You are on page 1of 7

I Bambini Sognano

Racconto

I Bambini Sognano

Racconto

Autore Alessandro Bagnato

Racconto I Bambini Sognano

Copyright 2013 - Il Sito del Filosofo Alessandro Bagnato Tutti i Diritti Riservati

I Bambini Sognano

Racconto

Lo dedico a te, che come me, vuoi sognare

I Bambini Sognano

Racconto

Breve Introduzione a cura di A. Leonelli:


Linnocenza dei sogni dei bimbi una delle perdite pi dolorose da affrontare crescendo. Alcuni la perdono troppo presto, assieme ad uninfanzia vissuta da grandi fin da piccoli, ma nelle parole di Alessandro potremo riassaporare un po di quellinnocenza e dello stupore che si legge negli occhi dei bimbi. Anselmo sogna da grande pur essendo piccolo ma il suo un sogno che ogni grande dovrebbe coltivare con lo stesso amore che hanno i bimbi mentre sognano i fiocchi di neve.

I Bambini Sognano

Racconto

RACCONTO: I BAMBINI SOGNANO


Anselmo un bambino felice che ama giocare da solo o con gli altri. Vive nelle fredde montagne delle dolomiti e ogni fiocco di neve gli appare come un piccolo sogno da realizzare. Ogni giorno tornando a casa, dopo la scuola e dopo aver lasciato i suoi compagni di gioco, si siede dinanzi alla finestra della sua cameretta. Osserva quel mondo innevato che gli appare di fronte agli occhi. Osserva un mondo tutto uguale dal colore biancastro. Un mondo senza divisioni n di colori n di sapori. Un mondo in cui il tempo non trascorre, ma in cui sembra che tutto si sia fermato a un disegno gi visto. Vede quel mondo incantevole che tutti i bambini sognano. Simmagina bambini che corrono sulla neve, bambini che saltellano di qua e di l sulla neve. Si volta verso la sua cameretta vede un mondo tutto diverso. Un mondo triste e pieno di nervosismo. Un mondo cupo. Un mondo dove volano schiamazzi e urla e dove si sente sbattere tutto. Un mondo privo di se stesso. Un mondo dove non volano i fiocchi di neve, visti un attimo prima, ma volano le paure delluomo moderno. Anselmo per continua a voler quel mondo immaginato poco prima, visto dalla sua finestra e cos chiede a Babbo Natale non un regalo materiale, non un gioco elettronico ma una vita pi felice per tutti i bambini del mondo. Senza troppi giocattoli ma con la felicit che esce dalla loro pelle. Pensa che gli adulti dovrebbero prendere spunto dai bambini per vivere meglio il loro tempo. Lui Anselmo un bambino bello e felice. Una pelle liscia e degli occhi penetranti. Uno sguardo riflessivo e pieno di gioia. Abbastanza alto per la sua et. Anselmo ha otto anni ma alto almeno come un adulto. Porta con s la gioia della sua et ma ha anche i segni di uninfanzia vissuta a met.
Di Alessandro Bagnato (Aspirante Filosofo e Scrittore)

I Bambini Sognano

Racconto

Breve Biografia di A. Bagnato:

Nasce a Milano nel 1984, anche se ora residente in un piccolo ma incantevole paesino in provincia di Vibo Valentia, vale a dire, San Costantino di Briatico, a soli dieci minuti dalla pi conosciuta Tropea. Sin da subito in lui si manifesta la passione per la scrittura e per la filosofia e gi da piccolo a ben nove anni pens di scrivere il suo primo eBook che doveva avere il titolo di La povert e la felicit della vita. Si laureato in Filosofia e Scienze Umane allUniversit degli studi della Calabria, e continua a lavorare ai suoi progetti futuri di scrittura. Lavora e studia per scrivere un nuovo eBook che sar denominato Ethos. Sogna di essere conosciuto un giorno come uno dei pi importanti filosofi contemporanei, e intanto collabora con riviste culturali e associazioni filosofiche e cura questo blog, donando il suo sapere al servizio degli altri e sperando che questo sia un utile strumento per la comprensione e il miglioramento di ognuno. Nel frattempo continua a fare ci che ama di pi: studiare i comportamenti delluomo tramite la percezione filosofica. Spera un giorno di realizzare il sogno di scrivere leBook che pens quando aveva solo nove anni.

Per ulteriori informazioni www.alessandrobagnato.com

visita

lofficial

Website

I Bambini Sognano

Racconto

Ti ringrazio per la tua attenzione e spero di aver ricambiato la tua fiducia.

Seguimi sul mio Official Website www.alessandrobagnato.com

Inviami il tuo commento allindirizzo email sopra inserito.