Sei sulla pagina 1di 2

\

La Terra dei Fuochi

~

Sputt. la Procura di Napoli

di _

,

per li Mela MI dlnm e delt

-nboenle

Oggetto: Denuncia·Quorela ex art. 333, 336 c.p.p.

IO Selttmlòfe 2009

l'intestata Associazione In nome dei CltllHlin, che rappresenta. Imende sporgere dllfll,mcia­

querela nei confronti dele seguenll IstituZIOni in vinu della loro condona omisslVa.

• ComurHi dr GIlJgiIlJnO Itl C9J7IPIJf118

• Comune di Napoli

-ASL Nopol! 1.2

• Prcffltlurl;l dr N~

· Regione Compltrm.

• ProvIllCliJ d, NllpoN

Infatti, SI rende noto che , roghi dolosi di nfiuti speciali denunciali alle autonla di CUI sopra. (vedere allegat~persIStono tuttora in partICOlare nelle zone di

allegat~ persIStono tuttora in partICOlare nelle zone di - .loc: · loc Pi:lnlIt RK:oo ti vrlI

-

.loc:

· loc Pi:lnlIt RK:oo ti vrlI l'O'lIlll s.ltclI

RJ/XfO dlell, /IoIeI Moa<

7lWI«l

~

• Joc P!:Hllo RJcc>o, prllS&t 001 Campi Rom $i,9luon eJ>e clotnl~ "" panlCd.-. Il umpo 7 ~ PomI Reco nelle SI1iIdt ClI QI'IjMg'" tllO rr«d del ~IO di CdR

-/IX ~

1doIce1l11l • fII'OO"8r. prtnla IJZ~ ~

,.,. pttS$l dIJJI.t Cfmt.,. ENEL di GIIIphoIlll

./OC M_

·

-

be

./OC S/.I)d/O CCtrw~ O; Ou.u.no lrl

del PI:luo li! oY rlll ilO1/1a Pare

Ile! ptM8I GESEN S p ~

CaoH<:M "., p'aJSt <1ftIIo SlDl/Oo'llll7lllnto Otg/i Autobus Up

G_,., f~

(ali unp r_J

-/ae ~

./ol:

• V

G DI Vl!fOnlI Qs~

Pone RK:ao M1I Pttl$St delJa SllIl~ FS" GIlJgI~1lO

PIefn:I e.tlfma.'l'dI

SOIfO ,. ~

<tdIoKet>1e

l1lI

V

p-

,

'-o e.tl

Mthto • Ml.9l-. "

dIII,,1O ~

SP' CIle

~

~t

ll_

Pf8S.5l cM< c.m", Rom f6

101'1. "'""" Rom

· li Se

RO$I$tlInz.

- li S-~

del.

Numerose sono le famglie che soffrono quesll disagi da tempo immeme>re Talvolla, costrette a cl'mldefsl In casa per rana iHQsplrabl e e Il den$O fumo noro spngionato dal roghi Abbiamo forMo prove me spesso tra le f18mme si trovano matena" pencolo$lssiml come l'eterni! contenente Il micidiale amlantol I danni alla salute del dltadinl e dell'ambiente sono IncalcOlabili

lE ISTITUZIONI COMPETENTI HANNO IL DOVERE E l'OBBLIGO DJ EVITARE FAID SIMILI. ANCHE MEplANTE IL SEMPLICE pAUUGJ.IAMENIO pEl IERRlIORI,Q. LA GRAVITA CELLE OMISSIONI EANCORA PIÙ RILEVANTE CONSIDERATO Il FATTO CHE TALI ROGHI SI VERIFICANO Tum I GIORNI. SEMPRE NEI MEDESIMI POSTI SIA DI ,GLOBNO CHE DI NOnE

IN PARTICOLARE SI BENOE NOTO CHE TALI FENOMENI SI VERIFICANO AOPIRITTURA DAVANI! AGLI OCCHI OELLiEORZE pELL'ORDINE CIONONOSTANTE MAI NESSUNA

DEllE ZONE INTERESSATE

STATA PATIUGLIATA DAllE FORZE DI POLIZIA

POIChé tali Entl hanno l'obbligo d'Impedire II VerifICarSI ditali fenomenI nOCIVI, e nulla hanno

fano In talsonso. pur essendo iii' piena conoscenza del raltl, rAssoclazione chiedo voglia

procedorsl, 111 sonsl doll'llrl40 c.p. Il co, combinato con le normo IncrimlnatrlcI dOI codice penale che si ritengono violate alla luce di quanto esposto, a carico di questi

ultimi.

Chiede di essere avvISata In caso di ardllviaZlOne ai sensi dell'art, 409 c p p onde poler

'omiro ulteriori elemenTi probaton

SI elegge domicilio presso lo studio dell Avv to Michele CURrO. Sila in Napoli - 80 l 32· al vico

1'8 Re a Tolodo 60

Si aUega la denuncia presentata presso la

Pro<:ura dell

Repubblica CII Napoli In ditta 12 Novembro 2008

NotlflCala dlrella o per raccomandala nspeltlvamol'llo iii'

Sindaco del Comuno di Giugliano in data 27 Novembre 2008

Sindaco del Comuno di Napoli In data 03 Dicembre 2008

PresidentI) ProvIncia di Napoli In dala 25 Novembre 2008

Presidento Roglone CampanIa In dala

Napoli, Il

Novembre 2008 Presidento Roglone CampanIa In dala Napoli, Il 25 Novembre 2008 ContItlI

25 Novembre 2008

Roglone CampanIa In dala Napoli, Il 25 Novembre 2008 ContItlI "'-p"."'-"la r ~ 8NClIot

ContItlI "'-p"."'-"la r

~ 8NClIot

_

g.,.

cltl F_r indotIlzo "",.11 l:II~~ Il

4w. MI_ CU<IO

co

T

R•• r_804 aolJ2 NiQOIj

~l~

Interessi correlati