Sei sulla pagina 1di 2

Medizinische Universitt Wien

Periodo Gli esami sono tutti a inizio Luglio, per cui consigliabile recarvisi nel secondo semestre, o per tutto l'anno. Indipendentemente dalla durata dell'Erasmus, la borsa di studio garantita per soli 3 mesi. (almeno cos era nel 2011, sarebbe da verificare)

Lingua richiesta una buona padronanza del tedesco gi all'arrivo. Il secondo semestre comincia a Marzo, io a Febbraio ho fatto un bel corso intensivo per abituarmi. Gli esami finali NON sono disponibili in inglese. L'universit di medicina NON organizza corsi di tedesco, ma offre un rimborso fino a 400 euro per corsi effettuati altrove. I migliori corsi sono organizzati dallo Sprachenzentrum dell'Universit di Vienna, che raccomando caldamente. Nei mesi da Luglio a Settembre e Febbraio vi sono corsi intensivi di 3 o 4 ore al giorno, con alla fine test e rilascio di certificato. Il resto dell'anno vi sono corsi settimanali e bisettimanali, mattutini e serali per ogni esigenza. Il costo di circa 400 euro per corso. Io ne ho frequentati ben cinque trovando sempre insegnanti fantastici, e sono passato dal non capire una parola all'essere in grado di leggere libri e guardare film. Comunque la lingua non stata un grosso ostacolo: quando ho frequentato i reparti e dato gli esami, il mio livello era piuttosto basso e ce l'ho fatta senza sforzo.

Alloggio A Vienna vi sono numerosi dorm; rivolgendosi ad un'agenzia chiamata AD e pagando una modesta somma di denaro (ma con una cauzione di 500 euro) vi troveranno loro l'alloggio. Io ho preferito cercare una stanza singola in un appartamento condiviso da studenti (il termine appropriato Wohnungsgemeinschaft). Sul sito jobwohnen.de se ne trovano a bizzeffe, ma dovrete farlo con un minimo di anticipo. Una stanza singola con letto matrimoniale costa tra i 300 e i 400 euro al mese, leggermente meno che a Milano.

La citt Da anni al top nelle classifiche delle citt pi vivibili del mondo, Vienna una metropoli estremamente multiculturale. Belgrado, Zagabria, Ljubliana, Bratislava, Budapest, Praga, Cracovia sono a poche centinaia di chilometri e facilmente raggiungibili. Il sistema di trasporti veramente invidiabile, con tram, bus, 5 linee di metropolitana (nei weekend vanno tutta la notte), treni urbani e linee notturne, che ti permettono di spostarti ovunque in tempi brevi. Ci che mi ha fatto innamorare sono stati la cordialit dei Viennesi e quell'atmosfera malinconica e un po'

boheme di una citt che fu capitale di un grande impero, e oggi non pi al centro del mondo. ricchissima di monumenti, musei, caff, ristoranti, discoteche, attrazioni per ogni tasca e ogni gusto: vi sono ben 5 regge (una ancora abitata), un parco bellissimo (Prater) con un luna park permanente, tracce tangibili di Mozart, Beethoven, Strauss, Freud e tanti altri. D'inverno l'Erasmus Student Network organizza weekend sciistici memorabili, d'estate potrete nuotare nel Danubio o visitare qualche capitale europea nel corso del weekend. La vita costa leggermente meno che da noi. A cercare bene troverete kebab a 2 euro e cocktails a...mezzo euro. Notevole anche il prezzo delle city bikes comunali: zero se le usi per meno di mezz'ora! Io ho fatto un mese intero senza mai prendere altri mezzi e senza spendere una lira.

Universit e ospedale L'universit si trova all'interno dell'Allgemeines Krankenhaus Wien, un ospedale gigantesco formato da due torri di ventuno piani, fa letteralmente impallidire il San Gerardo. Se vorrete fare un internato volontario nel reparto pi improbabile, l lo troverete. L vengono effettuati trapianti di qualsiasi organo, e un intero piano per la chirurgia d'urgenza. Se la chirurgia che vi interessa, ci sono buone possibilit di lavarsi con continuit e fare da terzo. Disseminati per la citt vi sono altri modernissimi ospedali, ed anche in questi che finirete durante i tirocini. Le lezioni, in tedesco, avevano decisamente un orientamento pi pratico rispetto alle nostre: perlopi terapia e casi clinici interessanti.

Esami Potrete scegliere 6 corsi se andrete per tutto l'anno, o 3 per un semestre, pi un internato volontario. In quanto erasmus vi sar una certa flessibilit: anche se ero al quarto anno ho scelto materie del loro sesto (neuro, gineco, dermato, psichiatria, pediatria, oculistica, tutto quello che volete). Indipendentemente da quanto starete o da quali materie sceglierete, l'esame sar a inizio Luglio. s in tedesco, ma a crocette (casi clinici, mai domande di teoria), di cui la met degli anni precedenti. Piuttosto facile. inoltre previsto un esamino orale a semestre in una delle 3 materie, ad estrazione. senza voto, una sorta di prova in itinere, e non si mai udito di studenti erasmus che venissero respinti!

Iniziativa promossa dai rappresentanti di Liste di Sinistra Medicina: Stefano Biffi, Piergiorgio Campoleoni, Giordano Cecchetti, Davide Celsi, Marco Ceresoli, Matteo Crippa, Alessandro Giani, Michele Introna, Chiara Magni, Arianna Manzoni, Ahmed Nasr, Pietro Rossi, Nicol Zanchi