Sei sulla pagina 1di 2

Storia del computer e dell'informatica - 1956-1960 @ Computer Museum .

it

http://www.computermuseum.it/history/generazione-1-1956-1960.htm

Prima generazione
Con questo nome si indica quel periodo durato circa vent'anni che vide la nascita dei primi calcolatori elettromeccanici: queste macchine eseguivano solo le operazioni per le quali erano state programmate, sfruttando complessi meccanismi attivati da motori elettrici. L'uso di valvole e diodi sostituir nel tempo gli interruttori meccanici, e getter le basi per l'invenzione del transistor.
1956
Appare il primo hard-disk della storia. E' composto da un pila alta un metro e mezzo contenente una cinquantina di dischi metallici larghi quasi 62 cm.: questa straordinaria superficie magnetica (quasi 14 metri quadrati) ha una capacit di ben 5 megabytes, un vero record per quell'epoca.

1957

Un ingegnere fonda con il fratello e un amico una societ per la produzione di mini-elaboratori con 70.000 dollari presi in prestito. La societ fu battezzata Digital Equipment Corporation, DEC. Uno dei primi computer prodotti fu il PDP-I, che ebbe grande successo. Il diretto successore di questo mini-computer fu il PDP-8, sul quale si cimentarono per la prima volta numerosi studenti americani. Negli anni successivi questa societ fu seconda solo alla IBM.

Il PDP-I

1958

Nasce il primo chip, o circuito integrato. Un impiegato appena assunto alla Texas Instruments l'artefice di questa invenzione che rivoluzioner tutto il futuro dell'elettronica. Tuttavia, bisogner aspettare la terza generazione di calcolatori perch il circuito integrato costituisca la parte fondamentale dei computer. Il brevetto fu riconosciuto alla Texas Insruments da tutti i paesi del mondo tranne il Giappone, che inizi la produzione di circuiti integrati senza pagare i diritti. Nacque una battaglia legale, che fu vinta dalla Texas. Intanto il Giappone era diventato il maggior produttore al mondo di circuiti integrati: quella mossa coster al governon nipponico una multa (che oggi si pu valutare in 180.000.000.000 di lire all'anno) da pagare per 30 anni.

Il primo chip

1 di 2

10/01/2014 23:35

Storia del computer e dell'informatica - 1956-1960 @ Computer Museum .it

http://www.computermuseum.it/history/generazione-1-1956-1960.htm

1959

La Olivetti presenta il primo progetto di calcolatore elettronico di produzione italiana: l'ELEA 9003 (Elaboratore Elettronico Automatico), basato totalmente su una architettura a transistor.

L'Olivetti ELEA

ComputerMuseum.it un progetto internet ideato e realizzato da Massimiliano Fabrizi. Tutti i testi originali costituiscono propriet Una immagine del NORAD dal film "Wargames"intellettuale dell'autore. Per informazioni contattare info@computermuseum.it oppure http://www.computermuseum.it

1960

Entra in funzione uno dei pi potenti centri di calcolo elettronico al mondo: il sistema di controllo antimissilistico NORAD (North American Aerospace Defense Command).

2 di 2

10/01/2014 23:35