Sei sulla pagina 1di 9

Select a page

Home CARL GUSTAV JUNG I Numeri come Archetipi dellinconscio collettivo

I Numeri come Archetipi dellinconscio collettivo


Published on February 28, 2012, in CARL GUSTAV JUNG, NUMEROLOGIA.

Cerca
Search

Sostieni Visione Alchemica


(http://www.visionealchemica.com/wp-content/uploads/2012/05/jung.jpg) Jung affermava che il numero la pi primitiva espressione dello spirito, intendendo come spirito laspetto dinamico dellinconscio. Nella sua conferenza del 1919 egli usa per la prima volta il temine Archetipo, (da Arch, principio, origine, e typos, forma, ma anche immagine). Dice Jung: oltre alla nostra coscienza immediata, che di natura del tutto personale, esiste un secondo sistema psichico di natura collettiva, universale e impersonale, che identico in tutti gli individui. Questinconscio collettivo non si sviluppa individualmente ma ereditato. Esso consiste in forme preesistenti, gli Archetipi, che possono diventare coscienti solo in un secondo momento e danno una forma determinata a certi contenuti psichici. Gli Archetipi, queste raffigurazioni collettive dellincoscio, essendo ereditate, sono un patrimonio comune dellumanit e si ritrovano nei miti e nelle leggende di tutti i popoli. Gli dei e le divinit dei pantheon stanno da sempre dietro le quinte del teatro del mondo e si manifestano come personalit che agiscono nei sogni e nelle fantasie. Nella vita ci possono essere tanti Archetipi, quante situazioni caratteristiche e li ritroviamo nei modelli tipici e riconoscibili del comportamento umano. Essendo gli Archetipi situati in zone profonde dellinconscio collettivo, influenzano il comportamento delluomo senza che egli ne sia consapevole. Questo potenziale genetico archetipico col quale ognuno di noi viene al mondo, detemina il patrimonio di talenti e di capacit innate che ciascuno di noi possiede.

Iscriviti alla Newsletter

Nome:

Email:

ISCRIVITI ORA

Rispettiamo la privacy, le email di aggiornamento avranno sempre un link da cu potrai cancellarti con un solo click!

LArchetipo come modello universale Tutti gli dei sono modelli potenziali nella vita delluomo, tuttavia alcuni sono attivi e potenziati, altri no. Jung ricorse allanalogia della formazione dei cristalli per spiegare la differenza tra i modelli archetipici (universali) e gli Archetipi che sono attivati in noi. LArchetipo come un modello invisibile che determina quale struttura assumer un cristallo nel formarsi. Una volta che il cristallo si sar formato concretamente, il modello analogo ad un Archetipo attivato. Gli Archetipi possono essere anche

paragonati ai semi, la cui crescita dipende dal terreno e dalle condizioni climatiche. Gli Archetipi sono modelli fondamentali, alcuni dei quali per natura, sono pi forti in certe persone che in altre. Fonte:kabbala.it

Nome:

Email:
938
Mi piace

4
Tweet

2 Comments.

ISCRIVITI ORA
Noi siamo! emozioni!

Sette Numero Sacro

Rispettiamo la privacy, le email di aggiornamento avranno sempre un link da cu potrai cancellarti con un solo click! 4-20-55 F

2 Responses
Seguici su Facebook
driuorno
February 29, 2012 at 06:58 Find us on Facebook

Visione Alchemica
Reblogged this on BABAJI (http://driuorno.wordpress.com/2012/02/29/3890/).
Reply Like You like this.

Visione Alchemica ha condiviso un link.


driuorno
February 29, 2012 at 07:19 I cicli Su della vita umana www.visionealchemica.com Linizio della guarigione Lottenimento della conoscenza necessaria Ogni opera che porta al successo, inizia con una!dabile e comprovata conoscenza. La guarigione Su si basa sulla conoscenza... 54 minuti fa

Reblogged this on BABAJI (http://driuorno.wordpress.com/2012/02/29/3907/).


Reply

Leave a Reply
Your email address will not be published. Required fields are marked *

Visione Alchemica ha condiviso un link.


You and 90,739 others like Visione Alchemica.

Name *

Email *

Facebook social plugin

Website

Categorie
A.ARTIGOS TRADUZIDOS EM PORTUGUES (2) AAA ENGLISH POST (1) ALCHIMIA E ARTE (10) ALEJANDRO JODOROWSKY (13) AMORE (37) ARCHETIPI (25) AUTORI E PERSONAGGI FAMOSI (130) BIMBI E NATUROPATIA (1)

+6=8

Comment

You may use these HTML (HyperText Markup Language) tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> Post Comment

Avvertimi della risposta con una e-mail.

CARL GUSTAV JUNG (9) CORPO UMANO (95) E.F.T. Emotional Freedom Techniques (13) ECKHART TOLLE (12) EDGAR CAYCE (3) ERMETE TRIMEGISTO THOTH (7) ESSENI (4) FEMMINILE MASCHILE (38) FILM (9) FISICA QUANTISTICA (2) G.I. GURDJIEFF (16) GESU' (14) GIORDANO BRUNO (26) GRATITUDINE (8) I FIORI DI BACH (5) IL CAMBIAMENTO LA NUOVA VISIONE (316) INCENSO E SPIRITO (3) KRISHNAMURTI (48) LA VISIONE ALCHEMICA (238) LE 7 LEGGI DELL'UNIVERSO (7) LO SFIDANTE (6) MEDITAZIONE ESERCIZI (77) MITI E CIVILTA' DELLA TERRA (81) NUMEROLOGIA (16) OMRAAM MIKHAEL AIVANHOV (85) OSHO (110) PRESENZA NEL QUI E ORA = LA MENTE IL PENSIERO LA PAROLA (231) PROSPERITA' (8) RAMTHA (30) RUDOLF STEINER (11) SCRITTI DA VISIONE ALCHEMICA (67) STORIE INIZIATICHE (51)

ADV

Archivio
December 2013 (9) November 2013 (54) October 2013 (35) September 2013 (39) August 2013 (41) July 2013 (51) June 2013 (73) May 2013 (69) April 2013 (80) March 2013 (63) February 2013 (58) January 2013 (60) December 2012 (81) November 2012 (65) October 2012 (89) September 2012 (72) August 2012 (43) July 2012 (87) June 2012 (43) May 2012 (81) April 2012 (105) March 2012 (104) February 2012 (73)

Numerologia e Consulenze

Collaborazioni e Recensioni

Promozione/Adv

Informazioni

Per Per consulenze/numerologia collaborazioni/recensioni scrivi a: scrivi a: patrizia@visionealchemica.com press@visionealchemica.com

Per spazi pubblicitari/adv Se vuoi qualsiasi scrivi a: informazione scrivi a: press@visionealchemica.com info@visionealchemica.com

2013 Visione Alchemica | Powered by SMC Social Media Consulting