Sei sulla pagina 1di 134

1

funky junk
Indice
ADL API Arsenal Audio ATC Avalon Barefoot Brainstorm Brauner Chameleon Labs Coles Ear Yoshino Eventide GML Hear Technologies Herman Miller Funky Junk Inward Connections LaChapell Little Labs Maselec Neve Prism Sound Retro Instruments Royer Labs Signex Smart research SSL Thermionic Culture Vovox 4 6 18 20 26 30 32 36 40 44 46 48 54 58 60 63 64 65 66 70 76 82 90 92 100 104 108 118 128

Funky Junk Italy srl - Milano (20159): Via Pollaiuolo 15 - Showroom Roma (00152): Via Vidaschi, 14B - tel: +39 (02) 69016229 / +39 (06) 5826324 - Fax: +39 (02) 69016951 / +39 (06) 53274027 - sales@funkyjunk.it - www.funkyjunk.it

Anthony De Maria Labs


Since 1987, ADL has been supplying the nest all-tube products to the biggest names in the audio industry. ADL products have been used on countless successful recordings throughout the world. As we look to the future we pledge to continue developing spectacular sounding puretube products, inspired by the great vintage era of the past.

ADL S/C/L 1500


Stereo tube compressor

ADL S/C/L 1000


Mono tube compressor

Compressori/Limiter stereo interamente valvolari, LA-2A type dal design all discret dotati di un vasto range dinamico e un suono nitido e caldo. Dall utilizzo estremamente intuitivo questi compressori a funzionamento ottico forniscono in tutte le situazioni una compressione sempre graduale e invisibile . Possono operare sia in modalit stereo che dual mono, le cellule di attenuazione ottiche sono singolarmente selezionate. Ogni unit costruita a mano negli Stati Uniti. Risposta in frequenza: 15Hz-30kHz +/- 0.5 dB Clip : +22 dB Distorsione: +0.75% @ +4dB +0.18% @ +20dB Noise: -80 Impedenza In/out: 600 Ohms (XLR Bilanciato) Max Gain reduction: 40 dB

funky junk
5

API nacque nel 1968 con il nome di Automated Processes Inc con la realizzazione dell ormai leggendario 2520, l operazionale che da sempre il cuore di tutte le apparecchiature API e della loro unica sonorit. Le consoles realizzate in quegli anni interpretarono al meglio le esigenze dei professionisti rendendo API un azienda leader nel mondo audio broadcast radio e televisivo. In quegli stessi anni anche gli studi di registrazione musicale iniziarono ad utilizzare le console API, e ad oggi sono pi di 700 le consoles installate, e molte di esse vengono ancora utilizzate quotidianamente, grazie al fatto che ben pochi banchi possono offrire il prestigio e la sonorit garantiti da una console API. Alcuni passi importanti nel mondo dell audio: - 1969 vengono realizzati i prototipi di quello che sar poi il design modulare API - 1969 sviluppo della tecnologia relativa ai faders plastici - 1973 realizzazione del primo sistema computerizzato per il controllo dei livelli dei faders

- 1974 realizzazione della prima console programmabile con computer, molto pi tardi questa tecnologia verr chiamata Total Recall - 1974 Primo VCA (Voltage Controlled Amplier) - 1974 Sviluppo di uno dei primi sistemi di sincronizzazione con macchine a nastro - 1977 sviluppo e realizzazione del primo micro-processore destinato ai sistemi di intercom in ambito broadcast e produzione. Tale processore divenne poi la base per i sistemi di assegnazione busses - 1991 realizzazione della prima console implementata di gestione touch screen Nel Maggio 1999 API entra a far parte dell ATI Group, la compagnia che detta gli standard qualitativi in ambito live mixing dal 1988. ATI costruisce la console Paragon, e una gamma di processori quali preamplicatori e compressori che fondano il proprio funzionamento sulla tecnologia proprietaria high voltage. ATI Group altres noto per il sistema di automazione moving faders Uptown Automation System .

SERIE 200 205L 212L 215L

Direct input a componenti discreti.


API 205L Instrument Direct progettato specicamente per accettare il segnale diretto di chitarra e basso senza alcun loading sui pickup. Dotato dell esclusivo controllo di tono (thin/fat) e dello switch bright si comporta come un amplicatore per strumenti di alta qualit. Nel caso in cui venisse inserita una sorgente con preamplicazione interna o con un livello di linea, come un sampler o una tastiera, il 205L dispone di un PAD a switch di 20 dB per attenuare l ingresso mantenendo inalterate le prestazioni. Il 205L Direct utilizza come op-amps i classici API 2510 e 2520.

Pre microfonico a componenti discreti


Il sound di questo mic pre deriva dalle classiche console serie all discrete API 2488. Lo stesso design del circuito di preamplicazione microfonica viene riproposto in un modulo compatto che dispone di caratteristiche come un potenziometro a controllo continuo e di un meter a led a 5 segmenti. Questo modulo in grado di restituire un ascolto dettagliato sulle alte frequenze e contemporaneamente di mantenere il classico calore delle basse che ha fatto la fama di API. La circuiteria di tipo all discrete e incorpora un op-amp API 2520, e i trasformatori RE 115K e AP-2623 in ingresso e in uscita. Tra i controlli sul pannello frontale sono inoltre presenti un attenuatore da 20 dB ed uno switch 48V phantom power. Il basso livello di rumore di fondo e l ampia dinamica rendono questo pre ideale per gli utilizzi pi estremi che richiedono la pi alta qualit sonora. Caratteristiche: Controllo di GAIN ad ampia gamma 20 dB Pad 48v Phantom Power Switch RE 115 K Mic input Transformer LED VU Meter API 2520 Op-Amp Design a componenti discreti In e Out Transformer Coupled a +28 dBm

Filter HP/LP a frequenza variabile a componenti discreti.


Il modulo 215L un ltro passivo unico, progettato appositamente per meglio delineare il suono in modo naturale ed efciente. La sua estrema essibilit e superba qualit costruttiva lo rendono ideale per tutte le applicazioni live, studio e broadcast. Il design del 215L si costituisce di un ltro low pass passivo con uno slope di 6dB per ottava e di un doppio high pass lter con slope di 12 dB per ottava. I ltri sono isolati fra loro con lo stesso tipo di transistor buffer a componenti discreti utilizzato nella famosa serie di equalizzatori 550.

Caratteristiche: Controllo di GAIN ad ampia gamma Hi-Z input BRIGHT Switch per aumentare la presenza 20 dB PAD 100 K LOAD switch per cambiare il tono dell ingresso intrument LED a 5 Segment per il livello di Output Output Transformer Coupled a +28 dBm Design a componenti discreti

Caratteristiche: Controllo LOPASS a 6 dB per ottava Controllo HIPASS a 12 dB per ottava Input stage bilanciato Design Passive lter Hard Wire BYPASS switch Out Transformer Coupled a +28 dBu Design a componenti discreti

funky junk
7

SERIE 200

225L

Channel compressor a componenti discreti


Il compressore API 225L lo strumento ideale per qualsiasi tipo di applicazione in ambito studio, live e broadcast. Indipendentemente dai settaggi di treshold e ratio il livello di output resta sempre costante, questa caratteristica permette di effettuare rapide regolazioni in tempo reale senza andare a modicare il livello di uscita. Entrambi i metodi di riduzione del gain, l innovativo sistema feed forward ed il classico feed back . Il modulo 225L pensato per l uso su singolo canale, ma, combinando due unit via pin sul pannello posteriore, pu essere utilizzato per applicazioni stereofoniche. Caratteristiche: Controllo di Threshold da -20 a +10 dBu Variable compression ratio da 0 a innito Release time settabile da 50m/sec a 3 sec Due tipologie di sound: Old o New HARD o SOFT compression knee LED Gain Reduction meter API 2510 e API 2520 op-amps Transformer output a +28 dBu

235L

Channel Noise Gate a componenti discreti


L API 235L uno dei pi veloci Noise Gate attualmente disponibili sul mercato. In presenza di una sorgente in ingresso con un alta presenza di rumore di fondo in grado di comportarsi da gate, o, con l utilizzo della funzione Expander, pu ridurre il rumore di fondo no a renderlo impercettibile: risultato che ottiene evitando la tipica perdita di materiale acustico data da lentezza del gate triggering. Caratteristiche: Controllo di Threshold da -45 a +25 dBu Variable Fine Depth regolabile no a -80 dB Release/Hold Time regolabile da 50m/sec a 3 sec Selettore 2:1 Expander o Noise Gate Release o Hold Switch LED Gain Reduction Meter API 2510 e API 2520 Op-Amps Transformer Output a +28 dBu

L200R

Rack 12 slot per moduli serie 200


Progettato per soddisfare le speciche esigenze di essibilit di produttori ed ingegneri del suono. L intercambiabilit dei moduli sempre stato uno standard API e il sistema L200 ne segue la tradizione, infatti il rack L200R pienamente compatibile con tutte le unit modulari che seguono le speciche degli standard API Legacy Series Consoles. Caratteristiche: Contiene no a 12 moduli API Legacy L200 series XLR Jacks Inputs e Outputs, Pin 2 Hot TT Jack per side chain / Aux Out / Mic In, ecc. Alimentato dalla PSU API L200PS, 48v 100 a 250 volts 50/60 Hz AC 19 rack mount, 2 unit

API
512C

SERIE 500 550B

Modulo Preamplicatore mic/line a componenti discreti.


L API 512C un preamplicatore adatto ad ogni tipo di sorgente (mic/ line/instrument) progettato per garantire una bassa presenza di rumore di fondo (-129 EIN) e ottime prestazioni sonore per integrarsi con successo in qualsiasi sistema audio. Grazie al favorevole rapporto qualit/prezzo e alle eccellenti doti musicali, l API 512C si colloca al top della lista dei preamplicatori microfonici. Questo modulo di preamplicazione consente di pilotare il segnale in ingresso con un guadagno no a 65 dB, include alimentazione phantom, switch di polarit, attenuatore -20 dB e selettore mic/line. Due ingressi (xlr e ) sono posti sul pannello frontale e un ingreso XLR su quello posteriore per garantire la massima praticit. Quello che ha reso unico questo pre il lungo percorso di evoluzione tecnologica dal modello originale API 512 del 1967, il primo mic pre modulare, all attuale 512C, ricerca che ha saputo preservare il calore e le caratteristiche del suono degli anni d oro dell era del recording analogico. Offrendo un elevata headroom e una completa variet di input, l ideale anche per le applicazioni pi inusuali ed esigenti. Il preamplicatore 512C impiega i classici op-amp a componenti discreti 2510 e 2520.

Modulo Eq parametrico 4 bande a componenti discreti.


L API 550 ha svolto un ruolo di primo piano nella storia del recording tra gli anni 60 e 70. Originalmente concepito come parte integrante delle console API, quest ultima versione B del classico modulo 550 del 1967 non altro che un ulteriore evoluzione del precedente modello 550A a cui sono state aggiunte una banda addizionale ed ulteriori step di frequenze. Incorporando l esclusiva circuiteria e i componenti proprietari API (come i classici op-amp 2520), il 550B riesce a coniugare splendidamente il passato di una grande tradizione sonora con il presente garantendo massima versatilit e ottime prestazioni. Avvalendosi del sistema esclusivo API Proportional-Q , un progetto originale API degli anni 60, il 550B allarga l ampiezza della banda su cui interagisce il ltro per settaggi minimi di gain, e la stringe in modo proporzionale con l aumentare del boost. La capacit pi interessante del 550B consiste nel poter interagire praticando ampie modiche tonali della sorgente, ogni qual volta fosse necessario eseguire operazioni di forte ridenizione del suono, l ampia headroom, resa possibile dall impiego dei classici op-amp a componenti discreti API 2520, permetter di ottenere risultati piacevolmente naturali e morbidi in tipico stile analogico, anche con i settaggi pi estremi.

Caratteristiche: Preamplicatore microfonico con un gain di 65 dB Connessione microfonica sia sul pannello frontale che su quello posteriore Preamplicatore line/instrument con un gain di 50 dB Ingressi di linea sul pannello frontale che su quello posteriore VU meter a Led per monitorare il livello di uscita Attenuatore da 20 dB applicabile ai segnali in ingresso (mic/line/instrument) 48v Phantom Power Design di circuito all discrete tradizionale API Si avvale del classico op-amp API 2520 Caratteristiche: Classico modulo eq API a 4 bande Ogni banda offre sette frequenze selezionate Ripetibilit dei settaggi 12 dB di boost/cut per banda Alti e bassi dispongono ognuna di uno switch peak/shelf Sistema Proportional Q : con l aumento del gain la Q si stringe in modo proporzionale Design di circuito all discrete tradizionale API Alta headroom, livello di clip a +30 dB

funky junk
9

API

SERIE 500

560

Modulo Eq graco a componenti discreti


Originalmente concepito per l uso nelle console API degli ani 60 e 70, la riedizione dell API 560 un dispositivo unico disegnato per svolgere compiti altrimenti proibitivi per gli equalizzatori parametrici. Fornisce un suono unico classico degli outboard API, facilit e precisione dei settaggi e un ampia headroom nello spazio ridotto di un box modulare. Estremamente facile da settare e resettare grazie all impiego di slider con step di ritorno sul valore zero, le potenzialit di intervento sulla curva di equalizzazione del 560 sono ineguagliate. Questa nuova-vecchia versione del 560, si discosta dalla precedente apportando un miglioramento nella risoluzione nell area critica dei 4 dB. Incorporando l esclusiva circuiteria proprietaria API (come l op-amp 2520), questa riedizione coniuga magnicamente l attitudine musicale delle passate edizioni con un layout moderno e funzionale. L ampio numero di bande disponibili rende questo modulo un compagno ideale per gli EQ parametrici, come pure per modellare il suono o compiere operazioni di room tuning. L API 650 si avvale, come gli altri EQ della serie 500, del sistema esclusivo API Proportional-Q che allarga l ampiezza della banda su cui interagisce il ltro per settaggi minimi di gain, e la stringe in modo proporzionale con l aumentare del boost. Inoltre l ampia headroom, resa possibile dall impiego dei classici op-amp a componenti discreti API 2520, permette di ottenere risultati piacevolmente naturali e morbidi in tipico stile analogico, anche con i settaggi pi estremi. Grazie inoltre alle ampie possibilit di routing e cablaggio tipiche della serie 500, il 560 sar sempre un valido appoggio per le situazioni con pi le alte esigenze in fatto di performance e qualit.

Caratteristiche: 10 Bande di equalizzazione 12 dB di boost/cut per banda Sistema Proportional Q , con l aumento del gain la q si stringe in modo proporzionale Risoluzione migliorata a 4 dB Step di regolazione centrale su ogni slider per consentire un rapido reset Design di circuito all discrete tradizionale API Design di circuito all discrete tradizionale API Switch di Bypass silenzioso

550 A

Modulo Eq parametrico 3 bande a componenti discreti


Davvero pochi equalizzatori possono vantare il rispetto e l ammirazione che ha saputo guadagnarsi l API 550A per le sue qualit sonore. Progettato alla ne degli anni sessanta, il 550 A stato utilizzato sin dagli esordi come equalizzatore modulare OEM (Original Equipment Manufacturer). L industria discograca ha saputo recepire n da subito le qualit sonore di questo modulo, tanto che in poco tempo diventato parte integrante di molte delle console custom progettate da Frank DeMedio, alcune delle quali sono ancora oggi operative. A distanza di quarant anni dalla sua introduzione sul mercato, il 550A ancora per i nuovi equalizzatori un punto di riferimento con cui misurarsi. Spesso copiato ma mai eguagliato, il 550A diventato lo standard API per i moduli EQ quando la compagnia americana ha iniziato a produrre le proprie console nel 1971. Il 550A consente interventi di equalizzazione su tre bande sovrapponibili, ad ognuna delle quali corrispondono 5 step di frequenze, con un boost/cut no a un massimo di 12 dB. Le alte e basse frequenze si possono impostare sia in modalit peak che in modalit shelving, ed possibile inserire un ltro passa banda indipendente dai settaggi di equalizzazione. I range delle frequenze ed il boost/cut sono controllati da tre potenziometri a doppio rotore; un selettore a pulsante in permette all EQ di introdursi silenziosamente nel percorso del segnale. Un piccolo toggle switch consente di inserire dei ltri passa basso e passa alto. Del modulo 550A disponibile inoltre la versione a tiratura limitata, identica riedizione della versione degli anni sessanta, Saul Walker Edition che presenta una speciale face-plate appositamente disegnata e la rma del designer originale Saul Walker.

Caratteristiche: Classico modulo eq API a 3 bande Ogni banda offre cinque frequenze selezionate Ripetibilit dei settaggi 12 dB di boost/cut per banda Alti e bassi dispongono ognuna di uno switch peak/shelf Sistema Proportional Q : con l aumento del gain la Q si stringe in modo proporzionale Design di circuito all discrete tradizionale API Alta headroom, livello di clip a +30 dB

10

525

Modulo Comp/Limiter a componenti discreti


Originalmente realizzato all inizio degli ani 70, l API 525 un compressore feedback , come i classici modelli 1176 e 660. Dispone di controlli di input (threshold), output (makeup gain) e di un esclusiva funzione di ceiling . Uno switch imposta la ratio alternativamente su 2:1 e 20:1 cambiando la tipologia di funzionamento da compressore a limiter. Il tempo di attacco, estremamente veloce, impostato a 15/s. Due switch a interruttore permettono di selezionare quattro diverse modalit di release: 0,1s - 0,5s - 1,5s e 2,0s. La funzione De-Esser attiva un inverse vocal energy curve lter per il riconoscimento e la riduzione delle sibilanti e dei p-pop. Il 525 una riedizione identica di un classico dei prodotti API, forse il compressore solid state a feedback pi popolare nella storia dell outboard. E in grado di fornire un controllo dinamico molto diverso da quello dei VCA feed forward ; grazie alla funzione multipla denominata ceiling in grado di aumentare la riduzione del gain e contemporaneamente aumentare il livello di output, in modo da permettere all utente di modicare la dinamica in tempo reale senza correre il rischio di alterare il livello di uscita. Il tempo di rilascio varia in relazione al contenuto di frequenze della sorgente, in presenza di alte frequenze la release opera su tempi pi rapidi piuttosto che in presenza di basse frequenze, mantenendo cos inalterato il naturale inviluppo del segnale in ingresso e garantendo una resa sonora priva di artefatti. Il tempo di attacco sso, scelto per catturare i transienti pi veloci evitando effetti di pumping . Impiega i classici op-amp a componenti discreti 2510 e 2520. Caratteristiche: Riedizione dell originale API 525, leggendario modello dei primi anni 70. Peak detecting feedback compressor/limiter Threshold e livello di Output variabili Esclusivo Ceiling control VU meter per monitorare la riduzione del gain Quattro modalit di release selezionabili Funzione De-Esser Tradizionale design API full discrete Hardwire bypass

B6

Lunchbox a 6 slot
Il modello API 500-6B Lunchbox consiste in un rack a sei slot progettato per ospitare i moduli standard API in formato 5,25 x1,5 . Contiene al suo interno una sezione di alimentazione con uno switch per selezionare il voltaggio sul pannello posteriore, un collegamento per cavo di alimentazione removibile e un circuito di alimentazione phantom 48V. Ospita sul pannello posteriori connessioni in-out XLR. Il 500-6B permette all utente di comporre una channel strip custom da utilizzare sia in setup live che studio, come pure un sistema di outboard portatile per registrazioni multitraccia, oppure composizioni di moduli ad hoc per utilizzi personalizzati pi specici.

500VPR
Rack 10 slot
Il modello API 500VPR alimentato da un power supply esterno tripolare progettato per ospitare dieci moduli API nel formato standard 5,25 x 1,5 . Le connessioni di in e out sul pannello posteriore sono XLR, il 500VPR internamente libero da cablaggi pre-impostati in modo da consentire la massima libert di ruoting sfruttando le connessioni sul pannello posteriore.

funky junk
11

API CONSOLE
1608
Recording Console
La nuova 1608 reca in s tutti i punti di forza della 1604 e aggiunge delle nuove caratteristiche che di certo faranno gola ai fonici, produttori e ai musicisti di oggi, dando la possibilit di meglio adattarsi ai nuovi supporti e alle nuove tecniche di lavorazione. Caratteristiche 16 canali di input ognuno equipaggiato di Pre ed EQ Accetta EQ API serie 500 8 Bus principali 8 Bus ausiliari 1 Bus stereo 8 Echo Returns assegnabili ai bus stereo e main 1 Completa sezione d centrale di controllo Metering analogico Sezione centrale di Monitoring 5.1 Completo ed esaustivo sistema di connessioni posteriori La 1608 costruita seguendo gli standard qualitativi API impiegati per le console Vision, Legacy e per i sistemi modulari. I componenti standard previsti per la 1608 sono: 16 Input 548B con ingresso MIC/Line e DI 12 EQ 550A 4 EQ 560A 8 Echo Returns 1 Una complete sezione Facilities 16 Fader manuali 1 Fader stereo la console dispone inoltre di 8 slot liberi per l inserimento di eventuali moduli serie 500 aggiuntivi, e all occerrenza espandibile con console sidecar da 16 canali.

12

funky junk
13

API

RACKMOUNT

3124+

Pre microfonico/D.I. 4 canali

Preamplicatore microfonico/D.I. a 4 canali, dotato di cotrolli di pad, inversione di fase, P48 Volts, VU meter livello d uscita. Versatile e compatto (1 unit rack) utilizza gli stessi circuiti di preamplicazione modello 312 usati in tutte le console API.

Caratteristiche: Impiega Op-Amp Classica Circuiteria Console 4 input microfonici XLR 4 input sbilanciati da Switch di polarit sul pannello anteriore Switch attenuatore da 20 dB sul pannello anteriore Switch Mic/Line sul pannello anteriore Switch phantom power 48V sul pannello anteriore Output Clips a +30 dBm

3124MB+

Pre mic 4 canali/st. mixer

Caratteristiche: Preamplicatore microfonico/Stereo mixer a 4 canali, con cotrolli di pad, inversione di fase, P48 Volts, VU meter, pan pot, mandata ausiliaria post fader. Dotato di uscite bilanciate a trasformatore, utilizza gli stessi circuiti di preamplicazione modello 312 usati in tutte le console API. Impiega Op-Amp Classica Circuiteria Console 4 input microfonici XLR 4 input sbilanciati da Switch di polarit sul pannello anteriore Switch attenuatore da 20 dB sul pannello anteriore Switch Mic/Line sul pannello anteriore Switch phantom power 48V sul pannello anteriore Output Clips a +30 dBm

8MX2

Sommatore/preamp 8 canali con compressori


Mixer 8 canali in line con preamplicatori microfonici dotati di limiter individuali (monitorabili a vu-meters) e sezione multitrack returns con pan-pots, che all occorenza pu diventare una mandata aux stereo dei preamplicatori. Uscita cufe e monitor con controllo di volume separato. Ideale sia in fase di registrazione che come sommatore per workstation digitali. Caratteristiche: 8/2/8 Mixer 8 Line Level Multi-Track Returns Monitor out per headphone e speaker Threshold Limiter Direct Out 48v Phantom Power Meter a 10 segmenti per gain reduction Meter a 10 segmenti per input/mix

14

A2D

Doppio pre - convertitore A/D

La sezione analogica dell A2D formata da due pre micrfonici API 312. Entrambi i canali si avvantaggiano di un potenziometro per il controllo del livello e di un meter a led espanso a 20 segmenti rispetto ai cinque delle versioni precedenti. La sezione digitale dell A2D comprende due potenziometri per la regolazione del livello di ingresso dei convertitori A/D ai quali corrispondono due meter a led a 20 segmenti. Le uscite digitali si compongono di out SPDIF RCA e AES XLR. Un BNC coassiale riceve Super Clock esterni. Inoltre una coppia di connettori D-sub a 9 pin permettono di effettuare linking tra pi unit A2D, che opereranno con lo stesso sample rate della prima unit in catena.

Caratteristiche: Due preamp microfonici API 312 Amplicatori operazionali API 2520 Meter a led da 20 segmenti sia per la sezione analogica che per la sezione digitale Ingressi Mic e Line Switch di polarit, phantom power, input pad, 2:1 e Mic/Line Sample rate selezionabile no a 192kHz Possibilit di linking tra multiple unit A2D Insert point tra le sezioni analogica e digitale

2500

Compressore stereo

L API 2500 un compressore stereo estremamente versatile che permette di intervenire in modo efcace e musicale sul punch ed il sound di un mix stereofonico. In un unit rack compatta da 1U dispone del circuito thrust brevettato da ATI per un suono pi grintoso e basse pi corpose. API ha sviluppato ulteriormente la essibilit di questo compressore dando la possibilit di scegliere all utente il tipo di compressione desiderata tra old e new . Lo stile di compressione OLD utilizza il sistema classico a feedback impiegato da unit vintage come l API 525, l Urei 1176 ed il Fairchild, mentro lo stile NEW impiega un sistema feedforward. Lo stadio di output dispone di uno switch per attivare la funzione auto-makeup gain , che permette all utente di variare threshold o ratio mentre il sistema si occupa di mantenere costante il livello di uscita.

Caratteristiche: Impiega API 2520 op-amp Threshold tra -20 e +20 Ratio, Attack e Release selezionabili Thrust high-pass lter posto prima del sistema RMS detector Tre differenti tipi di Knee selezionabili Link variabile tra i canali destro e sinistro Regolazione di gain manuale o automatica Ingrassi side chain bilanciati da 1/4 Output clips a +30 dBm

5500

Equalizzatore 2 canali

Progettato per applicazioni di recording, mixing e mastering, l API 5500, montabile a rack nello spazio di una sola unit, un EQ a due canali costruito con un circuito di segnale all-discrete che combina le classiche caratteristiche del modulo a quattro bande API 550B, il boost e la precisione di taglio del 550D e dell EQ per mastering 550M. Ogni canale dell API 5500 dispone di quattro bande di equalizzazione indipendenti (Bassi, Medio-Bassi, Medio-Alti, e Alti) che coprendono una gamma di frequenza che va da 30Hz a 20kHz. Le quattro bande lavorano su ogni canale in combinazione con un controllo di range che offre tre scelte di settaggio di boost e cut: i settaggi standard API +/- 2dB (modello 550B), +/- 1dB (modello 550D) e +/- 0,5dB (modello 550M). L unit, autoalimentata, costruita secondo i precisi standard qualitativi di API.

Caratteristiche: Classico design EQ 550B Switch a due gamme per alterare gli step del gain Utilizzabile come 550B, 550D o 550M Peak/Shelf Switch per HI & Lo bands True Hardwire Bypass IN e OUT bilanciati XLR Regolazione di gain manuale o automatica Input sbilanciati da 1/4 EQ In/Out Switch

funky junk

15

API

RACKMOUNT

SISTEMA MIXER MODULARE


7800

Master console 4 bus

L API 7800 Master Control Module si colloca allo stadio nale di un sistema di moduli di input 7600 e 8200 collegati in congurazione console, questo master control infatti la base per creare una console API espandibile no ad un totale di 72 canali. Il 7800 include controlli master per Solo, PFL, SIP e livello di uscita. Si avvantaggia inoltre di sei input a due tracce, output per i quattro send master e per il bus stereo. Dispone inoltre di una sezione di control room con due sistemi di ascolti selezionabili e funzioni DIM e cut. L unit predisposta per il collegamento ad un fader stereo e a master VU esterni opzionali.

Caratteristiche: Si avvale dell Op-Amp API 2520 Modulo API Master Control Room Include: Solo Master, Talk Back, Send Masters, Bus Masters, Stereo Master, e Control Room Master Pu effettuare link con unit 7600 e 8200 Control room con due tracce monitoring e controllo Large/Small per gli speaker VU Meter Amp per VU Metering esterno Ideale per il monitoring di DAW Output Clips a +30 dBm

8200

Sommatore 8 canali

Il mixer di linea 8 canali API 8200 permette di creare missaggi di qualit professionale avvantaggiandosi della circuiteria API. E in grado di lavorare in tandem sia con i moduli rack API 7600 e 7800 permettendo di creare un sistema console facilmente espandibile e congurabile secondo le esigenze dell utente. L 8200 fornisce 8 ingressi nello spazio di una unit rack, con di livello, pan e di due mandate ausiliarie per canale. Ogni ingresso dispone di un ingresso bilanciato, insert switchabili, switch per il mute ed il solo, caratteristiche che rendono questo outboard un mixer adatto a qualsiasi applicazione di linea. Richiede l unit rack API 7800 come master controller.

Caratteristiche: 8 input / 2 mandate ausiliarie Controllo di livello Pan Solo Mute Insert Interfaccia D-sub

16

8200A

Modulo mixer 8 canali


Modulo mixer 8 canali a componenti discreti abbinabile con 8200, 7800 e 7600 per costruire una postazione di mixaggio dimensionata alle vostre esigenze. Dotato di insert bilanciati su ogni canale, funzioni di mute e p, direct out bilanciati, due mandate aux. A differenza della versione 8200 in grado di operare come stand alone unit. Caratteristiche: 8 input /2 mandate ausiliarie Controllo di livello Pan Solo Mute Insert Interfaccia D-sub

7600

Channel Strip

L API 7600 costituisce la base di un sistema di console ad alta qualit pensate e costruite per assecondare un range davvero ampio di possibilit di impiego; in grado di lavorare in tandem con i moduli rack API 8200 e 7800 permettendo di creare un sistema console facilmente espandibile e congurabile secondo le esigenze dell utente. Il 7600 occupa lo spazio di una unit rack e include un mic pre, un compressore ed un equalizzatore. Il preamplicatore microfonico lo stesso pre 212L gi impiegato nelle console Legacy, cos come il compressore 225L; la sezione di equalizzazione consiste in un esatta riedizione del famoso 550 A, che offre tre bande ognuna con sette frequenze di intervento. Il 7600 viene fornito di un modulo di alimentazione interno e, assieme al modulo 7800, costituisce la base per l assemblaggio di una console professionale API.

Caratteristiche: Completa input strip API con bussing API 2520 Op-Amp API 212L Mic Pre, 225L Compressor, EQ 550A Quattro mandate , assegnabili pre o post Fader Bus stereo con fader rotante interno Solo, SIP, Mute, Insert, Polarity, e Comp Link Sistema di patching completo sul pannello posteriore External fader jack Tre VU meter a led a sette segmenti Output clips a +30 dBm

Rack console no a 72 canali customizzabili


7800 + 8200 + 7600

Master console + 8 Bus + Channel Strip

funky junk
17

by API
API has established a brand new line of analog signal processing products. The new line provides an outlet for the company to innovate and expand beyond the core technology on which API has built its reputation. Arsenal Audio products feature robust design standards in a solid, reliable package, each unit is hand assembled and designed to provide years of great sounding, analog audio performance at a surprisingly affordable price

R 24

2 Channel 4 Band EQ

The Arsenal Audio by API R24 Dual Channel, 4-band equalizer, features two identical channels of equalization in a rack mounted unit with internal power supply. The eq features continuously variable adjustment of frequency and gain using individual controls. The EQ-R24 offers two channels of professional signal equalization. Modeled after the circuitry of classic high end 562 EQ s, the R24 delivers an affordable combination of rugged construction and solid performance. EQ in and out are controlled by classic toggle switches, with gain and frequency selection accessed using individual control knobs.

Features: 4 bands of equalization Continuously variable control of frequency and gain, using separate knobs 12 dB of boost/cut per band All 4 bands are peak/dipping parametric conguration Custom transformer balanced output Fully balanced 1/4 and XLR in & out High headroom +24 dB clip level

18

R 20

2 Channel Mic Pre

The Arsenal Audio by API R20 is a dual channel, high quality microphone preamp, designed from the ground up by API s design team to offer a versatile high quality input for microphones as well as instruments. Each channel features both a mic and an instrument input, with switched phantom power, phase, and pad. Metering is traditional analog VU. The MP-R20 provides 2 channels of premium analog microphone pre-amplication designed to provide a low noise, solid front end for all audio applications. Meticulously detailed and solidly constructed, the R20 features custom analog VU meters and hands-on analog control of the gain level. Individual toggle switches control the selection of 48v, polarity, pad and a mic/instrument switch.

Features: Dual Mic Preampliers with 54 dB of gain Custom analog VU meters for monitoring output level Front panel, high-impedance instrument input with 45 dB of gain Peak indicator Pad switch attenuates the microphone signal by 20 dB, or the instrument signal by 10 dB Switchable 48v Phantom power Low distortion, low noise circuitry Fully balanced output, both 1/4 and XLR

Features:

V 14

4 Band VPR 500 Format EQ

The Arsenal Audio by API V14 is an extremely high quality,; single channel 4-Band Equalizer designed for the popular API VPR500 Rack format. The eq features continuously variable adjustment of frequency and gain on dual concentric pots, with an eq in/out switch. Arsenal Audio by API s V14 offers a single channel of professional signal equalization in the popular 500 VPR format. Modeled after the circuitry of classic high end EQ s, the V14 delivers an affordable combination of rugged construction and solid performance. The V14 also features EQ in and out switch, plus dual concentric knobs which provide continuously variable control of boost/cut and frequency selection.

4 bands of equalization modeled after the classic APSI model 562 EQ Each band offers continuously variable control of frequency and gain 12 dB of boost/cut per band All 4 bands are peak/dipping parametric conguration Custom transformer balanced output High headroom +24 dB clip level Designed to t API s 500 VPR Rack or Lunchbox

funky junk
19

LOUDSPEAKERS
Acoustic Transducer Company una societ inglese da oltre 30 anni nel campo della progettazione e costruzione di drivers per altoparlanti, nonch di sistemi completi di amplicazione e di tutte le apparecchiature ad essi correlati. I prodotti ATC, drivers e monitors acustici, sono progettati e costruiti per conseguire risultati ben al di sopra delle aspettative degli standard di mercato, impiegando un approccio alla progettazione decisamente innovativo e una scelta di materiali e tecniche costruttive altamente sosticate.

20

LOUDSPEAKERS

SCM 16

SPECIFICHE:
Drivers HF 25mm (1 ) Mid/LF 150mm (6.5 ) Amplitude Linearity 2dB 70Hz - 17kHz Frequenze di cut-off 62Hz - 20kHz Max Continuous SPL @ 1 meter 108dB Dispersione Orizzontale 80 Verticale 10 Uscita amplicatore: LF 200 Watts RMS HF 50 Watts RMS Sensitivity Trim 20dB Overload Protection Active FET Momentary Gain Reduction Impedenza di input 10k Ohms LF EQ Variabile +6db @ 50Hz Frequenza Crossover 2.8 kHz Connecttori XLR Dimensioni (AxLxP) 448x270x330mm Peso17.5kg

Monitor attivi 2 vie


Questo monitor attivo a due vie dispone di una sezione di amplicazione interna progettata appositamente far fronte alle speciche hi-end degli altoparlanti impiegati per la sua costruzione. Il diffusore comprende un tweeter HF soft dome da 25mm ed il nuovo ATC CLD driver con un soft dome integrale da 45 mm. La sezione di amplicazione integrata in grado di erogare una potenza di 250 watt. Come il T16 impiega un telaio in alluminio curvato e appositamente lavorato. Per ottimizzare le prestazioni sia in congurazione stereofonica che multicanale il diffusore dispone di un pannello per la regolazione della dinamica posto sul retro.

SCM20ASL
Monitor attivi 2 vie
Sistema da 300W a 2 vie facilmente trasportabile, offre alti volumi e grande accuratezza timbrica. Ogni diffusore, rafforzato da un solido involucro in alluminio, incorpora due blocchi di amplicazione separati che erogano potenze rispettive di 250W per il mid/woofer da 150 mm (di tipo super linear bass/mid) e 50W per il tweeter da 25 mm. L SCM20ASL pu fornire SPL continui no a 108dB/m. Un selettore posto sul pannello posteriore consente di scegliere tra cinque differenti settaggi di boost e una regolazione at per le basse frequenze in modo da adattare la risposta del diffusore a diversi tipi di ambiente.

SPECIFICHE:
Drivers HF 25mm Mid/LF 75/150mm Amplitude Linearity 2dB 80Hz - 12kHz Frequenze di cut-off 60Hz - 20kHz Max Continuous SPL @ 1 meter 108dB Dispersione Orizzontale 80 Coherent Verticale 10 Coherent Uscita amplicatore: Bass 250 Watts RMS High 50 Watts RMS Sensitivity Trim 6dB Overload Protection Active FET Momentary Gain Reduction plus thermal tweeter protection Impedenza di input 10k ohms LF EQ +6db @ 40Hz Input Sensitivity 1V Frequenza Crossover 2.8 kHz Connecttori XLR Dimensioni (AxLxP) 448x270x310mm Peso30 kg

funky junk
21

LOUDSPEAKERS

SCM50ASL
Monitor attivi 3 vie
L SCM50ASL Pro un sistema attivo a 3vie adatto per il monitoring in ambienti di medie dimensioni. Dispone di un woofer di tipo super linear da 234 mm, un tweeter da 25 mm, e di un altoparlante mid-range sm75-150s soft dome esclusivo di ATC. La circuiteria attiva, formata da sei blocchi di amplicazione MOS-FET, assicura un ottima gestione dei transienti e fornisce SPL massimi no a 112dB. Un selettore posto sul pannello posteriore consente di scegliere tra cinque differenti settaggi di boost e una regolazione at per le basse frequenze in modo da adattare la risposta del diffusore a diversi tipi di ambiente.

SPECIFICHE:
Drivers HF 25mm Mid 75mm LF 234mm Amplitude Linearity 2dB 70Hz - 12kHz Frequenze di cut-off 38Hz - 20kHz Max Continuous SPL @ 1 meter 112dB Dispersione Orizzontale 80 Coherent Verticale 10 Coherent Uscita amplicatore: Bass 200 Watts RMS Mid 100 Watts RMS High 50 Watts RMS Sensitivity Trim 6dB Overload Protection Active FET Momentary Gain Reduction + thermal tweeter protection Impedenza di input 10k Ohms LF EQ +6db @ 40Hz Input Sensitivity 1V Frequenza Crossover 380Hz - 3.5kHz Connecttori XLR Dimensioni (AxLxP) 716 x 351 x 400mm Peso49kg

SCM100ASL
Monitor attivi 3 vie
L SCM100ASL Pro un monitor attivo a tre vie adatto ad ambienti di grandi dimensioni, pur basandosi sullo stesso sitema di tweeter e mid-range e amplicatori dell SCM50ASL Pro, impiega per un woofer da 314mm posto in un alloggiamento pi ampio. Il diffusore in grado di fornire SPL no ad un massimo di 115dB/m. I crossover attivi 4th-order garantiscono una risposta estremamente lineare sia per il fronte d ascolto che per l ambiente, contribuendo a creare un immagine stereofonica eccezionale. La circuiteria attiva, formata da sei blocchi di amplicazione MOS-FET, assicura un ottima gestione dei transienti e fornisce SPL massimi no a 112dB. Un apposito selettore consente di scegliere tra cinque differenti settaggi di boost e una regolazione at per le basse frequenze in modo da adattare la risposta del diffusore a diversi tipi di ambiente.
22

SPECIFICHE:
Drivers HF 25mm Mid 75mm LF 314mm Amplitude Linearity 2dB 65Hz - 12kHz Frequenze di cut-off 32Hz - 20kHz Max Continuous SPL @ 1 meter 115dB Dispersione Orizzontale 80 Verticale 10 Uscita amplicatore: Bass 200 Watts RMS Mid 100 Watts RMS High 50 Watts RMS Sensitivity Trim 6dB Overload Protection Active FET Momentary Gain Reduction + thermal tweeter protection Impedenza di input 10k Ohms LF EQ +6db @ 40Hz Input Sensitivity 1V Frequenza Crossover 380Hz - 3.5kHz Connecttori XLR Dimensioni (AxLxP) 832 x 398 x 581mm Peso 65kg

SCM150ASL
Monitor attivi 3 vie
L SCM150ASL PRO un ulteriore sviluppo dell SCM100ASL PRO, che incorpora per un woofer super linear bass pi largo da 375mm e sfrutta uno spazio interno alla cassa di 150 litri. I risultati di queste variazioni di progetto sono: un carico pi esteso sulle basse frequenze, una maggiore headroom e una maggiore gamma dinamica.

SPECIFICHE:
Drivers HF 25mm MF 75mm LF 375mm Amplitude Linearity 2dB 60Hz - 12kHz Frequenze di cut-off 25Hz - 20kHz Max Continuous SPL @ 1 meter 117dB Dispersione Orizzontale 80 Verticale 10 Uscita amplicatore: Bass 200 Watts RMS Mid 100 Watts RMS High 50 Watts RMS Sensitivity Trim 6 dB Overload Protection Active FET Momentary Gain Reduction Impedenza di input 10k Ohms LF EQ Variable +6db @ 40Hz Input Sensitivity 1V Frequenza Crossover 380 Hz - 3,5 kHz Connecttori XLR Dimensioni (AxLxP) 884 x 498 x 568mm Peso 75kg

SCM110ASL
Monitor attivi 3 vie
L SCM110ASL PRO la prima in ordine di dimensioni della serie SCM ad avere una congurazione Twin LF , incorpora due woofer super linear bass da 234mm ed un mid driver Super Dome da 75mm. L SCM110ASL PRO si propone come uno studio main monitor in grado di fornire SPL no a 115 db/1.

SPECIFICHE:
Drivers HF 25mm MF 75mm LF 2x234mm Amplitude Linearity 2dB 50Hz - 17kHz Frequenze di cut-off 30Hz - 22kHz Max Continuous SPL @ 1 meter 115dB Dispersione Orizzontale 80 Verticale 10 Uscita amplicatore: Bass 200 Watts RMS Mid 100 Watts RMS High 50 Watts RMS Sensitivity Trim 6 dB Overload Protection Active FET Momentary Gain Reduction Impedenza di input 10k Ohms LF EQ Variable +6db @ 40Hz Input Sensitivity 1V Frequenza Crossover 380 Hz - 3,5 kHz Connecttori XLR Dimensioni (AxLxP) 715 x 625 x 420mm Peso 73kg

funky junk
23

LOUDSPEAKERS

SCM200ASL
Monitor attivi 3 vie
L SCM200ASL PRO uno studio monitor attivo a 3 vie in grado di fornire SPL no a 118 db/1m. Il diffusore composto da un tweeter da 34mm, un mid range da 75 mm e due woofer super linear bass da 314mm, i componenti sono pilotati da un blocco di amplicazione da 850 w complessivi.

SPECIFICHE:
Drivers HF 34mm Mid 75mm LF 2 x 314mm Amplitude Linearity 2dB 60Hz - 12kHz Frequenze di cut-off 32Hz - 20kHz Max Continuous SPL @ 1 meter 118dB Dispersione Orizzontale 80 Verticale 10 Uscita amplicatore: Bass 275 + 275 Watts RMS Mid 200 Watts RMS High 100 Watts RMS Overload Protection Active FET Momentary Gain Reduction + thermal tweeter protection Impedenza di input 10k Ohms Input Sensitivity 2V Frequenza Crossover 380Hz - 3.5kHz Connecttori XLR Dimensioni (AxLxP) 830 x 730 x 440mm Peso 116kg

SCM300ASL
Monitor far eld 3 vie
Il progetto dell SCM300ASL si basa principalmente su un evoluzione di quello dell SCM200ASL, impiega infatti gli stessi trasduttori per le medie ed altre frequenze; le differenze principali consistono nell uso di un woofer pi largo da 375mm e una cassa pi grande da 300 litri, in modo da fornire un pi alto volume massimo di uscita (121dB/m), una maggior presenza sulle basse e una headroom superiore.

SPECIFICHE:
Drivers HF 34mm Mid 75mm LF 2 x 375mm Amplitude Linearity 2dB 50Hz - 12kHz Frequenze di cut-off 25Hz - 20kHz Max Continuous SPL @ 1 meter 121dB Dispersione Orizzontale 80 Verticale 10 Uscita amplicatore: Bass 275 + 275 Watts RMS Mid 200 Watts RMS High 100 Watts RMS Overload Protection Active FET Momentary Gain Reduction + thermal tweeter protection Impedenza di input 10k Ohms Input Sensitivity 2V Crossover Frequency 380Hz - 3.5kHz Connecttori XLR Dimensioni (AxLxP) 884 x 925 x 460mm Peso 140kg

24

SCM 0.1/12
Sub Woofer
SPECIFICHE: Drivers: LF 314mm Amplitude Linearity 2dB 30Hz - 300Hz Cut-off Frequencies (-6dB free standing) 20Hz Max Continuous SPL @ 1 metre 118dB Amplifier Output: Bass 1000 Watts RMS Overload Protection Active FET Momentary Gain Reduction plus thermal tweeter protection Input Impedance >10k ohms Input Sensitivity 1V Sensitivity Trim 6dB Input Connector Male XLR Cabinet Dimensions (HxWxD) 631 x 580 x 580mm Overall Weight 90kg A rugged 314mm driver with SL magnet technology is driven by a massive built-in 1000W amplier to deliver over 118dB SPL at very low distortion down to well below 20Hz. The SCM0.1/15 can be used as the ELF in a multi-channel system or will extend extreme LF in 2 channel systems with smaller monitors - ideal for use with SCM20ASL PRO. A versatile interface provides for easy set up with phase, level, low pass and contour controls. Low pass frequencies are adjustable.

SCM 0.1/15
Sub Woofer
SPECIFICHE: Drivers: LF 375mm Amplitude Linearity 2dB 30Hz - 300Hz Cut-off Frequencies (-6dB free standing) 20Hz Max Continuous SPL @ 1 metre 118dB Amplier Output: Bass 1000 Watts RMS Overload Protection Active FET Momentary Gain Reduction plus thermal tweeter protection Input Impedance >10k ohms Input Sensitivity 1V Sensitivity Trim 6dB Input Connector Male XLR Cabinet Dimensions (HxWxD) 631 x 580 x 580mm Overall Weight 90kg A rugged 375mm driver with SL magnet technology is driven by a massive built-in 1000W amplier to deliver over 118dB SPL at very low distortion down to well below 20Hz. The SCM0.1/15 can be used as the ELF in a multichannel system or will extend extreme LF in 2 channel systems with smaller monitors - ideal for use with SCM20ASL PRO. A versatile interface provides for easy set up with phase, level, low pass and contour controls. Low pass frequencies are adjustable.

funky junk
25

Avalon stata fondata da Wynton R. Morro con l intenzione di avvicinare l arte del recording all essenza delle esecuzioni originali. I sistemi di registrazione Avalon in pura classe A, con un design a componenti discreti, offrono a ingegneri del suono, produttori e musicisti un elettronica allo stato dell arte espressamente progettata per l alta fedelt e il recording.

26

VT 737 SP
Channel Strip
Preamplicatore microfonico valvolare dotato di D.I., compressore ottico, equalizzatore quattro bande semiparametrico. Ottima dinamica e con un suono brillante e naturale ideale per applicazioni da studio, broadcast e live.

VT 747 SP

Comp/Eq stereo valvolare


Compressore ottico stereo valvolare in Classe A con equalizzatore graco a 6 bande estremamente musicale, con ampio VU-meter. Ideale come compressore-equalizzatore per stereo bus, per mastering, per tastiere/expander stereo.

AD2022

Pre microfonico doppio canale


Preamplicatore microfonico doppio canale in classe A. Giunto alla quarta generazione lascia inalterate l elevata dinamica e la trasparenza sonora gi presenti nei modelli precedenti come M2, M22 e M5. In pi il modello AD2022 implementa due ingressi Hi-Z instrument, impedenza microfonica selezionabile per un preciso matching d ingresso e ltro passivo passa alti a frequenza variabile. Gli ingressi sono bilanciati a trasformatore, con potenziometro di guadagno a step di 4dB pi un ne output trim +/- 3 dB, interruttori +48v, inversione di fase e -20dB pad.

AD2044

Compressore in classe A 2 ch
Compressore stereo in classe A 100% all discrete a controllo ottico. Grazie al sistema custom di riduzione ottica high speed Avalon AD2044 ha un attenuazione passiva e mai invasiva, garantendo una compressione sempre trasparente e lineare. Senza VCA nel percorso di segnale, in/out bilanciati elettronicamente e con controlli di attacco e rilascio variabili garantiscono una creativit illimitata dalla compressione soft all hard limiting. Grazie a queste caratteristiche Avalon AD2044 si presta ad innumerevoli applicazioni in recording, come stereo bus compressor e per mastering.

funky junk
27

AD2055

Eq dual mono in classe A


Equalizzatore parametrico stereo a quattro bande per canale in classe A. Le sezioni shelving alte/basse dell equalizzatore con controllo di frequenza variabile, sono a disegno passivo quindi estremamente musicali e garantiscono un elevato range dinamico di +/-32 dB, per un range totale di ben 64 dB. Le due bande per le medie frequenze, full bandwith (grazie al controllo X10 moltiplicatore frequenze), Q variabile, e controllo di guadagno sono a disegno attivo per offrire una maggirore precisione di intervento. L Avalon AD2055 dunque un prodotto completo in grado di offrire un incredibile mix fra le moderne tecnologie e le tipologie costruttive vintage.

AD2077

Equalizzatore per mastering


Equalizzatore stereo da mastering con potenziometri a scatti per una calibrazione perfetta dell immagine stereo. I potenziometri custom gold offrono grande precisione ed accuratezza operative ad intervalli di 0.5 dB, 1 dB e 2dB. Le frequenze sono selezionabili da 12 Hz a 25 KHz a intervalli di 1/4 di ottava. Headroom estremamente elevata +30 dB e basso rumore di fondo -94 dB uniti alla massima trasparenza sonora fanno dell Avalon AD2077 un perfetto strumento da mastering.

28

M5

Pre microfonico classe A


Preamplicatore microfonico in pura classe A, dal suono brillante ed intellegibile ideale per voci e strumenti acustici. Dotato inoltre di ingresso DI attivo per registrazioni dirette di bassi e chitarre elettriche.

U5

Instrument DI in classe A
Preamplicatore D.I. in pura classe A, creato per ottimizzare il livello di segnale mantenedo l integrit e la corposit sonora non solo di strumenti come chitarre e bassi elettrici, ma anche sintetizzatori, campionatori ed expander. Non soltanto una D.I dunque ma uno strumento completo dotato di controllo di tono a sei posizioni estremamente intuitivo e musicale, ltro passa basse per eliminare rumori ed interferenze indesiderate, ingresso speaker ad alto livello 400 watt per connessione diretta con amplicatori, uscita monitor cufe, doppia uscita bilanciata linea e microfonica.

funky junk
29

Barefoot Sound is founded on the ambition to create a new breed of audio monitor. As small and mid-sized project studios became more and more prominent in the early 2000 s, Thomas Barefoot began to recognize the need for a speaker that could transcend the need for multiple types of monitors, while still delivering the highest sonic performance available, all without being cost prohibitive. The result is a monitoring solution that is turning the industry upside down. First with the MiniMain12, and again with the MicroMain27, Barefoot Sound is at the forefront of multipurpose monitoring solutions. Our innovative designs use only the nest components, and are built to the highest specications.

30

MicroMain27

3-way active monitor with integral subs


The MicroMain27 is a groundbreaking new monitor that is in a class all its own. It is quickly becoming the premier choice for top mixing and mastering engineers. The speaker is designed to address the demands of modern recording. It breaks down the barriers between nearfield, mastering and main monitors. No need to have multiple pairs of speakers crowding your studio; no need to guess what the mastering engineer is going to hear. The MM27 is compact and powerful, truly a nearfield on steroids. While exceptionally neutral and designed for critical listening, the MM27 is still very capable of rocking the house. It transforms the definition of a main monitor -- a Micro Main monitor. The only monitor you may ever need.

Description Controls Input Impedance Frequency Response Bass Response Cabinet Crossover Frequencies Tweeter Dual Midbasses Dual Subwoofers

3-way active monitor with integral subs Input level attenuator, Twt/Mid/Sub amplifier mutes, crossover voicing select 50k Ohm 38 Hz - 20 kHz (+/- 1.5 dB) -3 dB @ 33 Hz / Q = 0.707 / Slope: 12 dB/octave 32 liters total internal volume, Sealed sub enclosure, Individual sealed midbass enclosures, Machined 110/2500 Hz 1 soft dome, Rear waveguide chamber Power: 60 W 5 poly cones, Sealed rear waveguide enclosures Power: 250 W 10 aluminum cones, 1 peak-to-peak linear excursion Power: 500 W Nominal 115 VAC or 230 VAC selectable Idle: 30W, Maximum: 675W Speaker: 71 lbs each (32 kg) Shipping: 79 lbs each (36 kg) HxWxD 20.5 x 9.5 x 15.25 inches (521 x 241 x 387 mm)

AC Power Input Power Consumption Weight Dimensions

funky junk
31

La Brainstorm Electronics stata fondata nel 1987 a Los Angeles, California, con l intento di dare agli studi di registrazione dei prodotti in grado di risolvere i frequenti problemi di sincronia e comunicazione che gli altri produttori di outboard sembravano non considerare.

32

Digital Clock

DCD-8

Clock generator/distributor

- Generatore di World Clock a bassissimo jitter - Estrae World Clock da ussi audio (AES, S/PDIF, ADAT o FireWire) e Video (HD incluso) - Generazione simultanea di sample rate multipli - Distributore di World Clock - Analizzatore di World Clock - Router Audio / Convertitore di formati - Generatore Video (opzionale) Con il diffondersi dell audio digitale, sta diventando sempre pi difcile mantenere sincronizzati con un clock stabile tutte le apparecchiature; portando avanti la tradizione Brainstorm dei suoi Distripalyzer , il DCD-8, dotato di 10 input e 17 output, costituisce la soluzione perfetta per far fronte a questo tipo di problematiche. Offrendo non solo una stabilit eccezionale, ma anche una grande essibilit, il DCD-8 l ideale per tutte le situazioni, sia per l home recording che per la post-produzione con sistemi PAL, NTSC e HD. Generazione, distribuzione, pulizia e analisi di clock, conversione di formato: il DCD8 in grado di svolgere tutte queste operazioni ad un prezzo veramente competitivo. Le funzioni di analisi permettono di monitorare sempre la situazione e, quando necessario, aiutano ad identicare i possibili problemi. Come bonus anche possibile effettuare conversioni di tra i diversi segnali in uscita e in ingresso. Sul retro dello chassis presente anche un interfaccia rewire, che in genere molti costruttori offrono solo in opzione. E possibile quindi, nel caso si rendesse necessario, eliminare fenomeni di jitter da una sorgente audio via rewire per ottenere un clock ripulito. Il DCD-8 include anche ingressi e uscite AES, S/PDIF e ADAT. Il DCD-8 inoltre un perfetto compendio per gli studi video: il modello di base accetta sorgenti PAL, NTSC e persino HD tri-level sync e genera gli stessi tramite il generatore video opzionale. L eccezionale essibilit del DCD-8 permette di generare qualsiasi rate da qualsiasi sorgente e all occorrenza anche in grado di generare rate multipli, no a sette: tre per l audio e quattro per il sync video, tutti simultaneamente e tutti lockati allo stesso reference clock. Generatore di W C Clock a bassisimo jitter a tutti i sample rate standard, no a 192KHz. Reference: WC esterno, AES/EBU, S/PDIF, ADAT, FireWire, Video o Internal Crystal. Video reference a NTSC, PAL o HD Tri-level sync. Due generatori separati in grado di produrre due sample rate simultaneamente, assegnandoli a qualsiasi degli 8 out WC. Gli output 7 e 8 dispongono di un moltiplicatore di frequenza: 2x, 4x, 64x, 128x e 256x per Pro Tools super clock e DSD. Supporto in simultanea di pullup/down rate (1% e 4%). VSO disponibile. Distributore di W C 3 wc input / 8 wc output. Il clock distribuito viene rigenerato internamente.
33

Silent audio mandato a tutti gli audio output. Analizzatore Input frequency counter ad alta risoluzione. Comparazione di fase tra le sorgenti. Termination errors. AUDIO ROUTER / CONVERTITORE DI FORMATI Le uscite ed ingressi audio includono AES/EBU, S/PDIF, ADAT, FireWire. Qualsiasi ingresso audio pu essere diretto a qualsiasi uscita audio. Il clock dell audio in uscita viene rigenerato. Ridondanza Quando l unit lockata ad un segnale esterno, nel caso si verichi un drop out, il DCD-8 seleziona automaticamente un altra sorgente; nel caso non fosse stata destinata in precedenza una sorgente alternativa, seleziona il suo Internal Crystal. Espansione Multiple unit DCD-8 possono linkarsi mantenendo una perfetta coerenza di fase. Generatore Video (opzionale) Questa scheda opzionale fornisce 4 video out, 2 a denizione standard e 2 in alta denizione. PAL e NTSC sync possono essere generati simultaneamente e mandati a ciascuno dei due out SD. Sono supportati diversi formati di HDTV tri-level sync, e due possono essere mandati in simultanea a due degli out HD. Il generatore video pu lockarsi al Internal Crystal o qualsiasi delle external references: WC, Audio o Video. Speciche tecniche Inputs: 3x Word Clock BNC (2 on rear + 1 on front panel) - 32KHz to 192KHz 3x AES-EBU (2 XLR on rear + 1 BNC on front panel) - 32KHz to 192KHz 1x S/PDIF on RCA- 44.1KHz to 192KHz 1x Optical: S/PDIF 44.1KHz to 192KHz ADAT (SMUX) 44.1KHz to 192KHz 1x FireWire 44.1KHz to 192KHz 1x Video: NTSC / PAL or HD Tri-Level Sync Outputs: 8x Word Clock BNC 2x AES-EBU 1x S/PDIF on RCA 1x Optical: S/PDIF ADAT 1x FireWire

Digital Clock
Genera NTSC, PAL e HD tri-level sync Genera no a quattro formati simultaneamente (2 HD + 2 SD) Si adatta a qualunque reference clock del DCD-8: HD o SD video Word Clock Audio (AES/EBU, S/PDIF, FireWire, ADAT) GPS Pu operare come Master Sync Generator Video Sync output a bassissimo Jitter Ampia scelta di rate e formati (31 differenti) Facile installazione all interno del DCD-8

VSG-4

Video sync generator

Machine Control

SR8000

The remote machine control

Controlla no ad 8 macchine via connettore 9 pin o MMC, incluse: Tape Machines (come DTRS o video) Hard Disc Recorders DAW Funzioni incluse : Transport Control Track Arming Loops Offsets Chase Intuitivo e di facile utilizzo Include GPI s e ADR beep Pu integrarsi con synchronizer esterni Separata I/O box per le connessioni

Time Code

SR-15+

Time code distripalyzer


Analizzatore Di Time Code Identica errori di Time Code Monitoring di Video Phase Mostra time code format e Frame Rate Stampa report di Time Code 1x5 Distributore/reshaper Elimina uttuazioni di levello Output Buffered balanciati o sbilanciati Level di output controllabile Pilot Tone Stripper (Field Rate) Sincronizzabile con Time Code, Video o AC Main
34

Time Code

SR-3R

Time code repair kit

Generatore di Time Code Lettore di Time Code Analizzatore di Video Phase Ripara i Drop Out Riduce il Jitter Correttore di Video Phase

SR-26

A dual time code reshaper/distributor

Due distributori di Time Code separati in uno: 1x4 + 1x2 Pu essere usato come singolo distributore di Time Code 1x6 Buffered outputs Il Reshaper elimina le possibili uttuazioni di ampiezza la bassa soglia di input pu aiutare a recuperare Time Code illeggilbile Regolazione di livello sugli output separati Ideale per mandare il Time Code sui cavi lunghi

SA-1

Portable time code analyzer


Identica errori di Time Code Monitoring di Video Phase Mostra Time Code format e Frame Rate Stampa report di Time Code

35

Brauner Microphones una societ che nasce dall esperienza e dalla passione di Dirk Brauner, rinomato tecnico specializzato nella manutenzione di apparecchiature audio professionali, nonch sperimentatore e costruttore di apparecchiature hi-end valvolari. Il primo VM1 nasce nel 1993 come esperimento, l intento di Dirk era infatti quello di voler costruire nientemeno che il miglior microfono valvolare del mondo per uso personale. Tuttavia il successo del VM1 immediato e chiunque lo prova ne vuole uno e in brevissimo tempo Dirk deve quindi attrezzarsi per soddisfarne la richiesta sempre in aumento. Dopo 10 anni i microfoni Brauner vantano una gamma pi estesa tuttavia hanno mantenuto la caratteristica artigianale della manifattura (rigorosamente costruiti ed assemblati manualmente in Germania) e vantano una user list ricca di nomi famosi, artisti, ingegneri e produttori di fama internazionali nonch televisioni e case discograche.

36

VM1 - VM1 lite

Microfono valvolare a diagramma variabile / cardioide


Per Dirk Brauner, la realizzazione del suo primo VM1 fu soprattutto la realizzazione di un sogno, il voler creare un microfono valvolare dal suono perfetto che coniugasse lo spirito dei vecchi gloriosi microfoni valvolari all evoluzione tecnologica dei nostri tempi, elevando quindi le caratteristiche del microfono ai pi alti standard qualitativi che la moderna tecnologia ci consente. Tradizione e tecnologia si accompagnano quindi nel VM1, microfono che nel 1998 ha vinto l SSAIRA Award come miglior prodotto nella categoria Professional Studio Microphones . VM1 un microfono adatto ad ogni impiego, eccezionale sulle voci ma ottimo anche per ripresa. I diagrammi polari del VM1 sono innitamente variabili. La versione lite consiste nello stesso tipo di microfono ma con il pattern limitato a cardioide. Il microfono viene fornito completo di valigia in alluminio con alimentatore, sospensione elastica, antipop e cavo ad alte prestazioni Vovox. Speciche tecniche: Rumore Equivalente 11 dB A (IEC651) Signal to Noise 83 dB (1Pa/1KHz-cardioid) Sensibilit 28mV/Pa-cardioide Pattern innitamente variabile oppure cardioide nella versione lite Risposta in frequenza 18 Hz-24 KHz Amplicazione Ultrawide, Ultralineare, Classe A Valvola EF 732 SPL massimo 142 dB SPL @ 0,3 % THD Alimentazione 115V oder 230 V

Alimentatore

VMA

Microfono valvolare a diagramma variabile


VMA rappresenta l essenza di tutta l esperienza maturata da Brauner in pi di 10 anni di commercializzazione del VM1. Il VMA di fatto un doppio microfono. Un selettore permette infatti di utilizzare o un classico VM1 o un microfono completamente diverso studiato per suonare come i pi celebri microfoni valvolari vintage. Ovviamente questa peculiarit non viene ottenuta con l inserimento di semplici ltri, bens con un diverso indirizzamento del percorso del segnale, attraverso la valvola e la capsula stessa. Il VMA stato realizzato grazie alla collaborazione attiva di alcuni dei pi famosi sound engineers & produttori americani e ridenisce il concetto di microfono. Il microfono viene fornito completo di valigia in alluminio con alimentatore, sospensione elastica, antipop e cavo ad alte prestazioni Vovox. Speciche tecniche: Rumore Equivalente 11 dB A (IEC651) Signal to Noise 83 dB (1Pa/1KHz-cardioid) Sensibilit 28mV/Pa-cardioide Pattern innitamente variabile Risposta in frequenza 18 Hz-24 KHz Amplicazione Ultrawide, Ultralineare, Classe A Valvola EF86, EF806S, AC701,EF 732 o Brauner CMVT1 SPL massimo 142 dB SPL @ 0,3 % THD Alimentazione 115V oder 230 V

Alimentatore

funky junk
37

VMX - VMX lite

Microfono valvolare a diagramma variabile / omni-cardioide


Il Brauner VMX in grado di offrire lo stesso suono vintage del Brauner VMA in posizione A, e ne ccostituisce una versione pi economica. Il VMX possiede un controllo di pattern innitamente variabile e un attenuatore a switch di 10dB. La versione lite invece ispone di due modalit di pattern: omni e cardioide. Dall introduzione sul mercato del VMXlite, Brauner ha messo a disposizione degli utenti a basso budget un vero microfono valvolare hiend, riservando la possibilit di un successivo upgrade alla versione standard VMX. Il microfono viene fornito completo di valigia in alluminio con alimentatore, sospensione elastica, antipop e cavo ad alte prestazioni Vovox.

Alimentatore
Speciche tecniche Rumore Equivalente 10 dB A (IEC651) Signal to Noise 84 dB (1Pa/1KHz-cardioid) Sensibilit 28mV/Pa-cardioide Pattern innitamente variabile oppure omni-cardioide nella versione lite Valvole EF 86, EF 806, EF 732 Risposta in frequenza 20 Hz-22 KHz SPL massimo 142 dB SPL @ 0,3 % THD Alimentazione 115V oder 230 V

Phantom Classic - Phantom V - Basic


Microfono Fet a diagramma cardioide / variabile
Microfono Fet alimentato a 48V. Un microfono dal sound eccezionale ad un ottimo prezzo. La versione Classic a diagramma cardioide mentre la versione V mette a disposizione tre diagrammi polari selezionabili (omni, cardioide, gura 8) e Pad a -10db. Phantom l ideale per una vastissima gamma di applicazioni. Il microfono fornito di valigia di alluminio e comprende la sospensione elastica e cavo ad alte prestazioni Vovox. Disponibile anche in versione Basic in cartoon box senza cavo e senza sospensione elastica. Speciche tecniche Rumore Equivalente 8 dB A (IEC651) Signal to Noise 83 dB (1Pa/1KHz-Cardioid) Sensibilit 28mV/Pa-Cardioid Pattern Polare Cardioide (versione C)/ Cardioide, Omnidirezionale, ipercardioide (versione V) Risposta in frequenza 20 Hz-22 KHz Circuit Design Solid State ( FET ) SPL massimo 142 dB SPL @ 0,3 % THD Alimentazione 48V Phantom Power

38

Valvet

Microfono valvolare a diagramma variabile


Microfono valvolare costruito nel rispetto dei pi rigidi criteri qualitativi Brauner, sfrutta la medesima elettronica del VM1 avvalendosi per di una diversa valvola e di un diverso trasformatore d uscita. Al pari del VM1, Valvet ha vinto nel 1999 l SSAIRA Awards. Valvet presenta un doppio diagramma polare selezionabile omni o cardioide e garantisce, unitamente ad un estremo dettaglio sonoro, un suono caldo e profondo. Il microfono dotato di valigetta in alluminio, alimentatore 115-230V, sospensione elastica e cavo ad alte prestazioni Vovox. Speciche tecniche: Rumore Equivalente 11 dB A (IEC651) Signal to Noise 83 dB (1Pa/1KHz-Cardioid) Sensibilit 28mV/Pa-Cardioid Pattern Polare Cardioide, Omnidirezionale Risposta in frequenza 20 Hz-22 KHz Valvola EF732 SPL massimo 142 dB SPL @ 0,3 % THD Alimentazione 115V oder 230 V

Phanthera - Phanthera V - Basic


Microfono FET a diagramma cardioide / variabile
Le caratterische sonore ed il calore dei classici VMX e VMA, possono essere ora ritrovati nel nuovo Phanthera di Brauner, un microfono a condensatore, destinato quindi ad un vasto pubblico, che ricalca le speciche del precedente Phantom C, ma che se ne disconsta timbricamente presentando una sonorit pi aggressiva e colorata. Phanthera un microfono cardioide, mentre Phanthera V mette a disposizione tre diagrammi polari selezionabili (omni, cardioide, gura 8). Accessori in dotazione: sospensione, case in alluminium, e cavo ad alte prestazioni Vovox. Disponibile anche in versione Basic in cartoon box senza cavo e senza sospensione elastica. Speciche tecniche: Rumore Equivalente 11 dB A (IEC651) Signal to Noise 83 dB (1Pa/1KHz-Cardioid) Sensibilit 33mV/Pa-Cardioid Pattern Polare Cardioide Risposta in frequenza 20 Hz-22 KHz Circuit Design Solid State ( FET ) SPL massimo 142 dB SPL @ 0,3 % THD Alimentazione 48V Phantom Power

funky junk
39

Chameleon Labs offre una serie di prodotti la cui losoa di progetto si basa su classici design vintage. I prodotti Chameleon Labs sono un ottimo esempio di come alla qualit talvolta possa corrispondere un prezzo incredibilmente competitivo!

7602 MKII
Mic/Line Pre+ EQ
Il Chameleon 7602 MKII una versione aggiornata e migliorata del Chameleon 7602, a cui sono stati aggiunti uno switch per selezionare l impedenza microfonica, un meter per l input a led e la possibilit di sfruttare due sorgenti di alimentazione differenti (l alimentatore Rack CPS-1 oppure l alimentatore standard in dotazione). Il 7602MKII un preamplicatore microfonico ed equalizzatore che ripropone il classico ed apprezzato design tipico degli anni 70. La circuiteria rigorosamente in Classe A con condensatori in polistirene e selettori con contatti in oro. I trasformatori sono realizzati a mano, proprio in rispetto alle modalit costruttive vintage e assicurano un guadagno di ingresso variabile tra i 20 e gli 80dB. L ingresso linea separato permette invece gain variabili da -20 a + 10dB. Caratteristiche: Equalizzatore (3 bande selezionabili con sezione di ltro estremamente essibile ) Filtro- passa alto 18 dB per ottava con tagli a 300Hz, 160Hz, 80Hz e 50Hz Low - sezione shelving a 4 frequenze selezionabili (220Hz, 110Hz, 60Hz, 35Hz) con possibilit di attenuazione o guadagno di 20 dB Mid - Semiparametrico a 6 frequenze selezionabili (360Hz, 700Hz, 1.6k, 3.2k, 4.8k, 7.2k) con guadagno o attenuazione di 20 dB High - sezione shelving a 5 frequenze selezionabili (16k, 12k, 7k, 4.9k 3.4k) con possibilit di attenuazione o guadagno di 20 dB Ingresso microfonico e linea bilanciato con trasformatore Uscita XLR bilanciata Ingresso HI-Z sul pannello frontale 48V phantom power Input meter a led Inversione di fase a 180 Controllo di gain ELMA a 20 posizioni con contatti in oro Controllo di output Accetta due sorgenti di alimentazione, o l alimentatore integrato o il Chameleon CPS-1 (opzionale) montabile a rack Switch per selezionare l impedenza microfonica (300 o 1200 Ohms) Disponibile anche in versione X-MOD, con trasformatore Carnhill opzionale

CPS-1

Alimentatore per 7602 e 7622


Alimentatore CPS-1 montabile a rack per Chameleon 7602, 7622 estremamente potente per permettere di alimentare in modo ottimale anche due unit connesse.
40

7802

Stereo Opto Tube Compressor


This level of sonic integrity has been reserved for the kilo-buck price range, until now. In the spirit of classic opto compressors, the 7802 Stereo Opto Tube Compressor is a unique hybrid design of vacuum tube and transformer circuitry combined with modern, high performance components. The 7802 offers smooth, open, full bandwidth compression, while imparting a pleasant, subtle glow to your tracks. The silky attack is achieved via electro-optical circuitry, followed by a robust tube makeup gain stage. Final perfection is presented via the transformer balanced outputs. Caratteristiche: Two channel opto-isolator / tube-based compression Stereo linkable channels Vactrol optical electronics Hand selected 12AX7 tube Five position attack/release selector Two position ratio switch (2:1 and 4:1) HPF switch for compressor side chain (6dB/octave roll off, 3dB down @ 90Hz) Drive control to adjust the amount of tube overdrive Output control to set the overall output level LED metering of input and clip levels VU metering of compression XLR balanced inputs XLR transformer balanced outputs Internal power supply

7720

Compressore VCA stereo bus


La progettazione del compressore stereo 7720 si basa su un design elettronicamente bilanciato; impiega inoltre il circuito VCA THAT Corporation (precedentemente nota come DBX). E costruito utilizzando un signal path al minimo dei componenti per garantire la massima pulizia. Il 7720 stato pensato seguendo i suggerimenti e rispettando le esigenze degli utenti nali per offrire un impiego estremamente versatile. Caratteristiche: Meter switch: Il VU meter dispone di uno switch per consentire di monitorare alternativamente il livello di input, il livello di output e la quantit di compressione del segnale stereo. Sidechain Control Section: Questa sezione permette di pilotare il compressore con un segnale monofonico nell ingresso sidechain via connettore XLR. Un LED blu indica all utente quando attivo il controllo della compressione via sidechain. High Pass Filter: Il controllo rotativo HPF consente di equalizzare la sidechain o il segnale audio principale per minimizzare l effetto delle basse frequenze sul carattere della compressione. Il ltro HPF inuenza unicamente il circuito di controllo (detector) e non interviene sul segnale audio.

Il selettore ha sei settaggi: off, 60 Hz, 90 Hz, 130 Hz, 200 Hz e 440 Hz. Il ltro progettato per attenuare la frequenza selezionata di 3 dB, con un roll-off di 12 dB per ottava. Ratio: In aggiunta ai settaggi di ratio comuni ai pi popolari compressori stereo (2:1, 4:1, 10:1), presente un settaggio di 1,5:1 che permette di mantenere il controllo dinamico del segnale senza mutare le caratteristiche del mix. Applicazioni mono: Per usare il 7720 come un compressore monofonico sufciente utilizzare solo l input e l output del canale sinistro.

funky junk
41

TS-1

Microfono valvolare a condensatore, a diaframma piccolo


Il TS-1 un microfono a condensatore valvolare a diaframma piccolo, estremamente versatile e dal design unico. Grazie alla particolarit della progettazione del suo design valvolare, il TS-1 riesce a restituire calore e nel contempo brillantezza, senza gli eccessi nella gamma delle alte frequenze tipici degli altri microfoni stilo a condensatore. Il package del TS-1 include: Alimentatore Capsula cardioide Capsula omnidirezionale Sospensione Cavo microfonico 7 pin Cavo di alimentazione Antivento Valigetta in alluminio Sono inoltre disponibili in opzione una capsula ipercardioide aggiuntiva ed un adattatore per montare le capsule originali serie CK di AKG sul corpo microfonico del TS-1. Applicazioni: Il TS-1 un microfono eccellente per la ripresa di una basta variet di strumenti, inclusi archi, ati e percussioni. Questo microfono risponde estremamente bene ai transienti e si comporta in modo impeccabile per registrare tom e rullanti o usato in congurazione stereo per overhead. Sono fornite in dotazione con il TS-1 due capsule intercambiabili (cardioide e omni).

TS-2

microfono valvolare a condensatore, multi-pattern a diaframma largo


Il TS-2 un microfono valvolare a condensatore, multi-pattern a diaframma largo, dalla eccezionale pulizia sonora e dalla costruzione estremamente solida. E costruito con un design valvolare di nuovo concetto e un selettore di pattern continuamente variabile per garantire un alta versatilit ad un prezzo molto competitivo. Il package del TS-2 include: Alimentatore Sospensione Cavo microfonico a 7 pin Cavo di alimentazione Antivento Valigetta in alluminio Applicazioni: Il TS-2 si rivela essere l ideale per le riprese vocali pi calde , garantendo un altro grado di dettaglio, e si comporta altrettanto egregiamente per la registrazione di chitarre e bass cabinet. Il selettore di pattern continuamente variabile permette di regolare la gura polare da omni a cardioide e da cardioide no a gura 8. La regolazione Heater Voltage posta sull alimentatore permette di modicare la risposta della valvola in modo da adattare il microfono alle proprie esigenze tonali. E presente anche un attenuatore a switch per regolare il gain a -10 dB o -20 dB.

42

funky junk
43

Alla Coles Electroacoustics si deve la manifattura dei superbi microfoni progettati dalla BBC dagli albori del recording. Originariamente pensati per il broadcast televisivo e radiofonico, i microfoni a nastro Coles sono diventati nel corso degli anni degli strumenti di prima scelta per il recording.

4038 e 4038 Limited Edition


Microfono a nastro
Il microfono da studio a nastro 4038 stato progettato dalla British Broadcasting (BBC) ed impiegato per il broadcast e per le sessioni di registrazione dove sono essenziali una risposta in frequenza chiara e delineata, l assenza di transienti di distorsione e un alta sensibilit . Il 4038 un microfono ad alte prestazioni, ne la prova il fatto che sia stato utilizzato n dalla sua introduzione da un importantissima compagnia di broadcast come la BBC. La risposta di frequenza del 4038 eccezionalmente lineare da 30 a 15000 c/s, per tutta la gamma la forma della risposta polare bi-direzionale si mantiene sostanzialmente costante sia sull asse verticale che orizzontale, restituendo nei suoni catturati prestazioni sonore di alta qualit con una risposta estremamente naturale e morbida. I microfoni da studio hanno ormai raggiunto un altissimo livello di fedelt di riproduzione. Se il microfono utilizzato non riesce ad avvicinarsi il pi possibile alla perfezione nella cattura dei suoni, si rischia di vanicare il successivo utilizzo di costosi sistemi di editing e post produzione. Infatti una pretesa impossibile recuperare le caratteristiche sonore che un microfono a bassa qualit non stato in grado di cogliere in fase di ripresa. La versione Limited Edition si differenzia per le niture in bronzo ed una produzione limitata a 200 esemplari.

44

4040

Microfono a nastro
Il 4040 l ultimo modello di microfono a nastro della serie Coles. Con un look solido, grandi capacit di output e un ampia risposta in frequenza, il Coles 4040 il complemento ideale per qualsiasi applicazione da studio. Questo il primo microfono a nastro sviluppato utilizzando le ultimissime tecnologie di costruzione dei magneti. Le prestazioni del 4040 e del 4038 restano paragonabili su una risposta di frequenza da da 30 a 15000 Hz, dove entrambi mostrano un ottima linearit, con la differenza che il 4040 riesce ad estendersi su una risposta in frequenza pi ampia (no a 20000 Hz). La forma della risposta polare bidirezionale (gura otto) si mantiene sostanzialmente costante sia sull asse verticale che sull asse orizzontale, restituendo il segnale acquisito con grande naturalezza, chiarezza ed omogeneit. Inoltre la presenza di campi magnetici indesiderati cos ridotta da essere praticamente inavvertibile, rendendo possibile tecniche di microfonazione stereo come la blumlein senza che si verichino interferenze o disturbi fra i due microfoni. Il 4040 presenta delle caratteristiche uniche come il rivestimento placcato oro, ma soprattutto l assemblaggio magnete/ nastro che utilizza degli appositi shock mounts che li separano dal corpo principale del microfono, riducendo sensibilmente rumori da vibrazione e garantendo una maggior sicurezza nel trasporto. Ogni microfono include una custodia di plastica rigida con un adattatore universale per asta microfonica ed un ulteriore astuccio protettivo in tessuto per metterlo al sicuro da eventuali urti.

4104 e 4104PTT

Microfono a nastro per commentatore


Il 4104 un modello di microfono a nastro progettato dalla BBC specicamente per essere utilizzato dai commentatori radiofonici e televisivi, implementa infatti un sistema estremamente efciente di riduzione del rumore di fondo che permette una riproduzione del parlato ad altissima qualit anche nei contesti pi rumorosi, tanto che n dalla sua introduzione stato fruttuosamente utilizzato dai maggiori networks come IBA, CBS ed ABC. Il 4104 in grado di riportare il parlato senza notabili differenze anche quando si trova esposto a ussi d aria no a 20 mph (32 km/h), e, con l aggiunta di un semplice paravento, in grado di garantire ottimi risultati anche in presenza di correnti no a 40 mph (64 km/h) e oltre. Si pu facilmente individuare un tipico esempio di utilizzo nei reportage sportivi di gare automobilistiche, dove l ostacolo pi grande rappresentato dall alto livello di disturbo dei motori, o nei commenti di manifestazioni indoor con una forte presenza di pubblico. L utilit di questo tipo di microfono si rende evidente anche in contesti industriali di forte rumore, dove pu essere impiegato sfruttando la sua naturale propensione a riportare un parlato nitido riducendo al massimo i disturbi. La risposta polare del Coles 4104 di tipo bidirezionale, e permette, ad esempio, a due commentatori di parlare in modo molto ravvicinato, restituendo i segnali con estrema nitidezza senza che si vengano a creare quelle tipiche interferenze date dalle sovrapposizioni incrociate del parlato. La versione PTT (Press To Talk) del modello 4104 dispone di un selettore a pulsante per aprire il contatto all occorrenza escludendo dalla ripresa i momenti di silenzio.

4115

Microfono a nastro per broadcast Noise Canceller


Il 4115 un modello di microfono a nastro per broadcast con sistema di soppressione del rumore di fondo, particolarmente adatto per ambienti chiusi estremamente rumorosi dove si richiede una buona qualit per il broadcast e per annunci rivolti al pubblico. Implementa infatti un sistema estremamente efciente di riduzione del rumore di fondo che permette una riproduzione del parlato ad altissima qualit anche nei contesti pi rumorosi, tanto che n dalla sua introduzione stato fruttuosamente utilizzato dai maggiori networks L alto livello di attenuazione sonora applicato al robusto nastro in alluminio corrugato assicura la massima libert da fenomeni di risonanza e la capacit di contenere al meglio eventuali rumori e shock meccanici. Il 4115 si adatta perfettamente a tutti quegli ambienti dove il parlato rischia di essere parzialmente o completamente coperto dal rumore di fondo, come ad esempio aeroporti, centrali elettriche o cantieri industriali: in tutte quelle situazioni dove si rende necessario un sistema afdabile di trasmissione del parlato con la massima comprensibilit. In aggiunta esistono due versioni speciali per l utilizzo in ambito aeroportuale dove necessaria la compatibilit con i sistemi elettronici standard. Questi modelli sono approvati e allineati alle speciche dettate dall autorit dell aviazione civile.

funky junk
45

EAR /YOSHINO
E.A.R. un azienda britannica che propone le creazioni audio del famoso designer Tim de Parravicini. Gi noto n dagli anni 70 per le sue innovative tecniche di costruzione nel campo della produzione di sistemi valvolari destinati al mercato dell alta fedelt, Tim de Parravicini ha dato il suo contribbuto di esperienza anche per lo sviluppo di prodotti dedicati al mondo dell audio professionale e del mastering. Tra pi importanti musicisti che utilizzano outboards valvolari Esoteric Audio Research per le loro produzioni di successo ricodiamo i Pink Floyd e Lenny Kravitz.

46

660

Comp/Limiter mono valvolare


Compressore limiter mono a valvole. Riedizione rivista e corretta dei mitici Fairchild 660. Unit dal suono grandioso perfetta nel recording come nel mastering.

822Q

Program Eq valvolare
L EAR 822Q Pultec Type eq un equalizzatore valvolare che risulta di immediato e semplice utilizzo per ogni applicazione. Come tutti i prodotti EAR la caratteristica basilare l estrema qualit sonora.

823MQ

Midrange equalizer
L EAR 823MQ si basa sullo stesso design dell 822Q, si differienzia da quest ultimo avendo controlli dedicati principalmente alle medie frequenze.

825Q

Equalizzatore stereo
Equalizzatore stereo valvolare a 5 bande per canale. Alti e bassi shelf. Circuito completamente passivo, progettato da Tim de Paravicini, garantisce bassa distorsione, basso rumore di fondo, alta dinamica e banda larga. Ideale per recording o mastering

824

Ampl microfonico valvolare


Amplicatore microfonico valvolare stereo. Prodotto estremamente versatile, si pu anche usare come line driver di alta qualit, garantisce un basso rumore di fondo e un elevato range dinamico.

funky junk
47

Fondata nel 1971, Eventide un azienda leader per le manifatture di processori audio di effetti digitali per il recording, il broadcast e per il live. Con sede a Little Ferry, nel New Jersey, Eventide ha creato il primo Harmonizer nel 1975, il primo processore multieffetto nel 1980 (il leggendario SP2016) e l acclamatissimo H3000 Ultra-Harmonizer nel 1988.

48

HARDWARE

Reverb 2016

Unit di riverberazione stereo


Ricrea i leggendari algoritmi di riverbero dell originale SP2016 (stereo room, room reverb e high density plate) degli anni 80, con l aggiunta di un nuovo algoritmo di riverberazione. Reverb 2016 una unit dotata di una qualit di riverberazione unica unitamente ad una estrema ergonomia dei comandi.

ECLIPSE 3.0

Harmonizer Processore FX stereo


Processore effetti stereo dual engine 24bit/96 KHz. In/out analogici bilanciati e sbilanciate, in/ out digitali AES/EBU, S/Pdif, Optical Adat, W/Clock in/out su BNC. Il routing dei due blocchi effetti permette la gestione contemporanea di due algoritmi in serie, parallelo o dual machine. 88 algoritmi e 300 presets di fabbrica. RAM di memoria espandibile con CF Card. 20+20 sec. di delay mono, potenza di calcolo cinque volte superiore al famoso H3000 di cui integra tutti i migliori presets. Cambio di preset ultraveloce, algoritmi di pitch shifting, riverbero, delays, modulazione, compressionie, equalizzazione, TAP Tempo e molto di pi... Controllabile direttamente da ProTools tramite il Plug-in E-Control di Eventide.

H7600

Ultra Harmonizer Processore FX stereo


Il processore di effetti H7600 Ultra Harmonizer la pi potente unit stereofonica di effetti prodotta da Eventide. H7600 dispone di quasi 1000 algoritmi di effetti presettabili, un sampler-delay di 174 secondi e capacit di storage mai eguagliate dai processori di effetti stereofonici prodotti nora. L Eventide H7600 largamente interfacciabile grazie a connessioni AES/EBU, S/PDIF, uscite e ingressi digitali per il word clock, due canali analogici di input/output XLR o, in alternativa, due canali ad alta impedenza con ingressi jack 1/4 ideali per collegare strumenti musicali. Ogni preset incorpora un suo unico distintivo algoritmo: una combinazione di effetti scelti dalla ricca libreria Eventide, composta da pi di 230 effetti stereofonici modulari. Grazie all esclusiva architettura di edit a blocchi di Eventide, gli utenti sono in grado di creare i loro algoritmi personalizzati. H7600 include inoltre un editor graco di preset MAC e PC compatibile. Controllabile direttamente da ProTools tramite il Plug-in E-Control di Eventide.

funky junk
49

HARDWARE

H8000FW

Ultra Harmonizer Processore FX multicanale


l Eventide H8000FW Ultra-Harmonizer. Studiato per ottenere una essibilit senza precedenti, H8000FW fornisce le migliori prestazioni audio assieme ad una gamma di oltre seicento dei migliori algoritmi che Eventide ha saputo sviluppare nel corso di trent anni di applicazioni professionali in ambito live, broadcast, post-produzione, e recording.

Caratteristiche principali:
Diverse soluzioni I/O a 24 bit tra connessioni AES/EBU, ADAT, S/PDIF, e FireWire. 4 ingressi analogici XLR e TRS con un rapporto segnale/rumore superiore ai 110dB 4 uscite analogiche bilanciate XLR Oltre ottanta preset multicanale, inclusi esclusivi riverberi 5.1 ed effetti che supportano comodamente un sampling rate di 96KHz. Il meglio nel panorama degli effetti Eventide, inclusi i pluripremiati riverberi, lush chorus, FM panner, sample & hold, vibrato, modulating delay, compressori multibanda, phase shifter, micro pitch shifter, vocoder e molti altri. Un motore di ricerca migliorato per una catalogazione di effetti rapida ed efcace. La tecnologia Monolithic Tandem, che permette agli algoritmi pi complessi, come quelli multicanale, di operare con le massime prestazioni utilizzando due processori DSP in simultanea. Le situazioni di editing pi complesse facilitate dall editing di effetti ad architettura modulare. Capacit di routing virtualmente illimitate. Il blasonato algoritmo UltraShifter: un pitch shifter dalla sonorit incredibilmente naturale, ottimale per le voci grazie alle funzioni di correzione di intonazione automatica. Funzioni avanzate di Harmonizing intelligente grazie al nuovo Costum Scales. Controllo del tempo di ogni singolo effetto via MIDI, BPM e Tap Tempo. 174 secondi di Sampler monofonico, o 87 di stereofonico, con capacit avanzate di looping, editing e layering. Software inclusi: gli editor graci VSIG e VSIG-X, driver per Pc e Mac, un programma di gestione per il routing ed il plug-in E-Control per ProTools, che permette il controllo diretto dei parametri e il recall degli effetti via DAW.

EveNet

Remote control
Unit di controllo remoto per H8000, H8000A, Orville, DSP7000, DSP7500, DSP4000B+. Pu pilotare no a quattro unit combinate.

50

DSP4000B+

Ultra Harmonizer Processore FX broadcast


Processore digitale stereo 24 bit/96 KHz, i/o analogiche, digitali AES/EBU, S/Pdif, e W/Clock. Circa 400 presets di fabbrica e 43 sec di delay. Comprende UltraShifter l esclusivo algoritmo di pitch shifting con ricostruzione delle formanti in tempo reale. Comprende la libreria di presets disegnata da Jay Rose destinata al broadcast e alla postproduzione. Possibilit di editare gli algoritmi esistenti e di crearne di nuovi grazie al freeware VSIG Graphical Editor per PC (Eventide) e Mac (third party). Quattro volte la potenza di calcolo del suo predecessore DSP4000B.

SOFTWARE

Anthology / II
Set completo di plug-ins
Eventide Anthology II il set completo di plug-ins TDM prodotti da Eventide per sistemi PRO Tools. Comprende le versioni software delle migliori creazioni Eventide in fatto di effetti degli ultimi trentacinque anni, Anthology II include l intero bundle Anthology, pi sei nuovi essenziali strumenti produttivi, derivati dai plug-ins della serie Clockworks, a completare la collezione.

Il pacchetto contiene : EQ65 Filter Set E-Channel Ultra-Channel EQ45 Parametric Equalizer Precision Time Align Quadravox Instant Phaser Instant Flanger Omnipressor H910 H949 H3000 Band Delays H3000 Factory Eventide Reverb Octavox

funky junk
51

HARDWARE

TimeFactor

ModFactor

PitchFactor

Effetti Time Factor


10 tipi di Delay stereo o dual mono (2 Delay indipendenti da tre secondi): Digital Delay Vintage DDL Tape Echo Modulated Delay Ducked Delay Band Delay Filter Pong Multitap Delay Reverse Delay Looper (no a 12 secondi, 48 in quarter quality)

Effetti Mod Factor


10 effetti di modulazione mono / stereo:

Effetti Pitch Factor


10 effetti di Pitchshift e Harmonizer (4 voci e no a 1,5 sec delay) mono e stereo + accordatore: Diatonic PitchFlex Quadravox Octaver HarModulator Crystals MicroPitch HarPeggiator H910 / H949 Synthonizer

Phaser Flanger Chorus Rotary TremoloPan Undulator Vibrato Q-Wah ModFilter RingMod

Per decadi il marchio Eventide stato associato a musicisti di altissimo calibro come Jimmy Page, Frank Zappa, Brian May, Eddie Van Halen, Steve Vai, Robert Fripp, John Petrucci e Adrian Belew, solo per citarne alcuni. Adesso, per la prima volta, potrete ritrovare i loro mitici effetti in maneggevoli ed convenienti stompbox. Il top degli studi di registrazione in tutto il mondo continua a impiegare i prodotti Eventide Hit dopo Hit. TimeFactor, ModFactor e PitchFactor incorporano ognuno dieci dei migliori effetti creati da Eventide negli ultimi 35 anni, per un sound senza compromessi di qualit o essibilit.

E possibile controllare mix wet/dry o qualsiasi combinazione di parametri tramite un pedale di espressione plug & play. Program Change e variazione continua dei parametri possono essere controllati e trasmessi via MIDI. Supportano segnali instrument o di linea in input e output e sono in grado di adattarsi perfettamente ad una vastissima gamma di amplicatori e pedali. Dispongono di 40 banchi di memoria per salvare i preset dell utente (100 banchi per il Pitch Factor). Le funzioni di upgade del rmware sono semplicissime: sufciente scaricare gli aggiornamenti sofware via internet e installarli via USB.

52

E-Control Plug-in per il controllo remoto di H8000FW, H7600 ed Eclipse

Plug-in compatibile RATS, permette a il controllo totale ed il recall diretto dei preset e dei parametri direttamente dalle sessions di ProTools. Grazie a E-Control possibile impiegare nei propri progetti H8000FW, H7600 ed Eclipse controllandoli come fossero dei plug-ins.

VSIG - VSIGX Editor graco per la creazione e lediting di preset


VSIG e VSIG-X *, gli editor graci per PC e MAC, semplicano l editing dei preset delle unit delle serie DSP e H consentendo di operare in modo familiare direttamente via computer. Con VSIG possibile, oltre a customizzare i preset gi esistenti in ogni loro caratteristica (effetti, routing, controlli e interfaccia), creare da zero i propri algoritmi sfruttando un sistema modulare intuitivo ed estremamente potente, lasciando libero spazio alla creativit e all immaginazione.

funky junk
53

George Massenburg (ingegnere del suono, produttore e designer di fama mondiale) il creatore del primo equalizzatore interamente parametrico della storia, presentato all AES di Parigi nel 1972. Nel 1982, per venire incontro alle costanti richieste di produttori e studi di registrazione interessati ad utilizzare le sue creazioni originariamente concepite ad uso personale, fonda la GML inc. La nascita della GML ha portato in pi di venti anni ad un contunuo sviluppo di outboards contraddistinti da una qualit senza compromessi, come il gi citato equalizzatore full parametrico, i preamplicatori microfonici transformless e il processore di dinamica psicoacutico 8900, permettendo inoltre di concepire sistemi rivoluzionari di automazione per console moving faders. Anche ai giorni nostri la ricerca continua con la recente introduzione sul mercato di nuovi prodotti come il GML 2020 ed il GML 2032. George Massemburg, come fonico e produttore, ha partecipato alla realizzazione di pi di duecento album di enorme successo durante pi di trenta anni di carriera nel mondo dell audio professionale.

8302

Preamplicatore microfonico a due canali


I preamplicatori microfonici GML sono conosciuti in tutto il mondo per il realismo, le alte prestazioni e la trasparenza diventata col tempo uno standard di riferimento. Il perch di questa fama risiede nell utilizzo di una tecnologia all-discrete e di circuiti a transistor bipolari assolutamente sprovvisti di trasformatori, FET, IC e di condensatori elettrolitici nel percorso del segnale. Anche la sezione di output, a tecnologia direct-coupled, disegnata con la massima cura ed in grado di rimuovere efcientemente qualsiasi DC senza aggiungere colorazioni articiali al suono. Il controllo del Gain collocato sul pannello anteriore pu variare dai 15 ai 70dB, con un accuratezza di 5dB per posizione. Sono inclusi un indicatore di CLIP a +24dBv per avere la possibilit di controllare la saturazione del segnale in ingresso e uno switch per l alimentazione phantom. Il preamplicatore microfonico a due canali 8302 (come del resto la sua versione a 4 canali il GML 8304) montato a rack occupa comodamente una sola unit di spazio e richiede l alimentatore esterno 8355.

8304

Preamplicatore microfonico a quattro canali


Versione a quattro canali del preamplicatore microfonico a due canali 8302; montato a rack occupa comodamente una sola unit di spazio e richiede l alimentatore esterno 8355.
54

2020

Input channel integrato all discrete in classe A


Il GML 2020 consiste in una unit combo monofonica del leggendario pre microfonico GML 8300 combinato con una variante a 4 bande dell equalizzatore parametrico GML 8200 e con la versione completa del controller di gamma dinamica GML 8900. Questo potentissimo Channel strip racchiude in s delle caratteristiche non presenti nelle unit stand-alone da cui deriva: input microfonico, di linea e Direct Instrument selezionabili, un ltro High Pass a due poli e dei selettori Phase Reverse e Phantom Power montati sul pannello anteriore, con l aggiunta di un accurato input-meter a led. Il potenziometro che controlla l Input Gain con una precisione di 5 dB per step ha un escursione da 10 dB di attenuazione a un boost di 70 dB e consente la massima resa con qualsiasi tipo di sorgente: dai microfoni a nastro a basso livello di output alle tastiere semi-professionali, no a dare la possibilit di pilotare le pi sosticate mastering chains con un solo potenziometro. Entrambe le sezioni di equalizzazione e di controllo dinamico sono indipendentemente bypassabili ed possibile collegare no a otto unit 2020 per lavorare con sistemi multicanale. Una peculiarit che rende estremamente versatile il 2020 consiste nella possibilit di posizionare la sezione EQ prima o dopo la sezione di controllo dinamico, o di inserirla nella side-chain del compressore con il semplice tocco di uno switch. Queste caratteristiche rendono il 2020 uno strumento per sessioni di registrazione estremamente essibile in un compatto chassis che occupa lo spazio di due unit rack. Il 2020 richiede l alimentatore esterno GML 9015.

2032

Preamplicatore microfonico equalizzatore parametrico


Il modello GML 2032 un unit a canale singolo che accetta sorgenti multiple ideale per applicazioni ad alta risoluzione. Basato sul disegno della serie GML 8300 combinato con una variante a 4 bande dell equalizzatore parametrico GML 8200, questo potente channel-strip racchiude in s delle caratteristiche non presenti nelle unit stand-alone da cui deriva: input selezionabili tra microfonico, di linea e Direct per strumenti ad alta impedenza (M/I), un ltro High Pass a due poli, dei selettori Phase Reverse e Phantom Power e Insert, montati sul pannello anteriore, assieme ad un led che indica l overload del segnale per preamplicatore ed equalizzatore. Il potenziometro che controlla l input Gain con una precisione di 5 dB per step ha un escursione da 10 dB di attenuazione a un boost di 70 dB, si completa con un ulteriore potenziometro per il ne gain a controllo continuo e consente la massima resa con qualsiasi tipo di sorgente: dai microfoni a nastro a basso livello di output alle tastiere semi-professionali . Queste caratteristiche rendono il 2032 uno strumento per sessioni di registrazione estremamente essibile in un compatto chassis che occupa lo spazio di una unit rack, con alimentatore interno.

funky junk
55

8200

Equalizzatore parametrico stereo


Elaborato dall inventore del concetto di Equalizzazione Parametrica, il GML 8200 rappresenta uno standard nel settore da pi di venti anni e lo possiamo ritrovare nella strumentazione di tutti i pi importanti studi di registrazione. Ciascuna delle cinque bande, completamente sovrapponibili, garantisce 15dB di Boost o di Cut della frequenza selezionata ed una regolazione di ampiezza di banda (detta anche Q ) variabile che va da 0.4 a 4.0. La regolazione dell ampiezza della Q delle due bande estreme (alti/bassi), pu essere commutata anche in modalit Shelf. Si pu tranquillamente dire che l 8200 l equalizzatore parametrico stereofonico per eccellenza: la sua straordinaria capacit di risoluzione, la trasparenza, la generosa headroom e la precisione chirurgica dei parametri di regolazione sono state il punto di riferimento per la produzione di molti altri equalizzatori, ma non sono mai state eguagliate. Cablato in un rack occupa due unit di spazio e richiede l alimentatore esterno GML 8355.

8900

Processore di dinamica doppio canale


Pi di due decadi di ricerca sulla percezione del volume fanno del GML 8900 un compressore-limiter diverso da ogni altro. Il Controller di gamma dinamica 8900 stato progettato per reagire alla pressione sonora (piuttosto che al voltaggio) in un modo assolutamente simile a quello dell orecchio umano. L approccio psico-acustico del GML 8900 si avvale di un sistema di multipli true-RMS detectors, convertitori logaritmici estremamente precisi e di rilevatori di picco rapidissimi in modo da consentire alla macchina di reagire intelligentemente all intensit del segnale, non solo al volume. Questo inusuale prodotto incorpora dei controlli unici nel loro genere, come ad esempio Crest Factor, Timing, and Release Hysteresis in modo da poter variare i parametri desiderati con estrema precisione. Anche i pi familiari Stereo Link, Soft/Hard Knee, Ratio, Output Level, cos come gli accuratissimi meter a 40 segmenti, sono stati ottimizzati con cura per garantire un controllo creativo e essibile su una vasta gamma dinamica, evitando che si vengano a produrre artefatti udibili. E presente anche un Side Chain Input che consente di collegare alla circuiteria di detector outboards esterni. Il percorso del segnale, VCA incluso, interamente realizzato con tecnologia all-discrete per garantire un insuperabile trasparenza ed un ottima risoluzione anche a bassi livelli di uscita. Tutto questo in una formidabile unit 2U a due canali. Richiede l alimentatore esterno GML 9015.
56

2030

Compressore da mastering
Compressore da mastering. Segue le orme del celebre compressore 8900 ma con potenziometri a step estremamente accurati e un nuovo e pi evoluto design del VCA controls. Nato per il mondo del Mastering dove precisione, essibilit e trasparenza sonora senza compromessi sono dei requisiti indispensabili. Necessita di due unit di alimentazione GML 9015.

9500

Equalizzatore dual mono per mastering


Il GML 9500 la versione pensata per il Mastering del GML 8200. I controlli di gain, frequenza e Q in questa versione si avvalgono di potenziometri a scatti per assicurare un assoluta precisione e ripetibilit dei settaggi. Il 9500 consente interventi sui parametri di Boost e Cut di frequenza con una precisione di dB per step e di una scelta di intervento su 24 differenti frequenze per banda, caratteristiche che rendono il 9500 una potente e versatile stazione di controllo per i Mastering Engineers di tutto il mondo. Questo sistema dual mono, gi denito Re di tutti gli equalizzatori , montato a rack occupa tre unit di spazio e richiede due alimentatori esterni GML 8355.

funky junk
57

Hear Technologies la divisione Audio Pro di Quantum Technologies, azienda leader nel campo dei sistemi audio/video customizzati.

Hear Back four pack


Personal monitor mixer system
Personal monitor mixer system. Composto da un Hub e quattro personal Mixers. Ogni sistema pu ricevere no a 8 ingressi analogici o digitali (ADAT), controllabili individualmente attraverso i personal mixers. Ad ogni Hub si possono collegare no a otto personal mixer, permettendo cos ad ogni musicista di bilanciare il proprio ascolto cufe (o monitor) in modo pratico, intuitivo e immediato. Quattro cavi CAT5E per il collegamento ai mixer e un cavo otto copie D-sub/jack per il collegamento audio analogico, sono inclusi nella confezione.

58

Hear Back Hub

Hub di distribuzione 8 input


Hub di distribuzione dotato di otto ingressi selezionabili Optical ADAT o Analogici per sitemi Hear Back. Dotato di convertitori A/D 24 bit con frequenza di campionamento variabile 44.1/48kHz a latenza estremamente contenuta (meno di 1.5 ms). Dotato di led per monitorare il segnale in ingresso, pu essere collegato con cavi standard CAT5E ad un massimo di otto Hear Back personal Mixers. Pi unit Hear Back Hub possono essere collegate in cascata permettendo cos di espandere facilmente il sistema, rendendolo adatto ad ogni esigenza.

Hearback mixer
Personal monitor mixer system
Personal Mixer. Dotato di controlli di volume individuali (linkabili stereo) per mixare otto segnali provenienti dal Hear Back Hub pi un ingresso stereo ausiliario. Dotato di due uscite cufe ed una uscita stereo di linea.

Diagramma di congurazione
HUB
FUSE: 1A @ 115VAC, 0.5A @ 230VAC 50 / 60 Hz

ADAT MIXER/DAW
ADAT IN HearBus IN HearBus OUT MIXER OUTPUTS ANALOG INPUTS

Microfoni

WARNING: NO USER SERVICEABLE PARTS INSIDE NOT FOR MIXER NOT FOR MIXER

MIXER OUTPUTS

DA-88 ANALOG CABLE

TM

HearBus (fino a 32 HUB)

Processori Chitarre

OUTPUTS: DIRECT, AUX, MONITOR, MATRIX L OUT R OUT

1 2 3 4 5 6 7 8

Keyboard

Monitor Spia
MONO OUT

Hearbuds Hearbuds

Fino a 8 MIXER

Trasmittente Wireless Hearbuds Sub Woofer


(optionale)

PA Speakers

Monitor per batteristi

funky junk
59

Herman Miller crea luoghi eccezionali in cui lavorare. Ricera, progetta, produce e distribuisce mobili innovativi per ufci a supporto del lavoro di aziende e persone in tutto il mondo.

Aeron

PostureFit rappresenta una grande innovazione ergonomica nel mondo delle sedute perch offre supporto dove ce n pi bisogno: nella zona lombare al di sotto del giro vita dove la colonna vertebrale si congiunge al bacino.

e attivati stando seduti, indicata chiaramente da un icona. Il dispositivo di sollevamento pneumatico a due fasi offre una gamma pi ampia di altezze rispetto ad altre sedie. Il modello A pu essere regolato in altezza da 363 a 495mm mentre quello B e C da 385 a 545mm. La regolazione della tensione del tilt consente all utente di controllare la resistenza che avverte quando si appoggia all indietro. La regolazione del tilt in avanti posiziona la sedia 5 gradi in avanti. Il dispositivo di limitazione tilt consente il controllo della gamma di tilt senza rimanere bloccati in un unica posizione.

Caratteristiche e beneci

La sedia Aeron disponibile in tre versioni che, da un punto di vista della performance, sono identiche. Assieme alle regolazioni attive, i tre modelli si adattano praticamente a chiunque nella gamma pi vasta della scala antropometrica, dal 1 percentile femminile no al 99 percentile maschile. La vasta gamma di regolazioni assicura l adattabilit di Aeron a ogni utente. La funzione dei comandi, facili da raggiungere

I braccioli sono regolabili autonomamente sia in verticale che lateralmente per allineare correttamente le braccia al compito da svolgere. Il cuscinetto lombare regolabile verticalmente e la sua profondit pu essere ssata a 19 o 31 mm.

60

Mirra

Mirra, grazie al suo mix innovativo di regolazioni attive e passive, costituisce un punto di riferimento nuovo a livello di performance, estetica e valore. Anche se si adatta automaticamente ad ogni utente, le semplici regolazioni di Mirra consentono di regolarla perfettamente al proprio corpo. Le innovazioni della generazione successiva, che comprendono un nuovo schienale rivestito, offrono una seduta dall aspetto nuovo e facile da usare. Caratteristiche e beneci stato stabilito che Aeron la migliore seduta del mondo. Mirra sar la migliore seduta nella sua categoria (settore medio-alto). Mirra soddisfa senza sforzo i requisiti di una seduta da lavoro ad alte prestazioni. Attributi chiave Sono numerosi gli attributi chiave di Mirra. Oltre ad essere essibile, ha un grande fascino estetico grazie ad un look nuovo in una vasta gamma di colori. La seduta consente il movimento naturale con pressione distribuita e offre supporto totale alla schiena con supporto sacrale integrato. Mirra permette di star seduti in modo bilanciato grazie al fulcro a molla mobile. Mirra una seduta ecologica riciclabile al 96%. Versioni Mirra disponibile in un unica versione. Il design della seduta e la gamma di regolazioni fanno s che sia adatta al 95% della popolazione. Regolazioni standard L altezza del sedile va dai 406 ai 521mm e la seduta dotata di tilt sin-

crono 2:1 con inclinazione di 26 gradi. Il tilt controllato da tensione tilt a molla a nove giri. Regolazioni opzionali Sono disponibili braccioli con tre regolazioni: altezza (intervallo di regolazione pari a 102mm), larghezza (intervallo di regolazione pari a 35mm) e angolazione a, che consente di ruotare il bracciolo di 11 gradi verso l interno o l esterno. anche possibile regolare il supporto lombare afnch si adatti all utente grazie ad un intervallo di 102mm per l altezza e di 35 mm per la profondit. Il meccanismo FlexFront che serve a regolare la profondit del sedile offre 5 posizioni. anche presente un dispositivo di limitazione tilt a tre posizioni e tilt in avanti di 4 gradi. Materiali Mirra dotata di schienale Triex in polimero termoplastico e di sedile con sospensione a rete elastomerica AireWeave. Estetica Sono disponibili due colori per il telaio, dieci colori per AireWeave e otto colori per lo schienale. possibile scegliere qualsiasi combinazione di colori a seconda delle esigenze individuali del cliente. Garanzia Mirra ha una garanzia di 12 anni, cinque anni per il sedile a sospensione AireWeave e tre anni per il tessuto e il meccanismo di sollevamento a gas per uso di 24 ore.

funky junk
61

Celle

Innovazione intelligente Sospensione cellulare. Un essibile polimero modellato in celle ed anelli per consentire una distribuzione variabile della essibilit della seduta e dello schienale. Supporto attivo costante. Le celle si ettono e muovono assecondando la postura dell utente in modo naturale seguendone la forma e i movimenti garantendo una corretta distribuzione del peso. Comfort areato. La sospensione cellulare permette il passaggio dell aria in modo da mantenere una temperatura costante per la pelle delle zone a contatto. Vantaggi ergonomici superiori Scorre liscia come l olio. L Harmonic Tilt di Celle permette di muoversi in modo naturale e nel contempo di restare bilanciati. Altamente regolabile. Celle dispone di una completa gamma di regolazioni facilmente accessibili e comodamente aggiustabili. Ottimo adattamento. Celle si adatta praticamente a chiunque nella gamma della scala antropometrica, dal 5 percentile femminile no al 95 percentile maschile.

Viene incontro ad ogni richiesta. Conforme agli standard e alle normative internazionali. Vasta applicazione Performance versatile. Con le sue moltiplici colorazioni, il suo design all avanguardia e il suo prezzo accattivante si comporta al meglio in qualunque ambiente. Internazionalit. Celle si sente a casa in qualsiasi ambiente di lavoro: ufci, sale da conferenza, studi professionali. Standard esigente. Celle stata progettata seguendo le severe speciche costruttive Herman Miller. Forte e duratura. Celle una seduta davvero longeva e pu contare su parti di ricambio facilmente sostituibili. Fascino estetico Look distinto. La sospensione cellulare permette a Celle di distinguersi da tutte le altre sedute da studio. Presenza silenziosa. Celle lega perfettamente con qualsiasi arredamento.

62

funky junk
Seduta Funky Comfort

Seduta da studio ergonomica ad un prezzo competitivo; lo schienale disegnato per reclinarsi automaticamente accompagnando con morbidezza la posizione della schiena, senza stressare la muscolatura con posture obbligate. Ottima per lavorare in studio con il massimo comfort.

funky junk
63

In 1987 Steve Firlotte established Inward Connections, bringing years of experience to the marketplace by designing his own line of audio products aimed at the discriminating professional.The Vac Rac modular system was the result of collaboration by Firlotte and renowned audio designers Steve Barker and John Hall.

DEQ-1

Eq stereo 6 bande
Very wide and high-bandwidth sound allows this EQ to shine in any application. Recallable settings allow for ease of use and precise stereo imaging for mastering applications. Six bands allows one to pinpoint every important frequency in the audible band. Built using proprietary op-amps that lend the unit a subtle and interesting color while remaining accurate and true to the source. Very musical and sweet sounding. Features : Lo-Band Shelving - Frequency range: 15Hz to 500Hz / + 12dB level control Individual ON switch Lo-Band - Frequency range: 20Hz to 500Hz / + 12dB level control Individual ON switch - Band width control - Peaking and shelving switch Mid Lo-Band - Frequency range: 80Hz to 2KHz / + 12dB level control Individual ON switch - Band width control Mid Hi-Band - Frequency range: 300Hz to 7KHz /+ 12dB level control Individual ON switch - Band width control Hi-Band - Frequency range: 1KHz to 20KHz / + 12dB level control Individual ON switch - Band width control - Peaking and shelving switch Hi-Band Shelving - Frequency range: 1KHz to 20KHz / + 12dB level control Hi-shelf ON switch - Master EQ OFF/ON for all 6 Bands

Vac Rac TSL-3

Limiter Valvolare 2 canali


Add warmth and euphonic tube character to your tracks with the venerable TSL-3 Vac Rac from Inward Connections. Famous amongst professionals for making a vocal sit in a mix without the need for vocal rides, it imparts a wonderful character without sounding tubby. The elegant way in which it controls transients makes it a must have in the studio for vocals, bass, and buss duties. Features per channel: Gain make-up level Gain reduction control Bypass switch Output/Gain reduction switch mode Zero adjust trim Large 3 x3 VU meter LED illumination in all switches & VU meter indication Tubes used in both input channels: Input stage - 6072A, Output stage - 12BH7A Power Supply: Pure Class A high voltage tube design using 6BM8 Unit dimensions: 3 rack space. 5.25 Height, 19 Width, 11.5 Depth Rugged steel chassis design Classic vintage look

Mix690

Sommatore analogico 16 canali


Built using the same proprietary op-amps as the DEQ-1, the Mix 690 Summing Mixer sounds very large and fat while still retaining clarity and detail in the high end. The mid range comes across as punchy and perceptually loud, which adds excitement to any mix. The perfect way to relieve your overworked digital mix buss and restore resolutionand depth to your mixes. Features: 16 line inputs with pan on each channel Insert with bypass on the stereo buss.

Stereo master level pot Stereo meters Fully discrete 20 of the infamous Inward 690 Op-Amp designed by John Hall Can be linked with other mixers without sacricing channels

64

LaChapell Audio
992EG
Preamplicatore 2 canali.
The Model 992EG (Extended Gain) differs from the TLS in input topology only. By utilizing the Jensen JT-115k input transformer and two ECC803/12AX7 vacuum tubes per channel, this conguration is able to provides >74dB of gain (usually about 76dB ...) with a typical non-weighted EIN of -125dB referencing 150ohm. All other design elements are the same as the 992TLS including a push/pull output stage featuring the Jensen JT-11-BM transformer.

583e

Pre valvolare serie 500 compatibile


The Model 583E features the same amplier stage found on the 583S including the Jensen JT115k input transformer coupled with an ultra-clean transformer-less three-band EQ section with fully sweeping frequency controls and cut/boost settings of +/- 8dB. The EQ can run as an integrated EQ serving the preamplier or separate as its own autonomous module where both units run independently.

583s

Pre stato solido serie 500 compatibile


The Model 583s is the world s rst vacuum tube preampliers designed for 500 series frames and is based on our popular 992EG platform. The input stage is a traditional single-ended type utilizing a 1:10 microphone input transformer along with one ECC83/12AX7 vacuum tube. The output stage utilizes premium Burr-Brown and THAT Corporation balanced line drivers.

65

Dal 1988 LIttle Labs crea audio tools per l industria dell audio professionale, con il ne di dare agli ingegneri del suono degli strumenti creativi utili alla loro ricerca sonora e nello stesso tempo che facilitino le fasi del processo produttivo in studio, lasciandoli liberi di sperimentare in profondit nuove tecnologie con il massimo controllo sonoro.

IBP Phase Tool


Analogue phase-shifter
L IBP stato progettato per aiutare gli ingegneri del suono ad eliminare efcacemente tutti gli inconvenienti che si vengono a creare combinando segnali audio anche parzialmente fuori fase; l IBP permette infatti di allineare con precisione la fase di ogni segnale in ingresso, superando le limitazioni del semplice commutatore di polarit che si trova comunemente sulle console. Sia che si combinino segnali diretti e microfonati, i singoli elementi di un drum kit, una chitarra splittata su amplicatori multipli, il top e la cordiera di un rullante oppure voce e chitarra acustica con i loro classici problemi di allineamento, utlizzando il Little Labs IBP analog phase-alignment tool si potr intervenire sugli allineamenti di fase in modo rapido e preciso. E se questo non fosse sufciente l IBP anche in grado di operare come re-amp, portando il vostro segnale di linea a +4dB ad un livello da strumento a pick-up, con o senza regolazione di fase. Inoltre l IBP, usando l ingresso instrument, buffered out e il re-amp out simultaneamente, pu funzionare come guitar splitter con un canale di output a fase regolabile per impieghi creativi utilizzando pi amplicatori. Le dimensioni del box leggermente pi larga di quella di una normale DI attiva ed alimentato da una PSU inclusa nella confezione. Dispone di in e out di linea bilanciati su connessione XLR e di un ulteriore ingresso jack DI per strumenti ad alta impedenza posto sul pannello frontale. Il pannello posteriore ospita i due XLR pi due jack aggiuntivi che forniscono una versione buffered dell instrument out e un uscita attenuata a -14 dB per mandare il segnale ad un ampli. L IBP dispone sul pannello posteriore di un controllo di gain per l ingresso instrument (no a + 26 dB) e di uno per il livello dell uscita per amplicatore, entrambi regolabili con l uso di un cacciavite. Caratteristiche: Sistema di phase shift in tempo reale interamente analogico tra 0 e 180. Permette un posizionamento libero dei microfoni evitando problemi di fase. In e out bilanciati +4dB XLR. Trasformatore interno ad alta qualit. Possibilit di reindirizzare l uscita all ampli per chitarra grazie ad un output dedicato. Buffered out per pilotare cavi lunghi per chitarra. Permette splitting tra due amplicatori per strumenti con phase sweep. Montabile a rack (quattro box IBP occupano lo spazio di una unit standard rack a 19 ).

IBP Junior

Analog phase allignment tool


Sul pannello frontale sono alloggiati un potenziometro a rotazione per la regolazione di fase e una la di quattro switch a pulsante che comprendono: un selettore di bypass per la circuiteria del controlli di fase in grado di portare l operativit dell apparecchio a quello di un semplice DI, uno per l inversione di fase, uno per la rotazione a 90 e 180 (che agisce selezionando uno solo o entrambi i ltri all-pass), e uno switch per il centro di fase (Hi/Low). Quest ultimo in particolare permette di scegliere di operare in modalit a larghezza di banda pi alta (dove i due ltri si dividono le due met dello spettro) e una modalit a pi bassa larghezza di banda che impiega entrambi i ltri per lo shift della fase delle basse frequen66

ze dove pi facile che si verichino i problemi di out of phase. Lo switch per il centro di fase in combinazione al potenziometro per la regolazione determinano la curva di fase Caratteristiche: Sistema di phase sweep in tempo reale interamente analogico tra 0 e 180. Permette un posizionamento libero dei microfoni evitando problemi di fase. In e out bilanciati +4dB XLR. Montabile a rack (quattro box IBP occupano lo spazio di una unit standard rack a 19 ).

STD rev. 2

Dispositivo per la trasmissione di segnale


Little Labs in collaborazione con Mercenary Audio presenta l STD (signal transmission device), un ripetitore di segnale per evitare che si verichino inconvenienti di trasmissione utilizzando cavi lunghi con strumenti Hiz come la chitarra. L STD permette di utilizzare cavi microfonici lunghi per estendere i connettori evitando la perdita di tono e l aggiunta di rumore di fondo. Dispone inoltre di due output per splittare il segnale tra due amplicatori, oppure tra un ampli e una direct box, e di un selettore per la messa a terra per evitare problemi di massa.

Red Eye

Recording Tool
Il Red Eye una direct box / re-amp passiva con possibilit di espandibilit uniche. In modalit direct box passiva, il Red Eye dispone semplicemente di selettori di phase revers e earth lift, ma basta la pressione di un tasto per trasformarlo in una re-amp box con le connessioni dedicate in/out, con in pi un controllo di livello. Il montaggio in serie di pi unit Red Eye (quattro Red Eye occupano lo spazio di una unit rack), grazie alle possibilit di espansione delle connessioni jack a pannello posteriore, consente di esplorare una vasta gamma di potenzialit creative. Da un segnale a sorgente bilanciata possono essere creati numerosi output di chitarra per interfacciarsi in modo corretto a una serie di effetti a pedale vintage, oppure per pilotare il segnale contemporaneamente verso diversi ampli. Altri possibili usi includono: interfacciare un ricevitore wireless all amplicatore, in modo da ricreare lo stesso suono di una chitarra o di un basso collegati direttamente all ampli senza perdita di dettagli, e, per i possessori del Little Labs PCP Distro, ampliare ulteriormente le possibilit di routing avvalendosi di output extra. Il cuore del Red Eye consiste in un Little Labs custom wound transformer, questo tipo di trasformatore stato scelto per le sue impeccabili caratteristiche sonore ed fatto con gli stessi materiali e le stesse tecniche dei leggendari trasformatori UTC presenti in moltissimi outboard classici.

funky junk
67

Multi Z PIP

Active D.I. - Reamp - Pre amplicatore


Il Multi Z PIP 3.0 una versione completamente aggiornata e rafnata dell ormai classico Multi Z Direct Box. Il circuito originale di ottimizzazione di impedenza Little Labs, gi presente nel precedente modello Multi Z, tenuto in gran considerazione in ambito professionale per la trasparenza, il suo punch, la sua profondit. Little Labs ha aggiunto cos tante funzionalit in questa nuova versione del Multi Z da trasformarlo in uno strumento molto pi evoluto di una semplice direct box ma dal design ancora compatto. Il nuovo Multi Z PIP pu vantare una grande variet di impieghi: all occorrenza pu essere un preamplicatore per strumenti, un comodo sistema di re-amp, una classica DI box o un mini mixer per strumenti utilizzando la funzione sum input. Multi Z PIP un notevole traguardo in fatto di essibilit e di qualit sonora. Caratteristiche e settaggi selezionabili dall utente: Output level di linea bilanciati senza trasformatori. Output level di linea isolati a trasformatore (trasformatore microfonico opzionale) Instrument output a transformatore con emulazione di impedenza/livello dei pick-up Pre transformers insert Opzione di inserimento per pedale volume Summing inputs, permette tre input extra di combinarsi con l ingresso principale. Circuito di re-amp completamente separato che consente non solo l interfaccia con effetti di tipo vintage, ma restituisce un make up gain ideale per iinsert I/0 in console analogiche.

PCP

Instrument distro rev 3.0


Progettato per risolvere i tipici problemi di routing delle chitarra in sede di recording, PCP Instrument Distro anche uno strumento utilissimo per l elaborazione del suono in setup live e per il collegamento a complessi loop di effetti vintage per chitarra. Il PCP uno splitter di segnale espandibile con un ingresso e tre uscite (cinque in modalit multi direct out e con il line driver dedicato agli amplicatori combo), che si avvale di trasformatori isolati per ogni output con phase reverse, round lift e controlli del guadagno in uscita dedicati. Accetta tre ingressi pro bilanciati a + 4 dB, che possono essere sommati sia tra loro che con l instrument input, per poi essere pilotati verso effetti a pedale e/o verso diversi amplicatori; in quest ultimo caso facile duplicare il segnare sorgente per creare percorsi diversi diretti agli ingressi dell amplicatore. Funziona da line driver in quelle situazioni in cui uno strumento a bassa impedenza d uscita deve essere collegato a cavi lunghi (come ad esempio quando, durante una sessione di recording, si preferisce monitorare un amplicatore in sala di ripresa intanto che il musicista suona nella control room). Il PCP permette inoltre di utilizzare in sessioni live parti di chitarra preregistrate, fatte suonare direttamente dall amplicatore. L unit non dispone di moderni men gerarchici. Utilizzando l immaginazione, anche dopo un breve utilizzo, ci si potr subito accorgere delle innite possibilit di routing di segnale messe a disposizione dal PCP, il tutto grazie ad un unit rack professionale, essibile, di costruzione robusta e di facile utilizzo.
68

Redcloud 8810U8ERS
Attenuatore Bilanciato 8 canali
Il REDCLOUD 8810U8ERS stato originariamente progettato per venire incontro alle necessit di Dom Redcloud Smith (sound engeneer per Rolling Stones, Tom Petty, Stevie Nicks), per sopperire al bisogno di un sistema pratico e funzionale che permettesse di attenuare il segnale in uscita da dei pre microfonici impostati con elevati valori di gain in ingresso per sfruttarne al meglio le caratteristiche timbriche. Il Redcloud un box solido e compatto che incorpora un attenuatore a 8 canali mono bilanciati, raggruppabili in quattro canali stereo attraverso i selettori posti sul pannello frontale; sfrutta come sistema di connessione l ormai universalmente diffuso D-25. Il circuito impiega attenuatori passivi con impedenza da 5 KOhm, soluzione che consente la connessione con qualsiasi dispositivo e di usare cavi di discreta lunghezza senza perdite nelle alte frequenze. E possibile impiegarlo sia come semplice sistema di fader che come controllo di volume per speaker in sistemi multicanale. Pu inoltre trovare rapidamente la sua collocazione in qualsiasi setup che sfrutti una patch-bay con connettori D-25 Il Redcloud opportunamente cablato pu anche trasformarsi in un attenuatore 8 canali stereofonici sbilanciati. Quattro Redcloud montati assieme occupano lo spazio di una unit rack e possono diventare un comodo fader-pack da 32 canali.

Lmnopre

Preamplicatore microfonico
Little labs entusiasta di introdurre sul mercato la sua ultima creazione: il nuovo ed unico nel suo genere mic-preamp Lmnopre Limited Edition. Tra il vasto parco di proposte di pre microfonici che incorporano qualche novit costruttiva, ma il pi delle volte non fanno altro che riprendere dei concetti di design vintage, Little Labs si differenzia progettando e realizzando un preamplicatore assolutamente innovativo, che non si limita a suonare magnicamente, ma offre inoltre delle potenzialit di controllo del suono tali da permettere registrazioni con caratteristiche assolutamente fuori dal comune. Il Little Labs Lmnopre include tra le sue caratteristiche salienti: Uno stage di gain full discrete che permette un guadagno estremamente lineare e cristallino no a 74dB con un livello di uscita massimo di 31dB. Una circuiteria assolutamente diversicata tra le sezioni di in e quella di out Un controllo sulla risonanza delle basse frequenze (a circuiteria passiva) che permette di ottenere (oltra ad altre sonorit ricercate) una risonanza controllata e di ricreare un effetto di prossimit senza necessariamente registrare la fonte sonora in vicinanza del microfono. Un sistema completamente regolabile per l allineamento della fase (lo stesso tipo di circuito presente nel blasonatissimo Little Labs IBP Phase Alignment Tool) Insert sul controllo di allineamento di fase, che permette di effettuare allineamenti direttamente a livello di linea Ingressi diretti frontali passivi e attivi Input microfonico sul pannello posteriore che permette all utente di selezionare sorgenti microfoniche esterne per utilizzi speciali Potenziometro di Trim del volume di output posizionato in post rispetto allo stadio di uscita, che consente di controllare la saturazione del trasformatore Switch sul pannello anteriore per il bypass del trasformatore di output Ingressi microfonici XRL posti sia frontalmente che posteriormente con uno switch per la selezione dell ingresso Phantom, pad e polarit Il preaplicatore microfonico Little Labs Lmnopre progettato per offrire agli ingegneri del suono nuovi strumenti creativi, per consentire lo viluppo di nuove tecniche di registrazione ed esplorare pi a fondo le possibilit di controllo del suono.

funky junk
69

MASELEC
Tutti i prodotti MASELEC sono sviluppati da Leif Mases. Le sue molteplici esperienze di produttore e ingegnere del suono, i lavori fatti con Jeff Beck, Led Zeppelin, Black Sabbath, ABBA e molti altri, si riettono nelle prestazioni e nelle possibilit operative dei suoi progetti. Leif ha sviluppato una completa gamma di processori analogici ad alta qualit (alcuni dei quali distribuiti da Prism Sound) che garantiscono precisione, trasparenza e grande efcienza nella gestione del usso di lavoro.

MMA-4XR

Preamplicatore microfonico a 4 canali


L MMA-4XR un preamplicatore microfonico a quattro canali, che offre il massimo delle performance ad un alto standard qualitativo, progettato per garantire il miglior suono per tutta la gamma dei settaggi di gain, un alto livello di trasparenza e un bassissimo livello di noise e distorsione. Applicazioni L MMA-4XR, evoluzione del precedente MMA-4, pensato appositamente per i professionisti del recording. Il preamplicatore microfonico sempre stato un elemento critico nella recording chain, la sua funzione principale quella di ricevere un segnale a basso livello da una disparata gamma di trasduttori ed amplicarlo in modo da trasmetterlo ad un sistema di registrazione, o di amplicazione nale, senza degradare la qualit del segnale perdendo informazioni oppure aggiungere rumori indesiderati. Per assecondare le richieste di qualit odierne, spinte in primo luogo dalla diffusione dei media digitali pi avanzati come DVD, SACD/DSD, le pretese nei confronti delle performance dell elettronica dei preamplicatori si sono fatte sempre pi esigenti. L MMA4XR nato per affrontare questa sda: permette di regolare il gain con altissima precisione minimizzando in modo ottimale il noise; progettato per fornire alla sorgente microfonica un signal path perfettamente trasparente, preservando in uscita le caratteristiche del segnale originale, sia che venga prodotto da un microfono valvolare che da altri tipi di trasduttori. Per conseguire queste nalit di integrit e trasparenza, i controlli per ogni canale sono limitati all essenziale: un potenziometro per la regolazione del

gain (60dB suddivisi in step di 3 dB), accostato a uno switch per l inversione di fase, uno per il mute e ed uno per il phantom power 48V. Per ogni canale un meter a led a colorazione standard (verde, giallo e rosso) mantiene monitorato il livello di ingresso. La risposta di frequenza si estende no ad oltre 200kHz, molto sopra la soglia dei 20kHz dei sistemi standard. L Output headroom raggiunge i +28dBu. Caratteristiche Bassissimi livelli di noise e distorsione Controlli di gain di precisione a step, da 0dB a +60dB (3dB per step) Alimentazione phantom selezionabile Switch di inversione di fase Switch per il mute Inputs e outputs XLR bilanciati elettronicamente PPM bargraph meter su ogni canale Speciche tecniche Risposta in frequenza: +0dB/-3dB < 1Hz +0dB/-3dB > 150kHz Massimo livello di input: >+20dBu Massimo livello di output: load > 600 >+29dBu Noise: E.I.N. gain>57dB 20-20kHz 150 source <-129dBu E.I.N. gain>30dB 20-20kHz 150 source <-126dBu E.I.N. gain>48dB 20-20kHz 0 source <-135dBu E.I.N. gain>30dB 20-20kHz 0 source <-128dBu Distorsione Tipica: 1kHz 18dBu 0-60dB gain <0.0005% Distortion massima: <0.001%

70

MASELEC

Distribuzione

MMA-4XR MEA2

Preamplicatore microfonico a 4 canali

Equalizzatore due canali

MLA2

Compressore a due canali


Il pre MMA-4XR, l eq MEA2 e il compressore due canali MLA2 sono distribuiti da Prism Sound.

MEA2

Equalizzatore due canali


MEA-2 un equalizzatore stereofonico di precisione (in grado di funzionare anche in modalit 2-channel), a quattro bande con circuiteria analogica, per ogni banda dispone di potenziometri a step per la regolazione di Q/shelf, frequenza e cut/boost. MEA-2 Precision Stereo Equalizer specicamente progettato per le applicazioni di recording e mastering che richiedono le migliori prestazioni sonore, musicalit e massima precisione. Applicazioni Malgrado la sempre crescente diffusione di sistemi digitali, molti dei migliori sound engineer continuano a preferire, sia per il recording che per il mastering, l utilizzo di processori di segnale analogici, in cui possono ritrovare il familiare rapporto diretto tra controllo e risultato sonoro. La maggior parte degli equalizzatori analogici per sfruttano ancora potenziometri a controllo continuo variabile, difcili da regolare con precisione, o al massimo con pochi controlli a step. Molti di questi non riescono a venire incontro alle richieste di ripetibilit tipiche dei sistemi digitali. L MEA-2 invece, disponendo di controlli fully-stepped, in grado di garantire la massima precisione e ripetibilit nella

regolazione di ogni parametro. I settaggi di low cut/boost permettono regolazioni del gain di 0,5dB per step con un massimo cut/boost di 8dB. L MEA-2 molto utilizzato in ambito mastering, ma si comporta egregiamente anche inserito nelle catene di recording e mixing, infatti un equalizzatore che permette un controllo millimetrico senza alterare le caratteristiche del suono, progettato per funzionare trasparentemente aggiungendo solo l equalizzazione desiderata senza introdurre caratteristiche timbriche a volte indesiderate. Grazie alle 4 bande per canale, ai controlli di shelving, peaking e Q per ogni banda, e grazie alla possibilit di scelta fra un range di 84 frequenze per canale, L MEA-2 permette una grande essibilit di utilizzo ed inoltre una larga capacit di intervento grazie al design unico delle curve di EQ ed alle bande parzialmente sovrapponibili. Ogni canale pu essere individualmente bypassato utilizzando i due switch a led posizionati sul pannello anteriore. Speciche tecniche: Massimo boost/cut: 8dB Minimo boost/cut: 0.5dB Frequeze settabili: da 19Hz a 27kHz Massimo livello di input: +26dBu Distorsione: <0.001% Output noise: <-85dBu Alimentatore: 90-120V, 200-250V, 50/60Hz, 20W

funky junk

71

MASELEC

MLA2

della ratio. Per questo motivo stato preferito usare in progettazione un apposito sistema di release decay piuttosto che la convenzionale curva esponenziale. Caratteristiche tecniche: Il controllo del gain in ingresso regola la profondit della compressione (drive) Controlli di gain in uscita Ratio regolabile per ottenere effetti che vanno dalla lieve compressione al limiter Attacco e tempo di release regolabili Attacco e tempo di release sono inoltre dinamicamente regolati per evitare effetti di pumping Switch su i VU meter per monitorare alternativamente il Gain reduction o il livello del segnale in ingresso Sistema IMAGELINK per stereo linking intelligente: brevi transienti su un canale non vanno ad inciare entrambi Controlli di precisione a step per garantire accuratezza e ripetibilit dei settaggi Basso livello di noise e ampia gamma dinamica Inputs e outputs XLR bilanciati elettronicamente Speciche tecniche: Massimo livello di input: +26dBu Distorsione: <0.001% Output noise: <-85dBu Alimentatore: 90-120V, 200-250V, 50/60Hz, 20W

Compressore a due canali


L MLA-2 un compressore stereo (o a due canali) con controlli di drive (input gain), ratio, attacco, rilascio e output gain completamente a step. Per ottenere la massima trasparenza e assenza di rumori di fondo costruito con un design non-VCA. Applicazioni L MEA-2 molto utilizzato in ambito mastering, ma si comporta egregiamente anche come insert point in recording e mixing, si avvantaggia infatti di un controllo aggiuntivo, posto sul pannello posteriore, che permette di regolare il range della threshold per adeguarsi ai due diversi tipi di utilizzi. L MLA-2 permette un controllo millimetrico senza alterare le caratteristiche del suono, ed progettato per funzionare trasparentemente aggiungendo solo la compressione voluta senza introdurre caratteristiche timbriche a volte indesiderate. L MLA-2 un compressore dalle caratteristiche peculiari pensato per fornire ai professionisti del suono una compressione efciente ma non invadente. Si basa sul principio della threshold ssa con regolazione del gain in ingresso, questa caratteristica consente di operare in modo pi intuitivo rispetto ad un dispositivo a threshold variabile: sufciente lavorare sul controllo di gain in ingresso per aumentare o diminuire la profondit della compressione, quindi la progressione dell effetto graduale e cambia con il variare della ratio. L MLA-2 regola dinamicamente, in modo intelligente, il tempo di release basandosi sui parametri impostabili sul pannello frontale per offrire risultati pi musicali, a secondo del variare

MLA-3

MULTI-BAND COMPRESSOR
Nuovo compressore a tre bande con controlli esaustivi per ottenere una ampia gamma di sonorit. Frequenze di crossover congurabili e somma eccezionalmente accurata delle tre bande. Il segnale in ingresso viene diviso in tre bande di frequenze. Ogni banda viene passata attraverso un compressore stereo dove pu essere alterato il guadagno e la compressione, dopo di che le tre bande cos elaborate vengono sommate e la somma mandata alla sezione di output. I due controlli di crossover permettono di selezionare ognuno quattro diverse frequenze di split per bande medio-basse e medio-alte. I tre compressori hanno controlli separati per consentire una gestione accurata delle tre parti dello spettro audio.

Grazie ai suoi controlli separati di gain per ogni banda, l MLA-3 pu essere usato anche come equalizzatore e operare sulle tre bande di frequenze a differenti livelli di output. Input Gli ingressi sono elettronicamente bilanciati, hanno le stesse performance dei transformer coupled ma consentono di evitare le tipiche colorazioni, la distorsione sulle basse frequenze e la banda ristretta. L impedenza di ingresso di 100 kohm. Massimo input>+29dBu. Output Anche la sezione di output elettronicamente bilanciata. Massimo input>+28dBu. L impedenza di out di 33 ohm. Sia gli input che gli output possono essere sbilanciati mettendo a terra oil pin 2 o il pin 3.
72

MDS-2

De-esser, HF limiter
L MDS-2 un limiter dual mono per alte frequenze con opzione di stereo link, ideale per il mastering. Montato in congurazione rack standard da 19 occupa lo spazio di una unit di spazio. E progettato primariamente per essere utilizzato come de-esser, riducendo alte frequenze indesiderate dando al risultato la minima colorazione possibile ed evitando la perdita di chiarezza. Un sistema interno per la regolazione automatizzata del tempo di intervento sui transienti ed una tecnica costruttiva volta ad ottimizzare la riduzione di gain, hanno permesso di minimizzare i controlli su cui operare in sede di utilizzo. Il vantaggio di questa caratteristica non risiede solo nella semplicit di utilizzo dell outboard, ma anche nell aumento delle prestazioni che si ottiene evitando di doverne ricalibrare i settaggi qualora il segnale in ingresso dovesse passare da transienti ad alta dinamica a momenti che non necessitano interventi di attenuazione. Grazie all alta headroom, no a +26dBu con bassissima generazione di noise, l MDS-2 in grado di essere utilizzato in molte differenti applicazioni.

La side chain pu essere impostata via switch su M-S, questo permette di zoomare le alte frequenze al centro dell immagine stereofonica. Con questa funzione attiva la threshold si abbasser di 6dB per il centro dell immagine rispetto alle due estremit left e right. La funzione M-S non va ad inciare la qualit sonora del percorso del segnale. Speciche tecniche: Gamma dinamica di input: superiore a 120dB Gamma dinamica di output: superiore a 120dB Massimo livello di input: 129dBu (balanciato) Massimo livello di output: 129dBu (balanciato) Distorsione: generalmente inferiore alio 0,003% Tempo di attacco del limiter HF: da 1msec a 20msec Impedenza in ingresso: 100k Impedenza in uscita: 34+34 Threshold: da -26dB a + Gain: 0dB H.F. Limiter: >2kHz Alimentazione : 90-130, 180-260 Volts @ 50-60 Hz

MPL-2

Limiter e de-esser
L MPL-2 un limiter stereo ideale per il mastering con funzione de-esser che, montato a rack, occupa lo spazio di una unit standard da 19 . Un sistema interno per la regolazione automatizzata del tempo di intervento sui transienti ed una tecnica costruttiva volta ad ottimizzare la riduzione di gain, hanno permesso di minimizzare i controlli su cui operare in sede di utilizzo. Il vantaggio di questa caratteristica non risiede solo nella semplicit di utilizzo dell outboard, ma anche nell aumento delle prestazioni che si ottiene evitando di dover ricalibrare i settaggi qualora il segnale in ingresso dovesse passare da transienti ad alta dinamica a momenti che non necessitano interventi di attenuazione. Il controllo del livello di input non va ridurre la gamma dinamica del limiter e pu essere settato al livello massimo senza aumentare i rschi di distorsione. Questo permette di eliminare il bisogno di utilizzare livelli di input eccessivi che possono causare fenomeni di clipping negli outboard che vanno all ingresso del limiter. Un ulteriore benecio risiede nel fatto che il picco massimo del livello di out (che si regola con la threshold) indipendente dai settaggi di gain. La funzione di limiting delle alte frequenze pensata primariamente per essere utilizzata come de-esser riducendo le alte frequenze indesiderate. Parte

del circuito dell HF Limiter inoltre utilizzato per ridurre possibili distorsioni provenienti dal wideband limiter. L uso dell MPL-2 porta alla rimozione dei picchi e l aumento dei livelli soggettivi, evitando le colorazioni tipiche e le distorsioni che spesso vengono generate dai comuni soft clippers e fast limiter. Speciche tecniche: Gamma dinamica di input: superiore a 115dB Gamma dinamica di output: da 96dB a 115dB Massimo livello di input: 129dBu (balanciato) Massimo livello di output: 129dBu (balanciato) Distorsione: generalmente inferiore alio 0,003% Attacco del limiter: istantaneo Tempo di attacco del limiter HF: da 1msec a 20msec Impedenza in ingresso: 100k Impedenza in uscita: 34+34 Threshold: da -12dBu a +12dBu H.F. Threshold: da -14dBu a +20dBu Gain: da 0dB a 10dB H.F. Limiter: >2kHz Alimentazione: 90-130, 180-260 Volts @ 50-60 Hz

funky junk
73

MASELEC

MTC-2

successivamente entrambi i canali del sorgente vengono passati al livello di +/-10dB attraverso un circuito di inversione di fase e cut. Inserts: Gli insert sono hard-switched, per evitatare di aggiungere componenti elettroniche nel percorso del segnale. Quando un insert non selezionato, il suo ingresso riceve segnale da un feed separato. Questa caratteristica assicura un ottimo isolamento dal percorso del segnale e permette di fare comparazioni A-B tra i segnali in ingresso. Questo permette inoltre di mantenere attivi compressori e altri processori di dinamica. Output: Dopo gli insert il segnale pilotato alla sezione di output. La mandata e il ritorno effetti si colloca all ingresso di questa sezione. Il fader dell output pu essere assegnato al controllo del ritorno effetti.

Master transfer & monitor system


L MTC-2 un sistema analogico completo per transfer stereo/surround in grado di offrire precisione, trasparenza, design ergonomico e funzioni di processo completamente bypassabili. Il sistema si compone di tre parti montabili a rack: Master Controller, Monitor Controller e Master Router.

Il Master Control si divide in tre sezioni:


Input: possibile selezionare il segnale in ingresso da quattro differenti sorgenti,

MTC-6

Surround Master transfer & monitor system


Un sistema surround completo si compone di un MTC-2 (Stereo) con due Master Routers addizionali e un Master control MTC-6 a quattro canali. Il Monitor Control collegato al Master Router dove avviene il reale switching dei sorgenti. La transfer chain isolata dai monitor points con amplicatori bilanciati ad alta impedenza. Grazie al fatto che lo switching viene operato all ingresso, le funzioni di monitoring non vanno ad estendere il percorso di segnale, inoltre possibile effettuare monitoring e comparazioni di tipo A-B su tutti i punti del percorso.

MXF-1
Cross Fade
Sistema cross fade due canali A-B
74

MDC-70
Disk Control
Il Maselec MDC-70 consiste in un unit di controllo per i disk cutter Neumann VMS70. Le sue funzioni possono cos dividersi: Regolazioni dei livelli. Settaggio dei livelli di preview per spread and depth laterale e verticale. Monitoring di varie funzioni del disco. Meter feed VMS70 Remote Controls

MDC-80
Disk Control
Il Maselec MDC-70 consiste in un unit di controllo per i disk cutter Neumann VMS70. Le sue funzioni possono cos dividersi: Regolazioni dei livelli. Settaggio dei livelli di preview per spread and depth laterale e verticale. Monitoring di varie funzioni del disco. Meter feed VMS70 Remote Controls Land Economy Min depth reduction

funky junk
75

Neve
Neve, senza dubbio un nome storico dell audio professionale, fondata durante gli anni 60 ha saputo portare avanti con orgoglio la propia tradizione costruttiva di attrezzature rigorosamente analogiche, ma al contempo stata in grado di integrare la praticit dei sistemi digitali e di porsi comunque all avaguardia nella ricerca di nuove tecnologie. Oggi come allora, molti dei prodotti AMS Neve sono assemblati a mano da tecnici altamente specializzati presso i laboratori della sede storica a Burnley in Inghilterra.

Neve

Classic Series
frequenze. Il modulo inoltre dotato di un ltro passa alti con slope di 18 dB per ottava. Caratteristiche:
Classico trasformatore mic amp Equalizzatore 3 bande Classico design dei moduli del 1970 Filtro HP Trasformatori hand wound secondo design Neve Entrambi gli input sono bilanciati a trasformatore Input microfonico: Gain +80db to +20dB a 5dB per

1073

Preamplicatore microfonico / Equalizzatore tre bande


Modulo di preamplicazione microfonica con equalizzatore, esatta replica dei modelli del 1970 da molti considerati come la vera essenza del suono Neve. Originariamente costruiti per le console Neve classiche serie 80, questi moduli in classe A sono disegnati per accettare sia segnali microfonici che di linea. Basso rumore di fondo, distorsione contenuta e headroom estremamente elevata garantiscono prestazioni sempre ai massimi livelli. La sezione di equalizzazione a tre bande; La sezione shelving alte frequenze, con guadagno/attenuazione variabile +/- 16dB, a frequenza ssa (12kHz). Per le basse frequenze, shelving +/- 16dB, un potenziometro a step seleziona quattro differenti posizioni (35 Hz, 60 Hz, 110 Hz, 220 Hz). La sezione medie semiparametrica con Q ssa, guadagno/attenuazione variabile +/- 18dB, e potenziometro a steps per selezionare sei differenti

step. Output: massimo output >+26dBu a 600W. Output bilanciati a trasformatore Distorsione: livello massimo 0.07% da 50Hz a 10kHz a +20dBu di output (80kHz bandwidth) a 600W. Risposta di frequenza: +/-0.5dB 20Hz a 20kHz, -3dB a 40kHz. EQ Out.

76

Neve

Classic Series

1084

Preamplicatore microfonico / Equalizzatore tre bande


Basato sulla stessa tecnologia in pura classe A del 1073, vanta la stessa sezione di pre-amp microfonico e linea ma con un equalizzatore a tre bande con cut/boost e high Q per aggiungere presenza alle medie, ltri passa alto e passa basso.

1073 / 1084 R2
Rack 12 slot
Rack a 2 slots (3U) completo di PSU, P48V, in/out XLR e out gain. Pu contenere 2 moduli di tipo NEVE 1073 e 1084.

1081R2
Rack a 2 Slot
Rack a 2 slots (3U) completo di PSU, P48V, in/out XLR e out gain. Ospita 2 moduli NEVE 1081.

1081

Preamplicatore microfonico / Equalizzatore quattro bande


Modulo pre-eq della mitica console 8048 inizi anni 70. Oltre allo storico preamplicatore microfonico comprende anche una sezione equalizzatore pi sosticata con 4 bande pi ltri HPF-LPF separati. Due gli alimentatori disponibili : 2 slot in 3 UR e 8 slot in 7 UR, entrambi forniscono alimentazione, phantom-power e output gain control. L utilizzo del 1081 assicura ai tecnici del suono la pi alta qualit nel processo di acquisizione del segnale. Questa unit si distingue per la versatilit, fornendo una vasta gamma di controlli e permettendo un ottima essibilit. Filtri high pass e low pass completano perfettamente la sezione di equalizzazione.

Caratteristiche:
Phantom power 48V separati Classici mic-amp/eq a trasformatore Solo button per selezionare l uscita sbilanciata del canale Equalizzatore a 4 bande switchabili Trasformatori hand wound secondo design Neve Entrambi gli input sono bilanciati e senza terra Filtri HP e LP selezionabili (18 dB per ottava) Input microfonico: Gain +80db to +20dB a 5dB per step. Output: output massimo di >+26 dBu a 600W Distorsione: livello massimo 0.07% da 50Hz a 10kHz a +20dBu

di output Risposta di frequenza: +/-0.5dB 20Hz a 20kHz, -3dB a 40kHz. EQ Out.

funky junk
77

Neve

Classic Series

33609JD

Compressore/limiter doppio canale


Costruito con le migliori speciche ingenieristiche, l AMS Neve 33609 offre ampie possibilit di compressione e limiting per applicazioni nel campo recording, post produzione e broadcast. L unit 33609 ei classici combasata sul design di circuito usato per a prima volta nei pressori/limiter Neve 2254 del 1969. La combinazione di trasformatori ed elementi di gain reduction del 33609 produce una qualit sonora unica che, assieme eme all estrema facilit d uso, ha reso il 33609 un vero e proprio standard tandard per gli studi di registrazione. Pi unit possono essere collegate egate per operazioni multicanale. Questo compressore/limiter consiste in un modulo rack da 2U con un panel layout chiaro ed essenziale. Consente ente di sfruttare side chain indipendenti per le sezioni di compressione one e limiting, come pure sono indipendenti i controlli di Threshold, d, recovery e attacco. Il compressore dispone di controlli di ratio variabile riabile da 1.5:1 a 6:1 e di gain

make-up posizionato prima della sezione limiter. La gain reduction complessiva viene indicata da un vu meter posto sul pannello frontale. Il modello 33609/JD incorpora un stage di output 340 a circuito discreto. Caratteristiche:
Utilizzo facile ed intuitivo Tracking perfetto per operazioni su segnali stereo Basato sul Neve 2254 compressor/limiter Costruito a mano secondo le specicheo originali del 1970 Hard Limit per recording digitale Limit in/out Compress in/out Threshold: da +4dBm a +15dBm, da -20dBm a +10dBm Recovery Time: 50ms, 100ms, 200ms, 800ms 100ms, 400ms, 800ms,

1.5secs A1 (auto) 100ms/2sec A2 (auto) 50ms/5sec Attacco: veloce (2ms) 3ms , lento (4ms) Ratio: N/A 1.5:1, 2 2:1, 3:1, 4:1 or 6:1 Gain: N/A da 0 a +20dB in step da 2dB

Neve

1081 Air remote Rack


anni 70 con rotativi blu. Alimentatore no a 12 moduli in 4 UR venduto separatamente. Tutti i settaggi dei pre microfonici possono essere controllati manualmente dal pannello frontale (gain, fase, phantom power e pad 20dB). L unit rack 1081R si connette al Pc tramite un cavo seriale a 9 pin attraverso un convertitore da RS232 a RS485. I settaggi possono essere salvati su Pc e richiamati all occorrenza. Controlli come gain, fase e pad 20dB possono essere impostati sia dal rack o pi comunemente dallo schermo dell interfaccia software.

1081R

Pre microfonico
Preamplicatore microfonico o controllabile a distanza, via softw software su PC o via console serie 88R. Due i modelli disponibili: la versio versione classic , fedele riproduzione del modello dei primi anni 70 c con rotativi onserrat , emulo della console om rossi, e la versione Air Monserrat omonima ne

1081R Rack
Rack 12 slot
Rack 12 slot (4u) per moduli 1081R, con alimentazione.

78

Neve

New Classic Series

1073DP-A

Preamplicatore microfonico due canali


Il modello 1073DPA incorpora due preamplicatori microfonici Classe A Neve 1073, un classico degli outboard che sicuramente non ha bisogno di presentazioni. Il 1073DPA costruito secondo un design di progettazione classica ed particolarmente indicato per la registrazione di voci, chitarre elettriche e acustiche, batterie e strumenti acustici in genere. Ora possibile ritrovare il ricercatissimo suono Neve 1073 in questa nuova versione, disponibile ad un costo accessibile in una sola unit rack, dotata di ingresso D/I e alimentazione phantom +48V, con uscite bilanciate a trasformatore. Caratteristiche:
Classico circuito di preamplicazione microfonica NEVE 1073 Switch per il phase reverse Selettore guadagno d ingresso a step

1073DPD

Preamplicatore microfonico due canali + A/D


Due classici preamplicatori microfonici NEVE 1073 completati da convertitori A/D professionali ad altissima qualit per catturare performance in qualsiasi formato. In aggiunta ai famosissimi output in Classe A analogici Neve, vengono date diverse opzioni di uscita digitale secondo standard PCM con sampling rate no a 192 kHz a 24 bit. L input del convertitore collegato direttamente con il line output per non perdere quella colorazione timbrica tipica del trasformatore d uscita, caratteristica essenziale per conservare il classico e tanto celebrato suono Neve. Caratteristiche:
Classico circuito di preamplicazione microfonica NEVE 1073 Campionamento no a 192 kHz con conversione DSD Convertitori a 24 bit reali Sistema A/D ad alta qualit Switch per il phase reverse Selettore guadagno d ingresso a step

funky junk
79

Neve

8800 Series

8816

modalit normal o mastering sum and difference mode con controllo dell immagine stereo. Opzionalmente 8816 pu montare un convertitore d uscita con frequenza di campionamento variabile no a 192KHz o in formato DSD. Lo stadio d uscita integra una visualizzazione PPM dei livelli oltre a dei leds di overload per segnalare eventuali picchi all ingresso dell ADC o sull uscita analogica. La sezione di monitor permette la selezione di Mix Out, 2 Track Return, Channels 1&2 (DAW Mix replay) e i-mon un ingresso mini jack sul pannello frontale. Il monitor level, indipendente dal mix level, pu essere distribuito a due diverse coppie di ascolti. Il Cue Output pu essere alimentato da tre fonti sonore distinte o dal microfono di talkback integrato nell 8816. E possibile l ascolto in cufa sia dei Cue che del monitor. 8816 inoltre provvisto di Total Recall! Tramite un connettore USB infatti possibile salvare gli snapshots della console su un PC o Mac esterno e richiamarli in un secondo tempo pronti in un attimo attim per un remix.

Summing Mixer
Il suono Neve considerato il punto di arrivo vo da generazioni di ingegneri, musicisti e produttori in qualunque nque applicazione: la registrazione d orchestra per un lm, un cantante solista, un batterista rock o una voce R n B, la tecnologia gia Neve garantisce il calore, la denizione ed il punch tanto ricercati rcati nelle registrazioni moderne e classiche. Con funzioni di mixing e monitoring il nuovo sommatore Neve permette di upgradare le stazioni DAW AW ad una postazione di missaggio professionale. Neve 8816 presenta 16 ingressi di linea nea dotati di livello, pan, cut e controllo cue. Grazie ad un gain di +15dB possibile collegare in ingresso segnali sia a -10dB che he +4dB, e qualora 16 ingressi non siano sufcienti possibile collegare in cascata tra loro pi unit 8816. La sezione d uscita utilizza i classici assici trasformatori Neve, con uscite sia sbilanciate che bilanciate. ate. I mix inserts sono pre fader per un preciso controllo del segnale gnale e possono essere selezionati in

8804

Faderpack
Concepito per essere ssere montato a rack o usato su un piano come me una console, l 8804 consiste in un sistema di 16 fader con associati switch per il mute e due ulteriori output fader. Fader Pack non si limita ad aggiungere dei fader di controllo ontrollo all 8816, in realt ap apporta un sorprendente numero di i altre nuove funzionalit. Co Con questo set-up i potenziometri presenti sull 8816 per il liv livello dei singoli canali non sono pi necessari, cos facendo qu questi diventano delle mandate ausiliarie ie dedicate. Questa carat caratteristica incredibilmente utile ai ni del mixaggio nel caso il produttore desideri, ad esempio, utilizzare zare un unit outboard d di riverbero per aggiungere un tocco personale sonale in pi alle sonori sonorit del mixing. gnuno dei sedici ing Ognuno ingressi dell 8816 ora pu avvalersi di una direct output grazie all 8804 settabile come pre o post fader. La direct output pu essere utilizzata per mandare il segnale in un unit effetti esterna, per ottenere registrazioni separate di un canale in un mix, oppure per una registrazione multritraccia di tutti i segnali provenienti dal Neve 8816. Condivide con gli altri outboard della serie 88 la funzione di richiamo dei settaggi interfacciandosi con Mac o Pc via porta USB. Il Neve 8804 Fader Pack il complemento perfetto per il Neve 8816 Summing Mixer.

80

8801

Channel Strip
Il sound della leggendaria console 88R in un rack. L 8801 si compone di un classico preamplicatore microfonico ed un inconfondibile equalizzatore Neve, accostati ad un processore di dinamiche progettato e realizzato sullo stile dell 88R. Questa fantastica channel strip in grado di valorizzare ogni registrazione donandole il suono distintivo Neve, mantenendo alti livelli di qualit e versatilit. Il pre microfonico seguito da ltri low e hi pass, un eq a quattro bande, compressore, gate, dynamics side chain e insert point.

L ordine di questi strumenti nel percorso del segnale pu essere cambiato secondo necessit. La sezione dei ltri e/o quella dell eq posso essere dirette alla dynamics side chain per adattare le risposte dinamiche di qualsiasi segnale in ingresso. E disponibile un convertitore analogico digitale opzionale che supporta tutti i sample rate standard no a 192kHz e la conversione diretta a DSD. Il sotware Neve Recall compatibile sia con MAC che con PC, ed uno strumento essenziale per un utilizzo creativo e nel contempo essibile, infatti consente di adoperare outboard analogici in sinergia con sistemi basati su workstation richiamandone in qualunque momento i settaggi. Tutta la essibilit di un sistema basato su computer con la potenza ed il suono della tecnologia analogica Neve.

8803

Equalizzatore e ltro a due canali


Il modello 8803 un equalizzatore e ltro a due canali nella grande tradizione dei processori Neve. L 8803 progettato per restituire la leggendaria qualit del suono Neve in una compatta e conveniente unit rack. La circuiteria dell equalizzatore impiegata si basa sul classico design del Neve 8108 ma incorpora miglioramenti alla essibilit della gamma di

frequenze e della Q. Gli ingressi bilanciati con +/- 20db di Trim sono seguiti da due ltri a 12dB per ottava. Il ltro High Pass a frequenza variabile da 25 a 300Hz, mentre il Low Pass in grado di lavorare in una gamma che va da 3kHz a 15kHz. L equalizzatore a quattro bande dispone di un selettore di shelf e di Q sugli alti e sui bassi, assieme ad un controllo variabile per la Q dei medi. La selezione delle frequenze di tipo continuously variable su tutte le bande con un range rispettivamente di 33Hz440Hz, 120Hz-2kHz, 0,8kHz-9kHz e 1,5kHz-18kHz. Condivide con gli altri outboard della serie 88 ha la funzione Total Recall.

4081

Quattro pre 1081 nello spazio di mezza unit rack


- Quattro classici mic pre / line input 1081 - Solido frame in metallo con piedini in gomma e maniglie, mezzo rack da 19 x 3 unit rack. - E possibile accorpare due unit 4081 per avere 8 pre microfonici / line input montabili a rack, di effettuare linking no a 16 unit e di controllarle da remoto via DAW. - Ogni canale dispone di un controllo di gain regolabile da +20dBu a +70dBu in step da 5dBu, e di indicatori a led di clip e presenza di segnale.

- Alimentazione Phantom, 20dB pad, Phase e Low Z per ogni canale - L unit controllabile oltre che dal pannello frontale anche in remoto da PC e MAC via USB usando l apposito software di controllo NEVE (inizialmente il software di controllo sar solo MAC compatibile) o via MIDI da ProTools. E possibile connettere no a 16 unit, collegando la prima alla DAW via USB e le successive unit in cascata tramite un connettore RS485. - A breve disponibile in opzione una Digital output/Sync card con sample rate selezionabile e Sync Source.

funky junk
81

La Prism Sound da vent anni sviluppa con successo prodotti di alta qualit analogici e digitali. Nata in origine come azienda di consulenza e sviluppo per compagnie di audio pro e consumer, Prism Sound ora produce prodotti propri high-end per recording e mastering, equipaggiamenti per test e misurazione audio, e sistemi di logging.

82

Orpheus

Interfaccia rewire
Orpheus un interfaccia FireWire pensata per musicisti professionisti, ingegneri del suono e produttori che hanno l esigenza di effettuare sessioni di registrazione ad alta qualit in autonomia e sopratutto avvantaggiandosi di un sistema estremamente portatile e incredibilmente versatile. Orpheus l ideale per la registrazione, il monitoring, il mastering e per operazioni di somma analogica. Orpheus riunisce le performance e la qualit senza compromessi dei rinomati sitemi Prism Sound in un interfaccia FireWire Mac e Pc compatibile che dispone di ingressi instrument e microfonici, capacit di monitoring stereo e surround, in/out digitali ADAT-SPIDIF e supporta dispositivi MIDI esterni. Orpheus in breve
Qualit audio Prism Sound senza compromessi Interfaccia Firewire dedicata Driver ASIO e WDM per Windows XP e VISTA Direttamente compatibile con CORE AUDIO su Mac OS X 10.4 o su-

periore (Intel & PPC)


Otto canali AD e DA Prism Sound , pi SPDIF, ADAT e uscite cufe

Quattro preamplicatori microfonici high-end integrati (typ.130dBu EIN) con alimentazione phantom MS Matrix processing per gli ingressi microfonici Due ingressi instrument Sitema Prism Sound Overkillers su ogni canale per il controllo dei transienti e per prevenire fenomeni di overload Architettura Fully-oating (isolata) bilanciata per ottimale soppressione di noise Input congurabili Mono o stereo Outputs congurati a coppie stereo, ognuno con funzioni di mixing individuale Mixer digitale 8-bus qualit console a bassa latenza per foldback monitoring Fader, pan, cut, solo, per ogni canale Doppia uscita cufe, ognuna fornita di controllo volume posta sul pannello frontale Controllo master volume sul pannello frontale, assegnabile ai canali desiderati Sample rate supportati: 44.1 / 48 / 88.2 / 96 / 176.4 / 192kHz Congurabile per monitoring stereo, surround 5.1 o 7.1 Built-in sample rate conversion (SRC) Prism Sound 4-curve SNS noise shaping per gli output digitali Sistema di generazione di clock allo stato dell arte con hybrid 2stage DPLL proprietari PRISM Porte MIDI in/out

funky junk
83

AD2
Convertitore Stereo Analogico-Digitale
Il DA-2 il convertitore digitale-analogico per eccellenza, consente di convertire in digitale con la massima accuratezza qualsiasi evento audio: qualunque siano le caratteristiche timbriche della sorgente, sia che si tratti di musica antica, classica, jazz, big band, club mix o hard rock, l AD-2 pu sempre garantire la massima qualit senza compromessi. Il sistema di conversione dell AD-2 in grado di gestire uno stream audio di qualit cos elevata da assicurarsi una posizione nettamente privilegiata per gli anni a venire nella produzione di CD, DVD, Super Audio CD o di altri formati man mano che si affacceranno sul mercato nuovi supporti con richieste di rendimento sempre pi alte. Offre un ampia gamma di sosticate caratteristiche che vanno dall altissimo livello di performance alla conversione multi-rate A/D per l impiego in recording, mastering e broadcast. Performance Il rendimento del convertitore si spinge sempre pi vicino al limite: il range dinamico raggiunge la soglia ragguardevole dei 130 dB. Anche la stabilit del clock e la correzione di jitter possono vantare notevoli miglioramenti rispetto al precedente AD-1. Flessibilit Possedere una sola unit AD-2 equivale ad avere due convertitori A/D indipendenti combinati ad un processore digitale; in grado di generare simultaneamente due segnali di output radicalmente diversi con differenti sample-rate, word-lengths e addirittura utilizzare due noise-shapers diversi. Ad esempio possibile mandare in uscita due stream contemporanei come un segnale a 96 kHz / 24 bit e uno a 44,1 kHz / 16-bit con noise-shape. Oltre le performance mozzaato gi presenti nel precedente AD-1, la sezione analogica include molte nuove caratteristiche: la sensibilit dell ingresso analogico e la funzione di bilanciamento fra i due canali sono programmabili via software nell intera gamma con una risoluzione di 0,05 dB. Gli ingressi sono senza trasformatore, bilanciati elettronicamente e galvanicamente isolati (fully oating) per assicurare l assenza di rumori generati e di crosstalk. Digital to Digital Sample Rate Conversion Le prestazioni del path di segnale D-D (digital-to-digital), gi presente nell AD-1, nella versione AD-2 sono state ulteriormente migliorate: alle funzioni di re-dithering, noise shaping e DRE encoding/decoding, ne stata aggiunta una nuova che permette la conversione del sample-rate in sincrono (SRC). Grazie a questo sistema ora possibile riprocessare un master a 96kHz 24-bit ottenendo uno stream 44,1kHz 16-bit per CD, oppure compiere operazioni di up-sample su segnali a bassa denizione per utilizzarli successivamente in applicazioni di editing ad un sample-rate pi elevato. Questo sistema di conversione consente di ottenere tracce prive di distorsioni e artefatti tipici dei convenzionali SRC a sample rate variabile. Noise Shaping Le quattro curve Super-Noise-Shaping ( SNS ) sono state estese al ne di includere shaping ottimali per segnali ad alta denizione. L SNS comporta anche notevoli miglioramenti nella resa sonora di sorgenti a frequenze di campionamento ridotte come nei CD audio, ed assolutamente compatibile con tutti i prodotti che utilizzano convertitori D/A (inclusi i lettori CD professionali e di fascia consumer). Dynamic Range Enhancement La popolare funzione DRE mutuata dall AD-1 e permette di effettuare registrazioni a 24 bit su supporti a 16 bit come il DAT. Le registrazioni fatte in DRE (Dynamic Range Enhanced) necessitano una decodica in sede di playback che si attiva dalle opzioni nella modalit D-D . La modalit DRE, al contrario dei sistemi di processo di gamma dinamica convenzionali, non effettua compressioni del segnale digitale e non aggiunge noise sulle alte frequenze. Monitoraggio e controlli di precisione Il pannello frontale dell AD-2 stato pensato per garantire una comprensione diretta e immediata dei settaggi dei controlli fondamentali. Il livello del segnale audio viene monitorato da meter a 16 segmenti, a cui fa da complemento un misuratore di livello digitale ad alta precisione posto sul display LCD. Un sistema a men permette il controllo dei parametri operativi; sono disponibili 16 preset di memoria (otto dei quali preimpostati in fabbrica) richiamabili con la semplice pressione di un tasto. A tutto questo si aggiunge un Wizard di congurazione per facilitare le impostazioni di setup per gli utenti meno esperti. Versatile I/O I connettori In/Out dell AD-2 coprono un ampia gamma di formati. Le uscite digitali sono sempre disponibili indipendentemente dall ingresso utilizzato. Nel caso che l AD-2 stia generando due segnali di output differenziati possibile assegnare liberamente l output desiderato a ognuno dei due percorsi di segnale. Inputs e Outputs Digitali XLR1 and XLR2: AES/EBU 110W Both support HRS (e.g. 96kHz) double speed or two-wire BNC 1 and BNC 2: AES-id 75W Both support HRS double speed or two-wire and SDIF-2 at high and low rates TOSLINK Optical: S/PDIF high and low rates RCA/Phono: S/PDIF high and low rates

DA2

Convertitore Stereo Digitale-Analogico


Il DA-2 il convertitore digitale-analogico per eccellenza, consente di convertire con la massima accuratezza qualsiasi evento audio: qualunque siano le caratteristiche timbriche della sorgente, sia che si tratti di musica antica, classica, jazz, big band, club mix o hard rock, il DA-2 pu sempre garantire la massima qualit senza compromessi. Il sistema di conversione dell DA-2 in grado di gestire uno stream audio di qualit cos elevata da assicurarsi una posizione nettamente privilegiata per gli anni a venire nella produzione di CD, DVD, Super Audio CD e di altri formati man mano che si affacceranno sul mercato nuovi supporti con richieste di rendimento sempre pi alte. Performance Il Prism Sound DA-2, convertitore D/A 96kHZ 24 bit, consente di monitorare segnali digitali ad alta denizione con la massima qualit possibile. La sua eccezionale linearit e lo stabilissimo sistema di generazione e recupero di clock assicurano una conversione con il pi alto livello di precisione disponibile per applicazioni di recording e mastering. Il DA-2 combina performance audio allo stato dell arte con caratteristiche di utilizzo avanzate, pensate per far fronte alle esigenze professionali, consegnando all utente nale un punto di riferimento per trasparenza, essibilit e qualit sonora nel panorama dei convertitori da digitale ad analogico. Musicalit Un importante particolarit del DA-2 consiste nell abilit di evitare completamente i possibili effetti di jitter: lo stabilissimo PLL dispone di un attenuatore di jitter ad altissima sensibilit e gli output digitali sono in grado di fornire un de-jittered digital feed-through per conversioni di formato digitali con il massimo dell afdabilit. Il DA-2 dispone inoltre di una modalit unica di master clock che riesce ad eliminare completamente gli effetti di clock jitter dallo stream in ingresso. Il DA-2 in grado di collegarsi con qualsiasi sistema digitale: pos-

siede sia interfacce high-speed che two-wire in input e output a 88.2kHz e 96Hz. Gli output analogici del DA-2 si gestiscono con estrema semplicit e garantiscono alte prestazioni grazie ai loro connettori fully-oating elettronicamente bilanciati e con attenuatori di precisione si presta no ad un ampia gamma di utilizzi sia di fascia professionale che consumer. Compatibile con tutte le wordlength da 16 a 24 bit Il DA-2 completamente compatibile con sorgenti da 16bit no a 24bit, con o senza noise-shaping. In presenza di sorgenti che pilotano ussi dati a soli 16bit l unit in grado di interfacciarsi direttamente senza bisogno di regolazioni. Monitoraggio di formati ad alta frequenza di campionamento Il DA-2 supporta entrambe le varianti di AES, two-wire e doublespeed, tipicamente utilizzate per registrazioni ad alta denizione (96kHz 24bit). Utilizzo del DA-2 come base di un sistema di monitoring da studio Il selettore di input a 7 step e i feed-through output (pilotando ad esempio un PPM digitale) del DA-2 possono essere utilizzati per il controllo del vostro sistema di monitoraggio di sorgenti digitali. Facile trasferimento dati tra nastro e disco Il DA-2, sfruttando la sua completa serie di connessioni in/out digitali, in grado di lavorare come convertitore di formati e attenuatore di jitter. ad esempio possibile impiegarlo come tramite tra connettori AES3 e SDIF-2, oppure tra un TOSLINK ottico e un AES3. inoltre in grado di interfacciare una sorgente AES ad un interfaccia in formato two-wire. Usare il DA-2 come sorgente di clock Il DA-2, quando il timing di conversione D/A generato internamente, in grado di operare in modalit Master Clock bypassando la sincronizzazione PLL. Se l equipaggiamento esterno risulta compatibile, potrete in questo modo utilizzare il DA-2 per ottenere la pi alta qualit di conversione possibile.

funky junk
85

ADA8XR

Convertitore modulare AD/DA multicanale


L ADA-8XR un convertitore multicanale AD/DA che pu vantare molteplici sistemi di congurazione avvalendosi di moduli plug-in per venire incontro alla pi ampia gamma possibile di esigenze professionali. All occorrenza pu comportarsi come un convertitore AD a 16 canali, come un convertitore DA a 16 canali oppure come un AD/DA a 8 canali. Oppure, attraverso l utilizzo di schede di espansione intercambiabili, pu trasformarsi in un interfaccia FireWire, oppure in un convertitore analogico/digitale o digitale/analogico con supporto multiformato AES/EBU/AES3/SPIDF. inoltre in grado di operare come un interfaccia PRO TOOLS ad alta risoluzione per applicazioni di recording e post produzione. Similmente, con la stessa facilit di adattamento alle pi diverse situazioni, si pu integrare perfettamente con un ampia gamma di applicazioni DAW, tra cui Logic, Cubase, Nuendo ed altre. Applicazioni L ADA-8XR si colloca al top dei convertitori di fascia professionale e rappresenta la scelta migliore per qualsiasi tipo di utilizzo dal recording al mastering e dal broadcast alla post produzione. Offrendo il sistema di conversione con i risultati pi nitidi e trasparenti disponibile sul mercato, l ADA-8XR l ideale per tutti i produttori, ingegneri del suono e musicisti che mirano alla massima qualit in sede di registrazione, tracking & overdubbing, mixing (verso supporti stereo o surround) e mastering. L ADA-8XR perfetto per la regstrazine di qualsiasi fonte sonora, e, avvalendosi di output multipli, anche un ottima sorgente per sommatori analogici esterni. Grazie alla versatilit e qualit di cui si contraddistingue, l ADA-8XR ha saputo guadagnarsi un posto nei Top studios di tutto il mondo ed stato quindi ampiamente utilizzato in numerose colonne sonore cinematograche. Filosoa di progetto L ADA-8XR rappresenta un ulteriore passo avanti per la losoa della gi acclamatissima serie di convertitori Prism Sound: un sistema modulare ad alta risoluzione, 24 bit 192kHz, che raggiunge l obbiettivo di racchiudere in una sola unit qualit sonora ai massimi livelli, imbattibili performance e versatilit ineguagliabile. L ADA-8XR fornisce conversioni A/D e D/A, un supporto esteso dei pi importanti formati di connessione digitale con l aggiunta di un ulteriore uscita mix stereo digitale e analogica destinata all ascolto diretto via monitor.

86

Opzioni di congurazione: 8 canali da analogico a digitale pi 8 canali da digitale a analogico, 16 canali da analogico a digitale e viceversa. Architettura a due percorsi di segnale che permette di operare indipendentemente con due path distintiti di 8 canali ciascuno: Ognuno dei due path pu funzionare sia in modalit record che playback Ad ognuno dei due path pu essere assegnato un clock differente a diverse frequenze di campionamento Ognuno dei due path indipendentemente congurabile Ognuno dei due path pu pilotare simultaneamente sia segnali digitali che analogici Permette monitoring con conversione A/D e D/A simultanea. In e out analogici su connessioni XLR elettronicamente bilanciate, senza trasformatori e isolate galvanicamente, assicurano la totale libert da noise e crosstalk, con balance e line-up controllate via software. Funzione integrata di limiting Over-Killer selezionabile per gli ingressi analogici.

Clocking e sincronizzazione
Stabilit di clock allo stato dell arte e soppressione totale di jitter permettono di ottenere una riproduzione sempre cristallina, e l utilizzo di PLL multipli sul percorso di segnale A/D e D/A. in grado di escludere sync reference esterne per funzionamento in stand-alone o con sistemi DAW. Meter a led a 8 canali con peak hold e monitoraggio con percorso del segnale di riferimento selezionabile. Monitoring e altre caratteristiche Monitoraggio stereofonico per cufe, linea analogica e S/PDIF, pu mandare in ascolto qualsiasi coppia di in e out, oppure un mixing con panning stereofonico di tutti gli otto canali. Prism Sound SNS Noise-shapers integrati per trasferimenti a 16 e 20 bit alla massima qualit. Prism Sound MR-X word-mapping per registrazioni senza perdite no a 24 bit - 96 kHz su standard DA-88 o ADAT MDMs, o su altri supporti a 16 e 20 bit. Prism Sound DRE per ottenere prestazioni a 24 bit su supporti a 16 senza perdita di dati. Interfaccia Intuitiva, permette un rapido accesso a tutte gli in/out e alle funzioni di processing, con visualizzazione continua dei settaggi. Funzioni Noise-shaping, MR-X o DRE possono operare anche in modalit Digital to Digital , compresa la conversione tra differenti formati. Costruzione modulare, permette in ogni momento l upgrade delle schede di input e output (incluse A/D, D/A e DSP), sistema aperto a futuri standard di connessione e interfacce. Software aggiornabile via internet, possibile scaricarlo da PC o Mac e trasferirlo all ADA-8XR via memoria ash.

Opzioni dell interfaccia digitale


AES3, S/PDIF no a 192 kHz. Supporta e converte anche in formato double-wire a 96 e 192 kHz FireWire per connessione diretta a software DAW per PC o MAC. Pro Tools HD, sostituisce i le interfacce 192 IO e 96 IO, no a 32 canali in e out per Digi HD Core/Process card. Pro Tools 24 MIX connessione diretta che sostituisce l interfaccia 888 IO. DSD per la produzione di SACD (Super Audio CD), con spidif 2/3 e opzionale MAC-DSD (Cat5), consente conversioni di sample rate incrociati tra ussi dati PCM.

Clocking e Sincronizzazione L ADA-8XR l unit ideale per ricoprire il ruolo di Master Clock all interno di un intero sistema audio. Nessuna sorgente di clock esterna in grado di migliorare le performance o di inuenzare il suono dell ADA-8XR. In aggiunta, in grado di funzionare in Loop Sync mode quando collegato a Pro Tools, oppure lock to AES3, AES11 o Wordclock. In ogni caso l ADA-8XR sar in grado di dare perfetta trasparenza alle vostre sessioni di registrazione qualunque sia il vostro setup. Congurazione dei canali
Fino a 16 canali di conversione allo stato dell arte ad alta denizione (24bit 192kHz) in una unit dalla grande resa sonora che occupa 2U

di spazio a rack.

funky junk
87

ADA8XR ADA8XR
Congurare il proprio ADA-8XR
Selezionare la congurazione che meglio risponda alle vostre esigenze facile e diretto. Fase 1, congurazione di base. Valutare il numero di canali di in e out analogici che risponda alle vostre esigenze. Questo il fattore primario che determina la quantit di unit necessarie alla vostra congurazione. Se il numero di canali di input e il numero di output necessari si equivalgono, dividete il numero di canali totali per 8 e il risultato sar il numero di unit necessarie. Se il numero totale dei canali di in e quello dei canali di out non si equivalgono, considerate di utilizzare una unit a 16 canali per qualsiasi direzione richieda il pi elevato numero di canali. In generale, preferibile impiegare una congurazione 8 AD + 8 DA in quanto pi economica. Per esempio se sono necessari 16 ingressi e 16 uscite analogiche la congurazione pi conveniente e essibile sar composta da due unit standard 8 AD + 8 DA , piuttosto che due unit rispettivamente 16 AD e 16 DA . Notate che anche possibile creare congurazioni digitale a digitale quando non sono presenti card analogiche. Fase 2, scegliere il modulo di I/O digitale. Su ogni ADA-8XR sono presenti due slot in grado di pilotare in simultanea due card di espansione. importante notare che nel momento in cui venga utilizzata una congurazione a 16 canali, l unit digitale si dovr replicare per ogni blocco di otto canali analogici; ad esempio: una congurazione 16 x DA richiederebbe due interfacce Pro Tools, o due card FireWire, o due card AES per assegnare 16 canali digitali desiderati. Congurazioni di base 8 input e 8 output analogici di linea bilanciati 16 input analogici bilanciati 16 output analogici bilanciati Conversioni da Digitale a Digitale Le congurazioni a 8 in e 8 out supportano due differenti moduli di interfaccia simultanei. Le congurazioni a 16 canali richiede 2 interfacce dello stesso tipo per assicurare il routing sul numero di canali richiesto. Le congurazioni interamente digitali possono essere costruite liberamente, ad esempio possibile accostare il protocollo FireWire all AES. Il pannello posteriore Il pannello posteriore dell ADA-8XR si compone come segue: partendo dalla sinistra del case, dopo l ingresso della sezione di alimentazione, sono presenti due larghi slot che ospitano i moduli di Input e output analogici. Alla destra di questi stanno due slot pi piccoli destinati ai moduli di in e

88

out digitali. All estrema destra del case presente un modulo di Utility, che contiene diverse connessioni di in e out per il reference Syn, il monitoring analogico e digitale, e una porta di comunicazione seriale. ADA-8XR Moduli di interfaccia digitale Scheda 4x stereo in & out AES3 I/O. Completo di cavo D-sub a XLR breakout lead.. Interfaccia Mix Pro Tools. Permette di impiegare l ADA-8XR al posto di un interfaccia 888. Cavo non incluso. Interfaccia Pro Tools HD. Permette di impiegare l ADA-8XR al posto di un interfaccia digidesign 96 o 192IO. Cavo non incluso. Interfaccia FireWire. Disponibile per MAC OSX e Windows XP (o superiore) con ASIO driver. Modulo processore DSD I/O. 8 ingressi e 8 uscite digitali. Completo di Dsub a coax/BNC break-out lead. Modulo processore MDSD I/O. Come il precedente pi 8 in e out digitali su SuperMAC (CAT5/RJ45).

modo si possono collegare no a 4 unit ADA-8XR ad un singolo core digidesign, mostrandosi al sistema come un unit 192 IO con in pi la possibilit di sfruttare tutti gli slot I/O disponibili. Per esempio: quattro unit congurate con 8 canali AD e 8 canali DA ciascuna, in abbinamento con Pro Tools e con le interfacce AES, sarano in grado di mettere a disposizione all utente 32 canali di in/out analogici e I/O AES per tutti i canali. L ADA-8XR supporta il plug sync, ma pu essere impostato per il clock in vari modi, tra cui i modi master e slave. L ADA-8XR l ideale come sorgente di sincronizzazione per Pro Tools e in altri sistemi.

ADA-8XR & FireWire


L ADA-8XR in grado di interfacciarsi sia a piattaforme PC con sistema operativo Windows XP (o superiore) o sistemi Mac con OSX 10.3.8 o successivo usando il connettore FireWire. Per sfruttare pi canali possibile collegare in cascata diverse interfacce al bus FireWire. Ogni card FireWire consente 8 in e 8 out simultanei no a 96 kHz di sampling rate, o per 4 in e 4 out simultanei a 176,4 e 192 kHz (per sfruttare una congurazione 8 + 8 a 192 kHz, oppure 16 + 16 a 96 kHz, sar necessario aver installati due moduli FireWire). L ADA-8XR utilizza un driver ASIO per la compatibilit con XP sviluppato da Prism Sound. L ADA-8XR pu appoggiarsi per il sync al computer a cui collegato, pu operare autonomamente come sorgente di clock oppure agganciarsi a sorgenti esterne come l AES3/11 o il wordclock. L ADA-8XR l ideale come sorgente di sincronizzazione.

ADA-8XR & Pro Tools


L ADA-8XR pu venir congurato per l uso ottimale dell I/O di sistemi o schede digidesign. I moduli di interfaccia dell ADA-8XR possono essere indipendentemente congurati in modo da emulare una singola interfaccia di tipo 192 IO oppure diverse interfacce collegate in cascata; in questo

funky junk
89

176

Vari-Mu Limiting Amplier

Il Retro Instrument 176 un sistema Vari-Mu per il trattamento della dinamica che ripropone il carattere della compressione a valvole tipica di apparecchi vintage, sul modello dell insuperabile UA 176 e con l aggiunta di nuove funzioni. Il retro 176 destinato ad un ampia gamma di impieghi ed in ogni applicazione in grado di meglio definire dimensione, profondit e dettaglio mantenendo la purezza del suono. Sul pannello anteriore troviamo: Switch active/bypass, per comparazione istantanea fra il segnale trattato e l originale. Asimmetry switch a tre scatti, che determina la modalit di intervento della detector sull intera forma d onda del segnale oppure su una delle due fasi positiva o negativa. Nel caso di segnali con picchi di fase molto differenziati questa regolazione permette di ottenere compressioni con una risposta in frequenza pi lineare sulle medio alte. Switch interstage in/out, quando inserito separa lo stadio gain reduction da

quello di amplificazione, utilizzando il trasformatore interstage in grado di cambiare le caratteristiche sonore dell amplificazione in uscita. Con interstage si ottiene un suono pi definito sulle alte frequenze. Se selezionato out ha una gain reduction pi morbida e una colorazione minima. Selettore di rapporto di compressione a quattro step, da 2:1 a12:1. Meter analogico con selettore per la sorgente di lettura (IN, Comp, OUT). Regolatore di attacco. Filtro passa alto regolabile in frequenza, una volta inserito inibisce la compressione sulle basse frequenze. Controllo di Output. Regolatore del rilascio. Connettore per il link di due unit Pannello anteriore ribaltabile per operazioni di manutenzione. Nell utilizzare il retro 176 si possono ottenere le compressioni inconfondibili dei veri sistemi vintage degli anni 50 e 60, con il tipico punch armonioso che solo questo tipo di macchine riescono a regalare alla voce, agli strumenti acustici e allo stereo mix.

90

Sta-Level

Gold Edition replica of the legendary 1956 Gates Sta-Level

The Retro Sta-Level is a replica of the legendary 1956 Gates StaLevel. The Sta-Level dominated the sound of hit radio in the 1960 s. Now these super musical sounding compressors have found their way into today s hits. The Retro Gold Edition celebrates fifty years of the products existence. The Sta-Level uses the coveted 6386 tube in a classic G.E. circuit design. Alternatively, the Gold Edition Sta-Level uses a pair of commonly available 6BJ6 tubes (stock). The customer has the choice to use their own 6386 they provide or the 6BJ6 provided with the purchase of the unit. The choice is yours and the sound is undeniably true to the original either way. The original 6386 compressor developed by G.E., utilized a novel program controlled release circuit. The Sta-Level implementation creates density and consistency while minimizing typical compres-

sor side-effects at up to 40dB of gain reduction! The program path is transformer balanced throughout to cancel control-induced distortion. Push pull circuitry with 6V6 output stage provides wide voltage swing for gain control and line output. The result is that the Sta-Level brings a uniquely familiar intimacy, air and warmth to your tracks. Revisions to the original design include; Tube balance can be instantly aligned without test equipment; Uses 6386 tube or a pair of 6BJ6 tubes; Two or more Sta-Levels can be coupled together for stereo, surround or sidechain operation; XLR transformer balanced input and output; IEC Power Connector; Hand matched audiophilegrade coupling capacitors; High quality, custom wound transformers used throughout; Internal component safety cover.

funky junk
91

Royer Labs stata fondata nel 1998 con lo scopo di diffondere nel mondo il microfono a nastro di nuova concezione progettato da David Royer. Nel momento in cui l azienda americana inizi a distribuire i suoi prodotti, i microfoni a nastro erano stati per lo pi dimenticati dall industria discograca, ma l R-121 e l SF-12 riuscirono rapidamente a guadagnarsi un posto all interno degli studi di registrazione e a catturare l immaginazione degli appassionati di recording. Questa nuova generazione di microfoni ha dimostrato di sapersi perfettamente combinare con il digital recording, che in quel periodo stava godendo di un enorme crescita di popolarit, facendo riscoprire agli ingegneri del suono il calore, il feeling analogico e il morbido suono del microfono a nastro. Oggi i Royer vengono ampiamente impiegati in tutto il mondo sia per il recording che per il live.

92

R-121

Microfono a nastro
Il Royer R-121 un microfono a nastro pensato tenendo conto delle attuali esigenze delle applicazioni in studio e live, che mostra una risposta in frequenza lineare e una ripresa panoramica ottimamente bilanciata; dal design di progettazione estremamente moderno. La sua capacit di far fronte a una pressione sonora di 135 dB SPL lo rende idoneo ad essere impiegato per utilizzi precedentemente considerati off limits per un microfono a nastro. I nuovi sviluppi nel campo della ricerca sui magneti, l uso dei materiali e le meccaniche di costruzione hanno reso l R-121 una realt. La morbida risposta in frequenza e la linearit degli elementi del nastro, in combinazione con un livello di sensibilit superiore a quello dei classici microfoni a nastro, rendono l R-121 ideale anche per il digital recording. L R-121 garantisce una performance acustica naturale e convincente, ricca di realismo. Inoltre, quando viene utilizzato come microfono d ambiente, il pattern a gura 8 restituisce alla ripresa superbe caratteristiche di ambienza e profondit, ottime per la registrazione di orchestre, cori e batterie. Il cuore dell R-121 un nastro in puro alluminio (99,9%) di 2,5 micron a bassa massa. La costruzione del trasduttore offset a nastro incorpora un raro magnete di Neodimio in un armatura, appositamente progettata, che in grado di creare un potente campo magnetico e nel contempo di ridurre le radiazioni di campi parassiti indesiderati. Il nastro rivolto direttamente alla parte frontale del corpo microfonico, questo consente una maggior tolleranza di SPL sul fronte e l opzione di una risposta pi brillante nel registrare sorgenti con una pressione sonora pi bassa dalla parte posteriore. disponibile a partire da gennaio 2008 una nuova versione Live pensata appositamente per utilizzi On the road . Dopo moltissimi collaudi, Royer stata in grado di trovare nuovi spessori per gli elementi del nastro che permettessero di aumentarne la resistenza con la minima riduzione possibile in risposta ai transienti. Caratteristiche tecniche: Alta tolleranza di SPL per riprese di chitarra elettrica e percussioni Assenza di elettronica attiva interna che crei sovraccarichi o produca distorsioni alla massima scala di SPL Bassissimo rumore residuo Elementi del nastro inattaccabili da urti o umidit Assenza di picchi sulle alte frequenze, ringing o spostamenti di fase Stessa sensibilit degli elementi frontali e posteriori Utilizzi raccomandati: Riprese ravvicinate Chitarre elettriche e acustiche Overheads di batteria, casse e riprese d ambiente Strumenti a percussione Sezioni di ati Strumenti ad arco solisti e sezioni complete Pianoforti Voci Registrazione di eventi live e sound reinforcement Speciche tecniche: Principio di operativit acustica: gradiente di pressione elettrodinamico Pattern polare: gura 8 Elemento generante: nastro di alluminio da 2,5 micron Magneti: Neodymium Risposta in frequenza: 30 15000 Hz +/- 3 dB Sensibilit: -50 dBv Re. 1v/pa Impedenza Output: 300 Ohms @ 1K (nominale) SPL massima: 135 dB Connettore di output: maschio XLR 3 pin Dimensioni: Lunghezza 158 mm, larghezza 25 mm Peso: 244 g Finiture: Nikel satinato / Cromo nero opaco (opzionale) Accessori: Custodia protettiva in legno, astuccio Accessori opzionali: anti pop, montante per asta

funky junk
93

R-122

Microfono a nastro
Il Royer R-122 un microfono a nastro, compatto con alimentazione phantom, ed il primo microfono a nastro del suo genere. Vantando caratteristiche sonore simili a quelle del Royer R-121, l R-122 presenta come il predecessore una risposta in frequenza estremamente lineare ed una ripresa panoramica ottimamente bilanciata, ma supera la sensibilit dell R-121 di 13 dB, ha una risposta ai transienti pi veloce e si avvantaggia di un circuito attivo che permette di mantenere costante il carico sugli elementi del nastro. Come l R-121, la sua capacit di far fronte ad alte pressioni sonore lo rende idoneo ad essere impiegato per utilizzi precedentemente considerati off limits per un microfono a nastro. Il suo circuito attivo in grado di produrre un out-put paragonabile ad un microfono a condensatore da studio e consente di mantenere a livello ottimale l impedenza dei componenti del nastro, in modo da prevenire fenomeni di overdamping e assicurare sempre ottime performance. L output ad alto gain e bassa impedenza dell R-122 permettono di poter impiegare qualsiasi preamplicatore con alimentazione phantom. L R-122 inoltre ottimale per l uso di cavi particolarmente lunghi, caratteristica da cui possibile trarre vantaggio in applicazioni di tipo live. L R-122 si avvale di un nastro a bassa massa da 2,5 micron in alluminio puro al 99,99%. La costruzione del trasduttore offset a nastro incorpora un raro magnete di Neodymium in un armatura, appositamente progettata, che in grado di creare un potente campo magnetico e nel contempo di ridurre le radiazioni di campi parassiti indesiderati. La morbida risposta in frequenza e la linearit di fase dell R-122, in sinergia con l elettronica attiva, consente all R-122 di fornire consistenti prestazioni sonore e un altissimo grado di realismo. La risposta in frequenza rimane eccellentemente costante, indifferentemente dall angolo di incidenza del suono sul nastro, permettendo che la presenza di eventuali colorazioni date da posizionamenti fuori asse restino trascurabili. Il nastro rivolto direttamente alla parte frontale del corpo microfonico, questo consente una maggior tolleranza di SPL sul fronte e l opzione di una risposta pi brillante nel registrare sorgenti con una pressione sonora pi bassa dalla parte posteriore. disponibile a partire da gennaio 2008 una nuova versione Live pensata appositamente per utilizzi On the road . Dopo moltissimi collaudi, Royer stata in grado di trovare nuovi spessori per gli elementi del nastro che permettessero di aumentarne la resistenza con la minima riduzione possibile in risposta ai transienti. Caratteristiche tecniche: Circuito attivo che consente un alto livello di output, impedenza ottimale dei componenti del nastro e bassa impedenza d uscita. Opera con alimentazione phantom standard a 48v Alta tolleranza di SPL per riprese di chitarra elettrica e percussioni Elementi del nastro inattaccabili da carichi di impedenza anomali, urti o umidit Assenza di picchi sulle alte frequenze, ringing o spostamenti di fase Bassisimo livello di emissioni magnetiche Utilizzi raccomandati: Ogni tipo di ripresa Chitarre elettriche e acustiche Overheads di batteria, casse e riprese d ambiente Strumenti a percussione Sezioni di ati Strumenti ad arco solisti e sezioni complete Pianoforti, arpe Voci e speakeraggi Registrazione di eventi live e sound reinforcement Speciche tecniche: Principio di operativit acustica: gradiente di pressione elettrodinamico con elettronica attiva Pattern polare: gura 8 Elemento generante: nastro di alluminio da 2,5 micron Magneti: Neodymium Risposta di frequenza: 30 15000 Hz +/- 3 dB Sensibilit: -37 dB (Re. 1v/pa +/-1dB) Rumore generato dal circuito interno: < 20 dB Impedenza in uscita: bilanciata a 200 Ohm Connettore di uscita: XLR maschio a 3 -pin Impedenza di carico: 1kohm SPL massima: > 135 dB Alimentazione: phantom 48v Dimensioni: Lunghezza 206 mm, larghezza 25 mm Peso: 309 g Finiture: Nikel satinato / Cromo nero opaco (opzionale) Accessori: Custodia protettiva in legno, astuccio Accessori opzionali: protezione anti-vento, protezione antiurto

94

R-122V

Microfono a nastro valvolare


Il Royer R-122V un microfono a nastro valvolare da studio che utilizza lo stesso trasduttore a nastro largo gi implementato nei Royer R-121 e R-122. L R-122 un microfono bidirezionale compatto ed il primo modello di microfono a nastro valvolare commercializzato. Raggiungendo nuovi livelli di performance per un microfono a nastro, l R-122V restituisce all ascolto una ricchezza, una profondit ed un dettaglio senza precedenti, con risultati sorprendenti sulle medie frequenze. Come i suoi predecessori, la sua capacit di far fronte a una pressione sonora di 135 dB SPL lo rende idoneo ad essere impiegato per utilizzi precedentemente considerati off limits per un microfono a nastro. L elettronica valvolare dell R-122V si avvale di un sistema a valvola standard 5840 e di un trasformatore a nastro toroidale appositamente progettato e sviluppato da Royer. Un trasformatore di uscita Jansen con una ratio di 1:1 permette di ottenere un segnale di output pienamente bilanciato e e elettricamente isolato. L R-122V in grado funzionare con facilit virtualmente con qualsiasi preamplicatore, anche utilizzando cavi lunghi. La circuiteria attiva permette di sfruttare sempre al meglio il carico d impedenza degli elementi del nastro, evitando fenomeni di over-damping e garantendo un ottima stabilit di performance. L R-122V si avvale di un nastro a bassa massa da 2,5 micron in alluminio puro al 99,99%. La costruzione del trasduttore offset a nastro incorpora un raro magnete di Neodymium in un armatura, appositamente progettata, che in grado di creare un potente campo magnetico e nel contempo di ridurre le radiazioni di campi parassiti indesiderati. La morbida risposta in frequenza e la linearit di fase dell R-122V, in sinergia con il classico circuito valvolare a triodo, consente all R-122V di fornire consistenti prestazioni sonore e un altissimo grado di realismo. La risposta in frequenza rimane eccellentemente costante, indifferentemente dall angolo di incidenza del suono sul nastro, permettendo che la presenza di eventuali colorazioni date da posizionamenti fuori asse restino trascurabili. Il nastro rivolto direttamente alla parte frontale del corpo microfonico, questo consente una maggior tolleranza di SPL sul fronte e l opzione di una risposta pi brillante nel registrare sorgenti con una pressione sonora pi bassa dalla parte posteriore. Caratteristiche tecniche:
Alimentatore

Circuiteria valvolare che consente un alto livello di output, impedenza ottimale dei componenti del nastro e bassa impedenza d uscita. Bassissimo rumore generato dall elettronica interna Alimentazione dedicata Alta tolleranza di SPL per riprese di chitarra elettrica e percussioni Elementi del nastro inattaccabili da carichi di impedenza anomali, urti o umidit Assenza di picchi sulle alte frequenze, ringing o spostamenti di fase Bassisimo livello di emissioni magnetiche Utilizzi raccomandati: Ogni tipo di ripresa Chitarre elettriche e acustiche Overheads di batteria, casse e riprese d ambiente Strumenti a percussione Sezioni di ati Strumenti ad arco solisti e sezioni complete Pianoforti, arpe Voci e speakeraggi Registrazione di eventi live e sound reinforcement Speciche tecniche: Principio di operativit acustica: gradiente di pressione elettrodinamico con elettronica valvolare Pattern polare: gura 8 Elemento generante: nastro di alluminio da 2,5 micron Magneti: Neodymium Risposta di frequenza: 30 15000 Hz +/- 3 dB Sensibilit: -40 dB (Re. 1v/pa +/-1dB) Impedenza Output: 300 Ohms @ 1K (nominale) Rumore generato dal circuito interno: < 18 dB Impedenza in uscita: bilanciata a 200 Ohm Impedenza di carico: 1K-Ohm SPL massima: > 135 dB SPL a 20 Hz Alimentazione: Plate supply: 135 VDC @2ma, Filament supply: 6 VDC@ 150ma dall alimentatore dedicato Dimensioni: Lunghezza 206 mm, larghezza 25 mm Peso: 300 g Finiture: Nikel satinato / Cromo nero opaco (opzionale) Accessori: Custodia protettiva in legno, astuccio RSM-1 anti shock, alimentatore Accessori opzionali: PS-101 anti pop, WS-58 ltro anti pop in gommapiuma

funky junk
95

SF-12

Microfono passivo a nastro stereofonico


Il Royer SF-12 un microfono a nastro stereofonico coincidente, che restituisce prestazioni audio ad alta qualit ed in grado riprodurre separazioni e immagini stereofoniche sorprendenti. Il suo design di progetto a nastro avveniristico in grado di restituire un suono scevro da effetti di diffrazione e risonanze indesiderate. L SF-12 in realt unisce in s due microfoni a nastro posti uno sopra l altro e orientati tra di loro con un angolo di 90. Questa disposizione permette di eseguire riprese con tecnica Blumlein e M-S utilizzando un singolo microfono, che oltretutto consente, nel caso venissero sommate le uscite dei trasduttori, un eccellente compatibilit con segnali monofonici. La risposta in frequenza rimane sempre costante, indifferentemente dall angolo di incidenza del suono sul nastro, permettendo che la presenza di eventuali colorazioni date da posizionamenti fuori asse restino trascurabili. Il cavo in dotazione vie fornito corredato di un adattatore che divide il segnale su due separati connettori XLR, contrassegnati come upper e lower . Le due unit a nastro da 1,8 micron sono in puro alluminio (al 99,99%) e garantiscono una superba risposta ai transienti grazie alla bassissima massa. Ognuno dei due trasduttori a nastro incorpora una struttura a cross-eld che comprende quattro magneti di Neodymium ad alto rendimento e poli in Permendur. Il design cross-eld consente di restitutire un eccelente risposta sulle alte frequenze, grazie alla brevissima distanza che intercorre tra la parte frontale e la parte posteriore degli elementi del nastro. L involucro in ferro appositamente modellato per formare parte del circuito magnetico di ritorno: un efciente sistema a bassissimo livello di emissioni magnetiche, che permette un alta sensibilit in uno strumento di dimensioni compatte. Caratteristiche tecniche: Permette di operare registrazioni stereofoniche (Blumlein e M-S) con un solo microfono Mancanza di elettronica attiva che possa produrre sovraccarichi o distorsioni ai valori massimi di SPL. Rumore residuo estremamente basso Elementi del nastro inattaccabili da urti o umidit Assenza di picchi sulle alte frequenze, ringing o spostamenti di fase Stessa sensibilit degli elementi frontali e posteriori Bassissimo livello di emissioni magnetiche Trasformatore toroidale ad altissima efcienza e connettori d uscita placcati oro Packaging ultra-compatto Utilizzi raccomandati: Registrazioni stereofoniche e a distanza Coro, orchestra e sezioni d archi Batterie, Overhead e riprese d ambiente Sezioni di ottoni Flauti e strumenti ad ancia Percussioni Chitarre acustiche, mandolini e banjo Registrazioni stereofoniche di Pianoforte ed Arpa Speciche tecniche: Principio di operativit acustica: gradiente di pressione elettrodinamico Pattern polare: gura 8 simmetrica Elemento generante: nastro di alluminio da 1,8 micron Magneti: Neodymium Risposta di frequenza: 40 15000 Hz +/- 2 dB Sensibilit: -52 dB (Re. 1v/pa) Impedenza in uscita: 300 Ohm @ 1K (nominale) Impedenza di carico stimata: 1500 Ohms Connettore di uscita: XLR maschio a 5 pin (stereo) SPL massima: > 130 dB Dimensioni: Lunghezza 206 mm, larghezza 25 mm Peso: 369 g Finiture: Cromo nero opaco / Nickel satinato (opzionale) Accessori: Custodia protettiva in legno, Cavo 18 (XLR5 a due standard XLR maschi a 3-pin), astuccio Accessori opzionali: protezione anti-vento, sospensione anti-urto

96

SF-24

Microfono attivo a nastro stereo


Il Royer SF-24 un microfono attivo a nastro stereofonico coincidente, che restituisce prestazioni audio ad alta qualit ed in grado riprodurre separazioni e immagini stereofoniche sorprendenti. Il suo design di progetto a nastro avveniristico in grado di restituire un suono scevro da effetti di diffrazione e risonanze indesiderate. Il suo circuito attivo in grado di produrre un output paragonabile ad un microfono a condensatore da studio e consente di mantenere a livello ottimale l impedenza dei componenti del nastro in modo da prevenire fenomeni di overdamping e assicurare sempre ottime performance. L output ad alto gain e la bassa impedenza permettono di poter impiegare qualsiasi preamplicatore con alimentazione phantom. L SF-24 in realt unisce in s due microfoni a nastro posti uno sopra l altro e orientati tra di loro con un angolo di 90. Questa disposizione permette di eseguire riprese con tecnica Blumlein e M-S utilizzando un singolo microfono, che oltretutto consente, nel caso venissero sommate le uscite dei trasduttori, un eccellente compatibilit con segnali monofonici. La risposta in frequenza rimane sempre costante, indifferentemente dall angolo di incidenza del suono sul nastro, permettendo che la presenza di eventuali colorazioni date da posizionamenti fuori asse restino trascurabili. Il cavo in dotazione vie fornito corredato di un adattatore che divide il segnale su due separati connettori XLR, contrassegnati come upper e lower . Le due unit a nastro da 1,8 micron sono in puro alluminio (al 99,99%) e garantiscono una superba risposta ai transienti grazie alla bassissima massa. Ognuno dei due trasduttori a nastro incorpora una struttura a crosseld che comprende quattro magneti di Neodymium ad alto rendimento e poli in Permendur. Il design crosseld consente di restitutire un eccelente risposta sulle alte frequenze, grazie alla brevissima distanza che intercorre tra la parte frontale e la parte posteriore degli elementi del nastro. L involucro in ferro appositamente modellato per formare parte del circuito magnetico di ritorno: un efciente sistema a bassissimo livello di emissioni magnetiche, che permette un alta sensibilit. disponibile a partire da gennaio 2008 una nuova versione Live pensata appositamente per utilizzi On the road . Dopo moltissimi collaudi, Royer stata in grado di trovare nuovi spessori per gli elementi del nastro che permettessero di aumentarne la resistenza con la minima riduzione possibile in risposta ai transienti. Caratteristiche tecniche: Permette di operare registrazioni stereofoniche (Blumlein e M-S) con un solo microfono Opera con alimentazione phantom standar a 48v Circuito attivo che consente un alto livello di output, impedenza ottimale dei componenti del nastro e bassa impedenza d uscita. Bassissimo rumore generato dal circuito Elementi del nastro inattaccabili da carichi di impedenza anomali, urti o umidit Assenza di picchi sulle alte frequenze, ringing o spostamenti di fase Stessa sensibilit degli elementi frontali e posteriori Bassissimo livello di emissioni magnetiche Utilizzi raccomandati: Registrazioni stereofoniche e a distanza Coro, orchestra e sezioni d archi Batterie, Overhead e riprese d ambiente Sezioni di ottoni Flauti e strumenti ad ancia Chitarre acustiche, mandolini e banjo Registrazioni stereofoniche di Pianoforte ed Arpa Speciche tecniche: Principio di operativit acustica: gradiente di pressione elettrodinamico con elettronica attiva Pattern polare: gura 8 simmetrica Elemento generante: nastro di alluminio da 1,8 micron Magneti: Neodymium Risposta di frequenza: 40 15000 Hz +/- 2 dB Sensibilit: -40 dB (Re. 1v/pa +/-1dB) Rumore interno: <18 dB Impedenza in uscita: 200 Ohm Impedenza di carico stimata: 1000 Ohms Connettore di uscita: XLR maschio a 5pin (stereo) SPL massima: 130 dB Richiesta di alimentazione: 48v Phantom Corrente fornita: 4 mA per canale Dimensioni: Lunghezza 270 mm, larghezza 25 mm Peso: 583 g Finiture: Cromo nero opaco / Oro 18k (opzionale) Accessori: Custodia protettiva, Cavo 25 (XLR5 a due standard XLR maschi a 3-pin), astuccio, montante per asta anti-urto Accessori opzionali: protezione anti-vento, prolunga per cavo da 50 o100 piedi.

funky junk
97

ACCESSORI
AT-84

Sospensione elastica per Royer R-121

PS-101

Antipop in metallo

RSM-1

Sospensione elastica Royer per R121 ed R122 o per versioni stereo

WS-12

Antivento per SF12

98

funky junk
99

CPT96D25
Patchbay bantam 96 punti

Particolare

100

Patchbay con un ottimo rapporto qualit/prezzo. 96 punti. I connettori a scelta in versione standard, gold, palladium sono montati su PCB facilitando quindi le operazioni di saldatura. Patchbay 96 poli retroterminata D-Sub 25 poli
Due le di Jack Bantam nello spazio di una sola unit rack Speciale realizzazione dei Jack per tenere lontana polvere e sporco Terminazione posteriore D-sub 25 standard Tascam DA88 Parziale o totale normalizzazione disponibile su tutti i canali Disponibile bilanciata/sbilanciata e per segnali stereo Corredabile di barra di supporto per fornire un solido appoggio ai cavi Semplice e veloce scrittura e correzione delle scritte identicative per le connessioni Disponibile per la funzione di insert senza la necessit di ricorrere a cavi speciali Punti paralleli PCB per ogni Jack

MODELLI DISPONIBILI

CPT96D25 Standard
Connettori standard

CPT96TD25P
Connettori in palladio

CPT96TD25G
Connettori in oro

funky junk
101

Patchbay bantam 96 punti

CPT96T

Particolare

102

Patchbay 96 poli retroterminata a saldare


Due le di Jack Bantam nello spazio di una sola unit rack Speciale realizzazione dei Jack per tenere lontana polvere e sporco Terminazione posteriore a saldatura diretta Parziale o totale normalizzazione disponibile su tutti i canali Disponibile bilanciata/sbilanciata e per segnali stereo Corredabile di barra di supporto per fornire un solido appoggio ai cavi Semplice e veloce scrittura e correzione delle scritte identicative per le connessioni Disponibile per la funzione di insert senza la necessit di ricorrere a cavi speciali Punti paralleli PCB per ogni Jack

MODELLI DISPONIBILI

CPT96T Standard
Connettori standard

CPT96TP
Connettori in palladio

CPT96TG
Connettori in oro

Connettore D-Sub

funky junk
103

La Smart Research stata fondata da Alan Smart, con l intento di sviluppare outboard analogico con le migliori performance.

104

C2

Compressore Dual/Stereo

Compressore ad alte prestazioni per stereo mix o per strumenti, lavora su una gamma dinamica di 130 dB ed include sidechain input, Crush mode e fast limit. Utilizza VCA di nuova generazione a amplicatori fast slew rate (caratteristica disponibile anche nella versione multicanale). Dispone di due canali con controlli differenziati. Il suono caratteristico di questa unit deriva perloppi dalla risposta veloce della compressione, che se regolata su livelli medi di attacco (da 0,3 a 3 millisecondi) permette di gestire con grande naturalezza i transienti, lasciandoli passare senza stravolgere le dinamiche della sorgente. Utilizzato per trattare un mix ha l effetto di incrementare il punch , ma con la peculiarit di lasciare respiro ai transienti e tenere sotto controllo il livello generale del segnale. La modalit Crush stata sviluppata per fornire un ulteriore estensione alla musicalit di questa unit, evidenziandone le caratteristiche sonore. In questa modalit viene aggiunta una sovra-compressione FET e una maggiore distorsione per ottenere effetti di dinamica pi incisivi. Operativit:
Attacco veloce e settaggio limit. Modalit Crush . Sidechain. Power fail bypass per broadcast o live. Ratio: 1,5:1, 2:1, 3:1, 4:1, 10:1 e limit. Attacco: 0 - 0,1 - 0,3 - 1 - 3 - 10 e 30 ms. Release: 0,1 - 0,3 - 0,6 -1,2 e 2,4 secondi. Amplicatori high slew rate. Push/pull transistor output. Percorsi di segnale totalmente sismmetrici. Assenza di condensatori elettrolitici nel main

signal path. In e out bilanciati. Opzioni:


Fader esterni per il controllo dell input. Unit slave extra a due canali per applicazioni

Circuiteria: VCA di nuova generazione.

multicanale.

Speciche serie C2: Alimentazione: 100v-240v AC selezinabili, 30 watt. Noise oor: sotto i -104 dBm. Distorsione: inferiore allo 0,005%. Risposta in frequenza: 20 Hz - 100 kHz. Input bilanciati. Sidechain i/p bilanciati. Output a transistor discreti. Soglia regolabile da -20 a +20 dBm. Make-up gain regolabile da 0 a +20 dBm.

C2M
Versione del C2 con un singolo set di controlli per due canali.

C2R
Expander due canali C2 per sistemi multicanale.

funky junk
105

C1
Compressore Dual/Stereo

Versione originale con pannello frontale nero del compressore C2, si differenzia per la mancanza di sidechain input, delle modalit limit e Crush .

Caratteristiche:
Alimentazione: 100v-240v AC selezionabile, 30 watt. Noise oor: sotto i -92 dB (da 20 Hz a 20 kHz).

Distorsione; inferiore allo 0,025%


Risposta in frequenza da 20 Hz a 20 kHz. Input bilanciati, impedenza 10K/leg. Main input: Balanced, impedance 10K per leg. Output sbilanciati (p2 hot default), out sopra i +21 dBm. Soglia regolabile da -15 dBm a +15 dBm. Make-up gain regolabile da 0 a +15 dBm.

106

Smart Guitar DI
DI System
La Smart guitar DI System stata originariamente concepita presso i Real World Studios per far fronte alla necessit di molti chitarristi di suonare nella control room e, nel contempo, usare un set-up di amplicatori montati in una sala di ripresa impiegando cavi molto lunghi; i prototipi sono poi stati impiegati con successo negli studi Virgin/EMI Townhouse e nei Manor Studios. Da allora molti artisti e produttori hanno impiegato con protto questa DI box intelligente , come Peter Gabriel, Paul Weller, e i Tears for Fears. Il sistema comprende un dispositivo trasmittente ed uno ricevente. Il primo incorpora input e line driver in grado di pilotare il segnale impiegando cavi lungi no al ricevente, che include una DI/splitter con due output isolati. Tutte le DI/splitter impiegano dei break jack input, ci consente di utilizzare i due dispositivi come DI separate. Sono presenti anche switch di messa a terra per evitare problemi di hum.

Smart Guitar DLX


4 x DI/SPlitter
La versione Deluxe incorpora 2 DI/splitter sia sul dispositivo di trasmissione che su quello di ricezione, offrendo no a 8 output isolati. Include inoltre ingressi di linea bilanciati e in aggiunta l unit ricevente dispone di un input speaker simulator consente di collegare direttamente l out di un pre per chitatarra alla DI.

funky junk

SSL inventa, disegna e produce sistemi tecnologici per la manipolazione creativa del suono. Fondata nel 1969, Solid State Logic un marchio storico dell audio pro che in pi di trent anni ha legato il suo nome a innumerevoli produzioni audio e video di grande successo.

L X-Rack un sistema modulare che incorpara le funzioni Total Recall e impiega lo stesso design Super Analogue delle console SSL serie XL 9000 K. Si compone di un rack vuoto su cui possibile istallare no a otto moduli opzionali, a scelta tra: moduli di somma a 8 input, moduli di input 4 canali, master bus, pre microfonici, channel eq e moduli per il controllo delle dinamiche. La combinazione di questi elementi permette di congurare il proprio X-Rack come un mixer stand alone con sistema di somma analogica, o come un sistema di processing per lo studio e per il live, o collegarlo agli insert di una console per fornire ulteriori moduli di processamento del segnale, oppure per creare channel strip customizzate.

X-Rack
Rack Vuoto 8 Slot
Rack serie Xrack vuoto, 8 slot liberi. Completo di: alimentazione, modulo Total Recall per il richiamo dei settaggi.

Mynx
Rack Vuoto 2 Slot
Ospita e alimenta no a due moduli SSL XLogic Dimensioni compatte, adatta all utilizzo desktop. Total Recall non supportato.

108

XR 621
Modulo Preamp
un unit di preamplicazione che impiega la medesima elettronica SuperAnalogue utilizzata nelle console XL 9000 K, ed disegnato in modo di garantire la massima essibilit di utilizzo. Ogni modulo di preamplicazione comprende:
SuperAnalogue Mic Pre con 75db di gain Impedenza di ingresso variabile per un miglior adattamento al microfono utilizzato Phantom Power e controllo di fase Ingresso di linea con controllo di gain dedicato Ingresso instrument sul pannello frontale Filtri passo alto e passa basso variabili XRack Bus Out che permette l integrazione dello stesso con ogni modulo XRack

XR 627
Modulo VHD Input
Il modulo XR 627 una nuova opzione per gli utenti X-Rack che volessero avvantaggiarsi di un modulo preamp dalla sonorit pi colorata . Tra le sue caratteristiche include lo stesso circuito di preamplicazione VHD (variable harmonic drive) dell E Series Signature Channel, con overdrive regolabile direttamente dal controllo dell ingresso di linea: impiegando il controllo line in come trim possibile ottenere segnali estremamente saturi. Sono presenti inoltre due ltri (hi-pass e low-pass) e il famoso SSL Listen Mic Compressor.

funky junk
109

XR 625
Modulo Eq
Questi moduli di equalizzazione impiegano la medesima elettronica SuperAnalogue utilizzata nelle console XL 9000 K, ed offrono la possibilit di integrare il vostro studio con dei veri equalizzatori SSL no ad oggi presenti esclusivamente nelle consoles da studio. XRack eq, permette di scegliere tra due diversi tipi di equalizzazione, Serie E Twin-Curve (vecchie consoles 4000) o Serie G (modelli 4000 pi recenti). Ogni equalizzatore presenta: 4 bande parametriche con Q variabile sulle bande medie Controllo Shelf/Bell su sezioni alti e bassi Selezionabilit E / G

XR 626
Modulo G Series Stereo Compressor
Il modulo XR 626 la versione per x-rack del leggendario compressore stereo G series di SSL. Occupa lo spazio di due moduli e come le altre unit delle serie X-rack pu richiamare i settaggi via Total Recall. I moduli XR 626 sono inoltre linkabili per assemblare all interno dell X-Rack un compressore multicanale provvisto di sidechain.

110

XR 618
Modulo di Dinamica
Il modulo di processo dinamico dell X-Rack si basa sull unit channel dynamics tipica delle console serie XL 9000 K. Questa sezione comprende le funzionalit di compressore, limiter, expander e gate con diverse possibilit di intervento su parametri come Hard e Soft Knee, sui picchi o sui sensori RMS. Tutta la circuiteria progettata seguendo le tecniche dell acclamato SuperAnalogue design di SSL, al ne di restituire all ascolto un suono di grande qualit con un bassissimo livello di noise e distorsione.

XR618

XR 622
Modulo Master Bus
XR 622 un modulo sommatore dotato di 2 SuperAnalogue stereo bus, Mix insert point e insert sum. L unit inoltre provvista di una completa sezione di control-room monitor dotata di controllo di volume , ingresso external, possibilit di selezione ed ascolto tra due coppie di monitor distinti, monitor A e B, selettore per l ascolto mono, pulsante Dim, funzione Cut e stereo out VU. XR 622 inoltre fornito di un utile uscita per ascolto cufe. Un solo modulo master pu gestire no a 7 moduli XR623 e XR624.

funky junk
111

XR 623
Modulo di ingresso
XR 623 un modulo di ingresso linea a 4 canali per sommatore. Ogni ingresso dotato di controllo di volume indipendente, relativo panpot, Solo ed Insert. E possibile assegnare indipendentemente ogni ingresso al MIX o al Record stereo bus. E possibile installare no a 7 moduli XR623 per un totale di 28 ingressi in un unico X-Rack! Necessita di un modulo XR622. E inoltre possibile abbinare all interno del medesimo Xrack un qualsiasi modulo della linea XR.

XR624
Modulo di ingresso a otto input
XR 624 un modulo di ingresso linea a 8 canali per sommatore. I line input sono congurati in 4 coppie stereo ognuna dotata di switch mono/stereo e Cut. Insert point addizionali sono stati per gli input 1-2 e 3-4. E possibile installare no a 7 moduli XR624 per un totale di 28 ingressi stereofonici in un unico X-Rack! Necessita di un modulo XR622. Ogni modulo presenta:
Otto input di linea congurati in quattro coppie stereo Switch mono/stereo per ogni coppia Insert addizionali per gli input 1&2 e 3&4 Switch on/off indipendenti per ogni coppia

112

I moduli per X-Rack e Mynx E Series riproducono le caratteristiche sonore delle console SSL dei primi anni 80, le ormai classiche e ancora apprezzatissime SL 4000 E.

XR 418
Modulo di Dinamica serie E
Il Modulo di dinamica E Series si compone di un comppressore/limiter e di un gate/expander, il design di progettazione di entrambe la sezioni ripropone la circuiteria ed i componenti chiave che hanno caratterizzato il sound delle originali channel strip serie SL611E. La side chain impiega un vero convertitore RMS ed i componenti adibiti al controllo del guadagno del segnale presentano un design a componenti discreti identico a quello del chip VCA in classe A impiegato nella versione originale. Il compressore ha inoltre uno switch che permette di disattivare la funzione overeasy e di impostare una release lineare al posto della pi comune release a curva logaritmica. Il risultato un compressore con tre voci distinte, ognuna delle quali con il proprio carattere estremamente musicale.
Design di circuito della serie SSL 4000 Fedele replica del VCA in classe A originale Expander/Gate con Key input Basato sulla classica channel strip delle console 611E

XR 425
Modulo Eq serie E
Il modulo EQ XR425 riunisce in s i due differenti EQ impiegati sulle console SSL prodotte tra il 1979 e il 1987. Ognuno dei due tipi di EQ possedeva una spiccata identit sonora ed una curva di risposta tipica. Il dettaglio estetico che li distingueva era il colore del potenziometro che regolava le basse frequenze, tanto che vennero soprannominati Brown e Black EQ. Con il modulo XR425 possibile passare da una sonorit all altra con un apposito switch, permettendo di ritrovare entrambi i colori che hanno segnato pi di una decade di storia del recording.
Design di circuito della serie SSL 4000 Il design incorpora sia il Black-242 EQ che il Brown-02 EQ Opzione Bell su HF e LF HMF e LMF parametrici con selettore Q Basato sulla classica channel strip delle console 611E

Il Brown EQ integrato nella SSL E-Signature Channel Strip ora disponibile unicamente nel modulo E Series EQ.

funky junk
113

XLogic Alpha VHD Pre


Pre mic/line/instrument 4 ch

Preamplicatore mic/line/instrument 4 canali ad altssima qualit con sistema Variable Harmonic Drive, ideale per restituire alle registrazioni su DAW quel calore tipicamente analogico. Infatti ai quattro pre sono associati quattro circuiti VHD indipendenti, che si avvalgono di un percorso di segnale al 100% analogico, in grado di dare al suono una ricca colorazione armonica. Regolando il VHD in combinazione con il controllo del gain d ingresso possibile creare una grande variet di differenti sonorit: pu restituire risultati estremente puliti o caricare il suono partendo da gentili saturazioni e arrivando ai pi spinti overdrive. Aumentando l input gain, il segnale viene progressivamente passato al circuito di distorsione armonica, incrementandone il drive; intervenendo nel contempo con il controllo VHD sar possibile modicare il timbro della distorsione, passando da sonorit pi tipicamente valvolari stile anni 50 (esaltando la seconda armonica), a colorazioni pi da transistor, tipiche degli anni 70 (terza armonica). Caratteristiche principali:
Quattro preamplicatori SSL ultra-clean con gain a 75 dB Phantom power 48V indipendentemente selezionabile per Quattro circuiti VHD (variable harmonic drive) indipendenti Ingressi jack da 1/4 posizionati sul pannello frontale per se-

ogni canale Selettori per Pad 20 dB (retro illuminati da un led per indicare overload) Switch Hi Z, il pre accetta in ingresso segnali di tipo microfonico, di linea e instrument

gnali instrument e di linea con level matching a impedenza variabile Controlli di In, out e VHD indipendenti per ogni canale. Ingressi e uscite microfonici e di linea XLR posti sul pannello posteriore

114

XLogic Alpha Channel


Channel Strip

L Xlogic Alpha Channel una classica channel strip analogica con integrati convertitori AD, progettata per costituire il perfetto ingresso per la vostra DAW. Dispone di tutte le caratteristiche necessarie alla registrazione della voce o di qualsiasi strumento, e si offre all utenza professionale come un sistema di registrazione ad alta qualit, realizzato con la cura e l esperienza che hanno reso SSL un brand leader nel campo delle console analogiche, da cui deriva l altissima fedelt sonora, qualit ed amore per il dettaglio.

Caratteristiche principali: Preamplicatore microfonico professionale completo di selettori per ingresso di linea e per Hi Z input. Selettori per alimentazione phantom 48V e per l inversione di fase. Circuito Variable Harmonic Drive , una macchina del tempo per ricreare le caratteristiche delle distorsioni vintage. Filtro HP con frequenze di cut-off selezionabili fra 40Hz, 80Hz o 120 Hz Insert send/return con sistema di sincronizzazione per impiegare outboard esterni, assemblare insert sum od utilizzare unit multiple in cascata. Convertitore Analogico/Digitale ad altissima qualit incorporato. Rilevatore con regolazione automatica del sample rate no a 96 kHz. Equalizzatore parametrico SSL a tre bande con controllo di Q sulle medie frequenze e due curve LF. Sistema intelligente di auto-limiting Lite Limit , che consente di ottimizzare l headroom in fase di registrazione eliminando fenomeni di clipping

funky junk
115

Matrix
Console SuperAnalogue 16 ch/40 input

Un nuovo Cuore per il tuo studio. Che cos Matrix? Matrix una console classe SuperAnalogue 16 canali e 40 input, con router di segnale ed sistema controllo multilayer per DAW integrati. E in sintesi il modo pi pratico ed elegante per essere creativi con il proprio setup di outboard analogico e di strumentazioni digitali di ultima generazione. Progettata per essere il cuore del processo creativo di tutti i giorni, Matrix costruita secondo i pi meticolosi standard SSL per essere in grado di affrontare con successo anche gli utilizzi pi intensi e stressanti. Equipaggiata in modo completo per integrarsi in modo ottimale con i tuoi monitor, daw e outboard, Matrix ti permetter di modellare il tuo studio direttamente sul tuo modo di lavorare! Caratteristiche 16 canali mono SuperAnalogue, ognuno provvisto di due ingressi separati 32 x 16 x 16 insert router per gestire no a 16 processori esterni. Stereo Aux Send e 4 Mono Sends per canale Input to Cue Stereo raddoppia i canali disponibili per un toltale di 32 input in mix In Line DAW monitoring con modalit SuperCue per monitoring in cufa Doppio Mix Bus Stereo con insert point 4 return stereo con mix bus routing stereofonico Connessioni stereo I/O digitali (S/PDIF, AES/EBU) con tecnologia di conversione SSL Monitoring Stereo con output per monitor Main e Mini independenti iJack front panel Monitor input Artist Monitor output con EQ indipendente e selettore di monitor source 16 faders motorizzati con controllo DAW multiple layer Modalit MIDI controller per utilizzi generici Tasti programmabili per funzioni/macro Nuovo sistema di automazione MIDI dei Fader basato su DAW Connessione MIDI su porta Ethernet e compatibile PC/MAC

116

Integrate il vostro outboard analogico Immaginate di avere accesso immediato a tutte le vostre combinazioni preferite di outboard analogico e di applicarle immediatamente al vostro progetto senza mai abbandonare la console! Il SuperAnalogue router integrato nella Matrix in grado di gestire i send e i return di no a 16 processori outboard anaolgici assieme agli insert point dei canali della console. Impiegando il pannello di controllo software possibile inserire all istante la combinazione desiderata di hardware analogico in qualsiasi canale della console, essenzialmente dando la possibilit di utilizzare qualsiasi dispositivo analogico come fosse un Plug-in all interno di una DAW. Caratteristiche del sistema di Routing Matrice di Routing integrata 32x16x16 Dite addio alla vostra complicata patchbay! Analogue plug-in Inserite liberamente il vostro outboard analogico nel percorso del segnale della vostra DAW Interfaccia di controllo On-screen Pannello di controllo software per il routing estremamente completo Salva i preset della tua catena effetti Veloce richiamo delle congurazioni delle catene di outboard personalizzate

Caratteristiche della supercie di controllo Compatibile con i protocolli HUI e MCU 16+1 fader motorizzati - Controllo completo pan e send level Connessione alla DAW via Ethernet Controllo di plug-in e virtual instrument, possibilit via MIDI di mappare su fader e potenziometri i controlli e i parametri Matrix in grado di controllare no a quattro DAW simultaneamente, compatibile con tutti i maggiori software di sequencing (Logic, Cubase, Digital Performer... etc.) Soft-keys programmabili per DAW shortcuts - Rapido accesso ai comandi essenziali (gestisce no a 350 layer per DAW) Full DAW transport control e navigation wheel

Mixing and Monitoring 16 canali SuperAnalogue - Ogni canale dispone di due input, un Channel Out dedicato, un Aux Send Stereo e quattro Aux Send monofonici Doppio Mix Buss stereo - Con insert e reassig di somma Quattro ritorni stereo Modalit DAW Monitor - monitoring/recording a latenza zero Stereo monitoring - con Main e Mini out Artist Monitor section - con EQ indipendente Tre input External Monitor - con source summing iJack monitor input - monitor input da 3.5mm stereo sul pannello frontale

funky junk
117

THERMIONIC CULTURE ENGLAND

Thermionic Culture una azienda specializzata nella produzione di apparecchiature dal design valvolare di alta qualit. Nell era della produzione di massa di outboard a stato solido, Thermionic, sviluppa con rinnovato entusiasmo apparecchiature volte alla ricerca del percorso di segnale valvolare denitivo. Lo staff di Thermionic vanta una lunga esperienza nel mondo del recording e nella produzione.

118

The Phoenix
Compressore valvolare

The Phoenix un compressore valvolare a doppio canale di tipo vari-mu . Pu conferire al suono lievi e naturali compressioni cos come, nel caso di rapporti di compressione elevati, pu essere impiegato per ottenere effetti di punch estremi. Phoenix assolutamente silenzioso e presenta controlli di gain, attacco, rilascio, soglia ed uscita tutti variabili. E possibile far lavorare i due canali in stereo link in modo da processare gruppi o mix completi. Phoenix l ideale sia per voci che per strumenti, e raggiunge ottimi risultati anche su mix stereo. Utilizzato come stereo bus compressor su mix digitali, pu conferire tutto il calore di un vero processore valvolare. Caratteristiche principali: Disegno completamente valvolare Assenza di componenti a circuiti integrati Trasparenza nella compressione Possibilit di creare effetti di compressione o distorsione valvolare Risposta in frequenza estremamente lineare Massima coerenza di fase Calore valvolare Speciche tecniche: Massimo livello di output Gain massimo Distorsione armonica totale Noise Impedenza d ingresso Risposta in frequenza Tempo di attacco Release Time Impedenza d uscita +19dB a 600 ohms / +24dB a 10K ohms 30dB Inferiore a 0.09% a 1kHz (senza compressione) 0.11% a100Hz 95dB sotto il massimo livello output 15k ohms 0/-1dB da 12Hz a 60kHz da 0.004 sec a 0.12 sec da 0.06 sec a 2.2 sec 600 ohms

funky junk
119

The Phoenix Master compressor


Compressore valvolare per mastering

Compressore valvolare a doppio canale di tipo vari-mu . La versione mastering dispone di controlli a step di input, threshold e output, e di controlli a sei posizioni per Attco e Release. Include controlli side-chain lter (bass cut selezionabile 75Hz e 150Hz). Pu conferire al suono lievi e naturali compressioni cos come, nel caso di rapporti di compressione elevati, pu essere impiegato per ottenere effetti di punch estremi. Phoenix assolutamente silenzioso e presenta controlli di gain, attacco, rilascio, soglia ed uscita tutti variabili. possibile far lavorare i due canali in stereo link in modo da processare gruppi o mix completi. Phoenix l ideale sia per voci che per strumenti, e raggiunge ottimi risultati anche su mix stereo. Utilizzato su mix digitali, pu conferire tutto il calore di un vero processore valvolare. Caratteristiche principali: Disegno completamente valvolare Assenza di componenti a circuiti integrati Trasparenza nella compressione Possibilit di creare effetti di compressione o distorsione valvolare Risposta in frequenza estremamente lineare Massima coerenza di fase Speciche tecniche: Massimo livello di output Gain massimo Distorsione armonica totale Noise Impedenza d ingresso Risposta in frequenza Tempo di attacco Release Time Impedenza d uscita +19dB a 600 ohms /+24dB a 10K ohms 30dB Inferiore a 0.09% a 1kHz (senza compressione) 0.11% a100Hz 95dB sotto il massimo livello output 15k ohms 0/-1dB da 12Hz a 60kHz da 0.004 sec a 0.12 sec da 0.06 sec a 2.2 sec 600 ohms

120

Culture Vulture
Distorsore valvolare 2 ch

Originariamente pensata come distorsion box , con lo scopo cio di simulare la distorsione degli amplicatori valvolari, in realt il Culture Vulture ha stimolato la creativit dei suoi utilizzatori che ne hanno sfruttato le potenzialit in molteplici applicazioni. Culture Vulture viene quindi utilizzata per processare suoni, loops di batterie, voci, chitarre o intere traccie mono o stereo. possiboile conferire distorsioni sulle armoniche pari, dispari o entrambe a seconda che scelga pentodo, triodo o la combinazione di entrambe le modalit. Un apposito controllo di bias dosa inoltre la corrente che alimenta le valvole e consente interessanti effetti di gating. Culture Vulture pu intervenire sul segnale nella misura dello 0,2% di distorsione, e in questi casi ideale per conferire semplicemente il calore e la corposit del suono valvolare a tracce singole o addirittura a mix stereo, o, in condizioni estreme, pu operare distorsioni pari al 99,9% ! Caratteristiche principali: Due canali indipendenti, distorsione armonica pari, dispari o combinazione di entrambe Disegno completamente valvolare senza componenti integrati Ingresso strumentale ad alta impedenza, ingessi ed uscite di linea ltro 4 e 7 KHz Switch di overdrive e bypass Speciche tecniche:
Massimo livello di output Distorsione Noise Impedenza d ingresso Impedenza d uscita Risposta in frequenza

+20dBV da 0.2% a 99.9%. variabile, minore di 75dB sotto il massimo livello output 30k Ohm 2.5k Ohm da 10Hz a 25kHz

funky junk
121

Culture Vulture MV
Distorsore valvolare per Mastering

Originariamente pensata come distorsion box , con lo scopo cio di simulare la distorsione degli amplicatori valvolari, in realt il Culture Vulture ha stimolato la creativit dei suoi utilizzatori che ne hanno sfruttato le potenzialit in molteplici applicazioni. Culture Vulture viene quindi utilizzata per processare suoni, loops di batterie, voci, chitarre o intere traccie mono o stereo. possiboile conferire distorsioni sulle armoniche pari, dispari o entrambe a seconda che scelga pentodo, triodo o la combinazione di entrambe le modalit. Un apposito controllo di bias dosa inoltre la corrente che alimenta le valvole e consente interessanti effetti di gating. Culture Vulture pu intervenire sul segnale nella misura dello 0,2% di distorsione, e in questi casi ideale per conferire semplicemente il calore e la corposit del suono valvolare a tracce singole o addirittura a mix stereo, o, in condizioni estreme, pu operare distorsioni pari al 99,9% ! Caratteristiche versione mastering: Due canali indipendenti, distorsione armonica pari, dispari o combinazione di entrambe Disegno completamente valvolare senza componenti integrati Ingresso strumentale ad alta impedenza, ingessi ed uscite di linea ltro 4 e 7 KHz Switch di overdrive e bypass Input e output bilanciati a trasformatore su TSR stereo Bypass switch bilanciati a trasformatore sul pannello posteriore. Potenziometri di output e drive a step Valvole selezionate a lunga durata Speciche tecniche:
Massimo livello di output Distorsione Noise Impedenza d ingresso Impedenza d uscita Risposta in frequenza

+20dBV da 0.2% a 99.9%. variabile, minore di 75dB sotto il massimo livello output 30k Ohm 2.5k Ohm da 10Hz a 25kHz

122

The Pullet

EQ Passivo

Il Pullet un equalizzatore passivo a due canali originariamente progettato come complemento per l Earlybird, ed in grado di applicare un boost di 21 dB con Q variabile su 11 frequenze e simultaneamente un taglio, sempre di 21 dB, su altre 11. Inoltre, attraverso un apposito potenziometro, possibile esaltare o tagliare le alte frequenze con un ltro shelf. Connesso all Earlybird, sar questultimo che provveder a dare il makeup gain necessario ad un segnale di linea dopo il passaggio attraverso il Pullet. L accoppiata delle due unit si rivela vincente per il fatto che l equalizzazione passiva del Pullet consente un ottimo controllo su qualsiasi media frequenza, mentre l eq attivo dell Earlybird pu controllare in modo morbido e musicale le basse e alte frequenze. Il Pullet stato poi successivamente ridisegnato per interfacciarsi con qualsiasi tipo di preamplicatore disponibile. Il preampiicatore dovr fornire un gain makeup tra i 38 e i 40 dB, e un impedenza ideale di 1200 Ohm. Un ampia gamma di prodotti disponibili sul mercato stata impiegata durante i test del Pullett con ottimi risultati. L alta impedenza d ingresso del Pullet (10k Ohm) garantisce performance ottimali messo in chain con qualsiasi tipo di outboard.

Le medie frequenze su cui viene applicato il boost sono:


800 Hz 3,5 Khz 1,2 Khz 4,4 Khz 1,6 Khz 5 Khz 2 Khz 6,3 Khz 2,5 Khz 8,5 Khz 3 Khz

Le medie frequenze a cui viene applicato il cut sono:


230 Hz 2 KHz 340 Hz 2,8 Khz 500 Hz 4 Khz 700 Hz 6 Khz 1 Khz 8 Khz 1,4 Khz

Il controllo di boost sulle alte frequenze applicabile a 15 KHz, 12 KHz e 10 Khz, il taglio a 15 KHz, 11 KHz and 6 KHz.

funky junk
123

Earlybird 1.2
Preamp valvolare 2 canali

Earlybird 1.2 la versione light del pluripremiato Earlybird 2.2. Il disegno di tipo valvolare e presenta due circuiti con funzionamento a triodo accoppiati in congurazione push/pull. E estremamente silenzioso e privo di distorsioni e il suono caldo, pulito ed estremamente aperto, tanto da rendere Earlybird 1.2 il complemento ideale sia per registrazioni di musica classica che rock. Propone la qualit del fratello maggiore Earlybird 2.2 rinunciando allo stadio di equalizzazione (dispone solamente di un controllo a tre posizioni per le basse frequenze) ed alle connessioni per il Thermionic Culture Pullet EQ.

Speciche tecniche:
Impedenza di ingresso: Impedenza di uscita: Gain massimo Distorsione (THD) Risposta in frequenza Signal to Noise Valvole impiegate

300 o1200 ohms, selezionabile. A) livello di output massimo: 55 ohms B) livello di output minimo: 500 ohms 60dB 1kHz/100Hz: 0.007%/0.010% +/-0.1 dB: da 35Hz a 20kHz +/- -1 dB: da 13Hz a 71kHz Ch.1: 115 dB - Ch.2: 112 dB 2 x 12AX7TC/ECC83 + 3 x 12AU7/ECC82

124

Earlybird 2.2
Preamp EQ valvolare 2 canali

Earlybird 2.2 un preamplicatore valvolare che presenta due circuiti con funzionamento a triodo accoppiati in congurazione push/pull. E estremamente silenzioso e privo di distorsioni e il suono caldo, pulito ed estremamente aperto, tanto da rendelo il complemento ideale sia per registrazioni di musica classica che rock. Earlybird 2.2 presenta unitamente alla sezione di pre, un semplice, ma efcace ed estremamente musicale equalizzatore a tre bande, per alte, medie e basse frequenze. Il ltro High Pass permette di tagliare convenzionalmente sulle basse, oppure di lavorare sulle medie frequenze conferendo quindi un suono morbido specialmente se abbinato al controllo attivo bass lift. Earlybird pu trovare applicazioni interessanti anche in fase di missaggio: l unit infatti, dotata di ingressi di linea, conferisce, grazie alla sua circuiteria valvolare, una superba denotazione analogica al mix e pu essere utilizzata per dare pi gain al mix stesso.

Speciche tecniche:
Impedenza di ingresso: Impedenza di uscita: Maximum Gain Distortion (THD) Risposta in frequenza Signal to Noise Valvole impiegate

300 o1200 ohms, selezionabile. A) livello di output massimo: 55 ohms B) livello di output minimo: 500 ohms 60dB 1kHz/100Hz: 0.007%/0.010% +/-0.1 dB: da 35Hz a 20kHz +/- -1 dB: da 13Hz a 71kHz Ch.1: 115 dB - Ch.2: 112 dB 2 x 12AX7TC/ECC83 + 3 x 12AU7/ECC82

funky junk
125

The Rooster
Preamplicatore/DI valvolare 2 canali

Pre mic/line + DI con EQ e sezione di distorsione basata sullo stesso sistema valvolare (5725) gi impiegato nel Culture Vulture. Dispone di selettori phantom power +48v e phase reverse. La sezione EQ si compone di bass lift, bass cut (a sei posizioni derivato dal bass cut dell Earlybird 2), mid cut, mid/hi lift a 2.5k, 4k (bell) e 7k (shelving), ed inoltre presente uno switch low pass. Le valvole 5725, le stesse valvole che nel Culture Vulture creano l effetto di distorsione, in posizione triodo, possono offrire una saturazione molto delicata ed avere un bassissimo livello di distorsione (0,01%) quando il controllo Attitude settato sul minimo. In modalit pentodo in grado di incrementare la distorsione sulla terza armonica, con il controllo Attitude al massimo e un segnale di ingresso con ad alto gain si possono produrre effetti con una quantit di distorsione decisamente elevata! Le connessioni di output sono sbilanciate, sar a breve disponibile in opzione una versione dell unit con connessioni bilanciate a trasformatore come nel Culture Vulture Mastering Version.

Speciche tecniche:
Risposta in frequenza con Attitude settata al minimo:

5Hz-55kHz +/- 1dB 30dB 90dB, a seconda dei valori di Attitude e dai settaggi Pentodo/Triodo Mic 600 Ohm, line 10 kOhm, DI 47 kOhm 600 Ohm 40, 100, 800 Hz @2.5kHz & 4kHz 18dB (broad) & 10kHz 20 dB (Shelving) @700Hz 17dB ( Q determinata dai settaggi di cut) 6dB @8kHz migliore di 90dB MOL, distorsione 0.025% Triodo o Pentodo pi alto il valore di Attitude, pi alti sono il gain e la distorsione +20dB

Mic Gain:
Impedenza d ingresso: Impedenza d uscita: Bass Cut: Bass Lift: Mid Cut: LPF (low Pass Filter): Noise: Modalit di Attitude: Attitude: Massimo livello di Output:

126

Fat Bustard
Mixer valvolare 8 canali

Fat Bustard molto pi di un semplice sommatore, anche uno strumento che offre nuove possibilit di modellazione del suono. Con una semplice ma potente sezione EQ per bassi (50Hz) e alti(10kHz), controlli di Stereo Width e Depth e la sezione di distorsione Attitude . Gli input si dividono in quattro coppie stereofoniche e quattro ingressi monofoci (dotati di pan pot). Sono presenti due input ausiliari per echo return o per il prossimamente disponibile Little Bustard (mix expander a 16 canali). Il Fat Bustard pensato per ottenere dare al vostro mix quelle sonorit ricche e corpose tipiche dei sistemi valvolari. Il progetto di questa unit impiega 4 valvole: una coppia di 5965 a doppio triodo, di cui una viene utilizzata dalla sezione pre amp/eq, mentre la seconda si occupa del makeup gain e del controllo dedicato di feedback che determina la quantit di THD (total harmonic distorsion) del segnale. Il controllo di feedback, impostato al livello massimo, mander in uscita il segnale pi pulito possibile, diminuendo il valore di feedback verr invece aggiunto gain e distorsione sulla seconda armonica tipica della circuiteria valvolare. Le altre due valvole sono delle 6SN7 a doppio triodo collegate in parallelo per garantire la massima headroom (circa +30 dBm). Sul pannello frontale sono presenti inoltre dei semplici ed efcaci controlli di bass e treble. Le connessioni di in e out sono XLR bilanciati.

funky junk
127

Progettati e costruiti in Svizzera, i prodotti Vovox si distinguono nel parco dei cavi audio ad alto livello di specializzazione per design e innovazione.

Link Protect A
Conduttori ad alta qualit per strumenti musicali. Ottima protezione da hum e interferenze. Disponibile con connettori Neutrik, anche angolari. Con i suoi connettori RCA placcati in oro, VOVOXlink il conduttore ottimale per segnali di linea sbilanciati.

VOVOX produce cavi ad altissime prestazioni sonore frutto di un approfondita ricerca nella scienza dei materiali, con lo scopo di ottenere conduttori capaci di operare una trasmissione di segnale assolutamente trasparente e senza perdita di informazioni. I cavi realizzati da VOVOX si distinguono per molti aspetti dai conduttori convenzionali: - L anima di metallo che sta alla base del conduttore di tipo solid core, ovvero non impiega avvolgimenti e utilizza una particolare placcatura in argento e un rivestimento in carbonio. - Il rivestimento del conduttore impiega bre palstiche purissime. - Assenza di PVC. - Azzenza di pigmenti coloranti. - Impiego di un conduttore addizionale per la messa a terra della stessa qualit di quello adibito al trasporto del segnale. - I componenti del conduttore sono posti con la migliore spaziatura possibile per evitare interferenze. Molti prodotti della linea VOVOX sono disponibili sia in versione direct (sistema che sfrutta le propriet direzionali di conduzione del metallo) senza schermatura che in versione schermata protect . La schermatura elimina i fenomeni tipici di disturbo come hum e buzz , ma nel contempo causa piccole perdite nella qualit del segnale. Esistono casi specici in cui la schermatura assolutamente necessaria, ma nella maggior parte delle situazioni il bilanciamento del cavo sufciente a prevenire l insorgere di disturbi e restituisce un risultato sonoro decisamente migliore. Le situazioni in cui indispensabile ricorrere a cavi schermati sono: - Concerti e riprese in studio Live - L utilizzo di cavi sbilanciati pi lunghi di 1.5 metri. - L impiego con strumenti amplicati via pick-up

Link Direct S
Cavo bilanciato non schermato con connettori XLR placcati oro. Rischio di rumori di fondo bassissimo grazie al design intrecciato e bilanciato del cavo.

Link Protect S
Versione perfettamente schermata del link Direct S con connettori Neutrik XLR placcati oro. Raccomandato per le situazioni dove necessario che il rischio di noise ed interferenze sia ridotto a zero.

Mucolink 8
Conduttore multicore, permette di condurre il segnale di 8 canali bilanciati. Grazie al suo speciale design in grado di essere terminato con qualsiasi tipo di connettore: D-Sub, XLR, TRS.

128

LS Single Wiring
Conduttori ad ampia spaziatura per connessioni ottimali di speaker. Con connettori a banana da 4 mm palaccati oro.

LS Bi-wiring
Conduttori hi-end ad ampia spaziatura per connessione a speaker in bi-wiring. Con connettori a banana da 4 mm placcati oro.

Power
Cavo di alimentazione solid core. Lasciando passare l alimentazione nel modo ottimale permette di preservare la qualit sonora di molti componenti audio.

Purum Tailor Made Products


I cablaggi VOVOXpurum Custom sono in grado di coprire le esigenze di qualsiasi applicazione audio: - Wirirng omnicomprensivo per studi di recording e mastering - Patch panels - Cavi multicore - Rewiring - Cavi customizzati

funky junk
129

Note

funky junk

Tutto il materiale contenuto in questo catalogo (testi, immagini, loghi, design) di propriet degli aventi diritto, salvo dove diversamente indicato, ed pertanto soggetto alle leggi sul diritto d autore secondo la legislazione Italiana e di altri paesi attraverso i trattati internazionali.

www.funkyjunk.it
sales@funkyjunk.it