Sei sulla pagina 1di 3

Cos Cos un Foglio Elettronico Il Foglio Elettronico di Office

Excel
n Un programma per:

realizzare conteggi semplici o complessi; gestire insiemi di dati; ottenere rapresentazioni grafiche dai conteggi e dai dati; fornire ipotesi di previsione.

Forma del Foglio Elettronico


n Il Foglio Elettronico assomiglia, nella sua

La Schermata Iniziale

forma generale, ad un foglio di quaderno di computisteria in cui i rettangoli sono orizzontali invece che verticali; n A differenza del quaderno, i retangoli del Foglio Elettronico non servono solo ad allineare cifre, ma sono in grado di svolgere operazioni.
3 4

Contenuto delle celle


In ogni cella pu essere inserito:
un DATO NUMERICO, ovvero un valore su cui si possono eseguire in seguito delle operazioni matematiche; un DATO ALFANUMERICO, ovvero un insieme di lettere e numeri; una FORMULA, ovvero un insieme di operazioni matematiche pi o meno complesse che coinvolgono in generale i dati presenti in altre celle. In tal caso, nella cella in cui si inserisce una formula apparir il risultato delle operazioni.
5

Problema
Supponiamo di voler realizzare un LISTINO DI ARTICOLI in cui, per ogni elemento, siano riportati i seguenti dati: PREZZO netto; IVA (sull'articolo); PREZZO TOTALE.

Soluzione tradizionale
1. Inserimento dei valori per tutti gli articoli del listino nella colonna dei PREZZI; 2. Inserimento dei valori per tutti gli articoli del listino nella colonna dell'IVA; 3. Calcolo, eventualmente con l'ausilio di una calcolatrice, per ogni articolo del listino del PREZZO TOTALE ed inserimento del risultato nella colonna relativa.
6

Soluzione con il Foglio Elettronico


1. Si inseriscono nelle celle della colonna A i PREZZI degli articoli; 2. Si inserisce nella colonna B l'IVA relativa ai vari articoli; 3. Si associa ad ogni cella dalla colonna C la seguente FORMULA: PREZZO + (IVA * PREZZO) scritta utilizzando i riferimenti delle singole celle coinvolte nell'operazione.

Un Foglio Elettronico un programma generalizzato che consente di risolvere problemi di calcolo attraverso l'impostazione di un modello numerico che rappresenta, nella logica di calcolo del Foglio, il problema stesso. Nel caso dell'esempio precedente, il problema costituito dalla necessit di calcolare, per ogni riga del listino, il Prezzo Totale utilizzando i due dati presenti nelle colonne Prezzo ed IVA. La rappresentazione sintetica del problema, mediante l'uso del Foglio Elettronico, viene realizzata mediante la formula inserita nella colonna del Prezzo Totale.
7 8

Le finestre di Excel
Finestra del Foglio Finestra del Programma La Finestra del Foglio, ovvero la finestra interna, suddivisa in due aree: l'area di lavoro, in cui si inserisce il testo; l'area operativa, posta su due margini della finestra del documento, dove sono visibili degli strumenti utilissimi, che sono le Barre di scorrimento ai margini del testo. le Barre di scorrimento, verticali e orizzontali, sono rappresentazioni grafiche che consentono di spostare con il mouse il documento all'interno della finestra del Foglio.
9

La Finestra Programma
La Finestra del Programma, invece, la finestra esterna ed suddivisa in tre parti: la Barra Strumenti al di sotto della barra dei menu; la Barra di stato come bordo inferiore della finestra. i Men a tendina nella fascia superiore; la Barra Strumenti , consente di accedere rapidamente con il mouse a molti dei comandi utilizzati in Excel, e che normalmente sono disponibili nei men a tendina. la Barra di stato fornisce informazioni su numero di pagina, righe, colonne, zoom, tasti attivi, operazioni in corso di svolgimento.
10

Caratteristiche Generali
n n n n n n n n n n n n

Innumerevoli funzioni di calcolo (aritmetiche, matematiche, logiche, finanziarie, su date ed ore, di aggancio a tabelle); Molteplici comandi di manipolazione di zone (copia, muovi, cancella, etc.); Possibilit di referenziare le celle (o loro selezioni) con nomi significativi invece che con le coordinate; Ricalcolo immediato (eventualmente disattivabile) per le celle cambiate; Occupazione di memoria proporzionata alle sole celle riempite; Molteplici formati di visualizzazione delle celle di un foglio; Integrazione immediata tra i valori del foglio e la loro rappresentazione grafica; Galleria di pi tipologie di grafici (a colonne, a barre, a linee, cartesiani, a torta, a punti, etc.) visualizzabili anche in forma tridimensionale. Ampia gamma di funzionalit per il completamento dell'immagine grafica: titoli, leggende, descrizioni, colori, scale di rappresentazione, griglie, etc.; Possibilit di gestire documenti e di modificare tipo di carattere o allineamento delle righe; Diversi stili per la stampa con anteprima a video dell'output di stampa; Ampia possibilit di leggere archivi, fogli elettronici e documenti generati con altri prodotti.
11

I Pulsanti di Excel
Nuovo, Apri, Salva Taglia, Copia, Incolla, I. form. Coll., Somma Grafico, Map, Immag. Ordina (C., D.) Zoom Info, Help Stampa, Antepr., Correggi Annulla, Ripristina

Carattere:Font

Corpo Allin.: Sin., Cen., Des., In Sel. Gras., Cors., Sottol. Val., Perc., Migl., Agg.Dec., El.Dec.

Bordo

Col.:Fon., Tes.

12

Un esempio di risultato finale


n Gestione di un prestito:

Inserimento Dati Iniziali

Dati del Cliente Dati del Fornitore N di Rate Tasso di Interesse Calcolo della Rata
Quota Capitale Quota Interesse
13 14

Il Piano di Ammortamento

Grafico dell dellAmmortamento

15

16