Sei sulla pagina 1di 217

COMUNE DI PORTO SANTELPIDIO

(Provincia di Ascoli Piceno)

VERBALE DEL CONSI LIO COMUNALE

DI DATA !" NOVEMBRE !#$%

Il Segretario Generale procede allappello

PRESIDENTE

15 consiglieri presenti, la seduta valida, nomino scrutatori Piersanti per

la maggioranza, Ciarrocca per la maggioranza, per la minoranza il Cons.

Balestrieri.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1

ALLE ATO ALLA DELIBERA DI CC& N& DEL' COMUNICA(IONI DEL SINDACO&

PRESIDENTE

Prego. Intanto saluto lapparato tecnico amministrativo di %uesta citt&,

lassessore Pas%uali non pu' essere presente per un motivo personale, prego

sindaco.

SINDACO

(a prima comunicazione riguarda la nomina dei componenti del Consiglio di

)mministrazione

della

*ondazione

culturale

progetto

citt&

cultura,

avvenuta con mio decreto +. ,! del !1 novem re !#1$, prima di leggere i

nominativi scelti doveroso naturalmente da parte mia precisare ci' c-e gi&

comun%ue

era

presente

allinterno

della

documentazione

%uindi

delle

cartelline c-e i singoli consiglieri -anno ricevuto con la entrata in vigore

del .ecreto (egislativo $"/!#1$ del 0 maggio !#1$ vi una incompati ilit&

tra c-i ricopre caric-e pu

lic-e e c-i le -a ricoperte nel corso degli

ultimi due anni a essere parte di Consigli di )mministrazione, di societ&

pu

lic-e o di societ& miste pu

lico 1 private. Per %uesto motivo gli

articoli relativi allo statuto dove cera la previsione c-e un consigliere

di maggioranza e un consigliere di opposizione potessero *are parte della

*ondazione progetto citt& e cultura, vengono di *atto stralciate e %uindi

perdono di e**icacia proprio alla luce di %uesta nuova normativa.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !

2uindi

tradotto

di

*atto

non

possi ile

nominare

allinterno

della

*ondazione un consigliere di maggioranza e un consigliere di rappresentanza

della opposizione.

nomi

dei

nominati

sono

Giandaniele

Battil&,

3enzo

Cognigni,

4arco

5iasc-ini,

l)vvocato

Giacomo

Galeotta,

6lisa etta

4arziali,

(olita

4edaglia, Gianluca 4ucci, l)vvocato Gianluca 7oscano.

PRESIDENTE

6ntra il consigliere Summa.

Prima di passare al punto ! allordine del giorno -a c-iesto la parola il

Cons.

4ecozzi e -a c-iesto la parola il capogruppo Cer%uozzi.

CONS& MECO((I

Buonasera a tutti, consiglieri, colleg-i, alla Giunta, il mio intervento

dalle tematic-e c-e andremo a trattare %uesta sera, -o preso la parola per

ricordare in %uesto Consiglio Comunale essendo lunica consigliera donna

presente cele rare insieme %uella c-e stata il !5 novem re la giornata

internazionale

contro

la

violenza

sulle

donne,

il

Comune

di

Porto

Sant6lpidio un comune c-e da tempo perpetua e pratica le politic-e a

sostegno delle donne, voglio ricordare c-e stato uno dei primi comuni a

istituire la commissione pari opportunit& c-e tuttora operante e prossima

al rinnovo, *orse uno dei poc-i comuni del territorio c-e -a un centro

antiviolenza presso i locali di Villa 4urri, lunica regione nelle 4arc-e a

avere

una

casa

ri*ugio,

%uindi

un

comune

c-e

da

tempo

-a

*attivamente

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. $

portato avanti una campagna di sensi ilizzazione nei con*ronti di %uesto

*enomeno c-e tuttaltro un *enomeno in discesa ma sta conoscendo una

escalation notevole come noi a

iamo avuto modo di sentire in %uesti giorni.

Voglio solo ricordare alcune delle iniziative c-e sono state portate avanti

a sostegno delle donne, non per elogiare il nostro comune, ma proprio per

*are conoscere ai nostri concittadini, soprattutto alle nostre concittadine

la

possi ilit&

di

usu*ruire

di

%uesti

servizi,

parte

il

centro

antiviolenza presso i locali di Villa 4urri, ma anc-e i corsi di autodi*esa

personali c-e sono stati tenuti e c-e penso una attivit& ormai collaudata.

I corsi dedicati proprio alle over 5#, i corsi menopausa *elici, le attivit&

di

sensi ilizzazione,

gli

eventi

culturali,

le

mostre,

le

letture

sostegno proprio di %uesta tematica, nonc-8 le proiezioni di *ilm come c

stato

recentemente

domenica

anc-e

un

importante

appuntamento

stato

%uello

di

mercoled9

scorso

del

teatro

con

*erite

morte

c-e

uno

spettacolo c-e da tempo gira in Italia e non solo in Italia. )nzi, la stessa

::: si era promossa anni addietro per la raccolta delle *irme a sostegno di

%uesto *enomeno. Il nostro governo -a legi*erato in materia, se

ene con

alcune criticit&, il *enomeno tuttaltro c-e in diminuzione, a parte le

ci*re

c-e ci

sono state

date recentemente,

leggevo di

un *emminicidio,

%uindi di un omicidio nel !#1! ogni tre giorni, di una donna ogni tre

giorni, si parla di atti di violenza e di soprusi nei con*ronti delle donne

nel !#1! di circa 10 milioni, soprusi intesi in senso ver ale, *isici,

morali, virtuali, %uindi !; atti di violenza nei con*ronti delle donne ma

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 0

vorrei

anc-e

dire

nei

con*ronti,

la

violenza

di

genere

non

solo

nei

con*ronti delle donne, !; ogni minuto, nella stessa provincia di 5ermo dal

!##" al !#1! nei centri antiviolenza si sono rivolte pi< 111 donne e a

di**erenza di %uanto uno potre

e pensare il ,;= sono italiane. 2uindi non

si tratta tanto di un *enomeno, una pro lematica a livello giuridico e

normativo, soprattutto si tratta di un

*enomeno culturale, la di**icolt&

proprio %uesta, proprio la cultura lelemento su cui

isogna agire.

Per %uesto mi rivolgo alla nostra Giunta, ai nostri consiglieri perc-8 come

comune altro non possiamo *are come )mministrazione c-e continuare in %uesta

opera

di

sensi ilizzazione

%uindi

nei

con*ronti

della

cittadinanza

ma

soprattutto %ualora possi ile nei con*ronti degli adolescenti perc-8 l9

c-e

isogna agire.

Perc-8

molto

spesso

%uesti

*enomeni

avvengono

allinterno

delle

mura

*amiliari, i giovani, giovani donne, giovani uomini c-e vengono a contatto

con %uesto *enomeno sviluppano poi, potre

ero sviluppare un atteggiamento

simile.

Continuare in %uesta opera di sensi ilizzazione nei con*ronti dei giovani

delle nostre scuole perc-8 l9 c-e i nostri ragazzi passano la maggior

parte del tempo %uindi l9 c-e viene *ormato il loro carattere, il loro

comportamento. 3ispetto nei con*ronti delle donne, nei con*ronti di ogni

genere,

uomo,

donna,

omosessuale,

di

%ualsiasi

razza,

di

%ualsiasi

religione, rispetto nei con*ronti della persona umana, il rispetto della

dignit& dellessere umano.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 5

PRESIDENTE

(a parola per un primo giro poi ci addentriamo nellordine del giorno, la

parola al capogruppo Cer%uozzi.

CONS& CER)UO((I

Cerc-er' di essere molto rapido, inizio proprio da %uello c-e dice la Cons.

4ecozzi perc-8 proprio da %uesta commissione c-e -o iniziato a scoprire

%uanto

poi>

attraverso

la

commissione

pari

opportunit&

siamo

venuti

apprendere

e tra

laltro comunico

c-e non

iamo ancora

comunicato il

nominativo perc-8 proprio il nostro im arazzo nato nel momento in cui noi

non

avendo

un

consigliere

donna

dovendo

nominare

un

rappresentante

politico per il movimento cin%ue stelle non ci eravamo *atti avanti, proprio

parlando con 5ranca .eli dellu**icio segreteria -o sottoposto a loro %uesta

pro lematica

dopo

una

serie

di

appro*ondimenti

venuto

*uori,

sostanzialmente dice voi dovete nominare un componente anc-e esterno c-e tra

laltro comunic-eremo e sar& 4aria Beatrice Spina.

4a proprio in *unzione di %uesto a

iamo iniziato a pensare c-e *orse %ueste

enedette commissioni, ci siamo c-iesti come mai se le commissioni sono

c-iuse

possono

*are

partecipare

delle

componenti

esterne.

2uesto

-a

suscitato in noi un appro*ondimento molto esilarante di cui sostanzialmente

-o pro*onda vergogna perc-8 solo dopo sei mesi di mandato -o scoperto c-e

l)rt. $? del 7uel recita, lo leggo per c-i non l-a ancora letto e penso

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ;

c-e %ui sono in molti, testo unico enti locali, )rt. $? comma ,, le sedute

del Consiglio e delle commissioni sono pu

lic-e salvo i casi previsti dal

regolamento e nei comuni con popolazione *ino a 1 mila a itanti si tengono

pre*eri ilmente in un arco temporale non coincidente con lorario di lavoro

dei partecipanti.

Come sapete un

el pezzo c-e rompo le scatole sulle commissioni, -o

iniziato

tre

giorni

dopo

il

primo

Consiglio

Comunale,

se

si

ricorda

Presidente,

%uando

gli

dissi

ci

rendiamo

conto

c-e

non

iamo

un

regolamento per le commissioni@ )ndiamo avanti per prassi. 6 -o parlato con

tutti, -o parlato con la segreteria, -o parlato con penso tutti i Presidenti

delle commissioni nonostante come capogruppo cerco di andare a tutte le

commissioni, non sempre riesco, proprio attraverso %uesto appro*ondimento

*atto con i Presidenti, venuto *uori c-e i Presidenti si sare

ero dovuti

riunire e stilare un regolamento.

+onostante

%uesto

iamo

attraverso

un

gruppo

5ace ooA

della

terza

commissione

dove

partecipano

tutti

gli

assessori,

-o

condiviso

con

partecipanti diverse

ozze di regolamento, nonc-8 proprio di regolamento

attuale di diverse citt&, 4ilano, Bologna, (atina, proprio per direB oA,

iniziamo

organizzarci

perc-8

se

non

la

iamo

un

regolamento

le

commissioni -ai voglia di dire c-e non *unzionano, non *unzioneranno mai

perc-8 tutto delegato al Presidente c-e opera per prassi.

Vorrei *arvi capire c-e la democrazia non un concetto aleatorio, un

concetto per cui in Italia morta tanta gente, c-e voi state calpestando

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ,

perc-8 sostanzialmente la commissione un organo propedeutico al Consiglio

Comunale, un istituto *atto per appro*ondire delle tematic-e dove vengono

discusse delle tematic-e c-e poi vengono portate in Consiglio Comunale. 4a

le commissioni sono al pari del Consiglio Comunale, sono aperte al pu

lico,

lultima

commissione

ilancio

mi

sono

dovuto

%uasi

vergognare

di

avere

portato due colleg-i 4arco 5iasc-ini e 4arco Bugiardini per *armi aiutare

perc-8 sostanzialmente avendo una laurea in arc-itettura e non in diritto

amministrativo, in giurisprudenza, in altri rami avevo

isogno perlomeno di

un supporto.

Se vi ricordate c stata una ampia discussione su %uesto, sul portare delle

persone esterne, sul *atto c-e non *acevo parte della commissione, non entro

nello speci*ico per' sapete tutti di c-e cosa sto parlando, pi< entro nello

speci*ico, pi< la %uestione ripugnante perc-8 capite

ene c-e nel momento

in cui due giorni *a porto il 7uel in Consiglio Comunale e *accio una

precisazione per c-i magari non conosce

ene le dinamic-e amministrative, il

7uel, testo unico degli enti locali sostanzialmente un testo nazionale,

come

sapete

un

testo

nazionale,

meglio

una

normativa

comunale

non

pu'

sostanzialmente> come dire noi non possiamo *are a livello comunale un

regolamento per impedire c-e il Consiglio Comunale sia aperto al pu

lico,

possiamo *are un regolamento c-e dice il Consiglio Comunale aperto al

pu

lico, salvo i casi previsti dal regolamento. In*atti il regolamento

prevede c-e il Consiglio Comunale si svolge in seduta segreta %uando si

trattano delle argomentazioni c-e vanno a toccare la salute di una singola

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ?

persona, %uando si tratta di un 7so, %uando comun%ue sia si vanno a trattare

degli argomenti sensi ili.

2uindi noi avremmo dovuto avere un regolamento c-e va a speci*icare tutte

%uelle volte c-e la commissione e segreta, %uindi c-iusa al pu

lico

perc-8 c una trattazione di argomenti sensi ili.

Il nostro regolamento non prevede niente di tutto ci', il nostro regolamento

prevede

c-e

partecipanti

della

commissione

possono,

-anno

*acolt&

di

portare

un

loro

tecnico

di

*iducia,

proprio

in

virt<

del

principio

democratico, c-e siccome noi consiglieri siamo dei cittadini eletti, non

iamo le competenze in tutti i settori, conseguentemente io -o la *ortuna

di

*are

parte

della

commissione

tre,

ur anistica,

-o

una

laurea

in

arc-itettura, ma al di l& del *atto c-e %uesto non mi %uali*ica per tutte

%uelle

c-e

saranno

le

trattazioni

c-e

si

*anno

in

commissione,

ma

nel

momento

in

cui

vado

in

commissione

ilancio

non

-o

assolutamente

le

competenze per a**rontare un

ilancio, %uindi posso portarmi un tecnico.

2uindi c-e cosa successo@ 6rano presenti allultima commissione

ilancio

una %uindicina di persone c-e volevano assistere, -o *atto presente e a

%uesto punto mi rivolgo a te, sindaco, perc-8 sostanzialmente %uesta cosa a

noi risultata molto grave, %ueste 15 persone c-e volevano assistere si

sono

sentite

dire

dal

nostro

assessore

4onica

(eoni,

%uesto

non

un

Consiglio Comunale, %uesta una commissione, -o dettoB certo, 4onica, *ino

a oggi stato cos9, da anni c-e cos9, da anni c-e le commissioni le

*ate a porte c-iuse. 4a %uesta cosa illegale, non illegittima, proprio

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. "

illegale

perc-8

sono

stato

ripreso

su

%uesta

cosa,

poi

attraverso

un

appro*ondimento mi -anno detto illegale perc-8 nel momento in cui la legge

prevede una cosa, c %ualcuno c-e si oppone a %uesto, la cosa risulta

illegale.

+on sto a entrare nel merito di tutta %uella c-e stata la tensione c-e poi

s*ociata con> dissi molto c-iaramente, dicoB non mi *ate arrivare al punto

di

dover

c-iamare

Cara inieri,

rendiamo

ridicola

%uesta

commissione,

creiamo

una

pagliacciata,

mi

stato

detto,

dicoB

certo

%uesta

una

pagliacciata, per' %uando si *a la pagliacciata c sempre un pagliaccio.

2uello c-e vorrei dire sono stato costretto a dover c-iamare i Cara inieri

per

poter

sostanzialmente

appurare

*are

presente

tutti

c-e

le

commissioni consiliari sono degli istituti aperti al pu

lico s aglio@ 6 la

cosa c-e mi *a pi< specie c-e nessuno di voi si era mai accorto di %uesto

e vi ripeto io -o vergogna di essersene accorto dopo sei mesi.

2uindi ognuno dovre

e vergognarsi a sua volta perc-8 se noi siamo %ui a

rappresentare la citt& e ci siamo riempiti tutti la

occa di concetti molto

importanti, la partecipazione, ve lo ricordate, %uesta la partecipazione@

5are delle commissioni in seduta segreta@ ) %uesto do

iamo arrivare@ 2uesto

lo

spettacolo

c-e

il

paese

si

merita@

+on

credo

c-e

sia

%uesto

lo

spettacolo c-e il paese si merita ma sostanzialmente io non c-iedo la testa

di nessuno n8 voglio additarmi, n8 voglio accusare %ualcuno direttamente

per' signori, noi ci siamo veramente rotti le scatole delle vostre prassi,

ci siamo veramente rotti le scatole di rispettare dei regolamenti c-e non

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1#

esistono, ci siamo rotti le scatole delle vostre *orme piene di ipocrisia

%uindi

invece

di

rispettare

tutto

%uesto

da

oggi

in

poi

iniziamo

rispettare la legge, per *avore.

PRESIDENTE

Ca c-iesto la parola il capogruppo 5arina.

CONS& *ARINA

Buonasera

tutti,

ai

cittadini,

al

Presidente

del

Consiglio,

tutta

l)mministrazione, tutto il Consiglio Comunale.

Voglio toccare tre punti, concordo con le

elle parole c-e -a espresso

4ecozzi sulla *igura della donna e il discorso prettamente *emminile e il

ruolo importante c-e svolge la donna nella nostra societ&.

Per %uanto riguarda il discorso c-e -a *atto 3o erto Cer%uozzi s9, c stato

un episodio molto increscioso, noi tutti ci rammaric-iamo, io per primo

purtroppo

la

prima

esperienza

livello

di

Consiglio

Comunale,

di

partecipazione, %uindi non ero a conoscenza di %uesta situazione, della

%uale sono molto contento c-e si possa ampliare il discorso e penso c-e lo

siamo tutti noi, *are partecipare i cittadini %uanto meno a assistere, a

partecipare

%uelle

c-e

sono

le

pro lematic-e

le

discussioni

c-e

avvengono nelle commissioni c-e sono propositive. 2uindi sono positive.

Il discorso delle nomine del Consiglio di )mministrazione del progetto citt&

e cultura c-e sono state e**ettuate, purtroppo con rammarico devo vedere c-e

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 11

ci sono state delle scelte al di l& del discorso personale c-e sono tutte

persone

stima ili delle

%uali noi

non siamo

neanc-e stati

contattati a

partecipare,

avrei

pre*erito

allargare

la

partecipazione

anc-e

%ualcunDaltra perc-8 leggendo i nomi vedo solo c-e c una persona al di

*uori di %uella c-e possa essere una possi ile maggioranza, sindaco, solo

%uesto vedo.

)vrei voluto allargare il discorso di Consiglio di )mministrazione a %ualc-e

*igura magari anc-e al di *uori della politica, perc-8 leggendo i nomi vedo

solo 4arco 5iosc-ini c-e *a parte del gruppo della opposizione ma un vedo

nessun altro di noi e nessun altro stato contattato per poter *are parte

oppure nominare %ualcuno, suggerire %ualcuno alla )mministrazione per il

progetto citt& cultura c-e svolge un ruolo importante nel nostro paese e

soprattutto ric-iede un

el es orso di risorse al di l& della positivit&

della iniziativa di tutto ci' c-e va a sostenere, della %uale io vado *iero

per certi versi, per' inviterei a *are partecipi pi< la cittadinanza e anc-e

le *orze di opposizione.

PRESIDENTE

Capogruppo Putzu.

CONS& PUT(U

Vorrei

un

attimo

parlare

anc-e

della

%uestione

legata

alla

*ondazione

progetto citt& cultura, perc-8 il sindaco c-e un giovane utilizza sempre

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1!

le nomine della vecc-ia politica perc-8 io ormai a di**erenza di 3o erto

anc-e io mi sento vecc-io politicamente, anzi, %ui vedo %ualc-e esponente

con cui un avuto modo di potermi con*rontare in vari Consigli Comunali,

Concetti, se non s aglio c anc-e Cer%uozzi persona con la %uale sono

cresciuto

politicamente

in

)lleanza

+azionale.

Per'

noto

c-e

gli

anni

passano ma non cam ia mai il modo di *are politica, %uello c-e oggi ci deve

*are ri*lettere a noi giovani c-e siamo in Consiglio Comunale, dico perc-8,

perc-8 %ui c una vera e propria spartizione di posti del centro 1 sinistra

perc-8 io a di**erenza di 6nzo c-e giustamente come me pensa c-e nulla

toglie

a %ueste

persone laspetto

personale, ci

sono )vvocati,

ci sono

commercialisti, %uindi non c-e ci sono persone

incapaci di intendere e di

volere, anzi, *orse sono molto meglio %ueste persone c-e %ualc-e assessore.

Pero altrettanto vero c-e noto c-e 4ilena sempre stata

ravissima ne -a

presi tre, impegno per Porto Sant6lpidio ne -a presi due, uno il Pd, uno

cin%ue stelle, uno patti c-iari per il cam iamento. 4i rivolgo anc-e a voi

perc-8 siete patti c-iari per il cam iamento, siete due persone c-e io

stimo, c-e di *atto a prescindere da %uello c-e

successo allinterno del

vostro gruppo cosa c-e a me non interessa, visto c-e portate il nome di

patti c-iari per il cam iamento io mi a**ido a voi perc-8 ricordo gi& il

primo Consiglio Comunale c-e con +atali ci siamo gi& con*rontati, -o anc-e

espresso parere positivo in merito a una

attaglia *atta da 6lio,

noto

continuato anc-e a essere la spina di %uesta maggioranza, di *are capire c-e

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1$

se ci deve essere un cam iamento, ci deve essere anc-e per il modo di *are

politica.

Cos9 come vorrei anc-e parlare dellaspetto legato alle commissioni, alla

democrazia partecipata, della partecipazione, noi a

iamo un assessore, a

volte ci sc-erzo con Carlo, -o letto oggi se non s aglio larticolo sul

giornale di Carlo, con %uesta inserzione -a voluto parlare di streaming, la

diretta streaming di %uesto Consiglio Comunale. Innanzitutto mi sento di

ringraziare

una persona

c-e

4assimiliano Ciarpella

perc-8 era

%ui in

Consiglio Comunale nel !#1#, !#11, !#1! c-e *ece %uella mozione proprio per

dare la possi ilit& ai tanti cittadini di Porto Sant6lpidio di avere la

diretta

streaming

cos9

come

non

posso

c-e

ringraziare

ragazzi

del

movimento cin%ue stelle perc-8 sin dalla campagna elettorale, anc-e prima

riuscivano anc-e a dimostrare c-e cosa signi*ica avere la trasparenza e

avere anc-e la partecipazione perc-8 la diretta streaming trasparenza su

ci' c-e *acciamo, *are vedere ai cittadini e renderli anc-e partecipi pure

indirettamente delle scelte c-e noi andiamo a *are.

Caro assessore, non c-e mi vanterei pi< di tanto di %uesta scelta c-e -ai

*atto perc-8 -ai solamente approvato, gi& stato *atto nella deli era $?

del 1# 1 , 1 !#1! se non ricordo male, ricordata anc-e a Cer%uozzi nel primo

Consiglio

Comunale.

Vista

la

polemica

c-e

stata

*atta

nellultima

commissione cui anc-e io ero presente, anc-e io sono entrato, credo c-e

possiamo anc-e spingerci oltre, dare la possi ilit& se possi ile, do

iamo

vedere anc-e laspetto economico 1 *inanziario perc-8 non c-e poi do

iamo

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 10

anc-e *are i conti con le spese. Certo, 6lio, se pensiamo c-e mille, ! mila

6uro

di

streaming

potre

creare

pro lemi

andare

guardare

le

spese

legali, date %ualc-e parcella a %ualc-e )vvocatino c-e dopo ne parleremo

anc-e in merito al

ilancio e poi vediamo dove sta lo spreco perc-8 lo

spreco

isogna anc-e capire dove sta.

.ico

magari di

dare la

possi ilit& ai

cittadini di

Porto Sant6lpidio,

concludo

Presidente,

mi

scusi

per

essermi

dilungato

molto,

anc-e

la

possi ilit& di vedere in diretta streaming le commissioni in modo c-e noi

tutti

possiamo

dare

la

possi ilit&

%uesti

cittadini

di

partecipare

indirettamente

ovviamente valutandolo sin da adesso, caro assessore, visto

c-e ::: assessorato almeno ti consente di *are %uesto, di prenderti %uesto

impegno per dare pi< partecipazione ai cittadini oltre c-e vederli nella

sala anc-e coloro c-e non possono vedere dal vivo la commissione.

Vi ringrazio, mi scuso per essermi dilungato.

PRESIDENTE

Ca c-iesto la parola il capogruppo 4alavolta.

CONS& MALAVOLTA

Innanzitutto

uonasera ai consiglieri, ai colleg-i, alla Giunta, al sindaco,

alla popolazione presente.

3elativamente allintervento di 4ecozzi mi associo a %uelle sono le parole

pronunciate e la attenzione verso la dignit& umana, sia essa *emminile ma

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 15

pi< in generale, %uindi sicuramente come popolari per Porto Sant6lpidio e

personalmente appoggiamo a pieno %uella c-e stata la condivisione del

pensiero di

4ecozzi.

.etto ci' passo allepisodio c-e molti -anno citato, lepisodio avvenuto

allinterno

della

commissione

c-e

presidio,

la

commissione

ilancio

mercoled9 !,. Per me non un pro lema ammettere c-e non ero

a conoscenza

dellarticolo $; o l)rt. $? del testo unico degli enti locali, %uindi

prendo atto di %uesta indicazione legislativa, anc-e vero c-e non ci

eravamo mai posti il pro lema perc-8 *ino a mercoled9 non avevamo avuto mai

la presenza e la ric-iesta di persone, di cittadini c-e giustamente appurato

c-e un loro diritto volevano partecipare alla commissione.

+on *accio nessun tipo di ostruzionismo o non mi metto in una posizione

di*ensiva

verso

cittadini

c-e

vogliono

vorranno

partecipare

alle

commissioni da %ui in avanti per' c-iedo anc-e c-e magari i metodi con cui

poi vengono giustamente sottolineati i diritti dei cittadini siano anc-e pi<

diversi, pi< corretti ma anc-e per un semplice motivo, per un semplice

motivo organizzativo per se mi viene c-iesto di aprire la commissione alla

popolazione, per carit&,

en venga, non -o un atto *ormale, 3o erto, almeno

personalmente, ai consiglieri@ Per*etto. )llora molto pro a ilmente mi

s*uggito, per %uesto mi scuso nei tuoi con*ronti.

.etto ci', 3o erto, credo anc-e c-e de

ano essere valutate altre condizioni

come per esempio i locali.

Sono

en disposto a accettare %uello c-e il diritto.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1;

Preso atto del diritto dei cittadini, come Presidente della commissione avr'

anc-e il dovere e la responsa ilit& di garantire un locale innanzitutto c-e

sia congruo a ospitare le persone %uindi i cittadini per un discorso di

sicurezza, dovr' garantire la presenza di un addetto di polizia locale per

garantire

la

sicurezza

perc-8

vi

ricordo

c-e

%ui

dentro

nel

Consiglio

Comunale c-e noi e%uipariamo alla commissione, come giustamente detto dal

Cons.

Cer%uozzi,

visto

considerato

larticolo

del

testo

unico,

nella

legislazione scorsa avvenuto uno spiacevole episodio tra lallora Cons.

)l unia e un cittadino, per cui se nella mia commissione devo aprire al

pu

lico devo anc-e avere le garanzie di poter operare in sicurezza, sia nei

lavori

della

commissione

%uindi

nei

componenti

della

commissione,

sia

garantire la sicurezza del pu

lico.

2uindi %uesto se permettete un dato oggettivo credo.

2uesta la puntualizzazione per poi andare a organizzare %uelle c-e da %ui

in avanti saranno le commissioni per garantire %uella partecipazione.

Per' dico anc-e %uesto, mi spiace c-e adesso molti dei consiglieri della

vecc-ia legislatura non sono pi< presenti su %uesti tavoli per' c-i si

ricorda e magari %ualcuno cera sa %uando il sottoscritto -a portato avanti

il

discorso

della

partecipazione

in

commissione,

il

discorso

di

%uelle

prassi c-e oggi per carit& non sono leggi, non una norma, un regolamento,

per' sono delle prassi anc-e legate al

uonsenso perc-8 avevamo iniziato

tutta una serie di metodi, posso utilizzare %uesta parola@ 4etodi per le

convocazioni, avevamo deciso di *are delle tele*onate per garantire c-e

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1,

tutti i componenti della commissione avessero una indicazione sul giorno e

sullorario, dessero una disponi ilit& per *avorire la loro partecipazione,

avevamo aperto ai capigruppo proprio per aumentare la partecipazione anc-e

perc-8 se la commissione un tavolo tecnico dove giustamente si c-iedono

indicazioni, si c-iedono spiegazioni, si provano a *are proposte, credo c-e

de

a essere aperta a tutti, a tutte le *orze particolare in particolar

modo.

2uindi

la

mia

idea

di

partecipazione

%uesta,

garantire

alle

*orze

politic-e c-e possano partecipare alla commissione per poter proporre, per

poter capire, per poter discutere nel merito delle %uestioni possono essere

accompagnati da un esperto, io credo c-e a

iamo messo in atto tutta una

serie di comportamenti proprio nella direzione della partecipazione, se poi

ci s*uggito c-e %ueste commissioni sono aperte al pu

lico *acciamo mea

culpa e da %ui in avanti *accio mea culpa almeno io personalmente, da %ui in

avanti ci organizzeremo verso %uesta direzione.

Per' ripeto se poi mi viene c-iesto di rispettare la legge potrei dire c-e

io allora rispetto il regolamento da %ui in avanti, l)rt. 15, potrei dire

c-e a %uesto punto invito solo i componenti della commissione eletti nella

seduta del Consiglio Comunale, potrei *are anc-e %uesto, potrei. +on cam ia

niente, allora non ti interessa pi< di tanto la partecipazione allinterno

della commissione.

PRESIDENTE

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1?

4i

pare

c-e

lintervento

del

capogruppo

sia

sensato,

-a

detto

alcune

situazioni, rispetto anc-e al regolamento, rispetto allarticolo c-e non era

a conoscenza, %uindi Cons. Cer%uozzi non ne *acciamo> cerc-iamo tutti %uanti

di andare avanti, di organizzarci per il *uturo, la circolare c-e tu dici>

va

ene capogruppo, il pro lema c-e ci do

iamo riorganizzare.

C la disponi ilit& sia della presidenza del Consiglio e mi pare anc-e del

sindaco, %uindi non ci sono pro lemi.

CONS& MALAVOLTA

+on conoscevo la legge, per cui -o s agliato. Io parlo per me stesso, non

c-e parlo per gli altri.

2uindi se -o avuto una mancanza nei con*ronti di alcuno non c-e> nei

con*ronti di %ualcuno, nei con*ronti di %uelli c-e erano presenti perc-8 se

*ino a mercoled9 i cittadini non si sono presentati alle commissioni non mi

devo

sentire

in

de ito,

in

colpa,

utilizzati

il

termine

c-e

vuoi,

dal

momento c-e c stata la ric-iesta e non ero

a conoscenza, ne prendo atto e

da %ui in avanti mi attiver' verso %uesta direzione. Per' detto ci' non mi

sem ra mai ripeto *orse siamo in esperienza amministrativa da poc-i mesi, ma

non mi sem ra mai nella passata

legislatura di essere una persona c-e non

aperta al dialogo, c-e non moderata e c-e non attenta alle esigenze

degli altri, %uesto se permettete lo posso dire e lo posso rivendicare.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1"

.etto ci' ripeto siccome lidea mia di partecipazione %uesta, garantire la

partecipazione

tutte

le

*orze

politic-e

allinterno

della

commissione

ilancio, proprio per gli aspetti c-e -anno detto altri consiglieri, le

di**icolt&,

la

non

competenza,

lopportunit&

di

*are

proposte.

4olto

pro a ilmente

iamo

tralasciato

laspetto

del

pu

lico,

laspetto

dei

cittadini, ne prendo atto ma da %ui in avanti eventualmente ci organizzeremo

in unaltra maniera con la dovuta sala, con le dovute condizioni.

PRESIDENTE

(a parola l-a c-iesta il Cons. Piermartiri.

CONS& PIERMARTIRI

Volevo rispondere a 3o erto e alla opposizione a %uesto punto su %uesta

*accenda delle commissioni c-e diventata la storia in*inita, ovviamente

parlo per la mia, non per le altre, penso c-e i componenti della prima

commissione, %uella c-e presiedo, converranno con me, )cconcia,

Balestrieri

e Spina per %uanto riguarda la mia commissione c-iusa non stata mai,

stata sempre aperta *in dallinizio anc-e al pu

lico non -o impedito a

nessuno di entrare, a tutti %uelli c-e sono venuti e c-e mi -anno *atto

ric-iesta,

-o sempre

invitato i

capigruppo, -o

sempre *atto

venire gli

esperti, mi ricordo una volta )ndrea si portato un geometra, come si

c-iama@ Prima tu -ai detto c-e gli esperti>

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !#

PRESIDENTE

Vorrei c-e si *accia un di attito tran%uillo su %uesto punto.

iamo 1# punti allordine del giorno, ci do

iamo addentrare.

CONS& PIERMARTIRI

Enaltra ricordo c-e era assente il Cons. Spina del 4ovimento cin%ue stelle,

-a

*atto

venire

un

mem ro

c-e

non

era

della

commissione,

c-e

io

non

conoscevo ma l-o *atto partecipare lo stesso perc-8 loro avevano c-iesto se

potesse sostituire> -o invitato le associazioni, alcune sono %ui presenti,

-o invitato anc-e partiti al di *uori della maggioranza per discutere, ceri

anc-e tu, del registro delle unioni civili etc.

Per %uanto riguarda i

log :::

sempre entrato, laltro ragazzo, 4arco :::

entrato, io l9 inizialmente avevo solo espresso le perplessit& per %uale

motivo@

Per

un

semplice

motivo

perc-8

se

voi

da

un

lato

c-iedete

partecipazione

dallaltro

si

aspetta

del

rispetto,

se

io

*accio

le

commissioni e parlo di una cosa poi %uando vado a casa e vedo un articolo

scritto completamente stravolto perc-8 sono i vostri u**ici stampa, la cosa

d& *astidio.

Cercate di essere corretti, *iniamola con %ueste commissioni.

PRESIDENTE

Ca c-iesto la parola Spina.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !1

CONS& SPINA

Vorrei cercare di stemperare un po, io credo c-e vada dato atto al nostro

movimento

di

avere

sollevato

il

pro lema,

prima

di

avere

sollevato

il

pro lema della mancanza di un regolamento delle commissioni, do atto al

Cons. Piermartiri c-e per esempio come lui citava prima in occasione di una

delle ultime commissioni erano impossi ilitato

a presenziare e %uindi -o

c-iesto c-e potesse partecipare un altro attivista del movimento cin%ue

stelle in mia vece.

.evo anc-e dire per' per esempio, %uesto non per colpevolizzare nessuno, ma

per rappresentare sempre in maniera pi< *orte la esigenza c-e un regolamento

sulle commissioni ci sia, ricordo per esempio di essere venuto a conoscenza

della convocazione di una commissione il giorno prima della commissione

stessa

%uindi

capite

ene

c-e

!0

ore

scarse

per

organizzarsi

per

partecipare a una commissione potre

ero anc-e non essere su**icienti.

Il movimento nella persona di 3o erto Cer%uozzi per tempo aveva c-iesto sia

e %uesto non lo potete negare perc-8 la

iamo detto a tutti, se %ualcuno lo

*a ritengo c-e sia anc-e in mala*ede, per' per carit&, si pu' *are sempre

tutto, per' credo c-e non lo *arete, sia ver almente di persona a vari

Presidenti delle commissioni aveva c-iesto di *are un tavolo per istituire

un regolamento sulle commissioni, aveva protocollato la ric-iesta ma %uesto

atto *ormale rimasto lettera morta.

Si arrivati poi a %uello c-e accaduto laltra sera, c stata una

situazione spiacevole, una piccola *orzatura, magari ci pu' essere stata una

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !!

piccola *orzatura da parte nostra, una piccola, per' ritengo c-e ci sia

stata una *orte resistenza da parte dei componenti della commissione, poi

dopo gli animi si sono esasperati, io su %uesto sinceramente metterei una

pietra

tom ale,

adesso

sappiamo

tutti,

guardate

anc-e

io

ammetto

la

ignoranza, prima di %ualc-e giorno *a non avendo mai studiato, letto nel

dettaglio

ene il testo unico sugli enti locali non sapevo della esistenza

dell)rt. $? nella parte in cui prevede c-e le commissioni possono essere

aperte

al

pu

lico,

%uindi

ammetto

la

mia

ignoranza.

7rovo

invece

onestamente, per carit&, leggermente pi< grave il *atto c-e c-i amministra

%uesta citt& da tempo e %uindi pi< avvezzo, gi& noi non siamo politici per

de*inizione, anzi, ripeto, ci ::: anc-e se ci c-iamiamo politici. Invece c-i

pi< avvezzo a praticare i tavoli delle commissioni, i tavoli della Giunta,

il Consiglio Comunale non lo sapesse.

)desso lo sappiamo tutti. .a %ui si parte, *acciamo un regolamento. (o

do

iamo *are

ene soprattutto anc-e per %uanto riguarda la tempistica, e

poi concludo perc-8 magari mi sono dilungato anc-e troppo, anc-e perc-8

ritengo, %uesto lo rivendico con un certo, noi del movimento cin%ue stelle

lo rivendic-iamo con un certo

orgoglio, noi siamo o personalmente o per

interposta persona, noi siamo sempre presenti alle commissioni. )nzi, a

volte noi ne

caldeggiamo la convocazione se a

iamo> %uesto per carit&,

raccolgo racconti di gente c-e c stata prima di me, %uesta sem ra c-e sia

la

prima

volta

c-e

%uesto

accada

perc-8

le

commissioni

nelle

scorse

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !$

legislature non c-e *ossero molto *re%uentate, ovviamente non dal pu

lico

per' neanc-e magari dagli stessi componenti.

2uindi

il

mio

invito

%uesto,

*acciamo

un

el

regolamento

sulle

commissioni, condiviso e partecipato,

uonissima lidea di )ndrea Putzu

relativamente

alla

estensione

della

diretta

streaming

alle

stesse

commissioni, anc-e perc-8 adesso sem ra c-e ci sia gente c-e -a voglia di

partecipare.

)nc-e perc-8 poi e %ui c-iudo veramente, la cittadinanza non perc-8, e

%uesta secondo me una giusti*icazione c-e ci -a un po la coperta corta

veramente,

non

perc-8

non

mai

venuto

nessuno

in

passato

alle

commissioni, a noi amministratori, daccordo, un dato oggettivo, per'

%uesto non ci si esimie dal non conoscere la esistenza> e magari adesso per

esempio c stato tutto %uesto clamore,

ene, %uesto clamore a mio avviso lo

do

iamo cogliere come anc-e un elemento positivo, perc-8 adesso la gente sa

c-e le commissioni sono pu

lic-e, magari vieni, la gente prima a ituata

sempre a delegare non veniva alle commissioni, perc-8 magari non lo sapeva

neanc-e, adesso lo sa.

4agari %ualcuno interessato, do

iamo entrare a nostro avviso in un altro

ordine di idee, piano piano ci entreremo o per *orza o per volont&.

PRESIDENTE

)ncora

dico

una

parola,

sono

disposto

colla orare

per

*are

%uesto

regolamento con c-i lo voglia *are, pensiamo tutti i Consiglieri Comunali.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !0

2uindi

la Con*erenza

dei Capigruppo

la riuniremo

presto per

decidere e

veri*icare la possi ilit& di *are %uesto regolamento.

Perc-8 mi pare in termini di democrazia nessuno %ui si tira indietro. 6

stata solamente una svista.

Parlo per me, caro Cer%uozzi. Ca c-iesto la parola l)ss. (eoni. Prima non

lavevo visto, scusa, capogruppo +atali.

.i solito *accio parlare prima i consiglieri perc-8 gli assessori possono

concludere.

CONS& NATALI

)nc-e per a

reviare dico

uonasera Porto Sant6lpidio, %uindi ci comprendo

tutti.

Voglio spendere due parole per smorzare un po i toni, non voglio sentire

parlare di %uerele, denuncie, )vvocati, ragazzi, non c una

arriera, non

c il *ilo spinato, siamo tutti uguali, sin dalla prima volta -o detto> ci

sono delle di**erenze per' pare c-e la rete ci -a reso tutti uguali.

Vorrei dire solo %uesto, 3o erto, Simone era consigliere capogruppo della

passata legislatura, %uindi -a ereditato il modus operandi c-e andava avanti

nel tempo, )ndrea lo sa, il *atto stesso c-e tu convoc-i la commissione alle

ore 1!, $# %uando una persona sta a pranzo, allora la convoc-i unora come

si convoca il Consiglio Comunale se vuoi la partecipazione. 4a detto %uesto,

voglio solo dire siccome tu eri al corrente di %uesto potevi dirlo prima.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !5

Ena

tele*onata,

ti

dispiace

se

io>

tu

devi

sapere

una

cosa

c-e

le

commissioni

non

sono

deli eranti,

giusto@

Consultive,

il

Consiglio

pu'

tenerne conto o non pu' tenerne conto. )ndrea lo sa

enissimo.

ACCAVALLAMENTO VOCI

PRESIDENTE

3itengo c-e dopo la ammissione e il discorso dellintervento del capogruppo

4alavolta, lintervento del Cons. Spina, la mia disponi ilit& a colla orare

per un *uturo regolamento c-e %uesto argomento siamo in *ase> c-e cosa

do

iamo *are@ Ci rendiamo disponi ili per recuperare %uello c-e non stato

rispettato, caro consigliere.

Io personalmente convoc-er' i capigruppo per cercare insieme di vedere un

regolamento.

Prego )ss. (eoni.

ASS& LEONI

Buonasera a tutti,

uonasera al Presidente,

uonasera consiglieri tutti,

uonasera al pu

lico presente.

Intervengo per *are delle precisazioni perc-8 il Cons. Cer%uozzi -a tenuto a

precisare pi< volte il mio nome, %uindi ritengo doveroso intervenire in un

discorso c-e *orse appartiene solo ai Consiglieri Comunali.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !;

Come

-o

precisato

ieri

sera

ri adisco

in

%uesto

momento

lassessore

partecipa alla commissione perc-8 invitato, come tale tenuto a dare le

spiegazioni o le risposte alle domande c-e i consiglieri vogliono porre.

Ci' premesso *accio unulteriore precisazione c-e %uella a cui alludeva

4assimo Spina in ordine allultima convocazione, %uella di ieri sera, c-e

stata *atta in tempo

reve e per vie

revi, la preciso perc-8 pensavo

dicessi %uesta, %uesta lavevamo gi& detto alla precedente commissione c-e

non essendoci i tempi necessari per convocare attraverso missiva i vari

componenti lo avremmo *atto per le vie

revi.

Vorrei *are anc-e un eFcursus storico di %uello c-e sono le commissioni, non

*accio

ri*erimento

alla

vecc-ia

legislatura

dove

e**ettivamente

partecipavano esclusivamente i consiglieri, *accio ri*erimento per' a %uelle

c-e

iamo iniziato

a *are

in %uesta

legislatura, in

particolare alla

commissione

ilancio dove io vengo invitata. Ci sono svolte 5 commissioni

ilancio per la predisposizione del

ilancio !#1$ dove a

iamo iniziato a

parlare delle normative, delle di**icolt&, delle necessit& c-e il comune

doveva a**rontare. Vi *accio presente c-e alla prima commissione

ilancio,

%uella di presentazione erano presenti tutti i consiglieri nominati. )lla

seconda commissione erano presenti due consiglieri tanto da non raggiungere

il numero legale per *are la stessa commissione, ma nonostante ci' stata

*atta. )lla terza commissione -anno partecipato i consiglieri Spina, 5arina,

Sergio Ciarrocca e

asta se mi ricordo, anc-e l9 in assenza di numero legale

la

iamo *atta lo stesso.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !,

)lla

%uarta

commissione,

cio

la

penultima,

-anno

partecipato

diversi

consiglieri,

%uali

si

sono

portati

un

proprio

consulente,

il

Cons.

Cer%uozzi c-iedeva di introdurre non un consulente ma due consulenti.

iamo detto c-e per prassi in genere ce ne portiamo uno solo per prassi

ripeto e anc-e perc-8 presente nello statuto, non nel regolamento.

4i stato risposto

ene, io mi posso portare un solo consulente@ 2ualcuno

si pu' portare il *iglio. )l *iglio c-e d& *astidio. 2uesta la parit&

*emminile c-e noi predic-iamo perc-8 l)ss. 4ecozzi allatta una

am ina, se

la

dovuta

portare

in

commissione

per

poter

presenziare

%uella

commissione, siccome -a miagolato, possiamo dire cos9, -a *atto %ualc-e

piccolo versetto@ Il consigliere -a dato *astidio perc-8 lui non si poteva

portare un solo consulente, 4ecozzi si poteva portare il *iglio.

Eltima %uestione, su %uesto purtroppo c-iedo perdono perc-8 non sono avvezza

per

mia

s*ortuna

generazionale

usare

5ace ooA,

per

cui

non

-o

visto

linvito

c-e

il

Cons.

Cer%uozzi

-a

*atto

su

5ace ooA

nome

del

mio

Presidente della commissione

ilancio a intervenire alla commissione stessa.

Gvvero il post riportavaB il Presidente vi invita a partecipare.

Purtroppo io non so scrivere su 5ace ooA, lo uso poc-issimo e non -o visto

nemmeno il messaggio premonitorio, intimidatorio c-e veniva *atto dicendoB

attenzione, leggetevi l)rt. $? perc-8 il pu

lico pu' partecipare.

+on l-o visto perc-8 non so usare 5ace ooA. 4e l-ai *atto vedere in tempo

reale, Cons. Cer%uozzi, con un atteggiamento c-e purtroppo non consono al

mio carattere. Co capito, siccome -o ascoltato %uando lei -a parlato, le

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !?

c-iedo la stessa identica cortesia di ascoltarmi mentre parlo, dopodic-8 pu'

replicare in tutta tran%uillit& e io la ascolter'.

.icevo c-e larticolo c-e aveva citato il consigliere non lavevo visto.

2uindi non -o visto il suo messaggio ma nonostante ci' io la ric-iamo a

essere onesto %uando parla o %uando rilascia dic-iarazioni alla stampa, lei

-a detto c-e la commissione era a porte c-iuse. +iente di pi< *also. Perc-8

lei sa

enissimo in %uanto era presente c-e a

iamo *atto lappello con la

porta c-iusa perc-8 non si riusciva a sentire la presenza e la stavamo

ver alizzando attraverso un

registratore.

5atto lappello c-e durato penso $# secondi netti, la porta stata

riaperta, tutti -anno potuto assistere alla commissione

ilancio. (a %uale

non -a alcun segreto, caro consigliere, anzi, %uesta sera devo essere anc-e

*elice perc-8 penso c-e lei voter& a *avore il mio

ilancio, in %uanto non

-a mai portato alcuna osservazione, alcuna mozione, alcuna correzione, alcun

suggerimento al

ilancio stesso nel momento in cui aveva per legge tutti i

termini e tutte le possi ilit& per *arlo.

Credo anc-e c-e lei a

ia omesso di dire la verit& nel momento in cui *inita

il momento *estoso, il momento di cele rit& c-e serve per stare su 5ace ooA

e *are le *oto, *inito %uesto momento lei con il Cons. Spina si seduto

alla commissione

ilancio, si degnato di sedersi alla commissione

ilancio

e -a c-iesto come di suo diritto tutte le spiegazioni necessarie e la

commissione -a ricominciato da capo per dare a lei %uelle spiegazioni c-e

gi& erano state date a inizio.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !"

2uindi signor Cons. Cer%uozzi io capisco c-e lei -a messo un punto *ermo

sulla partecipazione pu

lica a %ueste commissioni, ma il modo c-e lei usa

non proprio appropriato. (-o invitata, se lei

en ricorda, a *are un

regolamento,

gli

-o

detto

perc-8

non

si

mette

daccordo

con

gli

altri

Presidenti, con gli altri consiglieri e stilate un regolamento@ 6 lei mi -a

rispostoB sono sei mesi c-e -o protocollato %uesta ric-iesta. 4i perdoni,

tre

mesi.

Gra

%uello

c-e

le

c-iedo

di

non

usare

atteggiamenti

spettacolari, non usiamo, non lei in particolare, in genere per tutti, io

credo c-e %uesta citt& non meriti lutilizzo di %uesti atteggiamenti cos9 da

sou rette c-e dura un e**imero momento di cele rit&, magari solo su 5ace ooA

perc-8

per

il

resto

rimane

*orse

c-iacc-iera

da

ar.

4a

cerc-iamo

di

costruire insieme

%uello c-e possi ile *are, cerc-iamo soprattutto e

%uesto io c-iedo alla opposizione, di *are emendamenti, di *are proposte,

non di *are *oto da mettere su 5ace ooA.

PRESIDENTE

(intervento

dell)ss.

(eoni,

avverto

il

Consiglio

Comunale

c-e

le

comunicazioni del sindaco per regolamento c unora di discussione, adesso

noi a

iamo 5 minuti di tempo.

7erminiamo gli interventi. .opo %uesti due interventi sulle comunicazioni

c-iudiamo il di attito.

Prego capogruppo Cer%uozzi.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. $#

CONS& CER)UO((I

Innanzitutto

in*ormo

lassessore

c-e

%uello

c-e

lei

-a

citato

nel

regolamento e non nello statuto, -o provato a interromperla, ma non mi -a

*atto interrompere, comun%ue nel regolamento non nello statuto, lo pu'

veri*icare, seconda cosa si stanno misc-iando le carte perc-8 adesso *are di

tutta uner a in *ascio, le commissioni e c-i partecipa, a me non

importa,

misc-iamo tutto, penso di essere uno c-e -a partecipato a pi< commissioni>

io

nel

partecipo

alla

commissione

ilancio

il

nostro

gruppo

non

-a

rappresentanti allinterno>

ASS& LEONI

(ei non partecipa come consigliere eletto nella commissione ma per ormai

consuetudine o prassi di diversi anni la commissione

ilancio proprio perc-8

*orse materia molto di**icile e anc-e delicata da trattare stata sempre

aperta

alla

maggiore

partecipazione@

)lla

maggior

trasparenza@

)nc-e

ai

capigruppo, cosa non prevista nel regolamento.

Per'

per

trasparenza,

per

partecipazione,

per

colla orazione,

per

*are

meglio capire la materia stata sempre aperta e per %uesto io %uando dico

c-e non c partecipazione perc-8 veramente non c partecipazione ma non

solo dei capigruppo ma anc-e dei consiglieri stessi nominati.

In ultimo vorrei *are presente c-e gli u**ici *inanziari del Comune di Porto

Sant6lpidio

in

particolare

la

.ott.ssa

Petrelli

dirigente

dellarea

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. $1

*inanziaria,

non -a

mai negato

la comprensione

del

ilancio

a nessuno,

c-iun%ue voglia andare pu' avere tutte le spiegazioni del caso.

CONS& CER)UO((I

+on stiamo parlando di %uesto. (ei -a *atto una precisazione, *orse non se

ne resa conto, per' -a detto una cosa interessante, per prassi, %uesta

prassi

%ualcosa

di

:::

perc-8

sostanzialmente

noi

iamo

la

legge,

sentito come suona meglio@ (a legge, io sto parlando di unaltra cosa, non

sto parlando del regolamento sul *unzionamento delle commissioni oggi, sto

parlando proprio di unaltra ro a perc-8 il regolamento sul *unzionamento

delle commissioni regola %uello c-e landamento delle commissioni, cosa

c-e noi attualmente> il regolamento sul *unzionamento delle commissioni,

regola il *unzionamento delle commissioni, cosa c-e adesso viene gestita dai

Presidenti per prassi. 2uindi %uesto un campo, un piano ma non sto

parlando di %uesto, sto parlando della partecipazione come sta avvenendo

oggi nel Consiglio Comunale, allinterno delle commissioni. Cosa c-e non

stata

mai *atta,

seconda cosa,

come pensate

c-e alle

commissioni possa

partecipare

la

gente

se

il

comune

non

sponsorizza

pu

licamente

le

commissioni@

Capite %uesta cosa@ Il comune non sponsorizza pu

licamente le commissioni,

se il comune non sponsorizza

pu

licamente le commissioni i cittadini c-e

sono tutti uguali, non solo %uelli a cui io arrivo tramite 5ace ooA o

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. $!

%ualcuno c-e gli *a una tele*onata, sto dicendo unaltra cosa, sto dicendo

c-e

le

commissioni

consiliari

sono

come

dei

piccoli

Consigli

Comunali,

veramente

voglio mettere

da parte

::: perc-8

se dovessi

dire veramente

%uello c-e penso allora s9 c-e mi prenderei una %uerela pro a ilmente per'

non lo voglio dire perc-8 voglio essere c-iaro nel *arvi capire c-e il mio

intento

non

avere

delle

maniere

di

protagonismo,

sapete

tutti

c-e

pro a ilmente a

reve mi dimetter' perc-8 -o degli impegni lavorativi e

degli impegni personali c-e mi intratterranno *uori e %uindi pro a ilmente

ceder' il mio posto a un altro, la mia non voglia di protagonismo, io

voglio

la citt&

veramente diversa,

lo capite

o no@

Pro a ilmente verr&

unaltra persona dopo di me, sempre il movimento cin%ue stelle, un altro

collega e si

atter& %uanto me, noi siamo un gruppo, non sono io Cer%uozzi

il movimento cin%ue stelle, lo capite o no@

2uello c-e vi voglio dire c-e le commissioni sono e dovre

ero essere dei

piccoli Consigli Comunali, un collega %uando sono uscito dal comune, capite

c-e mi giravano a

astanza le scatole, gli -o raccontato come era andata la

storia

dei Cara inieri,

i Cara inieri

ci -anno

*atto lasciare

la porta

aperta

-anno

appurato

%uesta

ro a

%ua,

cio

c-e

comun%ue

sia

alle

commissioni, prendiamo tutti atto del *atto c-e alle commissioni consiliari

da oggi poi pu' partecipare il pu

lico> Hintervento *uori micro*onoI lo

ri*ormulo, nel senso i Cara inieri -anno detto, -o c-iesto ai Cara inieri

c-i

cera

testimone

lo

potr&

pure

con*ermare

-o

c-iestoB

la

porta

pu'

rimanere aperta@ Certo una adunanza pu

lica la commissione. (a porta

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. $$

stata lasciata aperta poi, s9. Certo c-e era aperta la porta, -o c-iamato i

Cara inieri

solo

nel

momento

in

cui

stata

c-iusa.

)llora

perc-8

li

c-iamavo i Cara inieri@ Seconda cosa, se mi *anno *inire perc-8 tutti>

PRESIDENTE

Consigliere, il Consiglio Comunale -a capito c-e nella riorganizzazione c

una disponi ilit&> un attimo solo poi ti rid' la parola. Prego capogruppo.

CONS& CER)UO((I

2uello c-e stavo dicendo proprio %uesto c-e *ino a oggi le commissioni non

erano aperte al pu

lico, perc-8 comun%ue sia pi< volte da %uando io sono

stato eletto consigliere, pi< volte le porte sono state c-iuse e diverse

persone c-iamiamoli come vi pare, cittadini di Porto Sant6lpidio io li

c-iamo, sono stati tenuti *uori. Io *accio un discorso generale, %uello c-e

vi sto cercando di *are capire c-e non voglio la testa di nessuno, io sono

*eroce perc-8 %uello c-e non stato rispettato, non c-e non stata

rispettata la prassi, non stata rispettata la legge e nel momento in cui

sono

arrivato

in

commissione

-o

dettoB

il

pu

lico

pu'

assistere

alla

commissione e poi si sono arrampicati tutti sugli specc-i, ma non %uesto

il punto, non interessa pi< a nessuno. Io voglio *are capire a tutti c-e da

oggi in poi a

iamo appurato tutti c-e le commissioni consiliari sono degli

istituti

di

democrazia

dove

si

discute,

dove

consiglieri

discutono,

davanti al pu

lico, capite@ 2uando si parla di approvare un regolamento sui

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. $0

de-ors un tecnico c-e -o

incontrato %uando uscito dal comune mi -a dettoB

se

io

sapevo

c-e

potevo

partecipare

alle

commissioni

ci

venivano,

non

andavano a s attere la testa in commissione, venivo l9 e i consiglieri c-e

*anno parte delle commissioni possono recepire %uelli c-e sono gli appunti

c-e un tecnico o unaltra persona c-e va in commissione vuole *are, la *a al

consigliere,

il

consigliere

poi

ne

parla

con

gli

altri,

come

*are

diventare le commissioni dei piccoli Consigli Comunali, capisco c-e siamo

lontani. Per' se io non ritrovo uno spirito costruttivo ma nel momento in

cui ::: certo, stata la provocazione perc-8 %uelle persone in Consiglio

Comunale -o passato ::: avr' mandato migliaia di inviti, sono venuti 15

persone, per carit&, per' %uello c-e dico c-e il comune promuove *orme di

partecipazione, e se promuove *orme di partecipazione come il Consiglio

Comunale

deve

anc-e

promuovere

le

commissioni.

2uindi

%uello

c-e

dico

appurato

tutto

%uesto,

le

commissioni

vanno

sponsorizzate

perc-8

se

cittadini

non vengono

non vengono

perc-8 nessuno

glielo dice.

+on esce

nessun al o pretorio, non esce da nessuna parte %uesta ro a. 4i dite come

*ate a dire i cittadini non -anno mai partecipato se a me c-e sono un

Consigliere

Comunale

capogruppo

la

convocazione

della

commissione

mi

arriva tre o %uattro giorni prima@ 6 non viene sponsorizzata da nessuna

parte@

2uesto era il punto.

PRESIDENTE

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. $5

Siamo disponi ili a organizzarci insieme ai capigruppo, la disponi ilit&

della Presidente del Consiglio c, %uindi sul regolamento ci sentiamo.

CONS& CER)UO((I

(uned9 e marted9 ci sono delle commissioni, una la commissione una e una la

terza

commissione, il

pu

lico pu'

partecipare, organizzatevi,

ca

iamo

%uesta

ella sala, *acciamo %ui le commissioni.

PRESIDENTE

Capogruppo Putzu.

CONS& PUT(U

Sar'

reve

perc-8

poi

do

iamo

parlare

anc-e

dei

punti

salienti,

il

ilancio,

%uestioni

ancora

pi<

seri

della

partecipazione

della

trasparenza. Gvviamente c-iarezza stata *atta, anc-e io ammetto c-e *ino a

%uando non c stata %uesta proposta del movimento cin%ue stelle pensavo c-e

le commissioni potessero essere c-iuse.

3icordo c-e la porta era aperta, cerano anc-e delle persone c-e volevano

assistere, adesso tutti %uanti noi ci rimettiamo a *are un regolamento per

le commissioni dove il Presidente 3omitelli -a gi& preso limpegno, %uindi

non

vedo

pi<

%uesto

pro lema,

il

pro lema

per

me

permane

dal

giovane

Piermartiri c-e si crede paladino della li ert&, %uando si permette di dire

c-e, Piermartiri, -ai parlato, puoi anc-e stare zitto.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. $;

3icordo a Piermartiri c-e noi del movimento cin%ue stelle nel nostro gruppo

iamo addetti stampa, se magari nella sua commissione vuole *are entrare

::: noi siamo contenti, li erazione mani*esto pu' *arlo rientrare.

Per' pretendo da te le scuse, perc-8 altrimenti poi sai

ene c-e %uando uno

dic-iara una cosa si deve anc-e assumere le responsa ilit&, tanto c-e ti

ricordo c-e langolo scoperto c-e un

log c-e tu conosci

ene, -a una

ru rica c-e dedicata al tuo sindaco, %uello stesso sindaco c-e oggi invita

gli assessori a non rispondere, *orse le ::: %uello stesso sindaco c-e in

%uesto Consiglio Comunale durante una discussione cos9 importante stato

sempre zitto. 6 %uello c-e grave, oltre c-e assente in citt& anc-e

assente in Consiglio Comunale, %uello c-e mi preoccupa caro Piermartiri,

ti dovresti preoccupare anc-e tu da esponente di %uesta maggioranza.

Perc-8 %uello sindaco c-e non -a mai risposto, non -a mai detto la sua,

*orse )ndrenacci lavre

e *atto, ovviamente era meglio sotto certi aspetti

perc-8

almeno

si

assumeva

la

responsa ilit&,

ma

%uesto

sindaco>

Hintervento *uori micro*onoI caro sindaco mi auguro c-e tu> ti c-iedo scusa

ma siccome ti avevo visto un po agitato c-e parlavi con Vallesi, con la

(eoni, eri un po agitato, ti -o c-iamato in causa perc-8 ti ricordi non sei

pi<

Consigliere Comunale,

sei sindaco,

non alzi

pi< la

paletta, adesso

governi %uesta citt&, puoi sc-iacciare il pulsante e dire c-e cosa ne pensi

in merito alla partecipazione, alla trasparenza, %uello c-e oggi emerso

in %ueste comunicazioni perc-8 credo sia tuo dovere, caro sindaco, oltre c-e

non capire %uali assessorati avere dato perc-8 ricordo

ene c-e c un

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. $,

assessore c-e se non s aglio oggi sar& con gli alunni a parlare *uturo per

%uella mani*estazione c-e poi ricordavo c-e la scorsa volta era lassessore

alla cultura, oggi lo stesso assessore alla cultura %ui, %uindi %uello c-e

mi *a ri*lettere c-e c una anomalia tra lassessorato alla cultura e

lassessorato alla pu

lica istruzione, %uindi anc-e %uello caro sindaco,

cerca di metterti daccordo, *are capire anc-e c-e se c un assessore alla

cultura giusto c-e *accia cultura, lo *accio solo lei, non c-e venga *atto

da altri, c-e venga ricoperto un altro ruolo, su %uesto credo sono stato

molto c-iaro, ovviamente non *acevo ri*erimento all)ss. (eoni c-e secondo

me -a la delega alla cultura anc-e se a volte viene scavalcata da %ualcun

altro c-e continua a avere %uella delega alla cultura %uando magari *a

ur anistica.

Caro sindaco, vorrei ascoltare cosa ne

pensi in merito alla partecipazione

visto c-e -ai dato un assessorato a Carlo Vallesi sulla partecipazione,

sulla in*ormatizzazione, su %uello c-e oggi stiamo discutendo, sulla diretta

streaming, sulla partecipazione delle commissioni, non perc-8 sei sindaco e

non puoi parlarne, anzi, oggi credo c-e tuo dovere *arlo, anc-e perc-8 in

::: era molto poco, almeno in Consiglio Comunale dimostra la tua presenza ai

cittadini.

PRESIDENTE

Capogruppo 4alavolta vuoi intervenire@ En minuto giusto per> poi c-iudiamo

con lintervento del sindaco.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. $?

CONS& MALAVOLTA

)lcune precisazioni. Credo a sostegno di %uella c-e la partecipazione dei

consiglieri e dei capigruppo, il ri*erimento c-e *aceva l)ss. (eoni e poi

-a sottolineato il Cons. Cer%uozzi relativamente alla opportunit& di portare

un esperto in commissione, legata a essere componente della commissione,

%uindi

anc-e

%ui

secondo

me

va

verso

la

direzione

di

unulteriore

opportunit& partecipativa perc-8 diamo lopportunit& anc-e ai capigruppo di

portare

un

esperto,

adesso

se

mettiamo

due

livelli,

un

discorso

il

pu

lico, a

ia lonest& intellettuale di dire c-e %uella prassi c-e tu

molto critic-i in maniera continuata per' -ai detto %uesta prassi, ma la

prassi almeno secondo, oggettivamente sta andando verso la partecipazione.

Perc-8 altrimenti sem rere

e c-e non diamo lopportunit& di partecipare non

al pu

lico c-e -a un diritto e la

iamo appurato attraverso l)rt. $? del

7uel ma almeno lonest& di dire c-e c una apertura, perc-8 a %uesto punto

pi< di %uesto do

iamo veramente riconvocare il Consiglio Comunale come se

*osse una commissione con tutti i 1; i Consiglieri Comunali, anc-e perc-8

poi c-i *a le proposte@ C-i c-e c-iede spiegazioni@ C-i c-e partecipa@

5a emendamenti, -a gli strumenti, siamo noi. 2uel discorso c-e prima

dicevi

di andare poi a relazionarsi con il pu

lico io credo c-e venga *atto da

tutti noi una volta, *acevi lesempio dei de-ors, una volta c-e tu -ai preso

il regolamento, ti do del tuo se posso, almeno cos9 -o *atto io, lo riporti

allinterno

del

tuo

gruppo

politico

per

poi

eventualmente

*are

delle

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. $"

proposte, anc-e %uesto credo c-e sia un metodo di lavoro, perc-8 tu -ai

*atto lesempio dei de-ors, se cera il pu

lico, ci poteva stare> ma %uesto

lo puoi *are anc-e allinterno del tuo gruppo.

PRESIDENTE

+on vi voglio interrompere ma un di attito a due, %uindi non parliamo pi<

al Consiglio Comunale, ::: su

%uella c-e la proposta tua e la proposta di

4alavolta.

CONS& MALAVOLTA

Enultima puntualizzazione per riprendere il discorso dell)ss. (eoni, una

puntualizzazione legata a un post c-e avevi *atto in cui andavi a riportare

il testo della mail di convocazione, %uindi %uella mail era rivolta a un

certo numero di destinatari, %uindi consiglieri, capigruppo, il dirigente e

lassessore

c-e

dovevano

partecipare

alla

commissione,

ripresa

cos9

pu

licata su 5ace ooA e**ettivamente %ualcuno mi -a detto sem ra c-e tu -ai

invitato il pu

lico %uando non conoscevo l)rt. $? %uindi non mi permettevo

neanc-e di invitarlo, ma era un invito *atto a c-i doveva partecipare alla

commissione.

PRESIDENTE

7erminato lintervento del capigruppo 4alavolta, prego sindaco.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 0#

SINDACO

Il ric-iamo di tutti %uesta sera stato a utilizzare %uesto episodio c-e

accaduto laltro giorno in commissione

ilancio per cercare in %ualc-e modo

di ri adire %uelli c-e sono gli impegni da parte di tutti, presi in campagna

elettorale dopo ognuno per %uello c-e il ruolo c-e poi dopo lesito

elettorale

-a

dato

cercare

di

vedere

se

si

rispettava

se

si

sta

rispettando ci' c-e si era promesso e cio il *atto c-e comun%ue si avvisava

in citt& una necessit& molto *orte di una partecipazione, un cercare un

coinvolgimento sempre maggiore dei cittadini rispetto a %uelle c-e erano le

decisioni

c-e

poi

dopo

venivano

prese

sia

da

parte

della

Giunta

ma

naturalmente anc-e da parte dei consiglieri e di c-i *aceva parte della

opposizione.

3icordo in campagna elettorale %uando molto spesso anc-e con degli screzi da

campagna c-e naturalmente sono *initi l9 una volta c-e tutto terminato,

molto spesso ci si accusava a vicenda di poca presenza gli uni con gli

altri, molto spesso anc-e io con il Cons. Putzu ma oggi noto con piacere e

non lo dico in maniera retorica ma lo dico davvero con piacere perc-8 se vi

ricordate anc-e nel precedente Consiglio %uando commentavo %uelle c-e erano

le scelte *atte da alcune liste %ui allinterno del Consiglio dicevo c-e

comun%ue

in

maniera

poco

retorica

davvero

importante

il

*atto

c-e

lopposizione possa *are da pungolo, possa *are da stimolo in %ualc-e modo

possa

anc-e

portare

avanti

delle

proposte

c-e

molto

spesso

come

gi&

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 01

capitato in %uesto Consiglio Comunale, sono poi dopo servite e sono state

utili anc-e per migliorare degli atti c-e la Giunta aveva proposto.

Sinceramente

non

vedo

da

parte

mia,

della

mia

Giunta

di

tutti

consiglieri una particolare opposizione allopposizione, scusatemi il gioco

di parole, c-e cosa voglio dire@ 2uando ci sono state delle proposte c-e

naturalmente

erano

delle

applicazioni

di

%uelli

c-e

gi&

erano

delle

normative esistenti, come per esempio %uelle c-e erano le commissioni di

garanzia

altre

cose

c-e

tu

per

esempio

Cons.

Cer%uozzi

pensavi,

%ui

nessuno si opposto a delle tue proposte, non stato *atto per un gioco

politico del cercare di addolcire la pillola dellopposizione, tuttaltro,

ci sono come prima diceva il Cons. Putzu al di l& poi dopo naturalmente dei

commenti

c-e

si

possono

*are

sugli

atteggiamenti

ma

%uesto

come

lui

giustamente

-a

detto

%ui

la

Giunta

il

sindaco,

deve

essere

giudicato

non

soltanto

dai

cittadini

ma

anc-e

dai

consiglieri

sia

di

maggioranza

c-e

di

opposizione,

non

mi

sem ra

c-e

ci

sia

%uesto

atteggiamento ostruzionistico nei con*ronti del lavoro, della attivit& c-e

viene svolta e sinceramente il modo nel %uale poi dopo %uella commissione

importanti c-iarimenti da parte di tutti *inita, ci dar&, ne sono convinto

un

modo

migliore

per

poter

lavorare

ma

per

ci'

c-e

riguarda

la

partecipazione e %uesto lo dico perc-8 magari molto spesso si pongono in

essere delle azioni volte alla partecipazione ma poi dopo i cittadini per

motivi

c-e

naturalmente

s*uggono

un

po

tutti,

magari

poi

dopo

non

partecipano concretamente a %uesto tipo di attivit&, o magari non lo so,

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 0!

magari non siamo

ravi noi come amministratori, come politica a trasmettere

ci' c-e in realt& si *a. +oi ci eravamo presi piccoli impegni, piccoli,

grandi impegni durante la campagna elettorale, come maggioranza, credo c-e

%ueste cose pian piano si stanno realizzando, non devo *are un proclama,

cerco di dire %uelle c-e sono le azioni c-e stiamo portando avanti anc-e per

rispondere a alcune sollecitazioni c-e sono arrivate, oggi c lavvio di

%uesta diretta streaming, mi *a piacere c-e il Cons. Putzu -a ricordato

l)vvocato

Ciarpella,

eF

Consigliere

Comunale,

purtroppo

%ui

*accio

una

piccolissima critica alla stampa ma normale, non si possono riportare

tutti

comunicati

per

intero,

se

si

va

nella

mia

pagina

personale

istituzionale avrete la possi ilit& di poter leggere tutto il comunicato per

intero allinterno del comunicato cera proprio il mio plauso personale nei

con*ronti del Cons. Ciarpella c-e %ualc-e anno *a aveva proposto %uesta

cosa.

4a

riguardo

alla

diretta

streaming,

Cons.

Cer%uozzi,

io

credo

c-e

il

sottoscritto *in dallinizio non mai stato contrario a %uesta cosa, anzi,

ti ricordo un episodio c-e oggi ma *a anc-e piacere ricordare, ricordo molto

ene %uando tu eri in piedi come molti dei tuoi colleg-i l9 a parte di l&

della

alaustra

del

Consiglio

Comunale,

ricordi

molto

ene

%uando

il

Presidente

4ariano (angiotti

disse non

potete *are

le riprese

5 stelle

perc-8 non avete *atto le autorizzazioni, mi alzai io *acendo la proposta di

dire perc-8 non *acciamo lo stesso *are delle riprese dato c-e non c

niente di male, *u votato alla unanimit& da parte di tutti.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 0$

2uindi

riguardo

%uesto

tipo

di

atteggiamento

non

ci

sono

mai

state

particolari preclusioni, tanto c-e purtroppo con dei piccoli ritardi dovuti

alla

tecnologica

c-e

magari

molto

spesso

non

ci

-a

aiutato,

oggi

raggiungiamo %uesto o

iettivo non soltanto perc-8 come maggioranza o come

*orze c-e oggi ::: maggioranza ci -anno creduto, ma lo diciamo serenit&

perc-8

in

passato

nelle

precedenti

)mministrazioni

un

consigliere

di

opposizione laveva proposto, perc-8 il movimento cin%ue stelle con *orza -a

c-iesto c-e %uesta cosa avvenisse e %uindi non credo c-e ci siano stati

particolari ostruzioni sotto %uesto punto di vista. 4a la partecipazione poi

dopo va letta anc-e a $;# gradi io penso a %uello c-e ci eravamo impegnati a

*are riguardo al convocare in maniera costante una consulta dei %uartieri

c-e *osse in pratica espressione delle varie associazione di %uartieri, ci

scontrammo anc-e sul ruolo delle associazioni di %uartiere, ancora immagino

iamo delle visioni molto diverse, %uesta cosa al di l& c-e poi dopo il

giudizio possa essere positivo o negativo una cosa c-e sta avvenendo, la

consultata di %uartieri viene convocata, gli stato presentato in s ilancio

di previsione,

sono state presentate loro altre proposte c-e sono andate

in Consiglio, una attivit& c-e sta andando avanti. Come sta andando avanti

%uella c-e non era una proposta di campagna elettorale ma *u una cosa c-e

%uasi immediatamente cominciai a applicare, cio il *atto di non ricevere

soltanto i cittadini singolarmente allinterno degli u**ici comunali ma di

*are ricevimento con pu

lico andando per i vari %uartieri.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 00

2uesta cosa cominciata gi& dal mese di giugno, %uindi da praticamente lo

stesso mese in cui noi ci eravamo insediati, andata avanti per i mesi di

settem re e otto re, gi& si sta riprogrammando il secondo giro per tutti gli

altri %uartieri per incontrare singolarmente i cittadini e c-i naturalmente

vorr& partecipare.

Concludo con unaltra cosa, dato c-e prima lassessore (eoni citava alcuni

social netJorA o alcuni mezzi, adesso naturalmente non sto %ui a di attere

con il Cons. Putzu se il sindaco possa o non possa essere presente in citt&

o %uale sia la**idamento, %uesti sono giudizi c-e poi dopo tra 5 anni i

cittadini diranno e saranno loro a giudicare %ual il responso di %uella

c-e stata lattivit& del sindaco, per una trasparenza davvero massima

totale io addirittura andando incontro a %uelle sono le esigenze dei social

netJorA pu

lico la mia agenda personale riguardo le attivit& istituzionali

c-e vado a svolgere, in modo tale c-e ogni cittadino possa sapere %ual

lattivit& c-e svolge il sindaco, %uali sono le tematic-e, le pro lematic-e

delle

%uali

si

tratta,

proprio

per

dare

una

trasparenza

massima

della

attivit& c-e viene svolta.

Concludo con %uello c-e stato il tema pi< *orte, %uello riguardo alle

commissioni, io credo, invito tutti a tenere un comportamento molto pi<

rispettoso secondo me perc-8 ai cittadini do

iamo sicuramente dimostrare

c-e noi a

iamo delle idee *orti, le vogliamo non imporre ma *are capire in

maniera

*orte

ma

anc-e

importante

*are

vedere

c-e

%uando

siamo

in

Consiglio Comunale non siamo come %uelli c-e stanno a Ballar' il marted9

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 05

sera ma siamo in grado ognuno di poter esprimere le nostre idee in maniera

educata, composta e poi dopo una volta detto ci' c-e si pensa a %uel punto

poi dopo prendere delle decisioni.

2uesto episodio ci *a certamente capire c-e c una spinta, c-e io reputo

molto

positiva

partecipare

alle

commissioni,

*ondamentale

ma

la

disponi ilit&

del

Presidente

evidente

riguardo

allandare

*are

un

regolamento, io avrei per esempio gi& alcune piccole osservazioni riguardo a

alcune cose c-e -o sentito, io credo c-e impensa ile impegnare le *orze

dellordine alla presenza di ogni singola commissione, credo c-e ci sia una

educazione talmente ampia di tutti i consiglieri, una seriet& dei Presidenti

c-e

lo

devo

dire

perc-8,

Cer%uozzi,

ero

presente

alla

precedente

)mministrazione, la mole, il carico di commissioni c-e sono state convocate

spinge naturalmente anc-e i Presidenti a dover lavorare molto di pi<, ma mi

sem ra

c-e

tutti

Presidenti,

sia

%uelli

di

opposizione,

%uelli

di

maggioranza non -anno mai in %ualc-e modo ostacolato, anzi, mi sem ra di

dire c-e %uando ci sono state delle ric-ieste le commissioni sono state

convocate

sono

state

convocate

non

soltanto

alla

loro

presenza

ma

soprattutto anc-e alla presenza di %uei dirigenti c-e in %ualsiasi ora, a

mezzogiorno, le 1?, lora di cena sono sempre presenti e sono l9 in maniera

molto presente a dare delle spiegazioni.

Ci do

iamo sicuramente organizzare, %uesta la esigenza, la disponi ilit&

del Presidente e credo

4alavolta c-e tu a

ia *atto e naturalmente anc-e

lassessore (eoni molto

ene a tenere

otta in %uella situazione per un

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 0;

semplice

motivo

per

poter

*are

una

commissione

partecipata

anc-e

importante c-e ci siano dei locali idonei per poter *are %uesta cosa, gi&

dalla prossima volta, immagino Presidente, ci si organizzer& per individuare

no la sede

del Consiglio ma magari la sala contigua alla segreteria del

Consiglio

dove

magari

una

possi ilit&

per

il

pu

lico

di

poter

partecipare.

Concludo con %uello c-e -o detto prima, credo c-e sia importante dimostrare

in ogni situazione la educazione, il rispetto reciproco perc-8

%uello c-e

noi *acciamo %ui sempre comun%ue di esempio anc-e ai cittadini c-e ci

stanno guardando.

PRESIDENTE

Prendo

atto

gi&

dalla

prossima

commissione

cerc-eremo

insieme

di

colla orare.

C-iuso %uesto punto allordine del giorno dove a

iamo impegnato un grosso

di attito anc-e di c-iarimenti.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 0,

ALLE ATO

ALLA DELIBERA

DI CC&

N& DEL'

ADDI(IONALE COMUNALE

IRPE* !#$%+

DETERMINA(IONI ALI)UOTA ANNO !#$%&

PRESIDENTE

)ss. (eoni.

ASS& LEONI

Pre*erirei %uesta sera *are un discorso a $;# gradi sul

ilancio e non

a**rontare in maniera spicciola punto per punto, ma credo c-e sia necessario

e opportuno essendo anc-e il primo

ilancio c-e %uesto Consiglio a**ronta

vedere il pro lema sotto un pi< ampio pro*ilo, sia normativo c-e politico.

6 %uindi c-iedo ai consiglieri di poter relazionare il

ilancio in maniera

composta e non punto per punto.

Il

ilancio

c-e

andiamo

%uesta

sera

approvare

un

ilancio

molto

particolare, perc-8 comun%ue va a cavallo di due legislature, un

ilancio

c-e vede la sua approvazione nella previsione a novem re del !#1$.

3icomincio un attimo da capo per c-i non -a sentito, %uesto un

ilancio

c-e capita a cavallo di due legislature dove approvarlo prima sare

e stato

poco opportuno per il sindaco c-e sare

e stato eletto dopo perc-8 avre

sicuramente in %ualc-e modo impedito lattivit& amministrativa ma approvarlo

adesso sem ra %uasi postumo. 4a nonostante ci' %uesta scelta non stata

dovuta

incapacit&

da

parte

della

)mministrazione,

anzi,

anc-e

di

incompetenza da parte della )mministrazione, anzi, un

ilancio c-e *orse

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 0?

nella

sua

tardivit&

-a

premiato

la

citt&

di

Porto

Sant6lpidio

perc-8

approvando oggi %uesto

ilancio noi siamo riusciti a non

applicare la 7ares

c-e voi vi dir'.

Prima per' di passare a analizzare voce per voce le imposte, le entrate le

uscite

di %uesto

comune vorrei

*are una

panoramica sul

ilancio, direi

%uesto, per anni ormai la *inanza pu

lica deve una di**icile situazione,

sono , anni se non pi< c-e i comuni sono c-iamati a risanare la *inanza

pu

lica e se voi pensate c-e solo in %uesti ultimi , anni i comuni -anno

dato allo stato

en 1; miliardi di 6uro oltre a ulteriori ? miliardi di 6uro

dovuti alle ristrettezze del patto di sta ilit& capite

ene c-e la spending

reJiv non deve essere *atta in comune deve essere *atta altrove.

.alla

adozione

della

legge

0!/!##"

ovvero

%uella

c-e

istituiva

il

*ederalismo *iscale dove lo stato ci diceva non vogliamo pi< risorse statali

ma potete in %ualc-e modo procedere a vostre soluzioni locali in realt&

%uesto tasso indi**erenziato, %uesta variazione non c pi< stata, perc-8 in

realt& lo stato -a dato sempre meno come risorse erariali e il comune -a

dovuto sempre pi< *are *ronte a ulteriori spese innalzando la leva *iscale e

%uesto -a comportato per tutti i comuni una grande impossi ilit& e una

grande

di**icolt&

nella

propria

attivit&

anc-e

magari

non

potendo

*are

*ronte a %uelle c-e erano le programmazioni, le promesse *atte ai cittadini

stessi.

Prova tangi ile di %uesta di**icolt& sicuramente il continuo rinvio c-e

negli anni stato *atto della approvazione del

ilancio. +egli ultimi 1#

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 0"

anni

siamo

passati

un

ilancio

c-e

vedeva

la

approvazione,

ilancio

preventivo, c-e vedeva la propria approvazione entro il $# aprile e poi a

giugno, siamo passati tre anni *a al $1 agosto, lanno scorso al $1 otto re

oggi

al

$#

novem re,

perc-8

la

di**icolt&

normativa

di

gestione

delle

risorse molto complicata.

)nzi, proprio notizia di %uesta mattina c-e pro a ilmente anc-e il

ilancio

!#10 vedr& un proprio rinvio e non alla sua naturale scadenza.

.i

contro

per'

sotto

%uesto

pro*ilo,

sotto

il

pro*ilo

della

continua

ristrettezza

c-e

comuni

si

sono

trovati

a**rontare

proprio

centellinare

tutte

le

risorse,

evitare

le

spese

inopportune

di

contro

iamo

avuto

la

assenza

totale

dello

stato,

vediamo

ancora

oggi

le

cronac-e c-e ci riportano

astava leggere %uesta mattina KIl Sole !0 oreL,

stata tolta mercoled9 la seconda rata Imu, oggi titolava KIl Sole !0 oreL

c-e la di**erenza tra il 0 per mille e la ali%uota approvata dal comune la

deve pagare il cittadino.

6 inaccetta ile per met& c-e il cittadino de

a ancora contri uire, io

spero

c-e

l)nci

si

muova

sotto

%uesto

pro*ilo

*accia

una

attaglia

spietata perc-8 vero c-e da una parte

cerc-iamo di tutelare *orse i

comuni,

c-e

-anno

voluto

per

*ur izia

per

necessit&

aumentare

la

ali%uota Imu e %uindi ottenere un maggiore rim orso dallo stato ma non

giusto c-e %uesto lo de

a *are i comuni c-e sono stati sempre onesti e

virtuosi.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 5#

Siamo

arrivati a un punto in cui sem ra c-e lo stato voglia mettere gli

stessi

comuni

uno

contro

laltro,

siamo

iniziati

tra

piccoli

grandi

comuni, adesso siamo tra i medi e grandi comuni, la verit& c-e non ci sono

i soldi, non ci sono le coperture e il comune si deve sempre pi< arrangiare

per

mantenere

il

proprio

servizio,

lunico

modo

c-e

-a

il

comune

per

reperire e mantenere i servizi

innalzare la leva *iscale.

necessario

%uindi

mettere

un

punto

*ermo

proprio

nellinteresse

del

territorio e nellinteresse della citt&, necessario c-e ci sia una ri*orma

normativa c-e dia una certezza, necessario c-e %uesto !#10 c-e inizier&

gi& con dei pro lemi perc-8 siamo passati solo nella nomenclatura delle

nuove tasse a nomi del tutto *antasiosi e c-e cam iano giorno per giorno.

6 non pi< possi ile, necessario c-e venga superata la direttiva del

patto d9 sta ilit& perc-8 %uesto patto ci impedisce di *are investimenti e

ci impedisce di dare vita alla nostra citt&.

6 %uindi necessario c-e lo stato intervenga e ci dia una mano perc-8

guardate

ene, c-e i comuni sono il primo

aluardo nei con*ronti della

citt&, il cittadino non va dal capo dello stato a c-iedere il lavoro %uando

in di**icolt&. +on va a c-iedere le risorse per pagare le

ollette, non va

c-iedere la assistenza domiciliare, non va a c-iedere la scuola, lasilo

nido, va dal sindaco, va in comune a c-iedere %uesti servizi e il comune non

ce la *a pi< a mantenerli se non ci saranno nuove risorse.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 51

Il cittadino c-e c-iede pi< sicurezza, il cittadino c-e c-iede di conoscere

laria c-e respira, lac%ua c-e

eve non la va a c-iedere allo stato, la va

a c-iedere al sindaco.

I sindaci in %uesto momento sono assolutamente soli, i comuni sono soli, non

viene

loro

riconosciuta

la

titolarit&

c-e

tanto

stata

decantata

nel

momento in cui stato istituito il *ederalismo *iscale.

6 giunto il momento %uindi c-e la spending reJiv venga *atta altrove perc-8

noi nella citt& di Porto Sant6lpidio a

iamo *inito di *are la spending

reJiv non ci sono pi< spese

discrezionali c-e possono essere

eliminate,

stiamo proprio parlando di un

ilancio di spese *isse, non c pi< *acolt&

programmatoria, noi a dicem re avremo anc-e di**icolt& di cassa e sapete

perc-8@ Perc-8 lo stato non si sa %uando ci dar& la seconda rata Imu, se la

rata Imu *osse stata pagata dal cittadino a dicem re noi avevamo una rata,

adesso

siccome lo

stato ancora

deve decidere

%uando potr&

darci %ueste

risorse pro a ilmente nel mese di dicem re entreremo in di**icolt& di cassa

cosa c-e non mai successa a Porto Sant6lpidio.

2uindi la attenzione deve essere massima e la necessit& di tutti i comuni di

protestare, di *arsi *orte rispetto a %uesti soprusi diventa sempre pi<

necessaria.

Parliamo di numeri, i numeri del nostro

ilancio, in commissione pi< volte

iamo a**rontato %uesto pro lema, il taglio erariale, noi oggi ci troviamo

solo per %uestanno, senza considerare gli anni passati, con un taglio di

,## mila 6uro, %uindi il

ilancio inizia con meno ,## mila 6uro. ) %uesti

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 5!

,## mila 6uro vanno a aggiungersi ulteriori 5## mila 6uro c-e sono soldi c-e

il

comune

deve

mettere

nel

*ondo

di

solidariet&

comunale

vi

*accio

presente c-e a

ilancio c-iuso %uando avevamo %uadrato poc-i giorni della

approvazione

in

Giunta

%uesto

*ondo

di

solidariet&

comunale

c-e

doveva

essere pari a massimo a !## mila 6uro da calcoli inviati dallI*el, non da

calcoli inventati di sana pianta da noi stessi, improvvisamente pu

licati i

tagli ci troviamo a dover compartecipare non pi< per !## mila 6uro ma per

5## mila 6uro, in un

ilancio c-iuso a

iamo dovuto ritrovare risorse per

ulteriori $## mila 6uro.

Sul *ronte dei tras*erimenti regionali tutto ci' c-e attiene al Jel*are

stato con*ermato, mentre una piccola *lessione la

iamo su ita su %uello

c-e il trasporto pu

lico locale. Sul *ronte

delle entrate tri utarie

%uelle c-e permettono al comune di mantenere i servizi c-e oggi la citt& -a.

Per %uanto riguarda le entrate minori, tri uti minori e %uindi parliamo di

canone pu

licitario, 7osap, servizi a domanda individuale, parliamo %uindi

di mensa, di scuola us, tutti %uesti servizi sono rimasti invariati, non

-anno su ito alcun aumento. Per %uanto riguarda le colonie estive, anzi,

iamo *atto un sacri*icio sotto un pro*ilo di

ilancio e non ovviamente

sotto un pro*ilo morale, il sacri*icio stato %uello di riportare i prezzi

allanno

precedente,

%uindi

assare

notevolmente

le

rette

a**inc-8

il

maggiore numero di

am ini potessero partecipare alle colonie estive.

Per

%uanto

riguarda

invece

tri uti

maggiori,

passiamo

allImu,

come

accennavo in precedenza lImu stata un po la s*era di cristallo di %uesta

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 5$

legislatura.

Iniziamo

lanno

scorso,

stato

introdotto

lImu

in

via

sperimentale %uindi a

iamo *atto il sacri*icio di imparare a gestire %uesta

tassa, %uestanno viene mantenuta un altro anno sar& in toto modi*icata,

niente sar& uguale allImu di %uestanno, il comune -a *atto una precisa

scelta,

-a

scelto

di

non

aumentare

lImu

%uando

anc-e

c-imere

anc-e

*acilmente segui ili ci inducevano a poter aumentare la tari**a Imu prima

casa, perc-8@ Perc-8 la tari**a Imu prima casa non andava a scapito del

cittadino perc-8 il cittadino era stato esentato, per cui tutto %uello c-e

veniva in pi< sare

e entrato al comune. 4a per una scelta etica a

iamo

deciso

di

non

applicare

%uesto

piccolo

sotter*ugio

perc-8

riteniamo

consideriamo c-e la onest& venga sempre ripagata. 2uindi a

iamo mantenuto

le ali%uote tali e %uali %uelle dellanno precedente.

Per cui la ali%uota prima casa al 0 e mezzo e auspic-iamo vivamente e

%uesto sar& oggetto di protesta nei prossimi giorni c-e non venga messo in

capo al cittadino neanc-e la met& di %uel mezzo punto in pi<

ovvero lo #,

!5 perc-8 non a

iamo utilizzato aumenti e non vogliamo c-e il cittadino li

pag-i.

iamo *atto *ronte in %uesto

ilancio tra laltro allaumento dellIva c-e

voi pensate c-e anc-e un punto, uno solo per tutte le *atture, per tutti i

servizi c-e noi a

iamo sono milioni e non uno sc-erzo.

Per %uanto riguarda invece la 7ares, o 7arsu,

dicevo allinizio c-e a

iamo

a lungo lavorato sulla 7ares perc-8 dal primo gennaio !#1$ entrata in

vigore %ua legge, ovvero la applicazione della 7ares in luogo di 7arsu.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 50

iamo lavorato, a

iamo *atto delle tari**e tra laltro sentite anc-e le

categorie

pi<

penalizzate,

iamo

convocato

ristoratori,

iamo

convocato i negozi di pesc-eria, i negozi c-e vendono pizza al taglio, tutte

%uelle c-e sono le categorie commerciali e c-e avre

ero su ito un *orte

aumento sono state convocate. Con loro a

iamo lavorato tanto da raggiungere

un risultato c-e era veramente invidia ile anc-e agli altri comuni limitro*i

perc-8 nonostante tutto eravamo riusciti a *are degli aumenti in*eriori al

1##= dove comuni i vicini stanno al !## e $##=.

4a

la

*ortuna

stata

c-e

volendo

aspettare

c-e

la

legge

diventasse

de*initiva grazie a un emendamento presentato e approvato siamo riusciti a

non applicare la 7ares, ma rimanere in 7arsu,

%uesto signi*ica c-e i nostri

cittadini pag-eranno la tassa cos9 come gli scorsi anni con un solo aumento

e dico solo non perc-8 lo voglio vendere come se *osse c-iss& c-e cosa, ma

sono orgogliosa di dire %uesto, del 15= dovuto a c-e cosa@ )l costo del

maggiore servizio perc-8 la legge impone c-e %uesto servizio venga al 1##=

pagato dallutente. 6 nonostante %uesto ancora oggi il nostro utente sta al

"? virgola %ualcosa, %uindi il comune mette ancora del suo.

Per %uanto riguarda la addizionale I3P65, stato un lungo accordo anc-e %ui

un lungo studio c-e a

iamo *atto con le sigle sindacali, perc-8@ Perc-8

esigenze

di

ilancio

imponevano

un

aumento

della

addizionale

I3P65,

la

di**erenza sare

e stata %uestaB o aumentare le ali%uote scaglionate come ce

lavevamo lanno scorso e %uindi *are anzic-8 ?, ,, " e ? o portare tutti a

? la scelta stata di portare tutti a ? ma con un vantaggio importante,

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 55

%uello di aumentare la esenzione alla addizionale I3P65 non pi< di ? mila

6uro come lo era lanno scorso ma di 1!.5## %uesta esenzione *a s9 c-e gran

parte

dei

nostri

cittadini

c-e

percepiscono

uno

stipendio

molto

asso

possano

non pagare

la addizionale

I3P65, %uando

parlo di

cittadini con

stipendio

asso non parlo solo del lavoratore c-e pu' essere in mo ilit& c-e

pu' essere in cassa integrazione, c-e pu' lavorare part1 time parlo anc-e

dei pensionati arc-itettonic-e non percepiscono una pensione altissima.

7utto %uesto ci porta a avere un vantaggio per gran parte della nostra

citt&.

6 considerate c-e molti cittadini risultano in %uesta *ascia di reddito

perc-8

noi

iamo

stime,

addirittura

del

!#11

perc-8

purtroppo

siamo

costretti a lavorare di due anni in due anni sulla addizionale I3P65 dove

gran parte della nostra citt& -a un reddito c-e va dai 1! ai 1? mila 6uro e

parlo di tutte le categorie sia commerciali sia dei dipendenti pu

lici o

privati.

Gggi *orse %uesta realt&,

%uella c-e magari nel !#11 poteva essere una

realt& *alsata, perc-8 magari dic-iarata in parte, oggi %uesta realt&

tale, noi %uotidianamente riceviamo cittadini c-e necessitano di un aiuto

economico, cittadini c-e perdono la casa, cittadini c-e vengono s*rattati

per cui lo

iettivo stato %uello di tutelare le *asce pi< de oli.

(a

spesa

per

il

sociale

una

spesa

importante

nel

nostro

comune,

rappresenta il 51= di %uella c-e pu' essere la spesa del Jel*are e Jel*are

inteso come servizio sociale, scuola, cultura, turismo.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 5;

Il

ilancio stesso ormai im rigliato dentro a una sorta di ga

ia dove ci

sono spese principali e spese secondarie e %uando parlo di spese principali

sono le spese relative al personale, alle utenze, ai mutui, alle rate da

pagare, relative ai servizi c-e %uesto comune non -a inteso in nessun modo

rinunciare, tutto %uesto porta a compimento totale per il

ilancio, per il

discrezionale

rimane

una

somma

cos9

esigua

%uasi

irrisoria

credetemi

penalizzante e demoralizzante per coloro cercano di *are una programmazione

a medio e lungo termine.

(a revisione della spesa noi la stiamo *acendo da anni, il sindaco, anzi,

sino dalla prossima settimana approvato il

ilancio di previsione approvato

lassestamento

ci -a c-iesto di rimetterci al lavoro e riguardare tutti

%uelli c-e sono ancora una volta i capitoli di spesa per vedere l9 dove si

pu' ottimizzare ancora di pi<.

(addove invece -a su ito una lieve stasi %uesto

ilancio ovviamente ma per

natura, per circostanze necessarie la parte capitale, la parte capitale pu'

essere impegnata solo nel momento in cui viene approvato il

ilancio, non s9

pu' andare per dodicesimi

come accade nella parte corrente.

2uindi appena approvato il

ilancio partiranno tutti %uei lavori c-e erano

stati preventivati e avranno la loro esecuzione.

Per %uanto riguarda le alienazioni, nel !#1$

molto pro a ile c-e non vi

saranno, un po per congiuntura economica perc-8 non c ric-iesta alle

nostre proposte, un po perc-8 ovviamente sempre essendo un

ilancio cos9 di

transizione,

tra

due

legislature

pro a ilmente

-a

su ito

uno

stop.

Ci

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 5,

auguriamo c-e riprenda la economia c-e si possa procedere a alienazioni

perc-8 le alienazioni per noi sono la unica risorsa c-e a

iamo per agire in

parte capitale.

Io credo di avere toccato i massimi punti del

ilancio, vi voglio solo dare

delle

percentuali

per

*arvi

capire,

per

%uanto

riguarda

le

entrate

eFtratri utarie, i tras*erimenti, a

iamo avuto un aumento del 0, ,#=, c-e

in termini economici corrispondono a circa ?0# mila 6uro, a *ronte di un

aumento di spesa per circa un milione e !## mila 6uro, voi capite c-e le

entrate tri utarie non ricoprono

nemmeno, non pi< della met& di %uesto

ilancio.

Per %uanto riguarda le spese personale, gli interessi passivi, a

iamo avuto

una *lessione, a

iamo avuto un meno !, !!=, un aumento di spesa per la

Polizia 4unicipale 15,"$=, una diminuzione del 10= per gli a**ari generali e

legali, per i servizi sociali un aumento del !#=, scuola, cultura e sport

-anno visto tutti segno negativo, %uindi una

diminuzione per la scuola del

1;=, per lo sport del 15=, del turismo del 1?= per servizi *inanziari un

meno 11=. )nc-e le attivit& economic-e -anno avuto una in*lessione meno

1.;,= %uindi come voi

en vedete c stata una *lessione, una *lessione c-e

iamo apportato l9 dove potevamo intervenire senza intaccare le spese c-e

necessariamente do

iamo pagare.

Per %uanto riguarda %uindi lassestamento c-e tocc-eremo nel secondo punto,

capite

ene c-e essendo %uesto un

ilancio approvato a novem re e avendo

lavorato per dodicesimi stiamo parlando %uasi di un

ilancio gi& assestato

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 5?

perc-8 non c-e *acciamo la previsione a gennaio e poi a dicem re ci

troviamo la sorpresa perc-8 %uesto non c perc-8 applicando per dodicesimi

la spesa %uesto non pu' avvenire.

Io credo per', segretario, Presidente, c-e prima approviamo il

ilancio di

previsione e poi parliamo dellassestamento, *acciamo in %uesto modo.

)desso direi di approvare punto per punto dopo la discussione, dopo la

discussione di approvare punto per punto %uelle c-e sono le ali%uote e poi

a**rontiamo lassestamento.

PRESIDENTE

.opo

la

relazione

dellassessore

in

e**etti

*acciamo

una

discussione

generale se siete daccordo, poi punto per punto andiamo a votare.

ASS& LEONI

Credo

di

c-iudere

%uesto

panorama

generale

ora,

aspettando

le

vostre

ric-ieste, le vostre proposte, poi riprender' la parola per rispondere ai

%uesiti c-e mi vorrete porre.

PRESIDENTE

)priamo la discussione su %uesto punto allordine del giorno. 3icordo c-e in

prima

attuta sono $# minuti per ogni consigliere, lo prevede il regolamento

del Consiglio Comunale.

4alavolta.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 5"

CONS& MALAVOLTA

Credo

c-e

lassessore

ia

toccato

tutti

gli

aspetti

c-e

-anno

condizionato la realizzazione di %uesto

ilancio di previsione, pi< volte

siamo venuti in commissione e a volte le condizioni come diceva 4onica da

una commissione allaltra cam iavano pur *acendo non passare c-iss& %uanto

arco di tempo perc-8 la normativa stata molto latitante e lo tuttora

perc-8

alcune

novit&

ce

le

-a

annunciate

c-e

sono

legate

proprio

alla

giornata

di

oggi

per

cui

capite

ene

c-e

muoversi

con

%uesto

scenario

normativo stato sicuramente complesso.

Provo a *are una valutazione non solo dellanno in corso, ma anc-e di %uelli

c-e sono stati gli anni trascorsi perc-8 noi oggi siamo in una condizione

come diceva

ene lassessore in cui un trend c-e partito diversi anni

*a.

S*ortunatamente

da

%uando

siamo

diventati

consiglieri

noi

nella

passata

legislazione iniziato %uesto trend %uindi non a

iamo scelto sicuramente

il momento migliore per iniziare i vari percorsi politici %uindi prendiamola

un po per ridere, ma gli amministratori del passato sicuramente sono stati

pi< *ortunati.

Gggettivamente

e c-iedo

alla .ott.ssa

Petrelli

di correggermi

se dico

alcune cose non precise per' indicativamente dal !##" a oggi a

iamo avuto

delle riduzioni dei tras*erimenti %uindi %uella la

dipendenza erariale di

oltre $ milioni di 6uro %uindi dal !##" in poi in relazione al discorso

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ;#

legato al *ederalismo *iscale, tutta una serie di normative c-e andata in

porto ma c-e non -a dato secondo me i suoi *rutti, ci troviamo a oggi

rispetto al !##" con una dipendenza erariale c-e a

iamo allo #, $# come

percentuale. Passando da %uello c-e era un !1=, %uindi %uesto ci *a capire

come i tras*erimenti si sono a

assati dellordine di !# punti

percentuali

dal !##? a oggi, %uesta una prima ri*lessione c-e dovuta perc-8 poi

tutte %uelle azioni c-e a

iamo messo in atto come comune, come leva *iscale

per andare a recuperare %uesta ci*ra oggi sono legati alle ali%uote I3P65

c-e magari *ino a %ualc-e anno *a era lunico comune c-e nel circondario

della zona del *ermano non applicava lI3P65 poi purtroppo ci siamo trovati

applicarla.

Gggi

andiamo

approvare,

come

diceva

lassessore,

una

ali%uota pari allo #, ?, una ali%uota unita tuttavia con credo ottimi, con

una soglia di esenzione di 1!.5## 6uro c-e garantisce c-e una *etta della

cittadinanza resta *uori da %uesta applicazione, indicativamente per dare

alcuni dati restano *uori oltre il $"= di lavoratori dipendenti, il $"= di

imprese, oltre il ;#= di pensionati. Comun%ue sia possiamo dire c-e molti

cittadini sono esenti dalla

applicazione dellI3P65 %uindi possiamo dire

c-e %uesto stato un ottimo risultato anc-e andando a vedere poi %uelle c-e

sono le realt& dei comuni limitro*i, 5ermo o Porto San Giorgio o comun%ue

sia in generale altri c-e -anno soglie di esenzione

decisamente pi<

asse

*ino a un massimo credo la pi< alta di " mila 6uro o 1# mila 6uro, %ualc-e

comune, se non s aglio San Benedetto.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ;1

2uindi anc-e da %uesto punto di vista credo c-e il lavoro e lo s*orzo c-e

l)mministrazione -a *atto nellandare a determinare le ali%uote I3P65

secondo me condivisi ile e molto pi< c-e accetta ile.

)ltra situazione c-e a

iamo legata purtroppo a %uella c-e interessa il

mondo della edilizia %uindi anc-e gli oneri di ur anizzazione, %uesto comune

*ino a %ualc-e anno nel !##? introitavamo oneri di ur anizzazione di un

milione e 0## mila 6uro, oggi nel !#1!, ieri a consuntivo a

iamo poco pi<

di 5## mila 6uro, %uindi anc-e %ui a

iamo avuto una *lessione e anc-e %ui

purtroppo una voce c-e in entrata a

iamo dovuto recuperare andando a *are

%uella c-e la spending reJiv pi< o meno pesante nei vari settori c-e prima

-a annunciato lassessore.

(a spesa sociale invece, se andiamo in termini di spesa la spesa sociale

anc-e essa aumentata perc-8 purtroppo in una situazione economica di**icile

c-i accede ai servizi sociali in particolar modo -a visto una ric-iesta

superiore %uindi anc-e %ui la spesa aumentata.

Capite

ene c-e una serie di situazioni c-e purtroppo -anno gravato su

%uello c-e il

ilancio comunale, una serie di situazioni c-e a

iamo

sanato, vuoi con la riduzione delle spese vuoi con la applicazione di tasse

locali.

5ermo restando alcuni punti di *orza come lImu, siamo riusciti a mantenere

le ali%uote del !#1!, %uindi non c stato un aumento dellImu, la 7arsu,

anc-e %ui credo c-e sia *orse %uesto lottimo risultato ottenuto da %uesta

)mministrazione in %uesto

ilancio di previsione, v vero c-e andiamo alla

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ;!

approvazione il penultimo giorno utile per' anc-e vero c-e %uesto se da

una parte molto pro a ilmente non siamo riusciti a *are una programmazione

c-iss&

%uanto

speci*ica

dallaltra

iamo

evitato

poi

una

applicazione

della 7ares come invece

successo nei comuni limitro*i con percentuali c-e

purtroppo gravano in particolar modo su %uelle c-e sono molte tipologie di

attivit&

produttive,

le

aziende.

2uindi

in

particolar

modo

le

attivit&

commerciali, in particolar modo le piccole

otteg-e etc. %uindi c-e -anno

una produzione di ri*iuti c-e e**ettivamente in relazione a %uella c-e era

la normativa, il principio c-e c-i in%uina paga avre

ero dovuto sostenere

la maggior parte della spesa.

)ltre cose laveva gi& accennato lassessore, il discorso legato ai servizi

domanda

individuale,

anc-e

%ui

iamo

mantenuto

le

stesse

tari**e

dellanno precedente, anzi, nelle colonie estive visto e considerato c-e

cera

stata

anc-e

una

leggera

*lessione

sulla

ric-iesta

del

servizio

nellanno !#1!, a

iamo addirittura *atto uno s*orzo ulteriore e a

iamo

applicato le tari**e c-e erano nel !#11 con la speranza di riuscire a

rendere pi< appeti ile il servizio per i nostri cittadini.

Vado a conclusione, gli strumenti purtroppo c-e l)mministrazione -a sono

%uesti e non sono tanti, il trend %uello c-e vi -o accennato e credo c-e

purtroppo si andr& ancora verso %uesta direzione. I

uoni propositi per il

!#10,

io

credo

c-e

%ualc-e

strumento

ce

la

iamo,

un

piano

delle

pu

licit& c-e deve andare a regime, c un discorso legato ai

andi legati

alle

rotatorie, %uindi

il discorso

legato alla

opportunit& di

andare a

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ;$

pu

licizzare le rotatorie, per' non vedo c-iss& %uali strumenti c-e ci

permettono di cam iare la situazione economica di %uesto

ilancio e di come

purtroppo

nel

corso

degli

anni

stiamo

tentando

di

*are

con

sempre

pi<

maggiore di**icolt&.

PRESIDENTE

(a parola l-a c-iesta il capogruppo 5arina.

CONS& *ARINA

Parlare di

ilancio oggi di *atto parliamo di un

ilancio per dodicesimi,

%uindi noi ci troviamo da parte nostra come opposizione a dover su ire le

scelte senza poter incidere in %uanto i soldi sono stati spesi, le scelte

sono

state

*atte,

capisco

per'

c-e

per

l)mministrazione

non

*acile

mettere in piedi un

ilancio dove ci sono stati dei tempi e delle scelte c-e

si sono protrarre nel tempo, l)ss. (eoni diceva siamo stati *ortunati :::

delle scelte in %uanto a

iamo dovuto lopportunit& di rimanere a tasso e

%uindi a

iamo avuto un aumento del 15= %uando altri comuni limitro*i -anno

avuto aumenti 15#, !##, 1##=.

Il mio rammarico principale c-e anc-e lei -a parlato di innalzamento come

4alavolta della leva *iscale, cio io non voglio dire c-e per certi versi

non si costretti a agire anc-e sulla leva *iscale per' secondo me ci sono

settori

del

ilancio

c-e

iamo

visto

per

grandi

linee

in

maniera

astanza appro*ondita su certi tipi di spese e di entrate, nei %uali si

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ;0

potre

e andare a incidere, dando delle priorit& alle spese. )desso *accio

un

discorso

generale

perc-8

non

-o

capito

se

isognava

parlarne

speci*icatamente e votare tutti insieme, noi siamo passati dal discorso

I3P65, da un introito c-e aveva il comune %ualc-e anno *a di 0## mila 6uro,

siamo arrivati a un milione e "## e passa mila 6uro c-e -anno gravato sulla

cittadinanza. Condivido e sono daccordo con il discorso perc-8 parlavamo

della soglia innalzata a 1!.5## 6uro c-e praticamente esenta dallI3P65 una

grossa *etta della cittadinanza, si parlava in commissione del 5,, ;#=,

contro il discorso delle soglie a scaglioni in %uanto ne avre

e tratto

vantaggio la cittadinanza, per' ci sono sempre stati degli aumenti lI3P65

aumentata

tantissimo voglio parlare anc-e della raccolta di**erenziata,

lanno scorso a

iamo pagato ! milioni e "## e passa mila 6uro, %uestanno

iamo dato alla 6coelpidiense $ milioni e 0," mila 6uro, cio ci sono

state delle situazioni c-e secondo me vanno valutate, sono daccordo con la

raccolta spinta, tutte le situazioni, le di**icolt& c-e viviamo nei periodi

estivi, diceva l)ss. (eoni dove la raccolta di**erenziata si riduce circa

al 0,= contro un ,# e oltre durante la invernata, tutte le motivazioni c-e

ci possono stare, per' secondo me

isogna andare a agire prevalentemente nel

recupero delle spese, nei tagli e delle priorit& delle spese perc-8 la

cittadinanza,

noi

tutti

viviamo

soprattutto

le

attivit&

produttive,

le

*amiglie, la mancanza di lavoro, le di**icolt& c-e ci sono, non riusciamo

pi< a *are *ronte perc-8 ci siamo tutti impoveriti, i risparmi si sono

impoveriti,

un

lavoro

manca,

le

di**icolt&

delle

aziende,

il

sistema

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ;5

produttivo in crisi, %uindi andrei a valutare tutta una serie di spese c-e

do

iamo

andare

a**rontare.

Io

prima

-o

trattato

largomento

della

*ondazione progetto citt& e cultura, non dico c-e noi non do

iamo dare,

una cosa molto positiva ma do

iamo *are delle priorit&, do

iamo *are delle

priorit& anc-e negli eventi c-e sono positivi in %uanto *anno conoscere

Porto Sant6lpidio, per' do

iamo regolarci, io vado spesso e volentieri, un

discorso assurdo per' se una *amiglia non pu' andare in vacanza non ci va

oppure *a anzic-8 una settimana *a due giorni,

isogna ridimensionarsi, io

delle volte -o la sensazione, la percezione c-e ci sono degli assessorati

c-e vivono certe situazioni e degli assessorati c-e sono staccati da %uelle

c-e sono le realt& c-e vive la cittadinanza oppure le di**icolt& c-e trovano

lassessore al

ilancio o il dirigente del

ilancio nel mettere insieme dei

conti c-e sono di**icili da gestire, di**icili perc-8 la spesa corrente

aumenta, perc-8 il lavoro scarseggia, perc-8 le entrate non ci sono, il

settore edile in crisi, non parliamo di alienazioni, lasciamo la eccezione

del nostro amico consigliere, per' il settore edile in crisi, c-i volete

c-e

ac%uisti,

noi

do

iamo

*are

conti

con

lincassato

come

diceva

lassessore

sul

discorso

Polizia

4unicipale,

mi

sem ra

c-e

noi

iamo

incassato ?# mila 6uro in meno se non s aglio di sanzioni amministrative.

2uindi

isogna

secondo

me

andare

incidere

perc-8

la

cittadinanza,

cittadini non possono pi< su ire aumenti di tassazione, %uindi do

iamo

muoverci in sinergia, entrate, uscite, coperture e spese.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ;;

Secondo me importante *are le priorit&, ma soprattutto sono daccordo e

*elice c-e il sociale non sia stato toccato.

Perc-8

il

sociale

in

%uesto

momento

purtroppo

aumenta

sempre

pi<,

le

di**icolt&, la *ascia di persone c-e sono in di**icolt& purtroppo sempre

crescente. Secondo me adesso come ripeto il

ilancio per dodicesimi %uindi

in %uesto anno non possiamo andare

a incidere pi< di tanto, per' secondo me

do

iamo intervenire prevalentemente nel controllo delle spese, nei tagli,

nel cercare di sprecare il meno possi ile, dare le priorit& positive al

discorso c-e non andiamo a accendere pi< mutui tranne c-e per le normali

manutenzioni perc-8 non possiamo permetterci di sostenere dei costi per le

opere c-e in %uesto momento non sono neanc-e delle priorit&. 2uindi termino

dicendo

per

%uesto

mio

intervento

generale,

c-e

purtroppo

non

possiamo

parlare pi< di tanto di

ilancio %uando %uasi de*initivo il

ilancio.

4anca un mese, non possiamo andare a intervenire.

Per il prossimo

ilancio mi auguro c-e si possa svolgere nei primi mesi

dellanno, entro il primo

semestre %uanto meno, perc-8 senn' ci troviamo un

altro anno a novem re, otto re dover *are il

ilancio di previsione e su ire

come %uestanno delle di**icolt&.

M vero c-e ci sono stati i tagli dello stato, i tagli regionali, il *ondo

c-e a

iamo dovuto aumentare a 5## mila 6uro da !##, per' torno a ripetere

c-e do

iamo gestire le spese e dare le priorit& agli interventi per la

nostra Porto Sant6lpidio e l)mministrazione deve essere pi< *orte e stare

secondo me vicini ai cittadini, vicini ai cittadini anc-e guardando le spese

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ;,

del

ilancio, non voglio dire c-e se *acciano delle scelte a *avore di una

situazione o di unaltra per non parlare di un zona o di unaltra. Per' noi

do

iamo essere vicini a tutti i cittadini, non premiare certi tipi di

situazioni

c-e

si

sono

veri*icate

anc-e

per

%uanto

riguarda

laspetto

elettorale, non voglio *are polemica, noi do

iamo stare vicino a tutti i

cittadini, giusto assessore@

Cons. 4ecozzi, voglio terminare.

PRESIDENTE

Sospendiamo un attimo il Consiglio, vediamo %uello c-e succede.

ACCAVALLAMENTO VOCI

PRESIDENTE

(a parola al capogruppo 5arina. Il pu

lico non -a diritto di intervenire in

%uesta sede e deve stare composto, osservare un certo tipo di comportamento

e in silenzio. Prego capogruppo 5arina.

CONS& *ARINA

+on mio compito cercare di riportare tran%uillit& nella seduta perc-8

siamo tutti maggiorenni e vaccinati e %uindi do

iamo comportarci e agire di

conseguenza.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ;?

Per' torno a invitarvi come )mministrazione e noi come Consiglio a essere

propositivi e controllare, scusandomi se mi sono dilungato un po troppo.

En discorso generale -o *atto e poi magari nello speci*ico andremo a *are

altre situazioni.

PRESIDENTE

Ca c-iesto la parola il capogruppo Putzu.

CONS& PUT(U

Parlo anc-e dopo essermi concordato con il collega di cin%ue stelle,

intervenuto, non sono daccordo c-e si de

a *are una discussione generale

sul

ilancio %uando sul punto legato allI3P65, la discussione sul

ilancio

si *a proprio al punto di approvazione del

ilancio di previsione.

Perc-8 non ci sem ra giusto c-e se si parla di I3P65 do

iamo parlare di

I3P65 *orse %ualcuno vorr& accorciare i tempi, gi& a

iamo con*uso mettendo

ilanci di previsione e poi lassestamento, ci mettiamo tutto, in un

calderone

in

un

Consiglio

Comunale,

non

anc-e

ello,

perc-8

se

vi

ricordate,

mi

dispiace

c-e

il

sindaco

non

presente,

proprio

in

un

di attito con il sindaco %uando %ualcuno gli disseB cosa *arai la prima

volta, i primi atti appena diventi sindaco@ Il

ilancio.

Ci troviamo a novem re a parlarne, perc-8 mi vorrei concentrare sullI3P65,

ovviamente %ueste sono scelte politic-e, non c-e devo dare la colpa a

%ualc-e

assessore,

ci

manc-ere

altro.

3icordo

%uando

ero

Consigliere

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ;"

Comunale, %uando nella passata )mministrazione *ino al !#11 io ricordo a

*ine !#1#, la maggioranza, )cconcia s andierava Porto Sant6lpidio non mette

lI3P65, non ce l-a, siamo lunico comune c-e non mette lI3P65, io stavo

zitto e in e**etti dicevo pensa un po. Poi arriva il !#11, 0;# mila 6uro,

arriva

nel

!#1!

un

milione

!##

mila

6uro,

ricordo

pure

%uando

:::

Berlusconi un delin%uente, un ladro, una vergogna ::: %uando governava il

centro 1 sinistra perc-8 mi ricordo c-e dalla regione ::: non lo so se il

sindaco dice c-e (etta non gli manda i soldi, dice c-e una vergogna %uesto

perc-8 a volte se anteponi gli interessi di partito a %uelli territoriali

mentre

noi tutti

do

iamo anteporre

%uelli del

territorio a

%uelli del

nostro partito.

Vorrei concludere dicendo c-e voteremo contro %uesto provvedimento, non

c-e posso prolungarmi pi< di tanto sullI3P65 perc-8 poi c il

ilancio,

visto

c-e

siamo

assolutamente

contrari

cercare

scorciatoie,

do

iamo

parlare del

ilancio, ne parliamo in generale, sul punto della approvazione

del

ilancio e %uindi diremmo c-e ovviamente capisco per carit&, le scelte

politic-e di dare una esenzione *ino a 1!.5## 6uro per' ancora una volta

notiamo c-e c un aumento dellI3P65 %uindi %uesto signi*ica c-e la scelta

politica vostra si pu' contestare ma i numeri c-e parlano c-e ancora una

volta si va a aumentare le tasse ai cittadini di Porto Sant6lpidio.

Proprio per %uesto voteremo contro.

PRESIDENTE

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ,#

Ci sono altri interventi@ Se non ci sono altri interventi su %uesto punto la

parola allassessore al

ilancio (eoni.

ASS& LEONI

Intervengo per *are delle precisazioni su %uanto -a detto il Cons. 5arina e

%uanto -a detto il Cons. Putzu.

(a leva *iscale contestata da 5arina e da Putzu stata necessariamente

innalzata ma perc-8@ Perc-8 come spiegavo prima e *orse %ualcuno era assente

dallaula, non ci sono risorse, non a

iamo altro modo per poter garantire i

servizi.

Se %ualcuno di voi avesse avuto %ualc-e idea pi< illuminata avrei

en speso

il mio tempo a analizzare %ualc-e emendamento c-e avreste voluto proporre

alla attenzione di %uesta )mministrazione. 6 vero la addizionale I3P65

aumentata, vero anc-e c-e %ualc-e anno *a il Comune di Porto Sant6lpidio

non ce laveva, non ce laveva *ino a %uando a

iamo potuto *are *ronte con

risorse proprie del

ilancio, nel momento in cui %uesto non stato pi<

possi ile per vicende c-e prima c-e vi -o illustrato a livello normativo, a

livello

*iscale

siamo

necessariamente

dovuti

ricorrere

allinnalzamento

della addizionale I3P65. 7ra laltro vorrei sottolineare c-e %uesti aumenti,

c-e %ueste disposizioni sono sempre state *atte in con*ormit& o in accordo

con tanto di protocollo di intesa sottoscritto con tutte le sigle sindacali

previste, C.G.I.(., C.I.S.(., E.I.(. e anc-e lo Spi per i pensionati.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ,1

(a addizionale %uindi passata allo #, ? ma con una esenzione> i sindacati

-anno detto c-e nel momento in cui> scritto nero su

ianco %uindi non

c-e devo nascondere %ualcosa, i sindacati -anno detto c-e nel momento in cui

le esigenze di

ilancio lo avre

ero permesso auspicavano il ritorno alla

addizionale scaglionata, %uesto %uello c-e scritto nellaccordo.

Voglio anc-e dirvi una cosa, al di l& di %uello c-e uscito sulla stampa,

risponde a verit& c-e siamo stati il comune pi< virtuoso sotto un pro*ilo di

tassazione, sotto un pro*ilo di pesantezza della tassazione sui cittadini.

Vi

voglio

anc-e

dire

c-e

da

uno

studio

condotto

dallIres

in

colla orazione con l)nci e presentato %ualc-e giorno *a in sala consiliare

a 5ermo, siamo la citt& dove il cittadino spende in assoluto di meno in

tutta la provincia di 5ermo, spende meno per la pu

lica )mministrazione e

in

diverse

occasioni

risultiamo

presenti

nelle

slide

di

%uesto

studio

proprio come comune virtuoso, come comune attento e per me motivo di

orgoglio visto c-e ormai sono 5 anni c-e porto avanti %uesto

ilancio. Co

dimenticato prima di dire una cosa molto importante c-e relativa anc-e al

patto di sta ilit& perc-8 non dimentic-iamoci c-e nel *are le cose, nello

spendere, nellassumere impegni siamo costretti anc-e a norme restrittive

previste dal patto e %uesto patto spesso pur avendo soldi in cassa ci

impedisce di *are determinate cose.

6 %uestanno la 3egione 4arc-e intervenuta nel nostro patto di sta ilit&

con ,5 mila 6uro contro i 105 dello scorso anno. 6 %uindi capite

ene la

*atica c-e si *a a %uadrare il

ilancio, mancando sempre pi< risorse.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ,!

Ena piccola precisazione la *accio anc-e in relazione al pagamento dello

smaltimento ri*iuti c-e citava prima il Cons. 5arina, da una spesa di !

milioni e " siamo passati a $ milioni 0," e %uesto l-a dedotto giustamente

di una sc-eda presente in un allegato delle cartelle del Consiglio Comunale

relative al servizio costi 7arsu, per' necessaria una precisazione, non

tutta la somma c-e vedete %ui in totale dedicata allo smaltimento dei

ri*iuti,

ovvero

ci

sono

costi

amministrativi,

attivit&

di

accertamento,

riscossione, contenzioso per ,; mila 6uro c-e non ci rientra, costi generali

di gestione 11; mila 6uro c-e non ci rientra, costi uso del capitale 1.;#!

6uro c-e non ci rientrano, %uindi c una piccola di**erenza. 4a %uesta

spesa la vorrei motivare e spiegare, noi a

iamo avuto %uestanno in primis

un aumento di $## mila 6uro relativo alla raccolta di**erenziata spinta, nel

mese di marzo partita la raccolta di**erenziata spinta, %uesto ovviamente

-a un costo maggiore, perc-8 ovviamente il servizio maggiore visto c-e a

porta a porta ci vengono a ritirare sia il vetro c-e al cartone oltre

allindi**erenziato, oltre allumido e alla carta c-e

avveniva prima. 4a

oltre a %uesta spesa in pi< di servizio c un aggravio di costi relativo

alle

mareggiate

ogni

%ualvolta

la

spiaggia

si

sporca

perc-8

vengono

dallac%ua diversi tipi di ri*iuti, non primi la legna ovviamente ogni volta

c-e il comune va a pulire la spiaggia -a un costo, un costo c-e se

volessimo

essere

anc-e

pignoli

dovremmo

andare

ricercare

comuni

dellintorno e direB guardate signori, %uesti sono ri*iuti vostri e ce li

mandate a valle perc-8 sono tutto %uello c-e nei *iumi transita dai paesi

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ,$

dellinterno verso la costa e %uesto ri*iuto ancora pi< pesante, %uindi

un costo maggiore perc-8 essendo

agnato nel momento in cui lo vai a portare

in discarica pesa di pi< e costa di pi<.

Gltre a %uesto per *arvi solo un esempio nel !#11 non a

iamo avuto spese

per

mareggiate

ulteriori

rispetto

%uelle

della

pulizia

di

spiaggia

comprensiva nel contratto mentre nel !#1! a

iamo dovuto ripulire in maniera

straordinaria, %uindi eFtra contratto, la spiaggia per

en tre volte.

2uindi capite

ene c-e> il costo ve l-o scritto, in totale per tutte e tre

le mareggiate del !#1! a

iamo speso pi< 0# mila 6uro rispetto al contratto.

Poi a

iamo anc-e avuto un aumento dellecotassa perc-8 nel momento in cui

nei periodi estivi non riusciamo

a raggiungere la %uota minima di raccolta

di**erenziata siamo soggetti a un aumento di ecotassa, %uindi il ri*iuto

dallo #, 10 al c-ilo passa allo #, !! al c-ilo di ecotassa, di maggiorazione

di

ecotassa

c-e

diverso

di

%uello

c-e

costa

il

ri*iuto

al

c-ilo.

Gltretutto vi voglio dare dei dati perc-8 cos9 capite

ene %uello c-e la

raccolta di**erenziata, noi siamo partiti da un ;!= del mese di *e

raio a

un ;",5$= nel mese di 6uro e era il primo mese c-e si *atta la raccolta

porta a porta spinta. Siamo passati invece a una diminuzione della raccolta

di**erenziata durante il periodo estivo, il ;!, ; a giugno, il ;0, ",= a

luglio, il ;$, ?! a agosto, perc-8 cresce notevolmente lindi**erenziata,

mentre siamo tornati a

uonissimi livelli ;,, ,? e ;?, "$ nei mesi di

settem re e otto re e sicuramente miglioreremo ancora nel mese di novem re,

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ,0

ma siccome ancora non *inito non a

iamo il dato de*initivo proprio del

mese di novem re.

2uesta maggiorazione di costo %uando la critica, %uella c-e sempre ci si

trova

dover

rispondere

%uella

diceB

*acciamo

noi

la

raccolta

di**erenziata, invece ci *ate pagare di pi< il servizio. .ovete capite anc-e

c-e %uando il ri*iuto di**erenziato, da noi di**erenziato, deve essere

necessariamente

ulteriormente di**erenziato

perc-8 il

ri*iuto portato

in

discarica deve essere puro %uando di**erenziato, puro mi sem ra con una

di**erenza

dello

#,

;=

non

voglio

essere

*iscale

perc-8

non

ricordo

per*ettamente

per'

viene

riela orato

proprio

perc-8

la

nostra

raccolta

di**erenziata spesso non per*etta, %uindi -a

isogno di una ulteriore

lavorazione.

2uesto *ino a %uando avremo un contratto in atto dove ci permette da una

parte di avere un costo molto in*eriore per %uanto riguarda il con*erimento

in discarica anc-e perc-8 la provincia si molto attivata in tal senso per

poter a

assare sempre di pi< il costo c-e il comune di Porto Sant6lpidio

deve sostenere per portare a 5ermo i propri ri*iuti

e speriamo, anzi, se ne

parla

ormai

da

%ualcuno

tempo

c-e

sicuramente

anc-e

%uesta

normativa

relativa

ai

ri*iuti

su ir&

delle

sostanziali

modi*ic-e,

crediamo

anc-e

positive per il cittadino.

+on pensate c-e sono soldi pagati in pi< per servizi non dati, anzi, sono

purtroppo costi c-e do

iamo a**rontare e vi posso garantire c-e *ino a oggi

i costi c-e sostiene il Comune di Porto Sant6lpidio sono in*eriori rispetto

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ,5

a tanti altri comuni dove solo il portare raccolta di**erenziata presso una

discarica costa %uasi il triplo.

PRESIDENTE

Ci sono altri interventi@ Interventi di replica anc-e dei consiglieri c-e

-anno *atto il primo intervento. C-iamiamo i consiglieri in aula e c-iedo

loro, prego capogruppo +atali.

(a proposta dellassessore era %uella di relazionare il tutto e poi *are una

unica discussione, *ino a c-e non intervenuto il Cons. Putzu c-e -a detto

di scindere punto per punto. 2uindi voteremo punto per punto e discuteremo

punto per punto.

Capogruppo +atali.

CONS& NATALI

Si parlato in generale, stata molto esaustiva lassessore. .ico solo un

paio di cose, dico c-e proprio perc-8 ci sono meno entrate oggi giorno, vedi

la crisi ur anistica, in generale, un po tutto, do

iamo essere pi< attenti

sulle spese. In pratica direi ottimizzare ci' c-e sono le spese %uelle anc-e

piccole o medio piccole, %ualcuno mi dice per esempio c-e *acciamo troppe

*este,

*acciamo

%ualc-e

*esta

in

meno

perc-8

alla

*ine

tanti

colori

la

iamo

%uasi

*initi,

gialla,

rossa,

ianca,

arancione,

la

*esta

di

primavera, la *esta dautunno. 2ualcuno adesso dice *accio un intervento :::

sta alla opposizione o in maggioranza@

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ,;

Cerco di essere o

iettivo, mi piaciuto molto lintervento di 6nzo 5arina,

dellamico 6nzo perc-8 non -a parlato da politico, -a parlato da uomo della

strada, allinizio eri un macello, lascia perdere perc-8 comun%ue %uelle

spese l9 alla *ine sono spese, non c-e ::: ci mette anc-e il comune, ci

mette limpegno delloperaio, ci mette tutto, altri lavori non si possono

*are, a discapito della manutenzione e del riordino e del miglioramento

direi dei nostri

eni comunali, vedi le ville c-e a

iamo, per esempio la

Villa Barucc-ello c-e non stata mai toccata da decenni, vedi anc-e la

villa %ui, la *amosa Villa 4urri e la villa Bernetti c-e sare

e dietro

allattuale sede del comune c-e noi, io in minima parte con ,, ? a

iamo

pulito, gli a

iamo dato un volto diverso, %uesto importante secondo me.

+oi do

iamo tenere il nostro paese pi< pulito perc-8 negli anni ,# *acevo

il vigile, Porto Sant6lpidio veniva additato come a esempio un *atto di

pulizia delle strade, di tutto, in generale, cerano paesi tipo San Giorgio

c-e non avevano le *ogne, noi ce lavevano %uasi dappertutto, di %uesto

dovremmo

vantarci

ancora,

dei

servizi

c-e

noi

riusciamo

dare

alla

cittadinanza, ai cittadini di Porto Sant6lpidio, a %uelli c-e pagano le

tasse, certo si parlava prima dellI3P65, vero noi per 5 anni ci siamo

vantati di non andare a toccare il salario degli operai perc-8 *orse Porto

Sant6lpidio era uno tra i poc-i comuni c-e non aveva applicato lI3P65,

ricordi anc-e tu. Putacaso, s*igati anc-e l9 siamo andati a colpire proprio

%uando magari non si doveva colpire, %uando cera gi& la crisi in atto.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ,,

Per' la ali%uota mi sem ra c-e a

astanza valida, %uanto 1! mila e 5##.

Io *accio un esempio della mia pensione, appena andato in pensione prendevo

1.5## 6uro, adesso prendo 1.0#! 6uro, ingenuamente per un certo periodo -o

pensato c-e %uelle 1## 6uro c-e mi toglievano le davano a %uelli di ;##

6uro, invece anc-e a loro li toglievano.

Secondo me %uesto

ilancio vero c-e lo approviamo, lo do

iamo approvare

perc-8 un

ilancio consuntivo, cause maggiori ci impone %uesto, da tre

anni mi sem ra slitta sempre pi< *ine anno, per' ripeto ottimizzare le spese

perc-8 a me sem ra c-e privilegiamo pi< gli eventi sportivi, tante altre

iniziative

c-e

magari

laiuto

alle

*amiglie,

anc-e

se

come

diceva

lassessore

limpegno

spesa

aumentata,

4ilena

non

ti

arra

iare,

non

*also, sono cose vere.

Posso

dire

c-e

parte

la

ottimizzazione

delle

spese

isogna

anc-e

recuperare delle entrate c-e a me casualmente sono venuto

a conoscenza per

esempio c-e ci sono degli esercizi commerciali o comun%ue delle attivit& o

anc-e delle *amiglie c-e non pagano la tassa ri*iuti. Sono evasori totali,

dico nel !#1$ come possi ile c-e ci siano degli evasori totali, uno mi -a

dettoB ma sai c-e io per 1# anni non -o pagato la tassa ri*iuti e adesso c-e

-o *atto il cam io mi sono tras*erito allaltro angolo della via sono andato

l9 non per comunicare perc-8 i vigili mi -anno detto c-e dovevo *arlo, 1#

anni non -o pagato la tassa, ovviamente gli stato recuperato negli ultimi

5 anni. Co pure visto, %uesto glielo dico perc-8 il paese me lo giro a

piedi,

-o

pure

visto

dai

possessori

di

passi

carra ili,

%uando

dico

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ,?

possessori

signi*ica

c-e

lo

scivolo,

6nzo

6lio

ci

entra

con

la

macc-ina. +on pagano la dovuta tassa perc-8 non -anno *ur amente oppure per

dimenticanza ma anc-e *ur amente in certe situazioni, non -anno ric-iesto il

segnale, il passo carra ile. 2uesto va perseguito,

isogna *are una serie di

accertamenti. 2uesto lo dico perc-8 comun%ue nella mia passata esperienza

c-e -o amato tanto, tutti lo sanno, nella Polizia 4unicipale ero attento a

%ueste cose, *orse adesso *anno troppo i poliziotti. I miei colleg-i adesso

*anno troppi i poliziotti nel senso c-e *anno pi< penale c-e civile. Stanno

cercare %uello

c-e -a

com inato %ualcosa

etc. per

poterlo perseguire

penalmente.

Io invece dico c-e comun%ue la Polizia 4unicipale del comune, adesso si

c-iama polizia locale, e anc-e su %uesto avrei %ualcosa da dire perc-8

guarda caso le auto in dotazione alla Polizia 4unicipale sono state le prime

a cam iare il logo, le prime in tutta la regione, a cam iare il logo da

Polizia 4unicipale a polizia locale, con una spesa per lente pu

lico, per

i cittadini di Porto Sant6lpidio, si poteva aspettare c-e %uella macc-ina

veniva data via, per usura, si cam iava come *a )ncona, come *a 5ermo, come

*a )scoli Piceno, come *a dappertutto, su %uesto do

iamo dimostrare c-e

siamo

sempre

primi

dimostriamo.

Siamo

stati

primi

targare

le

macc-ine con la targa speciale, anc-e %uello un costo.

2uesto lo dico per *are capire a voi c-e siete tanto attaccati in generale,

a voi giovani in generale c-e siete tanto attaccati alle varie commissioni,

anc-e lassessore lo sa, comun%ue )ldo )cconcia, io, anc-e tu -ai *atto gli

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ,"

ultimi 5 anni, Simone, si *aceva ;, , commissioni allanno, adesso non

possiamo andare avanti con 0 commissioni al mese %uando ci sono pure dei

consiglieri, sapendo c-e siamo in 15, non siamo pi< in !#, ci sono dei

consiglieri c-e ce l-anno due.

Io l-o risolto, io non ci vengo, glielo -o detto c-iaramente, secondo me te

4assimo perc-8 -o ri*iorito la presidenza della commissione@ Proprio per

%uesto motivo, perc-8 non voglio responsa ilit&, assolutamente.

Ve lo dico c-iaramente perc-8 comun%ue la politica, l)mministrazione si *a

%ui, %uelle sono c-iacc-iere, se tu la convoc-i la commissione per un ordine

del giorno 0 volte perc-8 non c laccordo esagerato, ragazzi, ma io

%uesto lo dico perc-8 -a un costo, %uella commissione ci costa alla citt& di

Porto

Sant6lpidio, costa

1## 6uro,

io mi

vergogno, sapendo

c-e %uella

commissione costata 1## 6uro, ci possiamo aiutare una *amiglia.

4ettiamoci un limite, ne *acciamo una al mese@ Penso c-e possa

astare. Si

*a un Consiglio al mese, si pu' anc-e una commissione.

(o so c-e a 3o erto non gli piace. In*atti vorrei presentare una mozione, un

ordine

del

giorno

proprio

per

a olire

il

gettone

di

presenza,

io

sono

convinto

c-e

voi

neanc-e

lo

sapevate

c-e

corrispondeva

il

gettone

di

presenza.

In*atti ti -o sempre di detto c-e guardo al piccolo e al grosso. )l grosso

per esempio c la %uestione gestione ri*iuti, non lo volevo toccare. (a

gestione ri*iuti, -o notato con piacere, con molto piacere c-e la gestione

del palazzetto e delle varie palestre -a avuto una riduzione e la ritengo di

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ?#

una

percentuale importante, come c-e %ua per la gestione ri*iuti solo

perc-8 a

iamo adottato la raccolta di**erenziata spinta del vetro, del

cartone c un aumento.

)llora

mi

dico

se

noi

avessimo

approvato

%uesto

ilancio

giugno

addirittura lo avesse approvato Summa e %uelli c-e cerano prima, perc-8 la

raccolta di**erenziata spinta partita a maggio, *osse stato a marzo o

aprile %uesti soldi la citt& di Porto Sant6lpidio li avre

e risparmiati@

+on cera %uesto aumento.

(aumento legato per *orza, la copertura deve essere totale, ovvio.

2uasi, %uasi ieri, oggi anc-e sul giornale c riportato %ualcosa riguardo

nello speci*ico alla lista civica patti c-iari, il dissenso c-e c tra di

noi, tra i candidati o tra %uelli c-e *acevano parte e *anno ancora parte di

%uesta lista, punto interrogativo.

+on -o nessuna voglia di *are larticoletto sul giornale per %uanto mi

riguarda, non devo apparire, non navigo su 5ace ooA per raccontare le :::

con latteggiamento di %uesta sera, a parte i livelli di Consiglio Comunale,

oltre

il

Consiglio

Comunale,

dalla

parte

del

pu

lico,

latteggiamento

tenuto da alcune persone -a risolto in pratica %uel punto interrogativo c-e

avevamo entrando in %uesta sede.

Ci asteniamo al

ilancio, lo votiamo o non lo votiamo@ )vevamo deciso e

%ualcuno lo sa, avevamo deciso di una astensione, le provocazioni mi piace

accettarle perc-8 comun%ue io sto %ui con molta umilt&, non come cera o ci

star& %ualcun altro, *ino a prova contraria in Italia lunico unto dal

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ?1

Signore era un certo Silvio, non c-e ce ne sta %ualcun altro anc-e a

livello locale. Gppure a livello locale cera uno c-e diceva sempre )ndrea

c-e opposizione *a@ (a vera opposizione la *accio io perc-8 la politica la

so *are solo io, io e Petrini siamo gli unici c-e sappiamo *are politica a

Porto Sant6lpidio. Io %uesto diritto non me lo voglio arrogare per niente,

ne parlo come -o sempre parlato e

asta.

PRESIDENTE

(a parola passa al Consigliere Comunale Balestrieri.

CONS& BALESTRIERI

Prima di entrare in merito al

ilancio, ai vari punti dovrei un attimo

rispondere al Cons. +atali c-e lui partecipa con me alla prima commissione,

Cons. +atali partecipi poc-issimo, do

iamo dirlo %uesto.

i almeno il rispetto per c-i sempre presente alle commissioni, anc-e

perc-8 sulle commissioni si toccano argomenti importanti e su %uesto ci

tengo perc-8 le commissioni vero c-e sono consuntive, vero c-e ce ne

sono tante ma pur vero c-e devono esserci. Io la penso cos9.

Se la cosa non ti interessa, ti puoi anc-e *are da parte, entra %ualcun

altro in commissione perc-8 le commissioni secondo me servono.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ?!

(e commissioni secondo me sono importanti anc-e se consuntive, io prendo i

permessi da lavoro per andare in commissione, la prima volta sei arrivato,

sei andato via, sei passato, in commissione s9 sei andato via.

2uesta era una parentesi aperta e c-iusa su ito.

Invece

per

%uanto

riguarda

le

discussioni

sul

ilancio

-o

ascoltato

attentamente lassessore (eoni, c un punto c-e vorrei c-iederle assessore,

sui costi del servizio 7arsu, vero c-e c stata la raccolta spinta,

vero c-e c stata una di**erenziazione della raccolta di**erenziata porta a

porta ma pure vero c-e cosa@ 2uesta una domanda, non una provocazione,

nella prima voce del costo del servizio 7arsu dove c il elencato il costo

dello spazzamento, il lavaggio strade, piazze pu

lic-e c un importo di

;## mila 6uro, il costo dello spazzamento e del lavaggio delle strade non

di**erente dal

ilancio scorso, le strade sono %uelle, possiamo vedere c-e

le strade non c-e sono pi< pulite nella stagione scorsa, non so se mi sono

spiegato

ene,

%uesta

voce

poteva

essere

:::

voglio

dire

%uesto

se

la

6coelpidiense il prossimo

ilancio ci c-iede 0 milioni di 6uro noi glieli

diamo sicuramente, la 6coelpidiense %uello c-e ci c-iede noi gli diamo.

7utte le altre voci, altri costi 5# mila 6uro, %uesti altri costi 5# mila

6uro

se

possono

essere

sviscerati

per

capire

meglio

c-e

cosa

si

ri*eriscono %uesti 5# mila 6uro.

2uesto per %uanto riguarda il costo servizio 7arsu, sempre riguardo alla

7arsu, assessore, vero c-e siamo arrivati a *ine anno allanno solare,

%uindi

isogno

di

approvare

il

ilancio

ma

vorrei

dire

%uestoB

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ?$

sicuramente dovremo impegnarci, Giunta, consiglieri, tutta l)mministrazione

Comunale a**inc-8 venga variato la distri uzione della tassa sui ri*iuti.

Cosa c-e viene attuata anc-e negli altri comuni tipo Sant6lpidio a 4are c-e

oltre alla occupazione su metri %uadri anc-e attinente alla occupazione di

nucleo *amiliare, cio di residenza anagra*ica per ogni nucleo *amiliare.

2uesto potre

e essere un concetto c-e pu' essere applicato.

Co visto in pratica una cosa c-e a

ilancio scesa rispetto allanno

scorso, %uella dei costi di derattizzazione, disin*estazione, stato

messo solamente a

ilancio un importo di , mila 6uro, per una citt& come

Porto Sant6lpidio mettere a

ilancio , mila 6uro anc-e perc-8 sappiamo, non

ci tappiamo gli occ-i tutti %uanti, sappiamo c-e il pro lema disin*estazione

e derattizzazione un pro lema c-e non vero primario dei pi< importanti,

per' anc-e un pro lema c-e se noi ci vantiamo di avere la

andiera

lu non

possiamo avere i topi c-e camminiamo in pieno giorno dietro al mercato

coperto. 2uindi secondo me mettere a

ilancio un importo di , mila 6uro

astanza ridicolo, se mi pu' passare il termine per una citt& di !;.$##

a itanti.

(a cosa c-e mi interessava di pi< era %uella sui costi della 7arsu e come si

potre

e intervenire sulla tassa stessa a**inc-8 ci sia una minore tassa c-e

la popolazione deve tirare *uori al comune.

PRESIDENTE

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ?0

Ci sono altri consiglieri@ Perc-8 se non ci sono altri consiglieri passo la

parola> prego Cons. 4ecozzi.

CONS& MECO((I

Solo un c-iarimento, volevo capire se discutiamo punto per punto e votiamo

punto per punto oppure se>

PRESIDENTE

(a relazione dellassessore andava a

toccare tutti i punti allordine del

giorno, dopodic-8 potevamo sempre votare punto per punto e *are una unica

discussione, giustamente il Cons. 4ecozzi dice tutti toccano determinati

punti di %uesto

ilancio e %uindi a %uesto punto la

iamo portata *uori

strada.

C-iudiamo la discussione del punto 1 e poi lo votiamo e poi passiamo al

punto !, punto per punto, c-iudiamo la discussione tra un po> in*atti

%uello c-e diceva il segretario, non ti devi meravigliare di me perc-8 io -o

c-iesto al Segretario Generale se dovevo mettere a votazione, glielo -o

c-iesto espressamente,

-a *atto la proposta lassessore, %uindi non occorre

la replica. )llora lo *accio adesso, perc-8 sono a ituato a recuperare. C-e

gli *a )ndrea@ Ca sollevato il pro lema %uindi *acciamo punto per punto.

C-i deve *are interventi per c-iudere il primo punto del punto ! di %uesto

ilancio@ Cons. 4ecozzi prego.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ?5

CONS& MECO((I

Brevemente

perc-8

poi

magari

la

discussione

pi<

generale

come

diceva

lassessore (eoni verr& toccata nellam ito del

ilancio di assestamento,

per %uanto riguarda la addizionale comunale I3P65 vero c-e c stato un

aumento per %uanto riguarda gli introiti destinati alle casse del comune,

per' non va oscurato il *atto c-e, come c stato detto dallassessore

(eoni, come stato ri adito dal Presidente della commissione 4alavolta, il

raggiungimento

di

un

iettivo

importante,

cio

la

innalzamento

della

soglia di esenzione da ? mila 6uro a 1!.5## 6uro, il c-e tocca praticamente

pi< del 5#= della popolazione, andando a s*iorare oltre il ;#= di incidenza

su %uelli c-e sono i redditi dei pensionati, in maniera ovviamente minore

incider& sui lavoratori dipendenti oltre il 0#=, %uindi non poco, penso

c-e in una )mministrazione sia giusto c-e c-i pi< -a pi< paga. Gvviamente i

lavoratori

autonomi

contri uiscono

per

una

%uota

ancora

minore

ma

un

risultato sostanziale importante proprio %uello c-e vengono esentate le

categorie pi< de oli. 6 vero c-e a

andoniamo lo scaglione, la applicazione

della ali%uota sugli scaglioni di reddito c-e un principio di centro 1

sinistra

per'

pur

vero

c-e

in

%uesto

senso

andiamo

di*endere

maggiormente le *asce pi<

de oli.

+on a caso il Comune di Porto Sant6lpidio stato *orse uno dei primi a

ricevere lavallo da parte dei sindacati come lo era stato anc-e lanno

scorso, il comune capo*ila c-e -a aperto %uesta sperimentazione.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ?;

Ci ricordava lo stesso assessore c-e proprio da %uesto punto di vista le

nostre lavorazioni sono state prese da spunto dai sindacati. Il *atto c-e un

ilancio di previsione in particolar modo la approvazione di una ali%uota

riceva lavallo dei sindacati non cosa da poco, soprattutto di tutte le

sigle

sindacali

includendo

anc-e

le

sigle

sindacali

di*esa

dei

pensionati. 2uesto non un elemento di secondo livello *orse uno dei

risultati

pi<

importanti

c-e

iamo

ottenuto

con

%uesto

ilancio

di

previsione !#1$ se

ene tardivo.

Volevo ricordare una cosa c-e vero c-e il Comune di Porto Sant6lpidio -a

aumentato il suo introito da un milione e ! a un milione e " ma voglio

ricordare,

prima

il

collega

Putzu

l-a

*atto,

c-e

il

Comune

di

Porto

Sant6lpidio stato lultimo comune del territorio del *ermano a applicare

laumento della addizionale I3P65. 2uando io *ui eletta per la prima volta

Consigliere Comunale nel !##? era stato il nostro vanto non avere aumentato

le addizionali I3P65, eravamo lunico comune del territorio c-e poi %uesta

cosa ci in parte ritorta contro perc-8 poi con il non rispetto del patto

di sta ilit& nel !##", con i decreti 4onti c-e

loccavano laumento delle

ali%uote per tre anni, %uindi alla *ine in un certo senso la

iamo *orse

anc-e pagata a livello di casse di )mministrazione Comunale ma ovviamente i

nostri cittadini ne -anno

ene*iciato. Gvviamente %uando nel !#1! %uesto

locco dellaumento delle ali%uote decaduto per necessit& di e%uili ri

*inanziari c-e a volte vanno oltre determinate logic-e, il comune -a dovuto

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ?,

provvedere a un aumento della ali%uota ma ricordavamo c-e era un aumento a

scaglioni.

PRESIDENTE

Se non ci sono altri interventi passerei la parola all)ss. Se astiani per 5

minuti e poi l)ss. (eoni per le conclusioni e %uindi la votazione di %uesto

punto.

ASS& SEBASTIANI

Buonasera a tutti,

uonasera al Consiglio Comunale, al pu

lico presente.

Intanto colgo la occasione c-e prima non l-o *atto per ringraziare la Cons.

4ecozzi per lintervento c-e -a *atto prima riguardo alla commissione pari

opportunit&,

riguardo

%uindi

al

lavoro

dellassessorato

alle

pari

opportunit&,

per

la

sensi ilit&

detta

della

consigliera

c-e

stata

dimostrata, noi speriamo nonostante non a

iamo mai avuto in

ilancio denari

lanno

scorso

iamo

avuto

5##

6uro,

per'

siamo

riusciti

comun%ue

sostenerci e in %ualc-e modo a essere vicini alle donne e non solo.

Il mio intervento vuole essere solo una puntualizzazione a %uello c-e -a

detto il Cons. +atali, riguardo a %uesto termine c-e a me piace poco *este,

perc-8 io non credo c-e noi, Cons. +atali, do

iamo *ermarci e garantire

solo

i servizi,

%uelli standard,

perc-8 non

ce lo

possiamo permettere,

perc-8 do

iamo andare avanti, perc-8 il turismo una economia. 3icordo c-e

nella

campagna

elettorale

tanti

sono

stati

gli

interventi

sul

turismo,

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ??

parecc-i ci -anno

asato la campagna elettorale sul turismo a vari livelli,

al erg-i, presenze, adesso io non mi sono preparata lintervento %uindi vado

cos9 a

raccio come mi piace *are. Per cui anc-e noi nel nostro programma

elettorale e con %uesto programma ricordo a

iamo anc-e vinto le elezioni,

noi

ci

siamo

dati

degli

iettivi,

c-e

erano

%uelli

di

sviluppare

un

settore come %uello del settore turistico. Credo c-e stiamo andando nella

direzione giusta, i dati lo dicono, non lo dico io perc-8 sare

e una

piaggeria c-e non nel mio carattere e non mi appartiene, lo dicono i dati

della

3egione

4arc-e

perc-8

*ino

agosto

!#1$

noi

iamo

avuto

un

incremento di circa il "=, potete andare a guardare sullosservatorio della

3egione 4arc-e, ci siamo anc-e scam iati

attute su 5ace ooA con il Cons.

Cer%uozzi, perc-8 ci piace anc-e con*rontarci.

4a %uesti sono dati sicuramente u**iciali e certi, ora se vogliamo dire c-e

magari i turisti c-e sono arrivati non -anno consumato come prima oppure

spendono di meno, per' %uesto *a parte del momento c-e stiamo vivendo, non

certo della azione politica del mio assessorato e di tutta l)mministrazione

Comunale di Porto Sant6lpidio.

Se guardiamo poi il

ilancio velocemente, lo ripreso ora c-e neanc-e mi

ricordavo, ero rimasta al capitolo 1$;5 c-e %uello di interventi sul

turismo per capirci dove spendiamo i denari per il primo maggio, a

iamo

avuto nel !#1$ $? mila 6uro. Voglio dirvi c-e levento primo maggio da solo

costa

il

doppio,

%uindi

%uesto

per

*arvi

capire

c-e

siamo

stati

molto

parsimoniosi nel gestire il denaro pu

lico c-e poi con la

uona volont& di

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ?"

tutti magari pure la mia, c-e uno riesce a trovare degli sponsor, %ualcuno

c-e ci sostiene, c-e ci crede allora riusciamo a im astire %uesti eventi

perc-8 altrimenti per *are %uello c-e a

iamo *atto in un anno a Porto

Sant6lpidio di %uesti $? mila 6uro ce ne sare

ero voluti almeno 5 volte

tanto.

2uindi %uesta era giusto una

precisazione perc-8 giusto c-e anc-e il

pu

lico o c-i ci ascolta da casa deve conoscere %uesti dati perc-8 sono

importanti,

soprattutto

gli

eventi

turistici,

noi

iamo

*atto

spesso

soprattutto in %uesti ultimi anni il connu io sport 1 turismo, %uesti -anno

molto *unzionato e enti come il 7riat-lon c-e ci costano veramente poco,

anc-e l9

asta guardare le altre, il

ilancio, oppure lunder 1, di

asAet

%uesti ci danno un ritorno immediato a numero di presenze perc-8 vengono

tutti i genitori dei ragazzi c-e poi stanno %ui e %uesti rimangono a dormire

da noi,

poi si *anno una pu

licit& perc-8 poi sono tornati anc-e nelle

settimane clou, oltre alla visi ilit& c-e ci d& un altro tipo di evento come

il giro dItalia. (9 magari non c un ritorno immediato perc-8 gli atleti

passano e dormono una notte, non %uello, per' il ritorno di immagine c-e

ci -a dato, Porto Sant6lpidio conosciuta non solo in tutta Italia ma anc-e

in tutta 6uropa.

Il ::: c-e va in diretta SAN, io cito soltanto alcuni eventi c-e per' non

do

iamo usare %uesta demagogia di %uesta storia delle *este *ine a s8

stessi, non c una *esta *ine a s8 stessa c un programma elettorale c-e

stiamo cercando di portare avanti, poi certo la *esta pu' piacere, levento

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. "#

piace, non piace, daltronde io per lavoro non *accio il direttore artistico

mi presto tanto volentieri a

*arlo, non a

iamo neanc-e una struttura come

-a la cultura perc-8 la cultura da sempre -a eventi culturali c-e organizza,

%uindi una struttura con dipendenti etc. il turismo da noi pi< giovane,

per cui io sto cercando di *are tutto %uello c-e possi ile con le poc-e

persone a disposizione, con le poc-e risorse a disposizione.

Per lanno !#10 pensiamo di puntare un po di pi< anc-e sulla promozione,

sul

marAeting,

andare

magari

in

%ualc-e

*iera

perc-8

-o

visto

con

ristoratori andare in Em ria, con l)driatico tour promuovere lo scottadito,

cose

semplici comun%ue

ci sta

portando dei

risultati. 2uindi

puntare a

%ualc-e *iera in pi< %uesto sicuramente sar& uno dei nostri o

iettivi, per'

sicuramente non sar& %uello di *ermarci perc-8 i dati ci danno ragione.

PRESIDENTE

)ss. (eoni.

ASS& LEONI

Vado in ordine di interventi per dare le diverse risposte.

In

primis

lintervento

del

Cons.

+atali

c-e

c-iedeva

tre

coseB

la

ottimizzazione

dellimpegno

di

spesa,

levasione,

per

%uanto

riguarda

passi carra ili, per la ottimizzazione di spesa come dicevo prima gi& ci

siamo messi al lavoro per il !#10 tant c-e siamo rivedendo veramente

pieg-e del

ilancio c-e uno nemmeno le

vedre

e se *osse in un tempo roseo,

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. "1

devo dire c-e gi& a

iamo trovato dei capitoli, ovviamente non ci aspettiamo

ci*re importanti ma risparmi di mille 6uro, ! mila 6uro, $ mila 6uro a

destra e a sinistra.

Per %uanto riguarda invece la evasione, vero ci sono tante evasioni a

Porto Sant6lpidio per' devo dire c-e lu**icio tri uti in %uesti anni -a

*atto un ottimo lavoro e per lanno !#1$ a

iamo recuperato per %uanto

riguarda lIci !?# mila 6uro e per %uanto riguarda la 7arsu 15# mila 6uro.

(anno scorso, vado a memoria, non sono sicurissima, mi sem ra avevamo anc-e

recuperato sui 0## mila 6uro di evasione.

Ggni anno cerc-iamo di portare avanti %uesto controllo.

Gra a

iamo anc-e sottoscritto un protocollo di intesa con la agenzia delle

entrate, c-e ci permetter& di colla orare ancora di

pi< in sinergia in modo

da scovare i *ur etti del %uartierino, coloro c-e non partecipano alla vita

*iscale della nostra citt&.

Per %uanto riguarda i passi carra ili, vero, c %uesta usanza a Porto

Sant6lpidio di mettere il cartello divieto di sosta privo del contrassegno

sotto stampigliato, %uello c-e si vende in *erramenta, non %uello c-e

dallIca,

autorizzato

dalla

Polizia

4unicipale,

anc-e

l9

avevamo

gi&

dallanno scorso iniziato un controllo per zone, c-e sta piano piano andando

avanti e anc-e l9 stiamo *acendo un ottimo recupero per %uanto riguarda

levasione.

)l Cons. Balestrieri relativamente alla 7arsu, lesempio c-e lei portava dei

;## mila 6uro relativo al costo di spazzamento e di lavaggio, vero, non ci

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. "!

sono strade pi< lavate o meglio spazzate rispetto allo scorso anno ma %uesto

dato le risulta *alsato perc-8 lanno scorso negli ultimi tre mesi era stato

sospeso il servizio %uanto meno su tantissime strade, %uindi era ridotto a

poc-e strade maggiori per cui cera una contrazione di spesa e %uestanno

invece %uesta contrazione non c stata.

(ulteriore

aumento

invece

derivato

dallaumento

Istat

previsto

per

alcune.

+on

c-e

noi

pag-iamo

cos9

occ-i

c-iusi

tutto

ci'

c-e

la

6coelpidiense

ci

c-iede,

per'

corrispondiamo

%uello

c-e

il

contratto

prevede.

Poi una revisione del contratto sempre possi ile, %uesto non una eresia,

si potre

e anc-e metterci a tavolino e veri*icare se ci sono incongruenze

ma %ualora non ci *ossero c-iaro c-e il servizio deve andare avanti visto

c-e a

iamo un accordo siglato con la stessa 6coelpidiense *ino al !#!#.

Per %uanto riguarda la derattizzazione, i ; mila 6uro, %uesti ; mila 6uro

sono una ci*ra molto esigua, per' perc-8 si era scelto negli anni passati e

%uindi %uesto

ilancio riporta un po anc-e per i primi sei %uelle c-e erano

le

scelte

della

precedente

)mministrazione,

diversamente

dalla

nuova

)mministrazione, di non dare seguito alla derattizzazione ma procedere come

aveva

c-iesto

la

3egione

4arc-e

con

degli

strumenti

naturali.

2uindi

mettendo per esempio le casette per i pipistrelli sugli

al eri a Villa

Barucc-ello perc-8 i pipistrelli mangiano gli insetti. )

iamo visto c-e

purtroppo

%uesto

metodo

enc-8

iologico,

naturale,

c-e

salvaguarda

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. "$

lam iente

non

*unzionale

per

cui

iamo

iniziato

adesso

con

la

derattizzazione e proseguiremo per tutto lanno !#10.

Penso di avere risposto a tutto, se c %ualc-e altra domanda sono %ui a

disposizione.

PRESIDENTE

Ci sono altri interventi@ Se non ci sono interventi prego i Consiglieri

Comunali in aula per la votazione.

C-i *avorevole@ C-i contrario@ C-i si astiene@

6sito della votazioneB 11 *avorevoli, 0 contrari, ! astenuti.

Immediata esecutivit&.

C-i *avorevole@ C-i contrario@ C-i si astiene@

6sito della votazioneB 11 *avorevoli, 0 contrari, ! astenuti.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. "0

ALLE ATO

ALLA

DELIBERA

DI

CC&

N&

DEL'

IMPOSTA

MUNICIPALE

PROPRIA

DETERMINA(IONE MISURA DELLE ALI)UOTE ANNO !#$%&

PRESIDENTE

)pro

la

discussione

su

%uesto

punto

poic-8

lassessore

se

non

vuole

integrare -a gi& *atto la relazione in precedenza.

Segretario, aperta la discussione. +essun consigliere si prenota sul punto

$@ Cons. Balestrieri.

CONS& BALESTRIERI

Vorrei *are solamente una

sottolineatura riguardo la descrizione delle

ali%uote, assessore, in pratica trovo strano, me lo spieg-er& lei adesso in

risposta, c-e per le unit& a itative c-e un proprietario -a ma c-e non

a**itta,

venga applicata

una ali%uota

dell1, #;=

rispetto a

una unit&

a itativa %uindi a**ittata e a itata dove viene pagato uno #, ?, mi sem ra

un poc-ino discriminante nel senso c-e venga applicata una ali%uota su un

immo ile c-e li ero rispetto a uno c-e percepisce a**itto, ovviamente come

da

contratto

paga

una

ali%uota

in*eriore.

Per

la

ali%uota

%uella

tradizionale, #, 05, giusto era %uesta sottolineatura sugli immo ili li eri.

PRESIDENTE

)ltri interventi su %uesto punto@ Se non ci sono interventi su %uesto punto

l)ss. (eoni.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. "5

ASS& LEONI

(e ali%uote Imu -anno una propria razionalit&, lei trova il 1#, 5 nella

seconda

casa

disponi ile

appartiene

%uesto

gruppo

sostanzialmente

%uelle case c-e sono le case estive c-e poi durante il periodo invernale non

vengono a**ittate c-e sono proprio una casa in pi<.

4entre per le case normali, una seconda casa normale a**ittata il ", 5,

l? lo trova nella casa in cui risiedono i *igli dei proprietari in comodato

gratuito.

4entre trova una ali%uota pi<

assa %uella del 5 laddove c un contratto di

a**itto a canone concordato, ovvero %uei contratti c-e vengono stipulati

unitamente alle associazioni per gli in%uilini, c-e -anno %uindi un canone

calmierato, per cui scontano imposte minori e %uindi anc-e lImu minore.

Per %uanto riguarda invece la ali%uota prima casa come dicevo prima il 0,

5 per mille, non a

iamo aumentato %ueste ali%uote c-e tra laltro allepoca

della istituzione erano considerate tra le pi<

asse della provincia di

5ermo, avevamo tenuto presente delle varie esigenze, soprattutto la esigenza

della nostra realt& locale ovvero la predominanza di case date in comodato

duso ai *igli, cera stato un periodo allinizio della nuova Imu c-e c

stata

una

corsa

agli

studi

notarili

perc-8

molti

genitori

si

volevano

s arazzare della seconda casa, %uellappartamento in cui

avevano tenuto la

propriet& per darla ai *igli per pagare meno Imu poi in realt& il costo

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ";

dellImu risultava in*eriore rispetto al costo dellatto e -anno rinunciato

anc-e a %uesta esperienza.

Cosa c-e vorrei tornare a sottolineare sempre in materia di Imu la volont&

di %uesta )mministrazione di non procedere a aumento Imu prima casa ma di

rimanere *erme in %uelle c-e erano le

ali%uote dove ovviamente al cittadino

non sare

e incorso nessun aggravio di spesa perc-8 ero stato c-e restituiva

%uello c-e era Imu prima casa, in realt& la scelta etica si rivelata anc-e

una scelta giusta perc-8 notizia odierna %uella c-e leggiamo.

PRESIDENTE

(a parola al capogruppo )cconcia.

CONS& ACCONCIA

Intervengo

su

%uesto

punto

per

sottolineare

lultimo

passaggio

dellassessore, perc-8 ritengo c-e sia importante il *atto c-e come comune

noi non a

iamo aumentato la ali%uota per la a itazione principale, %uesto

ci consente di, la

iamo ritoccata il 0, 5 poi su %uesto #, 5

isogner&

vedere

%uello

c-e

succeder&

in

*ase

successiva

per

%uanto

riguarda

la

compartecipazione allImu sulla prima casa. Perc-8 da %uello c-e la legge di

sta ilit& prevede almeno in %uesto primo passaggio al senato, prevede c-e la

met& della maggiorazione venga messa a carico del proprietario e laltra

met& a carico dello stato.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ",

Ci sono stati comuni c-e -anno addirittura aumentato dal 0 al 1#= o al ; o

all? se cera %ualc-e> per' al massimo sono arrivati al ;, perc-8 %uesto

era il limite consentito e %uindi dal 0 al ; c un aumento del ! per mille,

%uindi l1 per mille va a carico del proprietario e %uesta una

ella

tegola c-e credo verr& spero, me lo auguro, corretta in Parlamento perc-8

c la camera dei deputati c-e si sta occupando di %uesto patto di sta ilit&

speriamo

c-e

in

%uesta

*ase

venga

ricorretta

%uesta

eventualit&

di

compartecipazione alla spesa sulla prima casa.

2uindi la lungimiranza, volevo sottolineare %uesto, perc-8 cos9 come per la

addizionale I3P65, *inc-8 noi a

iamo avuto le condizioni per non metterla

non la

iamo messa, alla *ine ci siamo purtroppo dovuto piegare anc-e noi

come comune a doverla aumentare prima allo #, 0 e adesso allo #, ?. Per' la

lungimiranza di avere mantenuto al 0, 5 comun%ue la ali%uota per %uanto

riguarda la a itazione principale un *atto importante c-e mette al riparo

il nostro comune, spero in maniera ridotta rispetto agli altri, credo c-e

siano ?## comuni c-e -anno aumentato di molto il parametro e la ali%uota

dellImu, per cui ritengo c-e anc-e %ui noi a

iamo dimostrato come a

iamo

*atto sempre in passato, %uesto naturalmente va dato atto a c-i magari

racconta delle cose diverse, alla nostra lungimiranza e alla capacit& di

discernere anc-e con un po di *ortuna, con un po di intuito perc-8 ci

vuole anc-e %uesto nellamministrare, per' va dato atto sia alla struttura

comunale c-e allassessorato di avere

ene operato.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. "?

PRESIDENTE

Se non ci sono interventi mettiamo in votazione il punto +. $.

C-i *avorevole@ C-i contrario@ C-i si astiene@

6sito della votazioneB 11 *avorevoli, 0 contrari, ! astenuti.

Immediata esecutivit&.

C-i *avorevole@ C-i contrario@ C-i si astiene@

6sito della votazioneB 11 *avorevoli, 0 contrari, ! astenuti.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. ""

ALLE ATO

ALLA

DELIBERA

DI

CC&

N&

DEL'

SERVI(I

DOMANDA

INDIVIDUALE+

INDIVIDUA(IONE+ DETERMINA(IONE DEL SA

IO PERCENTUALE DI COPERTURA DEI COSTI

DI

ESTIONE ESERCI(IO !#$%&

PRESIDENTE

)nc-e %ui apriamo la discussione sul punto +. 0,

se lassessore vuole

integrare %ualcosa> la relazione *atta. Ci sono interventi da parte dei

consiglieri@ Se non ci sono interventi passiamo alla votazione del punto 0.

C-i *avorevole@ C-i contrario@ C-i si astiene@

6sito della votazioneB 11 *avorevoli, ; astenuti.

Immediata esecutivit&.

C-i *avorevole@ C-i contrario@ C-i si astiene@

6sito della votazioneB 11 *avorevoli, ; astenuti.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1##

ALLE ATO

ALLA

DELIBERA

DI

CC&

N&

DEL'

CON*ERMA

PER

LANNO

!#$%

DELLA

APPLICA(IONE

DELLA

TASSA

SMALTIMENTO

RI*IUTI

SOLIDI

URBANI

TARSU+

DETERMINA(IONE TARI**E&

PRESIDENTE

6 aperta la discussione su %uesto punto allordine del giorno. Capogruppo

Putzu.

CONS& PUT(U

4i trovo a parlare di %uesta %uestione c-e una %uestione c-e riguarda come

tutte le altre lintera citt& dove ovviamente vediamo in %uesto servizio c-e

la 7arsu perc-8 io ricordo c-e lassessore alla commissione ci disse siamo

*ortunati c-e a

iamo *atto il

ilancio pi< tardi, anc-e se poi il sindaco

mi dir& perc-8 cos9 tardi siamo arrivati a *are il

ilancio, per' almeno non

iamo preso la 7ares, per carit&, non stata una strategia, per' ne do

atto e merito c-e la 7arsu non -a dato una grande mazzata come Porto San

Giorgio,

come

Sant6lpidio

4are,

dove

magari

passando>

vedete,

lopposizione %uando deve dire le cose giuste le dice non c-e *acciamo

come voi c-e %uando *acciamo le proposte su Via Corva vi astenete seppure la

pensiamo uguale. 2uindi %uando si d& merito a una )mministrazione Comunale

di avere *atto una scelta di non avere aderito alla %uestione della 7ares,

ma di essersi tenuta la 7arsu %uesto tanto di capello.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1#1

)nc-e perc-8 laumento ::: poi dopo ne parleremo, se volete, circa del

1!=, se non s aglio, assessore, per %uanto riguarda> il 15= per %uanto

riguarda in generale.

6 %uesto non c-e va a pesare tantissimo sulle tasc-e dei cittadini anc-e

se si poteva *are meglio perc-8 non avendo aderito alla 7ares, voi sapete

ene c-e se noi avevamo avuto la 7ares dovevamo coprire al 1##= %uindi cera

sia la immondizia c-e i servizi indivisi ili del comune, mentre con la 7arsu

iamo la possi ilit& di non poter aumentare molto.

Io per' noto c-e nonostante a

iamo avuto una raccolta di**erenziata spinta,

partito il porta a porta anc-e per il vetro per' noto c-e %ui sono stati

aumentati i costi per i cittadini di Porto Sant6lpidio. Prima lo accennava

lamico +atali, ricordo c-e se andate a vedere c leF Vicesindaco Scotucci

c-e se voi andate a guardare su 5ace ooA se non s aglio un esponente della

lista civica patti c-iari, se non s aglio stato assessore competente in

materia per %uanto riguarda la %uestione dei ri*iuti. (ui stesso dice c-e si

parlava di ri*iuti zero %uando eravamo entrati con la campagna elettorale,

con il vostro programma elettorale perc-8 erano simili sotto %uesto aspetto

i vari programmi perc-8 tutti %uando siamo in campagna elettorale siamo

ravi a promettere poi capisco c-e tra la campagna elettorale e amministrare

la citt& sono due cose diverse, non c-e lo nego, ci manc-ere

e.

Per' a non dare cos9 tanto il costo per la immondizia, parlo della gestione

c-e sia c-iaro, dare cos9 tanti soldi per la gestione a me sem ra un po

troppo esagerato anc-e perc-8 io vorrei c-iedere c-i c-e controlla, visto

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1#!

c-e aumentato il costo della discarica, del con*erimento del secco non

ricicla ile in discarica, c un tecnico comunale c-e va l9 a controllare

e**ettivamente se cos9@ Perc-8 dico %uesto assessore@ Perc-8 prima cera

una azienda c-e era pu

lico 1 privata %uindi magari era di controllo del

comune, %uindi magari anc-e il comune poteva guadagnare anc-e %ualcosa,

essendo anc-e parte in %uota minoritaria di %uella azienda.

Gggi totalmente privata, do

iamo pensare c-e essendo totalmente privata

ovvio c-e loro avranno i loro costi ma

altrettanto giusto c-e noi

do

iamo *are linteresse dei cittadini di Porto Sant6lpidio e non delle

aziende, non dico c-e %uestanno l)mministrazione Comunale sta *acendo gli

interessi della azienda c-e gestisce %uesto servizio, per' dico pure, scusa

Vallesi, *accio *inire Vallesi con il sindaco poi>

2uindi %uello c-e volevo dire, caro assessore, di andare a controllare in

discarica,

mandare

un

tecnico

comunale

per

veri*icare

realmente

se

noi

do

iamo pagare di pi< su %uesto non perc-8 io non mi *ido dellazienda, ma

visto

c-e

oggi

totalmente

privata

anc-e

se

noi

andiamo

*are

dei

controlli maggiori potremmo stare pi< tran%uilli anc-e perc-8 l)ss. Vallesi

dipendente di %uella azienda, magari ci potre

e dare una mano, non una

attuta,

so

c-e

%uando

parla

di

%uella

azienda

Vallesi

cerca

di

non

ascoltare, *a *inta di nulla.

Per' anc-e l9 potre

e esserci utile lassessore visto c-e -a un po pi<

ruolo.

7utto %ua.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1#$

PRESIDENTE

Ca c-iesto la parola il capogruppo 5arina.

CONS& *ARINA

Voglio ri adire una cosa, *ortuna o meno nello slittamento del

ilancio di

previsione i cittadini, siamo stati avvantaggiati da %uesto piccolo aumento

c-e c stato.

Per' -o dei du

i in %uanto da %uando partita la raccolta di**erenziata

dovevamo avere una diminuzione dei costi della tassazione sullo smaltimento

ri*iuti

con

il

servizio

con

la

6coelpidiense

di

cui

il

comune

era

partecipato. Per' %uesto non si mai

veri*icato, a

iamo sempre avuto un

aumento di costi per i cittadini. Puntualmente tutti gli anni sono stati> e

il mio rammarico e il mio du

io e %ualcuno ne -a parlato prima, vorrei

tornare a poter discutere se possi ile con una )mministrazione c-e -a *orza

la convenzione con la 6coelpidiense perc-8 ne sono certo, se a noi un altro

anno ci c-iedono 0 milioni di 6uro noi gli diamo 0 milioni di 6uro. +e sono

certo. Possono essere $ milioni e ,, ma %uestanno gli diamo $ milioni 0,",

ma

non

perc-8

non

svolgono

un

servizio,

anzi,

sicuramente

svolgono

un

servizio migliore di altre situazioni, di altri paesi per' il discorso c-e

noi viviamo in una situazione di di**icolt&, i nostri assessori e dirigenti

*anno salti mortali per poter *are %uadrare i conti, io personalmente vorrei

poter tornare a discutere %uesta convenzione. 2ualcuno potre

e proporre una

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1#0

diminuzione trattando, il periodo c-e stiamo attraversando, le di**icolt&

c-e viviamo, ma %uesto solo a *avore dei cittadini perc-8 puntualmente ci

troviamo una volta per la raccolta spinta, una volta per i sacc-etti, una

volta per %uello, una volta per %uellaltro, a vedere sempre un aumento di

costi per la cittadinanza. Cio %uesto un costo c-e grava sul

ilancio di

!, milioni di 6uro, *ate il conto voi in c-e

percentuale grava, penso

tantissimo.

En auspicio c-e mi *accio e c-e rivolgo all)mministrazione Comunale, alla

maggioranza, la *orza di poter andare a sottoporre non perc-8 non svolgono

un servizio, anzi, %ualitativamente penso c-e sia un servizio e**iciente

per' %uando noi a

iamo dei costi, a

iamo la gestione del verde, loro

addirittura riescono a dare gli appalti alla gestione del verde. 2uindi

evidentemente le tari**e sono

uone penso per loro. 4i auspico c-e noi

possiamo avere la *orza come )mministrazione Comunale per poter tornare a

discutere %uesta convenzione c-e secondo me grava tanto sulle spalle dei

cittadini e della nostra )mministrazione, ripeto non per il servizio perc-8

il servizio ottimo, per la situazione c-e viviamo.

4i auspico %uesto.

PRESIDENTE

Capogruppo Cer%uozzi.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1#5

CONS& CER)UO((I

Sar' rapidissimo, rispetto alla raccolta di**erenziata lodevole la non

applicazione

della 7ares

e %uindi

la applicazione

della 7arsu

anc-e se

%uesta prevede un aumento, non entro nei meriti della discussione sulla

di**erenziata perc-8 esaurirei tutto il mio tempo e ce ne vorre

e molto

altro. Perc-8 sostanzialmente la

ri*lessione c-e volevo *are era proprio

%uesta,

noi non

possiamo trovarci

tutti gli

anni in

%uesta condizione,

iamo veramente la necessit& di rivedere non soltanto come dice 6nzo il

contratto della 6coelpidiense ma %uella c-e la nostra visione di raccolta

di**erenziata perc-8 *ino a prova contraria il lasso di tempo in cui il

materiale c-e noi consideriamo monnezza o meglio, lo dico meglio, il lasso

di tempo in cui il materiale c-e poi pag-iamo lo consideriamo immondizia

sempre pi<

reve perc-8 *inc-8 sta dentro casa nostra nostro, una nostra

risorsa, lo mettiamo in strada diventa immondizia, dentro la 6coelpidiense

diventa una risorsa, perc-8@ Perc-8 noi pag-iamo e**ettivamente, come si

detto *ino adesso, per tutti i vari materiali il servizio ma pag-iamo il

materiale soltanto per il ::: perc-8 noi pag-iamo e**ettivamente con il

materiale

soltanto

il

:::

penso

c-e

non

serve

una

laurea

*are

un

ragionamento di %uesto tipo perc-8 non cominciamo a %uanti*icare %uanto :::

ogni *amiglia *a@ Come *anno tutti altri comuni, strategia ri*iuti zero,

c-ip nei cassetti, intraprendere percorsi di %uesto tipo, invece dallaltra

parte la 6coelpidiense -a un contratto di esclusiva sulla gestione e la

raccolta per' comun%ue un contratto c-e lascia spazio a valutare eventuali

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1#;

iniziative

private

in

%uello

c-e

il

servizio

di

raccolta,

cosa

c-e

comun%ue sia possi ile e possi ile comun%ue sia gestire parallelamente

perc-8 se vero c-e la immondizia la gestisce la 6coelpidiense io se

decidessi in autonomia di non mettere la

immondizia *uori casa ma decidessi

di

portarla

*isicamente

alla

6coelpidiense

vorrei

anc-e

non

pagare

il

servizio, %uindi vorrei c-e il comune intraprendesse delle strade a**inc-8

%uesta cosa possa essere realizzata perc-8 in un momento di crisi %uando

comun%ue

sia le

*amiglie sono

in di**icolt&,

tra scegliere

di portarla

*isicamente in dei centri o metterla *uori casa magari c %ualcuno c-e

dice, io risparmio 5#, ;# 6uro lanno e la porto direttamente in dei centri

c-e possono essere pu

lici, privati, convenzionati, %uesto un discorso

c-e comun%ue sia diventere

e molto ampio e non sicuramente %uesta la sede

per portarlo avanti.

Per' non possiamo ridurci a *are %uesti discorsi sempre alla *ine poi per

carit&, nuova

legislatura, la campagna elettorale, tutto %uello c-e volete,

per'

*accio

%uesta

ri*lessione,

noi

stiamo

*acendo

%uesta

ri*lessione

asandoci sul *atto, sostanzialmente noi diciamo siccome a

iamo tolto le

isole

ecologic-e

%uindi

il

servizio

aumentato,

%uindi

il

costo

aumentato, perc-8 prima la gente il vetro e lalluminio lo portava nelle

isole ecologic-e, il cartone si gestisce attraverso altri canali, vetro e

metalli ce lo vengono a prendere a casa, per' per *are %uesto a

iamo dato

un

idoncino

ogni

*amiglia,

%uindi

sostanzialmente

ragioniamo

ancora

troppo in modo puntuale, allora ci venuto in mente, sar& veramente la

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1#,

strada giusta togliere le isole ecologic-e e *are la raccolta porta a porta

spinta@ Perc-8 magari diamo per scontato c-e sia la strada pi< giusta,

invece altri comuni -anno adottato altre strade, tipo %uella di e**icentare

le

isole

ecologic-e,

per

esempio

*acendole

gestire

ai

comitati

di

%uartiere, io sono sempre il solito inguari ile romantico la mia visione

della citt&, capisco c-e la strada sia lunga e non c-e in un Consiglio

Comunale possiamo cam iare tutto e su ito per' %uello c-e dico proprio di

poter in %ualc-e modo intraprendere un

percorso diverso perc-8 se magari si

*aceva una scelta politica diversa tipo non togliere le isole ecologic-e

%uestanno, non arrivare a *are la raccolta porta a porta spinta %uestanno,

risparmiavamo $?# mila 6uro c-e potevano magari spalmare sullI3P65, ne dico

una. 2uindi sostanzialmente %uesta una scelta politica.

Giusta

o s agliata c-e voglia essere, non sto entrando nel merito, per'

voglio ragionare in %uesto senso, non prendiamo per

uono tutto, a

iamo

*atto la raccolta porta a porta spinta, %uesta la manna dal cielo, perc-8

magari non era la strada giusta o comun%ue sia non il momento giusto vista

la crisi, vista leconomia delle *amiglie perc-8 la *amiglia diceB porta

miseria, io continuavo a

uttare il vetro nella campana c-e -o vicino casa,

era

un

ordello

perc-8

comun%ue

la

immondizia,

c-i

ci

uttava

il

:::

comun%ue

sia

era

un

ricettacolo

di

sporco,

per'

comun%ue

magari

risparmiavamo $?# mila 6uro da destinare in altri settori in un momento di

crisi, apro e c-iudo una parentesi, smettiamo di parlare di crisi, crisi

una delle parole pi< antic-e al mondo, signi*ica decisione.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1#?

2uindi sempre %uesta paura di parlare della crisi, ci troviamo in un momento

in cui purtroppo per come sono organizzate le cose non possiamo pi< andare

avanti

%uindi

do

iamo

trovare

una

organizzazione

diversa.

do

iamo

prenderne atto, *ronteggiare la crisi signi*ica prendere una decisione, in

altri settori, verso altre direzioni perc-8 %uelle c-e a

iamo scelto *ino a

oggi pro a ilmente non vanno pi<

ene e non possiamo nemmeno giusti*icarci

c-e lo stato centrale, i tagli e

compagnia cantante.

Cominciamo

essere

un

po

pi<

creativi,

cominciamo

ragionarci

poi

commissione e compagnia cantanti, iniziamo da adesso perc-8 pro a ilmente,

%uesto lappunto principale c-e mi -anno *atto tutti, dice

enissimo,

avete tolto la isola ecologica davanti a casa, per carit&, l9 cera lisola

ecologica, tutto pulito, non c niente, per' ragioniamo, rimasto uno

spazio dove sostanzialmente non c stato messo altro, non c-e a

iamo

messo

distri utori

di

ac%ua

naturale

del

latte

crudo

in

ogni

isola

ecologica, ne a

iamo messo uno per carit&, a

iamo *atto un grosso passo

avanti per' sostanzialmente tutte le isole ecologic-e se prima erano isole

ecologic-e adesso sono vuote.

)umentiamo di $?# mila 6uro il costo, dotiamo tutte le *amiglie di %uesti

idoncini, non lo so, *orse la gente un po spaesata %ualcuno me l-a

*atto

%uesto

appunto,

sinceramente

io

non

mi

sento

proprio

di

non

condividerlo, perc-8 magari c-e lo *acciamo lanno prossimo e %uestanno

invece

di

mettere

lo

#,

la

mettiamo

allo

#,

,@

2uesto

io

critico>

Hintervento *uori micro*onoI non cos9 *acile, -o sempli*icato parecc-io,

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1#"

passatemi il ragionamento, non soltanto la ci*ra o la %uestione in s8 perc-8

se ci *ermiamo sulle ci*re un conto, se ci *ermiamo solo sulla %uestione

politica do

iamo rompere %uesto muro, %ui davanti. Per *are %uesta cosa

dico, ormai *atta, io mi asterr' perc-8 comun%ue non me la sento di>

perc-8 comun%ue dovrei avallare delle scelte politic-e a monte c-e comun%ue

non

condivido

personalmente,

%uindi

mi

asterr',

vorrei

aprire

%uesta

ri*lessione proprio perc-8 secondo me importante c-e si inizi a ragionare

in un altro modo, non andando poi a valutare le conseguenze di scelte

politic-e, andiamo proprio a vedere %ueste scelte politic-e come vengono

*atte e come vengono prese perc-8 magari non detto c-e siano giuste o

s agliate,

le

scelte

politic-e

sono

scelte,

accontentano

%ualcuno

scontentano altri, magari potremmo trovare una *orma diversa.

iamo un ente privato c-e gestisce %uesto servizio, a

iamo un contratto

c-e comun%ue sia ci vincola con %uesto ente, organizziamoci diversamente.

7utto %ui.

PRESIDENTE

Ca c-iesto la parola il Cons. +atali.

CONS& NATALI

Cer%uozzi -a *atto ::: intervento, lo condivido in grossa parte.

2uando parlo di ottimizzazione dei servizi, %uesto c-e voglio,

isogna

valutare tra pi< scelte, tra pi< opzioni, direi c-e dovremmo prendere un

impegno, per il !#10 do

iamo prendere limpegno per restituire %ualcosa

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 11#

allutente sotto*orma dei sacc-etti come era nel nostro programma di patti

c-iari, ma i sacc-etti solo per lumido e per il nero. Io credo c-e non sia

un costo eccessivo, valuter& sulle 1## mila 6uro scarse annuali, almeno

%uesto

glielo

do

iamo

ai

cittadini

di

Porto

Sant6lpidio

perc-8

-anno

sopportato gi& a

astanza.

PRESIDENTE

Prego Cons. Spina.

CONS& SPINA

4agari alcuni colleg-i in %uesta sala sapranno meglio interpretare le mie

parole, sempre ri*acendomi al discorso del Cons. Cer%uozzi, se nel diritto

privato esiste listituto della risoluzione, della rescissione del contratto

per

eccessiva

onerosit&

sopravvenuta

della

prestazione,

*accio

%uesta

piccola provocazione, dovre

e essere consentito, dovre

e essere data la

possi ilit& ai cittadini di Porto Sant6lpidio di riuscire a spendere meno e

sostanzialmente meglio i propri soldi, noi veramente troviamo pro*ondamente

ingiusto c-e per carit&, come diceva il Cons. 5arina, non si *a nessuna

eccezione circa la %ualit& del servizio della 6coelpidiense per' sappiamo

anc-e, innanzitutto la 6coelpidiense

ritengo c-e a

ia pi< dipendenti di

%uelli c-e necessitere

e e poi a

iate pazienza ma se ci sono operai delle

piccole

e medie imprese c-e a Porto Sant6lpidio perdono il lavoro a causa

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 111

della crisi, %uesto va a incidere negativamente sullo stato economico delle

relative

*amiglie

di

appartenenza,

non

capisco

perc-8

magari

la

6coelpidiense non potesse proporre ai suoi dipendenti una riduzione anc-e

perc-8

sappiamo

enissimo

c-e

dipendenti

della

6coelpidiense

il

loro

lavoro %uasi e%uiparato a un lavoro sicuro, un lavoro statale, sappiamo

anc-e a c-e cosa> lei lo sa c-e vero, non occorre c-e glielo dica, lei lo

sa

enissimo c-e vero.

Certo non a

iamo la prova contraria, per' come

diceva il Cons. 5arina prima se la 6coelpidiense lanno prossimo ci viene a

c-iedere un aumento ulteriore di tot percentuale ma veramente noi dovremmo

stare %ui sempre sostanzialmente a capo c-ino a acconsentire a %uesto tipo

di ric-iesta@ 2ui c-i ci va di mezzo sono i cittadini di Porto Sant6lpidio

c-e vista la situazione, se ci *osse stata la situazione economica di 0, 5,

; anni *a alla *ine dice la 6coelpidiense va

ene, le *amiglie -anno di c-e

pagare, adesso no. )desso %uesta in proporzione anc-e se in alcuni casi

seppur minima una spesa c-e viene a incidere parecc-io. 2uindi non vedo

perc-8 veramente il comune non possa perc-8 se avete> ci veniamo sempre a

scontrare

ogni

volta

su

%uesti

argomenti,

la

proposta

nostra

della

riduzione, non me ne vogliano i dirigenti comunali, sanno

enissimo c-e non

::: perc-8 innanzitutto il diniego alla nostra proposta secondo me la

motivazione con la %uale non stata votata stata veramente risi ile.

2uando noi opposizione in generale indic-iamo delle strade oltre a indicare

delle strade di risparmio indic-iamo anc-e dove %uesti risparmi potre

ero

essere destinati, lo dico ::: %uella mozione, a

i pazienza vai a guardare i

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 11!

0## 6uro, non vai a guardare i !;# mila 6uro +atali@ 2uindi contesto, lo sai

perc-8 ti contesto@ 6rano !5#, !;# mila 6uro erano pi< di 5# mila 6uro

allanno perc-8 poi dopo loperato di un Consigliere Comunale a parte le

elle parole si valuta da come vota, puoi usare tutte le

elle parole del

mondo ma %uando vai a votare,

ello, a seconda di %uelle c-e sono le tue

possi ilit&, le tue capacit&, per' %uando vado a votare> %ui c-e provo, la

mia non una preg-iera, perc-8 comun%ue vedo c-e davanti a me c gente

pensante, allora se c gente pensante secondo me una mano sulla coscienza

se la dovre

e mettere.

Co terminato.

PRESIDENTE

) %uesto punto se non ci sono altri interventi passo la parola all)ss.

(eoni.

ASS& LEONI

3ingrazio Putzu perc-8 mi ero dimenticata prima di dire una cosa a )ndrea

Balestrieri e %uindi appro*itto per *are doppia risposta. In relazione 7ares

1 7arsu oltre c-e *ortuna c-e non la de*inirei tanto *ortuna, comun%ue una

strategia

politica

astanza

attenta

perc-8

iamo

seguito

%uesto

emendamento sin dalla sua proposizione e a

iamo sperato c-e passasse ma

come logico c-e potesse essere arrivati a %uesto punto del

ilancio era

inevita ile c-e %uesto emendamento passasse in*atti sono stati per cos9 dire

graziati, vogliamo usare %uesto termine anc-e improprio, tutti %uei comuni

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 11$

c-e non avevano approvato il

ilancio entro agosto !#1$ %uelli invece c-e

lavevano gi& approvato non possono pi< tornare indietro e applicare la

7arsu.

Volevo *are una precisazione a Balestrieri %uando prima parlava di nuclei

*amiliari, %uesto tipo di tari**a adeguata era prevista nella 7ares, come

Sant6lpidio a 4are -a, c-e -a la applicazione della 7ares, ma succedeva

%uesto

c-e

per

le

*amiglie

mononucleari

cera

e**ettivamente

un

grande

risparmio, ma dai due componenti in poi venivano *ortemente penalizzati.

)ddirittura

ancora

pi<

penalizzate

%uelle

*amiglie

numerose

c-e

sempre

iamo

cercato

di

tutelare

perc-8

magari

con

maggiori

spese,

venivano

ancora

pi<

oppresse

perc-8

il

principio

c-e

vige

della

7ares,

c-i

pi<

in%uina pi< paga, per cui pi< persone ci sono in una *amiglia pi< devono

pagare.

Per

%uanto

riguarda

le

pesature

c-e

si

c-iedeva

il

controllo,

noi

controlliamo attraverso )l erto Ste*oni le

ollette c-e ci vengono *ornite,

i pesaggi c-e ci vengono *orniti da parte della 6coelpidiense e controlliamo

c-e corrisponda al nostro trend, ovviamente non c-e andiamo l& a pesare

tutte

le

mattine

il

ri*iuto.

.a

%uello

c-e

ricordo

ma

prendetelo

come

ricordo, mi sem ra c-e noi produciamo un c-ilo al 0 al mese di immondizia

pro capite.

Per %uanto riguarda il discorso invece del Cons. Cer%uozzi, vero, una

diversa

*ormulazione

del

servizio,

un

ammodernamento

anc-e

del

servizio

sicuramente sar& il *uturo e su %uesto

isogner& lavorare, gi& il sindaco

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 110

comun%ue

ci

sta

lavorando

su

%uesto

principio,

sta

portando

avanti

un

discorso,

le

isole

ecologic-e

sono

state

tolte

perc-8

erano

veramente

ricettacolo di ogni tipo di immondizia, voi spesso avete visto vicino ai

cassonetti di tutto e di pi<, materassi, televisioni, tutto %uello c-e era

possi ile mettere era posizionato l9. In alcune zone come per esempio Piazza

.ante a

iamo gi& ri%uali*icato %uel piccolo spazio c-e occupava lisola

ecologica, a

iamo *atto un marciapiede e la piazza -a un suo decoro, il

parc-eggio -a un suo decoro pi< visi ile.

(a decisione di *are la raccolta di**erenziata spinta, %uindi aumentare in

un senso il costo del servizio anc-e una scelta necessitata perc-8 se noi

non

raggiungiamo

il

;;=

c-e

la

%uota

prevista

per

non

pagare

la

maggiorazione della ecotassa noi ci troveremo a pagare molto di pi< il

servizio perc-8 %uello c-e noi porteremo in discarica ci coster& di pi<,

%uindi

pi<

raccolta

di**erenziata

spinta

*acciamo

meno

pag-iamo

di

ecotassa. En tempo cera anc-e la agevolazione o la premialit& c-e dava la

3egione 4arc-e ai comuni ricicloni, da $ o 0 anni a %uesta parte ovviamente

essendo state ridotte le risorse anc-e alla regione non c pi< nemmeno la

premialit& economica, lultima c-e a

iamo preso mi sem ra tre anni *a o

%uattro anni *a era di $.5## 6uro, dopodic-8 adesso ci regaliamo solo una

mattonella riciclata con scritto comune riciclone. 2uello c-e dice lei di

lavorare sicuramente sar& necessario.

(o stiamo gi& *acendo, il !#10 sar& oggetto di %ueste modi*ic-e.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 115

Per

%uanto

riguarda

il

contratto

c-e

diceva

4assimo

Spina

con

la

6coelpidiense c-e diceva anc-e il Cons. 5arina, non c-e la 6coelpidiense

ogni mattina si sveglia e ci viene a c-iedere dei soldi in pi<, i soldi in

pi< derivano da speci*ic-e ric-ieste c-e *a il comune alla 6coelpidiense,

ovvero

una

modi*ica

del

servizio,

per

esempio

insistere

nella

raccolta

di**erenziata spinta, oppure spazzare pi< vie o meno vie, non lo so, i vari

servizi c-e vengono *atti *are pi< potature, meno potature tutto %uesto

rientra in un contratto dove gi& dal !#10 procederemo anc-e l9 a *are una

revisione dei costi del servizio e tutto %uello c-e potremmo *are a livello

contrattualistico lo porteremo in atto proprio perc-8 anc-e interesse di

%uesta )mministrazione risparmiare laddove possi ile risparmiare, laddove

possi ile limare

o eliminare %ualc-e servizio *acendolo *are a altri.

Cerc-iamo di *are %ualcosa di diverso.

PRESIDENTE

)ltri interventi@ 4ettiamo in votazione il punto +. 5.

C-i *avorevole@ C-i contrario@ C-i si astiene@

6sito della votazioneB 11 *avorevoli, 0 contrari, ! astenuti.

Immediata esecutivit&.

C-i *avorevole@ C-i contrario@ C-i si astiene@

6sito della votazioneB 11 *avorevoli, 0 contrari, ! astenuti.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 11;

ALLE ATO

ALLA

DELIBERA

DI

CC&

N&

DEL'

MODI*ICA

AL

RE OLAMENTO

PER

LA

APPLICA(IONE DELLA TASSA SMALTIMENTO RI*IUTI SOLIDI URBANI TARSU&

PRESIDENTE

Ci sono interventi@ 6 aperta la discussione sul punto +. ; allordine del

giorno. Capogruppo Putzu.

CONS& PUT(U

Sar'

reve, visto c-e %ui si parla della modi*ica del regolamento della

applicazione della 7arsu, a

iamo pensato di *are una proposta legata al

cam io del metodo di riscuotere la tassa, cio di *arla pagare, ovvero non

solo su metri %uadri come dicevamo nel nostro programma elettorale ma anc-e

valutando le persone, il nucleo *amiliare c-e va a a itare in determinati

metri %uadri perc-8 dico %uesto@ Perc-8 non giusto c-e una *amiglia di 0

persone su 1## metri %uadri de

a pagare come due anziani sempre su 1##

metri %uadri perc-8 la *amiglia di 0 persone produce pi< ri*iuti di %ueste

due persone c-e magari... produce pi< ri*iuti magari degli altri 0.

2uesto non si pu' *are, non lo *acciamo perc-8@ Perc-8 al primo gennaio !#10

la 7arsu non ci sar& pi<, allora ci riserviamo come *ratelli dItalia di

attendere le nuove indicazioni c-e ci d& lo stato ma sappiate c-e noi

andremo in %uesta direzione se sar& possi ile lo *aremo per dare un concetto

di e%uit& di *are pagare la 7arsu, la 7ia, la 7ares, con un determinato

senso logico.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 11,

PRESIDENTE

)ltri interventi@ Prego capogruppo Cer%uozzi.

CONS& CER)UO((I

.ivento

monotono

perc-8

dico

sempre

%uello,

esistono

le

commissioni,

approviamo un regolamento, lo vedo per la prima volta alla Con*erenza dei

Capigruppo, per' sempre %uello.

Siccome l-o letto la di**icolt& nel votarlo parte principalmente da %uesto,

dal *atto c-e non c stata comun%ue una discussione, per' entrando nei

contenuti, -o degli appunti da *are ma sostanzialmente, a parte c-e non

%uesta

la

sede,

vorrei

c-e

ce

lo

spiegaste

un

attimo

sostanzialmente,

capirlo un po pi< nel contenuto perc-8 ovvio c-e per esempio le vie di

accesso di una propriet& privata sono norme a

astanza,

distanza, capacit&

di

contenitori,

divieto

di

andono

di

ri*iuti,

sono

simili

altri

regolamenti legati allo stesso tipo di settore, per' comun%ue ci sono dei

punti, tanti articoli tipo per esempio la classi*icazione delle categorie

tassa ili, le agevolazioni, le applicazioni delle tari**e, le norme per la

misurazione

della

super*icie,

la

tassa

giornaliera

di

smaltimento,

la

riscossione.

PRESIDENTE

)ssessore, *acciamo parlare anc-e il capogruppo 5arina poi andiamo alle

conclusioni.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 11?

CONS& *ARINA

In commissione a

iamo parlato di 7arsu non pagata, lassessore (eoni e la

dirigente

Petrelli parlavano

di incaric-i

allIca c-e

la

societ& c-e

gestisce anc-e la pu

licit&, c-iedo solo con*erma perc-8 c-i non in grado

di pagare la 7arsu perc-8 -a delle di**icolt&, %uindi c-iedo con*erma di

maggiore elasticit& nello stare vicino a %ueste persone c-e non pagano e non

riescono a pagare la 7arsu con rateizzazioni, con oneri in*eriori, come

parlavamo in commissione, cio vorrei una con*erma c-e ci' avvenisse, perc-8

se uno non paga la 7arsu perc-8 non -a possi ilit& di pagarla, perc-8

lIca sappiamo c-e pu' *are i *ermi amministrativi, pu' *are i

locc-i dei

eni,

%uindi

svolge

appieno

le

*unzioni

c-e

svolgeva

l6%uitalia

precedentemente, %uindi solo una con*erma c-e l)mministrazione si prodig-i

per stare vicino a %ueste *amiglie c-e non riescono a pagare la 7arsu oltre

%uelle

c-e>

oltre

%uello

c-e

diceva

il

Cons.

Cer%uozzi

nelle

delucidazioni sui vari articoli, sulle modi*ic-e.

INTERVENTO,

Io -o detto %uelli c-e -anno di**icolt& nel *are *ronte a %uesti costi

perc-8> dato c-e siamo ancora a 7arsu e %uindi non c la possi ilit& di

*are il calcolo in

ase al nucleo *amiliare, in

ase a metri %uadri, la

gente si trova a pagare $## 6uro a itazioni vecc-ie dove i metri sono tanti,

%uindi non *acile oggi, vero c-e ci stanno due scadenze diverse, luglio,

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 11"

settem re, i $# centesimi al 1; e il $1 il saldo, per' solo in %uesto senso

di stare vicino a c-i -a di**icolt& a pagare %ueste ci*re me sem rano poc-e

ma sono tante per diverse persone.

PRESIDENTE

)nc-e io la penso alla stessa maniera c-e possa essere rateizzata la rata

per esempio per agevolare di pi< le persone c-e oggi -anno perso anc-e il

lavoro

c-e

non

sanno

dove

attingere

%uesto

direi

ancora

di

pi<

)mministrazione credo c-e lo de

a mettere proprio sulla

convenzione, sul

capitolato,

sullo

scritto

%uesto,

la

possi ilit&

di

pi<

rate,

di

rateizzazione

da

parte

dellutente.

2uesta

una

cosa

c-e

ci

tengo

particolarmente, il *atto di scriverlo.

2uesto era un

reve intervento personale c-e %ualc-e volta> andiamo avanti

con il Consiglio Comunale, prego Cons. Stacc-ietti.

CONS& STACC-IETTI

Per porre allattenzione c-e in realt& c un o

ligo per l)mministrazione

%uando

si

supera

un

certo

%uantum

nelle

ric-ieste

di

pagamenti,

di

accogliere

du**icio,

%uindi

un

ligo

di

legge,

di

accogliere

la

rateizzazione di pagamenti al di sopra di una certa ci*ra, vado a memoria

credo siano !## 6uro.

Per %uanto invece riguarda ci*re pi<

asse, sempre l)mministrazione,

%uindi il comune c-e il titolare a incamerare lutente *a ric-iesta alla

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1!#

)mministrazione diceB io devo pagare %uesta imposta F c-e -a un valore F,

c-iedo

all)mministrazione

la

rateizzazione

in

numero

rate

per

poter

provvedere al pagamento, se supera un determinato %uantum %uesto deve essere

accettato du**icio, non sindaca ile, gi& la legge c-e lo prevede.

Invece

per

importi

minori

sempre

l)mministrazione

c-e

d&

delle

indicazioni allente riscossore c-e gli dice in %uesto caso procedete perc-8

-o delle in*ormazioni c-e mi dicono c-e %uesto soggetto sia un evasore,

invece per altre situazioni potr& dire magari con gli u**ici interni, adesso

non so i servizi sociali o c-i altro, %uesta una persona c-e -a delle

di**icolt&, persona a noi nota, concediamo una rateizzazione, un accordo

transattivo in una certa misura.

Comun%ue %uando l)mministrazione titolare per le %uote dove titolare di

incamerare> si pu' *are.

.iverso il discorso invece per %uelle imposte, per %uelle tasse di cui

titolare lo stesso, dove il comune un tramite, un passaggio, purtroppo

il comune non -a proprio potest& per poter intervenire in %uesto rapporto

c-e non sia %uello c-e vi dicevo prima di semplice applicazione della legge

e %uindi di semplice rateizzazione.

2uindi per %uelle imposte c-e vanno a *inire allo stato il comune pu'

intervenire nel dire trovo un accordo transattivo oppure *accio comun%ue una

rateizzazione.

2uindi %uesto lunico pro lema, altrimenti il comune -a %uesto potere e

pu' di volta in volta decidere in

ase a %uei criteri c-e giustamente dicevi

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1!1

tu, ma in realt& da %uello c-e so gi& lo stanno *acendo per le situazioni di

competenza comunale, tutto %ua.

+ellintervento

valuto

il

caso

complessivo

in

tutte

le

sue

possi ili

situazioni, tutto %ua.

PRESIDENTE

Se non ci sono pi< interventi da parte dei consiglieri do la parola all)ss.

(eoni.

ASS& LEONI

Il regolamento c-e portiamo %uesta sera relativo solo alla modi*ica di due

articoli il !, e il !? laddove si precisa i modi di adesione e i tempi di

pagamento

le

rate,

per'

*accio

un

discorso

monte.

Parliamo

delle

*amiglie *ortemente in di**icolt&, laddove c una conclamata di**icolt& gi&

gli u**ici dei servizi sociali e**ettuano una esenzione a %uelle *amiglie,

laddove

invece

una

di**icolt&

momentanea

per

pro lemi

economici

si

provvede a rateizzazione, laddove c una evasione in %uesto caso stata

prevista

anc-e

una

ulteriore

rateizzazione

proprio

perc-8

spesso

volentieri gli importi sono importanti.

2ui dice all)rt. !? sostanzialmente c-e c-i allaccertamento c-e viene

*atto dal comune -a una riduzione per %uanto riguarda la applicazione delle

sanzioni, entro il termine, per' la adesione deve essere *atta entro il

termine di ;# giorni, dopodic-8 si pu', nel caso di importi importanti,

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1!!

procedere a una rateizzazione in 0 rate. 4entre gi& laccertamento 7arsu c-e

arriva nelle nostre case rateizzato in tre rate, ne gi& pagate due,

sostanzialmente ne arriver& una terza a conguaglio.

Per' gi& il comune provvede di suo a *are %uesto tipo di rateizzazione, con

la adesione si d& modo a *arne unaltra ulteriore c-e %uella delle 0 rate

e la scelta anc-e di optare per la riscossione coattiva in %uesto caso

dellIca stata una scelta anc-e in %uesto senso, avere un punto vicino

casa,

cio avere

un punto

a cui

oggettivamente poter

*are ri*erimento,

mentre a 6%uitalia rimaneva un ente un po discostato da %uello c-e era il

rapporto

umano,

mentre

con

un

u**icio

vicino

sotto

il

comune

pi<

possi ilit& di interazione pu

lico 1 privato e riscossione.

PRESIDENTE

Se non ci sono pi< interventi mettiamo in votazione il punto +. ;.

C-i *avorevole@ C-i contrario@ C-i si astiene@

6sito della votazioneB 11 *avorevoli, ! contrari HPerticarini, PutzuI, 0

astenuti H5arina, Cer%uozzi, Spina, BalestrieriI.

Immediata esecutivit&.

C-i *avorevole@ C-i contrario@ C-i si astiene@

6sito della votazioneB 11 *avorevoli, ! contrari, 0 astenuti.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1!$

ALLE ATO ALLA DELIBERA DI CC& N& DEL' APPROVA(IONE BILANCIO DI PREVISIONE

!#$%+

BILANCIO

PLURIENNALE

!#$%

!#$/+

RELA(IONE

PREVISIONALE

PRO RAMMATICA !#$% . !#$/+ PRO RAMMA TRIENNALE E ELENCO COMUNALE DEI LAVORI

PUBBLICI&

PRESIDENTE

6 aperta la discussione sul punto +. ,.

Capogruppo Putzu.

CONS& PUT(U

+on sar' molto lungo perc-8 ormai molte cose sono state dette, gi& la

relazione dellassessore stata ampia, stata vasta, %uindi %ualc-e du

io

indirettamente sono riuscito a c-iarirlo perc-8 nomale c-e %uando si va a

*are un

ilancio c-i non esperto di economia e commercio, c-i come me non

un revisore dei conti va a guardare il dato politico del

ilancio perc-8

noi *acciamo politica e non possiamo solo dire li spostiamo, li mettiamo

di

l&.

Capisco

anc-e

lassessore

%uando

si

rivolgeva

al

mio

collega,

allamico Cer%uozzi ma voi dellopposizione non *ate mai le proposte di

emendamenti. Capisco perc-8 %uesto perc-8 il gioco delle parti, capisco

c-e un assessore de

a ovviamente dire %uesto, io non vorrei c-e il prossimo

ilancio %uesta opposizione si riunisca %ualc-e giorno prima e vi portasse

alle 5, alle ;, alle , della mattina come capita a 3oma con 1!#, 1$#

emendamenti, %uesto non

ello. Invece vorrei c-e %uesta opposizione, come

gi& sta *acendo, riesce a dire con le cose giuste c-e *a la maggioranza e lo

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1!0

vota perc-8 gi& capitato, le case s agliate magari noi diciamo %uali sono

%uelle s agliate e poi sono opinioni politic-e diversi.

2uesto un

ilancio c-e se non s aglio sui !, milioni di 6uro, %uindi

parliamo non di caramelle ma di moltissimi soldi.

En

ilancio c-e ricordo, mi dispiace c-e il sindaco non mai presente in

aula in %uesti momenti, c-e %uando diceva la prima cosa c-e io *ar' il

ilancio. Gggi noi approviamo, credo c-e raro %uesto, assessore, perc-8

ricordo c-e, ti do del tu visto lamicizia c-e ci lega, raro c-e una

)mministrazione

Comunale

vada

approvare

un

ilancio

preventivo

il

!"

novem re,

vada

approvare

un

assestamento

gi&

sulla

stessa

seduta,

politicamente

non

una

grande

vittoria,

la

colpa

di

certo

non

dellassessore, della maggioranza politica, c-e -a deciso %uesto, perc-8

dico non una grande vittoria@ Perc-8 andate a presentare un

ilancio poi

su ito ci sono le modi*ic-e e %uesto signi*ica c-e c stato un ritardo,

signi*ica c-e il sindaco riuscito a smentire s8 stesso gi& dalle prime

dic-iarazioni %uando era sindaco perc-8 dice porto su ito il

ilancio e poi

lo vediamo a *ine novem re non a settem re, a *ine novem re, allora come

mai, c-e cosa c, magari non si sono messi daccordo in maggioranza, magari

prima

cera

%ualc-e

personaggio

di

patti

c-iari

c-e

era

contrario

%ualcosa, non lo so, per' sai c-e %uesti ritardi magari a volte vengono :::

della citt&.

Vi dico una cosa, vi dico c-e %uando si parla del

ilancio e noi a

iamo

avuto

anc-e

delle

pro lematic-e

c-e

non

certo

colpa

di

%uesta

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1!5

)mministrazione Comunale, vediamo la mareggiata c-e -a colpito non solo

Porto Sant6lpidio ma moltissime altre citt& delle 4arc-e e del litorale

)driatico, -o visto per esempio c-e per la di*esa delle coste sul

ilancio

non c-e a

iamo previsto %ualcosa. Perc-8 noi aspettiamo sempre e solo

soldi pu

lici dalla regione, dallo stato, %uesta regione c-e se non s aglio

dello

stesso

colore

politico

di

%uesta

)mministrazione

Comunale,

mai

nessuno c-e diceB in regione non c-anno dato il giusto, noi ci do

iamo

arra

iare ma non solo voi, tutti. Perc-8 se a livello regionale governa il

Pd ai cittadini di Porto Sant6lpidio non viene ::: limportante c-e a

Porto Sant6lpidio gli venga riconosciuta per esempio in alcuni casi %uando

iamo

avuto

delle

mareggiate

ricordo,

%ui

anc-e

il

dirigente

competente, della mareggiata non %uesta, %uellaltra, ricordo c-e il Comune

di Porto Sant6lpidio aveva c-iesto alla regione i sacc-i, se non s aglio

%uanto era ? mila 6uro di sacc-i@ Capite c-e con la mareggiata di ? mila

6uro di sacc-i ::: *acciamo la gara dei sacc-i perc-8 non c-e risolviamo

il pro lema per i nostri sta ilimenti

alneari.

)nc-e perc-8 direi c-e %uesta mareggiata, sono il primo a darmi colpe, molti

politici della zona -anno *atto le *oto, molti -anno dato la solidariet& ma

solo uno stava l9 a lavorare con loro, %uesto Sergio Ciarrocca lo posso

dire

tran%uillamente

per

*arvi

capire

c-e

%uando

%ualcuno

c-e

di**erenza nostra parla poco in Consiglio Comunale ma va in giro per la

citt&

a dare

una mano

proprio *attivamente,

-o saputo,

l-o incontrato

andava a casa alle due di notte per *arvi capire> e addirittura -o saputo

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1!;

c-e uno sta ilimento

alneare nonostante aveva *inito ::: l-a

c-iamata

mentre stava dormendo, correggimi se s aglio, Sergio.

4a non perc-8 voglio *are un elogio a Sergio perc-8 una

rava persona come

lo siamo tutti, perc-8 noi Consiglieri Comunali a volte siamo a ituati a

*are la *oto su 5ace ooA, a dare solidariet&, ma io per primo *accio mea

culpa ma poc-i a lavorare per la citt&, in %uel caso dovevamo unirci tutti,

*arci le tele*onate e andare a dare una mano ai nostri operatori

alneari.

2uesto magari ci servir& di esperienza perc-8 credo c-e sare

ellissimo a

partire

dal

sindaco,

dalla

opposizione,

ai

Consiglieri

Comunali

di

maggioranza e gli assessori stessi anc-e addetti a lavori c-e vanno a dare

una mano a %ueste persone c-e per disgrazia -anno su ito dei gravi danni se

non s aglio stimati in ,## e passa mila 6uro.

Io vado con l)mministrazione Comunale oltre a

attere poco per la regione

poi vedremmo i *rutti perc-8 oggi non li sappiamo, n8 io, n8 lattuale

)mministrazione

Comunale,

ma

visto

lultima

ric-iesta

dei

sacc-i

mi

preoccuperei e mi auguro c-e non gli c-iedete i pattini con i pedal' la

prossima volta. 4i auguro c-e venga trovata una soluzione.

3icordo pure c-e *u una polemica tra impegno per Porto Sant6lpidio e la

lista

civica patti

c-iari %uando

cera il

Vicesindaco Scotucci,

c-e il

sindaco

si

port'

4onica

(eoni

parlare

per

le

scogliere

invece

c-e

lassessore

competente, io avendo memoria ricordo tutto %uesto e mi auguro

c-e %uesti incontri siano utili per la nostra citt&.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1!,

Capisco sul tema del sociale, di %uesto posso anc-e dare atto, merito c-e si

sono mantenuti gli stessi servizi, non ci sono stati disguidi da parte di

utenti, sullaspetto delle scuole e %uindi %uesto ci manc-ere

e, nulla

toglie a %uesta )mministrazione Comunale c-e in %uesto caso -a *atto

ene.

Per' altrettanto vero, ascoltate %uando parlo perc-8 dopo sem ra c-e noi

diciamo c-e *acciamo tutto male, giusto.

Per' se andiamo a guardare la sicurezza, caro Beppe> mi nasce un *iglio a

*ine dicem re c-e *accio@ Per' sulla sicurezza, caro Vallesi, parlo con te

caro Carlo, sulla sicurezza -o visto poco. Io ricordo c-e una delle tue

prime uscite sulla sicurezza, vorrei una risposta da te, non da nessun

altro, -ai detto appena diventato assessore, metteremo la videosorveglianza,

io dico cazzo sono contentissimo. Sono passati diversi mesi non so a %uando

ti ri*erivi, %uando la volevi mettere, perc-8 la citt& di Porto Sant6lpidio

deve sapere, lo sanno anc-e gli amici Consigliere Comunale c-e a

iamo delle

telecamere inutilizzate, tu lo sai ::: c-e *ece grande interviste, 7g1, 7g!

per dire andiamo a de ellare la prostituzione ma ce la

iamo sempre di pi<.

Sulla sicurezza, caro Carlo, -ai

attuto tutti i pugni *orse perc-8 eri

impegnato per la agenda digitale del sindaco %uella c-e va su 5ace ooA :::

eri

impegnato

*orse

scriverla

perc-8

-ai

lassessorato

alla

agenda

digitale, scusa la mia ignoranza.

Per' altrettanto vero c-e -ai dovuto ::: perc-8 l9 io capisco 6lio c-e

una persona pi< competente di noi %uando parla del corpo della polizia

locale di Porto Sant6lpidio perc-8 lui l-a vissuto in prima persona, ma

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1!?

oggi magari anc-e i tempi sono cam iati altrettanto vero, *accio degli

esempi c-e secondo noi il nostro programma non era giusto c-e gli agenti di

Polizia 4unicipale stavano a attraversare le strade davanti ai

am ini, ci

dovevano

andare

*orse

centri

anziani

come

*anno

Civitanova

4arc-e

insieme

ai comitati

di %uartiere@

Perc-8 %uesto@

Perc-8 meno

agenti di

Polizia

locale

iamo

c-e

stanno

dentro

gli

u**ici,

c-e

stanno

attraversare le scuole e pi< *acilmente riescono a *are il loro lavoro.

6 mi ri*erisco anc-e alle notti perc-8 dico %uesto@ Perc-8 nel !#1! il

sindaco pi< di me, ma soprattutto mi auguro c-e l)ss. Vallesi mi risponda

su %uesto, nel !#1! non c-e a

iamo avuto una impennata, nel !#1$ un

impennata da parte della Polizia locale perc-8 i soldi non ci sono, si dice

sempre %uello. 6 se vi ricordate molto

ene %uando dicevo, lavevo detto

sempre ma in campagna elettorale di pi<, mi dicono ma come *acciamo a pagare

le notti ai vigili@ Io gli dicoB ma perc-8 gli *acciamo *are lautoveloF

alle ,, 55 della mattina c-e per carit&, non c-e io dico c-e la gente non

deve rispettare i limiti di velocit&, per' un conto *are la multa alle ,,

55 della mattina c-e troviamo %uello c-e va a 5?, a

;# e un conto *arla

alluna, alle due di notte, ci troviamo la gente visto c-e la strada

li era vanno a 1##, 11#. 6 se non s aglio l)vvocato Stacc-ietti mi pu'

correggere, dopo le 1# di sera la multa c un aumento del 1#= se non

s aglio.

2uindi %uesto perc-8@ Se noi riusciamo a *ar *are le notti alla polizia

locale noi potremmo avere un maggiore introito delle multe e %uindi c

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1!"

anc-e se non s aglio sempre perc-8 ricordo c-e il Comune di 4ilano laveva

*atto, c una parte del *ondo

delle multe c-e va sia per la segnaletica,

%uesto vero ma va anc-e per il pagamento dei trimestrali perc-8 %uesto ce

lo ricordiamo.

%uesto

anc-e

utile

per

aumentare

un

numero

di

agenti

di

Polizia

4unicipale

perc-8

dico

%uesto@

Perc-8

Porto

Sant6lpidio

in

teoria

non

dovre

e avere un agente ogni mille a itanti ma uno ogni ,##.

Scusate,

su

%uesto

sono

un

po

preparato

perc-8

%uesto

mi

piace

in

particolar modo, %uando parlo di sicurezza.

6 su %uesto ancora oggi non siamo riusciti a *are un passo in avanti, io di

certo non c-e posso dare tutta la colpa a 5ranc-ellucci c-e arrivato

adesso,

certo,

*aceva

parte

di

%uesta

maggioranza,

Carlo

Vallesi

era

Consigliere Comunale %uindi non c-e venivano da marte per' altrettanto

vero c-e adesso a voi vi dico prendetevi %uesto impegno perc-8 giusto c-e

la Polizia locale possa *are le notti, perc-8 altrettanto vero c-e se tu

Carlo non -ai i soldi per mettere le telecamere non puoi *ar *are neanc-e le

notti allagente di polizia locale, %uindi si *anno dic-iarazioni sulla

stampa come la cavolata c-e -a detto sulla %uestione della diretta streaming

andiamoci pi< cauti perc-8 poi %ui c una opposizione c-e non c-e ve li

lascia. 4a vi d& anc-e dei consigli, come in %uesto caso, come %uando

parliamo di spese nei campi di calcio, -o saputo, %ualcuno dovr& andare a

controllare c-e ci sono campi da calcio c-e potre

ero non essere a norma,

perc-8@ M vero c-e a

iamo *atto nuovi campi da campo, i manti, %uindi er a

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1$#

sintetica ma sotto la terra l-a messa e sotto si pu' *inire e mi stato

ri*erito da %ualcuno, mandateci anc-e %ualc-e tecnico comunale c-e potre

non essere a norma perc-8 potremmo avere dei disguidi, non a caso do

iamo

investirci anc-e l9.

2uando andiamo a guardare delle spese c-e noi a

iamo, a

iamo ,$, mila 6uro

di pu

lica illuminazione, se non s aglio, ma %uesto perc-8@ Perc-8 noi

iamo ancora le lampade degli anni 0#, neanc-e ::: appena dopo. 6 %uindi

per %uale motivo dico %uesto@ .ico %uesto perc-8 anc-e %ui noi do

iamo *are

un passo avanti, io vi *accio una proposta, anc-e sul gas, ricordo c-e Paolo

Petrini, se non s aglio nel !### c-e non cero aveva concesso allItalgas il

monopolio perc-8 gli aveva *atto delle strade, se non s aglio era Borgo

4arinaro, oggi caro sindaco ti do un consiglio, c la li eralizzazione, mi

permetto di dire un nome perc-8 sta sotto al comune, c Gasmarca come c

la 4onte Erano Srl, come c ::: 6nergie come ce ne sono altri, ma perc-8

non valutate di entrare in societ& con una di %ueste e introitare tutte le

utenze,

energia

elettrica,

il

gas

dei

cittadini

di

Porto

Sant6lpidio@

Perc-8 potre

e essere utile per risanare il

ilancio, potre

e essere utile

per

darci

ossigeno

perc-8

voi

sapete

c-e

lossigeno

viene

dalla

spesa

corrente. 6 %uindi %uesta una proposta c-e io *accio, assessore, ma lo

dico perc-8@ Perc-8 %uando si dice non *acciamo proposte %uesta una delle

tante c-e andiamo a *are. Certo non mi metto a *are un emendamento perc-8

ormai non c-e possiamo come sulla 7arsu, mi sono con*rontato prima con la

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1$1

dirigente, con umilt& mi -a detto c-e in %uesto caso non aveva senso, poi

%uando nel !#10 ci sar& una modi*ica poi potevamo andarla a proporre.

Io -o dato dei cenni, non voglio *are il pro*essore perc-8 non -o

neanc-e

la laurea, %uindi *iguratevi se vado a *are il pro*essore a voi. Io sono

contrario

parlo

titolo

personale,

non

so

se

gli

altri

vogliono

intervenire o meno, sono contrario a %uesto

ilancio perc-8 un

ilancio

c-e seppur in alcuni casi va a contenere ci' c-e avevamo prima non a

iamo

*atto nei passi in avanti perc-8 %uando si *a politica si deve guardare alla

citt&, ragionare a $;# gradi. 2uando si *a politica per esempio, %uando si

parla poi si deve *are, penso a Piazza Gari aldi, a

iamo *atto lo posso

dire in dialetto ::: in modo c-e ci possiamo mettere su ito il palazzo,

gi& pronto. 3icordo c-e sia io c-e il sindaco nel

allottaggio dicevamo c-i

vince, anc-e io l-o detto, *aremo la piazza, la piazza una priorit&.

)vete stanziato dei soldi e poi nel piano delle opere pu

lic-e per *are la

via ilit&, dove mettere la illuminazione per' a oggi ancora non si capisce

%ual

il

progetto di

piazza c-e

%uesta )mministrazione

Comunale vuole

portare avanti perc-8 ricordo c-e in campagna elettorale ce ne era uno, oggi

avete *atto una modi*ica, ricordo patti c-iari c-e aveva proposto> ci siamo

trovati

io,

Cer%uozzi,

tutti

Consiglieri

Comunali>

Hintervento

*uori

micro*onoI

3icordo c-e ci siamo trovati una mattina io, Cer%uozzi, altri Consiglieri

Comunali con leF Vicesindaco Scotucci e cera ling. Buono c-e se non

s aglio diventer& assessore a *ine dicem re con %uesta nuova maggioranza, ve

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1$!

la

do

io

la

anteprima

se

non

la

sapete,

potre

diventare

assessore,

s aglio sindaco@ 4a sei perc-8@ Perc-8 tanti anni c-e *accio politica.

ACCAVALLAMENTO VOCI

CONS& PUT(U

4orale della *avola ricordo c-e ci trovavamo proprio l9, cera Scotucci,

cerano

dipendenti

comunali,

%uindi

se

non

s aglio

cera

anc-e

un

arc-itetto, un geometra del comune, c-e dicevano, 6rio ceri anc-e tu, c-e

ci diceva %uale era il progetto della piazza. +oi lo porteremo %uel progetto

in Consiglio Comunale, se non il prossimo a gennaio, vedremo se lo voterete

perc-8

poi

ci

sar&

%ualcuno

c-e

diceB

come

avete

presentato

noi

un

progetto poi non pi< %uello, cam iate ancora@ )llora l9 c-e vi voglio

*are ri*lettere, c-e %uando si *a politica

isogna essere coerenti con le

scelte

c-e

si

*anno.

2uando

si

*a

politica

isogna

portare

avanti

la

attaglia come in %uesto caso maggioranza, opposizione stanno *acendo ma

%uando si *a politica soprattutto, %uando si va a parlare di un

ilancio e

poi

magari sar&

il sindaco

a spiegarcelo

ancora meglio,

ovviamente voi

avrete dei meriti noi vi stiamo dicendo c-e dei passi in avanti non ne sono

stati *atti, ma %uando si *a politica si deve dare delle risposte per

migliorare i servizi della nostra citt&.

Sono state toccate le tasc-e dei cittadini, %uesto lo sapete, perc-8 io

ricordo prima )cconcia c-e diceva *ino a %uando non a

iamo potuto *are, non

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1$$

iamo *atto. Per' non -o sentito )cconcia c-e criticava (etta perc-8 :::

come %uando criticava Berlusconi (etta pi<

ello di Berlusconi@ +on lo so.

2uesto cosa signi*ica caro )cconcia, cari amici del Pd, dico voi in special

modo, c-e non si vuole *are politica solo guardando alle primarie o alla

appartenenza di partito, perc-8 poi andiamo a penalizzare la vostra citt&,

perc-8 %uando voi andate a dire c-e il governo vi taglia i *ondi, dite %ual

il governo c-e vi taglia i *ondi, scrivilo anc-e su 5ace ooA poi mi

dispiace c-e non ti posso leggere perc-8 ormai sei candito a tutto, sei

diventato pi< *ascista di me.

Battute a parte, per' c un gruppo martiri di Piermartiri :::

attute a

parte, voglio concludere dicendo %uando non ci arrivano i soldi diciamolo

prescindere dal colore politico perc-8 ricordatevi tutti c-e il nostro unico

interesse

%uello di *are stare

ene la nostra comunit&, di non aumentare

le tasse ai nostri cittadini, di dare soprattutto risposte anc-e a %uelle

persone in grave di**icolt& c-e in alcuni casi si riesce a dare delle

risposte perc-8 si visto con il Cons. Balestrieri c-e si preso carico in

alcuni casi

delle persone senza tetto per trovare una a itazione insieme al

sindaco e su %uesto a

iamo avuto delle risposte serie. Per' non riusciamo a

dare delle risposte ai tanti commercianti c-e oggi sono in di**icolt& e

%ueste do

iamo prevederle ma non c-e dico c-e do

iamo dare dei soldi, ma

creare le condizioni per. 2uesto signi*ica *are vivere il centro, la citt&,

signi*ica

soprattutto

dare

una

risposta

seria

ai

cittadini

di

Porto

Sant6lpidio perc-8 credo con tutte %ueste tasse lo meritano veramente.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1$0

PRESIDENTE

Capogruppo 5arina.

CONS& *ARINA

Il discorso in generale l-o *atto prima sul

ilancio, -o toccato diversi

punti, adesso voglio dire solo una cosa, non condivido di %uesto

ilancio il

discorso

dellinnalzamento

della

leva

*iscale,

capisco

il

discorso

prevalente dei competenti della nostra )mministrazione, dell)ss. (eoni e

della dirigente Petrelli in %uanto per certi versi sono costretti a adottare

certi tipi di interventi, per cosa serve il

ilancio@ Per migliorare la

%ualit& della vita dei cittadini. Per dare servizi, per dare sicurezza, per

dare

risorse

al

discorso

economico

del

tessuto

economico

di

Porto

Sant6lpidio. Io capisco tutte le situazioni, le risorse l)mministrazione

non ce l-a, parlando in commissione a

iamo spesso detto c-e il nostro

comune *a anc-e ricorso in %uesto periodo alle anticipazioni di tesoreria

sul %uale vanno a

gravare gli interessi perc-8 non ci sono risorse. Invito

ancora una volta, il discorso generale *atto precedentemente per' invito

ancora una volta a dare delle priorit& a delle scelte a essere pi< vicini ai

cittadini, a *are %uelle scelte c-e come ripeto servono a migliorare la

%ualit&

della

vita

dei

cittadini,

sia

in

termini

di

crescita

perc-8

psicologicamente %uando si vedono le di**icolt& poi ci sono delle situazioni

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1$5

spiacevoli, non si vive sereni e si perdono %uei valori nella vita c-e sono

asilari per la *amiglia, per la societ& e per tutti noi.

3ipeto,

il

sociale

in

%uesto

momento

importante,

la

sicurezza

importante,

essere

vicini

alle

attivit&

produttive

importante,

essere

vicini a tutti coloro c-e vedono le di**icolt&, %uando parlo di sociale

parlo

di

anziani,

parlo

di

am ini,

anc-e

di

attivit&

sportive,

di

socializzare.

Per %uanto riguarda i costi della )mministrazione, le entrate, le uscite c-e

l)mministrazione

deve

valutare

prima

di

impegnare

una

spesa,

invito

prevalentemente a cercare di risparmiare, come diceva l)ss. (eoni, andare a

vedere

nelle pieg-e

nel

ilancio,

tutti noi

la

iamo detto,

certo non

vorrei c-e magari si *acessero delle scelte a *avore di alcuni e a s*avore

di altri,

isogna stare vicino a tutta Porto Sant6lpidio, )ndrea -a *atto

ri*erimento alla piazza, io penso c-e sia ora di intervenire sia una delle

opere primarie sotto laspetto *isico della nostra citt& perc-8 ormai non

pi< possi ile assistere a uno spettacolo del genere anc-e se c stata

%uesta

volont&

da

parte

della

)mministrazione

di

dare

un

ellimento

temporaneo, io mi auguro c-e %uanto prima si possa intervenire.

+ella speranza di poter e**ettuare %uelle alienazioni c-e danno i mezzi per

poter realizzare certi tipi di opere primarie per i nostri cittadini, in

%uesto senso.

2uindi l)mministrazione dal mio punto di vista deve *arsi carico di *are

%uelle scelte c-e non siano dispendiose, io non dico c-e

isogna rinunciare

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1$;

a certi tipi di interventi per' nel rispetto di valutazioni generali nel

discorso della citt&. In %uesto senso solo.

PRESIDENTE

(a parola al Cons. Spina.

CONS& SPINA

iamo preparato un comunicato per dire i motivi per %uali voteremo no al

ilancio, premetto c-e non ci andremo a addentrare in %uelle c-e sono i

conti tecnicamente intesi del

ilancio, un po perc-8 magari siamo novizi e

%uindi non estremamente competenti, preciso anc-e c-e comun%ue ci stiamo

attrezzando perc-8 ritengo c-e comun%ue ci attenda una lunga legislatura e

%uindi

nostro

dovere

andare

istruirci

perc-8

%uesto

%uello

c-e

dovremmo *are su %uelle c-e sono le tecnic-e del

ilancio e %uindi stiamo

gi& *acendo delle lezioni sul

ilancio.

.ove il nostro intervento vuole andare a incidere sulle scelte politic-e.

Se

%ualcuno

pensa

c-e

per

trovare

%ualc-e

pro lema

nel

ilancio

sia

necessario analizzarlo nei dettagli noi crediamo invece c-e per vederlo nel

suo insieme sia necessario guardarlo un po da lontano.

Il pro lema del

ilancio non sta nel come sono state arrotondate le ci*re

delle entrate in modo c-e si compensino con le uscite, il pro lema non

risiede

nemmeno

nel

*atto

c-e

ci

apprestiamo

votare

un

ilancio

previsionale per lanno !#1$ a novem re, *accio un piccolo inciso, %uesto un

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1$,

po anc-e per spocc-ia, notizio il Consiglio Comunale c-e il Comune di Parma

per lanno !#1$ -a approvato il

ilancio i primi di gennaio, il , gennaio,

proprio per essere precisi.

Sapete tutti da c-i governato il Comune di Parma.

6 c-e a livello centrale ancora non -anno assunto determinazioni de*initive,

pensiamoci

ene, stiamo programmando la citt& anno per anno, la visione pi<

lungimirante una grande opera da

en 5# milioni di 6uro, *inanziata con il

proOect *inancing, ecco il pro lema. +on si immagina un *uturo o meglio, il

concetto di *uturo non va oltre i tre anni. )nc-e se per legge, per carit&,

la nostra )mministrazione sem ra una persona miope c-e cammina in mezzo alla

ne

ia e se sar& *ortunata camminer& altri 1# anni prima di s attere contro

un muro e con lei tutta la citt&.

Cerc-iamo

di ragionare

e capire

lesempio %uello

c-e sta

succedendo in

%uesti

giorni, %uello

c-e sta

succedendo oppure

appena

successo, c-e

pro a ilmente accadr&, speriamo di no, a

reve.

::: per !0 ore di *ila, parte della citt& diventata inagi ile, %uello c-e

il prato della eF 5im ora si sta tramutando in spiaggia, sem ra una

attuta ma %uanto successo ci deve spingere a pensare o meglio, a immaginare

una citt& diversa da come la conosciamo impiegare ; milioni di 6uro dei

soldi dei cittadini tutti per il progetto delle scogliere oggettivamente,

attualmente ine**icace per poi pensare di costruire una zona residenziale

c-e inevita ilmente sar& sostituita dalla spiaggia. Se non porremmo i giusti

presidi.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1$?

Signi*ica essere miopi, non solo miopi ma addirittura ciec-i, tra !# anni si

prospetta

la

possi ilit&

a**atto

remota

c-e

la

spiaggia

sud

della

5aleriense dovr& essere protetta con una

arriera di scogli a di*esa delle

a itazioni. (a sensazione c-e a oggi non sappiamo dove vogliamo arrivare,

non a

iamo una meta e tanto meno una strategia, mentre lassessorato un

turismo

organizza

iniziative

c-e

mirano

un

turismo

locale,

c-i

progetta una darsena a nord della citt&, per un turismo c-e la stessa

)mministrazione

e**ardamente

de*inisce

stelle.

4entre

cittadini

c-iedono una riduzione dei costi della politica, in Consiglio si

occia una

mozione

per *issare

al minimo

la indennit&

di posizione

dei dirigenti,

ovviamente ricordo c-e non parlavamo dello stipendio,

ens9 della indennit&

di posizione. 4entre si a usa pretestuosamente di parole come partecipazione

e trasparenza nelle con*erenze si presentano progetti gi&

elli c-e pronti,

*ittiziamente condivisi ma nella sostanza pensati e realizzati nelle stanze

dei

ottoni, signori proviamo a *are un passo in avanti, non a

iamo

isogno

di 5 assessorati, ognuno anni luce lontano dallaltro, dove ogni assessore

lavora in competizione con il suo vicino, come in una in*inita campagna

elettorale allinterno della stessa coalizione perc-8 proprio %uesto c-e

sta succedendo a

iamo

isogno di una politica dove gli incaric-i non siano

assegnati

proporzionalmente

al

numero

di

voti

ricevuti,

dove

tutti

gli

amministratori lavorino in sinergia per raggiungere lo stesso o

iettivo.

.ove il cittadino non de

a assistere

passivo allennesima presentazione di

un progetto spacciato come partecipazione allo stesso.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1$"

iamo

isogno invece di una idea della nostra citt& tra !# anni immaginata

e creata da, per e con i cittadini, *orse per %uesta )mministrazione tutto

%uesto una utopia ma noi siamo convinti c-e ci' sia possi ile, per *are

%uesto si deve adottare una politica prudente, in tema di impiego di risorse

economic-e

con

una

visione

lungo

termine

c-e

magari

non

ripaga

nellimmediato l)mministrazione c-e l-a pensata ma c-e pu' dare i suoi

*rutti a lungo termine, *acendo ritornare il cittadino al centro, impedendo

individualismi *inalizzati esclusivamente alla costruzione della carriera

personale del politico di turno.

Per tutti %uesti motivi noi votiamo no al

ilancio, ma c-iediamo inoltre

allattuale

)mministrazione

di

aprire

un

tavolo

di

con*ronto

con

lopposizione, i comitati di %uartiere, le associazioni, i singoli cittadini

dove riorganizzare un nuovo sistema politico trasparente e partecipato per

discutere dei progetti per la ri%uali*icazione della citt&.

Co terminato.

PRESIDENTE

Passiamo la parola al Cons. 4ecozzi.

CONS& MECO((I

2uesto il primo

ilancio di previsione c-e %uesta )mministrazione vota.

Sinceramente pro a ilmente il sindaco 5ranc-ellucci se la scelta *osse stata

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 10#

diversa a maggio, a aprile si sare

e trovato a *are una variazione del

ilancio,

ilancio di previsione in *ase di assestamento, *orse anc-e prima.

5orse pi< volte, vero il Comune di Parma avr& approvato un

ilancio di

previsione come giustamente previsto dalla normativa a gennaio ma s*ido

c-iun%ue %uel

ilancio approvato a gennaio possa essere lo stesso c-e poi> e

%uindi mi immagino c-e sicuramente il Comune di Parma a

ia poi dovuto

intervenire

per

apportare

delle

modi*ic-e

visto

il

susseguirsi

della

normativa in materia di Imu, 7ares, etc.

necessario,

inevita ile,

per

%uesto

motivo

io

penso

c-e

%uando>

rappresento il tratto di unione tra la vecc-ia )mministrazione e la nuova

)mministrazione, a aprile !#1$ non c-e il

ilancio di previsione non *osse

stato a

ozzato, anzi, diciamo oltre, *orse anc-e era gi& pronto, stilato

era pi< o meno %uello c-e sare

e stato il

ilancio !#1!, cera lImu, cera

la 7ares ormai in via di de*inizione etc. ovviamente per una scelta non

condivisa

personalmente ma poi voluta dalla maggioranza per correttezza di

c-i sare

e poi venuto successivamente, non il sindaco 5ranc-ellucci ma

poteva essere il candidato sindaco 6nzo 5arina o )ndrea Putzu o 3o erto

Cer%uozzi,

si

era

deciso

di

non

approvare

%uel

ilancio,

di

dare

la

possi ilit& a c-i sare

e venuto successivamente di operare delle scelte con

un

ilancio comun%ue gi& pi< o meno in ordine. .a allora non so %uante

modi*ic-e %uesto

ilancio a

ozzato a

ia poi su ito. Ci ricordava lo stesso

assessore, il !# settem re stato approvato il

ilancio in Giunta, poc-e

ore prima il

ilancio stato cam iato.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 101

2uindi non tanto nella capacit& di arrivare prima a approvare il

ilancio

%uanto poi nella consapevolezza delle scelte c-e vengono *atte.

Io capisco e condivido la perplessit& dellopposizione perc-8 dallaltra

parte stata anc-e la nostra, %uello di approvare un

ilancio di previsione

il !" novem re %uando poi il $# novem re scade anc-e il termine per la

approvazione dellassestamento, ovvio %ualsiasi capacit& programmatoria di

%ualsiasi ente viene svilita, daltra parte anc-e la stessa opposizione c-e

cosa pu' *are@ Si trova un

ilancio c-e grossomodo

loccato, come

loccato anc-e per l)mministrazione c-e su entrata, il !#1$ un anno

di**icile sia per la incertezza normativa c-e si susseguita non a caso

negli ultimi anni a

iamo assistito a un trend di continua posticipazione

alla approvazione del

ilancio, prima era giugno, poi stato agosto, poi

stato otto re, poi stato novem re, alla *ine arriveremo pro a ilmente non

so a *ine anno non possi ile, approviamo di *atto un

ilancio assestato se

non gi& un pre 1 consuntivo. Per' pur vero c-e non colpa di %uesta

)mministrazione,

*orse

lessere

gi&

arrivati

giugno

lavere

voluto

aspettare una maggiore sicurezza normativa non -a portato grandi mali a

%uesta )mministrazione.

Gvviamente,

sedendo

nei

anc-i

della

maggioranza,

il

nostro

sar&

sostanzialmente un s9 a %uesto

ilancio perc-8 denota secondo me coerenza e

seriet& da parte della )mministrazione e degli u**ici c-e -anno lavorato a

%uesto

ilancio. +on concordo con il Cons. 4assimo Spina %uando dice c-e c

una gara tra assessorati e assessori a c-i spende meglio o peggio, c-i

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 10!

spende

pi<

meno

perc-8

per

raggiungere

un

pareggio

di

ilancio,

un

ilancio c-e comun%ue comporta circa !# milioni di 6uro di entrate, 1" di

uscite non un

ilancio *atto di spiccioli c stata

la compartecipazione

di tutti gli u**ici, di tutti gli assessorati, di tutti gli assessori. 7utti

sono stati c-iamati a tirare le cing-ia, non *acile per un paese in

crescita come %uello c-e a Porto Sant6lpidio.

2uesta insicurezza normativa comporta necessariamente, ci ricordava l)ss.

(eoni, anc-e una incertezza sul territorio a livello economico perc-8 la

parte capitale non pu' essere spesa *ino a %uando non viene approvato il

ilancio di previsione, *ino a ora si governato per dodicesimi la parte

capitale, %uesta regola non vale, %uindi le stesse aziende c-e potre

ero

operare

nel

pu

lico

poi

non

possono

essere

pagate,

non

si

possono

commissionare lavori, non si possono *are investimenti.

4i ricollego a %uello c-e diceva il capogruppo 5arina, la tenuta sociale del

sistema, penso c-e la seriet& di %uesta )mministrazione si vede proprio in

%uesto, stato approvato un

ilancio c-e come o

iettivo primario -a voluto

proprio il mantenimento dei servizi, della %ualit& della vita dei cittadini,

-a voluto preservare, perc-8 in un momento di crisi la prima cosa c-e salta

sicuramente la tenuta del sistema sociale, la

iamo visto soprattutto

nellanno passato e *orse anc-e lanno precedente %uando era il clou della

crisi. 6ra proprio una di**icolt& tangi ile, adesso *orse si vede in *ondo

al tunnel lo spiraglio della luce, viviamo in una situazione pi< speranzosa

per'

%uesto

lo

iettivo

c-e

l)mministrazione

Comunale

-a

voluto

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 10$

perseguire, il mantenimento dei servizi, in primis, in*atti non a caso *orse

una

delle

voci

c-e

non

conosce

tagli

proprio

%uella

destinata

alle

politic-e sociali.

In una situazione di di**icolt& conta ile come ci ricordava l)ss. (eoni

comun%ue

vedremmo

c-e

con

lassestamento

sono

stati

anc-e

rimpinguati

capitoli di

ilancio *orse ::: di spese discrezionali ma c-e poi invece

denotano una vicinanza proprio alla vita dei cittadini.

stato mantenuto

laiuto al

*ondo di

indigenza, verr&

rimpinguato il

*inanziamento

per

lassociazionismo,

le

pratic-e

sportive,

comun%ue

un

segnale

nei

con*ronti

di

%uelli

c-e

sono

servizi

tangi ili

per

cittadini.

+on

concordo

con

+atali

su

%uesto,

anzi,

lassessore

Se astiani

non

potevano spiegare in un modo cos9 c-iaro %uello c-e poi anc-e io avevo

pensato.

Se la citt& di Porto Sant6lpidio *inora stata considerata una citt& a

vocazione

industriale

artigianale

vogliamo

di**erenziare

la

nostra

economia perc-8 a

iamo visto c-e comun%ue un sistema monosettoriale non

regge,

non

possiamo

parlare

di

turismo

se

non

o**riamo

ai

turisti

c-e

vengono nel nostro territorio a parte i servizi anc-e una attrattiva di

divertimento, tempo li ero, in %ualc-e modo

isogna anc-e supplire a %uesta

esigenza

altrimenti

turisti

verre

ero

%ui

da

noi

per

cosa@

Per

la

spiaggia@ +on lo so, *orse.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 100

) c-i piace la spiaggia di sassi *orse s9. 2uindi %uando si parla di *este

in termini riduttivi non mi trova daccordo.

)nc-e perc-8 ritengo c-e *orse uno dei compiti della )mministrazione, come

-o detto prima, %uello di essere vicini per come pu' non solo alla

cittadinanza, alle imprese, per %uanto riguarda le imprese turistic-e, in

%uesto caso anc-e la campagna di marAeting e di *ormazione c-e stata *atta

nel corso degli anni. 2uesto sicuramente un passaggio importante c-e non

va sottovalutato.

Eno degli o

iettivi c-e stato poi perseguito sicuramente %uello del

rispetto del patto di sta ilit& c-e ormai dato per scontato, cos9 scontato

non stato anc-e perc-8 %uestanno lintervento della 3egione 4arc-e

stato minore rispetto agli anni passati e %uindi %uesto comporta uno s*orzo

maggiore per il nostro comune.

+on va dimenticato nemmeno %uella c-e la gestione del de ito perc-8 in

%uesto

ilancio non ci sono manovre particolari, ma non va dimenticato c-e

il Comune di Porto Sant6lpidio stato *orse uno dei poc-issimi comuni nel

territorio marc-igiano c-e da *orse 0 anni, $ anni, dal !##" pratica una

politica

di estinzione

anticipata del

de ito e

nel !#15

ci ricordavano

lassessore, la dirigente c-e molti mutui verranno a scadenza e %uindi anc-e

il comune pro a ilmente

occ-egger& un attimo.

Gvviamente in %uesta epoca di ristrettezze non poteva non essere c-e il

piano delle opere triennali, *osse un po risicato, proseguiamo stato

detto in campagna elettorale, in %uesti 5 anni non puntiamo a grosse opere,

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 105

a opere *araonic-e se non %uelle di cui gi& si parla milioni di volte ma la

manutenzione degli investimenti sinora e**ettuati. ) proposito di opere, se

veramente con larrivo del sindaco 5ranc-ellucci in sei mesi, togliamo ma

pausa estiva, due mesi *ossero riusciti a costruire la piazza penso c-e

*orse i sindaci )ndrenacci ::: prima *orse sare

ero stati !# anni seduti su

%uesti

anc-i a *are nulla.

C-e tutti ci

potessimo aspettare c-e il sindaco 5ranc-ellucci in sei mesi

di mandato *osse riuscito a risolvere il nodo della piazza e della 5im,

%uesto non poteva essere veramente> penso c-e nessun cittadino avre

e mai

potuto pensare %uesto, anzi, *orse merito al nostro sindaco c-e in sei mesi

riuscito a dare dignit& alla piazza, lui -a preventivato unopera di messa

in

sicurezza della

piazza e

cos9

stato> Hintervento

*uori micro*onoI

concordo con te.

+el

pi<

reve

tempo

possi ile

ovviamente

tutti

auspic-iamo

c-e

la

realizzazione di %ueste opere avvenga nel pi<

reve tempo possi ile, certo

non potevamo pensare c-e in sei mesi potessimo vedere c-iss& %uale tipo di

progetto anc-e perc-8 una progettazione seria penso c-e ric-ieda anc-e del

tempo, ri*lessione, non solo con la maggioranza, ma anc-e con le *orze di

opposizione, con la tutta cittadinanza tutta. 2uindi non una cosa c-e in

sei mesi si possa portare avanti.

Sul

turismo

locale,

se

noi

parliamo

di

turismo

locale

pensiamo

c-e

lassessore Se astiani, la Giunta tutta attivi il processo del 7riatl-on o i

campionati under 1, del

asAet come poi altri eventi c-e si sono susseguiti

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 10;

e %uesto sia turismo locale, allora ditemi voi %ual il turismo nazionale

perc-8

non

riesco

capirlo.

Il

*atto

di

poter

portare

non

so

%uante

presenze lassessore poi ci avr& anc-e le sue stime a Porto Sant6lpidio,

con un ritorno di immagine, un ritorno di prenotazioni, io non parlo del

primo maggio perc-8 ormai una *esta conclamata, ma proprio iniziative

legate allo sport e turismo, in %uesto

inomio c-e davvero importante

perc-8 daltra parte uno %ualcosa si deve inventare, se non vogliamo essere

citt& calzaturiera, se vogliamo essere una citt& turistica, di turismo non

c-e a

iamo le grandi attrattive, non a

iamo il Colosseo, a

iamo il 7eatro

Beniamino Gigli, a

iamo la 5im, se vogliamo, per' %ualcosa oltre a %uesto

do

iamo> a

iamo *atto %ualcosa alla 5im per renderla pi< attraente, pi< di

cos9 non poteva essere.

2uindi %ualcosa ci do

iamo inventare e %uesta *ormula c-e stata scelta

negli anni passati penso c-e si sia rivelata vincente per un comune c-e

comun%ue

di

medie dimensioni,

non -a

%uesto

ellezze

particolari c-e

possono attrarre la cittadinanza proveniente da c-iss& dove ma c-e -a saputo

costruirsi secondo me un

inario alternativo a %uello c-e un turismo

classico e canonico.

iamo gi& detto per %uanto riguarda la politica della tassazione, a

iamo

gi& molto di attuto su %uesto punto %uindi penso c-e sia inutile tornare

sulla %uestione.

Sicuramente lauspicio c-e per il !#10 il

ilancio di previsione possa

essere approvato in tempi pi<

revi.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 10,

.alle di**icolt& pro a ilmente tutti solitamente, il

ello delle di**icolt&

c-e

si

possa

riuscire

in

maniera

vincente

%uindi

con

delle

nuove

nozioni, il percorso da attivare, ci ricordava prima )ndrea, condivido anc-e

le proposte c-e lui -a dato, di trovare delle soluzioni alternative laddove

possi ile

attere cassa, sicuramente

ene trovare delle sinergie in una

epoca di risorse scarse, delle sinergie con gli altri territori ma %uesta

una strada c-e gi& il nostro sindaco sta perseguendo, la

iamo visto anc-e

recentemente dalle sue dic-iarazioni. 4agari di pensare a un ridisegno dei

servizi, alla possi ilit& poi di reperire altre risorse c-e non siano solo

%uelle statali, le risorse europee sempre pi< di**icili da reperire, va

sempre ricordato c-e comun%ue prevedono un co 1 *inanziamento da parte degli

enti comunali, %uindi non c-e sono risorse c-e piovono dal cielo e vengono

elargite senza la compartecipazione del comune. 6 per %uanto riguarda poi la

capacit&

dei

comuni

di

auto*inanziarsi

ormai

sappiamo

c-e

non

pi<

possi ile, %uindi %uesta partners-ip c-e stata tanto criticata, penso c-e

ormai sia inevita ile e *orse la capacit& di una )mministrazione Comunale

non %uella di evitare partnernariato pu

lico 1 privato ma di saperlo

attrarre e di sapere governare %uesto processo.

6 *orse %uesta la s*ida

pi<

importante

c-e

iamo

per

la

realizzazione

delle

prossime

opere

pro a ilmente le unic-e grandi opere se riusciremo a realizzarle nella citt&

di Porto Sant6lpidio.

PRESIDENTE

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 10?

Si prenotato il capogruppo Ciarrocca.

CONS& CIARROCCA

Buonasera a tutti. Gi& stato detto molto, %uindi sar'

reve come solito

anc-e perc-8 lassessore (eoni -a dato spiegazione molto impegnativa %uesta

sera.

+on

isogna

essere

grandi

esperti

di

*inanza

pu

lica

per

capire

la

di**icolt&

da

a**rontare

in

%uesto

ilancio

approvarlo,

oggi

asta

accendere la televisione e si parla di tasse, di Imu c-e aumenta, 7ares c-e

aumenta di volta in volta, %uindi io

come impegno per Porto Sant6lpidio

non posso c-e votare a *avore a %uesto

ilancio di previsione c-e stato

*atto

anc-e con

molto ritardo,

so**erto. Partecipando

anc-e a

tutte le

commissioni -o visto la di**icolt&.

6 stato *atto un

ilancio dove si lavorato tanto per cercare di non

gravare molto sul nostro comune, sui nostri cittadini, %uello c-e si

potuto *are.

)nc-e se ci accingiamo a approvarlo a *ine di %uesto tempo concesso, perc-8

domani scade, %uesta attesa ci -a portato di non applicare la 7ares. In

altri comuni -a portato grosso scompiglio la 7ares c-e stata approvata,

non dimentic-iamo c-e stato un

ilancio capitato tra due legislature e

stato assolutamente corretto agire in %uesto modo per non prendere decisioni

c-e avre

ero potuto impedire al nuovo sindaco margini di manovra negativi

ovviamente.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 10"

4a soprattutto

isogna evidenziare c-e nessun servizio stato tolto alla

nostra citt&, c-e la sua tari**a stata aumentata, anzi, per *are un

esempio il costo ::: stato a

assato addirittura per *are accedere alle

*amiglie molto disagiate.

::: per la addizionale I3P65 dove tutti a

iamo condiviso c-e era un

ene

aumentare la %uota di esenzione per i cittadini e permettere a c-i vive di

una

pensione

poco

pi<

minima

c-i

in

mo ilit&,

c-i

in

cassa

integrazione, c-i lavora part1 time con

assi stipendi di non pagare lImu

c-e nonostante il milione e !## mila 6uro di tagli non stato toccato.

) di**erenza di tanti altri comuni c-e non avuto la nostra sorte. 2uindi

un

ilancio

da

approvare,

di**icile,

c-e

ci

porter&

pagare

tutti

rispettare il patto di sta ilit&.

Co *inito, grazie a tutti.

PRESIDENTE

Cons. Balestrieri.

CONS& BALESTRIERI

4i

vorrei

riallacciare

al

concetto

di

4ecozzi,

prima

di

%uesto

due

c-iarimenti sempre sul

ilancio, sulle spese c-e sto valutando proprio ora,

sono sincero, ci sono due voci una pi< o meno oA, la seconda vorrei capirla,

)ss.

(eoni.

Ci

sono

delle

spese

in

conto

capitale,

degli

incaric-i

pro*essionali esterni, incaric-i pro*essionali esterni suppongo siano spese

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 15#

legali, giusto@ Sulle spese in conto capitale del

ilancio c la voce

incaric-i pro*essionali esterni, suppongo siano le spese legali giusto@

INTERVENTO,

2uello c-e tu trovi molto pro a ilmente si ri*erisce allincarico dato per

completare gli studi penso sulla darsena, per' era tutta ro a vecc-ia.

CONS& BALESTRIERI

+oto c-e c una rendicontazione di ,".!0? 6uro %uindi una previsione di

zero, vorrei capire perc-8 %uesto importo non stato previsto> una cosa

c-e proprio vorrei capire, una domanda, non una>

INTERVENTO,

Controlliamo perc-8 non riusciamo a capire %uello c-e c-iedi. Il capitolo di

ri*erimento.

INTERVENTO,

2uelli del !#1! adesso non li ricordo tutti, per' %uelli pi< importanti

*orse erano relativi alla darsena, pu' darsi piazza.

ACCAVALLAMENTO VOCI

INTERVENTO,

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 151

Gli studi c-e noi commissioniamo consulenze esterne c-e noi commissioniamo.

ACCAVALLAMENTO VOCI

CONS& BALESTRIERI

En

altro

c-iarimento

sempre

sulle

spese

correnti

dove

ci

sono

oneri

straordinari,

noto c-e

dal !#1!

alla previsione

!#1$ c

un dislivello

enorme, dei 15# mila della rendicontazione !#1! sc-izziamo a un milione ;##

mila come previsione !#1$, perc-8@

(ultimo

punto c-e

volevo toccare

e %uindi

riallacciarmi con

Bar ara

sempre sulle entrate, %uando parla di tras*erimenti dellEnione 6uropea dai

*ondi, prima Bar ara parlavi dei *ondi europei, poco *a, in pratica sulle

previsioni

se

-ai

visto

il

ilancio

sempre

indicato

zero,

il

tras*erimento dei soldi della Enione 6uropea, come dicevi te prima, vero

c-e una parte -a una competenza della )mministrazione locale, ma pur vero

c-e

noi

non

sappiamo

attingere

*ondi

dall6uropa

perc-8

ci

sare

ero

possi ilit& enormi di attingere *ondi europei per progetti con gemellaggi di

altre

citt&,

%uindi

per

creare

c-e

cosa@

Indotto

al

turismo,

non

solo

turismo

come parlavi

prima di

spiaggia ma

creare un

turismo culturale,

religioso etc. perc-8 non vero c-e a Porto Sant6lpidio c la 5im o il

teatro Beniamino Gigli, a

iamo delle strutture non mai calcolate a Porto

Sant6lpidio, %uindi sicuramente sposando un progetto di gemellaggio con> ma

anc-e un paese in Italia, per' vero c-e noi a

iamo una risorsa importante

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 15!

a Porto Sant6lpidio c-e il santuario della Corva e %uesto non stato mai

valorizzato,

sicuramente

appro*ondir'

%uesta

cosa

perc-8

ci

sono

dei

progetti c-e lEnione 6uropea pu' dare a percorsi culturali e religiosi,

%uindi sposare per*ettamente il concetto di turismo, %uindi *are un

inomio

preciso, avere soldi dall6uropa, impostare un progetto

en *atto e %uindi

avere dei *ondi dove alla )mministrazione Comunale non supporta nulla.

2uello c-e trovo strano c-e i tras*erimenti dellEnione 6uropea c sempre

scritto zero, non ci s*orziamo

nemmeno di c-iedere i *ondi perc-8 non c

uno sportello c-e tuteli il cittadino per %uesta cosa, giusto@

INTERVENTO,

Posso intanto rispondere a %uesti *ondi comunitari, la vicenda dei *ondi

comunitari come tu

en sai ardua, nel senso c-e accedere a %uesti

andi

spesso non possi ile ma non perc-8 non ci sono le capacit& per *are il

ando,

ma

perc-8

la

comunit&

europea

spesso

volentieri

c-iede

una

compartecipazione a %uesto progetto per cui se io voglio prendere 1## mila

6uro per promuovere la mia spiaggia, mi deve tirare *uori 5# mila per

compartecipare

spesso

esigenze

di

ilancio

non

permettono

%uesto

esercizio.

7uttavia

stiamo

lavorando

adesso

con

la

nuova

costituzione

della

macro

regione adriatico ionica per la %uale a

iamo *atto proprio il mese scorso

la adesione e l9 stiamo lavorando per poter accedere a *ondi comunitari.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 15$

iamo lavorato anc-e in %uesti anni con una citt& della Croazia ::: c-e

sicuramente in %uesto momento ci sar& di *orte aiuto proprio per promuovere

%uesta nuova progettazione perc-8 la unione, il

inomio Italia 1 Croazia o

Italia 1 )l ania in

inomio in %uesto momento vincente per %uesto tipo di

progetto.

PRESIDENTE

Prego .ott.ssa Petrelli.

DOTT&SSA PETRELLI

2uesto

importo

rilevante

dellintervento

c-e

non

cera

mai

stato

in

e**etti dal !#1! indietro non troveremo mai un importo di %uesto tipo,

riguarda la

restituzione c-e lente deve *are del *ondo di solidariet&

comunale, un meccanismo a

astanza complesso perc-8 lo stato prima di

e**ettuare tutti i calcoli c-e in e**etti -a e**ettuato proprio nel mese di

otto re, tra otto re e novem re sulle assegnazioni da dare ai comuni e su

%uanto

comuni

dovessero

partecipare

al

*inanziamento

del

*ondo

di

solidariet& comunale, -a erogato in corso danno degli acconti, adesso noi

do

iamo regolarizzare %uesta posta conta ile e do

iamo restituire.

2uindi %uesta restituzione comporta unuscita di natura straordinaria perc-8

sar&

una

voce

c-e

comparir&

in

%uesto

ilancio

per

%uesto

complicato

meccanismo del *ondo di solidariet& comunale.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 150

PRESIDENTE

Ca c-iesto la parola il capogruppo 4alavolta.

CONS& MALAVOLTA

4olto

revemente,

anc-e

perc-8

la

maggior

parte

delle

%uestioni

l-o

trattata nellintervento iniziale, alcune puntualizzazioni perc-8 -o sentito

dire da molti vicinanza ai cittadini, migliorare la %ualit& della vita dei

cittadini. Io credo c-e c-iun%ue di noi tenda a

garantire la %ualit& dei

cittadini di Porto Sant6lpidio, di amministrare per andare incontro alle

loro esigenze, non credo c-e siamo %ui per amministrare per noi stessi, per

piaggeria verso noi stessi.

Credo c-e un dato di *atto, oggettivo c-e la scelta politica *atta

%uella di andare proprio nel contenimento di %uella c-e la tassazione,

%uindi lImu rimasta tale e %uale allo scorso anno, si *a un plauso al

comune di Parma perc-8 -anno approvato il

ilancio nei primi giorni del mese

di gennaio, %uindi *acciamo il plauso al Comune di Parma ma oggettivamente

poi noi c-e siamo arrivati ora a approvare il

ilancio a

iamo s*ruttato una

occasione

c-e

andata

verso

cittadini,

in

%uanto

iamo

avuto

lopportunit& e la possi ilit& di restare nel regime della 7arsu, non della

7ares, con %uello c-e successo non andiamo a Parma perc-8 *orse non

conosco neanc-e tanto

ene la situazione, ma guardiamoci intorno, i comuni

limitro*i purtroppo -anno avuto aumenti della 7ares di percentuali molto,

molto importanti e %uindi anc-e %uesto secondo me alla *ine andata

ene,

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 155

siamo stati

ravi nellaspettare, a

iamo s*ruttato tutto il periodo c-e c

stato dato, per' oggettivamente per il cittadino un guadagno perc-8 -a una

tassazione molto, molto diversa rispetto al Comune di Sant6lpidio

c-e ce

la

iamo a , c-ilometri da %ui. 2uindi anc-e %uesto un dato di *atto.

(I3P65,

lunica

cosa

c-e

magari

iamo

aumentato

lI3P65,

iamo

aumentato la ali%uota, a

iamo utilizzato la ali%uota unica, per' anc-e

vero

c-e

iamo

alzato

notevolmente

la

soglia

di

esenzione,

alcune

percentuali, ve le -o dette prima, non c ritorno, %uindi anc-e %uesto

secondo me un vanto per l)mministrazione, tolto il *atto c-e stata

applicata da %ualc-e anno a %uesta parte, prima non cera, come diceva il

Cons.

4ecozzi

molto

pro a ilmente

se

*osse

stata

applicata

%ualc-e

)mministrazione *a avremmo avuto gettiti diversi, avremmo avuto opportunit&

di realizzare opere, di dare altri servizi diversi, oggi %uesto non lo

possiamo *are, oggi ci serve solo e esclusivamente per andare a *are %uesto

pareggio di

ilancio per garantire poi %uelli c-e sono i servizi.

iamo detto i servizi legati al mondo del sociale, i servizi legati alla

scuola, i servizi legati allo sport etc., ormai credo c-e li a

iamo detti

tutti, inutile c-e torno su %uesto.

En altro modo c-e %uesta )mministrazione -a, sta avendo di stare accanto ai

nostri cittadini anc-e legato al *atto dellatto di indirizzo c-e stato

approvato nel Consiglio precedente legato al discorso dei lavori pu

lici,

perc-8 stato *atto@ 6 stato *atto per dare lopportunit& alle nostre

aziende, in particolare modo aziende c-e lavorano nel settore della edilizia

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 15;

e nel settore della impiantistica di poter operare, %uindi di svolgere i

lavori c-e il comune decider& di appaltare nel !#10. 2uindi anc-e %uesto

credo c-e sia una indicazione politica, una volont& politica di *avorire, di

dare opportunit& e c-e %ueste opportunit& restino nel territorio. 7ornando

al discorso delle spese discrezionali, come diceva prima lassessore ormai

-anno ci*re %uasi irrisorie, %uasi nulle, pensare di *are attivit& con ci*re

asse sicuramente di**icile. 2uindi diamo plauso in particolar modo a

alcuni

assessori

c-e

svolgono

invece

una

*unzione,

svolgono

attivit&

notevoli, importanti con una certa continuit& avendo a disposizione risorse

poverissime.

En passaggio sulla piazza, perc-8 %ualcuno l-a tirata in

allo, noi a

iamo

un progetto, un piano di recupero approvato su %uella piazza, il piano di

recupero c-e %uesta maggioranza vuole portare avanti, vedremo se ci sono le

condizioni,

non

c-e

poi

%uesta

maggioranza

%ualora

non

maturino

le

condizioni per portare a compimento %uel piano di recupero si *ossilizzer&

l9 su %uella realt& ma apriranno le strade, %uesto credo c-e sia c-iaro e

credo c-e sia anc-e politicamente corretto dirlo perc-8 poi le opportunit&

variano, mutano, %uello c-e stato ieri non detto c-e sia domani, %uindi

anc-e come amministratori do

iamo cogliere %uesta velocit& nel cam iamento

e magari andare a riadeguare le nostre proposte.

PRESIDENTE

Capogruppo +atali.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 15,

CONS& NATALI

)ndrea Putzu -a *atto un ri*erimento alla %uestione del costo della pu

lica

illuminazione, so c-e gi& stato attivato, c %ui il dirigente dellarea,

il discorso sulle *amose lampade a led come voleva il nostro eF assessore,

sicuramente andremo avanti, lidea cera gi& prima, lui lo pu' testimoniare,

comun%ue

mi

*a

piacere

ricordare

c-e

era

un

cavallo

di

attaglia

di

Scotucci.

3iguardo invece alla %uestione della piazza, de

o *are una precisazione c-e

dovuta perc-8 comun%ue c stato un momento in cui %ualcuno -a pensato,

erroneamente -a pensato c-e la lista patti c-iari per il cam iamento era

contraria

una

edi*ica ilit&

della

piazza,

invece

no,

la

stragrande

maggioranza della lista -a sempre detto c-e il progetto lultimo progetto di

Piazza Gari aldi poteva essere interessante e noi a

iamo detto a suo tempo

durante la campagna elettorale c-e *orse andava migliorato nella %ualit& nel

progetto, non tanto sulla cu atura da edi*icare, %uanto sulla %ualit& del

progetto, perc-8 io ritengo c-e sia importante. En edi*icio di %ualit& in

Piazza Gari aldi dove possa creare momenti di aggregazione in particolar

modo per i giovani secondo me determinante.

Senza speculazioni o presupposti di speculazione c-e si voglia ventilare.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 15?

Poi de

o *are unaltra precisazione, Bar ara mi -a ripreso un po, -a tutto

il diritto di riprendermi, glielo riconosco, sa il

ene c-e gli voglio,

%uindi lascio stare. Per' de

o *are una precisazione, secondo me c-e io

non intendo le mani*estazioni nella loro glo alit&, ci sono mani*estazioni

di

%ualit&,

uso

spesso

%uesto

termine

%ualit&.

4a

ci

sono

anc-e

delle

mani*estazioni

c-e

portano

solo

1##

ancarelle

sul

lungo

mare

nelle

immediate

vicinanze

c-e

tolgono

gli

incassi

ai

nostri

dettaglianti

se

permettete. 2uelle mani*estazioni l9 non le vorrei perc-8 lavvenire credo

di dire la mia in modo *orte, sentito perc-8 se noi andiamo a vedere

lorizzonte della citt& di Porto Sant6lpidio, il suo vissuto nei momenti di

luglio e agosto a

iamo %ualcosa come ? mercati e mercatini, ! mercati sono

gi& %uelli centro e 5aleriense e la pineta e %uello della domenica delle

scarpe e cineserie varie. Il mercatino domenicale %uello era nato, sappiamo

anc-e

se

eri

ragazzino

sai

come

sono

andati

mercatini,

mercatini

di

anti%uariato

si

c-iamavano

prima,

adesso

mercatini

delle

cineserie.

+on

posso assessori pensare c-e noi ci %uali*ic-iamo per un commercio am ulante

dove trovi i cartelli 5 6uro tre paia di slip, mi pare assurdo.

2uesto toglie incasso ai nostri dettaglianti, Bar ara, %uesto volevo *are

capire. Senza assoluta polemica.

Per %uanto riguarda losservazione *atta da Balestrieri mi compiaccio, sono

astanza a conoscenza di %ueste cose, l6uropa dava %ualcosa per *are dei

gemellaggi con i paesi dellest, comun%ue con i paesi eFtra 6uropa, proprio

per cercare di attirarli sicuramente.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 15"

Io -o degli amici, sia in Ecraina c-e a Varsavia in Polonia c-e sostengono

anc-e

loro

%uesta

tesi,

la

tesi,

tu

-ai

parlato

della

%uestione

del

santuario della Corva, loro per esempio -anno pi< come visi ilit&, come

veduta (oreto, tra laltro uno titolare di una agenzia di viaggi. 4i diceB

tu conosci il

oss politico della tua zona, anzi, del tuo paese@ Siccome

viene a passare le vacanze a Porto Sant6lpidio e si comprato pure una

casetta a Porto Sant6lpidio, un amico suo, alla Corva, -a *atto un a**are

tra laltro. Bisogna creare un corridoio aereo tra Varsavia e 5alconara,

perc-8@ Perc-8 %uelli della Ecraina, ma i russi in particolar modo *anno

scalo

Varsavia,

da

Varsavia

direttamente

5alconara,

(oreto,

mare,

colline e tutto %uanto.

Potremmo incentivare o %uanto meno tenere conto del tuo suggerimento.

PRESIDENTE

)ggiungo c-e a *ianco al santuario della 4adonna

addolorata della Corva a

1## metri c la casa natale di Padre Giuseppe Bocci, *rancescano dove

stata gi& presentata per %uanto no so la causa di

eati*icazione e %uindi

possiamo magari ::: era solamente una integrazione.

.o la parola al capogruppo )cconcia.

CONS& ACCONCIA

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1;#

Solo per ::: naturalmente a una dic-iarazione di voto c-e inevita ilmente

non pu' c-e essere *avorevole a %uesto

ilancio. 2uesto

ilancio so**erto

c-e arrivato a conclusione tardi ma sul %uale c stato un lavoro continuo

per arrivare a %uella c-e politicamente la %uestione pi< importante, il

rispetto del patto di sta ilit&, anc-e %uestanno grazie alla nostra

uona

)mministrazione

siamo

riusciti

cogliere

lo

iettivo

*ondamentale

del

ilancio c-e %uello del patto di sta ilit&, a

iamo purtroppo sperimentato

%uello c-e signi*ica il non rispetto nel !##" e a

iamo pagato caro %uesto

non rispetto.

Grazie alle nostre capacit&, grazie alle nostre intuizioni, grazie a %uello

c-e siamo riusciti a con*ermare come gi& stato detto pi< volte, non voglio

ripetere le cose gi& sentite e gi& dette dai diversi interventi prima del

mio.

+aturalmente

in

un

momento

storico

cos9

di**icile,

in

un

momento

sociale di**icile, per una )mministrazione locale c-e sta diventando sempre

pi< lo

iettivo lultimo tassello sul %uale scaricare tutte le incapacit&

sia dei governi di centro 1 destra c-e di centro 1 sinistra, caro Putzu,

naturalmente (etta governa da %ualc-e mese, %uelli di centro 1 destra -anno

governato per !# anni.

+on possiamo certo adde itare a (etta %uello c-e naturalmente si trova a

dover in %ualc-e modo recuperare e cercare di circoscrivere e naturalmente

il comune, l)mministrazione locale diventa purtroppo lultimo ri*erimento e

il primo per i cittadini e gi& garantire i servizi essenziali con la stessa

%ualit& con la %uale %uesta )mministrazione e le )mministrazioni precedenti

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1;1

-anno sempre assicurato, lasciando

invariate le tari**e per %uanto possa

sem rare di**icile ma stato possi ile *arlo grazie alla capacit& di %uesta

)mministrazione e dei dirigenti del servizio.

Voglio *are mie alcune raccomandazioni, come diceva 5arina, lo condivido,

do

iamo stare sempre attenti alla spesa do

iamo controllare e arrivare

alla spending reJiv c-e possa essere stato *atto, se voi scorrete i capitoli

del

ilancio, stato *atto un lavoro enorme di limatura, ridurre allosso

tutte le spese discrezionali, naturalmente lo do

iamo *are sempre pi< e io

voglio *are mie anc-e le raccomandazioni dei revisori dei conti come la

votazione

c-e

-anno

*atto

al

ilancio.

(importanza

di

presiedere

al

costante

monitoraggio

dellandamento

della

attivit&

di

recupero

della

evasione tri utaria, do

iamo ra**orzare la nostra capacit& di com attere la

evasione, do

iamo *are pagare *ino allultimo 6uro coloro i %uali evadono

la erogazione delle tasse, dellIci, dellImu, della 7arsu etc.

.o

iamo continuare con grande *ermezza su %uella c-e stata la strada c-e

iamo gi& intrapreso della graduale ma costante diminuzione del de ito

sugli interessi e %uindi la diminuzione di interesse sui mutui, lo stiamo

*acendo, lo do

iamo continuare a *are, lo do

iamo *are ancora con maggiore

determinazione.

Soprattutto

anc-e

delle

entrate,

non

solo

delle

spese,

ma

anc-e

delle

entrate tri utarie, do

iamo essere certi c-e %uello c-e do

iamo avere lo

do

iamo riscuotere nei tempi e nelle *orme previste, altrimenti il nostro

ilancio se ne va a *are

enedire.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1;!

6 soprattutto limitare il ricorso, %uella stata la anticipazione di cassa

attraverso la tesoreria c-e sicuramente una cosa da evitare e limitare,

%uesto la raccomandazione dei dirigenti della nostra struttura.

Veri*icare la riscossione dei crediti e poi lultima analisi a dare a una

ric-iesta dellanticipo di tesoreria.

6 poi invece a

iamo degli avanzi di )mministrazione, noi a

iamo parlato

dellavanzo di amministrazione, magari poi nelle conclusioni il sindaco lo

*ar& o lassessore, perc-8 %ueste ci servono per compensare e per ric-iudere

il cerc-io intorno al

ilancio.

Cerc-iamo di limitarlo %uesto avanzo di amministrazione al *ine di porre in

essere la operazione in essere la operazione di estinzione anticipata di

mutui.

6 poi lultima raccomandazione, %uella c-e *acciamo sempre ai dirigenti

%uella dellac%uisto dei

eni e servizi, cerc-iamo di arrivare a ac%uistare

eni e servizi attraverso %uelle c-e sono le convenzioni con la Consip e con

gli altri organismi della pu

lica )mministrazione.

2uindi %uesto mi sento di dire e naturalmente il partito democratico voter&

*avore

di

ilancio,

ringraziando

di

nuovo

sia

la

struttura

c-e

lassessorato.

PRESIDENTE

(a parola al sindaco.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1;$

SINDACO

+aturalmente come ormai da diverso tempo in %uesto Consiglio siamo a ituati

la discussione del

ilancio prende i suoi tempi e li prende devo dire non

per

piaggeria ma nonostante si tratti di un Consiglio nuovo in maniera

competente con delle domande molto

dettagliate e precise, e soprattutto

anc-e con delle osservazioni c-e sono delle osservazioni c-e valgono %uesto

ilancio ma c-e poi dopo vanno anc-e a proiettarsi su %uelli c-e saranno gli

anni a venire di )mministrazione c-e ci spettano. 7ra le varie cose c-e in

maniera

trasversale

credo

tutti

iamo

in

%ualc-e

modo

analizzato

sia

lopposizione c-e la maggioranza vi un po la paradossalit& di %uella c-e

la serata di oggi, %ualcuno ricordava c-e domani scadranno i termini

normativi per la previsione del

ilancio di previsione ma gi& il *atto c-e

un

ilancio di previsione venga approvato il $# di novem re ci *a certamente

capire c-e non stiamo vivendo assolutamente un momento di scusatemi il gioco

di parole, ordinaria )mministrazione della cosa pu

lica ma ci troviamo

assolutamente allinterno di un momento molto ma molto strano dal punto di

vista di %uelle c-e sono le gestioni delle )mministrazioni pu

lic-e, anc-e

esempi

diversi citati

da parte

del movimento

cin%ue stelle

dove alcune

)mministrazioni ma anc-e altre )mministrazioni della nostra regione -anno

approvato i

ilanci prima o molto prima di %uello c-e -a *atto il Comune di

Porto Sant6lpidio, poi dopo a causa di %uelle c-e sono state le modi*ic-e

normative sono necessariamente dovute ritornare in Consiglio per apportare

delle modi*ic-e a %uesto

ilancio.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1;0

In %uesta situazione -o sentito anc-e un di attito politico riguardo al dire

(etta, Putzu *aceva dei

ric-iami etc. etc. io dico la mia da esponente

politico %uale sono, del %uale credo c-e anc-e un sindaco de

a dare delle

testimonianze nel momento in cui si approva il

ilancio di %uella c-e la

situazione generale c-e purtroppo si respira e cio il *atto c-e tutti %ui

al di l& c-e si possa essere espressione di una lista civica, si possa

essere espressione di un partito politico tutti siamo c-iaramente davanti a

una situazione nella %uale %ualc-e mese *a con un esito delle elezioni

completamente incerto si ceduto un po ognuno per conto suo a %uelle c-e

sono le proprie idee, le proprie credenze politic-e davanti a %uello c-e

sare

dovuto

essere

stato

un

governo

di

larg-e

intese

ma

c-e

almeno

avre

e dovuto raggiungere uno scopo, cio porre le

asi per delle ri*orme

c-e

poi

dopo

avre

ero

dovuto

dare

delle

certezze,

delle

certezze

ai

cittadini, delle certezze alle persone in di**icolt&, ma soprattutto delle

certezze a coloro c-e amministrano la cosa pu

lica e %uesti naturalmente

sono le regioni, le province e i comuni.

Credo c-e sia scon*ortante %uello c-e *ino a oggi venuto *uori, credo c-e

lo

storico

*orse

di

%uello

c-e

lesempio

del

ilancio

di

Porto

Sant6lpidio %ui giustamente lo a

ia per %ualc-e anno per l)ss. (eoni ma

lo a

ia certamente ancora di pi< il nostro dirigente Petrelli andare a

vedere, andare a redigere un

ilancio in %ueste condizioni davvero ci *a

capire c-e non soltanto %ui la situazione peggiore degli scorsi anni ma la

precariet& nella %uale viviamo %uotidianamente sta ancora peggiorando, sta

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1;5

ancora peggiorando perc-8 non soltanto magari prima si prendevano delle

decisioni strane, ma %ui

vige %uella c-e la disciplina del rinvio,

rinviamo tra due mesi, tra tre mesi poi a un certo punto i conti vengono al

pettine e i conti ancora oggi non sono assolutamente certi,

asta capire

%uello c-e stato detto prima e %uello c-e avete letto oggi tutti %uanti

riguardo allImu ancora non sappiamo se a gennaio %uesta piccola parte della

prima rata dovr& essere e non dovr& essere pagata, davanti a %uello c-e

erano degli impegni precisi, da parte del governo, a *ronte di %uelli c-e

sono i numeri, sono dei numeri impietosi e cio il *atto c-e davanti a

%uello c-e loceano Paci*ico della spesa pu

lica la spesa pu

lica dei

comuni soltanto il ,, ;= della spesa totale, linde itamento dei comuni

sui %uali oggi noi stiamo %ui a analizzare il migliaio di 6uro per capire se

il nostro comune un comune virtuoso o no, soltanto il !, 5= riguardo a

%uello c-e linde itamento totale.

4a in %ueste situazioni dove me lo ricordo anc-e il sindaco )ndrenacci

attagliero su %ueste situazioni, rappresentante dell)nci etc. etc. molto

spesso cominciavano negli anni precedenti anc-e come consiglieri a dire c-e

%uesta situazione pi< andava avanti, pi< continuava a perpetrarsi nel corso

del tempo e pi< avre

e minato a, parolone molto di**icile, molto spesso

alla coesione sociale. 7utti magari si riempivano la

occa di %uesta parola,

non si capiva esattamente c-e cosa voleva dire penso c-e oggi pi< c-e mai

noi accendendo la televisione, leggendo la stampa siamo capendo in %uale

situazione ci troviamo. +oi oggi siamo %ui, di attiamo del nostro

ilancio,

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1;;

*acciamo delle giuste analisi sulle %uali mi so**ermo %ualc-e minuto ma mi

*a

piacere

scendere

nel

di attito

perc-8

%uesta

la

sede

nella

%uale

trattare determinati temi, accendiamo la televisione e ci rendiamo conto c-e

in moltissime realt& non del Banglades- ma di Italia %uesta coesione sociale

non minata, gi& siamo alla *rutta, io penso c-e uno degli esempi pi<

palesi di %uella c-e sia la situazione guardate ci' c-e sta succedendo a

Genova, dove c polarizzato il trasporto pu

lico locale e %uel povero

sindaco costretto a mentire davanti ai suoi cittadini dicendo io non

privatizzer' mai la azienda di trasporto, ci troviamo a davanti a situazioni

dove le )mministrazioni vanno sempre di pi< in contrasto con i cittadini

perc-8 la situazione arrivata veramente al collasso totale.

.a noi per *ortuna per lungimiranza di c-i ci -a amministrato prima, con

errori

perc-8

nessuno

per*etto,

gli

errori

sicuramente

ci

sono

ci

saranno stati, di situazioni delicate non ne a

iamo dal punto di vista

eclatante

di

ci'

c-e

iamo

visto

livello

nazionale

ma

vi

posso

assicurare e %ui dico una cosa dove magari io la vivo in maniera maggiore ma

tutti %uanti voi sareste pronti a alzarvi a raccontare la vostra esperienza

o la vostra situazione, la situazione sociale della nostra citt& non

assolutamente rosa e *iori %uale %uella c-e si potre

e credere, dal punto

di vista sociale i nostri cittadini vivono in piena linea con %uelli c-e

sono i dati di Banca Italia e cio il *atto c-e la 3egione

4arc-e *orse

una

delle regioni

pi< colpite

in assoluto

dalla crisi

economica, dalla

c-iusura delle aziende e %uesta cosa va a scontarsi con

%uella c-e la

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1;,

%uotidianit&, con %uelle c-e sono i pro lemi delle *amiglie, con %uelle c-e

sono le situazioni *amiliari allinterno delle %uali davvero si vivono delle

situazioni precarie.

6 oggi tutto %uesto c-e non naturalmente una situazione c-e cominciamo a

vivere da %ualc-e mese o da %uesta )mministrazione ma c-e giustamente era

stato cavallo di

attaglia di tutte le campagne elettorali, di tutte i vari

programmi elettorali non pu' c-e essere codi*icata e inserita allinterno

del nostro

ilancio.

Certo, %ualcuno lo diceva prima e lo a**ermava prima, %uesto certamente per

la

lungimiranza

di

c-i

cera

prima,

di

non

lasciare

dei

ilanci

precostituiti a c-i sare

e venuto dopo, lo diceva prima il Cons. 4ecozzi,

certo

c-e

non

possiamo

parlare

di

una

gestione

completa

di

%uesta

)mministrazione, un

ilancio al 1##= nostro, anc-e perc-8 %uesto non lo ,

con dei dati c-e mi

venivano *orniti da parte della .ott.ssa Petrelli

iamo potuto gestire circa un 5#= di %uello c-e poi dopo stato il

udget

generale di %uesto

ilancio. 6 c-iaro c-e %ualsiasi poteva essere la

politica o le politic-e nuove da apportare %ueste le si potevano *are in

maniera molto parziale e molto risicata, proprio perc-8 non giocavamo su un

pla*ond totale di un

ilancio di 1! mesi.

4a molte di %uelle c-e sono le indicazioni c-e *ortemente %uesta maggioranza

aveva spinto, aveva sollecitato il sindaco ci sono, molti aspetti sono stati

toccati, ri adisco *ortemente %uello c-e anc-e alla luce della precedente

c-e avevo descritto ci' c-e come impegni si codi*icato allinterno del

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1;?

sociale, il sociale non perde praticamente niente, continuiamo a investire

pi< di 5 milioni di 6uro sulla situazione del sociale, pi< tutto limpegno

c-e lam ito sociale %uindi come am ito dei tre comuni continua a portare

avanti e in pi< andiamo a aumentare %uelli c-e sono %uei piccoli, grandi

servizi c-e oggi secondo me *anno grande una citt&, cera un tema mi ricordo

molto

ene c-e la lista patti c-iari mi sollecitava in campagna elettorale

ricordo

il

potenziamento

della

medicina

scolastica,

di

prevenzione

allinterno delle scuole, %uesto sta avvenendo, sempre pi< realt& e %ueste

cose le si *anno con una gestione associata dei servizi, %uesta cosa

realt& da molti anni %ui allinterno della 3egione 4arc-e e da noi si stanno

portando dei risultati a casa davvero importanti e davvero signi*icativi e

tutto

%uesto,

levate

piccolissime

osservazioni

attenzioni

come

alcuni

-anno sottolineato, non avvenuto in un regime di aumenti, allinterno di

un regime di

ilanci lacrime

e sangue come %ualcuno in maniera lanciata

%ualc-e mese *a andava a dire a mezzo stampa, ma lo si *atto *orse, lo

dico con orgoglio, essendo il primo anno c-e si amministra, con un

ilancio

c-e

molto spesso

viene portato

oggi a

esempio allinterno

della nostra

regione. (a pi<

ella molto pro a ilmente ma sulla %uale do

iamo comun%ue

continuare

ri*lettere

anc-e

su

come

vengono

scelte

%uesto

tipo

di

ali%uote, nessun aumento riguardo ai servizi a domanda individuale, cosa c-e

invece per esempio a Parma per %uanto riguarda lasilo nido in %uellesempio

c-e veniva citato prima ci sono stati degli aumenti

straordinari proprio

perc-8 le coperte sono corte per tutti, se si decide di *are da una parte

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1;"

dallaltra necessariamente

isogna cercare di allargare la piatta*orma. 4a

anc-e per ci' c-e riguarda lImu, rimasta sostanzialmente invariata, come

)mministrazione siamo andati per *ortuna alla ri alta della stampa proprio

con una proposta venuta *uori da parte della nostra Giunta c-e davanti alle

criticit& enormi c-e oggi vivono %uelle persone c-e purtroppo si trovano per

strada a causa di s*ratti, a causa di perdite del lavoro davanti comun%ue

agli s*orzi economici ricon*ermati allinterno del

ilancio di poter aiutare

le *amiglie c-e vanno in una nuova a itazione, degli sgravi totali dellImu

sulla seconda casa per coloro c-e a**ittano le a itazioni a gente segnalata

da parte dei servizi sociali.

2uesti sono piccoli segnali, piccole cose, ma sono delle cose c-e *anno

capire %ual la direzione nella %uale io sento di impegnare e di c-iedere

laiuto di tutta l)mministrazione non soltanto la maggioranza ma anc-e

lopposizione. Battiamoci per le commissioni, per la partecipazione, per

tutto ma

attiamoci per poter avere pi< risorse e pi< soldi sul sociale,

sono daccordo con %uello c-e diceva prima il Cons. Putzu, %ui non

isogna

*arne una %uestione di a

iamo una )mministrazione uguale alla nostra e

%uindi per %uesto do

iamo giudicarla positivamente, se da %ualc-e parte si

compiono

degli

errori

come

gli

errori

c-e

purtroppo

la

regione

stava

compiendo con una deli era scellerata la 1#11 del !#1$ con la %uale ai

servizi sociali veniva di *atto data una mazzata totale a %uelle c-e sono

strutture come le nostre di eccellenza, %ueste cose vanno denunciate e va

detto con estrema c-iarezza c-e per esempio su %uesta partita, %uella dei

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1,#

servizi sociali sem ra esserci un ritorno indietro da parte della regione,

cosa

c-e

naturalmente

d&

un

occata

di

ossigeno,

dopo

proteste@

.opo

sollecitazioni@ 2uesto purtroppo il clima c-e oggi si vive, si cerca pian

piano

di

portare

casa

dei

risultati

molto

spesso

per

cercare

di

mantenere %uei presidi e %uei servizi

isogna anc-e lottare e

isogna anc-e

attersi, ma programmare a monte e su %uesto oggi sulla stampa passato in

maniera molto

landa ma vi assicuro c-e una cosa assolutamente secondaria,

programmare sempre di pi< servizi e sanit& non in am ito locale ma in am ito

molto pi< allargato. Gggi noi pag-iamo gli errori degli amministratori c-e

sono venuti $# anni *a, 0# anni *a, %uando loro per avere un consenso

politico volevano allinterno del loro comune il loro piccolo ospedale,

volevano il loro piccolo am ulatorio, oggi la spesa della sanit& la prima

spesa da tagliare e a *arne i conti sono proprio direttamente i cittadini.

Il discorso 7arsu 7ares, stato a**rontato in

maniera completa, %uindi non

mi so**ermo ulteriormente, mi *a piacere il *atto c-e comun%ue sia emersa in

maniera c-iara c-e *orse se c stato un ritardo e %uindi una volont&

en

precisa da parte della )mministrazione di arrivare allultimo momento

stato proprio perc-8 i sentori erano proprio %uelli c-e ci sare

e stato un

ritorno indietro su %uesto tipo di tari**a. 6ra c-iaro perc-8 la situazione

era generale, cera una ric-iesta %uasi totale di %uesta situazione, a

iamo

scelto

ene e a

iamo avuto la possi ilit& di applicare certamente %ualcosa

c-e

oggi

le

maggiori

associazioni

livello

nazionale

Con*commercio,

Con*artigianato,

-anno

palesemente

dato

un

plauso

alla

)mministrazione

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1,1

Comunale

uno per

%uella concertazione

c-e comun%ue

a monte

cera stata

%uando dovevamo prevenirci nel caso

in cui avessimo dovuto applicare la

7ares e due %uando poi dopo immediatamente siamo stati in grado di poter

applicare la 7arsu a *ronte c-e della 7ares.

Scendo per concludere ma anc-e per rispondere a alcune sollecitazioni ma

giusto spiegare ci' c-e *ino a oggi

, ci' c-e si *atto con %uesta

)mministrazione perc-8 vero c-e sono sei c-e si lavora, ma in sei mesi e i

primi sei mesi soprattutto sono dei mesi molto importanti, mesi nei %uali si

comincia a gettare, si comincia a preparare un lavoro c-e necessariamente lo

si dovr& ritirare su e prenderne i

ene*ici tra tre, %uattro e speriamo 5

anni.

Co sentito prima parlare della raccolta di**erenziata, con delle proposte

assolutamente interessanti ma non soltanto interessanti delle proposte nelle

%uali gi& %uesta )mministrazione sta cominciando a lavorare perc-8 vero

c-e noi a

iamo un contratto con una societ& c-e scade nel !#!# ma %uesto

non vuole assolutamente dire c-e riguardo a

%uella c-e anc-e per la

nostra

vocazione

per

la

nostra

sempre

pronta

provare

delle

nuove

prospettive anc-e dal punto di vista della raccolta di**erenziata, noi non

possiamo migliorare perc-8 no anc-e provando %ualcosa di innovativo c-e

avviene in citt& del nord. .o

iamo essere c-iari, precisi, per poter *are

determinati tipi di azioni c-e magari cam ino

%uello c-e il sistema

della

raccolta

di**erenziata

servono

servire

ero

molti

investimenti

pu

lici e su %uesto purtroppo dovremo necessariamente *are i conti %uando

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1,!

poi dopo arriveranno le proposte tecnic-e sulle %uali avremo il tempo di

discutere sicuramente.

Putzu scendeva sul tema della sicurezza, un tema c-e purtroppo anc-e per

ragioni

alzate agli onori della cronaca a

iamo avuto la

urgenza e anc-e

la possi ilit& di emanare una ordinanza importante c-e per la prima volta -a

unito

tre

comuni

della

costa,

c-e

noi

naturalmente

in

maniera

molto

maggiore altri due in maniera molto minore vivono uno delle pro lematic-e

anc-e dal punto di vista della immagine ma della sicurezza pi< importanti e

cio %uello relativo alla prostituzione e giustamente una delle analisi c-e

venivano *atte c-e si c-iedevano allassessore alla sicurezza era %uello di

direB ma riguardo alle pattuglie notturne cosa si sta *acendo@ Si riusciti

mettere risorse

ulteriori@ +aturalmente

rispetto a

%uella c-e

era la

previsione iniziale, %uindi ci' c-e era stato a

ozzato nella prima *ase di

ilancio risorse in pi< non ci si sono messe, per' mi sento non di spezzare

una lancia, ma dare il giusto plauso %uando %uesto c da dare, %ualc-e

settimana *a al termine e

a scadenza della ordinanza della prostituzione,

scadeva il $1 otto re,

stato convocato un comitato di sicurezza su

sollecitazione

del

sottoscritto

per

*are

il

punto

della

situazione,

ci

venivano naturalmente anticipati %uelli c-e erano i

litz c-e voi avete

visto avvenire in molte case e c-e stanno portando risultati concreti, alla

domanda precisa del pre*etto alla presenza dei tre sindaci dei comuni e dei

comandanti di sapere %uanti e %uali erano state le sanzioni emanate da parte

dei tre la risposta stata un certo numero da parte di Porto Sant6lpidio,

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1,$

!;, con una relazione

en precisa riguardo ai turni notturni etc. etc. Porto

San Giorgio e 5ermo la risposta stata zero. 6 perc-8 la risposta stata

zero@ Perc-8 riguardo allimpiego di pattuglie notturne a San Giorgio e a

5ermo c zero. (oro una volta c-e arriva il mese di settem re e %uindi

*inisce completamente la stagione estiva, loro non mettono pi< soldi in

ilancio per i turni. 2uesto dire c-e cosa@ +oi c-e noi siamo arrivati alla

eccellenza

della

situazione,

certo

c-e

do

iamo

s*orzarci,

per'

stiamo

capendo

c-e

per

poter

risolvere

il

pro lema,

non

entro

nella

agarre

normativa della prostituzione perc-8 andiamo avanti *orse 0 o 5 ore ognuno

dir& la sua, c

isogno di presenza sul territorio delle *orze dellordine,

capendo %uesto per esempio oggi siamo al !" novem re, assessore, oggi in

servizio

una

pattuglia

*ino

alluna,

%uindi

noi

siamo

completamente

in

controtendenza rispetto a %uello c-e

succede in altre citt&.

(a conclusione del discorso ma non solo una conclusione, un impegno

personale c-e mi prendo, mi sono gi& preso ma alla luce di %uello -o sentito

oggi credo c-e sia ancora pi< importante ri adire %uanto sto per dire, oggi

molto

pro a ilmente

rispetto

al

passato

sindaci

-anno,

non

molto

pro a ilmente, sicuramente -anno un margine di manovra praticamente ridotto

a zero, *orse un tempo si poteva andare in giro la citt&, sognare %uello c-e

poteva essere lo sviluppo anc-e in*rastrutturale, oggi purtroppo %ueste cose

non

ci

sono

pi<,

ci

sono

altri

iettivi

c-e

sindaci

si

devono

necessariamente dare e se c un o

iettivo c-e io oggi mi impegno davanti a

tutti proprio %uello *orte della riduzione della spesa allinterno del

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1,0

nostro comune. Ena riduzione della spesa c-e non vuol dire tagli, ma vuol

e**icentare riguardo a determinati tipi di servizi e perc-8 no riutilizzare

%uelle risorse su altri settori importanti e *ondamentali.

+on entro nel

merito, ne avete citati moltissimi, il decoro della citt&, la

pulizia, dei servizi sociali ne a

iamo parlato certamente tutti, in %uesto

lavoro c-e stiamo *acendo, in %uesto lavoro c-e maniera *orte comincer' e

cominceremo a *are da %ui al

ilancio c-e andremo a approvare nel !#10

certamente

dovr&

anc-e

esserci

%uello

c-e

uno

s*orzo

ulteriore

permettetemi

il termine

%ualc-e invenzione

amministrativa riguardo

anc-e

alla possi ilit& di poter introitare molto di pi<, noi siamo una citt& c-e

al di l& delle di**icolt& sta sul mare, una citt& c-e -a uno sviluppo

turistico ottimo, con dei numeri c-e diceva prima lassessore Se astiani non

vengono

per caso, vengono per un lavoro preciso e dettagliato soprattutto

dellassessorato,

do

iamo

*are

*ruttare

%uesti

numeri,

do

iamo

*arli

*ruttare dal punto di vista della immagine, dal punto di vista anc-e perc-8

no

dellimpiantistica

pu

licitaria

tutti

percorsi

c-e

poi

alla

*ine

dellanno

ci danno

la possi ilit&

di poter

impiegare %ueste

risorse su

servizi. 4a su %uesto al di l& delle polemic-e o delle simpatic-e

attute se

avessi scritto su un *oglio c-i vinceva lavrei azzeccato penso sia passato

troppo in sordina ci' c-e accaduto riguardo al

ando e alla gestione degli

impianti pu

lici e delle palestre perc-8 passare da 1!$ mila 6uro a %uanto

assessore@ ?" e rotti e %uesta cosa ripartita per i prossimi 5 anni non

assolutamente

un risultato

secondario anc-e

alla luce

per c-i

-a letto

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1,5

attentamente il

ando di servizi in pi< c-e la societ& c-e -a vinto dovr&

dare. 7ra %uesti servizi ci rientrano il montaggio dei palc-i per %uelle

iniziative di cui parlavo prima e se %ui intervenisse il dirigente Ste*oni

dire

e c-e nel periodo estivo molto del tempo impiegato da parte dei nostri

operai

nel

passato

stato

proprio

il

montaggio

di

%ueste

strutture

naturalmente il

non dedicare tempo a altre cose, al decoro della citt&,

alla pulizia, alle scuole etc. etc.

2uesti risultati gi& portati a casa, ma la spesa pi< grande e a tutti

consiglieri, anc-e ai nuovi ai %uali veramente io voglio *are un plauso

personale perc-8 credo c-e ai primi mesi non ero assolutamente ai livelli

vostri %uando sono arrivato, evidente c-e una delle spese pi< grandi

%uella relativa alla pu

lica illuminazione, al riscaldamento pu

lico, ci

si era gi& lavorato nella precedente )mministrazione, a

reve andremo a

presentare

%uello c-e il pacc-etto relativo al riscaldamento ma la cosa

pi< grande c-e %uella c-e riguarda la illuminazione, al di l& del lavoro

c-e aveva *atto e laveva *atto il Vicesindaco Scotucci cera una volont&

precisa della nostra coalizione di provvedere immediatamente a una soluzione

diversa

da

%uella

c-e

iamo

adesso,

%ual

la

soluzione

diversa@

(a

soluzione

diversa

utilizzare delle

*onti di

energia %uindi

un cam io

strutturale c-e ci possa permettere di risparmiare %uella parte di spesa

corrente

c-e

noi

utilizziamo,

utilizzare

*arla

restare

poi

dopo

nei

ilanci

e nelle

casse dei

nostri comuni.

Casse allinterno

delle %uali

sempre

di

pi<

lo

commentavano

prima

con

il

segretario

ormai

un

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1,;

om ardamento di iniziative volto a trattare, a capire sempre di pi< %uali

sono

le

possi ilit&

le

opportunit&

dei

*ondi

europei,

oggi

Cons.

Balestrieri al di l& di %uelle c-e potevano essere delle mancanze *atte

dalle precedenti )mministrazioni come tu sai le programmazioni europee vanno

di sei anni in sei anni, ora noi siamo nel !#1$, a scadenza dei sei anni,

ora comincia la nuova programmazione !#10, !#!#, l9 dovremmo essere

ravi a

aggredire %uesto tipo di risorse.

2uello c-e diceva l)ss. (eoni e cio il *atto c-e %uesta )mministrazione

dopo due mesi -a aderito in maniera molto

lungimirante a %uello c-e

%uesto

acino e %uesta regione naturale, %uesta macro regione adriatico 1

ionica con %uesto mare c-e lo dicevo con gli al anesi c-e ci erano venuti a

trovare

la

settimana

scorsa

*esteggiando

la

loro

;"esima

*esta

della

indipendenza pi< c-e un mare un lago guardando le dimensioni della nostra

terra e %uindi sulle %uali certamente ci potranno essere delle possi ilit& e

delle prospettive molto ma molto importanti.

Concludo e %uesta volta sul serio, non trattando il

ilancio ma citando

%ualcosa riguardo a Piazza Gari aldi, non serve c-e speci*ico ancora di pi<

perc-8 i miei consiglieri di maggioranza l-anno detto in maniera precisa e

puntuale, cera un impegno su piazza c-e era %uella ricordo anc-e le parole

di un decoro immediato, %uesto decoro immediato c stato. En lavoro portato

avanti in maniera veloce, alla *esta di San Crespino gi& era tutto pronto

per

poter

lasciare

%uesto

piccolo

spazio,

%uesto

piccolo

ritaglio,

naturalmente %uesto mi dispiace c-i -a utilizzato dei termini impropri, non

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1,,

il nuovo progetto di Piazza Gari aldi ma era una messa in sicurezza

assolutamente necessaria dopo la demolizione di %uelledi*icio c-e cera

stato.

Sappiamo

tutti

perc-8

stato

ripetuto

pi<

volte

c-e

siamo

completamente impossi ilitati a accendere mutui per lavori pu

lici *ino al

!#10 1 !#15, passiamo necessariamente da uno step e %uesto step %uello di

alienare parte del nostro patrimonio per poter introitare e %uindi a %uel

punto cominciare i lavori di piazza, %uesto lavoro ormai lo sanno anc-e i

muri passa attraverso la alienazione del lotto di Via 4ameli, con l)rc-.

Catani laltro giorno dicevamo c-e al massimo per i primissimi giorni del

!#10 se non addirittura per *ine !#1$ saremmo pronti a venire perc-8 nel

*rattempo stato dato lincarico

al geologo c-e doveva con la provincia

concertare tutti %uelli c-e sono

i percorsi, saremmo pronti a venire in

Consiglio Comunale per portare la piccola variante al piano di recupero c-e

ci permetter& poi dopo di *are il nuovo

ando perc-8 andiamo a colmare %uel

gap c-e poi dopo ci aveva dato una valenza economica minore a %uel lotto e

cio il *atto c-e non cera la possi ilit& di costruire il seminterrato e

%uindi i parc-eggi interrati allinterno della struttura, giusto per *are

aggiornare il %uadro della situazione e anc-e per *are capire c-e l-a detto

il Cons. 4ecozzi, nessuno pensava c-e la piazza si realizzasse in sei mesi

ma le cose al di l& di %uello c-e sem ra non sono *erme ma stanno andando

avanti in maniera *orte come stanno andando avanti in maniera *orte riguardo

al *are capire con %uella riunione e altre riunioni Cons. Putzu, c-e il

nostro litorale un litorale importante, un litorale c-e si vero Cons.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1,?

Spina

negli anni passato -a preso tot milioni di 6uro di *inanziamento ma

con %uesto non vuol dire c-e il nostro litorale completamente coperto.

Perc-8 noi per *ortuna o per s*ortuna a

iamo uno dei litorali pi< lung-i in

assoluto della 3egione 4arc-e e %uando a

iamo coperto una parte c-e la

parte sud dove sappiamo tutti i contenziosi, %uello c in corso, %uello c-e

va completato, non do

iamo dimenticarci c-e il nostro litorale molto

lungo e se domani vogliamo o**rire una prospettiva turistica

alneare a

tutta la citt& e %uindi anc-e alla zona nord e %uindi perc-8 no ragionare

anc-e su un piano di spiaggia dellarea nord prima di tutto do

iamo dargli

una spiaggia allarea nord e poi dopo poter pensare, programmare %uello c-e

un piano di spiaggia dellarea.

2uindi il lavoro c-e si sta *acendo proprio %uello di *are capire alla

regione c-e nonostante i tagli, le di**icolt& economic-e, la nostra realt&

-a ancora molto

isogno di risorse per la di*esa della nostra costa.

PRESIDENTE

) %uesto punto se nessun altro consigliere vuole intervenire passiamo alla

votazione del punto +. , allordine del giorno.

INTERVENTO,

Volevo *are un appunto al sindaco, prima +azareno -ai parlato di servizi,

nella analisi c-e -ai *atto al

ilancio, %uindi glo ale, -ai detto dei

servizi della citt&, -ai detto ci' c-e la cittadinanza in pratica gli spetta

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1,"

%uello c-e dovre

e privarsi, %uello c-e l)mministrazione dovre

e *are,

vero c-e in pratica alcune volte si devono prendere delle scelte devono i

cittadini sono penalizzati, per' io penso c-e un danno ai cittadini sia

stato *atto oggi, con %uellarticolo c-e uscito sul Corriere )driatico

circa la scissione dei servizi sanitari nellam ito territoriale dove sono

stati sdoppiati i servizi nellam ito !#, %uindi con il Sant6lpidio a 4are

4onte

Erano,

sono

stati

portati

via

dal

nostro

distretto

servizi

importanti a Sant6lpidio a 4are.

(asciando servizi tranne la medicina sportiva, servizi di normale routine.

.icevo

una

cosa,

ci

sono

stati

precedenti

)mministrazioni

c-e

si

sono

attute in %uesto per lasciare %uesti servizi, perc-8 ce lo siamo *atti

scappare via@ 6 seconda cosa perc-8 *ino al !#15 do

iamo lasciare il Sert

%uando il Sert doveva essere portato via nel !#10@

)nc-e perc-8 se parliamo di sicurezza parliamo anc-e di tossicodipendenti

c-e sin dalle prime ore del mattino stanno davanti alla ).S.(. dove per

entrare devi pagare la tangente. )llora anc-e %uella sicurezza non solo la

Polizia

4unicipale

c-e

sta

*acendo

ronde

*ilo

alluna

di

notte

per

la

prostituzione,

ma

la

Polizia

4unicipale

dovre

stare

*ino

al

mattino

davanti alla ).S.(. perc-8 %uasi c-e d& *astidio c-e entrano nel distretto.

.icevo importante %uello c-e -ai detto, +azareno, giusto %uello della

sicurezza

nelle

ore

notturne,

per'

pur

vero

c-e

oggi

sul

Corriere

)driatico parlava del Sert come una localit& segreta, come se *osse c-iss&

c-e cosa, il Sert deve essere portato via %uanto prima addirittura era stato

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1?#

detto nei mesi scorsi c-e il Sert doveva essere portato via nel !#10, oggi

parlavano gi& del !#15, deve essere portato via su ito,

attiti per %uesto

perc-8 deve andare via.

SINDACO

2uesta la classica analisi del guardare il

icc-iere mezzo pieno e mezzo

vuoto perc-8 ti assicuro c-e ottenere %uello c-e a

iamo ottenuto e cio la

certezza c-e il Sert non star& pi< a Porto Sant6lpidio non stata una cosa

*acile anc-e perc-8 %uei pro lemi di sicurezza c-e tu rilevavi li rilevi tu,

li rileviamo noi, ma naturalmente li rilevano anc-e altre citt& c-e si

attono a**inc-8 il Sert non venga tras*erito allinterno del loro comune.

5acciamo

una cronistoria

di tre

secondi cos9

aggiorniamo anc-e

tutti i

consiglieri, c-i oggi presente, noi avevamo avuto una proposta precedente

dove si era

attuto il sindaco )ndrenacci per uno spostamento a 5ermo in un

luogo vicino alla zona del 7ri unale e della pre*ettura, %uesta cosa non

avvenuta perc-8 c stata una opposizione *orte da parte del comune, ma

ancora e %uesta la valenza del ragionare in una ottica di am ito non

cera %uesto discorso a $, a 0 comuni di andare a distri uire i servizi e

%uindi la cosa era morta l9. Ena delle altre proposte c-e anc-e io per

esempio avevo *atto a ::: dopo %ualc-e settimana c-e mi ero insediato era

%uella di direB ma perc-8 non spostiamo il Sert a 4onte Granaro c-e come voi

tutti

sapete

una

struttura

c-e

comun%ue

-a

moltissimo

spazio

disposizione,

proprio

il

pro lema

della

sicurezza

c-i

conosce

4onte

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1?1

Granaro sa c-e davanti allospedale c la caserma dei Cara inieri, %uindi

come

cosa

sare

stata

per*etta.

Il

pro lema

era

%uello

relativo

al

trasporto pu

lico, cio il *atto c-e i collegamenti da Porto Sant6lpidio a

4onte Granaro non garantivano la possi ilit& poi dopo agli utenti di poter

arrivare

4onte

Granaro,

la

c-iusura

del

cerc-io

stata

%uella

di

con*ermare la precedente previsione, cio il *atto del ritorno a 5ermo una

volta c-e in pratica cam iando la localizzazione non pi< dove era previsto

prima, i lavori di Via Peppilli c-e la zona %uella dove c tutto il polo,

dove

cera

leF

manicomio

sare

ero

terminati,

perc-8

slittato

da

settem re !#10 alle dic-iarazioni ::: del !#15@ Perc-8 anc-e l9 ci sono dei

lavori in corso terminati i con %uel tras*erimento si potr& *are %uesto

cam io.

Perc-8 -o la certezza di poter dire c-e %uesta cosa avvenga al di l& del

*atto c-e io anc-e io vorrei c-e %uesto si potesse *are domani mattina@ 6

c-e rientra tutto %uesto in una visione glo ale del territorio, ormai c

una linea

en precisa altrimenti si andre

e a ragionare in maniera ottusa

come purtroppo *acevano gli amministratori di un tempo, riguardo a mantenere

determinati campanili non capendo c-e poi dopo in realt& le nostre citt&,

cio la nostra e di Sant6lpidio a 4are sono a , c-ilometri di distanza.

2uindi limpostazione %ual @ 7i ricordi %uando parlavamo delle case di

riposo, %uando parlavamo del discorso dellospedale, %uando sappiamo gi& c-e

una

riconversione

delleF

ospedale

di

Sant6lpidio

4are

con

la

previsione di posti di lungo degenza etc. naturale c-e il polo relativo

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1?!

alla terza et&, alla anzianit& de

a essere per non creare raddoppiamenti e

%uindi non creare uno spreco di risorse, il polo deve essere necessariamente

portato a Sant6lpidio a 4are, %uali sono le specialistic-e c-e

si addicono

di pi< alla terza et&@ Cardiologia, urologia, neurologia, dermatologia, e

%ueste

prendono

vanno

Sant6lpidio

4are,

noi

ormai

da

anni

ci

caratterizziamo per da una parte il polo delle eccellenze post ospedaliere,

non entro nello speci*ico di ci' c-e c allinterno della cittadella del

sole

c-e

naturalmente

non

servizio

pu

lico,

stiamo

parlando

di

intramoenia post ospedaliera %uindi per carit&, per' tutti %uesti servizi

vengono

svolti

pagamento,

ridotto

ma

pagamento

allinterno

della

cittadella del sole con i maggiori esperti e dottori sia di 5ermo c-e di

Civitanova

c-e

comun%ue

utilizzano

il

nostro

distretto.

4a

%uel

tras*erimento

di

medicina

sportiva,

oculistica,

ortottica,

ortodonzia,

otorinolaringoiatra dovuto proprio al *atto c-e noi sia come con una

impostazione c-e ormai da anni prende passo del nostro am ito sociale e

sanitario siamo tarati come la citt& dellin*anzia e come la citt& della

disa ilit& come servizi da tutelare, normale c-e %uesti da l9 prendono e

devono venire a Porto Sant6lpidio perc-8 in %uesta ottica, giusto per *are

il

ilancio e il

ilancino di c-i magari pi< scontento e meno scontento,

lanziano c-e deve *are la visita cardiologica naturalmente non urgente deve

essere

c-ilometri

ma

tuo

*iglio

%uando

da

%ualc-e

anno

*a

lo

sport

agonistico dovr& *are la visita sportiva sotto s*orzo invece di andare a

Sant6lpidio a 4are la troverai al distretto di Porto Sant6lpidio.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1?$

3agionando in una ottica condivisa non c la impressione c-e si perda

%ualcosa ma, anzi, c-e conserviamo %ualcosa perc-8 magari se noi tutti ci

*ossimo

*issati

voler

mantenere

la

nostra

cardiologia

%ualcuno

della

regione avre

e potuto direB allora sai c-e *acciamo@ Prendiamo tutto e lo

portiamo allospedale di 5ermo almeno cos9 c-i vuole va a 5ermo e se lo *a a

5ermo.

PRESIDENTE

Cons. Spina.

CONS& SPINA

.ue

revissime

considerazioni relative ai punti c-e -a toccato il sindaco

prima non per polemica ma solo per pungolo. Il primo una sollecitazione

c-e io magari un piccolo consiglio ma *orse non servir& neanc-e, in %uel

progetto di rivisitazione di %uelli c-e sono i programmi sui ri*iuti ai

%uali il sindaco accennava poco *a, mi permetterei di c-iedere c-e %uesta

)mministrazione

volga

il

sguardo

due

comuni

c-e

sicuramente

loro

conoscono, tra laltro comuni amministrati da )mministrazioni del Pd, il

Comune di Capannori e %uello di Cascina

in provincia di (ucca, dove l9

-anno attuato una strategia di ri*iuti zero molto e**icace.

Per %uanto riguarda il ::: allora il sindaco ci -a *atto capire c-e %uando

si vuole si pu'. Co avuto occasione di parlare con alcuni dipendenti di

%uesta

piramide

%uali

ovviamente

non

c-e

sono

contenti

di

%uesta

decurtazione. 2uando si vuole si pu', secondo me si pu' ancora meglio, a

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1?0

uon

intenditor

poc-e

parole

perc-8

soldi

pu

lici

purtroppo

adesso

scarseggiano e sono importanti per tutti.

PRESIDENTE

) %uesto punto c-iamo i consiglieri in aula, se non ci sono altri interventi

procediamo con la votazione sul

ilancio.

C-i *avorevole@ C-i contrario@ C-i si astiene@

6sito della votazioneB 11 *avorevoli, ; contrari, nessun astenuto.

Immediata esecutivit&.

C-i *avorevole@ C-i contrario@ C-i si astiene@

6sito della votazioneB 11 *avorevoli, ; contrari, nessun astenuto.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1?5

ALLE ATO ALLA DELIBERA DI CC& N& DEL' RICONOSCIMENTO

LE ITTIMITA DEBITI

*UORI BILANCIO&

PRESIDENTE

Prego )ss. (eoni.

ASS& LEONI

2uesti de iti *uori

ilancio sono cos9 nominati perc-8 e**ettivamente non

sono previsti nel

ilancio stesso ma in realt& -anno copertura nel

ilancio,

nel

senso

c-e

molti

di

%ueste

ric-ieste

sono

pervenute

%uando

ormai

capitoli erano stati prenotati e non cera capienza.

(i descrivo

revemente, il primo un de ito di , mila 6uro relativo agli

interessi di una causa civile relativa al campo sportivo 4arina )picena,

%uesti interessi non sono stati erogati prima perc-8 cera un accordo con lo

stesso

giudice

c-e

prima

soggetti

ene*iciari

di

%uesti

interessi

avre

ero dovuto risanare il de ito c-e avevano con il comune per %uanto

riguarda lIci.

Ena volta sanato il de ito restituiamo la somma degli interessi.

En altro per limporto di !0.,5; 6uro e si tratta della restituzione degli

oneri di ur anizzazione, di tutti %uegli oneri di %uelle persone c-e -anno

deciso di non costruire pi<, %uindi vengono restituiti gli oneri c-e avevano

anticipato.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1?;

En altro de ito relativo a 1## mila 6uro, la restituzione della somma di

una assegnazione Pip al consorzio Consiel c-e decidendo di rinunciare a

edi*icare presso la zona industriale a causa anc-e di un *allimento c-e

intervenuto allinterno del consorzio stesso -anno deciso di scogliere il

consorzio e %uindi di ric-iedere la restituzione della somma c-e avevano

pagato per lac%uisto di %uesto lotto zona Pip.

2uesti sono i de iti *uori

ilancio.

PRESIDENTE

)priamo il di attito su %uesto punto allordine del giorno.

ASS& LEONI

Se volete vi posso anc-e indicare i capitoli dove -anno trovato copertura,

se ritenete opportuno, oppure passiamo>

Se volete ve li indico. Per %uanto riguarda il primo de ito di , mila 6uro

vanno in spesa corrente e esattamente al capitolo 15$$, per %uanto riguarda

invece la restituzione degli oneri di ur anizzazione va sul conto di parte

capitale al capitolo 1"##, per %uanto riguarda invece la

restituzione delle

somme a seguito di rinuncia da parte del Consiel va sulla parte capitale

sempre e al capitolo 15;"/1, %uindi la

copertura degli stessi ampiamente

assicurata allinterno del

ilancio.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1?,

PRESIDENTE

)priamo

la

discussione

sul

punto

+.

dellordine

del

giorno,

ci

sono

interventi@ +on vedo consiglieri prenotati per la discussione di %uesto

punto. C-iamo i consiglieri in aula per la votazione.

C-i *avorevole@ C-i contrario@ C-i si astiene@

6sito della votazioneB 11 *avorevoli, ; astenuti.

Immediata esecutivit&.

C-i *avorevole@ C-i contrario@ C-i si astiene@

6sito della votazioneB 11 *avorevoli, ; astenuti.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1??

ALLE ATO ALLA DELIBERA DI CC& N& DEL' VARIA(IONE DI ASSESTAMENTO

ENERALE

DEL BILANCIO DI PREVISIONE !#$%&

PRESIDENTE

Prego )ss. (eoni.

ASS& LEONI

Come a

iamo ampiamente detto in sede di

ilancio di previsione c-iaro c-e

lassestamento non -a su ito *orti scossoni in %uanto era gi& %uello di

previsione

un

ilancio

%uasi

assestato

perc-8

dovendo

spendere

per

dodicesimi tanti scostamenti non ce ne sono stati.

(e

variazioni

maggiori

c-e

adesso

vi

sottoporr'

riguardano

innanzitutto

lu**icio legale per una somma di $5 mila 6uro, %uesta somma si

adi

ene

relativa a vecc-issime parcelle in particolare credo c-e siano dell)vvocato

Calzolaio per %uanto riguarda le consulenze per piazza e per 5im, *accio

%uesta puntualizzazione e voglio dire vecc-issime perc-8 lu**icio legale *a

ormai in proprio ogni tipo di attivit& e %ueste consulenze risalgono al

tempo in cui l)vvocato era assente per maternit& e %uindi avevamo dovuto

a**idare

incaric-i

esterni.

Gra

tutta

lattivit&

legale

viene

svolta

dallu**icio senza ausilio di alcun )vvocato esterno.

Per %uanto riguarda i servizi sociali e i servizi demogra*ici c un saldo

positivo di 00 mila 6uro 0?, c una maggiore entrata la troverete in

particolare nel progetto Come care premium c-e un *ondo c-e -a istituto

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1?"

lInps a *avore dei *amiliari e degli stessi dipendenti pu

lici aventi

pro lemi relativi alla deam ulazione o portatori di -andicap. 2uesto *ondo

-a portato giovamento anc-e al servizio sociale stesso perc-8 da una parte

vero c-e premia solo eF pensionati Indap, ma anc-e vero c-e prendendo

%uella *etta di utenza -a permesso di allargare da %uesta altra parte a

tutti

%uegli

utenti

c-e

non

ci

sare

ero

rientrati

in

virt<

di

una

classi*ica c-e prevedeva anc-e dipendenti pu

lici. 2uindi *acendo %uesto

doppio

inario ci

-a concesso

di poter

soddis*are una

utenza maggiore,

auspic-iamo c-e lInps prorog-i anc-e %uesto tipo di *inanziamento.

Per %uanto riguarda il servizio cultura, scuola, sport e turismo c un

saldo negativo di 50 mila 6uro c-e a

iamo dovuto rimpinguare e soprattutto

in relazione a alcune spese in particolare, da una parte sono relativi agli

allacciai

6nel

straordinari

previsti

per

il

periodo

natalizio,

per

le

luminarie

per

la

pista

del

g-iaccio.

Per

%uanto

riguarda

invece

lincentivazione della pratica sportiva ci eravamo impegnati in sede di

ilancio di previsione a rimpinguare %uel capitolo perc-8 e**ettivamente era

stato tagliato, proprio per dimostrare la attenzione c-e l)mministrazione

comun%ue rivolge ai giovani, stato prontamente rimpinguato.

Enaltra

voce

importante

%uella

relativa

alle

attivit&

culturali,

in

particolare un contri uto alla *ondazione progetto e citt& cultura per !#

mila 6uro perc-8 anc-e %ui in sede di

ilancio di previsione era stata

a**idata alla *ondazione una somma notevolmente in*eriore a %uella erogata

negli scorsi anni, di solito il trend si assesta intorno ai 1?# mila 6uro,

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1"#

%uesti soldi non vanno ovviamente per solo la stagione e %uindi il pagamento

degli

spettacoli,

ens9

solo

una

minima

parte

di

%uesta

parte

viene

utilizzata a tale scopo, la gran parte necessaria per tutte le volte c-e

il teatro si apre perc-8 esso necessita di personale, di *igure speci*ic-e,

spesso a volte %uando apriamo alle scuole addirittura il costo doppio

perc-8 dovendo le scuole ovviamente *are le prove la mattina e poi diversi

spettacoli

nel

pomeriggio

larco

temporale

del

lavoro

delle

persone

l9

impegnate costituisce un doppio turno.

(anno scorso tanto per *arvi un esempio, alla *ondazione progetto citt& e

cultura erano stati dati !#5 mila 6uro.

Per %uanto riguarda invece gli a**ari generali, i servizi *inanziari -anno

un saldo positivo per 10? mila 6uro, per %uanto riguarda invece i lavori

pu

lici a

iamo un saldo negativo di 1?1 mila 6uro, a cosa dovuta %uesta

somma c-e poi loggetto di tutto lassestamento, innanzitutto un maggiore

aumento del con*erimento in discarica, come vi spiegavo prima il maggiore

costo

dovuto

allecotassa,

dovuto

alle

mareggiate

c-e

-anno

comportato

maggiori spese e %uesto -a generato un incremento di "# mila 6uro.

En altro incremento importante %uello relativo alla energia elettrica,

alla pu

lica illuminazione per pi< 5# mila 6uro, come spiegava prima il

sindaco,

speriamo

di

poterli

in

%ualc-e

modo

eliminare

il

pi<

presto

possi ile perc-8 con i nuovi progetti c-e verranno posti in essere se non

altro un piccolo sollievo alla spesa corrente ci dovre

e essere.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1"1

Per il resto

concludo con la Polizia 4unicipale dove era prevista in

entrata una somma relativa alle sanzioni del Codice della strada per $0#

mila

6uro,

iamo

dovuto

ridurre

ampiamente

di

?#

mila

6uro

%uesta

previsione perc-8 come

en sapete a di**erenza di altri capitoli di spesa

relativamente

alle

sanzioni

:::

non

accertato

ma

lincassato,

io

posso

elevare multe per $0# mila 6uro ma se ne incasso solo ;# %uello c-e ai *ini

del

ilancio vale sono i ;# mila 6uro incassati, purtroppo di**icilmente in

%uesto

momento

le

persone

optano

per

il

pagamento

delle

sanzioni

amministrative, un po in virt< della crisi economica un po perc-8 comun%ue

sia aspettano c-e vadano a ruolo perc-8 tanto comun%ue pi< *acile poi

pagarle del tempo e %uindi gli incassi sono notevolmente ridotti.

Spesso e volentieri sono anc-e dovuti in caso di alcune sanzioni, %uando

pagano immediatamente c una riduzione importante della met&, se io *accio

una sanzione c-e costa 1## 6uro e poi ne incasso 5# normale c-e limporto>

PRESIDENTE

)priamo la discussione se lassessore -a *inito.

ASS& LEONI

6ra solo la parte capitale, la variazione zero, a

iamo solo un piccolo

incremento nel maggiore incasso degli oneri di ur anizzazione per !$ mila

6uro e %uesti soldi verranno ovviamente rispalmati per la parte capitale.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1"!

PRESIDENTE

Ca c-iesto la parola il capogruppo 5arina.

CONS& *ARINA

(auspicio ripeto ancora una volta %uello c-e il

ilancio di previsione mi

auguro

venga

*atto

nei

primi

sei

dellanno

!#10,

%uindi

lassestamento

ca

ia i suoi tempi giusti per poter intervenire.

Ci' c-e noto avendo partecipato anc-e a tutte le commissioni, la spesa

principale il con*erimento in discarica per %uanto riguarda la raccolta

di**erenziata.

(assessore

(eoni

aveva

gi&

illustrato

%uesta

situazione

in

commissione

dicendo c-e nei periodi estivi purtroppo c un tracollo della raccolta

di**erenziata e il mio vuole essere solo un invito agli organi competenti

della )mministrazione a controllare a**inc-8 venga rispettato la raccolta

di**erenziata

nella

percentuale

pi<

alta

possi ile

presso

le

strutture

turistic-e, presso le aziende, presso le strutture produttive perc-8 non

possi ile c-e a

iamo uno s alzo dal ,#= al 0,= dicevamo in commissione.

2uindi

importante.

Come

importante

il

discorso

dellaumento

della

energia elettrica, c-e incide per 5# mila 6uro pi< i , mila 6uro c-e sono

%uelli relativi alla *amosa pista di pattinaggio %ui in piazza c-e c

stata.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1"$

Voglio c-iedere una cosa, non era possi ile *are sostenere %uesti , mila

6uro di costo di allaccio al privato@ +on era possi ile@ Il privato trae

vantaggi dalla gestione della pista, io penso c-e poteva sostenere %uei

costi, non era possi ile@ Voglio terminare, non era possi ile@

Concordo perc-8 negli anni per %uanto riguarda larea cultura ci sono stati

%uesti !# mila 6uro di ci*ra aumenta in %uanto negli anni precedenti si era

passati da !## mila, sempre a scendere negli anni precedenti, %uindi secondo

me il discorso della cultura, %uesta somma maggiore, sono anc-e daccordo

anc-e se inviterei la gestione perc-8 si parlava anc-e di costi maggiori

derivanti da un certo tipo di gestione dallutilizzo della nostra struttura

del teatro. 2uindi inviterei l)mministrazione e i gestori a cercare di,

%uanto meno di risparmiare e di gestire al meglio le nostre opere, per

%uanto riguarda la Polizia 4unicipale, ne avevo parlato prima c-e cera

stato %uesto mancato incasso, il discorso Ica la

iamo *atto per %uanto

riguarda la discussione della 7arsu.

Invito l)mministrazione a poter controllare c-i svolge %uesto ruolo di

gestione di certi tipi di impianti, di avvenimenti sportivi, ma soprattutto

%uello c-e incide molto il discorso smaltimento ri*iuti.

PRESIDENTE

.iamo la parola all)ss. Se astiani.

ASS& SEBASTIANI

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1"0

3iguardo

alla

pista

di

pattinaggio,

oltre

al

*atto

di

avere

deciso

di

mettere la pista nel periodo natalizio perc-8 a

iamo pensato c-e comun%ue

un intrattenimento c-e dura un paio di mesi, una attrattiva pi< economica

c-e di %uesti tempi potevamo mettere. Perc-8 %uesto@ Perc-8 a *ronte di una

spesa, perc-8 i ; mila 6uro c-e dicevi prima solo allacci 6nel straordinari,

%uindi non sono tutti relativi alla pista di pattinaggio ma anc-e alle

luminarie,

le

accensioni

della

luce,

di

%uelle

del

centro,

%uindi

gli

allacci

straordinari in generale, %uindi non sono solo della pista.

(a pista dovre

e essere %uanti*icata tra i 0 mila e i 5 mila 6uro per' la

ci*ra precisa non ce la

iamo.

2uesta lunica spesa c-e sosteniamo per la pista, a

iamo provato prima di

accettare e di dire di sostenere al privato, ma in realt& anc-e nelle altre

)mministrazioni a

iamo controllato ma anc-e in passato %ui da noi due anni

*a,

anc-e

%uando

la

associazione

San

Crespino

-a

messo

la

pista

di

pattinaggio sempre a carico della )mministrazione Comunale c lallaccio

della energia.

2uindi non a

iamo dato nessun contri uto, le ric-ieste da parte di %uesti

soggetti c-e mettono %ueste piste solo %uesta, loro mettono le piste se si

paga la luce oppure se si d& un contri uto. Per cui noi a

iamo scelto

%uesta attrattiva c-e comun%ue copre due mesi e sia per i ragazzi sia per le

persone c-e in %uesto periodo vogliono venire a Porto Sant6lpidio.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1"5

PRESIDENTE

Ci

sono

altri

interventi@

+on

vedo

interventi

%uindi

passiamo

alla

votazione del punto ".

C-i *avorevole@ C-i contrario@ C-i si astiene@

6sito della votazioneB 11 *avorevoli, ; contrari.

Immediata esecutivit&.

C-i *avorevole@ C-i contrario@ C-i si astiene@

6sito della votazioneB 11 *avorevoli, ; contrari.

Punto 1# allordine del giorno cera una ric-iesta di portarlo perc-8 aveva

una scadenza, insieme a %uesto una cartellina o la mail dei lavori pu

lici

c-e ci diceva perlomeno, parlo ai capigruppo perc-8 i capigruppo dicevano

c-e se non era urgente il punto 1# e il punto 11 non lo dovevamo portare. 4i

sono in*ormato, c anc-e una mail a disposizione c-e una cosa urgente

approvata dal Comune di 5ermo c-e comune capo*ila c-e dopo spieg-er& anc-e

ling. Ste*oni.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1";

ALLE ATO ALLA DELIBERA DI CC& N& DEL' A**IDAMENTO SERVI(IO DISTRIBU(IONE

AS

NATURALE

ATEM+

AMBITO

TERRITORIALE

MINIMO

*ERMO+

APPROVA(IONE

DELLA

CONVEN(IONE CON I COMUNI INTERESSATI&

PRESIDENTE

2uesta proposta la relaziona il sindaco.

SINDACO

(a prima domanda c-e *accio avete avuto la documentazione, la illustro,

c-iaro, la diamo per letta vista lora, solo %uesto, senn' non -o pro lemi,

tanto 5 minuti.

)llora entriamo velocemente, non c pro lema, con il decreto ministeriale

!!;/!#11 %uella c-e la ri*orma complessiva della distri uzione del gas

naturale, %uindi tutte le procedure di a**idamento si conclusa tutta la

parte

normativa,

voi

sapete

c-e

gli

a**idamenti

ormai

livello

sia

nazionale e regionale avvengono perlomeno in %uella c-e tutta la parte

relativa alla evidenza pu

lica in am iti per %uanto riguarda lac%ua e i

ri*iuti

avviene

livello

regionale,

cio

livello

regionale

si

sono

individuati gli am iti e poi allinterno degli am iti si parte con i vari

appalti.

Per %uanto riguarda il gas naturale stato il 4inistero, %uindi a livello

nazionale c-e si sono andati a identi*icare i 1,, )tem, cio gli am iti

territoriali minimi allinterno dei %uali dovevano essere svolte %ueste gare

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1",

%ueste procedure,

%uali sono

le suddivisioni

dei compiti@

Giusto per

riassumere

velocemente, i

comuni predispongono

le attivit&

propedeutic-e

alla indizione della gara, mentre viene individuato allinterno dellam ito

territoriale un comune c-e il comune capo*ila c-e in %uesto caso coincide

con il capoluogo di provincia e %uindi il Comune di 5ermo e %uindi la

urgenza

di

cui

parlava

il

Presidente

sollecitata

dal

dirigente

Ste*oni

riguardo al *atto c-e il Comune di 5ermo proprio come comune capo*ila c-e

deputato a essere stazione appaltante %uindi colei la %uale dovr& provvedere

a tutta la procedura di evidenza pu

lica, -a c-iesto a tutti i comuni c-e

entro il $# di novem re arrivasse a lei, %uindi al comune capo*ila %uello

c-e il presupposto della costituzione dellam ito territoriale, cio c-e

tutti i comuni andassero a approvare la convenzione c-e poi dopo li lega

allinterno di %uesto am ito territoriale. 2uindi la urgenza dettata dal

*atto

c-e

il

Comune

di

5ermo

giustamente

dopo

%ualc-e

anno

ormai

di

inadempienza -a deciso di accelerare su %uesto punto di vista.

.omande pi< tecnic-e naturalmente c lingegnere c-e risponde.

PRESIDENTE

6 aperta la discussione su %uesto punto allordine del giorno. Capogruppo

Cer%uozzi.

CONS& CER)UO((I

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1"?

Ena precisazione, due parole se potete su %uella c-e la *ormazione del

comitato di controllo o meglio il comitato di monitoraggio, rispetto per

esempio

all)to,

allam ito

territoriale

per

%uanto

riguarda

lac%ua

se

sostanzialmente siamo sullo stesso regime, il sindaco ci spiegava c-e uno

strutturato da parte della regione, invece %uesto strutturato> *atta da

parte del 4inistero ma sostanzialmente come ente, leggendo %uello c-e la

stipula praticamente, non cam ia molto da %uello c-e stata per l)to

sostanzialmente.

2uesto

il

concetto.

+oi

andiamo

creare

un

am ito

territoriale per' nel comitato di controllo c-e lo va poi a> in c-e modo

riesce a essere inciso e se incisivo il comitato di monitoraggio, %uesta

un po la domanda.

6 come vengono scelti i componenti.

PRESIDENTE

Prego ingegnere.

IN & STE*ONI

Innanzitutto il *unzionamento di %uesto am ito territoriale minimo non

esattamente come %uello per lac%ua o per altri settori, %uesto am ito

stato creato con lo scopo di trovare con una unica> l)to -a la *unzione,

con una gara unica, di trovare un soggetto attuatore, attraverso il %uale

a**idare il servizio c-e per' sar& erogato poi singolarmente ai singoli

comuni *acenti parte dell)tem.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. 1""

Prima della *ormazione di %uesto )tem i vari comuni potevano lo stesso

eventualmente

*are

una

gara

per

individuare

il

nuovo

gestore

della

distri uzione del gas, come per esempio -a *atto il Comune di Sant6lpidio a

4are, noi a

iamo deciso seguendo anc-e le concessioni, le prorog-e previste

da diverse normative c-e si sono susseguite di continuare a avere il nostro

gestore Italgas *in %uando non si *osse costituito l)tem.

.opodic-8

l)tem

si

costituito

un

anno

*a,

il

comune

capo*ila

era

lu**icio del Comune di 5ermo il %uale non si tirato indietro dal *are

%uesta operazione altrimenti avremmo potuto andare avanti da soli, %uindi

siamo a %uesto punto per cui il comune capo*ila -a

proposto %uesto sc-ema.

I lavori di cui parlava il sindaco c-e erano propedeutici e c-e deve *are

ogni comune, %uesto non era nella domanda, ma per avere un %uadro completo,

sono %uelli di valutare il valore della rete di distri uzione del gas c-e

noi andiamo a immettere in %uesto sistema, cio la rete di conduttore gas,

di impianti di riduzione di pressione c-e voi vedete nel territorio del

Comune di Porto Sant6lpidio,

isogna valutarla perc-8 una parte nostra,

stata realizzata con le varie lottizzazioni, i lavori *atti dai comuni, una

parte l-a realizzata lItalgas nel corso dei decenni in cui -a gestito la

rete.

6 %uesto va *atto e va concordato con il gestore uscente e va dato al comune

capo*ila perc-8 in sede di gara il valore di %uesta rete dovr& essere

riscattato dal soggetto c-e vincer& %uesta gara. In modo c-e viene li%uidato

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !##

il gestore uscente e alla *ine di %uesto contratto c-e -a una durata di 1!

anni la rete diventa tutta di propriet& del comune sulla %uale insiste.

2uesta gara tra i vari scopi -a anc-e %uello di riscattare la rete.

Gltre a %ueste attivit& un altro lavoro propedeutico c-e deve *are ogni

comune c-e sta allinterno di %uesto )tem %uello di avanzare ric-ieste c-e

poi dovranno essere inserite nella gara di appalto di eventuali migliorie e

estensioni di rete in zone dove il mare comune non servito. +oi a

iamo

%ualc-e piccola zona ancora dove va ampliata la rete di distri uzione e

%uindi

noi

dovremmo

*are

presente

al

Comune

di

5ermo

c-e

nel

nostro

territorio

isogno

di

*are

ancora

due

c-ilometri

di

linee

di

distri uzione. 2ueste sono le due cose c-e devono *are ai vari comuni come

attivit& propedeutica. Per %uesto noi a

iamo gi& dato incarico ormai pi< di

un anno *a a una societ& c-e lo studio 5racasso di Pescara c-e ci sta

*acendo

da

supporto

per

*are

%uesta

stima

in

contraddittorio

insieme

allItalgas del valore della rete. 3ispetto agli altri comuni c-e *aranno

parte di %uesta )tem siamo stati *orse i primi, alcuni di %uesti comuni

ancora non -anno dato nessun

incarico, altri non ne -anno

isogno, per

esempio il Comune di 5ermo essendo proprietario della rete gas, perc-8 -a la

sua societ& Solgas tutta comunale non c

isogno di stimare nulla perc-8 la

rete

gi&

sua.

2uindi

non

deve

riscattare

niente,

%uindi

%uella

lattivit& propedeutica, la gara %uindi avr& come oggetto trovare un gestore

comune per comune *ar& delle gestioni e delle *atturazioni separate, non

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !#1

c-e il Comune di 5ermo poi sar&> le *orniture di gas non c-e poi vengono

pagate dal Comune di 5ermo, ogni comune avr& il suo su 1 contratto.

Per %uanto riguarda il comitato di monitoraggio come si legge sull)rt. ;

praticamente

c un

componente per

ogni comune

c-e *a

parte dell)tem,

%uindi

soggetti

c-e

possono

partecipare

possono

essere

soggetti

politici, perc-8 sindaci, assessori, Consiglieri Comunali.

)nc-e

perc-8

ancora

do

iamo

sottoscrivere

%uesta>

dovr&

essere

ancora

sottoscritta %uesta convenzione, %uesta la *irmer& il sindaco poi>

+omi non ce ne sono stati assolutamente.

INTERVENTO,

2uello lo immaginavo, pensavo ci *osse>

IN & STE*ONI

6 un dettaglio c-e non -o neanc-e guardato perc-8 la cosa c-e pi<

importante in %uesto momento si impegna a nominare ::: la stipula della

convenzione, laveva detto il sindaco.

PRESIDENTE

Cons. Cer%uozzi se vuole pu' intervenire senn' passo la parola al capogruppo

5arina.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !#!

INTERVENTO,

6ra solo per dire se sar& tuo +azareno o sar& comun%ue un assessore, se sar&

un consigliere, se cera gi& %uesta idea.

INTERVENTO,

Per' volevo precisare il comitato monitoraggio, penso sia c-iaro, -a una

*unzione solo in %uesta *ase di predisposizione del

ando di gara, siccome

il

ando va un po

costruito su misura in

ase alle esigenze dei vari

comuni, sia la estensione di rete, sia il riscatto della rete esistente,

%uesto comitato di monitoraggio -a lo

ligo di *are in modo c-e %uello c-e

viene messo a gara rappresenta tutte le esigenze del territorio. Ca una

*unzione solo propedeutica a

andire la gara. .opodic-8 non -a pi< ragione

di essere, dopo ci sar& una commissione di gara, una aggiudicazione e poi

ogni comune si prende il pezzetto suo di :::

INTERVENTO,

Ca un compito invece c-e importante, cio ogni comune *ar& la stima del

valore residuo dei suoi impianti. 6 lo presenta al comitato di monitoraggio,

il

comitato

monitoraggio

pu'

dire

no

secondo

me

troppo,

si

va

in

contraddittorio, per' l9 risolto c-e se non si trova un accordo vale la

opinione del comune. 2uindi -a un ruolo importante perc-8 ::: impianti con

un valore residuo importante c-e dopo diventer& indennizzo ovvio c-e i

comuni tenderanno tutti a gon*iare o a valutare i propri impianti perc-8 c-i

-a tanti utenti ::: ma -a tanti utenti.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !#$

(a

valutazione

il

comitato

di

monitoraggio

entra

nel

merito

di

%uesto

contraddittorio.

INTERVENTO,

Enultima

precisazione dopo

i 1!

anni, %uando

il contratto

decadr&, si

penser& a rinnovarlo ma indipendentemente da %uesto, %uando decadr& la rete

in*rastrutturale

sar&

comunale

al

1##=.

Conseguentemente

anc-e

la

manutenzione e lammodernamento sar& comunale. +el periodo invece attivo, in

%uesti 1! anni, la manutenzione e lammodernamento a carico del gestore.

INTERVENTO,

Come

adesso,

nei

contratti

c-e

iamo

adesso

la

manutenzione

lammodernamento a carico del gestore, per esempio adesso noi ca

iamo

nellattuale>

INTERVENTO,

Se

a carico del gestore in %uesti 1! anni e poi diventer& nostro,

immagino c-e nel momento in cui ci troveremo tra 1! anni a rivedere un

ulteriore

ando

di

gara,

tanto

pro a ilmente

sar&

%uesto,

con

termini

diversi,

con

modalit&

diverse,

dovremmo

andare

*are

una

valutazione

sullimpianto come>

INTERVENTO,

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !#0

+o perc-8 a %uel punto la rete tutta nostra. Per' magari %uella rete ci

verr& lasciata in determinate condizioni.

INTERVENTO,

Per' non devi stimare la rete ::: un ulteriore estensione.

INTERVENTO,

)ldo, mi dispiace per'>

ACCAVALLAMENTO VOCI

INTERVENTO,

Con %uesta gara il comune alla *ine diventer& proprietario di tutta la rete,

invece adesso non si sa, *are %uesta stima per la %uale>

INTERVENTO,

(unica paura proprio sincera, come ce lo lascia %uesto impianto@ Perc-8 se

comun%ue il gestore -a interesse e *a il suo

usiness plan per 1! anni e

dopo non rivince lo stesso gestore ci lascia a noi una rete c-e potre

avere dei pro lemi.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !#5

INTERVENTO,

Per la gestione del contratto c sempre un capitolato dappalto da seguire

da parte del gestore e il comune proprietario pu' controllare.

2uesto laccordo tra i comuni *acenti parte dell)to, poi il

ando di gara

prevedr& anc-e un capitolato, l9 c scritto %uello c-e devi *are e poi

ognuno se lo controlla, per' la di**erenza sostanziale tra 1! anni, c-e la

prossima gara non dovendo riscattare la rete ca

iamo la possi ilit& di

c-iedere un canone concessorio pi< alto c-e verr& *uori da una gara, cosa

c-e adesso invece sar& minimo, mi pare c-e adesso %uanto ca

iamo@ !## mila

6uro

allanno@

5ino

adesso

stiamo

prendendo

con

la

convenzione

nostra,

Italgas !## mila 6uro allanno di canone concessorio c-e sare

e lutilizzo

della parte di rete c-e nostra in pratica.

In %uesta gara

pro a ile c-e addirittura il nostro canone di concessione

per i prossimi 1! anni potre

e anc-e diminuire perc-8 dovendosi riscattare

un valore di rete c-e loro -anno stimato in 1# milioni di 6uro e noi lo

stiamo *acendo insieme al nostro consulente per poi trovare un accordo tra

le parti, supponiamo ? milioni di 6uro, se tu devi riscattare in 1! anni ?

milioni di 6uro -ai ,## mila 6uro allanno c-e potre

e essere il canone

invece ci devi pagare la rete. 7ra 1! anni poi la prossima gara %uesta spesa

potresti teoricamente ai valori attuali avere un canone non di !## mila 6uro

ma di 5, ;, ,## mila 6uro lanno. Il pro lema c-e %uesta una *ase

transitoria per passare da un periodo di $#, 0# anni in cui c stato sempre

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !#;

un gestore unico a un *uturo dove ogni 1! anni *ai una gara, %uando si

vuole, 1! anni in %uesto caso l-a *issato lo stato, la prossima gara si pu'

*are pi< lunga, pi< corta o *orse ci imporr& lo stato per il momento cos9.

Solo c-e la prossima volta non do

iamo riscattare niente.

PRESIDENTE

Prego Cons. )cconcia.

CONS& ACCONCIA

Volevo *are una domanda alling. Ste*oni perc-8 noi la

iamo discusso mi

pare nellultima maggioranza %uesto punto, avevamo capito come *unziona la

cosa.

Per' da %ui a dire c-e poi ci sar& un

ene*icio per noi, se si a

asser& poi

le tari**e, %uesto naturalmente prematuro dirlo adesso, perc-8 soltanto

una visione, ma mettere insieme %uesto am aradan per dire c-e poi i nostri

cittadini avranno un

ene*icio dal gestore unico di am ito o se poi il

riscatto della rete non diventi per noi troppo oneroso.

PRESIDENTE

(a parola al capogruppo 5arina.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !#,

CONS& *ARINA

)nc-e io condivido il %uesito c-e -a espresso poco *a )cconcia perc-8 noi

*acciamo %uesta adesione con lo scopo di agevolare i cittadini e trarne un

vantaggio per la nostra )mministrazione ma prevalentemente per i cittadini.

(eggevo %ui sulla ric-iesta di adesione c-e non -a oneri *inanziari per il

nostro comune %uesto discorso. (o studio c-e state *acendo con la consulenza

di Pescara -a un costo per noi@ 2uesto il discorso. )ndr& a costituirsi un

comitato di consiglieri presso %uesto coso, si aggraver& ancora su di noi@

Va a ampliare %uesto de ito c-e -a )ldo successivamente tra 1# anni, 1!

anni@ Io sarei un po scettico perc-8 tutto parte con il presupposto c-e

de

a essere un vantaggio per i cittadini. Poi dopo strada *acendo magari si

perdono

%uelli

c-e

sono

presupposti

iniziali

di

vantaggio

per

la

cittadinanza.

Co dei du

i *orti perc-8 poi si cominciano a costituire i Consigli di

)mministrazione, con gettoni di presenza, con costi, lo studio di Pescara -a

un costo per noi c-e non riesco a %uanti*icare. 2uesto vorrei, solo %uesto.

PRESIDENTE

Prego ingegnere. Se ci sono altre domande cos9 *acciamo rispondere ling.

Ste*oni. Prego ingegnere.

IN & STE*ONI

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !#?

(o studio 5racassi ci costa $# mila 6uro pi< Iva se non vado errato, circa

$5, $; mila 6uro. Per' previsto per legge in

ase credo c-e sia alla

popolazione, al numero dei contratti c-e -anno i comuni, un rim orso c-e

c-i partecipa alla gara deve dare ai singoli comuni c-e -anno

andito la

gara.

+el

caso

nostro

previsto

un

rim orso

di

0?

mila

6uro,

%uindi

addirittura c-i vincer& la gara dovr& versare una ci*ra superiore a %uella

c-e noi spendiamo per *are %uesto studio.

2uindi addirittura cavremmo un utile da %uesta operazione.

.evo dire c-e noi a

iamo %uesto incarico %uando ancora %ueste ta elle non

erano *atte per cui siamo riusciti a spuntare un prezzo pi<

asso di %uello

c-e poi a posteriori ci riconosce lo stato.

2uindi non un costo, poi una tantum, solo per *are la stima da *ornire

al Comune di 5ermo per mettere nella gara, non c-e lo studio 5racassi ci

seguir& per 1! anni, propedeutico al

ando di gara e

asta, *inisce l9.

+on comporta spesa perc-8 addirittura dovremmo avere 1# mila 6uro di utile.

5atta la gara non c pi< motivo di esistere, ogni comune avr& il suo

contratto, il gestore sar& %uello c-e vincer& la gara.

()tem

si

costituita

solo

per

*are

la

gara

con

una

stazione

unica

appaltante,

%uesta

condizione

vale

per

arrivare

un

ando

di

gara

condiviso, dove ci siano tutte le esigenze rapportate dai vari comuni.

Per %uanto riguarda il servizio al cittadino, il prezzo del gas non c-e

viene *issato da %uesta gara, *issato da altre norme, il miglioramento per

il cittadino c-e nel

ando di gara c-e do

iamo ancora vedere insieme al

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !#"

Comune di 5ermo, si possono prevedere delle opzioni come per esempio c-e si

lig-i c-i partecipa alla gara a aprire un u**icio di zona per esempio nel

comune o un servizio di ::: *atto in un certo modo piuttosto c-e in un

altro, per' non un pro lema di economie nella

olletta energetica perc-8

non %uesto lo scopo della operazione.

PRESIDENTE

Se non ci sono altre domande, sindaco vuole aggiungere %ualcosa@ +o. +on ci

sono altre domande. 4ettiamo in votazione il punto +. 1# allordine del

giorno.

C-i *avorevole@ C-i contrario@ C-i si astiene@

6sito della votazioneB 11 *avorevoli, 0 contrari, ! astenuti.

Immediata esecutivit&.

C-i *avorevole@ C-i contrario@ C-i si astiene@

6sito della votazioneB 11 *avorevoli, 0 contrari, ! astenuti.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !1#

ALLE ATO ALLA DELIBERA DI CC& N& DEL' LE

E RE IONALE %01"! SMI ART& !2+

APPROVA(IONE

VARIANTE

PAR(IALE

AL

PIANO

RE OLATORE

ENERALE

PER

LA

INDIVIDUA(IONE DI UNAREA PEP IN VIA ISOLA DI PON(A&

PRESIDENTE

3elaziona il sindaco.

SINDACO

2uesta naturalmente ancora pi< urgente di %uella prima, per la %uale

iamo avuto la necessit& di integrare lordine del giorno del Consiglio

Comunale,

si tratta

di una

approvazione de*initiva

di una

variante per

%uanto riguarda la realizzazione poi *utura di case di edilizia popolare,

%uindi unarea Pep nella zona di Via Isola di Ponza.

Gi& ci sono stati due passaggi in Consiglio Comunale, con la adozione e con

la adozione de*initiva, a marzo !#1$ e maggio !#1$, arrivata la deli era

da

parte della

provincia %uindi

la approvazione

in provincia,

%uesto

lultimo passaggio perc-8 la urgenza perc-8 la regione c-e in %uesto momento

sta stanziando i *ondi per poi dopo poter realizzare %uesta opera ci -a

c-iesto una celerit& assoluta proprio perc-8 anc-e l9 in una ottica di

spending

reJiv stanno

andando a

razionalizzare le

varie economie

e tra

%ueste

ci

rientrano

anc-e

le

aree

per

la

edilizia

popolare,

%uindi

prenderanno da %uesto momento in poi in considerazione solo i piani c-e sono

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !11

stati approvati de*initivamente, %uindi il passaggio urgente entro novem re

serve per %uesto.

PRESIDENTE

6 aperta la discussione su %uesto punto allordine del giorno. Capogruppo

Cer%uozzi.

CONS& CER)UO((I

Conosco la %uestione perc-8 l-o seguita %uando non ero ancora consigliere,

non -o potuto visionare i documenti per la velocit& purtroppo. 4a come -o

detto prima conosco lintervento.

Voteremo contrario per un motivo, non tanto per la %uestione in s8, ma

perc-8 non condividiamo il progetto, %uesto tipo di progetto, continuare a

realizzare case popolari con %uesta logica. 4a siamo pi< propensi anc-e se

ovviamente %uesto lascia il tempo c-e trova, a portare avanti dei progetti

diversi dove la casa popolare non sia pi< tale ma possa essere un concetto

integrato allinterno del tessuto ur ano in un modo diverso, prevedendo una

piani*icazione per la realizzazione di edi*ici di %uesto tipo *atta con

criteri diversi, anc-e in virt< del *atto c-e la casa popolare se negli anni

,#

aveva

delle

e**ettive

caratteristic-e

di

economia,

di

semplicit&,

comun%ue

sia

di

accessi ilit&

diverse

oggi

la

normativa

le

rende

praticamente paragona ili a delle a itazioni del tutto normali, con la unica

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !1!

di**erenza c-e lattore nella realizzazione non soltanto l)mministrazione

e lente locale ma anc-e la regione.

2uindi

per %uesto

non la

voteremo *avorevolmente.

Per' volevo

*are una

domanda comun%ue, il comune prevede un impegno di spesa per %uesto tipo di

intervento o no@

PRESIDENTE

Se -ai *inito c-iedo agli altri Consiglieri Comunali se vogliono intervenire

oppure vuole la risposta su ito@ .ott.ssa Catani prego.

DOTT&SSA CATANI

Per ri adire un po il concetto c-e aveva sollevato il Cons. Cer%uozzi,

volevo speci*icare c-e %uesta area Pep c-e cos9 a

iamo c-iamato allinterno

della variante ur anistica, in realt& non segue i concetti delle aree Pep

come

sono

stati

negli

anni

passati,

cio

andare

in

una

zona

agricola,

individuare

unarea

agricola

tras*ormarla

vicino

una

zona

a itata

ma

%uesta gi& unarea di completamento c-e era di propriet& del Comune di

Porto Sant6lpidio e %uindi gi& era inserita allinterno del tessuto ur ano.

diventata

Pep

perc-8

attraverso

la

variante

ur anistica

il

poterla

c-iamare Pep ci aiutava a superare alcuni ostacoli c-e rappresentati e dalla

legge

regionale

sulla

%uestione

del

consumo

del

territorio

dal

Ptc

precedente.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !1$

2uindi di *atto la variante va a incrementare di 5## metri %uadri un lotto

gi&

con

destinazione

residenziale

Pt$

c-e

era

gi&

di

propriet&

della

)mministrazione Comunale.

2uindi

non

si

creato

una

sorta

di

lotto

satellite

alla

citt&

ma

per*ettamente integrato con la citt& perc-8 comun%ue costituisce anc-e la

propaggine di una lottizzazione c-e in corso di realizzazione.

Per %uanto riguarda impegni

*inanziari da parte del comune il comune non -a

impegni di carattere *inanziario, da %uesta operazione il comune ritrarr&

anc-e una posta, non regala il lotto all6rap, il lotto stato stimato,

stato inserito allinterno del piano delle alienazioni immo iliari e il

comune

avr&

in

permuta

da

%uesta

operazione

$##

metri

%uadri

di

appartamenti, $## metri %uadri di super*icie utile lorda e relativi servizi

in appartamenti c-e utilizzer& per le *orme c-e riterr& opportune o per gli

s*rattati, per le giovani coppie, per gli anziani, %uindi %uesto poi lo

disporr&

successivamente,

per'

il

comune

avr&

da

%uesta

operazione

il

corrispettivo del valore dellarea.

6 impegni *inanziari non ci sono. Ena parte di %uesta volumetria verr&

utilizzata per le case popolari, per %uesto *inanziamento c-e gi& la regione

-a a**idato all6rap di ?## mila 6uro, il lotto -a una capienza superiore

rispetto a %uello c-e pu' essere *inanziato dagli ?## mila 6uro, l6rap -a

un progetto anc-e diverso, una parte verr& utilizzata, in realt& verranno

realizzati

due

edi*ici

uno

per

soddis*are

le

graduatorie

di

edilizia

residenziale pu

lica, laltro pro a ilmente verr& indirizzato alle giovane

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !10

coppie con un discorso di mutui o di vendita o di a**itto, anc-e loro

valuteranno poi la seconda palazzina come impostarla a livello generale.

Per' la edilizia residenziale pu

lica la met& di %uel progetto, i $##

metri

%uadri

c-e

verranno

alla

)mministrazione

per'

sono

valutati

nel

complesso della volumetria c-e sviluppa larea.

PRESIDENTE

Cons. Putzu. Cedi la parola a Cer%uozzi @

CONS& CER)UO((I

Ineccepi ile

la

spiegazione

tecnica

c-e

dal

punto

di

vista

tecnico

condivido, sul piano veramente politico di scelta a monte e parlo di scelta

a monte c-e non ricadono su %uesta )mministrazione ma parlo di scelte c-e

vanno a altri livelli, a livello regionale e nazionale, non condividiamo

%uesto tipo di approccio.

Per %uesto ri adisco il voto negativo.

PRESIDENTE

Cons. Putzu.

CONS& PUT(U

Sar' molto

reve per dire c-e seppur non a

iamo avuto la possi ilit& di

visionare il documento noi voteremo *avorevolmente a %uesto documento perc-8

iamo gi& trattato le case popolari non solo in campagna elettorale ma io

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !15

personalmente prima, lo ricordo molto

ene, un provvedimento preso gi&

dalla scorsa )mministrazione, ricordo

ene anc-e 4alavolta c-e *u uno dei

*autori di %uesto glielo do atto. Sicuramente importante, Presidente,

anc-e perc-8@ Perc-8 oltre alle !0 a itazioni, se non s aglio, previste

dall6rap, c anc-e un altro edi*icio dove ci andranno le giovani coppie,

non vorrei per' c-e le giovani coppie c-e ci andranno a vivere siano %uelle

c-e si devono iscrivere al *antomatico registro delle unioni civili c-e

tanto

il

giovane

Piermartiri

s andiera

su

5ace ooA

non

riesci

mai

portare in Consiglio Comunale perc-8 %ualc-e consigliere di liste civic-e

siano contrario perc-8 ricordati, te lo dico in*atti per %uesto, non ti

illudere, purtroppo non potranno entrare a *are parte delle case popolari

%uelle coppie di *atto c-e tu dici c-e sono anc-e io. 2uindi pensaci

ene

perc-8 non avranno alcun

ene*icio.

4orale della *avola voteremo *avorevolmente a %uesto provvedimento.

PRESIDENTE

Se

non

ci

sono

altri

interventi

mettiamo

in

votazione

il

punto

+.

11

allordine del giorno.

C-i *avorevole@ C-i contrario@ C-i si astiene@

6sito della votazioneB 10 *avorevoli, ! contrari, 1 astenuto.

Immediata esecutivit&.

C-i *avorevole@ C-i contrario@ C-i si astiene@

6sito della votazioneB 10 *avorevoli, ! contrari, 1 astenuto.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !1;

Il Consiglio Comunale della nostra citt& terminato, terminati i punti

allordine del giorno do la

uonanotte a tutti e arrivederci a presto.

Ver ale del Consiglio Comunale di data !" novem re !#1$ Pag. !1,