Sei sulla pagina 1di 9

MEXICO (spagnolo:Mxico;nahuatl:Mxihco), ufficialmente gliStati Uniti del Messico (spagnolo: Estados Unidos Mexicanos), unademocrazia rappresentativa composta di 31 Stati

i federali e un Distretto Federale che occupa la parte meridionale dell !merica Settentrionale" Secondo l attuale costituzione, la sede dei poteri della federazione e capitale dello Stato #itt$ del %essico, il cui territorio stato designato come il Distretto Federale" &l %essico delimitato a nord dal confine con gli Stati 'niti d !merica, a est dal golfo del %essico e dal mare #arai(ico, a sud)est da *elize e+uatemala, e a ovest dall oceano ,acifico" Si estende su di una superficie di 1"-./"001 2m3 (al 4uattordicesimo posto tra gli stati pi5 estesi del mondo) ed popolato da 11."61-"731 persone,809 il che lo rende il pi5 popoloso paese di lingua spagnola" :o spagnolo convive in %essico con molte lingue indigene, ufficialmente riconosciute" : insediamento umano in 4uesto territorio risale a pi5 di 31"111 anni fa; da allora si succedettero svariati popoli, sia agricoltori della mesoamerica sia nomadi" Dopo la con4uista spagnola, il %essico cominci; la sua lotta per l indipendenza politica nel 1711" &n seguito, per 4uasi un secolo, il paese stato coinvolto in una serie di guerre interne e di invasioni straniere che hanno avuto un impatto forte in tutti gli am(iti della vita messicana" ,er la maggior parte del << secolo (principalmente per la prima met$) si assistette a un periodo di forte crescita economica nel contesto di una politica dominata da un unico partito politico" ,er volume di prodotto interno lordo (,&:) nominale, il %essico considerata la 4uattordicesima economia mondiale"839 =uttavia, la distri(uzione della ricchezza cos> diseguale che nel paese convivono indici di sviluppo umano che possono variare fra parametri paragona(ili a 4uelli di nazioni sviluppate come la +ermania8?9 e altri pi5 vicini a 4uelli del *urundi"8.9 ,er una (uona parte del << secolo la principale fonte di ricchezza del paese stato il petrolio, anche se il processo di industrializzazione del paese ha permesso il diversificare dell economia" :e rimesse dei lavoratori all estero sono aumentate di anno in anno, rappresentano il 3@ del ,&: e un importante fonte di valuta estera per il paese, accanto ai proventi delle esportazioni di petrolio e del turismo"8798-9 &l %essico una potenza regionalee il solo paese dell !merica :atina ad essere mem(ro dell Arganizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (A#SB) sin dal 1--6"

Epoca preispanica e civilt pre-colombiane &l passato americio del %essico mostra una grande diversit$ di civilt$" #ome il resto d !merica, i primi a(itanti del paese furono pro(a(ilmente dei cacciatori asiatici che attraversarono lo Stretto di *ering al momento delle grandi glaciazioni" &l territorio messicano fu a(itato da cacciatori e raccoglitori a partire da circa 31"111 anni fa" : agricoltura inizi; a svilupparsi nel &< millennio a"#", anche se la coltivazione del mais, la pi5 importante della regione, non inizi; fino al C millennio a"#" &l vasellame, importante segno della nascita di una societ$ sedentaria, fu introdotto attorno al /011 a"#", che viene accettata come data di inizio della civilt$ mesoamericana" %entre le popolazioni del deserto del nord continuarono a sopravvivere grazie a caccia e raccolta, nella parte meridionale del %essico l agricoltura permise la transizione dalle societ$ egalitarie del periodo preclassico antico (tra il <<C e il <C& secolo a"#") ) (asate sulle differenze di genere, et$ e parentela ) alle societ$ pi5 complesse del periodo preclassico mediano"

Duetzalcoatl, una delle principali divinit$ della %esoamerica"

=eotihuacan, costruita tra il 311 e il101 a"#"

El Castillo nella citt$ di #hichEn &tzF (citt$ maGa)" Dal <&& secolo a"#" fino alla con4uista spagnola nel 16-/, il %essico fu la patria di civilt$ avanzate, 4uali: Gli Olmechi (apogeo dal 1 !! a"C" al #!! a"C"$ :a cultura e l arte olmeca sono ancora poco conosciuti" Se((ene i loro resti siano pochi (testa olmeca di :a Centa, si veda in particolare il %useo di !ntropologia di <alapa) si stima che la loro influenza sulla civilt$ degli altri paesi sia stata decisiva (l invenzione della scrittura e del calendario, il culto del giaguaro e il dio della pioggia)" =utte le civilt$ della %esoamerica pertanto fanno riferimento a 4uella olmeca" %a civilt di &eotih'ac(n (1!! a"C" al )#! d"C"$ =eotihuacan fu la pi5 grande citt$)stato pre)colom(iana e domin; la civilt$ che porta lo stesso nome" #ostituisce uno dei siti archeologici pi5 visitati del %essico" Fece sentire la propria influenza dal Huovo %essico al #osta Iica" Hell C&&& secolo =eotihuacan cominci; a decadere e nella regione sorsero diversi Stati ostili fra loro" Hel < secolo 4uesti Stati avevano esaurito le proprie forze, proprio mentre dal deserto del nord giungevano le prime tri(5 chichimeche" Hel frattempo, nel nord)est i popoli Oasisamericani crearono una civilt$ propria, le cui vestigia pi5 importanti in territorio messicano sono localizzate a ,a4uimE" *apotechi (apogeo dal !! al +!!$

Stanziatisi prevalentemente nell odierno Stato di AaJaca, si costituirono in citt$)stato teocratiche" Aggi 611"111 persone parlano ancora lo zapoteco" 'no dei principali siti archeologici 4uello di %onte !l(Fn" I Ma,a (apogeo dal !! al -!!$

Duella %aGa fu una delle civilt$ pi5 evolute dell epoca pre)colom(iana, caratterizzata dallo sviluppo di importanti centri cerimoniali (il cui sim(olo il tempio a forma di piramide a gradoni)" Fondarono la citt$ di #hichEn &tzF, una delle pi5 importanti citt$ del %essico pre)ispanico, e ,alen4ue" I &oltechi (apogeo dal 1!!! al 1 !!$ & =oltechi inaugurarono l era dei sacrifici umani, ponendo fine ai riti pacifici" :a capitale tolteca fu la citt$ di =ula" Gli ./techi (apogeo dal 1 !! al 1#!!$ Duesto popolo pass; nel giro di poco meno di /11 anni dallo status di tri(5 nomade a 4uello di impero esteso su un vasto territorio del %essico centrale" :a capitale dell impero azteco fu =enochtitlFn, che divenne l odierna #itt$ del %essico dopo la sua distruzione nel 10/1 ad opera deicon4uistadores spagnoli" : impero croller$ poco dopo, nel 10/0" %a CO01UIS&. Hel 101. gli spagnoli con Francisco KernFndez de #Lrdo(a raggiunsero la costa della penisola dello MucatFn provenienti da #u(a" Diego CelFz4uez de #uEllar invi; 6 navi comandate dal nipote Nuan de +riOalva nel 1017" 'na terza spedizione del 101-, guidata da KernFn #ortEs, prese terra a #ozumel" +li spagnoli inizialmente vennero accolti pacificamente dall imperatore azteco %ontezuma poichE in (ase a segni premonitori e ad antiche leggende gli uomini di #ortes vennero scam(iati per emissari di Duetzalcoatl, una delle principali divinit$ azteche" #uitlFhuac e #uauhtEmoc furono gli ultimi leader dell &mpero azteco" &l primo venne sconfitto dagli invasori il 31 giugno 10/1, e mor> poco dopo durante l epidemia di vaiolo" #uauhtEmoc, a((andonato dalla maggior parte dei suoi alleati, venne catturato e giustiziato dagli spagnoli nel 10/1" Hell autunno del 10/1 cadde l &mpero azteco ad opera degli eserciti spagnoli composti principalmente da tlaJcalteca" Dopo due mesi e mezzo di assedio, =enochtitlFn fu espugnata, e nel giro di un anno gli spagnoli presero il controllo dell intero paese e in seguito procedettero alla sottomissione dei regni indipendenti" Duasi tutti i popoli mesoamericani vennero assoggettati nei cin4ue anni successivi alla caduta di =enochtitlan" =uttavia i gruppi semi)nomadi del nord continuarono la resistenza fino 4uasi al << secolo, 4uando gli Ga4ui negoziarono l armistizio con l esercito messicano"

& soldati spagnoli arrivarono accompagnati dai missionari che procedettero alla conversione degli indigeni al cattolicesimo" =ra i religiosi che giunsero nel paese vi furono Casco de Duiroga, %otolinPa, %artPn de Calencia, *ernardino de SahagQn, Diego de :anda, Nunipero Serra, Se(astiFn de !paricio e*artolomE de :as #asas" Dopo la caduta di =enochtitlFn, KernFn #ortEs si impossess; del governo del paese proclamandosi comandante generale e iniziando la con4uista di un vasto impero coloniale conosciuto con il nome di Huova Spagna" &l territorio, oltre al %essico arriv; a coprire gran parte del sud degli odierni Stati 'niti, (tra cui#alifornia, !rizona, Huovo %essico e =eJas)" Cennero fondate alcune delle principali citt$ messicane, 4uali #itt$ del %essico (sulle rovine di =enochtitlFn),+uadalaOara, ,ue(la e %onterreG, DuerEtaro" Dal 1030 l amministrazione della Huova Spagna venne affidata ad un vicerE" &l primo fu !ntonio de %endoza nominato da #arlo C" Durante 4uesto periodo, la madrepatria spagnola si arricch> grazie alle attivit$ minerarie (oro e argento) e all agricoltura (coltivazione di canna da zucchero ecaff)" ,orte di accesso al commercio del paese furono Ceracruz (sul +olfo del %essico) e !capulco (sull Aceano ,acifico)" Sul piano umano la popolazione indigena si ridusse dell 71@ a causa delle epidemie e dei massacri" Si stima che prima dell arrivo degli europei il %essico centrale possedesse /0 milioni di a(itanti" Di 4uesti ne erano rimasti poco pi5 di un milione nel 1?01 circa" & tre secoli di dominazione spagnola (10/0 R 17/1) hanno coinciso con l istituzione del %essico come nazione latina, ispanica, cattolica e meticcia, cos> come la conosciamo oggi" : architettura, la gastronomia, le festivit$, e la struttura della famiglia sono ancora in gran parte influenzate da 4uesti tre secoli di dominazione spagnola" Honostante la diffusa distruzione derivante dalla colonizzazione del %essico, una forma d arte coloniale si svilupp; dal <C& secolo"

% I02I3E02E0*. Iivolte separatiste scoppiarono contemporaneamente in diverse regioni dell !merica :atina, tra cui il %essico" Hel 171- mor> l eroe indipendentista %elchor de =alamantes" &l 1? settem(re 1711, un creolo, il sacerdote %iguel Kidalgo G #ostilla (oggi eroe nazionale), part> da 4uella che oggi la citt$ di Dolores Kidalgo nello Stato di +uanaOuato alla guida di un esercito formato da a(itanti del villaggio e da popolazioni indigene contro la dominazione spagnola" &nizi; con successo la con4uista della citt$, che avvenne nel 1711" &l movimento inizi; ad allargarsi" #reoli (coloni (ianchi al potere dell economia locale), meticci e indigeni si allinearono contro i Gachupines (spagnoli nati nelle metropoli alla guida del potere politico)" &l primo atto di indipendenza venne firmato il ? novem(re 1713, con il nome di Atto Solenne della Dichiarazione di Indipendenza del Nord America" : atto di indipendenza del %essico fu finalmente firmato il /7 settem(re 17/1" &l 6 otto(re 17/6 il %essico si dota di una costituzione, nasce cos> la repu((lica" Hell autunno 1730 i coloni americani del =eJas (70@ della popolazione) si ri(ellano contro l autorit$ del %essico (in seguito a Fort !lamo), proclamando nel marzo 173? la SIepu((lica del =eJasS" &l +uatemala e l effimera Iepu((lica dello Mucatan dichiarano la secessione" Duest ultima verr$ reintegrata dal %essico dopo due tentativi" &l =eJas, dichiaratosi indipendente, venne in seguito annesso agli Stati 'niti" Hel 176? il %essico rivendic; il territorio compreso tra il Iio +rande e il Iio Hueces(fiume situato 311 2m a nord del Iio +rande)" Scoppi; la guerra tra il %essico e gli Stati 'niti che dur; dal 176? al 1767" :e truppe degli Stati 'niti invasero e occuparono il paese dal 176. al 1767" Dopo la (attaglia di #hapultepec, 16 settem(re 176., le truppe degli Stati 'niti issarono la (andiera americana sul ,alazzo Hazionale: #itt$ del %essico venne occupata" :a guerra si concluse con la firma del =rattato di +uadalupe Kidalgo, con il riconoscimento da parte del %essico del Iio +rande come confine con il =eJas" &l %essico inoltre cedette pi5 del 61@ del suo territorio agli Stati 'niti d !merica, circa / 111 111 2m3" +li Stati della #alifornia, Huovo %essico, !rizona, Hevada,'tah, la maggior parte del #olorado e del TGoming divennero territori degli Stati 'niti in seguito alla guerra messicano)statunitense" Hel 170. venne promulgata la #ostituzione, che disciplin; le istituzioni politiche messicane fino al 1-1." Broe della guerra contro i francesi, ,orfirio DPaz divenne presidente del %essico nel 17.?" :a sua presidenza si protrasse fino al 1-11, comportando un lungo periodo di sta(ilit$" :a sua opera verte verso la pace, il progresso, e l apertura del paese agli investitori stranieri" :e riforme modernizzano e arricchiscono il paese, ma 4uesto non va a vantaggio di tutti e si acuisce il divario tra ricchi e poveri" :a ripartizione dei voti alle elezioni e l insoddisfazione di alcuni ceti, in particolare della classe media, suscita la Iivoluzione" ,orfirio DPaz, al potere da trent anni, volle partecipare alle elezioni presidenziali del 1-11, al pari di Francisco %adero" DPaz fece imprigionare %adero, per poi rilasciarlo" DPaz vinse le elezioni" %adero raccolse solo poche centinaia di voti in tutto il paese" %olte persone ritennero che vi fossero stati palesi (rogli, e si ri(ellarono" &nizi; la guerra civile messicana, detta anche Iivoluzione messicana" Durante la rivoluzione messicana Diaz dovette affrontare numerose ri(ellioni, compresa 4uella di ,ancho Cilla a nord ed Bmiliano Uapata principalmente nello Stato di %orelos" Hel 1-11, dopo la presa di #iudad NuFrez, Diaz, che voleva evitare una guerra civile, scelse di andare in esilio in Francia" :a Iivoluzione degener; in una lotta di potere tra i rivoluzionari" &l ,residente Francisco %adero (rivoluzionario) venne assassinato da Cictoriano Kuerta (reazionario) contro il volere dei rivoluzionari ,ancho Cilla ed Bmiliano Uapata" Uapata venne assassinato nel 1-1-, #arranza nel 1-/1,

e,ancho Cilla nel 1-/3" :a rivoluzione si concluder$ ufficialmente nel 1-1., data della nuova #ostituzione del %essico, ma le violenze si protrassero fino al 1-31(assassinio di Vlvaro A(regLn nel 1-/7)" 'n altra ondata di violenze seguirono le misure anticlericali adottate dal governo di ,lutarco BlPas #allesnel 1-/?: detta la rivolta dei cristeros" !lla morte di Vlvaro A(regLn, #alles divenne il e!e maximo de la "e#oluci$n" Hel marzo 1-/- fond; il ,artido Hacional Ievolucionario, al fine di controllare i vari politici e ponendo se stesso a capo del partito" !l fine di evitare conflitti tra i generali nomin; ,residente della Iepu((lica un civile Bmilio ,ortes +il per il periodo dal 1-/7 al 1-31" #alles dovette lottare contro una cospirazione militare guidato da NosE +onzalo Bsco(ar" +li anni trenta furono segnati dalla presidenza di :Fzaro #Frdenas del IPo dal 1-36 al 1-61, che si propose di rendere il %essico un paese socialista su imitazione dell 'ISS" &l ,artito Iivoluzionario &stituzionale (,I&) prese il potere nel 1-6? e govern; il paese senza interruzione fino al /111, 4uando ci fu la vittoria di Cicente FoJ, candidato del,artito !zione Hazionale (,!H) (conservatore cristiano) democratico)"

%. 3O3O%.*IO0E %EJico es Etnicamente diverso" Bl artPculo /W de la #onstituciLn %eJicana define al paPs como una naciLn pluricultural fundada so(re el principio de lospue(los indPgenas" Bl %EJico actual se caracteriza por ser una SnaciLn mestizaS o, como diOera NosE Casconcelos #alderLn (1-/0), un Scrisol de todas las razasS tanto cultural como desde el punto de vista Etnico" :a polPtica predominante del primer siglo de vida independiente de %EJico era de corte racista" =ras el triunfo de la IevoluciLn, varios pensadores consideraron 4ue %EJico era una naciLn culturalmente mestiza, G entonces las polPticas sociales se dirigieron a asimilar a los indPgenas a la cultura nacional" :as consecuencias fueron la reducciLn en tErminos a(solutos G relativos de las personas 4ue ha(la(an lenguas indPgenas" Bl criterio de las lenguas se ha empleado para determinar la cantidad de indPgenas en el paPs" Sin em(argo, esto ha sido criticado, puesto 4ue la identidad Etnica no estF dada sLlo por la identidad lingXPstica, como seYala(a +uillermo *onfil *atalla en su o(ra Mxico pro!undo" :as cifras ofrecidas por el &nstituto Hacional de BstadPstica G +eografPa (&negi) G por la #omisiLn Hacional para el Desarrollo de los ,ue(los &ndPgenas(anteriormente el &nstituto Hacional &ndigenista) (&H&), son divergentes" ,ara el primero, la po(laciLn indPgena es de alrededor de ? por ciento del total, en tanto 4ue el &H& presentL una po(laciLn de entre 11 G 16 por ciento" Bn el sitio Ze( de la comisiLn, la cifra ofrecida es de 11 //1 111 indPgenas en el paPs en el aYo /111, lo 4ue constituirPa cerca del 11 por ciento de la po(laciLn meJicana" :os criterios empleados por la comisiLn para su cFlculo incluGen, ademFs del lingXPstico, el lugar de origen, la identidad Etnica de uno o am(os padres G la !sunciLn individual de la identidad indPgena, entre otros" :a comisiLn reconoce solamente a ?0 grupos Etnicos indPgenas distinguidos entre sP so(re la (ase del criterio lingXPstico" :os mFs grandes, en tErminos demogrFficos, son el nahua, el maGa, el zapoteco, el miJteco, el otomP G el purEpecha" =odos ellos son descendientes de los antiguos pue(los mesoamericanos" :os grupos menos numerosos son el 2iliZa, asentado en el norte de *aOa #alifornia G el lacandLn de #hiapas, con apenas unas decenas de integrantes %eng'as nacionales :a :eG +eneral de Derechos :ingXPsticos de los ,ue(los &ndPgenas reconoce como lenguas nacionales al espaYol G a ?0 lenguas indPgenas meJicanas"/17 Bl espaYol es la lengua dominante en asuntos oficiales G es el idioma materno de la maGorPa de los meJicanos" 'n .@ de la po(laciLn ha(la una lengua indPgena" Bl go(ierno reconoce oficialmente ?3 lenguas

indPgenas [agrupando las variedades similares 4ue para algunos lingXistas de(erPan ser considerados como lenguas diferentes[" Bntre las lenguas indPgenas, las 4ue cuentan con el maGor nQmero de ha(lantes son el nFhuatl G el maGa Gucateco; Ountas, suman mFs de / millones de personas" Bl caso opuesto es el del maGa lacandLn, cuGo nQmero de ha(lantes no llega a los 111" %Fs evidente aQn es el caso de lenguas como el 2iliZa, cuGos ha(lantes se estiman entre 11 G 01 individuos (la informaciLn varPa segQn las diversas fuentes), pro(lema 4ue se acentQa de(ido al aislamiento geogrFfico de las familias 2iliZa,/1-igualmente significativo es el caso de los ha(lantes del dialecto zo4ue aGapaneco/11 4ue de(ido a recientes investigaciones, se sa(e 4ue son Qnicamente dos individuos 4ue ademFs no eOercen el uso del idioma G por lo tanto se considera eJtinto" :a SB, ha esta(lecido sistemas de educaciLn (ilingXe en las comunidades indPgenas G rurales de(ido a la necesidad de comunicaciLn con la maGorPa hispanoha(lante 4ue se suscitL )de facto); un porcentaOe considera(le de la po(laciLn indPgena es (ilingXe o trilingXe"

:a DPa de los %uertos si festeggia il / novem(re in tutto il %essico, dove festa nazionale, e dovun4ue viva una forte comunit$ messicana, per cui non ci do((iamo sorprendere di assistere a 4ueste cele(razioni anche negli stati meridionali degli 'S!, 4uelli confinanti con il %essico, #alifornia e Florida primi fra tutti" 'na festa che dal /113 entrata a far parte del ,atrimonio #ulturale dell\'manit$, come una delle pi5 importanti manifestazioni culturali del %essico e del mondo, soprattutto in 4uanto espressione di continuit$ culturale con le antiche popolazioni del continente americano" 'na cele(razione dei morti e degli antenati, con la funzione sociale di ricordare la posizione del singolo all\interno del gruppo e all\affermazione dell\identit$ culturale" B, tralasciando il lavoro dei sociologi e storici, anche una festa vi(rante, colorata e con un forte, anche se per noi stravagante, gusto estetico" 'n evento, cui partecipare, ma anche da preservare dalla solita invadente presenza della moderna societ$ consumistica" =anti colori e rappresentazioni per ricordare i propri morti, e anche i calaveras de d'lce, dolcetti a forma di teschio, con il nome del defunto sulla testa, il pan de m'erto, il pane dei morti, un (iscotto dolce che viene cotto in forme diverse (spesso teschi), tantissimi fiori colorati, ma soprattutto 4uelli del cempasQchitl, che si crede per possano attirare le anime dei morti, ed anche altari ]fai da te^ dedicati ai propri morti" Dualcosa di molto particolare, che spiega tante cose del %essico" %eng'as nacionales :a :eG +eneral de Derechos :ingXPsticos de los ,ue(los &ndPgenas reconoce como lenguas nacionales al espaYol G a ?0 lenguas indPgenas meJicanas"/17 Bl espaYol es la lengua dominante en asuntos oficiales G es el idioma materno de la maGorPa de los meJicanos" 'n .@ de la po(laciLn ha(la una lengua indPgena" Bl go(ierno reconoce oficialmente ?3 lenguas indPgenas [agrupando las variedades similares 4ue para algunos lingXistas de(erPan ser considerados como lenguas diferentes[" Bntre las lenguas indPgenas, las 4ue cuentan con el maGor nQmero de ha(lantes son el nFhuatl G el maGa Gucateco; Ountas, suman mFs de / millones de personas" Bl caso opuesto es el del maGa lacandLn, cuGo nQmero de ha(lantes no llega a los 111" %Fs evidente aQn es el caso de lenguas como el 2iliZa, cuGos ha(lantes se estiman entre 11 G 01 individuos (la informaciLn varPa segQn las diversas fuentes), pro(lema 4ue se acentQa de(ido al aislamiento geogrFfico de las familias 2iliZa,/1-igualmente significativo es el caso de los ha(lantes del dialecto zo4ue aGapaneco/11 4ue de(ido a recientes investigaciones, se sa(e 4ue son Qnicamente dos individuos 4ue ademFs no eOercen el uso del idioma G por lo tanto se considera eJtinto" :a SB, ha esta(lecido sistemas de educaciLn (ilingXe en las comunidades indPgenas G rurales de(ido a la necesidad de comunicaciLn con la maGorPa hispanoha(lante 4ue se suscitL )de facto); un porcentaOe considera(le de la po(laciLn indPgena es (ilingXe o trilingXe"

Interessi correlati