Sei sulla pagina 1di 7

ESERCIZI

Parte IV

Statistica Medica Scienze Motorie Esercizi IV parte

Professor M. Ferrario

ESERCIZIO 1 (soluzione) Calcolare mediana, media e deviazione standard della frequenza cardiaca (battiti per minuto) in un campione di 10 studenti
Studente Valori di fc Scarti dalla media Scarti dalla media2 Quadrato dei valori di fc

Xi
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Somma 59 72 58 65 77 83 72 77 62 62 687

(Xi - X )
-9,7 3,3 -10,7 -3,7 8,3 14,3 3,3 8,3 -6,7 -6,7 0

(Xi - X )2
94,09 10,89 114,49 13,69 68,89 204,49 10,89 68,89 44,89 44,89 676,1

Xi 2
3481 5184 3364 4225 5929 6889 5184 5929 3844 3844 47873

n = 10
Mediana = (65+72)/2 = 68.5 Valori ordinati: Media:
AA 2005-200

58 59 62 62 65 72 72 77 77 83

X = 687 /10 = 68,7


Universit degli Studi dellInsubria 1

Statistica Medica Scienze Motorie Esercizi IV parte

Professor M. Ferrario

Metodo 1: calcolo degli starti quadratici Varianza: 2 = 676,1 /10 = 67,61 DS: =

67,61 = 8,22

Metodo 2 : formula di calcolo consigliata

Dev:

n xi n xi2 i=1 n I =1

Somma del quadrato dei valori di fc = 47873 Quadrato della somma di Xi diviso n = 6872 /10 = 47196,9 Devianza= (47873 - 47196,9)=676.10 Varianza: 2 = 676.10/10 = 67,61 DS: =

67,61 = 8,22

AA 2005-200

Universit degli Studi dellInsubria

Statistica Medica Scienze Motorie Esercizi IV parte

Professor M. Ferrario

ESERCIZIO 2 (valori di colesterolo totale (mmol/l) (soluzione)


Valori di fc Scarti dalla media Quadrato Scarti dalla dei valori media2 di fc

Studente

Xi
1 2 3 4 5 Somma 4 5 6 7 8 30

(Xi - X )
-2 -1 0 1 2 0

(Xi - X )2
4 1 0 1 4 10

Xi 2
16 25 36 49 64 190

n=5
Mediana = 6 Media: X = 30/5 = 6 Calcolo della DS, usando la formula degli scarti quadratici: Devianza = 10; Varianza = 10/5 = 2; DS =

2 = 1,41

Calcolo della DS, usando la formula di calcolo consigliata:

n xi n 2 i=1 x Devianza = i n I =1

= 190 (30)2/5 = 190 900/5= 190 180 = 10 Varianza: 2 = Devianza/n = 10 /5 = 2;


AA 2005-200

DS: =

2 = 1,41
3

Universit degli Studi dellInsubria

Statistica Medica Scienze Motorie Esercizi IV parte

Professor M. Ferrario

ESERCIZIO 3 (soluzione)

Xi
52 58 64 70 75 80 Somma

fi
15 16 12 10 19 8 80

Fi
15 31 43 53 72 80 -

xi*fi
780 928 768 700 1425 640 5241

(Xi - X ) (Xi - X )fi (Xi - X )2 (Xi - X )2*fi


-13.51 -7.51 -1.51 4.49 9.49 14.49 5.92 -202.69 -120.20 -18.15 44.88 180.26 115.90 0.00 182.59 56.44 2.29 20.14 90.01 209.89 561.35 2738.81 903.00 27.45 201.38 1710.24 1679.10 7259.99

Moda=75 Mediana=64 Media: X = 5241/80=65.5125 Varianza DS: = 2 = 7259.99/80= 90.75

90.75 = 9.53

AA 2005-200

Universit degli Studi dellInsubria

Statistica Medica Scienze Motorie Esercizi IV parte

Professor M. Ferrario

ESERCIZIO 4 (soluzione) Calcolare moda, mediana, media e deviazione standard classi di colesterolo fi mg/dl 160-179 180-199 200-219 220-239 240-259 Somma

Fi%

Xi

xi*fi 1190 2850 2100 2760 1500 10400

(Xi - X ) (Xi - X )*fi (Xi - X )2*fi -38 -18 2 22 42 10 -266 -270 20 264 252 0 10108 4860 40 5808 10584 31400

7 0,14 170 15 0,44 190 10 0,64 210 12 0,88 230 6 50 1 250 -

Classe Modale = 180-199 Classe della Mediana=200-219

Numero delle osservazioni n = 50, [numero delle classi k = 5]


Media: X = 10400/50= 208 Calcolo della deviazione standard, utilizzando il metodo degli scarti quadratici: Devianza = 31400 Varianza: 2 = 31400/50 = 628
DS:

628 = 25,06

AA 2005-200

Universit degli Studi dellInsubria

Statistica Medica Scienze Motorie Esercizi IV parte

Professor M. Ferrario

ESERCIZIO 5 (soluzione)
La variabile di tipo QUALITATIVO NOMINALE: quali indici di tendenza centrale posso calcolare? 1. media: NO perch la variabile QUALITATIVA 2. mediana: NO perch non posso dare un ordinamento alle modalit (variabile QUALITATIVA NOMINALE) 3. moda: SI E lunico indice di tendenza centrale calcolabile per ogni tipo di variabile. Valore modale della distribuzione: NORD

La variabile di tipo QUALITATIVO NOMINALE: quali indici di dispersione posso calcolare? 1. Range: NO perch la variabile QUALITATIVA (non posso stabilire un minimo ed un massimo tra le modalit osservate); 2. Semirange interquartile: NO perch non posso dare un ordinamento alle modalit e quindi non posso calcolare i quantili. Inoltre solo con variabili quantitative posso calcolare la differenza tra quantili; 3. Varianza/deviazione standard: NO perch la variabile di tipo QUALITATIVO (non posso calcolare la media)

Conclusione: lunico indice che posso calcolare la MODA. Di complemento il commento alla distribuzione (facendomi aiutare dai grafici introdotti nella prima parte delle esercitazioni).

AA 2005-200

Universit degli Studi dellInsubria