Sei sulla pagina 1di 2

Citt di Porto SantElpidio

(Provincia di Fermo)
Via Umberto I n. 485 c.a.p. 63018 Tel. (centr.) 0734/908200 Fax. 0734-908286

UFFICIO SEGRETERIA CONSIGLIO


Tel. 0734 908288 e- mail pseconsiglio@elpinet.it

COMMISSIONE CONSILIARE PERMANENTE II IN PROGRAMMAZIONE BILANCIO E SVILUPPO ECONOMICO Verbale n. 3

MATERIA

DI

Porto SantElpidio 17 ottobre 2013

Vista la nota di convocazione della Commissione prot. 28009 del 12/10/2013 con ordine del giorno : 1. Bilancio di previsione 2013: discussione dei punti propedeutici allapprovazione del Bilancio di cui al prossimo Consiglio Comunale; 2. Approvazione schema di convenzione per la gestione in concessione del servizio di tesoreria comunale 2014/2018; 3. Regolamento dehors; 4. Varie ed eventuali. Risultano presenti per la discussione ore 18:30 Nome e Cognome Simone Malavolta Barbara Mecozzi Sergio Ciarrocca Enzo Farina Andrea Putzu Monica Leoni Claudia Petrelli Ruolo Presidente Consigliere componente commissione Consigliere componente commissione Consigliere componente commissione Consigliere componente commissione Assessore Direttore area 2 Presente X X X X X X Assente X

Sono altres presenti: Avv. Massimo Spina delegato dal Capogruppo Roberto Cerquozzi. Si riportano sinteticamente le argomentazioni svolte in corso di seduta. Il Presidente verificato il numero legale per la validit della seduta inizia i lavori e invita lAssessore Leoni ad introdurre gli argomenti allordine del giorno. Leoni: illustra le tre novit che ci sono rispetto allultimo incontro della Commissione. 1) fondo di solidariet dei comuni: nella previsione di bilancio si calcolato di destinare al fondo, in base ai parametri stabiliti dal Governo, un valore di 200ml euro; ora i parametri sono stati rivisti e quindi si devono versare 500ml euro, pertanto si studiato come poter recuperare i 300ml euro di differenza. Essi verranno cos recuperati: in parte da una restituzione dello Stato che impropriamente aveva prelevato dalle quote IMU; dagli oneri di urbanizzazione, circa 600 mila euro; dalla addizionale IRPEF. In questo modo si potuto chiudere il bilancio e farlo quadrare.

2) Provvedimento del Governo in merito alla TARES: sembra che rimanga la TARSU. Si dovranno aumentare un po le tariffe per coprire totalmente il servizio che costa di pi in quanto si effettua la raccolta cos detta spinta. Per rimanendo TARSU il cittadino risparmier rispetto alle tariffe previste con TARES. Assessore Leoni: poich lo Stato non ha fatto ancora chiarezza, la proposta relativa allIMU e iscritta allordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale sar ritirata. Petrelli: afferma che intanto si porta in Giunta il bilancio lasciando per ora in sospeso la tassazione Tares e Tarsu perch ancora non sono ben definite. 3) Addizionale IRPEF: Leoni aggiunge che non daccordo con la tassazione a scaglioni prevista dalle nuove riforme. Discussione in merito e conclusione della trattazione degli argomenti relativi al bilancio. Entra lAssessore Pasquali. Malavolta comunica che il Responsabile settore Urbanistica, arch. Giulia Catani, non presente perch impegnato in Provincia. Precisa che la trattazione dellargomento iscritto al punto 3 del presente o.d.g., riguarda solo laspetto del commercio in quanto il Regolamento gi passato al vaglio della Commissione di riferimento. Pasquali: illustra alcune precisazioni che, su indicazione della Polizia Urbana, sono state inserite nel regolamento Dehors precisamente allart. 5.

La seduta si scioglie alle ore 19,45.

Il Presidente della Commissione II F.to Consigliere Simone Malavolta

Interessi correlati