Sei sulla pagina 1di 232

9 788838 440298

ZECHARIA SITCHIN

PIEMME

PIEMME

Titolo originale dell'opera; The Staiiway to heaven, Bear & Company Publi !ing" Santa #$" Ne% &e'i(o ) *+,- by Ze(!aria Sit(!in Tradu.ione dall'ingle e a (ura di; Maria Massarottt

So/ra((operta0 Studio Aemme

I Edi.ione *++, ) *++, 1 E2IZI3NI PIE&&E Spa *4-55 Ca ale &on6errato 7Al8 1 9ia del Cannine" 4 Tei: -*;< 55=* 1 #a' -*;< >;<<5 Stampa; arti gra6i(!e TS? :r:l: 1 9ia &a..ini" ; 1 Tei: -*;*@4+,4*= 1 #a' 4+;>-< 1 *;*-ASTI Capitolo Primo IN CERCA 2EA PARA2IS3

Ci 6u un'epo(a 1 (i di(ono gli anti(!i te ti 1 in (ui l'immortalitB era a portata di mano per il genere umano: Era un'etB dell'oro" in (ui l'uomo /i/e/a (on il uo (reatore nel ?iardino dell'Eden0 l'uomo i prende/a (ura dei 6rutti di Cuel mera/iglio o giardino" mentre 2io pa eggia/a e i gode/a la bre..a del pomeriggio: DE il Signore 2io 6e(e bo((iare dal terreno ogni albero (!e E pia(e/ole alla /i ta e buono da mangiare; e l'Albero della 9ita i tro/a/a nel giardino" e an(!e l'Albero della Cono (en.a del bene e del male: E un 6iume na (e/a dall'Eden e irriga/a il 6rutteto" e da Cui e o i di/ide/a in Cuattro (orrenti prin(ipali0 il nome del primo E Pi on ::: del e(ondo ?ibon ::: del ter.o Tigri::: e il Cuarto 6iume E l'Eu6rate:F Adamo ed G/a a/e/ano il perme o di mangiare i 6rutti di tutti gli alberi" e((etto Cuelli dell'Albero della Cono (en.a: Tentati dal Serpente" perH" una /olta ne mangiarono: Il Signore" allora" (omin(iH a por i il problema della loro immortalitB0 Allora il Signore Ia!%e! di e0 DE((o" Adamo E di/entato (ome uno di noi e (ono (e il bene e il male; E ora non potrebbe egli allungare la mano e arri/are an(!e all'Albero della 9ita" e mangiarne" e /i/ere per empreJF E il Signore Ia!%e! (a((iH Adamo dal ?iardino dell'Eden: ::: Ed Egli po e a oriente del ?iardino dell'Eden i C!erubini e la Spada #iammeggiante (!e gira" a guardia della trada (!e (ondu(e/a all'Albero della 9ita: I 1 IN CERCA 2EA PARA2IS3 5 E (o K l'uomo 6u (a((iato dall'uni(o po to do/e a/rebbe potuto a/ere l'immortalitB a portata di mano; (iH nono tante" da Cuel momento non !a mai (e ato di ri(ordarla" di de iderarla e di (er(are di raggiungerla: #in dall'e pul ione dal Paradi o" /i ono tati eroi (!e !anno (ompiuto impre e al limite dell'impo ibile per andare in (er(a dell'immortalitB; un pi((olo gruppetto di e i riu (K addirittura Cua i a intra/ederla" ma an(!e tanta gente empli(e pen H di a/erla in(ontrata: Con il pa are del tempo" la ri($r(a del Paradi o di/enne empre piL (on6inata nella 6era indi/iduale" ma agli ini.i di Cue to millennio e a 6u in/e(e lan(iata (ome 6ida na.ionale da parte di regni potenti: Il Nuo/o &ondo 6u (operto 1 almeno (o K (i E tato 6atto (redere 1 Cuando degli e ploratori (omin(iarono a (er(are una nuo/a rotta marittima per arri/are all'India e alle ue ri((!e..e: G la /eritB" ma non tutta la /eritB; per(!$ (iH (!e #erdinando e I abella" re e regina di Spagna" de idera/ano di piL era di tro/are la #onte dell'Eterna ?io/ine..a0 una 6ontana magi(a le (ui a(Cue na (e/ano da una orgente del Paradi o e per(iH a/e/ano il potere di ringio/anire i /e((!i e di mantenere gio/ani per empre: Non appena Colombo e i uoi uomini mi ero piede in Cuelle (!e tutti ritene/ano e ere le i ole al largo dell'India 7le MIndie o((identaliM8" organi..arono ubito l'e plora.ione delle nuo/e terre in (er(a della leggendaria 6ontana le (ui a(Cue Dringio/ani/ano i /e((!iF: ?li MIndianiM (atturati /eni/ano interrogati" per ino otto tortura" per(!$ ri/ela ero agli Spagnoli Cual era il luogo egreto in (ui i tro/a/a Cue ta mera/iglio a 6ontana::

Si di tin e in Cue te ri(er(!e Pon(e de Aeon" un oldato di pro6e ione e a%enturiero (!e di/enne poi go/ernatore della parte dell'i ola di Hi paniola oggi (!iamata Haiti e di Portori(o: Nel *4** egli a i tette all'interrogatorio di al(uni Indiani (atturati" i Cuali" nel de (ri/ere la loro i ola" parla/ano di perle e di /arie altre ri((!e..e" ed e alta/ano le mera/iglie dell'a(Cua: 9i E una orgente" di(e/ano" alla Cuale a/e/a be/uto un i olano Ddoloro amente oppre o dalla /e((!iaiaF e" dopo a/er be/uto" e ne era tornato a (a a D(on tutta la ua 6or.a di uomo e a/e/a ripre o tutte le 6un.ioni /irili" pre e moglie un'altra /olta e generH dei 6igliF: Pon(e de Aeon" (!e era abba tan.a an.iano an(!e lui" a (olta/a (on (re (ente entu ia mo e 6inK per (on/in(er i (!e (iH di (ui gli Indiani parla/ano era la 6ontana mira(olo a le (ui a(Cue I 1 IN CERCA 2EA PARA2IS3 a/e/ano il potere di 6ar ringio/anire: Il 6atto" poi" (!e un /e((!io" dopo a/er be/uto Cuell'a(Cua" 6o e tornato 6orte e /irile" a/e e pre o di nuo/o moglie e generato altri 6igli" era l'a petto piL determinante di tutto il ra((onto: In6atti" in tutti i dipinti (!e orna/ano le pareti della (orte di Spagna" (ome delle (orti di tutta Europa" ogni /olta (!e l'autore /ole/a rappre entare una (ena d'amore o una allegoria a 6ondo e uale" in(lude/a nella (ena una 6ontana0 E il (a o" per e empio" del 6amo o dipinto L'amore sacro e l'amor profano di Ti.iano" (!e 6or e /ide la lu(e proprio nel periodo in (ui gli Spagnoli erano alle pre e (on la loro ri(er(a nelle Indie: Come tutti ape/ano" nei Cuadri la 6ontana rappre enta/a appunto l'atto dell'amore; le ue a(Cue rende/ano po ibili Dtutte le atti/itB /iriliF attra/er o il dono dell'eterna gio/ine..a: CiH (!e Pon(e de Aeon ri6erK a re #erdinando E riportato dallo tori(o u66i(iale di (orte" Peter &artyr de Angleria: Come i legge nella ua opera Decades de r!e "ovo N2e(adi del Nuo/o &ondoO" gli Indiani originali delle i ole di Au(ayo o Ba!ama a/e/ano ri1 /elato l'e i ten.a di Dun'i ola ::: in (ui /i E una orgente perenne di a(Cua (orrente di una tale /irtL mira(olo a (!e e un /e((!io ne be/e" magari (on l'aiuto di una dieta" ritorna gio/aneF: &oPte ri(er(!e" (ome La #ontana della $iovine%%a di Ponce de Leon& storia di un mito 'eo'rafico di Aeonardo 3l (!Qi" !anno a((ertato (!e Dla #ontana della ?io/ine..a era l'e pre ione piL popolare e (aratteri ti(a delle emo.ioni e delle a pettati/e (!e anima/ano i (onCui tatori del Nuo/o &ondoF: Rno dei piL ManimatiM in Cue to en o era proprio re #erdinando di Spagna: Per(iH" dopo a/er entito il ra((onto di Pon(e de Aeon" non per e tempo: ?li (on(e e ubito un do(umento u66i(iale 7datato <5 6ebbraio *4*<8 (!e autori..a/a una pedi.ione dall'i ola di Hi paniola /er o nord e ordinH (!e Pon(e de Aeon 6o e a i tito dalle na/i e dai marinai migliori" a66in(!E pote e (oprire en.a indugio l'i ola di MBeininyM 7Bimini8: Il re po e una ola (ondi.ione0 D(!e dopo a/er raggiunto l'i ola e (operto (!e (o a /i era u di e a" mene manderai immediatamente un re o(ontoF: Nel mar.o *4*5" Pon(e de Aeon partK in dire.ione nord" per (er(are l'i ola di Bimini: Aa (u a u66i(iale per la pedi.ione era la ri(er(a di Doro e altri metalliF; il /ero (opo era in/e(e Cuello di tro/are la #ontana dell'Eterna ?io/ine..a: I marinai e ne re ero I 1 IN CERCA 2EA PARA2IS3 > (onto ubito" non appena arri/ati alle Ba!ama " (!e i ri/elarono e ere non una ola i ola" ma (entinaia di i ole0 una dopo l'altra" e i do/ettero perlu trarle da (ima a 6ondo" (on l'ordine di (er(are non l'oro" ma una Cual(!e trana 6ontana: 3gni /olta (!e ne

tro/a/ano una" pro/a/ano ad a aggiare l'a(Cua (!e u (i/a da e a" ma en.a al(un ri ultato: Il giorno di Pa Cua 1 Pasca de #lores in pagnolo 1 6u a//i tata una lunga linea (o tiera" (!e Pon(e de Aeon (!iamH M#loridaM: Na/igando lungo la (o ta e attra((ando di (ontinuo" la Cuadra di e ploratori eta((iH giungle e 6ore te e be//e l'a(Cua di tutte le orgenti perenni; ma ne una embra/a (ompiere il mira(olo perato: Il 6allimento della mi ione" (omunCue" non alterH a66atto la (on/in.ione (!e la #ontana 6o e proprio lB0 do/e/a oltanto e ere (operta: #urono interrogati altri Indiani: Al(uni pare/ano tranamente gio/ani per l'etB (!e di(e/ano di a/ere: Altri ra((onta/ano leggende (!e (on6erma/ano l'e i ten.a della #ontana: Rna di Cue te leggende 7(!e po iamo leggere in Creation Myths of Primitive America di S: Curtin8 ra((onta (!e Cuando 3lelbi " MColui (!e iede in altoM" ta/a per (reare il genere umano" mandH due in(ari(ati ulla Terra per(!$ (o trui ero una (ala (!e (ollega e la Terra al Cielo: A metB della (ala do/e/ano alle tire un luogo di ripo o" (on una pi (ina di pura a(Cua potabile: Sulla (ima della (ala do/e/ano (reare due 6ontane0 una per bere e l'altra per la/ar i: Tuando un uomo o una donna in/e((!ieranno" di e 3lelbi " e aliranno 6ino alla ommitB della (ala" berranno l'a(Cua e i la/eranno (on e a" torneranno gio/ani: Aa (on/in.ione (!e la 6ontana e i te e da//ero da Cual(!e parte ull'i ola era talmente 6orte (!e nel *4*; 1 l'anno dopo l'in6ruttuo a mi ione di Pon(e de Aeon 1 Peter &arty6 7nella ua Se(onda 2e(ade8 in6ormH papa Aeone U (ri/endogli Cuanto egue0 A 5<4 leg!e di di tan.a da Hi paniola di(ono (!e /i ia una terra (!iamata Boyu(a" alia Ananeo" la Cuale" e(ondo (oloro (!e ne !anno e plorato l'interno" po iede una 6ontana talmente traordinaria (!e (!i be/e ad e a ria(Cui ta la gio/ine..a: C!e 9o tra SantitB non pen i (!e (iH /enga detto a (uor leggero o (!e olo po(!e per one ne iano a (ono (en.a" per(!$" an.i" tutto il regno ne parla" e al(uni di (oloro (!e !anno di66u o Cue ta noti.ia" ritenendola a olutamente /eritiera" ono tra i piL di tinti del popolo per agge..a e 6ortuna: I1IN CERCA 2EA PARA2IS3 Pon(e de Aeon (on(lude/a la ua lettera a66ermando (!e (iH (!e egli do/e/a (er(are era una orgente (ollegata a un 6iume" magari attra/er o un tunnel otterraneo: Se la 6ontana i tro/a/a u un'i ola" na (e/a 6or e da un 6iume della #loridaJ Nel *4<* la Corona pagnola mandH di nuo/o in mi ione Pon(e de Aeon" Cue ta /olta in #lorida: Non /i ono dubbi riguardo al /ero obietti/o di Cue to /iaggio0 po(!i de(enni dopo" in6atti" lo tori(o pagnolo Antonio de Herrera y Torde illa di(!iara/a nella ua (istoria $eneral de las )ndias& DEgli NPon(e de AeonO andH in (er(a della #ontana Sa(ra" tanto rinomata tra gli Indiani" (ome pure del 6iume le (ui a(Cue 6a(e/ano ringio/anire i /e((!iF: Il uo obietti/o" Cuindi" era Cuello di (er(are la orgente di Bimini e il 6iume in #lorida" di (ui gli Indiani di Cuba e Hi paniola Ddi(e/ano (!e i /e((!i (!e i la/a/ano (on Cuell'a(Cua ritorna/ano gio/aniF: In/e(e dell'eterna gio/ine<.a" Pon(e de Aeon tro/H la morte a (au a della 6re((ia di un indiano: E an(!e e" ul piano indi/iduale" E probabile (!e la ri(er(a di un eli ir di lunga /ita non arB mai abbandonata del tutto" i arre tarono in/e(e le mi ioni organi..ate e patro(inate dal re: #u dunCue tutto inutileJ #erdinando" I abella" Pon(e de Aeon e tutti gli uomini (!e andarono per mare e morirono alla ri(er(a della #ontana" 6urono da//ero dei pa..i ,

in(o (ienti (!e (rede/ano alle 6a/ole" (ome bambiniJ No" per (ome la /ede/ano loro: Ae Sa(re S(ritture" le (reden.e pagane e i ra((onti do(umentati dei grandi na/igatori0 tutto (on(orda/a nell'a66ermare (!e /i era da//ero un po to" le (ui a(Cue 7o il nettare dei 6iori8 pote/a a i(urare l'immortalitB attra/er o l'eterna gio/ine..a: Cir(ola/ano an(ora" a Cuell'epo(a" anti(!i ra((onti di origine (elti(a (!e parla/ano di un luogo egreto" una 6ontana egreta" un 6rutto o un'erba egreta (!e a/rebbe allontanato per empre la morte da (!iunCue l'a/e e (operto: 9i era la dea Idunn" (!e /i/e/a pre o un ru (ello a(ro e (!e (u todi/a delle mele magi(!e0 Cuando un dio in/e((!ia/a" anda/a da lei a mangiare una mela" e (o K ria(Cui ta/a ubito la gio/ine..a: MIdunnM" in e66etti" igni6i(a/a Mdi nuo/o gio/aneM" e le mele (!e e a (u todi/a erano (!iamate Ml'Eli ir degli dEiM: Non potrebbe trattar i di un'e(o della leggenda di Era(le 7Gr(ole8 e delle ue dodi(i 6ati(!eJ Rna a(erdote a del dio Apollo" dopo I 1 IN CERCA 2EA PARA2IS3 + a/ergli predetto tali 6ati(!e durante un re pon o ora(olare" lo a/e/a an(!e ra i(urato (o K0 DTuando tutto arB (ompiuto" tu di/errai uno degli ImmortaliF: Proprio a Cue to 6ine" la penultima delle 6ati(!e di Gr(ole era Cuella di prendere e riportare dalle E peridi le di/ine mele d'oro: Ae E peridi 1 M#iglie della Terra della eraM 1 abita/ano agli e tremi limiti della Terra: Tuanto ai ?re(i e ai Romani" non i ono 6or e la (iati dietro an(!e loro torie di uomini di/enuti immortaliJ Il dio Apollo (on a(rH il (orpo di Sarpedonte" 6a(endolo /i/ere per di/er e genera.ioni: Aa dea A6rodite diede a #aone una po.ione magi(a" gra.ie alla Cuale egli di/enne un gio/ane attraente D(!e ri /eglia/a l'amore nel (uore di tutte le donne di Ae boF: E il pi((olo 2emo6onte" al Cuale la dea 2emetra a/e/a dato dell'ambro ia" arebbe (ertamente di/enuto immortale e ua madre 1 ignara dell'identitB di 2emetra 1 non lo a/e e trappato /ia da lei: 9i era poi Tantalo" (!e a/e/a a(Cui tato l'immortalitB mangiando alla ta/ola degli dEi e rubando da e a il nettare e l'ambro ia: Poi(!$ perH egli u((i e uo 6iglio per er/ire la ua (arne (ome (ibo agli dEi" per puni.ione /enne (a((iato e (on6inato in una terra piena di 6rutti Cui iti e dol(i imi" ai Cuali perH egli era (ondannato a non poter mai arri/are: 7Il dio Erme riportH alla /ita il 6iglio a a inato:8 Rli e" in6ine" al Cuale la nin6a Calyp o a/e/a o66erto l'immortalitB in (ambio della prome a di tare (on lei per empre" a/e/a rinun(iato all'immortalitB per poter tornare a (a a da ua moglie: E non ('era poi la /i(enda di ?lau(o" un mortale" un empli(e pe (atore" (!e di/enne un dio marinoJ Rn giorno egli /ide (!e uno dei pe (i (!e a/e/a pe (ato" /enendo in (ontatto (on una pianta" tornH alla /ita e gui..H nell'a(Cua: ?lau(o allora a//i(inH an(!'egli Cuella pianta alla bo((a e i tu66H nell'a(Cua nello te o punto in (ui era altato il pe (e; da Cuel momento gli dEi del mare 3(eano e Teti lo ammi ero tra loro e lo tra 6ormarono in una di/initB: Il *;+<" l'anno in (ui Colombo partK dalla Spagna per mare" 6u an(!e l'anno in (ui l'o((upa.ione mu ulmana della Peni ola Iberi(a terminH (on la re a dei &ori a ?ranada: Per tutti i Cua i otto e(oli in (ui mu ulmani e (ri tiani i erano (ombattuti per il predominio ulla peni ola" l'intera.ione tra le due (ulture 6u immen a" e il ra((onto (ontenuto nel Corano 7il libro a(ro dei mu ulmani8 del Pe (e e della #ontana della 9ita era ben noto a mu1

*- I 1 IN CERCA 2EA PARA2IS3 ulmani e (attoli(i in eguai mi ura: Il 6atto (!e 6o e prati(amente identi(o alla leggenda gre(a di ?lau(o il pe (atore 6u pre a (ome una (on6erma della ua autenti(itB: #u Cue ta una delle ragioni per (ui i (er(H Cue ta leggendaria #ontana in India" la terra (!e Colombo a/e/a (er(ato di raggiungere e a/e/a (reduto di a/er raggiunto: Aa parte del Corano in (ui i tro/a il ra((onto E la di(iotte ima Sura* E a parla di &o E" l'eroe bibli(o dell'E odo degli I raeliti dall'Egitto0 egli era tato (!iamato a e ere un &e aggero di 2io" ma per poter adempiere a Cue ta 6un.ione do/e/a e ere i truito" per Cuella (ono (en.a (!e an(ora gli man(a/a" da un mi terio o MSer/o di 2ioM: A((ompagnato olo da un attendente" &o E do/e/a (er(are Cue to enigmati(o Min egnanteM (on l'aiuto di un'uni(a tra((ia0 do/e/a portare (on $ un pe (e morto" (!e a un (erto punto i arebbe tu66ato in a(Cua e arebbe (ompar o; Cuello era il punto in (ui a/rebbe in(ontrato il uo mae tro: 2opo lung!e e /ane ri(er(!e" l'attendente di &o E gli uggerK (!e 6or e era meglio 6ermar i e rinun(iare: &a &o E /olle in i tere" di(endo (!e non a/rebbe rinun(iato 6in(!$ non a/e e tro/ato Dil punto di (ongiun.ione di due (orrentiF: E in e66etti 6u proprio Cui (!e il mira(olo a//enne" ma i due non e ne a((or ero0 &a Cuando raggiun ero il punto di giun.ione" i dimenti(arono del Pe (e" (!e pre e il uo (or o nella (orrente" (ome in un tunnel: 2opo a/er /iaggiato an(ora per un po'" &o E di e al uo attendente0 DG meglio mangiare il no tro pa toF: &a l'attendente ri po e (!e il Pe (e e n'era andato: DTuando iamo arri/ati ulla ro((ia" !ai /i to Cuello (!e E u((e oJ Io" in realtB" non ri(orda/o piL nulla del Pe (e" Satana mi !a 6atto dimenti(are di dirtelo0 e o !a pre o il uo (or o nella (orrente" in un modo mera/iglio oF: E &o E di e0 V DG proprio Cue to (!e ta/amo (er(andoF: I 1 IN CERCA 2EA PARA2IS3 ** Il ra((onto del Corano 76Kg: *8 del pe (e morto (!e tornH alla /ita" i gettH nell'a(Cua e arri/H al mare per(orrendo un tunnel" anda/a al di lB della (orri pondente leggenda gre(a" poi(!$ i ri6eri/a non a un empli(e pe (atore" ma addirittura al /enerato &o E: Inoltre" l'a//enimento era pre entato non (ome una (operta 6ortuita" ma (ome un 6atto pe(i6i(amente /oluto dal Signore" il Cuale ape/a do/e i tro/a/ano le A(Cue della 9ita 1 a(Cue (!e i pote/ano ri(ono (ere proprio attra/er o la re urre.ione di un pe (e morto:

=-: E((o" &o E di e al uo atten dente0 DIo non rinun(erH 6ino a (!e non arri/erH alla (ongiun.ione dei due mari o N6ino a (!eO non a/rH tra (or o anni e anni in /iaggioF:

=*: &a Cuando arri/arono al punto di (ongiun.ione Ndei due mariO" i dimen ti(arono del Pe (e" (!e pre e il uo (or o diritto /er o il mare (ome e at tra/er a e un tunnel: =<: 2opo a/er pa ato Nun altro tratto di tradaO &o E di e al uo atten dente0 DPorta pure il no tro pa to0 in /eritB abbiamo giB o66erto molta 6a ti(a a Cue to punto del /iaggioF: =5: Egli ri po e0 DHai /i to N(!e (o a E u((e oO Cuando iamo arri/ati ulla ro((iaJ Io in realtB non ri(orda/o piL nulla del Pe (e; E tato Satana a 6armi dimenti(are di dirtelo0 e o !a pre o il uo (or o attra/er o la (orrente in modo mera/iglio o W F: =;: &o E di e0 DG Cue to (!e ta /amo (er(andoF: E tornarono ui loro pa i" eguendo Nil entiero dal Cuale erano arri/atiO: *< I1IN CERCA 2EA PARA2IS3 #i'* + 2e/oti (ri tiani Cuali erano" il re e la regina di Spagna de/ono a/er a((ettato alla lettera la /i ione de (ritta nel Aibro dell'Apo(ali e" Cuella di Dun puro 6iume di A(Cua della 9ita" limpido (ome (ri tallo" (!e u (i/a dal trono di 2io: ::: Nel me..o del uo (or o e u entrambi i lati del 6iume" /i era l'Albero della 9ita" (on dodi(i tipi di/er i di 6ruttiF: A/ranno (ertamente (reduto alla prome a0 DIo darH a (olui (!e !a ete a(Cua della #ontana dell'A(Cua della 9itaF 1 D?li darH da mangiare il 6rutto dell'Albero della 9ita (!e ta nel me..o del Paradi o di 2ioF: E (ertamente (ono (e/ano le parole del almi ta bibli(o0 Tu dai loro da bere a(Cua della tua Corrente di EternitB; per(!$ (on te ta la #ontana della 9ita: Sen.a dubbio" dunCue" (ome atte tano an(!e le Sa(re S(ritture" la #ontana della 9ita" o Corrente di EternitB" e i te/a da//ero; l'uni(o problema era do/e e (ome tro/arla: Aa di(iotte ima Sura del Corano embra/a o66rire Cual(!e indi.io importante: E a ra((onta/a an.itutto i tre parado i (!e il Ser/o di 2io" 6inalmente tro/ato" a/e/a mo trato a &o E: Tuindi pa a/a a de (ri/ere altri tre epi odi0 il primo riguarda/a" una /i ita a una terra do/e il Sole tramonta; il e(ondo" a una terra do/e il Sole orge 1 a oriente" dunCue; il ter.o" in6ine" a una terra (!e ta/a al di lB della e(onda" do/e il miti(o popolo di ?og e &agog" di (ui parla an(!e la Bibbia" ta/a pro/o(ando danni terribili alla Terra: Per porre 6ine al tragi(o di idio tra i due" il protagoni ta del ra((onto" (!iamato

2u1al'Qarnain 7MPo e ore delle due (ornaM8 riempK (on blo((!i di 6erro lo pa.io (ompre o tra due montagne (o (e e e /i /er H opra piombo 6u o" (reando una barriera di propor.ioni tali (!e nean(!e i potenti ?og e &agog arebbero tati in grado di (alarla: Rna /olta eparati" i due non a/rebbero piL potuto re(are danno alla Terra: Il termine Xarnain" in arabo (o K (ome in ebrai(o" igni6i(a ia Mdoppie (ornaM ia Mdoppi raggiM0 per(iH i tre epi odi (!e egui/ano immediatamente il ra((onto dei &i teri di &o E potrebbero beni imo ri6erir i an(!'e i a &o E" il (ui /i o Dera a//olto da raggiF 1 emana/a" (ioE" radia.ioni 1 dopo (!e egli era (e o dal &onte Sinai do/e a/e/a in(ontrato il Signore 6a((ia a 6a((ia: E in/e(e nel &edioe/o le (reden.e popolari attribui/ano tanto l'epiteto MXarnainM Cuanto i tre /iaggi di (ui abbiamo parlato ad I1IN CERCA 2EA PARA2IS3 *5 Ale andro &agno" il re ma(edone (!e nel I9 e(olo a:C: (onCui tH gran parte del mondo anti(o" arri/ando 6ino in India: Tale inter (ambiabilitB tra &o E e Ale andro" nell'immaginario popolare" era do/uta ad anti(!e tradi.ioni riguardanti le (onCui te e le a//enture di Ale andro &agno0 a lui" in6atti" i attribui/ano non oltanto ge ta eroi(!e nella:terra di ?og e &agog" ma an(!e l'identi(o epi odio di un pe (e morto (!e era tornato alla /ita Cuando Ale andro e il uo (uo(o a/e/ano tro/ato la #ontana della 9itaW I re o(onti delle a//enture di Ale andro (!e (ir(ola/ano in Europa e nel 9i(ino 3riente in epo(a medioe/ale i ba a/ano ui pre unti (ritti dello tori(o gre(o Calli tene di 3linto: Tue ti ri(e/ette da Ale andro l'in(ari(o di (elebrare le ue impre e e i uoi trion6i nella pedi.ione a iati(a" ma" a/endo o66e o il re" morK in prigione e i uoi (ritti mi terio amente (ompar/ero: Pare((!i e(oli dopo" tutta/ia" (omin(iH a (ir(olare in Europa un te to latino (!e a/e/a 6ama di e ere una tradu.ione degli (ritti originali di Calli tene; gli tudio i de6ini (ono Cue to te to Mp eudo1Calli teneM: Per molti e(oli i E (reduto (!e le molte tradu.ioni delle ge ta di Ale andro (!e (ir(ola/ano in Europa e nell'area medioorientale deri/a ero tutte da Cue to p eudo1 Calli tene latino: In eguito" perH" i (opri (!e ne e i te/ano altre /er ioni parallele in molte lingue 1 tra (ui ebrai(o" arabo" per iano" iriano" armeno ed etiope 1 e almeno tre /er ioni in gre(o: Tutte Cue te /er ioni" al(une delle Cuali (ompo te ad Ale an1dria nel n e(olo a:C" mo tra/ano Cual(!e di66eren.a Cua e lB" ma nel (omple o le analogie erano talmente numero e (!e en.a dubbio 6a(e/ano pen are a una 6onte (omune" 6or e proprio gli (ritti dello p eudo1Calli tene" oppure" (ome tal/olta i E detto" (opie delle lettere di Ale andro a ua madre 3limpia e al uo mae tro Ari totele: Ae mira(olo e a//enture (!e /ogliamo prendere in e ame (omin(iano al termine della (onCui ta dell'Egitto da parte di Ale andro: 2al te to non E (!iaro in Cuale dire.ione i mo e il &a(edone" n$ E (erto (!e gli epi odi iano ra((ontati e(ondo un pre(i o ordine (ronologi(o e geogra6i(o: Rno dei primi imi epi odi" tutta/ia" puH er/ire a piegare la (on6u ione (!e a li/ello popolare i 6a(e/a tra Ale andro e &o E0 embra in6atti (!e Ale andro abbia tentato di la (iare l'Egitto (ome a/e/a 6atto *; I 1 IN CERCA 2EA PARA2IS3 &o E" eparando le a(Cue e portando i uoi egua(i ad attra/er are a piedi il mare: Arri/ato al mare" Ale andro de(i e di di/idere le a(Cue (o truendo/i in:me..o un muro

6atto di piombo 6u o" e i uoi operai D(ontinuarono a gettare piombo e materia 6u a ull'a(Cua 6in(!$ la truttura a66iorH in uper6i(ie: Tuindi /i (o truK opra una torre e una (olonna" ulla Cuale 6e(e in(idere la propria immagine" (on la te ta ornata da due (ornaF: E ul monumento 6e(e (ri/ere0 DC!iunCue pa erB in Cue to po to /olendo andare al di lB del mare" appia (!e ono tato io a 6ermarloF: A/endo (o K arre tato le a(Cue" Ale andro e i uoi uomini (omin(iarono ad attra/er are a piedi il mare: A titolo pre(au.ionale" perH" mandarono a/anti al(uni prigionieri; appena Cue ti arri/arono alla torre po ta in me..o al mare" Dle onde del mare tra/ol ero Ni prigionieriO e il mare li ing!iottK e perirono tutti: ::: Tuando Colui dalle 2oppie Corna /ide tutto (iH" 6u pre o da una terribile paura della poten.a del mareF e rinun(iH al tentati/o di emulare &o E: 2e idero o" tutta/ia" di (oprire l'Mo (uritBM dall'altra parte del mare" Ale andro 6e(e pare((!ie de/ia.ioni di rotta" durante le CuaH i di(e (!e /i itH le orgenti del 6iume Eu6rate e Cuelle del Tigri" tudiando da lK Di egreti dei (ieli" le telle e i pianetiF: Aa (iando indietro le ue truppe" Ale andro ritornH /er o la Terra dell'3 (uritB e arri/H a una montagna (!iamata Mushas, (!e i tro/a/a ul limitare del de erto: 2opo pare((!i giorni di mar(ia" /ide Dun entiero diritto en.a mura" e en.a parti alte o ba eF: Aa (iH Cuei po(!i" 6idati (ompagni (!e gli erano rima ti e pro(edette da olo: 2opo a/er /iaggiato dodi(i giorni e dodi(i notti" D/ide lo plendore di un angeloF; a//i(inato i" /ide (!e l'angelo era Duna 6ulgida 6iammaF e (apK (!e era arri/ato alla Dmontagna (!e (ir(onda tutto il mondoF: A'angelo era orpre o almeno Cuanto Ale andro: DC!i ei tu" e per Cuale ragione ei Cui" o mortaleJF domandH" mera/igliato (!e Ale andro 6o e riu (ito Da penetrare nel pro6ondo dell'o (uritB" do/e ne un altro uomo era mai arri/atoF: Ale andro ri po e (!e era tato 2io te o a guidarlo e a dargli la 6or.a per Darri/are in Cue to luogo" (!e E il Paradi oF: Per (on/in(ere il lettore (!e era in e66etti il Paradi o" e non l'In6erno" Cue to luogo (!e i raggiunge/a attra/er o un pa aggio otterraneo" l'anti(o autore introdu(e un lungo dialogo tra I 1 IN CERCA 2EA PARA2IS3 *4 l'angelo e Ale andro u Cue tioni riguardanti 2io e l'uomo: Tuindi l'angelo in/itH Ale andro a tornare dai uoi ami(i" ma egli (ontinuH a (!iedere ri po te ai mi teri riguardanti Cielo e Terra" 2io e l'uomo: Alla 6ine Ale andro di e (!e arebbe partito olo e gli 6o e tato (on(e o Cual(o a (!e ne un uomo a/e/a mai ottenuto prima: A malin(uore" Dl'angelo gli di e0 MTi dirH una (o a per la Cuale tu potrai /i/ere e non morireM: Colui dalle doppie (orna ri po e0 M2i'" dunCueM: E l'angelo gli di e0 MNella terra d'Arabia" do/e 2io !a po to l'o (uritB piL pro6onda" E na (o to il te oro di Cue ta (ono (en.a: AB /i E la 6ontana dell'a(Cua (!e E (!iamata 'A(Cua della 9ita'; e (!iunCue be/e di e a" an(!e una pi((ola go((ia" non morirB maiMF: A'angelo parlH poi di altri poteri magi(i attribuiti alle A(Cue della 9ita" (ome Dil potere di /olare per i (ieli" (ome /ola un angeloF: C!e (o a i pote/a /olere di piLJ Ale andro (!ie e an io amente0 DIn Cuale parte della Terra i tro/a Cue ta 6ontanaJF D2omandalo a Cuegli uomini (!e ono eredi di Cue ta (ono (en.aF" 6u l'enigmati(a ri po ta dell'angelo: Tuindi egli diede ad Ale andro un grappolo d'u/a per(!$ lo de e da mangiare alle ue truppe:

Tornato dai uoi (ompagni" Ale andro ra((ontH loro l'a//entura e diede a ognuno di e i un a(ino d'u/a: &a Dogni /olta (!e ne ta((a/a uno dal grappolo" ne (re (e/a ubito un altro al uo po toF: E (o i un olo grappolo ba tH a dare da mangiare a tutti i oldati e an(!e agli animali: Tuindi Ale andro (omin(iH a 6ar domande a tutti gli uomini i truiti (!e tro/a/a: DA/ete mai letto nei /o tri libri (!e 2io !a 6i ato un luogo di o (uritB in (ui E na (o ta la (ono (en.a" e (!e lB i tro/a an(!e la #ontana (!e E (!iamata M#ontana della 9itaMJF Se(ondo le /er ioni gre(!e egli do/ette arri/are agli e tremi limiti della Terra per tro/are la per ona (!e ape e ri pondergli; le /er ioni etiopi o tengono in/e(e (!e Mil aggioM i tro/a/a proprio lB" tra le ue truppe: Si (!iama/a &atun e (ono (e/a le anti(!e (ritture: Tuel luogo" di e" D i tro/a /i(ino al Sole Cuando orge ul lato de troF: Ale andro" (!e dopo Cue te enigmati(!e parole ne ape/a meno di prima" i mi e nelle mani della ua guida: I due" dunCue" i a//iarono /er o un Auogo di 3 (uritB: 2opo a/er /iaggiato a lungo" Ale andro" tan(o" mandH a/anti &atun per(!$ *= I 1 IN CERCA 2EA PARA2IS3 (er(a e la trada giu ta: Per aiutarlo a /edere nel buio" gli diede una pietra (!e gli era tata data tempo addietro in (ir(o tan.e mira(olo e da un re anti(o (!e /i/e/a tra gli dEi0 una pietra (!e Adamo a/e/a portato /ia dal Paradi o Cuando e n'era andato" e (!e era piL pe ante di CualunCue altra o tan.a ulla Terra: Ad un (erto punto &atun" (!e pure pro(ede/a (on grande a((orte..a" i per e: Allora i 6ermH e appoggiH per terra la pietra magi(a; al (ontatto (ol uolo" Cue ta emi e un bagliore" una lu(e (!e (on entK a &atun di /edere" lK /i(ino a lui" una orgente: Egli non ape/a an(ora di a/er tro/ato la #ontana della 9ita: Aa /er ione etiope de (ri/e (o K gli a//enimenti (!e eguirono0 : Egli a/e/a (on $ un pe (e e((ato e poi(!$ a/e/a molta 6ame" (e e (on e o /er o l'a(Cua" per la/arlo e prepararlo per la (ottura: ::: &a appena il pe (e to((H l'a(Cua" 6uggK /ia nuotando: Al /edere (iH" &atun i trappH /ia le /e ti e i tu66H in a(Cua dietro il pe (e" per /edere e nell'a(Cua e o era ri u (itato: A((orto i dunCue (!e i tratta/a della M#ontana dell'A(Cua della 9itaM" &atun i la/H in Cuelle a(Cue e ne be//e abbondantemente: Tuando u (K dall'a(Cua" non a/e/a piL 6ame n$ al(una e igen.a terrena" poi(!$ era di/entato ,l-.hidr 1 Mil Sempre/erdeM 1 (olui (!e arB gio/ane per empre: Tornato all'a((ampamento" &atun non di e niente della ua (operta ad Ale andro 7(!e la /er ione etiope (!iama MColui dalle doppie (ornaM8: Ad un (erto punto Ale andro de(i e di riprendere la ri(er(a e i 6or.H di indi/iduare la trada giu ta nell'o (uritB: All'impro//i o /ide la pietra 7(!e &atun i era la (iato indietro8 D(!e brilla/a nel buio; ora a/e/a due o((!i" (!e emana/ano raggi di lu(eF: Ale andro (apK (!e era ulla trada giu ta e i lan(iH in a/anti" ma 6u 6ermato da una /o(e (!e lo rimpro/erH per la ua (re (ente ambi.ione e gli predi e (!e in/e(e della /ita eterna a/rebbe pre to 6inito per a aggiare la pol/ere: Terrori..ato" Ale andro ritornH dai uoi (ompagni e dalle truppe e rinun(iH alla ri(er(a: Se(ondo al(une /er ioni" 6u un u((ello dalle embian.e umane (!e parlH ad Ale andro e lo (o trin e a tornare indietro dopo (!e egli a/e/a raggiunto un po to Dnell'en1troterra (on .a66iri" meraldi e gia(intiF: In una pre unta lettera di Ale andro a ua madre erano in/e(e due gli uomini1u((ello (!e lo a/e/ano

pinto a de i tere: I 1 IN CERCA 2EA PARA2IS3 *> Nella /er ione gre(a dello p eudo1Calli tene era tato Andrea" il (uo(o di Ale andro" a la/are il pe (e e((ato pre o una orgente Dle (ui a(Cue brilla/ano di lu(eF: Appena il pe (e to((H l'a(Cua" tornH in /ita e gu (iH dalle mani del (uo(o: A((orto i di (iH (!e a/e/a tro/ato" il (uo(o be//e un po' di Cuell'a(Cua e ne pre e altra in una bo((ia d'argento; tutta/ia non di e a ne uno della ua (operta: Tuando Ale andro 7(!e in Cue ta /er ione era a((ompagnato da 5=- uomini8 ripre e la ri(er(a" raggiun e un luogo (!e era (!iaramente illuminato" ebbene non i /ede ero n$ il Sole" n$ la Auna o le telle: Tui due u((elli (on 6atte..e umane gli barrarono la trada: DTorna indietroWF" ordinH ad Ale andro uno di loro" Dper(!$ la terra u (ui tai appartiene olo a 2io: Torna indietro" o di gra.iato" per(!$ ulla Terra di (olui (!e E benedetto tu non puoi mettere piedeWF Tremanti di paura" Ale andro e i uoi uomini 6e(ero dietro 6ront" ma prima di la (iare Cuel luogo" pre ero (ome ri(ordo Cual(una delle pietre (!e tro/arono per terra: 2opo di/er i giorni di mar(ia" u (irono 6inalmente dalla Terra della Notte Eterna" e Cuando raggiun ero la lu(e" /idero (!e i M a oliniM (!e a/e/ano pre o erano in realtB perle" pietre pre.io e e pepite d'oro: Solo allora il (uo(o ra((ontH ad Ale andro del pe (e (!e era tornato in /ita" ma non gli ri/elH (!e egli te o a/e/a be/uto dell'A(Cua della 9ita e (!e ne a/e/a attinto e portato /ia un po': Ale andro" 6urio o" lo per(o e e lo (a((iH dall'a((ampamento: &a il (uo(o non a/e/a al(una inten.ione di andar ene da olo" per(!$ i era innamorato di una 6iglia di Ale andro: Ri/elH dunCue a lei il uo egreto e le diede un po' di Cuell'a(Cua da bere: Tuando Ale andro lo (oprK" (a((iH an(!e lei0 DSei di/entata immortale" un e ere di/inoF" le di e; Dper(iH non puoi piL abitare tra gli uomini; /a' a /i/ere nella Terra dei BenedettiF: Tuanto al (uo(o" Ale andro lo gettH in mare (on una pietra attorno al (ollo; ma in/e(e di annegare" egli di/entH il demone marino Andrenti(: DE (o KF 1 (i di(e il te to 1 D6ini (e la toria del (uo(o e della /ergineF: Per gli i truiti (on iglieri di re e regine dell'Europa medioe/ale" le di/er e /er ioni non 6a(e/ano (!e (on6ermare ia l'anti(!itB ia l'autenti(itB della leggenda di Ale andro e della #ontana della 9ita: &a do/e i tro/a/ano Cue te magi(!e a(CueJ *, I 1 IN CERCA 2EA PARA2IS3 Si tro/a/ano 6or e ai (on6ini dell'Egitto" nella peni ola del Si1nai" la regione (!e 6e(e da 6ondo alle atti/itB di &o EJ 3 erano piL /i(ine alle orgenti del Tigri e dell'Eu6rate" da Cual(!e parte a nord della SiriaJ Ale andro arri/H agli e tremi limiti della Terra 1 in India 1 proprio alla ri(er(a di Cue ta #ontana" oppure intrapre e Cue te ulteriori (ampagne di (onCui ta Cuando 6u (o tretto a tornare indietroJ &entre gli tudio i medioe/ali (er(a/ano di ri ol/ere l'enigma" la (ompar a di nuo/e opere di matri(e (ri tiana ull'argomento (omin(iH a 6ar pendere la bilan(ia dalla parte dell'India: Rna (ompo i.ione latina intitolata Ale/andri Ma'ni )nter ad Paradisum, un ermone iria(o u Ale andro del /e (o/o SaQob di Sarug" la 0ecensione di 1osippon in armeno 1 in ieme al ra((onto del tunnel" degli u((elli (on embian.e umane" della pietra magi(a 1(ollo(a/ano la Terra dell'3 (uritB o la &ontagna dell'3 (uritB agli e tremi rimiti della Terra 1 in India" appunto: Tui" e(ondo al(uni di Cue ti (ritti" Ale andro na/igH ul

6iume ?ange" (!e altro non era (!e il 6iume Pi on del Paradi o" e 6u proprio Cui (!e egli giun e alle Porte del Paradi o: A gettare nuo/a lu(e ull'argomento arri/H poi una 6onte ina pettata: Nell'anno **;4" il /e (o/o tede (o 3ttone di #rei lng riportH nella ua opera Chronicon un'epi tola da//ero orprendente: Egli o tene/a (!e il papa a/e/a ri(e/uto una lettera da un re (ri tiano dell'India" di (ui 6ino a Cuel momento non i (ono (e/a nemmeno l'e i ten.a; in Cue ta lettera il re a/rebbe a66ermato (!e il #iume del Paradi o i tro/a/a da//ero all'interno del uo regno: Il /e (o/o 3ttone di #rei ing (ita/a (ome intermediario" attra/er o (ui il papa a/rebbe ri(e/uto la lettera" il /e (o/o Rgo di ?ebal" una (ittadina ulla (o ta mediterranea della Siria: Il re i (!iama/a ?ianni il 9e((!io" ma" e endo un prete" era noto oprattutto (ome Prete ?ianni: Si di(e (!e di (ende e in linea diretta dai &agi (!e erano andati a /i itare ?e L Bambino appena nato: Egli a/e/a (on6itto i re mu ulmani di Per ia e a/e/a dato /ita a un 6iorente regno (ri tiano ai limiti e tremi della Terra: Al(uni tudio i moderni (on iderano tutta Cue ta toria una pura in/en.ione (on(epita a (opo di propaganda: Altri" in/e(e" ritengono (!e Cuella (!e arri/H alle ore((!ie del re 6u una /er ione di torta di a//enimenti (!e ta/ano realmente a((adendo: A Cuel tempo il mondo (ri tiano" (!e (inCuantanni prima a/e/a lan1 I 1 IN CERCA 2EA PARA2IS3 *+ (iato le Cro(iate (ontro il dominio mu ulmano ull'area medioorientale 7(ompre a la Terra Santa8" a/e/a ubito una pe ante (on6itta a Ede a 7**;;8: 3ra" perH" l'impero mu ulmano do/e/a 6ronteggiare la pre ione dei &ongoli pro/enienti dalle lontane re1 gioni orientali" (!e nel **;* a/e/ano (on6itto il ultano SanPar: 2opo a/er raggiunto le (ittB (o tiere mediterranee" la noti.ia arri/H" tra 6igurata" an(!e al papa" prendendo la 6orma delle eroi(!e ge ta di un re (ri tiano impegnato a (on6iggere i mu ulmani dal1 l'altra parte: Se la ri(er(a della #ontana della ?io/ine..a non 6u tra i moti/i i piratori della Prima Cro(iata 7*-+48" embra proprio (!e 6o e tra Cuelli delle Cro(iate u((e i/e: In6atti" non appena il /e (o/o 3ttone ri6erK dell'e i ten.a di Prete ?ianni e del #iume del Paradi o (!e ta/a nel uo regno" il papa rie umH in 6retta e 6uria la /e((!ia idea delle Cro(iate e due anni dopo" nel **;>" l'imperatore Corrado di ?ermania" a((ompagnato da altri re e nobili" partK per la Se(onda Cro(iata: &entre la 6ortuna di Cue te ini.iati/e pro(ede/a a 6a i alterne" l'Europa /enne di nuo/o attra/er ata dalle parole di Prete ?ianni e dalle ue prome e di aiuto: Se(ondo i (roni ti del tempo" Prete ?ianni mandH nel **=4 una lettera all'imperatore di Bi an.io" a Cuello del Sa(ro Romano Impero e ad altri re minori e primendo loro l'inten.ione di andare in Terra Santa (on il uo e er(ito: 2i nuo/o il uo regno /eni/a de (ritto in termini e altanti" (ome i addi(e al luogo in (ui i tro/a il #iume 1 o" meglio" le Porte 1 del Paradi o: A'aiuto prome o" perH" non arri/H mai: Ne un /ar(o i aprK tra l'Europa e l'India e" alla 6ine del 'ni e(olo" i Cro(iati erano ormai 6initi" irrimediabilmente (on6itti per mano dei mu ulmani: An(!e Cuando i (ro(iati alterna/ano momenti di gloria a rapide ritirate" la 6ede nell'e i ten.a" in India" delle A(Cue del Paradi o anda/a ra66or.ando i e di66ondendo i empre piL: 9er o la 6ine del 'n e(olo" una nuo/a /er ione popolare delle ge ta di Ale andro &agno a/e/a (omin(iato a di66onder i tra gli a((ampamenti e nelle pia..e (ittadine: C!iamata il 0oman%o di Alessandro, e a era" (ome oggi appiamo" un'opera apologeti(a

di due poeti 6ran(e i" (!e i erano ba ati ulla /er ione latina dello p eudo1Calli tene e u altre Mbiogra6ieM dell'eroe ma(edone: I (a/alieri del tempo" i guerrieri" la gente del popolo (!e i ritro/a/a a bere nelle ta/erne non i preo((upa/a (erto di (!i <- I 1 IN CERCA 2EA PARA2IS3 6o ero gli autori0 tutti i limita/ano a goder i la /i/ida rappre enta.ione 1 per di piL in una lingua (!e ben (omprende/ano 1delle a//enture di Ale andro in terre lontane: #ra Cue te /i era il ra((onto delle tre 6ontane mera/iglio e0 una 6a(e/a ringio/anire i /e((!i; la e(onda (on(ede/a l'immortalitB e la ter.a re u (ita/a i morti: Ae tre 6ontane" piega/a il 0oman%o, i tro/a/ano in terre di/er e" poi(!$ na (e/ano la prima dal Tigri e dall'Eu6rate nell'A ia o((identale" la e(onda dal Nilo in A6ri(a e la ter.a dal ?ange in India: Erano Cue ti i Cuattro 6iumi del Paradi o e" per Cuanto (orre ero in regioni di/er e" pro/eni/ano tutti da un'uni(a orgente0 il ?iardino dell'Eden 1 proprio (ome a66erma/a la Bibbia: Tuella (!e Ale andro e i uoi uomini a/e/ano tro/ato" ra((onta/a il 0oman%o, era la prima" la #ontana della ?io/ine..a: E (ome un dato di 6atto o tene/a (!e 4= (ompagni d'armi di Ale andro" di etB alCuanto a/an.ata" Dritro/arono l'a petto dei trent'anni dopo a/er be/uto alla #ontana della ?io/ine..aF: 9ia /ia (!e le /arie tradu.ioni del 0oman%o di66onde/ano in lungo e in largo il ra((onto dell'epi odio" e o i 6e(e empre piL pe(i1 6i(o u Cue to punto0 be/endo alla #ontana" i oldati ritro/arono non olo l'a petto e teriore" ma an(!e la 6or.a e la /irilitB della loro gio/entL: &a (ome i 6a(e/a ad arri/are a Cue ta #ontana" e la trada per l'India era blo((ata dai mu ulmani in6edeliJ In piL o((a ioni i papi !anno (er(ato di (omuni(are (on Cue to mi terio o Prete ?ianni" Dl'illu tre e magni6i(o re delle Indie e diletto 6iglio di Cri toF: Nel *<;4" papa Inno(en.o I9 mandH il 6rate ?io/anni da Pian del Carpini" attra/er o il ud della Ru ia" dal re dei &ongoli" o X!an" pen ando (!e i &ongoli 6o ero ne1 toriani 7una bran(a della C!ie a ortodo a d'oriente8 e (!e il X!an 6o e Prete ?ianni: Nel *<4;" il re1 a(erdote armeno Hait!on /iaggiH in in(ognito attra/er o la Tur(!ia orientale /er o l'a((ampamento del (apo dei &ongoli nella Ru ia meridionale: 2urante il /iaggio" (i di(ono le (rona(!e" attra/er H le (o te del &ar Ca pio (!iamate MPorte di #erroM0 la /i(enda embra/a a/ere molte analogie (on l'impre a di Ale andro &agno" (!e a/e/a /er ato del metallo 6u o per (!iudere un pa o montano; tutto (iH non 6a(e/a (!e ra66or.are l'idea (!e 6o e da//ero po ibile raggiungere le Porte del Paradi o: A Cue ti e altri in/iati di papi o re i aggiun ero ben pre to a//enturieri pri/ati" (ome i 6ratelli Ni((olo e &a66eo Polo e il 6iglio I 1 IN CERCA 2EA PARA2IS3 <* del primo" &ar(o Polo 7*<=-1*<+48" e il (a/aliere tede (o ?u1gliemo di Boden ele 7*55=8" tutti alla ri(er(a del regno di Prete ?ianni: &entre i loro re o(onti di /iaggio tene/ano alto l'intere e della C!ie a e delle /arie Corti" 6u an(ora una /olta un'opera di (arattere popolare a ri /egliare l'atten.ione della ma a u Cue to argomento: A'autore i pre enta da $ nel te to0 DIo" So!n &aunde/ille" Ca/aliereF" nato nella (ittB ingle e di St: Alban " (!e Dpa ai il mare nell'anno del Signore *5<<F: S(ri/endo 5; anni dopo la 6ine dei uoi /iaggi" Sir So!n piega/a (!e in e i Da/e/o tra((iato la trada per la Terra Santa e per ?eru alemme; e an(!e per le terre del ?ran X!an e di Prete ?ianni0 la trada per l'India e per di/er i altri Pae i" do/e /i erano molte e trane mera/iglieF: Al (apitolo <>" dal titolo M2ella proprietB reale di Prete ?ianniM" il libro 2) via''i di Sir 1ohn

Maundeville, Cavaliere3 a66erma0 A'imperatore" Prete ?ianni" po iede un territorio molto e te o e !a molte nobili (ittB e (ittadine nel uo regno" e molte i ole da//ero grandi: Poi(!$ in6atti l'India E di/i a in tante i ole" dalle grandi (orrenti (!e (endono dal Paradi o: ::: Tue ta terra E piena di ogni bene e ri((!e..a: ::: Nella terra di Prete ?ianni /i ono molti ime (o e e pietre pre.io e tanto grandi (!e (on e e i (o trui (ono /a oi" piatti" (oppe" e((: Sir So!n pro egui/a de (ri/endo il #iume del Paradi o0 In Cuel pae e i tro/a il mare (!iamato &are ?!iaio o: ::: A tre giorni di /iaggio da Cuel mare /i ono grandi montagne" dalle Cuali (orre un grande 6iume (!e di (ende dal Paradi o" ed e o E pieno di pietre pre.io e" en.a una go((ia d'a(Cua" e (orre nel de erto" da una parte" e do/e termina 6orma il &are ?!iaio o: Al di lB del #iume del Paradi o /i era Duna grande i ola" lunga e larga" (!iamata &il teraQF" (!e era un /ero paradi o terre tre: E a a/e/a Dil giardino piL bello (!e i pote e immaginare" (on alberi (ari(!i di ogni /arietB di 6rutti" ogni tipo di pianta pro6u1 mata e dotata di grandi proprietBF: Tue to paradi o" a66erma Sir So!n" po iede ale e (amere mera/iglio e" (!e er/ono ad a((ogliere ogni tipo di di/ertimento amoro o0 tutto" Cui" E opera di un uomo ri((!i imo e demonia(o: 2opo a/er a((e o l'immagina.ione 7e l'ingordigia8 del lettore (on i ra((onti u pietre pre.io e e altre ri((!e..e" Sir So!n punta/a ora ai de ideri e uali degli uomini: DTuel luogoF" (ri/e/a" era Dpieno delle piL belle damigelle (!e i pote ero tro/are al di << I 1 IN CERCA 2EA PARA2IS3 otto dei *4 anni" e an(!e dei piL a//enenti 6an(iulli di Cuell'etB" e tutti erano ri((amente abbigliati (on /e ti d'oro; ed egli di(e/a (!e erano angeliF: A'uomo demonia(o" poi" 6e(e (o truire tre belle e nobili 6ontane" tutte (ir(ondate (on blo((!i di dia pro e (ri tallo" ornate d'oro" pietre pre.io e e grandi perle d'3riente: E 6e(e poi un (ondotto otterraneo" in modo (!e dalle tre 6ontane" e(ondo il uo /olere" (ende e da una latte" dall'altra /ino e dall'ultima miele: E il po to lo (!iamH Paradi o: In e o Cuell'uomo a tuto attira/a Dbra/i (a/alieri" /aloro i e nobiliF" e dopo a/erli intrattenuti per un po'" li (on/in(e/a ad andare a u((idere i uoi nemi(i; e li e orta/a a non a/er paura della morte" per(!$" e an(!e 6o ero tati u((i i" arebbero poi ri u (itati e tornati gio/ani0 2opo morti arebbero /enuti in Cue to Paradi o e arebbero tornati all'etB delle damigelle" e (on e e a/rebbero potuto gio(are: 2opodi(!$ egli li a/rebbe po ti in un Paradi o an(ora piL bello" do/e a/rebbero /i to (on i loro o((!i il 2io della Natura" in tutta la ua mae tB e beatitudine: &a Cue to" pre(i a/a So!n &aunde/ille" non era il /ero Paradi o di (ui parla la Bibbia: Tuello" in6atti" i di(e al (apitolo 5- *" i tro/a/a al di lB delle1i ole e delle terre attra/er o (ui era pa ato Ale andro &agno: Aa trada'per arri/are a Cuel luogo porta/a molto piL a oriente" /er o due i ole ri((!e di miniere d'oro e d'argento" Ddo/e il &ar Ro o E eparato dall'3(eano IndianoF0 Al di lB di Cuella terra" delle i ole e del de erto u (ui regna Prete ?ianni" andando empre diritto /er o e t" non i tro/ano (!e montagne e grandi ro((e; lB E la regione

dell'o (uritB" do/e ne un uomo puH /edere" n$ di giorno n$ di notte: ::: E Cuel de erto" Cuel luogo di o (uritB i e tende dalla (o ta 6ino al Paradi o Terre tre" do/e /ennero po ti Adamo" no tro primo antenato" ed G/a:
*

G da Cui (!e na (e/ano le a(Cue del Paradi o0 Nel punto piL alto del Paradi o" e attamente nel me..o" /i E una orgente dalla Cuale na (ono Cuattro (orrenti" (!e attra/er ano terre lontane0 la prima E (!iamata Pi on" o ?ange" e (orre attra/er o l'India" o EmlaQ0 in Cue to 6iume i tro/ano molte pietre pre.io e e molta abbia d'oro: Il e(ondo 6iume E il Nilo" o ?y on" (!e attra/er a l'Etiopia e poi l'Egitto: Il ter.o" il Tigri" (orre attra/er o l'A iria e la ?rande Armenia: E il Cuarto E (!iamato Eu6rate e attra/er a la &edia" l'Armenia e la Per ia:

I 1 IN CERCA 2EA PARA2IS3 <5 Nel (on6e are (!e egli non era mai tato nel bibli(o ?iardino dell'Eden" So!n &aunde/ille piega/a0 DNe un uomo mortale puH a//i(inar i a Cuel luogo en.a una pe(iale gra.ia di 2io; per(iH di Cuel po to non o dire di piLF: Nono tante Cue ta ammi ione" (ir(ola/ano molte /er ioni di Cue to te to" tradotte in /arie lingue dall'originale ingle e" in (ui il (a/aliere a/rebbe detto DIo" So!n de &aunde/ille" !o /i to la #ontana e !o be/uto tre /olte Cuell'a(Cua (on il mio (ompagno d'armi" e da Cuando !o be/uto mi ento beneF: Il 6atto (!e in/e(e" nella /er ione ingle e" &aunde/ille i lamenta e di o66rire di gotta reumati(a e di entir i /i(ino alla 6ine dei uoi giorni non a/e/a molta importan.a0 la gente (ontinua/a ad a (oltare a bo((a aperta Cue te torie mera/iglio e: E po(o importa an(!e (!e gli tudio i moderni ritengano (!e DSir So!n &aunde/ille" Ca/aliereF ia in realtB un medi(o 6ran(e e (!e non /iaggiH mai" ma (!e molto a tutamente i limitH a mettere in ieme un diario di /iaggio ulla ba e degli (ritti di altri" di per one (!e" loro K" i erano a unte il ri (!io e l'impegno di /iaggiare in lungo e in largo per il mondo: Parlando dei moti/i e dei ogni (!e a/e/ano i pirato le grandi e plora.ioni per merito delle Cuali i era giunti an(!e alla (operta dell'Ameri(a" Angel Ro enblat 4La Primera 5ision de America y tros ,studios3 (o K a66erma/a0 DAlla 6ede nell'e i ten.a di un Para1 di o terre tre era a o(iato an(!e un altro de iderio di natura me iani(a 7o 6au tiana80 Cuello di tro/are la #ontana dell'Eterna ?io/ine..a: Tutto il &edio E/o l'!a ognata: Nelle ra66igura.ioni del Paradi o Perduto" l'Albero della 9ita di/enne /ia /ia prima la #ontana della 9ita" poi an(ora un #iume o una #onte di ?io/ine..aF: Tuanto alla moti/a.ione dei /iaggi" e a era data an.itutto dalla (on/in.ione (!e Dla #ontana della 9ita pro/eni e dall'India ::: una #ontana (!e (ura/a tutte le malattie e a i(ura/a l'immortalitB: So!n &aunde/ille l'a/e/a da//ero tro/ata nel uo /iaggio in India ::: nel regno (ri tiano di Prete ?ianniF: Andare in India alla ri(er(a delle a(Cue pro/enienti dal Paradi o di/enne Dun imbolo dell'eterno de iderio umano di pia(ere" gio/entL e 6eli(itBF: Con le rotte di terra blo((ate dai nemi(i" i regni (ri tiani d'Europa (er(arono una /ia per mare /er o l'India: Con Enri(o il Na/igatore" a metB del U9 e(olo" il Portogallo i impo e (ome la poten.a piL 6orte nella gara (!e /ede/a tutti impegnati a raggiungere l'3riente na/igando attorno all'A6ri(a: Nel *;;4" il na1

<; I1IN CERCA 2EA PARA2IS3 /igatore portog!e e 2ina 2ia raggiun e le bo((!e del 6iume Senegal e" a/endo bene in mente il /ero (opo del /iaggio" ri6erK (!e D i di(e (!e e o na (a dal Nilo" uno dei piL glorio i 6iumi della Terra" (!e pro/iene dal ?iardino dell'Eden e dal Paradi o terre treF: 2opo di lui" altri i pin ero 6ino al Capo di Buona Speran.a" la punta e trema del (ontinente a6ri(ano" 6in(!$" nel *;++" 9a (o da ?ama e la ua 6lotta (ir(umna/igarono l'A6ri(a e raggiun ero l'agognata meta0 l'India: E tutta/ia a /in(ere la gara non 6urono i Portog!e i" ai Cuali pure /a il merito di a/er lan(iato l'Era delle S(operte: #u in6atti un na/igatore di origine italiana" Cri tYbal ColYn 7Cri to6oro Colombo8 (!e" dopo a/er tudiato (on atten.ione le anti(!e mappe e gli (ritti di tutti (oloro (!e a/e/ano /iaggiato empre /er o e t" (on(lu e (!e in/e(e" pro(edendo /er o ovest, i arebbe potuta raggiungere l'India (on una rotta molto piL bre/e di Cuella eguita dai Portog!e i: Cer(ando uno M pon orM" arri/H alla (orte di #erdinando e I abella" portando (on $ una /er ione latina piena di appunti del libro di &ar(o Polo 7(!e lo a((ompagnerB an(!e nel uo primo /iaggio8: #or e Colombo utili..H an(!e gli (ritti di So!n &aunde/ille" (!e giB un e(olo e me..o prima piega/a (!e pro(edendo empre /er o e t" i arri/a/a a o/e t" Da (au a della 6orma 6eri(a della Terra ::: per(!$ no tro Signore !a 6atto la Terra rotondaF: : Nel gennaio *;+<" #erdinando e I abella (on6i ero i &ori e li (a((iarono dalla Peni ola Iberi(a: Non 6u 6or e un egno di/ino (!e la Spagna 6o e riu (ita laddo/e i (ro(iati a/e/ano 6allitoJ Il 5 ago to dello te o anno Colombo partK per mare" all'ombra della bandiera pagnola" per (er(are una /ia o((identale /er o le Indie: Il *< ottobre" a//i tH la terra" e da Cuel momento 6ino alla ua morte" nel *4-=" egli 6u (erto di e ere giunto nelle i ole (!e 6a(e/ano parte del leggendario territorio di Prete ?ianni: 2ue de(enni piL tardi" #erdinando in/e tK Pon(e de Aeon di una mi ione u66i(iale di e plora.ione geogra6i(a" ordinandogli di tro/are en.a indugio le a(Cue (apa(i di ringio/anire: ?li Spagnoli pen a/ano (o K di imitare Ale andro &agno; non ape/ano (!e in realtB ta/ano eguendo tra((e (!e porta/ano molto piL indietro nel tempo:

I1IN CERCA 2EA PARA2IS3 Capitolo Secondo ?AI I&&3RTAAI PR3?ENIT3RI

65

Aa bre/e /ita di Ale andro il &a(edone 1 egli morK a Babilonia a 55 anni 1 6u da//ero piena di (onCui te" a//enture" e plora.ioni" e di un bru(iante de iderio di arri/are a Cuello (!e i (on idera/a l'e tremo limite della Terra 1 l'India" appunto 1P per (oprirne i di/ini mi teri: Non 6u una ri(er(a en.a meta: #iglio della regina 3limpia e" pre umibilmente" di uo marito il re #ilippo II" Ale andro ebbe (ome mae tro il 6ilo o6o Ari totele" (!e lo eguK e lo i truK in ogni (ampo dell'anti(a apien.a: A i tette Cuindi alle liti e alla epara.ione dei uoi genitori e 6uggK /ia" an(ora bambino" (on ua madre: SeguK la ri(on(ilia.ione" Cuindi il delitto0 l'a a inio di #ilippo lo portH ad a umere la (orona all'etB di /ent'anni: Ae ue prime pedi.ioni militari lo (ondu ero a 2el6i" do/e i tro/a/a il 6amo o ora(olo0 Cui egli udK la prima delle /arie pro6e.ie (!e predi(e/ano per lui una grande 6ama" ma una /ita molto bre/e: A'indomito Ale andro partK allora 1 (ome a/rebbero 6atto i (onCui tatori pagnoli (ir(a *:,-- anni dopo 1 in (er(a delle A(Cue della 9ita: Per 6arlo" do/ette inaugurare la /ia dell'3riente: Era da lK" in6atti" (!e erano arri/ati gli dEi0 il grande Zeu " (!e era giunto per mare attra/er o il &editerraneo" dalla (ittB 6eni(ia di Tiro all'i ola di Creta; A6rodite" /enuta an(!'e a dal &editerraneo" attra/er o l'i ola di Cipro; Po eidone" (!e dall'A ia &inore portH (on $ un nuo/o animale" il (a/allo; Atena" (!e introdu e in ?re(ia l'albero dell'oli/o portandolo dalle terre dell'A ia o((identale: An(!e Cui" e(ondo gli tori(i gre(i ui (ui (ritti Ale andro tudiH" /i erano le A(Cue (!e mantene/ano gio/ani per empre: <= II 1 ?AI I&&3RTAAI PR3?ENIT3RI C'era poi la toria di Cambi e" 6iglio del re per iano Ciro" (!e attra/er H la Siria" la Pale tina e il Sinai per atta((are" in6ine" gli Egi.iani: 2opo a/erli (on6itti" li trattH (on molta (rudeltB" e per umiliarli /iolH per6ino il tempio del loro dio Ammone: Tuindi de(i e di pro(edere /er o ud e atta((are Dgli Etiopi dalla lunga /itaF: Erodoto" (!e (ri/e/a (ir(a un e(olo prima di Ale andro" (o K de (ri e (iH (!e a//enne 2Storie, Aibro III80 Ae ue pie i re(arono in Etiopia (ol prete to di portare doni al re" ma in realtB (on lo (opo di prender nota di tutto (iH (!e /ede/ano e oprattutto di o er/are e ('era da//ero Cuella (!e in:Etiopia i (!iama la MTa/ola del SoleM: 2i(endo al re etiope (!e Dottant'anni E il termine ma imo della /ita di un uomo tra i Per ianiF" le pie di Ciro i in6ormarono e era /ero (iH (!e i di(e/a degli Etiopi" e (ioE (!e e i /i/e/ano molto piL a lungo degli altri: Il re ri po e di K e li (ondu e a una 6ontana; e i i bagnarono (on l'a(Cua della 6ontana e ubito la loro pelle i 6e(e morbida e lu(ente" (ome e 6o e tata (o par a d'olio: E dalla 6onte pro/eni/a un pro6umo (ome di /ioletta:

KUSK (Nubia) OCEANO INDIANO (MAR ERITREO)

#i'* 67++ mondo al tempo di Alessandro& II 1 ?AI I&&3RTAAI PR3?ENIT3RI <> Al ritorno in patria" le pie parlarono di Cuell'a(Cua a Cam1bi e" de (ri/endola (ome Dtalmente leggera" (!e nulla /i galleggia opra" n$ il legno n$ ne un'altra o tan.a" ma tutto /a a 6ondoF: Ed Erodoto ne tra e la eguente (on(lu ione0 Se il ra((onto di Cue ta 6ontana E /ero" (iH igni6i(a (!e Ngli EtiopiO /i attingono (o tantemente per bere" ed E Cue ta la 6onte della loro longe/itB: Aa pre en.a della #ontana della ?io/ine..a in Etiopia e la /iola.ione del tempio di Ammone da parte del per iano Cam1bi e !anno una rela.ione diretta (on la toria di Ale andro0 i di(e/a in6atti (!e Cue ti non 6o e da//ero 6iglio di #ilippo" ben K 6rutto dell'unione tra ua madre 3limpia e il dio egi.io Ammone 76ig: 58: I rapporti te i tra #ilippo e 3limpia" o//iamente" non 6a(e/ano (!e ra66or.are Cue to o petto: Come narrano di/er e /er ioni dello p eudo1 Calli tene" i era re(ato un giorno in /i ita alla (orte di #ilippo un 6araone egi.iano (!e i ?re(i (!iama/ano Ne(tanebo0 Cue ti era un indo/ino" una pe(ie di mago" e egretamente riu (K a edurre 3limpia: CiH (!e la regina non ape/a E (!e in realtB i tratta/a del dio Ammone" (!e i era pre entato a lei otto le poglie di Ne(tanebo: E (o K Cuando e a partorK Ale andro" diede alla lu(e il 6iglio di un dio" proprio Cuel dio il (ui tempio il per iano Cambi e a/e/a di a(rato: 2opo a/er (on6itto l'e er(ito per iano in A ia &inore" Ale andro i dire e /er o l'Egitto: Tui i a petta/a una trenua re i ten.a da parte del /i1 #i'* 8 (ere per iano (!e go/erna/a 28 II 1 ?AI I&&3RTAAI PR3?ENIT3RI l'Egitto" e in/e(e" orprendentemente" Cuella terra (adde nelle ue mani Cua i en.a (olpo 6erire0 un pre agio" en.a dubbio: Subito Ale andro i re(H alla ?rande 3a i" do/e i tro/a/a l'ora(olo di Aminone: #i'* 9 Tui 6u il dio te o 7(o K /uole la leggenda8 a (on6ermare ad Ale andro la ua parentela di/ina; i a(erdoti egi.i" dunCue" lo di/ini..arono (ome 6araone e per Cue to moti/o il uo de iderio di 6uggire al de tino mortale di/enne non piL un pri/ilegio" ma un diritto 7Ale andro /eni/a in6atti ra66igurato ulle monete (ome Zeu 1Ammone" munito di (orna0 6ig: ;8: Ale andro pro(edette Cuindi /er o ud 6ino a XarnaQ" il (uore del (ulto di Aminone: 9enerato (entro religio o 6in dal ter.o millennio a:C" XarnaQ era un agglomerato di

templi" antuari e monumenti ad Ammone eretti da genera.ioni di 6araoni: Rna delle trutture piL imponenti era il tempio 6atto (o truire dalla regina Hat !ep ut un migliaio d'anni prima di Ale andro: An(!e di lei i di(e/a (!e 6o e 6iglia del dio Ammone" (on(epita' da una regina (!e il dio" in in(ognito" a/e/a edottoW C!e (o a ia u((e o laggiL" ne uno lo a: Il 6atto E (!e" in/e(e di guidare le ue armate /er o e t" /er o il (uore dell'impero per iano" Ale andro i a//enturH in una pedi.ione an(ora piL a ud" prendendo (on $ olo un pugno di uomini ai Cuali 6e(e (redere (!e intende/a (ompiere un /iaggio di pia(ere" an.i un /iaggio d'amore: Tutta Cue ta toria embra/a da//ero in(ompren ibile" non olo per i generali dell'e er(ito di Ale andro" ma an(!e per i uoi biogra6i0 Cue ti" (er(ando di dare una piega.ione allo trano (omportamento di Ale andro" de (ri ero la mi terio a donna (!e egli andH a tro/are (ome una pe(ie di Mdonna 6ataleM" di una belle..a ine66abile: Si tratta/a di Canda(e" regina di una terra a ud dell'Egitto 7l'attuale Sudan8: Al (ontrario del ra((onto di Salomone e della regina di Saba" in Cue to (a o era il re ad a/er per(or o tanta trada per arri/are alla terra della regina: E in/e(e" all'in aputa dei uoi (ompagni" Ale andro anda/a alla ri(er(a non dell'amore" ma del egreto dell'ImmortalitB: II 1 ?AI I&&3RTAAI PR3?ENIT3RI < + 2opo un pia(e/ole oggiorno" la regina a((on entK a ri/elare ad Ale andro" (ome dono d'addio" il egreto della Dmera/iglio a (a/erna do/e i riuni (ono gli dEiF: Seguendo le ue diretti/e" Ale andro tro/H il luogo a(ro0 EntrH (on un gruppo di oldati" e /ide una leggera nebbia lumine (ente: Il o66itto brilla/a" (ome illuminato dalle telle: Si /ede/ano (!iaramente le 6orme e terne degli dEi e una 6olla di per one (!e NliO er/i/a in ilen.io: All'ini.io Ale andro era pa/entato e orpre o: &a i 6ermH a /edere (iH (!e arebbe a((aduto" poi(!$ /ede/a delle 6igure appoggiate i (ui H((!i (intilla/ano (ome raggi di lu(e: Alla /i ta di Cue te D6igure appoggiateF i (ui o((!i emette/ano raggi di lu(e" Ale andro" dunCue" i 6ermH di (olpo: Erano 6or e dEi" o mortali" di/ini..atiJ Rna /o(e lo 6e(e tra alire0 una delle M6igureM a/e/a parlato0 E /i 6u una /o(e (!e di e0 DSalute" Ale andro: Sai (!i onoJF E NAle androO di e0 DNo" mio SignoreF: Allora l'altro di e0 DSono Se on(!u i " il re (onCui tatore del mondo (!e i E unito ai rang!i degli dEiF: Ale andro non 6u a66atto orpre o" (ome e a/e e in(ontrato proprio la per ona (!e (er(a/a: Il uo arri/o embra/a atte o ed egli 6u ubito in/itato a entrare nella dimora del DCreatore e Sor/egliante di tutto l'uni/er oF: Egli DentrH e /ide una nube (ome di 6uo(o; eduto ul trono ta/a il dio (!e un tempo a/e/a /i to adorare dagli uomini a RoQotide" il Signore SerapideF: 7Nella /er ione gre(a" i tratta/a del dio 2ioni o:8 Ale andro intra/ide l'o((a ione per a66rontare una /olta per tutte lB Cue tione della lung!e..a della ua /ita: DSignore dioF" di e" DCuanti anni /i/rHJF Il dio non ri po e" e il uo ilen.io 6u piL eloCuente di mille parole: Per (on olarlo" Se on(!u i gli di e (!e" an(!e e era tato a unto tra gli dEi" Dnon 6ui 6ortunato (ome

te ::: poi(!$" per Cuanto io abbia (onCui tato tutto il mondo e a oggettato tanti popoli" ne uno ri(orda il mio nome; tu in/e(e a/rai grande 6ama ::: a/rai un nome immortale an(!e dopo la morte: In Cue to en o /i/rai an(!e dopo la morte" e per(iH non moriraiF: Aa (on ola.ione" dunCue" era l'immortalitB attra/er o una 6ama eterna: 5II 1 ?AI I&&3RTAAI PR3?ENIT3RI 2elu o" Ale andro la (iH la grotta e D(ontinuH il /iaggio (!e do/e/a 6areF" per (!iedere (on iglio ad altri aggi e (er(are di 6uggire al de tino mortale" (ome altri prima di lui a/e/ano 6atto ed erano oggi anno/erati tra gli dEi immortali: Rna delle /er ioni ra((onta (!e tra (oloro ai Cuali Ale andro i ri/ol e /i 6u Eno(!" il patriar(a bibli(o dei giorni prima del 2ilu/io" progenitore di NoE: Tue ti i tro/a/a in un luogo montagno o" DlB do/e E ituato il Paradi o" (!e E la Terra della 9itaF" la Ddimora dei antiF: Sulla (ima di una montagna /i era una truttura lumino a" dalla Cuale parti/a una (ala alta 6ino al (ielo" (ompo ta da <:4-- (alini d'oro: In una grande ala o grotta Ale andro /ide Ddelle 6igure d'oro" ognuna delle Cuali ta/a nella ua ni((!iaF" un altare d'oro e due enormi M(andelieriM alti Cua i /enti metri: Su un tri(linio po(o lontano /i era l'immagine di un uomo di te o e a//olto in un (opriletto in(a tonato d'oro e pietre pre.io e; opra di lui" empre intagliati nell'oro" /i erano rami di /ite" da (ui pende/ano grappoli (ompo ti da gioielli: Impro//i amente l'uomo parlH" di(endo di e ere Eno(!: DNon (er(are di (rutare nei mi teri di 2ioF" la /o(e ammoni Ale andro: Tue ti obbedK al (on iglio e i mo e per tornare dalle ue truppe" non prima di a/er ri(e/uto (ome dono d'addio un grappolo d'u/a (!e mira(olo amente ba tH a 6amare tutto il uo e er(ito: In un'altra /er ione" Ale andro in(ontrH non uno" ma due uomini del pa ato0 Eno(! e il pro6eta Elia 1 due per one (!e" e(ondo la tradi.ione bibli(a" non morirono mai: Tutto a//enne mentre Ale andro attra/er a/a un de erto di abitato: All'impro//i o il uo (a/allo /enne (ome a66errato da uno M piritoM (!e pin e a/anti all'impa..ata (a/allo e (a/aliere" portandoli 6ino a un taberna(olo a//olto di lu(e: All'interno ta/ano i due uomini" (ol /olto illuminato" i denti piL bian(!i del latte" gli o((!i piL 6ulgidi della tella del mattino; erano Dalti di tatura e di a petto bene/oloF: 2opo e er i pre entati" e i ri/elarono (!e D2io li a/e/a ottratti alla morteF e gli di ero (!e Cuella era Dla CittB del &aga..ino della 9itaF" da (ui pro/eni/ano le D6ulgide A(Cue della 9itaF: &a prima (!e Ale andro pote e in6ormar i di piL" o bere di Cue te MA(Cue della 9itaM" un M(arro di 6uo(oM lo portH /ia" ed II 1 ?AI I&&3RTAAI PR3?ENIT3RI 5 * V egli i ritro/H di nuo/o 6ra le ue truppe: 7Se(ondo la tradi.ione mu ulmana" an(!e il pro6eta &aometto 6u (ondotto in (ielo" un migliaio d'anni dopo" in groppa al uo (a/allo:8 3ra" l'epi odio della grotta degli dEi" (ome pure altri epi odi attribuiti ad Ale andro" 6urono pura 6in.ione" l'elabora.ione di un mito" o 6or e 6urono ra((onti /eri" magari roman.ati" ma 6ondati u a//enimenti realmente a((adutiJ Sono da//ero e i titi la regina Canda(e" una (ittB reale (!iamata S!amar" Se on(!u i il (onCui tatore del mondoJ In /eritB" tutti Cue ti nomi ebbero ben po(o igni6i(ato per gli tudio i di anti(!itB 6ino a tempi relati/amente re(enti: Se erano nomi di per onaggi regali dell'Egitto o di Cual(!e ua pro/in(ia" il tempo 6inK per o (urarli almeno Cuanto la abbia portata dal /ento o (urH i monumenti; Cuei po(!i (!e emerge/ano dalla abbia" le

piramidi e la S6inge" non 6a(e/ano (!e ampli6i(are il mi tero" e an(!e l'inde(i6rabile (rittura gerogli6i(a (on6erma/a (!e /i erano egreti (!e non do/e/ano e ere /elati: Co K gli anti(!i ra((onti" pa ati attra/er o la tradi.ione gre(a e Cuella romana" i di ol ero in leggende" e alla 6ine (addero nell'oblio: #u olo Cuando Napoleone (onCui tH l'Egitto" nel *>+," (!e l'Europa (omin(iH a ri (oprire Cuel Pae e: Ae truppe di Napoleone erano a((ompagnate da Cuadre di tudio i (!e (omin(iarono a rimuo/ere la abbia" al.ando a po(o a po(o il /elo di e(oli di oblio: Co K" /i(ino al /illaggio di Ro etta" 6u rin/enuta una ta/oletta in pietra (!e riporta/a la te a i (ri.ione in tre lingue" e 6inalmente i arri/H a (apire (!e la (!ia/e per de(i6rare la lingua e le i (ri.ioni dell'anti(o Egitto erano le (rona(!e delle impre e dei uoi 6araoni" la glori6i(a.ione dei uoi dEi: Intorno al *,<- e ploratori europei i pin ero /er o ud" nell'attuale Sudan" e ri6erirono dell'e i ten.a di anti(!i monumenti 7tra (ui delle piramidi ad angolo retto8 in una lo(alitB ul Nilo (!iamata &eroe: Rna pedi.ione ordinata dal re di Pru ia portH alla lu(e impre ionanti re ti ar(!eologi(i tra il *,;< e il *,;;: Tra il *+*< e il *+*;:6urono (operti altri luog!i a(ri0 uno di e i" (!e nelle i (ri.ioni gerogli6i(!e /eni/a (!iamato Tempio del Sole" (orri1 ponde/a 6or e proprio al punto in (ui le pie di Cambi e /idero la MTa/ola del SoleM: 5< II 1 ?AI I&&3RTAAI PR3?ENIT3RI

Rlteriori (ampagne di (a/o (ondotte in Cue to e(olo" il (on6ronto 6ra i di/er i reperti ar(!eologi(i e i progre i nella (ompren ione delle i (ri.ioni !anno (on entito di a((ertare (!e e i te/a e66etti/amente in Cuella regione un regno dei Nubi nel primo millennio a:C0 i tratta della bibli(a Terra di Xu !: An(!e la regina Canda(e e i tette da//ero: 2alle i (ri.ioni ge1rogli6i(!e appiamo (!e" proprio agli ini.i del regno" i Nubi erano retti da una regina aggia e gene1 ro a" di nome Canda(e 76ig: 53* #i'* 5 2opo di lei" ogni /olta (!e una donna ali/a al trono 1 il (!e a//eni/a piutto to pe o 1" a ume/a il nome di Canda(e" (ome imbolo di mae tB e pre tigio: An(ora piL a ud di &eroe" poi" empre all'interno del regno" /i era una (ittB (!iamata Sennar* non potrebbe e ere la Shamar di (ui i parla nel ra((onto di Ale androJ Tuanto poi a Se on(!u i " nella /er ione etiope dello p eudo1Calli tene i di(e (!e" andando o tornando dall'Egitto" Ale andro e i uoi uomini arri/arono pre o un lago in6e tato dai (o((odrilli: Tui un anti(o re a/e/a (o truito un pa aggio per attra/er are il lago: DEd e((o" /i era una (o tru.ione ulla ponda del lago" e opra la (o tru.ione /i era un altare pagano ul Cuale era (ritto0 MIo ono Xo !" il re del mondo" il (onCui tatore (!e attra/er H Cue to lagoMF: C!i era Cue to (onCui tatore del mondo" (!iamato Xo !" (!e arebbe tato a (apo del regno di Xu ! o NubiaJ Nella /er ione gre(a del ra((onto" il (onCui tatore (!e i era /antato di a/er

attra/er ato il lago 1 de (ritto (ome parte delle a(Cue del &ar Ro o 1 i (!iama/a Se on(!u i 0 per(iH Se on(!u i e Xo ! erano la te a per ona" un 6araone (!e go/erna/a ia l'Egitto ia la Nubia: Su al(uni monumenti di Nubia" in6atti" era ra66igurato un (ondottiero nell'atto di ri(e/ere da una Mdi/initB radio aM il II 1 ?AI I&&3RTAAI PR3?ENIT3RI 5 5 #rutto della 9ita" (!e !a la 6orma di una palma da dattero 76ig: =8: #onti egi.ie (i parlano di un grande 6araone (!e" all'ini.io del e(ondo millennio a:C" 6u e66etti/amente un grande (onCui tatore: Il uo nome era Senu erte e an(!'egli era de/oto ad Ammone: #i'* : ?li tori(i gre(i gli attribui/ano la (onCui ta della Aibia e dell'Arabia" e igni6i(ati/amente an(!e dell'Etiopia e di tutte le i ole del &ar Ro o; egli (onCui tH inoltre molte regioni dell'A ia" pingendo i a oriente an(ora piL dei Per iani" e arri/H 6ino in Europa" attra/er o l'A ia &inore: Erodoto de (ri e le grandi impre e di Cue to 6araone" (!e egli (!iama Se o tri " pre(i ando (!e" o/unCue anda e" egli 6a(e/a (o truire (olonne (ommemorati/e: DAe (olonne (!e egli ere eF" (ri/e Erodoto" D ono tuttora /i ibili:F Il 6atto" dunCue" (!e Ale andro a/e e /i to una (olonna /i(ino al lago non 6a (!e (on6ermare (iH (!e Erodoto a/e/a (ritto un e(olo prima: Se on(!u i era da//ero e i tito: Il uo nome egi.io igni6i(a/a MColui le (ui na (ite /i/onoM; egli" in6atti" e endo un 6araone dell'Egitto" a/e/a il diritto di unir i alla (ompagnia degli dEi" e /i/ere per empre: An(!e gli tori(i" dunCue" (i tene/ano a dimo trare (!e la ri(er(a delle A(Cue della 9ita o dell'Eterna ?io/ine..a non era inutile" per(!$ altri in pa ato l'a/e/ano tro/ate ed erano di/enuti immortali: Nel (a o di Ale andro" allora" (iH (!e (onta non E tanto e egli ia riu (ito o meno a raggiungere gli antenati immortali0 il 6atto importante E (!e" nei e(oli (!e pre(edettero l'era (ri tiana" Ale andro o i uoi biogra6i 7o entrambi8 (rede/ano (!e degli antenati immortali 6o ero da//ero e i titi" (!e (ioE" in un'epo(a (!e e i a//erti/ano (ome anti(a e lontana" i mortali pote/ano di/entare immortali e gli dEi lo /ole/ano: Coloro (!e (ompilarono o emendarono le torie di Ale andro ri6eri (ono di /arie o((a ioni in (ui Ale andro a/rebbe in(on1 34 1 ?AI I&&3RTAAI PR3?ENIT3RI trato Se on(!u i " Elia ed Eno(!" o oltanto Eno(!: Sull'identitB di Se on(!u i non po iamo a/an.are (!e ipote i" n$ appiamo in (!e modo egli 6u a unto tra gli immortali: Non (o K per Elia" (!e a((ompagnH Eno(! nel Tempio Splendente" e(ondo una delle biogra6ie di Ale andro: Tue ti era il pro6eta bibli(o atti/o in I raele durante i regni di A!ab e A!a.ia!: Come indi(a il nome te o (!e adottH 2,li-;ah, M&io 2io E Ia!%e!M8" egli era i pirato e parla/a in nome del 2io ebrai(o Ia!%e!" i (ui 6edeli erano tormentati e per eguitati dai egua(i del dio (anaanita Ba'al: 2opo e er i ritirato per un (erto periodo in una lo(alitB

egreta pre o il 6iume ?iordano" do/e embra (!e a/e e ubito una orta di Mini.ia.ioneM per opera del Signore te o" Elia tornH nel mondo dei mortali munito di un mantello dai magi(i poteri" e (omin(iH a (ompiere mira(oli: Il primo di (ui i parla nella Bibbia 7Re I" *>8 a//enne nei pre i della (ittB 6eni(ia di Sidone" do/e una /edo/a gli a/e/a dato o pitalitB ed egli" in (ambio" a/e/a 6atto in modo (!e Cuel po' di olio da (u(ina e di 6arina (!e e a po ede/a le ba ta e per il re to della /ita: Tuindi pregH il Signore a66in(!E riporta e in /ita uo 6iglio" (!e era morto per una /iolenta malattia: Elia pote/a an(!e (!iamare dal (ielo il #uo(o di 2io" (ome a//enne nella u((e i/a lotta (ontro i re e i a(erdoti (!e a/e/ano (eduto alle tenta.ioni pagane: 2i lui le S(ritture di(ono (!e egli non morK ulla Terra" ma (!e D alK al Cielo in un turbine di /entoF: Se(ondo la tradi.ione ebrai(a" Elia (ontinua a e ere immortale e tuttora la tradi.ione /uole (!e egli ia in/itato nelle (a e in o((a ione della Pa Cua ebrai(a: Aa ua a (e a al Cielo E de (ritta (on do/i.ia di dettagli nell'Anti(o Te tamento e" (ome i di(e in Re II" <" non i trattH a66atto di un e/ento impro//i o o ina pettato; al (ontrario" 6u un'opera.ione ampiamente piani6i(ata" i (ui tempi e modalitB /ennero (omuni(ati anti(ipatamente a Elia: Il luogo de ignato i tro/a/a nella 9alle del ?iordano" ulla ponda de tra del 6iume" 6or e proprio nel punto in (ui Elia era di/enuto MRomo di 2ioM: Tuando (omin(iH il uo ultimo /iaggio /er o ?ilgal 1 un luogo (!e ri(orda/a un pre(edente mira(olo" (ome (i di(e la Bibbia 1 egli ebbe molta di66i(oltB a liberar i di Eli !a" il piL de/oto tra i uoi di (epoli: Aungo la trada" i due Pro6eti /ennero piL /olte interrotti da altri di (epoli (!e (!iede/ano0 D#igli dei Pro6eti" E /ero (!e oggi il Signore prenderB (on $ Elia in CieloJF II 1 ?AI I&&3RTAAI PR3?ENIT3RI &a a (oltiamo la /o(e del narratore bibli(o0 E a//enne" Cuando il Signore ta/a per 6ar alire Elia in (ielo opra un turbine di /ento" (!e Elia andH (on Eli !a da ?ilgal: Ed Elia di e a Eli !a0 D#ermati Cui" te ne prego" per(!$ il Signore mi !a mandato da Bet!1ElF: Ed Eli !a ri po e0 DPer Cuanto E /ero 2io" e per la tua te a /ita" io non ti la (erHF: E (o K andarono in ieme a Bet!1El: E i #igli dei Pro6eti (!e i tro/a/ano a Bet!1El i a//i(inarono a Eli !a e gli di ero0 DSai (!e oggi il Signore prenderB il tuo mae tro portandolo /ia da teJF: Ed egli ri po e0 DSK" lo o" ma ta' in ilen.ioF: Tuindi Elia di e a Eli !a (!e la ua de tina.ione era ?eri(o" pre o il 6iume ?iordano; e di nuo/o gli (!ie e di re tare indietro: &a an(!e Cue ta /olta Eli !a ri6iutH e i in(amminH (on il pro6eta; De (o i arri/arono a ?eri(oF: 54

E i #igli dei Pro6eti (!e ta/ano a ?eri(o i a//i(inarono a Eli !a e gli di ero0 DSai (!e oggi il Signore prenderB il tuo mae tro portandolo /ia da teJF: Ed egli ri po e0 DSK" lo o" ma ta' in ilen.ioF: Elia non riu (i/a proprio a pro(edere da olo: C!ie e di nuo/o a Eli !a di 6ermar i e di la (iarlo andare a/anti lungo la ri/a del 6iume" ma an(!e Cue ta /olta Eli !a ri6iutH di eparar i da lui: Prendendo (oraggio" D(inCuanta uomini dei #igli dei Pro6eti i a//i(inarono; ma i 6ermarono e rima ero in di parte Cuando i due NElia ed Eli !aO arri/arono al ?iordanoF: Ed Elia pre e il uo mantello" lo arrotolH e (olpK le a(Cue: E le a(Cue i di/i ero di Cua e di lB e i due /i pa arono opra (ome u un terreno a (iutto: 5= II 1 ?AI I&&3RTAAI PR3?ENIT3RI ?iunti all'altra ponda" Eli !a (!ie e a Elia di in6ondere in lui lo pirito di/ino" ma prima (!e pote e ottenere una ri po ta" &entre (ontinua/ano a (amminare e a parlare" appar/e un (arro di 6uo(o" e (a/alli di 6uo(o" e i due 6urono eparati: Ed Elia alK al Cielo opra un turbine di /ento: Ed Eli !a /ide e gridH0 DPadre mio" padre mioW Il Carro di I raele e il uo (a/aliereWF Poi e o pari dalla ua /i ta: Eli !a rima e lB" balordito" per un po'; poi /ide (!e il mantello di Elia era rima to lK0 era olo un (a o" o ('era un moti/o pre(i oJ 2e(i o a (oprirlo" Eli !a pre e il mantello e tornH ulle ri/e del ?iordano; Cuindi" in/o(ando il nome di Ia!%e!" (olpi le a(Cue (on il mantello: Ed e((o 1 Dle a(Cue i di/i ero di Cua e di lB" ed Eli !a attra/er HF: E i #igli dei Pro6eti" i di (epoli (!e erano rima ti ul lato ini tro del 6iume nella piana di ?eri(o" Dlo /idero" e di ero0 Mlo pirito di Elia E rima to u Eli !aM; e /ennero da lui" e i pro trarono da/anti a luiF: In(reduli di (iH (!e a/e/ano /i to (on i loro o((!i" i 4- di (epoli i domanda/ano e da//ero 2io a/e/a pre o Elia (on $ per empre: Non pote/a dar i (!e il /ento lo a/e e olo tra portato a una (erta di tan.a da lK" pingendolo magari (ontro una montagna o in Cual(!e burroneJ &algrado le obie.ioni di Eli !a" e i lo (er(arono per tre giorni" ma inutilmente: Tuando tornarono" Eli !a di e loro0 DNon /i a/e/o detto di non andareJF: Per(!$ in6atti egli ape/a la /eritB0 (!e il Signore di I raele a/e/a pre o (on $ Elia opra un (arro di 6uo(o:

A'in(ontro (on Eno(!" di (ui i parla nelle biogra6ie di Ale andro" introdu(e in Cue ta ri(er(a dell'immortalitB un Mantenato immortaleM pe(i6i(amente (itato ia nell'Anti(o ia nel Nuo/o Te tamento" intorno al Cuale (ir(ola/ano leggende autonome e pre(edenti ri petto alla Bibbia: Se(ondo la Bibbia" Eno(! era il ettimo patriar(a del periodo pre(edente al 2ilu/io e di (ende/a dalla linea di Adamo e Set! 7di tinta da Cuella maledetta di Adamo e Caino8: Era il bi nonno II1?AI I&&3RTAAI PR3?ENIT3RI 5> di NoE" l'eroe del 2ilu/io: Il Cuinto (apitolo del Aibro della ?ene i elen(a le genealogie dei patriar(!i" l'etB (!e a/e/ano Cuando generarono i loro eredi legittimi e l'etB in (ui morirono: Eno(!" perH" era un'e((e.ione0 della ua morte non /i era (enno: Pre(i ando (!e Degli a/e/a (amminato (on il SignoreF" il Aibro della ?ene i a66erma (!e alla e66etti/a o imboli(a etB di 5=4 anni 7il numero (!e (orri ponde ai giorni di un anno olare8 Eno(! D e ne andHF dalla Terra" Dper(!$ il Signore lo a/e/a pre oF: Cer(ando di piegare la (ripti(a a66erma.ione bibli(a" i (ommentatori ebrai(i (ita/ano pe o 6onti piL anti(!e (!e embra/ano parlare di un'e66etti/a a (e a di Eno(! ai (ieli" do/e" e(ondo al(une /er ioni" egli arebbe tato a imilato al &etatron" l'angelo (!e ta/a dietro il trono del Signore: Se(ondo tali leggende" ra((olte da I: B: Aa/ner in .ol A'adoth )srael <Tutte le le''ende di )sraele=, Cuando Eno(! 6u (!iamato alla dimora di 2io" un (a/allo di 6uo(o 6u mandato a lui dal Cielo: Tuando il popolo" intento ad a (oltare le predi(a.ioni di Eno(! ulla rettitudine" /ide il (a/allo (endere dal Cielo" ne (!ie e (onto a Eno(!" e Cue ti ri po e0 DSapete" E giunto il tempo di la (iar/i e alire al (ieloF: &a Cuando montH a (a/allo" la gente non /olle la (iarlo partire" e per una ettimana intera lo eguK: DIl ettimo giorno" un (arro di 6uo(o trainato da (a/alli 6iammeggianti e angeli (e e e portH Eno(! /er o il Cielo:F &entre egli i al.a/a in /olo" gli angeli del Cielo domandarono al Signore0 DCome puH un uomo nato da una donna a (endere al CieloJF: Il Signore" allora" illu trH loro la de/o.ione e le doti di Eno(! e gli aprK le Porte della 9ita e della Sapien.a" adornan1dolo (on una magni6i(a /e te e una lumino a (orona: Come in altri (a i" i ri6erimenti alCuanto (ripti(i delle S(ritture embrano indi(are (!e l'anti(o (ompilatore era (erto (!e i lettori (ono (e ero altri (ritti piL dettagliati ull'argomento in Cue tione: E i tono in6atti pre(i e (ita.ioni di Cue te opere 1 )) Li!ro della 0ettitudine, per e empio" o )) Li!ro delle $uerre di ;ahweh 1(!e tutta/ia ono andate interamente perdute: Nel (a o di Eno(!" il Nuo/o Te tamento" oltre ad a66ermare (ripti(amente (!e Eno(! 6u Mtra portatoM dal Signore a66in(!E non (ono (e e la morte" (ita una Testimonian%a di ,noch, (ritta o dettata da lui te o prima di a urgere tra gli immortali 7Ebrei **" 48: Si ritiene (!e an(!e in ?iuda *;" parlando delle pro6e.ie di Eno(!" i 6a((ia ri6erimento a Cual(!e (ritto del patriar(a: 5, II1?AI I*9&3RTAAI PR3?ENIT3RI 9ari (ritti (ri tiani di e(oli di/er i (ontengono a((enni o (ita.ioni analog!e; e i E (operto (!e 6in dal e(ondo millennio a:C: (ir(ola/ano pare((!ie /er ioni del Li!ro di,noch* Tuando" nel UIU e(olo" /ennero tudiati i mano (ritti" gli tudio i i a((or ero (!e /i erano 6ondamentalmente due 6onti: Aa prima" identi6i(ata (on la igla ,noch ) e (!iamata il Li!ro ,tiope di ,noch, E una tradu.ione etiope di una pre(edente tradu.ione gre(a di

un'opera originale in ebrai(o 7o aramai(o8: A'altra" identi6i(ata (on ,noch )), era una tradu.ione in lingua la/a di un originale (ritto in gre(o il (ui titolo (ompleto era )) li!ro dei se'reti di ,noch* ?li tudio i (!e !anno e aminato le di/er e /er ioni non e (ludono la po ibilitB (!e ia ,noch ) ia ,noch )) deri/ino da un uni(o originale molto piL anti(o" e (!e da//ero ia e i tito nell'anti(!itB un Li!ro di ,noch* The Apocrypha and Pseudepi'rapha of th> ld Testament, (!e R: H: C!arle (omin(iH a pubbli(are nel *+*5" E tuttora la piL (ompleta tradu.ione dei Aibri di Eno(! e degli altri (ritti pre(edenti (!e ono tati e (lu i dalle /er ioni (anoni(!e dell'Anti(o e del Nuo/o Te tamento: S(ritto in prima per ona" )) li!ro dei se'reti di ,noch (omin(ia (on una pre(i a (onnota.ione pa.io1temporale0 Z II primo giorno del primo me e del 5=4[ anno ero olo nella mia (a a e" di te o ul letto" dormi/o: ::: Ed e((o" mi appar/ero due uomini" molto alti" (ome non ne a/e/o mai /i ti ulla Terra; i loro /olti ri plende/ano (ome il ole; dagli o((!i emette/ano lampi di lu(e" e 6iamme dalle labbra: Erano (operti (ome da piume" e i piedi erano (olor porpora: A/e/ano ali piL plendenti dell'oro e mani piL bian(!e della ne/e: Sta/ano da/anti al mio letto e mi (!iama/ano per nome: Subito dopo Eno(! tiene a pre(i are (!e" e ta/a dormendo Cuando Cue ti tranieri erano arri/ati" i era poi rapidamente ri (o o ed era dunCue ben /eglio Cuando D/idi (!iaramente Cue ti uomini da/anti a meF: #e(e loro un in(!ino a mo' di aluto" opra66atto (om'era dalla paura" ma i due lo ra i(urarono0 Sta' tranCuillo" Eno(!" non a/er paura; il 2io empiterno (i !a mandato a te" ed e((o" oggi alirai (on noi al Cielo: Poi e i di ero a Eno(! di /egliare i uoi 6amigliari e i er/itori" ordinando loro di non (er(arlo D6in(!$ il Signore ti riporterB II 1 ?AI I&&3RTAAI PR3?ENIT3RI 5+ da loroF: Co K 6e(e Eno(!" (ogliendo l'o((a ione per i truire an(ora una /olta i uoi 6igli all'one tB e alla rettitudine: Arri/H in6ine il momento di partire0 E a//enne (!e" dopo (!e ebbi parlato ai miei 6igli" Cuegli uomini mi (!iamarono e mi pre ero ulle loro ali e mi portarono ulle nu/ole; ed e((o" le nu/ole i mo ero: ::: &entre ali/o /ede/o l'aria e N alendo an(oraO piL in alto /idi l'etere; ed e i mi po ero nel Primo Cielo" e mi mo trarono un mare molto grande" piL grande del mare terreno: Salendo dunCue /er o i (ieli opra Dnu/ole in mo/imentoF" Eno(! 6u tra portato dal Primo Cielo 1 do/e Ddue(ento angeli muo/ono le telleF 1 al tenebro o Se(ondo Cielo" e poi al Ter.o: Tui i aprK da/anti ai uoi o((!i un giardino dall'a petto mera/iglio o" pieno di alberi e 6rutti odoro i: Nel me..o /i era un Albero della 9ita 1 nel punto in (ui 2io ripo a Cuando /iene in Paradi o: Eno(! E balordito dalla magni6i(en.a dell'Albero della 9ita0 DG bello piL di CualunCue altra (o a (reata; u entrambi i lati non i /ede (!e oro e (remi i" lu(ente (ome 6uo(oF: 2alle ue radi(i i dipartono Cuattro (orrenti (!e ri/er ano miele" latte" olio e /ino e (endono dal Paradi o (ele te al Paradi o dell'Eden" girando attorno alla Terra: A

guardia di Cue to Ter.o Cielo e del uo Albero della 9ita /i ono 5-- angeli Ddi immen a gloriaF: G proprio Cui" in Cue to Ter.o Cielo" (!e i tro/ano il Auogo dei ?iu ti e il Auogo Terribile do/e i mal/agi /engono torturati: An(ora piL in alto" Eno(! tro/H il Tuarto Cielo" do/e /ide i (orpi (ele ti" /arie (reature mera/iglio e e la S(!iera del Signore: Nel Tuinto Cielo /ide una Dgran 6ollaF; nel Se to" D (!iere di angeli (!e tudiano la ri/olu.ione delle telleF: Arri/H in6ine al Settimo Cielo" do/e" in me..o agli angeli maggiori (!e (orrono a/anti e indietro" /ide 6inalmente il Signore 1 Dda lontanoF 1 a i o ul uo trono: I due uomini alati la (iarono Eno(! ulla oglia del Settimo Cielo e e ne andarono; il Signore" allora" mandH l'ar(angelo ?abriele a prendere Eno(! per portarlo al Suo (o petto: Per 55 giorni Eno(! /enne i truito in tutti i (ampi della (ien.a e della apien.a" ed ebbe modo di (ono (ere tutti gli e/enti del pa ato e del 6uturo; Cuindi 6u ri(ondotto ulla Terra da un angelo pa/ento o (!e a/e/a Dun a petto molto 6reddoF: ;II 1 ?AI I&&3RTAAI PR3?ENIT3RI In totale" era rima to a ente dalla Terra per =- giorni" ma /i era tornato olo per in egnare ai uoi 6igli le leggi e i (omandamenti; 5- giorni dopo 6u di nuo/o riportato in (ielo 1 Cue ta /olta" per empre: S(ritto (ome una orta di te tamento per onale" oltre (!e (ome re o(onto tori(o" il Li!ro ,tiope di,noch, il (ui titolo piL anti(o era probabilmente Le parole di ,noch, de (ri/e il uo /iaggio al Cielo e an(!e ai Cuattro angoli della Terra: 9iaggiando /er o nord" Dai (on6ini ettentrionali della TerraF" /ide Dun grande e glorio o (ongegnoF" di (ui non E piegata la natura: E lB /ide an(!e" (ome pure al limite o((identale della Terra" Dtre portali (!e i apri/ano ul (ieloF" attra/er o i Cuali entra/ano grandine e ne/e" 6reddo e g!ia((io: DAndai poi /er o ud" ai (on6ini della TerraF" e Cui attra/er o i portali del Cielo entra/ano pioggia e rugiada: In6ine i re(H ai portali orientali" attra/er o i Cuali pa a/ano e (orre/ano le telle del Cielo: &a i mi teri piL importanti" e i egreti del pa ato e del 6u turo" Eno(! li /ide Cuando andH Dnel me..o della TerraF e da lK /er o e t e /er o o/e t: " II Dme..o della TerraF era il luogo do/e arebbe orto il Tempio Sa(ro di ?eru alemme; pro eguendo /er o e t" Eno(! arri/H all'Albero della Cono (en.a" mentre /er o o/e t /ide l'Albero della 9ita: Nel uo /iaggio /er o e t" Eno(! pa H montagne e de erti" /ide (or i d'a(Cua (!e (ende/ano dalle /ette montuo e (operte di nubi" /ide ne/e e g!ia((io 7Da(Cua (!e non (orreF8 e alberi (!e emana/ano i piL di/er i pro6umi: An(ora piL a oriente" i ritro/H u montagne (!e (o teggia/ano il &are Eritreo 7il &ar d'Arabia e il &ar Ro o8; Cuindi pa H /i(ino a Zotiel" l'angelo (!e or/eglia/a l'ingre o al Paradi o" e Darri/H al ?iardino della RettitudineF" do/e" tra tanti alberi mera/iglio i" /ide *'MAlbero della Cono (en.aM: Era alto (ome un abete" a/e/a 6oglie (ome Cuelle di una (arruba e 6rutti imili ai grappoli di una /ite: E l'angelo (!e era (on lui gli (on6ermH (!e i tratta/a proprio dell'albero il:(ui 6rutto Adamo ed G/a a/e/ano mangiato prima di e ere (a((iati dal ?iardino dell'Eden: 2irigendo i /er o o/e t" Eno(! arri/H pre o una Dmontagna di

6uo(o" (!e arde/a notte e giornoF; dopo a/erla II 1 ?AI I&&3RTAAI PR3?ENIT3RI ;* uperata raggiun e un luogo (ir(ondato da ei montagne eparate da Da pri" pro6ondi burroniF: Al (entro ta/a una ettima montagna" D imile a un trono" (ir(ondato da alberi odoro i: E tra Cue ti alberi /e ne era uno a//olto da un pro6umo (!e non a/e/o mai en1 tito ::: e i uoi 6rutti omiglia/ano ai datteri di una palmaF: A'angelo (!e lo a((ompagna/a gli piegH (!e la montagna di me..o era il trono D ul Cuale il ?rande Santo" il Signore della ?loria" l'Eterno Re iederB Cuando /errB ulla TerraF: Tuanto poi all'albero dai 6rutti imili a datteri" di e0 Riguardo a Cue t'albero odoro o" a ne un mortale E perme o di to((arlo 6ino al ?ran ?iudi.io: ::: Il uo 6rutto arB (ibo per gli eletti::: il uo pro6umo arB nelle loro o a ed e i /i/ranno una lunga /ita ulla Terra: #u durante Cue ti /iaggi (!e Eno(! D/ide in Cuei giorni (!e agli angeli /eni/ano date lung!e (orde e (!e e i mette/ano le ali e parti/ano /er o il nordF: E Cuando Eno(! domandH a (!e (o a er/i e tutto Cue to" l'angelo (!e lo guida/a di e0 DSono andati a mi urare ::: porteranno le mi ure dei giu ti ai giu ti" e le 6uni dei giu ti ai giu ti::: tutte Cue te mi ure ri/eleranno i egreti della TerraF: 2opo a/er /i itato tutti i luog!i egreti della Terra" /enne per Eno(! il momento di intraprendere il /iaggio /er o il Cielo: E" (ome altri dopo di lui" egli 6u portato a una Dmontagna la (ui (ima arri/a/a 6ino al CieloF e a una Terra dell'3 (uritB0 Ed e i Ngli angeliO mi portarono in un luogo do/e ta/ano degli e eri imili a lingue di 6uo(o" i Cuali" Cuando /ole/ano" a ume/ano embian.e umane: E mi portarono in un luogo di o (uritB e a una montagna la (ui /etta arri/a/a a to((are il (ielo: E /idi le (amere dei (orpi (ele ti e i te ori delle telle e del tuono" lB nel grande abi o" do/e ('era un ar(o di 6uo(o (on le 6re((e e la 6aretra" e una pada 6iammeggiante" e tutti i lampi: &entre nel (a o di Ale andro &agno" a Cue to punto (ru(iale" l'immortalitB gli era 6uggita dalle mani per(!$ egli l'a/e/a in eguita malgrado il de tino giB 6i ato per lui" Eno(!" (ome i 6araoni dopo di lui" pro(ede/a (on il 6a/ore di/ino: Per(iH" in Cue to momento (o K importante" 6u ritenuto degno di pro eguire; allora De i Ngli angeliO mi portarono alle A(Cue della 9itaF: 42 II 1 ?AI I&&3RTAAI PR3?ENIT3RI Pro eguendo" arri/H poi alla MCa a del #uo(oM0 Entrai e mi a//i(inai a un muro di (ri tallo (ir(ondato da lingue di 6uo(o; e (omin(iai a pa/entarmi: Ed entrai nelle lingue di 6uo(o e mi a//i(inai a una grande (a a di (ri tallo; le mura della (a a erano un mo ai(o di (ri talli" e an(!e il pa/imento era di (ri tallo: Il o66itto era tutto un per(or o di telle e 6ulmini e tra loro ta/ano plendenti (!erubini" e il loro (ielo era (ome a(Cua: Rn alone di 6uo(o (ir(onda/a le mura e i uoi portali: *-entrai in Cuella (a a" ed e a era (alda (ome il 6uo(o e 6redda (ome

** g!ia((io: ::: Poi ebbi una /i ione0 e((o" /i era una e(onda (a a" piL grande della prima" il (ui portale era palan(ato da/anti a me" ed era tutto 6atto di 6iamme: ::: ?uardai dentro e /idi un alto trono" (!e embra/a di (ri tallo" (on le ruote plendenti (ome il Sole; e /i era an(!e la 6igura di un (!erubino: 2a otto il trono pro/eni/ano tri (e di 6uo(o" (o i((!$ non riu (i/o a guardare opra: Arri/ato al M#iume del #uo(oM" Eno(! 6u tra portato in alto: Riu (i/a a /edere tutta la Terra 1 Dle bo((!e di tutti i 6iumi della Terra::: e le pietre angolari della Terra ::: e i /enti (!e tra porta/ano le nu/oleF: Solle/ato i an(ora piL in alto" i tro/H Ddo/e i /enti attra/er ano le /olte del Cielo e i 6ermano tra Cielo e Terra: Ho /i to i /enti del Cielo girare e portare la (ir(on6eren.a del Sole e tutte le telleF: Seguendo Dil per(or o degli angeliF arri/H a un punto Dnel 6irmamento del Cielo in altoF dal Cuale riu (K a /edere Dla 6ine della TerraF: 2a Cui /ede/a tutta la di te a dei (ieli e D ette telle (ome grandi montagne plendentiF 1 D ette montagne di magni6i(!e pietreF: 2a CualunCue punto o er/a e Cue ti (orpi (ele ti" Dtre erano /er o e tF" do/e ta/a Dla regione del 6uo(o (ele teF; Cui Eno(! /ede/a al.ar i e abba ar i D(olonne di 6uo(oF" eru.ioni di 6uo(o di dimen ioni enormi: 2all'altra parte" tre (orpi (ele ti erano D/er o il udF; Cui Eno(! /ide Dun abi o" un luogo (!e non a/e/a 6irmamento del (ielo opra" n$ olido terreno otto ::: era un po to /uoto e pa/ento oF: : Tuando ne (!ie e (onto all'angelo (!e lo a((ompagna/a" Cue ti ri po e0 DAB ono tati 6atti i (ieli ::: E la 6ine del Cielo e della Terra" E una prigione per le telle e la (!iera del CieloF: II1?AI I&&3RTAAI PR3?ENIT3RI ;5 Aa tella di me..o Draggiunge/a il Cielo (ome il trono di 2ioF: Con l'a petto di alaba tro De la ommitB del trono (ome di .a66iroF" la tella ri plende/a D(ome un 6uo(oF: Pro eguendo nel (ielo" di e Eno(!" Darri/ai do/e tutto era (ao : E /idi Cual(o a di orribileF: CiH (!e /ide erano D telle del (ielo legate in iemeF: E l'angelo gli piegH0 DSono al(une delle telle del (ielo (!e !anno tra gredito ai (omandamenti del Signore e per Cue to ono legate Cui 6ino a Cuando aranno tra (or i die(imila anniF: A (on(lu ione del diario del uo primo /iaggio in (ielo" Eno(! di e0 DSoltanto io" Eno(!" !o a/uto Cue ta /i ione" la 6ine di tutte le (o e; ne un altro uomo /edrB Cuello (!e !o /i to ioF: 2opo a/er a/uto modo di apprendere nella 2imora Cele te ogni genere di (ono (en.a" egli 6u riportato ulla Terra per(!$ pote e in egnarla agli altri uomini: Per un tempo impre(i ato" DEno(! re tH na (o to e ne uno dei 6igli dell'uomo ape/a do/'era na (o to" do/e abita/a e (!e (o a ne era tato di luiF: All'appro imar i del 2ilu/io" perH" mi e per i (ritto i uoi in egnamenti ed e ortH il uo pronipote NoE a e ere giu to e degno di al/e..a: 2opodi(!$ Eno(! 6u an(ora una /olta D olle/ato e portato /ia da (oloro (!e abitano ulla Terra: #u innal.ato per me..o del Carro degli Spiriti e il uo MNomeM i per e tra e iF:

;;

H 1 ?AI I&&3RTAAI PR3?ENIT3RI Capitolo Ter%o IA 9IA??I3 2EA #ARA3NE 9ERS3 A'3ATRET3&BA

Ae a//enture di Ale andro e la ua ri(er(a degli antenati immortali (ontengono en.a dubbio elementi (!e embrano ripetere le loro e perien.e0 (a/erne" angeli" 6uo(!i otterranei" (a/alli 6iammeggianti e Carri di #uo(o: G altrettanto (!iaro" perH" (!e nei e(oli (!e pre(edettero l'era (ri tiana" Ale andro 1 o i uoi biogra6i" o tutti e due 1 (rede/ano (!e e i /ole/a ottenere l'immortalitB" i do/e/ano emulare i 6araoni egi.iani: Per Cue to la pre unta parentela emi1di/ina di Ale andro i attribui/a a una (ompli(ata toria d'amore tra ua madre e una di/initB egi.ia" piutto to (!e all'a o(ia.ione (on un dio gre(o lo(ale: G un 6atto tori(amente a((ertato" non una empli(e leggenda" (!e Ale andro ritenne ne(e ario" dopo a/er rotto le linee di6en i/e per iane in A ia &inore" non per eguire il nemi(o per iano" ma andare direttamente in Egitto0 Cui egli (er(H una (on6erma alle ue pre unte Mradi(iM di/ine e da Cui diede ini.io alla ri(er(a delle A(Cue della 9ita: &entre gli Ebrei" i ?re(i e altri popoli dell'anti(!itB tramanda/ano ra((onti (!e ri er/a/ano a po(!i eletti la po ibilitB di 6uggire al de tino mortale per /olontB di/ina" gli anti(!i Egi.i tramutarono Cue to pri/ilegio in un diritto: Non un diritto uni/er ale" (erto" n$ un diritto limitato uni(amente a (!i i era di tinto per one tB e rettitudine; ben K un diritto (!e petta/a a ogni re egi.io" il 6araone" per il olo 6atto di e er i a i o ul trono d'Egitto: Aa ragione di (iH" e(ondo le tradi.ioni dell'anti(o Egitto" E (!e i primi o/rani di Cuella terra non erano uomini ma dEi: Ili 1 IA 9IA??I3 2EA #ARA3NE 9ERS3 A'3ATRET3&BA ;4 In tempi immemorabili" e(ondo le tradi.ioni egi.ie" al(uni D2Ei del CieloF erano (e i ulla Terra pro/enienti dal 2i (o Cele te 76ig: >8: Tuando l'Egitto 6u inondato dalle a(Cue" Dun dio molto potente (!e era /enuto N ulla TerraO in epo(a anti(!i imaF arri/H in Egitto e lo olle/H" letteralmente" dallo trato di a(Cua e 6ango" arginando le a(Cue del Nilo e (ompiendo un'immen a opera di re(upero e boni6i(a del terreno 7per Cue to l'Egitto /enne poi (!iamato Mla Terra Solle/ataM8: Tue to anti(o dio i (!iama/a Pta! 1 MAo /iluppatoreM 1 ed era (on iderato un grande (ien.iato" e perto di ingegneria e ar(!itettura" una pe(ie di M(apo artigianoM degli dEi" (!e a/e/a an(!e dato una mano nella (rea.ione dell'uomo: Nelle rappre enta.ioni i(onogra6i(!e il uo ba tone pe o omiglia/a alle ba((!ette graduate (!e i topogra6i moderni utili..ano per la mi ura.ione dei (ampi 76ig: >8: ?li Egi.i (rede/ano (!e alla 6ine Pta! i 6o e ritirato a ud" da do/e a/rebbe

(ontinuato a (ontrollare le a(Cue del Nilo mediante un i tema di (!iu e in tallate all'interno di una grotta egreta" nei pre i della prima (ataratta del Nilo 7il luogo dell'attuale 2iga di A uan8: Prima" perH" di la (iare l'Egitto" (o truK la ua prima (ittB a(ra e la (!iamH An" in onore del dio dei Cieli 7 i tratta della bibli(a n, (!e i ?re(i (!iamarono (eliopolis3* Tui egli po e" in CualitB di primo o/rano di/ino dell'Egitto" uo 6iglio Ra 7(o K (!iamato in onore del ?lobo Cele te8: Ra" uno dei grandi D2Ei del Cielo e della TerraF" 6e(e (o truire uno pe(iale tempio ad An" in (ui era (u todito 'A ?en-?en 1 un Moggetto egretoM (on il Cuale i di(e/a (!e Ra 6o e (e o ulla Terra dal (ielo: Col tempo Ra di/i e il regno tra i due dEi 6ratelli 3 iride e Set!" ma tale uddi/i ione non 6un.ionH0 Set! (er(a/a (ontinuamente di ro/e (iare e u((idere il 6ratello: Non 6u 6a(ile" ma alla 6ine" (on l'a tu.ia" riu (K a 6ar entrare 3 iride in una bara" (!e poi prontamente igillH e gettH in mare: I ide" orella e moglie di 3 iride" riu (K a ritro/are la bara" (!e nel 6rattempo era arri/ata alle (o te dell'attuale Aibano: AiberH il (orpo del uo po o e lo tenne na (o to mentre anda/a a (!iedere l'aiuto di Cual(!e altra di/initB (!e pote e riportarlo in /ita: &a Set! (oprK il (ada/ere e lo tagliH a pe..i" gettandoli poi Cua e lB per tutta la regione: ;= III1IA 9IA??I3 2EA #ARA3NE 9ERS3 A'3ATRET3&BA

IA 2ISC3 CEAESTE E ?AI 2GI 2EAA'E?ITT3 l:Pta! <: Ra1Amen 5:T!ot! ;: SeQer 4: 3 iride =: I ide (on Horu >: Nep!ty ,: Hat!or 111111111111111111111 $li d>i con i loro attri!uti -----------------**: Set!@A ino del Sinai +: Ra@#al(o *-: Horu @#al(o *<: T!ot!@Ibi *5: Hat!or@&u((a V VV #i'*@ ni 1 IA 9IA??I3 2EA #ARA3NE 9ERS3 A'3ATRET3&BA ;> Con l'aiuto di ua orella Nep!ty " I ide riu (K an(ora una /olta a ritro/are e a rimettere in ieme tutti i pe..i 7a e((e.ione del 6allo8" riportando (o K in /ita 3 iride: 2a Cuel momento il redi/i/o 3 iride /i e nell'AldilB tra gli altri dEi (ele ti: 2i lui gli (ritti a(ri a66ermano0 Egli entrH nelle Porte Segrete" Aa gloria dei Signori dell'EternitB" Al pa o (on (olui (!e brilla all'ori..onte" ulla trada di Ra: Il po to di 3 iride ul trono d'Egitto 6u pre o da uo 6iglio Horu : Tuando Cue ti na(Cue" ua madre I ide lo na (o e tra i (anneti del Nilo 7proprio (ome 6e(e" e(ondo la Bibbia" la madre di &o E8 a66in(!E Set! non lo tro/a e: &a il bambino 6u mor o da uno (orpione e morK: Sen.a perdere tempo" la dea ua madre andH a

(!iedere aiuto a T!ot!" un dio dotato di poteri magi(i; (o tui" (!e ta/a nei (ieli" (e e immediatamente ulla Terra (on la MBar(a degli Anni A tronomi(iM di Ra e (ontribuK a riportare in /ita Horu : Con il pa are degli anni" Horu (omin(iH a in idiare il trono a Set!0 ne deri/H una lotta en.a e (lu ione di (olpi" (!e ebbe (ome (enario i (ieli: Horu atta((a/a Set! da un "ar, un termine (!e nelle anti(!e lingue medio1orientali igni6i(a/a M(olonna ardente di 6uo(oM: Su reperti i(onogra6i(i dell'epo(a pre1dina ti(a Cue to (arro (ele te era ra66igurato (ome un oggetto lungo e (ilindri(o (on una (oda a 6orma di (iminiera e una parte anteriore dalla Cuale (aturi/ano dei raggi" una orta di ottomarino (ele te 76ig: ,8: Sulla parte 6rontale il "ar a/e/a due 6ari o Mo((!iM (!e" e(ondo i ra((onti egi.i" (ambia/ano (olore dal blu al ro o:

9i erano alti e ba i in Cue te battaglie" (!e dura/ano di/er i giorni: Horu lan(iH (ontro Set!" dall'e terno del uo "ar, una pe(iale 6io(ina (!e (olpK Set! 6a(endogli perdere i te ti(oli; (iH ;, ni 1 IA 9IA??I3 2EA #ARA3NE 9ERS3 A'3ATRET3&BA non ebbe altro e66etto (!e renderlo an(ora piL pa..o di rabbia: Nella battaglia 6inale" opra la peni ola del Sinai" Set! (agliH una lingua di 6uo(o (ontro Horu e Cue ti per e un Mo((!ioM: 9i ta la itua.ione" i grandi dEi (on/o(arono un (on(ilio0 dopo una (erta inde(i ione" il Signore della Terra tabilK di (on(edere l'Egitto a Horu " di(!iarandolo erede legittimo nella linea di u((e ione Ra13 iride: 72a Cuel momento" Horu /enne ra66igurato Cua i empre (on gli attributi di un 6al(o" mentre Set! a un e l'a petto di una di/initB a iati(a" imboleggiata dall'a ino" il tipi(o animale da oma dei nomadi 1 6ig: >:8 A'a((e o di Horu al trono uni6i(ato delle 2ue Terre 7Alto e Ba o Egitto8 rappre entH per tutta la toria egi.ia il momento in (ui la o/ranitB a/e/a ottenuto il uo (ollegamento di/ino" in /irtL del Cuale ogni 6araone 6u empre ritenuto un u((e ore di Horu " (olui (!e o((upa/a il trono di 3 iride: Per ragioni (!e non (ono (iamo" al regno di Horu 6e(e eguito un periodo di (ao e di de(lino0 Cuanto ia durato Cue to periodo" ne uno lo a: In6ine" /er o il 5<-- a:C" (ompar/e una M tirpe dina ti(aM e un uomo di nome &ene alK al trono dell'Egitto di nuo/o riunito: #u allora (!e gli dEi diedero all'Egitto Cuella 6orma di (i/iltB (!e oggi (!iamiamo MreligioneM: Aa 6orma di regno (omin(iata (on &ene (ontinuH per <= dina tie di 6araoni" 6ino alla (onCui ta per iana del 4<4 a:C: e poi an(ora attra/er o l'epo(a gre(a e romana 7al tempo della 6amo a regina Cleopatra8: &ene " il primo 6araone" (el e un punto /er o la metB del (or o del Nilo" po(o a ud di Eliopoli" e Cui (o truK la (apitale del regno riuni6i(ato: Ri(al(ando (iH (!e a/e/a 6atto Pta!" egli 6e(e (o truire Menfi opra una (ollinetta arti6i(iale ulle ri/e del Nilo e dedi(H i uoi templi a Pta!: &en6i rima e il (entro politi(o e religio o dell'Egitto per piL di mille anni: Intorno al <<-- a:C" perH" l'Egitto (onobbe un periodo di grandi ri/olgimenti; nemmeno gli tudio i anno piegarne la (au a0 al(uni ritengono (!e degli in/a ori pro/enienti

dall'A ia abbiano opra66atto la regione" ridotto la popola.ione in (!ia/itL e (an(ellato il (ulto degli dEi 6ino a Cuel momento dominanti: Tuel po(o di indipenden.a (!e l'Egitto riu (K a mantenere re tH limitata all'Alto Egitto 7(ioE alle meno a((e ibili regioni dell'e1 tremo ud8: Tuando /enne ripri tinato l'ordine 7(ir(a *4- anni dopo8" il potere politi(o1 religio o 1 o//ero gli attributi della oni 1 IA 9IA??I3 2EA #ARA3NE 9ERS3 A'3ATRET3&BA ;+ /ranitB 1 arri/H da Te!e, una (ittB anti(a ma 6ino a Cuel momento rima ta nell'ombra" (!e i tro/a/a nell'Alto Egitto" ulle ri/e del Nilo: Il uo dio i (!iama/a Amen 1 MColui (!e E na (o toM 1 ed era Cuello te o 2io Ammone di (ui Ale andro era andato alla ri(er(a ritenendolo il uo /ero padre: Come di/initB uprema" era adorato (on il nome di Amen1Ra" Mil Ra na (o toM; e non E (!iaro e i tratta e dello te o Ra di (ui abbiamo parlato prima" Cue ta /olta in Cual(!e modo in/i ibile o Mna (o toM" oppure e era una di/initB di/er a: I ?re(i (!iama/ano Tebe Diospolis, Mla (ittB di Zeu M" poi(!$ eCuipara/ano Ammone alla loro di/initB prin(ipale" Zeu : #u dunCue an(ora piL 6a(ile per Ale andro pre entar i (ome 6iglio di Ammone; e 6u a Tebe (!e egli i re(H in tutta 6retta dopo a/er ri(e/uto il 6a/ore/ole re pon o ora(olare di Ammone pre o l'oa i di Si%a: Tui" a Tebe e nelle /i(inan.e 7i luog!i delle odierne lo(alitB di XarnaQ" Au'or" 2ier1el1 Ba!ari8" Ale andro potE /edere i mae to i antuari e monumenti dedi(ati ad Ammone 1 impre ionanti an(ora oggi" an(!e e ormai /uoti e molto mutilati: A (o truirli 6urono oprattutto i 6araoni della 2odi(e ima 2ina tia" uno dei Cuali do/e/a e ere Cuel MSe on(!u i M (!e" *:4-- anni prima di Ale andro" i era me o alla ri(er(a delle A(Cue della 9ita: Rno dei templi piL imponenti era Cuello 6atto (o truire dalla regina Hat !ep !ut" ritenuta an(!'e a 6iglia del dio Ammone: Tue te pre unte parentele di/ine non erano a66atto inu uali: Il 6araone" in6atti" gode/a giB di uno tatu di/ino per il olo 6atto di o((upare il trono di 3 iride" ma tal/olta Cue ta (ondi.ione /eni/a ulteriormente ampli6i(ata dall'a66erma.ione di e ere 6iglio o 6ratello di Cue ta o Cuella di/initB: 2i olito gli tudio i danno a Cue te a er.ioni un /alore puramente imboli(o" ma al(uni 6araoni egi.i" (ome tre o/rani della Tuinta 2ina tia" a66ermarono di e ere e66etti/amente" 6i i(amente" 6igli del dio Ra" (on(epiti Cuando egli ingra/idH la moglie dell'alto a(erdote nel uo te o tempio: Nel (a o di altri re" la di (enden.a da Ra /eni/a attribuita ad arti6i(i piL o6i ti(ati: Si di(e/a" per e empio" (!e Ra te o a ume e le embian.e del 6araone regnante" in modo da poter intrattener i (on la regina0 l'erede al trono" in tal modo" pote/a a 1 4- HI1IA 9IA??I3 2EA #ARA3NE 9ERS3 A'3ATRET3&BA erire di e ere da//ero 6iglio di Ra: A parte i (a i di pre unta di (enden.a diretta da Ra" tutta/ia" ogni 6araone era (on iderato an(!e dal punto di /i ta teologi(o l'in(arna.ione di Horu e Cuindi" per e ten ione" il 6iglio del dio 3 iride: Egli" dunCue" era amme o di diritto alla /ita eterna" nello te o modo in (ui /i era arri/ato 3 iride0 mediante la re urre.ione dopo la morte" nell' 3ltretomba: Era proprio Cue to (ir(olo" (ompo to da dEi e 6araoni a imilati a dEi" (!e Ale andro anela/a di raggiungere: Il (on(etto nel Cuale i (rede/a era (!e Ra e gli altri dEi immortali pote ero /i/ere per empre per(!$ riu (i/ano (o tantemente a ringio/anire0 i nomi dei 6araoni erano per

e empio MColui (!e ripete la na (itaM o MRipetitore di na (itaM: Per ringio/anire" gli dEi do/e/ano prendere il (ibo e la be/anda nella loro dimora0 per(iH non i pote/a ottenere la /ita eterna e non i anda/a nella dimora degli dEi e non i prende/a un po' del loro nutrimento: Nelle anti(!e preg!iere i (!iede/a agli dEi di (ondi/idere (on il de6unto re il loro (ibo di/ino0 DPrendi (on te Cue to re" (!e egli po a mangiare (iH (!e tu mangi e bere (iH (!e tu be/i" eF (!e po a /i/ere do/e tu /i/iF: PiL pe(i6i(amente" leggiamo in un te to tro/ato nella piramide del re Pepi0 2a' il tuo nutrimento a Cue to re Pepi un po' del tuo nutrimento eterno e della be/anda (!e dura per empre: Il 6araone de6unto pera/a di ottenere tale nutrimento eterno nel regno (ele te di Ra" ulla M tella imperituraM: Tui" in un mi ti(o M(ampo delle o66erteM o M(ampo della /itaM" (re (e/a la MPianta della 9itaM: Rn te to della piramide di Pepi I lo de (ri/e mentre pa a da/anti a guardie dall'a petto di Mu((elli piumatiM e i re(a a in(ontrare degli emi ari di Horu : Con loro Si re(H al ?rande Aago pre o il Cuale i tro/ano i ?randi 2Ei: I ?randi della Stella Imperitura danno a Pepi la Pianta della 9ita per me..o della Cuale e i /i/ono (o i((!$ an(!'egli po a /i/ere (on loro: HI 1 IA 9IA??I3 2EA #ARA3NE 9ERS3 A'3ATRET3&BA 4* Al(une ra66igura.ioni egi.ie mo trano il de6unto 7tal/olta (on ua moglie8 in Cue to Paradi o Cele te" nell'atto di bere dalle A(Cue della 9ita nelle Cuali (re (e l'Albero della 9ita (on i uoi 6rutti a loro /olta di pen atori di /ita 7i datteri della palma" 6ig: +8:

#i'* A Aa de tina.ione (ele te era il luogo di na (ita di Ra" al Cuale egli era tornato Cuando a/e/a la (iato la Terra: An(!e Ra /eni/a 6atto (o tantemente ringio/anire o Mri /egliareM (on un (erto eli ir (!e la 2ea delle Tuattro ?iare gli ommini tra/a periodi(amente: Il re" dunCue" pera/a (!e an(!e a lui la dea /er a e un po' di Cuell'eli ir e (on e o Drin6re (a e il uo (uore alla /itaF: Era in Cue te a(Cue" (!iamate MA(Cue della ?io/ine..aM" (!e 3 iride 6u ringio/anito" e per(iH /i era la prome a (!e an(!e per il de1 6unto re Pepi Horu a/rebbe D(on(e o una e(onda tagione di gio/ine..aF" (!e a/rebbe Drinno/ato la ua gio/ine..a nelle a(Cue (!e i (!iamano MA(Cue della ?io/ine..aMF: Ri orto a nuo/a /ita nell'3ltretomba" addirittura ringio/anito" il 6araone (ondu(e/a una /ita paradi ia(a0 DII uo po to E tra gli dEi; la ua a(Cua E /ino" (ome Cuello di Ra: Tuando Ra mangia" ne da an(!e a lui; Cuando Ra be/e" be/e (on luiF: E" (on un to((o di p i(oterapia da UU e(olo" il te to aggiunge0 D2orme a onno pieno ogni giorno ::: e la pa a meglio oggi (!e ieriF: 4< ni 1 IA 9IA??I3 2EA #ARA3NE 9ERS3 A'3ATRET3&BA

Il 6araone non embra/a molto preo((upato del 6atto (!e" per ottenere l'immortalitB" do/e e prima morire: Come o/rano upremo delle 2ue Terre d'Egitto" (er(a/a di goder i la /ita terrena il piL po ibile" (on la pro petti/a" an(ora piL pia(e/ole" di ri orgere un giorno tra gli dEi: Inoltre" era oltanto il uo (orpo terreno (!e do/e/a e ere imbal amato e po to nella tomba; gli Egi.i" in6atti" (rede/ano (!e ogni per ona po ede e un Ba" imile a (iH (!e noi (!iamiamo ManimaM" (!e ali/a al (ielo (ome un u((ello dopo la morte; e un Xa 1 /ariamente tradotto (ome MdoppioM" M pirito an(e traleM" Me en.aM" Mper onalitBM 1 (!e era la 6orma (on la Cuale il 6araone entra/a nell'AldilB: Samuel &er(er" nella ua introdu.ione ai Te ti delle Piramidi" (on(lude/a (!e il Xa rappre enta/a la per oni6i(a.ione di un dio in un mortale: Il (on(etto" in altre parole" impli(a/a l'e i ten.a nell'uomo di un elemento di/ino (!e pote/a ria(Cui tare la /ita nell'AldilB: Il 6atto" perH" (!e il re de6unto a/e e la po ibilitB di raggiun gere l'AldilB non igni6i(a/a a66atto (!e 6o e una (o a 6a(ile0 egli do/e/a attra/er are una trada lunga e piena di di66i(oltB e do /e/a otto tare a un lungo (erimoniale di prepara.ione prima di poter intraprendere il /iaggio: B #i'* +C III 1 IA 9IA??I3 2EA #ARA3NE 9ERS3 A'3ATRET3&BA 45 Aa di/ini..a.ione del 6araone (omin(ia/a (on la ua puri6i(a.ione" (!e prelude/a all'imbal ama.ione 7mummi6i(a.ione8" in modo (!e il morto a omiglia e a 3 iride (on tutte le membra legate a ieme: Rna /olta imbal amato" il 6araone /eni/a poi portato (on una pro(e ione 6uneraria 6ino a una truttura (!e termina/a a 6orma di piramide" di 6ronte alla Cuale /i era una (olonna di 6orma o/ale 76ig: *-8:

All'interno di Cue to tempio 6unerario" i (ompi/ano i riti a(erdotali (!e er/i/ano a 6ar a((ettare il 6araone nell'AldilB alla 6ine del /iaggio: #i'* ++ Ae (erimonie" (!e nei te ti 6unerali egi.i /engono (!iamate MApertura della Bo((aM" i /olge/ano (on la uper/i ione di un a(erdote Shem, pe o ra66igurato (on una pelle di leopardo addo o 76ig: **8: ?li tudio i ritengono (!e il ri1 D tuale (on i te e proprio" in en o letterale" nell'apertura della bo((a della mummia o di una tatua del 6araone morto" attuata dal a(erdote (on l'aiuto di un oggetto di rame o di 6errp: G (!iaro" tutta/ia" (!e la (erimonia a/e/a prima di tutto un /alore imboli(o0 la Mbo((aM era l'a((e o ai Cieli (!e i apri/a da/anti al re de6unto: Aa mummia" in6atti" a Cuel punto era ormai tretta da una benda a molti trati e ul /olto a/e/a la ma (!era d'oro dei morti0 l'apertura della bo((a" Cuindi" non pote/a (!e e ere imboli(a: A'atto" an.i" era ri/olto non al de6unto" ma agli dEi" a66in(!E Mapri ero la bo((aM e (on enti ero al 6araone di raggiungere la /ita eterna: Il a(erdote i ri/olge/a in modo parti(olare ali'M3((!ioM di Horu " Cuello (!e egli a/e/a perduto nella battaglia (on Set!" a66in(!E 6a(e e Maprire la bo((aM e il re pote e

(o K 6ar i trada Dtra gli Splendenti" ed e ere amme o tra loroF: Sulla ba e dei te ti e an(!e di numero i reperti ar(!eologi(i" appiamo (!e la tomba terrena 7e Cuindi" in linea di prin(ipio" olo temporanea8 del 6araone a/e/a ul lato de tro una 6al a porta" (!e embra/a tale ma in realtB non i apri/a: Attra/er o Cue ta porta di olida pietra i (rede/a (!e il 6araone" ormai puri6i(ato" (on tutte le membra errate in ieme e Mla bo((a apertaM" pa a e per alire al (ielo" dopo e er i (rollato di do o la pol/ere terrena: Se(ondo il te to di una piramide (!e de (ri/e/a pa o per pa o il pro(e o di re urre.ione" il 6araone non pote/a pa are da olo attra/er o il muro di pietra0 DTu tai pre o la porta (!e 6erma la genteF" di(e/a il te to" 6in(!$ D(olui (!e E a 59 IH1 IA 9IA??I3 2EA #ARA3NE 9ERS3 A'3ATRET3&BA (apo del dipartimentoF 1 un me aggero di/ino prepo to a Cue to (ompito 1 D/iene da te: Tue ti ti prende per un bra((io e ti porta al (ielo" da tuo padreF: Co K" aiutato dal me aggero di/ino" il 6araone u (i/a dalla ua tomba" attra/er o la 6al a porta: E il a(erdote prorompe/a nel (anto0 DII re i a//ia al CieloW Il re i a//ia al CieloWF: Il re i a//ia al Cielo W Il re i a//ia al Cielo W Sopra il /ento" opra il /ento: Ne uno intral(ia il uo /iaggio" ne uno puH trattenerlo: Il re /a diritto per la ua trada" 6iglio degli dEi: Il uo pane arB Cuello dell'alto" Cuello di Ra: Aa ua o66erta /errB dai Cieli: Il re E (olui M(!e ritornaM: &a prima (!e il de6unto re pote e arri/are al Cielo per mangiare e bere (on gli dEi" do/e/a intraprendere un /iaggio di66i(ile e irto di peri(oli" 6ino a una terra (!iamata "eter-.hert, Mla terra degli dEi della montagnaM: Il uo imbolo gerogli6i(o" tal/olta" era dato dal imbolo di dio 2"eter3 * po to opra Cuello di un trag!etto /i ; e in e66etti" per raggiungere Cuella terra" il 6araone do/e/a attra/er are un lungo e tortuo o Aago delle Canne: Ae a(Cue paludo e i pote/ano attra/er are oltanto (on l'aiuto di un Mtrag!ettatore di/inoM" ma prima (!e (o tui a((ompagna e il 6araone dall'altra parte" lo interroga/a ulle ue origini0 (!e (o a gli 6a(e/a pen are di a/er il diritto di pa are di lBJ Era 6or e il 6iglio di un dio o di una deaJ Al di lB del lago" dopo un de erto e una (atena di monti" or/egliato a /i ta da /ari dEi guardiani" orge/a il Duat, una magi(a Ddimora per alire alle telleF" il (ui nome e la (ui lo(ali..a.ione ono tati a lungo oggetto di di (u ione tra gli tudio i: Al(uni" in6atti" lo /edono (ome una orta di dimora degli piriti" do/e il re do/e/a andare proprio (ome a/e/a 6atto 3 iride: Altri" in/e(e" lo identi6i(ano (on gli In6eri" e in e66etti e o /iene pe o ra66igurato (ome un mondo otterraneo 6atto di gallerie" (a/erne" po..e di a(Cua in ebolli.ione" ini tri lampi di lu(e" porte (!e i aprono da ole" e abitato da dEi in/i ibili e u((elli a guardia delle ale: Tue ta magi(a terra era di/i a in dodi(i parti e i attra/er a/a in dodi(i ore: Ili 1 IA 9IA??I3 2EA #ARA3NE 9ERS3 A'3ATRET3&BA 85 Rn'ulteriore (au a di perple itB riguardo al Duat era data dal 6atto (!e" nono tante la

ua natura terre tre 7lo i raggiunge/a dopo a/er attra/er ato un pa o montano8 o addirittura otterranea" nella (rittura gerogli6i(a il uo nome era rappre entato da una tella unita a un 6al(o ZKBe\" o empli(emente (on una tella all'interno di un (er(!io ]" (!iaro indi(e di un'a o(ia.ione (ele te: Il 6atto E (!e 1 (ome appiamo dai Te ti delle Piramidi" (!e narra/ano la /ita del 6araone" la ua morte" re urre.ione e il uo tra 6erimento nell'3ltretomba 1 il problema dell'uomo era ri(ondotto alla ua in(apa(itB di /olare (ome 6anno gli dEi: 9i E un te to" per e empio" (!e inteti..a in due 6ra i Cue to problema e la relati/a olu.ione0 D?li uomini /engono epolti" gli dEi" in/e(e" i in/olano: #a'" dunCue" (!e Cue to re /oli al Cielo" N(!e tiaO in me..o agli dEi uoi 6ratelliF: Rn'i (ri.ione ulla piramide di re Teti e prime/a appunto la peran.a del 6araone e la ua preg!iera agli dEi (on Cue te parole0 ?li uomini (adono" non !anno Nome: Prendi il re Teti per le bra((ia e portalo al (ielo" (!e egli non muoia ulla Terra tra gli uomini: A 6ati(a il re do/e/a Cuindi raggiungere il MAuogo Na (o toM e attra/er are labirinti otterranei 6in(!$ non 6o e riu (ito a tro/are un dio (!e porta e l'emblema dell'Albero della 9ita e un altro dio (!e 6o e il M&e aggero del CieloM: Tue ti dEi gli a/rebbero aperto i (an(elli egreti e lo a/rebbero (ondotto pre o l'3((!io di Horu " una S(ala Cele te u (ui egli arebbe alito 1 un oggetto (!e pote/a (ambiare (olore 6ino al blu e al ro o Cuando gli /eni/a Mdata 6or.aM: 2opodi(!$" tramutato egli te o in un dio16al(o" egli arebbe /olato in alto /er o l'eterno 3ltretomba" ulla Stella Imperitura: AB" arebbe tato lo te o Ra ad a((oglierlo0 Ae porte del Cielo ono aperte per te; le porte del 6reddo luogo ono aperte per te: AB tro/erai Ra in piedi" ad a pettarti: Egli prenderB la tua mano e ti porterB al 2uat" il Tempio del Cielo; ti metterB ul trono di 3 iride: ::: E tu tarai lB (on il o tegno e l'eCuipaggiamento di un dio ::: tra gli eterni" ulla Stella Imperitura: 4= III 1 IA 9IA??I3 2EA #ARA3NE 9ERS3 A'3ATRET3&BA ?ran parte di (iH (!e oggi appiamo ull'argomento deri/a dai Te ti delle Piramidi0 migliaia di /er i (olpiti in rilie/o o dipinti" nella (rittura gerogli6i(a dell'anti(o Egitto" (!e 6urono ritro/ati u pareti" pa aggi e gallerie delle piramidi di (inCue 6araoni 7Rna " Teti" Pepi I" &erenra e Pepi II8 (!e regnarono in Egitto dal <54- a:C: al <*,- a:C: (ir(a: Il merito di a/er e aminato e (atalogato tutti Cue ti te ti /a a Xurt Set!e" (!e (ri e Die altae'yptischen Piramidente/te, un'opera (!e re ta an(ora oggi il maggior punto di ri6erimento ulla materia" in ieme al (orri pondente ingle e The Pyramid Te/ts di Samuel A: B: &er(er: Ae migliaia di /er i (!e (ompongono i Te ti delle Piramidi embrano all'apparen.a nient'altro (!e un mi (uglio di 6ormule legate e ripetiti/e" preg!iere agli dEi ed e alta.ioni del re:

Per dare un en o a tutto Cue to materiale" gli tudio i !anno elaborato (omple e teorie riguardanti pre unti littamenti teolo gi(i nell'anti(o Egitto" un (on6litto e poi una 6u ione tra una Mreli gione olareM e una Mreligione del (ieloM" delle Cuali arebbero tati a(erdoti prima Ra" poi 3 iride" e (o i /ia" partendo empre dal pre uppo to (!e abbiamo a (!e 6are (on una materia (!e E an data a((umulando i nel (or o dei millenni: A Per (oloro (!e /edono tutta Cue ta ma a di /er i (ome e pre ione di mitologie primiti/e" tra po i.ioni dell'immaginario di un popolo (!e trema/a per la paura Cuando o66ia/a il /ento o i enti/a rimbombare un tuono e (!e (!iama/a MdEiM Cue ti 6enomeni" per (o toro i /er i re tano piL mi terio i e (on6u i (!e mai: &a gli anti(!i (ribi" (ome ormai tutti gli tudio i ri(ono (ono" tra ero Cue ti /er i da anti(!e (ritture" (!e" a Cuanto embra" do/e/ano e ere organi(!e" (omplete e del tutto (ompren ibili: I (ri.ioni po teriori tro/ate u ar(o6agi e bare" (ome pure u papiri 7e in Cue to (a o a((ompagnate da illu tra.ioni8 dimo trano e66etti/amente (!e tutti Cue ti /er i" e pre ioni e (apitoli 7(!e portano titoli del tipo MCapitolo di (oloro (!e a (endonoM8 erano tratti dal Aibro dei &orti" il Cuale a ua /olta re(a/a titoli (ome MCiH (!e ta nel DuatE" MII libro delle PorteM" MII libro delle due /ieM: ?li tudio i ritengono (!e an(!e Cue ti MlibriM 6o ero in realtB elabora.ioni di due 6ondamentali opere pre(edenti0 anti(!i (ritti (!e a/e/ano a (!e 6are (on il /iaggio (ele te di Ra e una 6onte po teriore (!e parla/a del mera/iglio o 3ltretomba di (oloro (!e i erano uniti a 3 iride ri u (itato0 una dimora (ele te do/e i man1 III 1 IA 9IA??I3 2EA #ARA3NE 9ERS3 A'3ATRET3&BA 5 > gia/a" i be/e/a e i gode/a delle gioie (oniugali: 7Al(uni /er i di Cue ti te ti erano addirittura riportati u tali mani" (!e a/e/ano lo (opo di a i(urare a (!i li indo a/a Dl'unione (on donne di giorno o di notteF e la (apa(itB di u (itare ogni /olta Dil de ide1 rio delle donneF:8 Ae teorie a((ademi(!e" perH" la (iano en.a piega.ione tutti gli a petti magi(i delle in6orma.ioni o66erte dai te ti: C!e dire" per e empio" dell'3((!io di Horu " pre entato (ome un oggetto indipendente da lui" un oggetto all'interno del Cuale il re puH entrare e (!e (ambia tonalitB 6ino al blu e al ro o Cuando gli /iene Mdata 6or.aMJ C!e dire dei trag!etti (!e oggi de6iniremmo Ma propul ione automati(aM" delle porte (!e i aprono da ole" degli dEi in/i ibili il (ui /olto irradia una lu(eJ Negli In6eri" (!e do/rebbero e ere abitati olo da piriti" (ompaiono in/e(e Dtra/er e (!e 6anno da: ponteF e D(a/i di rameF: E in6ine" l'a petto piL trano di tutti0 (ome mai" e la tra 6igura.ione del 6araone do/rebbe portarlo al mondo otterraneo" Cuello degli In6eri" i te ti o tengono in/e(e (!e Dil re i a//ia al CieloBF Si di(e poi (!e il re egue la trada degli dEi" (!e attra/er a un lago (ome un dio a/e/a 6atto prima di lui" (!e u a una bar(a proprio (ome a/e/a 6atto il dio Ra" (!e ale DeCuipaggiato (ome un dioF" e attamente (ome 3 iride" e (o K /ia: Si a66a((ia allora una domanda0 non potrebbe dar i (!e Cue ti te ti non ri6lette ero empli(i 6anta ie primiti/e 1 la mitologia 1 ben K una orta di re o(onto di un /iaggio imulato" in (ui il de6unto 6araone ripete/a (iH (!e a/e/ano giB 6atto gli dEiJ Non potrebbe e ere (!e i te ti" o tituendo il nome di un dio (on Cuello del re" 6o ero (opie di (ritture molto piL anti(!e (!e a/e/ano a (!e 6are non (on i /iaggi dei 6araoni" ma (on i /iaggi degli dEiJ Rno dei primi grandi tudio i di egittologia" ?a ton &a pero 4L'Archeolo'ie

G'yptienne e altre opere8" ba ando i u pro/e an(!e grammati(ali" ipoti..H (!e i Te ti delle Piramidi data ero dagli albori della (i/iltB egi.ia" 6or e addirittura prima (!e i pote e (ri/erli in 6orma gerogli6i(a: S: H: Brea ted" piL re(entemente 4Development of0eli'ion and Thou'ht in Ancient ,'ypt3, E arri/ato alla (on(lu ione (!e Dtale materiale piL anti(o e i te/a da//ero" (!e noi lo po ediamo oppure noF: Nei te ti egli tro/H in6or1 ma.ioni ulle (ondi.ioni della (i/iltB e u a//enimenti (!e (on6ermano la /eridi(itB di Cuei te ti (ome 6onti di dati tori(i e non di 6anta ie: DPer uno (!e abbia un po' di immagina.ioneF" egli a61 4, in1IA 9IA??I3 2EA #ARA3NE 9ERS3 A'3ATRET3&BA 6erma" DCuei te ti ono pieni di illu tra.ioni di Cuel mondo da tempo /anito del Cuale ono un ri6le o:F Pre i nel loro (omple o" i te ti e le u((e i/e rappre enta.ioni pittori(!e (i parlano di un /iaggio /er o un regno (!e (omin(ia ulla terra" pro egue otto terra e termina (on un'apertura /er o Cuel:(ielo attra/er o il Cuale gli dEi 1 e i re (!e li imita/ano 1 /eni/ano lan(iati in alto 76ig: *<8: G da Cui (!e na (e Cuella (ommi tione tra luogo 6i i(o otterraneo e 6un.ione (ele te (!e" (ome abbiamo /i to" (aratteri..a il egno gerogli6i(o (!e indi(a l'3ltretomba: #i'* +6 Naturalmente an(!e gli anti(!i Egi.i ape/ano beni imo (!e non pote/a e ere il (orpo mummi6i(ato del de6unto re a (ompiere materialmente il /iaggio; era in/e(e il uo Xa 72oppio8 (!e per(orre/a 7an.i" ri1per(orre/a8 un itinerario reale" e (!e attra/er a/a luog!i reali" non a tratti: &a allora" e i te ti ri6lettono un mondo (!e era da//ero e i tito e e il per(or o (!e il 6araone (ompi/a nel uo /iaggio /er o l'immortalitB era reale" per(!$ non pen are (!e Cual(uno lo abbia da//ero (ompiuto in epo(a prei tori(aJ Pro/iamo a eguire Cue te tra((e" mettiamo(i an(!e noi in /iaggio lungo la Rotta degli dEi: Ili 1 IA 9IA??I3 2EA #ARA3NE 9ERS3 A'3ATRET3&BA Capitolo Huarto AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 4+

Immaginiamo di tro/ar(i all'interno del magni6i(o tempio 6unerario del 6araone: 2opo a/er mummi6i(ato e preparato il 6araone per il uo /iaggio" i a(erdoti dello Shem in/o(ano ora gli dEi a66in(!E aprano per il re una trada e una porta: Il me aggero di/ino

E arri/ato dall'altra parte della 6al a porta" pronto a 6ar pa are il 6araone al di lB della parete del ar(o6ago e a lan(iarlo nel uo /iaggio: R (ito dalla 6al a porta po ta ul lato della tomba ri/olto a oriente" il 6araone" e(ondo le indi(a.ioni (!e gli /eni/ano e pli(itamente 6ornite" do/e/a diriger i /er o e t" mai /er o o/e t: A meno (!e non i baglia ero" in6atti" D(oloro (!e /anno da Cuella parte Na o/e tO" non tornanoWF: Aa ua meta era il Duat, nella DTerra degli dEi della montagnaF: AB egli do/e/a entrare nella D?rande (a a dei due ::: la (a a del 6uo(oF" do/e" dopo Duna notte di di/er i anniF" arebbe tato tra 6ormato in un'entitB di/ina e arebbe 6inalmente alito Dal lato orientale del CieloF: #i'* +8 Il primo o ta(olo del per(or o del 6araone era il Aago delle Canne" un lungo pe((!io d'a(Cua tagnante 6ormato da una erie di lag!i a((o tati: Simboli(amente" il dio guardiano (on(ede/a al 6araone la po ibilitB di attra/er arlo eparando le ue a(Cue 76ig: *58; dal punto di /i ta 6i i(o l'attra/er amento era re o po i1 =I9 1 AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 bile dalla pre en.a del Mtrag!ettatore di/inoM" (!e tra porta/a gli dEi ull'altra ponda (on un'imbar(a.ione (o truita da X!num" l'artigiano degli dEi: Il 6araone do/e/a perH (on/in(ere il trag!ettatore di a/ere le (arte in regola per e ere tra portato dall'altra parte: Il trag!ettatore (!iede/a al 6araone delle ue origini0 era egli 6iglio di un dio o di una deaJ #a(e/a parte del DRegi tro dei due ?randi 2EiFJ Il 6araone ri ponde/a di e ere di D eme di/inoF e lo ra i(ura/a ulla ua rettitudine: Al(une /olte 6un.iona/a; altre" in/e(e" il 6araone do/e/a 6are appello a Ra o a T!ot! per e ere tra portato0 in Cue ti (a i la bar(a prende/a a muo/er i da ola" (ome pinta da una 6or.a oprannaturale" a oluta1 mente indipendente dalla /olontB del re (!e regge/a il timone: In un modo o nell'altro" (omunCue" il 6araone riu (i/a ad attra/er are il lago e ad a//iar i /er o Di due (!e portano i Cieli piL /i(iniF0 Egli (ende nella bar(a" (ome Ra" ulle ponde del lago tortuo o: Il re pinge ui remi nella bar(a Hanbu; prende il timone /er o la pianura dei Mdue (!e portano piL /i(ino al CieloM" nella terra (!e (omin(ia dal Aago delle Canne: Il Aago delle Canne i tro/a/a all'e tremitB orientale del territorio di Horu : Al di lB di e o ta/ano le terre del uo a//er ario Set!" le Mterre dell'A iaM: Com'E naturale (!e ia per un (on6ine tanto labile" il re (opre (!e la ponda orientale del lago E pattugliata da Cuattro guardie" (aratteri..ate da una (apigliatura piutto to trana: DNera (ome il (arboneF" e a ri(ade/a Din ri((ioli ulla 6ronte" ulle tempie e ulla nu(a" mentre al (entro della te ta era di/i a in tre((eF: Alternando diploma.ia e 6erme..a" il re pro(lama/a di nuo/o le ue origini di/ine" di(e/a di e ere tato (!iamato da Dmio padre RaF: Si di(e (!e un 6araone 6o e addirittura arri/ato alle mina((e0 D#a' ritardare an(ora il mio pa aggio" e io ti trapperH le (!ia/i (ome i trappano i 6iori di loto dallo tagnoWF:

Rn altro" in/e(e" do/ette (!iamare in aiuto gli dEi: An(!e in Cue to (a o" perH" in un modo o nell'altro il 6araone riu (i/a empre a pro eguire: I91 AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 =* A Cue to punto egli !a la (iato la terra di Horu : Il luogo /er o e t (!e ta (er(ando di raggiungere" ben(!$ otto l'egida di Horu " i tro/a Dnella regione di Set!F: Il re i dirige dunCue /er o un'area montagno a" le &ontagne dell'E t 76ig: *;8: 2e/e pa are in me..o a due montagne" Di due monti (!e tanno in ogge.ione di Set!F" ma prima de/e attra/er are una regione arida e Cuallida" una pe(ie di terra di ne uno (ompre a 6ra il territorio di Horu e Cuello di Set!: &entre le 6ormule dei Te ti a Cue to punto i 6anno empre piL in(al.anti e ritmate" dal momento (!e il re i ta a//i(i nando al luogo na (o to in (ui i tro/ano le Porte del Cielo" di nuo/o egli /iene 6ermato da al1 #i'*+9 (une guardie" (!e domandano mina((io e0 D2o/e /aiJF: Coloro (!e a((ompagnano il re parlano per lui0 DII re /a in Cielo" per (on eguire /ita e gioia; (!e il re po a /edere uo padre" (!e il re po a /edere RaF: &entre le guardie" ri6lettono ulla ri(!ie ta" il re in per ona (omin(ia a pregarli0 DAprite la 6rontiera ::: in(linate la barriera ::: la (iatemi pa are (ome pa ano gli dEiWF: Poi(!$ il re pro/iene dall'Egitto" dal dominio di Horu " E ne(e aria una (erta pruden.a0 molti /er i ed e pre ioni mirano proprio a pre entare il re (ome a olutamente neutrale nella 6aida tra i due dEi: 2a un lato i di(e in6atti (!e il re E Dnato da Horu " (olui al (ui nome la Terra i (uoteF; dall'altro (i i a66retta ad aggiungere (!e egli E tato D(on(epito da Set!" (olui al (ui nome la Terra tremaF: 9iene in/e(e me a in lu(e l'a66initB del 6araone (on Ra e" an.i" i di(e (!e E proprio Dal er/i.io di RaF (!e il 6araone E diretto0 in tal modo E (ome e il re ottene e una orta di Mla (iapa areM dall'alto: Con un to((o di a tu.ia" inoltre" i te ti embrano ri(ordare ai due dEi (!e E loro intere e 6ar pro eguire il re nel uo /iaggio" poi(!$ Ra appre..erB (ertamente (!i aiuta un de6unto (!e /oglia metter i al uo er/i.io: Alla 6ine" le guardie della Terra di Set! permettono al re di pro(edere /er o un pa o montano: =< I9 1 AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 Ae ue guide i a((ertano (!e egli (omprenda la olennitB del momento: 3ra tai per arri/are agli alti luog!i nella terra di Set!: Nella terra di Set! arri/erai agli alti luog!i" u Cuell'alto Albero del Cielo 3rientale

ul Cuale iedono gli dEi: Il re era dunCue arri/ato al Duat* Tue to era (on(epito (ome un Cir(olo degli 2Ei (ompletamente (!iu o 76ig: *48" alla (ui e tremitB /i era un'apertura /er o il (ielo 7 imboleggiato dalla dea Nut8 attra/er o (ui i pote/a raggiungere la Stella Imperitura 7rappre entata dal 2i (o Cele te8: Altre 6onti lo rappre entano (ome una /alle di 6orma piL o/ale" (ir(ondata da montagne: Attra/er a/a Cue ta terra un 6iume (!e anda/a poi di/idendo i in /ari ri/oletti" ma era di66i(ilmente na/igabile e il piL delle /olte la bar(a di Ra do/e/a e ere trainata o 6atta partire a pinta" (ome una Mbar(a da terraM" una pe(ie di litta: Il Duat era uddi/i o in dodi(i parti" /ariamente de (ritte (ome (ampi" piani" (er(!i murati" (a/erne o ale" (!e (omin(ia/ano opra la uper6i(ie del terreno e pro egui/ano otto terra: Il de6unto re impiega/a dodi(i ore a per(orrere Cue to luogo in(antato" impre ionante" e pote/a 6arlo olo per(!$ Ra gli a/e/a me o a di po i.ione la ua magi(a bar(a o litta" ulla Cuale il re /iaggia/a guidato dai uoi dEi protettori: 9i erano ette pa i tra le montagne (!e (ir(onda/ano il Duat e due di e i erano tra i monti del lato orientale dell'Egitto 6 S^a " 7(ioE tra le montagne a o/e t del Duat3, (!iamati Ml'3ri..onteM e Mil CornoM del MAuogo Na (o toM: Il pa o (!e a/e/a attra/er ato Ra era lungo <<- atru 7(ir(a ;5 (!ilometri8 e egui/a il (or o di un ru (ello; Cue to" perH" i pro (iugH e (o i la bar(a di Ra do/ette e ere trainata: Il pa o era or/egliato e munito di 6orti6i(a.ioni Dle (ui porte erano 6ortiF: Il 6araone" (ome indi(ano al(uni papiri" prende/a il entiero (!e porta/a al e(ondo pa o" piL (orto 7 olo <; (!ilometri8: I di egni ui papiri lo ra66igurano ulla bar(a 7o litta8 di Ra" mentre pa a tra due (ime montuo e" u ognuna delle Cuali era appo tato un gruppo di dodi(i dEi guardiani: I9 1 AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 63 Il te to parla poi di un DAago di a(Cue bollentiF lK /i(ino" a(Cue (!e" nono tante iano in ebolli.ione" ri ultano 6redde al tatto: Rna 6iamma bru(ia otto la uper6i(ie del terreno: Nell'aria aleggia un 6orte tan6o di na6ta (!e tiene lontani gli u((elli; eppure" po(o lontano" E ra66igurata un'oa i (ir(ondata da arbu ti e alberi ba i: Attra/er ato il pa o" il re in(ontra altri gruppi di dEi" (!e lo a((olgono bene/olmente0 D9ieni in pa(eF" gli di(ono: G (o K arri/ato al e(ondo tratto del Duat* Tue ta parte trae il uo nome dal 6iume (!e /i (orre" Ir-nes 7un nome (!e al(uni tudio i (ollegano a Rrano" il dio gre(o del (ielo8: Aa ua e ten ione E di (ir(a <; ' =5 (!ilometri ed E abitato da genti (on i (apelli lung!i" (!e mangiano la (arne degli a ini e dipendono dagli dEi per l'a(Cua e il nutrimento" poi(!$ il luogo E molto arido e Cua i pri/o d'a(Cua" tanto (!e per6ino la bar(a di Ra Cui di/enta una Mbar(a da terraM: Tue to territorio E a o(iato (on il dio Auna e (on Hat!or" la dea del tur(!e e: _i l`i iDlR'>'i i9iS'iS9_S`D& Aiutato dagli dEi" il re oltrepa a tranCuillamente la e(onda e.ione e" nella ter.a ora" arri/a al "et-Asar, Mil #iume di 3 irideM: 2i dimen ioni analog!e alla e(onda" Cue ta ter.a e.ione E abitata dai MCombattentiM: G Cui (!e tanno di guardia i Cuattro dEi prepo ti ai Cuattro punti (ardinali: Stranamente" nelle ra6 6igura.ioni pittori(!e (!e a((ompagnano i te ti ge
` t

rogli6i(i il ride embra tra/er o e poi tuo a" 6ino due (or i Tui" otto gile dei #eni(e" i che porta ulla (ima gna" oppure (orrenti di apparire la diRa76ig: *=8: =;

#iume nodar i un'area una a

di

(atena di/ider i d'a(Cua lo guardo leggendari tro/a la al Cielo, di una olle/ata 6uo(o" bar(a Ti', +:

3i at agri(ola mon1 in minori: /i u((elli Scala mentre monta da e((o (ele te

I9 1 AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 A Cue to punto il ritmo delle preg!iere e delle 6ormule torna a 6ar i piL rapido: Il re in/o(a i Mprotettori magi(iM a66in(!E DCue t'uomo della Terra po a entrare nel "eter.hertB en.a di66i(oltB: Il 6araone i ta a//i(inando al (uore del 2uat0 ;Amen-Ta, il MAuogo Na (o toM: G Cui (!e 3 iride te o a/e/a ottenuto la /ita eterna" ed E Cui (!e Di due (!e portano il (ielo piL /i(inoF e ne tanno DlB" (ontro il (ieloF" (ome alberi magi(i: Il re o66re una preg!iera a 3 iride 7il titolo del (orri pondente (apitolo del Aibro dei &orti E MCapitolo dell'a i(urar i un "ome nel "eter-.hertE3& C!e mi /enga dato un "ome nella ?rande Ca a dei 2ue; Po a" nella Ca a del #uo(o" e ermi a i(urato:un Nome: Nella notte in (ui i (ontano gli anni e i di(ono i me i" po a io e ere un'EntitB 2i/ina" po a io edere ul lato de tro del Cielo: C!e il dio non mi la (i indietro" po a egli 6armi a/an.are per empre nel uo "ome*

II re i tro/a ora nel raggio /i i/o della M&ontagna della Au(eM: G arri/ato alla S(ala (!e porta al Cielo: Se(ondo i Te ti delle Piramidi" i tratta/a di Duna (ala (!e er/e per alire 6ino al piL altoF; gli (alini erano D (alini /er o il (ielo" 6atti appo ta per(!$ il re po a alire u di e i 6ino ai (ieliF: Con (rittura gerogli6i(a e a /eni/a rappre entata tal/olta (ome una (ala ingola ed 7 o/ente tutta d'oro e ri((amente adornata8" ma piL pe o (ome una (ala doppia Jh,, una orta di piramide a gradini: Tue ta S(ala /er o il Cielo era tata (o truita dagli dEi della (ittB di An 1 il luogo do/e orge/a il prin(ipale tempio di Ra 1a66i(!$ e i" gli dEi" pote ero e ere Duniti all'AltoF: A'obietti/o del re era un'altra (ala" Cuella (!e /eni/a (!iamata S(ala Cele te" una

truttura a pioli (!e a/rebbe portato il re an(ora piL in alto: &a per raggiungerla" nella Ca a del #uo(o" la ?rande Ca a dei 2ue" egli do/e/a entrare ne('Amen-Ta, la terra na (o ta di SeQer" dio delle di te e de erte: I91AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 :5 Il luogo /iene de (ritto (ome un gro o (er(!io 6orti6i(ato: G la otterranea terra dell'o (uritB" (!e i raggiunge olo entrando nelle /i (ere di una montagna'e (endendo per un tortuo o entiero na (o to e protetto da porte egrete: E Cue ta la Cuarta e.ione del Duat& Cui ora il re de/e entrare" ma l'ingre o della montagna E protetto da due po enti mura di/i e da 6iamme ardenti e or/egliate da di/initB: Tuando Ra era arri/ato all'ingre o del Auogo Na (o to" Da/e/a adempiuto ai piani 1 eguito le pro(edure 1 degli dEi (!e tanno lB olo attra/er o la /o(e" en.a /ederliF: &a era po ibile (!e an(!e il re pote e 6are lo te oJ Pote/a egli" (ioE" ottenere olo (on la ua /o(e il perme o di entrareJ I te ti gli ri(ordano (!e olo D(olui (!e (ono (e il piano dei e greti (ondotti (!e tanno nella Terra di SeQerF a/rB la (apa(itB di oltrepa are il Dluogo dei pa aggi otterra(iF e mangiare il pane degli dEi: An(ora una /olta il re pre enta le ue (reden.iali: DIo ono il Toro" un 6iglio degli antenati di 3 irideF" annun(ia: Allora i uoi dEi protettori pronun(iano in uo 6a/ore le olenni parole di ammi ione0 A'ingre o non ti E negato al (an(ello del DuatK le porte della &ontagna della Au(e ono aperte da/anti a te; per te i (!ia/i telli i aprono da oli: Hai (amminato nella Sala delle 2ue 9eritB; II dio (!e ta in e a ti aluta: Rna /olta pronun(iata la 6ormula" (!e 6unge/a da parola d'ordine" un dio di nome Sa pronun(ia/a un (omando0 ubito le 6iamme i pegne/ano" le guardie i ritira/ano" le porte i apri/ano automati(amente e il 6araone /eni/a amme o nel mondo otterraneo: DAa bo((a della terra i apre per te" la porta orientale del (ielo E aperta per teF" annun(iano al re gli dEi del Duat* In tal modo egli /iene ra i(urato ulla /era natura di Cuella Dbo((a della terraF0 pur e endo otterranea" e a E da//ero la Porta del Cielo" l'agognata porta orientale: == I9 1 AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 2urante la Cuarta ora e le ore u((e i/e il re pa a attra/er o (a/erne e gallerie do/e i /edono 7o i entono8 dEi prepo ti a di/er e 6un.ioni: 9i ono (anali otterranei ui Cuali gli dEi i muo/ono in barelle (!e non 6anno al(un rumore: 9i ono lu(i a((e(anti" a(Cue 6o 6oro e" 6iamme (!e illuminano la /ia: Stordito e terrori..ato" il re a/an.a /er o Di pila tri (!e raggiungono il CieloF:

?li dEi (!e i /edono lungo la trada ono per lo piL ra((olti in gruppi di dodi(i" e portano epiteti (ome DdEi della montagnaF" DdEi della montagna della terra na (o taF" o D(oloro (!e tengono il tempo della /ita nella terra na (o taF: I di egni (!e illu trano al(uni degli anti(!i te ti identi6i(ano i ingoli dEi attra/er o i loro (ettri" i (opri(apo" oppure mettendo in e/iden.a i loro attributi animale (!i0 te ta di 6al(o" di (ia(allo o di leone: Non man(ano nemmeno i erpenti" (!e rappre entano guardie otterranee o er/itori degli dEi nella Terra Na (o ta: Te ti e illu tra.ioni anti(!i (i in6ormano (!e a Cue to punto il re E entrato in un (omple o otterraneo (ir(olare" all'interno" del Cuale /i E un ampio e tortuo o tunnel (!e (orre u e giL: 9i te in e.ione" le rappre enta.ioni pittori(!e mo trano una galleria alta una do..ina di metri" (on o66itto e pa/imento entrambi molto li (i" 6atti di uno trato di materiale duro dello pe ore di =-1,- (m: Aa galleria E di/i a in tre li/elli" e il re per(orre il (orridoio (entrale" mentre gli altri due li/elli ono o((upati da dEi" erpenti e altre trutture (on 6un.ioni di/er e: Aa litta del re" pinta da Cuattro dEi" (omin(ia il uo /iaggio (i/olando ilen.io amente lungo il (orridoio (entrale; olo un raggio eme o dalla punta del /ei(olo illumina la trada: A un (erto punto" perH" la /ia E blo((ata da un tratto in 6orte penden.a" (!e (o tringe il re a (endere dalla litta e a (ontinuare a piedi: A'o ta(olo" (ome i /ede dall'immagine in e.ione" E un muro (ompatto" in(linato di (ir(a *4[" (!e attra/er a tutti e tre i li/elli del tunnel e 6orma un angolo di (ir(a ;-[: Sembra (!e ini.i al di opra del tunnel" 6or e al li/ello del terreno o an(ora piL in alto" I9 1 AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 => dentro la montagna" e (!e 6ini (a Cuando in(ontra il pa/imento del ter.o li/ello" il piL ba o: Il uo nome E 0e-Stau, MII entiero delle porte na (o teM; e in e66etti" al primo e e(ondo li/ello" E 6ornito di (a/itB (!e embra abbiano appunto la 6un.ione di 6ar pa are SeQer e altre Mdi/initB na (o teM: Il re" (e o dal uo /ei(olo" pa a mi terio amente attra/er o tale muro in(linato gra.ie al empli(e (omando di una di/initB" la (ui /o(e 6a aprire la (a/itB: 2all'altra parte /iene alutato da emi ari di Horu e T!ot! e /iene 6atto pa are da/anti a (ia (uno degli dEi 76ig: *>8: #i'* +@ S(endendo" il re /ede MdEi en.a 6a((iaM" il (ui /olto" (ioE" E in/i ibile: 366e o o empli(emente (urio o" egli (o K li ammoni (e0 S(oprite/i il /olto" togliete la ma (!era (!e /i (opre la te ta" Cuando in(ontrate me; Per(!$" e((o" an(!'io ono un dio potente (!e /iene per tare in me..o a /oi:

&a e i non a (oltano il uo lamento e non (oprono il /olto; e i te ti piegano (!e per6ino loro" DCue ti e eri na (o ti" non /edono" n$ o ano guardareF il loro (apo" il dio SeQer DCuando egli i tro/a in Cue ta 6orma e /i ita la ua dimora" nelle /i (ere della terraF: =, I9 1 AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 Continuando a (endere" il dio pa a attra/er o una porta e i ritro/a nel ter.o li/ello" il piL ba o: Entra in un'anti(amera (!e re(a l'emblema del 2i (o Cele te e /iene a((olto da un dio (!e E Dil me aggero del (ieloF e da una dea (!e porta il imbolo piumato di S!u" DColui (!e !a me o il (ielo opra la S(ala (!e porta al CieloF 76ig: *,8: Se(ondo la 6ormula (!e tro/iamo nel Aibro dei &orti" il re pro(lama0 Sal/e" due 6igli di S!uW Sal/e" 6igli del luogo dell:'ori..onte ::: Po o alireJ Po o a/an.are (ome 6e(e 3 irideJ DyD7

pi'i +L

Aa ri po ta do/e/a e ere po iti/a" poi(!$ il re /iene 6atto pa are attra/er o una porta ed entra in un pa aggio (!e oltanto gli dEi na (o ti utili..ano: Nella Cuinta ora" il 6araone arri/a nelle .one otterranee piL pro6onde" (!e ono le /ie egrete di SeQer: Aungo la trada" (!e pro(ede (on alti e ba i" il re non /ede SeQer" ma i di egni in e.ione mo trano il dio (ome una 6igura dalla te ta di 6al(o" (!e ta in piedi opra un erpente e tiene in mano due grandi ali" (!iu o in una truttura di 6orma o/ale alla Cuale 6anno la guardia due 6ingi: Il re non puH /edere Cue t'area" ma ente u (ire da e a Dun rumore 6orte" (ome Cuello (!e i ente Cuando il (ielo E di turbato da un temporaleF: 2a Cue to pa.io (!iu o (orre una po..a otterranea le (ui Da(Cue ono (ome 6uo(oF: Il tutto E a ua /olta ra((!iu o in una truttura dall'a petto di un bunQer" (on una orta di (a a d'aria a di/er i (ompartimenti ulla ini tra e un'enorme porta ulla de tra: Sopra" (ome ulteriore prote.ione" /i E una montagnetta di terra dalla (ui (ima 6uorie (e la te ta di una dea: A'emblema di uno (ara6aggio (ollega la te ta della dea (on I9 1 AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 =+ una (amera (oni(a o un oggetto (!e i tro/a nel (orridoio uperiore 76ig: *+8; due u((elli ono appollaiati ai lati di Cue ta truttura: #i'* +A

I te ti e i imboli (i 6anno (apire (!e" ebbene SeQer 6o e na (o to" la ua pre en.a era a//ertibile an(!e nell'o (uritB" a (au a di un 6ulgore (!e (aturi/a Ddalla te ta e dagli o((!i del grande dio" la (ui (arne emana lu(eF: Aa dea" lo (ara6aggio 4.heper3 e l'oggetto o (amera (oni(a" nel loro in ieme" er/i/ano" a Cuanto embra" al dio na (o to per e ere empre al (orrente di (iH (!e a((ade/a al di 6uori della ua .ona ermeti(amente (!iu a: II te to gerogli6i(o (!e a((ompagna il imbolo dello (ara6ag gio di(e0 DE((o X!eper (!e" non appena Nla bar(aJO arri/a ulla /etta del uo (er(!io" i (ollega (on le /ie del Duat* Stando ulla te ta della dea" il dio parla (on SeQer ogni giornoF: Il 6araone pa a dunCue attra/er o tutto Cue to i tema di trutture" me diante il Cuale SeQer" na (o to e in/i ibile" /iene in6ormato della ua pre en.a0 i tratta di un momento (ru(iale nel /iaggio del re: ?li Egi.i non erano l'uni(o popolo dell'anti(!itB a (redere (!e ogni per ona de6unta do/e e" a un (erto momento" a66ron1 >- I9 1 AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 tare un giudi.io" una orta di /aluta.ione dei uoi atti e dei uoi entimenti terreni" in eguito alla Cuale la ua anima 1 il (o iddetto 2oppio 1 arebbe tata o (ondannata ad andare nelle in6uo(ate a(Cue dell'In6erno o amme a a godere delle 6re (!e e /i/i6i(anti a(Cue del Paradi o: E((o" per il 6araone il momento del giudi.io era appunto Cue to: A nome del Signore del Duat, la dea di (ui i /ede oltanto la te ta annun(ia al 6araone la de(i ione 6a/ore/ole0 D9ieni in pa(e al Duat *** pro(edi pure (on la tua bar(a ulla trada (!e ta nella terraF: C!iamando e te a (on il nome di Ament 7M(olei (!e E na (o taM8" e a (o K pro egue0 DAment a te i ri/olge" a66in(!E tu po a a/an.are nel (ielo" (ome il ?rande (!e ta all'ori..onteF: Ed e((o (!e" a Cue te parole" il re rina (e" non per(!$ 6o e morto una e(onda /olta" ma per(!$ !a uperato la pro/a: 2a/anti a una 6ila di dEi (!e !anno il (ompito di punire i (ondannati" il re a/an.a en.a piL intoppi e" a((ompagnato da una pro(e ione di di/initB" raggiunge la ua bar(a o litta; uno degli dEi (!e lo a(1 (ompagnano re(a l'emblema dell'Albero della 9ita 76ig: <-8: M#i'*6C II re E tato giudi(ato degno dell'3ltretomba: 2opo a/er la (iato la .ona di SeQer" il re entra nella e ta e.ione" a o(iata a 3 iride: 7In al(une /er ioni del Aibro delle Porte" era proprio in Cue ta e ta ora (!e 3 iride giudi(a/a il de6unto:8 a 1 AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 >* 2Ei dalla te ta di (ia(allo D(!e aprono la tradaF in/itano il re a 6are un bagno rin6re (ante nella polla otterranea o Aago della 9ita" (ome a/e/a 6atto il ?rande 2io in per ona Cuando era pa ato di lB: Altri dEi" Dron.ando (ome apiF" tanno in (ubi(oli le (ui porte i aprono da ole al pa aggio del re: 9ia /ia (!e egli a/an.a" gli epiteti degli dEi a umono un igni6i(ato piL te(ni(o0 /i

ono i dodi(i dEi D(!e tengono la 6une nel DuatB e i dodi(i D(!e tengono la (orda per mi urareF: Aa e ta e.ione E o((upata da una erie di aree (!iu e" po te una /i(ino all'altra lungo un entiero (ur/o (!iamato Dil entiero egreto del luogo na (o toF: Aa bar(a del re E trainata da di/initB (operte da pelli di leopardo" proprio (ome i a(erdoti dello Shem (!e a/e/ano (ompiuto le (erimonie dell'Mapertura della bo((aM: Il re i ta 6or e a//i(inando all'Apertura o Bo((a della &ontagnaJ Nel Aibro dei &orti" in e66etti" i (apitoli !anno ora titoli (ome MCapitolo dell'annu are l'aria e ri(e/erne 6or.aM: Il uo /ei(olo E ora Ddotato di poteri magi(i ::: egli /iaggia do/e non /i E (orrente n$ al(uno (!e lo tra (ini; i muo/e olo gra.ie a parole magi(!eF (!e e (ono dalla bo((a di un dio: Attra/er o un (an(ello or/egliato a /i ta" il re pa a poi nella ettima e.ione0 Cui tanto le di/initB Cuanto l'ambiente (ir(o tante perdono i loro a petti M otterraneiM e (omin(iano ad a umere (aratteri ti(!e (ele ti: Il re in(ontra il dio (eru-(er-.hent, dalla te ta di 6al(o" il (ui nome gerogli6i(o (omprende/a an(!e il imbolo della (ala e (!e porta/a ulla te ta l'emblema del 2i (o Cele te: Egli a/e/a il (ompito di D6are in modo (!e gli dEi1 t$lle e le dee1(o tella.ioni anda ero per la loro tradaF: Si tratta di un gruppo di dodi(i dEi e altrettante dee (!e erano ra66igurati (on imboli tellari: Ae 6ormule i ri/olge/ano a loro appunto (on il nome di MdEi tellariM (!e iete di (arne di/ina e dotati di magi(i poteri::: (!e iete uniti nelle /o tre telle" (!e orgono per Ra ::: C!e le /o tre telle po ano guidare entrambe le ue mani" a66in(!E egli po a arri/are in pa(e al Auogo Na (o to: In Cue ta e.ione /i ono an(!e due gruppi di dEi a o(iati al ?en-!en, il mi terio o oggetto di Ra (u todito nel tempio della (ittB di Ali 7Eliopoli8: >< I9 1 AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 Ae illu tra.ioni degli anti(!i te ti mo trano a Cue to punto un gruppo di dEi /e titi in maniera in olita" (on una tuta aderente adornata (on bande (ir(olari /i(ino al (ollo 76ig: <*8:

#i'* 6+ ?uida il gruppo di dEi un altro dio (on l'emblema del 2i (o Cele te ulla te ta" (!e tiene le bra((ia di te e tra le due ali di un erpente (!e !a Cuattro gambe umane: Sullo 6ondo di un (ielo tellato" il dio e il erpente !anno di 6ronte un altro erpente" (!e" ebbene pri/o di ali" /ola portando in alto 3 iride eduto 76ig: <<8:

#i'* 66 2opo e ere tato eCuipaggiato per bene" il re /iene (ondotto a un'apertura po ta al (entro di una parete emi(ir(olare: 3ltrepa a la porta na (o ta e (omin(ia a per(orrere un tunnel lungo D*:5-- (ubitiF (!iamato MAlba alla 6ineM: Arri/a poi ad un /e tibolo"

do/e /ede imboli di 2i (!i Alati da ogni parte: Tui in(ontra al(une dee D(!e gettano lu(e ulla trada di RaF e uno (ettro magi(o (!e rappre enta DSet!" l'o er/atoreF: Al re intimorito gli dEi piegano0 Tue ta (a/erna E l'ampia ala di 3 iride do/e o66ia il /ento; il /ento del nord" rin6re (ante" ti olle/erB" o re" (ome 3 iride: >; I9 1 AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 Siamo ormai nella dodi(e ima e.ione" l'ora 6inale del /iaggio otterraneo del re: Si tratta del Dlimite ma imo dell'o (uritB (ompletaF: Il punto al Cuale E arri/ato i (!iama D&ontagna dell'a (e a di RaF: Il re guarda /er o l'alto e rimane tupito0 da/anti ai uoi o((!i brilla" in tutta la ua mae tB oprannaturale" la bar(a (ele te di Ra: CiH (!e egli !a raggiunto E (!iamato nei te ti Dl'oggetto per a (endere al (ieloF: Se(ondo al(uni te ti arebbe tato Ra te o a prepararlo per il re" Da66in(!E il re po a alire ai (ieli (on e oF; e(ondo altri arebbero tati altri dEi a metterlo a punto: Si tratta dell'Doggetto (!e tra portH Set!F in (ielo" e en.a il Cuale nemmeno 3 iride a/rebbe potuto raggiungere il #irmamento del Cielo; an(!e il re" dunCue" !a bi ogno di Cue to oggetto per e ere tra portato" (ome 3 iride" alla /ita eterna: Tue to oggetto" o S(ala 2i/ina" non era una (ala (ome tutte le altre: Era tenuta in ieme da 6uni di rame; Di uoi ner/i N(ome CuelliO del Toro del CieloF: I pali laterali erano (operti da una pe(ie di MpelleM; i pioli erano Dtagliati SheshaB 7non i (ono (e il igni6i(ato del termine8 e D otto di e a Colui (!e lega a/e/a po to un grande upportoF: : N Nel Aibro dei &orti tale S(ala 2i/ina 1 tal/olta a((ompagnata dal egno T" (!e igni6i(a AnOh 7M9itaM8 e (!e arri/a/a imboli(amente 6ino al 2i (o Cele te nei (ieli 1 E ra66igurata (ome un'alta torre ormontata da un'altra truttura 76ig: <5 a, !3* In 6orma tili..ata" la torre da ola /eni/a (ritta (on il imbolo gerogli6i(o S 2EDedE3, (!e igni6i(a/a Mdurata eternaM:

#i'* 68

I91AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 +5 Era un imbolo trettamente a o(iato a 3 iride0 i di(e/a in6atti (!e una (oppia di Cue te torri PP6b " 6o e tata eretta da/anti al uo tempio prin(ipale ad Abydo " in onore dei due oggetti (!e ta/ano nella Terra di SeQer e (!e re ero po ibile l'a (e a al (ielo di 3 iride: 9i E una lunga 6ormula" nei Te ti delle Piramidi" (!e E in ieme un inno alla S(ala 2i/ina e una preg!iera per(!$ e a ia (on(e a an(!e al re Pepi0 Salute a te" S(ala di/ina; alute a te" S(ala di Sedi:

Sta' eretta" S(ala del dio; ta* eretta" S(ala di Set!; ta' eretta" S(ala di HHru (on la Cuale 3 iride /enne al Cielo: ::: Signore della S(ala ::: A (!i darai la S(ala del dioJ A (!i darai la S(ala di Set!" a66in(!E Pepi po a (on e a alire al Cielo e rendere il uo er/i.io alla (orte di RaJ #a' (!e la S(ala del dio ia data an(!e a Pepi" 6a' (!e la S(ala di Set! ia data" a Pepi per(!$ Pepi po a a (endere al Cielo u di e a: Aa S(ala era a.ionata da Cuattro uominir6al(o" D#igli di Horu F il dio16al(o: Tue ti Dmarinai della bar(a di RaF erano DCuattro gio/aniF" (!e erano D#igli del (ieloF: Sono loro D(!e /engono dal lato orientale del (ielo ::: (!e preparano le due imbar(a.ioni per il re" a66in(!E il re po a andare (on e e /er o l'ori..onte" /er o RaF: Sono loro (!e Dmettono in iemeF 1 a emblano" preparano 1 la S(ala per il re0 DE i portano la S(ala ::: la preparano ::: la olle/ano per il re ::: per(!$ egli po a alire al (ielo (on e aF: Il re pronun(ia una preg!iera0 Po a il mio MNomeM e ermi dato nella ?rande Ca a dei 2ue: Po a il mio MNomeM e ere (!iamato nella Ca a del #uo(o" nella notte di innumere/oli anni:' Al(une illu tra.ioni mo trano il re nell'atto di ottenere un Dea, l'Deterna durataF: Con la benedi.ione di I ide e di Nep!ty " egli 76 I9 1 AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 /iene a((ompagnato da un dio16al(o a un Dei a 6orma di ra..o" munito di pinne 76ig: <;8: #i'* 69 Aa ua preg!iera E tata e audita0 il re po iede ora una Deterna durataF" un DNomeF" o//ero una S(ala 2i/ina: Con e a puH 6inalmente (omin(iare la ua /era a (e a al Cielo: Ben(!$ in realtB gliene er/a olo una" le S(ale me e a ua di po i.ione ono due0 ia *'D3((!io di RaF ia PD3((!io di Horu F /engono in6atti preparate e me e in po i.ione" una ull'Dala di T!ot!F" l'altra ull'Dala di Set!F: Alle perple itB del re" gli dEi piegano (!e la e(onda bar(a er/e al D6iglio di AtenF" un dio (e o dal 2i (o Alato 1 6or e Cuello al Cuale il re a/e/a parlato nella D(amera di /e ti.ioneF0 A'3((!io di Horu E montato opra l'ala di Set!: Ae 6uni ono trette" le bar(!e ono /i(ine" a66in(!E il 6iglio di Aten non tia en.a una bar(a: Il re E (on il 6iglio di Aten; non ta en.a una bar(a: D9e tito (ome un dioF" il re E a i tito da due dee D(!e prendono le 6uniF e lo 6anno

entrare nell'3((!io di Horu : Il termine M3((!ioM 7di Horu " di Ra8 (!e a/e/a gradualmente o tituito il termine MS(alaM" la (ia ora il po to empre piL pe o al termine Mbar(aM: A'Mo((!ioM o Mbar(aM nel Cuale il re ora entra E lungo >>- (ubiti 7(ir(a 5-- metri8: A prua E eduto un dio (!e guida e (!e !a l'ordine di Dportare (on $ il re nella (abina della ua bar(aF: Appena entrato" il re rie (e a /edere' il /olto del dio (!e ta nella (abina" Dpoi(!$ il /i o del dio E liberoF: Il re Dprende un edile nella I9 1AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 >> bar(a di/inaF tra due dEi; il uo edile i (!iama D9eritB (!e rende /i/iF: 2ue M(orniM 6uorie (ono dalla te ta 7o dall'elmetto8 del re0 Degli atta((a a e te o (iH (!e u (i/a dalla te ta di Horu F" e (on Cue to E 6inalmente pronto per il /iaggio: E((o (ome /iene de (ritto Cue to momento nel te to (!e ra((onta il /iaggio" di Re Pepi I /er o l'3ltretomba0 DPepi E a//olto nelle /e ti di Horu e in Cuelle di T!ot!; I ide ta da/anti a lui e Nep!ty dietro; Ap1uat" (olui (!e apre le trade" !a aperto una trada da/anti a lui; S!u" (olui (!e porta il (ielo" lo !a olle/ato; gli dEi di An lo 6anno alire ulla S(ala e lo mandano al #irmamento del Cielo; Nut" la dea del (ielo" tende la mano /er o di luiF: Il momento magi(o E arri/ato; rimangono olo altre due porte da aprire" dopodi(!$ il re 1 (ome Ra e 3 iride prima di lui 1u (irB trion6almente dal Duat e la ua bar(a 6luttuerB /er o le A(Cue Cele ti: Il 6araone re(ita una preg!iera ilen.io a0 D3 tu" nell'alto" ::: tu" Porta del Cielo0 il re E giunto da te; 6a' (!e Cue ta porta i apra per luiF: Ae Ddue (olonne Ded e ne tanno lKF" 6erme e diritte" en.a emo.ioni: E impro//i amente Dle doppie porte del (ielo i apronoWF: Il te to prorompe in entu ia ti(!e 6ormule0 Aa porta per il Cielo E apertaW Aa porta della Terra E apertaW Ae 6ine tre (ele ti i ono aperteW V Si E aperta la S(ala (!e porta al Cielo; i pa i della lu(e ono ormai (!iari::: Ae doppie porte per il Cielo ono aperte; le doppie porte di .he!hu ono aperte per Horu d'oriente" allo puntar del giorno: 2Ei a 6orma di (immia" imbolo della luna ormai (alante 7Dallo puntar del giornoF8" (omin(iano a pronun(iare Dparole magi1(!e (!e 6aranno u (ire una plendida lu(e dall'3((!io di Horu F: Il D6ulgoreF 1 (!e prima era il egno di tinti/o della &ontagna della Au(e a /ette gemelle 1 i 6a piL inten o0 II dio1(ielo !a ra66or.ato il uo 6ulgore per il re a66in(!E il re po a ele/ar i 6ino al piL alto dei Cieli (ome l'3((!io di Ra: Il re E in Cue to 3((!io di Horu " do/e i ente il (omando degli dEi: 78 I9 1 AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 A'M 3((!io di Horu M (omin(ia a (ambiare tonalitB di (olore0 dapprima E blu" poi ro o: Tutto intorno ad e o 6er/ono l'atti/itB e l'entu ia mo0 A'3((!io ro o di Horu E 6urio o nella ua ira" ne uno puH opporgli i:

Si a66rettano i uoi me aggeri" e (olui (!e lo 6a muo/ere: E i annun(iano a (olui (!e al.a il bra((io ad oriente0 DAa (ia pa are (o tuiF: C!e il dio ordini ai padri" gli dEi0 DSilen.io ::: ponete le mani ulla bo((a ::: tate pre o la porta dell'ori..onte" aprite le doppie porte Ndel (ieloOF: Il ilen.io E rotto; ora non i entono (!e 6uria e rumore" tuoni e (o e0 II Cielo parla" la Terra E (o a; la Terra trema; i due di tretti degli dEi gridano; II terreno i di/ide ::: Cuando il re a (ende al Cielo Cuando attra/er a la /olta Ndel CieloO ::: Aa Terra ride" il Cielo orride Cuando il re a (ende al Cielo: Il Cielo urla di gioia per lui; la Terra trema per :lui: Tuona la tempe ta e lo guida" tuona (ome Set!: I guardiani delle parti del Cielo aprono per lui le porte del Cielo: Poi Dle due montagne i di/idonoF e i pa a a un'alba tutta nu/ole" mentre le telle della notte ono ormai (ompar e dal (ielo0 II (ielo E o66u (ato" le telle i ono 6atte (ure: Aa prua E agitata" tremano le o a della Terra: In me..o a tutta Cue ta agita.ione" il DToro del CieloF 7Dla (ui pan(ia E piena di magiaF8 i al.a dall'DI ola di #iammaF; allora tutto impro//i amente ta(e: I9 1 AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 Il re D i libra ormai in alto (ome un 6al(oF0 E i /edono il re /olteggiare (ome un 6al(o" (ome un dio; /i/ere in me..o ai uoi padri" mangiare (on le ue madri::: Il re E un Toro del Cielo ::: (!e pro/iene dall'I ola di #iamma; la ua pan(ia E piena di magia: >+

Aa 6ormula ;<< de (ri/e eloCuentemente Cue to momento0 3PepiW Sei ormai arri/atoW Sei uno dei ?lorio i" potente (ome un dio" ullo te o trono di 3 irideW A'anima E dentro di te; II Potere NMControlloMO !ai dentro di te;

Aa (orona Misut E nella tua mano ::: Sali alla madre" dea del Cielo" e a tiene tretto il tuo bra((io" ti mo tra la /ia per l'ori..onte" il po to do/e i tro/a Ra: Ae doppie porte del (ielo ono aperte per te" le doppie porte del 6irmamento ono aperte per te ::: Tu a (endi" o Pepi" /e tito (ome un dio: #i'* 65 ,I9 1 AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3

7Rn'illu tra.ione ulla tomba di Ram e IU (i mo tra (!e le doppie porte i apri/ano in(linando i in en o oppo to l'una dall'altra0 per 6ar Cue to una Cuadra di ei dEi per ognuna delle porte agi/a u rotelle e pulegge" (reando (o K un'apertura a 6orma di imbuto dalla Cuale u (i/a poi un enorme uomo16al(o; /edi 6ig: <4:8 Con e/idente oddi 6a.ione" il te to annun(ia0 DEgli ora /ola" /ola /ia da /oi mortali: Egli non E della Terra" E uno del Cielo ::: Il re Pepi /ola (ome una nu/ola" (ome un u((ello" ba(ia il (ielo (ome un 6al(o e raggiunge il (ielo del dio dell'ori..onteF: Il re i tro/a ora D opra (olui (!e porta il (ielo" (!e o tiene le telle; dall'interno dell'ombra delle &ura di 2io egli attra/er a i (ieliF: 2i/enuto un dio" il re ruota attorno alla Terra0 Egli a//olge il (ielo (ome Ra" attra/er a il (ielo (ome T!ot! ::: /iaggia opra le regioni di Horu e pa a opra Cuelle di Set! ::: Ha 6atto due /olte il giro (ompleto dei (ieli" !a ruotato attorno alle due terre ::: Il re E un 6al(o (!e orpa a i 6al(!i; egli E il ?rande #al(o: 7In unM /er o i di(e an(!e (!e il re Dattra/er a i (ieli (ome Sunt, il Cuale attra/er a i (ieli no/e /olte in una notteF; ma il i gni6i(ato di Sunt e Cuindi il relati/o paralleli mo (i ono an(ora (ono (iuti:8 P" An(ora eduto tra DCue ti due (ompagni (!e /iaggiano per il (ieloF" il re ale /er o l'ori..onte orientale" empre piL lontano nel (ielo: Aa ua de tina.ione E ;Aten, il 2i (o Alato" (!e E an(!e (!iamato Stella Imperitura: Ae preg!iere ora (!iedono (!e il re arri/i ano e al/o alla ua meta0 PAten, la (ia (!e egli alga 6ino a te; a((oglilo nel tuo abbra((ioF" in/o(a il te to: IAten E la dimora di Ra e le preg!iere (er(ano di a i(urare un'a((oglien.a 6a/ore/ole al re" pre entando il uo arri/o nella 2imora Cele te (ome il ritorno di un 6iglio dal padre0 Ra dell'Aten" tuo 6iglio E tornato a te; Pepi /iene da te; #a' (!e egli alga da te; A((oglilo nel tuo abbra((io:

3ra D/i E un (lamore nel (ielo0 M9ediamo Cual(o a di nuo/oM" di(ono gli dEi (ele ti; M/i E un Horu tra i raggi di RaMF: r91AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 ,* Il re" dunCue" Da/an.a nel Cielo" 6ende il 6irmamentoF a pettando di e ere a((olto nella ua de tina.ione: Il /iaggio (ele te de/e durare otto giorni0 DTuando arri/a l'ora del domani" l'ora dell'otta/o giorno" il re /errB (!iamato da RaF; allora gli dEi (!e or/egliano l'ingre o a('Aten o alla dimora di Ra lo la (eranno entrare" poi(!$ Ra te o attenderB il re ulla Stella Imperitura0 Tuando arri/erB Cue t'ora del domani::: Tuando il re e ne tarB lB" ulla tella po ta ul lato in6eriore del Cielo" egli arB giudi(ato (ome un dio" a (oltato (ome un prin(ipe: Il re li (!iamerB; E i /erranno da lui" Cuei Cuattro dEi (!e tanno ugli (ettri Dam del Cielo" e diranno il nome del re a Ra" annun(eranno il uo nome a Horu dell'3ri..onte0 DG arri/ato da teW Il re E /enuto da teWF Per(orrendo Dil lago dei (ieliF il re i a//i(ina Dalle ponde del 6irmamentoF: Al uo a//i(inar i" gli dEi della Stella Imperitura annun(iano (ome pre/i to0 DE giunto (olui (!e do/e/a arri/are ::: Ra gli !a dato il uo bra((io ulla S(ala (!e porta al Cielo: MColui (!e (ono (e il luogoM arri/a" di(ono gli dEiF: Tui" alle porte del 2oppio Pala..o del (ielo" e((o Ra (!e attende il re0 Hai tro/ato Ra ad attenderti; egli ti aluta" ti tringe:il bra((io; ti guida nel 2oppio Pala%%o del (ielo; ti mette ul trono di 3 iride: E il te to pro(lama0 DRa !a pre o (on $ il re" nel Cielo" nel lato orientale del Cielo ::: il re ta u Cuella tella (!e ri plende in CieloF: C'E an(ora un'ultima (o a da 6are: A((ompagnato da DHoru del DuaiB, de (ritto (ome Dil grande di/ino 6al(one /erdeF" il re parte alla ri(er(a dell'Albero della 9ita (!e i tro/a nel Auogo dell'366erta: I9 1 AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 DIl re Pepi /a dunCue al Campo della 9ita" lB do/e Ra na(Cue nei (ieli: Xebe!et gli i a//i(ina (on le Cuattro an6ore (on le Cuali rin6re (a il (uore del ?rande 2io nel giorno in (ui i /eglia: Con e e rin6re (a an(!e il (uore del re Pepi e lo riporta alla 9ita:F Compiuta 6inalmente la mi ione" il te to annun(ia (on gioia0 E((o" PepiW Ti E tata data una /ita piena; DA'eternitB E tuaF" di(e Ra ::: Non perirai" non potrai piL morire per l'eternitB: ,<

Il re E dunCue alito 6ino alla (ima della S(ala (!e porta al Cielo; !a raggiunto la Stella Imperitura; Dla ua /ita E ormai un'eternitB en.a limitiF:

I91AA SCAAA CHE P3RTA AA CIEA3 Capitolo Huinto ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA

,5

ili! I Ai giorni no tri" il /olo nello pa.io E ormai dato per (ontato: Aeggiamo en.a battere (iglio di ta.ioni orbitali permanenti e di na/i(elle pa.iali (!e /engono riutili..ate per poter abbattere i (o ti delle mi ioni0 tutto (iH non (i mera/iglia piL" poi(!$ abbiamo potuto /edere (on i no tri o((!i" ui giornali e in tele/i ione" a tronauti in /olo nello

pa.io e onde automati(!e atterrare u altri pianeti: A((ettiamo i (on(etti di /iaggio pa.iale e (ontatti interplane1tari per(!$ abbiamo potuto entire (on le no tre ore((!ie un mortale di nome Neil Arm trong" (omandante della na/etta pa.iale Apollo **" ra((ontare alla radio 1 per(!$ tutto il mondo pote e entirlo 1 il primo att(rraggio di un uomo u un altro (orpo (ele te" la Auna0 Hou ton W Tui TranCuillity Ba e: )l AQuila E atterrataW AQuila non era oltanto il nome in (odi(e del modulo lunare" ma an(!e l'epiteto (on (ui /eni/a (!iamata la na/etta pa.iale Apollo ++ e per ino il oprannome (on il Cuale gli a tronauti erano 6ieri di e ere identi6i(ati 76ig: <=8: #i'* 6: An(!e il #alcon /olH nello pa.io e atterrH ulla Auna: ,; 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA Nell'immen o Air and Spa(e &u eum dello Smit! onian In titu1tion di aa !ington i po ono /edere e to((are le na/i(elle (!e 6urono e66etti/amente in/iate nello pa.io e Cuelle (!e 6e(ero olo da upporto al programma pa.iale ameri(ano: In una e.ione pe(iale do/e" (on l'aiuto di tutte le attre..ature originali" /iene imulato un att(rraggio ulla Auna" il /i itatore puH tuttora entire un me aggio regi trato dal uolo lunare0 3:X: Hou ton: Il #alcon E ulla piana di HadleyW 2opodi(!$ il Centro pa.iale di Hou ton annun(ia/a al mondo0 DEra un e ultante 2a/e S(ott (!e parla/a dall'Apollo +5 ulla piana di HadleyF: #ino a Cual(!e de(ennio 6a" e a/e imo detto (!e un (omune mortale" dopo a/er indo ato pe(iali indumenti" i arebbe legato nella parte anteriore di un oggetto di 6orma allungata e arebbe tato M paratoM lontano dalla 6a((ia della Terra" (i a/rebbero pre o per pa..i: Rno o due e(oli 6a" un (on(etto di Cue to genere non arebbe mai /enuto nean(!e alla mente" poi(!$ non /i era nulla" nell'e perien.a o nella (ono (en.a umana" (!e a/rebbe potuto determinare" nean(!e alla lontana" una tale 6anta ia: Eppure" (ome abbiamo appena /i to" gli Egi.i 1 4:--- anni 6a 1non a/e/ano al(una di66i(oltB a immaginare (ome tutto Cue to a((ade e al 6araone de6unto0 egli /iaggia/a /er o un luogo di lan(io ituato a e t dell'Egitto; entra/a in un gro/iglio di gallerie e (amere otterranee; pa a/a tranCuillamente /i(ino a trutture radioatti/e: Si /e ti/a (on tutto l'eCuipaggiamento di un a tronauta" entra/a nella (abina di un /ei(olo /olante e ede/a" legato" tra due di/initB: Poi" Cuando i apri/ano le doppie porte e al di lB di e e i /ede/a il (ielo albeggiare" i a((ende/ano i motori e il /ei(olo i tra 6orma/a nella S(ala Cele te (on la Cuale il 6araone pote/a raggiungere la dimora degli dEi ul loro DPianeta di milioni di anniF: Su Cuale (!ermo tele/i i/o gli Egi.i a/e/ano dunCue /i to a((adere Cue te (o e"

tanto da (rederle tutte da//ero po ibiliJ Poi(!$ non ri ulta (!e a/e ero il tele/i ore in (a a" le loro (ono (en.e non po ono (!e deri/are da una te timonian.a diretta0 e i do/e/ano a/er /i to (on i loro o((!i il ito di lan(io" le appare((!iature" e per6ino gli a tronauti: Solo (!e gli a tronauti 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA L5 non erano terre tri (!e u (i/ano dal loro pianeta; erano piutto to abitanti di un altro pianeta (!e /eni/ano ul pianeta Terra: ?randi amanti dell'arte" gli anti(!i Egi.i dipinge/ano ulle loro tombe (iH (!e a/e/ano /i to e /i uto durante la /ita terrena: I dettagliati di egni dei (orridoi e delle (amere otterranee del Duat pro/engono dalla tomba di Seti I: Rna ra66igura.ione an(ora piL trabiliante E tata tro/ata ulla tomba di Huy" /i(er$ di Nubia e della peni ola del Sinai durante il regno del 6amo o 6araone Tut1AnQ!1Amon: 2e(orata (on (ene di ambienti" oggetti e per one dei due tenitori di (ui era /i(er$" la ua tomba !a tramandato 6ino a noi la /i/ida e reali ti(a rappre enta.ione di una na/i(ella pa.iale0 il (orpo del /ei(olo E ra((!iu o in un ilo otterraneo" mentre la parte uperiore" (on il modulo di (omando" E opra il li/ello del terreno 76ig: <>8: #i'* 6@ Aa na/i(ella E uddi/i a in piL (omparti0 in Cuello in6eriore due per one armeggiano (on tubi e le/e; opra di loro /i E una 6ila di trutture (ir(olari: In e.ione" i /ede (!e il ilo E (ir(ondato da (elle tubolari (!e er/ono per lo (ambio di (alore o per Cual(!e altra 6un.ione legata al tra porto di energia: Sopra il li/ello del terreno" la ba e' emi 6eri(a del piano uperiore appare danneggiata" Cua i bru(ia((!iata" 6or e dall'impatto (on l'atmo 6era della Terra: 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA Il modulo di (omando" grande abba tan.a per (ontenere tre o Cuattro per one" !a una 6orma (oni(a e di/er i M6ori di o er/a.ione M:/erti(ali ul 6ondo: Aa (abina E (ir(ondata da 6edeli in adora.ione" tra palme da dattero e gira66e: Aa parte otterranea E de(orata (on pelli di leopardo" e (iH 6orni (e un legame diretto (on al(une 6a i del /iaggio del 6araone /er o l'immortalitB0 la pelle di leopardo" in6atti" era la /e te imboli(amente indo ata dai a(erdoti Shem durante la (erimonia dell'apertura della bo((a e dagli dEi (!e traina/ano il 6araone attra/er o Dil entiero egreto del luogo na (o toF del Duat* Tale imboli mo embra dunCue ra66or.are la (orri ponden.a tra il /iaggio del 6araone e la na/i(ella a ra..o nel ilo otterraneo: Come ri ulta e/idente dalla lettura dei Te ti delle Piramidi" il 6araone" nel uo /iaggio /er o l'AldilB eterno" (ompi/a un per(or o (!e riprende/a Cuello degli dEi: Ra e Set!" 3 iride e Horu e altri dEi erano aliti al (ielo in Cue to modo: Tutta/ia gli Egi.i (rede/ano (!e" prima an(ora" (on Cue ta te a bar(a (ele te 6o ero (e i ulla Terra i primi ?randi 2Ei: Nella (ittB di An 7Eliopoli8" il piL anti(o (entro di (ulto dell'Egitto" il dio Pta! (o truK una truttura pe(iale" in (ui tutto il popolo egi.iano pote/a /edere e onorare una /era (ap ula pa.ialeW A'oggetto egreto 1 il ?en-?en - era (u todito nGl'(et-?en!en, il Dtempio del BenbenF: ,=

2al egno gerogli6i(o (!e identi6i(a/a il nome di Cue to luogo appiamo (!e la truttura appari/a (ome una ma i((ia torre di lan(io al (ui interno /i era un ra..o puntato /er o il (ielo 76ig: <,8: Se(ondo gli anti(!i Egi.i" il ?en-?en era un gro o oggetto (!e" partito dal 2i (o Cele te" era poi arri/ato ulla Terra" Era la DCamera Cele teF (on (ui il grande dio Ra in per ona era atterrato ul no tro pianeta; il termine ?en 7letteralmente M(iH (!e 6luK 6uoriM8 e prime/a an(!e i (on(etti di M plendereM e Mpuntare al (ieloM: Rn'i (ri.ione po ta ulla tele del 6araone Pi1AnQ!i 7/edi H:X: Brug (!" Dictionnaire $Go'raphiQue de l'Ancienne ,'ypte3 (o K di(e/a0 II re Pi1AnQ!i alK alle telle" /er o la grande 6ine tra" al 6ine di /edere il dio Ra nel ?en-?en* Il re in per ona1" da olo" pin e il (!ia/i tello e aprK la doppia porta: 9ide allora uo padre Ra nello plendido tempio di (et-?en!en* 9ide il Maad, la bar(a di Ra; e /ide SeOtet, la bar(a dell'Aten: #i'* 6L 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA ,> Pre o il tempio" (i di(ono gli anti(!i te ti" /i erano due gruppi di dEi (!e lo or/eglia/ano e ne a/e/ano (ura: Il primo gruppo era 6ormato da (oloro D(!e tanno 6uori daRl'(et-?en!enB, an(!e e a/e/ano (omunCue il perme o di entrare nelle parti piL a(re del tempio" poi(!$ era loro (ompito ri(e/ere le o66erte dai pellegrini e portarle al tempio: A'altro gruppo era (ompo to dai guardiani /eri e propri" non oltanto del ?en-?en te o" ma an(!e di tutte Dle (o e egrete di Ra (!e tanno dentro ;(et-?en!enB* ?li Egi.i erano oliti (ompiere dei /eri e propri pellegrinaggi a Eliopoli" per rendere omaggio e re(itare preg!iere al ?en-?en - probabilmente (on un 6er/ore religio o imile a Cuello (on (ui i 6edeli mu ulmani /anno da pellegrini alla &e((a" per pregare pre o la Ha'a!a 7una pietra nera (on iderata una (opia della DCamera Cele teF di 2io8: Pre o il tempio /i era una 6ontana o una orgente" nota per le ue a(Cue (!e a/e/ano il potere di guarire gli ammalati" pe(ie per (iH (!e a/e/a a (!e 6are (on problemi di /irilitB e 6ertilitB: Il termine ?en e il (orri pondente egno gerogli6i(o Nc a(Cui tarono nel tempo proprio una (onnota.ione legata ai (on(etti di /irilitB e riprodu.ione e (iH 6u probabilmente all'origine del igni6i(ato di Mprogenie ma (!ileM (!e ?en !a in ebrai(o: A((anto al potere di re tituire /irilitB e (apa(itB riprodutti/a" il tempio a(Cui K ben pre to an(!e il potere di ringio/anire0 Cue to" a ua /olta" diede origine alla leggenda dell'u((ello detto ?en, (!e i ?re(i (!e a/e/ano /i itato l'Egitto (!iama/ano #enice 7MP!oeni'M8: Se(ondo tale leggenda" la #eni(e era un'aCuila (on un piumaggio in parte ro o e in parte dorato; ogni 4-- anni" Cuando ta/a per morire" anda/a a Eliopoli e in Cual(!e modo ri orge/a dalle (eneri di e te a 7o di uo padre8: Eliopoli e le ue a(Cue (apa(i di guarire 6urono /enerate 6ino all'ini.io dell'era (ri tiana; le tradi.ioni lo(ali a66ermano (!e Cuando ?iu eppe e &aria 6uggirono dall'Egitto (on il bambino ?e L" i 6ermarono pre o la orgente del tempio: Il tempio di Eliopoli 6u di trutto di/er e /olte da in/a ori nemi(i0 oggi non ne rimane nulla" e nemmeno il ?en-?en E giunto 6ino a noi: Sui monumenti egi.iani" perH" lo i tro/a ra66igurato (ome una truttura (oni(a

all'interno della Cuale /i E un dio: E in e66etti gli ar(!eologi !anno tro/ato un modello in (ala ,, 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA

del ?en-?en, do/e i /ede appunto un dio pre o la porta" nell'atto di a((ogliere bene/olmente Cual1 (uno 76ig: <+8: #i'* 6A Aa /era 6orma di Cue ta DCamera Cele teF era probabilmente Cuella (!e appare ulla tomba di Huy 76ig: <>8; il 6atto (!e i moderni moduli di (omando 1 (ioE le (ap ule in (ui i tro/ano gli a tronauti" po te in (ima alla na/etta pa.iale al momento del lan(io" e (on (ui poi gli a tronauti tornano ulla Terra 76ig: 5-8 1 appaiano (o K imili al ?en-?en non puH (!e (elare un'analogia di (opo e 6un.ione: #i'* 8C Se il ?en-?en E andato perduto" non ('E Cual(!e altra pro/a (on(reta 1 e non empli(i di egni o modelli in (ala 1 di (iH (!e (ontene/a il tempio di EliopoliJ Abbiamo /i to (!e" e(ondo i te ti egi.i" /i erano altre D(o e egreteF di Ra me e in mo tra o (u todite nel tempio: Nel Aibro dei &orti no/e oggetti (ollegati al egno gerogli6i(o di Shem erano rappre entati nella e.ione (orri pondente al tempio di Eliopoli0 potrebbe dunCue e ere (!e /i 6o ero e66etti/amente altri no/e oggetti legati allo pa.io" o magari parti di una na/etta pa.iale" (ontenuti nel tempio: 2i uno di Cue ti oggetti gli ar(!eologi !anno 6or e tro/ato una (opia: Si tratta di uno trano oggetto (ir(olare pieno di (ur/e e (ontornature 76ig: 5* t68" (!e !a la (iato perple i gli tudio i 6in dalla ua (operta" a//enuta nel *+5=: N: E importante (!e l'oggetto 6u rin/enuto" me..o ad altri D trani oggetti #i'* 8+ a

(on iderare in

9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA ,+ di rameF 1 nella tomba del prin(ipe Sabu" 6iglio del re AdPib della Prima 2ina tia: G (erto" Cuindi" (!e l'oggetto 6u po to nella tomba /er o il 5*-- a:C0 6or e /enne (o truito prima" ma (ertamente non dopo: Parlando dei reperti rin/enuti nell'area ettentrionale di SaQQara 7appena a ud delle grandi piramidi di ?i.a8" aalter B: Emery 4$reat Tom!s of th> #irst Dinasty3 de (ri/e/a l'oggetto (ome Dun /a o di (i to a 6orma di bo((iaF e ammette/a (!e Dne una delle ipote i propo te per piegare la trana 6orma di Cue to oggetto pare oddi 6a(enteF: A'oggetto era ritagliato da un blo((o di (i to" una ro((ia tra1ti6orme" (!e i 6alda 6a(ilmente0 e dunCue a/e e a/uto una Cual(!e 6un.ione prati(a" Cue to oggetto i arebbe ubito rotto: A'uni(a piega.ione po ibile era (!e Cue ta pietra parti(olare 6o e tata (elta proprio per la ua truttura irregolare e deli(ata" 6a(ile da tagliare e da

la/orare: E (iH !a portato altri tudio i" (ome Cyril Aldred 4,'ypt to th> ,nd of th> ld.in'dom3, a (on(ludere (!e 6or e Cue to oggetto di pietra Dera un'imita.ione di una 6orma originariamente 6atta di metalloF: &a Cuale metallo pote/a e ere utili..ato nel Cuarto millennio a/anti Cri to per ottenere Cuell'oggetto" la (ui (o tru.ione ri(!iede/a un a((urato pro(edimento di a66ilaturaJ C!i pote/a a/ere una tale abilitB nel la/orare il metallo" tanto da (reare una 6orma (o K deli(ata e trutturalmente (omplE aJ E" oprattutto" a Cuale (opoJ An(!e un e ame te(ni(o dettagliato non gettH molta lu(e ull'impiego e ull'origine di Cuell'oggetto: 2i 6orma rotonda" (on un diametro di una e antina di (entimetri e uno pe ore ma imo di die(i (entimetri 76ig: 5*&8" e o era (!iara mente 6atto per e ere in(a trato in un 6u to (entrale e ruotare ul uo a e: #i'* 8+ ! +9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA I uoi tre trani tagli (ur/i 6a(e/ano pen are (!e e o pote e e ere immer o in un liCuido durante la rota.ione: 2opo il *+5= la Cue tione 6u a((antonata" 6in(!$ impro//i amente" nel *+>=" ebbi un'intui.ione" leggendo u una ri/i ta te(ni(a (!e in Cali6omia" per (onto del programma pa.iale ameri(ano" era tato me o a punto un tipo parti(olare di /olano: Rn i tema di Cue to genere" atta( (ato a un a e rotante di una ma((!ina o di un motore" era utili. .ato da meno di due e(oli per regolare la /elo(itB di un ma((!ina rio" oltre (!e per a((umulare energia in /i ta di un potente (atto" (ome in una pre a metalli(a 7o piL re(entemente nell'a/ia.ione8: 2i norma" i /olani a/e/ano margini piutto to pe i" poi(!$ l'energia i a((umula/a proprio nella (ir(on6eren.a: Negli anni Settanta" in/e(e" gli ingegneri della Ao(Q!eed &i ile & Spa(e Company elaborarono un progetto (!e anda/a nella dire.ione oppo ta0 un /olano (on bordi ottili" piL adatto a ri parmiare energia nei treni a tran ito di ma a e ad a((umulare energia negli autobu elettri(i: A pro eguire la ri(er(a 6u poi la Aire ear(! &anu6a(turing Company; il modello (!e e i elaborarono 1 en.a tutta/ia portarlo del tutto a termine 1 do/e/a e ere ermeti(amente (!iu o all'interno di una truttura piena di lubri6i(ante: II 6atto trabiliante E (!e Cue to ri/olu.ionario tipo di /olano 76ig: 5<8" (!e nel *+>, 7d:C:8 era an(ora in 6a e di elabora.ione nel (ampo aeronauti(o" a omiglia/a (ome una go((ia d'a(Cua

all'oggetto mi terio o (o truito nel 5*-- a:C: W

5ELECTED CONCEP FOR 20,000 RPM ROTOR SPEED - TYPICAL #i'* 86 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA +* 2o/'E l'originale metalli(o di Cue to anti(o /olanoJ 2o/e ono gli altri oggetti (!e do/e/ano tro/ar i all'interno del tempio di EliopoliJ E poi" do/e i tro/a lo te o ?en?enR Come molti altri oggetti dell'anti(!itB (!e oggi non po ediamo piL" ma la (ui e i ten.a (i E tata tramandata en.a ombra di dubbio" an(!e Cue ti po ono e ere (ompar i per i moti/i piL di/er i0 di trutti da (alamitB naturali o guerre" rubati e portati lontano magari (ome bottino di guerra" o me i al i(uro in un luogo na (o to (!e (ol tempo E tato poi dimenti(ato: #or e ono tati riportati in (ielo; o 6or e ono an(ora 6ra noi" nella (antina di Cual(!e mu eo" dimenti(ati o (omunCue non ri(ono (iuti per Cuello (!e e66etti/amente ono: 3ppure 1 (ome potrebbe uggerire la leggenda della #eni(e (!e (ollega Eliopoli e l'Arabia 1 potrebbero e ere na (o ti otto la (amera (!iu a della Ta'aba alla &e((a ::: Si puH pre umere" tutta/ia" (!e la di tru.ione" la (ompar a o il ritiro dei a(ri oggetti dal tempio ia a//enuta durante il (o iddetto Primo Periodo Intermedio0 6u un'epo(a di grande (ao e totale anar(!ia" e appiamo (!e proprio allora /ennero di trutti i antuari di Eliopoli: #u 6or e in Cuel periodo (!e Ra la (iH il uo tempio a Eliopoli e di/enne Amon, il Ddio na (o toF: +< 91?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA Tuando 6u re taurato l'ordine" dapprima nell'Alto Egitto" otto l'Rndi(e ima 2ina tia" 6u tabilita la (apitale a Tebe e il dio upremo 6u (!iamato Amon 7o Amen8: Il 6araone &entu!otep 7Neb1Hepet1Ra8 (o truK un grande tempio /i(ino a Tebe" lo dedi(H a Ra e /i mi e opra un grande DpyramidionF (!e do/e/a rappre entare la Camera Cele te di Ra 76ig: 558: Po(o dopo il <--- a:C" Cuando (omin(iH il regno della 2odi(e ima 2ina tia" l'Egitto 6u riuni6i(ato e 6u 6inalmente riportato l'ordine in tutto il Pae e: Il primo 6araone della dina tia" Amen1Em1Hat I" mi e mano immediatamente alla ri(o tru.ione dei templi e antuari di Eliopoli" (!e tornH dunCue in auge (ome (entro religio o; ne uno puH dire (on (erte..a" tutta/ia" e /ennero riportati an(!e gli oggetti (!e un tempo erano (ontenuti in Cuei templi" o magari olo delle (opie di e i: Il 6iglio di Amen1Em1Hat I" Sen1R ert 7X!eper1Xa1Ra8 1 il Se o tri o Se on(!u i di (ui parlano gli tori(i gre(i 1 6e(e (o truire di 6ronte al tempio due enormi (olonne in granito" alte piL di /enti metri" e /i 6e(e porre in (ima una (opia in (ala della Camera Cele te di Ra 1 un pyramidion" ri/e tito d'oro o di rame bian(o 7il (o iddetto Mele(trumM8: Rno di Cue ti obeli (!i i tro/a tuttora nel punto in (ui 6u (o truito (ir(a ;:--- anni 6a; l'altro obeli (o" in/e(e" /enne di trutto nel UII e(olo d:C: Nell'anti(a ?re(ia Cue te (olonne /eni/ano (!iamate o!elischi, (ioE Mlan(e appuntiteM; gli Egi.i" in/e(e" le (!iama/ano DRaggi degli dEiF:

Aa maggior parte di e e /enne (o truita 1 Cua i empre in (oppia da/anti ai portali dei templi 7/edi 6ig: 5;8 1 durante la di(iotte ima e di(ianno/e ima dina tia 7al(une 6iniranno poi a Ne% IorQ" a Aondra" a Parigi" a Roma8: Per ammi ione te i 6araoni" Cue ti li (!i /eni/ano 6atti truire allo (opo di tenere Ndagli dEiO il della /ita eternaF" e per(!$ gli obeli (!i rap1 #i'* 89

degli obe (o Dot dono (iH

9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA +5 pre enta/ano (on la pietra Cuello (!e gli anti(!i 6araoni a/e/ano /i to nel Duat, nella &ontagna Sa(ra0 le na/i(elle pa.iali degli dEi 76ig: 853* An(!e le attuali pietre tombali" del re to" (!e re(ano #i'* 85 in(i o il nome del de6unto per(!$ po a e ere ri(ordato per empre" non ono 6or e degli obeli (!i in miniaturaJ Si tratta appunto di un'u1 an.a (!e a66onda le ue radi(i nell'epo(a in (ui gli dEi e le loro na/i(elle pa.iali erano una realtB: Il termine (on il Cuale gli Egi.i indi(a/ano Cue ti e eri (ele ti era NTR" (!e nelle lingue dell'anti(o &edio 3riente i1 gni6i(a/a Muno (!e o er/aM: Il egno gerogli1 6i(o per "eter a/e/a Cue to a petto0 ^ ; (ome tutti i gerogli6i(i" an(!e Cue to do/e/a rappre entare" in origine" un oggetto reale" /i ibile0 gli tudio i !anno propo to le interpreta.ioni piL /arie" da un'a (ia (on un mani(o molto lungo 6ino a un'in egna o una bandiera: &argaret A: &urray 2The SplendoS That Tas ,'ypt3 a/an.H un'ipote i de(i amente piL inno/ati/a0 partendo dalla (on tata.ione (!e gli oggetti in (erami(a del periodo pre1 dina ti(o erano adornati da di egni di bar(!e ulle Cuali /etta/a un /e illo 6ormato da un palo (on due pennoni 76ig: 5=8" (on(lu e (!e Dil palo (on due pennoni di/enne il egno gerogli6i(o per indi(are 2ioF: A'a petto intere ante di Cue ti primi di egni E (!e e i embrano rappre entare bar(!e (!e arri/ano da una terra traniera: Tuando nel di egno (ompaiono delle per one" i tratta empre di indi/idui eduti (!e remano agli ordini di un (apo di olito molto alto" (aratteri..ato da un elmetto da (ui 6uorie (ono delle (orna 76ig: 5=8" egno di tinti/o di un "eter* Sul piano dell'i(onogra6ia" dunCue" gli Egi.i mo trarono 6in dall'ini.io una (!iara (on ape/ole..a (!e i loro dEi pro/eni/ano da un altro luogo: 94 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA

*#i'* 8: CiH (on6erma/a le leggende ull'origine dell'Egitto" Cuando il dio Pta!" /enuto dal ud" a/endo tro/ato l'Egitto ommer o dall'a(Cua" (o truK argini e dig!e e (ompK grandio e opere di boni6i(a" (!e re ero 6inalmente abitabile Cuella regione: 9i era un luogo" in Egitto" (!e i lo(ali (!iama/ano Ta "eter, (ioE Mluogo" terra degli dEiM: E o (orri ponde/a al pi((olo tretto po to all'e tremitB meridionale del &ar Ro o" Cuello (!e oggi E (!iamato Bab1el1&andeb; E proprio attra/er o Cue to tretto (!e le imbar(a.ioni (!e re(a/ano l'in egna NTR e (!e a/e/ano a bordo gli dEi Dornati di (ornaF erano arri/ate in Egitto: ?li Egi.i (!iama/ano il &ar Ro o M&are di RrM: Il termine Ta Ir igni6i(a/a Mterra traniera dell'e tM: Henri ?autier" (!e (ompo e il Dictionnaire des "oms $Go'raphiQues a partire da tutti i nomi di lo(alitB men.ionati nei te ti gerogli6i(i" pre(i H (!e il egno gerogli6i(o per Ta Ir Dera un imbolo (!e de igna/a un elemento nauti(o ::: Il egno igni6i(a (!e M2e/i andare (on una bar(a /er o ini traMF: Se guardiamo una (arta geogra6i(a dell'anti(!itB 7/edi 6ig: < a pag: <>8" /ediamo (!e" dopo a/er oltrepa ato lo tretto di Bab1el1&andeb pro/enendo dall'Egitto" e i gira/a /er o ini tra (i i dirige/a /er o la peni ola arabi(a e il ?ol6o Per i(o: 9i ono poi altri indi.i: Ta Ir letteralmente igni6i(a Mterra di RrM e il nome Rr non era a66atto (ono (iuto0 Cui" in6atti" era nato Abramo" il patriar(a degli ebrei: 2i (endente di Sem 4Shem3, 6iglio maggiore di NoE 7l'eroe bibli(o del 2ilu/io8" egli era nato 91 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA +4 nella (ittB di Rr" in Caldea; De Tera! pre e Abramo uo 6iglio" e Aot il 6iglio di Haran" 6iglio di uo 6iglio" e Sara! ua nuora" moglie di Abramo; e partirono da Rr dei Caldei" per andare nella Terra di CanaanF: Tuando" all'ini.io del UIU e(olo" ar(!eologi e lingui ti (omin(iarono ad al.are il /elo ulla toria e ulle te timonian.e (ritte dell'anti(o Egitto" Rr era nota olo per e ere tata (itata nell'Anti(o Te tamento; la Caldea" in/e(e" era ben (ono (iuta0 era in6atti il nome (on (ui i ?re(i (!iama/ano Babilonia" l'anti(o regno me o1potami(o: Ao tori(o gre(o Erodoto" (!e /i itH l'Egitto e Babilonia nel 9 e(olo a:C" tro/H numero e analogie tra le u an.e degli Egi.i e Cuelle dei Caldei: Nel de (ri/ere il re(into a(ro del dio upremo ?el 7(!e egli (!iama/a ?io/e Belo8 nella (ittB di Babilonia e la ua grande torre" egli (ri e (!e D ulla (ima della torre ('E un grande tempio" e dentro /i E un enorme gia(iglio" ri((amente adornato" (on una ta/ola d'oro da un lato: Non /i E al(una tatua in Cuel luogo" e ne uno /i abita di notte" a parte una donna (!e i Caldei 1 i a(erdoti di Cue to dio 1 a66ermano e ere tata (elta dalla di/initB per $ ::: E i di(ono an(!e ::: (!e il dio in per ona /iene in Cue ta (amera e dorme u Cuel gia(iglio: E una toria imile a Cuella (!e ra((ontano gli Egi.i" di (iH (!e a//iene nella loro (ittB" Tebe" do/e una donna E olita pa are la notte nel tempio del ?io/e tebano NAminoneOF: 9ia /ia (!e gli tudio i del UIU e(olo anda/ano (oprendo nuo/i a petti della toria dell'Egitto e riempi/ano i /uoti la (iati dai reperti i(onogra6i(i (on gli (ritti degli tori(i gre(i e romani" due 6atti i 6a(e/ano empre piL e/identi: Il primo E (!e la (i/iltB e la grande..a degli Egi.i non erano a66atto un 6iore i olato bo((iato in un de erto (ulturale" ma 6a(e/ano parte di una 6a e di /iluppo (omple i/o (!e intere H tutto il mondo anti(o: Il e(ondo" in/e(e" E (!e i ra((onti bibli(i riguardanti altre terre e regni" (ittB 6orti6i(ate e rotte (ommer(iali" guerre e a((ordi di pa(e" migra.ioni e in ediamenti" non

oltanto (orri ponde/ano a /eritB" ma erano an(!e pre(i i e a((urati: Nuo/a lu(e" per e empio" le te timonian.e egi.ie gettarono ugli Ittiti" per e(oli (ono (iuti oltanto da bre/i (ita.ioni nella Bibbia" e ri/elati i in/e(e potenti nemi(i dei 6araoni: E(!i di una pagina di toria totalmente (ono (iuta 1 una importante battaglia a//enuta a Xade !" nel nord della regione di += 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA Canaan" tra e er(ito egi.iano e legioni ittite pro/enienti dall'A ia &inore 1 i ritro/arono non olo nei te ti" ma an(!e in ra66igura.ioni pittori(!e ulle pareti dei templi: E i (oprK an(!e un ri /olto politi(o1per onale della 6a((enda" poi(!$ il 6araone 6inK per po are la 6iglia del re ittita" nello 6or.o di (on olidare la pa(e tra i due popoli: #ili tei" MPopolo del &areM" #eni(i" Hurriti" Amorriti 1 tutti popoli e regni la (ui e i ten.a" 6ino a Cuel momento" era atte tata olo dall'Anti(o Te tamento 1 (omin(iarono a emergere (ome realtB torielle /ia /ia (!e gli (a/i ar(!eologi(i progredi/ano in Egitto e pian piano i e tende/ano ad altre terre (itate dalla Bibbia: PiL grandi di tutti embra/ano e ere tati gli anti(!i imi imperi di A iria e Babilonia; ma do/'erano i loro magni6i(i templi" o altre tra((e della lCro grandio itBJ E do/'erano le loro te timonian.e (ritteJ Tutto (iH (!e i grandi e ploratori a/e/ano ra((ontato della MterrB tra i due 6iumiM" la /a ta pianura tra il Tigri e l'Eu6rate" era l'e i ten.a di tante M(ollinetteM" tumuli di terra0 tells in arabo e in ebrai(o: In a en.a di pietre e ro((e" an(!e le piL mae to e trutture dell'anti(a &e opotamia erano tate (o truite (on mattoni 6atti di 6ango" (!e il tempo" le guerre e le intemperie a/e/ano 6a(ilmente ridotto in mu((!i di terra: In/e(e (!e trutture monumentali" Cue te terre re titui/ano o((a ionali reperti pi((oli" oggetti artigianali e ta/olette d'argilla in(i e (on egni (!e pare/ano a 6orma di (uneo: Nel *=,=" un e ploratore di nome Engelbert Xamp6er /i itH Per epoli" l'anti(a (apitale dei re per iani (on i Cuali Ale andro a/e/a (ombattuto: 2a al(uni reperti (!e tro/H ul po to" (ompre o il igillo reale di 2ario 76ig: 5>8" egli (opiH egni e imboli

#i'* 8@ 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA +> in Cuella trana (rittura (unei6orme" (redendo (!e i tratta e di empli(i de(ora.ioni: Tuando poi i 6e(e trada l'idea (!e Cuelle 6o ero in realtB delle i (ri.ioni" ne uno ape/a in Cuale lingua 6o ero (ritte" n$ (ome de(i6rarle: Come nel (a o dei gerogli6i(i egi.i" an(!e per la (rittura (unei6orme la (!ia/e per la (ompren ione 6u un'i (ri.ione trilingue" tro/ata in(i a ulla ro((ia di un'imper/ia .ona montuo a" in un luogo della Per ia (!iamato Be!i tun: Nel *,54" un maggiore dell'e er(ito britanni(o" Henry Ra%lin on" riu (K a (opiare l'i (ri.ione e Cuindi a de(i6rarne il te to e poi le relati/e lingue: Si (oprK allora (!e le tre lingue dell'i (ri.ione erano l'anti(o per iano" l'elamita e l'a((adi(o: Tue t'ultimo era la lingua madre di tutte le lingue emiti(!e; e 6u attra/er o la (ono (en.a dell'ebrai(o (!e gli tudio i poterono leggere e (omprendere le i (ri.ioni

me opotami(!e degli A iri e dei Babilone i: Spinto da tali (operte" nel *,;- Henry Au ten Aayard" un ingle e di origine parigina" i re(H a &o ul" nel nord1e t dell'IraC 7(!e allora 6a(e/a parte dell'impero tur(o1 ottomano8: Tui egli 6u o pite di ailliam E Ain %ort!" il (ui te to 0esearches in Assyria, ?a!y )onia and Chaldea 7*,5,8 1 in ieme (on altre te timonian.e pre(edenti e (on pi((oli ritro/amenti di Claudiu S: Ri(! 2Memoir on th> 0uins of?U!ylon3 - non oltanto a((e e l'immagina.ione di Aayard" ma gli 6e(e an(!e ottenere il upporto (ienti6i(o e monetario del Briti ! &u eum e della Royal ?eograp!i(al So(iety: &olto e perto ia dei ri6erimenti bibli(i ia dei (la i(i gre(i" Aayard tro/H piL /olte tra((e di un ra((onto (!e un u66i(iale di Ale andro a/rebbe 6atto riguardo a: un luogo" in Cuella .ona" D(on piramidi e re ti di una (ittB anti(aF 1 una (ittB" dunCue" le (ui ro/ine erano (on iderate anti(!e per ino al tempo di Ale androW I uoi ami(i del po to gli mo trarono i /ari tells della .ona" indi.io (!e do/e/ano e er/i anti(!e (ittB epolte otto di e i: &a il uo entu ia mH e plo e Cuando raggiun e un luogo (!iamato ?irs "imrud* DPer la prima /olta /idi il grande tumulo (oni(o di Nimrud tagliar i (ontro il limpido (ielo della eraF" (ri e in eguito nella ua Auto!io'rafia* DA'impre ione (!e mi 6e(e E di Cuelle (!e non i po ono dimenti(are:F Sta/a 6or e parlando della piramide epolta /i ta dall'u66i(iale di Ale androJ Sen.a dubbio" (omunCue" Cuel luogo era (olle1 +, 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA gato al bibli(o Nimrod" Dil potente (a((iatore per gra.ia di 2ioF" (!e diede impul o ai regni e alle (ittB reali della &e opotamia 7?ene i" *-80 E l'ini.io del uo regno0 ?a!ele ed ,rech e AOOad, tutte nella Terra di Shin'ar, al di 6uori di Cuella terra /i 6u Ashur, do/e /enne (o truita "inive 1 una (ittB di ampie trade; e .halah, e 0essen* Con l'aiuto del maggiore Ra%lin on" (!e nel 6rattempo era di/enuto (on ole britanni(o a Bag!dad" Aayard tornH nel *,;4 a &o ul per dare ini.io agli (a/i pre o la ua amata Nimrud: &a CualunCue (o a egli a/e e (er(ato 1 e tro/ato 1 non potE (omunCue 6regiar i del titolo di primo ar(!eologo moderno in &e opotamia: 2ue anni prima" in6atti" Paul1Emile Botta" (on ole 6ran(e e a &o ul 7(on il Cuale Aayard i era in(ontrato e a/e/a tretto ami(i.ia8" a/e/a (ompiuto degli (a/i pre o un tumulo a nord di &o ul" dall'altra parte del 6iume Tigri: I nati/i (!iamano Cuel luogo X!or abad; dalle i (ri.ioni (unei6ormi i (oprK (!e e o (orri ponde/a a Dur-Sharru-.in, l'anti(a (apitale del bibli(o Sargon" re di A iria: A dominare Cue ta grande (ittB" (on i uoi pala..i e templi" era in e66etti una piramide a ette piani" o//ero uno .iggurat 76ig: 5,8:

#i'* 8L Sulla (ia delle (operte di Botta" Aayard (omin(iH a (a/are nella .ona (!e a/e/a pre (elto" do/e (rede/a (!e a/rebbe tro/ato "inive, la (apitale a ira (itata nella Bibbia: In realtB il ito i ri/elH e ere il (entro militare a iro (!ia1

91?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA ++ mato Xal!u 7la bibli(a .hala3, ma i te ori (!e /ennero alla lu(e /al ero (omunCue lo 6or.o (ompiuto: Tra e i /i E un obeli (o 6atto (o truire da re S!almane er II" ul Cuale egli elen(a/a" tra (oloro (!e do/e/ano pagargli un tributo" DSe!u" 6iglio di 3mri" re di I raeleF 76ig: 5+8:

#i'* 8A I ritro/amenti a iri" dunCue" (on6erma/ano ora la /eridi(itB tori(a dell'Anti(o Te tamento: Aayard" empre piL entu ia ta" nel *,;+ (omin(iH a (a/are pre o un tumulo po to dall'altra parte di &o ul" ulla ri/a orientale del Tigri: Il luogo" (!e i lo(ali (!iama/ano XuyunPiQ" era in e66etti Nini/e 1 la (apitale 6ondata da Senna(!erib" il re a iro il (ui e er(ito era tato gominato dall'angelo del Signore mentre a edia/a ?eru alemme 7Re" <1*,8: 2opo di lui" Nini/e 6u an(!e (apitale di E ar!addon e A urbanipal: I te ori arti ti(i di Cuella (ittB oggi (on er/ati al Briti ! &u eum *-- 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA di Aondra (o titui (ono tuttora la parte piL impre ionante dell'intero (omple o dei reperti a iri: A mano a mano (!e il ritmo degli (a/i i 6a(e/a piL inten o e (!e Cuadre di ar(!eologi pro/enienti da altre na.ioni i uni/ano al nu(leo originario" tutte le (ittB a ire e babilone i (itate nella Bibbia 7(on una ola e((e.ione di (ar a importan.a8 /ennero portate alla lu(e: &a piL i mu ei di tutto il mondo i riempi/ano di anti(!i te ori" piL appari/a e/idente (!e i reperti piL importanti erano i piL empli(i" e (ioE le pi((ole ta/olette d'argilla 1 al(une delle Cuali pote/ano addirittura tare nel palmo di una mano 1 ulle Cuali A iri" Babilone i e altri popoli dell'A ia (entrale a/e/ano (ritto (ontratti (ommer(iali" enten.e giudi.iarie" regi tra.ioni di matrimoni ed ereditB" elen(!i geogra6i(i" dati matemati(i" 6ormule mEdi(!e" leggi e regolamenti" biogra6ie dei re 1 in omma" ogni a petto della /ita Cuotidiana di o(ietB a/an.ate e altamente (i/ili..ate: Tue ti popoli (i !anno la (iato an(!e una grande ereditB letteraria" 6atta di ra((onti epi(i" ra((onti ulla Crea.ione" pro/erbi" (ritti 6ilo o6i(i" (an.oni d'amore" e((: Non man(ano le tratta.ioni di argomento (ele te0 elen(!i di telle e (o tella.ioni" in6orma.ioni ui pianeti" ta/ole a tronomi1(!e; e an(ora elen(!i di di/initB (on i relati/i attributi" (ompiti" 6un.ioni e rela.ioni 6amiliari; a (apo di Cue te di/initB ta/a un gruppo di dodi(i ?randi 2Ei" D2Ei del Cielo e della TerraF" ai Cuali erano a o(iati i dodi(i me i" le dodi(i (o tella.ioni dello .odia(o e dodi(i membri del no tro i tema olare: Come appiamo da ri6erimenti (ontenuti nelle i (ri.ioni te e" le lingue di Cue ti popoli deri/a/ano dall'a((adi(o" e (iH non 6a(e/a (!e (on6ermare il ra((onto bibli(o" e(ondo (ui A iria e Babilonia 7(!e appar/ero ulla (ena tori(a /er o il *+-- a:C:8 6u1 rono pre(edute da un regno (!iamato AQQad: E o 6u 6ondato da Sharru-.m - Mil o/rano giu toM 1 " (!e noi (!iamiamo Sargon I" intorno al <;-- a:C: #urono ritro/ate an(!e al(une delle ue i (ri.ioni" nelle Cuali egli i /anta/a dell'ampie..a del uo impero" (!e" per gra.ia del uo dio ,nlil, i e tende/a dal ?ol6o Per i(o al &ar &editerraneo: Egli (!iama/a e te o Dre di AOOad, re di .ishBK e pro(lama/a di a/er D (on6itto IruO, abbattuto le ue mura ::: N6uO /ittorio o in battaglia

(ontro gli abitanti di IrB* 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA *-* &olti tudio i ritengono (!e Sargon I 6o e il bibli(o Nimr( e (!e dunCue i /er i bibli(i i ri6eri ero a lui e a una (apita (!iamata Xi ! 7o Xu !" e(ondo la gra6ia bibli(a8" do/e e i te una 6orma di o/ranitB an(!e prima di AQQad: E Xu ! generH Nimrod; ed egli 6u il primo uomo potente di Cuella terra ::: E l'ini.io del uo regno0 Babele ed Eredi e AQQad" tutte nella terra di S!in'ar: A ud1e t di Babilonia 6u (operta la (ittB reale di AQQad; ud1e t di Cue t'ultima /enne poi (operta an(!e l'anti(a (ittB Xi !: In realtB" piL gli ar(!eologi i muo/e/ano in dire.ione u e t" nella piana tra i due 6iumi" piL anti(!i erano i luog!i (!e / ni/ano alla lu(e: In una lo(alitB oggi (!iamata aarQa /enne 6ondata la (ittB RruQ" la bibli(a ,rech, (!e Sargon I a66ermH di a/er (on6itto: P tro/arla" gli ar(!eolo do/ettero pa are dal trato (orri pondente ter.o millennio a:C: Cuello del Quarto mille nio a:C: W Tui e i rin/ennero prime 6orme (ono (iu di (erami(a la/orata n 6orni; un pa/imento e trutto (on blo((!i di pi tra (al(area" il piL antii del uo genere; il prin .iggurat 7piramide a gr dini8 e le prime te tini nian.e (ritte del mond te ti (on numero e i (i .ioni 76ig: ;-8 e igilli 7 lindri(i (on in(i ioni" e! 6atti pa are u uno tra di argilla bagnata" la (i /ano un'impronta perni nente 76ig: ;*8: *-< 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA "ti"

F/g. 41 An(ora piL a ud" 6u tro/ata an(!e Rr 1 il luogo di na (ita di Abramo 1 u Cuella (!e era anti(amente la linea (o tiera del ?ol6o Per i(o: Era un grande (entro (ommer(iale" ede di un grande .iggurat e (apitale reale di molte dina tie: Tue ta parte meridionale della &e opotamia" la piL anti(a" era 6or e la bibli(a Terra di Shin'ar, il luogo in (ui a//ennero gli e/enti della Torre di BabeleJ Rno dei piL importanti ritro/amenti operati in &e opotamia V 6u la bibliote(a di A urbanipal a Nini/e" (!e (ontene/a piL di <4:--- ta/olette ordinate per argomento: So/rano di grande (ultura" A urbanipal ra((ol e tutti i te ti u (ui potE mettere le mani" e inoltre in(ari(H i uoi (ribi di (opiare e tradurre te ti (!e altrimenti non arebbero tati di ponibili: Su molte ta/olette lo (riba te o a/e/a (ritto D(opie di te ti

anti(!iF: Rn gruppo di <5 ta/olette" per e empio" termiria/a (on la po tilla0 D/entitree ima ta/oletta; lingua di Sumer non (ambiataF: 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA Ao te o A urbanipal a66erma/a in un'i (ri.ione0 *-5

II dio degli (ribi mi !a (on(e o in dono la (ono (en.a della ua arte: Sono tato ini.iato ai egreti della (rittura: So an(!e leggere le (ompli(ate ta/olette in umeri(o: Comprendo le enigmati(!e parole in(i e nella pietra 6in dai giorni prima del 2ilu/io: Nel *,45 Henry Ra%lin on uggerK alla Royal A iati( So(iety la po ibilitB (!e e i te e una lingua (ono (iuta pre(edente a Cuella a((adi(a" pre(i ando (!e i te ti a iri e babilone i utili..a/ano pe o parole pre e in pre tito da una lingua ignota" pe(ie in materia religio a o (ienti6i(a: Nel *,=+ Sule 3ppert" in o((a ione di una riunione della So(ietB #ran(e e di Numi mati(a e Ar(!eologia" propo e (!e /eni e ri(ono (iuta l'e i ten.a di tale lingua anti(a e del popolo (!e la parla/a e la (ri/e/a: ?li AQQadi (!iama/ano i loro prede1 (e ori Sumeri e parla/ano della terra di Sumer 76ig: ;<8: Era" in e66etti" la bibli(a terra di Shin'ar* Era la terra il (ui nome 1 Sumer 1 letteralmente igni6i(a/a Mterra degli o er/a1 #i'* 96 *-; 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERSA toriM; ed era proprio l'egi.ia Ta "eter, la Mterra di (oloro (!e o er/anoM" la terra dalla Cuale gli dEi erano arri/ati in Egitto: 2i 6ronte alla grandio itB e all'anti(!itB della (i/iltB egi.ia Cuale era /enuta ri/elando i attra/er o la do(umenta.ione ar(!eologi(a" gli tudio i non poterono 6are a meno di ammettere" pur (on di66i(oltB" (!e la (i/iltB 7nell'a((e.ione o((identale del termine8 non era (omin(iata n$ a Roma n$ in ?re(ia: G po ibile" ora" (ompiere un ulteriore pa o a/anti e a66ermare" (ome gli Egi.i te i a/e/ano uggerito" (!e (i/iltB e religione (omin(iarono non in Egitto" ma nel ud della &e opotamiaJ Nel e(olo (!e egui le prime (operte me opotami(!e" di/enne piL (!e mai e/idente (!e era proprio a Sumer (!e la moderna Ci/iltB 7Cuella (on la MCM maiu (ola8 era (omin(iata: #u lB" in6atti" po(o dopo il ;--- a:C: 1 Cua i =:--- anni 6aW 1 (!e tutti gli elementi 6ondamentali di una (i/iltB a/an.ata or ero d'impro//i o" (ome dal niente e en.a un'apparente moti/a.ione: Non ('E Cua i a petto della no tra (i/iltB e (ultura (!e non a66ondi le proprie radi(i a Sumer0 (ittB" alti edi6i(i" trade" pia..e del mer(ato" granai" ban(!ine" (uole" templi; metallurgia" medi(ina" (!inirgia" mani6attura te ile" alta (u(ina" agri(oltura" irriga.ione; l'u o dei mattoni" l'in/en.ione del 6orno; la prima ruota" i primi (arri; na/i e na/iga.ione; (ommer(io interna.ionale; pe i e mi ure; o/ranitB" leggi" tribunali" giurie; (rittura e annota.ione di e/enti; mu i(a" note" trumenti mu i(ali" dan.a; animali dome ti(i e .oo; e an(ora guerre" artigianato e pro titu.ione: E oprattutto0 la (ono (en.a e lo tudio dei (ieli" e degli dEi D(!e dal Cielo in Terra eran /enutiF: 9i E un a petto" tutta/ia" (!e de/e e ere ben (!iaro0 n$ gli AQQadi n$ i Sumeri a/e/ano mai (!iamato MdEiM Cue ti /i itatori /enuti ulla Terra: G olo attra/er o il

u((e i/o pagane imo (!e il (on(etto di e eri di/ini o dEi E 6iltrato nella no tra lingua e nel no tro pen iero: Tuando Cui utili..iamo Cue to termine" lo 6a((iamo olo per(!$ E ormai entrato nell'u o (omune: ?li AQQadi (!iama/ano Cue ti indi/idui )lu - M(oloro (!e ono in altoM 1 da (ui deri/a l'ebrai(o" bibli(o ,l* Cananei e #eni(i li (!iama/ano ?a'al, M ignoreM: &a all'origine di tutte Cue te religioni" i Sumeri li (!iama/ano 2IN:?IR" Mi giu ti delle na/i(elle pa.ialiM: Nell'anti(a (rittura pittogra6i(a dei Sumeri 7(!e in eguito i tili..H e diede origine alla (rittura (unei6orme8 i 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA *-4 termini 2IN e ?IR erano (ritti +ZA^` Z,`: Tuando i due imboli ono uniti" l'elemento appuntito o ?IR 1 (!e !a la 6orma di un modulo di (omando (oni(o1piramidale 1 i in eri (e per6ettamente nel 6oro del 2IN" rappre entato (ome un ra..o multi1piano" e l'in ieme a omiglia in modo impre ionante alla na/i(ella a ra..o nel ilo otterraneo ra66igurata ulla tomba egi.ia di Huy7d;58:

#i'* 98 2a tutta una erie di 6onti umeri(!e 1 ra((onti (o mologi(i e poemi epi(i; te ti (!e 6unge/ano da autobiogra6ie degli dEi" (on le loro 6un.ioni" i rapporti re(ipro(i e i (entri di (ulto; (ronologie e torie ra((olte otto il nome di Ai te Reali" e una miriade di altri te ti" i (ri.ioni e di egni 1 abbiamo ri(o truito un Cuadro (omple i/o di: (iH (!e a//enne in epo(a prei tori(a" e di (ome tutto (omin(iH: Tue ta toria prende a//io in un'epo(a primordiale" Cuando il no tro i tema olare era an(ora gio/ane: #u allora (!e un grande pianeta appar/e nello pa.io piL e terno e /enne attirato nel i tema olare: I Sumeri (!iama/ano *-= 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA Cue to pianeta in/a ore NIBIRR" (ioE Mpianeta dell'attra/er amentoM; i Babilone i" in/e(e" lo (!iama/ano MarduO* Tuando" nel uo per(or o" pa H /i(ino ai pianeti piL e terni" &arduQ (ur/H la ua orbita" 6ino ad entrare in (olli ione (on uno dei /e((!i membri del i tema olare" un pianeta (!iamato Tiamat: Nello (ontro" i atelliti di &arduQ pa((arono Tiamat a metB0 la parte in6eriore 6u ridotta in pe..i" (!e diedero origine alle (omete e alla 6a (ia degli a teroidi 1 il Mbra((iale (ele teM di 6rammenti planetari (!e orbita tra ?io/e e &arte: Aa parte uperiore di Tiamat e il uo atellite' prin(ipale /ennero in/e(e gettati in una nuo/a orbita" a 6ormare la Terra e la Auna: Ao te o &arduQ" rima to intatto" 6u attratto in una /a ta orbita ellitti(a attorno al Sole" (!e lo porta a ripa are nel luogo della Mbattaglia (ele teM tra ?io/e e &arte ogni 5:=-- anni 76ig: ;;8:

-orbita !lla "!rra a#o $!o orbit! !i #ia%!ti orbita !l &2' #ia%!ta #i'* 99 #u (o K (!e il i tema olare 6inK per a/ere dodici membri 1 il Sole" la Auna 7(!e i Sumeri (on idera/ano a tutti gli e66etti un (orpo (ele te autonomo8" i no/e pianeti (!e noi (ono (iamo" e un altro" il dodi(e imo0 &arduQ: Tuando &arduQ in/a e il no tro i tema olare" portH (on $ il eme della /ita: Nella (olli ione (on Tiamat" una parte di Cue to eme i tra 6erK ulla por.ione (!e ne re tH" (ioE il pianeta Terra: A'e/olu.ione della /ita ulla Terra eguK dunCue Cuella di &arduQ" e per(iH Cuando ulla Terra le pe(ie umane (omin(ia/ano appena ad apparire" u &arduQ degli e eri intelligenti a/e/ano giB raggiunto alti li/elli di (i/iltB e te(nologia: 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA *-> #u proprio da Cue to dodi(e imo membro del i tema olare" di(e/ano i Sumeri" (!e erano /enuti ulla Terra degli a tronauti" i (o iddetti M2Ei del Cielo e della TerraM; e 6u da Cue te (on/in.ioni umeri(!e (!e ebbero origine le religioni di tutti i popoli dell'anti(!itB: Tue ti dEi" di(e/ano i Sumeri" (rearono il genere umano e poi lo (i/ili..arono" (omuni(andogli ogni tipo di (ono (en.a an(!e (ienti6i(a" (ompre o un alti imo li/ello di o6i ti(a.ione a tronomi(a: I Sumeri" in6atti" ri(ono (e/ano il Sole (ome (orpo (entrale del i tema olare" e a/e/ano (ogni.ione di tutti i pianeti la (ui e i ten.a E oggi nota 1 (ompre i i pianeti e terni Rrano" Nettuno e Plutone" (!e ono tati (operti relati/amente di re(ente 1 pianeti (!e Cuindi non a/rebbero potuto e ere o er/ati e identi6i(ati a o((!io nudo: Inoltre" dai te ti (ome dalle ra66igura.ioni pittori(!e" E e/idente (!e i Sumeri (rede/ano nell'e i ten.a di un altro pianeta 1 NIBIRR" MarduO 1 il Cuale" Cuando era piL /i(ino alla Terra" pa a/a tra &arte e ?io/e" (ome i /ede da Cue to igillo (ilindri(o databile a (ir(a ;:4-- anni 6a 76ig: 953*

#i'* 95 Tue ta o6i ti(ata (ono (en.a a tronomi(a 1 (!e i Sumeri attribui/ano agli a tronauti /enuti da &arduQ 1 non era limitata al i tema olare" ma in/e ti/a an(!e l'uni/er o in6inito e le ue telle: *-, 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA #u in6atti a Sumer 1 e non nella ?re(ia di molti e(oli dopo" (ome i (rede/a 1 (!e le telle 6urono identi6i(ate" raggnippate in (o tella.ioni" denominate e lo(ali..ate nei (ieli: Tutte le (o tella.ioni (!e oggi noi ri(ono (iamo nei (ieli dell'emi 6ero ettentrionale e

la maggior parte di Cuelle dell'emi 6ero meridionale 6igurano giB elen(ate nelle ta/olette a tronomi(!e umeri(!e" nell'e atto ordine e (on i nomi (!e noi utili..iamo an(ora oggiW 2i grande importan.a erano le (o tella.ioni (!e embrano di po te attorno alla tri (ia in (ui /i ono i pianeti (!e ruotano attorno al Sole: C!iamate dai Sumeri RA:HE 7Mil gregge lumino oM8 1 (!e di/enne pre o i ?re(i %odiaOos OyOlos 7M(er(!io animaleM8 e (!e an(ora oggi noi (!iamiamo M.odia(oM 1 e e erano uddi/i e in dodi(i gruppi" (!e 6orma/ano le dodi(i (a e dello .odia(o: Non oltanto i nomi (!e i Sumeri da/ano a Cue ti gruppi di telle 1 Toro" ?emelli" Can(ro" Aeone" e((: 1 ma an(!e le loro 6igure pittori(!e ono rima te immutate attra/er o i millenni 76ig: ;=8:

()*SIN +!r,i%!

SU-U.*M(S- /a#ri0or%o #i', 9:

9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA *-+ Ae ra66igura.ioni" molto po teriori" dello .odia(o egi.io ono pre o(!$ identi(!e a Cuelle umeri(!e 76ig: ;>8:

9* Sa,ittario &0* /a#ri0or%o

&&* (01uario &2* P!20i #i'* 9@ **- 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA 3ltre ai (on(etti di a tronomia 6eri(a (!e utili..iamo an(ora oggi 7(ompre e le no.ioni di a e (ele te" poli" e(litti(a" eCuino.i" e((:8 e (!e erano giB in u o al tempo dei Sumeri" Cue ti ultimi erano per6ettamente al (orrente 1 e (iH E da//ero orprendente 1an(!e del 6enomeno della pre(e ione: Come oggi appiamo" /i E un apparente ritardo nell'orbita terre tre per un o er/atore (!e dalla Terra 6i a il Sole in una data pre(i a 7per e empio il primo giorno di prima/era8 ri petto alle (o tella.ioni .odia(ali (!e 6anno da 6ondo nello pa.io: Tale ritardo 1 o pre(e ione 1 (!e E do/uto all'in(lina.ione dell'a e terre tre ri petto al piano della ua orbita attorno al Sole" E in6inite imale e rapportato all'ar(o di /ita umana0 in >< anni" lo littamento nello .odia(o E di un olo grado dei 5=-[ del (er(!io (ele te:

Poi(!$ il (er(!io dello .odia(o (!e (ir(onda la banda in (ui la Terra 7e altri pianeti8 ruota attorno al Sole E tato arbitrariamente di/i o in dodi(i (a e" (ia (una di e e o((upa un dodi(e imo dell'intero (er(!io" o//ero uno pa.io (ele te di 5-[: Se dunCue l'orbita terre tre litta di un grado ogni >< anni" o((orreranno <:e=- anni 7>< ' 5-8 per a((umulare un ritardo tale da pa are da una (a a .odia(ale a un'altra: In altre parole" e un a tronomo (!e ai giorni no tri o er/i dalla Terra il Sole" lo /ede orgere" nel giorno dell'eCuino.io di prima/era" nella (o tella.ione o (a a dei Pe (i" i uoi di (endenti" <:*=- anni dopo" lo /edranno orgere" empre all'eCuino.io di prima/era" nella (o tella.ione adia(ente" Cuella dell'A(Cuario: G e/idente (!e ne un uomo" 6or e addirittura ne un popolo" puH a/er o er/ato direttamente" regi trato e (ompre o Cue to 6enomeno nell'anti(!itB: Eppure /i ono pro/e irre6utabili0 i Sumeri" (!e (omin(iarono a (al(olare il tempo e il (alendario nell'era del Toro 7(!e ebbe ini.io intorno al ;;-- a:C8" erano al (orrente e regi trarono nei loro elen(!i a tronomi(i i pre(edenti littamenti pre(e ionali nei ?emelli 7(ir(a =4-- a:C8" Can(ro 7,>-- a:C:8 e Aeone 7*-+-- a:C:8W G inutile dire (!e in eguito" intorno al <<-- a:C" ri(onobbero en.a di66i(oltB l'ulteriore littamento per (ui il primo giorno di prima/era 1 (!e per i popoli me opotami(i (orri ponde/a al Capodanno 1 a/e/a ormai a((umulato un ritardo di 5-[ e (ade/a nella (o tella.ione o MeraM dell'Ariete 7XR:&AA in umeri(o8: I primi tudio i (!e (ombinarono le loro (ono (en.e di egittologia e a iriologia (on l'a tronomia i a((or ero ubito (!e tanto 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA *** i te ti Cuanto le ra66igura.ioni pittori(!e utili..a/ano le ere .odia(ali (ome un grande (alendario (ele te" per il Cuale gli a//enimenti (!e a((ade/ano ulla Terra erano (ollegati" u (ala piL grande" al Cielo: In tempi piL re(enti" tudio i (ome ?: de Santillana e H: /on 2e(!end 2(amlet's MilD !anno utili..ato Cue to (on(etto per a/ere un'idea della u((e ione (ronologi(a di e/enti tori(i e prei tori(i0 non ('E dubbio" per e empio" (!e la S6inge a 6orma di leone (!e i tro/a a ud di Eliopoli" o Cuelle a 6orma di ariete me e a guardia dei templi di XarnaQ rappre enta/ano le ere .odia(ali in (ui erano a//enuti gli a//enimenti (!e e e (elebra/ano" o in (ui gli dEi o re rappre entati a/e/ano ri/e tito una po i.ione dominante: #i'* 9L **< 91 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA Al (entro di Cue ta (on(e.ione a tronomi(a" e Cuindi di tutte le religioni" (reden.e" a//enimenti e rappre enta.ioni del mondo anti(o" ta/a dunCue la (on/in.ione (!e nel no tro i tema olare /i 6o e un pianeta in piL" un pianeta (!e a/e/a un'orbita piL e te a di tutti gli altri" un pianeta upremo o MSignore Cele teM" Cuello (!e gli Egi.i (!iama/ano Stella Imperitura" o Mpianeta di milioni di anniM0 in omma" la dimora (ele te degli dEi: Tutti i popoli anti(!i" en.a al(una e((e.ione" rende/ano omaggio a tale pianeta" Cuello (on l'orbita piL ampia" piL mae to a: In Egitto" in &e opotamia (ome in ogni altro po to" i tro/a/a o/unCue il uo emblema" il ?lobo Alato 76ig: ;,8: Ri(ono (endo (!e il 2i (o Cele te" nell'i(onogra6ia egi.ia" rappre enta/a la dimora

(ele te di Ra" gli tudio i !anno (ontinuato a (on iderare Ra un Mdio del SoleM e il 2i (o Alato un Mdi (o del SoleM: 3ra" in/e(e" do/rebbe ormai e ere (!iaro (!e Cuella non era una rappre enta.ione del Sole" ma del 2odi(e imo Pianeta; gli Egi.i" an.i" di tingue/ano nettamente tra il 2i (o Cele te" (!e rappre enta/a appunto Cuel pianeta" e il Sole: Come i puH /edere 76ig: ;+8" l'i(onogra6ia li mo tra/a entram!i nei (ieli 7rappre entati dalla 6igura ar(uata della dea Nut80 (!iaramente i tratta/a dunCue di due di tinti (orpi (ele ti" e non di uno olo:

l3iiiiSiiiii3iii34lll

#i'* 9A

Inoltre" il 2odi(e imo Pianeta E ra66igurato (ome globo o di (o (ele te 1 un pianeta" Cuindi 1 mentre il Sole E rappre entato nell'atto di emettere i uoi raggi bene6i(i 7in Cue to (a o" ulla deaHat1Hor" MSignora delle miniereM della peni ola del Sinai8: G po ibile (!e" migliaia di anni 6a" gli Egi.i ape ero (!e il Sole era il (entro del no tro i tema olare" e (!e Cue to (on ta/a di dodi(i membriJ Sembra da//ero (o K" (ome te timoniano /ere e proprie mappe (ele ti dipinte u al(une tombe di mummie: 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA **5 Rna di Cue te" ben (on er/ata e (operta da H:X: Brug (! nel *,4> pre o Tebe 76ig: 4-8" mo tra la dea Nut 7Mi (ieliM8 nel pannello (entrale 7(!e (orri ponde al (oper(!io della tomba8" (ir(ondata dalle dodi(i (o tella.ioni dello .odia(o:

#i'* 5C **; 9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA Sui lati della tomba 6igurano le dodi(i ore della notte e del giorno" e poi i pianeti 1 gli dEi (ele ti 1 (!e /iaggiano nelle loro orbite pre tabilite" le Mbar(!e (ele tiM 7i Sumeri (!iama/ano Cue te orbite i Mde tiniM dei pianeti8: In po i.ione (entrale" /ediamo il globo del Sole" (!e emette raggi: 9i(ino a e o" in pro imitB della mano ini tra di Nut" i tro/ano due pianeti0 &er(urio e 9enere 7Cue t'ultima E ra66igurata (ome una donna0 E in6atti l'uni(o pianeta (on iderato 6em1 minile da tutti i popoli dell'anti(!itB8: Nel pannello di de tra /ediamo in/e(e la Terra 7a((ompagnata dall'emblema di Horu 8" la Auna" &arte e ?io/e (ome di/initB (ele ti (!e /iaggiano ulle loro bar(!e (ele ti: Al di lB di ?io/e" empre nel pannello di de tra" /ediamo altri Cuattro dEi (ele ti" en.a bar(a per(!$ gli Egi.i non ne (ono (e/ano le ri petti/e orbite0 i tratta di Saturno" Rrano" Nettuno e Plutone: A'epo(a della mummi6i(a.ione E indi(ata dall'uomo (on la lan(ia" (!e punta l'arma nel me..o del Toro: Abbiamo dunCue in(ontrato tutti i pianeti nel loro ordine e atto" (ompre i i pianeti e terni (!e gli a tronomi moderni !anno (operto olo in epo(a relati/amente re(ente 7Brug (!" (ome altri del uo tempo" non ape/a dell'e i ten.a di Plutone8:

?li tudio i ono empre partiti dal pre uppo to (!e i popoli dell'anti(!itB (rede ero nell'e i ten.a di (inCue pianeti 1 tra (ui il Sole 1 (!e ruota/ano attorno alla Terra; CualunCue elen(o o rappre enta.ione pittori(a (!e ne (ontene e di piL era imman(abil1 mente (on iderato 6rutto di una Cual(!e M(on6u ioneM: Ebbene" oggi po iamo dire (!e non /i era al(una (on6u ione" in/e(e" nelle (ono (en.e a tronomi(!e dell'anti(!itB" ma olo un'impre ionante pre(i ione0 il Sole ta/a al (entro del i tema" la Terra era un pianeta" e oltre alla Terra" alla Auna e agli altri otto pianeti (!e oggi (ono (iamo" /e ne era uno piL grande" (!e /eni/a dipinto opra tutti gli altri" opra la te ta di Nut" (ome un grande Signore Cele te dotato di una propria" enorme" orbita 7Mbar(aM8 (ele te: Se(ondo le 6onti umeri(!e di (ui di poniamo" ;4-:--- anni 6a degli a tronauti pro/enienti da Cue to Signore Cele te atterrarono ul pianeta Terra:

9 1 ?AI 2EI CHE 9ENNER3 SRA PIANETA TERRA Capitolo Sesto I ?I3RNI PRI&A 2EA 2IAR9I3

**4

Comprendo le enigmati(!e parole in(i e nella pietra 6in dai giorni (!e pre(edettero il 2ilu/io: Co K a66erma/a" in un'i (ri.ione auto1(elebrati/a" il re a iro A urbanipal: In realtB" in tutta la letteratura dell'anti(a &e o1potamia (ompari/ano Cua e lB ri6erimenti par i a un dilu/io (!e a/e/a ommer o la Terra: E allora" (omin(iarono a domandar i gli tudio i /ia /ia (!e i imbatte/ano in ri6erimenti di Cue to tipo" non pote/a dar i (!e il ra((onto bibli(o del 2ilu/io uni/er ale non 6o e in realtB un mito o un'allegoria" ben K la ri(o tru1 .ione di un a//enimento realmente a((aduto" un e/ento noto non oltanto agli ebreiJ An(!e la 6ra e dell'i (ri.ione di A urbanipal" e la (on ideriamo dal punto di /i ta (ienti6i(o" E una /era bomba0 il re a iro" in6atti" non oltanto (on6erma/a (!e /i era e66etti/amente tato un 2ilu/io" ma a66erma/a an(!e (!e dal dio degli (ribi a/e/a impa1 rato a (apire le i (ri.ioni del periodo pre(edente al 2ilu/io" Dle enigmati(!e parole in(i e nella pietra 6in dai giorni (!e pre(edettero il 2ilu/ioF: E Cue to non pote/a (!e igni6i(are (!e an(!e prima del 2ilu/io e i te/ano (ribi e (alpellini (apa(i di in(idere la pietra" lingue e 6orme di (rittura0 in o tan.a" (!e e i te/a una (i/iltB in Cuei giorni lontani (!e pre(edettero il 2ilu/io: Era tato giB abba tan.a traumati(o (oprire (!e la no tra (i/iltB moderna a66onda le ue radi(i non nella ?re(ia e nella ?iudea del primo millennio a:C" n$ nell'A iria e nella

Babilonia del e(ondo millennio a:C" e:nemmeno nell'Egitto del ter.o millennio a:C" ma nella Sumer del Cuarto millennio a:C0 ade o o((orre andare an(ora piL indietro" a Cuelli (!e an(!e i Sumeri **= 9I 1 I ?I3RNI PRI&A 2EA 2IAR9I3 (on idera/ano Mi giorni anti(!iM" e (ioE a una impre(i ata era Mprima del 2ilu/ioM: E tutta/ia" Cue te ri/ela.ioni apparentemente (o K orprendenti non do/rebbero mera/igliar(i troppo" e olo (er(!iamo di leggere le parole dell'Anti(o Te tamento per (iH (!e e e e66etti/amente (i di(ono0 e (ioE (!e" dopo la (rea.ione e la di66eren.ia.ione di (ielo e terra" e dopo (!e Cue t'ultima ebbe a unto la ua 6orma" (omin(iH l'e/olu.ione della /ita" e in6ine /enne (reato MAdamoM" l'Romo" (!e /enne po to nel giardino dell'Eden: &a attra/er o le ma((!ina.ioni di un a tuto MSerpenteM (!e o H andare (ontro il /olere di 2io" Adamo e la ua (ompagna G/a raggiun ero un (erto grado di (ono (en.a" al Cuale non a/rebbero mai do/uto arri/are: Per(iH il Signore" parlando (on non meglio pe(i6i(ate entitB imili a lui" (omin(iH a preo((upar i (!e l'Romo" De endo di/entato (ome uno di noiF" pote e attingere an(!'egli all'Albero della 9ita" De mangiarne" e /i/ere per empreF: Co K Egli (a((iH /ia Adamo; E po e alla de tra del ?iardino dell'Eden i C!erubini (on una pada in6uo(ata e roteante" per proteggere la /ia di a((e o all'Albero della 9ita: Adamo 6u dunCue (a((iato dal giardino mera/iglio o1(!e il Signore a/e/a po to nell'Eden e da Cuel momento do/ette opra//i/ere mangiando Dle erbe dei (ampiF e mantener i D(on il udore della 6ronteF: E DAdamo (onobbe G/a ua moglie ed e a (on(epK e diede alla lu(e Caino ::: e poi di nuo/o diede alla lu(e uo 6ratello Abele; e Abele era un pa tore di pe(ore" mentre Caino (olti/a/a la terraF: Il ra((onto bibli(o ulla (i/iltB anti1dilu/iana pro(ede Cuindi lungo due linee" a (omin(iare da Cuella di Caino: 2opo a/er u((i o Abele 1 /i E Cual(!e tra((ia di omo e ualitB tra le (au e di Cue to omi(idio 1 Caino /enne (a((iato an(ora piL a e t" /er o la MTerra delle &igra.ioniM: Tui ua moglie partorK Eno(! 1 un nome (!e igni6i(a M6onda.ioneM; e la Bibbia piega (!e Caino D ta/a (o truendo una (ittBF Cuando na(Cue Eno(! e (!e per Cue to diede alla (ittB il nome di uo 6iglio: 7Attribuire lo te o nome a un uomo e alla (ittB a lui a o(iata era un'u an.a molto di66u a nell'anti(o mondo medio1orientale:8 Aa linea di Caino (ontinuH (on Irad" &e(!uya!1el" &etu !a1el e Aame(!: Il primo 6iglio di Aame(! i (!iama/a Sabal" un nome (!e nell'originale ebrai(o 7Iu/al8 igni6i(a Mil uonatore di liutoM; 9I 1* ?I3RNI PRI&A 2EA 2IAR9I3 **> e in6atti" e(ondo la ?ene i" DSabal 6u l'antenato di tutti i uonatori di arpa e liraF: Rn e(ondo 6iglio di Caino" Tubal1Caino" ape/a Da66ilare tutti gli attre..i per tagliare rame e 6erroF: C!e ne E tato di Cue ta gente (!e abita/a a oriente" nelle Terre delle &igra.ioni" e (!e ape/a 6are tante (o eJ Non lo appiamo" per(!$ l'Anti(o Te tamento" (on iderando maledetta la linea di Caino" per e ogni intere e per e a e nulla piL aggiun e ulla ua di (enden.a e ul uo de tino: Il Aibro della ?ene i" in/e(e" al (apitolo 9" torna ad o((upar i di Adamo e del uo ter.o 6iglio Set!: Adamo" (i /iene detto" a/e/a *5- anni

Cuando na(Cue Set!" e /i e poi altri ,-- anni per un totale di +5- anni: Set!" (!e generH Eno ! all'etB di *-4 anni" ne /i e in tutto +*<: Eno ! generH Cainan a +- anni e morK a +-4: Cainan /i e 6ino alla ri pettabile etB di +*- anni; uo 6iglio &ala!al1el a/e/a ,+4 anni Cuando morK" e il 6iglio di Cue t'ultimo" Sared" ne /i e +=<: Per tutti Cue ti patriar(!ii dell'era anti1dilu/iana il Aibro della ?ene i 6orni (e olo (arne in6orma.ioni biogra6i(!e0 (!i era loro padre" Cuando na(Cue l'erede ma (!io e in6ine 7a((ompagnata empre dalla 6ormula Ddopo a/er generato altri 6igli e 6iglieF8 la data della morte: &a il patriar(a u((e i/o gode di un trattamento pe(iale0 E Sared /i e (ento e antadue anni" e generH ,noch *** Ed Eno(! /i e e anta(inCue anni" e generH &atu alemme: Ed Eno(! (amminH (on il Signore" dopo a/er generato &atu alemme" per tre(ento anni; e generH NaltriO 6igli e 6iglie: E i giorni di Eno(! 6urono dunCue tre(ento e anta(inCue: Ed e((o la piega.ione 1 una piega.ione (on/olgente 1 del per(!$ Eno(! 6u trattato (on tanta atten.ione e (on do/i.ia di parti(olari biogra6i(i0 Eno(! non morKW Per(!$ Eno(! (amminH (on il Signore" e e ne andH; per(!$ il Signore e lo portH /ia: &atu alemme /i e piL a lungo di tutti f +=+ anni 1 e a lui u((e e Aame(!: Aame(! 7(!e /i e >>> anni8 generH NoE" l'eroe del 2ilu/io: E an(!e Cui /i E una bre/e nota tori(o1biogra6i(a0 Cuando NoE /enne al mondo" l'umanitB i tro/a/a in preda a gra/i o66eren.e" e la terra era arida e improdutti/a: 2ando a uo 6iglio il nome di NoE 7MTreguaM8 Aame(! e pre e una peran.a0 DC!e (o tui apporti una tregua alle no tre 6ati(!e e ai guai di una terra (!e il Signore !a maledettoF: **, 9I1I ?I3RNI PRI&A 2EA 2IAR9I3 E (o K" attra/er o die(i genera.ioni di patriar(!i anti1dilu/iani benedetti dal dono di un ar(o di /ita e((e.ionalmente lungo 7MleggendarioM lo de6ini (ono gli tudio i8" la narra.ione bibli(a arri/a ai drammati(i e/enti del 2ilu/io: Nella ?ene i il 2ilu/io E pre1 entato (ome un me..o (on il Cuale il Signore intende Ddi truggere l'Romo (!e io te o !o (reato dalla 6a((ia della TerraF: ?li anti(!i autori ritennero ne(e ario piegare una de(i ione tanto gra/e e (rudele0 e a a/e/a a (!e 6are" leggiamo nella Bibbia" (on le per/er ioni e uali dell'uomo e" pe(i6i(amente" (on i rapporti e uali tra Dle 6iglie dell'uomoF e Di #igli degli dEiF: Sebbene gli autori e i (ommentatori del Aibro della ?ene i (ompi ero ogni 6or.o per a66ermare la 6ede in un uni(o 2io in un mondo (!e a Cuel tempo (rede/a in /ariate di/initB" re tano nella narra.ione non po(!i M (i/oloniM in (ui il te to bibli(o parla di MdEiM al plurale: Spe o" in6atti" il termine utili..ato per indi(are la Mdi/initBM 7Cuando il Signore non /iene (!iamato pe(i6i(amente (on il nome di Ia!%e!8 non E il ingolare ,l, ma il plurale ,lohim* All'atto della (rea.ione di Adamo" per e empio" il narratore parla al plurale" attribuendone la de(i ione a Elo!im 7g le di/initB80 P#acciamo l'uomo a nostra immagine e omiglian.BF: E Cuando poi a((adde l'in(idente del #rutto della Cono (en.a" E an(oraFuna /olta Elo!im a parlare al plurale" (ome abbiamo /i to" a impre(i ate entitB imili a lui: Inoltre" per piegare gli ante(edenti del 2ilu/io" Cuattro enigmati(i /er i del e to (apitolo della ?ene i non oltanto parlano di di/initB al plurale" ma a66ermano an(!e (!e tali di/initB a/e/ano dei 6igli 7an(!'e i (itati al plurale8: Tue ti 6igli 6e(ero

adirare il Signore intrattenendo rapporti e uali (on le 6iglie dell'uomo" e aggra/arono il loro pe((ato mettendo al mondo bambini o emi1dEi" 6rutto di Cue te ille(ite pa ioni0 ' E a//enne (!e Tuando gli uomini (omin(iarono a moltipli(ar i ulla Terra e diedero alla lu(e delle 6iglie I #igli degli dEi /idero le 6iglie di Adamo e le tro/arono belle; E pre ero per mogli Cuelle (!e pia(Cuero loro piL di tutte: &a l'Anti(o Te tamento non i 6erma Cui0 A Cuel tempo /i erano dei "efilim ulla Terra; I #igli degli dEi i unirono dunCue alle 6iglie di Adamo" e diedero loro dei 6igli: Ed e i 6urono i Potenti dell'EternitB" il popolo di Shem* 9I 1* ?I3RNI PIR&A 2EA 2IAR9I3 **+

"efilim 1 tradotto tradi.ionalmente (on il termine MgigantiM S igni6i(a letteralmente M(oloro (!e 6urono gettatiM ulla Terr Z Erano i M#igli degli dEiM 1 Mil popolo di ShemE, il popolo delle navi-* celle a ra%%o* V Ed e((o(i dunCue di nuo/o a Sumer e ai 2IN:?IR" i M?iu ti delle na/i(elle a ra..oM: Riprendiamo allora la toria dei Sumeri dal punto in (ui l'ab biamo la (iata 1 ;4-:--- anni 6a: ;

#u (ir(a ;4-:--- anni 6a" a66ermano i te ti umeri(i" (!e degli a tronauti /ennero da &arduQ ulla Terra in (er(a d'oro" non* per 6arne degli oggetti ornamentali" ma pinti da una pre ante' ne(e itB di opra//i/en.a" lB ul 2odi(e imo Pianeta: h Aa prima ad arri/are 6u una Cuadra di 4- a tronauti" (!iamati W AnunnaOi, MCuelli del Cielo (!e ono ulla TerraM: ?iun ero nel *1 &are d'Arabia e poi i dire ero /er o la punta del ?ol6o Per i(o i tabilendo proprio lK la loro prima ta.ione terre tre E:RI:2R:*' 7MCa a (o truita lontanoM8: V Ai (omanda/a un brillante (ien.iato e ingegnere (!e ama/aJ molto /iaggiare per mare e (!e i diletta/a di pe (a: Il uo nome eraW E:A: 7MColui la (ui (a a El'a(CuaM8 ed era ra66igurato (ome il proto1W; tipo dell'A(Cuario; ma poi(!$ a/e/a guidato la pedi.ione /er o la"P Terra" gli era tato dato l'appellati/o di EN:XI 7MSignore dellaZ TerraM8: Come tutte le di/initB umeri(!e" an(!'egli a/e/a (ome; tratto di tinti/o un (opri(apo ornato di (orna 76ig: 4*8: V Sembra (!e il progetto origi1:; nario 6o e Cuello di e trarre V l'oro dal mare; ri/elando i^ perH imprati(abile Cue ta o1Si lu.ione" non re ta/a (!e a61g 6rontare la (o a in grande0 V e trarre il metallo gre..o daiW gia(imenti dell'A6ri(a ud0h orientale" tra portarlo in na/P$h 6ino alla &e opotamia e hh 6onderlo e ra66inarlo: I lin1h gotti di oro ra66inato /eni1h /ano Cuindi mandati (on unBPP na/etta 6ino a una ta.ioneh orbitale ulla Terra" do/e at1h *<9I 1 I ?I3RNI PRI&A 2EA 2IAR9I3 `Ph

due 6ratelli 6ini poi per ri/er ar i an(!e ui loro di (endenti e 6u la (au a otterranea di molti degli e/enti (!e eguirono: Pa arono ulla Terra al(uni millenni 1 (!e per gli AnunnaQi non erano poi gran (o a" /i to (!e 5:=-- anni non rappre enta/ano (!e un anno del loro (i(lo di /ita 1 e Cue ta Cuadra di a tronauti (omin(iH a mugugnare e a lamentar i: Per Cuanto tempo" loro (!e erano uomini dello pa.io" a/rebbero do/uto (ontinuare a (a/are pro6onde" o (ure" umide miniereJ Ea" 6or e per e/itare 6ri.ioni (on il 6ratello" e ne ta/a empre piL tempo lontano dalla &e opotamia" nell'A6ri(a ud1orientale" e per(iH era a lui (!e gli AnunnaQi (!e 6ati(a/ano nelle miniere ri/olge/ano le loro lamentele; in ieme" dunCue" 6oga/ano la re(ipro(a in oddi 6a.ione: Poi" un giorno" proprio mentre Enlil ta/a 6a(endo un giro di i pe.ione nella .ona delle miniere" a un egnale (on/enuto /enne annun(iato un /ero e proprio ammutinamento: ?li AnunnaQi abbandonarono le miniere" bru(iarono i loro attre..i" mar(iarono /er o la re iden.a di Enlil e la (ir(ondarono gridando0 D3ra ba taWF: Enlil i mi e in (ontatto (on Anu e i o66rK di la (iare il (omando della mi ione e di tornare u &arduQ: Anu" allora" (e e ulla Terra: 9enne alle tita una (orte mar.iale ed Enlil (!ie e (!e (olui (!e a/e/a i tigato alla ri/olta 6o e me o a morte; ma gli AnunnaQi" ne uno e (lu o" i ri6iutarono di ri/elarne l'identitB: Anu do/ette arrender i all'e/iden.a0 la itua.ione i ta/a 6a(endo troppo (ompli(ata" an(!e per(!$ era in gio(o la opra//i/en.a te a della mi ione e l'atti/itB di e tra.ione dell'oro: A Ea /enne in mente una olu.ione: Nell'A6ri(a ud1orientale" di e" /aga/ano degli e eri (!e a/rebbero potuto imparare a (a/are e ad e trarre l'oro" e olo i 6o e riu (iti a imporre loro Dl'impronta degli AnunnaQiF: Sta/a parlando degli uomini e delle donne1 (immia" (!e i erano e/oluti ulla Terra" ma (!e erano an(ora ben lontani dal li/ello e/oluti/o raggiunto dagli abitanti del 2odi(e imo Pianeta: 2opo lung!e ri6le ioni" Ea ottenne il /ia libera0 DCrea un LuluB, un Moperaio primiti/oM" gli di ero" Dimponigli il giogo degli AnunnaQiF: Nin!ur ag" il (apo u66i(iale medi(o" 6u in(ari(ata di a i terlo: Ci /olle molto tempo" e molti errori" prima (!e 6o e me o a punto il pro(edimento giu to" ma alla 6ine l'impre a riu (K0 dopo a/er e tratto l'o/ulo di una donna1 (immia" Ea e Nin!ur ag lo 6e(ondarono (on lo perma di un gio/ane a tronauta; Cuindi reimpiantarono l'o/ulo 6e(ondato non nel /entre di una donna1 *<< 9I1 I ?I3RNI PRI&A 2EA 2IAR9I3 (immia" ma in Cuello di una donna a tronauta: Il Mmodello per6ettoM /enne in6ine ottenuto e Nin!ur ag potE gridare (on gioia0 DSono tata io a (rearlo" le mie mani lo !anno 6attoWF: E lo olle/H in alto per(!$ tutti pote ero /edere il primo (omo sapiens 76ig: 458 1 il primo e ere mai (reato in pro/etta: #i'* 58 Come tutti gli ibridi" perH" Cue ti terre tri non erano in grado di pro(reare da $; per(iH" per ottenere piL operai primiti/i" /ennero e tratti altri o/uli dalle donne1 (immia" 6e(ondati e reimpiantati nel /entre di donne1a tronauta appo itamente (elte" Cuattordi(i per /olta0 ette a/rebbero generato dei ma (!i" le altre ette delle 6emmine: 9ia /ia (!e" nelle regioni ud1orientali dell'A6ri(a" il la/oro delle miniere pa a/a a Cue ti nuo/i

indi/idui terre tri" gli AnunnaQi (!e la/ora/ano in &e opotamia i 6a(e/ano empre piL gelo i0 an(!'e i re(lama/ano i (o iddetti Moperai primiti/iM: &algrado le obie.ioni di Ea" Enlil pre e allora al(uni di Cue ti terre tri e li portH a E:2IN" la M2imora dei giu tiM" in &e opotamia: A'e/ento E ri(ordato nella Bibbia0 DE il Signore pre e Adamo" e lo po e nel giardino dell',den, per(!$ lo la/ora e e ne a/e e (uraF: #in dall'ini.io della loro a//entura ulla Terra" gli AnunnaQi a/e/ano do/uto a66rontare il problema della longe/itB: I loro orologi biologi(i egui/ano i ritmi del loro pianeta0 il tempo (!e Cue to impiega/a per (ompiere un'orbita attorno al Sole rappre enta/a per e i un anno di /ita: &a: nello te o la o di tempo la Terra ruota/a attorno al Sole 5:=-- /olte0 per i terre tri" dunCue" un anno degli AnunnaQi (orri ponde/a a 5:=-- anni: A66in(!E la loro longe/itB non 6o e inta((ata dai piL /elo(i ritmi di rota.ione della Terra attorno al Sole" gli a tronauti i nutri/ano (on un MCibo della /itaM e (on MA(Cua della /itaM" (!e 6a(e/ano arri/are direttamente dal loro pianeta: 9I1I ?I3RNI PRI&A 2EA 2IAR9I3 *<5 Nei uoi laboratori biologi(i di Eridu" il (ui emblema era rappre entato da due erpenti intre((iati 76ig: 4;8" Ea (er(H di (oprire i egreti della /ita" della riprodu.ione" della morte: #i'* 59 Per(!$ i 6igli partoriti dagli a tronauti ulla Terra in/e((!ia/ano molto piL /elo(emente dei loro genitoriJ Per(!$ la /ita degli uomini1 (immia era (o i bre/eJ Per(!$ l'ibrido (omo sapiens /i/e/a molto piL a lungo degli uomini1 (immia" ma empre po(o e rapportato agli AnunnaQiJ Era un problema di ambiente e terno o di (aratteri ti(!e geneti(!e innateJ Sugli ibridi Ea (ondu e dunCue ulteriori e perimenti di manipola.ione geneti(a" u ando an(!e il proprio perma: Alla 6ine mi e a punto un nuo/o Mmodello per6ettoM di terre tre e lo (!iamH AdapaK e o era piL intelligente e oprattuto era in grado di pro(reare" ma non a/e/a la longe/itB degli a tronauti0 Con grande apien.a lo a/e/a 6atto ?li a/e/a dato la po ibilitB di (ono (ere &a non gli diede una lunga /ita: E((o dunCue (!e" nel Aibro della ?ene i" ad Adamo ed G/a era tato dato in dono non olo il 6rutto della Cono (en.a" ma an(!e la po ibilitB di conoscere, (ioE" nella terminologia bibli(a" la po ibilitB di a/ere rapporti e uali 6inali..ati alla pro(rea1 .ione: Tue to ra((onto bibli(o E illu trato in un di egno umeri(o ar(ai(o 76ig: 553* #i'* 55 9I 1 I ?I3RNI PRI&A 2EA 2IAR9I3 i arrabbiH molto Cuando (oprK (iH (!e Ea a/e/a 6atto: Non era tato mai nean(!e lontanamente pro pettato (!e l'uomo pote e a/ere la (apa(itB di pro(reare (ome gli dEi: Tuale arebbe tato il pro imo pa oJ 1 tuonH: Ea intende/a 6or e dare all'uomo una /ita eternaJ An(!e u &arduQ" Anu era molto (ontrariato: DAl.ato i dal trono" ordinH0 MPortate Cui AdapaW MF *<;

Temendo (!e l'e ere umano da lui (reato 6ini e per e ere di trutto nella dimora (ele te" Ea gli di e di ri6iutare CualunCue (ibo o a(Cua gli /eni e o66erta" per(!$ (ertamente (ontene/a del /eleno: E gli diede Cue ti (on igli0 Adapa" Stai per andare da Anu" il Capo upremo: Prenderai la trada (!e porta al Cielo: Tuando arai arri/ato al Cielo e ti arai a//i(inato alla porta di Anu" lK" in piedi pre o la porta" tro/erai Tammu. e ?i..ida" Ed e i parleranno ad Anu" E 6aranno in modo (!e ti appaia il /olto benigno di Anu: E tu tarai in piedi da/anti a lui: Tuando ti o66riranno il Pane della morte" tu non lo mangerai: Tuando ti o66riranno l'A(Cua della morte" tu non la berrai::: DTuindi gli 6e(e prendere la trada per il Cielo" ed egli arri/HZ in Cielo:F Al /edere Adapa" Anu rima e (olpito dalla ua intelligen.a e da Cuanto (o tui a/e e appre o da Ea Dil piano del Cielo e della TerraF: DC!e ne 6a((iamo di luiJF" domandH ai uoi (on iglieri" ora (!e Ea Dlo a/e/a innal.ato al di opra degli altri (o truendo per lui uno ShemB - 6a(endolo (ioE /iaggiare in una na/i(ella pa.iale dalla Terra 6ino a &arduQJ #u dunCue de(i o di tenere Adapa per empre u &arduQ: A66in(!E pote e opra//i/ere" Dgli portarono il Pane della /itaF e an(!e l'A(Cua della /ita: &a Adapa" (ome gli a/e/a (on igliato Ea" ri6iutH di mangiare e bere" e Cuando (apK il uo errore" era ormai troppo tardi0 a/e/a perduto per empre la po ibilitB di ottenere la /ita eterna: Adapa 6u rimandato ulla Terra" e durante il /iaggio i entK Cua i opra66atto dalla mae to itB dello pa.io" Ddall'ori..onte del Cielo allo .enit! del CieloF: #u nominato alto a(erdote di Eridu e Anu gli promi e (!e da Cuel momento in poi le dee della guarigione i arebbero o((upate an(!e delle malattie del genere umano: &a l'obietti/o ultimo dell'uomo 1 la /ita eterna 1 non era piL raggiungibile: 9I1I ?I3RNI PRI&A 2EA 2IAR9I3 *<4 2a allora in poi il genere umano proli6erH empre piL: I terre tri non erano piL olo (!ia/i nelle miniere o bra((ia per i (ampi; ormai ape/ano 6are di tutto" (o trui/ano M(a eM per gli dEi 1 oggi li (!iamiamo MtempliM 1 e ben pre to impararono a (u(inare" dan1 .are e uonare mu i(a: A un (erto punto gli AnunnaQi" (!e in 6atto di (ompagnia 6emminile non a/e/ano una grande (elta 6ra i membri della loro tirpe" (omin(iarono ad a/ere rapporti e uali (on le 6iglie dell'Romo: 2al momento (!e pro/eni/ano tutti dallo te o Seme della /ita e poi(!$ l'Romo era un ibrido (reato dalTMe en.aM geneti(a degli AnunnaQi" gli a tronauti ma (!i e le 6emmine terre tri (oprirono di e ere biologi(amente (ompatibili; De (on(epirono dei 6igliF: Enlil a i te/a a Cue ti /iluppi (on (re (ente appren ione: Ao (opo originario della loro /enuta ulla Terra" il en o della mi ione" la de/o.ione al la/oro0 non e i te/a piL nulla di tutto Cue to: A'uni(a preo((upa.ione degli AnunnaQi embra/a ormai Cuella di di/ertir i 1 e (on una tirpe di ibridi" per giuntaW #u la natura te a a 6ornire a Enlil l'o((a ione per mettere un 6reno al deteriorar i dei (o tumi e della morale degli AnunnaQi: Per la Terra i prepara/a una nuo/a epo(a di gla(ia.ione e il (lima mite e pia(e/ole ta/a (omin(iando a (ambiare: In ieme al 6reddo"

a/an.a/a an(!e la i((itB0 le piogge i 6a(e/ano meno 6reCuenti" i 6iumi erano empre piL in e((a: I ra((olti (omin(iarono a (ar eggiare e lo pettro della (are tia mina((ia/a ormai tutta l'umanitB: #u un periodo di grandi o66eren.e per la tirpe umana0 le 6iglie ruba/ano il (ibo alle madri" le madri odia/ano i loro te i bambini: Spinti da Enlil" gli dEi i trattennero dalTaiutare l'umanitB0 la (iateli morire di 6ame" la (iate (!e la loro tirpe ia de(imata" de(retH Enlil: An(!e nel Mpro6ondo udM" nell'Antartide" A'Era del g!ia((io ta/a pro/o(ando grandi (ambiamenti: Rn anno dopo l'altro" lo trato di g!ia((io (!e (ir(onda/a il uolo del Polo Sud i 6a(e/a empre piL pe o e pe ante e" (!ia((iando la terra otto tante" ne determina/a il urri (aldamento: E (o K ben pre to l'immen a (alotta di g!ia((io i tro/H a 6luttuare u uno trato di 6luida 6ang!iglia: Nella na/etta orbitante uonH un allarme0 la (alotta (omin(ia/a a muo/er i" e e malauguratamente 6o e (aduta nell'o(eano" tutta la Terra arebbe tata ing!iottita da un'uni(a" immen a onda montante: Il ri (!io non era poi (o K remoto: Nella ua orbita" il 2odi(e imo Pianeta i ta/a a//i(inando di nuo/o al punto di in1 *<= 9I1 I ?I3RNI PRI&A 2EA 2IAR9I3 ter e.ione tra ?io/e e &arte e" (ome era u((e o in pa ato Cuando i era a//i(inato alla Terra" la ua pinta gra/ita.ionale pro/o(a/a terremoti e altre perturba.ioni dei mo/imenti terre tri: In Cue te (ondi.ioni" i (al(ola/a (!e la pinta gra/ita.ionale a/rebbe an(!e potuto (atenare un progre i/o (i/olamento della (alotta di g!ia((io e en.a dubbio" e Cue ta i 6o e ri/er ata in mare" a/rebbe ommer o la Terra (on una /iolenta inonda.ione: Nean(!e gli a tronauti a/rebbero potuto (ampare a una tale (ata tro6e: ?li AnunnaQi (omin(iarono dunCue a radunar i tutti nei pre i della ta.ione pa.iale e a preparare la na/i(ella (!e a/rebbe do/uto portarli /ia e metterli in al/o prima (!e l'onda terri6i(ante i abbatte e ulla Terra: Temendo (!e gli uomini pote ero atta((are e mettere 6uori u o la ta.ione pa.iale" gli AnunnaQi tennero na (o ta (on l'inganno al genere umano l'imminente (ata tro6e0 tutti do/ettero an.i giurare olennemente (!e non a/rebbero ri/elato il terribile egreto: Tuanto all'umanitB" Enlil di e0 DC!e muoiano pure" (!e il Seme della tirpe umana ia (an(ellato dalla 6a((ia della TerraF: A S!uruppaQ" la (ittB po ta otto il (ontrollo di Nin!ur ag" i rapporti tra l'Romo e gli dEi i erano 6atti piL tretti (!e altro/e0 Cui" in6atti" per la prima /olta" un uomo era tato ele/ato al rango di re: Tuando le o66eren.e del genere umano aumentarono" Ziu udra 7(ome lo (!iama/ano i Sumeri8 implorH l'aiuto di Ea: Tue ti di tanto in tanto manda/a (lande tinamente a Ziu udra e al uo popolo un (ari(o di pe (e; ma ade o la 6a((enda (oin/olge/a ormai il de tino te o del genere umano: A'opera di Ea e di Nin!ur ag do1 /e/a da//ero perire Ded e ere tra 6ormata in (enereF" (ome /ole/a Enlil" o il Seme dell'umanitB anda/a pre er/atoJ Seguendo il uo impul o" en.a tutta/ia dimenti(are il giuramento al Cuale era legato" Ea /ide in Ziu udra il me..o (on il Cuale i pote/a al/are l'umanitB: Non appena Ziu udra tornH a pregare e a implorare aiuto nel tempio" Ea (omin(iH a bi bigliare da dietro un para/ento e" 6a(endo 6inta di parlare a e te o" diede a Ziu udra i tru.ioni urgenti0 2i truggi la tua (a a e (o trui (i una na/eW

Rinun(ia a tutto (iH (!e po iedi" pen a olo alla /itaW Aa (ia tutti i tuoi a/eri e metti in al/o l'anima: A bordo della na/e metti il eme di ogni e ere /i/ente: Tue ta E la na/e (!e de/i (o truire; ?rande abba tan.a da (ontenere (iH (!e ti !o detto: 9I 1* ?I3RNI PRI&A 2EA 2IAR9I3 *<> Aa na/e do/e/a e ere una orta di ommergibile" un M ottomarinoM in grado di re i tere alla /alanga d'a(Cua: I te ti umeri(i (ontengono l'indi(a.ione delle dimen ioni e altre i tru.ioni te(ni(!e ui /ari ponti e (omparti di e a (on tale do/i.ia di parti(olari (!e E addirittura po ibile ridi egnare la na/e" (ome !a 6atto Paul Haupt 76ig: 4=8:

#i'* 5: Ea 6ornK a Ziu udra an(!e un na/igatore" ordinandogli di dirigere l'imbar(a.ione /er o Dil &onte della al/e..aF" il &onte Ararat0 e endo in6atti e o la /etta piL alta di tutta la regione medio1orientale" le ue (ime arebbero tate le prime a emergere dall'a(Cua: Come pre/i to" il 2ilu/io arri/H: DA /elo(itB empre maggiore o66ia/aF da ud" D ommergendo le montagne" tra/olgendo il popolo (ome una battagliaF: ?li AnunnaQi o er/a/ano la (ata tro6e dall'alto" mentre gira/ano attorno alla Terra a bordo della loro na/etta; 6u allora (!e (apirono 6ino in 6ondo Cuanto ama/ano la Terra e il genere umano: DNin!ur ag piange/a ::: gli dEi piange/ano in ieme a lei per Cuella terra ::: $ii AnunnaQi" a//iliti" e ne ta/ano eduti a piangereF" a((al(ati l'uno opra l'altro" in6reddoliti e a66amati" nella loro na/etta pa.iale: Tuando 6inalmente le a(Cue (alarono e gli AnunnaQi (omin(iarono ad atterrare ull'Ararat" 6urono 6eli(i di (oprire (!e il Seme dell'umanitB i era pre er/ato: Al uo arri/o" perH" Enlil i in6uriH nel /edere (!e Dun'anima /i/ente era (ampataF: Ci /ollero tutti i lamenti degli AnunnaQi e la (apa(itB di per ua ione di Ea per 6argli (apire (!e" e /ole/ano ri tabilir i ulla Terra" a/e/ano a oluto bi ogno dei er/igi dell'uomo: E 6u (o K (!e i 6igli di Ziu udra e le loro 6amiglie 6urono mandati a /i/ere tra le montagne (!e (ir(onda/ano la piana tra i due *<, 9I 1 I ?I3RNI PRI&A 2EA 2IAR9I3 6iumi" in atte a (!e la pianura i a (iuga e abba tan.a per poter tornare a /i/er(i: Tuanto a Ziu udra" gli AnunnaQi Rna /ita (ome Cuella di un dio gli diedero; Re piro di eternitB" (ome un dio" gli (on(edettero: E Cue to lo 6e(ero (ambiando il uo Mre piro della TerraM (on il Mre piro del CieloM: Poi pre ero Ziu udra" D(olui (!e a/e/a pre er/ato il Seme dell'umanitBF" e ua moglie e li mandarono ad Dabitare nel luogo lontanoF; Nella Terra dell'Attra/er amento la Terra Tilmun, il luogo do/e orge Rtu" lB lo mandarono ad abitare:

Appare ormai e/idente (!e i ra((onti umeri(i ugli 2Ei del Cielo e della Terra" ulla (rea.ione dell'uomo e ul 2ilu/io (o tituirono la 6onte da (ui gli altri popoli dell'anti(o &edio 3riente tra ero le loro (ono (en.e" (reden.e e MmitiM: Abbiamo /i to (ome le (reden.e egi.ie a/e ero una pre(i a (orri ponden.a (on Cuelle umeri(!e" (ome il nome della loro prima (ittB a(ra deri/a e da Cuello di An" (ome il ?en-?en omiglia e al umeri(o ?IR" e (o K /ia: G an(!e uni/er almente a((ettato" ormai" (!e i ra((onti bibli(i ulla (rea.ione e ugli e/enti (!e !anno portato al 2ilu/io non ono (!e /er ioni ebrai(!e (onden ate di tradi.ioni umeri(!e: A'eroe bibli(o del 2ilu/io" NoE" era l'eCui/alente del umeri(o Ziu udra 7(!iamato Itnapishtim nelle /er ioni a((adi(!e8: &entre" perH" e(ondo i Sumeri l'eroe del 2ilu/io era di/enuto immortale" non /i E tra((ia di Cue to a petto nella Bibbia: An(!e per Cuanto riguarda Eno(! il (on(etto di immortalitB E olo 6iorato" al (ontrario dei pre(i i e dettagliati ra((onti umeri(i u Adapa o dei te ti (!e trattano di altri per onaggi a (e i al (ielo: CiH nono tante" non i potE e/itare (!e i di66onde ero nel (or o dei millenni leggende e ra((onti (!e a/e/ano a (!e 6are (on gli eroi bibli(i e (on i loro oggiorni" o ritorni" al Paradi o: Se(ondo anti(!i ime leggende" opra//i ute in numero e /er ioni tutte deri/anti da una (ompo i.ione di (ir(a <:--- anni 6a" dal titolo )) li!ro di Adamo ed Xva, all'etB di +5anni Adamo i ammalH: 9edendo uo padre Din preda alla malattia e al doloreF" uo 6iglio Set! e pre e l'inten.ione di andare Dal piL /i1 9I 1* ?I3RNI PRI&A 2EA 2IAR9I3 *<+ (ino (an(ello del Paradi o ::: e piangere e (!iedere a 2io il perme o di entrare; 6or e Egli mi a (olterB e manderB il Suo angelo a portarmi il 6rutto" Cuello (!e tu !ai tanto de ideratoF 1 il 6rutto dell'Albero della 9ita" naturalmente: &a Adamo" a((ettando il uo de tino mortale" de idera/a olo un ollie/o agli atro(i dolori del (orpo: C!ie e dunCue a G/a ua moglie di prendere Set! e in ieme andare D/er o il Paradi oF" per (!iedere non il #rutto della 9ita" ma olo una go((ia dell'Molio della /itaM (!e (orre dall'albero" Da66in(!E io po a ungermi (on e o e tro/are un po' di ollie/o alla o66eren.aF: E (o K 6e(ero0 G/a e Set! andarono alle porte del Paradi o e atte ero il Signore: : Appar/e loro l'angelo &i(!ele" ma olo per annun(iare (!e la loro ri(!ie ta non arebbe tata e audita: DIl tempo di Adamo E (ompiutoF" di e l'angelo; la ua morte non arebbe tata e/itata n$ rimandata: Sei giorni dopo" Adamo morK: An(!e i biogra6i di Ale andro &agno (rearono un legame diretto tra le ue mira(olo e a//enture e Adamo" il primo uomo (!e a/e/a abitato in Paradi o e (!e dunCue (o titui/a una pro/a della ua e i ten.a e della ua natura di pen atri(e di /ita: Nel (a o di Ale andro" il legame era rappre entato dalla pietra (!e emette/a lu(e0 i di(e/a (!e 6o e tato Adamo a portarla /ia dal ?iardino dell'Eden e (!e 6o e poi pa ata di genera.ione in genera.ione 6ino a giungere nelle mani di un 6araone immortale" (!e a ua /olta l'a/rebbe data ad Ale andro: Il paralleli mo di (ontenuti i in6itti (e Cuando i pen a (!e e i te un'anti(a leggenda ebrai(a e(ondo la Cuale il ba tone (on (ui &o E (ompK tanti mira(oli" (ompre a la di/i ione delle a(Cue del Aago delle Canne" era tato portato /ia dal ?iardino dell'Eden proprio da Adamo: Tue ti l'a/e/a dato a Eno(!" ed Eno(! l'a/e/a dato al uo pronipote NoE" l'eroe del 2ilu/io: Pa H poi di mano in mano attra/er o la linea di Sem" 6iglio di NoE" da una genera.ione all'altra" 6ino a giungere ad Abramo 7il primo patriar(a8: Il

pronipote di Abramo" ?iu eppe" lo portH (on $ in Egitto" do/e ri(opri/a un'alta (ari(a alla (orte del 6araone: Tui il ba tone rima e tra i te ori dei re egi.i; e 6u (o K (!e giun e nelle mani di &o E" (!e era tato alle/ato (ome un prin(ipe egi.iano prima di 6uggire nella peni ola del Sinai: Se(ondo una /er ione" il ba tone era tato tagliato da una pietra; un'altra o tene/a in/e(e (!e e o 6o e un ramo dell'Albero della 9ita" (!e (re (e/a nel ?iardino dell'Eden: *5- 9I 1 I ?I3RNI PRI&A 2EA 2IAR9I3 2i Cue te trette (orri ponden.e" (!e ri algono a tempi anti(!i imi" 6anno parte an(!e leggende (!e (ollegano &o E a Eno(!: Rna leggenda ebrai(a" intitolata MA'a (e a di &o EM" ra((onta (!e Cuando il Signore (!iamH &o E al &onte Sinai per dargli l'in(ari(o di portare gli I raeliti 6uori dall'Egitto" &o E ri6iutH ini.ialmente la mi ione per /ari moti/i" tra i Cuali la ua in(apa(itB e lente..a di eloCuio: Con l'intento di /in(ere Cue te debole..e di &o E" il Signore de(i e di mo trargli il Suo trono e Dgli angeli del CieloF (on tutti i loro mi teri: Ed e((o (!e D2io ordinH a &etatron" l'angelo dell'in(oraggiamento" di (ondurre &o E nelle regioni (ele tiF: Terrori..ato" &o E domandH a &etatron0 DC!i ei tuJF e l'angelo 7letteralmente Memi arioM8 del Signore ri po e0 DIo ono Eno(!" 6iglio di Sared" tuo antenatoF: 7A((ompagnato dall'angeli(o Eno(!" &o E or/olH i ette (ieli" /ide l'In6erno e il Paradi o" poi tornH ul &onte Sinai e a((ettH la mi ione: 8 Rna lu(e ulteriore ugli a//enimenti riguardanti Eno(! e la ua preo((upa.ione per l'imminente 2ilu/io e per NoE" uo pronipote" /iene da un altro te to anti(o" il Li!ro dei 'iu!ilei, (ono (iuto an(!e (ome Apocalisse di Mos> perchG i di(e/a (!e 6o e tato dettato a &o E" ul &onte Sinai" da un angelo (!e gli ra((onta/a torie del pa ato: 7?li tudio i ritengono perH (!e l'opera 6u (ompo ta nel e(ondo e(olo a:C:8 Ed e((o(i al Aibro della ?ene i: E o" in /eritB" 6orni (e molti dettagli" (ome i nomi delle mogli e delle 6iglie dei patriar(!i antidilu/iani" e i dilunga ugli a//enimenti (!e a((addero al genere umano in Cuei giorni prei tori(i: Aa Bibbia (i in6orma (!e il padre di Eno(! etU 1ared 7Mdi (e aM8" ma non di(e per(!$ egli a/e/a ri(e/uto Cue to nome: G il Li!ro dei 'iu!ilei a 6ornir(i tale in6orma.ione0 in e o i di(e in6atti (!e i genitori di Sared gli a/e/ano dato Cue to nome per(!$ in Cuei giorni erano di (e i ulla Terra gli angeli del Signore 1 (oloro (!e ono (!iamati gli sservatori Y per i truire i 6igli degli uomini" per giudi(are e portare rettitudine morale ulla Terra: 2i/idendo le ere in MgiubileiM" il Li!ro dei 'iu!ilei narra poi (!e Dnell'undi(e imo giubileo Sared pre e in moglie ?araOa NMAu(e plendenteMO" 6iglia di Ra uPal" una 6iglia del 6ratello di uo padre ::: ed e a gli diede un 6iglio al Cuale 6u dato il nome di Eno(!: Ed egli NEno(!O 6u il primo tra gli uomini nati ulla Terra (!e im1 9I 1* ?I3RNI PRI&A 2EA 2IAR9I3 *5 * parH a (ri/ere ed ebbe (ono (en.a e apien.a" e (ri e i egni del (ielo e(ondo l'ordine dei loro me i in un libro" a66in(!E gli uomini pote ero (ono (ere le tagioni dell'anno e(ondo l'ordine dei ingoli me iF: Nel dodi(e imo giubileo" Eno(! pre e in moglie Edni 7Mmio EdenM8" la 6iglia di 2an1el: E a gli diede un 6iglio (!e (!iamarono &atu alemme: 2opo di (iH" Eno(! D tette (on gli angeli di 2io per ei giubilei di anni" ed e i gli mo trarono tutto (iH (!e ta ulla Terra e

nei Cieli ::: ed egli (ri e tuttoF: $iU, perH" i prepara/ano i guai: Il Aibro della ?ene i ri6eri (e (!e 6u prima del 2ilu/io D(!e i 6igli degli dEi /idero le 6iglie dell'uomo e le tro/arono belle e pre ero in moglie Cuelle (!e pia(Cuero loro piL di tutte ::: e il Signore i pentK di a/er (reato l'uomo ulla Terra ::: e il Signore di e0 di truggerH l'uomo (!e io te o !o (reato dalla 6a((ia della TerraF: Se(ondo il Li!ro dei 'iu!ilei Eno(! /ol e un ruolo importante in Cue to mutato atteggiamento del Signore" per(!$ D6u te timone degli 3 er/atori (!e a/e/ano pe((ato (on le 6iglie dell'uomo; te timoniH (ontro tutti loroF: E 6u proprio per proteggerlo dalla /endetta di Cue ti MangeliM pe((atori (!e Degli 6u trappato ai 6igli dell'uomo e 6u portato nel ?iardino dell'EdenF: Spe(i6i(amente nominato (ome uno dei Cuattro luog!i di 2io ulla Terra" 6u nel ?iardino dell'Eden (!e Eno(! i na (o e" e Cui (ri e il uo Te tamento: #u dopo Cue ti a//enimenti (!e na(Cue NoE" l'uomo retto (elto tra tutti per opra//i/ere al 2ilu/io: Aa ua na (ita" (!e (adde nei tra/agliati momenti in (ui i M6igli degli dEiM intrattene/ano rapporti e uali (on donne mortali" (au H una (ri i (oniugale nella 6amiglia del patriar(a: Come ra((onta il Aibro di Eno(!" &atu alemme D (el e una moglie per uo 6iglio Aame(!" ed e a rima e in(inta di lui e mi e al mondo un 6iglioF: &a Cuando il bambino 1 NoE 1 na(Cue" i /ide (!e le (o e non erano andate (ome al olito0 II uo (orpo era bian(o (ome la ne/e e ro o (ome un bo((iolo di ro a" ulla te ta a/e/a ri((ioli bian(!i (ome lana" e belli imi o((!i: E Cuando aprK gli o((!i" illuminH tutta la (a a (ome il ole e tutta la (a a ri plendette: Tuindi i al.H dalle bra((ia della le/atri(e" aprK la bo((a e (on/er H (on il Signore della Rettitudine: *5< 9I 1 I ?I3RNI PRI&A 2EA 2IAR9I3 S(on/olto" Aame(! (or e da uo padre &atu alemme e gli di e0 Ho generato un 6iglio trano" di/er o e di imile dall'uomo; egli ra o1 miglia piutto to ai 6igli del 2io del Cielo; la ua natura E di/er a" non E imile a noi::: E mi embra (!e non ia nato da me ma dagli angeli:
P

;P ,2 ''" i I

So pettando" in altre parole" (!e la gra/idan.a di ua moglie 6o e tata indotta non da lui" ma da uno degli angeli" Aame(! i ; ebbe un'idea0 poi(!$ uo nonno Eno(! ta/a tra i #igli degli dEi" per(!$ non (!iedergli di /enire a (apo della Cue tioneJ I DE ade o" padre mioF" di e a &atu alemme" Dti (!iedo e ti imploro di andare da Eno(! tuo padre" e di (!iedergli la /eritB" poi(!$ egli dimora tra gli angeliF: &atu alemme 6e(e (iH (!e Aame(! gli a/e/a (!ie to" andH alla dimora (ele te e ri6erK a Eno(! dello trano bambino (!e era /e nuto al mondo: "" Eno(!" dopo a/er 6atto Cual(!e indagine" ra i(urH &atu a1 IP lemme di(endogli (!e NoE era e66etti/amente 6iglio di Aame(!" e hW

(!e il uo trano a petto 6i i(o era un egno di (iH (!e arebbe a/1 /enuto0 D9i arB un 2ilu/io e grande di tru.ione per un annoF" p olo Cue to 6iglio" (!e de/e e ere (!iamato "oah 7MtreguaM8 e la ua 6amiglia i al/eranno: Tue ti a//enimenti 6uturi" di e Eno(! a uo 6iglio" Dli !o letti nelle ta/ole (ele tiF: Il termine (!e Cue te anti(!e (ritture utili..ano per indi(are i M#igli degli 2EiM (oin/olti nelle 6renate prati(!e eroti(!e antidi lu/iane E M3 er/atoriM: Si tratta dello te o termine "eter 7M3 1 er/atoriM8 (on (ui gli Egi.i (!iama/ano gli dEi" e dello te o i1 gni6i(ato del nome Shumer 7Sumer8" il luogo del loro att(rraggio ulla Terra: I /ari libri anti(!i (!e (i 6orni (ono Cue te ulteriori in6orma.ioni ui drammati(i a//enimenti dei giorni prima del 2ilu/io i ono (on er/ati in di/er e /er ioni (!e non ono (!e tradu.ioni 7dirette e indirette8 di originali ebrai(i perduti: Eppure la loro autenti(itB E tata (on6ermata dalla (operta" negli ultimi de(enni" dei (o iddetti Mrotoli del &ar NeroM" (!e (ontene/ano parti degli originali ebrai(i di tali Mmemorie dei patriar(!iM: 2i parti(olare intere e per noi E uno dei 6rammenti di rotolo" (!e tratta appunto della trana na (ita di NoE e (!e (i 6orni (e il

h',V V I V ; " ; 0

9I 1* ?I3RNI PRI&A 2EA 2IAR9I3 *55 DE tutta la Terra a/e/a una ola lingua e un olo genere di ogni (o aF" di(e il Aibro della ?ene i; la gente i era tabilita nella Terra di S!in'ar 7Sumer8 e (o trui/a (a e (on mattoni di argilla pa ata a 6uo(o" 6in(!$ perH" ad un (erto punto" de(i e di na (o to di D(o truire una (ittB e una Torre la (ui (ima pote e raggiungere il CieloF: I te ti umeri(i da (ui 6u tratto Cue to ra((onto bibli(o non ono an(ora tati tro/ati" ma non man(ano allu ioni a tali a//enimenti in di/er e altre 6onti umeri(!e: CiH (!e ne emerge embra e ere uno 6or.o da parte di Ea per a i(urare al genere umano un (erto (ontrollo ugli armamentari pa.iali dei Ne6ilim" e (iH do/ette rappre entare un ulteriore elemento della (ontinua 6aida tra Ea ed Enlil" (!e a Cuel tempo i era ormai ri/er ata u tutta la loro progenie: Come (on eguen.a di Cue to enne imo Min(identeM" (i di(e la Bibbia" il Signore e i uoi non meglio pre(i ati M(olleg!iM de(i ero di di perdere la tirpe umana e M(on6onderneM le lingue 1 o//ero" uddi/iderla in (i/iltB eparate e di/er e l'una dall'altra: Ae de(i ioni degli dEi nell'epo(a (!e eguK il 2ilu/io ono (itate in /ari te ti umeri(i: In Cuello (!iamato MEpopea di EtanaM i legge0 I grandi AnunnaQi (!e de(retano il 6ato i edettero a (ambiar i pareri ulla itua.ione della Terra: E i (!e a/e/ano (reato le Cuattro regioni" 6ondato in ediamenti" or/egliato le terre" erano troppo in alto per il genere umano: Aa de(i ione di i tituire ulla Terra Cuattro regioni i a((ompagnH dunCue a Cuella di (ollo(are degli intermediari 7re1 a(erdoti8 tra gli dEi e gli uomini0 in tal modo Dla o/ranitB (e e di nuo/o ulla Terra dal CieloF: In uno 6or.o 1 (!e i ri/elH purtroppo inutile 1 di porre 6ine alla 6aida tra la 6amiglia di Enlil e Cuella di Ea" i tirH a orte per a egnare a (ia (uno il dominio ulle ingole regioni0 l'A ia e l'Europa /ennero dunCue a egnate a Enlil e alla ua di (enden.a" mentre a Ea andH l'A6ri(a: Aa prima regione a

e ere (i/ili..ata 6u la &e opotamia e: le terre (ir(o tanti: I territori mon1tuo i do/e i diede ini.io all'agri(oltura e a 6orme di in ediamento tabile 1 le terre (!e a(Cui irono poi il nome di Elam" Per ia" A i1ria 1 6urono a egnate al 6iglio di Enlil" NIN:RR:TA" uo erede legittimo e Mguerriero upremoM: In al(uni te ti umeri(i /i ono e(!i dell'eroi(o 6or.o (!e Ninurta a/rebbe (ompiuto per (reare dig!e nei pa i montani e a i(urare (o K la opra//i/en.a dei uoi ottopo ti di tirpe umana nei duri imi tempi (!e eguirono il 2ilu/io: Tuando gli trati di 6ango (!e a/e/ano (operto la pianura 9I 1* ?I3RNI PRI&A 2EA 2IAR9I3 *54 tra i due 6iumi 6urono abba tan.a a (iutti da permettere nuo/i in ediamenti" Sumer e le terre (!e i e tende/ano da Cui /er o o/e t" /er o il &editerraneo" 6urono a66idate a un altro 6iglio di Enlil" NAN:NAR 2Sin in a((adi(o8: 2i/initB bene/ola" Cue ti pre iedette alla ri(o tru.ione di Sumer" ri(o truendo le (ittB antidilu/iane nei loro iti originari e 6ondandone altre nuo/e; tra Cue te ultime an(!e Rr" do/e arebbe nato Abramo: Nannar /eni/a pe o ra66igurato (on il imbolo della 6al(e di luna" (!e era la ua M(ontroparteM (ele te 76ig: 4,8:

?AI 2GI 2EA CIEA3 E 2EAAA TERRA *: Enlil 1 <: Ninurta 1 5: Nannar@Sin 1 ;: I !Qu@Adad 1 4: Nergal 1 =: ?ibil 1 >: &arduQ: 1 Irnini@I !tar (ome ?rande Signora 7,8" In(antatri(e 7+8" ?uerriero 7*-8" Pilota 7**8: #i'* 5L *5= 9I 1 I ?I3RNI PRI&A 2EA 2IAR9I3 Al 6iglio piL gio/ane di Enlil" ISHXRR 7(!e gli A((adi (!iama/ano Adad3, 6urono a egnate le regioni nord1o((identali" l'A ia &inore e le i ole del &editerraneo da do/e la (i/iltB i MSo/ranitBM 1 i di66u e in6ine in ?re(ia: Come piL tardi Zeu in ?re(ia" an(!e Adad era rappre entato in groppa a un toro e (on in mano un 6or(one plendente: An(!e Ea di/i e la e(onda regione" l'A6ri(a" tra i uoi 6igli: Si a (!e uo 6iglio NER:?AA ottenne la parte piL meridionale" (!e un altro 6iglio" ?I:BIA" imparH da uo padre l'arte di e trarre e la/orare i metalli e pre e il (ontrollo delle miniere d'oro a6ri(ane: Rn ter.o 6iglio" il pre6erito di Ea" a/e/a ri(e/uto dal padre il nome del pianeta dal Cuale tutti pro/eni/ano" &ASR2RX" e da lui appre e ogni 6orma di (ono (en.a (ienti6i(a e a tronomi(a: 7Intorno al <--- a:C: &arduQ u urpH la ignoria della Terra e 6u di(!iarato dio upremo di Babilonia e dei DCuattro Cuarti della TerraF:8 In6ine" (ome abbiamo /i to" un altro 6iglio il (ui nome egi.io era 0a pre iede/a a Cuello (!e era il nu(leo della (i/iltB di Cuella regione" la (i/iltB della /alle del Nilo: Aa ter.a regione" (ome i E /enuti a (oprire olo una (inCuantina d'anni 6a" i tro/a/a nel ub(ontinente indiano: An(!e Cui" mille anni (ir(a dopo Cuella umeri(a" or e una grande (i/iltB" nota (ome M(i/iltB della /alle dell'IndoM" (!e a/e/a (ome uo (entro una (ittB reale /enuta alla lu(e pre o una lo(alitB (!iamata (arappa* Il uo popolo adora/a non un dio ma una dea" rappre entata in 6igure d'argilla (ome una donna attraente" adorna di (ollane" e (on

(ing!ie (!e le attra/er a/ano tutto il (orpo: Poi(!$ non i E an(ora riu (iti a de(i6rare la (rittura della (i/iltB dell'Indo" ne uno a (ome /eni e (!iamata Cue ta dea" n$ (!i /eramente 6o e: Noi iamo (on/inti" tutta/ia" (!e i tratta e della 6iglia di Sin" (!e i Sumeri (!iama/ano IR:NI:NI 7Mla 6orte" pro6umata ignoraM8 e gli A((adi )shtar* I te ti umeri(i parlano del uo territorio in una regione lontana (!iamata Aratta - una terra piena di me i di grano e (ereali" proprio (ome era Harappa 1 do/e e a i re(a/a pe o in /olo: Aa Cuarta regione na(Cue per l'e igen.a dei ?randi AnunnaQi di a/ere un porto pa.iale" una regione non per il genere umano" ma a loro e (lu i/o u o e (on umo: Tutte le attre..ature pa.iali del tempo in (ui erano atterrati per la prima /olta ul no tro pia/i 1I ?I3RNI PXI&A 2EA 2IAR9I3 *5> neta 1 il porto pa.iale di Sippar" il (entro di (ontrollo della mi ione di Nippur 1 erano tati pa..ati /ia dal 2ilu/io: Aa pianura me opotami(a era an(ora tutta piena di 6ango e per millenni non arebbe tato po ibile ri(o truir/i le in talla.ioni /itali: Si do/e/a dunCue tro/are un altro po to 1 piL ele/ato ma non troppo" riparato ma a((e ibile 1 do/e ri(o truire lo pa.ioporto e tutte le in talla.ioni au iliarie: 2o/e/a e ere una M.ona a(raM" un'area ad a((e o limitato" a((e ibile olo pre/ia autori..a.ione: Tue ta terra 6u (!iamata TIA:&RN 1 letteralmente" MTerra" dei mi iliM: Tue to porto pa.iale po t1dilu/iano 6u a66idato a un 6iglio di Sin 7e per(iH nipote di Enlil8" un 6ratello gemello di Irnini@I !tar: Il uo nome era RTR 7M(olui (!e plendeM8" Shamash in a((a1 di(o: Era lui (!e a/e/a abilmente portato a termine l'Mopera r .ione 2ilu/ioM" (ioE l'e/a(ua.ione di Sippar prima della (ata tro6e" e ora era il (apo delle (o iddette MACuileM" la Cuadra pa.iale di lo(ata ulla Terra; nelle o((a ioni 6ormali" in6atti" in do a/a (on orgoglio la ua di/i a da ACuila 76ig: 4+8: Prima del 2ilu/io" e(ondo /arie tradi.ioni" al(uni mortali erano partiti dal porto pa.iale per alire in alto0 Adapa, (!e a/e/a per o la ua o((a ione; ,nmeduranOi, (!e gli dEi S!ama ! e Adad tra porta rono alla dimora (ele te per(!$ 6o e ini.iato ai egreti a(erdotali 7e poi tornH ulla Terra8: In6ine (i 6u Ziusudra 7Mi giorni della ua /ita prolungatiM8" l'eroe del 2ilu /io" (!e" in ieme a ua moglie" 6u portato a /i/ere a Tilmun: Nell'epo(a u((e i/a al 2ilu/io" e(ondo le 6onti umeri(!e" ,tana 1 uno dei primi o/rani di Xi ! 1 6u 6atto alire (on uno Shem alla #i' P(; dimora (ele te" per(!$ pote e at1

tingere alla Pianta del Ringio/animento e della Rina (ita 7ma per lo pa/ento non riu (K a (ompletare il /iaggio8: E il 6araone T!ot!me III a66ermH in al(une ue *5, 9I 1 I ?I3RNI PRI&A 2EA 2IAR9I3 i (ri.ioni (!e il dio Ra gli a/e/a 6atto (ompiere un /iaggio per i (ieli e lo a/e/a poi rimandato ulla Terra0 Egli aprK per me le porte del Cielo" palan(H da/anti a me i portali dell'ori..onte: 9olai al Cielo (ome un 6al(o di/ino ::: a66in(!E pote i /edere le ue /ie mi terio e nel Cielo ::: #ui riempito della (ompren ione degli dEi: Con il pa are del tempo" poi" Cuando Cue ti a//enimenti i tra 6ormarono in ri(ordi tramandati Ma po terioriM" lo Shem (omin(iH a e ere onorato (ome un obeli (o e la na/etta pa.iale (!e le MACuileM aluta/ano 6inK per la (iare il po to a un a(ro Albero della 9ita 76ig: =-8:

#i', :C &a a Sumer" do/e gli dEi erano una realtB pre ente 1 (ome in Egitto al tempo dei primi 6araoni 1 Tilmun, la Mterra dei mi iliM" era un luogo reale0 un luogo do/e l'uomo pote/a tro/are l'immortalitB: E1Cui" a Sumer" le 6onti parlano di un uomo (!e 1 en.a e ere tato in/itato dagli dEi 1 partK (omunCue per (apo/olgere il uo de tino:

9I 1* ?I3RNI PRI&A 2EA 2IAR9I3 Capitolo Settimo ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE

II primo (a o di ri(er(a dell'immortalitB di (ui i abbia noti.ia (i E ra((ontato da 6onti umeri(!e e riguarda un o/rano di molto" molto tempo 6a" (!e (!ie e al uo di/ino padre di la (iarlo entrare nella Mterra dei /i/entiM: Su Cue to trano o/rano" gli anti(!i (ribi la (iarono ra((onti epi(i" nei Cuali i di(e/a (!e

Segrete (o e egli !a /i to; (iH (!e E na (o to all'uomo" egli lo (oprK: PortH an(!e noti.ie del tempo prima del 2ilu/io; CompK il lungo /iaggio (on grande 6ati(a e tra mille di66i(oltB: Tuindi ritornH" e opra una (olonna di pietra (olpK la ua 6ati(a: 2i Cuell'anti(o ra((onto umeri(o re tano oggi meno di due rig!e" eppure noi lo (ono (iamo per intero gra.ie alle tradu.ioni (!e ne 6e(ero i popoli (!e /ennero dopo i Sumeri nel 9i(ino 3riente0 A iri" Babilone i" Ittiti" Hurriti: Tutti parlano e riparlano di Cue to ra((onto" e le ta/olette d'argilla ulle Cuali tali /er ioni erano (ritte 1 al(une intatte" altre danneggiate" molte 6rammentate tanto da e ere prati(amente illeggibili 1 !anno (on entito agli tudio i di mettere in ieme piano piano i /ari pe..i del mo ai(o 6ino ad arri/are a una ri(o tru.ione pre o(!$ (ompleta: Al (entro delle no tre (ono (en.e ull'argomento /i ono dodi(i ta/olette in lingua a((adi(a" (!e 6a(e/ano parte della bibliote(a di A urbanipal a Nini/e: Il primo ad a((orger i di e e 6u ?eorge Smit!" il (ui la/oro al Briti ! &u eum di Aondra (on i te/a nelK'e1 trarre e (atalogare le de(ine di migliaia di ta/ole e 6rammenti di ta/ole (!e arri/a/ano al &u eo dalla &e opotamia: Rn giorno gli *;- 9II 1 ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE (adde l'o((!io u un te to alCuanto 6rammentario (!e embra/a ra((ontare la toria del 2ilu/io: Non /i erano dubbi0 Cuei te ti in (rittura (unei6orme" pro/enienti dall'A iria" narra/ano proprio la toria di un re (!e andH a (er(are l'eroe del 2ilu/io e (!e entK da lui un ra((onto in prima per ona di (iH (!e era a((aduto W Con (ompren ibile entu ia mo" i direttori del &u eo mandarono ?eorge Smit! ul luogo degli (a/i per (er(are i 6rammenti man(anti: Smit!" in e66etti" ebbe 6ortuna e ne tro/H abba tan.a da poter ri(o truire il te to e a..ardare la eCuen.a delle ta/olette: Nel *,>= egli dimo trH de6initi/amente (!e i tratta/a" (ome re(ita/a il titolo" del 0acconto caldeo delDiluvioK dalla lingua e dallo tile (on(lu e poi (!e Dera tato (ompo to a Babilonia /er o il <--- a:CF: Ini.ialmente ?eorge Smit! le e il nome del re (!e era andato in (er(a di NoE (ome )%du!ur e ipoti..H (!e i tratta e del reeroe bibli(o Nimrod: Per un (erto periodo" dunCue" gli tudio i (redettero (!e il ra((onto i ri6eri e e66etti/amente al primo" potente re e parla/ano del te to in dodi(i ta/ole (ome dell'Epopea di Nimrod: Altri ritro/amenti e ri(er(!e ulteriori 6e(ero perH (apire (!e il ra((onto a/e/a un'origine umeri(a e (!e il nome (orretto del protagoni ta era ?IA:?A:&ESH: 2a altri te ti tori(i 1 (ompre i gli elen(!i reali umeri(i 1 i ebbe la (on6erma (!e (o tui era o/rano di RruQ" la bibli(a Ere(!" intorno al <+-- a:C: I,popea di $il'amesh, (ome /iene oggi (!iamato Cue to anti(o te to letterario" (i porta dunCue indietro di (ir(a 4:--- anni: 3((orre (ono (ere la toria di RruQ per (ogliere 6ino in 6ondo la portata del ra((onto: Con6ermando le parole della Bibbia" le te timonian.e tori(!e umeri(!e ri6erirono an(!e (!e nel periodo u((e i/o al 2ilu/io" la o/ranitB 1 (ioE le dina tie reali 1(omin(iH da//ero a Xi !" e (!e poi i tra 6erK a RruQ in eguito alle ambi.ioni di Irnini@I !tar" (!e non a/e/a al(una inten.ione di tar ene nel uo territorio lontano da Sumer: RruQ" ini.ialmente" era olo il luogo do/e orge/a un re(into a(ro" all'interno del

Cuale ta/a un grande .iggurat (!iamato E:AN:NA 7M(a a di AnM8 ormontato da una dimora 7tempio8 in onore di An" MSignore del CieloM: Nelle rare o((a ioni in (ui An /i1 ita/a la Terra" dimo tra/a empre una (erta pre6eren.a perlrnini: A lei (on(e e il titolo di IN:AN:NA 7Mamata di AnM8 1 i pettegoli in inua/ano (!e 6o e amata in modo piL (!e platoni(o 1 e la i temH nell'Eanna" (!e" Cuando lei non ('era" re ta/a /uoto: &a (!e (o a ('era di bello in una (ittB en.a gente" un dominio en.a 9II 1 ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE *;* ne uno da dominareJ Non molto lontano" /er o ud" ulle (o te del ?ol6o Per i(o" Ea /i/e/a a Eridu in emi1i olamento" prendendo i (ura degli a66ari umani" di pen ando (ono (en.a e (i/iltB al genere umano: Elegante e pro6umata" Inanna 6e(e /i ita a Ea" (!e era un uo pro.io; Cue ti" ubria(o ed e ta iato da lei" le (on(e e (iH (!e e a /ole/a0 6are di RruQ il nuo/o (entro della (i/iltB umeri(a" la ede della o/ranitB al po to di Xi !: Per portare a termine i uoi grandio i progetti" (!e in ultima anali i mira/ano a 6arla entrare nel (ir(olo ri tretto dei dodi(i ?randi 2Ei" Inanna@I !tar i 6e(e aiutare da uo 6ratello Rtu@S!ama !: &entre nei giorni prima del 2ilu/io i matrimoni mi ti tra i Ne6ilim e le 6iglie dell'uomo u (ita/ano l'ira degli dEi" dopo il 2ilu/io la prati(a non /enne piL o teggiata: E (o K a//enne (!e l'alto a(erdote del tempio di An 6o e" a Cuel tempo" un 6iglio di S!ama ! e di una donna mortale: I !tar e S!ama ! lo (on a(rarono re di RruQ" dando ini.io alla prima dina tia di re1 a(erdoti: Se(ondo gli elen(!i dei re umeri(i" egX regnH per 5<; anni" mentre uo 6iglio" D(olui (!e (o truK RruQF" regnH per ;<- anni: Tuando alK al trono ?ilgame !" Cuinto o/rano della dina tia" RruQ era giB un 6iorente (entro umeri(o" piL importante dei (entri /i(ini e legato da rapporti (ommer(iali (on regioni lontane 76ig: =*8: 2i (endente" da parte di padre" del grande dio S!ama !" ?ilgame ! era (on iderato Dper due ter.i dio e per un ter.o umanoF" in /irtL an(!e del 6atto (!e ua madre era la dea NIN:SRN 76ig: =<8: Per(iH gli /enne a((ordato il pri/ilegio di 6ar pre(edere al uo nome il pre6i o Mdi/inoM: #i'* :6 #i'* :+ 3rgoglio o e i(uro di $" ?ilgame ! 6u all'ini.io un re o tan.ialmente bene/olo e (o (ien.io o" impegnato a (o truire ba tioni di6en i/i per la (ittB o ad abbellire il re(into del tempio: *;< 9II 1'?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE &a piL appro6ondi/a la (ono (en.a delle torie di dEi e uomini" piL di/enta/a 6ilo o6i(o e irreCuieto: An(!e nelle o((a ioni di 6e ta" il uo pen iero (orre/a empre piL pe o alla morte0 a/rebbe egli potuto" in /irtL dei uoi due ter.i di/ini" /i/ere Cuanto i uoi antenati emi1dEi" oppure per la lung!e..a della ua /ita a/rebbe pre/al o il uo ter.o umanoJ

Angu tiato" i (on6idH (on S!ama !0 Nella mia (ittB gli uomini muoiono: A'uomo peri (e; oppre o E il mio (uore ::: A'uomo" an(!e il piL alto" non puH arri/are al (ielo; A'uomo" an(!e il piL grande" non puH (oprire la terra: D2o/rH an(!'io (rutare da opra il muroJF domandH a S!ama !; Da/rH an(!'io lo te o de tinoJF E/itando una ri po ta diretta 1 (!e 6or e nean(!e lui (ono (e/a 1S!ama ! tentH di 6ar a((ettare a ?ilgame ! il uo de tino" CualunCue e o 6o e" e di 6argli godere la /ita 6in(!$ pote/a0 Tuando gli dEi (rearono il genere umano" ad e o a egnarono la morte" e la /ita tennero per $: Per(iH" di e S!ama !" Pen a a riempirti la pan(ia" ?ilgame !; Stai allegro giorno e notteW 3gni giorno" 6a' (!e ia una 6e ta; giorno e notte" dan.a e gio(aW Indo a abiti 6re (!i e puliti" la/ati il (orpo e la te ta (on a(Cua pura: Bada al pi((olo (!e tiene la tua mano" la (ia (!e la tua po a deli.i il tuo (uore; per(!$ Cue to E il de tino dell'umanitB: &a ?ilgame ! non /ole/a a((ettare il uo de tino: Non era egri 6or e per due ter.i di/ino e olo per un ter.o umanoJ Per(!$" allora" do/e/a e ere la ua parte mortale" Cuella minoritaria" a determinare il uo de tinoJ 2a Cuel momento non ebbe piL pa(e" n$ di giorno n$ di notte" e per (er(are di rimanere gio/ane pre e a intru6olar i nelle (oppie appena po ate" pretendendo di a/ere rapporti (on la po a prima dello po o: 9II 1 ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE *;5 Poi" una notte" ebbe una /i ione (!e (on iderH un pre agio: Cor e da ua madre per dirle (iH (!e a/e/a /i to" a66in(!E ella interpreta e il pre agio0 &adre mia" durante la notte" di/entato 6orte e /igoro o" /aga/o en.a meta: Nel me..o Ndella notteO mi appar/ero dei pre agi: Rna tella di/enta/a empre piL grande nel (ielo: A'opera di Anu (ende/a /er o di meW DA'opera di AnuF (!e (ende/a dal (ielo (adde ulla Terra /i(ino a lui" (ontinuH a ra((ontare ?ilgame !0 Cer(ai di olle/arla" ma era troppo pe ante per me: Cer(ai di (uoterla; non riu (ii n$ a muo/erla n$ ad al.arla: &entre (er(a/a di muo/ere l'oggetto" (!e do/e/a e ere penetrato alCuanto

pro6ondamente nel terreno" /ide arri/are 6rotte di per one" nobili e gente (omune" tutti attirati e in(urio iti da Cue to trano 6atto0 DTutta RruQ i radunH attorno ad e oF: 2egli DeroiF 1 uomini molto 6orti 1 diedero una mano a ?ilgame ! nel tentati/o di e trarre dal terreno l'oggetto (!e era (aduto dal (ielo0 D?ri eroi a66errarono la parte in6eriore" io tirai Cuella uperioreF: Sebbene i te ti non de (ri/ano bene l'oggetto" non i tratta/a (ertamente di un meteorite in6orme" ma di un oggetto (o truito (on (ura" degno di e ere (!iamato l'opera del grande Anu in per ona: Sembra (!e l'autore del te to ape e (!e il lettore non a/e/a bi ogno di ulteriori dettagli" probabilmente per(!$ (ono (e/a #i'* :8 bene l'oggetto de6inito Dopera di AnuF oppure la ua ra66igura.ione" 6or e (ome Cuella (!e i /ede u un anti(o igillo (ilindri(o 76ig: =58: Il te to di ?ilgame ! ne de6ini (e la parte in6eriore" Cuella a66errata dagli eroi" (on il termine MgambeM: *;;' 9II 1 ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE A'oggetto a/e/a perH altre parti di tinguibili ed era an(!e po ibile entrar/i" (ome ri ulta (!iaro dal eguito della narra.ione di ?ilgame ! ugli e/enti di Cuella notte0 Strin i (on 6or.a la parte po teriore" ma non riu (ii n$ a muo/erne il (oper(!io n$ a olle/arne la parte opraele/ata ::: Con una 6iamma" allora" ruppi il uo (oper(!io ed entrai nel pro6ondo di e o: MAa parte mobile (!e tira /er o l'e ternoM la olle/ai e la portai a te: ?ilgame ! era i(uro (!e l'a petto di Cuell'oggetto 6o e un pre agio degli dEi riguardante il uo de tino; ma ua madre" la dea Nin un" do/ette di illuderlo0 (iH (!e (ende/a dal (ielo (ome una tella" di e" annun(ia/a l'arri/o di un D(oraggio o (ompagno (apa(e di al/are; un ami(o E /enuto da te ::: E il piL potente di Cuella terra ::: e non ti la (erB mai: Tue to E il igni6i(ato della tua /i ioneF: Nin un ape/a di (!i ta/a parlando: All'in aputa di ?ilgame !" in6atti" e in ri po ta alle preg!iere della gente di RruQ a66in(!E 6a(e ero Cual(o a per di trarre l'irreCuieto ?ilgame !" gli dEi 6e(ero /enire a RruQ un uomo el/aggio" (!e tene e impegnato ?il1 game ! in in(ontri di lotta: Tue ta pe(ie di Muomo dell'etB della pietraM i (!iama/a ENXI:2R 7Muna (reatura di EnQiM8 e 6ino a Cuel momento a/e/a /i uto in luog!i imper/i e de erti" tra gli animali imili a lui" Dbe/endo il latte delle (reature el/ati(!eF: Nelle ra66igura.ioni pittori(!e appari/a empre nudo" (on barba e (apelli ir uti" pe o in (ompagnia dei uoi ami(i animali 76ig: =;8: #t'* :9 Per MdomarloM" i nobili di RruQ (!iamarono una pro tituta" e 6a(endo l'amore (on lei"

EnQidu" (!e 6ino a Cuel momento non a/e/a (ono (iuto (!e la (ompagnia di animali" ritro/H a po(o a 9II 1 ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A l;oRTRE *;4 po(o il uo elemento umano: Poi la donna portH EnQidu a un a((ampamento po to 6uori dalla (ittB" do/e egli 6u edu(ato alla parola e ai modi di RruQ: In6ine i nobili lo i truirono ulle abitudini di ?ilgame ! e gli di ero0 DTieni a 6reno ?ilgame !" dagli pane per i uoi dentiWF: Il primo in(ontro a//enne di notte" Cuando ?ilgame ! la (iH il uo pala..o e (omin(iH a /agare per le trade in (er(a di a//enture amoro e: EnQidu lo in(ontrH per la trada e gli barrH il pa o: DSi lan(iarono l'uno (ontro l'altro" tenendo i tretti (ome tori:F 2urante il (ombattimento batterono (on /iolen.a (ontro i muri e (ontro le porte" 6in(!$ D?ilgame ! piegH il gino((!ioF0 la lotta era dunCue 6inita" lo traniero a/e/a /into: S6ogata la ua 6uria" ?ilgame ! 6e(e per andar ene: Solo allora EnQidu gli i ri/ol e e ?ilgame ! ri(ordH le parole di ua madre: E((olo" dunCue" il uo nuo/o D(oraggio o ami(oF: DSi (ambiarono un ba(io e trin ero ami(i.ia:F Tuando i due di/ennero ami(i in eparabili" ?ilgame ! (omin(iH a ri/elare a EnQidu la ua paura di do/er morire: All'udire Cue te parole" gli o((!i di EnQidu i riempirono di la(rime" Dil uo (uore era in ango (ia e amaramente egli ing!io..a/aF: Tuindi di e a ?ilgame ! (!e 6or e ('era una /ia d'u (ita per aggirare il uo de tino0 introdur i a 6or.a nella dimora egreta degli dEi: Tui" e S!ama ! e Adad 6o ero tati dalla ua parte" gli dEi a/rebbero potuto a((ordargli lo tatu di/ino al Cuale a/e/a diritto: Aa: dimora degli dEi" (ontinuH EnQidu" i tro/a/a Dnella montagna del (edroF0 per (a o egli l'a/e/a (operta mentre /aga/a per Cuelle terre (on altre be tie el/ati(!e: A guardia di e a" perH" ta/a un terribile mo tro (!iamato (uivawa& A'!o tro/ata" ami(o mio" tra le montagne mentre /aga/o (on gli animali el/ati(i: Per molte leg!e i e tende la 6ore ta0 *- /i ono andato 6in nel me..o: NAB taO Hu%a%a; il uo ruggito E (ome un 6iume" la ua bo((a E un 6uo(o" ** uo re piro E morte ::: Il (u tode della #ore ta di (edri" il ?uerriero Ardente" E potente e mai ripo a ::: 2i or/egliare la #ore ta di (edri" terrori..ando i mortali" il dio Enlil lo !a in(ari(ato: *;= 9II 1 ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE Proprio il 6atto (!e Hu%a%a a/e e (ome primo do/ere Cuello di impedire (!e i mortali entra ero nella 6ore ta di (edri (on/in e piL (!e mai ?ilgame ! della ne(e itB di arri/are a Cuel luogo" per(!$ era (ertamente lB (!e a/rebbe potuto tro/are gli dEi e 6uggire al uo de tino mortale0 C!i" ami(o mio" puH alire 6ino al (ieloJ Solo gli dEi" pa ando dal luogo otterraneo di S!ama !: 3gni uomo !a i giorni (ontati;

tutto (iH (!e 6a non E (!e /ento: Per ino tu !ai paura della morte" malgrado la tua 6or.a eroi(a: Per(iH" la (iami andare" la (iami alire" e 6a' (!e la tua bo((a po a dirmi0 DA/anti" non a/er pauraWF: Era Cu$ to" dunCue" il piano0 andare al Dluogo otterraneo di S!ama !F" nella montagna del (edro" per poter poi D alire 6ino al (ieloF (ome 6anno gli dEi: An(!e il piL alto degli uomini" a/e/a detto prima ?ilgame !" Dnon puH arri/are 6ino al (ieloF: 3ra" perH" egli ape/a do/'era Cuel luogo dal Cuale i pote/a arire"al (ielo: Cadde allora in gino((!io e pregH S!ama !0 DAa (iami andare" o S!ama !W Ae mie mani ono unite in preg!iera ::: al Auogo dell'Att(rraggio" da' ordine ::: E tendi u di me la tua prote.ioneWF: Ae rig!e di te to (!e (ontene/ano la ri po ta di S!ama ! ono" purtroppo" andate perdute; appiamo olo (!e DCuando ?ilgame ! /ide il pre agio ::: la(rime gli (orre/ano ul /oltoF: Sembra di (apire (!e gli 6u dato il perme o di andare a/anti" ma a uo ri (!io e peri(olo: ?ilgame ! de(i e (omunCue di pro eguire e di a66rontare Hu%a%a an(!e en.a l'aiuto del dio: DSe do/e i 6allireF" di e" Dla gente mi ri(orderB0 M?ilgame !" diranno" (ontro il 6ero(e Hu%a%a E (adutoM: &a e a/rH u((e o" otterrH uno Shem, il /ei(olo (on il Cuale i raggiunge l'eternitB:F Tuando /idero ?ilgame ! ordinare armi pe(iali (on le Cuali (ombattere Hu%a%a" gli an.iani di RruQ (er(arono di di uaderlo: DSei an(ora gio/ane" ?ilgame !F" gli di ero; D/ale la pena di ri (!iare la morte Cuando !ai (ertamente an(ora tanti anni di /ita da/antiJ CiH (!e /uoi raggiungere" nean(!e tu lo (ono (i:F 9n 1 ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE *;> 2opo a/er ra((olto tutte le in6orma.ioni di ponibili ulla 6ore ta di (edri e ul uo guardiano" mi ero in guardia ?ilgame !0 Abbiamo entito dire (!e Hu%a%a E (o truito in maniera pa/ento a; (!i potrB 6ronteggiare le ue armiJ G una lotta impari (on Hu%a%a" (!e E un motore d'a edio: &a ?ilgame ! i limitH a Dguardar i intorno" orridendo al uo ami(oF: Tutto Cue to di (or o 1 il mo tro me((ani(o" il Dmotore d'a edio (o truito in maniera pa/ento aF 1 non 6a(e/a (!e ra66or.are la ua (on/in.ione (!e e o 6o e in e66etti (ontrollabile" attra/er o opportuni (omandi" dagli dEi S!ama ! e Adad: 2e(i e dunCue di 6ar i aiutare da ua madre0 e non era riu (ito a lui di ottenere il o tegno di S!ama !" 6or e lei (i arebbe riu (ita: DAggrappando i l'uno all'altro" mano nella mano" ?ilgame ! ed EnQidu al ?rande Pala..o i a//iano" per andare da Nin un" la grande regina: ?ilgame ! i lan(iH a/anti appena entrato nel pala..o0 D3 Nin un Ndi eO ::: un /iaggio lungo e 6ati(o o !o intrapre o" 6ino al luogo di Hu%a%a; una battaglia in(erta de/o ora a66rontare" e entieri (ono (iuti mi attendono: 3 madre mia" prega tu S!ama ! per(!$ mi ia bene/oloWF: Per il bene (!e /ole/a a uo 6iglio" DNin un andH nella ua (amera" indo H un abito (!e ben i addi(e/a al uo (orpo e una (ollana (!e le adorna/a il petto ::: poi i mi e la

tiaraF: Al.H Cuindi le mani e pregH S!ama !" attribuendo a lui la re pon abilitB di Cue to /iaggio0 DPer(!$F" domandH retori(amente" Dmi !ai dato un 6iglio (ome ?ilgame !" (on un (uore (!e non tro/a mai pa(eJ Sei tato tu" ade o" a mettergli in te ta Cue ta idea di un lungo /iaggio 6ino al luogo di Hu%a%aWF: In/o(H Cuindi la ua prote.ione opra ?ilgame ! #ino a Cuando a/rB raggiunto la 6ore ta di (edri 6ino a Cuando a/rB u((i o il 6ero(e Hu%a%a" 6ino al giorno in (ui ritornerB: Tuando la gente entK dire (!e" malgrado tutto" ?ilgame ! a/e/a de(i o di andare in ogni (a o al Auogo dell'Att(rraggio" Dgli i 6e(ero tutti intornoF e gli augurarono u((e o: ?li an.iani della (ittB diedero (on igli piL prati(i0 D#ai andare a/anti EnQidu0 lui (ono (e la trada ::: Colui (!e /a a/anti al/a il (ompagnoWF: *;, 9H 1 ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE An(!'e i" poi" in/o(arono la prote.ione di S!ama !0 DC!e S!ama ! e audi (a il tuo de iderio; (!e (iH (!e la tua bo((a !a detto" i tuoi o((!i po ano /ederlo; po a egli aprire per te la /ia barrata" di (!iudere la trada per(!$ tu /i pa i" la montagna per(!$ tu la attra/er iWF: Nin un di e po(!e parole di aluto: Ri/olta a EnQidu" gli (!ie e di proteggere ?ilgame !; Dan(!e e non ei nato dal mio grembo" io ora ti adotto (ome 6iglioF" gli di e; Dabbi (ura del re (ome 6o e tuo 6ratello W F: Tuindi po e il uo imbolo attorno al (ollo di EnQidu: E i due partirono per la loro peri(olo a impre a: Aa Cuarta ta/oletta dell'Epopea di ?ilgame ! E dedi(ata al /iaggio dei due ami(i /er o la 6ore ta di (edri; purtroppo" perH" la ta/oletta E (o K 6rammentaria (!e" ebbene ne iano tati tro/ati 6rammenti paralleli in lingua ittita" non E po ibile mettere in ieme un te to organi(o: CiH (!e E e/idente" (omunCue" E (!e il loro /iaggio li portH molto lontano" in dire.ione o/e t: 2i tanto in tanto" EnQidu (er(a/a di (on/in(ere ?ilgame ! a rinun(iare all'impre a0 Hu%a%a" di(e/a" E in grado di entire una mu((a muo/er i a =- leg!e di di tan.a; la ua /o(e ri/erbera dal Dluogo in (ui i aleF 6ino a Nippur; Dla debole..a i impadroni (eF di (!iunCue i a//i(ini alle porte della 6ore ta: Torniamo indietro" lo implora/a: &a ?ilgame ! non ne /ole/a apere: Alla montagna /erde" al6ine" i due arri/arono: Se ne ta/ano lK" in piedi" en.a parlare" e (ruta/ano la 6ore ta; o er/a/ano gli alti (edri 6in(!$ tro/arono l'ingre o della 6ore ta: Aaddo/e Hu%a%a era olito muo/er i /i era un entiero0 le tra((e porta/ano diritto" /er o una lumino a galleria: E i guarda/ano la &ontagna del Cedro" dimora degli dEi" il (ro(e/ia di I !tar: Stan(!i e pa/entati" i due i addormentarono" ma nel me..o della notte /ennero /egliati: DSei tu (!e mi !ai to((atoJF ?ilgame ! domandH a EnQidu: DNoF" ri po e

Cue ti: Si erano appena ria opiti Cuando ?ilgame ! /egliH di nuo/o EnQidu: A/e/a 9n 1 ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE a/uto una pa/ento a /i ione" gli di e" en.a apere e dormi/a o era /eglio0 Nella /i ione" ami(o mio" il terreno /a(illa/a" *- (ende/o empre piL" a/e/o i piedi intrappolati::: C'era una lu(e a((e(anteW All'impro//i o appar/e un uomo; era il piL bello (!e io abbia mai /i to ::: &i tirH da otto il terreno 6ranato" mi diede a(Cua da bere" e il mio (uore i (almH: Poi entii i piedi di nuo/o aldi per terra: C!i era Cue t'uomo (o K bello" (!e tirH: ?ilgame ! da otto il terreno 6ranatoJ C!e (o 'era Cue ta lu(e a((e(ante (!e a((ompagna/a la 6ranaJ EnQidu non ape/a ri pondere; tan(o" tornH a dormire: &a la tranCuillitB della notte /enne (o a an(ora una /olta0 Nel me..o della notte i interruppe il onno di ?ilgame !: Egli i ri (o e e di e al uo ami(o0 Ami(o mio" ei tu (!e mi !ai (!iamatoJ Sono /eglioJ &i !ai 6or e to((atoJ Per(!$ ono (o K (o oJ &i E pa ato /i(ino Cual(!e dioJ Per(!$ !o le membra tanto intorpiditeJ EnQidu ri po e di nuo/o (!e non era tato lui a /egliare ?ilgame !; e allora" era tato da//ero Cual(!e dio pa ato lK /i(inoJ Perple i ma tan(!i" i due i riaddormentarono" ma an(ora una /olta /ennero /egliati: E((o (ome ?ilgame ! de (ri/e (iH (!e /ide0 Ebbi una /i ione da//ero pa/ento aW ** (ielo tride/a" la terra tuona/a: An(!e e ormai era Cua i l'alba" (e e una pro6onda o (uritB: Impro//i amente i /ide un lampo" una 6iammata potente: Ae nu/ole i gon6iarono" pio/e/a morteW Poi la lu(e /anK" il 6uo(o i pen e: E di tutto (iH (!e era (aduto re tH olo (enere: ?ilgame ! non pote/a non e er i a((orto (!e (iH a (ui a/e/a a i tito era l'a (e a di una M(amera (ele teM0 il terreno (!e /ibra m$ntre i motori i a((endono tuonando; le nu/ole di 6umo e pol1 *4- 9II 1 ?IA?A&ESH0 IA EE CHE N3N 93AE9A &3RIRE /ere (!e a//olgono il luogo" o (urando il (ielo dell'alba; la lu(e prodotta dai motori in a.ione" /i ta attra/er o le pe e nu/ole; e in6ine 1 mentre il /eli/olo i al.a/a 1 il bagliore (!e piano piano (ompare: 2a//ero una D/i ione pa/ento aFW Eppure e a non 6e(e (!e in(oraggiare ?ilgame ! a pro e1guire" poi(!$ (on6erma/a *;+

(!e in e66etti era 6inalmente arri/ato al Auogo dell'Att(rraggio: Al mattino i due ami(i (er(arono di penetrare nella 6ore ta" tando attenti a e/itare Dgli alberi (!e u((idono (ome armiF: EnQidu tro/H la porta di (ui a/e/a parlato a ?ilgame !; ma appena pro/H ad aprirla" 6u ri(a((iato indietro da una 6or.a in/i i1bile: Per dodi(i giorni rima e lB" (ompletamente parali..ato: Tuando potE di nuo/o muo/er i e parlare" i lamentH (on ?ilgame !0 DNon addentriamo(i nel (uore della 6ore taF: &a ?ilgame ! a/e/a buone noti.ie per il uo ami(o0 mentre Cue1 t'ultimo gia(e/a in preda allo (!o(" lui 1 ?ilgame ! 1 a/e/a tro/ato una galleria: 2ai uoni (!e i enti/ano pro/enire dall'interno" ?ilgame ! era (erto (!e e a era (ollegata Dalla .ona da (ui partono parole di (omandoF: DA/anti" ami(o mioF" pronH Enlddu" Dnon tar1 tene lK 6ermo" a%iamo(i in iemeWF Z E in e66etti ?ilgame ! a/e/a ragione" poi(!$ i te ti umeri(i a66ermano (!e 2opo e er i pinto nel pro6ondo della 6ore ta" la egreta dimora degli AnunnaQi egli aprK: A'entrata del tunnel era na (o ta 7o 6or e empli(emente in/a a8 da un gro/iglio di alberi e arbu ti e (!iu a da terra e ro((e: D&entre ?ilgame ! taglia/a gli alberi" EnQidu (a/a/aF la terra e le ro((e: &a proprio Cuando erano ul punto di aprir i un yar(o" 6urono opra66atti dal terrore0 DHu%a%a udi il rumore e i arrabbiHF" e i portH ulla oglia per /edere (!i i era intru6olato nella ua dimora: A/e/a un a petto Dpo ente" denti (ome Cuelli di un drago" un /olto (ome Cuello di un leone; i muo/e/a (ome un'enorme onda di pienaF: Parti(olarmente terri6i(ante era il uo Draggio radianteF" (!e pro/eni/a dalla 6ronte e Ddi trugge/a alberi e arbu tiF: A Cue ta 6or.a mortale Dne uno pote/a 6uggireF: Rn igillo umeri(o ra66igura/a un dio" ?ilgame ! ed EnQidu a((anto a"un robot 9II 1 ?IA?A&ESHt IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE *4*

#i'* :5 me((ani(o" (!e era en.a dubbio Dil mo tro dai raggi mortaliF di (ui parla il te to epi(o 76ig: =48: 2ai 6rammenti di te to embra di (apire (!e Hu%a%a pote/a (!iuder i in D ette (ora..eF" ma Cuando arri/H ulla (ena Dne a/e/a addo o oltanto una" le altre ei non ('erano an(oraF: Appro6ittando di Cue ta (ir(o tan.a" i due ami(i (er(arono di tendergli un'imbo (ata" ma Cuando il mo tro i girH /er o di loro i raggi mortali pro/enienti dalla ua 6ronte tra((iarono una (ia di di tru.ione: Aa al/e..a /enne dal (ielo" appena in tempo: 9edendoli in di66i(oltB" Ddal (ielo parlH loro il di/ino S!ama !F: Non (er(ate di (appare" (on igliH loro; piutto to" Da//i(inate/i a Hu%a%aF: Tuindi S!ama ! 6e(e le/are un turbine di /ento D(!e (olpK gli o((!i di Hu%a%aF e neutrali..H i uoi raggi: S/aniti Cue ti" 6u 6a(ile immobili..are Hu%a%a" poi(!$ egli Dnon a (amminare in a/anti n$ muo/er i all'in dietroF: I due" Cuindi" poterono atta((arlo en.a di66i(oltB0 DEnQidu (olpK il guardiano" Hu%a%a" e lo gettH a terra: Per due leg!e i (edri ri uonaronoF" tanto pe ante e immen a 6u la (aduta del mo tro: Poi EnQidu gli a e tH il (orpo mortale: E((itati per la /ittoria ma e au ti" i due i 6ermarono a ripo are pre o un 6iume: ?ilgame ! i pogliH per la/ar i: DSi tol e i uoi abiti logori" ne indo H di puliti; i a//ol e un mantello attorno al (orpo e lo tenne 6ermo (on una 6u (ia((a:F Non ('era bi ogno di (orrere0 la /ia /er o la D egreta dimora degli AnunnaQiF era ormai libera: Non ape/a" il po/eretto" (!e il 6a (ino di una donna a/rebbe ben pre to mandato in ro/ina la ua /ittoria::: Tuel luogo" (ome il ra((onto a/e/a giB pre(i ato in pre(eden.a" era il M(ro(e/ia di I !tarM" e i di(e/a (!e la dea te a anda e a/anti e indietro" da Cue to Auogo dell'Att(rraggio: An(!e lei" (ome S!ama !" de/e a/er o er/ato la battaglia 1 6or e dalla ua aerea 7MalataM8 Camera Cele te" (!e /ediamo in(i a u un #i'* :: igillo ittita 76ig: ==8: *4< 9II 1 ?IA?A&ESH0 IA EE CHE N3N 93AE9A &3RIRE A/endo /i to ?ilgame ! nudo nell'a(Cua" Dla radio a I !tar le/H un o((!io alla belle..a di ?ilgame !F: ?li i a//i(inH" en.a 6ar parola di (iH (!e a/e/a in mente0 9ieni" ?ilgame !" ii il mio amanteW Con(edimi il 6rutto del tuo amore: Sii il mio uomo" e io arH la tua donnaW ?li promi e (arri d'oro" un magni6i(o pala..o" la uprema.ia u altri re e prin(ipi" e in tal modo (rede/a di a/er ade (ato una /olta per tutte ?ilgame !: &a Cue ti le ri po e (!e non a/e/a nulla da dare a lei" una dea" in (ambio di tutto (iH (!e lei gli a/e/a prome o: Tuanto poi al uo MamoreM" Cuanto arebbe duratoJ Prima o poi" di e" i arebbe bara..ata di lui (ome Ddi una (arpa di/enuta pi((ola per il piede del uo proprietarioF:

E" dopo a/er elen(ato uno per uno i nomi di tutti (oloro (on i Cuali ella i era intrattenuta" le /oltH le palle: #urio a per Cue to o66en i/o ri6iuto" I !tar (!ie e ad Anu di la (iare (!e il MToro del CieloM (olpi e ?ilgame !: Atta((ati da Cue to mo tro del (ielo" ?ilgame ! ed EnQi(lu dimenti(arono la loro mi ione e (omin(iarono a (orrere per al/ar i la /ita: Per aiutarli a tornare a RruQ" S!ama ! 6e(e in modo D(!e e i per(orre ero in tre giorni la di tan.a (!e altrimenti a/rebbero (operto in un me e e me..oF: Arri/ati" perH" alla peri6eria di RruQ" pre o il 6iume Eu6rate" il Toro del Cielo li raggiun e: ?ilgame ! riu (K ad arri/are in (ittB per (!iamare rin6or.i" mentre EnQidu rima e da olo 6uori dalle mura della (ittB ad a66rontare il mo tro: Tuando il Toro del Cielo M bu66HM" i aprirono nella terra degli Cuar(i larg!i al punto da poter (ontenere due(ento uomini (ia (uno: EnQidu (adde dentro uno di Cue ti" ma Cuando il Toro del Cielo i girH" gu (iH 6uori rapidamente e u((i e il mo tro: C!e (o a 6o e e attamente Cue to Toro del Cielo" non E (!iaro: Il termine umeri(o 1 ?R2:AN:NA 1 potrebbe an(!e igni6i(are Matta((ante di AnuM" (ioE un uo Mmi ileM: A66a (inati dall'epi odio" gli arti ti anti(!i ra66igura/ano pe o ?ilgame ! o EnQidu mentre (ombatte/ano (on un toro /ero" otto 9H1 ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE *45 l'o((!io /igile di I !tar nuda 7e tal/olta Adad8 76ig: :@ a3* &a dal te to dell'Epopea appare (!iaro (!e l'arma di Anu era un oggetto metalli(o eCuipaggiato (on due arne i per6oratori 7le M(ornaM8; i tratta di una pe(ie di MtoroM me((ani(o (!e (ompare in al(une ra66igura.ioni anti(!e nell'atto di (endere dal (ielo 76ig: => !3* ! #i'* :@ S(on6itto il Toro del Cielo" ?ilgame ! D(!iamH a ra((olta tutti gli artigiani" gli armaioliF per(!$ /ede ero il mo tro me((ani(o e lo porta ero /ia: Poi" trion6anti" lui ed EnQidu andarono a rendere omaggio a S!ama !: &a DI !tar" nella ua dimora" le/a/a alto il uo piantoF: All'interno del pala..o" ?ilgame ! ed EnQidu i ripo a/ano dopo la lunga notte di 6e teggiamenti: Nella dimora degli dEi" intanto" gli dEi upremi ta/ano a (oltando il lamento di I !tar: E Anu di e a Enlil0 DPoi(!$ !anno u((i o il Toro del Cielo" e !anno u((i o an(!e Hu%a%a" Cuei due de/ono morireF: &a Enlil di e0 DC!e EnQidu muoia" dunCue" ma la (iamo /i/ere ?ilgame !F: #u S!ama !" Cue ta /olta" a inter(edere0 tutto era tato 6atto (on il uo aiuto; per(!$" allora" do/e/a morire Dl'inno(ente EnQiduFJ &entre gli dEi de(ide/ano" EnQidu gia(e/a inerte" pri/o di (ono (en.a: Stan(o e preo((upato" ?ilgame ! Dmi ura/a i pa i a/anti e indietro dal gia(iglioF ul Cuale era di te o EnQidu; amare la(rime gli (orre/ano ulle guan(e: Per Cuanto 6o e a66litto per il uo ami(o" perH" il uo pen iero torna/a empre allo te o punto0 arebbe to((ato an(!e a lui" un giorno" tar ene lK di te o" in atte a della morteJ 2opo tutti i uoi 6or.i" a/rebbe 6atto an(!e lui la 6ine di un mortaleJ

Nel 6rattempo" gli dEi riuniti in a emblea a/e/ano raggiunto un (omprome o: *4; 9II 1 ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE Aa enten.a di morte per EnQidu era tata (ommutata in la/ori 6or.ati a /ita nelle miniere0 Cui" dunCue" egli a/rebbe pa ato il re to dei uoi giorni: Per 6ar e eguire la enten.a e (ondurlo alla ua nuo/a (a a" 6u detto a Enlddu" due emi ari D/e titi (ome u((elli" (on tanto di aliF gli arebbero appar i: Rno di loro" Dun gio/ane dal /olto (uro" (!e (ome un uomo1u((ello !a il /oltoF" lo a/rebbe tra portato nella terra delle miniere0 SarB /e tito (ome un'ACuila; Con il bra((io ti (ondurrB: DSeguimiF NdirBO; e ti (ondurrB alla (a a dell'o (uritB" la dimora po ta otto terra; la dimora (!e ne uno puH la (iare dopo e er/i entrato" una trada en.a po ibilitB di ritorno: Rna (a a i (ui abitanti ono pri/ati della lu(e" e /i/ono (on la pol/ere in bo((a; la terra E il loro (ibo: Aa (ena E ra66igurata u un anti(o igillo (ilindri(o" do/e i /ede un e ere alato 7un MangeloM8 (!e porta EnQidu per un bra((io 76ig:=,8: All'udire la enten.a riguardante il uo ami(o" ?ilgame ! ebbe un'idea: Non lon tano dalla terra delle miniere" a/e/a entito #i'* :L dire" /i era la Terra dei 5iventi, (ioE il luogo do/e gli dEi a/e/ano portato gli e eri umani (!e a/e/ano ri(e /uto il dono dell'eterna gio/ine..aW Era Dla dimora dei progeni tori (!e i grandi dEi a/e/ano (on a(rato (on le a(Cue puri6i(a ta(iF: Tui" di/idendo (on gli dEi (ibo e be/ande" /i/e/ano Prin(ipi nati per la (orona (!e a/e/ano go/ernato nei giorni pa ati; Come Anu ed Enlil" e i mangia/ano (arni pe.iate e be/e/ano a(Cua 6re (a attinta dagli otri degli dEi: Non pote/a e ere proprio il po to in (ui era tato portato an(!e l'eroe del 2ilu/io" Ziu udra@Rtnapi !tim" il po to da (ui Etana Dera a (e o al (ieloFJ E 6u (o K (!e Dil Signore ?ilgame ! /er o la Terra dei 9i/enti ri/ol e la menteF: 9II 1 ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE *44 Annun(iH al redi/i/o EnQidu (!e lo a/rebbe a((ompagnato per una parte almeno del uo /iaggio" piegandogli0 3 EnQidu" an(!e l'uomo piL potente a//i..i (e e /a in(ontro alla 6ine prede tinata: NPer(iHO in Cuella Terra /orrei entrare"

/orrei prepararmi uno Shem* Nel luogo in (ui i innal.ano gli Shem an(!'io /orrei innal.are il mio: Tutta/ia" pa are dalla terra delle miniere a Cuella dei /i/enti non era (o a (!e un mortale pote e de(idere da $: Tanto gli an.iani di RruQ Cuanto la dea ua madre (er(arono di 6argli (apire nel modo piL (on/in(ente po ibile (!e era ne(e ario ottenere prima il perme o di Rtu@S!ama !0 Se in Cuella terra /uoi entrare" in6orma Rtu" in6orma Rtu" l'eroe RtLW Tuello E territorio di Rtu; la terra delimitata dai (edri E territorio di Rtu: In6orma RtuW &e o in guardia (o K ri olutamente" ?ilgame ! eguK il (on iglio" o66rK un a(ri6i(io a Rtu e (!ie e il uo (on en o e la ua prote.ione0 3Rtu" nella tua terra /orrei entrare; ii mio alleato W Nella terra delimitata dai (edri /orrei entrare; ii mio alleatoW Nei luog!i in (ui ono tati ele/ati gli Shem 6a' (!e io po a innal.are il mioW Ini.ialmente" Rtu@S!ama ! 6u in dubbio e (on(edere a ?ilgame ! tale pri/ilegio: Poi" (edendo ai uoi lamenti e alle ue preg!iere" lo a//ertK (!e arebbe pa ato per una regione arida e de olata0 Dla pol/ere delle trade arB la tua (a a" il de erto arB il tuo gia(iglio ::: pine e ro/i ti 6eriranno i piedi::: la ete a (iug!erB le tue guan(eF: Non riu (endo a di uadere ?ilgame !" gli di e an(ora (!e Dil luogo do/e ono tati innal.ati gli ShemB E (ir(ondato da *4= 9II 1 ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE ette montagne e i pa i ono or/egliati da terribili De eri potentiF (!e po ono lan(iare Dun 6uo(o ardenteF o Dun tuono (!e non i puH re pingereF: Alla 6ine" perH" Rtu do/ette rinun(iare0 Dle la(rime di ?ilgame ! a((ettH (ome o66erta" ed ebbe (ompa ione di luiF: &a Dil ignore ?ilgame ! i (omportH in maniera uper6i(ialeF0 piutto to (!e a66rettar i ulla trada /ia terra" egli progettH di (ompiere Cua i tutto il /iaggio molto piL (omodamente" /ia mare; poi" una /olta to((ata terra" EnQidu arebbe andato alla terra delle miniere e lui 7?ilgame !8 a/rebbe pro eguito per la Terra dei 9i/enti: S(el e dunCue 4- gio/ani rematori (!e li a((ompagna ero e ubito mi e mano ai preparati/i0 per prima (o a 6e(e tagliare e portare da RruQ legni pe(iali per (o truire la bar(a &A:?AN 1 una Dbar(a d'EgittoF; poi i 6abbri di RruQ (o truirono armi re i tenti: Alla 6ine" Cuando tutto 6u pronto" partirono: Ridi (e ero il ?ol6o Per i(o" progettando en.a dubbio di (ir(umna/igare la peni ola arabi(a e poi diriger i /er o l'Egitto attra/er o il &ar Ro o: &a l'ira di Enlil non i 6e(e attendere: Non era tato detto a EnQidu (!e un gio/ane DangeloF lo a/rebbe pre o per un bra(1" (iH e lo a/rebbe (ondotto alla terra delle miniereJ E (ome mai" allora" e ne era andato allegramente (on ?ilgame !" e (on 4- uomini armati" u una na/e realeJ

Al (repu (olo" Rtu 1 (!e 6or e li a/e/a /i ti partire (on grande pena 1 D e ne andH degno o" a te ta altaF: Ae montagne (o tiere" in lontanan.a" D i 6e(ero (ure" l'ombra i di66u e opra di e eF: DSopra le montagneF ('era Cual(uno (!e 1 (ome Hu%a%a 1era in grado di emettere raggi Dai Cuali ne uno puH 6uggireF: DCome" un toro e ne ta/a ulla grande (a a della TerraF 1 una pe(ie di 6aro" a Cuanto embra: Tue to uomo terribile de/e a/er mina((iato la na/e e i uoi pa eggeri" per(!$ EnQidu /enne opra66atto dalla paura: DTorniamo a RruQF" (ontinua/a a ripetere: &a ?ilgame ! non lo ta/a nean(!e a entire; an.i" dire e la na/e /er o la (o ta" de(i o a (ombattere (on Cuel mo truo o or1 /egliante 1 DCuell'uomo" e E un uomo" oppure un dio" ia Cuel (!e iaF: #u allora (!e i abbattE la (ata tro6e: Aa /ela (adde e" (ome pinta da una mano in/i ibile" la bar(a i (apo/ol e e tutto (iH (!e /i era dentro a66ondH: In Cual(!e modo ?ilgame ! ed 9n1?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE *4> EnQidu riu (irono a nuotare 6ino a ri/a: Tuando guardarono in a(Cua" /idero la na/e a66ondata (on tutti i membri dell'eCuipaggio an(ora al loro po to" talmente 6ermi e (ompo ti da embrare /i/i an(!e nella morte0 2opo (!e era a66ondata" nel mare era a66ondata" la notte in (ui la havca-Ma'an era a66ondata" dopo (!e la bar(a" de tinata al Ma'ati, era a66ondata all'interno di e a" (ome (reature an(ora /i/e" erano eduti (oloro (!e erano nati da un /entre di donna: I due ami(i tra (or ero la notte ulla piaggia (ono (iuta" di (utendo u Cuale trada prendere: ?ilgame li era an(ora de(i o a raggiungere Dla terraF" mentre EnQidu prega/a di ritornare Dalla (ittBF" a RruQ: Ben pre to" perH" una grande debole..a in/a e EnQidu; (on appa ionata ami(i.ia ?ilgame li lo e ortH a tener i legato alla /ita0 D&io (aro" debole ami(oF gli di(e/a (on grande a66etto" Dti porterH alla terraF: &a Dalla &orte" (!e non (ono (e di tin.ioneF" ne uno puH 6uggire: Per ette giorni e ette notti ?ilgame ! /egliH EnQidu" D6in(!$ dal uo na o non (adde un /ermeF: Allora e ne andH e (omin(iH a /agare en.a meta0 DPer il uo ami(o" EnQidu" ?ilgame ! piange amaramente mentre /aga per la 6ore ta ::: (on un mor o allo toma(o" temendo la morte" egli /aga/a per la 6ore taF: E((olo" dunCue" nuo/amente preo((upato per il uo de tino0 Dtemendo la morteF i domanda/a0 DTuando muoio" non arH an(!'io (ome EnQiduJF: Poi pre/al e nuo/amente la ua determina.ione a (rollar i di do o il uo de tino: D2o/rH in6ilare la te ta otto terra e dormire per tutta l'eternitBJF domandH a S!ama !: D#a' (!e i miei o((!i po ano (ogliere il Sole" 6a' (!e i riempiano di lu(eWF E dirigendo la ua (or a lB do/e il Sole orge e tramonta" D/er o la &u((a Sel/ati(a" /er o Rtnapi !tim 6iglio di Rbar1Tutu i in(amminHF: Per(or e trade mai battute da anima /i/a" en.a in(ontrare ne uno e pro(urando i il (ibo (on la (a((ia: DTuali montagne abbia (alato" Cuali 6iumi abbia attra/er ato" ne uno lo aF" annota/a tri temente l'anti(o (riba: Alla 6ine" (ome appiamo da /er ioni tro/ate a Nini/e e in iti ar(!eologi(i ittiti" ?ilgame ! arri/H /i(ino a delle abita.ioni: Era giunto a una regione (on a(rata a Sin" il padre di S!ama !:

*4, 9II 1 ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE Tuando arri/H" di notte" pre o un pa o montano" ?ilga1nie ! /ide dei leoni e i pa/entH0 Ae/H la te ta /er o Sin e pregH0 DAl luogo do/e gli dEi ringio/ani (ono" i miei pa i ono diretti::: ti prego" pre er/ami tuWF DCome 6o e notte" egli (adde addormentato" ma i /egliH per un ognoF (!e interpretH (ome un pre agio di Sin" e(ondo il Cuale a/rebbe Dgioito nella 9itaF: In(oraggiato dal ogno" ?ilgame ! D(ome una 6re((ia (e e tra i leoniF0 la ua battaglia (on i leoni E tata immortalata in pitture non olo me opotami(!e" ma di tutte le terre anti(!e" per ino dell'Egitto 76ig: =+ a, !, e3*

#i'* :A

Allo puntar del Sole" ?ilgame ! attra/er H un pa o di montagna: Sotto di $ /ide uno pe((!io d'a(Cua" (ome un grande lago" Dmo o da lung!i /entiF; a((anto al lago /i era una /a ta pianura all'interno della Cuale ta/a una (ittB Dtutta (!iu aF" (inta di mura" Cuindi: Tui ta/a Dil tempio dedi(ato a SinF: #uori dalla (ittB" /i(ino al lago" ?ilgame ! a//i tH una lo(anda; a//i(inando i di piL" /ide la Dlo(andiera" SiduriF" (!e a/e/a in 1 ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE *4+ mano una (oppa di .uppa dorata: Al /edere ?ilgame !" e a 6u pre a da uno pa/ento terribile0 DG /e tito di pelli::: !a il (orpo tutto a brandelli e il /olto di un /iandante (!e /iene da lontanoF Sen.a e itare" Dgli (!iu e la porta in 6a((ia e barrH il (an(elloF: Con molta 6ati(a ?ilgame ! riu (K a (on/in(erla della ua /era identitB e delle ue buone inten.ioni" parlandogli delle a//enture (!e a/e/a /i uto e di (iH (!e ta/a (er(ando: 2opo (!e Siduri gli ebbe perme o di ripo ar i e ri6o(illar i" ?ilgame ! 6u pre o di nuo/o dall'an ia di ripartire: Tual E la trada migliore per arri/are alla Terra dei 9i/entiJ domandH a Siduri: 2o/e/a 6are il giro del lago e a//enturar i per de olate montagne" o pote/a prendere una (or(iatoia attra/er o il lagoJ Ti prego" lo(andiera" dimmi Cual E la /ia ::: Tuali i punti di ri6erimentoJ 2immi" ti prego" (ome po o ri(ono (erlaW Se E po ibile" attra/er erH il mare; altrimenti" 6arH rotta tra le a pre montagne: Aa (elta" tutta/ia" non era (o K empli(e" per(!$ il lago (!e /ede/a era in realtB il Mmare della morteM0 Aa lo(andiera gli di e" di e a ?ilgame !0 DII mare" ?ilgame !" E impo ibile da attra/er are" da molto tempo non arri/a ne uno dal mare:

Il /alente S!ama ! lo attra/er H ma" a parte lui" (!i puH 6arloJ Aaborio o E il uo attra/er amento" de olato il per(or o; Aride ono le A(Cue della &orte (!e e o ra((!iude: Come 6arai" allora" ?ilgame !" ad attra/er are il mareJF: Poi(!$ ?ilgame ! era ammutolito" Siduri parlH di nuo/o" ri/elandogli (!e pote/a e er/i" dopo tutto" un modo per attra/er are il mare delle A(Cue della &orte0 ?ilgame !" ('E Irshana!i, bar(aiolo di Rtnapi !tim: Aui !a (iH (!e galleggia" Nelle bar(!e di legno ra((oglie Cuello (!e de/e: 9a'" (!e egli /eda il tuo /olto: Se E giu to" ti 6arB attra/er are; e non E giu to" tornatene indietro: *=9II 1 ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE ?ilganie ! eguK le i tru.ioni e tro/H Rr !anabi il bar(aiolo: 2opo a/er molto di (u o u (!i 6o e" (ome 6o e arri/ato 6in lK do/e /ole e andare" /enne ritenuto degno dei er/igi del no(1 !iero: Con l'aiuto di ba toni pin ero a/anti la bar(a e in tre giorni D i la (iarono dietro la trada di un me e e me..oF 7il tempoF (ioE" (!e a/rebbero impiegato /iaggiando /ia terra8: Alla 6ine arri/arono a TIA:&RN" la Terra dei 9i/enti: E ade o" da (!e parte do/e/a andareJ Ai dubbi di ?ilgame ! ri po e Rr !anabi0 de/i arri/are a una montagna" gli di e; Dil uo nome E MashuB* Ae i tru.ioni di Rr !anabi (i ono giunte attra/er o la /er ione ittita dell'Epopea" di (ui al(uni 6rammenti ono tati rin/enuti a Bog!a.Qoy e in altri iti ittiti: 2a Cue ti 6rammenti 7ri(ompo ti da So!anne #riedri(!0 Die hethitischen* ?ruchstuOes des $il'amesh-,pos3 appiamo (!e a ?ilgame ! /enne detto di andare e eguire Duna trada dirittaF (!e (ondu(e /er o Dil ?rande &are" (!e E lontanoF: Come punti di ri6erimento" do/e/a (er(are due D(olonne di pietraF (!e" di e Rr !anabi" Dmi portano empre a de tina.ioneF: Poi do/e/a girare e raggiungere una (ittB (!iamata )tla, a(ra al dio (!e gli Ittiti (!iama/ano Illu-;ah 7MCuello delle /etteMJ8" e do/e/a ottenere la benedi.ione di Cuel dio prima di poter pro eguire: Seguendo le indi(a.ioni" ?ilgame ! arri/H a Itla" da do/e" in lontanan.a" embra/a di /edere il ?rande &are: Tui ?ilgame ! mangiH e be//e" i la/H e i re e 6inalmente pre entabile (ome i addi(e a un re: Poi /enne an(ora:una /olta S!ama ! in uo aiuto" (on igliandogli di pre entare delle o66erte e Rlluya!: Portando ?ilgame ! da/anti al ?rande 2io 76ig: >-8 pregH Rlluya! di a((ettare le ue o66erte e D(on(edergli la /itaF: &a Xumarbi" un altro dio ben noto dai ra((onti ittiti" i oppo e (on tutte le ue 6or.e0 non i puH dare l'immortalitB a ?ilgame !" di e:

#i'* @C 9II1?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE *=* A((orto i" a Cuanto embra" (!e non gli a/rebbero (on(e o uno Shem, ?ilgame ! tentH un'altra trada0 pote/a almeno in(ontrare il uo antenato Rtnapi !timJ &entre gli dEi di (ute/ano ulla de(i ione da prendere" ?ilgame ! 76or e (on l'aiuto di S!ama !8 la (iH la (ittB e (omin(iH ad a/an.are /er o &onte Mashu, 6ermando i ogni giorno per o66rire a(ri6i(i a Rlluya!: 2opo ei giorni" arri/H al &onte0 era da//ero il luogo degli Shem& II nome della montagna E Mashu* Al monte di Mashu egli arri/H; do/e ogni giorno i /ede/ano gli Shem partire e arri/are: Per la ua 6un.ione" il monte do/e/a e ere (ollegato ia ai (ieli lontani ia agli abi i della Terra0 In alto" alla Banda Cele te E (ollegato; in ba o" al &ondo In6eriore E legato: 9i era una trada per entrare nella montagna; ma l'ingre o" la MportaM" era otto tretta or/eglian.a0 Romini1ra..o or/egliano la porta: Emanano un terrore pa/ento o" il loro guardo E morte: Il loro 6aro terri6i(ante pa..a le montagne: E i guardano S!ama ! Cuando ale e (ende: Al(uni reperti i(onogra6i(i mo trano e eri alati o uomini1toro di/ini 76ig: >* a, !, e3 (!e utili..ano un arne e (ir(olare da (ui i dipartono dei raggi0 potrebbero e ere anti(!e ra66igura.ioni del D6aro terri6i(ante (!e pa..a le montagneF: DTuando ?ilgame ! /ide la lu(e a((e(ante" i prote e il /olto; Cuindi" dopo e er i ri(ompo to" i a//i(inH a Cuegli uomini1ra..o:F Rno di e i" /edendo (!e (olpi/ano ?ilgame ! olo tempo1 pi'* @+

raggi

*=< 9H1 ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE 6Etneamente" gridH al uo (ompagno0 DColui (!e ta arri/ando !a nel uo (orpo (arne di/inaWF: Sembra dunCue di (apire (!e i raggi pote/ano (olpire o u((idere gli e eri umani" ma erano del tutto inno(ui per gli dEi; I guardiani diedero dunCue a ?ilgame ! il perme o di a//i(inar i" gli (!ie ero (!i 6o e e (ome mai i tro/a e all'interno di Cue ta .ona ri er/ata: Egli de (ri e le ue

origini in parte di/ine e piegH (!e era /enuto Din (er(a della 9itaF; /ole/a" di e" in1 (ontrare il uo antenato Rtnapi !tim0 Per parlare (on Rtnapi !tim" mio antenato" ono /enuto 1(olui (!e i E unito alla (ongrega degli dEi: 2ella /ita e della morte /oglio (!iedergli: DNe un mortale !a mai ottenuto Cue toF" di ero le due guardie: Sen.a 6ar i intimidire" ?ilgame ! in/o(H S!ama ! e piegH (!e egli era per due ter.i dio: Ae la(une nelle ta/olette (i impedi (ono di apere (iH (!e a//enne dopo" ma alla 6ine gli uomini1 ra..o in6ormarono ?ilgame ! (!e gli era tato a((ordato il perme o0 DAa porta della &ontagna E aperta per teWF: 7Aa MPorta del CieloM E un moti/o i(onogra6i(o alCuanto 6reCuente ui igilli (ilindri(i del 9i(ino 3riente0 e a era Cua i empre rappre entata (ome una porta alata" a 6orma di (ala" (!e (ondu(e all'Albero della 9ita; tal/olta /i ono dei erpenti a or/egliarla 1 6ig: +6a,!,c3*

#i'* @6 1 ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE *=5 ?ilgame ! entrH" eguendo Dla trada pre a da S!ama !F: =V uo /iaggio durH dodi(i !eru 7ore doppie8; per la maggior parte del tempo Dnon riu (K a /edere niente n$ da/anti n$ indietroF0 6or e a/e/a gli o((!i bendati" poi(!$ il te to in i te ul 6atto (!e Pper lui non ('era al(una lu(eF: Nell'otta/a ora doppia" urlH dalla paura; nella nona" D entK un /ento da nord (olpirlo in /oltoF; all'undi(e imo !eru 6inalmente albeggiH: In6ine" al termine della dodi(e ima ora doppia" DtornH nella lu(eF: Pote/a di nuo/o /edere" Cuindi" e Cuello (!e /ide era traordinario: C'era Dun re(into (!e embra/a 6atto appo ta per gli dEiF" do/e D(re (e/aF un giardino 6atto tutto di pietre pre.io eW Per Cuanto mutilate" le rig!e del te to (i danno un'idea della magni6i(en.a di Cuel luogo0 Come 6rutti !a (orniole e rampi(anti troppo belli da (ontemplare: Il 6ogliame E di lapi la..uli; E u/a" troppo rigoglio a da guardare" di::: pietra E 6atta ::: I uoi::: di pietre bian(!e ::: Nelle ue a(Cue" pure (anne ::: di pietre1sasuK Come un Albero della 9ita e un Albero della ::: ono 6atti di pietre An-$u'* E la de (ri.ione pro egui/a u Cue to tono: Pieno di mera/iglia e di (urio itB" ?ilgame ! (ammina/a per il giardino0 i tro/a/a (ertamente in un finto M?iardino dell'EdenMW Non appiamo (!e (o a ia a//enuto dopo" per(!$ un'intera (olonna della nona ta/oletta E troppo mutilata per e ere leggibile: C!e 6o e" (omunCue" in un giardino arti6i(iale" o da Cual(!e altra parte" alla 6ine ?ilgame ! in(ontrH Rtnapi !tim: Aa ua prima rea.ione nel /edere Cue t'uomo Ddei giorni del pa atoF 6u di o er/are Cuanto e i

i a omiglia/ano0 ?ilgame ! di e a lui" a Rtnapi !tim M(olui (!e ta lontanoM0 DTuando ti guardo" Rtnapi !tim" N/edoO (!e non ei a66atto di/er o; E Cua i (ome e io 6o i te :::F Subito dopo" perH" ?ilgame ! /enne al punto0 2immi" (ome !ai 6atto a unirti al gruppo degli dEi nella tua ri(er(a della 9itaJ *=; 9II 1 ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE In ri po ta a Cue ta domanda" Rtnapi !tim di e a ?ilgame !0 DTi ri/elerH" o ?ilgame !" una (o a na (o ta" un egreto degli dEi li dirHF1 Il egreto era il 0acconto del Diluvio& Cuando lui" Rtnapi !tim" regna/a a S!uruppaQ" gli dEi de(i ero di la (iare (!e il 2ilu/io annienta e il genere umano; allora EnQi" in gran egreto" ii di e di (o truire uno pe(iale ommergibile e di prendere a bordo la ua 6amiglia e Dil eme di ogni e ere /i/enteF: Rn na/igatore 6ornito da EnQi dire e l'imbar(a.ione /er o il &onte Ararat: Tuando le a(Cue (omin(iarono a (alare" egli (e e dalla bar(a per (ompiere a(ri6i(i0 allora tutti gli dEi" (!e mentre in6uria/a il 2ilu/io erano rima ti a bordo della loro na/etta pa.iale in orbita attorno alla Terra" (e ero an(!'e i ul &onte Ararat" attratti dal pro6umo di (arne arro tita: Alla 6ine atterrH an(!e Enlil" 6urio o al /edere (!e" malgrado il giuramento (!e tutti a/e/ano pre tato" EnQi a/e/a perme o all'umanitB di opra//i/ere: Tuando la ua (ollera i e aurK" tutta/ia" Enlil /ide i /antaggi di Cue ta opra//i/en.a 1 (ontinuH Rtnapi !tim 1 e 6u allora (!e (on(e e a lui la /ita eterna0 Enlil andH dunCue a bordo della na/e: Tenendomi la mano" mi (ondu e a bordo: Poi pre e a bordo mia moglie 6a(endola alire (ol gino((!io al mio 6ian(o: &e o i Cuindi 6ra di noi" (i to((H la 6ronte e (i benedi e0 D#inora" Rtnapi !tim E tato un e ere umano; da Cue to momento" Rtnapi !tim e ua moglie taranno 6ra noi (ome dEi: Aontano abiterB l'uomo Rtnapi !tim" alla bo((a del 6iume d'a(CuaF:

@`

E (o K a//enne" (on(lu e Rtnapi !tim" (!e egli 6u portato alla dimora lontana" per /i/ere in me..o agli dEi: &a (ome potrebbe a//enire per ?ilgame !J D3ra" perH" (!i radunerB gli dEi in a emblea" a66in(!E tu po a tro/are Cuella 9ita (!e /ai (er(andoJF All'udire il ra((onto" ?ilgame ! (apK (!e oltanto gli dEi riuniti in a emblea pote/ano de(retare la /ita eterna e (!e lui da olo non a/rebbe mai potuto ottenerla; la delu ione 6u (o K 6orte (!e lo 6e(e /enire: Per ei giorni e ette notti rima e pri/o di (ono (en.a: Rtnapi !tim di e ar(a ti(amente a ua moglie0 DE((olo Cua l'eroe (!e (er(a la /ita eterna; i di ol/e nel onno (ome /aporeWF: Per tutto il tempo in (ui rima e addormentato"

*=4 $i e i i o((uparono di ?ilgame !" per tenerlo in /ita" Da66in(!EJ egli pote e tornare ano e al/o per la /ia dalla Cuale era arri1/ato" e ripa are dal (an(ello attra/er o il Cuale era entrato pei" ritornare alla ua terraF: 9enne (!iamato il no((!iero Rr !anabi per riportare indietro ' ?ilgame !: &a all'ultimo momento" Cuando ?ilgame ! era pronto per partire" Rtnapi !tim gli /elH un altro egreto: An(!e e non pote/a e/itare la morte" gli di e" pote/a Cuanto meno ri1 mandarla" pro(urando i la pianta egreta (!e gli te i dEi mangiano per re tare gio/ani per empreW Rtnapi !tim di e a lui" a ?ilgame !0 DSei /enuto 6in Cui" tra 6ati(!e e tormenti: C!e (o a po o darti" prima (!e tu torni alla tua terraJ Ti /elerH" o ?ilgame !" una (o a na (o ta0 Rn egreto degli dEi ti dirH0 C'E una pianta" la (ui radi(e E (ome un (e puglio pino o: Ae ue pine i abbarbi(!eranno alle tue mani" ma e la tua mano riu (irB a prendere la pianta" nuo/a /ita tro/eraiF: Aa pianta" (ome i puH (apire dal te to u((e i/o" (re (e/a " ott'a(Cua0 Non appena ?ilgame ! ebbe entito Cue te (o e" aprK il tubo dell'a(Cua: Si legH ai piedi pietre pe anti (!e lo portarono giL" nel pro6ondo dell'a(Cua; ' #inalmente /ide la pianta: Aa pre e e e la a//ol e attorno alle mani: Tuindi tol e le pietre pe anti dai uoi piedi e tornH da do/e era /enuto: Ritornando (on Rr !anabi" ?ilgame ! gli di e trion6ante0 Rr !anabi" Cue ta pianta E uni(a tra tutte le piante0 (on e a un uomo re(upera tutto il uo /igoreW Aa porterH alla (ittB di RruQ" la tagliere e la mangerH: 2iamole il nome EL'Iomo diventa 'iovane nella vecchiaia[E* 2i Cue ta pianta io mangerH" e alla mia gio/entL ritornerH: *== 9II 1 ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE Rn igillo (ilindri(o umeri(o" datato al *>-- a:C: (ir(a e (!e illu tra al(une (ene del ra((onto epi(o" mo tra 7a ini tra8 un ?il1ga6lie ! eminudo e (armigliato (!e (ombatte (ontro due leoni; de tra" ?ilgame ! mo tra a Rr !anabi la pianta dell'eterna gio/ine..a: Rn dio" al (entro" tiene in mano uno trano arne e o arma a 6orma di pirale 76ig: >5 8:

9II 1 ?IA?A&ESH0 IA EE CHE N3N 93AE9A &3RIRE

% 73 II #ato" perH" (i mi e il uo .ampino" (ome tutte le /olte (!e" nel (or o dei e(oli e dei millenni a eguire" Cual(uno partK alla ri(er(a della pianta della gio/ine..a: &entre ?ilgame ! e Rr !anabi D i prepara/ano per la notte" ?ilgame ! /ide una orgente d'a(Cua 6re (a e (e e in e a per 6are il bagnoF: Ed e((o la (ata tro6e0 DRn erpente entK l'odore della pianta" i a//i(inH e la portH /ia::::F ?ilgame ! i edette e pian e" (alde la(rime gli (orre/ano ulle guan(e: Pre e la mano di Rr !anabi" il bar(aiolo: DPer (!i !anno la/orato le mie maniJ Per (!i !o /er ato il angue del mio (uoreJ Per me te o" non !o ottenuto al(un pri/ilegio; a uii erpente !o o66erto un pri/ilegio :::F 9i E poi un altro igillo (ilindri(o della toria0 (on la porta alata ullo bar(a mentre ?ilgame ! (ombatte (on il erpente: Non a/endo tro/ato l'im1 mortalitB" egli E ora per eguitato dall'Angelo della &orte 76ig: >;8: #i'* @9 E 6u (o K (!e" per genera.ioni a eguire" gli (ribi (opiarono e tradu ero" i poeti re(itarono e i (anta1 9II 1 ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE *=> torie ra((ontarono la /i(enda di Cue ta prima" inutile ri(er(a dell'immortalitB" l'epopea di ?ilgame !: E((o (ome la toria (omin(ia/a0 9oglio ra((ontare a tutta la gente di (olui (!e /ide la ?alleria; di (olui (!e (ono (e i mari 6atemi ra((ontare la toria: Egli /i itH an(!e ::: 7J8" (iH (!e ne una (ono (en.a pote/a /edere" tutte le (o e ::: (o e egrete egli /ide" (iH (!e E na (o to all'uomo egli lo (oprK: PortH an(!e noti.ie del tempo (!e pre(edette il 2ilu/io: CompK un /iaggio lontano" tra mille 6ati(!e e: di66i(oltB: RitornH" e opra una (olonna di pietra in(i e tutte le ue 6ati(!e: Ed e((o (ome 6ini/a" e(ondo gli elen(!i umeri(i u66i(iali dei re0 (!e illu tra la tragi(a 6ine 6ondo" Rr !anabi guida la i

II di/ino ?ilgame !" 6iglio di un e ere umano" alto a(erdote del re(into del tempio" regnH *<= anni: Rr1lugal" 6iglio di ?ilgame !" regnH dopo di lui:

*=,

9H 1 ?IA?A&ESH0 IA RE CHE N3N 93AE9A &3RIRE Capitolo ttavo A CA9AAA3 2EAAE NR93AE

II /iaggio di ?ilgame ! in (er(a dell'immortalitB !a rappre entato indubbiamente la 6onte" nei millenni u((e i/i" dei numero i ra((onti u emi1dEi o eroi (!e (er(a/ano di ottenere tale tatu e (!e ambi/ano a raggiungere il paradi o ulla Terra o la dimora (ele te degli dEi: G un 6atto" inoltre" (!e l'Epopea di ?ilgame !" (o K dettagliata nel ra((onto" er/K an(!e (ome libro1guida in (ui i ri(er(atori u((e i/i (er(arono di indi/iduare gli anti(!i punti di ri6erimento per poter ri(o truire la trada (!e (ondu(e/a alla Terra dei 9i/enti: Ae analogie tra i luog!i geogra6i(i" le di/er e trutture (o truite dall'uomo 7o dagli dEi8 (ome gallerie" (orridoi" lo(ali a tenuta tagna o ale di radia.ione" gli e eri a 6orma di u((elli" o MACuileM" (ome pure molti altri dettagli piL o meno importanti" 6anno pen are a Cual(o a di piL di empli(i (a ualitB: Al tempo te o" il ra((onto epi(o del /iaggio puH piegare la (on6u ione (!e regnH" millenni dopo" Cuando i (er(H di dare una lo(ali..a.ione e atta a Cuella meta tanto agognata0 (ome in6atti !a dimo trato la no tra

dettagliata anali i" ?ilgame ! 6e(e non uno" ma due /iaggi 1 un 6atto di olito ignorato dagli tudio i moderni" e 6or e an(!e da Cuelli del pa ato: Aa /i(enda di ?ilgame ! raggiun e il uo (ulmine nella Terra di Tilmun, (!e era una dimora degli dEi e un luogo degli Shem* G lB (!e egli in(ontrH un antenato (!e era 6uggito all'immortalitB e (!e a/e/a tro/ato la pianta egreta dell'eterna gio/ine..a: Ed E lB (!e i arebbero /eri6i(ati" nei millenni a /enire" altri in(ontri di/ini" (ome pure e/enti (!e a/rebbero in6luen.ato il (or o della toria umana: Noi riteniamo (!e proprio lK i tro/a e il Duat 1 la S(ala (!e porta al Cielo: 9ili1A CA9AAA3 2EAAE NR93AE *=+ &a non 6u Cue ta la prima de tina.ione di ?ilgame !: Cer(!iamo di eguire le ue orme nell'ordine (on (ui egli intrapre e il /iaggio0 la ua prima de tina.ione ulla trada /er o l'immortalitB non 6u Tilmun" ma il Auogo dell'Att(rraggio ulla montagna del (edro" all'interno della 6ore ta di (edri: ?li tudio i 7per e empio S:N: Xramer" The Sumerians3 !anno giudi(ato D(ripti(!e e tuttora enigmati(!eF le a66erma.ioni ume1ri(!e e(ondo (ui S!ama ! pote/a Dal.ar iF nella DTerra del (edroF e non olo a Tilmun: Aa ri po ta E (!e a parte lo pa.ioporto di Tilmun" dal Cuale i pote/ano raggiungere i (ieli piL alti" /i era an(!e un MAuogo dell'Att(rraggioM da (ui gli dEi Dpote/ano arri/are ai (ieliF della Terra: Rn'ulteriore (on6erma arri/a dalla (on(lu ione alla Cuale noi te i iamo giunti0 (!e" (ioE" gli dEi a/e/ano e66etti/amente due tipi di na/i(elle0 i ?IR" le na/ette pa.iali (!e /eni/ano mo e da Tilmun; e Cuello (!e i Sumeri (!iama/ano un &R" una M(amera (ele teM: ?ra.ie alla o6i ti(ata te(nologia dei Ne6ilim" la parte terminale del ?IR" il modulo di (omando 1 Cuello (!e gli Egi.i (!iama/ano ?en-?en - pote/a ta((ar i e /olare nei (ieli della Terra (ome &R: I popoli anti(!i a/e/ano /i to i ?IR nei loro ilo 76ig: <>8 o magari an(!e in /olo 76ig: >48:

#i'* @5 &a nelle loro rappre enta.ioni i(onogra6i(!e (ompaiono piL pe o le M(amere (ele tiM" (!e ono poi Cuei /ei(oli (!e noi oggi (la i6i(!iamo (ome R#3 2Inidentified #lyin' !\ects, o//ero Moggetti /olanti non identi6i(atiM8: Tuella (!e appar/e al patriar(a ?ia(obbe nella ua /i ione a/rebbe potuto e ere la M(amera (ele teM di I !tar 76ig: ==8; la ruota /olante de (ritta dal pro6eta E.e1(!iele era molto imile alle ra66igura.ioni (!e gli A iri 6a(e/ano del loro dio /olante (!e anda/a a/anti e indietro per i (ieli" al li/ello *>9ni1A CA9AAA3 2EAAE NR93AE

delle nu/ole" nella ua M(amera (ele teM 6eri(a 76ig: >= a3* #i'* @: Anti(!i reperti i(onogra6i(i tro/ati in una lo(alitB lungo il ?iordano dall'altra parte di ?eri(o indi(ano (!e per atterrare Cue ti /ei(oli 6eri(i 6a(e/ano (endere tre gambe 76ig: >= !3V non puH dar i (!e 6o e proprio uno di e i il Dturbine di /entoF in (ui il pro6eta Elia 6u portato in (ielo" e per di piL proprio in Cuello te o puntoJ Come le MACuileM umeri(!e" an(!e gli MdEi /olantiM dell'anti(!itB erano empre ra66igurati da tutti i popoli

anti(!i (ome dEi muniti di ali 1 e eri alati ai Cuali E da 6ar ri alire" (on tutta probabilitB" la tradi.ione ebrai(o1(ri tiana dei (!erubini alati e degli angeli 7letteralmente0 emi ari8 del Signore 76ig: >>8: Tilmun" dunCue" era il luogo in (ui i tro/a/a il porto pa.iale: Pre o la montagna del (edro" in/e(e" era ubi(ato il Auogo dell'At1terraggio" il D(ro(e/ia di I !tarF" l'aeroporto degli dEi" in omma: Ed E proprio Cui (!e ?ilgame ! i dire e ini.ialmente: Se identi6i1 (are e lo(ali..are Tilmun E alCuanto (ompli(ato" ull'ubi(a.ione della 6ore ta dei (edri non embrano e er/i dubbi0 a parte" in6atti" al(uni (edri (!e (re (ono ull'i ola di Cipro" l'uni(a 6ore ta di Cue1

#i'* @@ 9ili 1 A CA9AAA3 2EAAE NR93AE *>* to genere in tutto il 9i(ino 3riente i tro/a ulle montagne del Aibano: Tue ti (edri mae to i" (!e po ono addirittura raggiungere l'alte..a di ;- m" ono piL /olte (itati nella Bibbia ed erano ben noti a tutti i popoli dell'anti(!itB: Sia la Bibbia ia altre 6onti medio1 orientali atte tano (!e i (edri del Aibano erano rinomati perla (o tru.ione e de(ora.ione di templi 7M(a e degli dEiM8" una prati(a de (ritta in dettaglio nei (apitoli bibli(i 7* Re8 (!e trattano della (o tru.ione del Tempio di ?eru alemme da parte di Salomone" dopo (!e il Signore Ia!%e! i era lamentato (on lui di(endo0 DPer(!$ non mi (o trui (i una Ca a di (edroJF: Sembra (!e il 2io della Bibbia a/e e una (erta dime ti(!e..a (on i (edri" tanto (!e pe o li utili..a/a nelle allegorie" per paragonarli a na.ioni o (ondottieri0 DA'A iria era un (edro del Aibano" di alta tatura e (on ampie 6ronde ombro e ::: le a(Cue lo nutri/ano" 6iumi otterranei lo 6a(e/ano (re (ereF 1 6in(!$ l'ira di Ia!%e! lo (olpK e pe..H i uoi rami: A'uomo" a Cuanto pare" non era mai tato (apa(e di (olti/are Cue ti (edri0 an(!e nella Bibbia i parla di un tentati/o in Cue to en o" 6inito perH nel piL (ompleto 6allimento: Il tentati/o era attribuito 7realmente o allegori(amente8 al re di Babilonia" il Cuale D/enne in Aibano e pre e un ramo del (edro piL altoF" (egliendo da e o il eme milgiore: Tuindi piantH il eme Din un (ampo 6ertile e ben irrigatoF: &a (iH (!e na(Cue non 6u un alto (edro" ben K un albero pi((olo e di ba a tatura" imile a un ali(e: Il 2io bibli(o" perH" (ono (e/a il egreto della (olti/a.ione del (edro0 Co K di(e il Signore Ia!%e!0 D2alla (ima del (edro" dai uoi rami uperiori prenderH un tenero germoglio e lo pianterH u un'alta montagna (o (e a ::: E punteranno nuo/i rami" ed e i porteranno 6rutti" e l'albero di/enterB un po ente (edroF: Tue ta (ono (en.a deri/a/a probabilmente dal 6atto (!e il (edro (re (e/a nell'D3rto degli dEiF; an(!e Cui" ne un altro albero regge/a il uo (on6ronto: DEra l'in/idia di tutti gli alberi (!e ta/ano nell'Eden" il giardino degli dEi:F Il termine ebrai(o $an 7orto" giardino8" (!e deri/a dalla radi(e 'nn 7proteggere" or/egliare8" da il en o di una .ona (u todita e ad a((e o ri er/ato 1 lo te o en o (!e re(epi (e il lettore del ra((onto di ?ilgame !0 una 6ore ta (!e i e tende Dper molte leg!eF" or/egliata da un Dguerriero ardenteF 7Dterrore per i mortaliF8" a((e ibile olo mediante una porta in grado di parali..are (!i i a..arda a to((arla: 2entro" /i era Dla dimora egreta degli AnunnaQiF;

un *>< 1 A CA9AAA3 2EAAE NR93AE tunnel (!e (ollega D(on il re(into dal Cuale /engono pronun(iate parole di (omandoF 1 Dil luogo otterraneo di S!ama !F: ?ilgame ! (e l'a/e/a Cua i 6atta ad arri/are al Auogo dell'At1terraggio" poi(!$ a/e/a ottenuto il perme o e l'aiuto di S!ama !: y<a la (ollera di I !tar 7le (ui pro66erte amoro e egli a/e/a re pinto8 (apo/ol e (ompletamente il (or o degli e/enti: Non (o K" in/e(e" e(ondo l'Anti(o Te tamento" a//enne per un altro re mortale: Tue ti era il re di Tiro 1 una (ittB1 tato ulla (o ta del Aibano 76ig: >,8" a po(a di tan.a dai monti di (edri; e la 2i/initB "E..( 5I (MU..U

"E..( 5E67I I""I"I #i'* @L 9HI 1 A CA9AAA3 2EAAE NR93AE *>5 7(ome i legge nel (apitolo <, del Aibro di E.e(!iele8 gli (on entK da//ero di /i itare il monte a(ro0 Tu ei tato nell'Eden" il ?iardino di 2io; ogni pietra pre.io a era a tua di po i.ione::: DAc' Tu ei tato (on a(rato (!erubino" protetto; e io ti !o po to nella montagna a(ra: Come un dio 6o ti tu" e ti muo/e ti tra le pietre ardenti: ?ilgame ! a/e/a (er(ato di entrare nel Auogo dell'Atterrag1gio degli dEi en.a e ere in/itato; il re di Tiro" in/e(e" non olo ebbe il perme o di andar/i" ma e/identemente ottenne an(!e un Mpa aggio in /oloM ulle pietre ardenti" (ome 6o e un:(!erubino: E per(iH egli di(!iarH0 DSono un dio; nella dimora della 2i/initB mi ono eduto" nel me..o delle a(CueF: Per Cue ta ua uperbia di (uore" lo in6ormH il pro6eta" egli a/rebbe 6atto la 6ine di un pagano" morendo per mano di tranieri: Tanto gli:ebrei dell'epo(a bibli(a Cuanto i loro /i(ini ettentrionali (ono (e/ano bene" dunCue" l'ubi(a.ione e la natura del Auogo dell'Att(rraggio pre o la (o iddetta Mmontagna del (edroM" (!e ?ilgame ! a/e/a (er(ato di raggiungere millenni prima: Si tratta/a" (ome dimo treremo" di un luogo non Mmitologi(oM" ma del tutto reale0 a te timoniarne l'e i ten.a e le 6un.ioni /i ono non oltanto te ti" ma an(!e rappre enta.ioni pittori(!e ri alenti a Cuei tempi: Parlando del re (!e (er(H di (olti/are un (edro" l'Anti(o Te tamento narra (!e egli DportH il ramo in una terra di (ommer(iF e piantH il eme Din una (ittB di mer(antiF: Non o((orre (er(are troppo lontano una terra e una (ittB di Cue to genere0 lungo la (o ta del Aibano" da do/e (omin(ia l'Ana1tolia a nord 6ino alla Pale tina

a ud" /i erano pare((!ie (ittB (ananee (!e i erano a66ermate e arri((!ite gra.ie al (ommer(io interna.ionale: Ae piL (ono (iute attra/er o la Bibbia erano Tiro e Sidone; (entri marittimi e di (ommer(io per millenni" raggiun ero il loro ma imo plendore durante la domina.ione 6eni(ia: : Sepolte otto una montagna" perH" /i erano le ro/ine di un'altra (ittB" di trutta al tempo dell'in/a ione degli A iri; i tratta probabilmente della piL ettentrionale delle (ittB (ananee" ai (on6ini (on l'impero ittita: I uoi re ti 6urono (operti per (a o" nel *+<," da un (ontadino (!e (er(a/a di mettere a (oltura un nuo/o terreno nei *>; 9ili 1 A CA9AAA3 2EAAE NR93AE

pre i del monte (!iamato S!amara: 9enne ubito a//iata una grande (ampagna di (a/o" (!e portH alla lu(e i re ti dell'anti(a (ittB di I'arit* 9enne rin/enuto un mae to o pala..o" un tempio al dio ?a'al 7MII SignoreM8 e /ari oggetti di mani6attura artigianale: &a il /ero te oro di Cue ti (a/i 6urono dei 6rammenti di ta/olette d'argilla in(i e in (rittura al6abeti(a (unei6orme 76ig: >+8 in una lingua M emiti(a o((identaleM a66ine all'ebrai(o bibli(o: Tue te importanti ta/olette" il (ui (ontenuto /enne pre entato per la prima /olta da C!arle 9irolleaud" (!e per molto tempo ne parlH ulla ri/i ta (ienti6i(a Syria, ottraggono 6inalmente i Cananei all'o (uritB (!e li a/e/a a//olti 6ino a Cuel momento" gettando lu(e ulla loro /ita Cuotidiana" ulle loro u an.e e ui loro dEi: Rg. 79 Al /erti(e del pant!eon dei Cananei ta/a una di/initB uprema (!iamata ,l 1 un termine (!e nell'ebrai(o bibli(o indi(a/a generi(amente la Mdi/initBM" deri/ando dal termine a((a1di(o )lu, (!e letteralmente igni6i(a/a M(olui (!e ta in altoM: Nei ra((onti (ananei ugli dEi e gli uomini" perH" ,l era il nome per onale di una di/initB pe(i6i(a" detentri(e dell'autoritB de6initi/a in tutte le Cue tioni di/ine e umane: Era il padre degli dEi" (ome pure A! Adam 7Mpadre degli uominiM8 ed era (!iamato (on at1 tributi (ome DgentileF" Dmi eri(ordio oF: Era il D(reatore di tutte le (o e (reateF e D(olui (!e olo pote/a (on(edere la o/ranitBF: 9ili1A CA9AAA3 2EAAE NR93AE Su una tele ritro/ata in Pale tina 76ig: ,-8 El E ra66igurato eduto ul trono" mentre una di/initB minore 1 6or e uno dei uoi molti 6igli 1 gli er/e una be/anda: El indo a il (opri(apo (oni(o munito di (orna (!e" in tutto *>4

il &edio 3riente anti(o" era il egno di tinti/o delle di/initB; la (ena E dominata dall'onnipre ente globo alato" emblema del Pianeta degli 2Ei: #i'* LC DNei tempi anti(!iF El era tato un'importante di/initB del Cielo e della Terra" ma al tempo in (ui i /eri6i(arono gli a//enimenti narrati nelle ta/olette" El /i/e/a emi1 ritirato" ormai lontano dalle 6a((ende Cuotidiane: #i'* L+ Aa ua dimora era Dtra le montagneF" pre o Dle due orgentiF0 Cui" eduto nella ua tenda" egli ri(e/e/a me aggeri degli altri dEi" tene/a riunioni e (er(a/a di ri ol/ere le (ontinue di pute tra dEi minori" molti dei Cuali" peraltro" erano 6igli uoi0 e(ondo al(uni te ti El a/rebbe a/uto ben >- 6igliW 2i Cue ti" 5- erano tati generati dalla ua (on orte u66i(iale" A !era! 76ig: ,*8; gli altri" da una miriade di (on(ubine" e per ino da donne umane: In un te to poeti(o i ra((onta (!e due donne" mentre pa eggia/ano ulla piaggia" /idero El nudo e rima ero a66a (inate dalla grande..a del uo membro0 il ri1 ultato 6u (!e gli generarono un 6iglio (ia (una: 7Tue ta (aratteri ti(a Manatomi(aM di El (ompare an(!e u una moneta 6eni(ia" in (ui El /iene ra66igurato (ome un dio alato 1 6ig: ,< a pagina eguente:8 I 6igli prin(ipali di El erano Cuattro" tre ma (!i e una 6emmina0 ;am 7M3(eano" &areM8" ?a'al 7MSignoreM8 e Mot 7MColui (!e (olpi (e" Colui (!e annientaM8 e la dea Anat 7MColei (!e !a ri po toM8: *>= 1 A CA9AAA3 2EAAE NR93AE G (!iara la (orri ponden.a di nomi e 6un.ioni (on gli dEi gre(i Po eidone 7dio dei mari8" Zeu 7Signore degli dEi8 e Ade 7dio degli In6eri8: Ba'al" (ome Zeu " era empre armato (on una orta di 6ulmine1mi ile 76ig: ,<8 e a/e/a il toro (ome imbolo (ultuale:

#i'*L6 Tuando Zeu (ombatte (on Ti6one" ebbe dalla ua parte olo ua orella Atena" dea della guerra e dell'amore; e nei ra((onti egi.i" la ola I ide tette dalla parte di 3 iride" il uo 6ratello1marito: E lo te o a//enne Cuando Ba'al (ombattE i uoi due 6ratelli0 la ua orella1amante Anat 6u la ola a /enire in uo aiuto: Come Atena" an(!'e a era da un lato Dla /ergineF" (!e pe o o tenta/a la ua nuda belle..a 76ig: ,<8; e dall'altra parte era la dea della guerra" (on un leone (ome imbolo del uo (oraggio 76ig: ,58: 7A'Anti(o Te tamento la (!iama/a Ashtoreth*3 Altrettanto e/identi (ulti e 3 iride 6u (!e e a nella (ittB Cuelli (on la ?re(ia erano i legami (on (reden.e prei tori(!e egi.ie: re u (itato da I ide dopo a/e/a tro/ato i uoi re ti (ananea di Biblo; analoga di

mente" Ba'al 6u riportato alla /ita Anat dopo e ere tato u((i o &ot: Set!" l'a//er ario di /eni/a tal/olta (!iamato negli egi.i DSet! di SaphonBK e Ba'al" /edremo" a(Cui K il titolo di di ZaphonB* Su monumenti egi.i Nuo/o Regno 1 (orri pondente periodo (ananeo 1 i tro/ano pe o #i'* L8

da da 3 iride" (ritti (ome DSignore del al

9ili1A CA9AAA3 2EAAE NR93AE *>> ra66igurate di/initB (ananee (ome'dEi egi.i" (on nomi (ome &in" Re !e6" Xade !" Ant!at 76ig: ,;8: E((o" Cuindi" (!e per tutto il mondo anti(o ritro/iamo gli te i ra((onti appli(ati agli te i dEi" eppure (on nomi di/er i:

#i'* L9 ?li tudio i !anno a((ertato (!e tutti Cue ti ra((onti erano e(!i" e non /ere e proprie tra po i.ioni" di ra((onti umeri(i molto piL anti(!i" riguardanti non olo l'umana ri(er(a dell'immortalitB" ma an(!e amore" morte e re urre.ione 6ra gli dEi: Tali ra((onti" inoltre" (ontengono epi odi" dettagli" epiteti e in egnamenti (!e riempiono an(!e l'Anti(o Te tamento" atte tando *>, 9ni1A CA9AAA3 2EAAE NR93AE dunCue una lo(ali..a.ione (omune 7la terra di Canaan" in en o lato8" tradi.ioni (omuni e /er ioni originali (omuni: Rno di Cue ti te ti E la toria di Danel 72an1El 1 Mgiudi(e di \*M 1 Daniel in ebrai(o8" un (ondottiero giu to e /irtuo o (!e non era riu (ito a mettere al mondo un erede: ImplorH Cuindi gli dEi di poterne a/ere uno" in modo (!e" alla ua morte" uo 6iglio pote e erigere una tele in ua memoria a .adesh* ?ra.ie a Cue to parti(olare riu (iamo a dare una (ollo(a.ione geogra6i(a a Cuegli a//enimenti0 e i arebbero a((aduti nel punto di in(on1 tro tra la regione meridionale di Canaan 7il Nege/8 e la peni ola del Sinai" poi(!$ era proprio lB (!e i tro/a/a Xade ! 7la M(ittB a(raM8: Xade ! 6a(e/a parte del territorio del patriar(a bibli(o Abramo; in e66etti il ra((onto (ananeo di 2anel E ri((o di analogie (on la /i(enda bibli(a della na (ita di I a((o da Abramo e Sara ormai an.iani: Come nel Aibro della ?ene i" an(!e nel ra((onto (ananeo 2anel era giunto in etB a/an.ata en.a a/er a/uto un erede ma (!io; l'o((a ione per ottenere l'aiuto di/ino gli i pre entH Cuando due dEi arri/arono nella ua dimora: DEd egli o66rK agli dEi da mangiare e da bere:F Z ?li o piti di/ini 1 (!e i ri/elarono e ere El" MII di pen atore di guarigioneM" e Ba'al 1 rima ero (on 2anel un'intera ettimana" durante la Cuale egli li a illH (on le ue

uppli(!e: Alla 6ine Ba'al Dri/ol e a El la uppli(a di 2anelF: El a((on entK" Dpre e per mano il uo er/oF e gli (on(e e lo PSpiritoB (!e ripri tinH la /irilitB di 2anel0 Con il re piro /itale rianimH 2anel::: Con il re piro /itale lo rin/igorK: All'in(redulo 2anel" El promi e un 6iglio: Sali ul letto" gli di e" ba(ia tua moglie" abbra((iala ::: De a (on(epirB e" dopo la gra/idan.a" metterB al mondo un 6iglio ma (!io" un 6iglio di 2anelF: E proprio (ome nel ra((onto bibli(o" la matriar(a partorK un erede giu to e retto" e la u((e ione 6u a i(urata: Al bambino /enne me o il nome di AQhat, ma gli dEi lo (!iama/ano (on il oprannome di "a'aman 7Mil pia(e/oleM8: Tuando di/enne un raga..ino" l'Artigiano degli dEi gli diede in dono un ar(o dai poteri magi(i: Anat" in/idio a del dono" 9ili1A CA9AAA3 2EAAE NR93AE *>+ promi e ad AC!at in (ambio dell'ar(o Cual ia i (o a egli a/e e de iderato0 oro" argento" per6ino l'immortalitB0 C!iedi la /ita" gio/ane AC!at" (!iedi la /ita e te la (on(ederH; (!iedi l'immortalitB e io la ri/er erH u di te: In ieme a Baal ti 6arH (ontare gli anni; (on i 6igli di El tu (onterai i me i: Inoltre" gli promi e" non oltanto arebbe /i uto Cuanto gli altri dEi" ma arebbe an(!e tato in/itato a unir i a loro nella (erimonia di (!i E amme o alla /ita0 E Baal" Cuando (on(ede la /ita" da una 6e ta; un ban(!etto tiene per (olui (!e E amme o alla /ita: ?li o66re da bere e (anta per lui dol(emente: &a AC!at non (rede/a (!e l'uomo pote e 6uggire al uo de tino mortale" e non /ole/a eparar i dal uo ar(o0 Non mentire" o /ergine" per un eroe le tue bugie ono orrende: Come puH un mortale raggiungere l'aldilBJ Come puH un mortale ottenere l'eternitBJ ::: 2ella morte di tutti gli altri uomini an(!'io morirH; SK" an(!'io (ertamente morirH: Inoltre" pre(i H" l'ar(o era 6atto per guerrieri (ome lui e non per e ere u ato da una donna: 366e a" Anat Dattra/er H la regioneF 6ino alla dimora di El" per (!iedergli il perme o di (olpire AC!at: Enigmati(amente" El ri po e (!e le era (on(e o punirlo olo 6ino a un (erto punto: A Cue to punto Anat (omin(iH ad agire d'a tu.ia: DPer mille (ampi" die(imila a(riF /iaggiH per ritornare da AC!at: #a(endo 6inta di andare d'amore e d'a((ordo (on lui" ride/a e (i/etta/a" (!iamandolo Dgio/ane AC!atF e di(endogli Dtu ei un 6ratello" io ono tua orellaF: Ao (on/in e ad a((ompagnarla alla (ittB del DPadre degli dEi" il Signore

della AunaF: Tui e a (!ie e a Taphan di Du((idere AC!at per il uo ar(oF" ma poi di D6arlo ubito ri/i/ereF 1 6arlo morire" (ioE" olo temporaneamente" per il tempo u66i(iente a ottrargli il uo ar(o: Tap!an eguK le i tru.ioni di Anat e D(olpK AC!at due /olte ulla nu(a" tre /olte opra l'ore(1 *,9ili 1 A CA9AAA3 2EAAE NR93AE (!ioF" e Dl'anima di AC!at /anK (ome /apore al /entoF: &a prima (!e AC!at pote e e ere riportato in /ita 1 empre (!e 6o e da//ero Cue ta l'inten.ione di Anat 1 il uo (orpo 6u di trutto dagli a//oltoi: Aa terribile noti.ia raggiun e 2anel mentre" D eduto da1 /anti alla porta" otto un gro o albero ::: giudi(a/a la (au a della /edo/a" ri ol/e/a il (a o dell'or6anoF: Con l'aiuto di Ba'al" i (er(H di rimettere in ieme le membra di AC!at" ma en.a ri ultato: In (ompen o" la orella di AC!at i re(H" tra/e tita" alla dimora di Tap!an e" dopo a/erlo 6atto ubria(are" (er(H di u((iderlo: 7Non appiamo e la toria i (on(lude e (on un lieto 6ine" in (ui AC!at" malgrado tutto" re u (ita e:8 Il tra 6erimento dell'a.ione dalle montagne del Aibano alla DCittB del Signore della AunaF E un elemento (!e i ritro/a an(!e nell'epopea di ?ilgame !: In tutto l'anti(o &edio 3riente la di/initB a o(iata (on la Auna era Sin 7Nannar nell'originale umeri(o8: Il uo epiteto ugariti(o era MPadre degli dEiM" e in e66etti era il padre di I !tar e dei uoi 6ratelli: Il primo tentati/o di ?ilgame ! di raggiungere la ua meta attra/er o il Auogo dell'Att(rraggio pre o la montagna del (edro 6allK per (olpa di I !tar" (!e (er(H di 6arlo u((idere dal Toro del Cielo" per punirlo di a/er ri6iutato le ue Ma/an(e M: ?ilgame ! intrapre e poi un e(ondo /iaggio /er o la Terra di Tilmun e arri/p a una (ittB (inta di mura Dil (ui tempio era dedi(ato a SinF: &entre perH ?ilgame ! arri/H in Cuella regione dopo un /iaggio lungo e irto di peri(oli" Anat 1 (ome I !tar 1 anda/a da un po to all'altro en.a di66i(oltB e in po(!i imo tempo" poi(!$ i po ta/a non a piedi o a dor o d'a ino" ben K in /olo: In molti te ti me opotami(i i parla dei /iaggi (ompiuti in /olo da I !tar e della ua (apa1" (ita di per(orrere i (ieli piL /i(ini alla Terra: Rn dipinto nel tempio di A ur" la (apitale dell'A iria" la ra66igura munita di o((!ialoni" uno tretto elmetto e gro i Mparaore((!iM 7/edi 6ig: 4,8: Tra le ro/ine di &ari" ul 6iume Eu1 6rate" /enne rin/enuta una tatua a gran de..a naturale della dea" eCuipaggiata (on una M (atola neraM" un tubo 6le i bile" un elmetto munito di (orna (on paraore((!i in(orporato e altri attributi di un aeronauta 76ig: ,48: Tue ta (apa1 #i'* L5 i 1 A CA9AAA3 2EAAE NR93AE *,*

I+ (ita di D/olare (ome u((elliF" attribuita an(!e alle di/initB (ananee" (ompare in tutti i ra((onti epi(i tro/ati a Rgarit: Rno di Cue ti ra((onti E (ontenuto in un te to (!e gli tudio i !anno :intitolato MAa leggenda di Re XeretM" do/e .eret puH e ere interpretato ia (ome il nome per onale del re" ia (ome il nome della ua (ittB 7Mla (apitaleM8: Il tema prin(ipale del ra((onto E lo te o della umeri(a epopea di ?ilgame !0 l'umana ri(er(a dell'immortalitB: E o (omin(ia perH (ome il ra((onto bibli(o di ?iobbe" e pre enta altre 6orti analogie bibli(!e: Se(ondo la narra.ione bibli(a" ?iobbe era un uomo retto e DpuroF" molto ri((o e potente" (!e /i/e/a nella Dterra di It%B 7la Mterra della agge..aM8" (!e 6a(e/a parte del territorio dei D#igli dell'3rienteF: Tutto andH bene 6ino al giorno in (ui Di 6igli degli dEi i pre entarono al Signore" e Satana (on loroF: E i (on/in ero il Signore a mettere alla pro/a ?iobbe" e a Satana 6u (on entito di a66liggerlo prima (on la perdita dei uoi 6igli e di tutte le ue ri((!e..e" poi (on ogni genere di malattia: &entre ?iobbe e ne ta/a eduto" in preda al dolore e alla o66eren.a" tre dei uoi ami(i /ennero a (on olarlo; il Li!ro di $io!!e 6u (on(epito (ome un re o(onto delle loro di (u ioni (on(ernenti la /ita e la morte" e i mi teri del Cielo e della Terra: Aamentando la ua mala orte" ?iobbe rie/o(a/a i giorni pa ati" Cuando era onorato e ri pettato0 Dalle porte di .eret, nella pubbli(a pia..a" il mio eggio era empre prontoF: A Cuel tempo" ri(orda/a ?iobbe" egli (rede/a (!e D(ome la #eni(e aranno i miei giorni" (on il mio #ondatore io morirHF: &a ade o" (!e non gli re ta/a piL nulla ed era a66litto dalla malattia" i enti/a morire da un momento all'altro: A'ami(o (!e era /enuto dal ud gli ri(ordH (!e Dl'uomo E nato per la o66eren.a; oltanto il 6iglio di 0eshef pu] /olare 6ino nell'altoF: A'uomo E mortale" dopo' tutto; e allora" per(!$ agitar i tantoJ ?iobbe ri po e enigmati(amente (!e non era (o K empli(e0 DA'e en.a del SignYre E in meF" di e; Dil uo plendore nutre il mio SpiritoB* Sta/a egli 6or e /elando" (on Cue te parole 6in Cui in(ompren ibili" (!e il uo angue era in parte di/inoJ E (!e per Cue to" (ome ?ilgame !" i a petta/a di /i/ere Cuanto l'eterna #eni(e" e di morire olo Cuando il uo M#ondatoreM 6o e morto an(!'egliJ 3ra" perH" a/e/a (apito (!e Dnon /i/rH in eterno; (ome /apore ono i miei giorniF: *,< 9ili1 A CA9AAA3 2EAAE NR93AE An(!e la toria di Xeret (i mo tra un uomo ri((o e potente (!e ad un (erto punto perde in rapida u((e ione moglie e 6igli a (au a di guerre e malattie: DEgli /ede di olta la ua prole ::: (ompletamente annientata la ua di (enden.aF" e i a((orge allora (!e Cuella E la 6ine della ua dina tia0 Dil uo trono E (ompletamente (an(ellato:F Sempre piL tri te e (on olato" Dbagna di la(rime il (u (inoF: 3gni giorno Dentra nella (amera internaF del tempio e grida il uo dolore agli dEi" 6in(!$ un giorno El Ddi (ende /er o di luiF" per (oprire per(!$ Xeret pianga a Cuel modo: Ed E Cui (!e (i /iene /elata la natura par.ialmente di/ina di Xeret0 E in6atti proprio El (!e lo generH 7(on una donna umana8: El (on iglia al uo Damato 6iglioF di mettere di piangere e di ri po ar i" per(!$ a/rebbe a/uto il dono di un nuo/o erede: Il padre lo e orta a la/ar i" render i pre entabile e andare a (!iedere la mano della 6iglia del re di Rdum 76or e il bibli(o Edom8: S(ortato dalle truppe e (ari(o di doni" Xeret i re(a a Rdum e egue le i tru.ioni paterne; ma il re di Rdum ri6iuta tutto l'oro e l'argento (!e egli porta in dono: Sapendo (!e Xeret DE (arne del Padre degli uominiF 1 o//ero E di origine di/ina 1 (!iede in dote un'uni(a prome a0

(!e il primo 6iglio (!e ua 6iglia darB a Xeret ia an(!'e o emi1di/inoW Aa de(i ione" o//iamente" non petta/a a Xeret: &a El" (!e pure gli a/e/a (on igliato di po ar i" non /ole/a aperne: Xeret allora i dire e al antuario di A !era! per (!iedere il uo aiuto: Aa (ena u((e i/a i /olge nella dimora di El" do/e le implora.ioni di A !era! /engono ra66or.ate da Cuelle degli dEi piL gio/ani0 Poi arri/H il gruppo degli dEi" e il potente Ba'al parlH0 D9ieni" ora" bene/olo El0 non /uoi a((ontentare Xeret^ (olui dal angue puro" non /uoi (ompia(ere l'amato 6iglio di ElJF Co K pungolato" El a((on ente e Da((ontenta XeretF" promettendogli (!e a/rB ette 6igli e di/er e 6iglie: Il 6iglio primogenito" annun(ia El" do/rB (!iamar i ;assi! 7MpermanenteM8 per(!$ in e66etti gli arB a i(urata una (ondi.ione di Mpermanen.aM" do/uta al 6atto (!e 6in dalla na (ita non arB ua madre ad allattarlo" ben K le dee A !era! e Anat: 7Il tema del 6iglio di un re (!e /iene alle/ato da una dea" e (!e ottiene in tal modo una /ita piL lunga" 9ili1A CA9AAA3 2EAAE NR93AE *,5

(ompare nell'i(onogra6Ka anti(a di tutti i popoli del 9i(ino 3riente 16ig: ,=:8 #i'* L: ?li dEi mantengono dunCue la loro pro1 me a; ma Xeret" empre piL ri((o e potente" in(omin(ia a in uperbir i; proprio (ome il re di Tiro nelle pro6e.ie di E.e(!iele" di/iene em1 pre piL arrogante e i /anta (on i 6igli delle ue origini di/ine: A !era!" allora" in preda all'ira" lo (olpi (e (on una malattia mortale: Tuando E ormai (!iaro (!e la /ita di Xeret E agli go((ioli" i uoi 6igli i (!iedono gomenti0 (ome puH a((adere Cue to a Xeret" Dun 6iglio di El" progenie di/inaJF: In(reduli" i 6igli" temendo (!e la man(ata immortalitB del padre po a riper(uoter i ulla loro te a /ita" gli domandano0 2ella tua 9ita" padre" (i rallegra/amo; e alta/amo il 6atto (!e non are ti mai morto ::: ora" in/e(e" morirai" padre" (ome tutti i mortaliJ Il ilen.io del loro padre parla da olo" e (o K i 6igli i ri/olgono agli dEi0 Come i puH dire DRn 6iglio di El E Xeret" progenie di Colui (!e E ?entile" di un e ere antoFJ 2unCue un dio morirBJ Rn 6iglio di Colui (!e E ?entile non /i/rBJ Imbara..ato" El domanda agli altri dEi0 DTuale tra gli dEi puH (an(ellare Cue ta

malattiaJF: Sette /olte El ripete l'appello" ma Dne uno tra gli dEi gli ri pondeF: 2i perato" El i ri/olge allora all'Artigiano degli dEi e alle ue a i tenti" le dee (!e (ono (ono la magia: In ri po ta" la M6emmina (!e rimuo/e la malattiaM" la dea S!ataCat" i al.a in /olo: D9ola u (ento (ittB" /ola opra una *,; 93I 1 A CA9AAA3 2EAAE NR93AE moltitudine di /illaggi :::F Arri/ata in bre/e tempo alla (a a di Xeret" rie (e a 6arlo guarire: 7Il ra((onto" tutta/ia" non !a un lieto 6ine: Poi(!$ le prete e di immortalitB di Xeret i ono dimo trate /ane" il uo primogenito gli (on igliH di abdi(are in uo 6a/ore:::8 #i'* L@ An(ora piL importanti per la (ompren ione degli e/enti anti(!i ono i di/er i ra((onti epi(i (!e trattano degli dEi te i: In e i" il 6atto (!e gli dEi iano in grado di /olare Cua e lB E a((ettato (ome un dato di 6atto" e il loro porto nella MCre ta di Zap!onM !a le (a1 ratteri ti(!e di un luogo di ripo o per gli a tronauti: #igure (entrali di Cue ti ra((onti ono Ba'al e Anat" 6ratello e orella (!e ono an(!e amanti: Ba'al /iene pe o (!iamato MColui (!e (a/al(a le nu/oleM" un epiteto (!e l'Anti(o Te tamento attribui (e alla di/initB ebrai(a: Se il 6atto (!e Anat ape e /olare era appar o giB e/idente nei ra((onti (!e tratta/ano dei rapporti tra dEi e uomini" tale (aratteri ti(a /iene ulteriormente a((entuata nei ra((onti ugli dEi: In uno di Cue ti te ti" /iene detto ad Anat (!e Ba'al E andato a pe (are Dnel (ampo di SamaOhB 76ig: ,>8: Si tratta di un luogo (!e an(ora oggi E (ono (iuto (on lo te o nome0 E il La'o SumOhi 7MAago dei Pe (iM8 nel nord di I raele" do/e il 6iume ?iordano (omin(ia a (orrere nel &are di ?alilea; e an(ora oggi E rinomato per i pe (i e per la 6auna el/a ti(a: Anat de(i e dunCue di raggiungere lB Ba'al0 E a al.a dunCue le ali" la 9ergine Anat" al.a le ali e i ele/a in /olo /er o il (ampo di SamaQ! do/e abbondano i bu6ali: Tuando la /ide" Ba'al le 6e(e egno di (endere; ma Anat (omin(iH a gio(are a na (ondino: Stan(o" Ba'al le (!ie e allora e i a petta/a (!e egli Dle unge e le (ornaF 1 un ge to d'amore 1 Din /oloF: 9IH1 A CA9AAA3 2EAAE NR93AE *,4 Poi(!$ Anat non ri ponde/a" Ba'al pre e De e ne andH /olando ::: nei (ieliF /er o il uo trono ulla DCre ta di Zap!onF; ed E Cui (!e lo raggiun e Anat" e/identemente in /ena di (!er.i: Tue to idillia(o Cuadretto" perH" potE a/er luogo oltanto in anni u((e i/i" Cuando la po i.ione di Ba'al (ome prin(ipe della Terra e padrone ri(ono (iuto delle terre ettentrionali 6u (on olidata una /olta per tutte: Prima" in6atti" Ba'al era perennemente impegnato in una lotta all'ultimo angue (on altri pretendenti al trono di/ino; la po ta in gio(o era un luogo noto (ome Zarerath Zaphon - normalmente tradotto (on Mle (ime di Zap!onM" ma in realtB" letteralmente" Mla (re ta ro((io a del nordM: Alle anguino e lotte per il dominio u determinate terre o ro((a6orti i aggiun e Cuella

per la u((e ione" Cuando il (apo del pant!eon (omin(iH a in/e((!iare e a 6are /ita empre piL ritirata: In ba e alle tradi.ioni matrimoniali (!e: (ono (iamo dagli (ritti umeri(i" la (on orte u66i(iale di El" A !era! 7Mla 6iglia del o/ranoM8" era ua orella tra" e (iH rende/a il loro 6iglio erede legittimo: Tutta/ia" (ome era giB a//enuto in pa ato" tale diritto era pe o (onte tato dal primogenito 1 un 6iglio (!e (ronologi(amente era nato prima dell'erede legittimo" ma da un'altra madre: 7Il 6atto (!e Ba'al" (!e a/e/a almeno tre mogli" non potE po are l'amata Anat (on6erma (!e e a era per lui una /era orella" non una orella tra:8 Ae leggende (ananee (omin(iano nella remota dimora mon1tuo a di El" do/e egli a((orda egretamente la u((e ione al prin(ipe Iam: Aa dea S!epe !" Mtor(ia degli dEiM" arri/a in /olo da Ba'al per ri/elargli la brutta noti.ia0 DEl ta ro/e (iando la o/ranitBWF grida allarmata: Tuindi e orta Ba'al a pre entar i da/anti a El e a mettere la Cue tione nelle mani del (on(ilio degli dEi" (on igliandogli di non 6idar i troppo0 Ade o /a'" re(ati al (on(ilio degli dEi pre o il &onte Aala: Noli in(!inarti ai piedi di El" j non pro trarti da/anti all'a emblea; in piedi" (oli 6iere..a" pronun(ia il tuo di (or o: Iam" intanto" /enuto a apere della mo a di Ba'al" manda dei propri emi ari agli dEi riuniti" per (!iedere (!e il ribelle Ba'al gli 6o e (on egnato: ?li dEi ono eduti a (ena; Ba'al ta er/endo El *,= 9ili 1 A CA9AAA3 2EAAE NR93AE Cuando entrano gli emi ari: Nel (ao (!e ne egue" e i e pongono la ri(!ie ta di Iam e" per mo trare (!e non (!er.ano a66atto" Dai piedi di El non i pro tranoF" ma impugnano le armi: D2agli o((!i u (i/ano" (ome pade a66ilate" lampi di 6uo(o:F Subito gli dEi i al.ano e i mettono al riparo: El 6a per a66errare Ba'al" ma Cue ti impugna le ue armi e i lan(ia (ontro gli emi ari; la madre" perH" lo trattiene0 un emi ario degli dEi gode del1 l'immunitB" gli ri(orda: Tuando gli emi ari tornano da Iam a mani /uote" appare (!iaro (!e non /i E altra olu.ione (!e un duello 6ra i due: Rna dea 1 6or e Anat 1 (on/in(e l'Artigiano degli dEi a 6ornire a Ba'al due armi di/ine" (on le Cuali Ba'al baraglia Iam in (ombattimento: Egli E Cua i ul punto di u((iderlo" Cuando la /o(e di A !era! lo ammoni (e0 ri parmia Iam W Egli /i/rB" ma arB (on6inato nei uoi domini marittimi: In (ambio della /ita di Iam" Ba'al (!iede ad A !era! di perorare la ua ri(!ie ta di uprema.ia ulla Cre ta di Zap!on: A !era!" (!e i ta ripo ando ul mare" a66ronta alCuanto a malin(uore il /iaggio /er o la dimora di El: Appena giunta" Da etata e a((al1 dataF" pone il problema nelle mani di El e lo prega di giudi(are e(ondo agge..a" non in ba e all'emo.ione0 DTu ei da//ero grande e aggioF" lo blandi (e; Dla tua barba grigia ti 6arB de(idere per il meglio ::: Sagge..a e /ita eterna ono i tuoi attributiF: 2opo a/er oppe ato la itua.ione" El a((on ente0 (!e Ba'al ia me o pure a (apo della Cre ta di Zap!on" (!e (o trui (a lB la ua (a a: Ba'al" perH" a/e/a in mente ben altro (!e una empli(e (a a: Il uo piano (omprende/a i er/igi di .othar-(asis 7Ml'abile e apienteM8" l'Artigiano degli dEi: Non oltanto gli tudio i moderni" ma an(!e #ilone di Biblo 7(!e (ri/e/a nel primo e(olo (itando

pre(edenti tori(i 6eni(i8 !anno a o(iato Xot!ar1Ha i (on il gre(o E6e to" Artigiano degli dEi" (olui (!e (o truK la (a a di Zeu ed Era: Altri l'!anno in/e(e (ollegato all'egi.io T!ot!" dio delle atti/itB manuali e della magia: In e66etti" i te ti ugariti(i a66ermano (!e gli emi ari mandati a prendere Xot!ar1Ha i andarono a (er(arlo nell'i ola di Creta e in Egitto0 era dunCue pre umibilmente in Cue te terre (!e" all'epo(a" egli /olge/a la ua atti/itB: Tuando Xot!ar1Ha i giun e da Ba'al" i due mi ero immediatamente mano ai progetti di (o tru.ione: Sappiamo (!e Ba'al 9ili1 A CA9AAA3 2EAAE NR93AE *,> de idera/a una truttura a due parti" (on un ,-Ohal 7una Mgrande (a aM8 e un ?ehmtam, normalmente tradotto (on M(a aM ma (!e in/e(e letteralmente igni6i(a Muna piatta6orma opraele/ataM: 9i era un (erto di a((ordo tra i due ul luogo e atto in (ui do/e/a e ere po ta una 6ine tra imile a una (iminiera" (!e in Cual(!e trano modo do/e/a aprir i e (!iuder i: D2e/i a (oltare le mie parole" o Ba'alF" in i te/a Xot!ar1Ha i : Tuando la truttura 6u (ompletata" Ba'al i preo((upH (!e le ue mogli e i uoi 6igli pote ero 6ar i male: Allora Xot!ar1Ha i ordinH (!e 6o ero ammu((!iati all'interno di e a Di pre.io i (edri di SirionB e a((e e un 6uo(o: Per un'intera ettimana il 6uo(o ar e en.a o ta; oro e argento i me (olarono nella truttura" ma e a non 6u n$ danneggiata n$ di trutta: Il ilo otterraneo e la piatta6orma opraele/ata erano dunCue prontiW Sen.a perdere tempo" Ba'al de(i e di pro/arli0 Ba'al aprK la (iminiera nella piatta6orma opraele/ata" la 6ine tra nella grande (a a: Tra le nu/ole" Ba'al aprK degli Cuar(i: Ba'al emette il uo uono di/ino: ::: E il uono di/ino (uote la terra: Ae montagne tremano ::: A e t e a o/e t" i monti della terra /a(illano: &entre Ba'al i le/a/a in /olo" i me aggeri di/ini ?apan e Rgar lo raggiun ero0 Dla (oppia alata ol(a le nu/oleF dietro Ba'al; D(ome un u((ello" la (oppiaF i al.a opra le /ette inne/ate di Zap!on: &a (on la nuo/a attre..atura" la Cre ta di Zap!on i tra 6ormH nella MRo((a6orte di Zap!onM; e il &onte Li!ano 7Mil Bian(oM" per le ue (ime inne/ate8 a(Cui K l'epiteto di Sirion, la montagna M(ora..ataM: 3ttenuta la pote tB opra la Ro((a6orte di Zap!on" Ba'al a(Cui K an(!e il titolo di ?a'alZaphon, (!e igni6i(a empli(emente MSignore di Zap!onM" del Mluogo ettentrionaleM: In origine" perH" Zaphon non a/e/a una (onnota.ione trettamente geogra6i(a0 igni6i(a/a ia M(iH (!e E na (o toM ia Mil luogo di o er/a.ioneM" ed E indubbio (!e tutte Cue te (onnota.ioni (ontribui/ano a dare igni6i(ato all'epiteto di MSignore di Zap!onM: 3ra (!e a/e/a ottenuto tutti Cue ti poteri e prerogati/e" Ba'al /ide (re (ere a di mi ura la propria ambi.ione: In/itH i D6igli degli dEiF a un ban(!etto olo per (!iedere loro ubbidien.a e ot1 *,, 9ili1 A CA9AAA3 2EAAE NR93AE tomi ione; (oloro (!e i ri6iutarono di a((ettare un rapporto di M/a allaggioM /ennero

in6atti pi((!iati0 DBa'al prende i 6igli di A !era!; Rabbim lo (olpi (e ulla (!iena" 2oQyamm lo pi((!ia (on un randelloF: Al(uni 6urono u((i i" altri riu (irono a (appare: Ebbro per il potere" Ba'al i prende/a gio(o di loro0 Porta nel bo (o i nemi(i di Ba'al; i uoi nemi(i na (ondili ul 6ian(o della montagna: Il potente Ba'al grida0 D3 nemi(i di Ba'al" per(!$ tremateJ Per(!$ (orrete" /i na (ondeteJF A'o((!io di Ba'al emette (!egge di lu(e; la ua mano" Cuando i allunga" rompe i (edri; la ua NmanoO de tra E po ente: Nella ua an ia di potere" Ba'al 1 (on l'aiuto di Anat 1 (ombattE e (on6i e a%er ari (ome DAot!an" il erpenteF" S!alyat" Dil drago a ette te teF" AtaQ" Dil man.oF" (ome pure la dea Ha !at" Dla (agnaF: 2all'Anti(o Te tamento appiamo (!e Ia!%e!" il Signore della Bibbia" era an(!'egli a(errimo a//er ario di Ba'al; e Cuando l'in6luen.a di Ba'al (rebbe tra gli I raeliti in eguito al matrimonio tra il loro re e una prin(ipe a (ananea" il pro6eta Elia organi..H una battaglia tra Ba'al e Ia!%e! ul &onte Carmelo: Z #u Ia!%e! ad a/ere la meglio" e i 5-- a(erdoti di Ba'al 6urono ubito giu ti.iati: A'Anti(o Te tamento attribui/a a Ia!%e! il dominio ulla Cre ta di Zap!on" e igni6i(ati/amente utili..a/a un linguaggio Cua i identi(o" (ome i /ede dal Salmo <+ e da altri /er i0 Pro trati da/anti a Ia!%e!" o 6iglio degli dEi" a Ia!%e! rendi omaggio e ri(ono (i la ua uprema.ia: Rendi al Signore l'omaggio del uo ShemK In(!inati da/anti a lui" nel uo Sa(ro Splendore: Il uono del Signore E opra le a(Cue0 II Signore della ?loria tuona" la ua e(o E opra le a(Cue: Egli !a un uono potente" pieno di mae tB: Il uono del Signore rompe i (edri; =4: (edri del Aibano Ia!%e! pe..a: ==: Li!ano 6a altare (ome un /itello" e Sirion (ome un gio/ane bu6alo: Il uo uono E tagliente tra le 6iamme ardenti: ::: Il Signore E glori6i(ato nella ua ?rande Ca a: 9ili 1 A CA9AAA3 2EAAE NR93AE *,+ Come Ba'al nei te ti (ananei" an(!e la di/initB ebrai(a D(a/al(a/a le nu/oleF: Il pro6eta I aia ebbe una /i ione nella Cuale egli /ola/a a ud" /er o l'Egitto0 Da (a/allo di una nu/ola (enderB ull'Egitto" e gli dEi dell'Egitto tremeranno da/anti a luiF: I aia a66erma/a an(!e di a/er /i to di per ona il Signore e i Suoi attendenti alati0 Nell'anno in (ui il re R..ia! morK" io /idi il Signore eduto opra un trono alto e opraele/ato; la ?rande Ca a era piena di er/itori (!e lo olle/a/ano: ?li Mattendenti del 6uo(oM ta/ano da/anti alla (a a" (on ei ali" ei ali per (ia (uno di e i ::: Sulla oglia il rumore era a ordante e la Ca a era piena di 6umo: ?li ebrei a/e/ano il di/ieto a oluto di adorare" e Cuindi di (o truire" tatue o

immagini di/ine: I Cananei" tutta/ia" (!e do/e/ano a/er entito parlare di Ia!%e! (ome gli ebrei (ono (e/ano #i'* LL Ba'al" (i !anno la (iato una rappre enta.ione di Ia!%e! (o K (ome e i lo immagina/ano: Rna moneta del Cuarto e(olo a:C: (!e re(a l'i (ri.ione ;ahu 7MIa!%e!M8 ra66igura una di/initB barbuta eduta u un trono a 6orma di ruota alata 76ig: ,,8: Era ri aputo" dunCue" in tutte le (i/iltB del &edio 3riente anti(o (!e il dominio u Zap!on (on6eri/a an(!e la u1 prema.ia tra gli dEi (!e erano in grado di /olare: Era Cue to" en.a dubbio" (iH (!e Ba'al a/e/a 6ortemente /oluto: &a ette anni dopo la (onCui ta della Ro((a6orte di Zap!on Ba'al do/ette a66rontare la 6ida di &ot" ignore delle terre meridionali e del &ondo In6eriore: Ben pre to ri ultH (!iaro (!e la di puta" Cue ta /olta" non riguarda/a olo il predominio u Zap!on" ma a/e/a a (!e 6are (on D(!i dei due a/rebbe a/uto la uprema.ia u tutta la TerraF: Rn giorno" non appiamo (ome" giun e alle ore((!ie di &ot la noti.ia (!e Ba'al era alle pre e (on atti/itB alCuanto o pette0 in maniera ille(ita Cuanto (lande tina" ta/a (er(ando di Dmettere un piede ulla Terra e uno in Cielo" allungando i 6ino ai pianetiF: Ini.ialmente &ot (!ie e il perme o di andare a /edere (!e (o a ta/a u((edendo dentro la Cre ta di Zap!on: Per tutta ri po ta" Ba'al mandH dei uoi legati (ome me aggeri di pa(e0 (!i !a *+- 9ili 1 A CA9AAA3 2EAAE NR93AE bi ogno della guerraJ domandH; D/er iamo pa(e e ami(i.ia 6ino al (entro della TerraF: Poi(!$ perH &ot in i te/a" Ba'al (on(lu e (!e l'uni(o modo per e/itare (!e &ot /eni e a Zap!on era di andare lui te o alla dimora di &ot: E (o K andH 6ino alla D(a/ernaF di &ot Dnelle /i (ere della TerraF" u66i(ialmente a pro6e are obbedien.a" ma in realtB (on un obietti/o molto piL ini tro in mente0 ro/e (iare &ot: Per 6ar Cue to a/e/a bi ogno dell'aiuto della 6edele Anat; e (o K" mentre Ba'al anda/a da &ot" dei uoi me aggeri andarono da Anat" (on l'ordine di ripeterle" parola per parola" un enigmati(o me aggio0 : Ho una parola egreta da dirti" un me aggio da bi bigliarti0 G un mar(!ingegno (!e parla" una Pietra (!e bi biglia: ?li uomini non (ono (eranno i uoi me aggi; le moltitudini della Terra non (apiranno: 2obbiamo tenere bene a mente (!e nelle lingue anti(!e il termine MpietraM indi(a/a ogni genere di o tan.a e tratta dalla terra e Cuindi (omprende/a an(!e minerali e metalli: Anat" Cuindi" do/ette (apire ubito il me aggio (!e Ba'al le a/e/a in/iato0 ulta Cre ta di Zap!on ta/a (o truendo Cual(!e o6i ti(ato mar(!ingegno in grado di in/iare o inter(ettare me aggi egretiW Il me aggio egreto de (ri/e/a poi ulteriormente Cue ta DPietra di SplendoreF0 :

Il Cielo e la Terra 6a (on/er are" il mare (on i pianeti: G una Pietra di Splendore; al Cielo E an(ora (ono (iuta: Co truiamola io e te nella mia (a/erna" ull'alto Zap!on: E((o" dunCue" Cual era il egreto0 Ba'al" all'in aputa del DCieloF 1il go/erno del 2odi(e imo Pianeta" il Pianeta degli 2Ei 1 ta/a alle tendo un (entro di (omuni(a.ione (lande tino" dal Cuale poter (omuni(are (on tutte le parti della Terra" oltre (!e (on la na/i(ella pa.iale in orbita attorno alla Terra: Era il primo pa o /er o il dominio u tutta la Terra" e il (on6litto (on &ot era diretto" poi(!$ era ui territori di &ot (!e i tro/a/aJ D3((!io della TerraF" il punto di o er/a.ione u66i(iale: 9ili1A CA9AAA3 2EAAE NR93AE *+* Ri(e/uto e (ompre o il me aggio" Anat a((ettH prontamente di andare in aiuto di Ba'al: Alle preo((upa.ioni degli emi ari ella promi e (!e /i arebbe arri/ata in tempo0 D9oi iete lenti" io ono /elo(eF" li ra i(urH0 Arri/erH al luogo lontano del dio" alla lontana (a/erna dei 6igli degli dEi: 2ue aperture e a 7!a8 otto l'3((!io della Terra" e tre ampie gallerie: Arri/ata alla dimora di &ot" non /i tro/H Ba'al; (on /iolen.a (!ie e allora ue noti.ie a &ot e alla 6ine (oprK la /eritB0 i due i erano a66rontati in duello e DBa'al era tato (on6ittoF: #olle di rabbia" D(on una pada de(apitH &otF: Poi" (on l'aiuto di S!epe !" i1 gnora dei Rep!aim 7i M?uaritoriM8" portH in /olo il (orpo en.a /ita di Ba'al alla /etta di Zap!on e lo po e in una (a/erna: In 6retta e 6uria le due dee mandarono a (!iamare l'Artigiano degli dEi" (ono (iuto an(!e (ome ,l.essem, Mil dio della magiaM:: Come T!ot! a/e/a riportato in /ita Horu u((i o dal erpente" (o K an(!e Ba'al /enne mira(olo amente re u (itato: Non appiamo" perH" e egli tornH in /ita 6i i(amente ulla Terra oppure in un aldilB (ele te 7(ome 3 iride8: Tuando i iano /olti e attamente tutti Cue ti a//enimenti ulla Cre ta di Zap!on" ne uno lo a (on (erte..a: Tuello (!e appiamo per (erto E (!e" 6in da Cuando i E (omin(iato a regi trare la toria dell'umanitB" Cue ta era a (ono (en.a dell'e i ten.a e delle (aratteri ti(!e da//ero uni(!e del MAuogo dell'Att(rraggioM: Abbiamo" tanto per (omin(iare" il /iaggio di ?ilgame ! alla Mmontagna del (edroM" (!iamata an(!e Ddimora degli dEi" (ro(e/ia di I !tarF: Tui" D pingendo i an(ora piL dentro la 6ore taF" egli in(ontrH una galleria (!e porta/a al Dre(into dal Cuale /engono pronun(iate parole di (omandoF; poi" an(ora piL a/anti" Dla egreta dimora degli AnunnaQi egli tro/HF: G (ome e ?ilgame ! 6o e arri/ato 6in dentro le attre..ature (!e Ba'al a/e/a (o truito di na (o toW Al(uni /er i della ua epopea" (!e giB erano pieni di mi tero" embrano ora Cua i u (iti da un roman.o giallo0

Co e egrete egli !a /i to; (iH (!e E na (o to all'uomo" egli lo (ono (e ::: *+< 9m1 A CA9AAA3 2EAAE NR93AE Tutto (iH" (ome appiamo" i /eri6i(H nel ter.o millennio a:C" piL pre(i amente intorno al <+-- a:C: Il u((e i/o (ollegamento tra le 6a((ende degli dEi e Cuelle degli uHmini E dato dal ra((onto del /e((!io 2anel" (!e abita/a da Cual(!e parte /i(ino a Xade ! e (!e non a/e/a eredi: Non /i ono elementi diretti (!e (on entano di datare (on pre(i ione Cue ta /i(enda" ma le analogie (on il ra((onto bibli(o di Abramo 1 (ompre a l'appari.ione impro//i a di DuominiF (!e i ri/elarono e ere il Signore e i uoi me 1 aggeri" e Pambienta.ione non lontano da Xade ! 1 6anno pen are (!e potremmo tro/ar(i di 6ronte a due /er ioni dello te o" anti(!i imo epi odio: Se E (o K" iamo in pre en.a di un altro indi.io (ronologi(o0 l'ini.io del e(ondo millennio a:C: Zap!on era an(ora lB" (ome ro((a6orte degli dEi" nel primo millennio a:C0 il pro6eta I aia" in6atti 7otta/o e(olo a:C:8 rimpro/erH a pramente Senna(!erib" l'a iro (!e a/e/a in/a o la ?iudea" per a/er o66e o il Signore alendo (on tutti i uoi (arri D6ino alla (ima della &ontagna" la Cre ta di Zap!onF: &ettendo in e/iden.a Cuanto Cuel luogo 6o e anti(o" il pro6eta (omuni(H a Senna(!erib l'ammoni.ione del Signore0 Non ne !ai mai entito parlareJ &olto tempo 6a l'!o (o truita" in giorni anti(!i l'!o (reata: Analogamente" il pro6eta redargui/a an(!e il re di Babilonia per a/er tentato di 6ar i pa are per un dio proprio alendo ulla Cre ta di Zap!on0 3 tu" (!e ei (aduto dal (ielo" tella del mattino" 6iglio dell'albaW S(!ia((iato al uolo E (olui (!e !a indebolito le na.ioni: Tu di(e ti nel tuo (uore DIo alirH ai (ieli" opra i pianeti di El ele/erH il mio trono; ul &onte dell'A emblea iederH" ulla Cre ta di Zap!on: Sulla Piatta6orma Ele/ata alirH e 6inalmente arH uno degli AltiWF 3ra"'in/e(e" agli In6eri te ne andrai" nelle pro6onditB della terra: Tue ti /er i (i danno una (on6erma non oltanto dell'e i ten.a del luogo e della ua anti(!itB" ma (i 6orni (ono an(!e 9ili1A CA9AAA3 2EAAE NR93AE *+5 una de (ri.ione di e o" (ompre o il parti(olare della Dpiatta6orma ele/ataF" dalla Cuale i pote/a alire al (ielo e di/entare Duno degli AltiF 1 un dioW Il /iaggio /er o il (ielo" (ome appiamo da altri (ritti bibli(i a//eni/a per me..o di MpietreM 7attre..ature me((ani(!e8 in grado di /olare: Nel e to e(olo a:C: il pro6eta E.e(!iele rimpro/era/a il re di Tiro di a/er indurito il uo (uore e di e er i in uperbito dopo (!e gli era tato perme o di raggiungere la Cre ta di Zap!on e di 6ar i tra portare da Dpietre /olantiF 1un'e perien.a (!e gli a/e/a 6atto dire Dio ono un dioF:

Rn'anti(a moneta tro/ata a Biblo 7la bibli(a ?ebal8" una delle (ittB 6eni(ie1(ananee della (o ta mediterranea" illu tra bene le trutture erette u Zap!on da Xot!ar1Ha i 76ig: ,+8: 9i E ra66igurata una Mgrande (a aM adia(ente a una .ona opraele/ata" (ir(ondata da un muro alto e ma i((io: Tui" opra una orta di po dio o tenuto da trutture in tre((iate 6atte per o tenere un grande pe o" i tro/a un og getto (oni(o 1 un oggetto (!e (ono (iamo bene da molte al tre rappre enta.ioni i(onogra1 6i(!e pro/enienti dall'anti(o &edio 3riente0 la Camera Ce1 #i'* LA le te degli dEi" la Dpietra (!e i muo/eF: E((o" dunCue" la pro/a (!e (i giunge dall'anti(!itB: &illennio dopo millennio" i popoli dell'anti(o &edio 3riente i tramanda/ano la (on ape/ole..a (!e" all'interno della Dmontagna del (edroF /i era una grande piatta6orma per Dpietre mobiliF" adia(ente a una Dgrande (a aF in (ui Era na (o ta Duna pietra (!e bi bigliaF: E dunCue" e abbiamo interpretato (orrettamente te ti e ra66igura.ioni anti(!i" E po ibile (!e Cue to luogo tanto grande e rinomato ia (ompar o nel nullaJ

*+;

9SB1 A CA9AAA3 2EAAE NR93AE Capitolo "ono IA AR3?3 2EAA'ATTERRA??I3

G ui monti del Aibano (!e i tro/ano le piL grandi ro/ine di un tempio romano 1 non a Roma" (ome (i a petteremmo: E e appartengono a un grandio o tempio dedi(ato a ?io/e" il piL grande mai (o truito nell'anti(!itB per onorare un dio: Per Cuattro e(oli" (!i go/ernH a Roma 6e(e di tutto per glori6i(are Cue to po to" pur tanto lontano" (o truendo trutture monumentali: Imperatori e generali /eni/ano Cui in (er(a di re pon i ora(olari" per indagare ul loro

de tino; i legionari romani (er(a/ano tutti di e ere di ta((ati Cui; de/oti e (urio i (ompi/ano pellegrinaggi per /edere il tempio (on i loro o((!i0 era da//ero una delle mera/iglie del mondo anti(o: Al(uni auda(i europei" (!e nei loro /iaggi ri (!iarono an(!e la /ita" ri6erirono di a/er /i to Cue te ro/ine0 il primo 6u &artin Baumgarten" nel gennaio *4-,: 2ue e(oli dopo" nel *>4*" l'e ploratore Robert aood /i itH il luogo in ieme all'arti ta Same 2a%Qin 0 a parole e (on (!i..i i due rin/erdirono la memoria di Cuegli anti(!i re ti0 DTuando paragoniamo Cue te ro/ine ::: a Cuelle delle molte (ittB (!e abbiamo /i itato in Italia" ?re(ia" Egitto e A ia" non po iamo 6are a meno di ri(ono (ere (!e e e rappre entano il pi^ ardito pro'etto ar(!itettoni(o (!e ia mai tato tentatoF 1piL ardito an(ora" per (erti /er i" di Cuello delle grandi piramidi d'Egitto: CiH (!e aood e il uo (ompagno di /iaggio a/e/ano /i to era una /a ta area in (ui la (ima della montagna" i templi e i (ieli i 6onde/ano Cua i a 6ormare un uni(o elemento 76ig: +- a pagina eguente8: Il luogo i tro/a tra i monti del Aibano" laddo/e e i i IU 1 IA AR3?3 2EAA'ATTERRA??I3 #i'* AC di/idono a 6ormare una /alle piatta tra la (atena del Aibano a o/e t e Cuella dell'Anti1 Aibano a e t; do/e i due 6iumi (!e (ono (iamo dall'anti(!itB" il Aitani e l'3ronte" i ri/er ano nel &are &editerraneo: Ae ro/ine erano Cuelle di imponenti templi romani (!e erano tati (o truiti u una grande piatta6orma ori..ontale" (reata arti6i(ialmente a (ir(a *:<-- m ul li/ello del mare: Il re(into a(ro era (ir(ondato da un muro" (!e er/i/a ia a tenere 6erma la piatta6orma" ia a proteggere e a i olare la .ona: Tutta Cue t'area" di 6orma pre o(!$ Cuadrata" mi ura/a (ir(a 4- (!ilometri Cuadrati: Situata in modo da o/ra tare le montagne (ir(o tanti e da (ontrollare ogni /ia d'a((e o alla /alle da nord e da ud" l'area a(ra man(a/a /olutamente dell'angolo nord1 o((identale" (ome i puH /edere nella /eduta aerea (ontemporanea di 6ig: A+ a* Con Cue to taglio ad angolo retto /eni/a a (rear i una /a ta area rettangolare (!e" da nord" la (ia/a libera la /i uale /er o o/e t: Era proprio in Cue t'angolo (!e orge/a l'enorme tempio dedi(ato a ?io/e" (o truito u (olonne (!e erano tra le piL alte 7(ir(a <metri8 e larg!e 7<"5 metri di diametro8 dell'anti(!itB: Tue te (olonne o tene/ano una o/ra truttura ri((amente de(orata 7ar(!itra/e8" alta Cua i 4 metri" opra la Cuale i tro/a/a un tetto in(linato (!e rende/a an(ora piL alta la ommitB del tempio: Il tempio romano /ero e proprio non era (!e la parte piL o((identale 7e piL anti(a8 di un antuario Cuadripartito dedi(ato a ?io/e" (!e i pen a (!e i Romani abbiano (omin(iato a (o truire *+= IU 1 IA AR3?3 2EAA'ATTEXRA??I3 #i'* A+ a IU1IA AR3?3 2EAA'ATTERRA??I3 *+> *+4

ubito dopo a/er o((upato Cuella regione" nel =5 a:C: 2i po ta lungo un a e e t1o/e t leggermente in(linato 76ig: +* !3 i tro/a/a an.itutto una monumentale /ia d'a((e o 4A3& e a era 6ormata da una grande (ala e da un porti(o opraele/ato o tenuto da dodi(i (olonne" nelle Cuali i tro/a/ano dodi(i ni((!ie 6atte per (ontenere i dodi(i dEi olimpi(i: Si entra/a poi in un (ortile anteriore 4?3 di 6orma e agonale" uni(o nell'ar(!itettura romana; attra/er ato Cue to" i a((ede/a a un altro /a to (ortile 7C8 nel Cuale orge/a un altare di propor.ioni monumentali0 (ir(a *, metri di alte..a per una ba e di oltre <metri per lato: All'e tremitB o((identale di Cue to (ortile orge/a la /era e propria (a a del dio 728: 2i propor.ioni (olo ali" e a ta/a opra un podio #i'* A+ ! *+, IU1IAAR3?32EAA'ATtEXEA??I3 (!e i tro/a/a (ir(a 4 metri opra il li/ello del (ortile0 in totale e a /etta/a di (ir(a *< metri opra il li/ello della piatta6orma di ba e: 2a Cui parti/ano poi le alte (olonne" l'ar(!itra/e e il tetto (!e" tutti in ieme" 6orma/ano un /ero e proprio Mgratta(ielo del1 l'anti(!itBM: 2alla monumentale (ala d'a((e o 6ino al muro di (inta o((identale il antuario i e tende/a in lung!e..a per oltre 5- metri; al uo (on6ronto" embra/ano Cua i (omparire altri due templi0 uno 4,3, (!e in realtB era molto grande" dedi(ato a una di/initB ma (!ile 7Ba((o" e(ondo al(uni" ma piL probabilmente &er(urio8; l'altro 4#3, un pi((olo tempietto rotondo" po to a ud1e t" dedi(ato a 9enere: Rna Cuadra ar(!eologi(a tede (a (!e e plorH il ito 76ig: +<8 e ne tudiH la toria per ordine del Xai er ?uglielmo II" (!e a/e/a /i itato Cuel luogo nel *,+>" potE ri(o truire la truttura del re(into a(ro e mettere a punto un pla ti(o di (ome Cue to anti(o (omple o di templi" (alinate" porti(i" portali" (olonne" (ortili e altari do/e/a apparire al tempo dei Romani: Rn parallelo (on l'A(ropoli di Atene puH dare un'idea delle dimen ioni di Cue ta piatta6orma libane e e dei uoi templi: Il (om1 2IE1TE&PEA195N1HERkP-RS IN1SIRSEN NACH12EN1ER?EBNISS2S12Hc:12ERTSCHEN1AR4?RABRN?EN 2ER:1SAHR:E j . . DER,' VOCELSCHAU DARCE5TEUX
Au5

IU1IAAR3?3 2EAA'ATTERRA??I3 *++ ple o di Atene 76ig: +58 E ituato u un terra..amento oblungo e a gradini lungo meno di 5-- metri e largo *<-: Ao plendido Par1tenone 7tempio di Atena8 (!e tuttora domina l'area un tempo a(ra e tutta la piana di Atene mi ura +- ' 5- metri" meno an(ora" dunCue" del tempio di &er(urio@Ba((o pre o il ito ar(!eologi(o libane e: #i'* A8 2opo a/er /i itato le ro/ine" l'ar(!eologo e ar(!itetto Sir &ortimer a!eeler (ri e due de(enni 6a0 DI templi ::: non de/ono nulla della loro CualitB a (ontributi moderni

(ome il (al(e tru..o: Sono empli(emente 6ormati dalle pietre pi^ 'randi mai conosciute nel mondo, e al(une delle loro (olonne ono le pi^ alte dall'antichitU ::: Abbiamo di 6ronte l'ultimo grande monumento ::: del mondo elleni(oF: E da//ero e o appartene/a al mondo elleni(o" poi(!$ n$ gli tori(i n$ gli ar(!eologi rie (ono a tro/are al(una ragione (!e pieg!i una (o tru.ione (o K ma todonti(a 6atta dai Romani" in un luogo tanto remoto e in una pro/in(ia (o K po(o importante" e non il 6atto (!e Cuel luogo era (on iderato a(ro dai ?re(i <-- IU1IA AR3?3 2EAA'ATTERRA??I3 (!e li a/e/ano pre(eduti: ?li dEi ai Cuali i tre templi erano dedi(ati 1 ?io/e" 9enere e &er(urio 7o Ba((o8 1 erano i (orri pondenti romani degli dEi gre(i Zeu " ua orella A6rodite e uo 6iglio Erme 7o 2ioni o8: I Romani (on idera/ano il ito e il uo grandio o tempio (ome l'atte ta.ione uprema della poten.a e della uprema.ia di ?io/e: C!iamandolo love 7e(o dell'ebrai(o ;ehovahS3, e i i (ri ero ul tempio e ulla ua tatua prin(ipale le ini.iali di/ine I:3:&:H:" a(ronimo di love ptimus Ma/imus (eliopolitanus& ?io/e 3ttimo &a imo l'Eliopolitano: Tue t'ultimo appellati/o di ?io/e deri/a/a dal 6atto (!e" ebbene il grande tempio 6o e dedi(ato al dio upremo" i (rede/a (!e il luogo in e te o 6o e tato una orta di luogo di ripo o di (elios, il dio Sole (!e attra/er a/a i (ieli ul uo (arro /elo(e: Tue ta (reden.a 6u tra me a ai Romani dai ?re(i" dai Cuali e i tra ero an(!e il nome di Cuel luogo0 ,liopoli* In (!e modo i ?re(i iano arri/ati ad attribuirgli Cue to nome" ne uno puH dirlo (on a oluta (erte..a; al(uni ritengono (!e ia tato Ale andro &agno: E tutta/ia la /enera.ione dei ?re(i nei riguardi di Cue to luogo de/e a/ere radi(i ben piL anti(!e e pro6onde" dal momento (!CP Romani lo !anno onorato (o truendo proprio Cui il piL mae to o dei monumenti" e Cui (er(a/ano i re pon i ora(olari (on(ernenti il loro de tino: Come altro po iamo piegare il 6atto (!e" Din termini di e ten ione" pe o delle pietre" dimen ioni dei ingoli blo((!i e CuantitB di in(i ioni" Cue to re(into embra proprio non a/ere ri/ali nel mondo gre(o1romanoF 7So!n &: CooQ" The $reeOs in )onia and th> ,ast3R In e66etti" Cuel luogo e la ua a o(ia.ione (on determinate di/initB ri ale a tempi an(ora anteriori: ?li ar(!eologi ritengono (!e potrebbero e er/i tati 6ino a ei templi in Cuel ito" (o truiti prima dell'epo(a romana; ed E (erto (!e tutti i templi (!e i ?re(i 1 (ome i Romani dopo di loro 1 !anno (o truito Cui poggia/ano u 6ondamenta molto anteriori" otto il pro6ilo ia ar(!itettoni(o ia religio o: Non dimenti(!iamo (!e Zeu 7?io/e per i Romani8 arri/H a Creta dalla #eni(ia 7l'attuale Aibano8" attra/er ando il &editerraneo dopo a/er rapito la bella 6iglia del re di Tiro: An(!e A6rodite arri/H in ?re(ia dall'A ia o((identale: E dalle te e terre 2ioni o IU 1 IA AR3?3 2EAA'ATTCRRA??I3 <-* il giramondo" al Cuale era dedi(ato il e(ondo tempio 7o 6or e Cual(un altro8" portH (on $ la /ite e l'arte di produrre il /ino: Con ape/ole delle radi(i anti(!e di Cue to (ulto" lo tori(o romano &a(robio (o K a66erma/a 4Saturnalta,[, <580 : An(!e gli A iri adora/ano il ole otto il nome di ?io/e" lo (!iama/ano Zeu Helioupolite " e gli dedi(a/ano importanti riti nella (ittB di Eliopoli: :::

C!e tale di/initB ia a un tempo ?io/e e il Sole E e/idente ia dalla natura del uo rituale ia dal uo a petto e teriore: ::: Per (apire (ome i E arri/ati a identi6i(arlo proprio (on Cue ta di/initB" dobbiamo partire dalle (reden.e a ire riguardo al potere del ole 7dio8: E i !anno dato il nome di Adad a (olui (!e /enera/ano (ome di/initB ma ima e uprema: ::: Aa pre a (!e Cuel luogo e er(itH per millenni ulle (reden.e e ull'immaginario popolare i mani6e ta" indirettamente" an(!e nella orte (!e" (on l'a//ento del (ri tiane imo" 6u ri er/ata a Cuel (omple o religio o: Tuando &a(robio (ri e le parole opra riportate" /er o il ;-- d:C" Roma era ormai (ri tiana e Cuel luogo era da tempo oggetto di una i temati(a di tru.ione: Non appena Co tantino il ?rande 75-=155> d:C:8 i (on/ertK al (ri tiane imo" 6ermH tutti i la/ori di i tema.ione e di mantenimento di Cuella .ona e a//iH in/e(e un'opera di (on/er ione di Cuel luogo in un'area a(ra (ri tiana: Nel ;;- d:C" e(ondo un (roni ta" DTeodo io di tru e i templi dei ?re(i; egli tra 6ormH in una (!ie a (ri tiana il tempio di Eliopoli" Cuello di ?a'al (elios, il grande Ba'al1Sole del 6amo o Trilit!onF: Sembra (!e ?iu tiniano 74<414=48 abbia portato al(une delle (olonne di granito ro o a Co tantinopoli" la (apitale bi.antina" per (o truir/i la (!ie a di Hagia Sop!ia: Tutti Cue ti 6or.i di (ri tiani..are Cuel luogo in(ontrarono ripetuti tentati/i di oppo i.ione da parte della popola.ione lo(ale: Tuando poi i &ori (onCui tarono la regione nel =5>" tra 6ormarono i templi romani e le (!ie e (ri tiane (!e ta/ano opra l'enorme piatta6orma in una en(la/e mu ulmana: 2o/e un tempo era tato adorato Zeu 1?io/e" /enne (o truita una mo (!ea per adorare Alla!: ?li tudio i moderni !anno (er(ato di gettare nuo/a lu(e u Cue to anti(!i imo (ulto e aminando reperti ar(!eologi(i pro/enienti da luog!i /i(ini: Rno dei prin(ipali E Palmira 7la bibli(a Tadmor8" un anti(o (entro (aro/aniero ulla /ia (!e da < -< IU 1 IA AR3?3 2EAA'ATTERRA??I3

2ama (o porta/a in &e opotamia: 2a Cue ti tudi" Henry Sey1rig 4La Triade (Gliopolitaine3 e Rene 2u aud 4Temples et Cultes fiGliopolitaines3 ono giunti alla (on(lu ione (!e" attra/er o le /arie epo(!e" era empre tata adorata una triade di ba e0 e a era (apeggiata dal 2io del Tuono e (omprende/a poi la 9ergine ?uerriera e l'Auriga Cele te: G dunCue un 6atto ormai a odato (!e la triade gre(o1 romana a/e/a un'origine emiti(a piL anti(a" (!e a ua /olta deri/a/a dal pant!eon umeri(o: Aa triade piL anti(a era (apeggiata" a Cuanto embra" da Adad, (!e ottenne in orte da uo padre Enlil 1 il dio prin(ipale di Sumer 1 Dle terre montuo e del nordF: )shtar (o titui/a l'elemento 6emminile della triade: 2opo a/er /i itato la regione" Ale andro &agno 6e(e (oniare una moneta in onore di I !tar@A tarte e Adad; la moneta re(a in(i o il uo nome in (rittura ebrai(o16eni(ia 76ig: +;8: #i'* A9 Il ter.o membro della triade era l'Auriga Cele te" Shamash, il (omandante degli

a tronauti prei tori(i: I ?re(i lo onorarono 7(ome Elio 8 erigendone una tatua (olo ale opra il tempio prin(ipale 7/edi 6ig: +<8" (!e lo ra66igura/a alla guida del uo (arro" trainato da Cuattro /elo(i (a/alli: &a dagli autori del Li!ro di ,noch appiamo in/e(e (!e la ua /elo(itB non dipende/a dai (a/alli0 DII (arro di S!ama !F" /i i legge" Dera guidato dal /entoF: E aminando tradi.ioni e (reden.e dei ?re(i e dei Romani" iamo ritornati a Sumer" pa ando per ?ilgame ! e la ua ri(er(a dell'immortalitB nella 6ore ta dei (edri" pre o il D(ro(e/ia di I !tarF: Come gli era tato detto" an(!e e il luogo i tro/a/a nel territorio di Adad" era an(!e otto la giuri di.ione di S!ama !: Ed e((o(i dunCue alla triade originaria0 Adad" I !tar" S!ama !: Siamo per (a o arri/ati an(!e al Auogo dell'Att(rraggioJ C!e i ?re(i (ono (e ero bene l'epi(a a//entura di ?ilgame !" po(!i tudio i oggi lo mettono in dubbio: Nella loro Dri(er(a ulle IU 1 IA AR3?3 2EAA'ATTERRA??I3 <-5 origini della (ono (en.a umana e ulla ua tra mi ione attra/er o il mitoF <(amlet's Mill3, ?iorgio de Santillana e Hert!a /on 2e (!end o tengono (!e DAle andro era una (opia di ?ilgame !F: &a an(!e prima" nei ra((onti tori(i di 3mero" l'eroe Rli e a/e/a giB eguito orme analog!e: Nau6ragati dopo e er i re(ati alla dimora di Ade" negli In6eri" i uoi uomini arri/arono a un luogo do/e Dmangiarono il be tiame del dio SoleF e per Cue to 6urono u((i i da Zeu : Rli e" in/e(e" a/uta al/a la /ita" /agH 6ino a raggiungere *'Di ola di 3gigiaF 1 un luogo remoto (!e e i te/a 6in da prima del 2ilu/io: Tui la dea Calyp o" D(!e lo o pitH in una (a/erna e gli diede da mangiare" /ole/a (!e egli la po a e" nel Cual (a o lo a/rebbe re o immortale" in modo (!e egli non arebbe mai in/e((!iatoF: &a Rli e ri6iutH le ue pro66erte 1 proprio (ome ?ilgame ! a/e/a ri6iutato l'amore di I !tar: Henry Seyrig" (!e (ome direttore delle Anti(!itB di Siria dedi(H tutta la /ita allo tudio della /a ta piatta6orma e del uo igni6i(ato" (oprK (!e i ?re(i u a/ano prati(are Cui Driti mi teri(i" in (ui l'AldilB era (on iderato uno tato di immortalitB umana" in una orta di identi6i(a.ione (on la di/initB ottenuta mediante l'a (e a 7/er o il (ielo8 dell'animaF: Egli (on(lu e dunCue (!e i ?re(i a o(ia/ano e66etti/amente Cue to luogo ai tentati/i umani di raggiungere l'immortalitB: Po iamo a..ardare l'ipote i (!e 6o e proprio Cue to il luogo tra le montagne dei (edri in (ui ?ilgame ! era andato la prima /olta (on EnQidu" la Cre ta di Zap!on di Ba'alJ Per poter dare una ri po ta de6initi/a" dobbiamo prima o er/are un po' piL da /i(ino le (aratteri ti(!e 6i i(!e del po to: S(opriremo (o K (!e ?re(i e Romani (o truirono i loro templi u una piatta6orma pa/imentata (!e e i te/a da tempi molto piL anti(!i 1 una piatta6orma (ompo ta da larg!i" pe i blo((!i di pietra a((o tati l'uno all'altro (on tanta per6e.ione (!e ne uno" 6ino a Cue to momento" E riu (ito a penetrar/i all'interno e a e aminare le (amere" gallerie" (a/erne e altre trutture (!e ono na (o te otto la pietra: C!e tali trutture otterranee e i te ero realmente E dimo trato non olo dal 6atto (!e altri templi gre(i a/e/ano (elle e grotte otterranee" al di otto del pa/imento /i ibile: ?eorg Eber e Hermann ?ut!e 2PalUstina in ?ili una Tort3 a66erma/ano" un e(olo 6a" (!e gli Arabi del po to entra/ano nelle ro/ine Dpre o < -; IU 1 IA AR3?3 2EAA'ATTEREA??I3 l'angolo ud1orientale" attra/er o un lungo pa aggio a /olta imile a un tunnel

6erro/iario sotto la 'rande piattaformaB 76ig: +48: D2ue di Cue te grandi /olte (orrono parallele l'una all'altra" da e t a o/e t" e ono (ollegate da una ter.a /olta (!e le attra/er a ad angolo retto" da nord a ud:F #i'- A5 Appena entrati nel tunnel" i ritro/a/ano a//olti nella piL totale o (uritB" interrotta Cua e lB olo da una mi terio a lu(e /erde pro/eniente da trane D6ine tre alla((iateF: All'u (ita della galleria" lunga (ir(a *;- metri" i tro/a/ano otto il muro ettentrionale del Tempio del Sole" D(!e gli Arabi (!iamano Dar-as-saadi - Ca a della uprema beatitudineF: ?li ar(!eologi tede (!i o tennero (!e la piatta6orma embra/a poggiare u /olte gigante (!e" ma la loro prin(ipale preo((upa.ione 6u Cuella di ri(o truire e tra((iare an.itutto uno (!i..o della o/ra truttura: #u una u((e i/a mi ione ar(!eologi(a 6ran(e e" guidata da Andre Parrot negli anni 9enti" a (on6ermare l'e i ten.a del labirinto otterraneo" an(!e e non 6u (omunCue po ibile penetrare nelle ue parti piL na (o te: Tuando in6ine i riu (K a bu(are lo pe o trato di pietre" i tro/arono le pro/e (!e e i te/ano e66etti/amente delle trutture al di otto di e o: IU 1 IA AR3?3 2EAA'ATTERRA??I3 < -4 I templi erano tati (o truiti u una piatta6orma alta" a e(onda dell'andamento del terreno" 6ino a + metri" pa/imentata (on pietre lung!e da 5 a + metri" larg!e Cua i 5 e pe e <: Ne uno i E an(ora pre o la briga di (al(olare Cuanta pietra ia tata tra portata e la/orata per 6ormare Cue ta truttura" ma E probabile (!e la CuantitB ia tale da 6ar (omparire" al (on6ronto" la ?rande Piramide d'Egitto: C!iunCue ia tato l'arte6i(e di Cue ta ma todonti(a (o tru.ione" de/e a/er po to parti(olare atten.ione all'angolo nord1 o((identale" do/e era (ollo(ato il tempio di ?io/e@Zeu : Tue to poggia/a u una truttura opraele/ata" 6atta di trati o/rappo ti di enormi pietre e (on(epita en.a dubbio per o tenere un pe o note/ole: Sul lato ud" do/e i tro/ano tuttora ei delle (olonne del tempio" i /edono (!iaramente 76ig: += a3 gli trati di pietra0 inter/allati a pietre relati/amente pi((ole /i ono blo((!i di pietra lung!i 6ino a = metri: ?li trati in6eriori del podio i e tendono poi a 6ormare una orta di terra..amento al di otto del tempio0 le pietre" Cui" ono an(ora piL gigante (!e:

#i'* A:

*M

<-= IU 1 IA AR3?3 2EAA'ATTCRRA??I3 2imen ioni molto maggiori a/e/ano i blo((!i di pietra (!e (o titui/ano il lato o/e t del podio: Come i puH /edere dallo (!emati(o di egno me o a punto dalla Cuadra ar(!eologi(a tede (a 76ig: += !3, la ba e piL larga e gli trati uperiori del podio erano (ompo ti da blo((!i di pietra da//ero enormi" del pe o timato di (ir(a 4-- tonnellate l'uno 7teniamo pre ente" per a/ere un termine di paragone" (!e le pietre piL grandi della ?rande Piramide d'Egitto pe ano (ir(a <-- tonnellate8:

#i'* A@ IU 1 IA AR3?3 2EAA'ATTCRRA??I3 < -> Eppure nean(!e Cue ti blo((!i di granito erano i piL grandi utili..ati dagli anti(!i (o truttori del podio: Sembra in(redibile" in6atti" ma lo trato (entrale 1 ituato (ir(a = metri opra la ba e del podio 1 era (ompo to da pietre an(ora piL grandi" Dgigante (!eF" D(olo aliF" DenormiF" le de6ini (ono gli tudio i moderni: ?li tori(i anti(!i lo (!iama/ano Trilithon - la &era/iglia delle Tre Pietre: AK" in6atti" 6ian(o a 6ian(o" tanno an(ora oggi tre blo((!i di pietra di (ui non i (ono (e l'eguale in tutto il mondo0 di 6orma pre(i a e per6ettamente (orri pondente l'una all'altra" (ia (una delle tre pietre di granito 76ig: +>8 E lunga piL di *, metri e larga dai 5 ai ; metri" e pe a oltre *:--- tonnellateW Ae pietre della piatta6orma e del podio /eni/ano e tratte ul po to; aood e 2a%Qin mo trano una di Cue te (a/e 76ig: +-8 nel loro (!i..o panorami(o: &a i gigante (!i blo((!i /eni/ano tagliati e modellati pre o un'altra (a/a" po ta (ir(a *:<-- metri a ud1 o/e t del re(into a(ro: G proprio Cui (!e (i i imbatte in Cual(o a di an(ora piL in(redibile del Trilit!on: Par.ialmente epolta nel terreno ('E un'altra (olo ale la tra di granito" e/identemente la (iata ul po to da (!iunCue l'abbia e tratta: Pe6ettaniente intagliata e modellata" (ollegata al terreno ro((io o olo da una tri (ia ottile alla ba e" e a E lunga la belle..a di <* metri e !a una ba e di (ir(a ; per 4 metri: Rna per ona (!e /i ali e opra 76ig: +,8 embrerebbe una mo (a opra un i(ebergW Il pe o timato di Cue to enorme blo((o di pietra upera le *:<-- tonnellate:

#i'* AL Tua i tutti gli tudio i ritengono (!e Cue ta la tra a/rebbe do/uto e ere tra portata" (ome le ue tre orelle" all'area a(ra ed e ere 6or e utili..ata per e tendere il terra..amento del podio ul lato nord: Eber e ?ut!e riportano una teoria e(ondo la Cuale nello trato otto il Trilit!on non /i arebbero due la tre piL pi((ole" ma un'uni(a pietra imile a Cuella tro/ata pre o la (a/a (!e" a/endo ubito una pa((atura o Cual(!e altro danno" a/rebbe poi a unto l'a petto di due pietre a((o tate: 2o/unCue do/e e e ere po ta Cue ta pietra (olo ale" e a ta a te timoniare l'immen itB e uni(itB della piatta6orma e del podio (!e i tro/ano tra i monti del Aibano: Il 6atto (on/olgente E (!e an(!e ai giorni no tri non e i tono (arru(ole o altri me((ani mi <-, IU 1 IA AR3?3 2EAA'ATTEXRA??I3 (!e po ano olle/are un pe o di *:---1*:<-- tonnellate" per non parlare di (ome ia tato po ibile tra portare per monti e /alli un oggetto di tali dimen ioni e (ollo(arlo pre(i amente nella po i.ione /oluta" pare((!i metri opra il li/ello del terreno: Eppure" in un'epo(a remota" Cual(uno" in Cual(!e modo" E riu (ito nell'impre a::: &a (!iJ Se(ondo le tradi.ioni lo(ali il luogo e i te/a dal tempo di Adamo e dei uoi 6igli" i Cuali" dopo l'e pul ione di Adamo ed G/a dal ?iardino dell'Eden" /i/e/ano nella regione delle montagne dei (edri: Adamo" ra((ontano Cue te leggende" abita/a nella .ona

dell'attuale 2ama (o" e morK po(o lontano: #u uo 6iglio Caino a (o truire un ri6ugio opra la Cre ta dei Cedri dopo a/er u((i o Abele: Il patriar(a maronita del Aibano ri6erK il eguente ra((onto0 DAa ro((a6orte ul &onte Aibano E la piL anti(a (o tru.ione del mondo: Caino" 6iglio di Adamo" la (o truK nell'anno *55 dalla Crea.ione" durante un atta((o di 6urio a 6ollia: 2iede a e a il nome di uo 6iglio Eno(! e la popolH di giganti (!e il 2ilu/io punK per la loro iniCuitBF: 2opo il 2ilu/io" il luogo /enne ri(o truito dal bibli(o Nimrod" (!e (er(a/a (o K di alire al (ielo: Aa Torre di Babele" e(ondo tali leggende" non i tro/a/a a Babilo nia ma in Aibano" opra la grande piatta6orma: B Rn (erto d'Ar/ieu'" un /iaggiatore del U9II e(olo" (ri e nei uoi MGmoires 7Parte II" (ap: <=8 (!e e(ondo gli abitanti di Cuel luogo" ia ebrai(i (!e mu ulmani" un anti(o mano (ritto tro/ato ul po to ri/ela/a (!e D2opo il 2ilu/io" Cuando Nimrod regna/a ul Aibano" egli in/iH dei giganti a ri(o truire la 6orte..a di BaalbeQ" (o K (!iamata in onore di Ba'al" il dio dei &oabiti" adoratori del dio1SoleF: A'a o(ia.ione tra Cuel luogo e il dio Ba'al nell'epo(a u((e i/a al 2ilu/io E un indi.io importante: In e66etti" non appena 6inita la domina.ione gre(o1romana" la popola.ione lo(ale abbandonH il nome elleni ti(o di Eliopoli e rie umH il /e((!io nome emiti(o (on il Cuale la (ittB E (ono (iuta an(ora oggi0 ?aal!eO* Sul igni6i(ato pre(i o di Cue to nome le opinioni ono di/er e0 molti ritengono (!e e o igni6i(!i Mla /alle di Ba'alM" ma dalla di po i.ione illabi(a" oltre (!e da al(uni ri6erimenti talmudi(i" (i embra di poter (on(ludere (!e e o indi(a e piutto to M'ilpianto di ?a'alE* Ripen iamo ai /er i (on(lu i/i dell'epopea ugariti(a" (!e narrano della (on6itta di Ba'al nel uo (ombattimento (on &ot" la IU1IAAR3?32EAA'ATTEXRA??I3 <-+ (operta del uo (orpo en.a /ita" la ua epoltura da parte di Anat e S!epe ! in una grotta ulla Cre ta di Zap!on0 E tro/arono Baal" a terra" (aduto; il potente Baal E morto; il prin(ipe" Signore della Terra" E pirato:::: Anat piange tutte le ue la(rime; nella /alle be/e le la(rime (ome 6o ero /ino: A /o(e alta (!iama la Tor(ia degli 2Ei" S!epe !0 DPorta il potente Baal" ti prego" portalo da meF: E S!epe !" la Tor(ia degli 2Ei" la a (olta" prende il potente Baal e lo poggia ulla palla di Anat: Ed ella lo porta alla Ro((a6orte di Zap!on; tra le la(rime" lo eppelli (e" ponendolo nelle /i (ere della terra: Tue te leggende lo(ali" (!e (ome tutte le leggende ra((!iudono un'e(o di e/enti anti(!i imi" ma reali" (on(ordano nelTa66ermare l'e trema anti(!itB di Cuel luogo"

attribuendone la (o tru.ione a MgigantiM e (ollegandola agli e/enti del 2ilu/io" oltre (!e a Ba'al0 la ua 6un.ione arebbe Cuella di una MTorre di BabeleM 1 un luogo dal Cuale D alire al (ieloF: Tuando pen iamo alla grande piatta6orma" alla ua truttura e lo(ali..a.ione" alla 6un.ione dell'immen o podio 6atto per o tenere pe i enormi" (ontinua a (omparir(i da/anti agli o((!i la ra66igura.ione della moneta di Biblo 76ig: ,+80 un grande tempio" un'area a(ra (inta di mura" un podio di truttura po ente" e opra la M(amera /olanteM a 6orma di ra..o: Ci tornano alla mente an(!e le parole e le de (ri.ioni del Dluogo na (o toF nell'Epopea di ?ilgame !0 il muro in ormontabile" la porta (!e u((ide (!iunCue la to((!i" la galleria (!e (ondu(e al Dre(into dal Cuale /engono pronun(iate parole di (omandoF" la Ddimora egreta degli AnunnaQiF" il mo truo o guardiano (on la ua D (ia radianteF: A Cue to punto non abbiamo piL dubbi0 ?aal!eO (orri ponde alla Cre ta di Zap!on di Ba'al" la meta del primo /iaggio di ?ilgame !: Il 6atto (!e BaalbeQ /eni e de6inito Dil (ro(e/ia di I !tarF igni6i(a (!e" Cuando /aga/a per i (ieli" la dea pote/a andare e /enire da Cuel MAuogo dell'Att(rraggioM ad altri luog!i di atterrag1 <*- IU1IA AR3?3 2EAA'ATTEXRA??I3 gio ulla Terra: Analogamente" il 6atto (!e Ba'al abbia (er(ato di in tallare ulla Cre ta di Zap!on Dun me((ani mo (!e emette parole" una pietra (!e bi bigliaF impli(a l'e i ten.a" da Cual(!e altra parte" di analog!e unitB di (omuni(a.ione0 DII Cielo (on la Terra 6a (omuni(are" i mari (on i pianetiF: 9i erano dunCue altri po ti della Terra (!e pote/ano er/ire (ome luog!i di atterraggio per le na/i(elle degli dEiJ 3ltre Cuelle po te ulla Cre ta di Zap!on" /i erano altre Mpietre (!e bi biglianoMJ Il primo indi.io E proprio il nome MEliopoliM0 e/identemente i ?re(i (rede/ano (!e BaalbeQ 6o e" in Cual(!e modo" una M(ittB del dio oleM (ome la ua omonima in Egitto: An(!e l'Anti(o Te tamento ri(ono (e/a l'e i ten.a di due ?eth-Shemesh 7MCa a di S!ama !M80 una a nord" l'altra a ud 2 n, nome bibli(o dell'Elio1poli egi.iana8: Tue t'ultima era" (ome di e il pro6eta ?eremia" il luogo delle DCa e degli dEi d'EgittoF" il po to do/e orge/ano gli obeli (!i egi.iani: Aa Bet!1S!eme ! ettentrionale" in/e(e" i tro/a/a in Aibano" non lontano da ?eth-Anath 7MCa a di AnatM8; il pro6eta Amo la identi6i(a (on il luogo do/e orgono i Dpala..i di Adad ::: la (a a di (olui (!e !a /i to ElF: Al tempo di Salomone" i domini di Cue to re (omprende/ano gran parte di Siria e Aibano" e tra i luog!i in (ui egli a/e/a 6atto erigere grandio i edi6i(i 6igura/ano ?aalat 7Mil luogo di Ba'alM8 e Tamar 7Mil luogo delle palmeM8; la maggior parte degli tudio i identi6i(a Cue ti luog!i (on Baal beQ e Palmira 7/edi (artina" 6ig: >,8: Ae opere degli tori(i gre(i e romani ono piene di ri6erimenti ai legami tra le due Eliopoli: Parlando del pant!eon egi.iano di dodi(i dEi" lo tori(o gre(o Erodoto (ita/a an(!e un DImmortale (!e gli Egi.i /enera/ano (ome MGr(oleMF: Egli 6a(e/a ri alire le origini del (ulto di Cue to Immortale alla #eni(ia" poi(!$ Da/e/a

entito dire (!e in Cuel luogo /i era un tempio in onore di Gr(ole" oggetto di grande (ultoF: In Cuel tempio egli /ide due (olonne: DRna era di oro .e((!ino" l'altra di meraldi" 6ulgida e brillante di notte:F Tue te a(re M(olonne del SoleM 1 MPietre degli dEiM 1 i ritro/ano ra66i gurate u monete 6eni(ie" del periodo u((e i/o alla (onCui ta della regione da parte di Ale andro 76ig: ++8: #i'* AA 2C1IA AR3?3 2EAA'ATTCRRA??I3 <** Erodoto" poi" (i da un'altra in6orma.ione0 delle due pietre" una era 6atta del materiale (!e E il miglior (onduttore di elettri(itB 7oro8" l'altra di una pietra pre.io a 7 meraldo8 (!e E oggi utili..ata per le (omuni(a.ioni la er e (!e emana/a uno trano 6ulgore" (ome di radia.ioni ad alta inten itB: Tutto Cue to non omiglia/a 6or e all'attre..atura alle tita da Ba'al" (!e i Cananei de6ini/ano Mpietre di plendoreMJ Ao tori(o romano &a(robio" parlando proprio del legame tra la Eliopoli 6eni(ia 7BaalbeQ8 e la SAia (ontroparte egi.ia" parla an1(!'egli di una pietra a(ra" e o tiene (!e Dun oggettoF in onore del dio del Sole Zeu Helioupolite 6u portato da a(erdoti egi.i dalla Eliopoli egi.ia alla Eliopoli del nord 7BaalbeQ8: DA'oggettoF aggiunge &a(robio" D/iene ora adorato (on riti a iri in/e(e (!e egi.iani:F Altri tori(i romani pre(i arono an(!e (!e le Mpietre a(reM adorate dagli MA iriM e dagli Egi.i erano di 6orma (oni(a: Se(ondo Tuinto Cur.io" un oggetto di Cue to genere i tro/a/a pre o il tempio di Aminone all'oa i di Si%a: DCiH (!e lB /iene adorato (ome un dioF" (ri/e Tuinto Cur.io" Dnon !a la 6orma (on (ui di olito i rappre entano gli dEi: Il uo a petto a omiglia molto di piL a un um!ilicus, (ompo to da uno meraldo e da altre gemme in(a tonate:F A'oggetto (oni(o /enerato a Si%a /enne poi (itato da EA: ?ri66it! parallelamente all'annun(io" ul $iornale di archeolo'ia e'i%ia 7*+*=8" della (operta di un omphalos (oni(o pre o la (ittB nubia di Napata" do/e i tro/a/ano an(!e delle piramidi: Tue to Dmonumento meroiti(o uni(oF 76ig: *--8 6u rin/enuto da ?eorge A: Rei ner della Har/ard Rni/er ity nella parte piL interna del lo(ale tempio di Aminone" il piL meridionale dei templi egi.iani dedi(ati a Cue to dio: Il termine gre(o omphalos, (ome an(!e il latino um!ilicus, indi(a una pietra (oni(a (!e i popoli anti(!i" per moti/i (!e gli tudio i non (ono (ono" ritene/ano a/e e (ontra egnato Mil (entro della TerraM: #i'* +CC Come i ri(orderB" il tempio di Aminone pre o l'oa i di Si%a era la ede dell'ora(olo (!e Ale andro i a66rettH a <*< IU 1 IA AR3?3 2EAA'ATTERRA??I3 (on ultare al uo arri/o in Egitto: E e(ondo la te timonian.a ia di Calli tene" lo tori(o

di Ale andro" ia del romano Tuinto Cur.io" l'DoggettoF /enerato in Cuella lo(alitB era proprio un omphalos 6atto di pietre pre.io e: Il tempio del dio Aminone nella Nubia" do/e Rei ner (oprK ; omphalos i tro/a/a pre o Napata" anti(a (apitale dei domini delle regine di Nubia: C'E 6or e un legame (on la trana /i ita di Ale andro" perennemente in (er(a dell'immortalitB" alla regina Canda(eJ Ed era una pura (oin(iden.a il 6atto (!e" ri(er(ando i egreti della longe/itB" il re per iano Cambi e 7(ome ri6eri (e Erodoto8 mandH i uoi uomini in Nubia" pre o il tempio do/e era (on er/ata la DTa/ola del SoleFJ All'ini.io del primo millennio a:C: una regina di Nubia 1 la regina di Saba 1 (ompK un lungo /iaggio per re(ar i a ?eru alemme" dal re Salomone: Se(ondo le leggende (!e (ir(ola/ano a BaalbeQ egli a/rebbe abbellito Cuella lo(alitB del Aibano in onore della regina: G po ibile" dunCue" (!e e a a/e e intrapre o Cuel /iaggio lungo e peri(olo o olo per /eri6i(are di per ona la pro/erbiale agge..a di Salomone" oppure dobbiamo pen are (!e il uo /eiro obietti/o 6o e Cuello di (on ultare l'ora(olo di BaalbeQ 1 la bibli(a DCa a di S!eme !FJ In e66etti" pare proprio di e ere in pre en.a di Cual(o a di piL di empli(i (oin(iden.e; e (i i a66a((ia alla mente una domanda0 e tutti Cue ti (entri ora(olari (ontene/ano empre un omphalos, non puH dar i (!e 6o e ;omphalos te o la 6onte dell'ora(oloJ Aa (o tru.ione 7o ri(o tru.ione8 ulla Cre ta di Zap!on di una rampa di lan(io e di una piatta6orma di att(rraggio per Ba'al non 6u la (au a della ua 6atale lotta (on &ot0 a (atenarla 6u piutto to il uo tentati/o (lande tino di alle tire una MPietra dello SplendoreM" (ioE un'attre..atura (!e pote/a (omuni(are (on il (ielo (ome (on altri luog!i della Terra e (!e era an(!e Rna pietra (!e bi biglia; gli uomini non (apiranno i uoi me aggi" le moltitudini della Terra non (omprenderanno: Se ri6lettiamo u Cuella (!e pare e ere la doppia 6un.ione della Pietra di plendore" il me aggio egreto di Ba'al ad Anat IU1IAAR3?32EARATTERRA??I3 <*5 di/iene immediatamente (!iaro0 Cuello te o oggetto (!e gli dEi u a/ano per (omuni(are tra loro era an(!e l'oggetto da (ui pro/eni/ano i re pon i ora(olari ri(!ie ti da re ed eroiW In un appro6ondito tudio ull'argomento" ail!elm H: Ro (!(r 2 mphalos3 dimo trH (ome il termine (!e le lingue di (eppo germani(o utili..ano per indi(are Cue te pietre ora(olari 1 navel in ingle e" no!el in tede (o" e((: 1 deri/a dal an (rito na!h, (!e i1 gni6i(a Memanare a 6or.aM: Non E una empli(e (oin(iden.a" dunCue" (!e nelle lingue e1miti(!e l'e pre ione na!oh igni6i(a e MpredireM e na!ih Mpro6etaM: Tale (orri ponden.a di igni6i(ati ri ale" en.a dubbio" alla lingua umeri(a" in (ui NA:BA7R8 igni6i(a/a MPietra lu(ente (!e piegaM: 2all'e ame degli (ritti anti(!i emerge una /era e propria rete di Cue ti iti ora(olari: Erodoto 1 (!e ri6erK (on e trema pre(i ione 7Aibro II" <+8 l'e i ten.a dell'ora(olo meroiti(o di ?io/e1Ammone 1 a66ermH an(!e (!e i D#eni(iF" (!e a/e/ano 6ondato

l'ora(olo di Si%a" 6ondarono an(!e il piL anti(o (entro ora(olare della ?re(ia" Cuello di Dodona 1 una lo(alitB di montagna ituata nella ?re(ia nord1o((identale 7in pro imitB dell'attuale (on6ine (on l'Albania8: A Cue to propo ito" egli ra((onta un epi odio di (ui a/e/a entito parlare durante la ua /i ita in Egitto" e(ondo il Cuale Dun giorno i #eni(i portarono /ia da Tebe 7in Egitto8 due donne a(re ::: una di e e 6u /enduta in Aibia 7Egitto o((identale8" l'altra in ?re(ia: #urono proprio Cue te donne a 6ondare i primi ora(oli nei due pae iF: Tue ta /er ione" (ri/e Erodoto" l'a/e/a entita dai a(erdoti egi.i di Tebe: A 2odona" in/e(e" (ir(ola/a un'altra /er ione0 Ddue (olombe nere /olarono /ia un giorno dall'egi.ia TebeF e andarono a po ar i una a 2odona" l'altra a Si%a; in entrambe le lo(alitB 6urono allora 6ondati (entri ora(olari in onore di ?io/e" (!e a 2odona i ?re(i (!iama/ano Zeu " mentre a Si%a gli Egi.i (!iama/ano Artimone: Ao tori(o romano Sili(o Itali(o 7primo e(olo d:C8" oltre ad a66ermare (!e Annibale (on ulta/a regolarmente l'ora(olo di Si%a durante le ue guerre (ontro Roma" attribui/a an(!'egli al /olo delle due (olombe da Tebe la 6onda.ione dei (entri ora(olari nel de erto di Aibia 7Si%a8 e nella gre(a Caonia 72odona8: 2i/er i e(oli dopo" il poeta gre(o Nonno " nella ua opera prin1 <*; IU 1 IA AR3?3 2EAA'ATTERXA??I3 (ipale" Dionysiaca, de (ri/e/a gli ora(oli di Si%a e 2odona (ome luog!i gemelli" in (omuni(a.ione l'uno (on l'altro0 E((ola" la nuo/a /o(e (!e ri ponde" la /o(e di Zeu di AibiaW Aa abbia a etata in/iH un ora(olo alla (olomba di Caonia N g 2odonaO: Tuanto a #:A: ?ri66it!" la (operta dell*'omphalos in Nubia gli ri(ordH un altro (entro ora(olare della ?re(ia: Aa 6orma (oni(a del1V_omphalos di Nubia" egli (ri e" Driprende/a e attamente Cuella `aomphalos pre o l'ora(olo di DelfiB* 2el6i" ede dell'ora(olo piL 6amo o di tutta la ?re(ia" era dedi(ata ad Apollo 7MTuello della pietraM8 e le ue ro/ine rappre entano tuttora una delle maggiori attratti/e turi ti(!e della .ona: An(!e Cui" (ome a BaalbeQ" l'area a(ra era (ompo ta da una piatta6orma (o truita ul 6ian(o di una montagna" po ta an(!'e a di 6ronte a una /allata (!e 6orma/a una pe(ie di imbuto /er o le (o te del &are &editerraneo: &olte 6onti a66ermano (!e l'oggetto piL a(ro di 2el6i era appunto un omphalosK e o i tro/a/a in erito in una ba e appo ita nella parte piL interna del tempio di Apollo" a((anto a una tatua del dio 7 u Cue t'ultimo punto" perH" non tutte le te timo^ nian.e (on(ordano8: In un lo(ale otterraneo" na (o to alla /i ta di tutti (oloro (!e /eni/ano a (on ultare l'ora(olo" una a(erdote a" in uno tato Cua i di Mtran(eM" ri ponde/a alle domande di re ed eroi pronun(iando enigmati(!e parole 1 parole (!e erano dettate dal dio" ma (!e pro/eni/ano dalTomphalos* A'originale del a(ro omphalos E mi te rio amente (ompar o" 6or e in o((a ione di una delle numero e guerre o in/a ioni traniere (!e intere arono la regione: 2u

rante una (ampagna ar(!eologi(a" perH" ne /enne (operta una (opia in pietra" eretta 6or e al tempo dei Romani 6uori dal tempio" e (!e oggi i tro/a al &u eo di 2el6i 76ig: *-*8: An(!e lungo la /ia a(ra #i'* +C+ (!e (ondu(e/a al tempio Cual(uno" in un'epo(a impre(i ata" (ollo(H un empli(e omphalos in pietra per egnare il punto pre(i o in (ui per la prima /olta i era 6atto entire l'ora(olo di 2el6i" prima (!e 6o e (o truito il tempio: IU1 IA AR3?3 2EAA'ATTEXRA??I3 <*4 Sulle monete (!e (ir(ola/ano a 2el6i i /ede/a Apollo eduto u Cue to omphalos 76ig: *-<8; e Cuando la #eni(ia (adde in mano ai ?re(i" an(!'e i (ontinuarono a rappre entare Apollo eduto svI'omphalos Ma iroM: &olto pe o" perH" le pietre ora(olari erano ra66igurate in (oppia" po te u un'uni(a ba e" (ome nel (a o della 6ig: ++:

Come mai 6u (elta proprio 2el6i (ome ede dell'ora(olo" e per(!$ proprio lK 6u po to 5omphalosS Se(ondo la tradi.ione" Cuando Zeu /olle indi/iduare do/e i tro/a/a il (entro della Terra" liberH due aCuile ai due e tremi oppo ti del mondo; /olando l'una /er o l'altra" le due aCuile i in(ontrarono a 2el6i" e per Cue to /enne eretta una truttura in pietra" un omphalos appunto" per (ontra egnare Cuel luogo: Ao tori(o gre(o Strabone a66erma (!e opra 5omphalos di 2el6i i tro/a/ano in6atti due tatue a 6orma di aCuila: Ra66igura.ioni di omphalos a66ian(ati oppure ormontati da aCuile i ritro/ano in tutta l'arte gre(a 76ig: *-<8: <*= IU 1 IA AR3?3 2EAA'ATTERRA??I3 Se(ondo al(uni tudio i non i tratterebbe di aCuile" ma di pi((ioni /iaggiatori" i Cuali" data la loro (apa(itB di ritro/are la trada da un determinato punto" imboleggia/ano 6or e una orta di mi ura.ione della di tan.a tra un (entro della Terra e un altro: Ae leggende gre(!e a66ermano (!e Zeu tro/H ri6ugio a 2el6i durante le ue battaglie aeree (on Ti6one" proprio in Cuella .ona imile a una piatta6orma do/e poi arebbe tato (o truito il tempio di Apollo: Il tempio di Ammone a Si%a (ontene/a non oltanto (orridoi otterranei" tunnel mi terio i e pa aggi egreti all'interno delle pe e mura" ma an(!e un'area ri er/ata ampia (ir(a 4< ' 55 metri" (ir(ondata da mura po enti" al (ui interno /i era una pe(ie di piatta6orma di olida pietra: Tue ti te i (omponenti trutturali" (ompre a la piatta6orma" i ritro/ano in tutti i luog!i (!e ono a o(iati alle Mpietre (!e bi biglianoM: Se ne de/e dunCue (on(ludere (!e tutte Cue te aree" (ome Cuella piL grande di BaalbeQ" 6o ero ia Mluog!i di att(rraggioM ia M(entri di (omuni(a.ioneMJ Non (i mera/iglia piL" a Cue to punto" tro/are le pietre a(re" a((ompagnate dalle due aCuile" ra66igurate an(!e in (ritti a(ri egi.i 76ig: *-58; e molti e(oli prima (!e i ?re(i in(omin(ia ero a (o truire templi attorno ai loro (entri ora(olari" un 6araone egi.io 6e(e ra66igurare ulle ue piramidi un omphalos (on i due u((elli appollaiati: Il 6araone era Seti I" il Cuale /i e nel UI9 e(: a:C; ed E proprio ulla ua piramide" nella

ra66igura.ione del dominio di SeQer" il Mdio na (o toM" (!e abbiamo /i to 5omphalos piL anti(o 7/edi 6ig: *+8: Era il me..o di (omuni(a.ione (on il Cuale i me aggi 1 DparoleF 1 Derano pronun(iati ogni giorno da SeQerF: A/e/amo indi/iduato in BaalbeQ la meta del primo /iaggio di ?ilgame !; eguendo poi i M6iliM (!e porta/ano alle Mbi bigliatatiM Pietre dello Splendore" iamo arri/ati al Duat* Era Cue to il luogo do/e i 6araoni (er(a/ano di arri/are all'AldilB attra/er o la S(ala (!e porta al Cielo: Era Cue to" a no tro parere" il luogo /er o (ui ?ilgame !" nella ua ri(er(a della /ita eterna" dire e i uoi pa i nel uo e(ondo /iaggio: IU1IAAR3?32EAA'ATTERRA??I3 Capitolo Decimo TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3 <*>

Ae a//enture di ?ilgame ! nella ua ri(er(a dell'immortalitB ono (ertamente alla ba e delle numero e torie e leggende (!e 6ormate i nel (or o dei millenni" !anno (ome protagoni ti re ed eroi partiti an(!'e i alla ri(er(a dell'eterna gio/ine..a: Come tra mandano i ra((onti mitologi(i" in Cual(!e regione della Terra do/e/a e er/i un luogo do/e l'uomo pote/a raggiungere gli dEi ed e/itare l'o66e a della morte: Tua i 4:--- anni 6a" ?ilgame ! di RruQ i era ri/olto a Rtu 7S!ama !80 Nella mia (ittB gli uomini muoiono; il mio (uore E rattri tato: A'uomo muore" il mio (uore E pieno di ango (ia::: An(!e l'uomo piL alto non puH raggiungere il Cielo::: 3 Rtu" 9oglio raggiungere Cuella terra; /ieni in mio aiuto::: Nel luogo in (ui gli Shem ono tati innal.ati" Aa (ia (!e an(!'io innal.i il mio ShemR Come abbiamo /i to" lo Shem, an(!e e in genere il termine /iene tradotto (on M6amaM 7gra.ie alla Cuale i E ri(ordati8" non era altro (!e una na/i(ella a ra..o0 Eno(! parK nel nulla ulla ua M6amaM Cuando 6u tra portato /er o il Cielo: CinCue(ento anni dopo ?ilgame !" in Egitto" il re Teti ri/ol e un'implora.ione molto imile0 ?li uomini muoiono" Non !anno al(una #ama* 73 dio8" Prendi il re Teti" Condu(i il re Teti in (ielo" (!e il re Teti non muoia ulla Terra 6ra gli uomini:

<*, U 1 TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3 Aa meta di ?ilgame ! era Tilmun" il luogo in (ui erano tate (o truite le na/i(elle pa.iali: C!ieder i do/e egli i dire e per (er(ane Tilmun E (ome (!ieder i do/e andH Ale andro" (!e i (rede/a un 6araone e 6iglio di un dio: E (ioE igni6i(a domandar i0 in Cuale punto della Terra i tro/a/a il DuatR G (erto" in6atti" (!e tutte Cue te de tina.ioni non erano" in realtB" (!e un uni(o luogo: E la regione nella Cuale e i pera/ano di tro/are la S(ala (!e porta al Cielo era in realtB la peni ola del Sinai" (ome dimo treremo una /olta per tutte: Al(uni tudio i ritengono (!e il Aibro dei &orti (ontenga pre (i i ri6erimenti alla e66etti/a geogra6ia dell'Egitto" e (!e Cuindi l'immaginario /iaggio del 6araone i (ompi e lungo il Nilo" dai templi dell'Alto Egitto a Cuelli del Ba o Egitto: I te ti anti(!i" perH" parlano (!iaramente di un /iaggio oltre i (on6ini dell'Egitto0 il 6araone i dirige /er o e t" non /er o nord; e Cuando attra/er a il Aago delle Canne e il de erto (!e i tro/a al di lB di e o" egli i la (ia dietro non oltanto l'Egitto" ma an(!e tutta l'A6ri(a0 grande rilie/o" in6atti" /iene dato ai peri(oli 1 reali e di tipo Mpoliti(oM 1 (!e i pote/ano in(ontrare pa ando dalle regioni di Horu alle MTerre di Set!M" in A ia: l Tuando i 6araoni del Regno Anti(o 6e(ero (ri/ere i Te ti delle Piramidi" la (apitale egi.ia era &en6i" mentre il (entro religio o era Eliopoli" po(o a nord1e t di &en6i: 2a Cue te due (ittB una trada in dire.ione e t porta/a a una erie di lag!i ri((!i di (anne e di giun(!i: PiL in lB erano il de erto" il pa o" e la peni ola del Sinai0 nei (ieli (!e o/ra ta/ano Cue ta regione i era /olto lo (ontro 6inale tra Horu e Set!" tra Zeu e Ti6one: G po ibile (!e il /iaggio del 6araone /er o l'oltretomba lo a/e e in realtB portato 6ino alla peni ola del Sinai; Cue ta ipote i "E (on6ermata dal 6atto (!e Ale andro non olo a/e/a imitato i 6araoni" ma a/e/a an(!e /olutamente (ompiuto lo te o per(or o degli I raeliti Cuando 6uggirono dall'Egitto guidati da &o E: Come nel ra((onto bibli(o" il luogo di parten.a era l'Egitto: 2a Cui i arri/a/a poi al M&ar Ro oM 1 la barriera di a(Cua (!e i aprK per(!$ gli I raeliti pote ero attra/er arlo: An(!e nelle torie di Ale andro i in(ontra una barriera d'a(Cua" ed e a /iene empre (!iamata &ar Ro o: Come nel ra((onto dell'E odo" an(!e Ale andro (er(H di 6ar attra/er are il 6iume a piedi dal uo e er(ito0 in una /er ione i ra((onta (!e egli 6e(e (o truire una trada rial.ata; U1TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3 <*+ in un'altra" in/e(e" egli i arebbe a66idato olo alle ue preg!iere In ogni (a o" an(!e e le /er ioni riportano (on(lu ioni di66erenti i oldati nemi(i 6urono ommer i dall'impeto delle a(Cue 1 propno (ome gli Egi.i (!e in egui/ano gli I raeliti: Tue ti ultimi" nella loro 6uga" i imbatterono in un popolo nemi(o" gli Amale(iti e lo /in ero; an(!e in una /er ione (ri tiana delle torie di Ale andro i nemi(i annientati Dra((ogliendo le a(Cue del &ar Ro o e ro/e (iandole u di loroF erano (!iamati Dgli Amale(itiF: Rna /olta attra/er ate le a(Cue 1 la tradu.ione letterale del termine bibli(o ;am Suff E M&are@Aago delle CanneM 1 (omin(ia/a il /iaggio attra/er o il de erto" /er o una montagna a(ra Non a (a o" il punto e tremo" la montagna raggiunta da Ale andro" i (!iama/a Mishas - la montagna di &o E" (!e in ebrai(o i di(e Moshe* AB &o E in(ontrH

un angelo (!e gli parlH tra le 6iamme 7il ro/eto ardente8; un e/ento imile i ritro/a an(!e nelle torie di Ale andro: Tue ti paralleli i moltipli(ano e prendiamo in e ame il ra((onto di &o E e del pe (e (ontenuto nel Corano: Nella parte del Corano dedi(ata a &o E il luogo in (ui i tro/ano le A(Cue della 9ita era Dla (on6luen.a di due 6iumiF: Proprio nel punto in (ui il 6iume di 3 iride i di/ide/a in due a66luenti il 6araone tro/a/a l'a((e o al regno otterraneo: An(!e nelle torie di Ale andro il luogo (ru(iale i tro/a/a alla (on6Qien.a di due (orrenti ottena1nee0 lK la Dpietra di AdamoF i illuminH e degli e eri di/ini ra(1 (omandarono ad Ale andro di ritornare indietro: C'E poi una tradi.ione" ra((olta an(!e dal Corano" e(ondo (ui Ale andro era (!iamato MTuello dei due (orniM e identi6i(ato (on &o E 1 il ri(!iamo E al pa o bibli(o in (ui" dopo (!e &o E ebbe parlato (on il Signore ul monte Sinai" il uo /olto i era 6atto raggiante e a/e/a eme o dei M(orniM 7letteralmente" raggi8 di lu(e: A'E odo bibli(o ebbe (ome 6ondo la peni ola del Sinai: Se (on ideriamo tutte le analogie e gli indi.i tro/ati" po iamo giu tamente (on(ludere (!e Ale andro" &o E e i 6araoni i dire ero tutti /er o la peni ola del Sinai Cuando partirono dall'Egitto /olgendo a e t: Come dimo treremo" era Cue ta an(!e la meta di ?ilgame !: Per raggiungere Tilmun nel uo e(ondo e de6initi/o /iaggio" ?ilgame ! alpH in una Dimbar(a.ione di Ma'anB, un'imbai(a1.ione egi.ia: Partendo dalla &e opotamia" egli non pote/a (!e na/igare lungo le (o te del ?ol6o Per i(o: Tuindi" doppiando la <<- U 1 TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3 peni ola arabi(a" arebbe do/uto entrare nel &ar Ro o 7(!e gli VRei.i (!iama/ano il &are di Rr8: Come indi(a il nome dell'imbar(a.ione" egli a/rebbe do/uto ri alire il &ar Ro o dirigendo i /er o l'Egitto: &a la ua meta non era l'Egitto" era Tilmun: #or e a/e/a inten.ione di bar(are ulle ponde o((identali del &ar Ro o" in NubiaJ 3 6or e u Cuelle orientali" in ArabiaJ 3 piL a nord" nella peni ola del SinaiJ 7Si /eda la (artina" 6ig: < a pag: <>:8 &a ?ilgame !" e Cue ta E per noi una 6ortuna" do/ette 6are i (onti (on uno pia(e/ole impre/i to0 appena (omin(iato il /iaggio" la ua bar(a /enne a66ondata da un dio guardiano: Non i erano an(ora allontanati molto da Sumer" (!e EnQidu 76u la ua pre en.a a pro/o(are l'a66ondamento della bar(a8 (omin(iH a implorare di 6ar ritorno a RruQ" a piedi: &a ?ilgame ! era de(i o a raggiungere Tilmun" e ini.iH un lento /iaggio /ia terra diretto alla ua meta: Se la ua de tina.ione 6o e tata ulle ponde del &ar Ro o" egli a/rebbe attra/er ato la Peni ola arabi(a; al (ontrario" i dire e a nord1o/e t: Tue to E un dato (erto; in6atti" : dopo a/er attra/er ato un de erto e (alato de olate montagne" la prima tra((ia di (i/iltB (!e in(ontrH 6u un Dmare (!e gia(e/a in ba oF: C'era una (ittB lK /i(ino e una lo(anda alla peri6eria: Aa Ddonna della lo(andaF lo a//ertK (!e il mare (!e /ede/a e (!C" /ole/a attra/er are era il D&are delle a(Cue della morteF: Come i (edri del Aibano a/e/ano (o tituito il olo punto di ri6erimento per (oprire la prima meta di ?ilgame !" allo te o modo il D&are delle a(Cue della morteF (i er/e (ome uni(o indi.io per indi/iduare i luog!i del uo e(ondo /iaggio: Nel 9i(ino 3riente E empre e i tita un'uni(a di te a d'a(Cua (on tali (aratteri ti(!e ed E (!iamata an(ora (o K0 Mar Morto* G /eramente un Dmare (!e gia(e in ba oF; i tratta in6atti della piL ba a di te a d'a(Cue ulla Terra 7(ir(a ;-- metri otto il li/ello del mare8: Ae ue a(Cue ono (o K ature di ale e di minerali (!e non E po ibile al(una 6orma di /ita" animale o /egetale:

Aa (ittB (!e domina/a il &are delle a(Cue della morte era (ir(ondata da una (inta di mura; il uo tempio era dedi(ato a Sin" il dio1Auna: #uori dalla (ittB ('era una ta/erna" la (ui lo(andiera 6e(e entrare ?ilgame !" o66rendogli o pitalitB e dandogli in6orma.ioni: Non po ono 6uggire le mi terio e analogie (on un 6amo o brano della Bibbia: 2opo a/er peregrinato per Cuarantanni nel de erto" gli I raeliti entrarono nella terra di Canaan: Pro/enendo dalla peni ola del Sinai" e i per(or ero la ponda orientale del U 1 TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3 <<*

8- *9* - :* &ar &orto 6ino a Cuando raggiun ero il punto in (ui il e3X dano i getta nel &ar &orto: &o E" guardando la pianura dall'alto di una (ollina" pote/a /edere 1 proprio (ome ?ilgame ! S le a(Cue tremolanti del Dmare (!e gia(e/a in ba oF: Nella pK ai nura" ull'altra ri/a del ?iordano" orge/a una (ittB0 $erico Tuella (ittB era un o ta(olo per gli I raeliti (!e /ole/ano arri/are alla terra di Canaan; e i allora mandarono due pie (!e ne tudia ero i i temi di di6e a: 3 pitati da una donna (!e a/e/a una lo(anda /i(ino alle mura della (ittB" Cuegli uomini ottennero da lei in6orma.ioni e indi(a.ioni: Il nome (!e gli ebrei diedero a ?eri(o E ;eriho, (!e letteralmente igni6i(a Mla CittB della AunaM 1 (ioE la (ittB dedi(ata a Sin" dio1Auna::: Si tratta" a no tro a//i o" proprio della te a (ittB a (ui arri/H ?ilgame ! Cuindi(i e(oli prima dell'E odo: &a ?eri(o e i te/a giB attorno al <+-- a:C" Cuando ini.iH l'epopea di ?ilgame !J ?li ar(!eologi ono (on(ordi nelT a66ermare (!e ?eri(o 6u (o1 truita prima del >--- a:C" e (!e 6u un 6iorente (entro urbano dal 54-- a:C: (ir(a; Cuindi e a e i te/a giB Cuando arri/H ?ilgame !: 2opo e er i ripo ato e a/er ritro/ato le 6or.e" ?ilgame ! organi..H il uo /iaggio: Egli i tro/a/a all'e tremitB ettentrionale del &ar &orto; i in6ormH Cuindi dalla donna della lo(anda e era po ibile arri/are dall'altra parte per mare" in/e(e (!e 6are tutto il giro /ia terra: Se a/e e do/uto arri/ar(i /ia terra" a/rebbe per(or o lo te o tragitto degli I raeliti 1 an(!e e in dire.ione oppo ta" per(!$ ?ilgame ! /ole/a arri/are nella regione dalla Cuale gli I raeliti partirono: Tuando il bar(aiolo" Rr !anabi" alla 6ine lo trag!ettH ull'altra ponda" po iamo immaginare (!e ?ilgame ! ia bar(ato all'e tremitB meridionale del &ar &orto 1 il piL /i(ino po ibile alla peni ola del Sinai: 2a lK egli do/e/a eguire Duna /ia normaleF 1 una trada (!e era (omunemente u ata dalle (aro/ane 1 D/er o il ?rande &are" (!e E lontanoF: 2i nuo/o" i termini u ati dalla Bibbia (i danno pre(i e indi(a.ioni geogra6i(!e; in6atti il ?rande &are era" nella terminologia bibli(a" il &are &editerraneo: 9iaggiando nel Nege/" l'arida regione meridionale di Canaan" ?ilgame ! do/e/a diriger i /er o o/e t" (er(ando Di due egnali di pietraF: Come gli a/e/a detto Rr !anabi" in Cuel punto do/e/a (ompiere una (ur/a e raggiungere la (ittB (!iamata Itla" po(o di tante dal ?rande &are: 3ltre Itla" nella Tuarta Regione degli dEi" i tro/a/a la .ona ri er/ata: <<< U1TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3 ZM l Ptha era una MCittB degli dEiM o una (ittB degli uominiJ ' Tutte e due" (ome indi(ano i 6atti tramandati da una 6rammen1 ; Ha /er ione ittita dell'Epopea di ?ilgame !: Era una D(ittB re a
a \ (ra``8 nel en o (!e in e a o nelle ue /i(inan.e /eni/ano e og1iorna/ano di/er e di/initB: An(!e gli uomini" perH" pote/ano an1dar(i; le trade (!e porta/ano a &a erano in6atti indi(ate da egnali tradali: Non olo ?ilgame ! i 6ermH lK" e i (ambiH gli abiti; lK i nro(urH an(!e le pe(ore (!e ogni giorno o66ri/a in a(ri6i(io agli dEi: 2i Cue ta (ittB i parla nell'Anti(o Te tamento: E a orge/a nel luogo in (ui la parte meridionale di Canaan (on6ina (on la peni ola del Sinai" una pe(ie di ingre o alla pianura (entrale della peni ola: H nome indi(a/a (!e i tratta/a di una (ittB a(ra0 .adesh 7MAa Santi6i(ataM8: Per di tinguerla da una (ittB omonima 7(!e" ; non a (a o" era ituata nelle /i(inan.e di BaalbeQ8 /eni/a (!iamata .adesh-?amea 7nome (!e" deri/ando dal umeri(o" a/rebbe potuto igni6i(are MXade ! dei pila tri di pietra plendenteM8: Nell'etB dei patriar(!i" 6a(e/a parte delle terre di Abramo" (!e D/iaggiH 6ino al Nege/" e i tabilK 6ra Xade ! e S!urF: Noi (ono (iamo la (ittB" per il nome e per la 6un.ione" an(!e F gra.ie ai ra((onti (ananei ulle di/initB" gli uomini e la ri(er(a del1 N l'immortalitB: 2anel" per e empio" (!ie e al dio El un legittimo " erede" per(!$ uo 6iglio pote e (o truire in ua memoria una tele = (ommemorati/a a Xade !: In un altro te to ugariti(o i narra di

W (ome un 6iglio di El (!iamato Shi!ani 7MII SettimoM8" 1 dal Cuale ' 6or e ebbe nome la (ittB bibli(a di Beer1S!eba 7MII Po..o del Set1 V timoM8 1 Da/e e innal.ato una 7(olonna8 (ommemorati/a nel de1 6 erto di Xade !F: " Sia C!arle 9irolleaud ia Rene 2u aud" (!e ulle pagine della ri/i ta Syria diedero le prime tradu.ioni e piega.ioni dei te ti ugariti(i" arri/arono e66etti/amente alla (on(lu ione (!e il 'V luogo in (ui erano ambientati i:numero i ra((onti epi(i Dera la 1' regione 6ra il &ar Ro o e il ' _ &editerraneoF" (ioE la peni1 6m ola del Sinai: Il dio Ba'al" IM (!e ama/a pe (are nel Aago hP SumQ!i" anda/a a (a((ia nel n 'Dde erto di Alo !F" una re1 pgione (!e an(!e nell'i(ono1 h" gra6ia E empre a o(iata alla I palma da dattero 76ig: *-;8:
%i

1
Se; U1TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3 <<5

9irolleaud e 2u aud !anno tabilito (!e i tratta di un'indi(a.ione geogra6i(a (!e (ollega i luog!i dei te ti ugariti(i (on la narra.ione bibli(a dell'E odo0 gli I raeliti" e(ondo "umeri 55" /iaggiarono da &ara! 7il luogo delle a(Cue amare8 e Elim 7l'oa i delle palme da dattero8 6ino adAlosh, G po ibile tro/are an(ora altre indi(a.ioni" (!e (ollo(ano El e le di/initB piL gio/ani negli te i luog!i del ra((onto bibli(o dell'E odo" in un te to (!e gli tudio i !anno intitolato La nascita de'li d>i !enevoli e !elli* I primi imi /er i ambientano l'a.ione nel Dde erto di SuffimB 1 (!e non puH (!e e ere un de erto (on6inante (on lo ;am Suf\'7M&are delle CanneM8 dell'E odo0 C!iamo gli dEi bene/oli e belli" 6igli del Prin(ipe: Ai porrH nella CittB dell'A (en ione e del 9iaggio" nel de erto di Su66im: I te ti (ananei o66rono un ulteriore indi.io: Nel (omple o e i i ri6eri (ono alla piL importante delle di/initB (ome a MElM" il u premo" il piL alto0 un titolo generi(o" piL (!e un nome per onale: Nel te to appena (itato" tutta/ia" El i identi6i(a (on ;erah e (!iama la ua po a "iOhal* MIera!M in emiti(o igni6i(a MAunaM 1 il dio meglio (ono (iuto (ome Sin, mentre MNiQ!alM E l'eCui/alente di NIN:?AA; (ioE il nome umeri(o della po a del dio1Auna: ?li tudio i !anno propo to molte ipote i ull'origine del nome della peni ola" Sinai* Rna /olta tanto" una delle piL a((reditate E tata Cuella (!e da/a la piega.ione piL o//ia 1 (ioE (!e" (ome indi(a lo te o nome" e a Dappartene/a a SinB* Ri(ordiamo (!e la :6al(e di luna 76ig: ><8 era il imbolo della di/initB nel (ui territorio i tro/a/a la 9ia Alata e (!e il (entro prin(ipale della .ona (entrale del Sinai" la 6ertile lo(alitB (!iamata "aOhl, porta an(ora il nome della po a di Sin: Po iamo dunCue (on(ludere (on i(ure..a (!e la MRegione di TilmunM era la peni ola del Sinai:

Rn'anali i (ompleta di 6attori Cuali geogra6ia" topogra6ia" geologia" (lima" 6lora e toria della peni ola del Sinai potrB (on6ermare Cue ta (on(lu ione e (!iarire il ruolo del Sinai nelle /i(ende degli dEi e degli uomini: Se(ondo i te ti me opotami(i Tilmun i tro/a/a alla Mbo((aM di due di/er e ma e d'a(Cua: Aa peni ola del Sinai" (!e !a una

<<;

U 1 TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3

6orma imile a Cuella di un triangolo (apo/olto" ini.ia proprio do/e il &ar Ro o i di/ide in due bra((i 1 il gol6o di Sue. a o/e t e il gol6o di Elat 7gol6o di ACaba8 a e t: In e66etti" e ro/e (iamo le pitture egi.ie (!e ra66igurano la Terra di Set!" do/'era il 2uat" po iamo /edere rappre entata (!emati(amente una peni ola della te a 6orma di Cuella del Si1nai76Kg: *-48:

#i'* +C5

I te ti parla/ano della Dmontuo a TilmunF: In e66etti la peni ola del Sinai E 6ormata da una parte meridionale (on montagne alte" un altopiano (entrale e una pianura a nord 7(ir(ondata da montagne8" (!e i e tende 6ino alle (o te del &editerraneo attra/er o una erie di (olline areno e: 2a tempo immemorabile la tri (ia (o tiera !a (o tituito un MponteM tra l'A ia e l'A6ri(a0 gli Egi.i lo utili..arono per in/adere Canaan e la #eni(ia e per 6idare gli Ittiti: Sargon di AQQad a66erma/a di a/er raggiunto e Dla/ato le ue armiF nel &editerraneo; Dtre /olte (ir(ondai le terre del mareF 1 le regioni lungo le (o te del &editerraneo 1; Dla mia mano (onCui tH TilmunF: Sargon II" re dell'A iria nel1l'/ill e(: a:C" a66erma/a di a/er (onCui tato la regione (!e i

U 1 TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3

<<4

e tende/a Dda Bit1IaQ!in ulla (o ta del &are Salato 6ino ai (on6ini di TilmunF: Il nome D&are SalatoF E tato tramandato 6ino a oggi (ome nome ebrai(o del &ar &orto 1 un'ulteriore (on6erma (!e Tilmun i tro/a/a /i(ino al &ar &orto: &olti re a iri parlano del Ru (ello d'Egitto (ome di un punto di ri6erimento geogra6i(o nelle loro pedi.ioni in Egitto: Sargon II nomina il Ru (ello dopo a/er de (ritto la (onCui ta di A !dod" la (ittB 6ili tea ulla (o ta del &editerraneo: E ar!addon" (!e regnH Cual(!e tempo dopo" di(!iara/a (on orgoglio0 DHo (alpe tato Ar.a al Ru (ello d'Egitto; !o me o in (atene il uo re A u!ili: ::: Ho impo to tributi a Tanaya!" re di TilmunF: Il nome MRu (ello d'EgittoM E identi(o a Cuello u ato nella Bibbia per indi(are il /a to ed e te o Sinai" uadi 76iume po(o pro6ondo (!e (orre olo nella tagione delle piogge8" oggi (!iamato Iadi ,l-Arish* A urbanipal" (!e u((edette a E ar!addon ul trono a iro" a66erma/a di Da/er impo to il giogo della ua ignoria da Tiro" ul &are Superiore 7&editerraneo8 6ino a Tilmun (!e orge ul &are In6erioreF 7il &ar Ro o8: G e/idente" dunCue" (!e ia la geogra6ia ia la topogra6ia di Tilmun (orri pondono per6ettamente alla peni ola del Sinai: A parte le /aria.ioni annuali" e(ondo gli tudio i il (lima della peni ola nei di/er i periodi tori(i E rima to lo te o 6ino a oggi0 una tagione di piogge irregolari (!e dura da ottobre ino a maggio" mentre il re to dell'anno E (ompletamente pri/o di pre(ipita.ioni: A (au a delle (ar e pre(ipita.ioni" la peni ola nel uo (omple o puH e ere (on iderata un'area de erti(a 7meno di <4 (entimetri di pioggia all'anno8: Eppure le alte (ime ro( (io e del ud ono piene di ne/e in in/erno" e nella 6a (ia (o tiera ettentrionale il li/ello delle a(Cue rimane al di otto del li/ello del uolo olo per po(!i (entimetri: ?li uadi ono (aratteri ti(i di gran parte della peni ola: Nella parte meridionale i bre/i pio/a (!i danno origine a (or i d'a(Cua (!e i dirigono a e t 7/er o il gol6o di Elat8" e oprattutto a o/e t" /er o il gol6o di Sue.; E in Cue ta .ona (!e: i tro/a la maggior parte dei pittore (!i uadi" pro6ondi e ri((!i di oa i /erdeggianti" imili ai (anyon: Il gro o dell'a(Cua do/uta alle piogge" tutta/ia" de6lui (e /er o nord e i getta nel &are &editerraneo" attra/er o lo Radi El1Ari ! e i uoi innumere/oli a66luenti" i Cuali" e i o er/a una (artina geogra6i(a" embrano i /a i anguigni di un (uore gigante: In Cue ta parte del Sinai" le pro6onditB degli uadi <<=
U 1 TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3

(!e 6ormano Cue ta rete po ono /ariare da al(uni (entimetri ad al(uni metri" mentre la larg!e..a puH /ariare da po(!i metri a Cual(!e (!ilometro dopo un'abbondante pre(ipita.ione: An(!e nella tagione pio/o a le pre(ipita.ioni ono irregolari; a(Cua..oni impro//i i i alternano a lung!i periodi di i((itB: 2i (on eguen.a an(!e durante la tagione delle piogge o nel periodo immediatamente u((e i/o non ne(e ariamente ('E abbondan.a di a(Cua" e darla per (ontata puH e ere peri(olo o" proprio Cue to errore de/ono a/er (ompiuto gli I raeliti Cuando la (iarono l'Egitto /er o la metB di aprile e i addentrarono nel de erto del Sinai Cual(!e ettimana dopo0 e i non tro/arono l'a(Cua (!e i a petta/ano di tro/are" (o i 2io do/ette inter/enire due /olte" per mo trare a &o E le ro((e da (ui 6ar (aturire l'a(Cua: I !eduini 7i nomadi del luogo8" (ome d'altra parte ogni /iaggiatore e perto della regione" po ono ripetere il mira(olo" e il terreno (!e 6orma il letto dello uadi E Cuello giu to: In6atti il egreto ta nel 6atto (!e in molti punti il letto ro((io o del 6iume i tro/a opra uno trato di terreno argillo o (!e a orbe le a(Cue non appena Cue te 6iltrano tra le ro((e: Con un po' di e perien.a e di 6ortuna" (a/ando nel letto di uno uadi (ompletamente a (iutto i puH tro/are dell'a(Cua an(!e olo po(!i (entimetri otto la uper6i(ie: G po ibile (!e in realtB 6o e Cue to arti6i(io dei nomadi il gran mira(olo (ompiuto da 2ioJ S(operte re(enti nella regione del Sinai gettano una nuo/a lu(e ull'argomento: ?li tudio i i raeliani di idrologia" in (ollabora.ione (on l'I tituto di S(ien.e aei.mann" !anno (operto (!e nelle pro6onditB del terreno del Sinai (entrale" (ome in al(une .one del de erto del Sa!ara e in al(uni de erti della Nubia" e i te dell'Ma(Cua 6o ileM0 ono le tra((e di lag!i prei tori(i" di un'altra era geologi(a: Tue te enormi ri er/e otterranee" (!e e(ondo gli tudio i ba terebbero a ri6ornire una popola.ione numero a Cuanto il popolo di I raele per almeno (ento anni" i e tendono per (ir(a *4:4;- (!ilometri Cuadrati in un'ampia 6a (ia (!e ini.ia /i(ino al (anale di Sue. e arri/a

otto la uper6i(ie dell'arido Nege/" in Egitto: An(!e e rimane in media (ir(a +-- metri otto la uper6i(ie ro((io a" l'a(Cua E ub1arte iana e per la pre ione ale 6ino a (ir(a 5-- metri otto la uper6i(ie: Ae per6ora.ioni e66ettuate dagli Egi.iani nella pianura ettentrionale 7a NaQ!l8 per tro/are il

U1TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3

<<>

petrolio !anno to((ato proprio Cue ta ri er/a d'a(Cua: Per6ora.ioni u((e i/e !anno (on6ermato Cue to 6atto in(redibile' otto il terreno i tro/a una landa de erti(a; otto an(ora" alla portata degli trumenti moderni" i tro/a un lago di a(Cua pura e gorgogliante: PuH e ere (!e i Ne6ilim" (on la loro te(nologia da era pa.iale" non lo ape eroJ #or e era Cue ta" in/e(e (!e un pi((olo ru (ello ul letto a (iutto di uno uadi" l'a(Cua (!e (aturK dopo (!e &o E a/e/a (olpito la ro((ia" (ome gli a/e/a indi(ato 2ioJ Prendi il ba tone (on il Cuale !ai (ompiuto i mira(oli in Egitto" il Signore di e a &o E; mi /edrai al di opra di una ro( (ia; (olpi (ila (on il ba tone" De da e a (aturirB dell'a(Cua" e il tuo popolo potrB bereF 1 a(Cua a u66i(ien.a per tutto un popolo e per il uo be tiame: Per(!$ i (ono (e e la grande..a di Ia!%e!" &o E do/e/a (ondurre (on $ al(uni te timoni; e il mira(olo i (ompK Dda/anti agli o((!i degli an.iani di I raeleF: Rn ra((onto umeri(o (!e riguarda Tilmun riporta un 6atto del tutto imile: E o narra le di66i(oltB (au ate dalla man(an.a di a(Cua0 i ra((olti anda/ano a male" il be tiame non a/e/a (ibH n$ a(Cua" la gente i 6a(e/a empre piL ilen.io a: Nin iQilla" la po a di En !ag" ignore di Tilmun" i ri/ol e uppli(!e/ole al padre EnQi0 Aa (ittB (!e tu !ai dato ::: Tilmun" la (ittB (!e tu !ai dato ::: Non !a a(Cua nei 6iumi::: Non !anno a(Cua per bagnar i le 6an(iulle; Non gorgoglia a(Cua nella (ittB: Cer(ando una olu.ione" EnQi pen H (!e l'uni(a /ia d'u (ita 6o e Cuella Ui far emer'ere le acQue sotterranee* Con ogni probabilitB e e i tro/a/ano a pro6onditB molto maggiori di Cuelle (!e i arebbero potute raggiungere (a/ando un normale po..o" Nel piano di EnQi gli trati di ro((ia do/e/ano e ere (a/ati da un missile sparato dai cielil
II padre EnQi ri po e a Nin iQilla" ua 6iglia0 DAa (ia (!e il di/ino Rtu tro/i la ua po i.ione nei (ieli: Aa (ia (!e atta((!i un mi ile al uo MpettoM e dall'alto lo diriga /er o la terra ::: 2alla orgente da (ui pro/engono le a(Cue della Terra" la (ia (!e ti porti la dol(e a(Cua dalla terraF:

<<,
U 1 TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3

Con Cue te i tru.ioni" Rtu@S!ama ! 6e(e emergere l'a(Cua dalle orgenti otterranee0
2opo a/er tabilito la ua po i.ione nei (ieli" Rtu i atta((H al MpettoM un mi ile" 2all'alto lo dire e /er o la terra::: Aa (iH andare il mi ile dall'alto dei (ieli: 2alle pietre (ri talline 6e(e (aturire l'a(Cua; 2alla orgente da (ui pro/engono le a(Cue della Terra egli le portH la dol(e a(Cua" dalla terra:

Rn mi ile parato dal (ielo pote/a penetrare nel terreno e 6are in modo (!e gorga e a(Cua potabileJ Pre/enendo lo (on(erto dei uoi lettori" l'anti(o (riba alla 6ine del ra((onto a i(ura0 D#u realmente (o KF: Come ra((ontano i te ti" il mira(olo 6un.ionH0 Tilmun di/enne" in6atti" una terra Ddi (ampi ri((!i di me i e di poderi (!e 6orni (ono granoF; la (ittB di Tilmun Ddi/enne il (entro portuale di Cuella .ona" il luogo dei moli e dei pontili per l'ormeggioF: Ae analogie (!e (ollegano Tilmun al Sinai /engono in tal modo (on6ermate da due elementi0 innan.itutto" l'e i ten.a di una ri er/a d'a(Cua otterranea" molto al di otto della uper6i(ie ro((io a; in e(ondo luogo" la pre en.a" nelle immediate /i(inan.e" di Rtu@S!ama ! 7il (omandante del porto pa.iale8:

Aa peni ola del Sinai puH an(!e rendere (onto di tutti i prodotti per" i Cuali Tilmun era (elebre: Tilmun era ri((a di pietre pre.io e del tipo dei lapi la..uli a.1.urrognoli per i Cuali i Sumeri anda/ano pa..i: Si a per (erto (!e i 6araoni egi.i i pro(ura/ano ia i tur(!e i (!e un minerale 7mala(!ite8 blu1/erde dalle regioni ud1o((identali del Sinai: Aa piL anti(a .ona di e tra.ione dei tur(!e i E detta ora Radi &ag!ara! 1 lo Radi delle grotte; in Cue ta regione 6urono (a/ati tunnel nelle pareti ro((io e del (anyon 6ormato dallo uadi" do/e i inol1 tra/ano i minatori per e trarre 6ati(o amente il tur(!e e: In un periodo u((e i/o" i 6e(ero (a/i an(!e in un luogo oggi (!iamato Serabit1el1X!adim: A Radi &ag!ara! ono tate rin/enute al(une i (ri.ioni egi.ie (!e datano alla Ter.a dina tia 7<>--1<=-- a:C8; probabilmente 6u proprio allora (!e gli Egi.i ini.iarono a tabilire dei pre idi e a o((upare le (a/e in modo (ontinuati/o:

U 1 TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3

<<+

#i'* +C:

Ae (operte ar(!eologi(!e" (ome an(!e le pitture 6atte e eguire dai primi 6araoni e ra66iguranti nomadi a iati(i (on6itti e (atturati 76ig: *-=8" (on6ermano agli tudio i (!e ini.ialmente gli Egi.i i limitarono a 6are ra..ie nelle anti(!e miniere impiantate dagli uomini delle tribL emite: Il nome egi.io del tur(!e e" in6atti" mafOa-t 7per il Cuale il Sinai i (!iama/a la MTerra di &a6QatM8" deri/a da un /erbo emiti(o (!e igni6i(a M (a/areM o Me trarre intagliandoM: Tue te .one di e tra.ione i tro/a/ano nella regione della dea Hat!or" (ono (iuta ia (ome MSignora del SinaiM (!e (ome MSignora di MafOatE* Era una grande di/initB dei tempi piL anti(!i" una delle prime di/initB (ele ti degli Egi.i" (!e la oprannominarono MAa &u((aM e la rappre enta/ano appunto (on le (orna di una mu((a 7 i /edano le 6igg: > e *-=8: Nella (rittura gerogli6i(a il uo nome" (at-(or, era indi(ato (on il di egno di un 6al(o ra((!iu o in un Cuadrato ^ 0 e(ondo gli tudio i e o igni6i(a M(a a di Horu M" dato (!e an(!e Horu E tato rappre entato (ome un 6al(o: Tutta/ia il nome igni6i(a/a letteralmente M(a a del 6al(oM" il (!e (on6erma le no tre a66erma.ioni ulla po i.ione e ulle 6un.ioni della Regione dei &i ili: "ell',nciclopedia ?ritannica leggiamo (!e Ddalla peni ola del Sinai i ri(a/a/a il tur(!e e prima del Cuarto millennio a:C" gra.ie a una delle prime grandi opera.ioni di (a/o e di e tra.ioneF: In Cuel tempo la (i/iltB umeri(a era an(ora agli albori" e per Cuella egi.ia man(a/ano an(ora Cua i mille anni; (!i" allora" a/rebbe potuto organi..are l'atti/itB di e tra.ioneJ Se(ondo gli Egi.i 6u T!ot!" il dio della (ono (en.a: In Cue to" (ome nell'a egna.ione a Hat!or della regione del Sinai" gli Egi.i egui/ano la tradi.ione dei te ti umeri(i" e (ondo i Cuali il dio (!e pre iede/a all'atti/itB di e tra.ione degli AnunnaQi era EnQi" il dio della (ono (en.a; e(ondo Cuegli te i te ti" Tilmun era a egnata" nel periodo (!e pre(edette il 2ilu/io" a Nin!ur ag" orella di EnQi e di Enlil: 230
U 1 TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3

Nin!ur ag" in gio/entL" era belli ima e /olge/a tra i Ne6ilim il ruolo di (apo in6ermiera; nella /e((!iaia" in/e(e" /enne oprannominata MAa &u((aM e" oltre (!e (ome dea della palma da dattero" era rappre entata (on le (orna di una mu((a 76ig: *->8: Ae omiglian.e 6ra Nin!ur ag e Hat!or e 6ra i loro ri petti/i domini ono talmente e/identi (!e altre piega.ioni arebbero uper6lue:
#i'* +C@

Il Sinai (o titui/a an(!e una ri((a 6onte di rame" ed E (erto (!e" per pro(urar elo" gli Egi.i adottarono un uni(o metodo0 le ra..ie: Per Cue to" e i do/e/ano penetrare 6ino al (uore della peni ola: Rn 6araone della 2odi(e ima dina tia 7il tempo di Abramo8 (i !a la (iato Cue ti (ommenti alle proprie impre e0 DRaggiun e (on le proprie gambe i (on6ini dei pae i tranieri; e plorH le /alli mi terio e" arri/H ai (on6ini dell'ignotoF: Egli i /anta/a (!e i uoi uomini non a/e ero per o una ola (a a del bottino (onCui tato: Re(enti pedi.ioni nella regione del Sinai" e66ettuate dagli tudio i i raeliani" !anno tro/ato numero e pro/e (!e dimo trano ` (ome Dnel periodo del Regno Anti(o in Egitto" nel ter.o millennio a:C" il Sinai 6o e den amente abitato da tribL emite (!e i dedi(a/ano all'e tra.ione del rame e del tur(!e e e (!e re i tettero alle in(ur ioni egi.ieF 7Beno Rot!enberg" Sinai ,/plorations +A:@-+A@63* DPo iamo a66ermare (on (erte..a (!e e i te/a un'indu tria metallurgi(a piutto to atti/a: ::: Ci ono (a/e di rame" in ediamenti di minatori" trutture per l'e tra.ione0 e i ono par i un po' dappertutto" dalle .one o((identali del ud del Sinai 6ino all'e tremitB orientale di Elat" ulla punta del gol6o di ACaba:F Elat" (!e ai tempi dell'Anti(o Te tamento era (ono (iuta (on il nome di Et.ion1?aber" era /eramente un 6iorente (entro metallurgi(o: Cir(a /enti anni 6a" Nel on ?lue(Q riportH alla lu(e a Timna" appena a nord di Elat" le (a/e di rame del re Salomone: Il minerale gre..o /eni/a portato a Et.ion1 ?aber" do/e /eni/a 6u o e poi ra66inato@in Duno dei piL gro i" e non il piL gro o (entro metallurgi(o (!e ia e i titoF nei tempi anti(!i 20ivers in th>

Deseri3* An(ora una /olta i ritro/amenti ar(!eologi(i Cuadrano per6ettamente (on i te ti bibli(i e me opotami(i: E Br!addon" re

U 1 TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3

<5 *

dell'A iria" i /anta/a (o K0 DHo impo to tributi a Hanayah, re di TilmunF: I Hueniti ono men.ionati nell'Anti(o Te tamento (ome abitanti della parte meridionale del Sinai" e il loro nome igni6i(a letteralmente Dla/oratori di metalli" e perti di metallurgiaF: Aa tribL (on la Cuale &o E i imparentH nella ua 6uga dall'Egitto al Sinai era proprio Cuella dei Tueniti: RS: #orbe 2The ,volution ofthe Smith3 !a dimo trato (!e il termine bibli(o Hain 7M6abbroM8 deri/a/a dal termine umeri(o XIN 7M6orgiatoreM8: Il 6araone Ram e III" (!e regnH nel e(olo u((e i/o all'E odo bibli(o" narrH le (orrerie da lui (ompiute nelle abita.ioni di Cue ti 6abbri e il a((!eggio della (ittB del rame" Timna1Elat0 Ho di trutto il popolo di Seir" delle tribL degli ShasuK !o a((!eggiato le loro tende" i loro beni e an(!e il loro be tiame" en.a 6ine: #urono legati e portati
prigionieri" (ome tributo all'Egitto:: Ai !o donati agli dEi" (ome (!ia/i nei loro templi: Ho mandato i miei uomini nelle regioni anti(!e" 6ino alle grandi (a/e di rame: Ae loro galere li !anno portati" altri /iaggiarono /ia terra (on i loro a ini: Non era mai tata udita (o a imile prima" da Cuando era ini.iato il regno dei 6araoni: Ae (a/e erano ri((!e di rame; die(imila uomini lo (ari(arono ulle ga lere" (!e 6urono mandate /er o l'Egitto e arri/arono intatte: Il rame 6u portato e ammu((!iato otto la loggia del pala..o" in numero i lingotti" (entomila" imili al (olore dell'oro tre /olte ra66inato: Ho perme o a tutto il popolo di /enirlo a /edere" (ome una mera/iglia:

?li dEi a/e/ano (ondannato EnQidu a tra (orrere il re to della ua /ita nelle (a/e di Tilmun; ?ilgame !" da parte ua" elaborH un piano per noleggiare una Dbar(a d'EgittoF e portar/i il uo ami(o 1 per(!$ in6atti la Terra delle &iniere e la MRegione dei &i iliM erano tutte e due parti di una te a regione: Aa no tra identi6i(a.ione (omba(ia Cuindi per6ettamente (on i dati (!e (i /engono dall'anti(!itB: Prima di pro eguire nella ri(o tru.ione degli a//enimenti tori(i e prei tori(i" E importante dimo trare la no tra teoria" (!e Tilmun 6o e il nome dato dai Sumeri alla peni ola del Sinai: Tue ta non E la teoria o tenuta 6inora dagli tudio i; e an.i noi do/remo anali..are i loro oppo ti punti di /i ta e mo trare per(!$ e i ono (aduti in errore: Rna (uola di pen iero" eguita an(ora oggi e della Cuale uno dei primi e ponenti 6u P:B: Corn%all 4 n th> Location of Tilmun3, identi6i(a Tilmun 7(!e tal/olta E (ritta M2ilmunM8 (on l'i ola di

<5<

U 1 TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3

Ba!rein nel ?ol6o Per i(o: Tale ipote i i 6onda prin(ipalmente ull'i (ri.ione la (iata da Sargon II di A iria" nella Cuale egli di(e (!e 6ra i o/rani (o tretti a pagargli dei tributi era DRperi" re di 2ilmun" la (ui dimora E po ta (ome un pe (e" lontana trenta ore doppie" nel me..o del mare nel Cuale orge il SoleF: Se(ondo l'interpreta.ione (!e /iene (omunemente data a Cue te parole" Tilmun arebbe un'i ola; gli tudio i (!e o tengono Cue ta teoria identi6i(ano il Dmare nel Cuale orge il SoleF (on il ?ol6o Per i(o" (on(ludendo Cuindi (!e l'i (ri.ione di Sargon II i ri6eri (e a Ba!rein: Tue ta interpreta.ione pre enta" tutta/ia" di/er i lati o (uri: Innan.itutto" pote/a ben e ere (!e non tutta la regione" ma olo l'omonima (apitale di Tilmun 6o e u un'i ola in me..o al mare0 i te ti" in6atti" non la (iano al(un dubbio ull'e i ten.a di una terra (!iamata Tilmun e di una (ittB (on lo te o nome: In e(ondo luogo" altre i (ri.ioni a ire (!e de (ri/ono al(une (ittB ituandole Dnel me..o del mareF i ri6eri (ono in realtB a (ittB ituate ulla (o ta di una baia o di un promontorio" mai u un'i ola 7per e empio" Ar/ad ulla (o ta del &editerraneo8: Inoltre" e il Dmare nel Cuale orge il SoleF indi(a un mare a e t della &e opotamia" non puH e ere il ?ol6o Per i(o" per(!$ e o i e tende a ud" e non a e t" della &e opotamia: Ba!rein" poi" i tro/a troppo /i(ino alla &e opotamia per e ere a una di tan.a pari al doppio di trenta ore di na/iga.ione0 la (ittB E in6atti a (ir(a ;,- (!ilometri a ud dei porti me opotami(i e in e anta ore di na/iga.ione" an(!e en.a 6retta" i puH (oprire una di tan.a molto maggiore: Rn altro problema (!e i in(ontra identi6i(ando Tilmun (on Ba!rein riguarda i prodotti per i Cuali Cue t'ultima era 6amo a: An(!e al tempo di ?ilgame ! non tutta la regione di Tilmun (o titui/a un'area ri er/ata; ('era in6atti una .ona" (ome i E giB /i to" do/e i (ondannati la/ora/ano nelle miniere" buie e piene di pol/ere" e traendo il rame e le pietre pre.io e per le Cuali Tilmun era (elebre: Aegata per lungo tempo ai Sumeri da rapporti (ulturali e (ommer(iali" Tilmun 6orni/a loro al(uni tipi parti(olari di legname" mentre le .one (olti/ate 1 oggetto delle preg!iere di Nin iQilla per le a(Cue arte iane" (itate in pre(eden.a 1 produ(e /ano pregiati tipi di (ipolle e di datteri" e portati nelle di/er e .one del mondo anti(o:

U 1 TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3

<55

Ba!rein non a/e/a niente di tutto Cue to" a parte Cual(!e Mdattero (omuneM: Per /enire a (apo della Cue tione" la (uola (!e o tiene l'identi6i(a.ione (on Ba!rein !a elaborato una (oni1ple a olu.ione: ?eo66rey Bibby 2LooOin'for Dilmun 8" in ieme ad altri" ipoti..a (!e Ba!rein 6o e un punto di tra bordo" do/e le imbar(a.ionPi (ari(!e di prodotti pro/enienti da altre .one piL di tanti 6a(e/ano (alo e (ari(a/ano le mer(i; Cui" poi" i 6amo i mer(anti umeri prende/ano i prodotti e li porta/ano" (on un ultimo /iaggio" 6ino ai porti di Sumer; in tal modo" empre e(ondo tale teoria" Cuando gli (ribi umeri annota/ano la pro/enien.a delle mer(i" (ri/e/ano M2ilmunM" ma intende/ano Ba!rein: &a per(!$ delle imbar(a.ioni (!e a/e/ano per(or o grandi di tan.e a/rebbero do/uto rinun(iare a (ompiere l'ultimo bre/e /iaggio /er o l'e66etti/a de tina.ione in &e opotamia" e al (ontrario a66rontare la/oro e (o ti maggiori per (ari(are le mer(i a Ba!reinJ Tale ipote i" inoltre" E in piena (ontraddi.ione (on pre(i e a66erma.ioni di al(uni o/rani di Sumer e di AQQad" e(ondo i Cuali le na/i di Tilmun attra((a/ano nei porti delle loro (ittB in me..o a imbar(a.ioni pro/enienti da altri pae i: Rr1Nan !e" un re di Aaga ! /i uto (ir(a due e(oli dopo (!e ?ilgame ! era di/enuto re della /i(ina RruQ" o tenne (!e Dle na/i di Tilmun::: mi !anno portato del legname (ome tributoF: Po iamo indi/iduare il nome Tilmun nell'i (ri.ione da lui la (iata 76ig: *-,8" nel pittogramma (!e ta per Mmi ileM:

primo o/rano di AQQad" i gloria/a del 6atto (!e Dnel molo di AQQad 6a(e/a ormeggiare na/i pro/enienti da &elu!!a" da &agan e da TilmunF: G e/idente (!e le na/i porta/ano i prodotti di Tilmun direttamente ai porti propriamente detti della &e opotamia" (om'era logi(o ed e(onomi(amente (on/eniente: Allo te o modo" i te ti anti(!i parlano di e porta.ioni dirette dalla &e opotamia a Tilmun: Rn'i (ri.ione narra di una pedi.ione di 6rumento" 6ormaggio e or.o in grani da Aaga ! a Tilmun 7<4-- a:C: (ir(a8" ma non E 6atto al(un (enno a e/entuali (ali u un'i ola: Samuel N: Xramer 2Dilmun, th> ELand of th> Livin'E 3 uno dei prin(ipali oppo itori di Cue ta teoria" !a ottolineato il 6atto (!e i te ti me opotami(i de (ri/ono Ba!rein (ome Duna terra lontanaF" <5; U 1 TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3 raggiungibile non en.a ri (!i e peri(oli di ogni genere: G o//io (!e Cue te de (ri.ioni non (orri pondono a un'i ola /i(ina" (!e i puH raggiungere (on una tranCuilla na/iga.ione ulle a(Cue immobili del ?ol6o Per i(o: Xramer !a inoltre dato grande importan.a al 6atto (!e i di/er i te ti pro/enienti dalla &e opotamia (ollo(a/ano Tilmun /i(ino a due ma e d'a(Cua" piutto to (!e /i(ino o in me..o ad un uni(o mare: I te ti di AQQad itua/ano Tilmun ina pi narati 1 Dalla 6o(e delle due a(Cue gorgantiF0 do/e (ioE !anno ini.io due ba(ini d'a(Cua: Ba ando i u un'ulteriore a66erma.ione" e(ondo la Cuale Tilmun era la regione Dnella Cuale orge il SoleF" Xramer giun e alla (on(lu ione (!e" prima di tutto" Tilmun era una regione e non un'i ola e" poi" (!e e a do/e/a tro/ar i a e t di Sumer" per(!$ E a oriente (!e orge il Sole: Cer(ando a e t un luogo nel Cuale i in(ontrano due (or i d'a(Cua egli potE tro/are olo un punto /er o ud1e t" do/e il ?ol6o Per i(o (on6ina (on l'3(eano Indiano: Egli propo e Cuindi il Balu(!i tan" o Cual(!e altro luogo /i(ino al 6iume Indo: Ae perple itB di Xramer deri/a/ano dal 6atto ben noto (!e molti te ti umeri(i e a((adi(i (!e elen(ano pae i e popoli non (ollegano perH Tilmun a territori orientali (ome Elam o Aratta: Al (ontrario" e i (on iderano in ieme in Cuanto regioni (on6inanti Meluhha 7Nubia@Etiopia8" Ma'an 7Egitto8 e Tilmun* Aa /i(inan.a tra l'Egitto 7&agan8 e Tilmun E piegata in modo parti(olareggiato alla 6ine del te to di MEnQi e Nin!ur agM" nel Cuale la nomina di Nintulla (ome D ignore di &aganF e di En !ag (ome D ignore di TilmunF ottiene la benedi.ione delle due di/initB: E a ri ulta e/idente an(!e da un altro te to molto importante"

Sargon"

un'autobiogra6ia di EnQi" (!e de (ri/e le a.ioni da lui (ompiute dopo il 2ilu/io allo (opo di aiutare il genere umano nella ua opera di (i/ili..a.ione; an(ora una /olta" Tilmun E elen(ata /i(ino a &agan e &elu!!a0 Ae regioni di Ma'an e di Tilmun le/arono gli o((!i /er o di me: Io" EnQi" ormeggiai la bar(a di Tilmun alla (o ta" Cari(ai la bar(a di &agan molto in alto: Aa ri((a bar(a di Meluhha tra porta oro e argento: Se perH a((ettiamo l'ipote i della /i(inan.a di Tilmun all'Egitto" (ome po iamo piegare le a66erma.iYni e(ondo (ui Tilmun era Dnel luogo in (ui orge il SoleF 1 (ioE 7 e(ondo gli tudio i8 a _oSh U1TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3 <54 est di Sumer" e non a o/e t 7(ome in/e(e E il Sinai8J Aa ri po ta E empli(e0 i te ti non di(ono a66atto Cue to: In realtB" in6atti" e i non di(ono Ddo/e orge il SoleF" ma Ddo/e Shamash a (endeF 1 e Cui ta il punto: Tilmun non i tro/a/a a66atto a e t; e a era perH (ertamente il luogo in (ui Rtu@S!ama ! 7il dio (!e a/e/a (ome imbolo (ele te il Sole" e non il Sole te o8 i innal.a/a al (ielo (on la ua na/i(ella pa.iale: Ae parole dell'epopea di ?ilgame ! ono molto (!iare0 Egli arri/H alla montagna di Mashu, 2alla Cuale di giorno o er/a/a gli Shem Cuando partono e Cuando entrano::: ?li uomini del ra..o or/egliano il uo (an(ello::: e i o er/ano Shamash Cuando ale e Cuando (ende: Si tratta/a del luogo nel Cuale era tato (ondotto Ziu udra0 Nella Terra dell'Attra/er amento nella Tilmun montuo a f nel luogo nel Quale Shamash ascende 7 * e i lo 6e(ero abitare: E 6u (o K (!e ?ilgame ! 1 il Cuale" poi(!$ gli era tato negato di alire u uno S!em" tenta/a olo di parlare (on il uo antenato Ziu udra 1 i dire e al monte Mashu a Tilmun 1 il monte diMoshe 7&o E8 nella peni ola del Sinai: I moderni tudio i di botani(a ono rima ti molto (olpiti dalla /arietB della 6lora /i/ente nella peni ola0 ono tate in6atti rin/e nute piL di mille pe(ie di piante" dagli alberi 6ino ai (e pugli piL pi((oli" molte delle Cuali /i/ono uni(amente in Cue ti luog!i: 2o/e i tro/a dell'a(Cua 1 (ome nelle oa i" otto la uper6i(ie del terreno nelle dune della (o ta" o nel letto degli uadi 1 alberi e (e pugli (re (ono in(redibilmente robu ti" dato (!e i ono bene adattati al tipo parti(olare di (lima e alle (aratteri ti(!e idrogra6i (!e del Sinai: II ettore nord1orientale della regione potrebbe" in e66etti" e

ere tato il luogo di produ.ione delle tanto amate (ipolle: Il nome (on (ui indi(!iamo oggi la /arietB (on il lungo telo /erde" scalo'no, ri(orda Cuello del porto dal Cuale Cue ta prelibate..a era tra portata per mare 6ino in Europa0 Ascalon, ulla (o ta me diterranea" appena a nord del Ru (ello d'Egitto: <5= U 1 TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3 Rna delle pe(ie (!e i ono adattate alle (ondi.ioni parti(olari della regione del Sinai E l'a(a(ia" (!e adegua il uo ele/ato la o di tra pira.ione (re (endo olamente nei letti degli uadi" do/e puH 6ruttare l'umiditB pre ente al di otto della uper6i(ie 6ino a molti metri di pro6onditB; in Cue to modo" l'albero dell'a(a(ia puH /i/ere 6ino a Cua i die(i anni an(!e in totale a en.a di pioggia: Il legname (!e e ne ri(a/a E pregiato; e(ondo l'Anti(o Te tamento" l'Ar(a dell'Allean.a e altri elementi del taberna(olo erano 6atti (on Cue to tipo di legno: Potrebbe trattar i dello te o legno pregiato importato dai re umeri per i loro templi: Rna pre en.a (o tante nel Sinai E Cuella delle tameri(i 1 alberi dall'a petto imile a Cuello dei (e pugli (!e /i/ono ai bordi degli uadi durante tutto l'anno" /i to (!e le loro radi(i arri/ano in pro6onditB nel terreno e (!e ono in grado di (re (ere an(!e do/e l'a(Cua E alina e alma tra: Soprattutto dopo in/erni pio/o i" i bo (!etti di tameri(i i riempiono di granellini bian(!i di apore dol(e" 6ormati dalla e(re.ione di pi((oli in etti (!e /i/ono ulle piante: I beduini (!iamano Cue ta o tan.a an(or oggi (on il nome (on il Cuale E indi(ata nella Bibbia" manna* Nei tempi anti(!i" tutta/ia" Tilmun era legata oprattutto alla Mpalma da dattero, (!e rappre enta tuttora la pe(ie piL importante dal punto di /i ta e(onomi(o: E a ri(!iede po(!i ime (ure e 6orni (e ai beduini 6rutta 7datteri8; la polpa e il no((iolo er/ono (ome nutrimento per i (ammelli e per le (apre" il tron(o /iene utili..ato nelle (o tru.ioni e (ome legna da ardere" i rami ono u ati (ome (operture" la 6ibra per produrre 6uni e nella te itura: 2a al(uni do(umenti della &e opotamia appiamo (!e in pa ato Cue ti datteri /eni/ano an(!e e portati da Tilmun: E i erano (o K gro i e gu to i (!e le ri(ette per i pa ti degli dEi di RruQ 7la (ittB di ?ilgame !8 pe(i6i(a/ano (!e Dogni giorno dell'anno" in tutti i Cuattro pa ti Cuotidiani" do/e/ano e ere o66erte alle di/initB *-, mi ure di datteri (omuni" e di datteri della regione di Tilmun" (ome 6i(!i e u/a pa aF: Aa (ittB piL /i(ina e piL anti(a ulla trada (!e dal Sinai (ondu(e/a in &e opotamia era ?eri(o" (!e nella Bibbia era indi(ata (ome D?eri(o" la (ittB dei datteriF: Sappiamo (!e la palma da dattero E tata adottata (ome imbolo nelle religioni dei pae i medio1orientali" per indi(are l'uomo dell'anti(!itB e i uoi dEi: Il almi ta bibli(o promi e0 Dil ?iu to 6iorirB (ome una palma da datteroF: Il pro6eta E.e(!iele" nella /i ione del tempio di ?eru alemme ri(o truito" lo /ide de1 U1TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3 (orato D(!erubini ::: in 6o e (on e modo tra un una u((e ione palme da tale (!e una (!erubino e <5>

di dattero palma l'altro

palme 6o ero ai lati di (!erubinoF" E.e(!iele era abituato alle rappre enta1 .ioni me opotami(!e del tema dei (!erubini e delle palme da dattero" poi(!$ a Cuel tempo egli era tra gli e uli (!e i Babilone i a/e/ano (ondotto /ia (on la 6or.a dalla ?iudea 76ig: *-+8: In ieme al di (o alato 7l'emblema del 2odi(e imo Pianeta8" il imbolo (!e piL degli altri era rappre entato da tutte le anti(!e na.ioni era l'Al!ero della 5ita* Nel uo Der Alte rient #eli' /on Au (!au giB nel *+*< mo trH (!e i (apitelli delle (olonne ioni(!e gre(!e 76ig: **- a3, (ome Cuelli delle (olonne egi.ie 76ig: **- !3, erano in realtB rappre enta.ioni tili..ate dell'Albero della 9ita" (on la te a 6orma di una palma da dattero 76ig: **- e3, e (on6ermH le ipote i pre(edenti" e(ondo le Cuali il #rutto della 9ita dei ra((onti leggendari ed epi(i non era altro (!e una Cual(!e pe(ie parti(olare di dattero: Il tema della palma da dattero (ome imbolo di /ita i tro/a addirittura nell'Egitto mu ulmano" per e empio nelle de(ora.ioni della plendida mo (!ea del Cairo 76ig: **- d3* &olti tudi importanti" (ome De ?oom des Levens en Schrift en (istorie di HenriQ Bergema e The .in' and th> Tree of #i'* ++C <5 , U 1 TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3 Ife in Ancient "ear ,astern 0eli'ion di ?eorge aidengren" arri/ano alla (on(lu ione (!e l'idea di un albero imile" nato in una dimora degli dEi" i E di66u o dal 9i(ino 3riente in tutte le regioni della Terra"
di/entando un elemento (omune a tutte le religioni" di CualunCue pae e: Aa 6onte di tutte Cue te rappre enta.ioni e (reden.e erano i do(umenti umeri(i riguardanti la Terra del 9i/ente" Tilmun" 2o/e la donna an.iana non di(e D ono /e((!iaF" 2o/e l'uomo an.iano non di(e D ono /e((!ioF: I Sumeri" mae tri nei gio(!i di parole" (!iamarono la Regione dei &i ili TIA:&RN; il termine tutta/ia potrebbe an(!e igni6i(are la MTerra del 9i/enteM" dato (!e TIA /ole/a an(!e dire M/itaM: In umeri(o MAlbero della 9itaM i di(e/a ?ISH:TIA" ma ?ISH indi(a/a an(!e un oggetto 6atto e la/orato dall'uomo" (o i (!e ?ISH:TIA potrebbe an(!e igni6i(are Mil /ei(olo /er o la /itaM 1 (ioE una na/i(ella pa.iale: An(!e nelle e pre ioni arti1 ti(!e i tro/ano tal/olta degli uomini1aCuila (!e rendono onore non a una palma da dattero ma a un ra..o 76ig: =-8: Tue te argomenta.ioni i 6anno an(ora piL tringenti e o er/iamo (!e an(!e nell'arte religio a degli anti(!i ?re(i ;omphalos era a o(iato alla palma da dattero: Rn'anti(a pittura gre(a di 2el6i mo tra la riprodu.ione de('omphalos al di 6uori del tempio di Apollo proprio a((anto a una palma da dattero 76ig: ***8:

e due ogni ben #i'* +CA

#i'* )li
U 1 TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3 <5 +

Poi(!$ in ?re(ia non (re (ono Cue te pe(ie di alberi" i tratta/a e/identemente di una riprodu.ione" probabilmente in bron.o: Il legame tra 5omphalos e la palma do/e/a ri6erir i a un imboli mo elementare e ben (ono (iuto" /i to (!e rappre enta.ioni imili i ritro/ano an(!e ri6erite ad altri (entri gre(i dedi(ati agli ora(oli: In pre(eden.a abbiamo /i to (!e gli omphalos 6unge/ano da legame tra il Duat e i (entri degli ora(oli gre(i" egi.i" nubiani e (ananei; ora tro/iamo

an(!e Cue ta Mpietra dello plendoreM (ollegata alla palma da dattero 1 l'albero della Terra del 9i/ente: In e66etti" i te ti umeri(i (!e (ontengono illu tra.ioni dei (!erubini riportano an(!e Cue ta 6ormula magi(a0 Tengo nelle mie mani l'albero (uro di EnQi; A'albero ri/elatore" la grande arma /er o il (ielo" Tuell'albero io tengo nelle mie mani; Tengo nelle mie mani la palma" il grande albero degli ora(oli:

Rna pittura me opotami(a mo tra una di/initB (!e tiene in una mano la Dpalma" il grande albero degli ora(oliF 76ig: **<8" e dona Cue to 6rutto della /ita a un re (!e i tro/a al po to dei DCuattro dEiF: Abbiamo giB /i to di (!e (o a i tratta nei te ti e nelle rappre enta.ioni dell'anti(o Egitto0 erano le di/initB dei Cuattro punti (ardinali" ituati /i(ino alla S(ala (!e (ondu(e al Cielo nel Duat* E abbiamo an(!e /i to 76ig: ><8 (!e la Porta del Cielo per i Sumeri era (ontra egnata dalla palma da dattero:

#i'* ++6

Non /i ono piL dubbi a Cue to punto0 l'obietti/o dell'anti(a ri(er(a dell'immortalitB era un porto pa.iale" (!e do/e/a tro/ar i in Cual(!e punto della peni ola del Sinai:
<;U 1 TIA&RN0 AA TERRA 2EAAE NA9ICEAAE A RAZZ3

Capitolo Indicesimo

AA &3NTA?NA S#R??ENTE

I Ne6ilim a/e/ano tabilito il loro porto pa.iale po t1dilu1/iano in Cual(!e luogo della peni ola del Sinai: E empre Cui" in Cual(!e luogo della te a peni ola" i mortali 1 almeno po(!i eletti" (on la benedi.ione del loro dio 1 i erano potuti a//i(inare ad una (erta montagna: Tui gli uomini1u((ello (!e ta/ano di guardia ordinarono ad Ale andro DTorna indietroW" per(!$ la terra ulla Cuale ti tro/i appartiene olo a 2ioF; Cui" il Signore ordinH a &o E DNon ti a//i(inare" per(!$ la terra (!e (alpe ti E a(raF; Cui" in6ine" gli uomini1aCuila 6idarono ?ilgame ! (on i loro raggi potenti" en.a apere (!e egli non era un empli(e mortale: I Sumeri (!iamarono Cue ta montagna dell'in(ontro monte &A:SHR 1 il monte della C!iatta Suprema: Nelle torie di Ale andro e a /iene (!iamata monte Mushas 1 la montagna di Mos>* Aa ua natura e la ua 6un.ione" oltre il nome" uggeri (ono (!e i tratta/a della te a montagna (!e" dopo il 2ilu1 /io" a/e/a rappre entato il punto di ri6erimento per il ritorno dei Ne6ilim ulla Terra: A Cue to punto dobbiamo por(i una domanda0 E le(ito a66ermare (!e la /ia d'a((e o alla Terra 7il porto pa.iale8 i tro/a/a nella peni ola del Sinai e (orri ponde/a al monte dell'E odo" il Mmonte SinaiM" (!e ulle (artine della peni ola E (!iaramente indi(ato (ome la /etta piL alta 6ra tutte le montagne ro((io e del Sinai meridionaleJ A'E odo degli I raeliti dall'Egitto /iene ri(ordato olennemente ogni anno da trentatr$ e(oli (on la (elebra.ione della (o iddetta Pa Cua ebrai(a: I te ti tori(i e religio i degli ebrei ono ri((!i di ri6erimenti all'E odo" al lungo /agare nel de erto" all'al1

UI1AA &3NTA?NA S#R??ENTE

<;*

lean.a tretta ul monte Sinai: Al popolo ebrai(o E tata empre ri(ordata la Teo6ania" Cuando (ioE l'intera na.ione di I raele /ide il Signore Ia!%e!

plendente di tutta la ua gloria ulla montagna a(ra; eppure la po i.ione della montagna 6u ta(iuta" per paura (!e i tenta e di 6ame un luogo di (ulto: Non /i E tra((ia nella Bibbia" di ne uno (!e abbia tentato di tornare a /i itare il monte Sinai" (on una ola e((e.ione" Cuella del pro6eta Elia Cir(a Cuattro e(oli dopo l'E odo" egli i al/H la /ita u((idendo i a(erdoti di Ba'al ul monte Carmelo; 6uggendo /er o il monte Sinai" i per e nel de erto" ma un angelo mandato dal Signore lo rianimH e lo tra portH in una grotta della montagna: 3ggi" (o K almeno embra" non ('E bi ogno di e ere guidati da ne un angelo per tro/are il monte Sinai: Il pellegrino di oggi" (ome d'altra parte 6e(ero i pellegrini dei e(oli pa ati" i dirige al mona tero di Santa Caterina 76ig: **58" (o K (!iamato dal nome di Caterina d'Egitto" martiri..ata" il (ui (orpo 6u tra portato dagli angeli ulla (ima della montagna /i(ina" (!e porta an(!'e a il nome della anta: All'alba" dopo e er i 6ermati per la notte" i pellegrini ini.iano a (alare il $e!el Mussa 7Mmonte &o EM" in arabo8: E la (ima meridionale di un gro o ma i((io" (!e (on i uoi Cua i 5:--- metri di alte..a /etta a ud del mona tero0 E Cue to

#i'* ++8

<;<

UI1AA &3NTA?NA S#R??ENTE

il monte Sinai Mtradi.ionaleM" al Cuale ono a o(iati ia la Teo6a1nia (!e la (on egna delle Aeggi 76ig: **;8:

S(alare la (ima ri(!iede molto tempo e pre enta di66i(oltB" /i to (!e i tratta di alire per (ir(a >=- metri: E i te un entiero" 6atto di (ir(a ;:--(alini ri(a/ati dai mona(i lungo il 6ian(o o((identale del ma i((io" ma una /ia piL 6a(ile" piL lunga di Cual(!e ora" !a ini.io nella /alle (!e i tro/a 6ra il ma i((io te o e una montagna (!e non a (a o prende il nome da Setro" uo(ero di &o E; Cue to entiero ale gradatamente lungo il /er ante orientale 6ino a (ongiunger i all'altro entiero per gli ultimi >4- gradini: Se(ondo la tradi.ione tramandata dai mona(i" 6u proprio nel punto in (ui le due /ie i uni (ono (!e Elia in(ontrH il Signore: Rna (appella (ri tiana e un tempio mu ulmano" entrambi di pi((ole dimen ioni e in uno tile molto e en.iale" egnano il luogo pre(i o in (ui il Signore diede a &o E le Ta/ole delle Aeggi: Rna grotta li a((anto /iene /enerata (ome la M(a/itB nella rupeM nella Cuale il Signore tra portH &o E Cuando gli pa H a((anto" (ome E narrato nel Li!ro dell',sodo 55" <<: Rn po..o (!e i tro/a ul Sentiero di 2i (e a E (on iderato Cuello dal Cuale &o E tra e l'a(Cua per abbe/erare il gregge del uo(ero: A Cual ia i 6atto (!e in Cual(!e modo riguardi il monte Santo la

#i'* ++9
UI 1 AA &3NTA?NA S#R??ENTE

243 tradi.ione dei mona(i a o(ia Cuindi un luogo pre(i o ulla (ima del ?ebel &u a e nei dintorni: 2a Cue ta (ima i po ono (or gere al(une delle altre /ette (!e (o titui (ono il (omple o mon1tuo o del Cuale Cue to monte 6a parte: E o" orprendentemente" embra piL ba o di molte (ime /i(ineW An.i" a di6e a della leggenda di Santa Caterina" i mona(i !anno po to una (ritta nella (o tru.ione prin(ipale (!e re(ita0 Altitudine monte &o E monte Santa Caterina *:4<> metri <:5-; metri <:=*; metri G e/idente (!e non il ?ebel &u a" ma il monte Santa Caterina E il piL alto 1 in e66etti E la (ima piL alta della peni ola 1 e Cuindi 6u (elto a ragione dagli angeli per na (onder/i il (orpo della anta; tutta/ia" i rimane perple i all'idea (!e 1 (ontrariamente alle anti(!e (reden.e 1 2io abbia (ondotto i #igli di I raele in Cue ta .ona imper/ia" imponendo loro il proprio potere e le proprie Aeggi da una montagna (!e non era la piL alta della regione: 2io a/e/a 6or e bagliato montagnaJ Nel *,-+ lo (ien.iato /i..ero So!ann Aud%ig Bur(Q!ardt giun e nel 9i(ino 3riente per (onto dell'A o(ia.ione ingle e per la promo.ione dell'atti/itB di e plora.ione delle regioni interne dell'A6ri(a: Poi(!$ tudia/a le abitudini arabe e mu ulmane" egli i mi e in te ta un turbante" i /e tK (ome un arabo e (ambiH il proprio in nome in Cuello di

Ibra!im Ibn Abd Alla! 1 Abramo #iglio del Ser/o di Alla!: In Cue to modo" 6u libero di /iaggiare in re gioni 6ino ad allora proibite agli in6edeli" e potE (oprire anti(!i templi egi.i ad Abu Simbel e la (ittB di pietra dei Nabatei" Petra" in Tran giordania: Il *4 aprile *,*= egli partK u un (ammello dalla (ittB di Sue." all'e tremitB del gol6o di Sue.: Il uo obietti/o era Cuello di riper (orrere la /ia dell'E odo" e Cuindi di indi/iduare il /ero monte Sinai: Seguendo il (ammino (!e pre umibilmente a/e/ano per(or o gli I raeliti" egli /iaggiH /er o ud lungo la (o ta o((identale della peni ola; in Cue ta .ona le montagne i innal.ano a (ir(a Cuindi(i1/enti (!ilometri dalla (o ta" (reando una pianura (o tiera de erti(a e interrotta" Cua e lB" da al(uni uadi e da un paio di orgenti termali" tra (ui una parti(olarmente appre..ata dai 6araoni: 244
UI 1 AA &3NTA?NA S#R??ENTE

Pro eguendo /er o ud" Bur(Q!ardt annotH le (aratteri ti(!e geogra6i(!e e topogra6i(!e" e le di tan.e: Con6rontH le (ondi.ioni e i nomi dei luog!i (on le de (ri.ioni e i nomi delle di/er e tappe dell'E odo" (ome i tro/ano nella Bibbia: Nel punto in (ui termina la pianura" di origine (al(area" la natura !a 6ormato una 6a (ia abbio a (!e epara Cuell'altopiano dalla .ona di arenaria nubiana e (!e er/e (ome una pe(ie di trada di attra/er a mento del Sinai: AK lo tudio o i dire e /er o la regione interna e dopo un po' /oltH a ud /er o il nu(leo montuo o di granito" raggiungendo il mona tero di Santa Caterina da nord 7(ome u((ede oggi a (!i arri/a in aereo8: Al(une ue o er/a.ioni (on er/ano an(or oggi un note/ole intere e: Egli /ide (!e in Cuella .ona i produ(e/ano ottimi datteri; i mona(i erano oliti mandarne gro i (e ti al ultano di Co tantinopoli" (ome tributo annuale: E endo ami(i dei beduini di Cuella regione" e i lo in/ita/ano alla 6e ta (!e ogni anno i (elebra/a in onore di M an ?iorgioM; lo (!iama/ano MEl X!id!erM" il Sempre/erdeW Bur(Q!ardt alK ui monti &u a e Santa Caterina e /i itH la .ona in lungo e in largo: #u impre ionato in modo parti(olare dal monte Imm Shuntar 1 piL ba o del monte Santa Caterina Pdi appena 55 metri 1 (!e i innal.a un po' piL a ud1o/e t ri petto al gruppo 6ormato dal &u a e dal Santa Caterina: 2a lontano" la (ima abbaglia/a D(on un (olore bian(o" il piL brillante (!e i po a immaginareF" do/uto a un 6enomeno non (omune" la pre en.a di parti(elle di mi(a nelle ro((e graniti(!e; i (rea/a (o K Duno tridente (ontra to tra la uper6i(ie (ura dell'arde ia e del granito ro oF delle parti piL ba e della montagna e la .ona (ir(o tante: Aa (ima a/e/a inoltre la parti(olaritB di o66rire una /i ta en.a o ta(oli" ia ul gol6o di Sue. 7D i /ede/a di tintamente el1TorF8" ia ul gol6o di ACaba 7gol6o di Elat8: Bur(Q!ardt tro/H (ritto in al(uni te ti del (on/ento (!e Rmm S!umar era un importante (entro di in ediamento di mona teri; nel (or o del U9 e(olo D(aro/ane di a ini (ari(!i di grano e di altre pro//i gioni pa a/ano regolarmente Cui /i(ino pro/enendo dal (on/ento e dirigendo i a el1Tor" dato (!e Cue ta E la trada piL /i(ina (!e (ondu(a a Cuel portoF: Egli ritornH pa ando attra/er o lo Radi #eiran e la ua oa i" la piL gro a del Sinai: 2o/e lo uadi la (ia il territorio montuo o e arri/a alla 6a (ia (o tiera Bur(Q!ardt alK u un'imponente monta1
UI 1 AA &3NTA?NA S#R??ENTE <;4

gna" (!e upera i <:->< metri 1 il monte Ser!ai, uno dei piL alti dell'intera peni ola: Tui tro/H re ti di templi e di i (ri.ioni la (iate dai pellegrini: Rlteriori ri(er(!e tabilirono (!e il (entro mona ti(o piL importante del Sinai" durante la maggior parte dei e(oli" i tro/a/a pre o lo Radi #eiran" /i(ino al Serbai 1 e non al Santa Caterina: Tuando Bur(Q!ardt pubbli(H i ri ultati delle ue ri(er(!e 4Travels in Syria and th> (oly Land3, le ue (on(lu ioni de tarono molta orpre a 6ra gli tudio i e nel mondo religio o: Egli a66erma/a (!e il /ero monte Sinai non era il monte &u a" ma il monte SerbaiW In(urio ito dai libri di Bur(Q!ardt" il (onte 6ran(e e Aeon de Aaborde e plorH il Sinai nel *,<= e nel *,<,; i uoi (ontributi piL importanti ulla (ono (en.a di Cuella regione 2Commentaire sur l',/ode3 6urono le ue parti(olareggiate (artine e i uoi ra66inati di egni: Nel *,5+ de Aaborde 6u imitato dall'arti ta (o..e e 2a/id Ro1bert " i (ui magni6i(i di egni" nei Cuali alla pre(i ione i unK una ri((a immagina.ione" u (itarono grande intere e in un'epo(a in (ui non era an(ora tata in/entata la 6otogra6ia: Su((e i/amente" il /iaggio piL importante nel Sinai 6u Cuello intrapre o dall'ameri(ano Ed%ard Robin on a ieme a Eli Smit!; (ome giB Bur(Q!ardt" e i partirono u un (ammello dalla (ittB di Sue." armati del uo libro e delle (artine di de Aaborde: Partiti all'ini.io della prima/era" impiegarono tredi(i giorni per raggiungere il mona tero di Santa Caterina: Tui" Robin on 6e(e un'anali i appro6ondita delle leggende tramandate dai mona(i" e (oprK (!e a #eiran ('era /eramente una (omunitB mona ti(a uperiore" tal/olta guidata da /e (o/i" alla Cuale il Caterina e di/er e altre (omunitB mona ti(!e del Sinai meridionale erano ubordinate: Inoltre" dai ra((onti e dai do(umenti" egli (oprK (!e le montagne &u a e Santa Caterina non a/e/ano al(una importan.a per i 6edeli nei primi e(oli dell'era (ri tiana e (!e la uprema.ia del (on/ento di Santa Caterina ebbe origine olo nel U9II e(olo" Cuando le altre (omunitB mona ti(!e" pri/e di 6orti6i(a.ioni" (addero prigioniere di in/a ori e di a((!eggiatori: E aminando le tradi.ioni arabe" egli (apK (!e i nomi bibli(i MSinaiM e MHorebM erano del tutto (ono (iuti ai beduini del po to; 6urono i mona(i del (on/ento di Santa Caterina ad a egnarli per primi ad al(une montagne:

<;=
UI 1 AA &3NTA?NA S#R??ENTE

Allora Bur(Q!ardt a/e/a ragioneJ Robin on 4?i!lical 0esearches in Palestine, Mount Sinai and Ara!ia Petraea3 tro/H delle di66i(oltB (on iderando il tragitto (!e e(ondo Bur(Q!ardt gli I raeliti a/rebbero (ompiuto per raggiungere il Serbai" e Cuindi non appoggiH la nuo/a teoria; ma (ondi/i e le perple itB riguardo al monte &u a" e pre6erK indi(are un'altra montagna lK /i(ina: Aa lunga tradi.ione (!e identi6i(a/a il monte Sinai (on il monte &u a era 6or e bagliata0 Cue ta po ibilitB (o titui/a una 6ida alla Cuale il grande egittologo e 6ondatore della (ien.a ar(!eologi(a" Xarl Ri(!ard Aep iu " non potE re i tere: Attra/er H il gol6o di Sue. (on una pi((ola na/e" bar(ando poi a el-Tor 7MII ToroM8" la (ittB portuale nella Cuale i pellegrini (ri tiani diretti al Santa Caterina e al monte &o E erano oliti bar(are an(!e prima (!e i mu ulmani ne 6a(e ero un'importante tappa e un (entro per la puri6i(a.ione ulla rotta (!e dall'Egitto (ondu(e alla &e((a: Nelle /i(inan.e orge/a l'imponente montagna Rmm S!umar" (!e Aep iu tentH a piL ripre e di mettere a (on6ronto (on il &u a o (on il Serbai; ma dopo e te e ri(er(!e e dopo a/er e plorato tutta la .ona" egli tornH al punto e en.iale della Cue tione0 &u a o SerbaiJ Ae ue (operte /ennero pubbli(ate nei /olumi Discoveries in ,'ypt, ,thiopia and th> Peninsula of Sinai +L96-+L95 e Letters from ,'ypt, ,thiopia and SinaiK Cue t'ultimo (ontene/a" tradotto dal tede (o" il te to integrale delle ue rela.ioni al o/rano di Pru ia" otto il (ui patronato a/e/a (ompiuto il /iaggio: Aep iu e pre e dei dubbi ul monte &u a non appena raggiun e la .ona0 DAa lontanan.a di Cuel territorio" la ua di tan.a dalle trade di (omuni(a.ione piL battute e la ua po i.ione in una .ona di alte (atene montuo eF" egli (ri/e/a" Drende/ano Cuel luogo parti(olarmente adatto ai ingoli eremiti; ma per le te e ragioni e o ri ulta/a imprati(abile per un /a to numero di per oneF: Egli era (erto (!e le (entinaia di migliaia di I raeliti non a/rebbero potuto opra//i/ere 6ra le (ime de olate del monte &u a per il lungo tempo 7Cua i un anno8 (!e gli I raeliti pa a rono pre o il monte Sinai: Inoltre" (ontinua/a" le tradi.ioni dei mona(i ri ali/ano al ma imo al 9I e(olo d:C" per(iH non a/e/ano al(un /alore in Cue te ri(er(!e: Il monte Sinai" ottolinea/a" era ituato in una pianura de erti(a ed era in6atti an(!e (!iamato nelle S(ritture monte (ore!, la montagna dell'AriditB; il &u a era in/e(e in me..o ad al1

UI 1 AA &3NTA?NA S#R??ENTE

<;>

tre montagne e non in un'area de erti(a: 2e erti(a era in/e(e dall'altra parte" la 6a (ia (o tiera da/anti al monte Serbai 1 ed era abba tan.a ampia da o pitare la moltitudine degli I raeliti Cuando /idero la Teo6ania; lo Radi #eiran lK /i(ino era l'uni(o elemento (!e pote e mantenere in /ita gli uomini e il be tiame per un anno: Inoltre" olo il de iderio di po edere DCue ta /alle" l'uni(a 6ertileF a/rebbe potuto giu ti6i(are l'atta((o degli Amale1(iti 7a Rep!idim" un pa aggio /i(ino al monte Sinai8; /i(ino al monte &u a non ('era al(un luogo 6ertile per (ui /ale e la pena di (ombattere: Ini.ialmente &o E giun e al monte in (er(a di nuo/i pa (oli per il uo gregge; potE tro/arli a #eira!" ma non ul de olato monte &u a: Appurato dunCue (!e non i tratta/a del monte &u a" (ome /eri6i(are (!e i tratta e da//ero del monte SerbaiJ 3ltre alla Mgiu taM po i.ione a Radi #eiran" Aep iu tro/H altre pro/e (on(rete: Nella ua /i/a(e de (ri.ione della montagna" egli (ri e di a/er tro/ato ulla (ima Duna pro6onda (on(a" attorno alla Cuale le (inCue (ime del Serbai i uni (ono a emi(er(!io a 6ormare una (orona torreggianteF: Al (entro di Cue ta /alle egli rin/enne le ro/ine di un anti(o (on/ento: Era proprio in Cuel punto della (on(a (!e" e(ondo Aep iu " la D?loria del SignoreF i era mani 6e tata" ben /i ibile a tutti gli I raeliti 7radunati nella pianura /er o o/e t8: Per Cuanto riguarda/a poi i dubbi (!e Robin on a/e/a olle/ato ul tragitto (ompiuto nell'E odo /er o il Serbai" (o K (ome lo a/e/a tabilito Bur(Q!ardt" Aep iu ipoti..H in alternati/a una de/ia.ione" in modo da ri ol/ere il problema: Aa pubbli(a.ione dei ri ultati a (ui era giunto il (elebre Aep iu mette/a in di (u ione i dati tradi.ionalmente a((ettati per due a petti0 egli" in6atti" nega/a ri olutamente l'identi6i(a.ione del monte Sinai (on il monte &u a" a/an.ando in/e(e la propo ta del monte Serbai" e ri6iuta/a la /ia dell'E odo (!e 6ino ad allora era data per (ontata: Ae polemi(!e in6uriarono per Cua i un Cuarto di e(olo e altri tudio i diedero dei (ontributi" in parti(olare C!arle #H ter 2The (istorical $eo'raphy of Ara!iaK )srael in th> Tilderness3 e ailliam H: Bartlett 4#orty Days in th> Desert on th> TracO of th> )sraelites3* E i aggiun ero ipote i" diedero (on6erme" agitarono nuo/i dubbi: Nel *,=, il go/erno britanni(o i unK al #ondo per l'e plora.ione della Pale tina in/iando nel Sinai una pedi.ione u /a ta (ala:
<;, UI1AA &3NTA?NA S#R??ENTE

3ltre alle ri(er(!e geode i(!e e alle rile/a.ioni geogra6i(!e" lo (opo era Cuello di tabilire una /olta per tutte il per(or o e guito nell'E odo e la po i.ione del monte Sinai: Il gruppo era guidato dai (apitani C!arle a: ail on e Henry Spen(er Palmer" dei ?enieri Reali; ne 6a(e/a parte il pro6e ore Ed%ard Henry Palmer" (elebre tudio o di anti(!itB orientali e arabe: "" 0 i

Aa th>

rela.ione Peninsula of

u66i(iale Sinai3

della 6u

pedi.ione abbondantemente

2 rdnance (ommentata

Survey dai ' "

of due

Palmer" in la/ori eparati: Al(uni tudio i i re(arono in pre(eden.a nel Sinai per bre/i e plora.ioni" oprattutto durante la prima/era: Aa pedi.ione " *,=+ 1 rimanendo Cuindi

di

ail on e dei Palmer partK da Sue. *Z** no/embre *,=, per 6are ritorno in Egitto il <; aprile

nella " ' hP ' h"

pe

ni ola dall'ini.io dell'in/erno 6ino alla eguente prima/era: In Cue to modo" una:delle prime (operte 6u (!e la regione a ud" montuo a" !a un (lima molto rigido in in/erno e (!e" Cuando ne/i(a" il pa aggio di/enta di66i(olto o" e non addirit1 tura impo ibile: Ae /ette piL alte" (ome il &u a e il Santa Cate1 rina" rimangono (operte di ne/e per molti me i in/ernali: ' l

?li

I raeliti 1 (!e mai a/e/ano /i to la ne/e in Egitto 1 erano rima ti ili Cue ta regione per un anno; eppure" nella Bibbia non :('E al1 (un a((enno alla ne/e n$ ad un (lima parti(olarmente 6reddo: &entre il (apitano Palmer 2Sinai& Ancient (istory

" I" i from i ' pre en.a degli Egi.i" i (ri.ioni : ' hh nel th>

Monuments3 6ornK dei dati ulle (operte ar(!eologi(!e e tori1 (!e 7abita.ioni primiti/e"

primo al6abeto (ono (iuto8" il pro6e or E:H: Palmer ebbe il (ompito 2The Deseri of th> ,/odus3 di ria umere le (on(lu ioni 6inali del gruppo (ir(a il per(or o e il monte: Nono tante lung!e e ita.ioni" il gruppo ri6iutH l'identi6i(a1 .ione (on il Serbai e i di(!iarH a 6a/ore di Cuella (on il &u a" ma (on un aggiu tamento: 9i to (!e da/anti al monte &u a non e i te/a una /alle abba tan.a ampia nella Cuale gli I raeliti pote ero tabilir i e a i tere alla Teo6ania" Palmer ipoti..H Cue ta olu.ione0 il /ero monte Sinai non era la (ima meridionale del ma i((io 7?ebel &u a8" ma piutto to Cuella ettentrionale" 0as-Sufsafeh, (!e guarda /er o Dla /a ta pianura di Er1Ra!a!" do/e pote/ano a((ampar i non meno di due milioni di I raelitiF: Contro l'anti(a tradi.ione" egli (on(lude/a" D iamo (o tretti a ri6iutareF l'identi6i(a.ione del ?ebel &u a (on il monte della (on egna delle Aeggi:
UI 1 AA &3NTA?NA S#R??ENTE <;+

W "

Ben pre to altri tudio i (riti(arono" (on6ermarono o modi6i(arono le teorie del pro6e or Palmer: Non pa H molto tempo prima (!e /eni ero propo te altre (ime meridionali di Cuel gruppo montuo o da identi6i(are (on il monte Sinai e (!e /eni ero ipoti..ati altri per(or i: &a la parte meridionale del Sinai era da//ero l'uni(a .ona in (ui i pote/a (er(areJ An(ora nell'aprile del *,=- il 1ournal of Sacred Literature 7M?iornale di letteratura religio aM8 pubbli(a/a un'ipote i ri/olu.ionaria" (!e (ioE il monte Santo non i tro/a e a66atto nel Sinai meridionale" ma do/e e e ere (er(ato nell'altopiano (entrale: A'anonimo tudio o pre(i a/a (!e il nome" ?adiyeth el-Tih, era di per $ igni6i(ati/o0 e o /ole/a in6atti dire Mil 2e erto dell'ErranteM" e i beduini del po to piegano (!e proprio lK pa arono i #igli di I raele: A'arti(olo uggeri/a (ome /ero monte Sinai una (erta (ima deRi'el-Tih* Co K" nel *,>5 un noto geogra6o e lingui ta" C!arle T: BeQe 7(!e e plorH e tra((iH ulla (artina le orgenti del Nilo8 partK Dalla ri(er(a del vero monte SinaiF: Ae ue indagini tabilirono (!e il monte &u a prende/a il nome da un (erto mona(o &u a /i uto nel Cuarto e(olo" 6amo o per la ua de/o.ione e i mira(oli (ompiuti" e non dal &o E della Bibbia; e (!e le ri/endi(a.ioni ul monte &u a a/e/ano a/uto ini.io olo a partire dal 44- d:C: (ir(a: Egli pre(i H" inoltre" (!e lo tori(o ebreo ?iu eppe #la/io 7(!e (ri e la toria del uo popolo per i Romani dopo la (aduta di ?eru alemme nel >d:C:8 de (ri e il monte Sinai (ome la /etta piL alta dell'intera regione" il (!e e (lude/a ia il &u a (!e il Serbai: BeQe i (!ie e an(!e (ome pote/a e ere (!e gli I raeliti i 6o ero diretti a ud an(!e olo per un po'" pa ando attra/er o i pre idi egi.i nelle .one di (a/o: G Cue ta una delle domande rima te en.a ri po ta: C!arle BeQe non arB ri(ordato (ome l'uomo (!e 6inalmente tro/H il /ero monte Sinai0 (ome i (api (e giB dal titolo 4Discoveries of Sinai in Ara!ia and Midian3" egli giun e alla (on(lu ione (!e il monte era un /ul(ano (!e i tro/a/a da Cual(!e parte a ud1o/e t del &ar &orto: Egli ebbe tutta/ia il

merito di porre molte domande (!e prepararono il (ampo a inno/ati/e ri6le ioni ulla po i.ione del monte Sinai e ul per(or o dell'E odo:

<4-

UI1AA &3NTA?NA S#R??ENTE

Aa ri(er(a del monte Sinai nella parte meridionale della peni ola era trettamente legata ai (on(etti di Mpa aggio a udM e di Mper(or o /er o udM dell'E odo: Stando a Cue ti pre uppo ti" i pigli di I raele attra/er arono letteralmente il &ar Ro o 7da o/e t a e t8 in (orri ponden.a dell'e tremitB del gol6o di Sue." o attra/er ando il gol6o te o: Rna /olta pa ati" e i erano 6uori dell'Egitto e i tro/a/ano ulle ponde o((identali della peni ola del Sinai; allora (amminarono /er o ud lungo la 6a (ia (o tiera" 6in(!$ ad un (erto punto i dire ero /er o l'interno e raggiun ero il monte Sinai 7(ome d'altra parte a/e/a 6atto Bur(Q!ardt8: Tuella del pa aggio a ud era in e66etti una tradi.ione pro6ondamente radi(ata e /ero imile" ra66or.ata da di/er i ra((onti leg1gendari: Se(ondo le 6onti gre(!e" ad Ale andro il ?rande era tato detto (!e gli I raeliti a/e/ano attra/er ato il &ar Ro o all'e tremitB del gol6o di Sue. e proprio in Cuel punto egli tentH di attra/er are il mare allo te o modo: Il e(ondo grande (onCui tatore del Cuale i a (!e tentH di (ompiere la te a impre a E Napoleone" nel *>++:* uoi genieri tabilirono (!e nel punto e tremo del gol6o i 6orma una pi((ola in enatura" a ud della Cuale i tro/a la (ittB di Sue." e (!e Cui e i te uno partia(Cue otterraneo" largo (ir(a *,5 metri"" (!e uni (e le due ponde: Aa gente del po to attra/er a auda(emente in Cuel punto Cuando ('E ba a marea e l'a(Cua arri/a alle palle; e o66ia un 6orte /ento da e t" il 6ondo E Cua i (ompletamente a (iutto: I genieri mandati da Napoleone indi/iduarono per lui il luogo adatto e il momento giu to per ripetere l'impre a dei #igli di I raele: Rn ubitaneo (ambiamento della dire.ione del /ento" tutta/ia" pro/o(H un impro//i o ritorno delle a(Cue" (!e ri(oprirono la tri (ia di terra (on piL di due metri d'a(Cua in po(!i minuti: Il grande Napoleone riu (K a (amparla appena in tempo: Tue ti tentati/i er/irono a (on/in(ere gli tudio i dell'3tto(ento (!e il mira(olo o pa aggio era /eramente a//enuto do/e 6ini (e il gol6o di Sue.0 il /ento giu to pote/a da//ero (reare un entiero a (iutto e un impro//i o (ambiamento del /ento pote/a /eramente 6ar a66ogare un e er(ito immediatamente dopo: 2alla parte oppo ta del gol6o" Cuella del Sinai" i tro/a/a un luogo (!iamato $e!el Murr 7Mla &ontagna AmaraM8 e /i(ino ad e o un altro" (!iamato ?ir Murr 7Mil Po..o AmaroM8" (!e embra

UI1AA &3NTA?NA S#R??ENTE

<4*

proprio (orri pondere a &ara!" il luogo delle a(Cue amare al Cuale arri/arono gli I raeliti dopo il pa aggio: An(ora un po' piL a ud i tro/a l'oa i di Ayun Mussa 1 Mla Sorgente di &o EM' non i tratta 6or e della tappa u((e i/a" Elim" ri(ordata per le ue ri((!e orgenti e le ue numero e palme da datteroJ Tuindi l'idea del pa aggio a ud embra/a ben (omba(iare (on la teoria del per(or o /er o ud" indipendentemente dal punto e atto in (ui u((e i/amente gli I raeliti a/e/ano (ambiato dire.ione e i erano diretti /er o le regioni interne: Tue ta ipote i (orri ponde/a an(!e alle teorie allora in /oga ull'anti(o Egitto e ulla (!ia/itL degli I raeliti: Il (uore tori(o dell'Egitto E la regione di Eliopoli1&en6i e per(iH i (rede/a (!e gli I raeliti deportati (ome (!ia/i 6o ero obbligati a la/orare nella (o tru.ione delle /i(ine piramidi di ?i.a: 2a lK parti/a una trada (!e porta/a a e t Cua i in linea retta" /er o la punta e trema del gol6o di Sue. e la peni ola del Sinai: Tuando perH le ri(er(!e ar(!eologi(!e ini.iarono a tra((iare un pre(i o Cuadro tori(o e 6ornirono un'a((urata (ronologia" i /ide (!e le grandi piramidi erano tate (o truite (ir(a Cuindi(i e(oli prima dell'E odo 1 piL di mille anni prima (!e gli ebrei addirittura giunge ero in Egitto: Pertanto" un numero empre maggiore di tudio i propende/a a (redere (!e i 6ati(o i la/ori di (a/o e di (o tru.ione ai Cuali appiamo (!e gli I raeliti 6urono (o tretti riguarda ero piutto to la (rea.ione di una nuo/a (apitale" /oluta dal 6araone Ram e II nel *<=- a:C: (ir(a0 i (!iama/a Tanis ed era ituata nella parte nord1orientale del delta: Si pen H Cuindi (!e la .ona in (ui i tro/a/ano gli I raeliti 1 la terra di ?o !en 1 do/e e e ere a nord1e t piutto to (!e nella .ona (entrale dell'Egitto: Aa (o tru.ione del (anale di Sue. 7*,4+1*,=+8" per la Cuale i a((umularono CuantitB di dati topogra6i(i" geologi(i" (limati(i" e((" (on6ermH l'e i ten.a di una 6enditura naturale (!e in una pre(edente era geologi(a pote/a a/er unito il &are &editerra neo a nord e il gol6o di Sue. a ud: Tuella tri (ia i era poi ritirata per di/er i moti/i" la (iando dietro di $ una erie di pe((!i d'a(Cua0 il lago &an.ale!" tagnante e paludo o" i lag!etti Ballali e Tim a! e il ?rande e Pi((olo Aago Amaro" 6ra loro (ollegati: Tutti Cue ti lag!i potrebbero e ere tati di dimen ioni maggiori ai tempi dell'E odo" Cuando il gol6o di Sue. probabilmente i in inua/a piL pro6ondamente nell'interno:
<4< UI1AA &3NTA?NA S#R??ENTE

?li (a/i ar(!eologi(i (!e (ompletarono la erie dei dati 6orniti dagli ingegneri (on6ermH l'e i ten.a in pa ato di due M(anali di Sue.M" entrambi na/igabili" (!e (ollega/ano il (entro dell'Egitto uno (on il &editerraneo" l'altro (on il gol6o di Sue.: Seguendo il (or o degli uadi naturali o di rami in e((a del Nilo" e i porta/ano a(Cua Mdol(eM (!e /eni/a be/uta o era utili..ata per l'irriga.ione: I ritro/amenti (on6ermarono (!e in epo(!e pre(edenti (i 6u /eramente una barriera d'a(Cua Cua i en.a interru.ione" (!e (o titui/a il (on6ine orientale dell'Egitto:

?li ingegneri (!e la/orarono alla (o tru.ione del (anale di Sue. nel *,=> prepararono Cue to gra6i(o 76ig: **48 di una e.ione nord1 ud dell'I tmo0 e o e/iden.ia la pre en.a di Cuattro (re te di terreno piL alto (!e de/ono a/er (o tituito il pa aggio da e per l'Egitto attra/er o la barriera di a(Cua 76ig: **= a pagina eguente8:

#i! i &0 20 30 40 S; <0 70 80 90 &00 =i,lia

#i'* ++5

Numero e trade" attra/er o Cue te /ie di a((e o" (ollega/ano l'Egitto (on l'A ia pa ando per la peni ola del Sinai: Bi ogna tenere bene in mente (!e il 6atto di attra/er are il &ar Ro o 7o il &are o Aago delle Canne8 non era tato pre/i to0 i /eri6i(H olo dopo (!e il 6araone ebbe (ambiato idea riguardo agli I raeliti e dopo (!e il Signore ebbe ordinato loro di la (iare il de erto (!e giB a/e/ano raggiunto e di D tabilir i /i(ino al mareF: Per(iH all'ini.io e i u (irono dall'Egitto attra/er o uno dei pa aggi (omuni" ma CualeJ Se(ondo 2e Ae ep " (apo (o truttore del (anale" e i a/rebbero utili..ato la /ia C 76ig: **= a pagina eguente8" a ud del lago di Tim1 a!: Altri" per e empio 3li/ier Ritter 2(istoire de l')sthme de Sue%3, dagli te i identi(i dati tra ero la (on(lu ione (!e i tratta e del pa aggio 2: Nel *,>; l'egittologo Heinri(! Xarl Brug (!" inter/enendo al Congre o Interna.ionale degli 3rientali ti" indi/iduH i luog!i prin(ipali (ollegati alla (!ia/itL degli I raeliti e all'E odo nella regione nord1orientale dell'Egitto; era e/idente" di e" (!e il logi(o punto di pa aggio 6o e Cuello piL a nord 1 il pa aggio A*

UI 1 AA &3NTA?NA S#R??ENTE

<45

=>: =,: =+: >-:


)smailiya*

Tra le a(Cue tagnanti e paludo e di &an.ale! e del lago Balla! 1

l'attuale nodo di el-Hantara 7MA'aperturaM8: Tra il lago Balla! e il lago Tim a! 1 l'attuale punto di in(ro(io di

Tra il lago Tim a! e il ?rande Aago Amaro 1 una tri (ia di terra Tra il Pi((olo Aago Amaro e l'e tremitB del gol6o di Sue. 1 un

(ono (iuta ai tempi dei ?re(i e dei Romani (ome il Serapeum* Mponte di terraM noto (ome lo Shalouf*

#i'* ++:

<4;

UI1AA &3NTA?NA S#R??ENTE

A (onti 6atti" la teoria di un pa aggio a nord a/e/a Cua i un e(olo Cuando la illu trH Brug (!" dato (!e era tata propo ta nt=<'(amelneld's ?i!lical $eo'raphy giB nel *>+= e poi da altri /ariati tudio i: &a" (ome ri(onobbero an(!e i uoi a//er ali" Brug (! pre entH Cue ta teoria (on una D erie tupe6a(ente e a66a (inante di pro/e e(ondo lui (!ia((ianti tratte dai monumenti egi.iF: Il te to della rela.ione 6u pubbli(ato l'anno eguente (on il titolo L',/ode et les Monuments ,'yptiens* Nel *,,5 Edouard H: Na/ille 2The Store City of 5ithom and th> 0oute of th> ,/odus3 identi6i(H 5ithom, la (ittB do/e gli I raeliti la/ora/ano (ome (!ia/i" in un punto a o/e t del lago Tim a!: Tue ta e ulteriori (operte" in ieme ad altre pro/e 6or nite da altri tudio i 7(ome Cuella di ?eorge Eber in Durch $osen %um Sinai3, tabilirono (!e la .ona in (ui i in ediarono gli I raeliti i e tende/a dal lago Tim a! /er o o/e t" e non /er o nord: ?o !en non i tro/a/a all'e tremo nord1e t dell'Egitto" ma era /i(ino al punto (entrale della barriera di mare: H: Clay Trumbull 2.adesh ?arnea3 diede Cuella (!e da allora E (on iderata da tutti gli tudio i la (orretta indi/idua.ione di Succoth, il punto da (ui ebbe ini.io l'E odo0 era un (entro (ome altri nel Cuale i riuni/ano le (aro/ane a o/e t del lago Tim a! e il pa aggio ? era il piL /i(ino: &a Cue to pa aggio non 6u utili..ato" (ome i legge nel Li!ro dell',sodo, *5" *>1*,0 DTuando il 6araone la (iH partire il popolo" 2io non lo (ondu e per la trada del pae e dei #ili tei" ben(!$ 6o e piL (orta ::: 2io guidH il popolo per la trada del de erto ;am SuffB* Tuindi" ipoti..H Trumbull" gli I raeliti andarono a 6inire al pa aggio 2 e" in eguiti dal 6araone" attra/er arono le a(Cue all'e tremitB del gol6o di Sue.: &entre il UIU e(olo /olge/a al termine" (i 6u una /era e propria MgaraM tra gli tudio i per dire l'ultima parola ull'argomento: Ae opinioni dei Mmeridionali tiM /ennero energi(amente ria unte da Samuel C: Bartlett 2The 5eracity ofthe (e/ateuch3& il punto di pa aggio era a ud" la trada porta/a a ud" il monte Sinai era nel ud della peni ola 20as-Sufsafeh3* Con identi(a 6or.a" tudio i (ome Suliu aell!au en 2)srael und 1udah3, e Anton SerQu

2$eschichte des 5olOes )srael3 o tennero la te i del pa aggio a nord" (!e impli(a/a (!e il monte Sinai 6o e a nord* Rno dei loro argomenti piL e66i(a(i 7(!e oggi E generalmente a((ettato da tutti gli tudio i8 E (!e .adesh ?arnea, do/e gli I raeliti /i ero per la maggior parte dei Cuarant'anni in (ui rima ero

UI 1 AA &3NTA?NA S#R??ENTE

655

nella peni ola" non era una tappa (a uale" ma una de tina.ione pre/i ta dell'E odo: E a E tata identi6i(ata (on i(ure..a (on la 6ertile regione dell'Ain1 Xadei 7MSorgente di Xade !M8 e (on le oa i di Ain1Tudeirat" nel Sinai nord1orientale: Se(ondo Cuanto i legge nel Li!ro del Deuteronomio 7*"<8" Xade !1 Barnea i tro/a/a a Dundi(i giorniF dal monte Sinai: Tuindi Xittel" SerQu e altri tudio i dello te o parere pen arono (!e il /ero monte Sinai 6o e una delle (ime nelle /i(inan.e di Xade !1Barnea: Negli ultimi anni del e(olo H: Hol.inger 4,/odus3 tentH un (omprome o0 il pa aggio era nel punto C, la trada porta/a /er o ud: &a gli I raeliti i dire ero /er o l'interno molto prima di raggiungere la .ona delle miniere pre idiata dagli Egi.i: Aa trada da loro eguita attra/er a/a l'altopiano di el-Tih, Mil 2e erto dell'ErranteM: Tuindi e i /oltarono /er o nord attra/er o la piatta Pianura Centrale" dirigendo i a un monte Sinai ituato nel nord* 0 dio i i (on(entrarono ul problema del percorso eguito durante l'E odo: A'anti(a All'ini.io del UU e(olo le ri(er(!e e le di (u ioni 6ra gli tu trada (o tiera" (!e i Romani (!iama/ano 5ia Maris 1 Mla trada del mareM 1 a/e/a ini.io a el1Tantara 7 egnata (on A ulla (artina della 6ig: **=8: An(!e e attra/er a/a .one (operte da dune abbio e" il uo (or o era 6ortunatamente (o tellato da po..i di a(Cua" e le palme da datteri (!e mira(olo amente punta/ano da Cuell'arida abbia 6orni/ano i loro 6rutti durante la tagione e per tutto l'anno una gradita ombra: Aa e(onda trada" Cuella (!e ini.ia a I mailiya 4?3, (orre Cua i parallela a Cuella (o tiera" piL a ud di (ir(a trenta1(inCuanta (!ilometri" e attra/er a dol(i (olline e Cual(!e rara e ba a montagna: I po..i ono (ar i e il li/ello dell'a(Cua otterranea E molto pro6ondo ri petto alla uper6i(ie" abbio a e ri((a di arenaria; per raggiungere Cuell'a(Cua i po..i de/ono e ere (a/ati per di/er i metri: C!i /iaggia 1 an(!e oggi" an(!e in ma((!ina 7al po to dell'anti(o entiero ('E una trada la tri(ata8 1 i a((orge ubito di tro/ar i in un /ero e proprio de erto: #in dai tempi anti(!i" la /ia del mare 6u pre6erita dagli e er(iti (!e a/e/ano dei rin6or.i na/ali; la trada piL interna" an(!e e piL di66i(olto a" era utili..ata da (!i (er(a/a di al/ar i 7o di non 6ar i /edere8 dalle 6or.e na/ali o (o tiere: Il pa aggio C pote/a portare o alla trada X, o alle due trade parallele (!e dal pa aggio D arri/a/ano 6ino a una (atena mon1 <4=
UI 1 AA &3NTA?NA S#R??ENTE

tuo a nella Pianura Centrale del Sinai: Aa natura del terreno" arido e piatto" della Pianura Centrale e (lude la pre en.a di pro6ondi letti 6lu/iali: In o((a ione delle piogge in/ernali" al(uni uadi i riempiono e i gon6iano" a umendo l'a petto di pi((oli lag!i 1 lag!i nel de ertoW A'a(Cua traripa ubito" ma una parte 6iltra otto la uper6i(ie attra/er o la g!iaia e l'argilla (!e (o titui (ono il letto degli uadi; E in Cue ti punti (!e" e i (a/a" i puH letteralmente 6ar gorgare l'a(Cua dal terreno: Aa trada piL ettentrionale (!e parte dal pa aggio 2 (ondu(e/a" attra/er o il pa o ?iddi" e oltre il margine montuo o della Pianura Centrale" a Beer !eba" Hebron e ?eru alemme: Aa trada piL meridionale" attra/er o il pa o &itla" E (!iamata (on nome arabo Dar! el (a\\ - M trada dei pellegriniM: Tue ta 6u la prima trada (!e utili..arono i pellegrini mu ulmani per re(ar i dall'Egitto alla (ittB anta di Aa &e((a in Arabia: Partendo da un punto /i(ino alla (ittB di Sue." e i attra/er a/ano una 6a (ia de erti(a e /ali(a/ano le montagne attra/er o il pa o &itla; Cuindi per(orre/ano la Pianura Centrale 6ino all'oa i di "aOhl 76ig: **>8" nella Cuale erano tate (o truite una pi((ola 6orte..a" lo(ande per i pellegrini e /a (!e d'a(Cua: 2a lK e i i dirige/ano a ud1e t raggiungendo ACaba" all'e tremitB del gol6o di Sue." da do/e pro egui/ano lungo la (o ta araba 6ino a Aa &e((a:

#i'* ++@

Tuale di Cue te Cuattro trade 1 le M tradeM della Bibbia 1a/e/ano pre o gli I raelitiJ Nella te i del pa aggio a nord pre entata da Brug (!" i da/a molto rilie/o all'a66erma.ione bibli(a e(ondo (ui non era tata pre a la D/ia della terra dei #ili teiF" an(!e e era /i(ina: Aa Bibbia (ontinua/a piegando in Cue to modo0 DPer(!$ 2io

UI1AA &3NTA?NA S#R??ENTE

<4>

pen a/a0 MAltrimenti il popolo" /edendo imminente la guerra" potrebbe pentir i e tornare in EgittoM F: E tato uppo to (!e Cue ta D/ia della terra dei #ili teiF 6o e la trada (o tiera 7(!e ini.ia/a al pa ae1gio A la trada pre6erita dai 6araoni per le loro pedi.ioni militari e i loro (ommer(i" e (!e 6u munita dagli Egi.i di 6ortini e di pre idi: All'ini.io del e(olo" A:E: Hayne " un (apitano dei ?enieri Reali" (ompK degli tudi ulle trade del Sinai e le ri or e d'a(Cua otto l'egida del #ondo per l'e plora.ione della Pale tina: Nella ua rela.ione pubbli(ata u The 0oute of th> ,/odus egli ri/elH una 6amiliaritB tupe6a(ente non olo (on le (ritture bibli(!e" ma an(!e (on i la/ori di tudio i pre(edenti" (ome Cuelli del re/: #:a: Holland 7(!e i re(H nel Sinai (inCue /olte8 e del generale mag 1 giore Sir C: aarren 7(!e dedi(H parti(olare atten.ione al problema dell'appro//igionamento di a(Cua nel M2e erto dell'ErranteM della Pianura Centrale8: Il (apitano Hayne i (on(entrH ulla Cue tione della trada (!e non era tata pre a: Se non era una /ia (omoda e logi(a per raggiungere la

de tina.ione degli I raeliti" per(!$ men.ionarla (ome una /alida alternati/aJ Egli pre(i H (!e Xade !1Barnea 1ormai a((ettata (ome meta pre6i ata dell'E odo 1 in realtB orge/a /i(ino alla trada (o tiera: Per(iH" e(ondo lui" an(!e il monte Sinai" (!e i tro/a/a ulla trada (!e porta/a a Rade ti" do/e/a tro/ar i relati/amente /i(ino alla te a trada (o tiera" (!e 6o e Cue ta o no la rotta pre a dagli I raeliti: Se(ondo il (apitano Hayne " non potendo prendere la trada (o tiera A Dprobabilmente &o E pen HF di guidare gli I raeliti direttamente a Xade ! attra/er o il pa aggio ?, e66ettuando una o ta pre o il monte Sinai: &a l'in eguimento da parte degli Egi.i e il pa aggio del &ar Ro o potrebbero a/erlo (o tretto ad una de/ia.ione ulle trade C o D* In e66etti" la Pianura Centrale era /eramente il M2e erto dell'ErranteM: "aOhl era un (entro im1 portante /i(ino al monte Sinai" appena prima o appena dopo; il Sinai do/e/a tro/ar i a (ir(a *=- (!ilometri da Xade !1Barnea" il (!e" e(ondo Hayne " eCui/ale/a alla di tan.a bibli(a di Dundi(i giorniF: Aa ua (elta (adde ul monte ;iallaQ, una montagna (al(area Ddi dimen ioni Cua i impre ionanti" (!e i e tende (ome un enorme (irripedeF ul bordo ettentrionale della Pianura Centrale 1 De attamente a metB trada tra I mailiya e Xade !F: Il nome" (!e Hayne (ri/e/a ;aleO, Dri(orda da /i(ino l'anti(o AmaleO, nel Cuale il pre6i o Am igni6i(a Mterra diMF:

<4 ,

UI 1 AA &3NTA?NA S#R??ENTE

Negli anni eguenti" la teoria e(ondo la Cuale gli I raeliti attra/er arono la Pianura Centrale tro/H nuo/i o tenitori: Al(uni 7(ome Raymond aeill" Le sG\our des hraGlites au dG-WKert du Sinai3, a((ettarono l'ipote i (!e il monte Sinai i tro/a e /i(ino a Xade !; e(ondo altri 7(ome Hugo ?re mann" Mose una seine Zeit3 gli I raeliti i arebbero diretti da NaQ!l non a nord1e t" ma a ud1e t" /er o ACaba: Altri tudio i 1 Bla(Q" Bu!l" C!eyne" 2illmann" ?ardiner" ?rBt." ?ut!e" &eyer" &u il" Petrie" Say(e" Stade 1 e pre ero opinioni di/er e: 2ato (!e or mai erano tati e auriti tutti gli argomenti ri(a/ati dalle S(ritture o dalle rile/a.ioni geogra6i(!e" embrH (!e olamente una pro/a ul (ampo pote e dare una olu.ione de6initi/a: &a (ome i pote/a ripetere l'E odoJ A ri ol/ere il problema (i pen H la prima guerra mondiale 7*+*;1*+*,8; in6atti il Sinai di/enne ben pre to il (ampo di una grande battaglia tra gli Ingle i da una parte e i Tur(!i (on i loro alleati tede (!i dall'altra: In ballo ('era il (anale di Sue.: I Tur(!i non per ero tempo e attra/er arono la peni ola del Sinai" mentre gli Ingle i i ritirarono rapidamente dai loro (entri militari e ammini trati/i di El1Ari ! e NaQ!l: Poi(!$ non erano in grado di a/an.are nelTagognata M/ia del mareM" empre per Pl /e((!io moti/o (!e il &editerraneo era (ontrollato dalla marina nemi(a 7(ioE ingle e8" i Tur(!i riunirono (ir(a <-:--- (ammelli (!e porta ero a(Cua e appro//igionamenti per un e/entuale attra/er amento del (anale ulla trada ? /er o I mailiya: Nelle ue memorie il (omandante tur(o" 2Pemal Pa !a 4Memones of a TurOish Statesman, +A+8-+A+A3, piegH (!e Dil gro o problema" dal Cuale dipende tutto nelle di66i(ili opera.ioni militari nel de erto del Sinai" E Cuello dell'a(Cua: Tranne (!e nella tagione delle piogge" arebbe impo ibile attra/er are Cue to territorio de olato (on una pedi.ione di (ir(a <4:--- uominiF: Il uo atta((o 6u re pinto: A Cuel punto 6urono gli alleati tede (!i a prendere in mano la itua.ione: Poi(!$ erano 6orniti di autome..i" e i pre6erirono a/an.are attra/er o la Pianura Centrale" dura e piatta: Con l'aiuto di ingegneri idrauli(i (oprirono le orgenti otterranee e (a/arono un i tema di po..i lungo le loro linee di (omuni(a.ione e di a/an.amento; tutta/ia 6allK an(!e l'atta((o da loro 6errato nel *+*=: Tuando" nel *+*>" gli Ingle i pa arono all'o66en i/a" a/an .arono naturalmente lungo la direttri(e (o tiera; raggiun ero la

UI 1 AA &3NTA?NA S#R??ENTE

<4 +

/e((!ia linea di epara.ione a Ra6a! nel 6ebbraio *+*> e in po(!i me i o((uparono ?eru alemme: Ae memorie della battaglia del Sinai (ritte dal generale in: gle e A:P: aa/ell 4The Palestine Campai'ns3 !anno un (erta importan.a per l'argomento (!e tiamo e aminando" innan.itutto per(!$ il generale ammette (!e l'Alto Comando ingle e era (on/into (!e i nemi(i non a/rebbero potuto tro/are a(Cua nella Pianura Centrale per piL di 4:--- uomini e <:4-- (ammelli: Aa /er ione tede (a degli a//enimenti E illu trata nel /olume Sinai (ritto da T!eodor aiegand e dal (omandante generale #: Xre /on Xre en tein:

A'impre a militare E de (ritta ullo 6ondo di dettagli ul tipo di terreno" ul (lima" ulla pre en.a di ri or e d'a(Cua" ulla to ria" (!e dimo tra" tra l'altro" una grande 6amiliaritB (on le pre(edenti ri(er(!e in materia: Non orprende (!e le (on(lu ioni dei militari tede (!i 6o ero analog!e a Cuelle dei militari ingle i0 attra/er o le montagne di natura graniti(a della regione meridionale non pote/ano e ere (ondotte (olonne di oldati" n$ un gran numero di

uomini o di be tie: 2edi(ando un (apitolo pe(iale alla Cue tione dell'E odo" aiegand e /on Xre en tein a66ermarono (!e Dla regione di ?ebel &u a non puH e ere pre a in (on idera.ione per l'indi/idua.ione del monte SinaiF: E i (rede/ano (!e Cue t'ultimo i do/e e identi6i(are (on Dil monumentale ?ebel ;alleOB 1 ripetendo Cuanto giB detto dal (apitano Hayne : 3ppure" aggiunge/ano" (ome giB !anno ipoti..ato ?ut!e e altri tudio i tede (!i" potrebbe 6or e trattar i del ?ebel Ma'hara, (!e orge e attamente da/anti allo ?ebel IalleQ" ulla parte ettentrionale della trada ?* Proprio uno dei militari ingle i" (!e 6u go/ernatore del Sinai dopo la prima guerra mondiale" durante la lunga durata della ua (ari(a a(Cui K una (ono (en.a della peni ola uperiore" probabilmente" a Cuella di (!iunCue altro l'abbia pre(eduto: Nel uo ;esterday and Today in Sinai, an(!e C:S: Sar/i (ri e (!e non ('era ne una trada (!e gli I raeliti 7an(!e e erano meno di =--:---" (ome a/e/a uggerito a:&:#: Petrie8 (on il loro be tiame a/rebbero potuto prendere" e (!e (ertamente non a/rebbero potuto opra//i/ere per piL di un anno in Cuella Dma a bri(iolata di puro granitoF del Sinai meridionale: Alle /e((!ie argomenta.ioni egli ne aggiun e di nuo/e: Era giB tato ipoti..ato (!e la manna utili..ata al po to del pane 6o e il <=UI 1 AA &3NTA?NA S#R??ENTE

depo ito (omme tibile" re ino o e bian(o" dalla 6orma imile a Cuella delle ba((!e" la (iato da pi((oli in etti (!e i nutri/ano dei (e pugli di tameri(i: Nel ud del Sinai (i ono po(!e tameri(i" mentre ono abbondanti al nord: Il e(ondo punto riguarda/a le Cuaglie" (!e 6ornirono la (arne: Tue ti u((elli migrano dai loro luog!i originali" la Ru ia meridionale" la Romania e l'Rng!eria" per /ernare nel Sudan 7a ud dell'Egitto8; in prima/era tornano /er o nord: An(ora oggi" i beduini (atturano 6a(ilmente gli u((elli tan(!i non appena Cue ti" dopo un lungo /olo" giungono ulla (o ta mediterranea: Ae Cuaglie non arri/ano nel Sinai meridionale; e e (i arri/a ero" non potrebbero /olare opra le alte (ime di Cuella .ona: A'intera /i(enda dell'E odo" pro egui/a Sar/i " i era /olta nel Sinai ettentrionale: Il M&are delle CanneM era la Palude VSerboni(a 2Se!Ohet _J@V ?ardatoti in arabo8 dalla Cuale gli I raeliti mar(iarono /er o ud@ ud1e t: Il monte Sinai era il ?ebel (allal - Dun (olo ale ma i((io (al(areo alto piL di =-- metri" (!e /etta i olato al (entro di una /a ta pianura allu/ionaleF: Egli piega/a (!e il nome arabo del monte igni6i(a/a MII legittimoM" (ome i addi(e alla montagna della (on egna delle Aeggi: Negli anni (!e eguirono" le ri(er(!e piL intere anti in mate1Z ria 6urono Cuelle (ondotte da tudio i dell'Rni/er itB Ebrai(a di ?eru alemme e da altri i tituti ebrai(i di tudi uperiori in Cuella (!e allora era la Pale tina: Completando la loro pro6onda (ono (en.a della Bibbia ebrai(a e di altre (ritture (on a((urate indagini (ondotte direttamente nella peni ola" i tro/arono ben po(!e (on6erme alla tradi.ione (!e /ole/a il monte Sinai nelle regioni meridionali: Haim Bar12eroma 7in (ana'ev e 5%e $vul (a'aret%3 a((ettH l'ipote i del pa aggio a nord ma o tenne (!e la trada portH poi gli I raeliti /er o ud" attra/er o la Pianura Centrale" 6ino ad un monte Sinai di natura /ul(ani(a" in Tran giordania: Tre (ele bri tudio i 1 E A: T!eil!aber" S: S.apiro e BenPamin &ai ler 2The $raphic (istorical Atlas of Palestine& )srael in ?i!lical Times3 a((ettarono l'ipote i di un pa aggio a nord attra/er o le e((!e della Palude Serboni(a: Se(ondo loro" El1Ari ! era la /erdeggiante oa i di Elim e il monte Hallal era il monte Sinai: An(!e BenPamin &a.ar" in di/er i (ritti e nel uo Atlas LitOufat (atanach e pre e lo te o parere: Ze/ 9ilnay" uno tudio o della Bibbia (!e per(or e a piedi la Pale tina letteralmente da un (apo all'al1
UI 1 AA &3NTA?NA S#R??ENTE

<=* tro 4(a'aret% ?amiOra3, i di(!iarH an(!'egli per lo te o tragitto "e per lo te o monte: Io!anan A!aroni 2The Lana of )srael in ?i!lical Times3, a((ettando la po ibilitB di un pa aggio a nord a66ermH (!e gli I raeliti i dire ero /er o NaQ!l nella Pianura Centrale" ma (!e poi pro(edettero /er o un monte Sinai (!e i tro/a/a nella regione meridionale: Poi(!$ il dibattito (ontinua/a a monopoli..are gli intere i del mondo (ienti6i(o e teologi(o" di/enne (!iaro (!e il punto prin(ipale (!e rimane/a irri olto era Cue to0 il pa aggio non pote/a e ere a//enuto a nord per(!$ a nord non e i te/a al(uno pe((!io d'a(Cua; d'altra parte" una erie di elementi (ontra ta/a (on la po ibilitB (!e il monte Sinai pote e tro/ar i a ud: Tue ta di66i(oltB 6e(e K (!e l'atten.ione degli tudio i e dei ri(er(atori i (on(entra e ul olo po ibile (omprome o0 la Pianura Centrale della peni ola del Sinai: Negli anni Tuaranta &:2: Ca uto 4Commentary on th> ?ooO of ,/odus e altri (ritti8 re e piL empli(e a((ettare Cue ta ipote i dimo trando (ome la (o iddetta M trada (!e non era tata pre aM 7Dla /ia della terra dei #ili teiF8 non 6o e Cuella (!e a lungo i era (reduto" o//ero la trada lungo la ponda del mare" ma Cuella piL interna" la ?* Per(iH" l'attra/er amento all'alte..a del pa aggio C (!e porta/a a ud1e t /er o la Pianura Centrale (omba(ia/a per6ettamente (on il ra((onto bibli(o" en.a (!e 6o e ne(e ario ipoti..are un ulteriore po tamento nel ud della peni ola: Aa lunga o((upa.ione del Sinai da parte di I raele" (on eguente alla guerra (on l'Egitto del *+=>" aprK la peni ola a una CuantitB di tudi e ri(er(!e

en.a pre(edenti: Ar(!eologi" tori(i" geogra6i" topogra6i" geologi" ingegneri anali..arono la regione da un punto all'altro: 2i grande intere e i ono dimo tratele e plora.ioni della Cuadra guidata da Beno Rot!enberg 2Sinai ,/plorations +A:@-+A@6 e altre rela.ioni di /iaggio8" in genere e66ettuate (on il patro(inio dell'Rni/er itB di Tei A/i/: Nella 6a (ia (o tiera ettentrionale" molti luog!i anti(!i ri/ela/ano (!e Cue ta .ona a/e/a empre rappre entato una orta di Mponte naturaleM: Nella Pianura Centrale del Sinai ettentrionale non 6u tro/ato ne un luogo di in ediamento permanente" ma olo empli(i a((ampamenti" (!e dimo tra/ano (!e i tratta/a empli(emente di una .ona di pa aggio: 6:6
UI 1 AA &3NTA?NA S#R??ENTE

Segnate ulla (artina" Cue te .one 6orma/ano Duna linea (!e (!iaramente uni/a il Nege/ all'Egitto" e (!e do/e/a e ere inter pretata (ome la dire.ione delle migra.ioni prei tori(!e attra/er o il M2e erto dell'ErranteM 7el1Ti!8F: Contro Cue ta nuo/a interpreta.ione delle anti(!e /i(ende delle Cuali 6u teatro il Sinai" uno tudio o di geogra6ia bibli(a dell'Rni/er itB Ebrai(a" &ena !e Har1El" elaborH una nuo/a teoria 4Massa'ei Sinai3* 2opo a/er rie aminato tutti i punti della Cue tione" egli indi/iduH la tri (ia di terra ommer a 7/edi 6ig: **= a pag: <4;8 (!e i e tende dal ?rande al Pi((olo Aago Amaro: G po(o pro6onda" Cuanto ba ta per attra/er arla e il /ento pa..a /ia l'a(Cua; era proprio Cui (!e era a//enuto il pa aggio degli I raeliti: Poi e i a/e/ano eguito la /ia normale (!e porta/a a ud; uperando &arra! 2?ir Murrah3 ed Elim 2Ayun Mussa3, arri/arono ulle ponde del &ar Ro o e /i i a((amparono: A Cue to punto la teoria di Har1El o66ri/a lo punto piL originale0 dopo a/er /iaggiato lungo il gol6o di Sue." gli I raeliti non i dire ero e attamente a ud: E i in6atti pro eguirono olo per (ir(a 5< (!ilometri /er o la 6o(e dello Iadi Sudr, e ne eguirono la /alle 6ino alla Pianura Centrale" attra/er ando NaQ!l e pro eguendo /er o Xade !1Barnea: Har1El identi6i(H il monte Sinai (on il monte Sinn-?ishr, (!e (on i uoi 4>+ metri i innal.a all'ingre o dello uadi nella /alle; lo tudio o ipoti..H inoltre (!e la battaglia (ontro gli Amale(iti i 6o e /eramente /olta nella re 1 gione (o tiera del gol6o di Sue.: Tale ipote i E tata re pinta dagli e perti militari di I raele" (!e ben (ono (ono il terreno e la toria militare del Sinai: &a allora" do/'era il monte SinaiJ 2obbiamo (on iderare an(ora una /olta le pro/e (!e (i /engono dall'anti(!itB: Nel uo /iaggio /er o l'oltretomba" il 6araone anda/a /er o e t: Attra/er ando la barriera d'a(Cua" egli i dirige/a /er o un pa o nelle montagne; Cuindi raggiunge/a il Duat, una /alle di 6orma o/ale (ir(ondata da montagne: Aa M&ontagna della Au(eM i tro/a/a do/e il #iume di 3 iride i di/ide/a in piL a66luenti: Ae rappre enta.ioni pittori(!e 76ig: *= a pag: =;8 mo tra/ano il #iume di 3 iride (!e (orre in una regione (olti/ata" ri(ono (ibile per i (ontadini (!e /i la/ora/ano: Abbiamo tro/ato Cual(o a di imile nelle rappre enta.ioni a ire: 2obbiamo ri(ordare (!e i re a iri arri/arono nel Sinai dalla parte oppo ta a Cuella da (ui giun ero i re egi.i0 da nord1e t"
UI 1 AA &3NTA?NA S#R??ENTE

<=5 attra/er o Canaan: Rno di loro" E ar!addon" 6e(e in(idere u una tele una pe(ie di (artina di /iaggio della ua ri(er(a della M9itaM 76ig: **,8: E a mo tra la palma da dattero 1 il imbolo del Sinai1una .ona (olti/ata imboleggiata dall'aratro; un Mmonte antoM: Nella parte uperiore i /ede E ar!addon pre o il tempio della Suprema 2i/initB" /i(ino all'Albero della 9ita" a66ian(ato al di egno di un toro 1 proprio la te a immagine 7il M/itello d'oroM8 (!e gli I raeliti a/e/ano innal.ato ai piedi del monte Sinai:

#i'* ++L

Tutto (iH non indi(a i rilie/i ro((io i" a pri e aridi" del Sinai meridionale: Piutto to" 6a pen are al Sinai ettentrionale e all'importante Iadi ,l-Arish, il (ui /ero nome igni6i(a Ru (ello del Contadino: G tra i uoi a66luenti" in una /alle (ir(ondata da montagne" (!e i tro/a/a il monte Sinai: C'E un uni(o luogo (on Cue te (aratteri ti(!e in tutta la peni ola: Ae (on idera.ioni di natura geogra6i(a e topogra6i(a" i te ti tori(i" le rappre enta.ioni pittori(!e 1 tutto indi(a la Pianura Centrale nella parte ettentrionale del Sinai: An(!e E:H: Palmer" (!e i pin e 6ino a in/entare la /olta di Ra 1Su6 a6e! per o tenere (!e il monte Sinai i tro/a/a a ud" ape/a dentro di $ (!e un de erto (!e i e tende a perdita d'o(1 <=;
UI 1 AA &3NTA?NA S#R??ENTE

(liio" e non una (ima piL alta in un mare di montagne ro((io e" era il luogo della Teo6ania e del (ammino degli I raeliti: DA'idea (!e i !a (omunemente del SinaiF" (ri e nel libro The Desert of th> ,/odus Dan(!e oggi" embra e ere Cuella di una montagna i olata raggiungibile da ogni dire.ione" (!e /etti molto in alto u una terminata pianura di abbia: An(!e la te a Bibbia" e non la leggiamo alla lu(e delle (operte moderne" (ertamente 6a/ori (e un'idea imile: ::: In e a i allude empre al monte Sinai (ome e 6o e i olato e in(on6ondibile al (entro di una piatta pianura de erti(a:F In e66etti e i te una Dpiatta pianura de erti(aF di Cue to tipo nella peni ola del Sinai" ammette/a lo tudio o" ma non E ab bio a0 DAn(!e nelle .one Ndella peni olaO (!e piL i a//i(inano alla no tra idea di de erto 1 un o(eano di terra" i (ui oli limiti ono (o tituiti dall'ori..onte o da una barriera di lontane (olline 1la abbia E un'e((e.ione" e il terreno a omiglia piL a una trada (ompatta di g!iaia (!e a una piaggia morbida e o66i(eF: Era la de (ri.ione della Pianura Centrale: Per lui" l'a en.a di abbia di turba/a l'immagine del Mde ertoM; per noi" in/e(e" la ua (ompatta uper6i(ie di ro((ia igni6i(a/a (!e e a era per6etta per il porto pa.iale dei Ne6ilim: E e il monte &a !u indi(a/a la /ia d'a((e o al porto pa.iale" do/e/a e ere ituato nelle ue /i(inan.e: ?enera.ioni di pellegrini i ono dunCue dirette a ud inutilmenteJ Aa /enera.ione delle montagne meridionali ebbe ini.io olo (on il (ri tiane imoJ Aa (operta da parte degli ar(!eologi (!e in (ima a Cue te montagne /i erano anti(!i templi" altari e altri elementi per il (ulto embra e (luderlo; e le numero e i (ri.ioni e in(i ioni nella ro((ia 7(ompre o il imbolo dei (andelabri1degli ebrei8" la (iate da pellegrini di 6edi di/er e e nel (or o di numero i millenni" te timoniano un (ulto (!e ri ale ai primi in ediamenti umani in Cue ta regione: Si /orrebbe Cua i (!e (i 6o ero due Mmonti SinaiM" (orri pondenti uno alla tradi.ione" uno alToggetti/itB dei 6atti" e in e66etti an(!e imili ipote i non ono nuo/e0 giB prima dei tentati/i (omuni di indi/iduare il monte Sinai" e66ettuati negli ultimi due e(oli" gli tudio i della Bibbia e i teologi i erano (!ie ti e i di/er i nomi bibli(i del monte Santo non indi(a ero da//ero l'e i1
UI 1 AA &3NTA?NA S#R??ENTE

<=4 ten.a" in origine" di due montagne a(re" e non una ola: #ra Cue ti nomi ('era Dmonte SinaiF 7la montagna del o nel Sinai8" (ioE la montagna della (on egna delle Aeggi; Dmonte 3rebF 7la montagna della o nella i((itB8; Dmonte ParanF" (itato nel Li!ro del Deuteronomio (ome la montagna del Sinai dalla Cuale Ia!%e! era appar o agli I raeliti; e la Dmontagna degli dEiF" do/e per la prima /olta il Signore i era ri/elato a &o E: Si puH indi/iduare la po i.ione geogra6i(a (orri pondente a due dei nomi appena (itati0 Paran era il territorio de erti(o /i (ino a Xade !1Barnea e 6or e i tratta/a del nome bibli(o della Pianura Centrale; il Dmonte ParanF" Cuindi" do/e/a e ere lK: ?li I raeliti i erano diretti proprio /er o Cuel monte: Tutta/ia la montagna do/e &o E in(ontrH per la prima /olta il Signore" Dla montagna degli dEiF" non pote/a tro/ar i troppo lontano dal territorio di &adian" per(!$ D&o E ta/a pa (olando il gregge di Setro" uo uo(ero" a(erdote di &adian; e guidando il gregge al di lB del de erto" giun e alla montagna degli dEi" l'3rebF: I &a1dianiti abita/ano nel Sinai meridionale" lungo il gol6o di ACaba" nelle .one in (ui i la/ora/a il rame; Dla montagna degli dEiF do/e/a dunCue tro/ar i da Cual(!e parte in un de erto lK /i(ino" nel Sinai meridionale: Nella .ona ono tati rin/enuti dei igilli umeri(i ui Cuali E ra66igurata l'appari.ione di una di/initB a un pa tore: E i mo trano il dio (!e i mani6e ta in me..o a due montagne 76ig: **+8" e dietro di lui un albero a: 6orma di ra..o 1 6or e lo Sneh 7Mro/eto ardenteM8 del ra((onto bibli(o:

#i'* ++A

Aa pre en.a di due montagne in una (ena pa torale i a((orda bene (on i ri6erimenti" 6reCuenti nella Bibbia" al Signore (ome a ,l S!addai 1 2io delle 2ue Cime: In Cue to modo i <==
UI 1 AA &3NTA?NA S#R??ENTE

pone an(ora una di tin.ione 6ra il monte della (on egna delle Aeggi e la montagna degli dEi0 uno era un monte i olato in una pianura de erti(a" l'altro embra 6o e (o tituito da due (ime" tutte e due a(re: An(!e i te ti ugariti(i (ollo(ano una Dmontagna dei gio/ani dEiF nelle /i(inan.e di Xade !" e le due /ette di El e A !era! 1 Shad ,lim, Shad Asherah u 0ahim 1 nel ud della peni ola: #u in Cue ta regione" a me!oOh naharam 7D2o/e ini.iano i due (or i d'a(CuaF8" Oerev apheQ tehomtam 7D9i(ino alla 6enditura dei due mariF8 (!e El i ritirH in /e((!iaia0 probabilmente i te ti de (ri /ono l'e tremitB meridionale della peni ola del Sinai: Arri/iamo (o K alla (on(lu ione (!e ('era un monte d'ingre o ul perimetro del porto pa.iale nella Pianura Centrale e (!e nell'e tremo ud della peni ola ('erano due (ime" (!e /olge/ano an(!'e e un pre(i o ruolo negli arri/i e nelle parten.e dei Ne6ilim0 erano" per (o K dire" le due coordinate*

UI 1 AA &3NTA?NA S#R??ENTE

<=>

Capitolo Dodicesimo AE

PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE

Nei otterranei del Briti ! &u eum E (on er/ata da Cual(!e parte una ta/oletta di argilla tro/ata a Sippar" il M(entro di (ultoM di S!ama ! in &e opotamia: Il dio E rappre entato eduto u un trono" otto un balda((!ino o tenuto da una (olonna a 6orma di palma da dattero 76ig: *<-8: Rn'altra di/initB pre enta a S!ama ! un re e uo 6iglio: Sopra un piedi tallo da/anti a S!ama ! i tro/a un oggetto di grandi dimen ioni (on l'immagine di un pia 1 neta (!e emette raggi lumino i: Ae i (ri.ioni in/o(ano gli dEi Sin 7padre di S!ama !8" lo te o S!ama ! e ua orella I !tar:

li
#i'* +6C

<=,

Un1AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE

II tema della (ena 1 la pre enta.ione di a(erdoti o di re a una di /initB uperiore 1 E alCuanto (omune" e non pone al(un problema: CiH (!e in/e(e ri ulta trano e (!e la (ia perple i in Cue ta rappre enta.ione ono le due di/initB Cua i o/rappo te (!e" oltre lo pa.io della (ena te a" tengono" (ia (una (on tutte e due le mani" due (orde alle (ui e tremitB E po to il imbolo del pianeta: C!i ono Cue te due di/initBJ Tuale 6un.ione /olgonoJ Sono (ollo(ate nella te a po i.ioneJ Se lo ono" per(!$ tengono o tirano due (orde" e non oltanto unaJ 2o/e onoJ C!e legame !anno (on S!ama !J Come ben anno gli tudio i" Sippar era la ede della Corte Suprema umeri(a e" di (on eguen.a" S!ama ! era (olui al Cuale petta/a l'ultima parola in materia di legi la.ione: Hammurabi" il re babilone e (elebre per il uo (odi(e di leggi" i 6e(e ritrarre mentre ri(e/e/a le leggi da S!ama ! eduto ul trono: Tue ta (ena (on le due di/initB (!e tengono in mano delle (orde E an(!'e a in Cual(!e modo ri(ollegabile alla promulga.ione di leggiJ Nono tante lung!i tudi" non i E an(ora tro/ata una ri po ta adeguata: Siamo (erti" (omunCue" (!e la olu.ione ia da empre di ponibile proprio all'interno dello te o Briti ! &u eum 1 an(!e e non 6ra i reperti a iri" ma nella e.ione dedi(ata alla (i/iltB egi.ia: In una tan.a eparata da Cuella nella Cuale ono (on er/ate le mummie e gli altri reperti pro/enienti dalle tombe" ono e po te pagine appartenenti a di/er i papiri (!e (ontengono il Li!ro dei Morti* E la ri po ta E proprio lK" /i ibile a tutti 76ig: *<*8:

#i'* +6+

Si tratta di una pagina del MPapiro della regina NePmetM e il di egno mo tra la parte 6inale del /iaggio del 6araone nel Duat* Ae dodi(i di/initB (!e !anno pinto la ua bar(a nei (uni(oli otter1
UII 1 AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE

<=+ ranei lo !anno (ondotto 6ino al Auogo dell'A (en ione" do/e lo a petta/a *'M3((!io ro o di Horu M: Tui" pogliato del (orpo terreno" i ritene/a (!e il 6araone a (ende e al (ielo: Aa ua a un.ione era indi(ata nella (rittura gerogli6i(a (on il imbolo di uno (arabeo 7(!e igni6i(a/a Mrina (itaM8: Ae di/initB" di/i e in due gruppi" pregano per(!$ il 6araone po a raggiungere 6eli(emente la Stella Imperitura: An(!e in Cue ta anti(a rappre enta.ione egi .ia ono (!iaramente /i ibili due di/initB (!e tengono delle (orde: 2i/er amente dalla rappre enta.ione pro/eniente da Sippar" Cue ta del Li!ro dei Morti mo tra le due di/initB non addo ate una ull'altra" ma a due e tremitB della (ena" e (!iaramente po te 6uori dai (uni(oli otterranei: Non olo0 il luogo o((upato dalle di/initB E (ontra egnato da un omphalos appoggiato u una piatta6orma: Ed E e/idente (!e i due aiutanti di/ini non i limitano a tenere in mano le (orde" ma tanno an(!e misurando Cual(o a" Tue ta (operta non (i do/rebbe tupire0 da al(uni /er i del Li!ro dei Morti appiamo giB (!e durante il /iaggio nell'oltretomba il 6araone in(ontra/a gli dEi D(!e tengono le 6uni nel DuatB e Cuelli D(!e tengono le (orde per mi urareF: Ci torna alla mente un'indi(a.ione (ontenuta nel Li!ro di ,noch* Tui" lo ri(ordiamo" i ra((onta (!e" Cuando 6u tra portato da un angelo a /i itare il paradi o terre tre a o((idente" Eno(! D/ide in Cuei giorni (!e /eni/ano date delle lung!e (orde agli angeli (!e pi((a/ano il /olo" e Cuelli anda/ano /er o il nordF: A una domanda di Eno(!" l'angelo (!e lo a/e/a (ondotto lB ri po e0 DSono andati a mi urare ::: porteranno le mi ure del ?iu to al ?iu to ::: tutte Cue te mi ure ri/eleranno i egreti della TerraF: E eri (on le ali (!e /anno /er o il nord per prendere delle mi ure::: &i ure (!e ri/eleranno i egreti della

Terra::: 2'un tratto (i ri uonano nella mente le parole del Pro6eta Aba(u( 1 le parole (!e de (ri/ono l'appari.ione del Signore da ud" mentre i dirige a nord0 II Signore /errB da ud" II Santo dal monte Paran: I (ieli ono pieni del uo pirito II uo plendore riempie"la Terra; II uo plendore E (ome la lu(e:
I uoi raggi plendono dal luogo Nel Cuale E ripo to il uo potere: Aa Parola E innan.i a lui" S(intille brillano dal ba o: Si 6erma per mi urare la Terra; Ao /edono" e tremano le Na.ioni:

<>-

UH1 AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE

2unCue" la mi ura.ione della Terra e i uoi M egretiM erano (ollegati al /olo degli dEi nei (ieli (!e o/ra tano la TerraJ I te ti ugariti(i aggiungono :un'indi(a.ione Cuando (i di(ono (!e" dalla /etta di Zap!on" Ba'al Dallunga una (orda 6orte ed ela ti(a" /er o Pl (ielo 7e8 nel Auogo di Xade !F: 3gni /olta (!e Cue ti te ti (ontengono parole ri/olte da una di/initB a un'altra" il /er o ini.ia (on la parola (ut* ?li tudio i ritengono (!e i tratti di una pe(ie di pre6i o (!e indi(a la /olontB di ri/olgere la parola a Cual(uno" (ome DSei pronto per a (oltarmiJF: Il termine perH potrebbe an(!e igni6i(are letteralmente" nelle lingue emiti(!e" M(orda" 6uneM: E in6atti" in egi.iano la parola (ut igni6i(a an(!e Me tendere" allungareM: Heinri(! Brug (!" nel (om1 mento di un te to egi.io ulle battaglie di Horu 4Die Sa'e von der 'efl^'ten Sonnenschei!e3, notH (ome Hut 6o e an(!e un nome di luogo 1 la dimora degli E ten ori Alati" oltre (!e il nome della montagna all'interno della Cuale Set! imprigionH Horu : Nella rappre enta.ione pro/eniente dall'Egitto 76ig: *<*8 /ediamo (!ele Mpietre dell'ora(oloM" di6orma (oni(a" erano (ollo(ate proprio do/e erano po ti i &i uratori 2i/ini: An(!e a BaalbeQ i tro/a/a una pietra imile" una Pietra dello Splendore (!e pote/a /olgere le te e 6un.ioni dell'Ha: C'era una pietra da ora(olo an(!e a Eliopoli" la (ittB gemella egi.iana di BaalbeQ: BaalbeQ era la Piatta6orma di att(rraggio degli dEi; le (orde egi.iane (ondu(e /ano al Auogo dell'A (en ione del 6araone nel Duat* Il Signore della Bibbia 1 (!e nel libro di Aba(u( E indi(ato (on una /ariante di E@1 mi ura/a la Terra Cuando /ola/a da ud a nord: Si tratta olo di una erie di (oin(iden.e o di parti di uno te o mo ai(oJ Abbiamo poi la rappre enta.ione pro/eniente da Sippar: Non arB inopportuno ri(ordare (!e nel periodo (!e pre(edette il 2ilu/io" Cuando Sumer era la Terra degli 2Ei" Sippar era il porto pa.iale degli AnunnaQi" e S!ama ! il uo (omandante: Con ide rato da Cue to punto di /i ta" il ruolo dei &i uratori 2i/ini ri ulterB (!iaro0 le loro corde misuravano la traiettoria che conduceva al porto spa%iale* Ci aiuterB ri(!iamare il modo in (ui Sippar /enne 6ondata" o//ero (ome 6u (elto il luogo per il primo porto pa.iale ulla Terra" piL o meno ;--:--anni 6a: Tuando a Enlil e ai uoi 6igli /enne a egnato il (ompito di (reare un porto pa.iale ul pianeta Terra" nella pianura po ta tra i due 6iumi della &e opotamia" 6u elaborato un progetto1guida

Un1 AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE

<>*

ini.iale; e o pre/ede/a la (elta di una ede per il porto pa.iale la determina.ione di una traiettoria di /olo e la (rea.ione di at tre..ature per la guida e il (ontrollo della mi ione: Aa ba e pa.iale /enne 6ondata nel punto piL alto del 9i(ino 3riente 1 R monte Ararat 1 e /enne tra((iato un meridiano in dire.ione nord1 ud (!e la attra/er a/a: #u Cuindi 6i ata una traiettoria di /olo opra il ?ol6o Per i(o" molto lontano dalle (atene montuo e laterali" pre(i amente (on un (omodo angolo di 95b* Sippar 1 la MCittB dell'R((elloM 1 do/e/a e ere 6ondata nel punto di in(ontro delle due linee" ulle ri/e dell'Eu6rate: #urono poi tra((iati gli (!emi di (inCue in ediamenti" tutti eCuidi tanti l'uno dall'altro" lungo la diagonale dell'angolo di ;4[" A'in ediamento (entrale 1 Nippur 7MII Auogo del Cro(e/iaM8 1 do/e/a er/ire (ome (entro di (ontrollo della mi ione: Altri in ediamenti 6orma/ano un (orridoio la (ui 6orma ri(orda Cuella di una 6re((ia; tutte le linee (on/erge/ano /er o Sippar 76ig: *<<8:
7Eri u

>*: ><: >5: >;: >4: >=: >>:

Aar a Nippur Bad1Tibira


7ara> Si##ar S:uru##a>

Aaga !

* /I""? E 7;.; @UNAI;NI Porto 2#aBial! Controllo della mi ione 3 2etermina.ione della traiettoria di /olo

#i'* +66
( N;.5

272
UH 1 AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE

Tutto (iH" (omunCue" /enne pa..ato /ia dal 2ilu/io" (ir(a *5:--- anni 6a: Nel periodo immediatamente u((e i/o rima e in 6un.ione olo la Piatta6orma di atterraggio a BaalbeQ e 6in(!$ non potE e ere (o truito un e(ondo porto pa.iale" tutti gli at1terraggi e tutti i de(olli delle na/ette pa.iali do/ettero e ere e66ettuati da Cui: 2obbiamo (redere (!e" per raggiungere Cuel luogo" (!iu o tra due (atene montuo e" gli AnunnaQi (on6ida ero olo nella loro abilitB di piloti" o iamo autori..ati a pen are (!e" non appena poterono" (er(arono di tra((iare una orta di M(orridoio di di (e aM (!e" attra/er o dei punti di ri6erimento" 6a(ilita e l'atterraggio a BaalbeQJ Con l'aiuto di al(une 6otogra6ie della Na a" (!e ritraggono la Terra /i ta dallo pa.io" E po ibile o er/are il 9i(ino 3riente (ome do/e/a apparire agli AnunnaQi dalle loro na/ette 76ig: *<58:

#i'* +68

BaalbeQ era lB" un pi((olo punto a nord: Tuali erano i luog!i piL adatti per tra((iare un (orridoio di di (e a di 6orma triango lareJ AK /i(ino" /er o ud1e t" orge/a nel Sinai meridionale un gruppo di montagne" al (ui (entro i tro/a/a la (ima piL alta 7ora (ono (iuta (ome monte Santa Caterina80 e a pote/a er/ire (ome egnale naturale per tra((iare la linea ud1orientale: &a do/e tro/are Cual(o a di imile a nord1o/e t" (!e pote e (o tituire il punto di ri6erimento per tra((iare la linea ettentrionale del triangoloJ Ae (o e do/ettero andare piL o meno (o i0 ulla na/etta pa.iale" il Controllore 1 un M&i uratore 2i/inoM 1 diede un'o((!iata alla Terra otto di lui" Cuindi tornH a tudiare le (arte:
Un1AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE <>5

&olto lontano" oltre BaalbeQ" i intra/ede/ano le due (ime del1l'Ararat; allora tra((iH una linea retta (!e dall'Ararat pa a/a per BaalbeQ e arri/a/a direttamente nel (uore dell'Egitto: Pre e il (ompa o: Tenendo BaalbeQ (ome (entro" tra((iH un ar(o (!e pa a/a per la (ima piL alta della peni ola del Sinai1do/e l'ar(o inter e(a/a la linea Ararat1BaalbeQ" di egnH una (ro(e ra((!iu a in un (er(!io: Poi tra((iH due linee di uguale lung!e..a" (!e (ollega/ano BaalbeQ ri petti/amente alla montagna nel Sinai e al luogo egnato (on una (ro(e 76ig: *<;8:

#i'* +69

DTue toF" di e" D arB il no tro (orridoio di di (e a" e (i porterB dritti a BaalbeQ:F D&a ignoreF" di e uno dei uoi a bordo" Ddo/e a/ete egnato Cuella (ro(e non ('E niente" niente (!e po a er/ir(i (ome egnale guidaWF DAllora do/remo (o truire una piramide in Cuel puntoF" ri po e il (omandante: E pro eguirono il /olo" per annun(iare la loro de(i ione: C'E tata /eramente una (on/er a.ione imile a bordo di una na/etta pa.iale degli AnunnaldJ Naturalmente non lo apremo mai 7a meno (!e un giorno non i tro/i un do(umento ul Cuale
<>; Un1AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE

ia tata regi trata8; Cui abbiamo olo re o (on un dialogo immaginario dei 6atti balorditi/i ma incontesta!ili&

l'e((e.ionale piatta6orma a BaalbeQ E lK 6in dall'anti(!itB" ed E intatta nella ua mi terio a immen itB; il monte Santa Caterina" la (ima piL alta della peni ola del Sinai" E an(ora lK" /enerato 6in dall'anti(!itB e (ir(ondato 7in ieme al uo /i(ino a /ette gemelle" il monte &u a8 da leggende di angeli e di dEi;

la ?rande Piramide di ?i.a" (on le ue due (ompagne e la traordinaria S6inge" i tro/a pre(i amente ulla linea (!e

uni (e Ararat e BaalbeQ;

la di tan.a (!e epara BaalbeQ dal monte Santa Caterina e dalla ?rande Piramide di ?i.a E e attamente identi(a:

&a Cue ta" aggiungiamo ubito" non E (!e una ola parte dello tupe6a(ente reti(olato (!e 1 (ome /edremo 1 tra((iarono gli AnunnaQi in rela.ione al loro porto pa.iale po t1dilu/iano: Per(iH" indipendentemente dal 6atto (!e ulla na/etta pa.iale i 6o e /olto o meno il dialogo (!e abbiamo riportato" iamo (erti che fu proprio cosR che si ini%i] la costru%ione delle piramidi in ,'itto* In Egitto e i tono piramidi e (o tru.ioni a 6orma piramidale"M par e ul territorio dal delta del Nilo a nord" 6ino alla Nubia 7e nello te o territorio nubiano8 a ud: &a Cuando i parla di piramidi" in genere non i (on iderano le numero e imita.ioni" /aria.ioni e Mmini1piramidiM di tempi piL re(enti0 gli tudio i" (ome i turi ti" intendono le /enti e pa a piramidi (!e i pen a iano tate (o truite dai 6araoni del Regno Anti(o 7(ir(a <>--1<*,- a:C8: A loro /olta" e e i di tinguono in due gruppi di/er i0 le piramidi (!e (!iaramente i identi6i(ano (on i o/rani della Tuinta e Se ta 2i na tia 7(ome Rna !" Teti" Pepi8" de(orate e re(anti le i (ri.ioni dei (elebri Te ti delle Piramidi; e le piramidi piL anti(!e" attribuite ai re della Ter.a e Tuarta 2ina tia: Sono proprio Cue te ultime le piL a66a (inanti: 2i dimen ioni maggiori" piL (ompatte" piL regolari" in omma piL per6ette di Cuelle (!e 6urono innal.ate dopo di loro" e e ono an(!e le piL mi terio e 1 /i to (!e non o66rono neppure una minima tra((ia (!e ri/eli il egreto moti/o della loro (o tru.ione: Ne uno puH /eramente apere (!i le (o truK" (ome" per(!$ e addirittura Cuando; (i ono olo teorie e (ongetture: I manuali (i di(ono (!e la prima (olo ale piramide dell'Egitto 6u (o truita da un re (!iamato Zo er" il e(ondo 6araone della
UH1AEPIXA&IkI2E?AI2GIE2EIRE <>4

Ter.a 2ina tia 7<=4- a:C: (ir(a e(ondo la maggior parte degli tudio i8: A/endo (elto un luogo ad o/e t di &en6i" ull'alto piano (!e era utili..ato (ome ne(ropoli 7la (ittB dei morti8 dell'anti(a (apitale" egli a66idH al brillante (ien.iato e ar(!itetto Im!otep" (!e la/ora/a per lui" l'in(ari(o di (o truire una tomba (!e upera e tutte Cuelle (o truite in pa ato: #ino ad allora i era eguita l'u an.a di (a/are una tomba nel terreno ro((io o eppellir/i il re e poi ri(oprire il epol(ro (on un'enorme pietra tombale me a in ori..ontale" (!iamata masta!a, (!e (on il tempo di/enne di dimen ioni empre maggiori: Se(ondo al(uni tudio i l'intraprendente Im!otep a/rebbe ri(operto la ma taba originaria ulla tomba di Zo er (on una erie di trati o/rappo ti di ma tabe empre piL pi((ole" in due 6a i 76ig: *<4 a3, ottenendo (o K una piramide a gradini: 3ltre la piramide" in un /a to pa.io rettangolare" 6u (o truita una erie di edi6i(i 6un.ionali o empli(emente ornamentali 1 (appelle" templi 6unerari" maga..ini" Cuartieri per il per onale e (o K /ia; Cuindi l'intera area 6u (ir(ondata da po enti mura: G an(ora po ibile /i itare la piramide e le ro/ine di al(uni degli edi6i(i /i(ini e delle mura 76ig: *<4 !3 a SaQQara 1 nome (!e probabilmente 6u (elto in onore di SeQer" il Mdio na (o toM:

#i'* +65

I manuali di(ono (!e ai o/rani (!e u((edettero a Zo er pia( Cuero Cue te (o tru.ioni e (!e e i (er(arono Cuindi di imitare il loro prede(e ore: Si puH immaginare (!e 6o e SeQ!emQ!et" il primo u((e ore di Zo er" a ini.iare la (o tru.ione della e(onda piramide a gradini" an(!'e a a SaQQara: E a tutta/ia non 6u mai e66etti/amente innal.ata" per moti/i a noi (ono (iuti 76or e man(H il mi terio o genio della (ien.a e dell'ingegneria di al1
6+: UII1AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE

lora" Im!otep8: Rna ter.a piramide a gradini 1 o" meglio" il (omple o delle ro/ine delle ue 6ondamenta 1 6u (operta (ir(a a metB trada tra SaQQara e ?i.a /er o nord: PiL pi((ola delle altre" e a /iene logi(amente attribuita da al(uni tudio i al 6araone u((e i/o" X!aba: Se(ondo al(uni tudio i uno o due 6araoni della Ter.a 2ina tia" a noi rima ti (ono (iuti" tentarono an(ora di innal.are piramidi Cua e lB" ma en.a molto u((e o: 2obbiamo ora po tar(i una (inCuantina di (!ilometri a ud di SaQQara" in un luogo (!iamato &aidum" per e aminare la piramide (!e i ritiene ia tata Cuella u((e i/a in ordine (ronologi(o: &an(ando ogni pro/a (on(reta" i puH tutta/ia pre umere (!e e a ia tata (o truita dal 6araone immediatamente u((e i/o" di nome Huni: An(!e e abbiamo empli(i indi.i" i puH (omunCue ritenere (!e egli abbia olo ini.iato la (o tru.ione" e (!e i ia impegnato a terminarla il u((e ore" Sne6eru" il primo re della Tuarta 2ina tia: Come le altre" e a 6u ini.iata e(ondo il modello delle piramidi a gradini" ma per ragioni rima te del tutto ignote e in piegabili" i (o truttori de(i ero di 6arne una M/eraM piramide" e (ioE di dotarla di pareti li (e: Tue to igni6i(a/a (!e uno trato li (io di pietre do/e/a e ere i temato (ome un in/olu(ro e terno 6ormando un angolo a(uto 76ig: *<= a3* Per ragioni an(ora una /olta (ono (iute" 6u (elto un angolo di 4<[: &a Cuella (!e" e(ondo i manuali" do/e/a e ere la primi ima /era piramide i (on(lu e in/e(e in un (ompleto 6allimento0 l'in/olu(ro e terno" la parte interna e

parti dello te o nu(leo (entrale" tutti in pietra" (edettero otto il pe o /erti(ale delle la tre" me e l'una opra l'altra in un eCuilibrio in tabile: Tutto (iH (!e rimane di Cue to e perimento E parte del (ompatto nu(leo alterno" (on un gran mu((!io di ma(erie par e attorno 76ig: *<= !3*

#i'* +6:
UII1AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE <>>

Se(ondo al(uni tudio i 7(ome Xurt &endel o!n" The 0idale ofthe Pyramids3, Sne6eru ta/a (o truendo (ontemporaneamente V an(!e un'altra piramide" un po' a nord di &aidum" Cuando (rollH Cue ta di &aidum: ?li ar(!itetti di Sne6eru i a66rettarono a mo di6i(are la penden.a della nuo/a piramide" (!e era giB tata eretta per metB: A'angolo minore 7;5[8 a i(ura/a una maggiore tabilitB e ridu(e/a l'alte..a e la ma a della piramide: #u una aggia de(i ione" (ome te timonia il 6atto (!e la piramide 1 (!e da allora E (!iamata la Piramide Cur/a 76ig: *<>8 1 E an(ora in piedi:

#R'* +6@

In(oraggiato dal u((e o" Sne6eru ordinH di innal.are un'altra /era piramide /i(ino alla prima: Tue ta (!e" per il (olore delle pietre utili..ate" /iene (!iamata la Piramide Ro a" do/e/a reali.^ .are un progetto di per $ impo ibile0 una 6orma triangolare (o1 h truita u una ba e Cuadrata" le pareti di (ir(a <-- metri (ia (una; la /ertigino a alte..a di (ir(a *-- metri: &a Cue ta trion6ale Rm-pre a /enne reali..ata (on un pi((olo inganno0 in/e(e (!e (on la per6etta in(lina.ione di 4<[" i lati di Cue ta Mprima piramide (la i(aM i innal.a/ano (on una penden.a molto piL ra i(urante" in6eriore ai ;;[::: Ed e((o(i a una rapida (roni toria delle piramidi egi.ie" Cuale P (e la propongono gli tudio i della materia: Sne6eru era il padre di X!u6u 7C!eope per gli tori(i gre(i8; i E h Cuindi ipoti..ato (!e il 6iglio abbia eguito l'e empio del padre 6aJ (endo (o truire * ieme ad altre due importanti piramidi" un'altra piramide" piL grande e imponente0 lB"] ?rande Piramide di ?i.a: E a pi((a mae to a da millenni" in11' attribuite ai uoi u((e 1 ^ ori C!e6ra 7C!e6re8 e &en1Qa1ra 7&i(erino8; tutte e tre ono (ir1t^ (ondate" (ome i pianeti dai atelliti" da una erie di piramidi piu^ pi((ole" da templi" ma tabe" tombe e dall'uni(a S6inge:

<>,

Un1AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE

An(!e e ono attribuite a o/rani di/er i" le tre (o tru.ioni *<,8 6urono naturalmente progettate e reali..ate (ome un uni(o gruppo" allineate e attamente non olo ai punti (ardinali" ma an(!e e(ondo un altro (riterio0 in6atti le triangola.ioni (!e ini.iano (on Cue ti tre monumenti po ono e ere e te e 6ino a mi urare l'intero Egitto 1 an.i" /olendo" l'intero pianeta: In tempi moderni" 6urono i genieri di Napoleone a reali..are per p rinii tali

mi ura.ioni0 prendendo (ome punto (entrale la (ima della ?rande Piramide" e66ettuarono da Cui la triangola.ione" tra((iando (o K la mappa del Ba o Egitto:
Tempio della 9alle

#i'* +6L

&a il tutto di/enne an(ora piL 6a(ile Cuando i (opri (!e il luogo i tro/a" a tutti gli e66etti" e attamente ul trente imo paral1 'lelo 7nord8: A'intero (omple o degli enormi monumenti di ?i.a WZV era tato (o truito al limite orientale dell'altopiano libi(o" (!e !a t ini.io in Aibia a o/e t e i e tende 6in proprio alle ponde del I Nilo: An(!e e i tro/a olo a ;4 metri di alte..a ri petto alla
UII 1 AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI XE <>+

/alle del 6iume" ?i.a i tro/a in una po i.ione dominante e da e a i !a libera /i uale a 5=- gradi: Aa ?rande Piramide orge all'e tremo limite nord1 orientale di una porgen.a dell'altopiano; po(!e (entinaia di metri a nord e a e t ini.iano la abbia e il limo" (!e rendono impo ibile la (o tru.ione di edi6i(i (o K ma i((i: Rno degli tudio i (!e per primi e66ettuarono mi ura.ioni pre(i e" C!arle Pia..i Smyt! 2 ur )nheritance in th> $reat Pyramid3 tabilK (!e il (entro della ?rande Piramide i tro/a/a a <+[ 4,' 55E di latitudine nord 1 6a ata" (ioE" di olo un e to di grado ri petto al trente imo parallelo: Il (entro della e(onda piramide era olo a tredi(i e(ondi 7*5@5:=-- di grado8 a ud: Aa po i.ione per6ettamente allineata ai punti (ardinali; l'in(lina.ione delle pareti e(ondo l'angolo di (ir(a 4<[ 7in(lina.ione alla Cuale l'alte..a della piramide ri petto alla ua (ir(on6eren.a E uguale a Cuella di un raggio di un (er(!io ri petto alla ua (ir(on6eren.a8; le ba i Cuadrate" u piatta6orme

per6ettamente ori..ontali 1 tutto 6a pen are ad un ele/ato li/ello di (ono (en.e di matemati(a" a tronomia" geometria" geogra6ia e naturalmente ar (!itettura e te(ni(a delle (o tru.ioni" (ome pure a una pro/ata abilitB MmanagerialeM nel mobilitare la manodopera ne(e aria" nel piani6i(are e poi e eguire progetti (o K (omple i e a lungo termine: &a la mera/iglia aumenta Cuando (i i rende (onto della (omple itB interna di Cue te (o tru.ioni e della pre(i ione di gallerie" (orridoi" (amere" (ondotti e aperture (!e 6urono reali..ate all'interno delle piramidi" gli ingre i na (o ti 7 empre ul lato ettentrionale8" i i temi di (!iu ura e di blo((aggio 1 ne uno /i ibile dall'e terno" tutti per6ettamente allineati l'uno all'altro" reali..ati in Cue te montagne arti6i(iali (ome e 6o ero tate (o truite a trati u((e i/i: An(!e e la Se(onda Piramide 7Cuella di C!e6re8 E olo po(o piL pi((ola della prima" la M?rande PiramideM 7alte..a0 *;5 e *;= metri; lati alla ba e ri petti/amente di <*4 e <5- metri8" E Cue t'ultima (!e nel (omple o !a attirato l'intere e e !a timolato l'immagina.ione degli tudio i 7e non olo loro8 6in da Cuando (i i E intere ati a Cue ti monumenti: E a E tata e rimane tuttora la piL grande (o tru.ione in pietra del mondo" e endo tata (o truita" i pen a" (on (ir(a <:5--:---1<:4--:--- la tre di pietra (al(area gialla 7ilnu(leo (entrale8" bian(a 7il li (io ri/e timento o in/olu(ro8 e granito 7per le (amere e le gallerie interne" per i tetti" e((8: G tato (al(olato (!e nel (omple o la ua ma a" timata di

<,-

UH1AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI XE

(ir(a <:=55:--- metri (ubi per un pe o di > milioni di tonnellate" upera Cuella del totale di tutte le (attedrali" (!ie e e (appelle (o truite in Ing!ilterra dall'ini.io dell'era (ri tiana: Su un terreno arti6i(ialmente li/ellato" la ?rande Piramide orge u una ottile piatta6orma" i (ui Cuattro angoli ono egnalati da (a/itB delle Cuali non E tata an(ora (!iarita la 6un.ione: Nono tante il tra (orrere dei millenni" i mo/imenti delle ma e (ontinentali" la rota.ione della Terra ul uo a e" i terremoti e l'immen o pe o della te a piramide" la piatta6orma relati/amente pi((ola 7 pe a meno di 55 (entimetri8 E an(ora intatta e per6ettamente piana0 l'errore o lo po tamento nel uo allineamento ori..ontale ri ulta minore di -"<4 (entimetri ri petto ai <5* metri di (ia (un lato della piatta6orma te a:

#i'* +6A

UII 1 AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE

<,*

2a lontano" la ?rande Piramide e le ue due (ompagne embrano /ere piramidi" ma e (i i a//i(ina i /ede (!e an(!'e e ono una pe(ie di piramidi a gradini" (o truite (on trati di pietra o/rappo ti" di dimen ioni empre minori: In e66etti" tudi re(enti ipoti..ano (!e la ?rande Piramide ia una piramide a gradini nel uo nu(leo interno" progettato per (ontra tare l'enorme 6or.a e er(itata in en o /erti(ale 76ig: *<+8: Ae pareti e terne li (e e in(linate 6urono ottenute mediante le pietre di ri/e timento" ottratte poi dagli Arabi (!e le utili..arono nella (o tru.ione della /i(ina II Cairo; tutta/ia" e ne po ono /edere al(une nella loro po i.ione originaria /i(ino al (ul1mine della Se(onda Piramide" e altre 6urono rin/enute alla ba e della ?rande Piramide 76ig: *5-8:

#i'* +8C

ESEMPI; 5E77E PIE".E 5I .I+ES"IMEN"; 5I UN( PI.(MI5EC 2oDra##o2ta a,li 2trati =urali r!tta%,olari ( a u%a $oto,ra$ia i P*S !lla 0i=a alla S!0o% a Pira=i !)* .ES"I 5E779;.I6IN(.I( SUPE.@I/IE 5I .I+ES"IMEN"; IN PIE".( 5E77( 6.(N5E PI.(MI5EC Di0i%o al 0!%tro !lla 2ua ba2! %!lla $a00iata Nor C 0o2i 0o=! $uro%o 20o#!rti a,li 20aDi !l 0olo%%!llo -oEar +F2! %2l &837*

#urono proprio Cue te pietre di ri/e timento a determinare l'in(lina.ione delle pareti della piramide; 6ra tutte le pietre u ate nella (o tru.ione e e ono le piL pe anti; le ei 6a((e di ogni la tra ono tate tagliate e lu(idate (on e trema pre(i ione" in modo da (omba(iare per6ettamente non olo (on le pietre della parte interna (!e do/e/ano ri(oprire" ma an(!e una (on l'altra u tutte e Cuattro le pareti e terne" 6ormando un'area pre(i a" di Cua i ,4:--metri Cuadrati di blo((!i di pietra (al(area:
<,< UII 1 AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE

Ae o ia (ome di della tutta

piramidi punta; di punte

di

?i.a Cue ta

ono a/e/a ia olo obeli (!i"

oggi una (operta an(!'e i piramide:

pri/e 6orma da di

della piramidale un 6orma

loro e metallo imile

parte pote/a plendente a

uperiore e ere 1 Cuella a

metallo" degli una

le

Ne uno

da 6urono (!e delle /ano 6urono parti(olare parti(olari

(!i" tolte in da

Cuando lK;

e i u((e i/i (!e ?en-?en di un /i i (ri.ioni: #i'*+8+

per(!$ a i

e e tutta/ia /erti(i a omiglia Eliopoli" granito

tempi piramidi" al 6atti e (!e

(on

in(i ero Tuella

pro/eniente dalla piramide di

Amen1em1Q!et a 2a! !ur" rin/enuta otto terra a una (erta di tan.a dalla piramide 76ig: *5*8" porta/a il imbolo del globo alato e la eguente i (ri.ione0 II /olto del re Amen1em Xet! E aperto C!e po a /edere il Signore della &ontagna della Au(e Tuando egli /iaggia attra/er o il (ielo: Tuando Erodoto /i itH ?i.a nel Cuinto e(olo" non men.ionH le punte di pietra" ma pre(i H (!e le pareti erano an(ora ri(operte dei loro le/igati ri/e timenti: Come altri prima di lui" e (ome molti altri dopo" Erodoto i (!ie e (ome a/e ero 6atto a reali..are Cue te (o tru.ioni" (!e 6igura/ano 6ra le ette mera/iglie del mondo anti(o: A propo ito della ?rande Piramide" le ue guide gli di ero (!e erano tati ne(e ari *--:--- uomini" o tituiti ogni tre me i da manodopera 6re (a" Ddie(i anni di (!ia/itL del popoloF olo per (o truire la trada (!e porta/a alla piramide" in modo da poter tra portare ul po to la pietra dopo a/erla e tratta: DPer la (o tru.ione della piramide da ola (i /ollero /ent'anni:F #u Erodoto a tramandare la noti.ia (!e il 6araone (!e ordinH la piramide era C!eope 7X!u6u8; egli perH non di(e per(!$ e a (!e (opo: Allo te o modo" Erodoto attribuK a C!e6re 7C!e6ra8 la Se(onda Pira 1 mide" Ddelle te e dimen ioni" tranne per il 6atto (!e era piL ba a di dodi(i metriF" e (ri e (!e &i(erino 7&en1Qa1ra8 Dan(!e lui la (iH una piramide" ma molto piL pi((ola di Cuella del padreF 1 uggerendo" en.a tutta/ia dirlo a (!iare lettere" (!e i tratta e della Ter.a Piramide di ?i.a:
UII 1 AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE <,5

Nel primo e(olo d:C" il geogra6o e tori(o romano Strabone ri6erK non olo di una ua /i ita alle piramidi" ma an(!e del uo ingre o all'interno della ?rande Piramide attra/er o un'apertura nella parete ettentrionale" na (o ta da una la tra di pietra (!e ruota/a u dei (ardini: Seguendo un pa aggio lungo e tretto" egli raggiun e un po..o (a/ato nel pa/imento di pietra 1 (ome a/e/ano 6atto prima di lui altri turi ti gre(i e romani: Il punto pre(i o di Cue ta entrata 6u dimenti(ato nei e(oli eguenti" e Cuando il (ali66o mu ulmano Al &amoon tentH di entrare nella piramide nell',<- d:C" do/ette impiegare un e er(ito di muratori" 6abbri 6errai e genieri per 6orare le pietre e prati(are un tunnel /er o il (entro della piramide: Ao pinge/ano ia il de iderio di (ono (en.a (!e l'a/iditB di ri((!e..e; egli in6atti ape/a da anti(!e leggende (!e la piramide (ontene/a una (amera egreta nella Cuale nel (or o dei e(oli erano tate na (o te mappe del (ielo e globi terre tri" (o K (ome Darmi (!e non arruggini (onoF e D/etro (!e i piega en.a romper iF: #rantumando le pietre" ri (aldandole e ra66reddandole in u((e ione 6in(!$ non i pe..a/ano" battendole e (alpellandole" gli uomini di Al &amoon penetrarono nella piramide (entimetro dopo (entimetro: Sta/ano Cua i per rinun(iare" Cuando entirono il rumore di una pietra (!e (ade/a non lontano da loro0 (iH igni6i(a/a (!e nei paraggi ('era una (a/itB: Con nuo/a energia i aprirono 6ati(o amente una /ia /er o l'originario (orridoio di di (e a 76ig: *5<8: Ri alendolo" arri/arono all'entrata originaria (!e all'e terno non a/e/ano /i to: S(endendo" raggiun ero il po..o

#i'* +86

<,;

UII 1 AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE

(!e a/e/a de (ritto Strabone; era /uoto: 2a e o parti/a un (ondotto" (!e perH era (ie(o: Tuanto ai ri(er(atori" non a/e/ano a/uto molta 6ortuna: Ae altre piramidi" nelle Cuali i era entrati piL o meno 6a(ilmente nel (or o dei e(oli" a/e/ano la te a identi(a truttura interna0 un (orridoio di di (e a (!e porta/a a una o piL (amere: Nella ?rande Piramide non ('era tra((ia di al(una (amera; non /i erano dunCue altri egreti da (oprire::: &a il de tino /ole/a (!e le (o e anda ero di/er amente: ?li (a/i degli uomini di Al &amoon" (ome detto" a/e/ano 6atto tra ballare una pietra; il rumore pro/o(ato dalla ua (aduta li a/e/a in(oraggiati a (ontinuare il la/oro: Proprio Cuando ta/ano per rinun(iare" la pietra (!e era (aduta /enne tro/ata ul pa/imento del (orridoio di di (e a0 a/e/a una 6orma trana" triangolare: Con iderando il o66itto" i /ide (!e la pietra er/i/a a na (ondere una

gro a la tra rettangolare di granito" in un angolo (!e da/a ul (orridoio di di (e a: #or e e a na (onde/a la /ia (!e porta/a proprio ad una tan.a egreta 1 (!e naturalmente ne uno a/e/a mai /i to:

e: +88
UII 1AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI G 2EI RE <,4

?li uomini di Al &amoon" poi(!$ non erano in grado di rimuo/ere o rompere il blo((o di granito" lo aggirarono (a/ando mia galleria: Si (oprK (o K (!e la la tra di granito era olo una di una erie di blo((!i ma i((i" ai Cuali 6a(e/ano eguito blo((!i dP" pietra (al(area" (!e na (onde/ano un (orridoio di alita 1 (on la te a in(lina.ione di <=[ del (orridoio di di (e a 7la metB della penden.a delle pareti e terne della piramide8: 2alla (ima del (or ridoio di alita un pa aggio ori..ontale (ondu(e/a ad una tan.a di 6orma Cuadrata" (on un tetto a due pio/enti 76ig: *558 e (on

una trana ni((!ia nella parete orientale; la (amera era (ompletamente /uota: In eguito i E (operto (!e Cue ta (amera i tro/a pre(i amente a metB dell'a e nord1 ud della piramide 1 6atto del Cuale an(ora non E tato (!iarito il igni6i(ato: E a /iene (!iamata MCamera della ReginaM" ma il nome E puramente 6anta ti(o" non ba ato u al(una noti.ia i(ura: 2alla 6ine del (orridoio di alita parti/a una grande galleria" lunga (ir(a ;4 metri e (on la te a penden.a di <=[" arti(olata e (urata nei parti(olari 76ig: *5;8:
#i'* +89

Aungo tutto il pa/imento" in(a ato" (orrono ai due lati delle rampe; in ogni rampa E intagliata una erie di (analature rettan golari di po te a di tan.a regolare l'una dall'altra e uguale ui due lati" in modo (!e ad ogni (analatura ne (orri ponda e attamente un'altra ulla parete oppo ta: I muri della grande galleria ono alti piL di 4 metri e pre entano ette men ole" ognuna delle Cuali borda ri petto a Cuella in6eriore di (ir(a > (entimetri" in modo (!e man mano (!e i /a /er o il o66itto la galleria di/enta piL tretta: Nel punto piL alto" il o66itto della galleria !a una larg!e..a identi(a a Cuella del pa/imento in6o ato (!e ta tra le rampe: All'imbo((o della galleria" nella parte uperiore" un'enorme pietra 6orma/a una pe(ie di piatta6orma" dalla Cuale parti/a un (orridoio bre/e e relati/amente piL tretto e piL ba o 7un olo metro di alte..a8; e o (ondu(e/a a un'anti(amera di truttura e tremamente (omple a" dalla Cuale i pote/ano abba are (on
<,= UH1AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE

un I di gra

mano/ra 76or e tirando delle (orde8 tre ma i((i muri nito (ne pote/ano o truire in en o /erti(ale il pa aggio e h dRindi impedire l'a/an.ata di e/entuali 7e graditi8 /i itatori: Rn altro bre/e (orridoio"

di larg!e..a e alte%%a imili al pre(edente" (ondu(e/a ad una tan.a (on un alto o66itto" tutta in granito ro o e le/igato 1 la (o iddetta Camera del Re 76ig: *548:

E a era /uota" e non 6o e per un blo((o di granito la/orato ili modo tale da embrare una pe(ie di (rigno pri/o di (oper(!io: Aa ra66inata la/ora.ione pre/ede/a an(!e una (!iu ura o (omunCue una parte uperiore" di tinta dal re to: Ae ue propor.ioni" (ome 6u poi tabilito" impli(a/ano la (ono (en.a di di66i(ili 6ormule matemati(!e; lo M (rignoM" tutta/ia" era (ompletamente /uoto: Era po ibile (!e tutta Cue ta montagna di pietre 6o e tata (o truita olo per na (ondere uno (rigno /uoto in una (amera /uotaJ Al(uni egni neri la (iati dalle tor(e e la te timonian.a di Strabone dimo trano (!e il (orridoio di di (e a era tato giB /i itato in pre(eden.a; e mai ('erano tate delle ri((!e..e in Cuella tan.a otterranea" de/ono e ere tate portate /ia in etB molto anti(a: Il (orridoio di di (e a" tutta/ia" era (ompletamente na (o to Cuando gli uomini di Al &amoon lo raggiun ero nel IU e(olo d:C: Se(ondo la teoria (!e (on idera le piramidi le tombe dei re" e e 6urono innal.ate per proteggere la mummia del 6araone e i te ori epolti (on lui dai ladri e da (!iunCue pote e e/entualmente di turbare il uo ripo o eterno: 2i (on eguen.a" i pen a (!e:i pa aggi /eni ero (!iu i non appena la mummia" nella ua (a a" era tata po ta nella (amera epol(rale: Eppure Cui ('era un pa aggio
UII 1 AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE

287 na (o to 1 an(!e e in tutta la piramide non ('era a olutamente niente" e non una (a a di pietra /uota: Con il tempo" altri o /rani" tudio i" a//enturieri

ono entrati nella piramide" !anno (a/ato delle gallerie e !anno (operto altre parti della ua truttura interna 1 (ompre e due erie di 6iatatoi (!e e(ondo al(uni arebbero tati u ati (ome (ondotti d'aria 7ma per (!iJ8" e(ondo altri in/e(e per le o er/a.ioni a tronomi(!e 7ma 6atte da (!iJ8: An(!e e gli tudio i (ontinuano a (on iderare il blo((o di pietra un ar(o6ago 7in e66etti le mi ure (on entirebbero di (ontenere un (orpo umano8" re ta il 6atto (!e non ('E a olutamente ne una pro/a (!e la ?rande Piramide 6o e da//ero la :tomba di un re: A'ipote i (!e le piramidi 6o ero (o truite (ome tombe dei 6araoni" in realtB" non !a mai tro/ato delle (on6erme (on(rete: Aa prima piramide" Cuella di Zo er" (ontiene Cuelle (!e gli tudio i i o tinano a (on iderare due (amere epol(rali" (operte dalla ma taba originaria: Tuando nel *,<* H:&: /on &inutali /i entrH per primo" a66ermH di a/er/i tro/ato re ti di una mummia e al(une i (ri.ioni (!e porta/ano il nome di Zo er: Egli le a/rebbe pedite in Europa 7o almeno (o K i di e8" ma durante il tra porto in mare arebbero andate perdute: Nel *,5> il (olonnello Ho%ard 9y e e66ettuH nuo/i (a/i" piL a((urati" nelle parti (entrali della piramide e ri6erK di a/er tro/ato un Dmu((!io di mummieF 7ne 6urono poi (ontate ottanta8 e di a/er raggiunto una (amera D(!e porta/a il nome di Zo erF" (ritto in ro o: Rn e(olo dopo" gli ar(!eologi ri6erirono di a/er (operto un 6ram mento di uno (!eletro e Cual(!e tra((ia della probabile anti(a pre en.a di un ar(o6ago di legno all'interno della (amera di gra nito ro o: Nel *+55" S:E: Tuibell e S:P: Aauer (oprirono otto la piramide ulteriori gallerie otterranee" nelle Cuali erano due ar(o6agi 1 entrambi /uoti: 3ggi i ritiene (!e tutte Cue te mummie e Cue ti ar(o6agi iano epol(ri abu i/i" epolture e66ettuate in tempi po teriori" /iolando le gallerie e le (amere a(re" (!e erano tate igillate: &a Zo er" lui" era mai tato epolto nella piramide 1 an.i" (i 6u mai un M epol(ro originario M J 3ggi la maggior parte degli ar(!eologi dubita (!e Zo er ia tato epolto all'interno della piramide o otto di e a: Sembra in /e(e (!e egli ia tato epolto in una plendida tomba portata alla lu(e nel *+<, a ud della piramide: Tue ta Mtomba meridionaleM"
<,, UII1AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE

(ome /iene (!iamata" /enne raggiunta per me..o di una galleria il (ui o66itto ri(!iama/a la 6orma delle palme* E a porta/a ad una 6inta porta emiaperta" attra/er o la Cuale i entra/a all'interno di una gro a re(in.ione: Altre gallerie porta/ano ad una tan.a ot terranea 6atta di blo((!i di granito; u una delle pareti tre 6inte porte re(a/ano in(i i la 6igura" il nome e i titoli di Zo er:

Se(ondo molti (elebri egittologi" la piramide era empli(emente un epol(ro imboli(o di Zo er" (!e /enne in/e(e realmente epolto nella tomba meridionale" ri((amente de(orata e ri(operta da una gro a truttura rettangolare; all'interno era ri(a/ato un /ano" (!e (ontene/a an(!e l'imman(abile (appella 1 proprio (ome i /ede in al(une pitture egi.ie 76ig: *5=8:
#i'* +8:

An(!e la piramide a gradini (!e probabilmente 6u ini.iata dal u((e ore di Zo er" SeQ!emQ!et" na (onde/a una M(amera epol(raleM: Contene/a un M ar(o6agoM di alaba tro" /uoto: I manuali riportano (!e l'ar(!eologo a (ui i de/e la (operta della (amera e della gro a pietra 7ZaQaria ?oneim8 giun e alla (on(lu ione (!e la (amera era tata /iolata da ladri di tombe" (!e rubarono la mummia e tutto (iH (!e era (ontenuto nella tomba; ma (iH non E del tutto /ero: 2i 6atto ?oneim rin/enne la porta (orre/ole in en o /erti(ale della (a a di alaba tro chiusa e si'illata con dell'intonaco, e i re ti di una (orona di 6iori e((ata che ancora 'iaceva sulla parte superiore della cassa* Come ebbe modo di ri(ordare u((e i/amente" DAe peran.e erano al (ulmine0 ma Cuando il ar(o6ago 6u aperto" i /ide (!e era /uoto e (!e an.i non era mai tato utili..atoF: 9i era mai tato epolto Cual(!e reJ Se al(uni an(ora lo (redono" altri ono in/e(e (on/inti (!e la piramide di SeQ!emQ!et 7l'identi6i(a.ione E pro/ata dai tappi di al(une giare (!e portano il uo nome8 6o e olo un (enota6io" (ioE una tomba /uota" empli(emente imboli(a: An(!e la ter.a piramide a gradini" Cuella attribuita a X!aba" (ontene/a una M(amera epol(raleM" ritro/ata (ompletamente /uota0 ne una mummia" e nemmeno un ar(o6ago: ?li ar(!eologi !anno indi/iduato nelle ue immediate /i(inan.e i re ti ri1
UII 1 AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE <,+

ma ti otto terra di un'altra piramide mai 6inita" (!e i (rede ia tata ini.iata dal u((e ore di X!aba: Aa truttura interna di granito (ontene/a uno trano M ar(o6agoM di 6orma o/ale" in6o 1 ato nel pa/imento di pietra 7(ome una pe(ie di /a (a da bagno ultramoderna8: Aa (opertura era an(ora al uo po to" per6ettamente (!iu a (on del (emento; ma dentro non ('era niente: #urono tro/ati an(ora i re ti di altre tre pi((ole piramidi" attribuite ai o/rani della Ter.a 2ina tia: 2i una di e e non E an(ora tata e plorata la truttura interna; in un'altra non E tata tro/ata ne una (amera epol(rale; nella ter.a" in6ine" la (amera non re(a/a al(una tra((ia di e/entuali epolture: _ Non 6u tro/ato niente nemmeno nella M(amera epol(raleM della piramide (rollata di &aidum" neppure un ar(o6ago; #linder Petrie (oprK olamente" dei 6rammenti di una (a a lignea" (!e egli ri/elH e ere i re ti del ar(o6ago della mummia di Sne6eru: ?li tudio i" oggi" ritengono in/e(e (!e i tratta e

dei re ti di una epoltura abu i/a molto piL tarda: Aa piramide di &aidum E (ir(ondata da numero e ma tabe della Ter.a e Tuarta 2ina tia" nelle Cuali 6urono epolti i membri della 6amiglia reale e altri per onaggi importanti del tempo: Tue ta pe(ie di re(in.ione della piramide era (ollegata (on una truttura piL ba a 7un tempio 6unerario" (ome /iene de6inito8" oggi ommer a dalle a(Cue del Nilo: #or e 6u proprio in Cue to luogo" (ir(ondato e protetto dalle a(Cue a(re del Nilo" (!e il (orpo del 6araone 6u depo to per il ripo o eterno: Ae due piramidi u((e i/e (reano problemi an(ora maggiori alla teoria e(ondo la Cuale le piramidi 6urono utili..ate (ome tombe: Entrambe le piramidi di 2a! !ur 7la Cur/a e la Ro a8 6urono /olute da Sne6eru; la prima !a due M(amere epol(raliM" l'altra ne !a tre* Erano tutte per Sne6eruJ Se la piramide era (o truita da ogni 6araone (ome ua tomba" per Cuale moti/o Sne6eru e ne 6e(e (o truire dueJ &an(o a dirlo" Cuando /ennero (operte le (amere erano (ompletamente /uote" e non a/e/ano neppure un ar(o6ago: 2opo altre ri(er(!e piL appro6ondite e66ettuate dall'I tituto Egi.iano per le Anti(!itB nel *+;> e an(ora nel *+45 7 oprattutto nella Piramide Ro a08" nella rela.ione u66i(iale i ammette/a (!e Dnon era tata tro/ata al(una tra((ia di una tomba di reF: Aa teoria Mun 6araone" una piramideM impli(a (!e la piramide u((e i/a ia tata (o truita dal 6iglio di Sne6eru" X!u6u; in Cue1
<+Un 1 AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE

to (a o abbiamo la te timonian.a di Erodoto 7e di altri tori(i romani (!e deri/arono la noti.ia dai uoi (ritti8 (!e i tratta/a della ?rande Piramide di ?i.a: Ae ue (amere" per6ino la MCamera del ReM rima ta in/iolata" erano /uote: Non do/rebbe e ere una orpre a" dato (!e Erodoto 2Storie3 (ri e (!e Dle a(Cue del Nilo" introdotte attra/er o un (ondotto arti6i(iale" (ir(ondano un'i ola ulla Cuale i di(e ia epolto il (orpo di C!eopeF: G po ibile allora (!e la /era tomba del 6a raone i tro/a e da Cual(!e parte piL in ba o nella /alle e piL /i(ino al NiloJ Per ora" ne uno puH: dirlo: C!e6re" al Cuale /iene attribuita la Se(onda Piramide di ?i.a" non 6u l'immediato u((e ore di X!u6u; 6ra i due regnH in6atti" per otto anni" un 6araone di nome Radede6: Per dei moti/i (!e neppure gli tudio i anno piegare" Cue ti (el e un luogo piutto to lontano da ?i.a per erigere la ua piramide; piL pi((ola della metB ri petto alla ?rande Piramide" e a (ontene/a la olita M(amera epol(raleM" tro/ata (ompletamente /uota Cuando 6u raggiunta: Aa Se(onda Piramide di ?i.a !a due ingre i ul lato ettentrionale" in/e(e del olito ingre o ingolo 7/edi 6ig: *<+ a pag: <,*8: Altra (o a trana" il primo ini.ia 6uori della piramide e porta a una (amera non terminata" mentre l'altro (ondu(e a una tan.a per6ettamente allineata al (ulmine della piramide: Tuando nel *,*, /i entrH ?io/anni Bel.oni" /i tro/H il ar(o6ago di granito /uoto e il (oper(!io" rotto" ul pa/imento: Rn'i (ri.ione araba narra/a l'ingre o nella (amera a//enuta e(oli prima" ma (!e (o a gli Arabi /i a/e ero tro/ato" e e a/e ero realmente tro/ato Cual(o a" non E (ritto da ne una parte: Aa Ter.a Piramide di ?i.a" an(!e e E molto piL pi((ola delle altre due" !a delle (aratteri ti(!e originali o (omunCue in olite: Il nu(leo (entrale 6u (o truito (on i blo((!i di pietra piL gro i di tutte e tre le piramidi; le edi(i gallerie piL ba e 6u rono ri/e tite non (on pietra (al(area" ma (on un belli imo granito: Ini.ialmente e a /enne (o truita (ome una /era piramide an(!e piL pi((ola 76ig: *<+8" ma poi ne 6urono raddoppiate le dimen ioni: Per Cue to e a !a due ingre i" entrambi utili..abili; inoltre !a una ter.a entrata" 6or e una pe(ie di Mpro/aM" non terminata perH dai (o truttori: 2i tutte le numero e tan.e" nel *,5> Ho%ard 9y e e So!n Perring entrarono in Cuella ritenuta la M(amera epol(raleM piL
UII1AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE <+*

importante; in e a tro/arono un ar(o6ago di ba alto plendidamente de(orato (!e" (ome al olito" era /uoto: AK a((anto perH" 9y e e Perring tro/arono un 6rammento di un ar(o6ago di legno" ul Cuale era (ritto il nome reale di M&en1Qa1raM e i re ti di una mummia" D6or e di &enQauraF 1 (on6erma og1 getti/a delle parole di Erodoto" e(ondo il Cuale la Ter.a Piramide Dappartene/aF a D&i(erinoF: I moderni metodi di data.ione (on il (arbonio" perH" !anno tabilito (!e il ar(o6ago di legno Ddata i(uramente al periodo di Sai F 1 non prima del ==- a:C: 7X: &i(!alo% Qy" Ari of Ancient ,'ypt3, e (!e i re ti della mummia appartengono alla prima era (ri tiana0 non i tratta Cuindi" di una epoltura originaria: Non i E i(uri (!e &en1Qa1ra 6o e il u((e ore diretto di C!e6re" mentre embra (erto (!e il uo u((e ore 6o e un 6a1: raone (!iamato S!ep eQa6: An(ora non E (!iaro Cuale delle numero e piramidi rima te in(ompiute 7o (o truite talmente male (!e non ne re ta niente" almeno in uper6i(ie8 gli appartene e: Tutta/ia" CualunCue 6o e la ua" appiamo (on (erte..a (!e egli non 6u epolto in e a" ma otto una (olo ale ma taba 76ig: *5>8" nella (ui (amera epol(rale i tro/a/a un ar(o6ago di granito nero: E a 6u /i itata in etB anti(a da ladri di tombe" (!e /uotarono epol(ro e ar(o6ago:

#i'* +8@

Aa Tuinta 2ina tia" /enuta ubito dopo" ebbe ini.io (on R erQa6; egli i 6e(e (o truire una piramide a SaQQara" /i(ino a Cuelle di Zo er" (!e 6u

a((!eggiata e nella Cuale 6urono e66ettuate epolture abu i/e: Il u((e ore Sa!ura (o truK una piramide a nord di SaQQara 7pre o l'odierna Abu ir8; an(!e e E una delle meglio (on er/ate" non 6u tro/ato niente nella ua M(amera

<+<

UII 1 AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE

epol(raleM" di 6orma rettangolare 76ig: *5,8:


#i'* +8L

Ao plendore dei uoi templi" (!e da lK arri/a/ano 6ino alla /alle del Nilo" e il 6atto (!e una delle tan.e del tempio in6eriore 6o e de(orata (on (olonne di pietra a 6orma di palma da dattero potrebbero indi(are (!e la /era tomba di Sa!ura i tro/a/a in Cual(!e luogo /i(ino alla piramide: Ne6eriQara" (!e edette dopo di lui ul trono dell'Egitto" (o truK il proprio (omple o epol(rale non lontano da Cuello di Sa!ura: Aa (amera all'interno della piramide" in(ompiuta 7o andata in ro/ina8" era /uota; i monumenti 6unerari dei uoi u((e ori non /ennero ritro/ati: Il o/rano u((e i/o (o truK la ua piramide utili..ando mattoni di 6ango e((ato e legno piL (!e pietra; di (on eguen.a 6u po ibile ritro/are olo po(!e ro/ine dell'iiitera truttura: Neu erra" (!e /enne dopo di lui" innal.H la ua piramide /i(ino a Cuelle dei uoi prede(e ori; al uo interno i tro/a/ano due (amere" e ne una delle due re(a/a al(una tra((ia di epoltura: Neu erra" tutta/ia" E (ono (iuto piL per il uo tempio 6unerario" a 6orma di obeli (o (orto e to..o innal.ato o pra una piramide tron(a 76ig: *5+8: A'obeli (o era alto 5= metri e la punta era ri(operta da rame dorato:

#i'* +8A

UII 1 AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE

< +5

Aa piramide del 6araone (!e gli u((edette non E tata tro/ata; e po ibile (!e i ia gretolata e ia oggi un mu((!io di ro/ine" (operte dalla abbia del de erto tra portata dal /ento: Tuella del 6araone eguente 6u indi/iduata olo nel *+;4; la parte piL interna (ontene/a la olita (amera" di adorna e /uota: Aa piramide di Rna ! 1 l'ultimo 6araone della Tuinta 2ina tia o" (ome al(uni pre6eri (ono dire" il primo della Se ta 1 egnH un (ambiamento ri petto al olito: #u proprio lK (!e nel *,,- ?a ton &a pero (oprK per primo i Te ti delle Piramidi" (ritti ui muri delle (amere e dei (orridoi interni alla piramide: Ae Cuattro piramidi dei o/rani u((e i/i appartenenti alla Se ta 2ina tia 7Teti" Pepi I" &erenra e Pepi II8 omiglia/ano a Cuella di Rna ! per Cuanto riguarda i (omple i 6unerari e l'i (ri.ione dei Te ti delle Piramidi ulle pareti: In tutte le loro (amere M epol(raliM /ennero rin/enuti dei ar(o6agi di ba alto o di granito" (!e d'altra parte erano tutti /uoti" tranne Cuello nella piramide di &ernera" nel Cuale 6u tro/ata una mummia: Si (apK pre to (!e non i tratta/a del (orpo del re" ma di una epoltura abu i/a piL tarda: 2o/e /ennero realmente epolti i re della Se ta 2ina tiaJ Ae tombe reali di Cuella dina tia" ma an(!e di Cuelle pre(edenti" i tro/a/ano molto piL a ud" ad Abydo : Tue to 6atto" in ieme alle altre (on idera.ioni" do/rebbe a/er (an(ellato ormai del tutto l'opinione (!e le tombe 6o ero dei (enota6i e le piramidi le /ere tombe; tutta/ia" i a" le /e((!ie (reden.e ono dure a morire: I 6atti mo trano il (ontrario0 le piramidi del Regno Anti(o non (on er/arono mai il (orpo di un re" per il empli(e 6atto (!e non erano a66atto (on(epite per Cue ta 6un.ione: Nell'immaginario /iaggio del 6araone /er o l'3ri..onte" e e /ennero (o truite (ome punti di egnala.ione (!e guida ero il uo Oa /er o la S(ala (!e porta al Cielo 1 e attamente nello te o modo in (ui le piramidi originariamente (o truite dagli dEi erano er/ite (ome egnali" punti di ri6erimento per gli dEi te i Cuando e i D/ola/ano attra/er o il (ieloF: Se(ondo noi" i 6araoni" uno dopo l'altro" (er(arono di imitare non la piramide di Zo er" ma le piramidi de'li d>i& le piramidi di ?i.a:

UII 1 AE PIRA&I2I 2E?AI 2GI E 2EI RE

< +4

Capitolo Tredicesimo

IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE

Aa (ontra66a.ione (ome me..o per ottenere 6ama e ri((!e..a non E un pro(edimento in olito nel (ampo del (ommer(io" delle arti" della (ien.a e an(!e delle anti(!itB: Se /iene ma (!erato puH pro(urare perdite e in6amia" ma e 6un.iona" puH (ambiare i do(umenti della toria: Proprio Cue to" (rediamo" E u((e o alla ?rande Piramide e al uo pre unto (o truttore" il 6araone di nome .hufu* Rn nuo/o e ame ar(!eologi(o" i temati(o e rigoro o" dei luog!i in (ui orgono le piramidi" nei Cuali 6urono (ondotti (a/i a66rettati un e(olo e me..o 6a 7 pe o da (!i (er(a/a te ori8" !a u (itato molte perple itB riguardo ad al(une (on(lu ioni a (ui i era giunti in pa ato: Si E (reduto (!e l'epo(a delle piramidi ini.ia e (on la piramide a gradini di Zo er" e (!e in eguito /i 6o e tata una progre i/a e/olu.ione /er o 6orme piL tipi(!e di una /era piramide" il (ui modello alla 6ine a/rebbe pre o il po to dei modelli pre(edenti: &a per(!$ era (o K importante portare a ter mine una M/eraM piramideJ Se E /ero (!e l'arte di (o truire piramidi andH progre i/amente migliorando" (ome mai le numero e piramidi (o truite dopo Cuelle di ?i.a !anno (aratteri ti(!e in6eriori" e non uperioriJ Aa piramide a gradini di Zo er (o tituK un modello per altre (o tru.ioni" oppure era e a te a un'imita.ione di un modello pre(edenteJ ?li tudio i (redono ormai (!e la prima e piL pi((ola piramide a gradini 76ig: *<4 a pag: <>=8" (o truita da Im!otep opra la ma taba" D6o e ri/e tita da una bella e bian(!i ima pietra (al(areaF 7A!med #aQ!ry" The Pyramids3K Dprima (!e la (opertura 6o e portata a termine" tutta/ia" egli progettH un'altra modi6i(aF 1 (ioE la o/rappo i.ione di una piramide an(ora piL <+=
UIII 1 IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE

**^ /enne ri(operta per(!$ pote e embrare una /era piramide: Aa (opertura" larga1 G ottnai pro/ato" tutta/ia" (!e an(!e Cue t'ultima piramide a gl'adi portata alla lu(e dalle (ampagne ar(!eologi1(!e dell'Rni/er itB di Har/ard guidate da ?eorge Rei ner" 6u originariamente 6atta di mattoni di 6ango" (!e naturalmente i gretolarono Cua i ubito 1 la (iando l'impre ione (!e Zo er a/e e (o truito una piramide a gradini: Inoltre" 6u (operto (!e Cue ti mattoni di 6ango erano tati /erni(iati di bian(o per(!$ embra ero una (opertura di bian(a pietra (al(area: &a allora Zo er (!i ta/a (er(ando di imitareJ 2o/e Im!otep a/e/a /i to una /era piramide" giB (o truita e terminata" (on le pareti li (e e la (opertura di pietra (al(area e tutto il re toJ E ('E an(ora un'altra domanda0 e E /ero (!e" (ome /uole Cue ta teo ria" i tentati/i 6atti a &aidum e a SaQQara di (o truire una piramide li (ia e in(linata di 4<[ erano 6alliti" e e E /ero (!e Sne6eru 6u (o tretto a MimbrogliareM e a (o truire la pre unta prima /era piramide (on una penden.a di olo ;5[" per(!$ il 6iglio i arebbe me o a (o truire ubito una piramide molto piL larga (on la ri (!io a penden.a di 4<[ 1 e pre umibilmente (i arebbe riu (ito en.a ne un problemaJ Se le piramidi di ?i.a erano olamente MnormaliM:piramidi" empli(i anelli della (atena Mun 6araone" una piramideM" per(!$ il 6iglio di X!u6u" Radede6" non innal.H la propria a((anto a Cuella del padre" a ?i.aJ Bi ogna ri(ordare (!e le altre due piramidi di ?i.a pre umibilmente non ('erano an(ora" Cuindi Radede6 a/e/a a di po i.ione tutto lo pa.io (!e /ole/a per (o truire la ua: E e gli ar(!itetti e gli ingegneri del padre erano tati (apa(i di (o truire la ?rande Piramide" non pote/ano aiutare an(!e lui ad erigerne una imile e (olo ale" in/e(e (!e Cuella mal (o truita e ubito (rollata (!e porta il uo nomeJ E po ibile (!e (iH 6o e a//enuto per(!$ ne un'altra piramide" a parte la ?rande Piramide" po ede/a un (orridoio di alita" e (!e Cuell'uni(o (orridoio di alita 6u (ompletamente blo((ato e na (o to 6ino all',<- d:C: 1 (o i((!$ tutti Cuelli (!e imitarono Cue ta piramide erano a (ono (en.a olo di un (orridoio di di (e aJ An(!e l'a en.a di i (ri.ioni gerogli6i(!e in tutte e tre le piramidi di ?i.a mera/iglia" (ome notH Same Bon%i(Q un e(olo 6a <5yramid #acts and #ancies3& DC!i puH (redere da//ero (!e gli Egi.i abbiano la (iato monumenti (o K uperbi en.a nemmeno

UIII1IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE

Ti 1

<+>

un'i (ri.ione nel nima (o truite la (iare

gerogli6i(a gerogli6i(i Ae (!e

1 ulle ipote i

proprio pareti ono la

loro di due0 o (rittura ogni

(!e

6urono (o tru.ione le piramidi gerogli6i(a" a di

(o K una tat

genero i ma ^ e e*

importan.aJF: prima

erano oppure

na (e e

non 6urono (o truite dagli Egi.i:

Tue ti ono al(uni degli elementi (!e ra66or.ano la no tra opi1M* nione" (!e (ioE Cuando Zo er e i uoi u((e ori (omin(iarono'' l'u an.a di (o truire piramidi" (omin(iarono imitando modelli ia' e i tenti0 le piramidi di ?i.a: Non i tratta/a di miglioramenti ri1' petto ai pre(edenti tentati/i 6atti da Zo er" ma al (ontrario e e' erano i prototipi (!e Zo er" e i 6araoni /enuti dopo di lui" i 6Yr1O .arono di imitare: Al(uni a atelliti tudio i (!e i !anno tro/ano uggerito a ?i.a (!e 6o ero le pi((ole realmente piramidi modelli in imiliW (ala

7(ir(a (!itetti ma riteniamo ramiUe, noi, E

0 utili..ano noto che con ci

48"

utili..ati modelli

dagli in

anti(!i (ala tratta un di

e attamente per aggiunte in

(ome a/ere u((e i/e: scala& strutturali*

oggi un'idea

gli

ar1` dell'operar

ormai fosse i

(!e

i veramente

Tutta/ia" la Perci], Ter%a

n]c ?ii second][

modello esperimenti furono * &enQara"

suoi piramidi pi^

evidenti 'randi *

le

due

costruite 0; ;S;h C!e6re 6urono ;e;';h e i

come

una

coppie

di se'nali-'uida per 'li AnunnaOi* &a 7 e(ondo Cue te piramidiJ Ebbene" mide trano (!e 6emminile: trutture ramide nare" piramidi olo una un (amera 1 d'altra e le lo &a e(ondarie" e non parte" (!e 6araone mortuaria i 6urono i (ri.ioni ra66igurano (iH (!e (!e (!e non pote/a e templi da//ero (on e la 6atti il abbra((iato dimo tra lo egli gli a/rebbero a/er delle uo ad (!e la (o a i te timonian.a puH dire di

di

X!u6u" (o truttori

Cual pq

Erodoto8

trada (o truire nome

(!e da e Hat!or

6ian(!eggiano &enQara" numero e e ad &enQara Cual(!e piramide: a/e ero (o truito di trutture e

la

Ter.a (ome ra66inate un'altra (o truK

PirBnK dimCh tatueZ di/initPp Cue teM;

olo (ollega/ano (o truK AnunnaQi mai bi ogno altre

(!e in la

modo G bi ogno templi un per tempio al logi(o

alla

plh immagih delleh /enerar iW 6unerario;K6h

olo

(ollegate 66iPP

uo

/i\ihh

gio /er o gli dEi:

All'interno della Ter.a Piramide propriamente detta" nonhhh tro/ata n$ un'i (ri.ione" n$ una tatua" n$ una parete de(orBhhg ('era olo una e trema ed au tera pre(i ione: A'uni(o pre unto;hhh perto i dimo trH un 6al o0 i 6rammenti di un ar(o6ago diTeg6ihP
<+, UIH 1 IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE il6t

Sii
'6eon l'i (ri.ione del nome di &enQara i ri/elarono di un'epo(a di (ir(a <--- anni po teriore a Cuella del uo regno; e la mummia Dper6ettaM per il ar(o6ago ri ali/a alla prima era (ri tiana: Tuindi non ('E la minima pro/a (!e (on6ermi la teoria (!e OyNenQara 1 o CualunCue altro 6araone 1 a/e e Cual(o a a (!e 6are (on la (rea.ione e la (o tru.ione di Cuella te a piramide: Aa Se(onda Piramide E (ompletamente /uota" allo te o modo: Solo nei templi /i(ini alla piramide 6urono ritro/ate delle tatue (!e portano il (artiglio 7una pe(ie di (orni(e o/ale dentro la Cuale E in (ritto il nome del re8 di C!e6re" ma non ('E nulla (!e indi(!i (!e l'abbia (o truita lui: Tuanto a X!u6u" (!e (o a i puH dire di luiJ Con una ola e((e.ione" che scopriremo essere una pro!a!ile contraffa%ione, l'uni(a ri/endi(a.ione (!e ia tato lui a innal.are la ?rande Piramide E regi trata da Erodoto 7e" ulla ba e dei uoi (ritti" da uno tori(o romano8: Erodoto lo de (ri e (ome un o/rano (!e per trent'anni tenne il uo popolo in (ondi.ioni di (!ia/itL per (o truire la trada e la piramide: Eppure" e(ondo tutte le altre te timonian.e" X!u6u regnH olo per /entitr$ anni: E e poi egli 6u un (o truttore (o K proli6i(o" (!e oltre tutto a/e/a a/uto in dono dalla orte i piL grandi ar(!itetti e i piL abili muratori" do/e ono gli altri uoi monumenti" do/e ono le ue tatue tanto grandio eJ Non (e n'E ne una; e dall'a en.a di tali monumenti (ommemorati/i embrerebbe in/e(e (!e X!u6u 6o e un (o truttore molto mode to" niente a66atto ambi.io o: Egli ebbe perH una brillante idea0 la no tra uppo i.ione E (!e" a/endo /i to i ri/e timenti in mattoni di 6ango delle piramidi a gradini gretolati" la piramide di &aidum (rollata" l'a66rettato (ambiamento di in(lina.ione della prima piramide di Sne16eru" l'impre(i a in(lina.ione della e(onda piramide di Sne6eru 1 X!u6u ebbe all'impro//i o una grande idea: AaggiL" a ?i.a" i innal.a/a il modello per6etto e egreto delle piramidi: Non pote/a (!iedere agli dEi il perme o di a o(iare a una di e e i templi 6unerari (!e erano ne(e ari per il uo /iaggio nell'oltretombaJ Non (i 6u ne una /iola.ione della antitB della piramide0 tutti i templi" (ompre o il Tempio della 9alle nel Cuale X!u6u probabilmente 6u epolto" erano all'e terno"

a((anto alla ?rande Piramide" en.a perH neppure to((arla:

UIII 1IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE

<++

In Cue to modo e a !a (omin(iato ad e ere (ono (iuta (ome la piramide di X!u6u: Il u((e ore di X!u6u" Radede6" ri6iutH l'idea del padre e pre6erK innal.are una ua piramide" (ome a/e/a giB 6atto Sne6eru &a (ome mai andH a nord di ?i.a" in/e(e di (ollo(are il uo tempio a((anto a Cuello del padreJ Il moti/o E empli(emente (!e il promontorio di ?i.a era giB (ompletamente o((upato 1 da tre piramidi piL anti(!e e dalle (o tru.ioni (!e le (ir(onda/ano /olute lK /i(ino da X!u6u::: R 6araone u((e i/o 1 C!e6re 1 pre6erK adottare la olu.ione di X!u6u: Tuando /enne il tempo di (o truire una piramide (redette di non 6are al(un danno appropriando i della Se(onda grande piramide" giB pronta" (ir(ondandola (on templi e (o tru.ioni imili a atelliti 6atti (o truire da lui te o: &enQara" il uo u((e ore" i atta((H poi all'ultima piramide di ponibile" la (o iddetta Ter.a Piramide: Poi(!$ le piramidi giB pronte erano o((upate" i 6araoni (!e /ennero dopo 6urono (o tretti a pro(urar i delle piramidi in un modo di66i(ile" (ioE (er(ando di (o truir ele::: Come era u((e o a Cuelli (!e (i a/e/ano pro/ato prima di loro 7Zo er" Sne6eru" Radede68" an(!e i loro tentati/i portarono a delle imita.ioni piL brutte delle tre piramidi pre(edenti: A prima /i ta" l'ipote i (!e abbiamo propo to" (ioE (!e X!u6u 7(ome gli altri due 6araoni8 non a/e e niente a (!e 6are (on la (o tru.ione della piramide (!e /iene (ollegata a lui" potrebbe embrare molto a..ardata" ma non lo E: Come pro/a" (!iamiamo in (au a lo te o X!u6u: Aa domanda e X!u6u a/e e /eramente (o truito la ?rande Piramide (omin(iH a por i eriamente agli egittologi piL di *<- anni 6a" Cuando /enne (operto ;unico o''etto (!e men.iona e X!u6u e (!e lo (ollega e alla piramide: Sorprendentemente" e o di(e/a (!e X!u6u non l'a/e/a (o truita0 esisteva 'iU Quando e'li cominci] a re'nare[ Aa pro/a in(riminante E una tele in pietra (al(area 76ig: *;*8" rin/enuta da Augu te &anette a metB dell'3tto(ento" 6ra le ro /ine del tempio di I ide" /i(ino alla ?rande Piramide: A'i (ri.ione (!e e a re(a mo tra (!e i tratta di un monumento auto(elebrati/o /oluto da X!u6u per (ommemorare la ri(o tru.ione del Tempio di I ide da lui ordinata e il re tauro delle immagini e dei imboli delle di/initB (!e egli te o tro/H
5-UIII 1 IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE

#i'* +9+
UIII1IA N3&E C3NT0

jRA##ATT3 2EA #ARA3NE

5-*

all'interno del tempio in X!u6u gra.ie al uo (artiglio" en.a po ibilitB d'errore0

ro/ina:

/er i

'V;

ini.iali

identi6i(anoW

Ankh

Hor

Mezdau

Suten-bat al .! !ll9(lto ! !l )a22o E,ittoC

hu!u

tu ankh

+iDa -oru2 M!B auG

a K:u$uC H ata la Dita!

All'e ordio normale" (on l'in/o(a.ione a Horu e l'augurio di una lunga /ita per il re" 6anno eguito delle a66erma.ioni da//ero e plo i/e0

E,li $o% I

la /a2a

i I2i !C

Si,%ora !lla Pira=i !C

a00a%to alla /a2a !lla S$i%,!

Se(ondo l'i (ri.ione di Cue ta tele 7(!e oggi E (on er/ata nel &u eo del Cairo8" la ?rande Piramide" dunCue" ('era giB Cuando entrH in (ena X!u6u: Aa ua ignora era la dea I ide 1 (ioE e a appartene/a a Cue ta di/initB" e non a X!u6u: Non olo" an(!e la S6inge 1 (!e E tata attribuita a C!e6re" il Cuale l'a/rebbe (o truita pre umibilmente in ieme alla Se(onda Piramide 1 era giB lK" a((o/a((iata nella po i.ione in (ui la /ediamo an(!e oggi: Aa

(ontinua.ione dell'i (ri.ione indi/idua (on grande pre(i ione la po i.ione della S6inge" e riporta il 6atto (!e e a 6u par.ialmente danneggiata da un 6ulmine 1 un danno /i ibile an(ora oggi: Nella ua i (ri.ione X!u6u (ontinua a66ermando di a/er (o truito una piramide per la prin(ipe a Henut en Da((anto ai tempio della deaF: ?li ar(!eologi !anno tro/ato pro/e di altra natura (!e la piL meridionale delle tre piramidi po te a((anto alla ?rande Piramide 1 (ioE Cuella piL /i(ina al Tempio di I ide 1 era e66etti/amente dedi(ata a Henut en" una delle mogli" di X!u6u: Co K tutto Cuello (!e E riportato nell'i (ri.ione (orri ponde ai 6atti (ono (iuti0 X!u6u" dunCue" a66erma di a/er (o truito una ola piramide" Cuella per la prin(ipe a:

5-<

Um1 IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE

Aa ?rande Piramide" a66erma" ('era giB" (ome ('era giB an(!e la S6inge 7e allo te o modo" dedu(iamo" ('erano an(!e le altre due piramidi8: Tue to elemento a 6a/ore delle no tre teorie ri(e/e un'ulteriore (on6erma Cuando leggiamo in un'altra parte dell'i (ri.ione (!e la ?rande Piramide era an(!e (!iamata Mla &ontagna 3((identale di Hat!orM 0
9i/a Hom &e.dau; Al Re dell'Alto e del Ba o Egitto" X!u6u" G data la /ita: Per ua madre I ide" la &adre 2i/ina" Signora della M&ontagna 3((identale di Hat!orM" egli 6e(e NCue taO i (ri.ione ulla tele: Egli NleO diede una nuo/a o66erta a(ra: Egli NleO (o truK una Ca a NtempioO di pietra rinno/H gli dEi (!e tro/H nel uo tempio:

Ri(ordiamo (!e Hat!or era la ignora della peni ola del Sinai: Se la (ima piL alta dell'intera peni ola era la ua &ontagna 3rientale" la ?rande Piramide era la ua &ontagna 3((identale" e tutte e due egna/ano il Corridoio di Atterraggio: Tue ta MStele dell'In/entarioM" (ome 6u poi (!iamata" !a tutti i (ri mi dell'autenti(itB" eppure" 6in da' Cuando E tata (operta" molti tudio i non !anno aputo ra egnar i ad a((ettare le ine/itabili (on(lu ioni: Non /olendo tra/olgere l'in ieme delle (ono (en.e ulle piramidi" e i di(!iararono (!e la Stele dell'In/entario era una contraffa%ione 1 (ioE un'i (ri.ione 6atta Dmolto dopo la morte di X!u6uF 7per (itare Selim Ha an" ,/cavations at $i%a3, ma nella Cuale i in/o(a/a il uo nome Dper (on6ermare Cual(!e prete tuo a ri/endi(a.ione dei a(erdoti del luogoF: Same H: Brea ted" il (ui libro Ancient 0ecords of,'ypt rimane il modello degli tudi ulle anti(!e i (ri.ioni egi.ie" nel *+-= (ri e (!e Di ri6erimenti alla S6inge" e al (o iddetto tempio a((anto ad e a al tempo di X!u6u" !anno 6atto 6in dall'ini.io di Cue to monu mento un oggetto di enorme intere e: Tali ri6erimenti arebbero della piL grande importan.a e il monumento 6o e (ontemporaneo a X!u6u; tutta/ia le pro/e di natura ortogra6i(a (!e lo datano ad epo(a tarda ono a olutamente in(onte tabiliF: 2i parere (ontrario era ?a ton &a pero" uno degli egittologi piL a((reditati dell'epo(a" il Cuale a/e/a ipoti..ato in pre(eden.a (!e la tele" an(!e e in e66etti mo tra/a una (rittura di etB tarda" 6o e una (opia di un originale piL anti(o e autenti(o: Nono tante i dubbi" Brea ted in1

Uin 1 IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE

5 -5

elu e l'i (ri.ione 6ra i do(umenti della Tuarta 2ina tia: E &a pero nel uo /olume (omple i/o The Daiun of Civili%ation pubbli(ato nel *+<-" a((ettH le noti.ie riportate dalla Stele dell'In/entario (ome dati oggetti/i ulla /ita e le atti/itB di X!u6u: &a allora (ome i piegano le di66i(oltB ad ammettere (!e Cuella (o tru.ione 6o e autenti(aJ Aa Stele dell'In/entario 6u giudi(ata una (ontra66a.ione per(!$ olo un de(ina o po(o piL di anni prima i era (reduto di a((ertare una /olta per tutte (!e era da//ero X!u6u il (o truttore della ?rande Piramide: Aa pro/a apparentemente de(i i/a era (o tituita da egni di pittura ro a (operti in (amere igillate otto la Camera del Re" (!e pote/ano e ere interpretate (ome egni dei muratori 6atti nel di(iotte imo anno del regno di X!u6u 76ig: *;<8:

7("; SU5* PIE".E 5E7 "E"";

)7;//-I 5I 6.(NI"; 5E7 P(+IMEN";C 0:! $or=a%o il t!tto !lla /a=!ra i 7a F (rbut:%ot

7("; N;.5

"#$%&&''()*'' ''(

+i '

)7;//-I 5I 6.(NI"; 5E7 P(+IMEN";

+9"''',,, '- &

#i'* +96 5 -;

UIII 1 IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE

poi(!$ in Cuelle (amere ne uno era entrato 6ino alla loro (operta" a//enuta nel *,5>" i egni do/e/ano e ere autenti(i; e e la Stele dell'In/entario riporta/a noti.ie di/er e" do/e/a e ere per 6or.a una (ontra66a.ione: Se perH anali..iamo meglio i dettagli di Cuei egni di pittura ro a e (er(!iamo in6orma.ioni ugli (opritori 1 indagine (!e in Cual(!e modo non E mai tata 6atta prima 1 la (on(lu ione (!e ne po iamo trarre E la eguente0 e ('E tata una (ontra66a.ione" e a non E tata 6atta in tempi anti(!i" ma proprio in Cuell'anno *,5> 7d:C8; e i 6al ali non erano dei M a(erdoti del po toM" ma due 7o tre8 Ingle i en.a (rupoli::: Aa toria !a ini.io (on l'arri/o in Egitto" il <+ di(embre *,54" del (olonnello Ri(!ard Ho%ard 9y e" Mpe(ora neraM di un'ari to(rati(a 6amiglia ingle e: A Cuell'epo(a" altri u66i(iali dell'E er(ito di Sua &ae tB erano di/entati per onaggi importanti nelle 6ile degli MantiCuariM 7(ome /eni/ano (!iamati allora gli ar(!eologi8" (!e legge/ano le loro rela.ioni da/anti al pubbli(o di (ir(oli illu tri e (!e ri(e/e/ano la do/uta" pubbli(a appro/a.ione: Non appiamo e 9y e i 6o e re(ato in Egitto appo ta; 6atto ta (!e /i itando le piramidi di ?i.a" i 6e(e immediatamente (ontagiare dalla 6ebbre delle (operte Cuotidiane 6atte ia dagli tudio i (!e dagli ar(!eologi dilettanti: In parti(olare" egli 6u tregato dai ra((onti e dalle teorie di un (erto ?io/anni Batti ta Ca/iglia" (!e a/e/a (ontinuato a (er(are una (amera na (o ta all'interno della ?rande Piramide: In po(!i giorni" 9y e i o66rK di 6ornire i 6ondi ne(e ari alle ri(er(!e di Ca/iglia" (on la (lau ola di e ere a((ettato (ome o(io: Ca/iglia ri6iutH immediatamente la propo ta e 9y e" o66e o" alpH per Beirut alla 6ine del 6ebbraio *,5=" per /i itare la Siria e l'A ia &inore: Il lungo /iaggio" tutta/ia" non er/K a mor.are la (urio itB (!e gli rode/a dentro: In/e(e di 6ar ritorno in Ing!ilterra" nell'otto bre dello te o anno i 6e(e /edere di nuo/o in Egitto: 2urante il /iaggio pre(edente" a/e/a aiutato un a tuto intermediarlo di nome S:R: Hill" poi un o/rintendente di una 6abbri(a di rame: In Cue ta o((a ione 6u pre entato ad un (erto M ig: SloaneM" (!e gli di e in egreto (!e ('erano dei modi per ottenere un firmano, (ioE un de(reto (on il Cuale il go/erno egi.iano pote/a (on(edere i diritti e (lu i/i di (a/o a ?i.a: 9y e i re(H allora dal (on ole britanni(o" il (olonnello Campbell" per la do(umenta.ione

UIII1IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE

5-4

ne(e aria: Con uo grande tupore" il 6irmano nomina/a an(!e'Z Campbell e Sloane o(i nell'impre a e de igna/a Ca/iglia uper1 I /i ore dei la/ori: Il < no/embre *,5= 9y e" (ontrariato" /er H a ' Ca/iglia Dla mia prima otto (ri.ione di <-- dollariF e di gu tato ''Z partK per un giro turi ti(o nell'Alto Egitto: Come regi trH lo te o 9y e nel uo libro perations carnea on at th> Pyramids of$i%eh in +L8@, egli 6e(e ritorno a ?i.a il <; gennaio *,5>"

De tremamente an io o di /edere Cuali progre i erano tati (ompiutiF: &a in/e(e di (er(are la (amera na (o ta Ca/iglia e i uoi uomini erano inda66arati a (a/are per ottrarre le mummie dalle tombe (!e (ir(onda/ano le piramidi: Aa 6uria di 9y e i (almH oltanto Cuando Ca/iglia gli di e (!e a/e/a Cual(o a di importante da 6argli /edere0 una (ritta la (iata dai (o truttori delle piramidiW ?li (a/i e66ettuati nelle tombe mo tra/ano (!e Cual(!e /olta gli anti(!i muratori egna/ano le pietre giB tagliate (on della pittura ro a: Tuegli te i egni Ca/iglia di e di a/erli tro/ati an(!e alla ba e della Se(onda Piramide; tutta/ia" Cuando 6u e aminata (on 9y e" la Mpittura ro aM i ri/elH una ma((!ia naturale delle pietre: E la ?rande PiramideJ Ca/iglia" (!e (i la/ora/a per (oprire do/e porta ero i M(ondotti d'ariaM (!e parti/ano dalla Camera del Re" era piL (!e mai (on/into (!e piL in alto (i 6o ero delle (amere egrete: Rn /ano di Cuel tipo" raggiungibile attra/er o uno tretto tunnel nel Cuale i era (o tretti a tri (iare" era tato (operto nel *>=4 da Nat!aniel 2a/i on 76ig: *;58:
2tr!tto tu%%!l

/a=!ra i 5aDi2o%

#i'* +98 5-=

Uin 1 IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE

9y e ordinH (!e il la/oro i (on(entra e in Cuel punto" ma (oprK ben pre to" (on grande gomento" (!e Ca/iglia e Campbell erano piL intere ati a tro/are mummie" ri(!ie te allora da ogni mu eo: Ca/iglia i era addirittura pinto a (!iamare una gro a tomba da lui (operta MTomba di CampbellM: 2e(i o ad a umere il (ontrollo dell'intera organi..a.ione" 9y e i re(H al luogo delle piramidi: D3//iamente /ole/o 6are delle (o perte prima di tornare in Ing!ilterraF ammi e nel uo diario alla data <> gennaio *,5>: 3rmai era in /iaggio da ben piL di un anno" (o tringendo tra l'altro la ua 6amiglia a gro e pe e:

Nelle ettimane u((e i/e lo (re.io (on Ca/iglia i 6e(e piL erio" poi(!$ 9y e lan(iH (ontro di lui di/er e a((u e; l'il 6eb braio i due ebbero una /iolenta di (u ione: Il *< Ca/iglia 6e(e importanti (operte nella Tomba di Campbell0 un ar(o6ago (!e re(a/a i (ri.ioni gerHgli6i(!e e egni di pittura ro a 6atti dai muratori ui muri di pietra della tomba: Il *5 9y e li(en.iH brigati/amente Ca/iglia e gli ordinH di allontanar i dal luogo degli (a/i: Ca/iglia tornH olo una /olta" il *4" per prendere i uoi bagagli; negli anni eguenti egli ri/ol e a 9y e delle Da((u e /ergogno eF" non meglio pre(i ate" peraltro" nei re o(onti di 9y e: Tuel litigio era nato da un autenti(o di apore" oppure 9y e a/e/a /olutamente pinto le (o e 6ino ad un punto e tremo per toglier i di torno Ca/igliaJ Come i (oprK" 9y e entrH di na (o to nella ?rande Piramide la notte del *< 6ebbraio" a((ompagnato da So!n Perring" ingegnere del 2ipartimento Egi.iano dei Aa/ori Pubbli(i e dilettante di egittologia" (!e 9y e a/e/a in(ontrato gra.ie all'intraprendente ignor Hill: I due e aminarono un'intere ante (repa (!e i era 6ormata in un blo((o di granito opra la Camera di 2a/i on; (i in6ilarono una (anna ed e a non i piegH; e/identemente lK dietro ('era dello pa.io: C!e progetti ar(!itettarono i due durante Cuella egreta /i ita notturnaJ Po iamo olo indo/inarlo da Cuello (!e u((e e poi:
UIII 1 IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE

#atto ta (!e 9y e li(en.iH Ca/iglia la mattina dopo e a oldH Perring: Nel uo diario 9y e (on6idH0 DSono de(i o a (ontinuare gli (a/i opra il tetto della Camera 7di 2a/i on8" do/e ono i(uro di tro/are una (amera epol(raleF: Poi(!$ 9y e impiega/a empre piL uomini e oldi per la ua ri(er(a" i reali e altri dignitari de(i ero di re(ar i a i pe.ionare i ritro/amenti della Tomba di Campbell ma ('era po(o di nuo/o (!e 9y e pote e mo trare loro all'internH della piramide: 2elu o" 9y e ordinH ai uoi uomini di (a/are nella palla della S6inge" nella peran.a di tro/are dei egni la (iati dai muratori (!e l'a/e/ano (o truita: Non a/endo tro/ato niente i (on(entrH di nuo/o ulla M(amera na (o taM: 9er o la metB di mar.o 9y e do/ette a66rontare un nuo/o problema0 i uoi operai /ole/ano la (iarlo per(!$ attirati da altri progetti: Promi e di raddoppiare loro la paga" e a/e ero la/orato giorno e notte0 (api/a (!e il tempo tringe/a: Alla 6ine" di perato 9y e abbandonH ogni pruden.a e diede ordine di u are dell'e plo1 i/o per aprir i un /ar(o nelle pietre (!e gli blo((a/ano il (ammino: Entro il <> mar.o gli uomini riu (irono a prati(are un pi((olo 6oro nelle la tre di granito: Con un atto del tutto pri/o di logi(a" 9y e li(en.iH allora il (apo Cuadra" un (erto Paulo: Il giorno eguente" (ri e" DIn6ilai una (andela atta((ata alla punta di una (anna in un pi((olo 6oro (!e era tato 6atto nella (amera opra Cuella di 2a/i on" e (oprii (!e i tratta/a di una (amera di 6attura imile a Cuella (!e le ta/a ottoF: A/e/a tro/ato la (amera na (o taW 76ig: *;;8

/a=!ra i J!lli%,to%

#i'* +99

Rtili..ando della pol/ere da paro per allargare il 6oro" 9y e entrH nella (amera appena tro/ata il 5- mar.o 1 a((ompagnato

5-,

Um1 IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE

dal ignor Hill: Aa e aminarono a((uratamente: Era igillata ermeti(amente e non ('erano aperture di ne un genere: Il pa/imento era (o tituito dal lato ru/ido delle grandi la tre di granito (!e 6orma/ano il o66itto della otto tante Camera di 2a/i on: DSu tutto il pa/imento era par o in modo uni6orme del depo ito nero" ul Cuale rimane/ano le tra((e di ogni pa oF 7non i E mai (!iarita la natura di Cue ta pol/ere nera8: DIl o66itto era ben le /igato e a/e/a trutture molto eleganti:F Era (!iaro (!e nella (amera ne uno era mai entrato prima" eppure non (ontene/a n$ un ar(o6ago n$ un te oro: Era /uota" (ompletamente /uota: 9y e ordinH di 6ar allargare l'apertura e mandH un me aggio al (on ole britanni(o nel Cuale gli annun(ia/a (!e a/e/a (!iamato la nuo/a (amera MCamera di aellingtonM: Aa era" Ddopo l'arri/o del ignor Perring e del ignor &a !" entrammo nella Camera di aellington e prendemmo di/er e mi ure" e nel fare Questo trovammo i se'ni rivelatoriB* &a (!e impro//i o (olpo di 6ortunaW Erano imili ai egni ro i tro/ati nelle tombe 6uori delle piramidi: Non i a (ome mai" 9y e e Hill non li a/e/ano per niente notati Cuando da oli a/e/ano e aminato a((uratamente la (amera: &a (on il ignor Perring e il ignor &a ! 1 un ingegnere (i/ile pre ente u in/ito di Perring 1 ('erano Cuattro te timoni per Cuella traordinaria (operta: Il 6atto (!e la Camera di aellington 6o e Cua i identi(a a Cuella di 2a/i on 6e(e na (ere il o petto a 9y e (!e opra di e a (i 6o e an(ora un'altra

(amera: Sen.a dare piega.ioni il ; aprile egli li(en.iH l'ultimo (apo Cuadra" un (erto ?ia(!ino: Il *; aprile il (on ole britanni(o e il (on ole generale au tria(o /i itarono il luogo degli (a/i" (!iedendo (!e i 6a(e ero delle (opie delle tra((e degli anti(!i muratori: 9y e mi e al la/oro Perring e &a ! 1 ma di e loro di (opiare prima i egni (operti in pre(eden.a nella tomba di Campbell; Cuelli traordinari dentro la ?rande Piramide pote/ano a pettare: ?ra.ie ad un u o abbondante di pol/ere da paro" la (amera otto Cuella di aellington 79y e la (!iamH (on il nome di Aord Nel on8 /enne aperta il <4 aprile: Era /uota (ome tutte le altre e an(!e il uo pa/imento era ri(operto (on la te a mi terio a pol/ere nera: 9y e di e di a/er tro/ato Ddi/er i egni ri/elatori (ritti in ro o ui blo((!i" in parti(olare ul lato o/e tF: Il ignor Hill (ontinua/a ad entrare e a

UIII 1IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE

5-+

iano giunti a 9y e; egli perH in erK il parere del &u eo 7per bo((a del uo e perto di gerogli6i(i" Samuel Bir(!8 nella ua (rona(a del <> maggio *,5>: A prima /i ta" la lunga anali i (on6erma/a le atte e di 9y e0 i nomi nei (artigli pote/ano e ere letti (ome .hufu o Cual(o a di imile; proprio (ome a/e/a (ritto Erodoto" C!eope era il (o truttore della ?rande Piramide: &a nell'entu ia mo (!e (ompren ibilmente eguK i pre tH po(a atten.ione ai numero i M eM e MmaM pre enti nella rela.ione del &u eo: E a (ontene/a an(!e l'indi.io (!e (i a//erte della (ontra66a.ione0 il gro olano errore del 6al ario: Tanto per (omin(iare" Bir(! era perple o ull'ortogra6ia e ui (aratteri dei numero i egni: DI imboli o gerogli6i(i tra((iati in ro o dallo (ultore" o dal muratore" ulle pietre nelle (amere della ?rande Piramide ono apparentemente dei egni ri/elatoriF" o er/a/a nel paragra6o di apertura; egui/a immediatamente la pre(i a.ione0 DAn(!e e non ono molto leggibili" poi(!$ 6urono (ritti in (aratteri emi1ierati(i o lineari1gerogli6i(i" e i pre entano punti di note/ole intere eF: Tuello (!e la (ia/a perple o Bir(! era (!e egni (!e pre umibilmente ri ali/ano all'ini.io della Tuarta 2ina tia 6o ero (ritti in (aratteri (!e (omin(iarono ad apparire olo e(oli piL tardi: Nata (ome in ieme di pittogrammi 1 Mdi egni (rittiM 1 la (rittura di imboli gerogli6i(i ri(!iede/a grande abilitB e un lungo e er(i.io; per(iH" (on il pa are del tempo" nelle tran a.ioni (ommer(iali (omin(iH ad e ere u ata una (rittura piL rapida" piL empli(e e piL lineare" (!e /iene (!iamata ierati(a: I imboli gerogli6i(i (operti da 9y e appartene/ano Cuindi ad un altro periodo: E i erano inoltre molto (on6u i e Bir(! tro/H molto di66i(ile leggerli0 DII igni6i(ato dei gerogli6i(i (!e eguono il nome nella te a gra6ia lineare del (artiglio non E molto e/idente ::: I imboli (!e eguono il nome ono molto (on6u iF: &olti di e i gli embra/ano D (ritti in (aratteri molto /i(ini allo ierati(oF 1 di un periodo addirittura mYlto piL tardo ri petto ai (aratteri emi1ierati(i: Al(uni imboli erano molto trani" mai /i ti in ne un'altra i (ri .ione pro/eniente dall'Egitto: DIl (artiglio di Sup!i F 7C!eope8" (ri e" DE eguito da un gerogli6i(o del Cuale arebbe di66i(ile tro/are un paralleloF: Altri imboli erano Ddi olu.ione ugualmente di66i(ileF:

5*<

URI1IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE

Il ignor Bir(! era perple o an(!e a propo ito di Duna (urio a eCuen.a di imboliF nella (amera piL in alto" Cuella a /olta 7(!e 9y e a/e/a (!iamato MCamera di CampbellM8: AK" il imbolo gerogli6i(o (!e ta per Mbuono" bene/oloM /eni/a u ato (ome nu merale 1 un u o mai (operto n$ prima n$ poi: Si di e (!e Cuei numerali (ritti (o K tranamente igni6i(a/ano Mdi(iotto anniM 7del regno di X!u6u8: Non meno (on(ertanti erano per lui i imboli (!e egui/ano il (artiglio reale e (!e appari/ano Dnella te a (rittura lineare del (artiglioF: Egli uppo e (!e 6orma ero un titolo reale" (ome MPotente nell'Alto e nel Ba o EgittoM: A'uni(a omiglian.B (!e potE tro/are (on Cue ta 6ila di imboli era Cuella di Dun titolo (!e i /ede ul ar(o6ago della regina di Ama i F" del periodo di'Sai : Non ritenne ne(e ario ottolineare (!e il 6araone Ama i a/e/a regnato nel 9I e(olo a:C: 1 piL di <:--- anni dopo X!u6uW C!iunCue a/e e malamente dipinto i egni ro i pre entati da 9y e a/e/a Cuindi utili..ato un tipo di (rittura 7lineare8" (aratteri 7 emi1ierati(o e ierati(o8 e titoli appartenenti a /ari periodi 1 ma ne uno del tempo di X!u6u" e an.i tutti di periodi po teriori: Ao (rittore non era nean(!e troppo (olto0 molti uoi gerogli6i(i erano (on6u i" in(ompleti" 6uori luogo" impiegati in modo bagliato oppure (ompletamente (ono (iuti: 7Anali..ando Cue te i (ri.ioni un anno dopo" il prin(ipale egittologo tede (o del tempo" Xarl Ri(!ard Aep iu " 6u ugualmente tupito dal 6atto (!e e e D6o ero tra((iate (on una pennellata di pittura ro a in (alligra6ia (or i/a" tanto da a omigliare a egni ierati(iF: Al(uni gerogli6i(i (!e egui/ano il (artiglio" poi" erano del tutto mi terio i e lo tudio o te o ammi e di non e ere in grado di de(i6rarli:8 9enendo alla Cue tione piL urgente ulla Cuale era tato (!iamato a dare la ua opinione 1 l'identitB del 6araone nominato nelle i (ri.ioni 1 Bir(! 6e(e una di(!iara.ione1bomba0 ('erano due nomi reali" e non olo uno" dentro la piramideW Era mai po ibile (!e due re a/e ero (o truito la te a piramideJ E e era (o K" di (!i i tratta/aJ I due nomi reali (!e i legge/ano nelle i (ri.ioni" ri6erK Bir(!" non erano (ono (iuti0 DErano giB tati tro/ati nelle tombe di 6un.ionari al er/i.io di monar(!i di Cuella dina tiaF" e (ioE la Tuarta 2ina tia" ai (ui 6araoni erano attribuite le piramidi di

UIII1IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE

5*5

&a una olu.ione" e(ondo noi" i puH tro/are" e mettiamo di attribuire le i (ri.ioni ad anti(!i muratori e (omin(iamo a guardare i 6atti: Ae piramidi di ?i.a ono uni(!e" 6ra le altre ragioni" per l'a oluta a en.a di Cual ia i de(ora.ione o i (ri.ione al loro interno 1 (on l'importante e((e.ione delle i (ri.ioni tro/ate da 9y e: Per(!$ Cue ta e((e.ioneJ Se i muratori non ebbero (rupoli a impia tri((iare di i (ri.ioni ro e i blo((!i di pietra na (o ti nelle (amere opra la MCamera del ReM" (ome mai non 6urono a olutamente tro/ate i (ri.ioni del genere nella prima (amera" Cuella (operta da 2a/i on nel *>=4 1 mentre ('erano olamente nelle tan.e (operte da 9y eJ In aggiunta alle i (ri.ioni di (ui ri6erK 9y e" ono tate tro/ate nelle di/er e tan.e /eri egni di muratori 1 linee e 6re((e di po i.ionamento: Sono tutte di egnate proprio (ome (i i a petta" (on la parte de tra ri/olta /er o l'alto; per(!$ Cuando e e /ennero di egnate" la (amera in (ui la/ora/ano i muratori non era an(ora tata (operta (on il o66itto; e i pote/ano tare in piedi" muo/er i e tra((iare dei egni en.a al(un impedimento: &a tutte le i (ri.ioni 1 tra((iate opra e attorno i egni dei muratori 76ig: *;48 1 ono o rovesciate o /erti(ali" (ome e (!iunCue le a/e e 6atte a/e e do/uto piegar i o ranni((!iar i in Cuelle ba e (amere 7la loro alte..a /aria/a da ;- (entimetri a Cua i un metro e me..o nella Camera di Aady Arbut!not" da =4 (entimetri a po(o piL di un metro nella Camera di aellington8: I (artigli e i titoli reali dipinti malamente ui muri delle (amere erano impre(i i" ro..i e troppo larg!i: Tua i tutti i (artigli erano lung!i da >= a +* (entimetri e larg!i (ir(a 5-" e in Cual(!e (a o o((upa/ano la parte migliore del lato del blo((o di pietra ul Cuale erano dipinti 1 (ome e (!i a/e/a 6atto l'i (ri.ione a/e e a/uto bi ogno di tutto lo pa.io (!e pote/a tro/are: 2e(i amente tali i (ri.ioni ono in netto (ontra to (on la pre(i ione" la ra66inate..a e il per6etto en o delle propor.ioni degli anti(!i gerogli6i(i egi.i" e/identi nei /eri egni dei muratori tro/ati in Cuelle te e tan.e: Tranne al(uni egni u un angolo della parete orientale nella Camera di aellington" non 6urono rin/enute i (ri.ioni ulle pa reti orientali di ne una altra (amera" n$ 6urono tro/ati altri imboli 7oltre Cuelli originali dei muratori8 u ne un altro muro orientale" (on la ola e((e.ione di al(une linee pri/e di igni6i1UIll - IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE
5*>

!i " i
*9*I 7i 9

(ato e del pro6ilo in(ompleto di un u((ello ulla parte 6inale della /olta /er o e t nella Camera di Campbell: Tutto Cue to E trano" oprattutto e i pen a (!e 6u proprio dal lato orientale (!e 9y e a/e/a (a/ato il tunnel e a/e/a prati(ato un'apertura in Cue te tan.e: ?li anti(!i muratori a/e/ano 6or e immaginato in anti(ipo (!e 9y e arebbe arri/ato attra/er o i muri orientali e 6urono (o K gentili da non metter(i delle i (ri.ioniJ 3ppure l'a en.a di i (ri.ioni imili uggeri (e (!e (!iunCue le abbia go66amente dipinte pre6erK (ri/ere ui muri intatti /er o nord" ud e o/e t" piutto to (!e u Cuello ro/inato /er o e tJ In altre parole0 non E 6or e /ero (!e tutti gli enigmi tro/ano immediata olu.ione e upponiamo (!e le i (ri.ioni non 6urono 6atte nell'anti(!itB" mentre /eni/a (o truita la piramide" ma olo dopo (!e 9y e i era aperto una /ia per arri/are alle tan.eJ A'atmo 6era (!e (ir(onda/a i la/ori di 9y e in Cuei giorni 6ebbrili E ben de (ritta dallo te o (olonnello: Importanti (operte /eni/ano e66ettuate attorno alle piramidi" ma non al loro interno; la Tomba di Campbell" (operta dall'odiato Ca/iglia" o66ri/a non olo manu6atti" ma an(!e egni di muratori e gerogli6i(i in pittura ro a: 9y e (omin(ia/a a di perare di 6are an(!e lui la ua (operta: #inalmente egli penetrH in (amere 6ino ad allora (ono (iute" ma e e" una dopo l'altra" erano in prati(a (opie di una (amera giB (operta prima 7Cuella di 2a/i on8 ed erano poglie e /uote: C!e (o a pote/a mo trare" dunCue" dopo tutti gli 6or.i e le pe e o tenuteJ Per (!e (o a arebbe tato ri(ordato" o magari onoratoJ Sappiamo dal diario di 9y e (!e" di giorno" egli a/e/a mandato dentro il ignor Hill per (ri/ere nelle (amere il nome del du(a di aellington e dell'ammiraglio Nel on" eroe delle /ittorie u Napoleone: &a o pettiamo (!e an(!e di notte il ignor Hill entra e nelle (amere 1 per Mbatte..areM la piramide (on i (artigli del uo pre unto anti(o (o truttore: DI due nomi realiF" pre(i a/a Bir(! nella ua rela.ione" Derano giB tati (operti nelle tombe di 6un.ionari al er/i.io dei monar1(!i di Cuella dina tia otto la Cuale Cue te piramidi 6urono (o truiteF: ?li operai del 6araone (ono (e/ano (erto il nome giu to del loro re: &a negli anni Trenta dell'3tto(ento gli tudi di egittologia erano an(ora in una 6a e ini.iale" e ne uno pote/a an(ora dire (on i(ure..a Cuale 6o e il di egno gerogli6i(o (orretto del re (!e Erodoto (!iamH MC!eopeM: 5*,
UIII 1 IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE

E 6u (o K" o pettiamo" (!e Hill 1 probabilmente da olo" (ertamente di notte Cuando tutti gli altri e ne erano andati 1 era entrato nelle (amere appena (operte: Rtili..ando l'imman(abile pittura ro a" alla lu(e delle tor(e" ranni((!iando i e piegando i nelle ba e (amere" i 6or.H di (opiare i imboli gerogli6i(i da Cual(!e 6onte e di egnH ui muri intatti Cuelli (!e a lui embra/ano egni adeguati: &a 6inK per (ri/ere" nella Camera di aellington (ome in Cuella di Aady Arbut!not" il nome bagliato: Tra tutte le i (ri.ioni di nomi reali della Tuarta 2ina tia (!e punta/ano nelle tombe po te attorno alle piramidi di ?i.a" Cuali erano i (artigli giu ti (!e Hill do/e/a (ri/ereJ Non (ono (endo la (rittura gerogli6i(a" egli de/e a/er portato (on lui all'interno della piramide al(uni libri da (ui (opiare i (ompli(ati imboli0 il olo e uni(o libro (!e ripetutamente /iene men.ionato nel diario di 9y e E Cuello di 7 ir8 So!n ?ardner ailQin on" Materia (iero'lyphica* Come di(!iara giB il ottotitolo" e o /ole/a aggiornare il lettore D ul pant!eon egi.io e ulla u((e ione dei 6araoni dai primi imi tempi 6ino alla (onCui ta di Ale androF: Pubbli(ato nel *,<, 1 no/e anni prima dell'atta((o di 9y e alle piramidi 1 il te to 6u ubito un modello per gli egittologi ingle i: Bir(! a/e/a a66ermato nella ua rela.ione (!e Dun (artiglio" imile a Cuello (!e i /ede per primo nella Camera di aellington" era tato pubbli(ato dal ignor ailQin on Mater* (iero'lyph*B* Abbiamo (o K una (!iara indi(a.ione della 6onte da (ui probabilmente deri/H il (artiglio (ritto da Hill nella primi ima (amera 7Cuella di aellington8 tro/ata da 9y e 76ig: *;= !3* Poi(!$ an(!e noi abbiamo (on ultato Materia (iero'lyphica di ailQin on" po iamo ben (omprendere 9y e e Hill0 i te ti e le pre enta.ioni ono organi..ati in modo (on6u o" e le ta/ole (!e riprodu(ono i (artigli ono pi((ole" (opiate malamente e tampate altrettanto malamente: Sembra (!e ailQin on 6o e in(erto non oltanto a propo ito della lettura dei nomi dei re" ma an(!e ul modo in (ui i gerogli6i(i in(i i o (olpiti nella pietra do/e ero /enire tra (ritti nella (rittura lineare: Il problema i 6a(e/a piL gra/e Cuando i tratta/a del egno del di (o" (!e in tali monumenti era o un di (o pieno j o una 6era /uota 3" e nella (rittura lineare 7o in Cuella dipinta (ol pennello8 era un (er(!io (on un puntino nel me..o 3: Nei uoi la/ori" egli tra (ri e i (artigli reali di (ui tiamo parlando in al(uni (a i (ome un di (o pieno" in altri (ome un (er(!io (ol puntino in me..o:

UIII1IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE

5*+

Hill a/e/a eguito le indi(a.ioni di ailQin on; tutti Cue ti (artigli" tutta/ia" erano del tipo .hnum* In termini di tempo" (iH igni6i(a (!e entro il > maggio erano tati (ritti olo i (artigli (on *'MarieteM: Poi" il <> maggio" Cuando i penetrH nella Camera di Campbell" /enne ritro/ato l'importante (artiglio (on il nome di X!1u16u: Come era potuto a//enire il mira(oloJ Rn indi.io E na (o to in un brano o petto nel diario di 9y e in un'annota.ione in (ui i di(e (!e le pietre del ri/e timento Dnon mo tra/ano nean(!e la piL pi((ola tra((ia di i (ri.ioni o di (ulture" n$" a dir la /eritB" (e n'erano u ne una pietra della piramide o /i(ino ad e a 7tranne i egni ri/elatori giB de (ritti8F" 9y e o er/H (!e ('era un'altra e((e.ione0 DParte di un (artiglio di Sup!i " in(i o u una pietra marrone" lungo Cuindi(i (entime1tri e largo die(i: Tue to 6rammento 6u ritro/ato (a/ando nel tumulo nel lato ettentrionale il < giugnoF: Segue uno (!i..o del 6rammento 76ig: *;, a3* Come 6a(e/a 9y e" prima an(ora della (omuni(a.ione dal Bri1ti ! &u eum" a apere (!e i tratta/a di Dparte del (artiglio di SuphisBF 9y e /orrebbe 6ar(i (redere (!e (iH era do/uto al 6atto (!e una ettimana prima 7il <> maggio8 a/e/a tro/ato un (artiglio intero 76ig: *;, !3 nella Camera di Campbell:

#i'* +9L

&a Cui ta il punto: 9y e di(e nel pa aggio (itato (!e la pietra (on il (artiglio in(ompleto di X!u6u /enne tro/ata il < 'iu'no* Eppure Cuel brano E datato al A ma''iol Aa manipola.ione delle date 6atta da 9y e /orrebbe 6ar(i (redere (!e il (artiglio in(ora1 ; pleto tro/ato 6uori della piramide (on6erma/a il ritro/amento pre(edente del (artiglio (ompleto all'interno della piramide: &a ; le date uggeri (ono (!e 6u proprio il (ontrario0 il + maggio" ben di(iotto giorni prima della (operta della Camera di Campbell 19y e a/e/a giB (apito (ome do/e/a e ere Cuel (artiglio de(i i/o: In Cual(!e modo" il + maggio" 9y e e HTll a/e/ano (apito di a/er ome o il nome (orretto di C!eope:

5<-

Um 1 IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE

CiH potrebbe piegare il 6reneti(o e Cuotidiano andare a/anti e V dietro dal Cairo di 9y e e di Hill" proprio dopo la (operta della rimerB di Aady Arbut!not: Il diario non piega (ome mai e ne Mno andati proprio Cuando ('era piL bi ogno di loro alle pira1Ai Crediamo tutta/ia (!e la MbombaM (!e li (olpK 6o e an(ora un'altra" un nuo/o la/oro di ailQin on" i tre /olumi di Ianners and Customs oftheAncient ,'yptians*

Pubbli(ato in pre(eden.a a Aondra in Cuello te o anno RF;` @ ;" de/e e ere arri/ato al Cairo proprio in Cuei giorni te i e dramma ti(i E Cue ta /olta" tampato a((uratamente e in modo (!iaro" n1orodu(e/a in un (apitolo dedi(ato alle (ulture primiti/e ia il (artiglio (on l'ariete (!e 9y e e Hill a/e/ano giB (opiato" ia un nuo/o (artiglio" (!e ailQin on legge/a DS!u6u o Sup!i F 76ig: *;+8:

i/ i :" 1. , 6, !"# D$%&' () S"u)u, (* Su'"i+.

< 4. S" !! , .."2)*2. (* 1!'/*#3.

4 5, 6. Tu# &(i# 4i) 5#&'"i0.

,. Xu&! -./u*u, (* C"#&"#0. 3. A)!1+. T, i. 65#3i'/i+, u*7 8!A"-#l, !/9 0l:2+ u) 8u/. /;ui3 6.'< T &ii 3! * !A# F=* &iili.

#.g: <;+

Aa nuo/a pre enta.ione di ailQin on de/e a/er impre ionato molto 9y e e Hill" per(!$ embra/a (!e egli a/e e (ambiato idea riguardo al (artiglio (on l'ariete 7n: < nella ua Ta/ola8; ora lo legge/a in6atti DNumba1Q!u6u o C!embe F in/e(e di DSen1Sup!i F: Egli (ri e (!e Cue ti nomi erano tati tro/ati (ritti in al(une tombe nei pre i della ?rande Piramide e (!e era nel (artiglio la (!e D/ediamo Sup!i o" (ome lo (ri/e/ano i gerogli6i(i" S!u6u o X!u6u" un nome (!e 6a(ilmente i (ambia per Sup!i o C!eopeF: Co K Quello era il nome giu to (!e i do/e/a (ri/ereW &a allora per (!i ta/a il (artiglio (on l'ariete 7la ua 6ig: <8J Spiegando le di66i(oltB di identi6i(a.ione" ailQin on ammi e (!e non era in grado di tabilire D e i primi due nomi Cui in eriti iano entrambi di Sup!i " oppure e il e(ondo appartenga al 6ondatore dell'altra piramideF: 2opo Cue te noti.ie (on/olgenti" (!e (o a do/e/ano 6are 9y e e HillJ
UIII1IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE 5<*
S/('#+.>).

ailQin on (ontinua/a di(endo (!e i due nomi D i tro/ano an(!e ul monte SinaiF0 era un indi.io" dunCue" e i due i a66retta rono a eguirlo: In maniera un po' impre(i a 1 ma i tratta di un di6etto 6reCuente nella ua opera 1 ailQin on i ri6eri/a ad al (une i (ri.ioni gerogli6i(!e tro/ate non proprio ul monte Sinai ma nella .ona del Sinai do/e i tro/a/ano le miniere di tur(!e e: Tuelle i (ri.ioni (omin(iarono ad e ere (ono (iute proprio in Cuegli anni gra.ie al /olume plendidamente illu trato 5oya'e de l'Ara!ie PGtrGe, nel

Cuale Aeon de Aaborde et Ainat de (ri/e/a la peni ola del Sinai: Il libro" pubbli(ato nel *,5<" in(lude/a di egni e riprodu.ioni di monumenti e di i (ri.ioni pre enti nello uadi (!e (orre/a 6ino alla regione delle miniere" (ioE lo Radi &ag!ara: Proprio lK" in6atti" tutti i 6araoni" uno dopo l'altro" a/e/ano in(i o nelle ro((e le memorie della loro di66i(ile impre a" Cuella di mantenere in proprio po e o le miniere di6endendole dagli atta((!i e dai a((!eggi degli A iati(i: Rna di tali ra66igura.ioni 76ig: *4-8 (omprende/a i due (artigli di (ui (ri e ailQin on:

#i'* +5C

9y e e Hill non de/ono a/er(i me o molto a rintra((iare una (opia del 5oya'e di Aaborde al Cairo" (ittB nella Cuale tutti parla/ano in 6ran(e e: Tuel di egno parti(olare embra/a ri ol/ere le perple itB di ailQin on0 pare/a in6atti (!e lo te o 6araone a/e e due nomi" uno (on il imbolo dell'ariete" l'altro (!e i legge/a X!1u16u: Co K" prima del + maggio" 9y e" Hill e Perring a/e/ano (apito (!e (i /o le/a un altro (artiglio" e an(!e (ome do/e/a e ere:
5<< UIII 1 IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE

A Cuel punto" Cuando" il <> maggio" i penetrH nella Camera di Campbell" i tre de/ono e er i (!ie ti per(!$ a pettare an(ora; 6u (o K (!e ulla parete piL in alto appar/e l'ultimo" de(i i/o (artiglio 76ig: *;= a3* Se non la ri((!e..a" 9y e i era a i(urato almeno la gloria; da parte ua" neppure Hill u (K dall'impre a a mani /uote: #ino a (!e punto po iamo e ere i(uri delle no tre a((u e" piL di un e(olo e me..o dopo il 6attoJ Abba tan.a: Come la maggior parte dei (ontra66attori" il ignor Hill" oltre ad a/er la (iato pa.io ad altre perple itB" 6e(e un gra/e errore" (!e ne un anti(o (riba a/rebbe mai potuto (ompiere: Come ri ultH in eguito" entrambi i libri (!e er/irono da modello a 9y e e a Hill 2Materia (iero'lyphica di ailQin on e 5oya'e di de Aaborde8 (ontene/ano degli errori di lettura" (!e la Cuadra" non o pettandolo nemmeno" in erK tranCuillamente nelle i (ri.ioni della piramide: Ao te o Samuel Bir(! pre(i H nella ua rela.ione (!e il gerogli6i(o (!e ta per .h 7la prima (on onante nel nome X!1u16u8" (ioE ) 7nell'ideogramma" una pe(ie di eta((io8" Dappare nel la/oro di ailQin on en.a al(una di tin.ione dal di (o olareF: Il gerogli6i(o .h do/e/a e ere utili..ato in tutti i (artigli 7nei Cuali i legge/a X!nem1X@Jmu16 8 i (ritti nelle due (amere piL in ba o: Ma il sim!olo corretto del setaccio non era utili%%ato neppure una volta* Il gruppo (on onanti(o .h era in/e(e rappre entato dal imbolo del 2i (o Solare0 (!iunCue a/e e in(i o Cue ti (artigli a/e/a (ompiuto lo te o errore di ailQin on::: Tuando 9y e e Hill mi ero mano al libro di de Aaborde" lo (!ema (!e /i tro/arono non 6e(e (!e aggra/are l'errore: Ae in(i ioni da lui riportate in(lude/ano il (artiglio X!1u16u a de tra" Cuello X!num1Q!1u16 a ini tra: In tutti e due i (a i" de Aaborde 1 (!e ammette/a la ua in(ompeten.a in materia di gerogli6i(i e (!e non tentH neppure di leggere i imboli 1 re e il egno .h (on un (er(!io /uoto 3 7/edi 6ig: *4-8: 7Nelle in(i ioni ulla ro((ia il imbolo (!e ta/a per .h era (orrettamente )" (ome E tato a((ertato da tutti gli tudio i piL autore/oli 1 (ioE Aep iu in DenOmUler, Xurt Set!e in IrOun-den des Alten 0eich, e The )nscriptions of Sinai di A:H: ?ardiner eT:E:Peet: 2e Aaborde 6e(e un altro errore 6atale0 pre entH (ome i (ri.ione di un uni(o 6araone (on due nomi reali Cuelle (!e in realtB

UIII 1 IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #AR A3NE

5<5

erano due i (ri.ioni /i(ine" in(i e (on due tipi di (aratteri di66erenti" /olute da due di/er i 6araoni" (ome i /ede (!iaramente in 6ig: *4*:8

^^y
#i'* +5+

II di egno di de Aaborde er/K a (on6ermare l'idea di 9y e e di Hill (!e Cuel 6amo o (artiglio di X!1u16u do/e e e ere i (ritto nella (amera uperiore (on il imbolo u ato per il 2i (o Solare 76ig: *;= a8: "el fare ci], tuttavia, l'incisore aveva utili%%ato il sim!olo 'ero'lifico e il suono che indicavano 0A, il dio supremo d','itto[ Egli a/e/a in/olontariamente (ritto non .hnem-.huf ma .hnem-0auf non .hufu ma 0aufu* A/e/a u ato il nome del grande dio in modo non (orretto e in/ano;

nell'anti(o Egitto era una /era e propria be temmia: Ed era an(!e un errore in(on(epibile per uno (riba egi.io del tempo dei 6araoni: Come i /ede (!iaramente u tutti i mo numenti e in tutte le i (ri.ioni" il imbolo (!e indi(a/a 0a 3 e Cuello (!e in/e(e indi(a/a .! ) /eni/ano u ati empre nel modo (orretto" non olamente in i (ri.ioni di/er e" ma an(!e nella te a i (ri.ione 6atta da un olo (riba: Per Cue to" il 6atto di (ri/ere 0a al po to di .h era un errore (!e non pote/a e ere tato (omme o ai tempi di X!u6u e nep1 324
UIII 1 IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE

pure di Cual(!e altro 6araone: Solo (!i ignora e i gerogli6i(i" X!u6u e il (ulto a oluto di Ra pote/a a/er (omme o un errore (o K gra/e: Tue t'ultimo errore" e i aggiunge a tutti gli altri a petti (on(ertanti o in piegabili della (operta di 9y e" atte ta una /olta per tutte" a no tro a//i o" (!e 6urono 9y e e i uoi aiutanti" e non i (o truttori della ?rande Piramide" a 6ar tra((iare i egni ro i: &a" potremmo (!ieder(i" non ('era il ri (!io (!e /i itatori e terni 1 il (on ole ingle e o au tria(o" per e empio" oppure Aord Arbut!not e ua moglie 1 nota ero (!e Cuelle i (ri.ioni erano molto piL re(enti ri petto ai /eri egni la (iati dai (o truttoriJ A Cue ta e/entuale domanda ri po e giB all'epo(a uno degli uomini (oin/olti nella 6a((enda" So!n Perring" nel libro (!e (ri e a propo ito di Cuella (operta: 2The Pyramids of $i%eh3* Egli (ri e (!e la pittura utili..ata per le anti(!e i (ri.ioni ri ulta/a da Duna (ompo i.ione di o(ra e ro o (!iamata dagli Arabi mo'hrah N(!eO E u ata an(!e oggiF: Non olo" dunCue" era an(ora po ibile pro(urar i la te a pittura" a66erma/a Perring" ma Dlo tato di (on er/a.ione dei egni nelle miniere E tale (!e > difficile distin'uere il se'no di ieri da Quelli risalenti a tremila anni faB* In altre parole" (!i li a/e/a (ontra66atti era i(uro dell'in(!io tro (!e u a/a: &a 9y e e Hill" 6or e (on la ta(ita (ompli(itB di Perring" a/e/ano da//ero un pelo ullo toma(o tale da poter (ompiere un'a.ione imile" en.a 6ar i al(uno (rupoloJ In e66etti" il modo in (ui 9y e i era imbar(ato in Cue t'a//entura" il u eguir i degli e/enti" il modo in (ui a/e/a trattato Ca/iglia" la determina.ione nel (er(are di arri/are a (operte piL importanti mentre 6ini/ano ia i oldi (!e il tempo" tutto (iH 6a pen are ad un per onaggio (apa(e di un'impre a del genere: Per Cuanto poi riguarda Hill 1 (!e 9y e non 6ini (e di ringra.iare nella ua pre6a.ione 1 /a detto (!e" mentre Cuando in(ontrH per la prima /olta 9y e era un empli(e impiegato in una 6abbri(a di rame" alla 6ine" Cuando 9y e la (iH l'Egitto" egli era il proprietario dell'Hotel del Cairo: E Cuanto al ignor Perring" un ingegnere (i/ile tra 6ormato in egittologo" il eguito della toria parla da $: Per(!$" in(oraggiato dal u((e o di una (ontra66a.ione" la Cuadra di 9y e pro/H a prepararne un'altra an(ora" 6or e due::: ?iB dall'ini.io" mentre i (ompi/ano al(une (operte all'interno della ?rande Piramide" 9y e (ontinua/a di mala/oglia il

UIII 1 IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE

5 65

la/oro di Ca/iglia all'interno e nella .ona attorno alle altre due piramidi: In(oraggiato dalla nuo/a (elebritB" ottenuta (on le (operte della ?rande Piramide" 9y e de(i e di rimandare il uo ritorno in Ing!ilterra e di impegnar i in/e(e nel tentati/o di (oprire i egreti delle altre due piramidi: Nella Se(onda Piramide" a parte i egni ro i ulle pietre" (!e gli e perti del Cairo tabilirono appartenere a tombe o a edi6i(i 6uori dalle piramidi e non alle piramidi te e" non /enne tro/ato niente di igni6i(ati/o: &a all'interno della Ter.a Piramide gli 6or.i di 9y e 6urono ripagati0 alla 6ine di luglio *,5> 1 (ome giB abbiamo bre/emente a((ennato 1 i uoi uomini penetrarono nella M(amera epol(raleM della piramide" tro/ando un M ar(o6agoM di pietra 6inemente de(orato" ma /uoto 76ig: *4<8:
#i'* +56

5<=

Uin 1 IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE

Al(une i (ri.ioni in arabo ui muri e altri indi.i 6a(e/ano pen are (!e Cue ta piramide D6o e tata molto 6reCuentataF e (!e il

pa/imento di pietra delle ue (amere e dei uoi (orridoi D6o e tato (on umato e le/igato dal (ontinuo pa aggio di un gran numero di per oneF: Eppure in una piramide (o K 6reCuentata" e nono tante la pre en.a del ar(o6ago /uoto" 9y e riu (K a tro/are delle te timonian.e" ul (o truttore 1 un'altra impre a eroi(a analoga a Cuella (ompiuta all'interno della ?rande Piramide: In un'altra (amera rettangolare" (!iamata da 9y e Mla grande (ameraM" 6urono tro/ati grandi mu((!i di ri6iuti" in ieme (on al(uni (arabo((!i di in(i ioni in arabo: 9y e arri/H immediatamente alla (on(lu ione (!e Cue ta (amera Dera probabilmente ri er/ata a riti 6unebri" (ome Cuelli ad Abu Simbel" Tebe" e((F: Tuando 6urono tolti i ri6iuti" D/enne tro/ata la parte piL gro a del (oper(!io del ar(o6ago ::: e /i(ino ad e o" u un blo((o di pietra" dei 6rammenti appartenenti alla parte uperiore di una (a a 7(on dei gerogli6i(i" 6ra i Cuali il (artiglio di &enQara8; in ieme ad e i 6u tro/ata an(!e parte

di uno (!eletro" (omprendente le (o tole e le /ertebre" mentre le o a delle gambe e dei piedi erano a//olte in un panno di lana gre..a di (olore giallo::: F: In eguito /ennero tirati 6uori dai ri6iuti nuo/i 6rammenti della (a a e del panno:

Sembra/a dunCue (!e" poi(!$ il ar(o6ago non pote/a e ere portato /ia" Cual(uno a/e e portato nella grande (amera la (a a di legno (on il (orpo per e aminarla: Tue to 6u dunCue lo (enario de (ritto da 9y e0 e(oli prima" gli Arabi erano penetrati nella (amera epol(rale" a/e/ano tro/ato il ar(o6ago e tolto il (oper(!io: 2entro ('era una mummia in una (a a di legno 1 ed era la mummia del (o truttore della piramide: ?li Arabi a/e/ano portato ia la mummia ia la (a a nella (amera grande per e aminarle" ma le a/e/ano danneggiate: 3ra 9y e ne a/e/a tro/ato i re ti e un (artiglio u un 6rammento della (a a 76ig: *458 re(a/a il nome EMenOa-raE 1 proprio il &i(erino di (ui a/e/a parlato Erodoto: Il gio(o era 6atto0 egli a/e/a identi6i(ato i (o truttori di tutte e due le piramidiW 2urante il tra porto in Ing!ilterra il ar(o6ago /enne di1 #i'* +58
UIII 1 IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE 5<>

per o in mare" ma la (a a e le o a arri/arono ane e al/e al Briti ! &u eum" do/e Samuel Bir(! potE la/orare direttamente ull'i (ri.ione in/e(e (!e u (opie 7(ome nel (a o delle i (ri.ioni della ?rande Piramide8: Ben pre to egli e pre e dei dubbi0 DAa (a a di &i(erinoF" (ri e" De/iden.ia delle importanti di66eren.e tili ti(!eF ri petto ai monumenti della Tuarta 2ina tia ailQin on" in/e(e" (on iderH la (a a (ome un'autenti(a pro/a dell'identitB del (o truttore della Ter.a Piramide" ma ulla mummia in Cuanto tale ebbe an(!e lui delle perple itB0 le 6a (iature non gli embra/ano (o K anti(!e (ome i pretende/a: Nel *,,5 an(!e ?a ton &a pero e pre e l'opinione D(!e il (oper(!io ligneo della (a a del re &enQara non era databile al tempo della Tuarta 2ina tiaF" ritenendolo un re tauro e66ettuato ai tempi della 9enti(inCue ima 2ina tia: Nel *,+< Xurt Sedie ri(apitolH il parere della maggior parte degli tudio i" (!e (ioE il (oper(!io Dpote/a e ere tato reali..ato olo dopo la 9ente ima 2ina tiaF: 3ra appiamo per (erto (!e ia la (a a ia lo (!eletro non erano i re ti di un'anti(a epoltura: Per u are le parole di I:E:S: Ed%ard 4The Pyramids of,'ypt3, DNell'originaria (amera epol(rale il (olonnello 9y e a/e/a rin/enuto al(une o a umane e il (oper(!io di una bara di legno antropoide nella Cuale era (ritto il nome di &i(erino: Il (oper(!io" (on er/ato ora pre o il Briti ! &u eum" non puH e ere tato 6atto ai tempi di &i(erino" poi(!$ egue un modello (!e non 6u u ato prima del periodo di Sai : I te t al radio(ar1bonio !anno dimo trato (!e le o a ri algono all'ini.io dell'era (ri tianaF: Negare l'autenti(itB della (operta" tutta/ia" non ba ta: Se Cuei re ti non appartene/ano ad una epoltura originaria" e/identemente do/e/ano e ere di una epoltura abu i/a" ma in tal (a o mummia e (a a do/e/ano e ere dello te o periodo: E in/e(e (o K non era0 Cui" in6atti" Cual(uno a/e/a me o in ieme una mummia (o/ata da una parte e una bara (o/ata da un'altra: Si de/e ine/itabilmente (on(ludere (!e Cuella (operta rappre enta/a una deli!erata frode archeolo'ica* Pote/a trattar i di una (oin(iden.a" pote/ano e ere re ti autenti(i di due epolture abu i/e" ri alenti a tempi di/er i" all'interno di una te a piramideJ G di66i(ile" /i to (!e il 6rammento della (a a re(a/a il (artiglio (on il nome di &en1Qa1ra0 Cue to (artiglio E tato tro/ato ulle tatue e ulle i (ri.ioni (!e i tro1

#$% 5<, U3I 1 IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE


/ano intorno alla Ter.a Piramide e ai uoi templi" mai all'interno perH" e probabilmente an(!e la (a a (on il (artiglio /enne tro/ata in Cuei paraggi: Aa ua data.ione a tempi piL tardi dipende non olo dal modello" ma an(!e dal modo in (ui E 6ormulata l'i (ri.ione0 E una preg!iera a 3 iride tratta dal Aibro dei &orti" la (ui pre en.a u una bara della Tuarta 2ina tia 6u de6inita e((e.ionale per6ino dal 6idu(io o 7ma bene in6ormato8 Samuel Bir(! 2Ancient (istory from th> Monumenti3* E non de/e ne(e ariamente e er i trattato di Mun re tauroM" (ome !anno ipoti..ato al(uni tudio i" ri alente alla 9enti eie ima 2ina tia: In6atti dall'Elen(o dei Re di Seti I di Abido appiamo (!e l'otta/o 6araone della Se ta 2ina tia era (!iamato an(!e &en1Qa1ra e (!e (ri/e/a il proprio nome in modo imile: G (!iaro" Cuindi" (!e Cual(uno a/e/a tro/ato la (a a nei pre i della piramide e (!e ne a/e/a (apito ubito l'importan.a" poi(!$ 1 (ome !a (ritto lo te o 9y e 1 egli a/e/a tro/ato proprio un me e prima il nome di &en1Qa1ra 7&i(erino8 (ritto in pittura ro a ul o66itto della (amera epol(rale di una delle tre piramidi piL pi((ole" a ud della Ter.a Piramide: 2e/e e ere tato Cue to ritro/amento a dare alla Cuadra di 9y e l'idea di M(reareM una nuo/a (operta proprio all'interno della Ter.a Piramide::: 9y e e Perring i ono attribuiti il merito della (operta: &a (ome a/ranno 6atto a (ompiere la 6rode" (on o en.a l'aiuto del ignor HillJ An(ora una /olta" E il ra((onto dello te o 9y e a uggerire (ome andarono le (o e: DNon e endo pre ente Cuando /ennero rin/enute Nle reliCuieOF" (ri e il (olonnello 9y e" egli D(!ie e al ignor Ra/en" Cuando 6o e in Ing!ilterra" di (ri/ere una rela.ione della (opertaF in CualitB di te timone e terno: In/itato in Cual(!e modo ad e ere pre ente al momento opportuno" il ignor H: Ra/en" (!e (!iama/a il (olonnello 9y e MSirM e (!e 6irmH la ua rela.ione Dil /o tro er/o de/otoF" di(!iarH Cuanto egue0 DNel ripulire dai ri6iuti la grande (amera d'a((e o" dopo (!e gli uomini a/e/ano la/orato di/er i giorni ed erano a/an.ati un po' /er o l'angolo ud1orientale" /ennero dapprima (operte al(une o a in 6ondo ai ri6iuti; il re to delle o a e delle parti della (a a 6u (operto immediatamente dopo tutto in ieme" dopodi(!$ nella (amera non i tro/H nuli'altro: Per(iH io 6e(i rie aminare attenta1 UIII 1IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE 5<+ mente an(ora una /olta i ri6iuti tolti pre(edentemente dalla te a _ (amera" Cuando erano tati tro/ati di/er i pe..i della (a a e delle 6a (e della mummia; ma non i tro/H piL a olutamente nulla in: ne un'altra parte della piramide" an(!e e 6u pa ato al eta((io ogni luogo nel modo piL (ompleto po ibileF: 3ra appiamo un po' di piL di (iH (!e era u((e o: 2a di/er i giorni gli operai (ontinua/ano a ripulire la ?rande Camera dai ri6iuti" ammu((!iandoli lK /i(ino; an(!e e tutto era tato e aminato attentamente" non i era tro/ato niente: Poi" l'ultimo giorno Cuando rimane/a da pulire olo l'angolo a ud1e t della (amera 6urono (operte al(une o a e dei 6rammenti di una (a a di legno: DNon i riu (K a (oprire nella (amera altri 6rammenti della (a a o altre o a:F Saggiamente 6u uggerito di Dri1e aminare at1 tentamenteF i ri6iuti (!e erano tati portati /ia dalla (amera e (!e 6orma/ano un mu((!io

alto Cua i un metro0 non di e aminarli" ma di ri1e aminarli; ed e((o" /ennero tro/ate altre o a e 6rammenti della (a a (on il 6ondamentale (artiglioW 2o/e i tro/a/ano i 6rammenti rimanenti dello (!eletro e della (a aJ DAn(!e e 6u pa ato al eta((io ogni luogo nel modo piL (ompleto po ibileF" non /enne tro/ato nulla in ne un'altra parte della piramide: Co K" a meno (!e non i debba (redere (!e le o a e i 6rammenti della (a a 6o ero tati portati /ia (ome ou/enir nei e(oli pa ati" i puH upporre olo (!e (!iunCue si fosse trascinato 6ino ai luog!i (operti" a/e e portato dentro olo dei 6rammenti" in CuantitB u66i(iente a M(reareM la (operta0 E probabile (!e non i 6o e riu (iti a tro/are una (a a tutta intera e una mummia integra" o magari" e an(!e i erano tro/ate" erano 6or e troppo pe anti o ingombranti per portarle dentro di na (o to: Celebrati per Cue ta e(onda importante (operta 79y e /enne po(o dopo promo o al grado di generale8" il (olonnello 9y e e Perring i mi ero al la/oro per 6abbri(are" nel luogo della piramide a gradini di Zo er" una pietra (on il nome di Zo er" naturalmente (ritto in pittura ro a: 2alle rela.ioni non i (api (e e an(!e in Cue to (a o i trattH di un 6al o" ma in realtB pare alCuanto di66i(ile (redere (!e an1: (ora una /olta lo te o gruppo a/e e rin/enuto e((e.ionali te timonian.e u un altro (o truttore di piramidi: 7&entre la maggior parte degli egittologi !a a((ettato en.a ulteriori indagini la 55- UIII 1 IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE di(!iara.ione (!e il nome di X!u6u 6o e (ritto nella ?rande piramide" gli tudi di Sir Alan ?ardiner ri/elano i uoi dubbi a propo ito: Nel uo ,'ypt of th> Pharaohs, egli riprodu e i (artigli reali di tinguendo (!iaramente i gerogli6i(i indi(anti 0a e .!* Il (artiglio di C!eope" (ri e" D i tro/a in di/er e (a/e" nelle tombe dei uoi parenti e dei nobili e in al(uni do(umenti piL tardiF: Spi((a per la ua a en.a in Cue ta li ta l'i (ri.ione della ?rande Piramide ::: Sir Alan non 6e(e al(un (enno neppure alle (operte di 9y e dentro la Ter.a Piramide" an.i non (itH nemmeno il nome di 9y e:8 Non /i E dunCue al(una pro/a (!e le piramidi di ?i.a iano tate da//ero 6atte (o truire dai 6araoni ai Cuali /engono attribuite; pertanto non ('E piL moti/o di mettere in dubbio l'autenti(itB della Stele dell'In/entario" e(ondo la Cuale le piramidi e la S6inge ('erano giB Cuando X!u6u /enne a rendere omaggio a I ide e a 3 iride: Non ('E piL niente (!e (ontraddi(a la no tra te i" (!e (ioE Cue te tre piramidi 6urono (o truite dagli MdEiM; al (ontrario" ogni o er/a.ione (!e le riguardi uggeri (e (!e e e non 6urono a66atto progettate dagli uomini a loro u o e (on umo: Andiamo ora a dimo trare (ome e e 6a(e ero parte della &appa di ?uida (!e er/i/a per il porto pa.iale dei Ne6ilim:

UIII 1 IA N3&E C3NTRA##ATT3 2EA #ARA3NE Capitolo Huattordicesimo A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E

55*

Con il pa are del tempo le piramidi di ?i.a 6urono in(lu e nella mappa di att(rraggio (!e a/e/a le (ime dell'Ararat (ome punto 6o(ale e ?eru alemme (ome Centro di (ontrollo della mi ione" e (!e guida/a i /ei(oli pa.iali 6ino al porto pa.iale ituato nella peni ola del Sinai: All'ini.io" perH" le piramidi do/e/ano er/ire (ome egnali1guida" gra.ie olo alla loro po i.ione" alla 6orma e al modo in (ui erano (!ierate una dopo l'altra: Come giB abbiamo /i to" nel loro nu(leo piL interno tutte le piramidi a/e/ano la 6orma di piramidi a gradini 1 imili agli .iggurat della &e op:otamia; ma Cuando Mgli dEi (!e /eni/ano dal (ieloM perimentarono a ?i.a il loro modello in (ala 7la Ter.a Piramide8" 6or e tro/arono (!e il pro6ilo dello .iggurat e l'ombra (!e e o 6orma/a ul terreno a((identato e ulle irregolari dune abbio e era troppo (on6u a e impre(i a per er/ire (ome a66idabile Indi(atore di traiettoria: Ri/e tendo il nu(leo a gradini in modo da ottenere una M/eraM piramide e u ando del (al(are bian(o" (!e ri6lette bene la lu(e" per la (opertura e terna" e i ottennero un per6etto gio(o di lu(i e ombre" (!e da/a un orientamento pre(i o: Nel *,,<" mentre o er/a/a le piramidi di ?i.a dal 6ine trino del treno" Robert Ballard i re e (onto (!e era po ibile determinare la po i.ione in (ui uno i tro/a/a e la ua dire.ione di mar(ia empli(emente o er/ando (ome muta/a" durante il per(or o" l'allineamento tra le piramidi 76ig: *4; a pagina eguente8: Egli appro6ondi tale o er/a.ione nel uo libro The Solution of th> Pyramids Pro!lem, dimo trando an(!e (!e le piramidi erano allineate una dopo l'altra (ome empli(i triangoli rettangoli pitagori(i" i (ui lati erano propor.ionati 6ra loro nella 332 UT9 1 A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E #i'* +59 u((e ione 50;04: ?li e perti !anno an(!e o er/ato (!e l'ombra 6ormata dalle piramidi pote/a er/ire (ome un'enorme meridiana" e (!e la dire.ione e la lung!e..a delle ombre indi(a/ano ia il periodo dell'anno ia l'ora: An(ora piL importante" tutta/ia" era il modo in (ui i pro6ili e le ombre delle piramidi appari/ano a (!i le o er/a e dal (ielo: Come i /ede da Cue ta 6otogra6ia aerea 76ig:

*448" la 6orma reale delle piramidi produ(e delle ombre imili a 6re((e" (!e po ono er/ire (ome in6allibili indi(atori di dire.ione:

#i'* +55 UI9 1 A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E 555 Tutto era pronto per (o truire un /ero e proprio porto pa.iale" ma (i /ole/a un (orridoio di di (e a molto piL lungo di Cuello utili..ato a BaalbeQ: Per il loro pre(edente porto pa.iale in &e opotamia gli AnunnaQi 7i Ne6ilim della Bibbia8 (el ero la montagna piL alta del 9i(ino 3riente" il monte Ararat" (ome punto (entrale; per(!$ mai" dunCue" non (eglierlo di nuo/o" per gli te i moti/i" (ome punto (entrale del nuo/o porto pa.ialeJ 9ia /ia (!e /eni/ano e66ettuati nuo/i tudi e anali i" i (opri/ano altre M(oin(iden.eM nella po i.ione e nella triangola.ione delle piramidi di ?i.a" a te timonian.a della per6e.ione geometri(a (on (ui e e 6urono (o truite e allineate; analog!e" in6inite M(oin(iden.eM di triangola.ione e di allineamento i ritro/ano Cuando (opriamo la mappa di att(rraggio tra((iata dagli AnunnaQi: Se le (ime dell'Ararat er/i/ano (ome punto ul Cuale (on/erge/a il nuo/o (orridoio di di (e a" allora non oltanto la ua linea nord1o((identale" ma an(!e Cuella ud1 orientale do/e/a (on/ergere ull'Ararat: #i'* +d 55; UI9 1 A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E &a do/e era l'altra e tremitB" Cuella del SinaiJ Il monte Santa Caterina i tro/a al (entro di un ma i((io gruppo di (ime ro((io e imili" an(!e e un po' piL ba e; Cuando la mi ione ingle e guidata dai Palmer ini.iH a e66ettuare rile/amenti nella peni ola del Sinai" gli tudio i (!e ne 6a(e/ano parte tro/arono (!e il Santa Caterina" an(!e e era la (ima piL alta" non pi((a/a abba tan.a per poter e ere utili..ato (ome punto di ri6erimento nella rile/a.ione: Aa mi ione (el e" in/e(e" il monte e1mm Shuntar 76ig: *4=8 (!e (on i uoi <:=-* metri E Cua i alto (ome il monte Santa Caterina 7an.i" prima di tale mi ione" molti ritene/ano (!e proprio l'Rmm S!umar 6o e la piL alta delle due (ime8: Contrariamente al Santa Caterina" l'Rmm S!umar /etta olitario" ben di tinto e in(on6ondibile: 2alla (ima i po ono /edere tutti e due i gol6i e lo guardo puH pa.iare liberamente /er o o/e t" nord1o/e t" ud1e t ed e t: Proprio per Cue te ra1 gioni i Palmer (el ero en.a al(una e ita.ione il monte Rmm S!umar (ome punto di ri6erimento0 era il punto giu to da (ui o er/are e mi urare la peni ola: Il monte Santa Caterina" pote/a 6or e e ere adatto a un bre/e (orridoio di di (e a (!e (on/erge e u BaalbeQ" ma per il lontano Ararat era ne(e ario un punto di ri6erimento molto piL (!iaro e in(on6ondibile: Se(ondo noi" an(!e gli AnunnaQi" per le te e ragioni dei Palmer" (el ero il monte Rmm S!umar (ome punto e tremo a ud1e t del nuo/o (orridoio di att(rraggio:

Su Cue to monte e ulla ua po i.ione (i ono molti elementi a66a (inanti: Tanto per (omin(iare" il nome 1 trano per al(uni" molto igni6i(ati/o per altri 1 igni6i(a M&adre di SumerM0 E un Z titolo (!e a Rr /eni/a attribuito a Ningal" po a di Sin::: A di66eren.a del monte Santa Caterina" (!e i tro/a al (entro degli alti ma i((i ro((iY i del Sinai e (!e Cuindi i puH raggiungere olo (on grande di66i(oltB" il monte Rmm S!umar i erge all'e tremitB del uo gruppo di ro((e: Ae piagge abbio e del gol6o di Sue. pre entano numero e orgenti naturali di a(Cua (alda: #or e era proprio Cui (!e A !era! pa a/a gli in/erni" Cuando dimora/a Dpre o il mareFJ 2a Cui i E in e66etti olo Da una bre/e (a/al(ataF dal monte Rmm S!umar 1 una (a/al(ata de (ritta (o K /i/a(emente nei te ti ugariti(i do/e i ra((onta di A !era! (!e /a a /i itare El ul uo monte: Aungo la (o ta" oltanto al(uni (!ilometri a ud delle orgenti (alde" i tro/a la piL importante (ittB portuale della peni ola u Cue to /er ante 1 la (ittB portuale di elTor* #or e per un'altra (oin(iden.a" il nome igni6i(a MII ToroM" (!e era" (ome abbiamo /i to" un epiteto di El 7DToro ElF" (ome lo (!iama/ano i te ti ugariti(i8: Tue to luogo rappre enta il porto piL importante del gol6o 6in dai tempi piL anti(!i; ed E le(ito (!ieder(i e non po1 UI9 1 A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E 554 trebbe trattar i della (ittB di Tilmun 7di tinta dalla regione di Tilmun8 di (ui parlano i te ti umeri(i: A/rebbe potuto e ere beni imo il porto (!e ?ilgame ! pen a/a di raggiungere in bar(a" dal Cuale il uo (ompagno EnQidu pote/a raggiungere le miniere /i(ine 7nelle Cuali a/rebbe do/uto la/orare (ome (!ia/o per il re to della /ita8" mentre egli 7?ilgame !8 pote/a (ontinuare il /iaggio /er o Dil Auogo dell'Att(rraggio" do/e i innal.ano gli ShemB* Ae (ime dei ma i((i (entrali della peni ola (!e i a66a((iano ul gol6o di Sue. !anno dei nomi (!e 6anno pen are: Rna montagna i (!iama Mmonte della &adre BenedettaM; piL /i(ino al monte Rmm S!umar orge il monte Teman 7MII &eridionaleM8: Il nome (i 6a tornare in mente i /er etti di Aba(u(0 D2io /iene da Teman*** Aa ua mae tB ri(opre i (ieli; delle ue lodi E piena la Terra::: Aa Parola gli ta dinnan.i" pri..ano (intille dal ba o; ,'li si ferma per misurare la Terra***B* #or e il pro6eta i ri6eri/a alla montagna (!e an(ora oggi porta proprio Cuel nome 1 Teman 1 appena a ud del monte M&adre di SumerMJ 9i to (!e non e i te un'altra montagna (on Cue to nome" embra da//ero piL (!e probabile: C'E dunCue (orri pon1 den.a tra il monte Rmm S!umar" la mappa di atterraggio e la rete di luog!i a(ri (!e gli AnunnaQi a/e/ano 6ormatoJ A no tro parere" Cue to monte o tituK il Santa Caterina Cuando 6u approntato l'ultimo" de6initi/o (orridoio di atterraggio" e da allora (o tituK l'e tremitB della linea ud1orientale del Corridoio (!e (on/erge/a ull'Ararat: &a e 6u (o K" do/e i tro/a/a allora l'e tremitB (orri pondente" Cuella della linea riord1o((identaleJ Non E una (oin(iden.a" a no tro a//i o" e Eliopoli /enne (o truita proprio in Cuel punto: ,ssa si trova infatti sull'ori'inaria linea Ararat-?aal!eO-$i%aK e inoltre E ituata in modo tale da risultare distante dall'Ararat esattamente come l'Imm Shumar[ Aa ua po i.ione 6u de(i a" e(ondo noi" mi urando la di tan.a tra l'Ararat e l'Rmm S!umar" Cuindi lo(ali..ando un punto eCuidi tante ulla rinea Ararat1BaalbeQ1?i.a 76ig: *4> a pagina eguente8:

9ia /ia (!e i (opre lo tupe6a(ente reti(olato di (ime naturali e arti6i(iali (!e 6ormano la mappa di atterraggio e la rete di (omuni(a.ione degli AnunnaQi" /iene pontaneo (!ieder i e da//ero e e er/irono da egnali1guida olo per la loro alte..a e per la loro 6orma; non puH e ere (!e 6o ero eCuipaggiati an(!e di un Cual(!e trumento di guidaJ 55= UT9 1 A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E

Ii 'fH* +5@ Tuando /ennero (operte le due (oppie di pi((ole gallerie (!e pro/eni/ano dalle (amere della ?rande Piramide" i pen H (!e 6o ero er/ite per (alare il (ibo ai er/i del 6araone (!e i (rede/a 6o ero tati murati /i/i nella ua tomba: Tuando il gruppo di 9y e aprK la galleria ettentrionale (!e porta/a alla MCamera del ReM e a i riempK ubito di aria 6redda e da allora le gallerie i (!iamano M 6iatatoiM: &a (iH" tranamente" 6u me o in dubbio da ragguarde/oli tudio i in un'autore/ole pubbli(a.ione a((ademi(a 2Mitteilun'en des )nstituts fur rientforschun' der Deutschen AOademie der Tissenschaften %u ?erlin3* An(!e e gli ambienti a((ademi(i i ono dimo trati riluttanti ad abbandonare la teoria e(ondo la Cuale le piramidi erano delle tombe" nel Bollettino del *+=; 9irginia Trimble e Ale'ander Bada%y (on(lu ero (!e gli M 6iatatoiM a/e/ano una 6un.ione a tronomi(a" dal momento (!e erano D en.a al(un dubbio in(linati 6ino a *[ /er o le telle (ir(umpolariF:

An(!e e non dubitiamo (!e la dire.ione e l'in(lina.ione dei (ondotti de/ono e ere tati premeditati" rimaniamo perH turbati UI9 1 A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E 55> dalla (operta (!e una /olta (!e l'aria era ri6luita nella MCamera del ReM" all'interno della (amera te a la temperatura rimane/a (o tantemente ui =,[ #a!ren!eit" CualunCue itua.ione meteorologi(a /i 6o e all'e terno: Tutte Cue te (operte embrano (on6ermare le (on(lu ioni di E:#: Somard 7uno degli (ien.iati di Napoleone8 il Cuale ipoti..H (!e la MCamera del ReM e il uo M ar(o6agoM non 6o ero in realtB (on(epiti (ome una epoltura" ma (ome una orta di laboratorio do/e /eni/ano me i a punto modelli tandard di pe o e di mi ura" Cuelli (!e an(ora oggi !anno bi ogno di tare in un ambiente a ta o tabile di temperatura e di umiditB: E e" in/e(e (!e di unitB di mi ura terre tri" i 6o e trattato di ra66inati trumenti di na/iga.ione pa.iale" di Cuelli (!e" nel *,<;" Somard non pote/a (erto immaginareJ Nel (on iderare la 6un.ione della (omple a o/ra truttura 6ormata dalle (inCue" ba e (amere opra la MCamera del ReM" molti (redono (!e e a er/i e a diminuire la pre ione della (amera: Tue to ri ultato" perH" E tato ottenuto nella MCamera della Re1 ginaM (on una ma a ro((io a an(!e piL gro a po ta opra di e a" e en.a una erie imile di M(amere di alleggerimentoM: Tuando 9y e e i uoi uomini i tro/arono nelle tan.e" (oprirono (on mera/iglia (!e pote/ano udire di tintamente ogni parola detta in altre parti della piramide: Tuando #linder Petrie 2The Pyramids and th> Temple of $i%eh3 e aminH (on grande atten.ione la MCamera del ReM e la M(a aM di pietra (!e i tro/a/a lK dentro" tro/H (!e tutte e due erano tate (o truite (ome per6etti triangoli pitagori(i: Egli (al(olH (!e per ri(a/are da un blo((o di pietra il ar(o6ago (i /ole/a una ega (on lame di Cua i tre metri e (on denti a punta di diamante: An(!e per 6ormare l'in(a/o (i /ole/ano dei trapani (on la punta di diamante" appli(ati (on una 6or.a pari a due tonnellate: Come pote/a e ere tato 6atto tutto Cue toJ E oprattutto" a (!e (opoJ Al.H la (a a per /edere e na (onde e una Cual(!e apertura" ma non (e n'erano; e la i (olpi/a" e a emette/a un uono ordo" imile a Cuello di una (ampana" (!e ri uona/a per tutta la piramide 1 una (aratteri ti(a" Cue ta" (!e era tata giB notata da ri(er(atori pre(edenti: &a allora" la MCamera del ReM e il uo M ar(o6agoM do/e/ano 6or e er/ire per emettere dei uoni o per di66onderliJ An(!e ai giorni no tri" la trumenta.ione (!e guida i piloti durante l'att(rraggio negli aeroporti emette dei egnali elettroni(i (!e gli trumenti dell'appare((!io in a//i(inamento tradu(ono 338 UI9 1 A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E in un ron.io e la rotta E Cuella giu ta" o in un egnale di allarme e /i E un errore di dire.ione: Siamo (erti" dunCue" (!e" non appena 6u po ibile dopo il 2ilu/io" gli AnunnaQi portarono ulla Terra una nuo/a trumenta.ione adatta a Cue to tipo di egnala1 .ioni: Aa rappre enta.ione egi.ia degli dEi (on le (orde 76ig: *<*8 indi(a (!e al(une MPietre dello SplendoreM 6urono po te a tutte e due le e tremitB del (orridoio di di (e a; po iamo (o K immaginare (!e lo (opo delle di/er e (amere all'interno della piramide 6o e Cuello di (u todire proprio Cue te appare((!iature per la egnala.ione e le (omuni(a.ioni: Sullo Shad ,l, il Emonte di ,lE, ('era la te a appare((!iaturaJ

Nei te ti ugariti(i /iene empre u ata l'e pre ione Dpenetrarono nello Shad di ElF Cuando i de (ri/e l'arri/o di altri dEi alla pre en.a di El Ddentro le ue ette (amereF0 (iH igni6i(a (!e Cue te (amere i tro/a/ano all'interno della montagna 1 proprio (ome le (amere all'interno di Cuella pe(ie di montagna (!e E la ?rande Piramide: Se(ondo gli tori(i dei primi e(oli dell'era (ri tiana le popola.ioni (!e abita/ano il Sinai e le regioni (ir(o tanti della Pale tina e dell'Arabia del Nord /enera/ano il dio Dushara 7MSignore delle &ontagneM8 e la ua po a Aliai, M&adre degli 2EiM; i tratta/a naturalmente del dio El e della dea Elat" (ioE la ua po a A !era!: Per 6ortuna" l'oggetto a(ro di 2u !ara 6u rappre entato u una moneta (oniata dal go/ernatore romano di Cue te pro/in(e 76ig: *4,8: #i'* +5L Stranamente" e o ri(!iama alla mente le mi terio e (amere dentro la ?rande Piramide 1 una (ala in(linata 7la M?alleria di SalitaM8 (!e porta ad una (amera tra gro i ma i di pietra 7la MCamera del ReM8: Sopra" una erie di pietre embrano proprio le M(amere di alleggerimentoM della piramide: 9i to (!e le ?allerie di Salita della ?rande Piramide 1 (!e i tro/ano olo Cui 1 erano ben (!iu e e igillate Cuando /i entrarono gli uomini di Al &amHon" bi ogna (!ieder i (!i" nell'anti(!itB" (ono (e e e 6o e in* grado di imitare la truttura interna della piramide:
Aa ri po ta non puH e ere (!e una0 gli ar(!itetti e i (o truttori della ?rande Piramide" (!e la (ono (e/ano:
UI9 1 A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E

55+ Soltanto loro" in6atti" pote/ano ripetere la te a truttura in Cual(!e altro luogo" a BaalbeQ oppure dentro la montagna di El: E 6u (o K (!e" an(!e e il monte dell'E odo era da un'altra parte" nella .ona ettentrionale della peni ola" la gente di Cuella regione tramanda/a di genera.ione in genera.ione il ri(ordo di montagne a(re 6ra le (ime del ud della peni ola0 erano le montagne (!e" per la loro note/ole alte..a e per la loro po i.ione" e oprattutto gra.ie all'appare((!iatura in tallata al loro interno" er/irono (ome egnali per i MCa/alieri delle Nu/oleM: Tuando /enne (o truito il primo porto pa.iale in &e opotamia" la traiettoria di /olo egui/a una linea (entrale" e attamente nel me..o del Corridoio di 2i (e a a 6orma di 6re((ia: I egnali1guida emette/ano delle lu(i intermittenti lungo le due linee e terne" mentre il Centro di (ontrollo della mi ione i tro/a/a lungo la traiettoria di /olo al (entro0 e o era la ede in (ui i tro/a/ano tutti gli trumenti di egnala.ione e di (omuni(a.ione" il luogo in (ui erano (on(entrate tutte le in6orma.ioni (omputeri..ate ulle orbite planetarie e pa.iali: Tuando gli AnunnaQi erano bar(ati ulla Terra e a/e/ano tabilito le loro attre..ature e il loro porto pa.iale in &e opotamia" il Centro di (ontrollo della mi ione era a Nippur" il MAuogo del Cro(e/iaM: Aa ua area M a(raM o (omunCue ri er/ata era otto il e/ero (ontrollo di Enlil ed era (!iamata il XI:RR 7MCittB della TerraM8; nel uo (entro" u una piatta6orma arti6i(iale" ('era il 2RR:AN:XI" MII Aegame tra Cielo e TerraM: Come i legge nei te ti umeri(i" era Dun'alta (olonna (!e raggiunge/a il (ieloF; 6i ata aldamente ulla Dpiatta6orma (!e non puH e ere ro/e (iataF" Cue ta (olonna /eni/a u ata da Enlil Dper ri/olgere la parolaF al (ielo: Con tutti Cue ti termini i Sumeri tenta/ano di de (ri/ere le o6i ti(ate antenne e le altre appare((!iature per la (omuni(a.ione; lo i puH (apire dal modo in (ui negli ideogrammi era M (rittoM il nome di Enlil" rappre entato (ome una erie di gro e antenne e trutture per le (omuni(a.ioni 7/edi 6ig: 4<8: 2entro Cue ta M(a a altaM di Enlil i na (onde/a una (amera mi terio a" (!iamata 2IR:?A 1 (!e letteralmente igni6i(a M(amera (ura" dalla 6orma imile a Cuella di una (oronaM; Cue to nome ri(orda la mi terio a e na (o ta MCamera del ReM nella ?rande Piramide: Nel 2IR:?A Enlil e i uoi aiutanti (on er/a/ano le importanti ime MTa/ole dei 2e tiniM" ulle Cuali erano ra((olte tutte le 340
UI9 1 A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E

in6orma.ioni ulle orbite e ul /olo pa.iale: Tuando un dio (!e ape/a /olare proprio (ome un u((ello portH /ia Cue te ta/ole

#urono o pe e le #ormule 2i/ine: 3/unCue 6u (alma" o/unCue 6u ilen.io::: #u rubato lo plendore del tempio:

Nel 2IR:?A Enlil e i uoi aiutanti (on er/a/ano (arte del (ielo e Dportarono a per6e.ioneF il &E 1 un termine (!e indi(a gli trumenti e le 6un.ioni di un a tronauta: Era una (amera
&i terio a (ome le lontane /olte (ele ti" (ome lo Zenit Cele te: #ra i uoi imboli::: i imboli delle telle; Porta il &E alla per6e.ione: Ae ue parole ono enten.e::: Ae ue parole ono ora(oli benigni:

Per il porto pa.iale nel Sinai era ne(e ario (o truire un (entro per il (ontrollo della mi ione" imile a Cuello (!e era er/ito per la rotta di di (e a nella &e opotamia prima del 2ilu/io; ma do/e (o truirloJ Noi ri pondiamo0 a $erusalemme* CittB anta per gli ebrei" i (ri tiani e i mu ulmani" ('era in Cue ta (ittB Cual(o a di inde6inibile" mi terio o" oprannaturale; era tata una (ittB anta an(!e prima (!e il re 2a/ide l'a/e e (elta (ome (apitale e prima (!e Salomone /i a/e e (o truito la 2imora di 2io: Tuando la raggiun e il patriar(a Abramo" era giB un (entro 6amo o dedi(ato a P,l il Supremo" il ?iu to del Cielo e della TerraF: Il uo nome piL anti(o era Ir-Shalem 1 MCittB del Ci(lo #initoM 1 nome (!e ri(!iama alla mente un (ollegamento (on Cue tioni di orbite" o (on il dio delle orbite: Per Cuanto poi riguarda l'identi6i(a.ione di Shalem, gli tudio i !anno propo to di/er e teorie; al(uni 7(ome BenPamin &a.ar in 1erusalem !efore th> David .in'ship3 lo a o(iano al nipote di Enlil" S!ama !; altri pre6eri (ono il 6iglio di Enlil" Ninib: In tutte Cue te teorie" perH" il legame 6ra le origini di ?eru alemme e le di/initB me o1potami(!e non /iene mai me o in di (u ione: #in dalle ue origini" /i erano a ?eru alemme tre (ime mon1tuo e; andando da nord a ud" erano il monte Zophim, il monte Moriah e il monte Sion* I nomi te i ne piega/ano le 6un.ioni0 Cuello piL a nord era il M&onte degli 3 er/atoriM" Cuello in me..o era il M&onte (!e indi(a/a la 2ire.ioneM" Cuello piL a ud

UI9 1 A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E

5;*

era il M&onte del SegnaleM: An(!e e ono pa ate migliaia di anni" e i /engono (!iamati an(ora (on gli te i nomi: An(!e le /alli di ?eru alemme !anno dei nomi o degli epiteti igni6i(ati/i: Rna di e e E (!iamata nel Li!ro di haia la 9alle di (i%%ayon, (ioE la M9alle della 9i ioneM; la 9alle di .idron era (ono (iuta (ome la M9alle del #uo(oM: Nella 9alle di (innom 7(!e (orri ponde alla $eenna della /er ione in gre(o del Nuo/o Te tamento8" e(ondo al(une leggende /e((!ie di millenni" ('era un pa aggio per il mondo otterraneo" egnalato da una (olonna di 6umo (!e i innal.a/a tra due palme da datteri: Aa 9alle di 0epha'im, poi" prende/a nome dai ?uaritori 2i/ini (!e" e(ondo i te ti ugariti(i" 6urono a66idati alla dea S!epe !; le tradu.ioni in aramai(o dell'Anti(o Te tamento li (!iama/ano MeroiM e nella piL anti(a tradu.ione in gre(o dell'Anti(o Te tamento Cuel luogo era detto la 9alle dei Titani* #rai tre monti di ?eru alemme" Cuello di &oria! E empre tato il piL a(ro: Nel Li!ro della $enesi E detto e pli(itamente (!e il Signore mandH Abramo e I a((o proprio /er o una delle (ime del &oria!" Cuando /olle pro/are la 6edeltB di Abramo: Se(ondo al(une leggende ebrai(!e" Abramo a/rebbe ri(ono (iuto da lontano il monte &oria!" poi(!$ /ide u di e o Duna (olonna di 6uo(o (!e da terra arri/a/a al (ielo e una den a nu/ola nella Cuale i mani6e ta/a la ?loria di 2ioF: Sono Cua i le te e parole u ate nella Bibbia per de (ri/ere la mani6e ta.ione di 2io ul monte Sinai:

#i'* +5A

5;<

UT91A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E

Aa grande piatta6orma ori..ontale in (ima al monte &oria! 1 (!e nella 6orma ri(orda Cuella di BaalbeQ" an(!e e E molto piL pi((ola 1 E tata (!iamata" il Mmonte del TempioM" poi(!$ u di e a 6u (o truito il tempio ebrai(o di ?eru alemme 76ig: *4+8: 3ggi E o((upata da di/er e mo (!ee mu ulmane" la piL 6amo a delle Cuali p la Cupola della Ro((ia: Aa (upola 6u portata /ia dal (ali66o Abd al1&aliQ 7nel 9II e(olo d:C:8 da BaalbeQ" do/e orna/a un tempio bi.antino; il (ali66o la mi e (ome (oper tura u un edi6i(io ottagonale (!e a/e/a (o truito per (u todire la Pietra Sa(ra0 una gro a pietra alla Cuale ono tate attribuite 6a(oltB magi(!e e di/ine 6in dai tempi piL anti(!i: I mu ulmani (redono (!e 6u proprio da Cue ta Pietra Sa(ra (!e il loro pro6eta &aometto 6u portato in alto" a /i itare il Cielo; e(ondo il Corano" &aometto 6u tra portato dall'angelo

?abriele dalla &e((a a ?eru alemme" (on una o ta al monte Sinai: Poi l'angelo lo 6e(e alire" portandolo al (ielo attra/er o una MS(ala di Au(eM: 2opo a/er attra/er ato i Sette Cieli" 6inal mente &aometto i tro/H alla pre en.a di 2io e dopo a/er ri(e /uto le indi(a.ioni di/ine" 6u riportato ulla Terra ullo te o 6a (io di lu(e" e (e e proprio ulla Pietra Sa(ra" #e(e Cuindi ri torno alla &e((a" dopo e er i di nuo/o 6ermato al monte Sinai" ul (a/allo alato dell'angelo: Se(ondo i ra((onti dei /iaggiatori medioe/ali la Pietra Sa(ra era una enorme pietra a 6orma di (ubo" tagliata arti6i(ialmente e i (ui angoli (orri ponde/ano e attamente ai Cuattro punti (ardinali: 3ggi E po ibile /edere olo la parte piL alta della pietra; l'idea (!e la gro a parte na (o ta a/e e 6orma (ubi(a puH e ere deri/ata dalla tradi.ione mu ulmana e(ondo la Cuale alla ?rande Pietra Sa(ra della &e((a" la Ha'a!a, 6u data 7 u indi(a.ioni di/ine8 la te a 6orma della Pietra Sa(ra di ?eru alemme: 2a Cuanto i puH /edere" appare e/idente (!e la Pietra Sa(ra era tata la/orata in di/er i modi ulla 6a((ia uperiore e ui lati" (!e /i erano tati (a/ati due (anali di area.ione" oltre (!e un tunnel otterraneo e delle (amere egrete: Non i (ono (e lo (opo di Cue ti la/ori e non i a (!i li a/e e progettati e reali..ati: Sappiamo" perH" (!e il Primo Tempio /enne eretto dal re Sa1lomone ul monte &oria! in un punto pre(i o e eguendo pre (i e indi(a.ioni del Signore: II Sancta Sanctorum /enne (o truito ulla Pietra Sa(ra; la (a

mera interna" tutta d'oro" era tenuta da due gro i (!erubini 7e eri alati a 6orma di S6inge8" an(!'e i d'oro" le (ui ali to((a /ano i muri e i to((a/ano 6ra loro: Tra i due (!erubini i tro/a/a l'Ar(a del Te tamento" dalla Cuale 2io i ri/ol e a &o E nel de1

UI9 1 A3 S?RAE23 2EAAA S#IN?E

5;5

erto: Il Sancta Sanctorum, (ompletamente i olato dall'e terno e (operto d'oro" era (!iamato nell'Anti(o Te tamento Dvir 1 letteralmente MColui (!e parlaM: A'ipote i (!e ?eru alemme 6o e un (entro di (omuni(a.ione Mdegli dEiM" un luogo nel Cuale era na (o ta la MPietra dello SplendoreM e dal Cuale i di66onde/a la Parola o la 9o(e del Signore non E (o K trana (ome potrebbe embrare: A'idea di una imile (omuni(a.ione non era a66atto e tranea all'Anti(o Te tamento; il 6atto te o (!e il Signore pote e 6arlo e (!e 6o e tata (elta ?eru alemme (ome (entro per la (omuni(a.ione erano an.i (on iderate una (on6erma della uprema.ia di Ia!%e! e della te a (ittB: DRi ponderH ai Cieli" ed e i ri ponderanno alla TerraF" a i(urH il Signore al pro6eta 3 ea: Amo pro6eti..H (!e DIa!%e! ruggirB da Sion e da ?eru alemme 6a udire la ua /o(eF: E il almi ta a66ermH (!e Cuando il Signore a/rebbe parlato da Sion" le ue parole i arebbero udite da una parte all'altra della Terra" 6ino al Cielo0
Ia!%e! !a parlato agli dEi: E a/e/a (!iamato la Terra dall'e t all'o/e t::: C!iamerB i (ieli o/ra tanti" e la Terra:

: Ba'al" (!e era re pon abile della trumenta.ione a BaalbeQ" i era /antato (!e la ua /o(e pote e e ere udita 6ino a Xade !" la (ittB dalla Cuale i entra/a nella .ona ri er/ata agli dEi nel Mde ertoM del Sinai (entrale: Il Salmo <+" elen(ando al(uni luog!i della Terra (!e pote/ano e ere raggiunti dalla 9o(e del Signore di Sion" (ita/a ia Xade ! ia il Mluogo dei (edriM 7BaalbeQ80
II Signore tuona ulle a(Cue::: Il tuono del Signore (!ianta i (edri::: Il tuono (uote la teppa0 II Signore (uote il de erto di Xade !:

Se(ondo i te ti ugariti(i" Cuando Ba'al (ollo(H la MPietra dello SplendoreM a BaalbeQ" a(Cui tH la po ibilitB di po are Dun labbro ulla terra" un labbro ul CieloF; il imbolo (!e indi(a/a Cue to tipo di (omuni(a.ione" (ome abbiamo /i to" erano delle (olombe:

5;;

UI91A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E

Sia il imboli mo ia la terminologia ono pre enti nei /er etti del Salmo =," (!e de (ri/e l'arri/o del Signore0 Cantate a 2io" inneggiate al uo Shein pianate la trada ai Ca/alieri delle Nu/ole ::: Il Signore pronun(ia una parola" gli 3ra(oli di una grande (!iera: #uggono i re" 6uggono gli e er(iti; la (a a e la dimora di/iderai (ome bottino 1 An(!e e e i gia((iono tra le due Aabbra e la (olomba le (ui ali ono (ari(!e d'argento" le (ui piume ri plendono d'oro ::: Il Carro del Signore E potente" E di migliaia di anni: In e o il Signore /enne dal a(ro Sinai: Aa Pietra dello Splendore di ?eru alemme 1 una Dpietra del te tamentoF o una Dpietra della pro/aF nelle parole dei pro6eti 1era na (o ta in una (amera otterranea; lo appiamo da una lamenta.ione ulla de ola.ione di ?eru alemme" Cuando il Signore i arrabbiH (on il uo popolo0 II pala..o 6u abbandonato dal popolo; Abbandonata E la /etta del monte Sion NeO D(iH (!e pro/a e rende te timonian.aF: Aa grotta della Pro/a Eterna E il luogo pieno di onagri" un luogo do/e pa (olano le greggi: Con la ri(o tru.ione del Tempio a ?eru alemme" promi ero i pro6eti" Dla parola del Signore ri uonerB da ?eru alemmeF0 ?eru alemme arebbe tornata ad e ere il (entro del mondo" onorata da tutte le na.ioni: Comuni(ando la prome a del Signore" I aia a i(urH an(ora una /olta al popolo (!e arebbe tata ri tabilita non olo la Mpietra della pro/aM" ma an(!e le 6un.ioni di mi ura.ione0 E((o" PorrH una Pietra a Sion una Pietra della Pro/a una rara e alta Pietra angolare (on olide 6ondamenta: : C!i !a 6ede non re terB en.a ri po ta: Aa giu ti.ia arB la mia Corda; Aa ?iu ti.ia N arBO la mia &i ura:

UI9 1 A3 S?RAE23 2EAAA S#IN?E

5 ;4

Per e ere tata utili..ata (ome Centro di (ontrollo della mi ione" ?eru alemme 1 (ome Nippur 1 do/e/a e ere ituata ulla lunga linea (entrale (!e di/ide/a in due il Corridoio di 2i (e a: Ae ue tradi.ioni a(re (on6ermano (!e e a orge/a proprio in tale po i.ione e i 6atti uggeri (ono (!e 6o e proprio la ro((ia a(ra a egnare il punto geodeti(o pre(i o: Se(ondo la tradi.ione ebrai(a ?eru alemme era Ml'ombeli(o del mondoM; il pro6eta E.e(!iele parla del popolo di I raele (ome di un popolo (!e Ddimora/a ull'ombeli(o del mondoF; nel Li!ro dei $iudici i narra un epi odio a((aduto mentre il popolo (ende/a dalle montagne per raggiungere l'Dombeli(o del mondoF: CiH igni6i(a/a (!e ?eru alemme era un punto nodale per le (omuni(a.ioni" dal Cuale i dirama/ano delle M(ordeM (!e arri/a/ano 6ino alle altre e tremitB della mappa di att(rraggio: E dunCue non era un (a o (!e in ebrai(o la Pietra Sa(ra i (!iama e ,!en Sheti'yah 1 e pre ione (!e e(ondo i aggi ebrei igni6i(a/a Mpietra dalla Cuale 6u inte uto il mondoM: Aa parola sheti in e66etti !a a (!e 6are (on la te itura" /i to (!e indi(a la lunga (orda te a lungo tutta la lung!e..a del telaio 7l'ordito" (!e E po to perpendi(olarmente ri petto alla trama" piL (orta80 era dunCue il nome giu to da dare a una pietra (!e indi(a/a il punto e atto dal Cuale parti/ano le Corde 2i/ine (!e ri(opri/ano la Terra (ome una rete: Per Cuanto iano a66a (inanti tutti Cue ti termini e tutte Cue te leggende" re ta la domanda 6ondamentale0 ?eru alemme i tro/a/a /eramente ulla linea di me..o (!e di/ide/a in due il Corridoio di 2i (e a" Cuello (!e 6ini/a ull'Ararat e le (ui e tremitB erano le piramidi di ?i.a e il monte Rmm S!umarJ Po iamo ri pondere una /olta per tutte (!e $erusalemme si trovava esattamente su Quella linea[

Come E giB u((e o per le piramidi di ?i.a" an(!e in Cue to (a o po iamo (oprire po i.ioni e triangola.ioni empre piL orprendenti" (!e non po ono e ere do/ute a pure e empli(i (oin(iden.e: 9ediamo per e empio (!e an(!e ?eru alemme si trova precisamente nel punto in cui la linea ?aal!eO-Santa Caterina interseca la linea centrale della traiettoria di volo che conver'e sull'AraratK Eliopoli" inoltre" dista da $erusalemme esattamente Quanto il monte Imm Shumar*

5;=

UI9 1 A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E"

Ae diagonali (!e po iamo tra((iare da ?eru alemme a Elio1poli e al monte Rmm S!umar 6ormano esattamente un an'olo di ;J[76Kg: *=-8W

Ara.i

/:

V #i'* +:C

Tue ti legami tra ?eru alemme" BaalbeQ 7Aa Cre ta di Zap!on8 e ?i.a 7&en6i8 erano (ono (iuti" ed e pre i" giB ai tempi della Bibbia0
?rande E Ia!%e! e /enerata nella (ittB del no tro Signore" la ua &ontagna Santa: A &en6i egli E adornato: #eli(itB di tutta la Terra" del monte Sion" della Cre ta di Zap!on:

Se(ondo il Li!ro dei $iu!ilei, ?eru alemme era in e66etti una delle MTuattro Sedi del SignoreM ulla Terra0 Mil ?iardino dell'Eter nitBM ulla montagna del (edro; Mla &ontagna dell'E tM" (ioE il

UT9 1 A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E

5;>

monte Ararat; il monte Sinai e il monte Sion: Tre di e e i tro/a/ano nelle Mregioni di SemM" 6iglio di NoE dal Cuale erano di (e i i patriar(!i bibli(i; e e erano (ollegate tra loro0 II ?iardino dell'EternitB" il piL a(ro" E la dimora del Signore; e il monte Sinai" al (entro del de erto; e il monte Sion" il (entro dell'3mbeli(o del &ondo: Tue ti tre 6urono (reati (ome luog!i anti"
RN3 2I #R3NTE AAA'AATR3:

In un Cual(!e punto lungo la MAinea di ?eru alemmeM" Cuella (entrale (!e (on/erge/a ul monte Ararat" do/e/a tro/ar i an(!e *te o porto pa.iale: AK" inoltre" do/e/a e er(i l'ultimo punto

di ri6erimento0 Dil monte Sinai" al centro del desertoB* Se(ondo noi E proprio in Cuel punto (!e entra/a in gio(o Cuella linea di demar(a.ione (!e oggi (!iamiamo Trente imo Parallelo 7nord8: 2ai te ti a tronomi(i dei Sumeri appiamo (!e i (ieli (!e a//olgono la Terra erano di/i i in modo da eparare la M/iaM ettentrionale 7a egnata a Enlil8 da Cuella meridionale 7a egnata a Ea8 (on una grande tri (ia (entrale (!e i ritene/a la M9ia di AnuM: 9iene pontaneo immaginare (!e una linea di di/i ione tra i due 6ratelli ri/ali do/e e e i tere an(!e dopo il 2ilu/io" Cuando la Terra" di nuH/o abitata" 6u di/i a nelle Tuattro Regioni" e (!e" (ome nei tempi pre(edenti il 2ilu/io" il Trente imo Parallelo nord e Cuello (orri pondente a ud er/i ero (ome linee di demar(a.ione: Si tratta/a di una empli(e (oin(iden.a" oppure era un (omprome o 6ra i due 6ratelli e i loro di (endenti empre in o tilitB" ** 6atto (!e in ognuna delle tre regioni (on(e e all'Romo la (ittB a(ra i tro/a e ul Trente imo ParalleloJ I te ti umeri(i di(ono (!e DCuando la o/ranitB di (e e dal CieloF dopo il 2ilu/io" De a i tro/a/a a EriduF; Eridu era proprio a (a/allo del Trente imo Parallelo" /i(ina ad e o Cuanto lo permette/ano le a(Cue paludo e del ?ol6o Per i(o: &entre il (entro ammini trati/o e lai(o di Sumer ogni tanto (ambia/a" Eridu rima e empre una (ittB a(ra: An(!e nella Se(onda Regione 7la Ci/iltB del Nilo8 la (apitale politi(a (ambia/a ogni tanto; ma Eliopoli rima e empre la (ittB a(ra: I Te ti delle Piramidi indi(a/ano i uoi legami (on altri

348
UI9 1 A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E

luog!i e (!iama/ano i uoi anti(!i dEi MSignori dei 2oppi TempliM; Cue ti due templi a((oppiati porta/ano i nomi a66a (inanti 7e 6or e pre1Egi.i8 di Per"eter 7MII pro imo luogo dei guardianiM8 e di Per-Ir 7MII pro imo luogo dell'anti(oM8: Ae loro rappre enta.ioni gerogli6K(!e embra/ano indi(are un'epo(a molto anti(a: I templi doppi o a((oppiati ebbero un ruolo importante nella u((e ione dei 6araoni: 2urante le (erimonie" (ondotte dal a (erdote dello Shem, il momento dell'in(orona.ione del nuo/o re e la ua ammi ione nel Mluogo dei guardianiM a Eliopoli (oin(ide/ano (on la parten.a dello pirito del re de6unto (!e" attra/er o la 6inta porta orientale" anda/a nel Mpro imo luogo dell'anti(oM: E an(!e Eliopoli i tro/a/a proprio a (a/allo del Trente imo Parallelo" /i(ino ad e o Cuanto lo permette/a la pre en.a del delta del NiloW

Tuanto alla Ter.a Regione" la Ci/iltB della 9alle dell'Indo" il uo (entro politi(o i tro/a/a ulle ri/e dell'3(eano Indiano" ma la ua (ittB a(ra 1 (arappa - i tro/a/a (entinaia di (!ilometri a nord 1 proprio ul Trente imo Parallelo: Sembra (!e l'imperati/o del Trente imo Parallelo i ia ripetuto an(!e nei millenni eguenti: Nel =-- a:C: (ir(a i re per iani de(i ero di (o truire una (ittB M a(ra per tutte le Na.ioniM: Il luogo (elto per la ua (o tru.ione era un po to remoto e di abitato; lK" /eramente in me..o al nulla" 6u preparata un'enorme piatta6orma ori..ontale" ulla Cuale 6urono innal.ati pala..i (on plendide (ale e nu1 mero i templi e(ondari e altri edi6i(i 1 tutti in onore del 2io del ?lobo Alato 76ig: *=*8: I gre(i (!iamarono Cuel luogo Persepoli 7MCittB dei Per ianiM8: Non uo (i eguito /i/e/a ne uno0 /eni/ano il Cui #i'* +:+ re olo e il per

(elebrare il Nuo/o Anno il giorno

UI9 1 A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E

5;+

dell'eCuino.io di prima/era: I re ti della (ittB an(ora oggi a66a (inano il turi ta; e an(!'e a i tro/a/a proprio ul Trente imo Parallelo: Ne uno (ono (e di pre(i o Cuando ia tata 6ondata Lhasa, nel Tibet 1 la (ittB a(ra del buddi mo; tutta/ia E un dato oggetti/o (!e an(!'e a 1(ome Eridu" Eliopoli" Harappa e Per e1poli 1 i tro/a e empre ul Trente imo Parallelo 76ig: *=<8:

() 6iBa-Elio#oli

)) Eri u

/) P!r2!#oli

* 5) -ara##a

E) 7a2:a

#i'* +:6

II (arattere a(ro del Trente imo Parallelo de/e e ere ri(ondotto alle origini della mappa a(ra" Cuando i mi uratori di/ini de(i ero di (o truire an(!e le piramidi di ?i.a ul Trente imo Parallelo: Pote/ano gli dEi ignorare Cue ta M a(ralitBM o neutralitB del Trente imo Parallelo Cuando i trattH della loro in talla.ione piL importante 1 il porto pa.iale: 1 nella Tuarta Regione" la loro regione" nella peni ola del SinaiJ Proprio Cui do/remmo (er(are un indi.io 6inale dall'ultimo enigma di ?i.a" (ioE la ua grande S6inge0 e a !a il (orpo di un leone a((o/a((iato" la te ta di un uomo (on l'a((on(iatura tipi(a di un re 76ig: *=5 a pagina eguente8: Tuando e da (!i /enne (o truitaJ E per(!$J C!e (o a rappre enta" e per(!$ i tro/a proprio lK" in po i.ione i olata" e non in un altro luogoJ A Cue te molte domande ono tate date po(!e ri po te" ma una (o a E (erta0 la Sfin'e ha lo s'uardo rivolto esattamente a est, lun'o il Trentesimo Parallelo* Il 6atto (!e ia ri/olta e (!e guardi pre(i amente nella dire.ione del Parallelo 2i/ino E ottolineato da una erie di trutture

54-

UI9 1 A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E

#@g: <=5

(o truite nell'anti(!itB e (!e" partendo dalla S6inge" i e tende/ano /er o e t" e attamente lungo un a e e t1o/e t 76ig: *=;8: Tuando Napoleone e i uoi uomini /idero la S6inge" alla 6ine del U9III e(olo" dalla abbia del de erto emerge/ano oltanto la te ta e le palle; 6u proprio in Cuel modo (!e per la maggior parte del e(olo eguente e a /enne rappre entata e (ono (iuta:

Muro di .attoni /otti (0un1hezza 2/ono2/iuta)

S/a0a&

3444444444444444444456

ao

2o P9""

#i'* +:9

UI9 1 A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E

54*

#urono ne(e ari (a/i (ontinui e i temati(i per riportare alla lu(e l'intera" enorme 6igura 7lunga Cua i >; metri" alta Cua i <-8 e per (on6ermare le noti.ie riportate dagli tori(i anti(!i0 era un uni(o blo((o di pietra" ri(a/ato dalla ro((ia e (olpito dalla mano di Cual(!e gigante: E 6u proprio il (apitano Ca/iglia" (!e il (olonnello 9y e a/e/a (a((iato da ?i.a" a (oprire nel *,*=1*,*, non olo una gro a parte del (orpo e le .ampe in a/anti della S6inge ma an(!e tutti i templi" i antuari" gli altari e le tele (!e erano tati (o truiti da/anti ad e a: Ripulendo l'area (!e ta/a di 6ronte alla S6inge" Ca/iglia (opri una piatta6orma (!e i e tende/a per una (erta lung!e..a lungo entrambi i lati della S6inge" ma (!e embra/a (omunCue allungar i /er o e t: S(a/ando per una trentina di metri in Cuella dire.ione i imbattE in una magni6i(a (ala di trenta gradini (!e porta/a ad una pe(ie di piedi tallo" ul Cuale i tro/a/ano i re ti di Cuello (!e embra/a un pulpito: All'e tremitB orientale del piedi tallo" una do..ina di metri piL in lB" /enne (operta un'altra rampa di tredi(i gradini" (!e giunge/a alla te a alte..a della te ta della S6inge:

Tui" i tro/a/a una (o tru.ione (on due (olonne" po ta in modo tale (!e lo guardo della S6inge pote e pa are e attamente in me..o alle (olonne te e 76ig: *=48:
#i'* +:5

Se(ondo gli ar(!eologi i tratta di ro/ine ri alenti all'etB romana; (ome abbiamo /i to a BaalbeQ" tutta/ia" i Romani u a/ano arri((!ire monumenti di epo(!e pre(edenti (o truendo o ri(o truendo nello te o luogo in (ui giB i tro/a/ano monumenti o tempri piL anti(!i: 3rmai i a per (erto (!e i (onCui tatori gre(i e gli imperatori romani (ontinuarono la tradi.ione degli anti(!i 6araoni di /enire a rendere omaggio alla S6inge" (on er/ando (o K l'idea" (!e i perpetuH an(!e durante la domina.ione araba" (!e la S6inge 6o e un'opera degli dEi0 i ritene/a (!e 6o e la me aggera di una 6utura era me iani(a di pa(e: Rn'i (ri.ione la (iata dal (elebre Nerone (!iama/a la S6inge EArmachis, Cu tode e Sal/atoreM:

54<

UI9 1 A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E

9i to (!e la grande S6inge i tro/a /i(ino alla trada (!e porta alla Se(onda Piramide" gli tudio i non tro/arono di meglio (!e a66ermare (!e e a 6o e tata (o truita da C!e6re" il M(o truttoreM della Se(onda Piramide" e (!e per Cue to e a do/e e re(arne l'immagine: Aa teoria E naturalmente pri/a di Cual ia i 6ondamento" eppure E rima ta a lungo pre ente nei manuali" ebbene giB nel lontano *+-; E:A: aalli Budge" allora Re pon abile per le Anti(!itB Egi.ie e A ire del Briti ! &u eum" giunge e all'ineCui/o(abile (on(lu ione (!e DCue to mera/iglio o monumento e i te/a giB al tempo di X!a161ra" o C!e6re; ed E an.i probabile (!e ia molto piL anti(o e (!e ri alga alla 6ine del periodo ar(ai(oF 2The $ods of th> ,'yptians3* Come i legge nella MStele dell'In/entarioM" la S6inge era giB a ?i.a ai tempi di Xliu6u" prede(e ore di C!e6re; (ome numero i 6araoni dopo di lui" an(!e X!u6u i attribuK il merito di a/er tolto la abbia (!e i era atta((ata alla S6inge0 da (iH i de/e dedurre (!e al tempo di X!u6u la S6inge 6o e giB un monumento anti(o: Tuale 6araone prima di lui" allora" l'a/e/a (o truita" dandole la propria immagineJ

Aa ri po ta" in realtB" E (!e non i tratta dell'immagine di un 6araone" ma di un dio" e (!e (on ogni probabilitB 6urono gli dEi" e non un uomo" a (o truire la S6inge: In e66etti" olo e i ignorano le anti(!e i (ri.ioni i puH pen are di/er amente: Rn'i (ri.ione romana" nella Cuale la S6inge /eni/a (!iamata M?uida Sa(raM" di(e/a di:e a0 DAa tua terribile 6igura E opera degli dEi immortaliF: In un (omponimento en(omia ti(o gre(o i legge/a0
Aa tua terribile 6igura Hanno modellato gli dEi in Cue to luogo::: Ti !anno po to (ome (ompagna delle Piramidi::: Rn monar(a (ele te (!e 6ida i uoi nemi(i::: ?uida Sa(ra nella terra d'Egitto:

Nella Stele dell'In/entario" X!u6u (!iama/a la S6inge DCu tode del (ielo" (!e (omanda ai /enti (on il uo guardoF; i tratta/a" (ome (ri e a (!iare lettere" dell'immagine di un dio0
Tue ta 6igura del dio e i terB in eterno; Sempre (on lo guardo ri/olto a oriente:

UI91A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E

545

Nell'i (ri.ione (!e !a la (iato" X!u6u di(e (!e mi /e((!i imo i(omoro" (re (iuto /i(ino alla S6inge" /enne danneggiato DTuando il Signore del (ielo di (e e ul luogo di (or-em-AOheiB, Mil dio16al(o dell'3ri..onteM0 era Cue to" e66etti/amente" il nome piL (omune della S6inge nelle i (ri.ioni la (iate dai 6araoni; gli altri nomi impiegati erano .uti 7MII AeoneM8 e (ul 7termine (!e 6or e igni6i(a/a MA'EternoM8: Come mo trano le rela.ioni" gli ar(!eologi del UIU e(olo (!e e66ettuarono gli (a/i nel luogo do/e i tro/a la S6inge erano pinti dal (omple o di (reden.e arabe" e(ondo le Cuali e i te/ano" otto o dentro la te a S6inge" delle (amere egrete (on anti(!i te ori o oggetti magi(i: Come abbiamo /i to" Ca/iglia i era allenato all'interno della ?rande Piramide" andando alla ri(er(a di una M(amera na (o taM; embra (!e ia pa ato alla piramide non e endo riu (ito a tro/are nella S6inge la (amera (!e (er(a/a: An(!e Perring 6e(e lo te o tentati/o" (a/ando una pro6onda 6e ura nella parte po teriore della S6inge: An(!e ri(er(atori meno pregiudi(ati di Ca/iglia" (ome" nel *,45" Augu te &ariette" (ondi/ide/ano l'opinione generale (!e (i 6o e una (amera na (o ta dentro o otto la S6inge; tale (on/in.ione tro/a/a (on6erma negli (ritti dello tori(o romano Plinio" (!e o tene/a (!e la S6inge (ontene/a Dla tomba di un o/rano (!iamato HarmaQ!i F" e nel 6atto (!e Cua i tutte le rappre enta.ioni anti(!e della S6inge la mo trano a((o/a((iata opra una (o1 tru.ione di pietra: I ri(er(atori !anno pen ato (!e e la S6inge te a era rima ta Cua i del tutto na (o ta alla /i ta a (au a delle in(ro ta.ioni di abbia" tanto piL la abbia del de erto e il tempo pote/ano a/er na (o to (ompletamente altre (o tru.ioni e(ondarie: Ae i (ri.ioni piL anti(!e embrano uggerire (!e in e66etti (i 6o ero non una" ma due (amere egrete otto la S6inge 1 6or e raggiungibili attra/er o un ingre o na (o to otto le .ampe: Rn inno ri alente al tempo della 2i(iotte ima 2ina tia" inoltre" /ela (!e le due MgrotteM otto tanti la S6inge erano tali da 6arne un (entro per le (omuni(a.ioniW II dio Amon" pre(i a l'i (ri.ione" /olgendo le 6un.ioni del (e le te Hor1AQ!ti" ottene/a Duna per(e.ione nel (uore" un ordine ulle labbra::: Cuando entra nelle due grotte (!e i tro/ano otto i uoi Ndella S6ingeO piediF:

54;

UI9 1 A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E

Allora"
Rn me aggio /iene mandato dal (ielo; E o E udito a Eliopoli" ed E ripetuto a &en6i da Colui (!e !a lo Sguardo Benigno: G unito a un di pa((io (ritto da T!ot!" ri/olto alla (ittB di Amon NTebeO ::: Aa ri po ta arri/a da Tebe"

G data una ri po ta ::: E mandato un me aggio: ?li dEi agi (ono eguendo un ordine:

#i'* +::

UT9 1 A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E

544

Al tempo dei 6araoni i (rede/a (!e la S6inge 1 an(!e e era 6atta di pietra 1 pote e in Cual(!e modo udire e parlare: In una lunga i (ri.ione in(i a u una tele 76ig: *==8 po ta tra le .ampe della S6inge da T!o!t!nie I9 7e dedi(ata al imbolo del 2i (o Alato8" il o/rano ra((onta/a (!e la S6inge gli a/e/a parlato e gli a/e/a prome o un regno lungo e 6iorente e egli a/e e tolto la abbia (!e i a((umula/a u di e a: Rn giorno" (ri e T!ot!me " mentre ta/a andando a (a((ia 6uori della (ittB di &en6i" i ritro/H ulla D trada a(ra degli dEiF" (!e da Eliopoli porta/a a ?i.a: E endo tan(o" i 6ermH a ripo are all'ombra della S6inge Come di(ono le i (ri.ioni" il luogo era (!iamato E)) Ma'nifico Luo'o dell')ni%io del TempoEK Cuando i 6u addormentato /i(ino a Cue ta Denorme tatua del CreatoreF" la S6inge 1 Dmae tB del 2io 9eneratoF 1 ini.iH a parlargli" pre entando i (on le parole0 DSono il tuo antenato (or-em-AOhet, (olui (!e E tato (reato da Ra1AtenF: Nei templi (!e orgono attorno alla S6inge /ennero ritro/ate molte trane ta/olette" (!iamate MTa/ole delle ore((!ieM" e molte rappre enta.ioni della (oppia di (olombe 1 imbolo a o(iato ai luog!i degli ora(oli; (ome le anti(!e i (ri.ioni" an(!'e e te ti moniano la (reden.a (!e in Cual(!e modo la S6inge pote e tra mettere dei me aggi di/ini: An(!e e i tentati/i di (a/are otto la S6inge non !anno a/uto 6inora al(un u((e o" non i puH e (ludere (!e in 6uturo Cual(uno po a arri/are a (oprire le (amere otterranee nelle Cuali erano entrati gli dEi (on Dl'ordine ulle labbraF: Numero i te ti 6unerari atte tano (!e la S6inge era da//ero ritenuta la M?uida Sa(raM (!e a((ompagna/a il de6unto dall'MieriM al MdomaniM: Ae 6ormule dei ar(o6agi (!e do/e/ano rendere po ibile il /iaggio del de6unto lungo il MSentiero delle Porte Na (o teM indi(ano (!e e o a/e/a ini.io proprio do/'era la S6inge: In/o(ando la S6inge" le 6ormule a66erma/ano (!e DII Signore della Terra !a ordinato" la 2oppia S6inge !a ripetutoF: Il /iaggio ini.ia/a Cuando (or-em-AOhet Y la S6inge 1 di(e/a0 DPa aWF: Al(uni di egni (ontenuti nel Li!ro delle due 5ie, (!e illu tra/ano il /iaggio" mo trano (!e dal punto di parten.a di ?i.a ('erano due trade (on le Cuali i pote/a raggiungere il Duat* Come la ?uida Sa(ra" an(!e la S6inge /eni/a pe o rappre entata nell'atto di guidare la C!iatta (ele te; tal/olta" (ome nel (a o della tele di T!ot!me 76ig: *==8" era rappre entata (ome una doppia S6inge" (!e guida la C!iatta (ele te dall' MieriM al MdomaniM: In Cue to ruolo e a era a o(iata al 2io Na (o to del Regno Sotterraneo; era proprio in Cue to ruolo" ri(ordiamolo 76ig: *+8" (!e appari/a imboli(amente a 6ian(o della (amera igillata del dio SeQernel2^: E66etti/amente" i Te ti delle Piramidi e il Aibro dei &orti i ri6eri (ono alla S6inge (ome Dal ?rande 2io (!e apre le Porte della TerraF 1 6ra e (!e potrebbe uggerire (!e alla S6inge di

M54=

UI91A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E

?i.a" (!e Mindi(a/a la tradaM" ne (orri ponde e un'altra /i(ino alla S(ala (!e porta al Cielo" e (!e lK e a apri e Dle Porte della TerraF: Sarebbe 6or e l'uni(a piega.ione 76inora non ne e i tono altre8 di una rappre enta.ione anti(!i ima del 9iaggio del 6araone nell'3ltretomba 76ig: *=>8:

#i'* +:@

Aa 6igura ini.ia (on un imbolo di Horu a((o/a((iato (!e guarda /er o la regione della Palma da dattero" do/e i tro/a una trana imbar(a.ione (on delle drag!e o 6or e delle gru 7J8" in ieme a una (o tru.ione (!e ri(orda la rappre enta.ione ume1ri(a del nome EN:AIA nel en o di (entro per le (omuni(a.ioni 76ig: 4<8: Si /edono poi un dio (!e a((oglie il 6araone" un toro e l'R((ello dell'ImmortalitB" eguiti da 6orti6i(a.ioni e da una erie di altri imboli: In6ine" appare il imbolo (!e ta per MluogoM 7una (ro(e in(rinata all'interno di un (er(!io8 tra il imbolo per la S(ala e una sfin'e che 'uarda dalla parte opposta[ Rna tele eretta da un (erto Pa1ra1Em!eb" (!e al tempo dei 6araoni dire e i la/ori di re tauro nel luogo della S6inge" (ontiene al(uni /er i in onore della S6inge (!e ono per noi ri/elatori; la loro omiglian.B (on i Salmi della Bibbia E in6atti /eramente orprendente: A'i (ri.ione parla di al(une (orde Dper il progettoF" di D(o e egreteF nel regno otterraneo" di un D/iaggio attra/er o il (ieloF u una C!iatta (ele te" e di un Dluogo protettoF nel Dde erto a(roF: 9iene addirittura utili..ato il ter1

UI9 1 A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E

54>

mine Sheti*ta per indi(are il MAuogo del Nome Na (o toM nel 2e erto Sa(ro0

3 anna a te" re degli 2Ei" Aten" Creatore::: Tu metti le (orde per il progetto" tu !ai 6ormato le terre::: Tu !ai re o egreto il &ondo otterraneo::: Aa Terra E otto la tua guida;: tu !ai 6atto alto il (ielo::: Tu !ai (o truito per te un luogo protetto nel de erto a(ro" (on un nome egreto: 2i giorno tu orgi di 6ronte a loro::: Tu orgi magni6i(o::: Tu attra/er i il (ielo (on un /ento 6a/ore/ole::: Tu attra/er i il (ielo nell'imbar(a.ione::: Il (ielo E in giubilo" Aa Terra grida di gioia: A'eCuipaggio di Ra prega ogni giorno; Egli a/an.a in trion6o:

Per i pro6eti ebrei" lo Sheti 1 la linea (entrale di /olo (!e attra/er a/a ?eru alemme 1 era la Ainea 2i/ina" la dire.ione in (ui guardare0 Dal di Cua di e a /enne il Signore dal a(ro SinaiF: Per gli Egi.i in/e(e" (ome i legge nell'i (ri.ione appena (itata" Sheti*ta era il MAuogo del Nome SegretoM0 e o i tro/a/a nel M2e erto Sa(roM 1 (ioE e attamente Cuello (!e nella Bibbia era indi(ato (on le parole D2e erto di .adeshB 1 e Cui arri/a/ano Mle (orde del progettoM (!e parti/ano dalla S6inge: AB Paraem!eb a/e/a /i to il re degli dEi alire al (ielo; le parole ono Cua i identi1(!e a Cuelle u ate da ?ilgame ! Cuando arri/H al monte &a !u" Ddo/e egli guarda/a ogni giorno gli Shern partire e arri/are::: guarda/a S!ama ! mentre ale e (endeF: Era dunCue il Auogo Protetto" il Auogo dell'A (en ione0 Cuelli (!e do/e/ano arri/ar(i /eni/ano guidati 6in lK dalla S6inge" dal uo guardo ri/olto a oriente" e attamente lungo il Trente imo Parallelo: Ed e((o la no tra (on(lu ione0 era proprio do/e i in(ro(ia/ano le due linee" Cuella di ?eru alemme e Cuella del Trente imo Parallelo" (!e i tro/a/ano le porte del Cielo e della Terra" (ioE il porto pa.iale degli dEi: Il punto di in(ro(io i tro/a nella Pianura Centrale del Sinai: Come i /ede dalla rappre enta.ione del Duat nel Aibro dei &orti" la Pianura Centrale E in e66etti una .ona pianeggiante di

54,

UI91A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E

6orma o/ale (ir(ondata da montagne0 E un'ampia /alle e le montagne attorno ono eparate tra loro da ette pa i 1 proprio (ome i di(e nel Li!ro di ,nochK una grande pianura la (ui uper6i(ie ro((io a pote/a er/ire da pi ta d'atterraggio o di de(ollo per le na/ette pa.iali degli AnunnaQi: Abbiamo giB dimo trato 76ig: *<<8 (!e Nippur era il punto (entrale" Cuello in (ui (on/erge/ano i (er(!i (on(entri(i ui Cuali i tro/a/ano * punti eCuidi tanti del porto pa.iale a Sippar e di altre in talla.ioni o luog!i 6ondamentali0 ora" non en.a tupore" (i a((orgiamo (!e lo te o i puH dire di ?eru alemme 76ig: *=,80 1 il Porto pa.iale e il Auogo dell'Atterraggio a BaalbeQ i tro/a/ano ul perimetro di un (er(!io interno" (!e (ollega/a un gruppo

PortI 2oKBial! Santa Caterina

$-$ S:u=ar

/!%tro i /o%trollo !lla Mi22io%! ; Porto 2#aBial!

#i'* +:L

UT9 1 A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E

54+

importanti imo di in talla.ioni 7tutte eCuidi tanti dal Centro di (ontrollo di ?eru alemme8; 1 il egnale geodeti(o di Rmm S!umar e Cuello di Eliopoli i

tro/a/ano ul perimetro di un (er(!io e terno" an(!'e i eCuidi tanti da ?eru alemme:

Se ora pro/iamo a tra((iare una (artina" e((o (!e prende 6orma da/anti ai no tri o((!i la &appa preparata (on grande abilitB dagli AnunnaQi; re tiamo /eramente (olpiti dalla ua pre(i ione" dalla ua autenti(a per6e.ione e dall'intelligente (ombina.ione dei prin(ipi 6ondamentali di geometria (on i punti di ri6erimento 6orniti dalla natura0

in(ro(ia/ano 6ormando e attamente un angolo di ;4[; la traietto ria di /olo (entrale di/ide/a Cue t'angolo e attamente in due an goli piL pi((oli" ognuno di <<9 <[; a ua /olta il grande Corridoio di 9olo era e attamente la metB di Cuelli 7**9;[8;

le linee BaalbeQ1Santa Caterina e ?eru alemme1Eliopoli i

il Porto pa.iale" (!e i tro/a/a nel punto di inter e.ione tra

la traiettoria (entrale di /olo e il Trente imo parallelo" i tro/a/a alla te a di tan.a da Eliopoli da Rmm S!umar: Pote/a e ere olo una (oin(iden.a geogra6i(a (!e 2el6i i tro/a e alla te a di tan.a dal Controllo della &i ione a ?eru alemme e dal Porto -J e (!e un altro (orridoio di /olo di

pa.iale nel Sinai (entraleJ (!e l'ampie..a dell'angolo del (orridoio 76or e di /olo8 (!e i /eni/a a (reare 6o e di II9; II9;- (ollega e 2el6i a BaalbeQJ

Inoltre" era olo un (a o (!e le linee (!e uni/ano 2el6i a ?eru alemme e all'oa i di Si%a 1 il luogo dell'ora(olo di Ammone al Cuale era a((or o Ale andro 1 6orma/ano an(ora una /olta un angolo di ;4[ 76ig: *=+ a pagina eguente8J Ae altre (ittB a(re e le edi degli ora(oli in Egitto" per e empio le (elebri Tebe ed Ed6u" i tro/a/ano in determinati luog!i per il (apri((io di un re" per la po i.ione 6a/ore/ole /i(ino al Nilo 1 oppure nel punto e atto ri(!ie to dalla mappa di/inaJ In e66etti" e do/e imo tudiare tutti Cue ti luog!i" do/remmo probabilmente prendere in e ame tutta la Terra: 2'altra parte" 6or e Ba'al non lo ape/a giB Cuando tabilK di na (o to le ue trutture a BaalbeQJ Il uo (opo" ri(ordiamolo" era di (omuni(are e dominare non olo le regioni /i(ine" ma tutta la Terra:

5=-

UI91A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E

2e/e a/erlo aputo an(!e il Signore della Bibbia" per(!$ Cuando ?iobbe (er(H di (oprire le Dmera/iglie di ElF" il Signore Dgli parlH dal /orti(eF e ri po e alle ue domande (on altre domande0
Io t'interrog!erH" e tu ri pondimi: 2o/'eri tu" Cuand'io pone/o le 6ondamenta della TerraJ 2illo" e !ai tanta intelligen.a0 C!i l'!a mi urata Nla TerraO" e lo aiJ 3 (!i !a te o una (orda u di e aJ Con (!e (o a ono 6atte le ue ba iJ E (!i !a po to la ua pietra angolareJ

Poi il Signore ri po e alle domande (!e lui te o a/e/a 6atto: Tutte Cue te mi ura.ioni della Terra" la (o titu.ione delle ba i" la 6i a.ione della pietra angolare 6urono (ompiute" Egli di e0
Tuando le telle del mattino gioirono in ieme E tutti i 6igli degli dEi gridarono di gioia: A'uomo" per Cuanto pote e e ere aggio e potente" non potE mettere mano in tutto Cue to: BaalbeQ" le piramidi" il porto pa.iale 1 tutto (iH era de tinato

olo agli dEi:" &a l'uomo" (!e !a empre (er(ato l'immortalitB" non !a mai me o di eguire lo guardo della S6inge:

UT91A3 S?RAR23 2EAAA S#IN?E

5=*

#3NTI

3ltre alle opere di /olta in /olta (itate all'interno del te to" diamo un elen(o dei prin(ipali tudi ull'anti(o 9i(ino 3riente di (ui (i iamo er/iti:

)* Studi e articoli tratti dai se'uenti periodici


g'yptolo'ische #orschun'en 7Hamburg1Ne% IorQ8: Der Alte rient 7Aeip.ig8: American 1ournal ofArcheolo'y 7Con(ord" N:H:8: American 1ournal of SemiticLan'ua'es and Literature 7C!i(ago8: Ametocan Philosophical Society, Memoirs 7P!iladelp!ia8: Analecta rientala 7Roma8: Annales du MusGe $uimet 7Pari 8: Annales du Service des AntiQuitGs de l','ypte 7Cairo8: Annual of th> American SchQols of rientai 0esearch 7Ne%Ha/en8: Annual of th> Palestine ,/ploration #und 7Aondon8: AntiQuity 7Cambridge8: Archaeolo'ia 7Aondon8: Archiv fiir .eihchriftforschun' 7Berlin8: Archivf^r rientforschun' 7Berlin8: Archiv rientUlni 7Prague8: The Assyrian Dictionary of th> rientai )nstitute, Rni/er ity o6 C!i(ago 7C!i(ago8: Assyriolo'ische ?i!liotheO 7Aeip.ig8: Assyriolo'ical Studies of th> rientai )nstitute, Rni/er ity o6 C!i(ago 7C!i(ago8: ?a!yloniaca 7Pari 8: ?eitrU'e %ur Ae'yptischen ?auforschun' und AltertumsOunde 7Xairo8: ?eitrU'e %ur Assyriolo'ie und semitischen Sprachwissenschaft 7Aeip.ig8: ?ihlical Archaeolo'y 0eview 7aa !ington8: ?i!liotheca rientalis 7Aeiden8:
?ritish School of Archaeolo'y and ,'yptian 0esearch, Account Pu!lications

7Aondon8:
?ulletin de l'institut fran'ais d'archeolo'ie orientale 7Cairo8: ?ulletin ofthe American Schools of rientai 0esearch 7Ne% Ha/en8: Cuneiform Te/ts from ?a!ylonian Ta!letsin th> ?ritish Museum 7Aondon8: Deutsche rient-$esellschaft, Mitteilun'en 7Berlin8: Deutsche rient-$esellschaft, Sendschriften 7Berlin8: ,'ypt ,/ploration #und, Memoirs 7Aondon8: ,/ riente Lu/ 7Aeip.ig8: #rance& DGlG'ation en Perse, Memoires 7Pari 8: #rance& Mission ArchGolo'iQue de Perse, Memoires 7Pari 8: (arvardSemiticSeries 7Cambridge" &a :8: (ispanic American (istorical 0eview 72ur!am" N:C:8: )raQ 7Aondon8: )mperiai and Asiatic Huarterly 0eview 7Aondon8: )nstitut #ran'ais d'Archeolo'ie rientale, ?i!lioth>Que d'htude 7Cairo8: )nstitut #ran'ais d'Archeolo'ie rientale, Memoires 7Cairo8: )srael ,/ploration Society, 1ournal 7Seru alem8: 1ewish Palestine ,/ploration Society, ?ulletin 7Seru alem8: 1ournal of th> American rientai Society 7Ne% Ha/en8: 1ournal of?i!lical Literature and ,/e'esis 7P!iladelp!ia8: 1ournal of Cuneiform Studies 7Ne% Ha/en and Cambridge" &a :8:

1ournal of ,'yptian Archaeolo'y 7Aondon8: 1ournal of\ewish Studies 73'6ord8: 1ournal of"ear ,astern Studies 7C!i(ago8: 1ournal of th> Palestine rientai Society 7Seru alem8: 1ournal ofthe 0oyal Asiatic Society 7Aondon8: 1ournal ofSacred Literature and?i!lical0ecord 7Aondon8: 1ournal of th> Society of rientai 0esearch 7C!i(ago8: .aiserlich Deutschen Archaelo'ischen )nstitut, 1ahr!uch 7Berlin8: .]ni'liche AOademie der Tissenschaften %u ?erlin, A!handlun'en 7Berlin8: Leip%i'er Semitische Studien 7Aeip.ig8: Mitteilun'en der altorientalischen $esellschaft 7Aeip.ig8: Mitteilun'en des deutschen )nstituts fur d'yptische AltertumsOunde in .airo 7Aug burg und Berlin8: Mitteilun'en des )nstituts f^r rientforschun' 7Berlin8: rientalia 7Rome8: rientalistischeLiteratur%eitun' 7Aeip.ig8: Palestine ,/ploration Huarterly 7Aondon8: Preussischen AOademie der Tissenschaften, A!handlun'en 7Berlin8: Proceedin's ofthe Society of?i!lical Archaeolo'y 7Aondon8: Hadmoniot, Huarterly for th> AntiQuities of ,ret%-)srael and ?i!le Lands 7Seru alem8: 0ecueil de travau/ relatifs U la philolo'ie et U l'archeolo'ie G'yptiennes et assyriennes 7Pari 8: 0evue ArchGolo'iQue 7Pari 8:

5=;

#3NTI

0evue d'Assyriolo'ie et d'archeolo'ie orientale 7Pari 8: 0evue ?ihliQue 7Pari 8: Sphin/ 7Aeip.ig8: Studia rientalia 7Hel inQi8: Studies in Ancient rientai Civili%ations 7C!i(ago8: Syria 7Pari 8: Tar!i% 7Seru alem8: Tei Aviv, 1ournal ofth> lei-Aviv Iniversity )nstitute of Archaeolo'y 7Tei1A/i/8: Transactions of th> Society of?i!lical Archaeolo'y 7Aondon8: Intersuchun'en %ur $eschichte und AltertumsOunde Ae'yptens 7Aeip.ig8: IrOunden des U'yptischen Altertums 7Aeip.ig8: 5ordemsRatisch-Ae'yptischen $esellschaft, Mitteilun'en 7Aeip.ig8: 5orderasiatische ?i!liotheO 7Aeip.ig8: Die Telt des rients 7?Httingen8: Tissenschaftliche 5er]ffentlichun'en der Deutschen rient-$esellschaft 7Berlin und Aeip.ig8: ;ale rientai Series, ?a!ylonian Te/ts 7Ne%Ha/en8: ;erushalayim, 1ournal ofthe 1ewish Palestine ,/ploration Society 7Seru alem8: Zeitschrift f^r U'yptische Sprache und AltertumsOunde 7Berlin8: Zeitschrift filr die alttestamentliche Tissenschaft 7Berlin und ?ie en8: Zeitschrift f^r AssyrRolo'ie und verwandte $e!iete 7Aeip.ig8: Zeitschrift der Deutsche mor'enlUndische $esellschaft 7Aeip.ig8: Zeitschrift des deutschen 5alaestina-;ereins 7Aeip.ig8: Zeitschrift fiir .eilschriftforschun' und verwandte $e!iete 7Aeip.ig8: Zeitschrift fur die .unde des Mor'enlandes 7?Httingen8:

II pere individuali
Alou6" &:&:" (istory of?aal!eO,+A66* Amiet" P:" La $lyptiQue MGsopotamienne ArchaiQue, *+=*: Antoniadi" E:&:" L'Astronomie h'yptienne, *+5;: A/i1Iona!" &:" Sefer ;erushalaim, *+4=: Babelon" E:" Les 0ois de Syrie, *,+-: 1" Les Collections de Monnaies Anciennes, *,+>: 1 TraitG des Monnaies $recQues et 0omaines, *+-*1*+*-: Bauer" H:" Die alpha!etischen .eilschriftte/te von 0as Schamra, *+5=: Bor(!ardt" A:" Die ,ntstehun' der Pyramide, *+<,: Bourguet" E:" Les 0uines de Delphos, *+*;: Bude" A: de" The ,'yptian Coffin Te/ts, *+541*+=*: Budge" E:A:aalli " The Ale/ander ?ooO in ,thiopia, *+55: 1" Cleopatra's "eedle, *+-=: 1" The ,'yptian (eaven and (ell, *+-=: 1" ,'yptian Ma'ie, *,++: 1" The $ods ofthe ,'yptians, *+-;:

#3NTI

5=4

1" The (istory of Ale/ander th> $reat, *,,+: 1" The Life and ,/ploits of Ale/ander th> $reat, *,+=: 1 siris and th> ,'yptian 0esurrection, *+**:

Budge" E:A:a:" e Xing" A:a:" Annals of th> .in's ofAssyria, *+-<: Capart" S:" 0ecueil de Monuments h'yptiens, *+-<: 1 The!es, *+<=:

Ca uto" &:2:" (a',lah Anath, *+4*: 1" Perush al Sefer Shemoth, *+4*: Contenau" ?:" L',pop>e de $il'amesh, *+5+: 2a/i " C!: H:S:" The ,'yptian ?ooO of th> Dead, *,+;: 2elapoite" A:" Catalo'ne des Cylindres rientau/, *+*-: 2elit. (!" 1E" To La' Das ParadiesS, *,,*: 2u aud" R:" "otes de Mytholo'ie Syrienne, *+-4: 1 Les DGcouvertes de 0as Shamra 4I'arit3 et 5Ancien Testament,

Ebeling" E:" 0ealle/iOon der Assyriolo'ie, *+<,1*+5<: E(Qen tein" A:" A (istory ofSinai, *+<*: Emery" a:B:" ,/cavations at SaQQara, *+;+1*+4,: Erman" A:" A (and!ooO of ,'yptian 0eli'ion, *+->: 1" Ae'ypten und Ae'yptisches Le!en im Altertum, *+<5: 1 The Literature of th> Ancient ,'yptians, *+<>:

#alQen tien" A:" Literarische .eilschriftte/te aus IruO, *+5*: #aulQner" R:3:" The Ancient ,'yptian Coffin Te/ts, *+>5: 1" The Ancient ,'yptian Pyramid Te/ts, *+=+: #ranQ6ort" H:" .in'ship and th> $ods, *+;,: #rauberger" H:" Die AOropolis von ?aal!eO, *,+<: #riedlBnder" I:" Die Chadirle'ende und der Ale/anderroman, *+*5: ?a ter" T!:H:" Myth, Le'end and Custom in th> ld Testament, *+=+ ?aut!ier" H:" Dictionnaire des "oms $eo'raphiQues, *+<4: ?in berg" A:" .it!e I'arit, *+5=: 1 The Le'ends of th> 1ews, *+4;:

1" The 0as Shamra Mytholo'ical Te/ts, *+4,: ?ordon" C:H:" The Loves and Tars of?aalandAnat, *+;5: 1 I'aritte (and!ooO, +A9+*

1" I'aritic Literature, *+;+: ?ray" =*, The Canaanites, *+=4:

?re mann" E:" Altonentalische Te/te %um alten Testament, *+<=: ?rin ell" A:9:" ,'yptian Pyramids, *+;>': Heidel" A:" The $il'amesh ,pic and ld Testament Parallels, *+';=: HooQe" S:H:" Middle ,astern Mytholo'y, *+=5: Hro.ny" B:" (ethitische .eilschriftte/te aus ?o'ha%O]y, *+*+: Sen en" P:" Assyrisch-?a!ylonische Mythen und,pen, *+--: 1" Das $il'amesch-,pos in der Teltliteratur, *+-=" *+<,: S$Cuier" ?:" Le Livre de ce Qu'ily a dans l'(ades, *,+;: Xa.i " I:S:" The ?ooO of th> $ests of Ale/ander ofMacedon, *+=<: Xee " H:" Ae'yptische .unst, *+<=: Xenyon" X:&:" 1erusalem, *+=>:

5==

#3NTI

Xraeling" E:?: 7a (ura di8" (istorical Atlas of th> (oly Land, *+4+: Xramer" S:N:" $il'amesh and th> (uluppu Tree, *+5,: 1" SumerRan Mytholo'y, *+;;: Aangdon" S:" (istorical and 0eli'ious Te/ts, *+*;: 1" The ,picoi$il'amesh, *+*>: Aeonard" a:E:" $il'amesh, *+5;: Ae6$bure" &:E:" Les (ypo'Ges 0oyau/ de ThG!es, *,,<: Aep iu " X:R:" Auswahl der loichti'sten IrOunden des Ae'yptischen Alterthums, *,;<: -, .]ni's!uch der Alteri Ae'ypter, *,4,: Ae Qo" A:H:" The Ancient ,'yptian ?ooO of th> Two Tays, *+><: Aip (!it." 3:" Sinai, *+>,: Au(Qenbill" 2:2:" Ancient 0ecords of Assyria and ?a!ylonia, *+<=1*+<>: &ei ner" B:" Ale/ander und $il'amesh, *,+;: &er(er" S:A:B:" (orus, 0oyal $od of,'ypt, *+;<: &e !el" Z:" Derom Sinai, *+>=: &ontet" P:" ,ternai ,'ypt, *+=+: &ontgomery" S:A:" e Harri " R:S:" The 0as Shamra Mytholo'ical Te/ts, *+54: &Lller" C" PseudoOallisthenes, *,;=: Na/ille" H:E:" Das ae'yptische Todten!uch, *,,=: NHldeQe" T!:" ?eitrU'e %ur $eschichte des Ale/anderromans, *,+-: Not!" &:" $eschichte )sraels, *+4=: 1" ,/odus, *+=<: : '

3bermann" S:" I'aritic Mytholo'y, *+;,: 3ppen!eim" A:A:" Mesopotamian Mytholo'y, *+;,: Perlman" &: e XolleQ" T:" ;erushalayim, *+=+: Perring" S:E:" The Pyramids of $i%eh from Actual Survey and Measurement, *,5+: Petrie" a:&:E" The 0oyal Tom!s of th> #irst Dynasty, *+--: Poebel" A:" Sumerische Studien, *+<*: Porter" B: e &o " R:A:B:" Topo'raphical ?i!lio'raphy of Ancient ,'ypt, *+4*: Prit(!ard" Same B:" Ancient "ear ,astern Te/ts 0elatin' to th> ld Testament, *+=+ 7ter.a ed:8: 1 The Ancient "ear ,ast in Pictures 0elatin' to th> ld Testament, *+=+: Pu(! tein" 3:" #iihrer durch die 0uinen von ?aal!eO, *+-4: 1" $uide to ?aal!eO, *+-=: Pu(! tein" 3: e AupQe" T!: /on" ?aal!eO, *+*-: Ra%lin on" H:C:" The Cuneiform )nscriptions of Testern Asia, *,=*1*,,;: Rei ner" ?:A:" Mycerinus& The Temples of th> 8rd Pyramid at $i%eh, *+5*: Ringgren" H:" )sraelitische 0eli'ion, *+=5: Rot!enberg" B: e A!aroni" I" $od's Tilderness, *+=*: Roug$" E: de" 0echerches sur le Monuments Qu'on peut Attri!uter au/ si/ premi>res dynasties de Manethon, *,==: S(!ott" A:" Das $il'amesch-,pos, *+5;:

#3NTI

5=>

1,1 ?

S(!rader" E: 7a (ura di8" .eilinschrifdiche ?i!liotheO, *,,+1*+--: Soden" a: /on" Sumerische und AOOadische (ymmen und $e!ete, *+45 Smyt!" C:P:" Life and TorO at th> $reat Pyramid, *,=>: T!omp on" R:C:" The ,picoi$il'amesh, *+5-: Rngnad" A:" Die 0eli'ion der ?a!ylonier und Assyrer, *+<*: 1" Das $il'amesch ,pos, *+<5: 1" $il'amesch ,pos und dyssee, *+<5: Rngnad" A: e ?re mann" H:" Das $il'amesch-,pos, *+*+: 9andier" S:" Manuel d'Archeolo'ie h'yptienne, *+4<: 9irolleaud" C!:" La dGesse Anat, *+5,: 1" La le'ende phGnicienne de Danel, *+5=: 9olney" C:#:" Travels Throu'h Syria, *>,>: aain%rig!t" ?:A:" The SOy 0eli'ion in Ancient ,'ypt, *+5,: aeidner" E:#:" .eilschriftte/te aus?o'ha%O]y, *+*=: aiegand" T!:" ?aal!eO, *+<* 1*+<4: aoloo!Pian" A:&:" The 0omance of Ale/ander th> $reat !y Pseudo-Callisthenes, *+=+: Zimmern" H:" Sumerische .ultlieder, *+*5:

5=,

#3NTI

IN2ICE ANAAITIC3

* Re" 54" *>< Aba(u("<>-"<>*"55= Abele" **>"<-+ Abramo" +4" +=" *-5" *5-" *5=" *>+" *+5"<5*"5;*"5;< a(a(ia" <5> A(Cua 7a(Cue8 1 Cele ti" >, 1della morte" *<4"*=-"<<*M

della 9ita" *<" *5" *=" *," <=" 5*"


5;" ;<" ;4" 4-" 4<" *<5" *<4" <<-

del Paradi o" <A(ropoli" *++

1 della ?io/ine..a" 4<

Adad" *5>"*5,"*;="*;,"*4;"<-<"<-5 Adamo" 4" *>" <5" 5>" ;*" **>" **+" *<5"*<;"*<+"*5-"<-+ Adapa" *<;"*<4"*<+" *5, Ade" *>>"<-; A6ri(a" <*" <;" <4" *<-" *<<" *<5" *54"*5>" <e+"<<4"<;; A6rodite" <=" *-"<-* r!ab"54 A!a.ia!" 54 Ain %ort!" ailliam E" +, Aire ear(! &anu6a(turing Company" +* AQQad" ++"*-*" *-<" <5;"<54 AQQadi" *-;"*-4 Al &amoon" <,;"<,4" <,>"55+ Albero

della Cono (en.a" ;* della 9ita" *5" <;" ;-" ;*"4<"4="


>*" ,<" **>" *5-" *5+" *=5" *=;" <5,"<5+" <=; AldilB" 45 vedi anche 3ltretomba" In6eri Aldred" Cyril" +- Ale andro 7il ?rande8" *;1<*" <5" <415;" 5>" ;<" ;4" 4-14*" +>" +," *5-" <*<" <-*" <-5" <*5" <*+" <<-" <;*"<4*"5=- Alla!" <-< Allat" 55+ Alo !"<<5"<<; Amale(iti" <<-" <;,"<=5 Z

Ama i " 5*5 Amen" 4-" +< Amen1Em1Hat I" +5 Amen1em1Q!et" <,5 Amen1Ta" =4 Ament" >* Aminone 7Amon8" <>" <," <+" 5;" 4-" +<"+="<*<"<*5"<*;"<*>"54; Aminone" ora(olo di" 5=- Amon 7Tebe8" 544 Amo " <** An" ;=" =4" ><" >5" >," ,>" *<*" *<+" *;*" *;< vedi anche Eliopoli Anat" *>=" *>>" *>+" *,-" *,*" *,5" *,4" *,="1*,>" *,+" *+*" *+<"<*-" <*5 Andrea 7(uo(o8" *, angelo" angeli" *5*"*5<"*55"*>*"<;<" <;;" <>-" <>4 vedi anche C!erubini 1 della &orte" *=> 1?abriele" ;-"5;5 1&i(!ele" *5- Angleria" Peter &artyr de" >" ,

IN2ICE ANAAITIC3

5=+

Anl(!" +5 Antartide" *<= Ant!at" *>, Anti(o Te tamento" 54" 5>" 5+" +=" +>" *--" **>" **," **+" *>5" *>;" *>>" *>,"*,4"*,+"<**"<<5"<5*" <5<"<5>"5;<"5;; Anu" *<*" *<<" *<4" *;;" *45" *4;" *44"5;, AnunnaQi" *<-1*<+" *54" *5>" *4*" *4<" *><" *+<::<*-" <5-" <>*1<>4" <+," 55;" 554" 55+" 5;-" 54+" 5=vedi anche na/etta" Ne6ilim" uomini1ra..o Ap1uat" >, Apertura della Bo((a" 4; Apo(ali e di &o E" *5* Apollo" +" *-"<*4"<*>"<5+ ACaba:<5*"<4> 1gol6o di" <<4"<;4"<== AC!at" *>+1*,* ACuile" *5,"*5+"*=+" *>*"<*=" <*> Arabia" 5; Ararat" monte" *<*" *<," *=4" <><" <>;" <>4" 55<" 55;" 554" 55=" 5;=" 5;, Ararat1BaalbeQ1?i.a" 55= Aratta" *5>"<54 Arbut!not 7Aady8" 5*-"5*="5*+ Arbut!not 7Aord8" 5*-"5<4 Ari totele" <="*; Armenia" <5 ' Arm trong" Neil" ,; Artigiano degli dEi 7Xot!ar1Ha i 8"

*>+" *,;"*,>"*,," *+<"*+; Ar/ieu'" d'" <-+ a (e a di &o E" *5* A !era!" *>=" *,5" *,;" *,=" *,>" *,+"<=>"554"55+ A !toret!" *>> A !ur" ++ A iri" +," *-*" *;-" *>-" *>;" <-<" <*< A ida" <5" +>" ++" *-*" **=" *54" *;*" *><"*,* A urbanipal" *--" *-;" **=" *;-" <<= a tronauti" ,;" ,4" ,+" *-," *<-" *<<" *<;" *<="*<>"<-5 Aten" >>" ,*" ,<" ,> Atena" <=" *>> Ayun &u a" <4<"<=5

5>-

IN2ICE ANAAITIC3

Ba"45 Ba'al" 54" *-4" *>4" *>=" *>+" *,- *,*" *,41*+<" <-;" <-+" <*-" <** <*<"<*5"<<5"<;<"<>*"5;;"5=- Ba'al Helio " <-< Ba'al Zap!on" *,, BaalbeQ" <-+" <*-" <**" <*<" <*5 <*4"<*>"<<5"<>*"<>5"<>;"<>4'" 55;"554"5;-"5;<"5;5"5;;"5;>" 54<"5=BaalbeQ1Santa Caterina" 5;=" 5=- Babele" ++ Babilone i" +,"*-*" *->" *;- Babilonia" <=" +=" +>" *-*" *-<" **= *5>" *;*"*><"*+5" <-+ Ba((o" *++" <-* vedi anche 2ioni io Bad1Tibira" *<* Bada%y" Ale'ander" 55> Badiyet! el1Ti!" <4- Ba!ama " >" , Ba!rein"<55"<5; Ballard" Robert" 55< BaraQa" *5* bar(a d'Egitto" <5< Bar(a degli Anni A tronomi(i" ;, Bartlett:ailliam H:" <;, Bartlett" Samuel C" <44 Bat!1Eno !" *5; Baumgarten" &artin" *+4 beduini" <<>" <5>"<;4" <4-"<=* BeQe" C!arle T:" <4- Bel" += Bel.oni" ?io/anni" <+* ?en-!en, ><" >5" ,>1,+" +<" *<+" *>-" <,5 vedi anche Het1Benben Bergema" HenriQ" <5, Bet!1El" 5= Bet!1S!eme !"<** Bibby" ?eo66rey" <5; bibliote(a di A urbanipal" *-5 Biblo" *>>"*+;"<*- Bimini" >" + Bir &urr" <4* Bir(!" 5*<"5*5"5*4" 5*=" 5*+"5<5 Bon%i(Q" Same " <+> Botta" Paul1Emile" ++ Brea ted" Same H:" 4," 5-5"5-; Brug (!" Heinri(! Xarl" **;" **4" <45"<44"<4>"<>* Budge" E:A: aalli " 545 Bur(Q!ardt" So!ann Aud%ig" <;;" <;4"<;="<;>"<;,"<4* Cainan" **, -5***-"5>"**>"**,"<-+ Caldea" += Caldei" += Calli tene di 3linto" *;" *," <-" <," 55"<*5 Calyp o" *-"<-; Cambi e" <>"<," 5<"<*5 Camera Cele te" ,," ,+" +<" +5" *4<" *>-" *>*" *+; Camera del Re" <,>"<+*" 5-;" 5-=" 5*>"55>"55,"55+"5;1della Regina" <,=" 55, 1di Campbell" 5*5" 5*=" 5*," 5<-" 5<5

di 2a/i on" 5->"5-+ di Aady Arbut!not" 5*>" 5<*


1diNel on"5*-"5*= : 1di aellington" 5-+" 5*-" 5*4" 5*="5*>"5*+ 1na (o ta" 5-,"54;

egreta" <,;"5;5 epol(rale" <,+" 5<= otterranea" 5;4"54=

vedi anche Piramide 7Prima ?rande di ?i.a8

Campbell 7(olonnello8" 5-4" 5-="5-> Campo della 9ita" ,5 Canaan" +=" +>" *>+" <<*" <<<" <<5" <<4"<=; Cananei" *>4" *+-" <*< Canda(e" <+" 5<"55 Carri di #uo(o" ;4 Ca a del #uo(o" ;5" =4" >= Ca uto" &:2:" <=< Ca/alieri delle Nu/ole" 5;-" 5;4 (a/e di rame" <5< Ca/iglia" ?i/anni Batti ta" 5-415->" 5*,"5<4"5<="54<"54; (edri del Aibano" <<* (edro" *>< Centro di (ontrollo della mi ione" 55<"5;-"5;="5=- Centro pa.iale" ,4 C!e6re 7C!e6ra8" <>," <,-" <,5" <+*" <+<" <+," <++" 5--" 5-<" 5*=" 545 vedi anche X!a161ra" Sup!i I C!eope 7X!u6u8" <,5" <+*" 5*<" 5*=" 5*," 5<-" 55* vedi anche X!u6u" Sup!i II C!erubini" 4" **>"*>;"<5,"<;-"5;5 C!iatta (ele te" 54="54>

Cibo della /ita" *<5 (ipolle" <55"<5= Cir(olo degli 2Ei" =5 Ciro" <> ClayTrumbull"H:"<44 (olombe" 5;;" 54= (olombe nere" <*; Colombo" Cri to6oro" ="*-"**" <4 (on(ilio degli dEi" *,= CooQSo!n&:"<-* Corano" *-" **"*<"*5"<<-"5;5 Corde 2i/ine" 5;= Corn%all" P:B:" <5< Corrado di ?ermania" <(orridoio 1 di att(rraggio" 5-5" 55= 1di di (e a" <>5"<,4" <,>"554" 5;-"5;=' 1di alita" <,4"<,=" <+> 1di /olo" 5=- Co tantino il ?rande" <-< Cre ta dei Cedri" <-+ (ro(e/ia di I !tar" *;+" *4<" *>*" *+<"<*Cuba" + Cupola della Ro((ia" 5;5 Curtin" S:" , '

2a! !ur" <+2an1el" *5< 2anel" *>+"*,*"*+5"<<5 2aniel" *>+ 2ario" +> 2a/i on" Nat!aniel" 5-="5*>"5*, 2a%Qin " Same " *+4"<-, 2ea delle Tuattro ?iare" 4< 2ed" >4">>">, dEi a 6orma di (immia" >, 2Ei del Cielo e della Terra" ;=" *-*" *-,"*<+ 2el6i"<="<*4"<*>"<5+"5=2emetra" *2emo6onte" *2ier1el1Ba!ari" 42ilmun" vedi Tilmun 2ilu/io" 5*" 5>" 5," ;;" +4" *-;" **=" **>" **," **+" *<,1*54" *5," *;*" *;<" *44" *=4" *=," <-;" <-+" <*-" <5-" <54" <;*" <>*" <>5" 55+" 5;*" 5;,

IN2ICE ANAAITIC3

5>*

2imora Cele te" ;;" ,*" **5" *<4" *55" *5, dimora degli dEi" *+<"<5+ 2ina 2ia " <4 2io" 4" *5" *4" *=" *," 5=" 5>" 5," 5+" ;-" ;;" **>" *5-" *5*" *5<" 5;5 vedi anche Signore dio del Sole" **5"<*<' dio16al(o" >=" >>" 54; dio1Auna" <<; dio1Sole" <-+ 2ioni o" 5-" <-* 2i (o 1Alato" >;" >>" ,*" **5" <5," 544 1Cele te" ;=" =5" =+" >5">;">4" ,>" **5 1Solare" 5<5"5<; di/initB (!e tengono delle (orde" <=+" <>-"55+ 2Pemal Pa !a" <4+ 2odi(e imo Pianeta" **5" *<-" *<<" *<="*+*"<5, 2odona" <*; 2oQyamm" *,+ donna della lo(anda" <<*" <<< donne1 (immia" *<<"*<5 doppia S6inge" 54= 2u1al'Qarnain" *5 Duat, 55, 5:, 5+, =-" =5" =;" =4" ==" >-" >*" >5" >," ,=" ,>" +;" *=+" <*>" <*+" <<4" <;-" <=5" <=+" <>*" 54=" 54, 2upont1Sommer" H:" *5; 2u !ara"55+ 2u aud" Rene" <-5" <<5"<<;

E:A@Ea@EN:XI@EnQi" *<-1*<4" *<>" *<," *54" *5>" *;<" *;4" *=4" <<," <5-"<54"<;-"5;, E:AN:NA@Eanna" *;* Eben S!eti'ya!" 5;= Eber " ?eorge" <-;"<-,"<44 Ebrei" 5," ;4 vedi anche I raeliti Eden" 4" <*" ;-" **>" *<5" *5-" *><" *>; Ed6u" 5=Ed%ard " I:E:S:" 5<, Egitto" <," <+" 5<" 55" 5;" ;4" ;=" ;," ;+"45"4>"=<" ,4" ,>" ,," +5"+41+>" *-4" **<" *5-" *5*" *5+" *4>" *,>" *+-" <**" <*5" <*;" <*," <*+" <<>"

5><

IN2ICE ANAAITIC3

<5<" <54" <5," <;-" <;*" <;>" <;+" <4*" <4<" <45" <44" <4>" <=*" <=< <=5" <>;" <>4" <>+" 5-4" 545" 5=Egi.i" ;4" ;=" 45" 4+" >-" ,4" ,=" ,> ,,"+5"+;"+="*-4"**<"**5"**4" *>-"<**"<<-"<<*"<<4"<<+"<5- <5*"<4="<4,"54, Egi.iani" <>" <<> El" *-4" *>4" *>=" *>+" *,-" *,5"*,; *,="*,>"*+5"<**"<<5"<<;"<=>" <>*"554"55+"5;-"5;*"5=* El" montagna di" 5;- El1Ari !"<4+"<=* el1Tor" <;4"<;>" 554 Elat"<5*"55+ Eli" Smit!" <;= Elia" 5*" 54" 5=" 5>" *>*" *,+" <;<" <;5 Elim" <<;" <4<"<=*"<=5 Eliopoli 7Heliopoli 8" ;=" ;+" ><" >5" ,>" ,," ,+" +<" +5" **<" <-*" <-<" <-+"<**"<*<"<*+"<4<"<>*"<,5" 55="5;=154-" 544"5=- Elio " <-5 Eli !a"54"5="5> Eli ir" + Elo!im" **+ Emery" aalterB:" +- ENXI:2R@EnQidu" *;4" *;=" *;+1 *4,"<-;"<<*"<5<"55= EN:AIA@Enlil" *<*" *<<" *<5" *<41 *<," *54" *5=" *5>" *5," *;=" *4;" *44" *4>" *=4" <-5" <5-" <>*" 5;-" 5;*"5;, EnmeduranQi" *5, Eno(!" 5*" 541;;" **," *<+" *5-" *5*"*5<"*55"<-+"<*,"<>- Eno !" **, Enri(o il Na/igatore" <; En !ag" <<," <54 Epopea di ?ilgamE !" *;*" *;+"*4;" *=+"<*-"<<<"<<5"<5= eCuino.io di prima/era" 54- era del g!ia((io" *<= Gr(ole 7Era(le8" +"*-"<** Ere(!" ++"*-<"*;* Eridu" *<;"*<4"*;<"5;,"54- Erme " *-"<-* Erodoto" <>" <," 5;" +=" <**" <*<" <*5"<*;"<,5"<+*"<+<"<++"5*<" 5*,
E ar!addon" *--"<<="<5*" <=; E od" <45 E odo" **" <*+" <<-" <<<" <<;" <5<" <;<" <;;" <;4" <;," <;+" <4-" <4*" <4<" <44"<4=" <4,"<4+"<=-" <=* E odo" monte dell'" <;*" 5;- E peridi" *- E eri (on le ali" <>- etB della (erami(a" *5; Etana" *54" *5," *44 Eterna ?io/ine..a" 5; Etiopi" <>"<, Etiopia" <5" <>"<," 5; Et.ion1?aber" <5* Eu6rate" 4" *4" *+" <*" <5" +>" *45" *,*"<>< G/a" 4" <5" ;*" **>" *<;" *<+" *5-" <-+ E.e(!iele" *>-" *,;" *+;@<5>" <5," 5;=

#aQ!ry" A!med" <+= 6al(o" <5#aone" *#eiran" <;= #eni(e" =;" ,," +<" *,< #eni(i" +> #erdinando" =">"<4 6igli 1 degli dEi" *5<"*55"*,,"*+<"5=* 1deiPro6eti" 54" 5=" 5> 6iglio primogenito" *,5 6igura dalla te ta di 6al(o" =+ #ilippo II 7di &a(edonia8" <="<, #ili tei" +>" <44"<4>"<4, #ilone di Biblo" *,> #iume

#lorida" ," + #ontana

del #uo(o" ;5 del Paradi o" *+" <-" << di 3 iride" =;"<=5

1dell'Eterna ?io/ine..a" =" >" ," +"<-"<*"<;"<, 1della 9ita" *-" **" *5" *;"*="*>" *,"*+" <; #orbe " R:S:" <5< #ore ta di (edri" *;=" *;," *;+" *>-" *>* #o ter" C!arle " <;, #riedri(!" So!anne " *=* #rutto della 9ita" 5;" *5-"<5,

?alleria di Salita" 55+ ?ange" *+"<*"<5 ?ardiner" A:H:" <4+"5<5 ?a ter" T:H:" *5; ?autier" Henri" +4 ?ebel 1Hallal@ IalleQ 7IaleQ8" <4,"<=-" <=* 1&urr"<4* 1&u a" <;<"<;;"<;+"<=- ?ene i" ++"**,"**+"*<;" *5*" *54 ?eremia" <** ?eri(o" 5=" *>*"<<<" <5> gerogli6i(i" <+," 5*<" 5*5" 5*>" 5*+" 5<5 ?eru alemme" <<" ;*" *--" <*5" <5>" <4-" <4>" <=-" 55<" 5;*" 5;<" 5;5" 5;;" 5;4" 5;=" 5;>" 5;," 54," 54+" 5=?eru alemme1Eliopoli" 5=- ?e L" ,,"*+ ?ia(obbe" *>?ianni il 9e((!io vedi Prete ?ianni ?iardino dell'Eden" 4" <;" <4" ;*"M **>"*5-"*5<"<-+ ?ABIA@?IBIA" *5="*5> ?ibon" 4 giganti" *5; ?ilgal" 54"5= ?IA:?A:&ESH@?ilgame !" *;*1 *>;" *,*" *,<" *+<" <-5" <-;" <*>" <*," <*+" <<-" <<*" <<<" <5<" <55" <5;"<5="<5>"<;*"55="54, ?iobbe" *,<"5=* ?iordano" 85,5="5>"*>*"*,4"<<< ?io/e" +=" *+4"*+=" <-*"<-<"<*; ?io/e1 Ammone" <*; ?io/e@Zeu " <-= ?iuda" 5, ?iu eppe" *5- ?iu eppe #la/io" <4- ?iu eppe 7San8" ,, ?iu tiniano" <-< ?i.a" +-" <>>" <>+" <,-" <,5" <+=" <++" 5--" 5-4" 5-=" 5*;" 5*>" 55<" 5;>" 54<" 545" 544" 54=" 54> vedi anche piramide@i ?lau(o" *-" ** ?lobo Alato" **<"*>=" <,5"5;+

IN2ICE ANAAITIC3

5>5

?lue(Q"Nel on"<5* ?oge&agog" *5" *; ?oneim" ZaQaria" <,+ ?o !en" <4<"<44 ?rande Armenia" <5 ?rande 2io" ,5"*=* ?rande #al(o" ,* grande galleria" <,= ?rande &are" *=* ?rande: Pietra Sa(ra" 5;5 ?randi 2Ei" ,> ?re(i" *-" <," ;4" 4-" ,," +=" *-+" <--" <-*" <-<" <-5" <-;" <**" <*=" <*>"<5+ ?re(ia" <=" *-4" *-+" **=" *5>" *>>" <*;"<;?re mann" Hugo" <4+ ?ri66it!:EA:"<*<"<*4 ?ugliemo di Boden ele" << ?ut!e" Hermann" <-;" <-,"<4+"<=Hagia Sop!ia" <-< Haim Bar12eroma" <=* Hait!on" <* Hammurabi" <=+ Haran" += Harappa" *5>"54Ha an" Selim" 5-5 Hat!or 4(at-(or3, ;>" =;" **5" <5-" <5*"<+,"5-5 Hat !ep ut" <+ Haupt" Paul" *<, Hayne " A:E:" <4,"<=- Herrera y Torde illa " Antonio de" + Heru1Her1X!ent" >< (et-?en!en, >5" ,>" ,, Hill" S:R:" 5-4" 5->" 5-+" 5*-" 5*,1 5<;"5<+ Hi paniola" =" >" ," + Hol.inger" H:" <4= Homo apien " *<5"*<; Horeb" monte" <;> Horu " ;>1;+" 4*" 4<" 4;" 4," =*" =<"

=," >=" >," ,*" ,<" ,>" **4" *+<" <*+"<5-"<>*"5-<"54> Huni" <>> Hurriti" *;- Hut"<>* Hu%a%a" *;=" *;>" *;," *;+" *4<" *4;"*4> Huy" ,=" ,+"*-= Idunn" + Im!otep" <>=" <+="<+> ImmortalitB" <+" *;-" *=+" *>-" *,- *,4"<-;"<*5 IN:AN:NA@Inanna@IR:NI:NI@I !tar" *5=" *5>" *5," *;*" *;< vedi anche I t!ar India" =" **" *;" *+" <-" <*" <<" <5 <;"<4"<= Indiani" =" >" + Indie" >" <4 In6eri" 55, 4," *+5" <-; vedi anche AldilB" 3ltretomba Inno(en.e I9" <* I abella di Ca tiglia" =" <4 I a((o" 5;< I aia" *+-"*+5 ISHXRR@Adad" *5=" *5> I !tar" *5>" *;<" *45" *4;" *>-" *>5" *,*"<-5"<-;"<=, I !tar@A tarte" <-5 I ide" ;=";>";," >,"*>>"5-<"5-5"55* I mailiya" <4="<4,"<4+ I raele" 54" 5>"*--"*,4" <=<" <=5 I raeliti" *,+" <*+" <<-" <<*" <<<" <<;" <<>" <;*" <;;" <;>" <;," <;+" <4*" <4<" <45" <44" <4>" <4," <4+" <=-" <=*" <=<" <=5" <=4" <== vedi anche Ebrei &a" *=*" <<<"<<5 Ittiti" *;Sabal" **>"**, SaQob di Sarug" *+ Sared" **,"*5* V Sar/i " C:S:" <=- SerQu" Anton" <44"<4= Somard" E:E" 55, Xa" 45"4+"<+4 Xade !" +=" *>," *>+" *+5" <<5" <4=" <4+"<=>"<>*"5;;"54, Xade !1Barnea" <44" <4=" <4," <=5" <== Xal!u" *-Xamp6er" Engelbert" +> Xarnain" *5 XarnaQ" <+"4-"**< Xebe!et" ,5 Xeret" *,<"*,5"*,;"*,4 X!a161ra 7C!e6re8" 545 X!aba" <>>" <,+"<+-

5 >;

IN2ICE ANAAITIC3

X!ala!" ++ X!eper" >X!ert" 55 X!num:=*"5*;"5<X!u6u 7C!eope8" <>," <+-" <+*" <+=15-;" 5*<" 5*5" 5*=" 5<-" 5<;" 5<4" 55*" 545"54; vedi anche C!eope Xi !" *-<"*5," *;*" *;< Xittel" <4= Xo !" 55 Xot!ar1:Ha i " vedi Artigiano degli dEi Xramer" Samuel N:"*>-" <5; Xre en tein" E Xre Xumarbi" *=* Xu !:55"*-< /on " <=-

Aa &e((a" ,," +<" <;>" <4>" 5;5 labirinto otterraneo" <-4 ' Aaborde et Ainat" Aeon de" <;=" 5<<" 5<5"5<; Aago 1 della 9ita" >< 1delle Canne" 55, =-" =*" *5-" <*+" <45 vedi anche &are delle Canne" Iam Su66 1 di a(Cue bollenti" =; Aago Sumldii" *,4" <<5 Aame(!" **>"**,"*5<"*55"*5; Aauer" <,, Aa/ner" 5, Aayard" Henry Au ten" +," ++"*--

Aep iu " Xarl Ri(!ard" <;>" <;," 5*5 A!a a" 54Aibano" ;=" *><" *>5" *>;" *,*" *,+" *+4"<-*"<-,"<-+"<**"<*5 Aibia" 5;"<*;"<>+ Aibro 1dei giubilei" *5*" *5< 1dei &orti" 4>" =4" ><" >4" ,+" <*+"<=+"<>-"5<+"54="54,

del 2euteronomio" <== dell'Apo(ali e" *5 dell'E odo" <44 di E.e(!iele" *>; di ?iobbe" *,< di I aia" 5;< Etiope di Eno(!" 5+";* del Cro(e/ia" <><"5;<-5"<*-"55="5=-

1della ?ene i" 5,"*5<"*>+ 1delle Porte" 4>" >* 1diEno(!"5+"<-5"<>-"54+

Ao(Q!eed &i ile & Spa(e Com1 pany" +* longe/itB" <*5 Aot" += Au(ayo " > lu(e mi terio a" <-4 Auna" =;",;",4"**4"*, Auogo

1dell'Att(rraggio" *;>" *;," *4*" *4<" *>-" *>*" *>5" *>;" *,*" *+<"

di 3 (uritB" *=
Au'or" 4-

1Na (o to" 4=" =5" =4" <*-

&a(robio" <-<" <*< &adre di Sumeri 554 &A:?AN@&agan" *4>" *4," <<-" <5;"<54: &aidum" <>>"<>,"<+-"<+>"5*4 &ai ler" BenPamin" <=* manna" <=- &aometto" 5<"5;5 mappa di atterraggio" 55<" 55;" 55=" 5;= &appa di ?uida" 55* mappa a(ra" 54- &ar &orto 7mare della morte8" *=-" <<*"<<<"<<="<4- &ar Nero" rotoli del" *55 &ar Ro o" 55" 5;" ;*" A5, *4>" <<*" <<5" <<4" <<=" <4*" <45" <4," <=5 &ara!" <<;" <4< &arduQ" *<-"*<<"*<4" *5="*5> &are delle Canne" <<-" <<;" <=* vedi anche Aago delle Canne" Iam Su66 &are di Rr" <<* &are &editerraneo" <=" *5=" *5>" *+=" <-*" <*4" <<<" <<5" <<4" <<=" <55"<4<"<45"<4+ &aria" ,, &anette" Augu te" 5--"54; &arra!" <=5 &A:SHR@&a !u" montagna 7monte8 di" *=*" *=<" <5=" <;*" <=4" 54, vedi anche &o E" monte di &a pero" ?a ton" 4," <+4" 5-5" 5-;" 5*="5<, ma taba" <>="<>," <,," <+< &aturi" *="*>

IN2ICE ANAAITIC3

5>4

&atu alemme" **," *5<"*55 &aunde/ille" So!n" <<"<5" <;" <4 &a.a" BenPamin" <=*"5;* &edia" <5 &en1Qa1ra@&enQara 7&i(erino8" <>," <,5" <+<" <+," <++" 5--" 5<>" 5<,"
329

&ena !e Har1El" <=5 &endel o!n" Xurt" <>, &ene " ;+ &entK" ;+" <*+" <4<" <>="5;>"544 &entu!otep" +< &er(er" Samuel A: B:" 45"4> &er(urio" *++::<-* &er(urio@Ba((o" <-- &erenra:4>"<+4 &eroe" 5<" 55 &e opotamia" +>" ++" *-5" *-4" **<" **=" *<-" *<*" *<<" *<5" *54" *;-" <<-" <55" <5;" <54" <5>" <=," <>*" 55<"55;"5;-"5;* &etatron"5,"*5* &i(erino vedi Men-Oa-ra &i(!alo% Qy" X:" <+< &in" *>, &i uratore 2i/ino" <>*"<>5 &ondo In6eriore" *=<"*+- moneta" *+- &ongoli" <-"<* montagna del (edro" *;>" *;+" *>-" *>*"*>;"*,*"*+;"5;> &ontagna dell'a (e a di Ra" >4 &ontagna della Au(e" =4" ==" >,"<=5 &ontagna Sa(ra" +;" <;< &ontagne dell'E t" =< &onte dell'A emblea" *+5 &ori" *-"<4"<-< &oria!" monte" 5 ;*"5 ;<"5 ;5 &o E" **1*4" *+" *5-" *5*" <*+" <<-" <<<" <<>" <<," <5<" <5=" <;*" <;5" <;,"<4-" <4<"<4,"<=="5;5 &o E 7&u !a 8" monte 7montagna8 di" *4" <<-" <5=" <;*" <;<" <;;" <;> vedi anche &a !u" monte &ot" *>="*+-" *+*"*+<" <-+"<*5 mummia" <,>" <,," <++" 5-=" 5->" 5<,

&urray" &argaret A:" +; &u a" monte 7i8" <;4" <;=" <;>" <;," <;+" <4-" <>4 vedi anche ?ebel &u a NaQ!l" oa i di" <<>" <4>1<4+" <=< <=5 NAN:NAR 7NANNAR8@Sin 7Nan1 nar8" *5=" *,* Napata" <*5 Napoleone" 5<"<4*" <>+"55, na/etta 1orbitante" *<= 1 pa.iale" ,;" ,+" *<," *>-" <>5 <>;" <>4" 54+ na/i(ella" ,=" ,>" *<> 1ara..o" *<-"<*, 1 pa.iale" ,=" +;" *-4" *<4" *+* <*+"<5+ Na/ille" Edouard H:" <44 Ne(tanebo" <, Ne6eriQara" <+5 Ne6ilim" **+" *<-" *5;" *54" *;<" *>-" <<," <5*" <;*" <=4" <=>" 55*" 55; Nege/"<<<"<<5"<<>"<=5 Nel on 7Aord Horatio8" 5-+"5*, Nep!ty " ;>" ;," >, NER:?AA@ NER?AA" *5=" *5> Nerone" 54< Net1A ar" =; Neter" 55, +;" *55 Neter1X!ert" 55, =4 Neu erra" <+5 NiQ!al" <<; Nilo" <*" <5" <4" 5<" ;=" ;," ;+" *5>" <*+" <45" <>4" <>+" <+-" <+*" <+5" 5;+"5=Nii1ni1ud@Nimrod" +," ++"*-<"*;*"<-+ NIN:HRR:SA? @Nin!ur ag" *<*" *<<" *<5"*<>"*<,"<5-"<5*"<54 Ninib" 5;* Nini/e" ++" *--" *-5"*;-"*4, Nin iQilla" <<,"<55 Nin un" *;4"*;+ Nintulla" <54 NIN:RR:TA@Ninurta" *54" *5= Nippur" *5,"<><"5;-"5;= Noa!" *55 NoE" 5*" 5," ;;" +4" **," *<+" *5-" *5*"*5<"*55"*;*"5;, Nonno " <*; NTR" +;" +4 Nubia" 55" ,=" <*5" <*4" <<*" <<>" <54"<>4 Numeri 55" <<;

5>=

IN2ICE ANAAITIC3

Nuo/o Te tamento" 5>" 5," 5+" 5;< Nut" =5">," **;"**4 obeli (o" <,5"<+5 3((!io

della Terra" *+*"*+< di HorL " 4="4," >>">,">+" <>1diRa">>">, 3lelbi " , 3limpia" *;" <="<," 3l (!Qi" Aeonardo" > 3ltretomba" 4*" 4<" 4=" 4>" 4+" >*" >, vedi anche AldilB" in6eri ombeli(o del mondo" 5;="5;, omphalos, <*<" <*5" <*4" <5+" <;-" <>- vedi anche pietra (oni(a 3n";="<** 3ppertPule " *-; 3reb" monte" <== 3 iride" ;=1;," ;+"4-"4*"4<"45"44" 4=" 4>" 4," =;" =4" ==" =+" >*" >;" >4" >=" >," ,-" ,<" ,>" *>>" *+<" <<-"5<+"55* o er/atori" *5*1*5; 3ttone di #rei ing" *+ palma da dattero" <<5"<<;" <5*" <5>" <5," <5+" <;-" <4<" <4=" <=," <+5" 5;<"54> Palmer" Ed%ard Henry" <;+" <4-" <=;"55;" 554 Palmer" Henry Spen(er" <;+" 55;" 554 Palmira"<-<"<** Palude Serboni(a" <=* Pane della morte" *<4 Paradi o Terre tre" <5"<>- Paradi o" =" *4" *>" *+" <<" <5" <;" <4" 5*" ;-" ;*" 4<" >*" *<+" *5-" *5* Paraem!eb 7Pa1ra1Em!eb8" 54>"54, Parallelo 2i/ino" 54- vedi anche Trente imo Parallelo Paran" monte" <==" <>- Parrot" Andre" <-4 Partenone" <-- Peet" TE:" 5<5 Pepi I" 4*" 4<" 4>" >=" >," ,-" ,*" ,5" <>4" <+4 Pepi II" 4>" <+4 Pemng" So!n" <+*" <+<" 5->" 5-+" 5<<"5<4"5<+"55-"54; Per epoli" +>"5;+"54Per ia" *+"<5"+,"*54 Per iani" <>" 5; Pe (e" *-"**"*<

Petrie" a:&: #linder " <4+" <=-" <+-" 5*="55, Pi1AnQ!i" ,> Pian del Carpini" ?io/anni da" <* Pianta 1 del Ringio/animento e della Ri na (ita" *5 1della 9ita" 4* 1 egreta dell'eterna gio/ine..a" *=+ Piatta6orma di att(rraggio" <>*" <>5 1Ele/ata" *+5"*+; Pia..i Smyt!" C!arle " <,- pi((ioni /iaggiatori" <*> pietra

(!e bi biglia" *+;"<** (!e i muo/e" *+; (olo ale" <-,


1(oni(a" <>* 1pre.io a" <*< 1 a(ra" <*<"5;5" 5;= Pietra dello Splendore" *+*" <*5"Z <*>"<;-"<>*"55+"5;;"5;4 Pietra lu(ente" <*; pietre" *+;"<*<"<*>"<>* 1mobili" *+; 1ora(olari" <*; 1pre.io e" <*5"<<+ 1/olanti" *+; piramide@i" *+4" <>4" <>>" <,," <,>" <+,"5-="55>

a gradini" <>="<>> a gradini di Zo er" <,,"<+=" 55 Cur/a 7prima piramide di Sene1


6ur o M/eraM piramide8" <>>" <>," <+-"<+="<+>"<++"55<" 1di ?i.a" <4<" <+>" <+," 5-4" 55*"55<"55;"5;="54- 1di&aidum"<>,"<++ 1Ro a 7 e(onda piramide di Se1ne6ur8" <>,"<+-"<++ Piramide 7Prima ?rande di ?i.a8" <-=" <->" <>4" <>,1<,5" <,4" <,," <+*" <+=" <+>" <++" 5--" 5-<15->" 5-+"5*-"5*<"5*4"5*="5<*"5<4" 5<=" 5<>" 5<," 55*" 55>" 55+" 5;-" 54;

IN2ICE ANAAITIC3

5>>

Piramide 7Se(onda ?rande di ?i.a8" <,-" <,<" <+*" <++" 5--" 5-<" 5-=" 5<=" 545 Piramide 7Ter.a ?rande di ?i.a8" <+*" <+," 5--" 5<=" 5<," 5<+" 55*" 55< Pi on" 4"*+"<5 pi ta d'atterraggio" 54+ Pit!om" <44 Plinio" 54; podio" <-=" <->"<-," <*- pollo" <*= Polo" &ar(o" <<"<4 Polo" Ni((olo e &a66eo" <* Pon(e de Aeon" =" >" ," +" <4 Porta@e del Cielo" =<" ==" >," *=5" <;-" 54,

Porte del Paradi o" *+"<-" <* Porte della Terra" 54="54, Porte di #erro" <* porte na (o te" =, porto pa.iale" *5," *>*" <<+" <;-" <;*" <=4" <=>" <>*" <><" <>5" <>4"

55*" 55<" 55;" 5;-" 5;*" 5;," 54-" 54,"5=Portogallo" <; Po eidone" <= Prete ?ianni" *+" <-" <*" <<" <5" <;" <4 Prima Cro(iata" <- vedi anche Terra Santa Pta!" ;=";>" ;+" ,>" +4

Ta'aba" ,," +<" 5;5 Tueniti" <5< TuibellS:E:"<,, Tuinto Cur.io" <*<" <*5

Ra" ;=" ;,14<" 55, 4=" 4>" 4," =*" =<" =5" =;" =4" ==" ><" >5" >;" >4" >=" >," ,-" ,*" ,<" ,5" ,>" ,+" +<" +5" **5"*5>"*5+"5<;"5<4"54, Ra1Amen" ;> Ra1Aten" 54= Rabbini" *,+ Radede6"<+*"<+>"5-Raggi degli dEi" +5

raggi lumino i" <=, rame" <5*"<5< Ram e II" <4< Ram e III" <5< Ram e IU" ,Ra 1Su6 a6e!" <;+" <44" <=; Ra%lin on" Henry" +," ++" *-; Regione dei &i ili" <5-" <5<" <5+ Regno Sotterraneo" 54= Rei ner" ?eorge A:" <*<" <*5"<+> Rep!aim" *+< Re !e6" *>,"*,< Re en" ++ re urre.ione" *>, ri(er(a dell'immortalitB" *=," *>," *,<" <*," <<5" <;- vedi anche immortalitB Ridi" Claudiu S:"+, Ritter" 3li/ier" <45 Robert " 2a/id" <;= Robin on" Ed%ard" <;=" <;>"<;, Romani" *Roman.o di Ale andro" <-"<* Ro (!er" ail!elm H:" <*; Ro etta" 5< Rot!enberg" Beno" <5*"<=< Ru (ello d'Egitto" <<=" <5=

Sa" == Saba 7regina di8" <+" <*5 Sabu" +Sa(re S(ritture" *5 Sa!ura" <+<"<+5 Sai " 5<, SaQQara" +-"<>=" <>>"<+<"<+> Salmi" 54> Salmo <+" *,+"5;; Salmo =,"5;4 Salomone" <+" *><" <**" <*5" <5*" 5;*"5;5 SanPar" <- Santa Caterina" mona tero di" <;<" <;4" <;="<;> Santa Caterina" monte" <;;" <;4" <;+"<>5"<>4"55;"554 Santillana" ?iorgio de" **<"<-; Sara!" += Sargon I di AQQad" *-<"<5; V Sargon II di A ida" ++" <<4" <<=" <55 Sarpedonte" *- Satana" *<"*,< S(ala Cele te" 4=" =4" ,4 S(ala (!e porta al Cielo" =;" =4" =+" >," ,5" *=+" <*>" <*+" <;-" <+4" 54>

5>,

IN2ICE ANAAITIC3

S(ala 2i/ina" >4" >=">> (arabeo" <>(ara6aggio" =+" >(rittura al6abeti(a (unei6orme"' *>4 Se(onda Cro(iata" <- vedi anche Terra Santa Se(onda Regione" 5;, SeQer" ;>" =4" =," =+" >-" >*" <*>" <>="54= SeQ!emQ!et" <>="<,+ Seni" +4"*5- Sen1R ert" +5 Senna(!erib" *--" *+5 Sennar" 55 Sentiero delle Porte Na (o te" 54= Senu erte" 5; Serabit1el1X!adim" <<+ Serbai" monte" <;="<;>"<;,"<;+ erpente" 4" =>" >;"**>" *=> Ser/o di 2io" **"*5 Se on(!u i " 5-" 5<" 55" 5;" 54" 4-" +5 Se o tri " 5;" +5 Set!" 5>" ;=" ;," ;+" 4;" =*" =<" =5" >=" >>" >+" ,*" ,>" **," *<+" *5-"

*>>" <>* vedi anche Terra di Set! Set!e" Xurt" 4>"5<5 Seti *",="<*>"5<+ Seyrig" Henry" <-5"<-; S6inge" 5<" **<" <>4" <>," 5-<" 5-5" : *-- S!amar" 5<"55 S!ama !" *5," *;<" *;5" *;=1*;+" *4<1*4;" *4=" *4," *=-" *=*" *=<" *=5"*>-"*>5"<-5"<*,"<5="<=," ' <=+"<>*"5;*"54, S!em" 4;" =-" ><" >5" ,>" **+" *<-"

5-,"55*"5;5"54-154>"5=* S!almane er II"

*<4" *5," *5+" *;>" *4=" *=<" *=+" <*,"<5="55="5;4"5;+ S!eme !" <*5 S!epe !" *,="*+<"<*-"5;< S!ep eQa6" <+< S!eti" 54, S!in'ar" ++" *-<" *-5"*54 S!u" =+">5">, S!umer" *55 S!uruppaQ" *<*"*<>"*=4 Sidone" 54" *>; Siduri" *4+ Signore della Terra" ;+ Signore Serapide" 5Signore" 4" *<" *5" <4" 54" 5=" 5," 5+" ;-" ;<" **>" **," **+" *<5" *5-" *5*"*5< Sili(o Itali(o" <*; Sin" *5=" *5>" *5," *4," *4+" *,*" <<*" <<<" <<;" <=," 554 vedi anche Nannar Sinai" &onte" *5" *5*" <;*" <;<" <;5" <;=" <;>" <;," <;+" <4-" <4*" <44" <4=" <4," <4+" <=-" <=*" <=<" <=5" <=;" <=4" <==" 5<<" 5;<" 5;5" 5;, Sinai" peni ola del" *+" <>" 5<" ;+" ,=" **5" *5-" *>+" <*+1<<>" <<+" <5-" <5*" <5<" <5=" <5>" <;-" <;*" <;4" <;=" <;,1<45" <4=" <4," <=-" <=*"

<=<" <=5" <=4" <==" <=>" <>;" <>4" 5-5" 5<<" 55;" 554" 55+" 5;4" 54-" 54, 1Pianura Centrale del" <4=1<=>" 54,"54+ vedi anche Tilmun Sinn1Bi !r" <=5 Sion" 5;;" 5;, Sion" monte" 5;*"5;> Sippar" *<*" *5," <=," <=+" <>*" <><" 54+ Siria" *+ Sirion" *,,"*,+ Si%a" oa i di" 4-" <*<" <*;" <*>" 5=- Smit!" ?eorge" *;-"*;* Sne6eru" <>>" <>,"<+-" <+>" 5-- Sole" *5"*,";5"*-,"<-*"<-<"<-; Spagna" =" >"*-" <4 tan.a otterranea" <,> Stele dell'In/entario" 5-5" 5-;" 5-4" 55*" 545 vedi anche Piramide 7Prima ?rande di ?i.a8 Stella Imperitura" 4*" 4=" =5" ,*" ,<" ,5"**<"<>Strabone" <*="<,;"<,4"<,> Su((ot!" <44 Sudan"<+"5<" <=* Sue." <;+ 1 (anale di" <<>"<4<"<45"<4+ 1gol6o di" <<4" <<=" <;;" <;4" <;>" 554"55= Su66im" <<; Sumer" *-;" *-4" *-+" *<-" *551*5=" *5+" *;*" <-5" <<*" <5;" <54" <5=" <>*"55="5;, <4*" <4<" <45" <44" <4>" <=5"

IN2ICE ANAAITIC3

5>+

Sumeri" *-;" *-4" *-=" *->" *-," *-+" ***" **4" *<+" *5>" *;- Sup!i I 7C!eope8" 5*=" 5<* Sup!i II7C!e6re8 85*="5<* S.apiro" =*, <=*

tameri(i" <5>" <=* Tani " <4< Tantalo" *Tap!an" *,-"*,* Ta/ola del Sole" <>" 5<"<*5 Ta/ole delle ore((!ie" 54= ta/olette d'argilla" *;-" *>4" <=, Tebe"4-" +<" +="**;"<*;"5=Teman" monte" 55= Tempio

del Sole" 5< di ?eru alemme" *>< di I ide" 5--"5-< Splendente" 85

tempio romano" *+4"*+= Teodo io" <-< Teo6ania" <;<"<;5" <;,"<;+"<=4

Tera!" += Terra

degli 2Ei" <>* dei Benedetti" *,


1 dei 9i/enti" *44" *4>"*=-" *=*" *=+

della Notte Eterna" *,


1della 9ita" 5*

1del 9i/ente" <5+"<;- 1dell'3 (uritB" *4" *+";<

delle &igra.ioni" **>"**,


1delle miniere" *44" *4=" *4>" <5<

di SeQer" ==" >=


1diSet!"<*+"<<4 Terra Santa" <-" << Ter.a Regione" 5;+ Te ti delle Piramidi" 45" 4=" 4>" 4," >=" ,>"<*+"<+4"5;,"54= Teti" *-"4="4>"<*,"<>4"<+4 T!eil!aber" #:A:" <=* T!ot!" ;>" ;," =*" =," >>" >," ,*" *,>" *+<"<5-"544 T!ot!me III" *5, T!ot!me I9" 544"54= Tiamat" *-> Tigri"4" *4"*+"<*"<5"+>"++"*-- TIA:&RN@Tilmun" *<+" *5," *5+"

5,-

IN2ICE ANAAITIC3

*=*" *=+" *>-" *>*" *,*" <*+1<<* <<;1<5-"<5<1<5>" <5+"55= Tilmun" pa.ioporto di" *5,"*>- Timna" <5* Timna1Elat" <5< Tiro" <=" *>5" *>;" *,;" *+;" <-* <<= tomba@e" <>="<,," 5-="55> Tomba di Campbell" 5->" 5-," 5*, Toro del Cielo" >+" ,-" *45" *4;" *,* Torre di Babele" *-5"<-+ traiettoria di /olo" <><"5;-" 5=- Trente imo Parallelo" 5;," 5;+" 54-" 54," 5=- Trilit!on" <-<"<-> Trimble" 9irginia" 55> Tubal1Caino" **, tunnel" <-4" <*>" <<+ tur(!e e" <<+"<5-"<5* Tur(!ia" <*

uadi" <<=" <<>" <<," <5=" <5>" <;;" <45"<4> Radi 1El1Ari !"<=; 1#eiran:<;4"<;="<;, 1 &ag!ara" 5<< 1&ag!ara!"<<+ 1Sudr"<=5 u((ello 7i8" >-"*=+" *,," <=* R((ello dell'ImmortalitB" 54> R#3" *>- Rgarit" *>4"*,< Rgo di ?ebal" *+ Rli e" *-" **"*;"*+"<5"<-; Rllu1Ia!" *=* Rlluya!" *=*" *=< um!ilicus, <*< vedi anche omp!alo " pietra (oni(a Rmm S!umar" monte" <;4" <;>" 55;" 554"55="5;="5;>"5=- Rna " 4> Rna !" <>4"<+4 uomini1aCuila" <;* uomini16al(o" >= uomini1ra..o" *=< uomini1 (immia" *<<" *<; V 1

uomini1toro" *=< uomini1u((ello" *>"<;* Rr" +4" +="*-5"*5="885 Rr1lugal" *=, Rr1Nan !e" <5; Rr1ne " =; Rr1S!alem" 5;* Rrano" =; Rr !anabi" *=-" *=*" *==" *=>" <<< RruQ" *-*" *-<" *;*" *;<" *;4" *;=" *;>" *45" *4=" *4>" *==" <*," <<*" <5;" <5> R erQa6" <+< Rtnapi !tim" *<+" *4," *=-" *=<" *=5" *=;"*=4"*== Rtu" *<+"*5," *4="*4>"<*, Rtu@S!ama !" *;<"<<+" <5=

9alle

di Hinnom" 5;< di Hi..ayon" 5;< di Xidron" 5;< di Rep!a'im" 5;<

9a (o da ?ama" <4 9enere" *++"<-* /ette di El" <=> 9iaggio del 6araone nell'3ltretomba" <=+" <++" 54> vedi anche AldilB"

In6eri" 3ltretomba 9ilnay" Ze/" <=* /irilitB" ,, 9irolleaud" C!arle " *>4" <<5"<<; /olano" +*" +< /on 2e(!end" H:" **<"<-; /on Au (!au" #eli'" <5, /on &inutoli" H:&:" <,, 9y e" Ri(!ard Ho%ard" <,," <+*" <+<"5-415*-"5*<"5*5"5*=155*" 55>"55,"54<

aarren" Sir C" <4, aa/ell" A:P:" <=- aeill" Raymond" <4+ aell!au en" Suliu " <44 aellington7Aord8"5*,"5*+ a!eeler" Sir &ortimer" <-- aidengren" ?eorge <5+ aiegand" T!eodor <=- ailQin on" So!n ?ardner" 5*4" 5*+1 5<5"5<, ail on" C!arle a:" <;+ aood" Robert" *+4"<-,

Ia!%e!" 4" 54" 5>" *><" *,+" *+-" <<,"<;<"<45"<=="5;;"5;> Iam Su66" <<-" <<;"<44" <4, vedi anche Aago delle Canne" &are delle Canne Iam" *>=" *,=" *,> Iera!" <<; IiallaC" monte" <4, vedi anche ?ebel Hallal@ IalleQ 7IaleQ8 Io!anan A!aroni" <=<

Zap!on" *,," *+-" *+*" *+<" *+5" <>* 1Cre ta *,+" <*-"<**"<*5"5;> 1Ro((a6orte di" *,,"*+-" <*Zeu " <=" <+" 55" 4-" *5>" *>>" *>+" *,>"<-*"<-;"<*="<*>"<*+ Zeu di Aibia" <*4 Zeu Helioupolite " <-<" <*< Zeu 1?io/e" <-< .iggurat" *-5" *;*"55< Ziu udra@Rtnapi !tim" *<>" *<," *<+"*5,"*44"*=;" <5= .odia(o" *-*" *-;" *-4" *->" *-," *-+"**-" *** Zop!im" monte" 5;* Zo er" <>4" <>=" <,," <,+" <+<" <+>" <+,"5--"5*<"5<,"5<+ Zotiel" ;* *+-" di" *+*" B *,4" *+<" *,=" *+5" *,>" *+;" *,," <-;"

IN2ICE ANAAITIC3

5,*

IN2ICE ?ENERAAE

>,::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: In (er(a del Paradi o >+::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: ?li immortali progenitori ,-::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: Il /iaggio del 6araone /er o l'3ltretomba
95

4 <=

,*::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: Aa (ala (!e porta al (ielo ,<::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: ?li dEi (!e /ennero ul pianeta Terra
,;

=-

,5::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: I giorni prima del dilu/io ,;::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: ?ilgame !0 il re (!e non /ole/a morire
*;-

**=

,4::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: A (a/allo delle nu/ole ,=::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: Il luogo dell'att(rraggio ,>: ,,: ,+: +-: +*:
Tilmun0 la terra delle na/i(elle a ra..o ::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: Aa montagna 6uggente::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: Ae piramidi degli dEi e dei re:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: Il nome (ontra66atto del 6araone ::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: Ao guardo della S6inge ::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: <*, <;* <=, <+= 55<

*=+Z *+4

#onti**************************************************************************************************************************************************************************

5=5

)ndice analitico***************************************************************************************************************************************

5=+

IN2ICE ?ENERAAE

5 ,5

Interessi correlati