Sei sulla pagina 1di 33

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Modulo di Compatibilit Elettromagnetica


prof. A. Maffucci

Note sul problema delle emissioni condotte

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Emissioni condotte: tutti i disturbi che si propagano lungo i cavi di alimentazione e trasmissione

RETE 220V

Range previsto dalla normativa: 150 kHz- 30 MHz

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Schema tipo per lanalisi delle emissioni condotte

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Maschera-tipo per le emissioni


dBV
79 73 66 60 56

CLASSE A CLASSE B

0.15

0.5

30

MHz

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

LISN

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

LISN: schema equivalente [150 KHz 30 MHz]

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Emissione condotta: modo comune e differenziale

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Analisi delle emissioni per CM e DM

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Esempio di analisi delle emissioni per CM e DM

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Riduzione delle emissioni condotte: i filtri di alimentazione

Insertion loss

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Riduzione delle emissioni condotte: i filtri di alimentazione


Filtro passa-basso

Insertion loss

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

IL-test per modo comune e differenziale

Modo differenziale

Modo comune

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Inserimento del filtro di alimentazione

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Topologia generica per i filtri di alimentazione

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Emissione condotta: blocco del modo comune

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Induttore accoppiato (choke)

Modo differenziale

Modo comune

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Schema equivalente per CM

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Schema equivalente per DM

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Analisi delle emissioni per CM e DM: esempio

Alimentatore switching

Sottosistemi digitali

LISN

filtro EUT (equipment under test): digital device

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Analisi delle emissioni per CM e DM: esempio

Assenza di filtro

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Analisi delle emissioni per CM e DM: esempio

Inserzione dei condensatori line-ground 3300 pF = 50 @ 1 MHz

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Analisi delle emissioni per CM e DM: esempio

DM Inserzione dei condensatori line-line Break frequency @ 15.7 kHz

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Analisi delle emissioni per CM e DM: esempio

Inserzione dellinduttore su GND

Break frequency @ 4 kHz

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Analisi delle emissioni per CM e DM: esempio

Inserzione del CM choke CM pressoch inalterato DM migliorato (choke non ideale)

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Sorgenti delle emissioni condotte: gli alimentatori

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Alimentatori lineari

Poco efficienti ma pochi problemi EMC

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Alimentatori switching: basic bulk regulator

Molto efficienti, notevoli problemi EMC

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Convertitore flyback

Trade-off tra efficienza ed EMI nel ruolo di RG: Aumento di RG: aumento del rise-time e della potenza dissipata

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Effetto dei componenti degli alimentatori: diodi

circuito snubber

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Effetto dei componenti degli alimentatori: dissipatore termico

Coupling col dissipatore

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Effetto dei componenti degli alimentatori: trasformatori

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Trasformatori: coupling capacitivo tra primario e secondario

Schermo di faraday

NOTE SUL PROBLEMA DELLE EMISSIONI CONDOTTE

Trasformatori: coupling capacitivo tra primario e secondario

Schermo di Faraday: collegamento