Sei sulla pagina 1di 1

http://it.bertha-dudde.

org/

Il compromesso Laccettazione della fede - Laiuto nella miseria mondana

B.D. No. 0474


19 giugno 1938

asseranno dei tempi finch le Parole del Signore verranno accettate dagli uomini, perch nel loro abbaglio non vogliono riconoscere lagire dallAlto. E cos appunto il saggio Piano di Dio, di rendere gli uomini ricettivi per le Consolazioni attraverso una sempre continua pressione. Nella felicit luomo non vuole mai essere indotto a rivolgere lattenzione a tempi difficili, ma nella disgrazia presta volentieri il suo orecchio alle Consolazioni, che la Parola di Dio cela in s. Dovete sentire ci che il Consiglio di Dio ha emesso sui figli terreni. Un totale cambiamento delle Leggi ha per conseguenza che luomo nella non-libert della sua volont costretto ad accettare dei cosiddetti compromessi. Da un lato rifiuta la fede, che insegna una continuit della vita dopo la morte corporea, ma daltra parte ammette, che la pi alta Potenza spetta ad un Essere Dio, e che Questo possa intervenire l, dove la pressione del potere terreno sembra insopportabile per gli uomini. Verr un tempo dove le durezze delle disposizioni saranno di una tale dimensione, che verr prestato una regolare resistenza. In una tale situazione il figlio terreno cercher poi lAiuto presso quella Potenza pi alta. Al posto dellassenza di fede verr poi una fiducia, che si manifesta in modo che la resistenza interiore si spezza contro la Dottrina divina e la Parola di Dio verr accettata con tutto il fervore. Il potere terreno invece dovr accontentarsi con cose solamente mondane, perch alla Divinit sono a disposizione dei mezzi straordinari, dove si tratta di portare un chiarimento sul campo spirituale. Dio non permetter mai che in un tempo cos difficile, in cui luomo nella fiducia in Dio si d alla Sua Parola, che costui venga ingannato nella sua fiducia. Egli adempir il desiderio delluomo e dovr visibilmente intervenire, per scuotere il potere terreno, affinch venga rinsaldata la fede nella Divinit ed a Dio il Signore vengano guidate delle anime in gran numero. E quando queste hanno trovato la retta via, dovr scomparire anche il potere, si spezzer sulla fede, che diventata molto pi forte di prima, Perch quello che oggi manca ancora gli uomini, giunger loro ancora con lAiuto di Dio, anche se passa ancora un tempo, perch il Padre nel Cielo sa che cosa serve ai Suoi figli. E se credono subito di poter raggiungere lo stesso senza lAiuto di Dio, allora vengono presto istruiti su qualcosa di meglio e si dichiareranno da s stessi per la vera fede in Ges Cristo, il figlio di Dio. Amen

Bertha Dudde - B.D. br. 0474 - 1/1