Sei sulla pagina 1di 55

Alessandro P.

EFT per la Vista

ver 0.6a
5 maggio 2008

EFT per la Vista pag. 1 ver 0.6a


Indice generale
Un po’ di legalese..............................................................................................................3
Cronaca di un plagio annunciato.......................................................................................3
Ma devo fare tutto da solo? ..............................................................................................4
Quanto tempo ci vuole?.....................................................................................................4
EFT, Emotional Freedom Technique......................................................................................5
Non sto poi così male... ....................................................................................................5
Ops! Mi sto mettendo i bastoni tra le ruote........................................................................6
Come arrivo alla radice del problema?..............................................................................6
I punti dell'EFT...................................................................................................................8
Rendere più efficace l’EFT................................................................................................9
EFT “classica” di Gary Craig................................................................................................10
I punti dell’EFT classica...................................................................................................10
Preparazione....................................................................................................................10
Sequenza.........................................................................................................................10
EFT per la Vista....................................................................................................................12
Posizione delle dita..........................................................................................................12
Frase di preparazione......................................................................................................12
Come procedere..............................................................................................................13
Schede EFT ........................................................................................................................14
Credenze limitanti, pregiudizi contro l’EFT......................................................................15
Appendice A – Lista delle emozioni.....................................................................................47
Appendice B - Tabelle di test...............................................................................................48
A cosa servono le tabelle.................................................................................................48
Stampa ............................................................................................................................48
Posizionamento...............................................................................................................48
Uso...................................................................................................................................48
Tabella di valutazione dell'acutezza visiva (1).................................................................50
Tabella di valutazione dell'acutezza visiva (2).................................................................51
Tabella di valutazione dell'astigmatismo..........................................................................52
Tabella di valutazione del contrasto.................................................................................53
Appendice C - Tabella dei risultati........................................................................................54

EFT per la Vista pag. 2 ver 0.6a


Un po’ di legalese

Copyright
Questa opera è protetta dalla normativa sul copyright. L'autore ne consente la stampa ad uso proprio, la
distribuzione gratuita in forma cartacea o di file purché in versione integrale, lasciandone inalterata la
forma ed il contenuto. Quest’opera non può essere usata per fini commerciali né può essere usata per
derivarne un’altra. In ogni caso usi diversi non previsti da questo accordo di licenza possono essere
concordati con l’autore. Questa licenza lascia impregiudicati i diritti morali.
Tutto il libro, illustrazioni comprese, è stato realizzato con strumenti open source (OpenOffice 1,
Inkscape2 e Gimp3 in primis).

Avvertenze
L’autore non è uno psicologo, né medico oculista, e non può essere ritenuto responsabile per l’uso
improprio che qualsiasi lettore possa fare di questo corso.
Questo corso non ha valenza medica e non può in alcun caso sostituire il parere di un oculista
professionista o di altro medico. In ogni caso nessuna cura può essere interrotta e nessun medicinale
sospeso senza il previo consenso del medico curante.
Tra tutti coloro che utilizzano e ricevono EFT e le altre tecniche riportate in questo libro vi è un
accordo: ognuno si prende la completa responsabilità per il proprio benessere emotivo e psicofisico,
sia durante che dopo l’utilizzo di tutte le tecniche descritte in questo libro. Le tecniche qui riportate
non vanno utilizzate per risolvere casi evidentemente inappropriati.
Alle conoscenze attuali le tecniche e gli esercizi qui proposti non sono ritenuti dannosi per la salute ma
ciononostante la loro applicazione dev'essere sempre affidata al buon senso. In caso di patologie gravi
(ad esempio glaucoma, cataratta, degenerazione maculare, ecc.) si consiglia di seguire il corso sotto
stretto controllo del medico curante.
Le procedure qui presentate devono essere applicate solo da professionisti in caso di problemi
psicologici gravi (personalità multiple, paranoia, schizofrenia ed altri seri disordini mentali).
Talvolta persone che utilizzano EFT possono sperimentare forme di stress emotivo che accompagnano
normalmente ricordi negativi intensi ed un peggioramento dei sintomi che comunque è solo
temporaneo.
L’EFT presuppone la tua piena responsabilità nel processo di guarigione e nessuna indicazione, neanche
quelle riportate in questo testo, ti autorizza a rinunciare a quello che é il semplice buon senso.
Per non sforzarti inutilmente ti consiglio di stampare questo libro su carta di buona qualità e di non
leggerlo al computer.

Cronaca di un plagio annunciato


Le idee qui raccolte sono il frutto di numerose ore passate a spulciare numerosi testi e siti Internet, e

1 www.openoffice.org
2 www.inkscape.org
3 www.gimp.org

EFT per la Vista pag. 3 ver 0.6a


nonostante la rielaborazione spesso sostanziale non me ne voglio attribuire la paternità.
L’idea di questo libro è nata dopo aver portato a termine con buoni risultati il corso di Carol Look
“Improve your Eyesight with EFT” (Migliora la tua vista con EFT). Cercata invano l’autorizzazione a
distribuire una traduzione del suo testo in italiano ho deciso di colmare questa lacuna in altro modo.
Purtroppo non ho avuto l’accortezza di annotare a tempo debito gli autori da cui ho saccheggiato
tecniche e procedure, così tutti i riferimenti sono frutto di una ricerca effettuata a posteriori. Ciò ha
immancabilmente comportato una certa mancanza di precisione.
Chiedo venia anticipatamente e sono pronto a correre ai ripari in una edizione successiva di questo libro.
Fatemi cortesemente notare eventuali problemi di copyright.
Chiedo che mi vengano indicati via mail all’indirizzo eftneme@freemail.it integrazioni, suggerimenti e
informazioni riguardo parti da includere o riadattare per migliorare il libro.
Un ringraziamento anticipato va a chi vorrà farmi sapere la propria opinione e quali siano stati i risultati
ottenuti.
Anche se il libro é gratuito consiglio di destinare per il suo “acquisto” qualche euro a CUAMM Medici
per l'Africa4 ed Emergency5.

Ma devo fare tutto da solo?


Siamo così abituati a rivolgerci ad un professionista per qualsiasi problema di salute che spesso
dimentichiamo che il nostro corpo, in assenza di fattori di stress estremi, è in grado di ripararsi da solo.
Vista compresa.
Nessuna delle cose che ho scritto qui è sacra e invariabile. Segui questo percorso guidato per imparare
la tecnica e poi crea le tue procedure. Scegli le parti che “senti” come più adatte a te. Ascolta il tuo
intuito e ricorda che l'EFT è una “scienza” giovane.
Questo corso non ha senso se non lo prendi come un gioco e come un esperimento su te stesso.
Sii onesto e preparati ad accettare le parti in ombra di te stesso che eventualmente potrebbero farsi vive.
Non sono da nascondere ma da accettare: nessuno pretende la perfezione da noi e sarebbe assurdo farlo
nei nostri confronti.

Quanto tempo ci vuole?


Questo corso non regala una pillola della vista perfetta: noterai sprazzi di buona visione che
gradualmente diventeranno sempre più frequenti e duraturi e questo ti darà la forza di continuare con
costanza.
L’impegno è di 5 minuti al giorno. In un paio di mesi dovresti essere in grado di notare miglioramenti
significativi.
Nessun miracolo e nessuna garanzia di successo, quindi non avere fretta.
Ricorda di usare sempre il buon senso: è possibile che i sintomi all'inizio peggiorino un po' ma è una
cosa normale. Non esitare a consultare uno specialista se la cosa si facesse seria.

4 www.mediciconlafrica.org
5 www.emergency.it

EFT per la Vista pag. 4 ver 0.6a


EFT, Emotional Freedom Technique
L’EFT è una tecnica di picchiettamento con le dita su alcuni punti particolari del corpo. Più
correttamente si dovrebbe parlare di una famiglia di tecniche dato che ogni autore l’ha interpretata più o
meno liberamente, aggiungendo o rimuovendo punti rispetto all’originale diffuso da Gary Craig6.
Questa tecnica è nata da un’osservazione fortuita del Dr Callahan, uno psicologo americano che guarì
con un picchiettamento la fobia dell’acqua di una paziente. Dallo studio successivo nacque la TFT,
Though Field Therapy.
La percentuale di successo della TFT aveva del miracoloso, tanto che da più parti cominciarono a
giungere richieste al Dr Callahan per istituire dei seminari che la insegnassero. La tecnica cominciò a
diffondersi piuttosto lentamente, frenata soprattutto dai costi proibitivi del corso.
Gary Craig, un ingegnere interessato alle tecniche di crescita personale, divenne un allievo di Callahan e
decise in seguito di diffondere gratuitamente una variante della TFT (l’EFT appunto), molto
semplificata e fruibile da chiunque senza la necessità di complesse sequenze di picchiettamento e di
macchinari di dubbia utilità.
L’EFT è semplice, rapida, non richiede alcuno strumento speciale, nemmeno quegli (odiati) aghi che la
differenziano dall’agopuntura tradizionale e con la quale condivide qualche base teorica.
Come afferma lo stesso Craig l'EFT è spesso sorprendente: suo il suo consiglio “Usatela su tutto”.
Dall'asma ai dolori articolari, dalle ossessioni alle abitudini dannose, dalle punture d'insetto al dolore
cronico, l'EFT si è in moltissimi casi rivelata efficace, confermando ancora una volta quelle che sono le
incredibili capacità di autoguarigione del nostro corpo.
Non è chiaro il meccanismo che rende EFT così efficace nella risoluzione di problemi anche di lunga
data. Si parla solitamente di energia, meridiani della medicina cinese, inversioni energetiche e cose del
genere. La scienza ufficiale cita spesso l'effetto placebo. Per quanto mi riguarda non mi interessa
conoscere il principio di base ma sapere (e verificare personalmente) che la tecnica funziona.
Se sei interessato a conoscere la storia ed i principi teorici di base dell’EFT ti rimando alle pagine di
Andrea Fredi e al suo ottimo manuale Il codice del benessere che puoi scaricare gratuitamente dal suo
sito7.

Non sto poi così male...


L’EFT talvolta si rivela così potente che, a problema eliminato, il cervello può rifiutarsi di ammettere
d’averlo mai avuto: ti mangi le unghie e alla fine del trattamento giuri di non averle mai messe in bocca
malgrado le cuticole insanguinate siano lì a dimostrare il contrario.
E’ utile quindi stabilire prima del trattamento qual è l’intensità del problema che vuoi risolvere. Questo
ti permetterà di capire in seguito se c’è stato un miglioramento e quale sia la sua entità. La scala
dell’intensità va da 0 (nessuna influenza) a 10 (problema invalidante). Per intenderci: se la paura di
essere investito da un'auto ti impedisce di uscire di casa si tratta certamente di un'intensità di livello 10.
E’ molto importante non fermarsi e ripetere il trattamento se l’intensità di un problema non è arrivata a
zero. Un problema non risolto (con un’intensità diversa da zero) è un problema ancora esistente e prima

6 www.emofree.com in inglese
7 www.eft-italia.it in italiano

EFT per la Vista pag. 5 ver 0.6a


o poi si rifarà vivo.
L’intensità può aumentare dopo il primo trattamento, è una cosa del tutto normale.
Può anche succedere che il miglioramento non sia immediato e che gli effetti si facciano sentire dopo
qualche ora.

Ops! Mi sto mettendo i bastoni tra le ruote...


Che tu lo creda o no, ogni tuo problema esiste per un preciso motivo. Quando il tuo cervello ha fatto
partire l’ordine di crearlo qualche ragione ci deve essere stata anche se poi il ricordo è andato perduto.
Ecco quindi due ragioni per cui potrebbero esserci dei fenomeni di auto sabotaggio:
● il cervello crede di aver ancora bisogno di questa sua risposta automatica anche se la situazione
che l’ha determinata potrebbe non essere più attuale e utile
● siamo in presenza di un guadagno secondario.
Il guadagno secondario è temibile perché quasi sempre dovuto ad un ansia che il cervello non sa placare
in altro modo.
Fumi e pur sapendo che fa male continui a farlo perché ti rilassa, perché è segno di stile, perché vince la
tua noia. Mangi dolci perché la gente grassa è più simpatica, perché se non sei bella gli uomini non ti
molesteranno più. Hai la mania della pulizia per non farti criticare dagli altri e compensi in questo modo
la tua mancanza di autostima. Ti ammali in continuazione per ottenere l’attenzione di chi ti circonda.
Ogni comportamento potenzialmente negativo che non sai combattere ti offre almeno un guadagno
secondario.
La frase di preparazione consente di concentrarsi sul problema da risolvere contribuendo a rimuovere
eventuali autosabotaggi.

Come arrivo alla radice del problema?


Nel caso del miglioramento della vista puoi fare tranquillamente riferimento al percorso guidato che ti
ho preparato. Se tu sentissi che qualcosa rimane in sospeso ti consiglio di usare questo questionario per
definire chiaramente la radice del problema a cui applicare l'EFT.
Mettiti rilassato e scrivi le risposte, soprattutto le prime che ti vengono in mente per quanto assurde ti
possano sembrare, senza dedicare troppo tempo alla riflessione e accettando le capacità del tuo intuito.
Ricordati di essere onesto con te stesso: è importante saper accettare la risposta per quanto scomoda.
● Quando è iniziato questo problema?
● Cosa stava succedendo nella tua vita quando è iniziato questo problema?
● In che occasioni senti maggiormente questo problema?
● Questo problema ti fa pensar male di te? Ti fa sentire inadeguato o inferiore?
● Cosa ti fa arrabbiare di più riguardo questo problema?
● A chi dai la colpa maggiore di questo problema? Perché?
● Qual è l’aspetto di questo problema che ti fa maggiormente paura?

EFT per la Vista pag. 6 ver 0.6a


● Se non ci fosse stato questo problema come sarebbe stata la tua vita?
● In che modo questo problema ti fa comodo?
● Ti serve a farti sentire protetto? Ti serve perchè la gente provi pietà di te?
● Sei veramente pronto a lasciar andare questo problema?
● Cosa ti impedisce di ottenere nella vita questo problema? Perchè non ce l’hai?

Ecco un esempio di applicazione del questionario. A ciascuna risposta segue una possibile frase di
preparazione:
Quando è iniziato questo problema?
Ce l’ho dai tempi della scuola: ero molto impacciato e goffo
Anche se ho questo vecchio ricordo della scuola...

Cosa stava succedendo nella tua vita quando è iniziato questo problema?
I miei genitori litigavano spesso
Anche se i miei genitori litigavano spesso...

In che occasioni senti maggiormente questo problema?


Quando mi trovo di fronte all’autorità
Anche se l’autorità mi fa paura...

Questo problema ti fa pensar male di te?


Si, mi sento insignificante
Anche se mi sento insignificante...

Ti fa sentire inadeguato o inferiore?


Si, mi sento inferiore
Anche se mi sento inferiore agli altri...

Cosa ti fa arrabbiare di più riguardo a questo problema?


Non saper uscire da questa situazione
Anche se sono immobile e non riesco ad uscire da questa situazione

A chi dai la colpa maggiore di questo problema? Perché?


Ai miei genitori. Non si curavano di me.
Anche se i miei genitori non si curavano di me...

Qual è l’aspetto di questo problema che ti fa maggiormente paura?


Non sono socialmente abile
Anche se ritengo di essere socialmente inabile...

Se non ci fosse stato questo problema come sarebbe stata la tua vita?
Sarei stato molto più sicuro di me
Anche se non sono sicuro delle mie capacità...

In che modo questo problema ti fa comodo?


Ottengo l’attenzione degl altri
Anche se uso questo problema per ottenere l’attenzione altrui...

Ti serve a farti sentire protetto?


Si, sono pigro e dipendo dalle scelte altrui
Anche se sono pigro...
Anche se dipendo dagli altri...

Ti serve perchè la gente provi pietà di te?


Gli altri approfittano di me per sentirsi meglio con loro stessi
Anche se gli altri approfittano di me...

Sei veramente pronto a lasciar andare questo problema?


No, sono pigro e non credo di potercela fare
Anche se sono pigro...
Anche se non credo di potercela fare...

EFT per la Vista pag. 7 ver 0.6a


Cosa ti impedisce di ottenere nella vita questo problema?
Un lavoro migliore e rapporti più stabili
Anche se questo problema mi impedisce di avere un lavoro migliore e rapporti più stabili...

Perchè non ce l’hai?


Perchè implicherebbe prendermi la responsabilità della mia vita
Anche se non voglio prendermi la responsabilità della mia vita...

I punti dell'EFT
Ognuna delle numerose tecniche nate dalla TFT si differenzia per la scelta dei punti da picchiettare o
massaggiare.
Di seguito sono riportati i punti che fanno parte delle sequenze più diffuse.
Non è necessario essere precisi: il picchettamento di un punto coinvolge un’area piuttosto vasta. Se
provi a premere un po’ ciascuno di questi punti ti accorgerai che alcuni provocano fastidio se non
addirittura dolore. Già questo fatto ti permette di capire che sei sulla strada giusta.
Non provoca alcun danno picchiettare su punti errati. Evita comunque di picchiettare su punti dove sono
presenti ferite, ematomi e problemi cutanei o muscolari.
E’ indifferente picchiettare sul lato destro o sinistro del corpo. Troverai probabilmente più facile farlo
con la mano dominante (quella con cui scrivi).
Usando la figura cerca di imparare la posizione di ciascun punto in modo da poterlo trovare rapidamente
e senza fatica quando procederai con le sequenze.

1) sopra la testa
2) sopracciglio

3) lato dell’occhio
4) sotto l’occhio
5) sotto il naso
6) mento
7) clavicola
8) sotto il braccio
9) punto karate
10) punto gamma

Punto doloroso

EFT per la Vista pag. 8 ver 0.6a


1. Sopra la testa: in corrispondenza alla “fontanella” dei neonati
2. Sopracciglio: sul punto dove termina il sopracciglio, all’interno dell’arcata sopraccigliare
3. Lato dell’occhio: sul profilo esterno dell'orbita oculare (non sulla tempia)
4. Sotto l’occhio: un centimetro sopra lo zigomo
5. Sotto il naso: tra il naso ed il labbro superiore
6. Mento: tra il labbro inferiore ed il mento
7. Clavicola: nell’infossatura morbida creata dalla clavicola e dallo sterno, dolorosa alla pressione
8. Sotto il braccio: lungo le costole circa 10 cm sotto l’ascella
9. Punto karate: il taglio della mano dei colpi di karate
10. Punto gamma: nell’infossatura sul dorso della mano dopo le nocche di mignolo e anulare
Il Punto doloroso è una zona di congestione della linfa non ben definita e piuttosto ampia, 10 cm al di
sotto della clavicola, approssimativamente a metà della sua lunghezza. Per trovarlo premi nelle
vicinanze del punto finché non senti una sensazione di notevole fastidio.

Rendere più efficace l’EFT


L’applicazione di alcune semplici regole rende l’EFT più efficace:
● Bevi acqua. Un bicchiere prima del trattamento EFT è indicato per favorire il rilassamento ed
indicare al corpo che stiamo per iniziare; uno al termine della procedura aiuta a chiudere il
processo e a stabilizzare il risultato. Evita di praticare l’EFT dopo aver assunto eccitanti (caffé,
thè, bevande zuccherate).
● Evita di usare saponi e shampoo troppo forti. Il tuo corpo sa difendersi perfettamente dagli
agenti patogeni che ti circondano senza bisogno di “sterilizzare” la pelle con il sapone. Inoltre il
profumo passa attraverso l’olfatto direttamente al sistema limbico, la parte “antica” del
cervello, dove la sua azione innesca meccanismi non controllabili poiché il nostro corpo non sa
gestire in modo appropriato questi nuovi odori di sintesi.
● Porta sempre con te un quaderno ed una penna. Sono estremamente utili per annotare qualsiasi
episodio o abitudine da trattare con l’EFT in un secondo momento. Prendi l’abitudine di
scrivere una nota ed usa in seguito la tua lista per applicare l’EFT nei momenti liberi da
impegni.

EFT per la Vista pag. 9 ver 0.6a


EFT “classica” di Gary Craig
In seguito ti proporrò una procedura EFT diversa da quella classica di Gary Craig. Cionostante può
essere utile conoscere almeno gli elementi quest’ultima per chiarire gli aspetti chiave di questa tecnica.
Puoi vedere gratuitamente l'intera sequenza EFT sul sito di Andrea Fredi www.eft-italia.it.

I punti dell’EFT classica


I punti dell’EFT classica di Gary Craig sono leggermente diversi da quelli appena proposti.
Non è infatti presente il punto sopra la testa e sono presenti 4 punti aggiuntivi rispettivamente sul bordo
dell'unghia del pollice, dell’indice, del medio e del mignolo. Nell’ultima versione del suo manuale è
citato il punto cinque centimetri sotto il capezzolo ma per la sua scomodità (per le donne) è quasi
sempre trascurato.
Poiché ti proporrò dei punti diversi non mi soffermerò ulteriormente a questo riguardo.

Preparazione
Nella versione classica si tratta di ripetere 3 volte una frase massaggiando il punto doloroso: Anche se
(problema), mi amo e mi accetto completamente e profondamente, possibilmente a voce alta e con una
certa enfasi.
Eccoti qualche esempio:
Anche se ho quest’ansia di cui non conosco l’origine, mi amo e mi accetto completamente e
profondamente.
Anche se sono allergico al polline, mi amo e mi accetto completamente e profondamente.
Anche se ho paura dei ragni, mi amo e mi accetto completamente e profondamente.
Anche se a scuola mi picchiavano perché portavo gli occhiali, mi amo e mi accetto completamente e
profondamente.
Non vanno usati termini tecnici come “aracnofobia” o “allergia da graminacee” ma le parole che
useresti normalmente per descrivere il tuo problema ad un amico. L’importante è che la descrizione del
problema sia evocativa per te. Nessuno verrà mai a conoscenza della frase che hai scelto: se a ragno
preferisci quell'essere nero e schifoso con otto zampette pelose va ugualmente bene.
Se stai ripetendo il trattamento perché il primo non ha annullato il problema cambia leggermente la
frase:
Anche se mi rimane un po’ di (problema), mi amo e mi accetto completamente e profondamente.

Sequenza
La sequenza dell’EFT classica è semplice: si picchiettano tutti i punti, uno dopo l’altro, per qualche
secondo. Tre o quattro secondi di picchiettamento per punto sono più che sufficienti con un ritmo che
risulta naturale.
Il picchiettamento si fa con il dito indice ed dito il medio uniti, battendo un po’ ma senza esagerare.

EFT per la Vista pag. 10 ver 0.6a


L’intensità è quella che si usa quando si desidera attrarre l’attenzione di qualcuno che ci volge la schiena
battendogli sulle spalle.

Dopo la preparazione con l’affermazione per tre volte del nostro intento si inizia dal sopracciglio e si
picchiettano di seguito tutti i punti (ciascuno per qualche secondo) dicendo una frase che ci ricorda il
problema: ad esempio se stiamo cercando di eliminare la nostra paura dei ragni la frase può essere
paura dei ragni. Se si tratta del ricordo di una brutta situazione occorsa a 5 anni potrebbe essere brutto
ricordo.
L’intera sequenza dura pochi minuti e in qualche caso è già risolutiva già alla prima applicazione (quelli
che Craig chiama i “miracoli da un minuto”).
Se durante la sequenza vengono in mente ricordi particolari, anche non apparentemente legati al
problema che stai trattando, si deve terminare e ripartire con un altro giro di EFT focalizzato su questi
ricordi. Spesso la reale radice del problema esce allo scoperto proprio durante il trattamento.
Il sito di Gray Craig8 illustra (in inglese) centinaia di casi dove l'EFT è stata usata con successo.

8 www.emofree.com. Alcuni dei casi descritti sono stati tradotti da Andrea Fredi e presentati sul suo sito
www.eft-italia.it

EFT per la Vista pag. 11 ver 0.6a


EFT per la Vista
L’EFT per la Vista è stata creata miscelando le caratteristiche migliori di varie procedure nate da quella
classica di Craig ed è quella che ti propongo in questo corso.
Le modifiche sono parecchie e abbastanza sostanziali:
● Si picchietta con tutte le dita della mano raggruppate
● Sono rimossi i punti di picchiettamento corrispondenti alle dita e viene aggiunto quello sulla
testa
● Non si usa più mi amo e mi accetto completamente e profondamente nella frase di
preparazione: qualcuno alle prese con bassa autostima potrebbe trovare difficile affermare
questa frase con convinzione
● La preparazione viene fatta con tre frasi diverse, non più con la stessa ripetuta tre volte
● Per ogni punto picchettato si usa una frase diversa che considera il problema da un nuovo punto
di vista
● Si effettuano tre sequenze consecutive: la prima simile alla classica descrive il problema usando
affermazioni negative, la seconda alterna un’affermazione negativa ad una positiva, la terza è
propositiva e serve ad installare un nuovo comportamento
● E’ eliminata la sequenza gamma.

Posizione delle dita


L’uso delle 5 dita raggruppate (come si stesse tenendo un fazzoletto con la punta delle dita) permette di
picchiettare una maggior superficie e al contempo di risparmiare il picchiettamento sulle singole dita
poiché questo è automatico mentre si trattano gli altri punti:

Frase di preparazione
Invece della frase di preparazione Anche se (problema), mi amo e mi accetto completamente e
profondamente useremo il metodo delle scelte creato da Patricia Carrington9: Anche se (problema),
scelgo di (proposito).
La frase di preparazione classica in questo caso diventa: Anche se (problema), scelgo di amarmi e di

9 www.eftupdate.com

EFT per la Vista pag. 12 ver 0.6a


accettarmi completamente e profondamente.

Come procedere

Prima di iniziare
Prendi un quaderno e annota almeno una cinquantina di episodi della tua vita che ti hanno segnato in
modo negativo, possibilmente riferendoti a situazioni specifiche e ben dettagliate. Piuttosto di indicare
genericamente una situazione (ad esempio: un’infanzia infelice) ti consiglio di ricercare i singoli episodi
che ti vengono in mente se tu dovessi descriverli ad un amico.
Per ciascun episodio dai una valutazione approssimativa della sua incidenza nella tua vita attuale, con
un voto da 1 (incidenza minima) a 10 (ricordo invalidante). Ordina gli episodi per importanza poiché
comincerai da quelli che ritieni più dannosi al tuo benessere.
Non preoccuparti se te ne vengono in mente pochi: nel corso delle sequenze lo stato di rilassamento ti
aiuterà a portarne alla luce altri. Potrà succedere di avere dei ricordi nel corso delle normali attività
quotidiane: da qui l’importanza di avere sempre con te il quaderno.
Ti puoi aiutare con l’Appendice A – Lista delle emozioni, a pagina 47: lì sono riportate una serie di
emozioni negative che possono ricordarti episodi specifici del tuo passato.
Alcune schede (ad esempio: Pregiudizi contro l’EFT) coprono situazioni particolari che sono
difficilmente riconducibili a singoli episodi. Ti consiglio di scorrere tutte le schede per capire quali
possano essere le più utili per te.

Ogni giorno
Scegli dal capitolo Schede EFT presentato di seguito la scheda che meglio rappresenta l’episodio e
cercando di visualizzarlo procedi con la sequenza finchè la sua intensità non raggiunge lo zero. Poni
particolare attenzione ad eventuali immagini che si presentano durante la sequenza perché potrebbero
essere segno di ulteriori aspetti che dovranno essere trattati. Annotali nel tuo quaderno per farlo in
seguito.

Una volta alla settimana


Effettua un test visivo usando le tabelle in appendice. Nell’ Appendice C - Tabella dei risultati (pag.54 e
segg.) annota il risultato del test.
Questo ti permetterà di vedere i progressi e di rimuovere gli ultimi (quasi inevitabili) dubbi.

EFT per la Vista pag. 13 ver 0.6a


Schede EFT
Ecco la lista delle schede EFT per la vista. Se ritieni di doverlo fare sentiti libero di creare nuove
sequenze a situazioni che non sono state qui considerate.
Alcune schede (Pregiudizi contro l’EFT, Resistenza al miglioramento, Allergia e Altri disturbi) vanno
usate in presenza di problemi specifici e eventualmente adattate alla tua situazione specifica.

EFT per la Vista pag. 14 ver 0.6a


Credenze limitanti, pregiudizi contro l’EFT

Preparazione
● Anche se credo che la mia vista non possa migliorare con l'EFT, scelgo di provare ugualmente.
● Anche se credo che i miei problemi di vista abbiano cause fisiche e non psicologiche, scelgo di
fare ugualmente gli esercizi.
● Anche se credo che mi stancherò subito di provare, scelgo di essere costante e di fare gli
esercizi ogni giorno.

Sequenza negativa
● Sopra la testa: Sono scettico.
● Sopracciglio: L'EFT non funziona.
● Lato dell'occhio: L'EFT non funziona per la vista.
● Sotto l'occhio: L'EFT funziona solo per quelli che ci credono.
● Sotto il naso: L'EFT non funziona per me.
● Mento: La vista non può migliorare così facilmente.
● Clavicola: Ho molti dubbi che possa funzionare.
● Sotto il braccio: I miei problemi sono di origine fisica.
● Punto karate: Resisto al cambiamento.
● Punto gamma: Non sono costante nel fare gli esercizi.

Sequenza alternata
● Sopra la testa: Sono scettico.
● Sopracciglio: Scelgo di provare l'EFT senza giudicare.
● Lato dell'occhio: L'EFT non funziona per la vista.
● Sotto l'occhio: L'EFT migliora la mia vista.
● Sotto il naso: L'EFT non funziona per me.
● Mento: L'EFT funziona per tutti.
● Clavicola: Ho molti dubbi che possa funzionare.
● Sotto il braccio: Scelgo di provare senza giudicare.
● Punto karate: Resisto al cambiamento.
● Punto gamma: Scelgo di essere costante nella pratica.

EFT per la Vista pag. 15 ver 0.6a


Sequenza positiva
● Sopra la testa: Scelgo di provare l'EFT senza giudicare.
● Sopracciglio: L'EFT funziona.
● Lato dell'occhio: L'EFT migliora la mia vista.
● Sottol'occhio: L'EFT funziona per tutti.
● Sotto il naso: L'EFT funziona per tutti.
● Mento: La vista migliora costantemente.
● Clavicola: Scelgo di provare senza giudicare.
● Sotto il braccio: La natura del problema è indefferente.
● Punto karate: Scelgo di provare con fiducia.
● Punto gamma: Scelgo di essere costante nella pratica.

EFT per la Vista pag. 16 ver 0.6a


Resistenza al miglioramento

Preparazione
● Anche se non voglio migliorare la mia vista, scelgo di amarmi e accettarmi così come sono.
● Anche se ho paura di migliorare la mia vista, scelgo di fare ugualmente gli esercizi.
● Anche se non voglio che l'EFT funzioni, scelgo di lasciar andare tutto ciò che è alla radice di
questa mia resistenza.

Sequenza negativa
● Sopra la testa: Ho una resistenza all'idea di migliorare la mia vista.
● Sopracciglio: Ho una resistenza al miglioramento.
● Lato dell'occhio: Sto bloccando i miei occhi.
● Sotto l'occhio: Preferisco lamentarmi che agire.
● Sotto il naso: Preferisco che sia un professionista a dirmi cosa fare.
● Mento: Ho paura di vedere bene.
● Clavicola: Mi serve lo scudo delle lenti.
● Sotto il braccio: Se non vedo non mi devo impegnare.
● Punto karate: Gli altri dicono che sono ridicolo nel provare questi esercizi.
● Punto gamma: Ho paura di vedere chiaramente.

Sequenza alternata
● Sopra la testa: Ho una resistenza all'idea di migliorare la mia vista.
● Sopracciglio: Scelgo di lasciar andare questa resistenza.
● Lato dell'occhio: Sto bloccando i miei occhi.
● Sotto l'occhio: Scelgo di rilassarmi ed essere pronto al miglioramento.
● Sotto il naso: Preferisco che sia un professionista a dirmi cosa fare.
● Mento: Scelgo di prendermi la responsabilità della mia vita.
● Clavicola: Mi serve lo scudo delle lenti.
● Sotto il braccio: Scelgo di essere attivo.
● Punto karate: Gli altri dicono che sono ridicolo nel provare questi esercizi.
● Punto gamma: Scelgo di usare la mia testa indipendentemente da ciò che dicono gli altri.

EFT per la Vista pag. 17 ver 0.6a


Sequenza positiva
● Sopra la testa: Scelgo di lasciar andare questa resistenza.
● Sopracciglio: Mi sento pronto a lasciar andare la resistenza al miglioramento.
● Lato dell'occhio: Scelgo di rilassarmi ed essere pronto al miglioramento.
● Sotto l'occhio: Scelgo di prendermi la responsabilità della mia vita.
● Sotto il naso: Scelgo di prendermi la responsabilità della mia vita.
● Mento: Scelgo di accettare tutto ciò che vedrò.
● Clavicola: Scelgo di sentirmi libero di vivere la vita.
● Sotto il braccio: Scelgo di essere attivo.
● Punto karate: Scelgo di usare la mia testa indipendentemente da ciò che dicono gli altri.
● Punto gamma: Mi sento bene nel vedere in modo chiaro.

EFT per la Vista pag. 18 ver 0.6a


Paura

Preparazione
● Anche se ho paura che con me non funzioni, scelgo di provare ugualmente.
● Anche se ho visto cose che mi hanno fatto paura, scelgo di essere libero dai ricordi negativi del
passato.
● Anche se non voglio ricordare la paura che ho provato nel passato, scelgo di vedere
perfettamente.

Sequenza negativa
● Sopra la testa: Ho paura che con me questo corso non funzioni.
● Sopracciglio: Ho paura che i miei occhi non migliorino.
● Lato dell'occhio: Ho paura di essere giudicato credulone.
● Sotto l'occhio: Ho paura che l'EFT non funzioni.
● Sotto il naso: Ho paura di rivivere episodi tristi del passato.
● Mento: Ho paura di ricordare quanto ho sofferto nel passato.
● Clavicola: Ho paura di vedere bene.
● Sotto il braccio: Ho paura di vedere chiaramente il mondo.
● Punto karate: Ho paura di scoprirmi pigro e debole.
● Punto gamma: Ho paura che la mia vista non possa migliorare.

Sequenza alternata
● Sopra la testa: Ho paura che con me questo corso non funzioni.
● Sopracciglio: Scelgo di essere aperto al miglioramento.
● Lato dell'occhio: Ho paura di essere giudicato credulone.
● Sotto l'occhio: Scelgo di sentirmi libero dal giudizio altrui.
● Sotto il naso: Ho paura di rivivere episodi tristi del passato.
● Mento: Scelgo di lasciar andare i ricordi negativi del passato.
● Clavicola: Ho paura di vedere bene.
● Sotto il braccio: Scelgo di accettare tutto ciò che vedrò.
● Punto karate: Ho paura di scoprirmi pigro e debole.
● Punto gamma: Scelgo di migliorarmi come persona.

EFT per la Vista pag. 19 ver 0.6a


Sequenza positiva
● Sopra la testa: Scelgo di essere aperto al miglioramento.
● Sopracciglio: La mia vista migliora costantemente.
● Lato dell'occhio: Scelgo di sentirmi libero dal giudizio altrui.
● Sotto l'occhio: Scelgo di accettare il fatto che l'EFT funziona anche per me.
● Sotto il naso: Scelgo di abbandonare i ricordi del passato che mi hanno fatto soffrire.
● Mento: Scelgo di lasciar andare i ricordi negativi del passato.
● Clavicola: Scelgo di accettare tutto ciò che vedrò.
● Sotto il braccio: Scelgo di entrare a far parte attivamente della vita.
● Punto karate: Scelgo di migliorarmi come persona.
● Punto gamma: La mia vista migliora costantemente.

EFT per la Vista pag. 20 ver 0.6a


Sensi di colpa

Preparazione
● Anche se mi sento in colpa per ciò che ho fatto in passato, scelgo di accettare le mie esperienze
perchè mi permettono di crescere.
● Anche se spesso non ho agito per pigrizia, ora scelgo di essere attivo e di agire diversamente la
prossima volta.
● Anche se non dovrei perdonarmi, scelgo di lasciar andare questo inutile rimorso per le
esperienze passate.

Sequenza negativa
● Sopra la testa: Mi sento in colpa per ciò che ho detto in passato.
● Sopracciglio: Mi sento in colpa per non aver agito.
● Lato dell'occhio: Mi sento in colpa per essere stato così immaturo.
● Sotto l'occhio: Il senso di colpa si è attaccato agli occhi.
● Sotto il naso: Il senso di colpa mi impedisce di vedere chiaramente.
● Mento: Il senso di colpa mi annebbia la vista.
● Clavicola: Mi sento in colpa per aver abbandonato chi mi amava.
● Sotto il braccio: Mi sento in colpa per essere stato egoista.
● Punto karate: Non riesco a perdonare le mie azioni.
● Punto gamma: Non riesco a ritenermi meritevole di perdono.

Sequenza alternata
● Sopra la testa: Mi sento in colpa per ciò che ho detto in passato.
● Sopracciglio: Scelgo di accettare le esperienze del passato come fattore di crescita.
● Lato dell'occhio: Mi sento in colpa per essere stato così immaturo.
● Sotto l'occhio: Scelgo di comportarmi diversamente in futuro.
● Sotto il naso: Il senso di colpa mi impedisce di vedere chiaramente.
● Mento: Lascio andare il senso di colpa attaccato agli occhi.
● Clavicola: Mi sento in colpa per aver abbandonato chi mi amava.
● Sotto il braccio: Scelgo di perdonare le mie mancanze del passato.
● Punto karate: Non riesco a perdonare le mie azioni.
● Punto gamma: Scelgo di perdonare tutti, a partire da me stesso.

EFT per la Vista pag. 21 ver 0.6a


Sequenza positiva
● Sopra la testa: Scelgo di accettare le esperienze del passato come fattore di crescita.
● Sopracciglio: Scelgo di agire diversamente in futuro.
● Lato dell'occhio: Scelgo di comportarmi diversamente in futuro.
● Sotto l'occhio: Lascio andare il senso di colpa attaccato agli occhi.
● Sotto il naso: Lascio andare il senso di colpa che ostacola la mia vista.
● Mento: Lascio andare il senso di colpa attaccato agli occhi.
● Clavicola: Scelgo di perdonare le mie mancanze del passato.
● Sotto il braccio: Scelgo di amarmi come sono.
● Punto karate: Scelgo di perdonare tutti, a partire da me stesso.
● Punto gamma: Scelgo di accettare che tutti possono essere perdonati, io compreso.

EFT per la Vista pag. 22 ver 0.6a


Rabbia

Preparazione
● Anche se ho motivi per essere arrabbiato, scelgo di mettere da parte le mie esperienze negative
del passato.
● Anche se non riesco a lasciar andare la rabbia, scelgo di sentirmi così bene da lasciarla
svanire ora che non mi serve più.
● Anche se sono arrabbiato per non vedere alcun miglioramento, scelgo di accettare ciò tutto ciò
che mi accade senza giudicare.

Sequenza negativa
● Sopra la testa: Voglio provare ancora rabbia per ciò che è successo in passato.
● Sopracciglio: Non voglio lasciar andare la rabbia.
● Lato dell'occhio: La rabbia si è accumulata nei miei occhi.
● Sotto l'occhio: La rabbia acceca la mia vista.
● Sotto il naso: Ho il diritto di rimanere arrabbiato.
● Mento: Quello che mi è stato fatto è sbagliato.
● Clavicola: Se lascio andare la mia rabbia questa si accumulerà da qualche altra parte.
● Sotto il braccio: Non trovo giusto che non paghino per ciò che è stato fatto.
● Punto karate: Se lascio andare la rabbia significa che accetto questo stato di cose.
● Punto gamma: Non riesco a lasciar andare questa rabbia.

Sequenza alternata
● Sopra la testa: Voglio provare ancora rabbia per ciò che è successo in passato.
● Sopracciglio: Scelgo di essere libero da tutte le emozioni negative.
● Lato dell'occhio: La rabbia si è accumulata nei miei occhi.
● Sotto l'occhio: Sono grato della mia vista e pronto a lasciar andare la rabbia.
● Sotto il naso: Ho il diritto di rimanere arrabbiato.
● Mento: Scelgo di perdonare.
● Clavicola: Se lascio andare la mia rabbia questa si accumulerà da qualche altra parte.
● Sotto il braccio: Scelgo di lasciar andare la rabbia dai miei occhi e dal mio corpo.
● Punto karate: Se lascio andare la rabbia significa che accetto questo stato di cose.
● Punto gamma: Scelgo di accettare tutto quello che non posso cambiare.

EFT per la Vista pag. 23 ver 0.6a


Sequenza positiva
● Sopra la testa: Scelgo di essere libero da tutte le emozioni negative.
● Sopracciglio: Scelgo di accettare tutto di me.
● Lato dell'occhio: Sono grato della mia vista e pronto a lasciar andare la rabbia.
● Sotto l'occhio: Scelgo di perdonare e lasciar andare la rabbia.
● Sotto il naso: Scelgo di perdonare.
● Mento: Scelgo di perdonare.
● Clavicola: Scelgo di lasciar andare la rabbia dai miei occhi e dal mio corpo.
● Sotto il braccio: Scelgo di non essere giudice della vita degli altri.
● Punto karate: Scelgo di accettare tutto quello che non posso cambiare.
● Punto gamma: Scelgo di essere libero da questa rabbia ora inutile.

EFT per la Vista pag. 24 ver 0.6a


Ansia

Preparazione
● Anche se ho permesso a quest'ansia di offuscare la mia vista, scelgo di lasciarla andare e di
vivere in modo più rilassato.
● Anche se provo ansia per questa vista che non migliora, scelgo di essere aperto ad ogni
cambiamento nella mia vista.
● Anche se ho accumulato ansia in passato, scelgo di liberarmene ora che non mi serve più.

Sequenza negativa
● Sopra la testa: Sono ansioso per il futuro incerto.
● Sopracciglio: Sono ansioso per tutto ciò che potrebbe accadere in futuro.
● Lato dell'occhio: Sono ansioso perchè non ho fiducia negli altri.
● Sotto l'occhio: L'ansia offusca i miei occhi.
● Sotto il naso: Non vedo miglioramenti nella mia vista.
● Mento: Sono ansioso per quello che potrei vedere.
● Clavicola: Sono preoccupato per il futuro.
● Sotto il braccio: Sono ansioso per questi esercizi che cambiano la mia vita.
● Punto karate: Ho accumulato ansia nel mio passato.
● Punto gamma: L'ansia che rimane nei miei occhi.

Sequenza alternata
● Sopra la testa: Sono ansioso per il futuro incerto.
● Sopracciglio: Scelgo di accettare con fiducia tutto ciò che mi porterà il domani.
● Lato dell'occhio: Sono ansioso perchè non ho fiducia negli altri.
● Sotto l'occhio: Scelgo di provare fiducia negli altri e di provare empatia nei loro confronti.
● Sotto il naso: Non vedo miglioramenti nella mia vista.
● Mento: Scelgo di accettare ogni cambiamento senza giudicare.
● Clavicola: Sono preoccupato per il futuro.
● Sotto il braccio: Scelgo di sorridere al domani.
● Punto karate: Ho accumulato ansia nel mio passato.
● Punto gamma: Scelgo di vivere in modo leggero senza inutile ansia.

EFT per la Vista pag. 25 ver 0.6a


Sequenza positiva
● Sopra la testa: Scelgo di accettare con fiducia tutto ciò che mi porterà il domani.
● Sopracciglio: Scelgo di essere ottimista.
● Lato dell'occhio: Scelgo di provare fiducia negli altri e di provare empatia nei loro confronti.
● Sotto l'occhio: Scelgo di lasciare andare quest'ansia inutile.
● Sotto il naso: Scelgo di accettare ogni cambiamento senza giudicare.
● Mento: Scelgo di accettare tutto ciò che potrò vedere in futuro.
● Clavicola: Scelgo di sorridere al domani.
● Sotto il braccio: Scelgo di accettare il cambiamento personale.
● Punto karate: Scelgo di vivere in modo leggero senza inutile ansia.
● Punto gamma: Scelgo di lasciar andare questa inutile ansia e di sorridere al domani.

EFT per la Vista pag. 26 ver 0.6a


Paura dell'invecchiamento

Preparazione
● Anche se sono troppo vecchio per cambiare, scelgo di provare accogliendo con fiducia ogni
miglioramento.
● Anche se invecchiando è inevitabile che la vista peggiori, scelgo di accettare la possibilità che
questa sia una mia convinzione errata.
● Anche se ho avuto questi problemi di vista per anni, scelgo di lasciarli andare perchè ora non
c'è più il motivo che li ha causati.

Sequenza negativa
● Sopra la testa: Ho da anni questo problema di (astigmatismo, annebbiamento, miopia, ecc.)
● Sopracciglio: Ho accumulato emozioni negative nei miei occhi.
● Lato dell'occhio: Non metto in dubbio le mie credenze.
● Sotto l'occhio: Tutti hanno problemi di vista alla mia età.
● Sotto il naso: Ho paura di essere troppo vecchio per cambiare le mie opinioni.
● Mento: Ho paura di essere troppo vecchio per cambiare.
● Clavicola: Dicono dice che la vista peggiora con l'età.
● Sotto il braccio: La vista peggiora con l'età.
● Punto karate: I problemi di vista sono dovuti alle esperienze del passato.
● Punto gamma: Non si può cambiare alla mia età.

Sequenza alternata
● Sopra la testa: Ho da anni questo problema di (astigmatismo, annebbiamento, miopia, ecc.)
● Sopracciglio: Scelgo di lasciar finalmente andare questo mio (problema).
● Lato dell'occhio: Non metto in dubbio le mie credenze.
● Sotto l'occhio: Scelgo di accettare nuovi punti di vista.
● Sotto il naso: Ho paura di essere troppo vecchio per cambiare le mie opinioni.
● Mento: Scelgo di cambiare anche alla mia età.
● Clavicola: Dicono che la vista peggiora con l'età.
● Sotto il braccio: Scelgo di vedere le cose da nuovi punti di vista.
● Punto karate: I problemi di vista sono dovuti alle esperienze del passato.
● Punto gamma: Scelgo di lasciar andare tutte le esperienze negative del passato.

EFT per la Vista pag. 27 ver 0.6a


Sequenza positiva
● Sopra la testa: Scelgo di lasciar finalmente andare questo mio (problema).
● Sopracciglio: Scelgo di lasciar andare tutte le emozioni negative che ora hanno terminato il
loro compito.
● Lato dell'occhio: Scelgo di accettare nuovi punti di vista.
● Sotto l'occhio: Scelgo di cambiare le mie credenze.
● Sotto il naso: Scelgo di accettare nuovi punti di vista.
● Mento: Scelgo di cambiare anche alla mia età.
● Clavicola: Scelgo di vedere le cose da nuovi punti di vista.
● Sotto il braccio: Scelgo di accettare che la vista non ha relazione con l'età.
● Punto karate: Scelgo di lasciar andare tutte le esperienze negative del passato.
● Punto gamma: Scelgo di lasciar andare tutte le mie credenze limitanti.

EFT per la Vista pag. 28 ver 0.6a


Risentimento

Preparazione
● Anche se provo risentimento per ciò che mi è stato fatto nel passato, scelgo di lasciar andare
questa emozione negativa.
● Anche se sono stato ferito in passato, scelgo di perdonare tutti quelli coinvolti, anche me stesso.
● Anche se ricordo tutto come fosse successo ieri, scelgo di rimuovere questo ricordo spiacevole
ora che non mi serve più.

Sequenza negativa
● Sopra la testa: Voglio trattenere questo risentimento.
● Sopracciglio: Non sono pronto a perdonare.
● Lato dell'occhio: Questa resistenza nel lasciar andare il risentimento.
● Sotto l'occhio: Non posso fare niente contro questo risentimento.
● Sotto il naso: Ho paura di vedere chiaramente.
● Mento: Il risentimento è servito come difesa e ora non lo posso lasciar andare.
● Clavicola: Ho accumulato risentimento nei miei occhi.
● Sotto il braccio: Ho il diritto di provare risentimento per ciò che mi è successo.
● Punto karate: Non è giusto perdonare.
● Punto gamma: Questo risentimento ha appannato la mia vista per così tanto tempo.

Sequenza alternata
● Sopra la testa: Voglio trattenere questo risentimento.
● Sopracciglio: Scelgo di lasciar andare questo risentimento.
● Lato dell'occhio: Questa resistenza nel lasciar andare il risentimento.
● Sotto l'occhio: Scelgo di lasciar andare e di vivere più leggero.
● Sotto il naso: Ho paura di vedere chiaramente.
● Mento: Scelgo di vedere perfettamente senza lenti e altre inutili difese.
● Clavicola: Ho accumulato risentimento nei miei occhi.
● Sotto il braccio: Scelgo di perdonare tutti e anche me stesso.
● Punto karate: Non è giusto perdonare.
● Punto gamma: Scelgo di perdonare perchè tutti possono comportarsi in modo sbagliato.

EFT per la Vista pag. 29 ver 0.6a


Sequenza positiva
● Sopra la testa: Scelgo di lasciar andare questo risentimento.
● Sopracciglio: Scelgo di accettare il passato e perdonare.
● Lato dell'occhio: Scelgo di lasciar andare e di vivere più leggero.
● Sotto l'occhio: Scelgo di stupirmi del mio cambiamento.
● Sotto il naso: Scelgo di vedere perfettamente senza lenti e altre inutili difese.
● Mento: Scelgo di vedere perfettamente senza lenti e altre inutili difese.
● Clavicola: Scelgo di lasciar andare questo risentimento dalla mia vista.
● Sotto il braccio: Scelgo di perdonare tutti e anche me stesso.
● Punto karate: Scelgo di perdonare perchè tutti possono comportarsi in modo sbagliato.
● Punto gamma: Scelgo di lasciar andare questo risentimento che ha offuscato la mia vista per
così tanto tempo.

EFT per la Vista pag. 30 ver 0.6a


Necessità di difendersi

Preparazione
● Anche se mi sento minacciato, scelgo di abbandonare le armi e la mia aggressività.
● Anche se sono stato aggredito in passato, scelgo di abbandonare le mie difese che mi stanno
tenendo lontano dalla vita.
● Anche se mi sento debole e indifeso contro questo mondo, scelgo di credere che il mondo sta
andando sempre meglio.

Sequenza negativa
● Sopra la testa: Mi sento minacciato dal mondo.
● Sopracciglio: Tutti complottano alle mie spalle.
● Lato dell'occhio: In questo mondo c'è troppo egoismo.
● Sotto l'occhio: Sono stato aggredito.
● Sotto il naso: Non c'era motivo di tanta rabbia verso di me.
● Mento: Devo difendermi dagli altri.
● Clavicola: Devo difendermi dal destino.
● Sotto il braccio: Mi sento debole.
● Punto karate: Mi sento indifeso.
● Punto gamma: Il mondo sta andando sempre peggio.

Sequenza alternata
● Sopra la testa: Mi sento minacciato dal mondo.
● Sopracciglio: Scelgo di essere fiducioso che l'Universo mi ama.
● Lato dell'occhio: In questo mondo c'è troppo egoismo.
● Sotto l'occhio: Scelgo di vedere il buono in tutti.
● Sotto il naso: Non c'era motivo di tanta rabbia verso di me.
● Mento: Scelgo di perdonare.
● Clavicola: Devo difendermi dal destino.
● Sotto il braccio: Scelgo di prendermi la responsabilità della mia vita.
● Punto karate: Mi sento indifeso.
● Punto gamma: Scelgo di aprirmi all'amore e alla fiducia.

EFT per la Vista pag. 31 ver 0.6a


Sequenza positiva
● Sopra la testa: Scelgo di essere fiducioso che l'Universo mi ama.
● Sopracciglio: Scelgo di accettare i segni d'amore che in tanti mi rivolgono.
● Lato dell'occhio: Scelgo di vedere il buono in tutti.
● Sotto l'occhio: Scelgo di accettare le esperienze negative del passato.
● Sotto il naso: Scelgo di perdonare.
● Mento: Scelgo di diffondere amore attorno a me.
● Clavicola: Scelgo di prendermi la responsabilità della mia vita.
● Sotto il braccio: Scelgo di alzare la testa e sorridere alla vita.
● Punto karate: Scelgo di aprirmi all'amore e alla fiducia.
● Punto gamma: Scelgo di vedere tutto il bello che mi circonda.

EFT per la Vista pag. 32 ver 0.6a


Sentirsi sotto stress

Preparazione
● Anche se mi sento sotto pressione a causa dei miei impegni, scelgo di allentare la presa e
lasciarmi andare.
● Anche se mi manca sempre il tempo, scelgo di abbandonare tutte quelle inutili attività che mi
rubano tempo prezioso.
● Anche se gli altri pretendono tanto da me, scelgo di imparare a dire di no.

Sequenza negativa
● Sopra la testa: Sono sotto stress.
● Sopracciglio: Ci sono troppe pretese nei miei confronti.
● Lato dell'occhio: Il mio lavoro non mi soddisfa.
● Sotto l'occhio: Mi manca sempre il tempo.
● Sotto il naso: Le giornate sono sempre troppo brevi.
● Mento: Mi sento sotto pressione.
● Clavicola: Non so organizzare il mio tempo.
● Sotto il braccio: Gli altri pretendono troppo da me.
● Punto karate: Non so dire di no.
● Punto gamma: Gli altri approfittano di me.

Sequenza alternata
● Sopra la testa: Sono sotto stress.
● Sopracciglio: Scelgo di rilassarmi e di vedere la semplicità della vita.
● Lato dell'occhio: La mia situazione attuale non mi soddisfa.
● Sotto l'occhio: Scelgo di essere aperto a nuove possibilità.
● Sotto il naso: Le giornate sono sempre troppo brevi.
● Mento: Scelgo di abbandonare la televisione e le altre attività inutili.
● Clavicola: Non so organizzare il mio tempo.
● Sotto il braccio: Scelgo di impegnarmi a gestirmi meglio.
● Punto karate: Non so dire di no.
● Punto gamma: Scelgo di lasciar andare la necessità di essere accettato.

EFT per la Vista pag. 33 ver 0.6a


Sequenza positiva
● Sopra la testa: Scelgo di rilassarmi e di vedere la semplicità della vita.
● Sopracciglio: Scelgo di imparare a dire di no.
● Lato dell'occhio: Scelgo di essere aperto a nuove possibilità.
● Sotto l'occhio: Scelgo di lasciar andare tutte le attività inutili.
● Sotto il naso: Scelgo di rinunciare alle attività inutili che mi fanno sprecare il mio tempo.
● Mento: Scelgo di essere costante nell'attività fisica.
● Clavicola: Scelgo di impegnarmi a gestirmi meglio.
● Sotto il braccio: Scelgo di lasciar andare il mio desiderio di piacere.
● Punto karate: Scelgo di lasciar andare la necessità di essere accettato.
● Punto gamma: Scelgo di prendermi la responsabilità della mia vita.

EFT per la Vista pag. 34 ver 0.6a


Autostima, sentirsi criticati

Preparazione
● Anche se hanno espresso giudizi negativi su di me in passato, scelgo di amarmi completamente
e profondamente.
● Anche se mi sento inutile e poco valorizzato, scelgo di prendermi la responsabilità della mia
vita e di tutte le mie azioni.
● Anche se sono stato criticato per i miei insuccessi, scelgo di iniziare una nuova vita a partire
da questo momento.

Sequenza negativa
● Sopra la testa: Manco di autostima.
● Sopracciglio: Voglio piacere agli altri.
● Lato dell'occhio: Voglio essere accettato dagli altri.
● Sotto l'occhio: Gli altri non mi vedono come sono in realtà.
● Sotto il naso: Gli altri valgono più di me.
● Mento: Gli altri sono migliori di me.
● Clavicola: Sono stato criticato.
● Sotto il braccio: E' tutta colpa della mia infanzia.
● Punto karate: Le critiche mi hanno tarpato le ali.
● Punto gamma: Ho sperimentato tanti insuccessi.

Sequenza alternata
● Sopra la testa: Manco di autostima.
● Sopracciglio: Scelgo di abbandonare queste critiche inutili su di me.
● Lato dell'occhio: Voglio essere accettato dagli altri.
● Sotto l'occhio: Scelgo di accettare di deludere le aspettative altrui.
● Sotto il naso: Gli altri valgono più di me.
● Mento: Scelgo di vedere le mie doti.
● Clavicola: Sono stato criticato.
● Sotto il braccio: Scelgo di abbandonare le esperienze negative del passato.
● Punto karate: Le critiche mi hanno tarpato le ali.
● Punto gamma: Scelgo di prendermi la responsabilità della mia vita.

EFT per la Vista pag. 35 ver 0.6a


Sequenza positiva
● Sopra la testa: Scelgo di abbandonare queste critiche inutili su di me.
● Sopracciglio: Scelgo di vivere per me perchè io sono la persona più importante per me.
● Lato dell'occhio: Scelgo di accettare di deludere le aspettative altrui.
● Sotto l'occhio: Scelgo di accettare che gli altri non mi capiscano.
● Sotto il naso: Scelgo di vedere le mie doti.
● Mento: Scelgo di accettare il fatto che io sono un essere meraviglioso.
● Clavicola: Scelgo di abbandonare le esperienze negative del passato.
● Sotto il braccio: Scelgo di perdonare chi mi ha trattato male.
● Punto karate: Scelgo di prendermi la responsabilità della mia vita.
● Punto gamma: Scelgo di iniziare oggi una nuova vita costruita anche sugli apparenti
insuccessi del passato.

EFT per la Vista pag. 36 ver 0.6a


Tristezza, scoraggiamento

Preparazione
● Anche se non posso uscire da questa depressione, scelgo di accettare il fatto che il sole sorge
anche per me tutte le mattine.
● Anche se continuo a ripetere gli stessi errori e non riuscirlò mai a cambiare, scelgo di
migliorarmi ogni giorno un po' di più.
● Anche se questo mondo sembra veramente triste, scelgo di circondarmi solo di gente positiva e
di credere che tutto va sempre meglio.

Sequenza negativa
● Sopra la testa: Sono depresso.
● Sopracciglio: Senza aiuto non potrò mai uscire da questa tristezza.
● Lato dell'occhio: Non ho motivi per essere allegro.
● Sotto l'occhio: La vita è triste.
● Sotto il naso: Faccio sempre gli stessi errori.
● Mento: Non ho margini di miglioramento.
● Clavicola: Ho già provato e non ha funzionato.
● Sotto il braccio: La vita è fatta soprattutto di tristezza.
● Punto karate: Non credo che l'EFT possa migliorarmi.
● Punto gamma: Faccio parte di quei pochi che non possono migliorare.

Sequenza alternata
● Sopra la testa: Sono depresso.
● Sopracciglio: Scelgo di uscire da questa spirale di passività.
● Lato dell'occhio: Non ho motivi per essere allegro.
● Sotto l'occhio: Scelgo di vedere il bello che mi circonda.
● Sotto il naso: Faccio sempre gli stessi errori.
● Mento: Scelgo di accettare le esperienze del passato.
● Clavicola: Ho già provato e non ha funzionato.
● Sotto il braccio: Scelgo di rimuovere tutte le mie credenze limitanti.
● Punto karate: Non credo che l'EFT possa migliorarmi.
● Punto gamma: Scelgo di provare senza pregiudizi.

EFT per la Vista pag. 37 ver 0.6a


Sequenza positiva
● Sopra la testa: Scelgo di uscire da questa spirale di passività.
● Sopracciglio: Scelgo di agire.
● Lato dell'occhio: Scelgo di vedere il bello che mi circonda.
● Sotto l'occhio: Scelgo di vedere la meraviglia della vita.
● Sotto il naso: Scelgo di accettare le esperienze del passato.
● Mento: Scelgo di migliorarmi di giorno in giorno.
● Clavicola: Scelgo di rimuovere tutte le mie credenze limitanti.
● Sotto il braccio: Scelgo di vedere la gioia nelle piccole cose.
● Punto karate: Scelgo di provare senza pregiudizi.
● Punto gamma: Scelgo di migliorarmi costantemente.

EFT per la Vista pag. 38 ver 0.6a


Autosabotaggio

Preparazione
● Anche se credo che la mia vista difettosa abbia qualche scopo, scelgo di cambiare le regole e
vedere perfettamente senza lenti.
● Anche se credo che mi servano le lenti per difendermi dal mondo, scelgo di abbandonarle
perché ora mi sono inutili.
● Anche se non posso credere che sto boicottando la mia vista, scelgo di lasciar andare tutti i
miei pregiudizi e di vedere perfettamente senza lenti.

Sequenza negativa
● Sopra la testa: Ho creato i miei problemi di vista.
● Sopracciglio: La mia vista non può migliorare.
● Lato dell'occhio: Non voglio credere di sabotarmi.
● Sotto l'occhio: Mi sto sabotando.
● Sotto il naso: La mia mente non vuole perdere il controllo.
● Mento: Le lenti mi servono per difendermi dal mondo.
● Clavicola: Le lenti sono la mia difesa.
● Sotto il braccio: Senza lenti mi sento indifeso.
● Punto karate: Boicotto la mia vista.
● Punto gamma: I miei problemi di vista non possono sparire.

Sequenza alternata
● Sopra la testa: Ho creato i miei problemi di vista.
● Sopracciglio: Scelgo di lasciar andare le cause alla radice dei miei problemi.
● Lato dell'occhio: Non voglio credere di sabotarmi.
● Sotto l'occhio: Scelgo di prendermi la responsabilità della mia vita.
● Sotto il naso: La mia mente non vuole perdere il controllo.
● Mento: Scelgo di rilassarmi e lasciarmi andare di più.
● Clavicola: Le lenti sono la mia difesa.
● Sotto il braccio: Scelgo di abbandonare le mie inutili difese dell'infanzia.
● Punto karate: Boicotto la mia vista.
● Punto gamma: Scelgo di migliorarmi ogni giorno di più.

EFT per la Vista pag. 39 ver 0.6a


Sequenza positiva
● Sopra la testa: Scelgo di lasciar andare le cause alla radice dei miei problemi.
● Sopracciglio: Scelgo di essere aperto al miglioramento.
● Lato dell'occhio: Scelgo di prendermi la responsabilità della mia vita.
● Sotto l'occhio: Scelgo di amarmi completamente e profondamente.
● Sotto il naso: Scelgo di rilassarmi e lasciarmi andare di più.
● Mento: Scelgo di vedere il bello nel mondo e nella vita.
● Clavicola: Scelgo di abbandonare le mie inutili difese dell'infanzia.
● Sotto il braccio: Scelgo di vedere bene senza lenti.
● Punto karate: Scelgo di migliorarmi ogni giorno di più.
● Punto gamma: Scelgo di essere aperto al miglioramento.

EFT per la Vista pag. 40 ver 0.6a


Allergia

Preparazione
● Anche se ogni primavera cominciano tutte queste allergie, scelgo di non soffrirne più perchè il
mio corpo non ne ha assolutamente bisogno.
● Anche se i miei occhi bruciano in continuazione, scelgo di avere una lacrimazione naturale e
perfetta che possa mantenere al meglio la salute del mio occhio.
● Anche se (altri disturbi), scelgo di godere di una perfetta salute degli occhi.

Sequenza negativa
● Sopra la testa: Questa allergia.
● Sopracciglio: Sono allergico ai pollini.
● Lato dell'occhio: I miei occhi bruciano.
● Sotto l'occhio: I miei occhi sono arrossati.
● Sotto il naso: La lacrimazione è insufficiente.
● Mento: La sabbia che sento negli occhi.
● Clavicola: La primavera è la mia stagione peggiore.
● Sotto il braccio: Gli episodi alla radice della mia allergia.
● Punto karate: Il mio corpo è allergico ai pollini.
● Punto gamma: Le mie allergie.

Sequenza alternata
● Sopra la testa: Questa allergia.
● Sopracciglio: Scelgo di abbandonare la mia allergia.
● Lato dell'occhio: I miei occhi bruciano.
● Sotto l'occhio: Scelgo di avere occhi rilassati e perfetti.
● Sotto il naso: La lacrimazione è insufficiente.
● Mento: Scelgo di idratare perfettamente i miei occhi e di sbattere frequentemente le palpebre.
● Clavicola: La primavera è la mia stagione peggiore.
● Sotto il braccio: Scelgo di amare la stagione della rinascita.
● Punto karate: Il mio corpo è allergico ai pollini.
● Punto gamma: Scelgo di abbandonare questa allergia inutile.

EFT per la Vista pag. 41 ver 0.6a


Sequenza positiva
● Sopra la testa: Scelgo di abbandonare la mia allergia.
● Sopracciglio: Scelgo di poter respirare i pollini presenti naturalmente nell'aria.
● Lato dell'occhio: Scelgo di avere occhi rilassati e perfetti.
● Sotto l'occhio: Scelgo di far riposare i miei occhi.
● Sotto il naso: Scelgo di idratare perfettamente i miei occhi e di sbattere frequentemente le
palpebre.
● Mento: Scelgo di lasciar andare la sensazione di sabbia negli occhi.
● Clavicola: Scelgo di amare la stagione della rinascita.
● Sotto il braccio: Scelgo di lasciar andare i ricordi traumatici della mia infanzia.
● Punto karate: Scelgo di abbandonare questa allergia inutile.
● Punto gamma: Scelgo di abbandonare le cause alla radice delle mie allergie.

EFT per la Vista pag. 42 ver 0.6a


Altri disturbi all'occhio

Preparazione
● Anche se alle volte la vista si indebolisce e gli occhi si appannano, scelgo di praticare con
costanza gli esercizi di rilassamento per gli occhi.
● Anche se vedo macchie volanti passare davanti agli occhi, scelgo di accettare che spariscano
perchè ora sono inutili.
● Anche se strizzo gli occhi perché non ci vedo, scelgo di imparare a tenerli perfettamente aperti
e di sbattere frequentemente le palpebre.

Sequenza negativa
● Sopra la testa: La mia vista è debole.
● Sopracciglio: I miei occhi si appannano.
● Lato dell'occhio: Non sono costante con gli esercizi.
● Sotto l'occhio: Ho delle macchie negli occhi.
● Sotto il naso: Le macchie davanti agli occhi.
● Mento: Le macchie non scompaiono.
● Clavicola: Strizzo gli occhi per vedere.
● Sotto il braccio: Se strizzo gli occhi vedo meglio.
● Punto karate: Non sbatto sufficientemente le palpebre.
● Punto gamma: Tengo gli occhi socchiusi.

Sequenza alternata
● Sopra la testa: La mia vista è debole.
● Sopracciglio: Scelgo di migliorare la mia vista giorno per giorno.
● Lato dell'occhio: Non sono costante con gli esercizi.
● Sotto l'occhio: Scelgo di essere costante nella pratica degli esercizi.
● Sotto il naso: Le macchie davanti agli occhi.
● Mento: Scelgo di lasciar scomparire le macchie.
● Clavicola: Strizzo gli occhi per vedere.
● Sotto il braccio: Scelgo di tenere gli occhi bene aperti.
● Punto karate: Non sbatto sufficientemente le palpebre.
● Punto gamma: Scelgo di sbattere frequentemente le palpebre.

EFT per la Vista pag. 43 ver 0.6a


Sequenza positiva
● Sopra la testa: Scelgo di migliorare la mia vista giorno per giorno.
● Sopracciglio: Scelgo di vedere perfettamente senza lenti.
● Lato dell'occhio: Scelgo di essere costante nella pratica degli esercizi.
● Sotto l'occhio: Scelgo di lasciar andare le macchie.
● Sotto il naso: Scelgo di lasciar scomparire le macchie.
● Mento: Scelgo di accettare il migioramento della mia vista.
● Clavicola: Scelgo di tenere gli occhi bene aperti.
● Sotto il braccio: Scelgo di tenere gli occhi perfettamente aperti e vigili.
● Punto karate: Scelgo di sbattere frequentemente le palpebre.
● Punto gamma: Scelgo di tenere gli occhi aperti.

EFT per la Vista pag. 44 ver 0.6a


Altri blocchi al miglioramento

Preparazione
● Anche se non so cosa stia bloccando il miglioramento della mia vista, scelgo di lasciar andare
questi blocchi.
● Anche se ho questa resistenza al cambiamento, scelgo di diventare più flessibile e di accettare
il miglioramento.
● Anche se ci sono dei buoni motivi per cui trattengo questi problemi nei miei occhi, scelgo di
lasciarli andare perché ora sono inutili.

Sequenza negativa
● Sopra la testa: Questa resistenza nel migliorare la mia vista.
● Sopracciglio: Questa resistenza all'EFT.
● Lato dell'occhio: Questa paura di vedere chiaramente.
● Sotto l'occhio: Quest'ansia legata al futuro.
● Sotto il naso: Questi brutti ricordi del passato.
● Mento: Questa paura di sentirmi indifeso senza lenti.
● Clavicola: Questa paura che gli altri mi vedano diverso.
● Sotto il braccio: Questa paura di scoprirmi pigro.
● Punto karate: Questa paura di dover cambiare idea su di me.
● Punto gamma: Questa paura di dovermi assumere la responsabilità della mia vita.

Sequenza alternata
● Sopra la testa: Questa resistenza nel migliorare la mia vista.
● Sopracciglio: Scelgo di scogliere tutte le resistenze al rinnovamento.
● Lato dell'occhio: Questa paura di vedere chiaramente.
● Sotto l'occhio: Scelgo di accettare tutto ciò che vedono i miei occhi.
● Sotto il naso: Questi brutti ricordi del passato.
● Mento: Scelgo di accettare il passato e tutte le esperienze che mi hanno fatto crescere.
● Clavicola: Questa paura che gli altri mi vedano diverso.
● Sotto il braccio: Scelgo di vivere la mia vita senza che gli altri possano condizionare le mie
scelte.
● Punto karate: Questa paura di dover cambiare idea su di me.
● Punto gamma: Scelgo di essere aperto al cambiamento.

EFT per la Vista pag. 45 ver 0.6a


Sequenza positiva
● Sopra la testa: Scelgo di scogliere tutte le resistenze al rinnovamento.
● Sopracciglio: Scelgo di essere aperto a tutte le possibilità senza giudicare.
● Lato dell'occhio: Scelgo di accettare tutto ciò che vedono i miei occhi.
● Sotto l'occhio: Scelgo di avere fiducia nel futuro.
● Sotto il naso: Scelgo di accettare il passato e tutte le esperienze che mi hanno fatto crescere.
● Mento: Scelgo di affrontare la vita senza bisogno di difese puerili come le lenti.
● Clavicola: Scelgo di vivere la mia vita senza che gli altri possano condizionare le mie scelte.
● Sotto il braccio: Scelgo di essere attivo.
● Punto karate: Scelgo di essere aperto al cambiamento.
● Punto gamma: Scelgo di essere l'artefice della mia vita.

EFT per la Vista pag. 46 ver 0.6a


Appendice A – Lista delle emozioni

● dolore fisico ● essere ignorato ● provocazione


● agonia ● sentirsi rifiutato ● testardaggine
● perdita ● sentirsi non voluto ● irresponsabilità
● sentirsi sconvolto ● sentirsi non amato ● tensione
● pazzia ● sentirsi non apprezzato ● sentirsi scarico
● alienazione ● persecuzione ● sentirsi vuoto, consumato
● disconnessione ● sentirsi vittima prescelta ● affaticamento, sentirsi a pezzi
● sentirsi "strano" ● sentirsi controllato ● pesantezza
● vivere fuori dal mondo ● sentirsi accusato ingiustamente ● frenesia
● isolamento ● intimidazione ● non saper star fermo
● sentirsi abbandonato ● sopraffazione ● stanchezza
● solitudine ● senso di colpa ● stanchezza
● asocialità ● peso interiore ● letargia
● essere defilato ● rimorso ● sentirsi senza passione
● introversione ● rimpianto ● non sentirsi motivato
● frustrazione ● disperazione ● sentirsi senza speranza
● risentimento ● depressione ● messo alle corde
● sospettosità ● scoraggiamento ● sentirsi perduto
● sgomento ● fragilità ● sentirsi sopraffatto
● fastidio ● vulnerabilità ● sentirsi sotto pressione
● delusione ● mancanza di motivazione ● sentirsi distrutto, abbattuto
● disincanto ● mancanza di creatività ● preoccupazione
● sfiducia ● tristezza ● ansia
● demoralizzazione ● scontentezza ● apprensione
● diffidenza ● malinconia ● timore
● cattiveria ● confusione interiore ● paura
● rabbia ● disorientamento ● orrore
● ostilità ● esitazione ● angoscia
● indignazione ● abitudine ● paranoia
● irritazione ● rigidità mentale ● sentirsi migliore
● offesa ● freddezza ● arroganza
● ribellione ● mancanza di emozioni ● disgusto per gli altri
● aggressività ● impazienza ● essere saccente
● critica ● pigrizia ● sentirsi troppo sicuro di sè
● crudeltà ● vivere nel futuro ● disprezzo
● sadismo ● rivangare il passato ● vanità
● abuso ● vergogna ● esibizionismo
● tortura ● timidezza ● imitazione (non essere originali)
● condizionamento ● imbarazzo ● teatralità
● imbroglio ● distrazione ● sentirsi inutile
● manipolazione ● sbadataggine ● sentirsi insignificante
● tradimento ● goffaggine ● sentirsi inferiore a
● oltraggio ● disorganizzazione ● sentirsi non degno
● punizione ● ignoranza (mancanza di cultura) ● insicurezza
● sconfitta ● pessimismo ● inadeguatezza
● mortificazione ● sentirsi lunatico ● sentirsi stupido
● umiliazione ● insensibilità ● giudicarsi troppo duramente
● privazione ● ossessione ● passività
● sentirsi insultato ● ipocrisia ● trascuratezza
● sentirsi non riconosciuto ● essere permaloso ● inibizione

EFT per la Vista pag. 47 ver 0.6a


Appendice B - Tabelle di test

A cosa servono le tabelle


Le tabelle di test permettono una valutazione sufficientemente oggettiva dell'acutezza visiva, dell'entità
dell'astigmatismo e della capacità di contrasto.
Non si tratta di tabelle standard e non esiste un parallelo tra le consuete tabelle Snellen o Landolt e
quelle proposte in questo corso. Lo scopo di queste tabelle non è quello di valutare l'acutezza visiva
secondo gli standard oculistici (in decimi) ma di permettere una valutazione dei tuoi progressi.
La valutazione standard dovrà sempre essere effettuata da un optometrista professionista in condizioni
controllate.

Stampa
Le tabelle devono essere stampate con una stampante di buona qualità (almeno 300 DPI) su carta bianca
non lucida.
La tabella di valutazione del contrasto necessita di una stampa di ottima qualità (1200 DPI): tutte le
righe del testo devono essere visibili da distanza ravvicinata in condizioni di illuminazione normale. La
tabella può essere utilizzata anche se alcune righe non fossero visibili ma si tenga conto che in questo
caso la precisione non è quella prevista.

Posizionamento
I test visivi devono essere effettuati possibilmente sempre nelle stesse condizioni di luce e alla stessa ora
del giorno, possibilmente al mattino appena svegli.
L'interno di una stanza con finestre chiuse illuminata da luce artificiale permette una certa precisione
nella valutazione. Evitare la luce diretta sugli occhi ed i riflessi sui fogli.
La distanza dalle tabelle deve essere sempre la medesima: possibilmente appoggiarsi con la schiena al
muro ad una distanza di 2/3 metri dalle tabelle.
Nel caso, probabile, tu non disponessi di un luogo fisso dove poter appendere le tabelle ti consiglio di
incollarle ad una struttura di cartone che possa essere messa in loco al momento del test e
successivamente rimossa. In questo caso rispettare per quanto possibile la posizione scelta, soprattutto
per quanto riguarda la distanza e l’inclinazione.
Le tabelle devono essere possibilmente poste all'altezza degli occhi.

Uso
Tutti i test vanno effettuati tre volte: prima per l'occhio sinistro (SX), poi per il destro (DX), poi per
entrambi, sempre senza lenti correttive. Durante i test di un singolo occhio coprire l'altro senza premere,
tenendo la mano a coppa.
Prima di iniziare il corso è opportuno effettuare i test per stabilire la capacità visiva iniziale.

EFT per la Vista pag. 48 ver 0.6a


Successivamente va ripetuto a cadenza settimanale.
Ogni test si effettua in tre tempi:
1) occhio destro: l’occhio sinistro é tenuto aperto, coperto da una mano senza pressione sulla
palpebra;
2) occhio sinistro: occhio destro aperto e coperto da una mano;
3) entrambi gli occhi (non nel test dell’astigmatismo).

Test di valutazione dell'acutezza visiva


Leggere le varie righe cercando quella dal testo più piccolo in cui si è in grado di distinguere il verso di
rotazione della E di almeno il 50% dei caratteri della riga.

Test di valutazione dell'astigmatismo


Guardare il centro dello specchio astigmatico e notare se ci sono direzioni in cui le righe nere sono più
marcate. Solitamente si tratta di 2-3 righe che risaltano rispetto alle altre.
Quando tutte le righe hanno un’intensità simile significa che l'astigmatismo non è presente o è minimo.
La scala 0-3 dell’intensità é soggettiva: 3 righe molto marcate, 2 righe chiaramente marcate, 1 righe
apparentemente marcate, 0 nessuna riga particolarmente marcata.

Test di valutazione del contrasto


Leggere ciascuna riga finché il contrasto lo permette.

EFT per la Vista pag. 49 ver 0.6a


Tabella di valutazione dell'acutezza visiva (1)

EFT per la Vista pag. 50 ver 0.6a


Tabella di valutazione dell'acutezza visiva (2)

EFT per la Vista pag. 51 ver 0.6a


Tabella di valutazione dell'astigmatismo

EFT per la Vista pag. 52 ver 0.6a


Tabella di valutazione del contrasto

EFT per la Vista pag. 53 ver 0.6a


Appendice C - Tabella dei risultati

Test iniziale effettuato il giorno


Acutezza visiva Astigmatismo Contrasto
(riga 1-12 / intensità 0-3)
dx sx dx+sx dx sx dx sx dx+sx
/ /

Test effettuato il giorno


Acutezza visiva Astigmatismo Contrasto
(riga 1-12 / intensità 0-3)
dx sx dx+sx dx sx dx sx dx+sx
/ /

Test effettuato il giorno


Acutezza visiva Astigmatismo Contrasto
(riga 1-12 / intensità 0-3)
dx sx dx+sx dx sx dx sx dx+sx
/ /

Test effettuato il giorno


Acutezza visiva Astigmatismo Contrasto
(riga 1-12 / intensità 0-3)
dx sx dx+sx dx sx dx sx dx+sx
/ /

Test effettuato il giorno


Acutezza visiva Astigmatismo Contrasto
(riga 1-12 / intensità 0-3)
dx sx dx+sx dx sx dx sx dx+sx
/ /

Test effettuato il giorno


Acutezza visiva Astigmatismo Contrasto
(riga 1-12 / intensità 0-3)
dx sx dx+sx dx sx dx sx dx+sx
/ /

Test effettuato il giorno


Acutezza visiva Astigmatismo Contrasto
(riga 1-12 / intensità 0-3)
dx sx dx+sx dx sx dx sx dx+sx
/ /

EFT per la Vista pag. 54 ver 0.6a


Test effettuato il giorno
Acutezza visiva Astigmatismo Contrasto
(riga 1-12 / intensità 0-3)
dx sx dx+sx dx sx dx sx dx+sx
/ /

Test effettuato il giorno


Acutezza visiva Astigmatismo Contrasto
(riga 1-12 / intensità 0-3)
dx sx dx+sx dx sx dx sx dx+sx
/ /

Test effettuato il giorno


Acutezza visiva Astigmatismo Contrasto
(riga 1-12 / intensità 0-3)
dx sx dx+sx dx sx dx sx dx+sx
/ /

Test effettuato il giorno


Acutezza visiva Astigmatismo Contrasto
(riga 1-12 / intensità 0-3)
dx sx dx+sx dx sx dx sx dx+sx
/ /

Test effettuato il giorno


Acutezza visiva Astigmatismo Contrasto
(riga 1-12 / intensità 0-3)
dx sx dx+sx dx sx dx sx dx+sx
/ /

Test effettuato il giorno


Acutezza visiva Astigmatismo Contrasto
(riga 1-12 / intensità 0-3)
dx sx dx+sx dx sx dx sx dx+sx
/ /

Test effettuato il giorno


Acutezza visiva Astigmatismo Contrasto
(riga 1-12 / intensità 0-3)
dx sx dx+sx dx sx dx sx dx+sx
/ /

EFT per la Vista pag. 55 ver 0.6a