Sei sulla pagina 1di 33

FSE Ministero del Lavoro e Fondo Sociale Europeo della Previdenza Sociale

Regione Piemonte

Provincia di Cuneo

P.O.M. 970034/I/3 PARCO PROGETTI: UNA RETE PER LO SVILUPPO LOCALE Imprenditori si diventa in Provincia di Cuneo

Operatore SHIATSU

PIANO DIMPRESA

ASSOCIAZIONE IRES LUCIA MOROSINI Istituto di Ricerche Economiche e Sociali - Torino

SOCIETA RICERCA e FORMAZIONE Societ cooperativa a responsabilit limitata - Torino

CODEX AGENZIA DI SVILUPPO Societ cooperativa a responsabilit limitata - Torino

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 2 di 33

SCHEDA PIANO DIMPRESA

PROGETTO Operatore SHIATSU

CONTENUTO DELLIDEA

Lattivit proposta consiste nella pratica dello shiatsu, tecnica di manipolazione e massaggio manuale basata su pressioni portate con i pollici, i palmi delle mani, i gomiti e gli avambracci. Lo scopo del trattamento shiatsu quello di "liberare" i meridiani, cio i canali dove scorre l'energia vitale e permettere un migliore scorrimento della stessa. La malattia, infatti, nello shiatsu, vista come uno squilibrio energetico, dovuto ad una occlusione" del meridiano di scorrimento, con conseguente danno agli organi ad esso collegato. La tecnica shiatsu una completa ed efficace terapia, nonch una forma di prevenzione, per riportare o mantenere l'organismo nel suo stato di equilibrio ottimale, stimolando le capacit naturali di autoguarigione dell'organismo stesso. Requisiti professionali: attualmente non esiste una vera e propria abilitazione professionale. Esistono, tuttavia, dei corsi per apprendere quest'arte organizzati su 6 livelli. Per intraprendere l'attivit di operatore shiatsu riconosciuto dalla Federazione Italiana Shiatsu viene indicato un periodo di formazione di 450 ore annue suddivise in tre anni pi un certo periodo di pratica (eventualmente coincidente con gli anni di studi). Tuttavia, non essendoci una normativa precisa in merito, un operatore potrebbe, in linea di principio, iniziare in qualsiasi momento la sua attivit. Requisiti personali: diventare operatore shiatsu richiede una profonda trasformazione personale, soprattutto di tipo spirituale, che determina un coinvolgimento emotivo rilevante.

COMPETENZE

INVESTIMENTO, FATTURATO

Investimento Fatturato primo/terzo anno

13.200.000 42.562.000 66.916.667

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 3 di 33

Indice
GLI ASPETTI GENERALI DELLIDEA IMPRENDITORIALE .....................................................4 Analisi del macro ambiente ............................................................................................................. 4 Analisi del contesto locale............................................................................................................... 5 Ipotesi dimpresa ............................................................................................................................. 6 ANALISI DEL MERCATO..............................................................................................................11 Descrizione del settore................................................................................................................... 11 I consumatori: analisi qualitativa e quantitativa della domanda.................................................... 11 La concorrenza: individuazione dei concorrenti diretti ed indiretti e delle strategie adottate....... 12 Fornitori ......................................................................................................................................... 13 Barriere allentrata, opportunit e minacce ................................................................................... 13 SCELTE STRATEGICHE ED OPERATIVE...................................................................................14 La localizzazione dellimpresa ...................................................................................................... 14 Scelte strategiche ........................................................................................................................... 15 Il marketing mix: il servizio offerto, il prezzo, la commercializzazione e la promozione............ 15 Strategie Promozionali .................................................................................................................. 16 Possibili varianti dellidea principale ............................................................................................ 17 ORGANIZZAZIONE DELLIMPRESA ..........................................................................................19 Forma giuridica dellimpresa......................................................................................................... 19 Organizzazione delle risorse tecniche ........................................................................................... 19 Organizzazione delle risorse umane: le competenze necessarie........................................................20 I costi di avviamento...................................................................................................................... 20 PREVISIONI ECONOMICHE E FINANZIARIE............................................................................21 Gli investimenti ............................................................................................................................. 22 Formulazione dei bilanci previsionali per i primi tre anni ............................................................ 23 NORMATIVA DI RIFERIMENTO..................................................................................................29 CONTATTI E NUMERI UTILI........................................................................................................30 BIBLIOGRAFIA ...............................................................................................................................33

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 4 di 33

GLI ASPETTI GENERALI DELLIDEA IMPRENDITORIALE


Analisi del macro ambiente In Italia la pratica dello shiatsu si diffonde a partire dalla seconda met degli anni Settanta e acquista una immediata popolarit sia per la relativa facilit d'apprendimento delle tecniche di base, sia per i consistenti ed immediati effetti benefici sulla salute.

Le origini Il nome "shiatsu" giapponese ed composto da due parole: shi (dito) e atsu (pressione). La prima scuola riconosciuta in Giappone stata quella di T. Namikoshi, basata sui riflessi neuromuscolari che si attivano facendo pressione su determinati punti. Un suo allievo, S. Masunaga, svilupp in seguito la sua teoria e fond una diversa scuola. In particolare, riprese il sistema energetico dei meridiani, canali di scorrimento dell'energia vitale nel corpo umano. Il punto fondamentale della disciplina, sia essa appartenente alluna o allaltra corrente di pensiero, dato dal fatto che lattenzione concentrata sulla globalit della persona e non unicamente sulla patologia: lobiettivo primario della terapia risulta essere il ripristino e il

mantenimento dell'equilibrio energetico del corpo, pi che la cura del sintomo. Entrambi i metodi (Namikoshi e Masunaga) sono ormai ampiamente utilizzati in Italia.

Il motivo del grande interesse di pubblico e della consistente penetrazione sociale di questa disciplina dovuto essenzialmente a due fattori: 1. Lo shiatsu dedica estrema attenzione ai concetti di salute, inteso come benessere globale

della persona; 2. Lo shiatsu pu rappresentare un'alternativa ad alcune richieste che non trovano completo

riscontro nella medicina tradizionale.

Sono stati condotti numerosi studi clinici aventi lo scopo di verificare lefficacia terapeutica dello shiatsu nella cura di alcune patologie. Tra questi, uno dei pi significativi risulta essere quello svolto dal comitato Scientifico del Cites (Collegio Italiano dei Terapisti Shiatsu). In tale occasione fu somministrato un questionario ad un campione di pazienti sottoposti a trattamenti di massaggio shiatsu dal quale risult che il 15% degli

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 5 di 33

intervistati aveva concluso una terapia allepoca dellindagine con risultati ottimi (scomparsa o diminuzione di almeno l80% dei sintomi), nel 66% dei casi vi fu una buona efficacia del trattamento (diminuzione fra il 80 e il 50% dei sintomi), nel 15% dei casi i risultati furono sufficienti (lieve miglioramento dei sintomi, in misura comunque apprezzabile) e solo nel 4% dei casi si ebbero risultati insufficienti (riduzione non significativa dei sintomi). Dalla stessa ricerca emerso che molti dei pazienti trattati attribuivano allo shiatsu un apprezzabile miglioramento del loro stato di benessere generale, al di l del risultato terapeutico specifico, e richiedevano di continuare i trattamenti anche dopo la scomparsa dei sintomi per i quali avevano richiesto di essere curati.

Analisi del contesto locale La ricerca La ricerca da noi effettuata ha previsto la somministrazione di circa 380 questionari a persone residenti nella provincia di Cuneo (grafico) d'et compresa tra i 20 e i 65 anni.
100 90 80 70 60 50 40 30 20 10 0

Pianura cuneese

Pianura fossanese

Pianura saluzzese

Pianura-Collina albese e braidse

Citt di Cuneo

Pianura saviglianese

Abbiamo domandato loro di esprimere il grado di interesse nei confronti di una specifica idea: un centro di medicina alternativa. Abbiamo cercato di indagare quali potessero essere le tipologie di medicina alternativa che maggiormente apprezzassero e desiderassero poterne usufruire. E' cos emerso che le tecniche shiatsu sono quelle pi vicine alle aspettative delle persone. Il 46% degli intervistati ha espresso un buono-alto livello di interesse nei confronti dell'iniziativa

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Pianura-Collina monregalese

Montagna

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 6 di 33

(il giudizio veniva espresso su una scale da 0 a 5; sulla quale per livello buono-alto intendiamo coloro che hanno indicato 4 o 5). La medicina alternativa, ed in particolare lo shiatsu, sembra interessare maggiormente le famiglie con membri di mezza et, 40-50 anni. Nel complesso per il 55% degli intervistati con un'et compresa tra i 30 e i 50 anni, ha espresso un elevato interesse per il servizio, il 18% si dichiara mediamente interessato. Tra i pi giovani, d'et compresa tra i 20 e i 30 anni, il 38% si dichiara molto interessato ed ancora il 11% discretamente interessato. Il dato di maggior interesse, comunque, rappresentato dal fatto che, tra gli adulti 30-50enni, il 61% degli adulti 30-50enni e il 48% dei giovani con meno di 30 anni, afferma una reale propensione all'utilizzo di tecniche di medicina alternativa (indicano una disponibilit di spesa per il servizio).

Ipotesi dimpresa Lattivit proposta consiste nella pratica dello shiatsu, tecnica di manipolazione e massaggio manuale basata su pressioni portate con i pollici, i palmi delle mani, i gomiti e gli avambracci. Lo shiatsu si basa sul concetto di Qi/Ki (tradotto comunemente come Energia Vitale), che rappresenta il principio base unitario di tutti i fenomeni naturali, compreso lessere umano. Lo scopo del trattamento shiatsu quello di "liberare" i meridiani, cio i canali dove scorre l'energia vitale, e permettere un migliore scorrimento della stessa. La malattia, infatti, nello shiatsu vista come uno squilibrio energetico, dovuto ad una occlusione" del meridiano di scorrimento, con conseguente danno agli organi ad esso collegato. Lo shiatsu non solo una professione, ma una filosofia e una pratica di vita. Operatore Shiatsu - missione Comunicazione e condivisione di uno stato di serenit ed equilibrio. La tecnica shiatsu una completa ed efficace terapia, nonch una forma di prevenzione, per riportare o mantenere l'organismo nel suo stato di equilibrio ottimale, stimolando le capacit naturali di autoguarigione dell'organismo stesso. Nel suo insieme lo shiatsu semplice da apprendere, ma la sua pratica comporta anni di studio, in quanto un continuo cammino che trascende la tecnica e diventa crescita personale.

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 7 di 33

Infatti, chi si avvicina a questa tecnica solitamente ha il desiderio di un marcato cambiamento personale, che avviene tramite la ricerca di un mondo spirituale che va ben al di l della semplice volont di apportare serenit ed equilibrio psico-fisico a s e agli altri.

Da un punto di vista generale e pi vicino alle concezioni occidentali, il massaggio orientale considerato un rimedio efficace per: riequilibrare le funzioni del sistema nervoso; rafforzare la resistenza fisica alle malattie; migliorare la circolazione sanguigna e rilassare muscoli ed articolazioni1.

Esso caratterizzato da tre tipologie di intervento sul corpo:

1.

Prevenzione

Un utilizzo preventivo dello shiatsu proprio delle persone che non risentono di specifici malesseri, ma preferiscono anticipare gli effetti di eventuali disturbi futuri. E' stato ad esempio osservato che in un gruppo di atleti sottoposti regolarmente a terapie shiatsu si riscontrata una marcata diminuzione degli incidenti e degli infortuni muscolo-articolari rispetto ad un gruppo controllo e rispetto ai periodi di attivit precedenti allo studio. 2. Terapia/riabilitazione2 Le applicazioni terapeutiche delle tecniche shiatsu interessano una vasta gamma di patologie. In particolare:

Apparato locomotore Le patologie dellapparato locomotore, in particolare quelle del rachide, rappresentano l'area di intervento maggiore dello shiatsu. Nel caso della lombalgia, uno studio condotto su 5 casi ha dimostrato che la tecnica dello shiatsu apportava un significativo miglioramento e/o la scomparsa della sintomatologia dolorosa. Resta ancora da valutare il possibile ruolo dello shiatsu nella terapia

1 2

AA.VV., Lombalgia? Proviamo con il massaggio cinese, in Erre come riabilitazione, n40 (ott-dic 1999), pg.60 ss. http://www.agopuntura.org

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 8 di 33

delle affezioni di origine reumatica e infettiva, rispetto alla quale non risulta siano state condotte, finora, esperienze significative.

Apparato digestivo Uno studio ha evidenziato come, in un centro milanese di terapia shiatsu, siano stati trattati 13 pazienti affetti da gastriti o duodeniti: si sono ottenuti risultati ottimi nel 39% dei casi, buoni nel 23%, sufficienti nel 23% dei casi, con una notevole riduzione ed in qualche caso sospensione dell'assunzione di farmaci. Un questionario di follow up inviato ai pazienti ha dimostrato che i risultati della terapia durano nel tempo per quasi tutti i pazienti, molti dei quali riferiscono di avere attuato importanti cambiamenti di vita in seguito alla terapia. La terapia shiatsu ha, inoltre, determinato la diminuzione quasi totale dei sintomi in pazienti sofferenti di stipsi cronica, trattati con una media di dieci sedute ciascuno nellarco di tre mesi. In alcuni pazienti affetti da emorroidi si avuta la riduzione totale dei sintomi in tre-otto sedute nei casi ad insorgenza recente dei sintomi, un significativo miglioramento dei sintomi in alcuni dei casi cronici e la totale scomparsa dei sintomi per un altro gruppo di pazienti dopo dodici sedute. Il risultato della terapia si mantenuto a distanza di mesi dalla terapia.

Apparato respiratorio In uno studio sono stati trattati con lo shiatsu alcuni pazienti affetti da insufficienza respiratoria cronica determinata da broncopneumopatia cronica: laffiancamento dello shiatsu alla classica terapia di riabilitazione respiratoria ha prodotto maggior benessere soggettivo, un interessante miglioramento di molti parametri di funzione respiratoria e un maggior equilibrio psicologico, valutato con classici test per l'ansia e per lo stress. In un altro studio che voleva indagare il possibile ruolo dello shiatsu nella prevenzione dellasma bronchiale allergica, sono stati trattati, a scopo preventivo, alcuni pazienti tra i 12 e i 49 anni per un periodo di tre mesi, ottenendo una notevole riduzione degli attacchi dasma e delluso di broncodilatatori.

Apparato neurologico Uno studio su 35 casi di cefalea essenziale (non dipendente cio da altre malattie) ha dimostrato risultati soddisfacenti (pazienti guariti, molto migliorati o migliorati) nell86% dei casi: il risultato particolarmente significativo in quanto si trattava nella totalit di pazienti che si erano rivolti alla terapia shiatsu dopo il fallimento delle terapie farmacologiche tentate in precedenza.

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 9 di 33

In un gruppo di sei pazienti affetti da demenze di tipo Alzheimer la terapia shiatsu non ha prodotto, nel corso di tre mesi, miglioramenti significativi delle capacit cognitive, analogamente a quanto avvenuto nel gruppo di controllo, sottoposto a trattamento di routine con farmaci (neurolettici, antimaniacali e ansiolitici); nel gruppo di studio si notata invece una netta diminuzione degli episodi di incontinenza urinaria e degli episodi di grave agitazione psicomotoria rispetto al gruppo di controllo, cos come una netta diminuzione dei livelli dansia nei caregivers (le persone che si occupano abitualmente del malato).

Ginecologia E stata ormai ampiamente dimostrata lefficacia dello shiatsu nella terapia della sindrome mestruale, che fa s che vi sia pressoch la totale scomparsa di tutti i sintomi accusati dalle pazienti. Numerose donne sono state trattate per disturbi legati alla menopausa datanti tra i sei mesi e i dieci anni, con una media di sette sedute per ogni paziente, ottenendo la scomparsa della maggior parte dei sintomi. La terapia shiatsu si dimostrata efficace inoltre nellaiutare il concepimento da parte di coppie di pazienti affetti da infertilit in tempo variabile tra i tre ed i nove mesi. Effetti psicologici Esistono, infine, moltissime segnalazioni di terapisti shiatsu sul fatto che i trattamenti abbiano un importante effetto terapeutico sulle sindromi ansiose e su quelle depressive, contribuisca allequilibrio emotivo dei pazienti che ricevono il massaggio, contribuisca ad una maggiore consapevolezza corporea, curi linsonnia ed influisca quindi in modo estremamente positivo su tutta la sfera psicologica. 3. Mantenimento La maggior parte dei pazienti continua a richiedere di poter continuare a ricevere i trattamenti shiatsu anche dopo avere terminato la terapia. Ci dipende principalmente dal fatto che lo shiatsu costituisce spesso una risposta semplice, efficace ed alla portata di tutti alla domanda sociale di benessere: questo si traduce in allentamento delle tensioni, sensazione di calore e di leggerezza, lucidit della mente, miglioramento dellumore, maggior energia e voglia di fare, in una frase piena espressione delle risorse vitali personali.

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 10 di 33

La tecnica LO STUDIO DELLO SHIATSU


3

La domanda postami : "Cosa c' dietro la pressione perpendicolare?". Se vogliamo arrivare a una risposta dobbiamo necessariamente considerare anche gli altri aspetti della pressione. La base dello shiatsu costituita da tre principi: pressione perpendicolare, pressione costante, pressione concentrata, (detta anche, secondo lo stile Masunaga, pressione di sostegno). Pressione perpendicolare. La chiave, la quintessenza della pressione perpendicolare, il respiro. Pressione perpendicolare significa toccare il centro del corpo, il centro della vita; ma come si fa se non siamo capaci di indirizzarla correttamente? E' il respiro a tracciare la strada! Pressione costante. Cosa rende tale la pressione? Esercitare una pressione costante significa poterla mantenere anche un'ora (ma almeno 5/10 minuti...!). Cosa si rende necessario per far questo? La chiave della pressione costante nella forza di addome e lombari. Pressione concentrata, infine, significa pressione consapevole. In questi tre principi fondamentali dello shiatsu vengono compresi, almeno teoricamente, i principi fondamentali dell'impegno di un essere umano. Il respiro, si comprende bene, principio di vita. La forza che rende costante la pressione in realt la capacit di creare bilanciamento fra l'atmosfera dell'addome e quella delle lombari (tandn): l'intero corpo deve collaborare per renderlo possibile. La pressione dell'addome e quella del cervello sono collegate e inversamente proporzionali: pi aumenta la prima pi diminuisce la seconda. La forza di tandn porta calma nei nostri pensieri e facilita lo sviluppo dell'intelligenza; la sua mancanza, al contrario, porta ad avere un sistema nervoso alterato. Senza la capacit di assorbimento data dalla forza del tandn si diventa eccessivamente suscettibili, poich qualsiasi problema arriva direttamente alla testa. Chi ha forza di tandn, invece, capace di accogliere i problemi in due tempi: prima li riceve 'attraverso la pancia' e solo dopo li fa filtrare nella testa, senza correre il rischio di impazzire. Se facciamo pratica di shiatsu in modo corretto, potremo rafforzare il tandn, concentrando forza fra addome e lombari, senza aver bisogno di altri allenamenti; in questo senso, lo studio e l'allenamento della respirazione diventano fondamentali per dare direzione al nostro impegno e alla nostra pressione.

http://www.romacivica.it

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 11 di 33

ANALISI DEL MERCATO


Descrizione del settore Negli anni novanta lo shiatsu si sviluppato ampiamente, contribuendo a strutturare e ad espandere un nuovo settore che attiene alla qualit della vita e che si colloca ai margini dell'universo sanitario italiano. Negli ultimi anni alcuni trattamenti shiatsu sono stati annoverati tra le prestazioni erogate da parte di alcuni ospedali, raggiungendo un riconoscimento ufficiale. Limpiego a scopo terapeutico dello shiatsu negli ospedali
Presso lospedale polo universitario L.Sacco di Milano dal 1977 la terapia shiatsu rientra tra le prestazioni erogate dal Servizio di Terapia della Riabilitazione. Nel periodo compreso fra il giugno 1997 ed il dicembre 1998, 59 pazienti (il 2% del totale degli utenti del Servizio) sono stati trattati con lo shiatsu; i casi trattati riguardavano nell88% dei casi patologie dellapparato muscolo scheletrico (cervicalgia 11 casi, lombalgia 21 casi, dorsalgia 10 casi); lefficacia dellintervento risultata molto soddisfacente nella maggior parte dei casi, nonostante le differenze di esperienza dei vari terapisti che hanno partecipato allo studio. I pazienti che hanno risposto meno bene erano affetti da emiplegia (2 casi) e spondilolistesi (1 caso).4

I consumatori: analisi qualitativa e quantitativa della domanda

Secondo un'indagine ISTAT il consumatore 'tipo' di medicina non convenzionale una donna di circa quarant'anni con una cultura medio-alta. Il massaggio shiatsu in realt non ha controindicazioni specifiche per cui il target di riferimento potenzialmente molto ampio (donne e uomini di ogni et). E' possibile, inoltre, delineare alcuni specifici ambiti di intervento verso i quali l'azione dell'operatore si pu efficacemente esplicare: S Bambini: un'attenzione particolare deve essere rivolta al massaggio infantile, soprattutto per la cura di alcune patologie psico-somatiche difficilmente curabili (in alcuni casi anche di difficile individuazione) da parte della medicina istituzionale; S Donne in gravidanza: le patologie o i disturbi della gravidanza possono essere trattate per mezzo del massaggio shiatsu; possono, infatti, essere attenuati disturbi legati alla

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 12 di 33

gestazione, si pu evitare la minaccia di aborto o parto prematuro ed indurre ed accelerare il travaglio di parto; S Sportivi: lutilizzo regolare della terapia shiatsu si dimostrato estremamente utile in numerosi campi dello sport, amatoriale ed agonistico fino ai massimi livelli, sia a scopo preventivo sia riabilitativo. Si nota il miglioramento delle capacit di recupero dopo uno sforzo intenso, l'aumento della resistenza alla fatica e l' incremento della forza elastica. Si utilizza inoltre come terapia dei traumi acuti da azione di gioco. S Anziani: oltre ad un senso di benessere generalizzato, lo shiatsu ricevuto pu aiutare a combattere, od almeno ad attenuare, il degrado di alcune patologie o dolori di cui possono soffrire gli anziani (es. artrosi, disturbi di tipo menopausale, addirittura demenze di tipo Alzheimer)

Non sempre chi si avvicina a questa disciplina lo fa perch vuole mirare a risultati particolarmente elevati. La richiesta del trattamento pu scaturire dallesigenza di combattere lo stress e i suo riflessi fisici (ansia o insonnia), oppure di acquisire una maggiore flessibilit e di sentirsi pi in forma.5

La concorrenza: individuazione dei concorrenti diretti ed indiretti e delle strategie adottate I concorrenti diretti delloperatore shiatsu sono coloro i quali praticano terapie di cura alternative alla medicina ufficiale (riflessologia, yoga, fiori di bach, ecc.). Queste figure professionali non sono particolarmente numerose in provincia di Cuneo, ma sono in espansione. Oltre a questi, esistono altri professionisti che praticano attivit pi tradizionali e che rappresentano per l'operatore shiatsu il pi diretto l'ambito concorrenziale: fisioterapisti, kinesiterapisti, centri estetici, ecc. Parimenti, tutto il settore medico rappresenta, potenzialmente, un'ulteriore sfera di competizione. Attualmente lo spazio dello shiatsu, nell'accezione di "medicina alternativa", si inserisce proprio dove la medicina istituzionale non riesce ad essere totalmente efficace. Anche se, in una situazione ideale, la terapeutica occidentale e quella orientale si dovrebbero integrare sinergicamente, in modo da poter offrire interventi specifici e sempre pi mirati.

4 5

http://www.agopuntura.org C. Bortolato, Medicine non convenzionale, inserto Salute di La Repubblica, n242 del 28/9/2000, pg.36

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 13 di 33

I dati quantitativi relativi al numero dei concorrenti difficilmente valutabile, ci dovuto a tre motivazioni: 1. Lo shiatsu spesso praticato come attivit secondaria rispetto ad un'altra principale (ad es. l'operatore fisioterapico che propone anche il massaggio orientale ); 2. La sede principale dell'attivit in altre zone del Piemonte, ma la pratica si effettua anche in provincia di Cuneo; 3. Spesso l'attivit degli operatori, per motivi fiscali, non regolare.

Fornitori I prodotti di cui ha bisogno un massaggiatore shiatsu sono costituiti essenzialmente da specifiche creme, oli ed essenze, reperibili presso fornitori specializzati. E' bene porre molta attenzione alla scelta dei prodotti in quanto andranno a costituire un importante valore aggiunto alla prestazione.

Barriere allentrata, opportunit e minacce Barriere: la principale barriera allentrata rappresentata dalliniziale diffidenza dei potenziali utenti verso questo tipo di servizio. Lo shiatsu non si adatta indistintamente a tutti gli individui: colui che richiede il trattamento solitamente non cerca un massaggio generico, bens una disciplina che aiuti a creare, e mantenere, un profondo equilibrio psicofisico. Loperatore che offra un massaggio impersonale, freddo, privo di coinvolgimento emotivo non aiuter il cliente a raggiungere tale scopo. Il cliente si aspetta qualcosa di pi del semplice rilassamento. Infatti, seguendo la filosofia dello shiatsu, loperatore lo deve guidare il cliente in un percorso di guarigione attraverso la ricerca delle cause (quasi sempre psicologiche) che hanno portato ad una reazione negativa dellorganismo e deve fornire indicazioni su un pi salutare stile di vita. E quindi fondamentale per loperatore conquistare la fiducia del paziente. Il massaggio shiatsu per non una panacea per tutti i mali. Unelevata professionalit richiede di smorzare ogni aspettativa miracolistica nel paziente. Opportunit e prospettive: si tratta di un settore in crescita che si propone sempre meno come medicina alternativa e assume sempre pi una dignit terapeutica.

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 14 di 33

SCELTE STRATEGICHE ED OPERATIVE


La localizzazione dellimpresa Per una strategica localizzazione dell'impresa occorre valutare i seguenti fattori: S Presenza di potenziali clienti, con particolare riferimento alla distribuzione di persone nella fascia d'et tra i 20 e i 50 anni (vedi cartina) S Presenza di uffici, scuole, palestre e luoghi di ritrovo S Presenza di altri operatori nella stessa zona
SAUZE DI CESANA PRALI ANGROGNA PRAMOLLO BURIASCO CARIGNANO VIRLE PIEMONTE

VALFENERA TIGLIOLE PRALORMO

ASTI AZZANO D'ASTI

CELLE ENOMONDO ROCCHETTA TANARO FRU ANTIGNANO GARZIGLIANA PANCALIERI MOMBERCELLI TORRE PELLICE CERESOLE ALBA BO FRASCARO CANALE FAULE CAVOUR GOVONE AGLIANO BOBBIO PELLICERORA' BIBIANA FR MOMBARUZZO MORETTA BALDISSERO D'ALBA CASSINE PREDO BAGNOLO PIEMONTE FONTANILE CALOSSO CARDE' CAVALLERLEONE CAPR BARGE CANELLI ALICE BEL COLLE BARBARESCO RUFFIA BRA CRISSOLO MONTALDO BOR CAMO CASSINASCO ENVIE TREISO SALUZZO SESSAME PAESANA GRINZANE CAVOUR COSSANO BELBO MARENE VISONE ONCINO SANFRONT CASTELLETTO D'ERROCREMOLINO CASTIGLIONE FALLETTO CASTINO CERVERE MARTINIANA PO MANTA SAVIGLIANO DENICE BELFORTE NARZOLE GENOLA ARGUELLO PERLETTO SAMPEYRE CARTOSIO CASSINELLE BELLINO BROSSASCO CISSONE VILLAFALLETTO MALVICINO LEQUIO TANARO MELLE SEROLE ELVA FOSSANO ROSSANA BOSSOLASCO PIOZZO MERANA PARETO TRINITA' BUSCA BONVICINO MACRA PRAZZO ROCCABRUNA CENTALLO ACCEGLIO MURAZZANO MAGLIANO ALPI GOTTASECCA CELLE DI MACRA DRONERO CIGLIE' TORRESINA CANOSIO CARAGLIO CASTELLETTO STURA SALE SAN GIOVANNI CASTELMAGNO VALGRANA BRIAGLIA MARGARITA CEVA ARGENTERA CUNEO BEINETTE VICOFORTE RITTANA VIGNOLO PIETRAPORZIO DEMONTE AISONE GAIOLA ROBILANTE ROASCHIA VALDIERI ENTRACQUE ORMEA BRIGA ALTA ALTO GARESSIO PEVERAGNO VINADIO NUCETTO TORRE MONDOVI' MONTALDO DI MONDOVI' FRABOSA SOTTANA VIOLA PAMPARATO PRIOLA

Numero di adulti
Et 19 - 54 anni

7.700to 27.417 (7) 1.700to 7.700 (26) 600 to 1.700 (64) 200 to 600 (67) 100 to 200 (41) 0 to 100 (45)

Altri elementi da non trascurare, in fase di scelta della zona e dei locali, sono la silenziosit, poich non pensabile poter operare in condizioni di elevata rumorosit (sia per la concentrazione delloperatore che per il rilassamento del paziente) la facile accessibilit ai locali (evitare scale anguste, ascensori troppo stretti, ecc.), affinch possano accedervi anche persone con difficolt motorie.

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 15 di 33

Secondo le interviste effettuate, vi una particolare propensione all'utilizzo di medicine naturali nelle seguenti zone: S Citt e pianura cuneese, di cui le principali citt sono Cuneo, Caraglio, Dronero e zone limitrofe; S Pianura fossanese, di cui le principali citt sono Fossano, Genola, Trinit; S Pianura-collina monregalese, di cui le principali citt sono Carr, Mondov, Ceva.

Scelte strategiche Per promuovere l'attivit inizialmente dovr essere privilegiato l'aspetto terapeutico e curativo della pratica: la maggior parte dei pazienti, infatti, si avvicina allo shiatsu per la cura di dolori o di patologie, e solo successivamente continua i trattamenti per migliorare il proprio equilibrio psicofisico.

Il marketing mix: il servizio offerto, il prezzo, la commercializzazione e la promozione Loperatore shiatsu deve caratterizzarsi come fortemente orientato al cliente. Deve essere capace di ascoltare, interpretare e interagire con le persone che si rivolgono a lui. Fin dal primo incontro deve mostrarsi accogliente e professionale. Il suo scopo deve essere quello di avvicinare alla disciplina dello shiatsu persone che possono esprimere delle iniziai riserve; per far ci deve insegnare a conoscere la filosofia e la pratica dello shiatsu sia in modo diretto (conversando), sia attraverso il clima che si crea nel corso dellincontro. Il paziente si deve sentire coccolato nelle mani di chi effettua il massaggio e la relazione che si crea fra i due soggetti deve essere di completa fiducia, consapevolezza e reciproca conoscenza. Anche gli spazi dedicati allo shiatsu devono quindi offrire una confortevole ospitalit. Inoltre importante che loperatore shiatsu sia consapevole che la capacit dintervento del massaggio nella cura delle patologie ha dei limiti oggettivi e che la medicina alternativa deve confrontarsi costantemente con quella tradizionale. Questa consapevolezza deve essere trasferita anche al paziente senza intaccare con ci il rapporto di fiducia, ma anzi migliorandolo.

La tipologia del massaggio praticato dipende dalla patologia da curare o dal lavoro richiesto direttamente dal paziente.

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu Una seduta ha la durata indicativa di 1ora.

Pagina 16 di 33

Il prezzo di una seduta pu variare anche notevolmente a seconda delle capacit del professionista e oscilla dalle 40 alle 70.000 lire . Strategie Promozionali Una buona promozione risulta fondamentale per un avviamento sostenibile. Il canale privilegiato per questo genere di servizio rappresentato dal passaparola. Inizialmente si pu usufruire di contatti con studi medici (in questi ultimi anni, infatti, non raro trovare dei medici che prescrivano il trattamento shiatsu come cura), con associazioni culturali di vario tipo, con negozi di alimentazione naturale e con tutte le realt che si ritiene possano avere attinenza con la propria attivit, magari proponendo una sorta di convenzione (sconti, servizi aggiuntivi, ecc.).

Successivamente ci si potr muovere su fronti differenti: S Volantinaggio in locali pubblici, davanti alle scuole c/o le aziende o gli uffici. S Annunci radiofonici c/o radio locali e regionali S Segnalazione del centro su internet. La creazione di un sito web autonomo, almeno inizialmente, rappresenta una spesa elevata. S Pubblicazione annunci su riviste settimanali o mensili di informazione locale S Eventuali sedute di prova o pacchetti promozionali SPESA PREVISTA: circa 2-3 milioni

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu Possibili varianti dellidea principale

Pagina 17 di 33

Una possibile evoluzione dellidea principale potrebbe riguardare la proposta di ulteriori terapeutiche orientali ed eventualmente corsi per l'apprendimento delle fondamentali tecniche di tali discipline, oltre che dello shiatsu stesso .

Riflessologia plantare La riflessologia una particolare forma di massaggio localizzato su aree del piede e della mano, pu avere un fine diagnostico dello stato di salute generale, un fine preventivo o terapeutico di alcuni specifici disturbi. Il compito del riflessologo quello di riequilibrare l'organismo inducendo le sue capacit di autoguarigione, che per un motivo qualsiasi ha subito un blocco o un rallentamento.

Yoga In Occidente lo Yoga pi conosciuto denominato Hata Yoga. Questa tipologia considerata la pi fisica dello yoga perch in esso e' presente una non trascurabile parte dedicata agli esercizi fisici (gli asana). Tutto il lavoro cosiddetto fisico ha lo scopo di rendere flessibile il corpo per renderlo idoneo a restare immobile nella posizione seduta durante le pratiche respiratorie e mentali. Lo Hata Yoga quindi quel particolare tipo di Yoga che, tramite il perfetto controllo del corpo fisico porta l'individuo lungo il sentiero dell'evoluzione spirituale. L'idea di base che il corpo grossolano esterno intimamente connesso con i corpi "mentale" e "energetico" dell'uomo e che il pieno controllo del corpo fisico porta al controllo delle passioni e degli impulsi della mente preparando in tal modo lo yoghi alla vera comunione spirituale.

Alimentazione naturale E ormai accertato e accettato anche dalla medicina accademica che una corretta alimentazione naturale rappresenta una condizione fondamentale per la conservazione e il recupero di un buono stato di salute, e svolge una rilevante funzione preventiva nei confronti di vari tumori e delle malattie cardiovascolari. A tal fine, possono essere proposti corsi di teoria e di pratica dellalimentazione naturale intesa come medicina preventiva: possono essere appresi alcuni argomenti, fra cui gli errori dellalimentazione moderna, le combinazioni adeguate, un corretto regime alimentare, ecc.

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu Ginnastica dolce

Pagina 18 di 33

Viene trattata proponendo durante il corso esercizi di postura e movimento, ponendo laccento sulla non competitivit verso gli altri e verso se stessi. Lo scopo, attraverso esercizi di stretching, di allineamento, di grounding, ecc., quello di porsi in ascolto del proprio corpo e di osservarsi nello svolgimento del movimento, cos da sviluppare una maggiore consapevolezza di s e della propria dimensione corporea. S Tai ji Si tratta di una pratica di origine ed ispirazione taoista che pu essere descritta come un complesso di esercizi e di meditazione in movimento, come una danza che, attraverso il riequilibrio della nostra energia vitale, tende a ripristinare il nostro benessere fisico, mentale e spirituale.

Tutte queste attivit possono essere svolte, eventualmente, con lausilio di collaboratori e riferito a diverse tipologie di utenti (bambini, sportivi, donne in gravidanza, anziani, ecc.). Il costo di ogni singolo corso pu essere di circa .10.000 per ogni ora di lezione.

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 19 di 33

ORGANIZZAZIONE DELLIMPRESA
Forma giuridica dellimpresa Date le caratteristiche dell'impresa fin qui evidenziate si consiglia la costituzione di una ditta individuale. La scelta della forma giuridica dipende comunque dal numero di persone interessate ed ai servizi che si ritiene di offrire.

Organizzazione delle risorse tecniche Strutture Per iniziare l'attivit occorre un allestimento di base costituito da :

Y Un locale di 35- 40 metri quadri da suddividere in: Y zona massaggio Y bagno


L'adeguamento locali (impianto elettrico, norme di sicurezza, strutture) prevede uno spesa tra i 10 e i 15 milioni di lire. Attrezzature Le attrezzature necessarie per svolgere lattivit di operatore shiatsu non sono molte: sufficiente, infatti, disporre di un lettino, differente a seconda della corrente di shiatsu cui ci si riferisce. Il costo di un lettino alto varia dalle 500.000 alle 750.000 lire, mentre quello di un lettino basso varia dalle 250.000 alle 600.000 lire. E poi necessario disporre di un fu-ton per eseguire i massaggi a terra. Il costo di un ottimo futon in cotone e lattice fatto a mano si aggira sulle 400.000 lire. Eventualmente, ma non indispensabile, possibile disporre di un PC (costo: fra 1.500.000 e 3.000.000 di lire), ove registrare le schede relative a ciascun paziente. Per creare un'atmosfera accogliente inoltre consigliabile l'utilizzo, durante il trattamento, della musica come sottofondo. Per fare ci necessario l'acquisto di un impianto stereo, od anche di una semplice radio (costo a partire dalle 100.000 lire).

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 20 di 33

Per evitare lincombenza della messa a norma dei locali per possibile appoggiarsi ad uno studio medico, in cui vi sia un direttore sanitario che si faccia garante dellattivit espletata, oppure ad altri centri che svolgano attivit di medicina alternativa.

Organizzazione delle risorse umane: le competenze necessarie

Requisiti professionali: Attualmente non esiste una vera e propria abilitazione professionale. Esistono, tuttavia, dei corsi per apprendere quest'arte organizzati su 6 livelli. Per intraprendere l'attivit di operatore shiatsu riconosciuto dalla Federazione Italiana Shiatsu viene indicato un periodo di formazione di 450 ore annue suddivise in tre anni pi un certo periodo di pratica (eventualmente coincidente con gli anni di studio). Tuttavia, non essendoci una normativa precisa in merito, un operatore potrebbe, in linea di principio, iniziare in qualsiasi momento la sua attivit. Costo completo della formazione: circa 6 milioni

Requisiti personali: Diventare operatore shiatsu richiede una profonda trasformazione personale, soprattutto di tipo spirituale, che determina un coinvolgimento emotivo rilevante.

I costi di avviamento Dopo aver illustrato le caratteristiche che definiscono lidea delloperatore shiatsu, forniamo le previsioni di investimento e sviluppo economico che possono derivarne. Lo facciamo pensando di dar vita ad un operatore shiatsu tipo. I costi di avviamento pi consistenti sono rappresentati dall'adeguamento della struttura in cui si intende operare come previsto dalla Legge 626/94 (se il locale non gi messo a norma) e dalle normative sanitarie.

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 21 di 33

PREVISIONI ECONOMICHE E FINANZIARIE

Dopo aver illustrato le caratteristiche che definiscono l'idea dell'Operatore shiatsu, forniamo le previsioni di investimento e di sviluppo economico che possono derivarne. Lo facciamo pensando di dar vita ad un'attivit di Operatore shiatsu 'tipo'. Il locale idoneo in cui avviare uno studio per praticare massaggi shiatsu pu essere un appartamento di circa 50 mq., preferibilmente ubicato in zona centrale e facilmente raggiungibile sia in auto che con i mezzi pubblici. Sono necessarie due stanze, ovvero una sala dattesa e lo studio vero e proprio in cui praticare i trattamenti. Unalternativa potrebbe essere quella di inserire la propria attivit allinterno di studi o di ambulatori gi attrezzati e funzionanti, ove sono praticate altre terapie non convenzionali; in tal modo i costi di affitto e di segreteria potrebbero essere lievemente abbattuti e si usufruirebbe di una serie di sinergie anche per quanto riguarda la diffusione e la conoscenza del servizio.

Nel dettaglio, loperatore shiatsu dovr avviare lattivit considerando di agire su: ' promozione dellattivit ' organizzazione degli appuntamenti ' attivit di massaggio e manipolazione ' mantenimento della pulizia ordinaria e straordinaria dei locali ' eventuale affiancamento di altri servizi (riflessologia, ecc.) ' eventuale attivazione di corsi (ginnastica, yoga, ecc.)

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu Gli investimenti

Pagina 22 di 33

Si ipotizza laffitto di un locale da rendere idoneo allo svolgimento dellattivit. Non sono ad oggi richiesti particolari adeguamenti sanitari, poich lattivit in esame non ancora regolamentata dalle Aziende Sanitarie Locali. Tuttavia, trattandosi di unattivit legata al tema salute, consigliabile strutturare lo studio con una sala daspetto pulita ed accogliente, lo studio opportunamente arredato, una sala bagno piastrellata e con i sanitari necessari. Come da tabella, gli investimenti sono relativamente modesti, le attrezzature inserite sono di qualit e prezzi medi, e rappresentano il minimo indispensabile per lavvio della nuova attivit. Nel presente piano si ipotizza di sostenere gli investimenti con capitale proprio.

'$% %
$5080 ,/0 :,20394 0 8 8902, 430 4.,
9 390 ,9:7, 0 5 ..4 ,/0 :,2039 

%49, 0 85080 ,/0 :,20394


9970 ,9:70

:3, 8.7 ;,3 , 0 9,;4 34 /:0 80/ 0 0 6:,9974 54 9743. 30 :3, -707 ,

       ,70     

:3 ,72,/ 0994 /:0 ,99,..,5,33 :3, 903/, 805,7,97 .0 :3 1:


943 0/ :3 099 34 507 2,88, 90 01434 1, 80 70907 ,

.425:907 89,25,390 0 8419 :3 .0 : ,70

903/0 507 8, , ,9908, 89:/ 4 0 -, 34 6:,/7 , 0 5,709 ,25,/0 507 89:/ 4 8, , ,9908, 0 -, 34

%49, 0 ,9970

,9:70

 

%49, 0

  

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 23 di 33

Formulazione dei bilanci previsionali per i primi tre anni

Le previsioni di fatturato

Il fatturato del primo triennio stato valutato alle seguenti condizioni: ' nei primi tre anni non verranno effettuate attivit accessorie, quali corsi di formazione o altro, affinch il neo massaggiatore possa concentrarsi sullorganizzazione, promozione e realizzazione dellattivit primaria; ' si ipotizza una stagionalit del lavoro, molto sentita nei primi anni di attivit, ma che dovrebbe smorzarsi con la diffusione del nome e della buona immagine del professionista. Questa stagionalit prevede una maggiore richiesta di massaggi nei periodi invernali e nelle stagioni pi umide, ed un calo di lavoro nei mesi pi caldi, coincidenti con maggio, giugno e luglio. Il mese di agosto non stato conteggiato come lavorativo; ' nellarco dei tre anni si immagina un incremento di lavoro, quindi il numero di massaggi/giorno aumenta nel secondo e nel terzo anno di attivit; ' la durata di ciascun massaggio praticato pu variare dai 40 minuti allora, in relazione alla tipologia di intervento; ' il costo unitario dei massaggi non elevato: si ipotizza che il professionista, una volta praticata una valutazione del tipo e della durata di intervento da praticare, possa proporre al cliente un abbonamento che garantisca un ciclo completo di massaggi per la risoluzione del problema di salute in questione. Il costo medio, inclusa I.V.A. (calcolata al 20%) di lire 45.000 per il primo anno, 50.000 per il secondo anno, 55.000 per il terzo anno. Riportiamo di seguito una tabella dettagliata sulle ipotesi formulate per quantificare il fatturato:

ANNO 1
Mese Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Settembre Ottobre Novembre Dicembre Totale
Giorni lavorativi/mese

Massaggi/ giorno 5 5 5 5 4 3 3 8 8 8 8

Totale massaggi/anno 75 100 100 75 80 60 45 160 160 160 120 1.135

Costo medio 37.500 2.812.500 3.750.000 3.750.000 2.812.500 3.000.000 2.250.000 1.687.500 6.000.000 6.000.000 6.000.000 4.500.000 42.562.500

15 20 20 15 20 20 15 20 20 20 15 200

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu ANNO 2


Mese Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Settembre Ottobre Novembre Dicembre Totale
Giorni lavorativi/mese

Pagina 24 di 33

Massaggi/ giorno 7 7 7 7 6 4 4 8 8 8 8

Totale 105 140 140 105 120 80 60 160 160 160 120 1.350

Costo medio 41.667 4.375.000 5.833.333 5.833.333 4.375.000 5.000.000 3.333.333 2.500.000 6.666.667 6.666.667 6.666.667 5.000.000 56.250.000

15 20 20 15 20 20 15 20 20 20 15 200

ANNO 3
Mese Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Settembre Ottobre Novembre Dicembre Totale
Giorni lavorativi/mese

Massaggi/ giorno 8 8 8 7 7 5 5 8 8 8 8

Totale 120 160 160 105 140 100 75 160 160 160 120 1.460

Costo medio 45.833 5.500.000 7.333.333 7.333.333 4.812.500 6.416.667 4.583.333 3.437.500 7.333.333 7.333.333 7.333.333 5.500.000 66.916.667

15 20 20 15 20 20 15 20 20 20 15 200

Il fatturato previsto per il primo anno di attivit di lire 42.562.500 (al netto di I.V.A.), corrispondente a 1.135 massaggi praticati mediamente ad un prezzo di lire 45.000 caduno (inclusa I.V.A.). A fronte di queste entrate si sostengono, sempre nel primo anno, costi variabili per lire 3.405.000, riguardanti per lo pi oli per i trattamenti, lenzuola in tessuto non tessuto per il lettino, fodere per il fu-ton e costi fissi per lesercizio dellattivit pari a lire 22.145.000. Lattivit in esame presenta un margine di contribuzione elevato, pari al 92%. Il fatturato di pareggio (rapporto tra costi fissi e margine di contribuzione) di lire 24.070.652. Il reddito lordo derivante di 17.012.500 lire per il primo anno.

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 25 di 33

Nel secondo anno di attivit, lincremento di fatturato previsto (lire 56.250.000) del 32,2% in termini monetari ed dovuto ad un incremento di lavoro (+18,9% di massaggi praticati) e un aumento di prezzo della prestazione singola del 11,1%. Si ipotizza sempre un margine di contribuzione pari al 92% ed un conseguente fatturato di pareggio di 24.179.348. I costi da sostenere per lesercizio dellattivit nel secondo anno non presentano incrementi significativi: si ipotizza un lieve aumento dellaffitto ed una lieve riduzione dei costi promozionali; il reddito lordo risultante a fine del secondo anno sar pari a 29.505.000 Lincremento del reddito rispetto al primo anno del 73,4%. Il terzo anno di attivit prevede ricavi per 66.916.667 lire: lincremento rispetto allanno precedente del 18,9%. I costi fissi risultano essere incrementati del 10,3% e le spese variabili del 4,1%. Il reddito lordo di questo ultimo anno pari a 37.687.500 lire. Per determinare quanto effettivamente il libero professionista guadagner dallattivit in oggetto opportuno fare alcune precisazioni: la determinazione del reddito del libero professionista viene effettuata in osservanza del principio di cassa, in base al quale concorrono alla formazione del reddito i compensi se effettivamente incassati e le spese se effettivamente sostenute nel periodo dimposta (ovvero nellanno); ne consegue che nel primo anno di attivit (considerato anno solare) il professionista non avr imposte e oneri previdenziali da versare; nel secondo anno e nel terzo anno di attivit considerati, sempre facendo riferimento alle vigenti normative, il professionista dovr: saldare limposta locale sulle attivit produttive (Irap), attualmente pari al 4,25% del reddito lordo prodotto nellanno precedente e corrispondere leventuale acconto; sostenere lonere previdenziale (Inps) del 13% sul reddito lordo del precedente anno; saldare lIrpef (imposta sui redditi delle persone fisiche), non determinabile a priori perch personale e progressiva, che sar conteggiata anche sulla base della situazione patrimoniale del libero professionista (propriet, altri redditi) dellanno precedente, ed eventualmente corrispondere un acconto.

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 26 di 33

!# $!%% !# %# 


 # ' 
%%&#%

 # %    



  

,88,
% %  %%&#%

  

% % # '   $% 


%%&#%

    #%%# $% 


  
     

 $%
90



,907 0 / .438:24 4
% %   $%

3 9088:94 343 9088:94

'# 

#
 $%

  %# &


 $$



   

11 994 0 85080 .43/42 3 , # 8., /,20394 %0 01434 22479,20394 !:-- . 9 0 57424 430

             -7 473,  

42207. , 89, 307  , 0 0997 .,

473,20394 5741088 43, 0 43

88 .:7,

$5080 ;,7 0 574/499 5:


% %   $%  $$

, 85080 5489,

9,88, 7 1 :9

0..


   

# % 

# 

   

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 27 di 33

!# $!%% !# %# 


 # ' 
%%&#%

 # %    



 

,88,
% %  %%&#%

 

% % # '   $% 


 $% '# 

   #%%# $% 
 

 $%



,907 0 57 20
% %   $% '# 

 

 

#
 $%

  %# &


 $$



  

11 994 0 85080 .43/42 3 , # 8., /,20394 %0 01434 22479,20394 !:-- . 9 0 57424 430

           -7 473,  

42207. , 89, 307  , 0 0997 .,

473,20394 5741088 43, 0 43

88 .:7,

$5080 ;,7 0 574/499 5:


% %   $%  $$

, 85080 5489,

9,88, 7 1 :9

0..


   

# % 

# 

   

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 28 di 33

!# $!%% !# %# 


 # ' 
%%&#%

 # %    



  

,88,
% %  %%&#%

  

% % # '   $% 


 $% '# 

    #%%# $% 
   

 $%



,907 0 57 20
% %   $% '# 

   

   

#
 $%

  %# &


 $$



   

11 994 0 85080 .43/42 3 , # 8., /,20394 %0 01434 22479,20394 !:-- . 9 0 57424 430

         -7 473,    

42207. , 89, 307  , 0 0997 .,

473,20394 5741088 43, 0 43

88 .:7,

$5080 ;,7 0 574/499 5:


% %   $%  $$

, 85080 5489,

9,88, 7 1 :9

0..

 
   

# % 

# 

   

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 29 di 33

NORMATIVA DI RIFERIMENTO
opportuno ricordare che lattivit di massaggi shiatsu non ancora regolamentata. In fase di realizzazione della presente ricerca, a novembre 2000, la situazione la seguente: ' le A.S.L. possono, su richiesta del comune di competenza, effettuare sopralluoghi al fine di verificare lidoneit igienico-sanitaria dei locali in cui viene esercitata lattivit in questione; ' il Comune di Cuneo, nel rispetto della normativa regionale sullattivit di estetista, ha modificato di recente il proprio regolamento (in fase di approvazione dal Consiglio), includendo nella suddetta attivit il solarium, il bagno turco, la sauna, il centro di dimagrimento, mentre restano escluse le prestazioni dirette in linea specifica ed esclusiva a finalit di carattere terapeutico; ' Il 23/6/2000 (7 legislatura) stata presentata una proposta (n.73) di legge regionale, Regolamentazione degli operatori non medici delle medicine non convenzionali. Citiamo larticolo 2 della proposta di legge, dove vengono definite le professioni, tra cui anche lo shiatsu: Loperatore shiatsu, sulla base dei concetti tradizionali della medicina estremo orientale applica trattamenti manuali di tipo pressorio a livello di punti cutanei allo scopo di ottimizzare le funzioni vitali e di contribuire al mantenimento dello stato di benessere. a) il titolo doperatore shiatsu rilasciato da istituti di formazione pubblici o privati al termine delliter formativo triennale costituito da un credito formativo di almeno 600 ore e a seguito di esame finale. b) Superato il monitoraggio di cui alla norma transitoria, il criterio daccesso alla formazione in shiatsu e il conseguimento di un diploma di scuola media secondaria.

Tale proposta non ad oggi ancora stata approvata dalla Regione Piemonte.

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 30 di 33

CONTATTI E NUMERI UTILI


ASSOCIAZIONI  Le tre principali associazioni italiane che raggruppano operatori shiatsu sono:

FIS Federazione Italiana Shiatsu, che coordina circa trecento operatori shiatsu, coloro cio che hanno terminato liter formativo previsto dalla Federazione stessa per lesercizio professionale a pieno titolo, pi diverse altre centinaia di soci in formazione; la linea su cui si muove la FIS quella di proporre lo shiatsu come pratica igienico salutistica che si muove al di fuori del campo medico e della terapia, occupandosi di vitalit, benessere e riequilibrio energetico e si pone sostanzialmente in alternativa alla medicina istituzionale;

Responsabile Regionale Piemonte Adriano Bena C/o Scuola Integrale di shiatsu Via Alessandria 24 10152 Torino Tel. 011/2476380

CITeS Collegio Italiano dei Terapisti Shiatsu, che organizza una sessantina di terapisti shiatsu che hanno terminato il loro iter formativo e sono in possesso di un diploma di terapista shiatsu rilasciato da una delle scuole aggregate al Collegio stesso, che non prevede la possibilit di iscrizione a chi non ha terminato liter formativo stesso; scopo del CITeS quello di promuovere, rappresentare e tutelare la pratica dello shiatsu come terapia valida ed efficace in campo medico,facendo riferimento ad un modello olistico della salute e della terapia che considera la globalit della persona umana.

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu Sede legale: V.Delle Forze Armate, 260/8, Milano. TEL: 0368/3642586 , FAX: 02/ 29315497

Pagina 31 di 33

Associazione Italiana Shiatsu Fa riferimento alla scuola Namikoshi, della quale rappresentante per lItalia; rilascia un diploma di operatore shiatsu professionista ed orientata dichiaratamente verso un impiego terapeutico dello shiatsu.

Sede legale: Piazza S. Andrea della Valle, 3 - 00186 Roma +39-6-68.64.937 +39-6-68.211.511 e-mail: apis@apis.it (telefono e segreteria telefonica) +39-6-68.13.05.12 (fax)

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 32 di 33

STRUTTURE PUBBLICHE CON PRESTAZIONI DI MEDICINA NON CONVENZIONALE

PIEMONTE Torino - Ospedale SantAnna, ambulatorio ostetrico-ginecologico e centro cefalee della donna: agopuntura - Ospedale Mauriziano Umberto I, divisione Medicina Generale, diagnosi e terapia delle cefalee: agopuntura - Asl 3, Ospedale Maria Vittoria, servizio di terapia antalgica: agopuntura - Centro Studi Terapie Naturali e Fisiche: agopuntura - Asl 6 (Ciri), reparto di terapia antalgica: agopuntura - Asl 8 (Moncalieri), servizio recupero e rieducazione funzionale: agopuntura VALLE DAOSTA Aosta - Istituto Radiologico Valdostano: chiropratica LIGURIA Genova - Universit di Genova, istituto nazionale per la ricerca sul cancro: agopuntura - Istituto dei tumori, servizio di rieducazione funzionale: agopuntura e Qi Gong - Genova Levante, dipartimento tossicodipendenze: agopuntura - Asl 3 Genovese (Arenzano), ospedale La Colletta: agopuntura LOMBARDIA Milano - Ospedale L.Sacco, Servizio di Medicina Riabilitativa: massaggi shiatsu - Ospedale L.Sacco, Recupero e rieducazione motoria: agopuntura - Ospedale L.Sacco, II Divisione malattie infettive: agopuntura - Ospedale L.Sacco, Clinica dermatologica: sono in corso studi sperimentali relativi allimpiego dellagopuntura nel prurito HIV correlato, nel prurito urenico, nella polineuropatia e nellansia nellHIV - Asl 33 (Rho), Centro psico-sociale: fiori di Bach Pavia - Universit Clinica delle malattie infettive: agopuntura - Asl 43 (Vigevano), Ospedale civile medicina generale ambulatorio di terapia del dolore: agopuntura Brescia - Ospedale civile: omeopatia

IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o

Servizi alla persona Operatore Shiatsu

Pagina 33 di 33

BIBLIOGRAFIA
q q q q q q

I.Welch, Shiatsu, edizioni New World T.Namikoshi, Shiatsu, edizioni Mediterrane S.Redini, Il libro completo dello Shiatsu, edizioni Mediterrane T.Namikoshi, Iniziazione allo shiatsu, edizioni Mediterrane M.Vetrini, Corso di shiatsu, edizioni De Vecchi AA.VV., Lombakgia? Proviamo con il massaggio cinese, in Erre come Riabilitazione, n 40 (ott-dic 1999)

Burton Goldberg, Cosa scientifico, cosa provato, in Laltra medicina, n 7/8 (lug-ago 2000)

C. Bortolato, Medicine non convenzionali, inserto Salute de La Repubblica, n 242 del 28/9/2000, pg.36-37

AA.VV., Corso di medicina integrata nelle aule universitarie, inserto Salute de La Repubblica, n 226 del 4/5/2000, pg.43

AA.VV., Le medicine non convenzionali devono essere riconosciute, inserto Salute de La Repubblica, n 221 del 30/3/2000, pg.53

F.Bottaccioli, Pensare fa bene, inserto Salute de La Repubblica, n246 del 26/10/2000, pg.18-19

C.Bortolato, Shiatsu- In mani esperte una cosa seria, inserto Salute de La Repubblica, n212 del 27/1/2000

A.M.Liguori, Le medicine dolci anche in ospedale, inserto Salute de La Repubblica, n228 del 18/5/2000

q q q q q q q q q

Federazione Italiana Shiatsu, http://www.fis.it Collegio Italiano Terapisti Shiatsu, http://www.cites.it Giornale virtuale sulle medicine alternative, http://www.agopuntura.org Giornale interattivo per lortopedico, http://ortopedia.net Centro Studi Shiatsu Naga-Iki, http://www.4net.com/cssda Siddharta Scuola di Shiatsu e di Yoga, http://www.synapsis.it Istituto Europeo di Shiatsu, http://www.messaggishiatsu.com Iokai Shiatsu- Academie dEurope, http://www.yogagenda.it Accademia Italiana Shiatsu-do, http://www.shiatsu-do.org E consentita la pubblicazione a condizione che venga citata la fonte
IIm mp pr re en nd diitto or rii s sii d diiv ve en ntta a R Re eg giio on ne eP Piie em mo on ntte e P Pr ro ov viin nc ciia ad dii C Cu un ne eo o