Sei sulla pagina 1di 0

KIT DIAGNOSI VOLKSWAGEN,

AUDI, SEAT e SKODA


Autore: Marco Gemignani (marko.gem at inwind dot it)
Versione: 1.0
Sorgente: traduzione da www.ross-tech.com
Installazione del software diagnostico VDS!
ATTENZIONE:
Non utilizzare sotware V!"S #i $ersioni #i$erse #a %uella ornita&
Per l'installazione del software diagnostico VCDS inserire il disco CD!"M fornito assieme al kit nel lettore del
PC# es$andere il contenuto del CD!"M# entrare nella cartella Software ed eseguire il file di installazione VCDS
Installer.exe.
%ella $rima sc&ermata fare click su Next# nella seconda sc&ermata s$untare la dicitura I accept the terms of the
Licenze Agreement $oi fare click su Next# nella terza sc&ermata fare click Install ed attendere l'installazione# nella
'uarta sc&ermata (erificare c&e sia s$untato Install USB Drier Now $oi fare click su !nish. %ella finestra a$$ena
a$erta# relati(a all'installazione del dri(er# fare click su )(anti# nella finestra a$$ena com$assa cliccare su Installa
$oi nell'ultima finestra click su !ine.
*l software diagnostico VCDS + installato sul PC# $er eseguirlo fare do$$io click sul collegamento $resente sul
Deskto$ o ricercandolo nel menu dei $rogrammi di ,indows.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
!imane da configurare il $rogramma $rima di iniziare la diagnosi.

%ella sc&ermata delle
o$zioni identificare il
ri'uadro Select "ort#
selezionare la $orta /S0
$oi fare click su #est.
%on modificare gli altri
cam$i $resenti nella
finestra.
Do$o il click su test de(e com$arire la finestra:
Se lo stato dell1interfaccia + 2%ot found34 controllare la connessione tra la $orta diagnosi u5icata
nell1auto(ettura e l1interfaccia /S0 del PC. )ssicurandosi c&e entram5i siano correttamente collegate.
*l ti$o di adattatore de(e sem$re essere 2!oss6ec&4 seguito dal nome dell1interfaccia
Version indica la (ersione firmware della (ostra interfaccia
Per le interfacce 789C"M:C)% and 789/S0:C)% *nterfacce# -; e -< do(re55e uscire "-
come nella finestra (iene indicato
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
C)% indica se il Veicolo utilizza o non utilizza il C)%0/S $er la diagnostica.
Per interfacce MicroC)%# lo stato di -; e -< de(e essere 2%ot su$$orted4 mentre lo stato C)%
de(e essere "-.
Per la -8=C"M 8 -8=/S0 cos> come con le (ecc&ie interfacce 789C"M 8
789/S0# -; e -< de(ono essere entram5i "- mentre C)% 2%ot Su$$orted4
Se lo stato di -; o -< + 24s&ort to Ground4 (corto a massa) o 2s&ort to :;<V4 (corto su
$ositi(o) allora si &a un corto circuito o circuito a$erto nella $orta diagnosi del Veicolo#
$ro5lema s$esso causato da radio aftermarket.
Do$o a(er controllato i dati so$ra ri$ortati fare click su $%# $oi su SAV& $er sal(are le im$ostazioni e ritornare
nella sc&ermata $rinci$ale.
Ciccare su S8?8C6 $er (isualizzare l1elenco dei Moduli di controllo sullo sc&ermo# selezionare uno dei moduli
di controllo dell1)uto(ettura come ad esem$io 8ngine#...
Nota: /n )uto(ettura non &a tutti i moduli di controllo elencati nel VCDS# ma solo i moduli installati nel
Veicolo# (isitare la $agina a$$licazioni $er il Veicolo sul sito $er maggiori informazioni:

Website for more info: www"#oss$Tec%"co&'(ag$co&'cars'a))lications'
Do$o a(er collegato correttamente il VCDS alla $orta diagnosi del Veicolo# cliccare 'ault co#es( $er controllare
i codici guasto .
!i$etere 'uanto detto $er ogni Modulo di controllo# se si incontrano $ro5lemi (isitare la $agina relati(a alle @)A
sul sito we5: %tt)!''www"ross$tec%"co&'(ag$co&'(ag$co&$fa*"%t&l
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Main Screen (Schermata principale) - Sezione 2-A
Auesta sc&ermata a$$are 'uando si a((ia il VCDS cliccando l1icona sul deskto$ o selezionando VCDS dal menB
start di ,indows.
Su 'uesta sc&ermata sono dis$oni5ili C $ulsanti c&e $ossono essere cliccati con il mouse:
+Select, Selezione
+A-to$Scan, ( Sezione 21 del manuale ) Scansione Automatica
+S#I #eset, (Sezione 22 del manuale) Azzeramento Indicatore intervalli di servizio
+O.D$II, (Sezione 23 del manuale) OBD II
+A))lications, (Sezione 24 del manuale) Applicazioni
+O)tions, (Sezione 30 del manuale) Opzioni
+A/o-t, (Sezione 31 del manuale) Informazioni software VCDS
Ogni funzione dei pulsanti elencati descritta dettagliatamente nella sezione di appartenenza del
manuale
+E0it, (Chiudere VCDS) Esci
6utti * $ulsanti eccetto $ptions and A'o(t sono (isualizzati con una tonalitD grigio c&iaro e disa5ilitati fino a c&e
non (engono sal(ate le im$ostazioni della $orta nella sc&ermata o$zioni.

Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Selezione Modulo di controllo (Select Module Control) - Sezione 3-A
?e (arie centraline installate nel (eicolo (engono c&iamate 2Moduli di controllo4 o 2centraline4. *n 'uesta
sc&ermata# + $ossi5ile selezionare 'uale modulo di controllo si desidera interrogare facendo click sul
relati(o $ulsante.
Per esem$io# cliccare sul $ulsante '01 ) Engine( $er interrogare la centralina Motore# '1* ) Air+ags( $er
interrogare la centralina air5ag.
1od-le ta/! "gni ta5 in alto sullo sc&ermo contiene un numero differente di centraline raggru$$ate $er
categoria:
"ri$etrain (/nitD Motrice)
!hassis (6elaio)
comort,con$.
Electronics 1
Electronics -
"gni centralina + indicata con un numero e una descrizione ad esem$io: '01-Engine(
il numero corris$onde al numero della centralina c&e com$are nella Guida di ri$arazione del Costruttore
nella sezione istruzioni di utilizzo del V)G ;EE; o nello strumento diagnostico ufficiale del Costruttore
(V)S).
*l VCDS dis$one di tutti i $ulsanti $er tutti gli indirizzi dei moduli di controllo attualmente su$$ortati
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Dallo strumento diagnostico ufficiale del Costruttore.
Direct Entr2! Gli indirizzi dei Moduli di controllo $ossono essere inseriti manualmente nella casella di
testo contenuto nel ri'uadro Direct 8ntrF# 5asta digitare il numero e fare click su '.o&(
Il pulsante +Go .ac3, consente di tornare alla pagina principale.

Nota: /n )uto(ettura non &a tutti i moduli di controllo elencati nel VCDS# ma solo i moduli installati nel
Veicolo# (isitare la $agina a$$licazioni sul sito $er maggiori informazioni:

Website for more info: www"#oss$Tec%"co&'(ag$co&'cars'a))lications'
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Open Controller (Modulo di controllo aperto) - Sezione 4-A
Auesta sc&ermata a$$arirD 'uando il VCDS &a sta5ilito una comunicazione con uno 'ualsiasi dei Moduli di
controllo (isualizzati nella sc&ermata di selezione dei Moduli di controllo.
o&& Stat-s! (isualizza lo stato di comunicazione della sessione corrente
Auando la comunicazione + stata sta5ilita correttamente:
I 4 contatore del numero di (olte $er le 'uali la sessione + stata inizializzata# se maggiore di ;# la
comunicazione non + affida5ile al ;GGH.
TE 4 + il contatore di errori di ogni singolo $acc&etto dati trasmesso. /n (alore su$eriore a zero indica
c&e la comunicazione non + affida5ile.
#E 4 + il contatore di errori in ricezione di ogni singolo $acc&etto dati rice(uto# un (alore su$eriore a zero
indica c&e la comunicazione non + affida5ile.
5rotocol! indica i $rotocolli di comunicazione KW5$6786 , KW5$7999 , AN, o UDS.
) seconda del $rotocollo utilizzato alcune funzioni e im$ostazioni ric&iedono un certo tem$o di attesa.
ontroller info
/na (olta sta5ilita la comunicazione# (engono (isualizzate tutte le 2identificazioni4 di tutti i Moduli di controllo
c&e sono descritti dettagliatamente 'ui.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
VA. num+er + il codice della centralina assegnato da V,.)udi. 6utte le cifre siano essi numeri e lettere
fanno $arte del codice.
*n alcuni casi tale codice $uI essere differente da 'uello $resente nella centralina# in $articolare se + stato
aggiornato dalla rete organizzati(a del Costruttore a causa di un1azione di ric&iamo.
!om/onent contiene maggiori informazioni di identificazione della centralina e sul numero di (ersione
del firmware.
Sot.co#ing + la codifica software c&e determina le funzioni dis$oni5ili dalla centralina. %ote: )lcune
(ecc&ie centraline non sono 2codifica5ili4 in 'uesto caso osser(are il numero di codifica 0osc& $er
maggiori informazioni.
Sho/ 0 identifica il ,orks&o$code 12S!3 memorizzato nello scantool dell1ultima codifica o $rocedura
di adattamento della centralina controllata.
*l cam$o e4tra $ermette di (isualizzare V*% (Ve&icle *dentification %um5er) e le informazioni
sull1*mmo5ilizer o il numero della centralina $er alcuni Veicoli.
.asic :-nctions
*l gru$$o delle funzioni 2safe (sicure)4 sono utilizzate $er leggere s(ariati (alori dalla centralina.
Ad(anced :-nctions
Aueste funzioni sono in grado di effettuare 2$rogrammazioni4 o adattamenti al modulo di controllo.
0isogna fare riferimento alla Guida di ri$arazione $er $articolari Modelli (o altre $rocedure documentate) $rima
di 2giocare4 con 'ueste funzioni.
Possono rendere com$letamente ino$erati(o un (eicolo o danneggiare i com$onenti se si effettuano alcune
modific&e senza le corrette informazioni e senza la corretta formazione 6ecnica.
* $ulsanti sono (isualizzati con una tonalitD di colore grigio c&iaro $er alcuni moduli di controllo# 'uesta + un
indicazione c&e il modulo di controllo in 'uestione non su$$orta tale funzione. "gni funzione del $ulsante +
descritta dettagliatamente nelle $agine seguenti.
/sa il $ulsante +lose ontroller, Go .ac3 $ 9;, $er c&iudere la sessione di comunicazione e ritornare alla
sc&ermata di selezioni Moduli di controllo.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Fault Codes (Codici guasto) - Sezione 5-A
<VAG 6==6'6==7 (alori 97 and 9=>
*n 'uesta sc&ermata il VCDS mostra 'ualsiasi D6C (Diagnostic Codes 6rou5le o codice guasto) $resente nella
centralina con la 'uale + atti(a la sessione di comunicazione .
*l VCDS mostra il numero D6C e decodifica ogni codice accom$agnato dal testo del guasto.
%ella $arte in alto della sc&ermata (iene (isualizzato il codice V)G e codice Com$onent e il Modulo di controllo
a$erto.
*l VCDS dice 'uanti codici guasto sono stati tro(ati e (isualizza ognuno di loro.
*l codice da E a J cifre + un codice guasto del Costruttore V"?-S,)G8% c&e $uI essere ricercato nella Guida
di ri$arazione del Costruttore stesso# segue una descrizione a$$rofondita del malfunzionamento rile(ato.
?a seconda linea contiene il Pcode# o codice generico "0D II (ci sono migliaia di codici V)G senza
l1e'ui(alente codice generico "0DII).
?a (isualizzazione della ta5ella dei codici di memoria conser(ati (freeze frame) aggiunge (alori ai codici guasto
del modulo di controllo utilizzando i $rotocolli -,P<GGG . C)% . /DS.
Nota: %on tutti i moduli di controllo su$$ortano 'uesta funzione.
* moduli di controllo dei Modelli $rogettati do$o il <GGK $ro5a5ilmente su$$ortano tale funzione.
Auesto non $regiudica l1atti(azione della funzione in ogni caso. 6utta(ia # un controllo di 'uest1area di memoria +
meno 2$esante4 di una scansione c&e contiene numerosi codici guasto.
%ei Veicoli c&e non dis$ongono di @reeze frame la ta5ella non + $resente.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
:a-lt 5riorit2!
Numero Signiicato
0 *ndefinito dal costruttore
1 *l guasto $regiudica il 5uon funzionamento del Veicolo# + necessario l1arresto del
Veicolo.
- *l guasto ric&iede un ser(ice immediato
5 *l guasto non ric&ede un ser(ice immediato# ma de(e essere corretto al successi(o
ser(ice.
6 *l codice del guasto raccomanda un azione immediata da $arte del $ersonale 6ecnico o la
guida5ilitD del Veicolo (errD com$romessa.
* *l guasto non &a influenza sul 5uon funzionamento del Veicolo
7 *l guasto &a un influenza a lungo termine sulla guida5ilitD
8 *l guasto interessa le funzioni comfort# ma non com$romette il 5uon
funzionamento del Veicolo.
9 %ote generali
:a-lt :re*-enc2 (fre'uenza del guasto) (isualizza 'uante (olte si sono $resentate le condizioni del guasto
durante l1intero ciclo di guida.
Se un guasto &a una fre'uenza di ;; (olte (uol dire c&e nel ciclo di guida tale guasto si + (erificato ;; (olte.
*l contatore $uI a(ere (alori da G a <EL e (iene incrementato 'uando si ri$resenta lo stesso errore nel ciclo di
giuda.
+5rint odes, 'uesto $ulsante $ermette la stam$a del re$ort codici guasto.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
+o)2 odes, consente di co$iare i codici guasto nella cli$5oard di windows# il codice co$iato $uI essere
incollato in un a$$licazione di ela5orazione testo come Ms ,ord o 5locco note facendo click destro con il mouse
e $oi selezionando incolla.
+Sa(e odes, consente di sal(are il re$ort dei codici guasto nella cartella Logs del $rogramma (C:Mross
tec&M(cdsM?ogsM)
+lear odes $ 9=, 'uesto $ulsante $ermette di cancellare il.i codice.i guasto.i dalla centralina. 0isogna tenere
in considerazione c&e 'uesto risol(ere il $ro5lema c&e &a causato il guasto33 "((iamente i D6Cs de(ono essere
cancellati do$o a(er ri$arato il guasto.
%on c1+ modo di cancellare indi(idualmente un D6C# non + una limitazione del VCDS# + il modo con il 'uale
funziona il V)G /fficiale.
+Done, Go .ac3, tornare indietro alla sc&ermata informazioni centralina e selezionare altre o$zioni.
Measuring loc!s(locchi "alori) - Sezione #-A
*n 'uesta sc&ermata# $ossono essere letti i (alori del Modulo di controllo motore in tem$o reale.
/sare i $ulsanti +U), e +Dn, $er scorrere i gru$$i di (alori dis$oni5ili (GGG N <EE su $iB Moduli di controllo)
$ossono essere (isualizzati tre gru$$i nello stesso tem$o.
%on mera(igliarsi se (iene (isualizzato un messaggio 28!!"!: Grou$ OOO %ot )(aila5le4 o nel caso in cui
(engano (isualizzati alcuni gru$$i di (alori do(e i cam$i sono (uoti.
8' $ossi5ile digitare il numero manualmente in una casella o in tutte le caselle dello stesso gru$$o e cliccare 'go&(.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
D-al EU?s! Per i Veicoli con due 8C/ (come il Modello )/D* !C) # i (alori $ossono essere (isualizzati
simultaneamente attra(erso il Modulo di controllo +@6$Engine Ot%er, come mostrato 'ui :
Possono essere (isualizzati i 5locc&i di (alori dal log. Per maggiori informazioni consultare i dati di registrazione.
+Switc% to .asic Settings,
Auesta funzione $uI essere utilizzata $er $assare alla (isualizzazione 5asilare do(e non sono consentiti i gru$$i
multi$li.
+Switc% To .asic Settings,
Consente di $assare alla (isualizzazione dei gru$$i multi$li# + disa5ilitato se ci sono gru$$i 2running4 nella
seconda e terza linea della sc&ermata.
Per fermare un gru$$o in esecuzione# cliccare sul cam$o c&e (isualizza il numero del gru$$o ( come se si (olesse
inserire un nuo(o numero nel cam$o).
*l $ulsante (iene disa5ilitato anc&e sui moduli di controllo c&e utilizzano il $rotocollo do comunicazione -,P
<GGG . C)%. Per tali centraline 5isogna andare direttamente alla sc&ermata 5asic settings.
* dati $resentati in ogni gru$$o 5locco (alori (ariano da Modulo di controllo a Modulo di controllo e tra differenti
Modelli e anni di $roduzione. )lcuni gru$$i di (alori sono am$iamente descritti nella guida di ri$arazione del
Costruttore# ma molti altri no. *l Modulo di controllo $uI essere es$lorato li5eramente scorrendo tutti i gru$$i.
*l VCDS con(ertirD i (alori non definiti $ro(enienti dal modulo di controllo nella loro unitD di misura reale come
tem$eratura CP # km.&. 8tc.
Per ridurre la confusione# il VCDS su$$orta la5el files e $ermette la (isualizzazione del nome del file la5el in alto
a sinistra dello sc&ermo.
Se (iene cliccato il nome la5el file# il file si a$rirD con il 5locco note o un altro $rogramma im$ostato $er gestire i
ffile labelQ.?0? files .
Se il la5el file del modulo di controllo c&e si sta cercando non esiste# il VCDS tro(erD autonomamente il
significato $er 'uel $articolare ti$o di dati.
?o strumento diagnostico del Costruttore V)G;EE; and ;EE< non $ro((ede ad eseguire nessuna ela5orazione#
ma si limita solo a (isualizzare il contenuto dei cam$i.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
*l grou$GGG su$$orta s$eciali la5el# a causa di (incoli di s$azio sulla sc&ermata# 'ueste la5el sono (isualizzate in
una casella descritti(a c&e a$$are 'uando l1utente clicca sul cam$o.

locco "alori cont$ % Sezione #-C
* file la5el $ermettono di (isualizzare una terza etic&etta da definire $er ogni cam$o del 5locco (alori.
6ali caselle descritti(ae a$$aiono 'uando l1utente clicca sul cam$o.
*l risultato + attri5uire 2(alori s$ecifici4 in ogni cam$o.
Sa&)le #ate<fre*-enza ca&)iona&ento>! )lcune 8C/ non ela5orano $iB di K#E cam$ioni al secondo# $ur
se la comunicazione + sta5ilita con un $rotocollo molto (eloce.
)ltre 8C/ sono molto (eloci# eccetto 'uelle $iB lente causa una limitazione inerente il firmware nella 8C/# non
$er una limitazione nel software VCDS o $c.
%aturalmente# se due gru$$i sono (isualizzati simultaneamente# (iene (isualizzata circa la metD dei cam$ioni
ris$etto all1esecuzione di un singolo gru$$o di la(oro# in(ece $er 6re gru$$i eseguiti simultaneamente (iene
(isualizzato ;MK dei cam$ioni.
*l Sam$le rate (aria da centralina a centralina.
)lcune centraline (in $articolare trasmission )GL e 8C/ Digifant ***) usano un ti$o di dati definito 2i5rido4 c&e
ric&iede la lettura della codifica lunga 'uando si (aria il numero di gru$$i.
Visualizzando gru$$i multi$li c&e la(orano con 'uesti ti$i di dati# il sam$le rate di(enta $articolarmente lento.
Auando (iene (isualizzata 'uesto ti$o di lettura # si $uI fare riferimento al cam$o sam$le rate (isualizzato sulla
sc&ermata.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
%elle centralina Motore utilizzando il $rotocollo -,P<GGG o C)%# + (isualizzato in alto a destra della
sc&ermata 5locco (alori il $ulsante +T-r/o,"
Premendo 'uesto $ulsante si $uI aumentare la (elocitD di scansione dei cam$ioni (isualizzati# $er esem$io KG
cam$ioni al secondo 'uando si esegue un singolo gru$$o del Modello 6"/)!8G.
/na (olta azionato tale $ulsante 5isogna $ermanere alla (elocitD di cam$ionamento ric&iesta fino all1uscita della
sc&ermata 5locco (alori.

*l $ulsante +Gra)%, + utilizzato $er a$rire il VCsco$e. /na $lugin del VCDS c&e $ermette di (isualizzare il
grafico delle informazioni sul. Consultare la sezione KL $er maggiori informazioni sul VCSco$e.
/tilizzare il $ulsante +Done, Go .ac3, $er ritornare alla sc&ermata del modulo di controllo selezionato.
Per memorizzare l1immagine in tem$o reale della lettura di ogni gru$$o di (alori# cliccare su +Add to Log,"
Auesto $ulsante $ermette di sal(are il risultato nella directorF $rinci$ale del VCDS.
Acceleration 1eas-re&ent
Auando ci sono uno o $iB gru$$i di misurazione della (elocitD# cliccare il $ulsante R)ccelerationS in 'uesto modo
a$$are la finestra )cceleration Measurement # la 'uale $ermette di a((iare o fermare la misurazione della (elocitD
e della distanza.
Attenzione & Per osser(are i (alori in tem$o reale attra(erso l1utilizzo del VCDS durante una $ro(a su strada#
a((alersi della colla5orazione di una seconda $ersona $osizionata c&e utilizzi il PC correttamente fissato nella
$arte $osteriore# $otre55e essere $ericoloso in caso di es$losione dell1air5ag sul lato $asseggero.
&ati 'og - Sezione (-A
Possono essere sal(ati i dati dalla sc&ermata 5locco (alori con @ile CSV.
6ali file $ossono essere a$erti con Ms 8Ocel o altre a$$licazione c&e gestiscono i fogli elettronici.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
E0)ort #51 Onl2 'uando l1o$zione (iene a5ilitata (errD memorizzato solo il (alore !PM del $rimo cam$o e
(erranno trascurati i (alori contenuti negli altri cam$i.
*l (alore memorizzato non de(e essere zero.
Auesta o$zione di(enta molto utile 'uando il file (iene es$ortato in un foglio elettronico o software di terze $arti.
?e funzioni +Start,, +Sto),, e +#es-&e, sono assunte dallo stesso $ulsante (inizia# ferma# ri$arti).
+Start, inizia il sal(ataggio dei dati al file log:
+Sto), interrom$ere il sal(ataggio dei dati
+#es-&e, ri$rendere il sal(ataggio dei dati
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
D-al EU?s! Per i Veicoli con due 8C/ (come il Modello )/D* !C)
# i dati di entram5e le 8C/ $ossono essere sal(ati simultaneamente nel log +@6 A Engine Ot%er, come mostrato
'ui:
Auando si aziona il $ulsante +1ar3er, (iene inserito un numero se'uenziale nel file.
Auesto $uI essere molto utile $er l1analisi dei dati.
*l $ulsante +.rowse, $ermette di s$ecificare il $ercorso di sal(ataggio del file log $osizionato nella sottocartella
del $c# solitamente C:\ross-tech\vcds\Logs\
Per im$ostazione $redefinita# il nome del file log + il numero della centralina seguito dal numero di gru$$i c&e
sono stati sal(ati.
*l nome $uI essere cam5iato in 'ualsiasi momento
Se si utilizza il nome di un file giD esistente# i nuo(i dati (erranno aggiunti a 'uel file.
*l $ulsante Switch to Basic Settings non + dis$oni5ile durante il sal(ataggio del log (ma (errD aggiunto do$o).
*l sal(ataggio del log $uI essere effettuato dalla sc&ermata 0asic Settings .
Se il VCDS a((isa ri$etutamente c&e il file log non $uI essere a$erto# manca la cartella ?"GS e il VCDS de(e
essere reinstallato.
Sal"ataggio log dati cont$ - Sezione (-C
/sando microsoft eOcel:
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
;. scegli il gru$$o o i gru$$i c&e (uoi (isualizzare
<. Cliccare il $ulsante +Log,
K. /sare il il nome $redefinito del file. Si aggiunge al (ecc&io file se (iene usato un nome $articolare $iB di
una (olta.
L. Cliccare +Start,
E. Pro(are il Veicolo su strada attra(erso il 6est c&e si desidera effettuare
T. Cliccare +Sto),
J. Cliccare +Done, 'uando la registrazione dati + finita.
C. )$ri microsoft eOcel
U. Cliccare sul menB file# e $oi cliccare a$ri (im$ostando l1estensione file Q.Q)
;G. !icerca il file con estensione .CSV c&e solitamente si tro(a nel $ercorso C:Mrosstec&M(cdsM?ogsM
;;. Con il mouse selezionare le colonne c&e si desiderano (isualizzare sul grafico
;<. @are clic sul $ulsante creazione guidata grafico
;K. Selezionare il ti$o di grafico 9= e scegliere il formato com$osto da linee.
;L. Durante la creazione guidata del grafico (errD ric&iesto il nome di ciascun asse (9 ascisse #= ordinate)
;E. Per esem$io Pick il nome del grafico# !PM (alori delle ascisse e *)6 i (alori delle ordinate.
Si $uI usare il $ulsante +Gra)%, $er a$rire il VCSco$e# una Plug in del VCDS c&e $ermette di ri$rodurre il
file log. Consultare sezione KL del manuale $er maggiori informazioni sul VCSco$e.
D-al EU?s! Per i Veicoli con due 8C/ (come il Modello )/D* !C) # i dati di entram5e le 8C/ $ossono
essere registrati simultaneamente attra(erso il Modulo di controllo +@6 A Engine Ot%er,
Attenzione &
Per usare lo strumento diagnostico VCDS durante una $ro(a su strada# ric&iedere necessariamente la
colla5orazione di una seconda $ersona# fissando gli strumenti di controllo sul sedile $osteriore assicurandosi c&e
il colla5oratore non sia seduto sul lato $asseggero# in caso contrario l1es$losione dell1air5ag $otre55e causare
ferite molto gra(i 3
"((iamente non infrangere il codice della strada durante l1utilizzo del VCDS nella $ro(a su strada.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Single )eading(solo 'ettura *alori)- Sezione +-A
<VAG 6==6'6==7 f-nzione 9B>
Auesta funzione $ermette di osser(are in tem$o reale i (alori $ro(enienti dal modulo di controllo selezionato.
* (alori $ro(enienti dal modulo di controllo non consentono di riconoscere il significato e le unitD di misura dei
(alori reali.
?1unico modo $er conoscere il significato di tali (alori + cercare la funzione facendo riferimento esclusi(amente
alla Guida di ri$arazione del Costruttore.
Auesta funzione + rara# ma + usata# $er esem$io con alcuni Motori da <#C litri di Cilindrata T Cilindri a V <
Val(ole $er Cilindro# e ti$ologia $orta diagnosi "0D * .
/tilizzare i comandi +U), e +Dn, e scorrere i gru$$i dis$oni5ili (GGG N <EE su alcuni Moduli di Controllo).
%on mera(igliarsi se alcuni cam$i sono tutti (uoti.
81 $ossi5ile inoltre digitare un numero di canale all1interno della casella e cliccare +GoC,
/tilizzare il $ulsante +Done, Go .ac3, $er ritornare sulla sc&ermata del modulo di controllo selezionato.
nota: Sulla sc&ermata del Modulo di controllo selezionato# il $ulsante S(pport Codes (errD (isualizzato al $osto
della funzione Single !eading nei moduli c&e su$$ortano la funzione S(pport codes. ?e due funzioni sono
reci$rocamente esclusi(e.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Supported Codes (codici guasto supportati)- Sezione ,-A
:unzioni Su//orte# !o#es: Sui $iB recenti Moduli di Controllo c&e dis$ongono di 'uesta funzione# il VCDS
$uI mostrare tutti i D6C (Diagnostic 6rou5le Codes) e la com5inazione numerica del failure mode c&e il modulo
di controllo + in grado di indi(iduare# includendo il singolo stato di ognuno.
81 $ossi5ile ordinare i risultati secondo la $ro$ria $referenza selezionando le o$zioni sul lato destro dello
sc&ermo.
/tilizzare il $ulsante +OK, $er ritornare alla sc&ermata controller info . Select @unction Screen
%ote: Sulla sc&ermata del Modulo di controllo selezionato# il $ulsante S(pport Codes (errD (isualizzato al $osto
della funzione Single !eading nei moduli c&e su$$ortano la funzione S(pport codes. ?e due funzioni sono
reci$rocamente esclusi(e.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
*ie- )eadiness (monitoraggio sistemi emissioni in.uinanti) - Sezione /0-A
<VAG 6==6'6==7 f-nzione 6=>
*l codice readness + un set di C 5it# ognuno dei 'uali corris$onde al monitoraggio delle emissioni in'uinanti in un
Veicolo dotato di $resa diagnostica "0D**.
Auando i 5it (G $assed # ; @ailed or incom$lete) c&e com$ongono il codice readness (isualizzano 2Passed4 $er
ogni sistema controllato# significa c&e il sistema &a su$erato con successo il 6est di diagnosi.
Auando si cancella un codice D6C (diagnostic 6riou5le codes) i 5it del codice c&e $ossono essere (erificati
consentiranno la (isualizzazione V@ailV o V@ailed o *ncom$leteV .
Molti Veicoli non &anno tutti gli C sistemi# in 'uesto modo la centralina 8C/ do(rD riconoscere i 5it del sistema
non $resenti nel Veicolo. 6utto 'uesto si traduce con 2Passed4 (erifica su$erata senza eseguire nessun 6est
Diagnosi $er i (eicoli senza nessuno degli C sistemi.
Vengono $rese in considerazione (arie s$ecific&e condizioni di guida $er il 26est4 di tutti i sistemi.
*n $ratica guidare un (eicolo $erfettamente funzionante $er <K giorni# includendo un 5re(e tratto $ercorso in
autostrada# + sufficiente al sistema $er (erificare ogni singolo 5it del codice readness e $er definire se il sistema
controllato &a su$erato il test Diagnosi definito 2Passed2.
CiI $uI essere realizzato attra(erso una $rocedura com$licata e s$ecifica c&e si tro(a nella sezione "0D della
Guida di ri$arazione ufficiale del Costruttore tenendo $resente la sigla del Motore $er il 'uale si sta effettuando il
controllo o utilizzando la funzione guidata scri$t readness come descritto 'ui di seguito in 'uesta sezione.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Cliccare il $ulsante 'Sa(e, $er memorizzare il risultato sul PC# solitamente la directorF di sal(ataggio $redefinita
+: C:M!oss6ec&MVCDSM?ogs.
/tilizzare il $ulsante +Go .ac3, $er ritornare alla sc&ermata del modulo di controllo selezionato in $recedenza.
Nota!

?a funzione readness + dis$oni5ile solo sulle centraline Motore dotate di standard "0D** (6utti i Modelli
$rodotti dal ;UUT) o standard 8"0D (6utti i Modelli $rodotti dal <GG;).
* modelli non destinati al mercato statunitense o i (ecc&i Motori a ciclo Diesel (6D*) non su$$ortano la funzione
readness $erc&W dis$ongono di altri standard "0D**.
?a funzione guidata scri$t readness guida l1utente attra(erso il $rocesso setting readness $er i Motori c&e
su$$ortano 'uesta funzione# cliccando sul $ulsante +Set #eadiness,"
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
/tilizza il $ulsante +Ne0t, $er a(anzare al comando successi(o o +ancel, $er uscire dalla funzione guidata.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Ad"anced 1denti2ication (1n2ormazioni a"anzate) - Sezione //-A
<VAS =9=6'=9=7 DIdentification Ser(icesE>
Corris$onde alla funzione del V)SEGE;.EGE; 2*dentification ser(ices4
Auesta funzione di (isualizzare i dati c&e non com$aiono sulla sc&ermata del modulo di controllo selezionato. ?a
'uantitD di dati (isualizzata sulla sc&ermata (arierD in 5ase alle funzioni su$$ortate dal modulo di controllo
)ttra(erso il $ulsante +o)2, (erranno co$iati i dati (isualizzati sulla sc&ermata nella cli$5oard di ,indows.
/na (olta $remuto il $ulsante# il risultato $uI essere incollato in un a$$licazione di $ro$ria scelta come Ms ,ord
o 5locco note.
Premendo il $ulsante +Sa(e, il re$ort dati (isualizzato sul modulo di controllo selezionato (errD sal(ato nella
directorF $redefinita: C:M!oss6ec&MVCDSM?ogs
/sare il $ulsante +Go .ac3, $er tornare alla sc&ermata del modulo di controllo selezionato
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
*C&S - Ad"anced Measuring *alues (misurazione "alori) - Sezione /2-A
Auesta funzione es$ande le funzioni offerte dalla funzione 5locco (alori# e $ermette di selezionare ;< (alori di
misurazione da ;< gru$$i c&e a$$aiono su di una finestra.
?a funzione + dis$oni5ile solo 'uando esiste il file la5el $er il modulo di controllo selezionato.
*noltre la funzione non + dis$oni5ile $er i moduli di controllo utilizzando il $rotocollo /DS."D9.)S)M e
5isogna utilizzare la funzione )d(anced Measuring 0locks.
Per i moduli di controllo c&e utilizzano il $rotocollo /DS# (Gru$$o /DS re'uest) (iene aumentata la (elocitD di
(isualizzazione dei (alori di misurazione (sam$le rate).
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
%ota:
?a funzione Measurings 0locks
$uI essere utilizzata
$er accedere
agli stessi dati ma
in un formato differente
(consultare la sezione T del manuale).
Attenzione &
Per usare lo strumento diagnostico VCDS
durante una $ro(a su strada# c&iedere
necessariamente la colla5orazione di una
seconda $ersona# fissando gli strumenti
di controllo sul sedile $osteriore
assicurandosi c&e non sia seduto sul lato
$asseggero# l1es$losione dell1air5ag
$otre55e causare ferite molto gra(i 3
"((iamente non infrangere
il codice della strada durante
l1utilizzo del VCDS nella $ro(a su strada.
?a funzione )d(anced Measuring
Values $ermette la (isualizzazione
di due sc&ermate# 'uella $rinci$ale
so$raindicata e 'uella della selezione delle o$zioni
mostrata 'ui a destra.
S$unta i (alori c&e si desidera (isualizzare# e deselezionare i (alori c&e non si desiderano (isualizzare.
*l VCDS $ermette il sal(ataggio della lista dei (alori di misurazione# in modo tale da facilitare l1accesso alla lista
in seguito.
)d esem$io# creando un file log contenente i dati sulla (elocitD del Veicolo# misuratore di massa d1aria
(de5imetro)# tem$o d1accensione# 'uesto $uI essere caricato (elocemente selezionandolo successi(amente.
Per sal(are un insieme di elementi selezionati# ciccare sul logo VCDS situato sul lato sinistro della sc&ermata#
'uesto $ermette la (isualizzazione della sc&ermata 2Sa(e selection to file4:

Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Dare un nome al file e s$ecificare il $ercorso desiderato.
Per caricare un singolo elemento o una lista di elementi selezionati $recedentemente# ciccare il logo VCDS sul
lato sinistro della sc&ermata di selezione elementi (isualizzando la sc&ermata 2?oad selection from file4 .
!icerca il file $recedentemente sal(ato e cliccare [O)en].
Sa&)le #ate! ?1insieme di (alori ac'uisiti in un determinato tem$o di$ende dalla centralina installata nel
Veicolo.
Selezionando un maggior numero di gru$$i differenti il cam$ionamento dei (alori risulterD lento $er un certo
tem$o e 2s$ikes4 o 2di$s4 risulteranno difficili da ac'uisire.
/tilizzando i $rotocolli -,P<GGG o C)%# + dis$oni5ile un $ulsante c&iamato +T-r/o, c&e aumenta
significati(amente la fre'uenza di cam$ionamento# $er esem$io KG (alori $er secondo $er un singolo gru$$o del
Modello 6"/)!8G.
?a centralina trasmetterD i (alori nella (elocitD definita fino all1uscita dalla sc&ermata )d(anced Measuring
0locks.
Auesta funzione + dis$oni5ile soltanto utilizzando l1interfaccia 789.
+Gra)%, tale $ulsante $ermette l1a$ertura del VCSco$e una $lugin del VCDS c&e $ermette di (isualizzare il
grafico delle informazioni Measuring Grou$ e $ersonalizzare il cali5ro (irtuale.
Possono essere sal(ati i dati in un file log dalla sc&ermata )d(anced Measuring 0locks attra(erso il $ulsante
+Log, , $er maggiori informazioni consultare la sezione KL del manuale.
Se si desidera sal(are l1immagine della lettura dei (alori di ogni singolo gru$$o# cliccare sul $ulsante +Sa(e,,
'uesto $ermetterD di sal(are il risultato solitamente nella directorF VCDSM?ogs.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Auando si (isualizza uno o $iB gru$$i riguardanti il (alore dell1accelerazione# cliccando sul $ulsante
RAcceleration, a$$arirD la finestra )cceleration Measurement# la 'uale $ermette di iniziare o fermare la
misurazione della (elocitD e della distanza.
Do$o a(er inserito i (alori c&e si desidera misurare# ciccare il $ulsante +Start,"
Successi(amente $ortare il Veicolo alla (elocitD indicata# assicurandosi di ris$ettare le norme di sicurezza e c&e il
luogo do(e (iene effettuata la $ro(a sia adatto.
?a rile(azione dei (alori incomincerD 'uando il Veicolo incomincia a muo(ersi in 5ase all1accelerazione ric&iesta.
Auando la rile(azione dei (alori (iene com$letata ciccare sul $ulsante +Sa(e, $er sal(are una co$ia del re$ort
dati nella directorF $redefinita: C:M!oss6ec&MVCDSM?ogs directorF
/tilizzare il $ulsante +Done, Go .ac3, $er ritornare alla sc&ermata Measuring 0locks (0locco (alori) o alla
sc&ermata )d(anced Measuring Values.
Nota:
?a tolleranza :M (isualizzata si 5asa sul sam$le rate dei (alori (isualizzati.
/tilizzare un singolo gru$$o di (alori e controllare le o$zioni sulla sc&ermata $er i suggerimenti su come ottenere
la fre'uenza di cam$ionamento $iB (eloce (sam$le rate) $ossi5ile.
* (alori della $ro(a di accelerazione sono (isualizzati in 5ase alla tolleranza indicata.
"((iamente# alcuni cam5iamenti 'uali la sostituzione di un $neumatico con un $neumatico di maggior diametro
influenza il risultato totale.
Attenzione &
Per usare lo strumento diagnostico VCDS durante una $ro(a su strada# ric&iedere necessariamente la
colla5orazione di una seconda $ersona# fissando gli strumenti di controllo sul sedile $osteriore assicurandosi c&e
il colla5oratore non sia seduto sul lato $asseggero# in caso contrario l1es$losione dell1air5ag $otre55e causare
ferite molto gra(i 3
"((iamente non infrangere il codice della strada durante l1utilizzo del VCDS nella $ro(a su strada.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
'ogin - Sezione /4-A
<VAG 6==6'6==7 f-nzione 66>
?a funzione login de(e essere effettuata su alcuni Moduli di controllo (ma non tutti) $rima di ricodificare o
effettuare $rocedure di adattamento. )ttra(erso 'uesta funzione (engono 2atti(ate4 determinate caratteristic&e
come il cruise control etc etc.
/n codice di login (alido $uI essere cercato sulla guida di ri$arazione del Costruttore.
Se si sta la(orando sul sistema *mmo5ilizer# seleziona +Use F$digit 5IN'SK, $er inserire il codice c&ia(e
segreto. Auesta funzione + descritta nella sezione ;E del manuale.
/tilizzare il $ulsante +Do ItC, $er sal(are il login e ritornare alla sc&ermata di selezione moduli di controllo.
/tilizzare il $ulsante +ancel, $er ritornare alla sc&ermata di selezione Moduli di controllo senza effettuare la
$rocedura di login.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
*C&S - (-digit 3145S6C - Sezione /5-A
?a finestra del codice segreto a J cifre (Jdigit P*%.S-C) + utilizzata $er la codifica della c&ia(e o adattamento
*mmo5ilizer.
*m$ortante: )lmeno c&e non si a55iate giD le informazioni S-C $er il Veicolo sul 'uale si sta la(orando# non si
de(e a5ilitare nessuna funzione relati(a all1*mmo5ilizer.
Per fa(ore consultare la @)A numero L.;E $er informazioni sulla dis$oni5ilitD S-C.
Prima di inserire il codice segreto di J cifre 5isogna conoscere le seguenti informazioni:
Il co#ice 8-#igit S;! che la rete uiciale ha generato /er il corretto numero #<i#entiication
Immo+ilizer 1Immo+ilizer I" numero3
I #ati sui %uali il co#ice S;! = stato generato #alla rete uiciale
2or>sho/ !o#e 12S!3 #ella rete uiciale che ha generato l<S;!.
Il Numero #el !oncessionario 1Im/ortatore3 uiciale che ha generato il co#ice S;!.
*l Codice a J cifre (Jdigit P*%.S-C) + inutile senza le informazioni so$ra citate.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
(-digit 3145S6C cont$ - Sezione /5-A
Auando tutti * dati sono stati com$ilati $remere R"-S
Se un (alore 'ualsiasi tra 'uelli inseriti non + corretto a$$arirD il
Seguente messaggio:
Auando il codice P*%.S-C di J cifre + corretto# si ritorna alla sc&ermata logi o adattamento ()da$tation) la
sc&ermata alla 'uale l1utente &a a(uto accesso $remendo [Use 7-digit PIN/SKC].
*n 'uesto modo si otterrD 2999994 in login o (alore di adattamento ()da$tation Value).
Nota:
Se si dis$one del codice segreto a J cifre S-C# ma il concessionario non &a fornito il numero ,SC# guardare la
targ&etta identificati(a del Veicolo (solitamente $osta sul duomo elastico del montante o nell1alloggiamento della
ruota di scorta).
*l numero identificati(o del concessionario de(e essere indicato su5ito do$o il nome e l1indirizzo del
concessionario stesso.
%egli Stati /niti# il numero identificati(o del concessionario + com$osto dalla cifra iniziale L seguito da altre E
cifre# $er esem$io LG;JL<.
Per ottenere il ,SC# cancellare il L e usare le E cifre restanti# considerando l1esem$io $recedente G;JL<.
*l %umero identificati(o del Concessionario de(e essere:
LLL $er l1intera rete ufficiale del Costruttore a$$artenente agli stati uniti d1)merica
UUU $er l1intera rete ufficiale del Costruttore a$$artenente allo stato del Canada
UUE $er l1intera rete ufficiale del Costruttore a$$artenente alla @rancia
/tilizzare il $ulsante +OK, $er sal(are le informazioni sul codice segreto a J cifre tornare alla sc&ermata login o
alla sc&ermata della funzione di adattamento (ada$tation screen).
/tilizzare il $ulsante +ancel, $er ritornare alla sc&ermata logi o alla sc&ermata della funziona di adattamento
(ada$tation screen ) senza sal(are le informazioni .
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
*C&S - asic Settings - Sezione /#-A
<VAG 6==6'6==7 f-nzione 9G>
0asic Setting + una funzione molto simile al 5locco (alori (Measuring 0locks) e il contenuto + lo stesso $er ogni
singolo gru$$o di (alori (isualizzato.
?a differenza tra le due funzioni + c&e il Modulo di controllo $uI eseguire di(erse tarature in modalitD 0asic
settings.
Gli utilizzi $iB comuni della funzione 0asic Settings + tarare il cor$o farfallato o (al(ola a farfalla (Motori a ciclo
"tto).
/n altro uso comune della funzione 0asic Settings + lo s$urgo dell1unitD idraulica )0S sui nuo(i Modelli del
Costruttore.
Prima di seguire 'ueste $rocedure riferirsi alla guida di ri$arazione del Costruttore.
/tilizzando il $rotocollo di comunicazione -,;<C; # la funzione 0asic Setting 2fa 'uesto4 non a$$ena si
inserisce un numero del gru$$o da (isualizzare e si clicca il $ulsante +GoC, o non a$$ena si accede alla funzione
0asino Setting attra(erso la funzione 5locco (alori (Measuring 0locks function).
Per i Moduli di controllo c&e utilizzano il $rotocollo di comunicazione -,P<GGG o C)% + $resente il $ulsante
+ON'O::'Ne0t, di a5ilitare o disa5ilitare la funzione 0asic Setting mentre si (isualizzano i (alori all1interno
del gru$$o (alori (measuring grou$)
Auesto $ulsante non + sem$re dis$oni5ile# ma solo con i $rotocolli di comunicazione dei Moduli di Controllo
so$ra indicati.
Per memorizzare l1immagine in tem$o reale della lettura di ogni gru$$o di (alori# cliccare su +Add to Log,"
Auesto $ulsante $ermette di sal(are il risultato nella directorF $rinci$ale del VCDS.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
+Switc% to 1eas" .loc3s, 'uesto $ulsante $ermette di tornare indietro al modalitD $assi(a e sicura 5locco
(alori (solo con $rotocolli di comunicazione -,;<C;).

+Gra)%, tale $ulsante $ermette l1a$ertura del VCSco$e una $lugin del VCDS c&e $ermette di (isualizzare il
grafico delle informazioni Measuring Grou$ e $ersonalizzare il cali5ro (irtuale.
Per maggiori informazioni consultare la sezione KL VCSco$e di 'uesto manuale.
81 $ossi5ile inizializzare e terminare il file 'log( durante la modalitD 0asic settings. Consultare la sezione J del
manuale $er informazioni sul data logging.
Per i Moduli di controllo c&e dis$ongono del la5el file con le informazioni 0asic settings# + dis$oni5ile il menB
dro$down con il 'uale $ossono essere selezionate le funzioni 0asic Settino:
D-al EU?s! Per i Veicoli con due 8C/ (come il Modello )/D* !C) # i (alori $ossono essere (isualizzati
simultaneamente attra(erso il Modulo di controllo +@6$Engine Ot%er, come mostrato 'ui :
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Attenzione:
@are riferimento alla guida di ri$arazione del Costruttore $er Modelli $articolari (o $rocedure
documentate) $rima di 2giocare4 c$n le funzioni 0asic setting.
?1inosser(anza delle $rocedure corrette $uI $ro(ocare gra(i danni al (eicolo.
Se55ene# $osso essere i $ulsanti +U), e +Dn, $er scorrere i gru$$i dis$oni5ili come nella sc&ermata
0locco (alori# non + consentito dato c&e + stata a5ilitata la funzione 0asic Setting ric&iamando il gru$$o
interessato dal la5el file.
Nota:
* Gru$$i multi$li non sono consentiti dalla funzione 0asic Setting.
* (alori $resentati in ogni singolo gru$$o 0asic Setting (ariano maggiormente da Modulo di controllo a
Modulo di controllo e tra differenti Modelli e anni di $roduzione.
)lcuni gru$$i sono documentati nella Guida di ri$arazione del Costruttore# ma non tutti.
*l VCDS $ro(a ad ela5orare $er 'uanto $ossi5ile il significato dei dati. Ma le informazioni sul 2ti$o dati4
$ro(enienti dal modulo di controllo non sono $recise.
Per esem$io:
il VCDS $uI rile(are se un $articolare cam$o contiene il dato sulla 6em$eratura# ma il dato $ro(eniente
dalla centralina non ci dice se 'uesta + la tem$eratura del li'uido refrigerante o la 'uantitD d1aria as$irata.
Per ridurre la confusione# il VCDS su$$orta la5el files e $ermette la (isualizzazione del nome del file
la5el in alto a sinistra nella sc&ermata meausiring 5lock (0locco (alori) o 0asic Setting .
Se (iene cliccato il nome la5el file# il file si a$rirD con il 5locco note o un altro $rogramma im$ostato $er
gestire i file la5elQ.?0? files .
Se il la5el file del modulo di controllo c&e si sta cercando non esiste# il VCDS tro(erD autonomamente il
significato $er 'uel $articolare ti$o di dati.
?o strumento diagnostico del Costruttore V)G;EE; and ;EE< non $ro((ede ad eseguire nessuna
ela5orazione# ma si limita solo a (isualizzare il contenuto dei cam$i.
%ella funzione 0asic Setting 'uando (iene $untato il mouse su ogni singolo (alore a$$are una casella
descritti(a se esiste il la5el file contiene le informazioni $er 'uel cam$o.
Consultare la sezione T del manuale $er a(ere maggiori informazioni sulla sc&ermata 5locco (alori.
/tilizzare il $ulsante +Done, Go .ac3, $er ritornare alla sc&ermata del modulo di controllo selezionato.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
*C&S - Output 7ests(7est segnali d8uscita) - Sezione /(-A
<VAG 6==6'6==7 f-nzione 9@>
?a funzione "ut$ut 6est + utilizzata $er (erificare il funzionamento elettrico del Modulo di controllo (e il
ca5laggio elettrico tra i (ari dis$ositi(i).
?a funzione "ut$ut 6est include simultaneamente la rile(azione dei (alori # se dis$oni5ili dal modulo di controllo
in 'uestione.
Per *ncominciare ad utilizzare la funzione "ut$ut 6est e a(anzare attra(erso ogni singolo $asso# cliccare il
$ulsante +Start'Ne0t,.
) seconda delle s$ecific&e del Modulo di controllo (iene (isualizzato il $ulsante +Acti(ate,"
?a funzione "ut$ut e la se'uenza c&e $otre55e di(entare atti(a sono controllate strettamente dal Modulo di
controllo. %on + una funzione dello strumento diagnostico.
Per cercare 'uali funzioni $ossono essere (erificate e le se'uenze di atti(azione# riferirsi alla guida di ri$arazione
del Costruttore.
/na (olta iniziato il 6est se'uenza# cliccando il $ulsante +Done, Go .ac3, si tornerD alla sc&ermata delle
funzioni dis$oni5ili $er il Modulo di controllo selezionato. *? 68S6 S8A/8%C8 S)!)1 )%C"!) )66*V" 3
Molti Moduli di controllo $ermettono di eseguire il "ut$ut 6est Se'uenze solo una (olta $er sessione.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Se + necessario ri$etere l1esecuzione della Se'uenza# c&iudere manualmente il modulo di controllo selezionato e
ricominciare la sessione.
Su )lcuni Veicoli + necessario ruotare la c&ia(e nella $osizione "@@ e "% o a((iare il Motore (5ruciando il
'uantitati(o di com5usti5ile $resente nella camera di com5ustione dei Cilindri).
)lcuni 6est "ut$ut ric&iedono o$erazioni aggiunti(e $rima di essere atti(ate. Gli *niettori ne sono un comune
esem$io.
Per atti(are un *niettore 5isogna $remere (e in alcuni casi rilasciare) il $edale dell1acceleratore.
Dettagli $reciso $ossono essere ricercati nella guida di ri$arazione del Costruttore.
Su molti sistemi# la funzione "ut$ut 6est + dis$oni5ile solo se il Motore non + in moto.
Selecti(e O-t)-t Tests"
?a funzione $ermette all1utente di selezionare direttamente un $articolare segnale d1uscita senza $assare
attra(erso una se'uenza $redefinita .
)lcuni Moduli di controllo &anno segnali di uscita c&e $ossono essere (erificati solo in 'uesto modo.
%on c1+ un modo efficiente $er interrogare un Modulo di controllo e $oter cercare 'uali segnali di uscita sono
su$$ortati.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Selecti(e O-t)-t Tests cont"
Attenzione:
%on utilizzare la funzione "ut$ut 6est $er 'ualsiasi sistema 'uando il Veicolo + in mo(imento 3
?a (erifica del test out$ut sul sistema anti5loccaggio delle ruote )0S ()nti0reak SFstem) $uI disa5ilitare il
sistema tem$oraneamente e causare il 5loccaggio o o una frenata inefficiente di una singola ruota durante una
frenata.
Consigliamo (i(amente di consultare la guida di ri$arazione del Costruttore $rima di eseguire il test sui segnali di
uscita su 'ualsiasi Modulo di controllo 3
Se si (uole eseguite il test $er la centralina )*!0)G# do(rD a$$arire la finestra contenente il messaggio di
attenzione 'ui di seguito:


Per esem$io# nel Modello V"?-S,)G8% 6"/)!8G # una s$ecifica $rocedura consente l1a((iamento del
Motore se il 6est "ut$ut sulla centralina )*!0)G + stato eseguito correttamente.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
/tilizzare il $ulsante +Done, Go .ac3, $er ritornare alla sc&ermata del modulo di controllo selezionato.
)ecode or 'ong Coding()icodi2ica o codi2ica lunga) - Sezione /+-A
<VAG 6==6'6==7 f-nzione 9F>
?a funzione !ecode + utilizzata $er im$ostare (arie o$zioni in un Modulo di controllo. %ota: )lcuni Moduli di
controllo ric&iedono un (alido codice login $rima di utilizzare la funzione recode.
Attenzione &
Consultare la Guida di ri$arazione del Costruttore (o $rocedure documentate) $rima di ricodificare un Modulo di
controllo. )lmeno a$$untarsi i (alori originali $rima di modificarli in modo da $oterli ri$ristinare.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
*l VCDS $ermette la (isualizzazione di
caselle descritti(e contenenti la codifica
'uando l1informazione a$$ro$riata +
dis$oni5ile nel file la5el $er il modulo di
controllo in 'uestione.
@ino a <G linee di codifica $ossono
essere contenute in un file la5el.


)ecode cont$()icodi2ica Modulo di controllo) - Sezione /+-
/na caratteristica unica del VCDS: $oter lasciare il codice ,orkS&o$ in(ariato# o inserire il codice ,orks&o$ c&e
si desidera.
)ltri $rogrammi tengono traccia del ,SC 'uando un modulo di controllo (iene ricodificato.
ll numero del Concessionario + rile(ante $er la ricodifica dei Moduli di Controllo c&e utilizzano il $rotocollo di
comunicazione -,P<GGG. Per im$ostazione $redefinita 'uesto (alore rimarrD in(ariato almeno c&e non sia stato
inserito il numero dell1im$ortatore (rete ufficiale del Costruttore) nella sc&ermata o$zioni.
Air/ag oding!
Auando si codificano nuo(i Moduli di
controllo )*!0)G in molti Modelli
V"?-S,)G8%# VCDS $uI essere
suggerito un o$$ortuno (alore di
codifica.
)ttenzione: %on + garantiamo c&e la
codifica suggerita dal VCDS sia 'uella
corretta# ma se la codifica non + corretta# il
Modulo di controllo manterrD la codifica
iniziale GGGGG.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
%ei casi in cui il VCDS comunica un suggerimento sulla codifica del modulo di controllo )*!0)G ma non
determina l1indice di controllo automaticamente# il VCDS dD la $ossi5ilitD di inserire un indice manualmente
(tro(ato sulla 6arg&etta identificati(a )*!0)G o l1ordine di la(oro) $er ottenere il codice suggerito:

)ecode cont$()icodi2ica del Modulo di controllo) % Sezione /+-C
Long oding"
6ale funzione + necessaria $er codificare i Moduli di controllo nelle nuo(e )uto(etture c&e utilizzano il
$rotocollo di comunicazione C)% $er la diagnostica.
) causa della com$lessitD delle lung&e string&e di codifica (su$eriore a <EE 5Fte di dati esadecimali)
raccomandiamo di utilizzare la funzione co$ia e incolla e long coding 7el$er.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Long oding Hel)er! + usata con a$$licazioni come %iels 8zerman's ?Ccode.eOe

Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
)ecode cont$ - Sezione /+-&
Do$o a(ere effettuato il cam5iamento desiderato in loding code &el$er# c&iudere l1a$$licazione (utilizzando il
tasto esc sulla tastiera o cliccando su O in alto a destra della finestra o cliccando il $ulsante eOit in alto a sinistra
sullo sc&ermo) il cam5iamento + stato a$$ortato e si ritorna indietro alla sc&ermata coding.
oding of Sla(e 1od-les. Sulle ultime )uto(etture# molti Moduli 2sla(e4 sono codifica5ili.
?a sc&ermata coding (contenente una regolare codifica e lunga) renderD dis$oni5ile una lista dei Moduli di
controllo c&e $ossono essere selezionati $er la codifica:
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
?1assistenza $er la codifica della 5atteria + utilizzata $er )uto(etture c&e alla sostituzione della 5atteria
ric&iedono di essere correttamente codificate dal Modulo regolazione 0atteria (0atterF !egulation Module):
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Su alcuni Veicoli come la C6G ($iattaforma )/D* 0C) la lista GatewaF non + accessi5ile tramite la codifica lunga
(?ong coding).
*n alcuni casi# utilizzare il $ulsante +Installation List, $resente nella sc&ermata del Modulo di controllo
selezionato $er accedere alla sc&ermata C)% GatewaF.
Auesta funzione + dis$oni5ile in tutte le centralineGatewaF c&e su$$ortano una lista installazione:
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
/tilizzare il $ulsante +Do ItC, $er sal(are la nuo(a soft coding della centralina e tornare alla sc&ermata funzioni
del Modulo di controllo selezionato in $recedenza.
/tilizzare il $ulsante +ancel, $er tornare alla sc&ermata funzioni del Modulo di controllo selezionato in
$recedenza.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Adaptation 5 'ong Adaptation(Adattamento 5 - Sezione /,-A
<VAG 6==6'6==7 f-nzione 69>
?a funzione di adattamento $ermette di modificare (alori e.o im$ostazioni nei modulo di controllo c&e
su$$ortano determinate funzioni.
Attenzione &
!iferirsi alla guida di ri$arazione del Costruttore $er $articolari Veicoli (o alle $rocedure documentate) $rima di
2giocare4 con la funzione adattamento.
6utta(ia# molti canali di adattamento sono totalmente $ri(i di $rocedure descritti(e 3

Possono essere utilizzati i $ulsanti +U), e +Dn, $er scorrere i <EE $ossi5ili canali di adattamento# o $uI essere
inserito un numero del canale e ciccare il $ulsante +#ead,"
Se il canale esiste# il VCDS (isualizzerD i (alori memorizzati. Se un canale non esiste nel cam$o stored (alue
a$$arirD %.).
* dati c&e $ossono essere modificati saranno (isualizzati nei L cam$i in alto sullo sc&ermo.
Adaptation 5 'ong Adaptation - Section /,-
*l la5el file $uI su$$ortare (alori e descrizioni $er i canali di adattamento insieme ad una casella descritti(a in
aiuto.
Per i Moduli di controllo c&e &anno un la5el file con le informazioni sull1adattamento# + dis$oni5ile un menB
dro$down con il 'uale selezionare le funzioni su$$ortate.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
/na (olta selezionato il canale di interesse# si $ossono utilizzare i $ulsanti +U), e +Dn, $er incrementare al
(alore successi(o o diminuire al (alore $recedente. " inserire direttamente il n(oo alore e cliccare +Test,.
Auesto comando $ermetterD di utilizzare tem$oraneamente il (alore cos> da $oterne (alutare gli effetti.
Se soddisfatti degli effetti del n(oo alore) $remendo il $ulsante +Sa(e, si memorizzerD in modo $ermanente il
nuo(o (alore nella centralina.
Per memorizzare l1immagine in tem$o reale della lettura di ogni gru$$o di (alori# cliccare su +Add to Log,"
Auesto $ulsante $ermette di sal(are il risultato nella directorF $rinci$ale del VCDS.
Nota!
*l canale GG + un caso s$eciale. Premendo il $ulsante +Sa(e, nel canale GG (engono resettati tutti i (alori di
adattamento immessi ai (alori $redefiniti dal Costruttore.
Auesto (ale solo $er i moduli di controllo c&e su$$ortano 'uesta funzione. Consultare la guida di ri$arazione del
Costruttore $er conoscere ogni singolo modulo al 'uale a$$licare 'uesta $rocedura.
)lcune centraline Motore e centraline immo5ilizer ric&iedono un (alido codice login $rima di $oter utilizzare la
funzione 6est e sal(are i (alori di adattamento.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
* (alori di adattamento immessi (erificati con il $ulsante +Test, senza sal(are $ersisteranno nella centralina fino a
'uando la centralina + alimentata.
Adaptation 5 'ong Adaptation - Sezione /,-C
UDS: Per i moduli di controllo c&e utilizzano il $rotocollo di comunicazione /DS."D9.)S)M# il menB dro$
down de(e essere usato# fino a c&e il tradizionale canale di adattamento non (iene a$$licato.
%ella funzione adattamento se il Modulo di controllo lo ric&iede 5isogna inserire il numero ,SC# numero
im$ortatore# e il numero dell1e'ui$aggiamento.

Long Ada)tation + su5ordinata alla funzione adattamento ed + im$iegataMnecessaria ($er esem$io) $er
5ilanciare gli iniettori sui Motori a ciclo diesel con 6ecnologia C"MM"%!)*? (sigla Motore 0-%).
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
81 utilizzata anc&e $er la C)% GatewaF sui nuo(i Modelli come il Modello )/D* )E come mostrato 'ui di
seguito:
+Done, Go .ac3, tornare indietro alla sc&ermata informazioni centralina e selezionare altre o$zioni.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Securit9 Access Screen - Sezione 20-A
<VAG 6==6'7 :-nzione 6;, (alida solo )er il )rotocollo di co&-nicazione KW5$7999 >
?a funzione accesso sicuro de(e essere utilizzata su alcuni (ma non tutti) i Moduli di controllo c&e utilizzano il
$rotocollo di comunicazione -,P<GGG $rima di ricodificare o cam5iare i (alori di adattamento.
Su altri Moduli $er atti(are il cruise control. /n (alido codice di login $uI essere cercato nella Guida di
ri$arazione del Costruttore.
/tilizzare il $ulsante +Do ItC, $er sal(are il login e ritornare nella sc&ermata del modulo di controllo selezionato.
/tilizzare il $ulsante +ancel, $er cancellare il login e tornare alla sc&ermata del modulo di controllo
selezionato.
Auto Scan - Sezione 2/-A
Auesta funzione $ermette la scansione di ogni singolo Modulo di controllo installato nel Veicolo# ricercando le
informazioni sulla centralina stessa N sigla $rogettuale V)G # numero com$onente# soft coding# ,SC# e codici
guasto.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Prima# de(e essere selezionato il ti$o di 6elaio:
Ci sono ;< differenti Moduli di controllo c&e riguardano tutti i Veicoli costruiti dai Costruttori V"?-S,)G8%
e )/D*..
/na sola )uto(ettura non &a tutti i Moduli di controllo. * nuo(i Modelli ne &anno di $iB# i (ecc&i Modelli meno.
Per 'uesto moti(o# + necessario selezionare un ti$o di telaio c&e contenga i Moduli di controllo $er il numero di
6elaio dato.
Ci sono alcune eccezioni # ma in generale il ti$o di 6elaio + la Ja o l1Ca cifra del numero V*% (Ve&icle
*dentification %um5er).
Per esem$io ,)/XXXL@KT%;;;G<< &a la Ja e Ca cifra di L@ + un 2L@# )udi )T CT4. Per ulteriore aiuto e $er
determinare il ti$o di 6elaio (isualizzare la $agina sul sito: www"#oss$Tec%"co&'(ag$co&'cars'a))lications'

Se si seleziona )uto Detect (solo con il $rotocollo di comunicazione C)%) sui nuo(i Veicoli c&e sono 5asati sul
sistema diagnostico C)%# il VCDS $uI automaticamente determinare 'uali moduli sono installati in un Veicolo
$articolare e ottimizza l1)utoScan esattamente su 'uesti moduli di controllo.
%ella directorF VCDS + $resente un file c&iamato autoscan.tOt c&e contiene il telaio di tutti i Veicoli.
8sso $uI essere modificato sem$licemente cliccando il collegamento i$ertestuale so$ra la selezione del ti$o di
6elaio.
Auesto file si a$rirD nell1a$$licazione $redefinita 6eOt editor (5locco note) $er creare un $rofilo $ersonalizzato
del Veicolo. Per aiutare l1utente a conoscere 'uali moduli di controllo sono installati nel Veicolo# $uI essere
selezionato il modulo di controllo @inder descritto dettagliatamente nella sezione <C di 'uesto manuale.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore

?a (isualizzazione della ta5ella dei codici di memoria conser(ati (freeze frame) aggiunge (alori ai codici guasto
del modulo di controllo utilizzando i $rotocolli -,P<GGG . C)% . /DS.
Nota: %on tutti i moduli di controllo su$$ortano 'uesta funzione.
* moduli di controllo dei Modelli $rogettati do$o il <GGK $ro5a5ilmente su$$ortano tale funzione.
+Start,
Auesto $ulsante $ermette di incominciare la scansione automatica ()utoScan). 6enere $resente c&e
l1ela5orazione $otre55e ric&iedere molto tem$o# mentre la scansione + in corso# il VCDS mostrerD sulla sc&ermata
del modulo di controllo selezionato i codici guasto di ogni singolo Modulo di controllo (erificato# $rima di
tornare alla sc&ermata )utoScan.
/na (olta com$letata la scansione# cliccare due (olte su uno 'ualsiasi dei Moduli di controllo e(idenziati in rosso#
cos> facendo si a$rirD la sc&ermata dei codici guasto in modo tale da $oter cancellare il codice.
+Sto),
*l $ulsante $ermette lo sto$ della scansione
?1o$zione A-to$#efres% + utile $erc&W $ermette di (isualizzare 'uando il codice guasto si $resenta in un
$articolare sistema $ur a(endo giD eseguito una scansione com$leta.
+Gatewa2 Installation List,
Dis$oni5ile solo $er le )uto(etture c&e utilizzano il $rotocollo di comunicazione C)%.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
?a funzione + accessi5ile anc&e dalla sc&ermata a$$licazioni ()$$lication screen).
Auesta funzione + molto (eloce e ric&iede circa K secondi $er interrogare la GatewaF e cercare 'uali moduli di
controllo sono installati nel Veicolo controllando la memoria guasti.
Aualun'ue modulo di controllo c&e contiene un codice guasto (iene e(idenziato in rosso# cliccando sul modulo di
controllo e(idenziato in rosso si a$rirD una sc&ermata contenente i codici guasto e (iene consentita la
cancellazione dei stessi codici.
?a lista d1installazione GatewaF $uI essere modificata utilizzando la funzione GatewaF coding.
?1immagine 'ui di seguito riguarda la diagnosi dei moduli di controllo del Modello )/D* )T (CT.L@):
+lear All DTs,
Sui Veicoli $reC)%0us# il VCDS consente solo l1accesso ad ogni modulo di controllo $er cancellare
singolarmente ogni D6C (Diagnostic 6rou5le Codes).
Sui Veicoli c&e utilizzano il C)%0us $er la diagnostica (iene ottimizzata la funzione $recedente senza accedere
a tutti i Moduli di controllo singolarmente.
Auesta funzione + accessi5ile dalla sc&ermata a$$licazioni:
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
*l numero V*% (Ve&icle *dentification %um5er) de(e essere cercato automaticamente in tutte le )uto(etture c&e
ri$ortano il numero V*%. )nc&e nei moduli di controllo# il numero della centralina Motoire e identificazione
com$onenti YOOO come 'ui mostrato.
?isultati:
Se (iene c&iusa la finestra )utoScan# tutti i (alori (isualizzati (erranno $ersi.
Se si desidera conser(are i risultati (isualizzati# cliccare il $ulsante +o)2, e incollare il risultato in un
a$$licazione di $ro$ria scelta 'uale Ms ,word o 5locco note.
+5rint,
Auesta funzione $ermette di stam$are i risultati
+Sa(e,
Auesta funzione $ermette il sal(ataggio della Diagnosi in un file di testo nella directorF $redefinita C:Mross
tec&M(cdsM?ogsM
+lear,
*l $ulsante clear $ermette di cancellare il risultato della diagnosi.
%on (engono cancellati i codici guasto# $er cancellare i codici guasto + necessario accedere in ogni singolo
modulo di controllo o utilizzare la funzione clear )?? D6C.
Per ritornare alla sc&ermata $rinci$ale cliccare +lose,
Azzeramento indicatore inter"allo di ser"izio (S)1)- Sezione 22-A
?a funzione azzeramento dell1indicatore inter(alli di ser(izio (S!* reset) nei Veicoli e'ui$aggiati dall1indicatore
di ser(izio (M@) e @*S o full @*S# VD").
?a funzione $ermetterD automaticamente l1accesso allo strumento com5inato e azzerare l1indicatore di ser(izio
con le istruzioni contenute nel la5el file come ad esem$io i (alori memorizzati.
%uo(i (alori $ossono essere inseriti manualmente# o l1utente $uI selezionare la lista dro$drown e scegliere un
numero di funzioni dalle 'uali im$ostare i (alori standard.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
%ei Veicoli c&e dis$ongono della 6ecnologia ?"%G?*@8 con manutenzione a scadenza (aria5ile $er il
tem$o.$ercorrenza c&ilometrica $er il $rossimo ser(ice o is$ezione (iene (isualizzato VV sullo strumento
com5inato. Auesto non + un errore.
*l sistema ric&iede un certo (alore del tem$o.$ercorrenza c&ilometrica $er ela5orare autonomamente il (alore
restante del successi(o ser(ice.
*n molti Modelli )/D* di recente $rogettazione (<GGC e recenti) le im$ostazioni $redefinite 2Sim$le Ser(ice
!eset4 o 20asic Ser(ice !eset4 non $ossono essere selezionate. *n(ece# $uI essere utilizzata l1im$ostazione
a$$ro$riata c&e (aria da nazione a nazione# $er esem$io 2< mileage 5ased Ser(ice !eset (/S))4.
?e recenti )uto(etture $rogettate c&e utilizzano il $rotocollo di comunicazione /DS."D9 $er lo strumento
com5inato non $uI essere a$$licata la funzione di azzeramento dell1indicatore di ser(izio#. *n 'uesto caso# l1S!*
de(e essere azzerato attra(erso il canale di adattamento a$$ro$riato.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
S)1 )eset cont$ - Sezione 22-
*l $ulsante +Sa(e to logfile, + utile 'uando ci sono domande o difficoltD con la funzione di azzeramento
dell1indicatore di ser(izio# facilitando l1in(io di immagine in tem$o reale $er definire meglio la ric&iesta di
assistenza.
* dati (engono sal(ati nel log della sessione a$erta.
Cliccando su +5erfor& S#I, o nuo(i (alori (erranno memorizzati (s$esso non molto intuiti(i) nella se'uenza
ric&iesta.
/tilizza il $ulsante +Done, Go .ac3, $er tornare indietro alla sc&ermata a$$licazioni
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
:eneric O&2 - Sezione 23-A
<VAG 6==6'6==7 Indirizzo @@>
:-nzionalitI Generic O.D-II.
* recentii Manuali di ri$arazione del Costruttore V"?-S,)G8% non &anno $iB le classic&e informazioni del
modulo di controllo G;8ngine 2"n 0oard Diagnostic4 ma sono state sostituite con 2Generical Scan 6ool4 dati
c&e sono di(entanti molto $iB im$ortanti ris$etto al $assato.
Cliccare su ogni $ulsante mode $er accedere ad ogni funzione "0D**.
Di seguito una 5re(e $anoramica delle funzioni di ogni singolo $ulsante# fare riferimento alla Guida di
ri$arazione del Costruttore $er le istruzioni e le s$ecific&e informazioni.
@O"
E
"escrizione
; ?ear "ata consente di (isualizzare in tem$o reale il sensore delle emissioni e lo stato dei (alori
segnalati dalla centralina.
*l sam$le rate $uI essere (elocizzato utilizzando il $ulsante +T-r/o, annullando l1attesa $er il
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
controllo di una seconda centralina.
Da 'uando la funzionalitD "0D< $ermette la consultazione delle stesse informazioni dal Motore e
della 6rasmissione )utomatica ()uto transmission)# 'uesto causa un inutile ritardo nella lettura dei
(alori dal Motore se + stato concentrato se la (isualizzazione dei (alori era incentrata su )uto trans
;G; ?ea#iness (isualizzato lo stato di ogni singolo sistema di monitoraggio delle emissioni dalla
centralina 8C/.
< :reeze rame: (isualizza le condizioni c&e &anno causato il guasto
K !urrent "T!s: $ermette la (isualizzazioni dei codici guasto relati(i alle emissioni in'uinanti. *l
VCDS a$rirD una finestra c&e (isualizzerD il codice guasto segnalato nel codice s$ecifico del
Costruttore V"?-S,)G8%.)/D*
L !lear "T!s: $ermette la cancellazione dei codici guasto rile(ati e i codici guasto s$oradici.
"((iamente 'uesto non consente la ri$arazione del guasto rile(ato.
*noltre si resetterD il codice readiness e la centralina 'uesto significa c&e la centralina 8C/ (erific&erD
nuo(amente il monitoraggio dei sistemi fino a c&e il 5it corris$ondente sara (isualizzato con 2$assed4
E O- Sensor 1Sensore aria3: (isualizzati dati associati con ogni singolo sensore dell1aria# scelto dal
menB dro$down.
T Non cont. Tests: $ermette l1esecuzione di un set $redefinito di test sui com$onenti c&e &anno il
com$ito di monitorare i sistemi di monitoraggio delle emissioni in'uinanti # $er esem$io la (erifica
sull1in(ecc&iamento del sensore aria.
J Aen#ing "T!ssono codici guasto identificati dalla centralina# ma non sono ritenuti sufficientemente
tali a $ro(ocare l1accensione della s$ia M*? (a(aria Motore)
C Vehicle Ino: (iene memorizzata ogni informazione includendo V*% (Ve&icle *dentification
%um5er) # la rintraccia5ilitD delle (ersioni relati(e alle centraline e s$ecific&e informazioni.#
U Aermanent "T!s sono gra(i codici guasto c&e non $ossono essere cancellati da uno strumento
Diagnostico.
?a sola centralina 8C/ $uI definire la cancellazione del guasto do$o a(er (erificato con seguente
conferma c&e il guasto + stato $erfettamente ri$arato.
V!-Sco/e a5ilita il grafico dei (alori "0D< . Consultare la sezione VCSco$e nella sezione KL $er maggiori
informazioni.
Per ritornare alla sc&ermata $rinci$ale cliccare il $ulsante +Done, Go .ac3,
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Applications - Sezione 24
?a sc&ermata a$$licazioni contiene molte funzioni # molte delle 'uali descritte in ogni singola sezione sulle
seguenti $agine.
+Gatewa2 Installation List,
Dis$oni5ile solo nelle )uto(etture c&e utilizzano la rete C)% (come il nuo(o Modello )/D* )C e tutti i numeri
di telaio del Modello G"?@ V). Auesta funzione + molto (eloce im$iega circa K secondi $er interrogare la
centralina GatewaF e cercare 'uali Moduli di controllo sono installati nel Veicolo e il loro stato di funzionamento.
Aualsiasi Modulo di controllo contenente un 2malfunzionamento4 (iene e(idenziato in rosso . Cliccando due
(olte su uno 'ualsiasi dei Moduli di controllo e(idenziati in rosso si a$rirD la finestra del modulo di controllo
selezionato.
Auesta funzione + descritta in una $arte della sezione )utoScan c&e + la sezione <; di 'uesto manuale.
+Erase All DTs,
Sui (eicoli c&e utilizzano la rete C)%0/S $er la diagnostica # il VCDS cancella tutti i codici guasto in tutti i
moduli di controllo senza accedere singolarmente in ogni modulo di controllo $er cancellare il codice guasto
s$ecifico.
Auesta funzione + descritta nella $arte relati(a alla sezione <; di 'uesto manuale
*l $ulsante +Done, Go .ac3( $ermette di ritotnare alla sc&ermata $rinci$ale"
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
7ransport Mode(Modo 7rasporto) - Sezione 25-A
Sui Veicoli c&e utilizzano la rete C)% 0us $er la diagnostica# + $resente una funzione s$eciale denominata
6rans$ort Mode utilizzata dal Costruttore $er $reser(are la carica della 5atteria durante un lungo $eriodo di
inatti(itD.
+Acti(ate Trans)ort 1ode,
Cliccando 'uesto $ulsante (engono disatti(ati i sistemi c&e s(olgono un azione secondaria.
+De$acti(ate Trans)ort 1ode,
Cliccando 'uesto $ulsante (engono atti(ati tutti i sistemi $recedentemente disatti(ati .
Auesta funzione $uI essere usata normalmente 'uando le cifre del contac&ilometri digitale non sono $ienamente
(isi5ili# 'uando le cifre si notano 2scolorite4.
Per disatti(are la funzione 6rans$ort Mode seguire la seguente $rocedura:
+Select,
+6F Instr-&ents,
+Ada)tation $ 69,
Enter channel 99
Put in a new value of 0
+Test,
+Sa(e,
Controller Channels Map - Sezione 2#-A
+ontroller %annels 1a),
8ffettua una ra$ida scansione di tutti i $ossi5ili <EE 5locco (alori o canali di adattamento e scri(e un file
2ma$$a4.
Selezionare l1indirizzo del modulo di controllo (ad esem$io G; $er la centralina Motore) # con il codice login o il
codice securitF access (in molti casi non sono necessari) e selezionare se si (uole creare una 2ma$$a4 del 5locco
(alori o dei canali di adattamento.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
*l file $uI essere scelto con estensione .CSV or .P?0 . .P?) (4 Prototi$e ?a5el# 0locks4 # o 2Prototi$e ?a5wel#
ada$tation) con il 'uale creare un file la5el o una $anoramica di tutti (alori dis$oni5ili dalla 8C/.
Cliccare il $ulsante +Go, $er iniziare l1ela5orazione# il risultato (errD sal(ato direttamente nella directorF
C:M!oss6ec&MVCDSM?ogs directorF.
/tilizza il $ulsante +Done, Go .ac3, $er ritornare alla sc&ermata a$$licazioni.
;&C-/5-/# Mileage Chec!er (controllo 6m) - Sezione 2(-A
+ED$6=$6; 1ileage,
Auesta funzione + $resente nella sc&ermata a$$licazioni ed + utile $er (isualizzare il c&ilometraggio memorizzato
nella centralina motore 8C/# c&e non &a collegamento con il (alore (isualizzato sul dis$laF del 'uadro strumenti.
8DC;E + $resente nei (ecc&i Motori T"I come il Motore da ;#U litri dei modelli G"?@.P)SS)6 eccZ.
8DC;T + usata $er i Motori da <#G litri T"I com$resi tutti i Motori iniettore $om$a ma non nei nuo(i Motori
Common !ail.
Auesta funzione di(enta utile 'uando + necessario controllare il c&ilometraggio reale di un1)uto(ettura usata
$rima di effettuare l1ac'uisto# la contraffazione del contac&ilometri + $articolarmente diffusa.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
/tilizzare il $ulsante +Done, Go .ac3, $er ritornare alla sc&ermata a$$licazioni.
Control Module Finder - Sezione 2+-A
Auesta funzione controlla tutti i $ossi5ili indirizzi nel Veicolo# ricercando ogni modulo di controllo e ri$ortando i
loro )ddress# %ame# Protocol# V)G %um5er# Com$onent %um5er# Soft Coding# e codice ,"!-S7"P.
Se (iene s$untata la casella Use AN Onl2 non (erranno controllati i Moduli di controllo sulla linea -.
+Start,
Auesto $ulsante $ermette l1inizio della scansione. )ttenzione # una 2$iena4 scansione $uI ric&iedere LE minuti
di tem$o o $iB. %aturalmente# $ossono essere selezionati manualmente gli indirizzi della scansione nel range
dis$oni5ile.
+Sto),
*l $ulsante ferma la ricerca dei Moduli di controllo e delle informazioni ad essi associate."
#es-lts!
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Se la finestra )uto Scan (iene c&iusa# 'ualsiasi (alore tro(ato e (isualizzato nella casella descritti(a (errD $erso#
Se si desidera registrare tali (alori# $remere il $ulsante +o)2,# il risultato $uI essere incollato nell1a$$licazione
di $ro$ria scelta # come Ms ,ord o 5locco note.
+Sa(e,
Auesta funzione $ermette di sal(are il risultato in un file di testo nella directorF log C:Mrosstec&M(cdsM?ogsM
+learS il risultato della ricerca (errD cancellato"
Per ritornare alla sc&ermata $rinci$ale $remere il $ulsante +lose,
Optical us &iagnostics (linee <us dati) - Sezione 2,-A
?a funzione +O)tical .-s Diagnostics, + $resente nella sc&ermata a$$licazioni ed + usata sui Modelli con
M"S6 5us di dati ed + utile $er (erificare un interruzione nella linea dati.
Molti moduli di controllo sono com$letamente inaccessi5ili attra(erso la diagnosi con(enzionale se (i + un
interruzione sulla linea.
%ell1esem$io dell1immagine $osta so$ra (engono (isualizzati i Moduli di controllo del Modello )/D* )T sigla
$rogettuale L@ con un interruzione di linea nel M"S6 5us. *n 'uesto caso # si e(ince c&e tutti i Moduli di
controllo sono elettricamente "-# ma (i + un interruzione tra il Modulo sound sFstem e il Modulo Voice Control.
PuI essere (ariato il ti$o di diagnosi da 2Standard4 a 2Kd0 attenuation4 se il risultato non + soddisfacente.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Cliccare su +Start, $er iniziare il controllo delle centraline sul 5us.
+o)2,
(errD co$iato il risultato nella cli$5oard di windows. /na (olta $remuto il $ulsante Co$F # il risultato $uI essere
incollato in un a$$licazione di $ro$ria scelta come Ms word o 5locco note.
+Sa(e,
(errD sal(ato il re$ort sul $c# solitamente nella directorF : C:M!oss6ec&MVCDSM?ogs
/tilizzare il $ulsante +Done, Go .ac3S $er ritornare alla sc&ermata a$$licazioni.
Options (opzioni) % Sezione 30-A
Su 'uesta sc&ermata $ossono essere im$ostate un certo numero di o$zioni organizzate $er sezioni # 'uando si
esegue $er la $rima (olta il VCDS sul PC.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
Options Screen cont$ % Sezione 30-
5ort and 5rotocol O)tions
)ssicurarsi c&e l1accensione sia inserita e c&e l1interfaccia sia correttamente collegata nella $orta diagnosi del
Veicolo# cliccare +Test, $er accertarsi c&e il VCDS a55ia identificato l11interfaccia.
Consultare Getting Starter (sezione ; di 'uesto manuale) $er maggiori informazioni.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
*l $ulsante +LEDs, consente il lam$eggiamento del led sull1interfaccia ed + utile $er la (erifica della $orta in
uscita e la risoluzione dei $ro5lemi relati(i al collegamento.
5rotocol O)tions
Start .a-d si riferisce all'iniziale 5aud rate 'uando il VCDS cerc&erD di connettersi alla centralina.
*l (alore $redefinito + G . Auesto significa c&e il VCDS determinerD autonomamente il (alore 5aud rate.
;2- "elaB riguarda il tem$o im$iegato $er l1inizializzazione della sessione tra il PC e l1auto(ettura. *l
(alore $redefinito + KG %on modificare il (alore di default almeno c&e sia $resente una difficoltD nel
sta5ilire una comunicazione con una $articolare centralina.
TST Addr" Pacc&etto di indirizzi utilizzati dal $rotocollo di comunicazione -,P<GGG. *l (alore
$redefinito + ;. %on modificare il (alore di default almeno c&e sia $resente una difficoltD nel sta5ilire una
comunicazione con una centralina $articolare.
5rotocol O)tions cont"
.l3 Int influenza il tem$o di ris$osta del $rotocollo di comunicazione. *l (alore $redefinito + EE.Per
ottenere la $iB alta fre'uenza di cam$ionamento (sam$le rate) nella sc&ermata 5locco (alori# im$ostare
'uesto (alore a <E.
%ota: 'uesto $otre55e causare una comunicazione non corretta con alcune centraline.
%ar lnt anc&e 'uesto (alore influenza il tem$o di $rotocollo. *l (alore $redefinito + ;# $er ottenere la $iB
alta fre'uenza di cam$ionamento $ossi5ile (sam$le rate) nella sc&ermata 0locco (alori# im$ostare 'uesto
(alore a G.
%ota: 'uesto $uI causare una comunicazione non corretta con alcune centraline.
K57 Ti&e $resente solo utilizzando il $rotocollo di comunicazione -,P<GGG. *l (alore $redefinito +
<E. Diminuendo tale (alore aumenta la fre'uenza di cam$ionamento (sam$le rate) sui moduli di controllo
c&e utilizzano il $rotocollo di comunicazione -,P<GGG. *l (alore $redefinito do(re55e $ermettere il
funzionamento corretto di tutte le a$$licazioni# se cos> non fosse# $uI essere aumentato (al (alore limite
UU).
AN Ti&eo-t definisce il tem$o di attesa del VCDS $er la ris$osta ad un determinato messaggio del
modulo di controllo. %on modificare 'uesto (alore dal (alore $redefinito c&e + G# almeno c&e non ci siano
difficoltD nella comunicazione con una $articolare centralina.
Init 5ara&eters
.2)ass O.D$II :astinit selezionare l1o$zione solo se sono $resenti difficoltD nel sta5ilire la
comunicazione con la $orta diagnosi del Veicolo usando un tool di scansione generico "0D **
:orce K on Engine + utilizzato su centraline Motore $er le 'uali la diagnosi $uI essere effettuata con il
$rotocollo di comunicazione C)%0us o -line# come il Modello V"?-S,)G8% Y866) serie di
$roduzione E e'ui$aggiata con Motore da <#E litri di Cilindrata.
Auesta funzione + utile da 'uando la linea - durante il dataloggin $ermette alte fre'uenze di
cam$ionamento ris$etto al C)%0us sui moduli di controllo c&e su$$ortano entram5i * $rotocolli di
comunicazione.
Da 'uando * moduli di controllo sono interrogati (ia C)%# l1o$zione + deselezionata di default.
.2)ass AN selezionare l1o$zione solo se si desidera c&e il VCDS non sta5ilisca una comunicazione
con la $orta diagnosi del Veicolo utilizzando il $rotocollo di comunicazione C)%0us.
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
.oot in intelligent &ode + selezionato $er default # Auesta funzione $ermette al VCDS di determinare
(elocemente il 0aud rate.
#ed-ce 5U Usage la s$unta dell1o$zione garantisce la $rioritD di esecuzione delle altre a$$licazioni ris$etto
al VCDS. ?o s(antaggio + la riduzione della fre'uenza di cam$ionamento (sam$le rate).
KW5$6786! l1o$zione + deselezionata $er default. Auesta funzione riduce l1utilizzo della CP/ 'uando il
collegamento alle centraline a((iene utilizzando il $rotocollo di comunicazione -,P;<C; . /tilizzano
'uesta o$zione la sessione di comunicazione con alcuni moduli di controllo sarD inaffida5ile.
KW5$7999! ?1o$zione + deselezionata $er default" Auesta funzione riduce l1utilizzo della CP/ 'uando il
collegamento alle centraline a((iene utilizzando il $rotocollo di comunicazione -,P<GGG.
+#estore Defa-lts, resetta tutte le o$zioni del $rotocollo (eccetto il ,orkS&o$ Code e VX.*m$orter num5er)
alle im$ostazioni originarie.
Se ciccate con il tasto destro del mouse l1icona VCDS in alto sinistra della sc&ermata# $uI essere selezionare
2Delete config file and close4.
User Interface and Identification
Wor3s%o) Identification
S%o) Na&e + (isualizzato sul re$ort# come il re$ort sui codici
guasti.
*l Wor3s%o) ode (conosciuto come ,SC) + $resente nella
sc&ermata )dmin dello strumento ufficiale del Costruttore V)S
EGE; come la sigla della rete ufficiale del Costruttore. *l (alore
$redefinito + GGGGG. Per esem$io facendo riferimento
all1identificazione a destra# il numero del concessionario +
LG;.JL<.
Per ottenere il ,orkS&o$ Code 5asta non considerare la $rima
cifra del codice#. *n 'uesto esem$io #m 8nergreen 6errace
V"?-S,)G8% il ,SC + G;JL<. Auesto + a$$lica5ile solo
alla rete ufficiale V"?-S,)G8% /S). ?a rete ufficiale
canadese utilizza L cifre $er le identificazioni del concessionario. Per conoscere il ,SC mettere il U
$rima del ris$etti(o codice.
%ota: Se si un utente $ri(ato o un M8CC)%*C" indi$endente # 5asta lasciare in(ariati i ris$etti(i codici
,orkS&o$ Code e VX.*m$orter 2GGGGG4 # 2GGG4. Auesto $ermette al VCDS di o$erare in modo 2attento4#
conser(ando 'ualsiasi ,SC e VX c&e era giD $resente nella centralina.
*l numero VZCIm/orter + essenziale nell1estensione un 2region code4 al ,orkS&o$ code (do(re55e
essere LLL $er gli Stati /niti# UUU $er Canada). *l (alore $redefinito + GGG.
*l cam$o E%ui/ment Num+er + utilizzato s$esso $er la codifica di un nuo(o modulo di controllo.
Per alcuni moduli di controllo non + $ossi5ile effettuare la codifica se non si dis$one del numeri di
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
e'ui$aggiamento (alcuni moduli di controllo ric&iedono c&e i codici ,orkS&o$ e VX.*m$orter non siano
com$osti da tutti G) *l (alore $redefinito + GGGGG.
User Interface
Left 1argin 5rinting 'uesto + il (alore del margine di stam$a sinistro
Window Size 'uesta funzione $ermette di (ariare la grandezza della finestra VCDS sulla sc&ermata
*m$ostare la corretta grandezza considerato c&e + $ossi5ile ingrandire la finestra ris$etto alla sc&ermata
Per (isualizzare l1effetto del ridimensionamento im$ostato fare clic su sa(e e c&iudere il VCDS. )l
ria((io le nuo(e im$ostazioni a(ranno l1effetto desiderato.
Disa/le So-nds disa5ilitando 'uesta o$zione il VCDS non emetterD un suono
7=; olor 1ode for old 5s ModalitD a <ET colori $er (ecc&i PC. ?a modifica a(rD effetto c&iudendo e
ria((iando il VCDS.
.-ild list of AN controllers )rior to selection dialog 'uesta o$zione + a5ilitata $er default. *n un
Veicolo il 'uale $rotocollo di comunicazione + C)% + $resente una GatewaF c&e su$$orta una lista
installazioni# il VCDS raggru$$erD una o $iB etic&ette $er ognuno dei moduli di controllo installati nel
Veicolo.
*n circa ;#E secondi si ottiene la lista dalla gatewaF a seconda del tem$o di attesa 'uando si seleziona il
$ulsante 'select( si &a normal,e4/e4te#.
Auando lo strumento diagnostico + usato su di un Veicolo c&e non &a una gatewaF (errano mostrate le
etic&ette (la5el) in (ecc&io stile.
Per i clienti c&e utilizzano il VCDS $rimariamente su Veicoli di (ecc&ia $roduzione c&e non &anno una
lista installazione dis$oni5ile (gatewaF) $ossono disa5ilitare.
1odific%e alla g-ida
"ata Versione Dista mo#iiche
G;.GC.<G;; ;.G !ilasciata
Distinti saluti#
Marco Gemignani
Contact:
S>B/e: marko.gem
Email: marko.gem at inwind dot it
Tel: 328 3320274
Marco Gemignani -it diagnosi $er PC Volkswagen# )udi# Seat e Skoda
"gni ri$roduzione e.o commercializzazione della guida + (ietata dall'autore
!lausola #i esonero res/onsa+ilitE:
?'utilizzo del kit diagnosi + a com$leta res$onsa5ilitD
dell'utente: l'autore non offre alcun ti$o di garanzia su
e(entuali danni o guasti causati dal suo utilizzo.