Sei sulla pagina 1di 17

CAVI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE

CAVO CON GUAINA

CAVO SENZA GUAINA (CORDINA)

1 Conduttore

Rame o Alluminio (raramente, utilizzato in AT); Rigido o Flessibile La sezione determina: Portata in A; Resistenza meccanica Solitamente in PVC o Gomma. Serve per isolare in tensione il cavo In materiale isolante morbido che si conforma alle anime Conferisce robustezza meccanica Serve per identificare il cavo

2 Isolante 3 Riempitivo 4 Guaina 5 Marcatura:

CAVI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE

CAVI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE

CLASSIFICAZIONE IN RELAZIONE ALLA FLESSIBILITA DEL CONDUTTORE

Classe 1:

Conduttori rigidi a filo unico con sezione circolare per posa fissa. Poco usato in Italia ma ammesso in altri paesi Conduttori rigidi a corda per posa fissa Conduttori flessibili per posa fissa o mobile Conduttori flessibilissimi per posa mobile

Classe 2: Classe 5: Classe 6:

Sezioni normalizzate dei cavi per energia 0,5 0,75 1 1,5 - 2,5 4 6 10 16 25 50 70 95 120 - 150 185 240 mmq

CAVI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE

CLASSIFICAZIONE IN RELAZIONE ALLA FLESSIBILITA

Posa fissa: Posa mobile:

Il cavo non viene mai spostato dopo la posa Il cavo destinato ad essere spostato pi o meno frequentemente durante luso. (Es. alimentazione elettrodomestici ed utensili portatili)

Cavi flessibilissimi sono destinati ad applicazioni particolari, dove sono soggetti a continui spostamenti, ad esempio ascensori, saldatrici, cavi laboratorio, ecc.

CAVI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE

ISOLANTE Maggiore e la tensione di lavoro, maggiore sar lo strato di isolante

TIPOLOGIE DI MESCOLE PER LISOLANTE

Termoplastici (PVC): Si rammolliscono dopo una certa temperatura. Lavorano a Tmax di 70 C Termoindurenti (gomme EPR o HEPR): Lavorano a Tmax di 90 C Poliolefinici (LSOH): A bassa emissione di fumi opachi e gas tossici e corrosivi

CAVI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE

TENSIONI NOMINALI Data da Uo / U riferita alla frequenza industriale (50 Hz) Uo = Tensione verso terra U = Tensione tra le fasi

Tensione nominale Uo / U 100 / 100 V 300 / 300 V 300 / 500 V 450 / 750 V 0,6 / 1 kV

Sigla di designazione 01 03 05 07 1

Tensioni nominali unificate dei cavi in BT

CAVI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE

GUAINA:

Pu essere in materiale isolante o metallica (a spirale)

Conferisce al cavo una maggiore protezione da sollecitazioni ambientali (sole, acqua) meccaniche e chimiche

LA GUAINA DIVENTA INDISPENSABILE PER CAVI POSATI: Interrati Su passerella (a filo o canale preforato) In canale senza coperchio A vista (ad esempio a muro con gaffette) Nel controsoffitto o sotto il pavimento sopraelevato

CAVI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE

SCHERMATURA I cavi possono essere provvisti anche di schermatura come misura di protezione contro i campi magnetici

CAVI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE

POSA INTERRATA

Posa interrata diretta Posa interrata indiretta

Cavo posato direttamente a contatto col terreno Cavo posato in tubo, condotto, cunicolo.

In entrambi i casi il cavo pu venire a contatto con lacqua e per tale motivo deve essere con guaina e a tensione nominale 0,6 / 1 kV Si intende posa interrata anche la posa sotto il pavimento di locali coperti posti al piano terra (es. cantina, autorimessa, ecc.) se ipotizzabile presenza di acqua per lunghi periodi. Profondit di interramento Cavi posati in cunicoli, condotta, polifora, tubi 450 o 750 N: Nessun limite (no segnalaz.) Cavi direttamente interrati o in tubi 250 N: Min 50 cm + protezione meccanica (tegolo o coppella). Solo nastro se il cavo armato

CAVI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE

PROFONDITA DI INTERRAMENTO

In generale Cavi posati in cunicoli, condotta, polifora, tubi 450 o 750 N: Nessun limite (no segnalaz.) Cavi direttamente interrati o in tubi 250 N: Min 50 cm + protezione meccanica (tegolo o coppella). Solo nastro se il cavo armato

In particolare 1 m nelle strade ad uso pubblico (escluse le line di illuminazione della strada) 0,6 m nei campeggi + tegolo o coppella nelle piazzole dove prevedibile limpiego di picchetti 0,5 m nelle strutture ad uso agricolo o zootecnico dove sono movimentate veicoli e macchine agricole Vedere anche distanze da altre condutture: Acqua, Gas, ecc.

CAVI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE

POSA INTERRATA

Esempi di cavi adatti per posa interrata

CAVI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE

CAVI IN RELAZIONE ALLINCENDIO

Isolanti e guaine sono realizzati con derivati dal petrolio e quindi sono combustibili. Un cavo pu: Innescare un incendio (surriscaldamento del cavo posto in prossimit di materiale facilmente combustibile) Facilitare la propagazione dellincendio lungo il suo percorso Sviluppare fumi opachi e gas tossici e corrosivi durante la sua combustione

N.B. Le vittime da incendio sono dovute prevelentemente ai fumi e ai gas che stordiscono e riducono al visibilit

CAVI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE

I CAVI IN RELAZIONE ALLINCENDIO SI DISTINGUONO IN:

Non propaganti la fiamma (autoestinguenti in cavo singolo) Non propaganti lincendio (autoestinguenti in fascio) Resistenti al fuoco (continuano a funzionare durante lincendio) A bassa emissione di fumi e gas tossici e corrosivi (LSOH Low Smoke Zero Halogen) Non classificati

N.B. Non esistono cavi antifiamma

CAVI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE

PORTATA DEI CAVI

WT = Energia termica dissipata nel conduttore per effetto Joule (R x I2, WDispersa = Energia termica dissipata verso l'esterno del cavo TLav = Temperatura di lavoro del conduttore

R = x L/S )

CAVI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE

RISCALDAMENTO DEL CAVO

Quando I = 0 il cavo si trova a temperatura ambiente (stabilita a 30 C) Quando il cavo percorso da una data correte TLav incomincia ad aumentare Fin tanto che WT > di WDispersa la TLav del cavo continua ad aumentare Quando WT = WDispersa la TLav si stabilizza su un valore (TLav di regime) TLav max = Se TLav < 70 C per cavi in PVC; 90 C per cavi in gomma (EPR o HEPR)

TLav max

il cavo dura almeno 20-30 anni

CAVI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE

PORTATA DEI CAVI (I max ammissibile che pu transitare in un cavo)

La portata di un cavo a parit di sezione del conduttore dipende: Dal tipo di isolante (PVC o gomma) Dalla modalit di posa (e quindi dalla possibilit di smaltire pi o meno calore)
Condizione di posa: Cavo con guaina o senza guaina Tipo di condotto Numero di cavi dentro lo stesso condotto Temperatura ambiente

CAVI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE

Portata di una cavo (IZ):

Il massimo valore della corrente che pu fluire in esso, in regime permanente ed in determinate condizioni senza che la sua temperatura superi un valore specificato (70 o 90 C)

Iz = Izo x K1 x K2

Izo = K1 = K2 =

Portata a 30 C di un singolo cavo installato (CEI-UNEL 35024/1 tab. 1-2)


Coefficiente di correzione per temperatura ambiente diversa da 30C (CEI-UNEL 35024/1 tab. 3) Coefficiente di riduzione per gruppi di cavi in fascio o strato (CEI-UNEL 35024/1 tab. 4-5-6)

1a - Cavi Tabelle CEI-UNEL 35024-1.doc