Sei sulla pagina 1di 1

S

Lo sport in tv
SX4 SPECIAL

port
10.30 Rai Tre Ciclismo: CdM strada 20.00 Eurosport 2 Baseball: Coppa del
(Cronometro
individuale m. U23)
mondo (semifinali) 2 VETTURE KM 0
20.00 Sky Sport Calcio: Liga;
13.00 Italia 1 Notiziario:
Studio Sport
Extra Villareal-Real Madrid CROSSOVER A € 14.000
20.45 Sky Sport 1 Calcio: Serie A;
13.45 Eurosport Ciclismo: CdM strada
(Cronometro
Inter-Napoli CHIAVI IN MANO
20.45 Sky Sport 3 Calcio: Serie A;
individuale f.) Fiorentina-Sampdoria
15.25 Rai Tre Ciclismo: CdM strada 23.05 Rai Uno Rubrica: 90˚ minuto Concessionaria S.r.l.
(Cronometro f. Elite)
CREMONA - Via Dante, 78 - tel. 0372 463000
18.10 Rai Due Notiziario: Tg Sport MADIGNANO - Via Oriolo, 41 - tel. 0373 658283
19.00 Italia 1 Notiziario: Studio Sport Mercoledì 23 settembre 2009 www.carulli.com

Primadivisione.Ilcapitano grigiorossononsiesaltaperilprimoposto:«Dobbiamocontinuarealavorarepereliminareidifetti»

Viali: «E’ una Cremo intelligente»


«Guardiamoairisultatimasappiamoanchefareautocritica»
di Giorgio Barbieri
CREMONA — Ha sfiorato il Notiziario. Ieri al primo allenamento squadra al completo
gol anche domenica con un bel
tiro di sinistro, ma il portiere
del Foligno è riuscito a deviare
la palla sulla traversa. Sulla ri-
Fratturaall’anularedellamanodestra
battuta Alberto Bianchi ha por-
tato in vantaggio la Cremone-
se. Capitan William Viali
avrebbe potuto festeggiare la
Zanchetta giocherà con l’arto fasciato
sua seconda rete nelle prime CREMONA — Frattura scompo-
cinque partite. «Ma non è un PRIMA DIV. GIRONE A sta ad un dito anulare della mano
problema - spiega il forte difen- SQUADRE PARTITE RETI destra per Andrea Zanchetta.
sore centrale grigiorosso -. Su PT G V N P F S Questo l’esito della radiografia
quel tiro è arrivato comunque CREMONESE 12 5 4 0 1 11 6 dopo la botta subito all’inizio del
il gol e quindi va bene così. Bal- Novara 11 5 3 2 0 8 3 primo tempo nella gara di Foli-
za però evidente agli occhi la fa- Varese 10 5 3 1 1 8 5 gno. Il regista grigiorosso è rima-
cilità con cui questa Cremone- Lumezzane 10 5 3 1 1 10 9 sto in campo sino alla fine con il
se riesce ad arrivare al tiro. Nel- Arezzo 9 5 3 0 2 4 2 dito fratturato. Ieri al primo alle-
le prime cinque giornate sono Perugia 9 5 3 0 2 4 5 namento settimanale Zanchetta
andati a segno sette giocatori PERGOCREMA 8 5 2 2 1 8 7 ha lavorato con una vistosa fascia-
diversi, a conferma delle diver- Foligno 7 5 2 1 2 10 8 tura alla mano. Non ci sono pro-
se soluzioni che questa squa- Alessandria 7 5 2 1 2 8 8 blemi per la par-
dra può sfruttare. Cross dalle Lecco 6 5 2 0 3 8 8 tita di domenica
fasce laterali, velocità degli at- Monza 5 5 1 2 2 3 4 prossima allo Zi-
Sorrento 5 5 1 2 2 6 8
taccanti, verticalizzazioni dal Benevento 5 5 1 2 2 4 6
ni con l’Arezzo.
centrocampo, calci piazzati: so- Viareggio 5 5 1 2 2 4 6 Ieri alla pri-
no le armi a nostra disposizio- Como 5 5 1 2 2 2 4 ma seduta setti-
ne». Pro Patria 4 5 1 1 3 5 7 manale c’erano
C’è anche uno spirito diver- Figline 4 5 1 1 3 3 5 tutti i giocatori
so, il gruppo è compatto... «Cer- Paganese 2 5 0 2 3 4 9 della rosa. An-
tamente c’è molto entusiasmo, che Cremonesi,
si gioca con tanta voglia, c’è un PROSSIMO TURNO Burrai e Porcu
obiettivo comune. Ma sapete ● Domenica 27 settembre, ore 15 hanno parteci-
dove si vede la forza di questo Benevento - Varese pato alla sedu- Zanchetta
gruppo? Nella capacità di fare CREMONESE - Arezzo ta. Venturato,
autocritica, di trovare i difetti Figline - Como dopo la faticaccia di domenica
Lecco - Foligno
e di lavorare per migliorarli. Lumezzane - Sorrento
sul campo allagato di Foligno,
Non c’è lo scaricabarile delle Paganese - Pro Patria non ha concesso sconti ai suoi gio-
responsabilità, chi sbaglia lo Perugia - Monza catori. Tante corse sul terreno
ammette chiaramente». Viareggio - PERGOCREMA dello Zini, partitella finale su me-
Paoloni domenica ha subito tà campo in chiusura.
detto che il rigore c’era e che ● Lunedì 28 settembre, ore 20,45 ● Giudice sportivo. Squalificato
forse avrebbe dovuto interveni- Novara - Alessandria per un turno Campolattano (Figli-
re in modo diverso... «Lo dice- ne). Tra gli allenatori due giorna-
vo prima che questo è un grup- te a Menichini (Lumezzane) e
po intelligente, che non si fer- Capitan Viali si complimenta con Coda a fine partita sotto la pioggia di Foligno ) una a Di Chiara (Como).
ma solo al risultato e alla classi-
fica ma che guarda anche ai
problemi che in ogni partita
vengono a galla». Club ‘Luzzara’, partito il tesseramento
A Foligno netta la suprema-
zia grigiorossa nella prima fa-
se. La squadra però ancora una
A chi si iscrive in regalo un borsetto
volta non ha saputo chiudere i CREMONA — Il club grigio-
conti. «Nell’ultimo allenamen- rosso ‘Attilio e Domenico Luz-
to prima della partita avevamo zara’ ha lanciato la campagna
provato certi schemi. Beh, de- tesseramento. In regalo per
vo dire che la prima parte della chi si iscriverà al club presie-
gara è stata un prolungamento duto da Vito Raina (con sede
di questo allenamento. Tutto presso l’antica locanda La Lu-
succedeva proprio come aveva- na di via Massarotti) uno
mo studiato il giorno prima. Me- splendido borsetto realizzato
rito di mister Venturato, che sa dalla Macron, lo stesso che
leggere benissimo gli avversari utilizzano i giocatori della
ma che sa soprattutto come far Cremonese. Sopra lo stemma
giocare la sua squadra». della Usc c’è il logo persona-
Anche su un campo pieno lizzato con la scritta ‘Club At-
d’acqua... «Ognuno sa cosa fa- tilio e Domenico Luzzara’. Giocatori con il borsetto
re sul terreno di gioco, la squa- Il pallonetto di Gori che supera il portiere ma viene respinto prima di entrare in rete (Ib frame)
dra è organizzata. Certo, occor-
re più cattiveria nel momento flettere anche i tre rigori subiti «E’ decisamente presto, il cam- L’importante è che la squadra Domenica c’è l’Arezzo, un sottovalutare l’avversario. E
di chiudere la partita e ci vuole nelle prime partite, anche se pionato è ancora lungo e bene continui a giocare così, cercan- brutto cliente. «Non ci sono con questo straordinario pub-
più attenzione sui palloni alti poi due sono stati parati». ha fatto il mister a dire che per do di lavorare per evitare i di- partite facili. Noi dobbiamo blico dobbiamo sempre dare
in difesa. Ma ci devono far ri- Possibile la fuga o è presto? adesso non guarda la classifica. fetti». cercare di fare bene, senza mai tutto».

Serie D. Il centrocampista Pipieri parla del momento difficile del Pizzighettone

«Solo un blocco mentale»


di Giuseppe Dognini siamo andati in fase offensi- to? con più grinta e combattività.
va, dove non riusciamo ad «Io credo che sia tutto un In questo momento dobbia-
PIZZIGHETTONE — La do- esprimere le buone caratteri- fattore mentale. Lo dice an- mo guardare più in casa no-
manda che circola in questi stiche che indubbiamente ab- che il mister, in allenamento stra».
primi giorni della settimana biamo. Lo vedo negli allena- lavoriamo bene e certe gioca- Contro il Tritium avete gio-
in riva all’Adda è se e quando menti, siamo bravi in attacco, te ci riescono. E’ un blocco psi- cato col modulo 4-4-2, come ti
il Pizzighettone riuscirà pre- ma poi sul campo non tradu- cologico che forse abbiamo sei trovato?
sto o tardi a sbloccarsi. Anche ciamo nelle partite le nostre un po’ tutti, si dice che basti «Si dice sempre che l’impor-
domenica scorsa i rivieraschi potenzialità. Poca iniziativa, una vittoria per guarire, spe- tante è sapersi adattare per
hanno fornito una prova poco poco movimento e diversi er- riamo arrivi presto e di to- poter giocare, quello a cui
convincente e giriamo l’osser- rori. Contro la Tritium, che è glierci il pensiero». ogni giocatore aspira. Io sono
vazione a Vincenzo Pipieri, una squadra davvero forte, Domenica una trasferta ter- un centrale di centrocampo,
tornato per l’occasione titola- abbiamo sbagliato l’approc- ribile, contro l’Alzano che in se il mister mi chiede di gioca-
re. cio offensivo della gara. Il mo- tanti reputano candidata alla re a destra cerco di adattarmi
«Dunque – argomenta il tivo è difficile da capire, in vittoria finale in campionato. al meglio. Il modulo lo sceglie
centrocampista – sul piano di- settimana avevamo lavorato «Non conosco questa squa- il mister, probabilmente an-
fensivo io credo che abbiamo tanto in questo senso». dra, ma non mi spaventa, dob- che in funzione dell’avversa-
fatto abbastanza bene, non Come ti spieghi il fatto che biamo aver rispetto dell’av- rio di turno. L’importante è
concedendo più di tanto agli il Pizzighettone fatichi molto versario, ma dovremo cerca- metterci sempre il massimo
avversari. Molto meno bene in questo inizio di campiona- re di imporre il nostro gioco, dell’impegno». Vincenzo Pipieri in possesso palla