Sei sulla pagina 1di 20

Ottobre-Dicembre 2013

Poste Italiane SpA - Spedizione in Abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (conv. 27/02/2004 n46) art. 1 comma 2, DCB Milano.

Il Millennio dellApocalisse: Che cos? Resurrezione Fisica: Simbolica o letterale? l LAnima dei morti dov realmente?

Anno XVIII, N. 4 Mondo prigioniero Prossimamente Libero! I fatti dimostrano che questo mondo tenuto prigioniero da un invisibile nemico. Ecco rivelata la storia di come il mondo stato sequestrato e di come sar liberato!............3

Ottobre-Dicembre 2013

Rivista triimestrale di evangelizzazione cristiana. Diritti riservati Vietata la riproduzione anche parziale. Direttore responsabile: Carmelo Anastasi. A questo numero hanno collaborato: Carmelo Anastasi, Scott Ashley, Jerold Aust, Don Hooser, John R. Schroeder. Consiglio di Amministrazione: Direzione pastorale: Carmelo Anastasi. Consiglieri pastorali: Angelo Di Vita Consiglieri laici: Vincenzo Alfieri, Sal Anastasi. Redattore estero: Scott Ashley. Arte grafica: Delia Anastasi, Shaun Venish. Stampa: Lazzati Industria Grafica Srl - Casorate Sempione (VA). Sede legale, amministrativa e redazionale: Via Comonte 14/G - 24068 Seriate (Bergamo), Italy. Autorizzazione: Reg. n 37 del 30 Settembre 1995 - Tribunale di Bergamo (I). Editrice: Chiesa di Dio Unita
La Buona Notizia pubblicata dalla Chiesa di Dio Unita, un ente italiano registrato e residente in Italia, senza scopi di lucro, con identit cristiana e amministrazione nazionale autonoma. Alcuni pastori della Chiesa di Dio Unita operano in associazione con la UCGIA (United Church of God, an International Association), un ente registrato e residente negli USA, Box 541027, Cincinnati, OH 45254-1027. Amministratori negli Stati Uniti sono i seguenti pastori: Carmelo Anastasi, Scott Ashley, Bill Bradford, Roc Corbett, John Elliott, Darris McNeely, Mark Mickelson, Rainer Salomaa, Mario Seiglie, Rex Sexton, Don Ward, Robin Webber (chairman) e Victor Kubik, (presidente).

Il magnifico Millennio Il Millennio estremamente importante per Dio. Quanto pi il Millennio compreso da te, tanto pi esso diventa importante nella tua vita personale........8

Resurrezione fisica: Simbolica o letterale? La maggior parte degli esseri umani hanno vissuto e sono morti nellignoranza del vero DIO. Ci vuol dire che sono perduti per sempre?.............14

Lanima dei morti davvero in cielo? Scopri come la meravigliosa promessa di resurrezione vanificata dalla diffusione universale di un vangelo contraffatto......................... 19

Il 2014 si avvicina. Rinnova gratuitamente il tuo abbonamento alla nostra rivista cartacea Cell.: 338.4097919 Tel.: 035.4523573 Fax: 035.0662142 Email: info@labuonanotizia.org

Perch Gratis: Questa rivista non in vendita, secondo listruzione di Ges Cristo, il quale ha detto: Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date (Matteo 10:8). Il suo scopo di predicare a tutte le nazioni il prossimo avvento del Regno di Dio sulla Terra, nonch diffondere i valori e la cultura del Cristianesimo originale. Per labbonamento gratuito o informazioni: Tel.: 035.4523573 - Fax: 035.0662142 - Cell. 338.4097919 E-mail: info@labuonanotizia.org Oppure scrivere a: La Buona Notizia, C.P. 187 - 24121 Bergamo. Nota: Rinnovare labbonamento gratuito entro il 31 dicembre. Riservatezza: Potete chiedere la variazione o cancellazione dei vostri dati in qualsiasi momento. Consulenza: I nostri pastori ordinati e i loro assistenti autorizzati offrono gratuitamente la loro consulenza spirituale a tutti coloro che ne fanno richiesta a livello individuale o collettivo. Potete richiedere e ricevere unassistenza gratuita per telefono, via email, mediante epistola o Skype. Su vostra richiesta potete anche ricevere gratuitamente un colloquio personale con uno dei nostri pastori al vostro domicilio o nella vostra citt, oppure presso una delle nostre sale di convegno. Come stato possibile gratuitamente: Questa pubblicazione resa possibile grazie al sostegno volontario di quei nostri affezionati lettori e lettrici, e dalle decime e donazioni volontarie dei membri della Chiesa di Dio Unita, i quali, motivati dalla santa chiamata di Dio, decidono di contribuire regolarmente alla diffusione degli insegnamenti di Ges Cristo e della proclamazione dellEvangelo del Regno di Dio in Italia e nel mondo (Matteo 24:14). Il vostro sostegno volontario pu essere inviato mediante assegno non trasferibile, oppure mediante bollettino di Conto Corrente Postale N.: 15043243 Per bonifici, usare il seguente codice IBAN: IT26 Q 03359 01600 100000005700
Codice BIC/SWIFT, dallestero: BCITITMX Intestare a:

LA BUONA NOTIZIA Casella Postale 187 - 24121 Bergamo, Italy


Comunicare per tempo l eventuale cambio dindirizzo.

2 La Buona Notizia

La maggior parte dei religiosi crede che questo sia il mondo di Dio, ma come si fa a conciliare un tale concetto con tutta la criminalit, la violenza, le guerre, loppressione, la fame e i disastri che ci circondano? I fatti dimostrano che questo mondo tenuto prigioniero da un invisibile nemico. Ecco rivelata la storia di come il mondo stato sequestrato e di come sar liberato!
/' S4/$+)/,- S7.%2/-&,> T*-&, 31 "(/34/ 2009). Unaltra, Natashcha Kampusch, rapita allet di 10 anni mentre andava scuola, fu tenuta prigioniera in uno scantinato per otto anni prima di fuggire. Tuttavia, pare che pianse quando ricevette la notizia che il suo rapitore aveva commesso suicidio gettandosi sotto un treno. Tutto ci che posso dire che, poco a poco, ho iniziato a provare dispiacere per lui, spieg la ragazza. Successivamente defin il suo rapitore una povera anima persa e sviata (*#*%&-). Shawn Hornbeck, dopo 10 mesi dal suo rapimento, chiam la polizia per denunciare il furto della sua bicicletta, dando il suo nome di battesimo e come cognome quello del suo rapitore, Devlin (*#*%&-). Rimase con il rapitore per altri tre anni, senza mai tentare la fuga, neanche quando luomo andava al lavoro. Poi vi il caso scellerato di Patty Hearst, la figlia di un magnate delleditoria, William Randolph Hearst. Dopo essere stata rapita, la ragazza non solo appoggi il leader criminale unendosi allEsercito di Liberazione Simbionese, ma cambi pure il nome e si un al suo rapitore in una rapina in banca (*#*%&-). La "sindrome di Stoccolma" Questi ostaggi si sono identificati con i loro rapitori fino al punto da sostenerli anche dopo aver ottenuto la libert. Esperti di salute mentale hanno un termine specifico per questo legame irrazionale tra rapi-

torie di rapimenti e di sequestri di persona attirano sempre lattenzione del pubblico probabilmente perch le vittime sono indifese. Allo stesso tempo per ci sorprendono per linsolito rapporto che a volte si instaura tra la vittima e i loro rapitori. Jaycee Lee Dugard, rapita a 11 anni nel 1991 mentre era alla fermata dellautobus, fu rapita e tenuta prigioniera per 18 anni. Pare che in tutto quel tempo non abbia mai cercato di fuggire e che anzi abbia sviluppato un rapporto stretto con il suo rapitore. Il patrigno successivamente comment che la ragazza nutriva per il rapitore dei forti sentimenti. come se si sentisse quasi sposata (L"52" F*480"42*$+, =A B2*&' H*34/27
Ottobre-Dicembre 2013

tore e vittima. La chiamano S*.%2/-& %* S4/$$/,-": le vittime si legano cos tanto ai loro rapitori che provano nei loro confronti un sentimento misto di compassione e lealt. Nel 1973 dopo una rapina in banca a Stoccolma, in Svezia, in cui due ladri tennero in ostaggio nel cav della banca quattro impiegati puntandogli contro una pistola per sei giorni consecutivi. Quando le vittime furono liberate la loro reazione sciocc il mondo intero: abbracciarono e baciarono i loro rapitori confermando la loro lealt finanche mentre questi venivano arrestati (*#*%&-). Gli psicologi non sanno ancora ben spiegare questo legame cos bizzarro. Alla radice sembra vi sia il fatto che la vittima giunge a percepire il rapitore come qualcuno che ha il controllo della sua sopravvivenza e quindi della vita stessa. Perci la vittima si schiera con il rapitore per assicurarsi la sopravvivenza. Paradossale? Si. Insolito e lontano dalla realt quotidiana? Assolutamente no, anzi! Non c essere umano sulla faccia della terra che non sia stato vittima di questo disordine mentale. Questo perch il mondo stato spiritualmente prigioniero da migliaia di anni! Il genere umano diventato vittima della "Sindrome di Stoccolma", assecondando il suo malvagio rapitore anzich il suo amorevole Creatore! La storia strana, ma vera, ed descritta nella Bibbia! Qual la tua visione del mondo? Ognuno di noi ha una propria visione del mondo. Pu essere prevalentemente buona o cattiva, in base a come influisce sui nostri pensieri e sulle nostre azioni. Come si formata la nostra attuale visione del mondo? Non siamo nati con tale visione; si sviluppata in noi nel tempo. Dallinfanzia in poi

acquisiamo conoscenza tramite i cinque sensi: udito, vista, olfatto, gusto e tatto. Siamo immersi nel mondo che ci circonda, assorbendo una parte di ci che ci succede senza pensarci troppo e valutando altri segnali sulla base di impressioni antecedenti o di conclusioni a cui siamo stati guidati. I nostri genitori, fratelli e sorelle, la scuola, i media, il lavoro e altre esperienze di vita contribuiscono a modellare la nostra visione del mondo che man mano si va formando. La maggior parte delle persone non mette in dubbio la propria visione, partendo dal presupposto che ci che pensano e fanno semplicemente il modo in cui vanno le cose. Quando affrontate, queste persone spesso si difendono. I valori di base della religione e della politica sono tra i pi sacri di ogni societ civile. Salvaguardiamo quei valori con la nostra vita. Sono la nostra vita. Le nazioni vanno in guerra a causa di minacce vere o immaginarie, a volte a causa della sacralit dei loro valori di base. Sfidare i valori di base come minacciare la stessa vita. I valori che abbiamo accumulato costituiscono la nostra visione del mondo, un terreno fertile in cui seminare idee, buone e cattive. Queste crescono fino a diventare erbaccia o grano, in base allinfluenza esterna, e ci tengono prigionieri al nostro modo di pensare che spesso non ci rendiamo conto essere seriamente fuori dai binari. Una visione sbagliata del mondo pu far scaturire una miriade di problemi sociali come la criminalit, la violenza, le guerre, loppressione, la corruzione, il ladrocinio, il cattivo governo, peccati sessuali e malvagit, abuso di droghe e alcool, matrimoni e famiglie spezzate, inganno religioso, povert e molti altri malesseri sociali.

Cuori ottenebrati da un invisibile rapitore forse un mondo questo in cui le persone sono aperte ai pensieri di Dio? Vediamo che cosa disse Ges Cristo in Matteo 13:15: Perch il cuore di questo popolo divenuto insensibile, essi sono diventati duri d'orecchi e hanno chiuso gli occhi Gli esseri umani ingenuamente chiudono gli occhi e le orecchie alla verit di Dio, diventando cos propensi a essere influenzati da forze spirituali occulte. Lapostolo Paolo scrisse: ...pur avendo conosciuto Dio, non l'hanno glorificato n l'hanno ringraziato come Dio, anzi sono divenuti insensati nei loro ragionamenti e il loro cuore senza intendimento si ottenebrato (Romani 1:20-21). Qual questa forza non visibile che ha ottenebrato i cuori degli uomini, tenendoli prigionieri di pensieri corrotti? E la forza malefica di Satana, il diavolo, langelo caduto! Lapostolo Paolo scrisse anche del bisogno che le persone hanno di imparare la verit di Dio affinch ritornino in s, sottraendosi dal laccio del diavolo, che li aveva fatti prigionieri, perch facessero la sua volont (2 Timoteo 2:26). Qui rivelato che il mondo stato fatto prigioniero dal diavolo per fare la sua volont. E proprio come coloro che finiscono con lessere vittime della Sindrome di Stoccolma, le persone sono giunte a identificarsi pi con il loro rapitore che con il loro Creatore! Allo stesso modo, lapostolo Pietro ci mette in guardia dicendo Siate sobri, vegliate, perch il vostro avversario, il diavolo, va attorno come un leone ruggente cercando chi possa divorare (1 Pietro 5:8). Satana divora le persone attraverso linganno. Sfrutta a pieno le debolezze della natura umana usan-

4 La Buona Notizia

dole attraverso gli inganni. Tiene letteralmente i regni di questo mondo sotto il suo controllo e pu darli a chiunque desideri (Matteo 4:8-9). Come siamo caduti sotto il controllo di Satana? Come siamo finiti in questo stato? Come ha fatto lumanit a finire sotto il controllo di questo rapitore? La storia inizia con i nostri primi genitori umani, Adamo ed Eva, nel Giardino dellEden. Il sesto giorno della creazione, Dio cre la prima coppia umana. Allora Dio vide tutto ci che aveva fatto, ed ecco, era molto buono (Genesi 1:26-31).

quelle di Satana. Scelsero spontaneamente di seguire non Dio ma il diavolo, finendo nel suo inganno e prigionia. Permisero che il loro seduttore e rapitore li facesse prigionieri! Si stabil cos lo schema; i dadi furono tratti. La specie umana discende da queste prime due persone, Adamo ed Eva. E ogni uomo e donna da allora in poi ha seguito i loro passi, scegliendo la via del peccato e della disobbedienza a Dio (Romani 5:12, 19). Un solo essere umano non ha mai peccato: Ges Cristo (Ebrei 4:15).

Lattuale creazione di Dio era davvero molto buona, ma Satana comparve subito sulla scena sotto forma di serpente. Presentandosi a Eva, la ingann inducendola a disobbedire alle istruzioni di Dio di non mangiare dellalbero della conoscenza del bene e del male. Satana le ment, contraddicendo Dio, dicendole che non sarebbe morta se ne avesse mangiato. Anche Adamo scelse di disobbedire e mangi il frutto (Genesi 3:1-6). I primi esseri umani scelsero di non credere a Dio e di credere a Satana. Scelsero di non seguire le istruzioni di Dio e di seguire invece

Gli inganni di Satana Una ben nota battuta di un film evidenzia lingannevolezza di Satana: Il pi grande inganno del diavolo stato quello di far credere al mondo che lui non esiste... rendendo il suo compito molto pi facile! Ma il diavolo opera anche in altri modi, per esempio attraverso la religione. Se tu fossi Satana, come inganneresti lumanit per indurla a pensare che la tua via quella della

verit? Non contraffaresti forse il vero Dio sostituendo la Sua verit con una grande menzogna? Immagina di sfruttare le debolezze delluomo offrendo una filosofia religiosa che dice che il bene male e il male bene! Faresti in modo, inoltre, di far passare Dio come uno cattivo, intollerante, non degno di fiducia, influenzando gli esseri umani a vederlo come esigente verso di lui stesso e insensibile verso gli altri. Potresti anche cercare di convincere persone ben intenzionate a credere che non necessario obbedirgli. Tutto questo lopera che Satana ha fatto e cerca di fare in tutti noi esseri umani. cos che ha guidato tutti gli umani a diventare prigionieri del peccato. Ges Cristo disse che chi fa il peccato schiavo del peccato (Giovanni 8:34). Paolo disse che siamo tutti schiavi del peccato, fino a quando non siamo liberati da Dio e diventiamo servitori della giustizia, il che significa ubbidire alle leggi di Dio (Romani 6:16-23; Salmo 119:172). Una delle principali strategie di Satana per ingannare le persone nel mondo cristiano di convincerle che non necessario osservare le leggi di Dio, che quelle leggi sono obsolete o anche nocive, o che Ges le ha osservate al posto nostro, quindi per noi non pi necessario. Ges ha invece detto: se tu vuoi entrare nella vita, osserva i comandamenti (Matteo 19:17). Lapostolo Giovanni ci ammonisce: Chi dice: I/ ,')/ $/./3$*54/, e non osserva i suoi comandamenti, bugiardo e la verit non in lui (1 Giovanni 2:4). Lobiettivo principale di Satana proprio questo: eliminare il genere

Ottobre-Dicembre 2013

umano da questa Terra, e per farlo ci manipola inducendoci a farci reciprocamente del male, fino a distruggerci a vicenda (Matteo 24:21-22). Un mondo dominato da Satana, ma solo per poco tempo. Prima dellera umana, Satana ambiva gi competere contro Dio e convinse un terzo degli angeli di ribellarsi a Dio in modo che lui potesse sostituirsi a Dio. Unimpresa fallimentare (vedere Isaia 14:13-14; Apocalisse 12:4, 9). Ges commenta di essere stato, molto prima di diventare uomo, testimone oculare della ribellione e sconfitta di Satana: Io vedevo Satana cadere dal cielo come una folgore (Luca 10:18). Gli angeli di Dio sconfissero Satana e i suoi demoni gettandoli sulla Terra, la dimora che era stata loro assegnata originariamente. La caduta di questi angeli fece piombare il pianeta in unera glaciale dominata da oscurit. La terra divenne informe e senza vita, finch lo Spirito di DIO non riport in essa le condizioni adatte a nuove forme di vita, inclusa la vita umana nel sesto giorno (Genesi 1:26-31). Nel frattempo, gli angeli che non conservarono la loro dignit e abbandonarono la loro dimora sono stati messi in guardia sotto caligine, con legami eterni, per il giudizio del gran giorno (Giuda 1:6, D*/%"4*). Anche se la terra e tutto ci che dimora in essa giustamente appartengono al Creatore (Salmo 24:1), Dio ha concesso a Satana di continuare ad abitare la Terra anche durante lera dellUomo, durante la quale dai discendenti di una vergine donna sarebbe nata la progenie (Ges Cristo, il nuovo Adamo), che avrebbe sconfitto Satana. La donna si riferisce a Maria e anche alla vera Chiesa fondata da Ges, i cui membri sono resi parte, spiri-

tualmente, di quella stessa progenie (Isaia 53:10, Ebrei 2:11-13). La Chiesa ha anchessa il compito di schiacciare il capo a Satana (Genesi 3:15), attraverso il ravvedimento, la fede in Dio, il battesimo e lobbedienza alla Parola di Dio. La Bibbia rivela che Satana il dio di questo mondo (2 Corinzi 4:34, CEI), il principe della potest dellaria (Efesini 2:2) e colui che seduce tutto il mondo (Apocalisse 12:9). Paolo dice il combattimento dei veri Cristiani non contro sangue e carne, ma contro i principati, contro le potest, contro i dominatori del mondo di tenebre di questera, contro gli spiriti malvagi nei luoghi celesti [invisibili] (Efesini 6:12). Satana anche dietro al grandissimo inganno religioso che presenta un altro Ges con un altro evangelo (2 Corinzi 11:4, Matteo 6:7-8). Satana stesso si trasforma in angelo di luce, cos come molti suoi rappresentanti umani, operai fraudolenti, che si trasformano in apostoli di Cristo (2 Corinzi 11:13-15). Questo inganno molto diffuso, perci la Parola di Dio ci mette in guardia: Noi sappiamo che tutto il mondo giace nel maligno (1 Giovanni 5:19). Nel principio, Adamo ed Eva erano liberi di accettare la verit, cos come erano liberi da Satana e dal peccato. Ma il peccato, la trasgressione della legge divina, separa gli esseri umani da Dio (Isaia 59:2). Satana tent Eva, la quale pecc; e poi, attraverso di lei, tent Adamo, il quale pecc anchegli (Genesi 3:124). Lumanit ha proseguito laddove i nostri primi genitori hanno lasciato, continuando a trasgredire le leggi di Dio. Ma il seguire la via del peccato ha reso quasi tutto il mondo cieco alle verit di Dio. Gli esseri umani sono spiritualmente prigionieri di Satana, e si

identificano con il loro "rapitore", anche se inconsapevolmente, preferendo credere alle sue menzogne e assumere i suoi stessi modi furbeschi, subdoli e ingannevoli. Vivere sotto il dominio di Satana ha causato nellumanit ingiustizie, sofferenze e afflizione indescrivibili. Poich Satana un omicida, non c da sorprendersi che viviamo in un mondo confuso e pieno di violenza. Non c da sorprendersi se la storia umana scritta nel sangue, in un continuo susseguirsi di guerre su guerre. La guerra semplicemente un omicidio su larga scala! Satana dietro ai genocidi e al fatto che i progressi tecnologici spesso portano a modi pi efficienti per uccidere un numero sempre maggiore di persone pi velocemente.

Omicidi, assassini, percosse, assalti piagano molte regioni del mondo. Restiamo inorriditi dai titoli sui giornali. Anche lintrattenimento popolare spesso pieno di violenza! Da dove viene questa influenza maligna? Viene da colui che un omicida fin dal principio! Ges chiam Satana anche padre della menzogna (Giovanni 8:44). Dunque, dovremmo forse sorprenderci se vediamo cos tanto inganno intorno a noi? Dovremmo forse sorprenderci per il fatto che la menzogna una cosa ordinaria?

6 La Buona Notizia

Mentiamo gli uni agli altri. I nostri governi ci mentono. Noi mentiamo ai nostri governi. I media ci mentono. Le nazioni mentono alle altre nazioni. E come gi detto, la causa Satana: il padre della menzogna. Satana un angelo chiamato in questo modo perch si corrotto ribellandosi alle leggi di Dio. Perch vediamo tanta ribellione e risentimento in tutto il mondo? Satana uno spirito avverso, che ci mette continuamente gli uni contro gli altri, cos come contro Dio. Se vediamo tanta malvagit e sofferenza c un motivo: il mondo stato fatto prigioniero e sedotto da un rapitore malvagio e maligno. Lumanit in genere non se ne rende conto o non crede di essere ingannata, altrimenti non lo sarebbe.

il suo tempo sta finendo (Apocalisse 12:12) e che Dio interverr presto per liberare lumanit dalla sua prigionia (Ebrei 8:10-12). Poche persone si rendono conto che uno dei motivi principali per cui Ges Cristo deve tornare per salvare lumanit da s stessa! Perch allora vi sar una tribolazione cos grande, quale non vi fu mai dal principio del mondo fino ad ora, n mai pi vi sar. E se quei giorni non fossero abbreviati, nessuna carne si salverebbe (Matteo 24:21-22). Il ritorno di Cristo sar una questione di vita o di morte! A pensarci bene, solo negli ultimi decenni iniziata a palesarsi la possibilit di eliminare tutta lumanit dalla faccia della terra con le moderni armi di distruzione di massa. E ogni arma che luomo ha creato prima o poi ha anche usato. Perfino creazioni terrificanti come armi nucleari, gas nervino e armi biologiche. Dato che luomo sullorlo del disastro, Ges Cristo deve intervenire e lo far. Apocalisse 11:15-17 descrive la scena: Poi il settimo angelo suon la tromba e si fecero grandi voci nel cielo, che dicevano: I 2&(.* %&, -/.%/ ", -/-&.4/ * 2&(.* %* S"4"."! 3/./ %*6&.54* *, 2&(./ %&, S*(./2 ./342/ & %&, 35/ C2*34/, &% &(,* 2&(.&29 .&* 3&$/,* %&* 3&$/,*. Un mondo liberato! Apocalisse 20:1-3 rivela che cosa accadr a Satana: Poi vidi un angelo che scendeva dal cielo e che aveva la chiave dell'abisso e una gran catena in mano. Egli prese il dragone, il serpente antico, che il diavolo e Satana, e lo leg per mille anni, poi lo gett nell'abisso che chiuse e sigill sopra di lui, perch non seducesse pi le nazioni... Con Satana finalmente legato e imprigionato, tutti i popoli potranno

La fine del dominio di Satana Nonostante le cattive notizie, buone notizie sono decisamente allorizzonte. Il tempo della liberazione dellumanit dal proprio rapitore si sta avvicinando! Presto linganno, le sofferenze e la morte che permeano questo mondo attuale saranno sostituiti da giustizia, pace e prosperit! Sembra per che i problemi nel mondo stiano aumentando e peggiorando giorno dopo giorno. Perch? Un motivo che Satana sa bene che

finalmente conoscere e vivere la promessa di Cristo in Giovanni 8:32: Conoscerete la verit e la verit vi far liberi. La verit ogni parola che esce dalla bocca di Dio, inclusi i D*&$* C/-".%"-&.4*, che riassumono il come comportarci per avere una vita piena di giustizia, di pace e benessere. Del meraviglioso nuovo mondo a venire Dio dice: Non si far n male n distruzione su tutto il mio monte santo, poich la terra sar ripiena della conoscenza dell'Eterno, come le acque ricoprono il mare (Isaia 11:9). Linfluenza ingannatrice di Satana non ci sar pi. Cos come il suo atteggiamento menzognero e omicida. Invece di guerre, vi sar pace ovunque! Egli [Cristo] far giustizia fra le nazioni e sgrider molti popoli. Forgeranno le loro spade in vomeri e le loro lance in falci; una nazione non alzer pi la spada contro un'altra nazione e non insegneranno pi la guerra (Isaia 2:4). Questo il futuro meraviglioso che Dio ha in serbo per il mondo. S, il mondo avvolto nellinganno e nella cecit per ora. Ma questo stato di cose giunger presto a una fine! Se Dio sta aprendo la tua mente in questo momento, non necessario aspettare fino ad allora per vivere la libert data dalla verit di Dio. Egli desidera ardentemente condividere il messaggio di speranza con te e tirarti fuori dallinganno e dalla prigionia di Satana oggi stesso. In Isaia 55:6-7 troviamo questo richiamo: Cercate l'Eterno mentre lo si pu trovare, invocatelo mentre vicino. Lasci l'empio la sua via e l'uomo iniquo i suoi pensieri, e ritorni all'Eterno che avr compassione di lui, e al nostro Dio che perdona largamente. Con laiuto di Dio, anche tu puoi essere liberato adesso. Egli ti sta aspettando! LBN

Ottobre-Dicembre 2013

Prossimamente:

Il Magnifico Millennio
Il Millennio estremamente importante per Dio, lo prova il fatto che buona utopistiche e secolari che luomo parte delle profezie bibliche ne parla. Quanto pi il Millennio compreso possa mai immaginare! Ecco che cosa ci dice la profezia da te, tanto pi esso diventa importante nella tua vita personale! Biblica riguardo a ci che accadr durante il M*,,&..*/: L'Eterno sta per consolare Sion, consoler tutte le sue rovine, render il suo deserto come l'Eden e la sua solitudine come il giardino dell'Eterno. Gioia ed allegrezza si troveranno in lei, ringraziamento e suono di canti (Isaia 51:3). E ancora: Cos dice il Signore, l'Eterno: Nel giorno in cui vi purificher da tutte le vostre iniquit, vi far abitare nuovamente le citt, e le rovine saranno ricostruite. La terra desolata sar coltivata, invece di essere una desolazione agli occhi di tutti i passanti. E diranno: Q5&34" 4&22" $)& &2" %&3/,"4" : %*6&.54" $/-& *, (*"2%*./ %&,,'E%&., & ,& $*449 %&6"34"4&, %&3/,"4& & 2/6*."4& 3/./ /2" '/24*'*$"4& & "#*4"4&. Allora le nazioni che saranno rimaste intorno a voi riconosceranno che io, l'Eterno, ho ricostruito i luoghi distrutti e piantato la terra desolata. Io, l'Eterno, ho parlato e lo far (Ezechiele 36:33-36). Che scena mozzafiato! Mille anni letteralmente! Apocalisse 19:11-16 ci dice che Ges verr di nuovo, questa volta dal cielo, come RE dei Re e SIGNORE dei Signori per instaurare il Suo governo mondiale sulla Terra e schiaccer tutti i potenti eserciti che Gli si opporranno (versetti 17-21). Quando Ges venne sulla terra la prima volta, la maggior parte dei Giudei non riconobbe in Lui il Messia perch si aspettavano un re conqui-

he cos il M*,,&..*/? Questa parola solitamente scritta con la M maiuscola in riferimento al governo di mille anni che Ges Cristo instaurer sulla Terra al Suo ritorno dal cielo, con immortalit e potenza divina. Un Eden Globale

La parola M*,,&..*/ associata non soltanto al futuro ritorno e governo di Cristo sulla Terra ma anche alle condizioni edeniche globali che caratterizzeranno quel lungo periodo, prossimo a venire. In un breve ma potente sermone, lapostolo Pietro si riferiva al M*,,&..*/ quando parlava dei tempi di refrigerio e tempi della restaurazione di tutte le cose, dei quali Dio ha par-

lato per bocca di tutti i suoi santi profeti fin dal principio del mondo (Atti 3:18-21). Il M*,,&..*/ di Cristo porr fine al dominio occulto di Satana sulla Terra. Satana allopera per corrompere ogni cosa fin da quando apparve nel giardino dellEden come astuto serpente inducendo Adamo ed Eva a peccare e a soffrire! In Romani 8:22 leggiamo che fino ad oggi tutta la creazione geme e soffre. Una delle cose pi importanti che le profezie bibliche ci rivelano riguardo al M*,,&..*/ che durante questo periodo di tempo sar attivato un enorme progetto di restaurazione per portare il mondo intero alle condizioni dellEden. Il paradiso perduto diventer un paradiso restaurato e sar di gran lunga migliore di tutte le idee

8 La Buona Notizia

statore che li avrebbe liberati dal dominio dei pagani nel loro tempo. Oggi lopposto: La maggior parte dei "credenti" vede Ges come il Messia, ma non si aspetta affatto chEgli ritorni personalmente per regnare letteralmente sul mondo intero in modo concreto e visibile. Sono abituati a credere a falsi insegnamenti. Ges Cristo ha per promesso che ritorner con assoluta certezza come un Re conquistatore per regnare su tutte le nazioni! Apocalisse 20 descrive che cosa accadr: il maligno, Satana il diavolo, il principale istigatore delle malvagit nel mondo, sar incatenato e imprigionato per mille anni affinch non abbia la possibilit di sedurre i popoli della Terra (Apocalisse 20:1-3). Questo evento sta diventando una priorit sempre pi urgente, perch Satana sa di avere poco tempo e tutto il mondo giace nel maligno (1 Giovanni 5:19, Apocalisse 12:9). Linfluenza invisibile ma assolutamente reale e dilagante di Satana il primo motivo per cui spesso le nazioni tradiscono i loro lati pi nobili per cedere a una natura tendenzialmente cattiva e distruttiva. La nostra mente agisce come un computer infettato da un virus. Prima occorre rimuovere il virus Satana e poi riprogrammare la mente umana con insegnamenti spirituali positivi. Soltanto Cristo potr rimuovere Satana dalla Terra e liberare il genere umano. Egli si avvarr dei Suoi eletti per rieducare spiritualmente tutti i popoli della Terra. Gli eletti erediteranno il Regno La visione futuristica di Apocalisse 20:4 si riferisce agli eletti di Cristo, i quali saranno resuscitati a vita immortale (Luca 20:36) e regneranno con Cristo per mille anni! La frase Q5&34" : ," 02*-" 2*3522&8*/.&, in Apocalisse 20:5, si ri-

ferisce agli eletti, i quali saranno resuscitati con corpi composti di spirito eterno (1Corinzi 15:23, 50-53). Le parole 02*-" 2&3522&8*/.& implica che il resto dei morti saranno resuscitati in una seconda fase, finch non saranno compiuti i mille anni (versetto 5). In altre parole, il resto dei morti potr conoscere la verit e scegliere la via della salvezza, soltanto alla fine di quei mille anni! Il versetto 6 d informazioni cruciali riguardo alla prima risurrezione: Beato e santo colui che ha parte alla prima risurrezione. Su di loro non ha potest la seconda morte, ma essi saranno sacerdoti di Dio e di Cristo e regneranno con lui mille anni. La prima resurrezione la risurrezione migliore (Ebrei 11:35), perch sar a vita eterna, simile a quella di Ges Cristo (1 Corinzi 15:50-54). Quelli che invece parteciperanno alla 3&$/.%" resurrezione torneranno ad una vita mortale fatta di carne e ossa, e potranno subire la morte seconda, questa volta definitiva, se rifiuteranno di pentirsi e ubbidire a Cristo (Apocalisse 21:8). Triste a dirsi, una quantit innumerevole di persone ha scelto di non accettare Apocalisse 20 come verit letterale; hanno inventato svariate interpretazioni di queste importanti profezie bibliche riducendole a mere descrizioni simboliche. Le parole di Apocalisse 20:4-6 sono per estremamente esplicite, specifiche, dettagliate, in successione, logiche e in armonia con il resto della Bibbia. Non vi alcuna giustificazione per intenderle in altro modo se non in maniera letterale. Su chi regneranno? Ges e coloro che al Suo ritorno risorgeranno a vita immortale governeranno su tutti i sopravvissuti alle devastanti guerre e piaghe della fine dei tempi. Governeranno anche sugli angeli (1 Corinzi 6:2-3) e sulle nuove

generazioni di esseri umani che ripopoleranno il pianeta. Per quanto riguarda la popolazione in la Terra Santa durante il M*,,&..*/, Dio ha dichiarato: Far moltiplicare su di voi gli uomini, tutta la casa d'Israele; le citt saranno abitate e le rovine ricostruite. Far moltiplicare su di voi uomini e bestie; si moltiplicheranno e saranno fecondi (Ezechiele 36:10-11). Quando si pensa al M*,,&..*/ bisogna tener presente che esisteranno popoli mortali, i quali saranno governati direttamente da esseri resuscitati con corpi di spirito eterno, e che assicureranno una Terra paradisiaca! Lessere resuscitati come figli di Dio sar infinitamente meglio che vivere come essere umano. Anche se difficile immaginare lesistenza spirituale, dobbiamo avere piena fiducia che Dio ha qualcosa di molto meglio in serbo per noi quando veniamo riportati in vita sul livello divino della Sua stessa natura! (1 Giovanni 3:2). Il resto dei morti, una volta resuscitati fisicamente, avranno anche loro lopportunit di conoscere la verit e di ricevere il dono dello Spirito santo e dellimmortalit. Gli eletti glorificati saranno re e sacerdoti di Cristo Molto tempo fa, Dio stesso ispir un Suo profeta a scrivere che i santi dell'Altissimo riceveranno il regno e lo possederanno per l'eternit (Daniele 7:18). Parteciperanno alla prima resurrezione e saranno sacerdoti di Dio e di Cristo e regneranno con lui mille anni (Apocalisse 20:6; 1:5-6). per questo che Ges scender sulla Terra come Signore dei signori e Re dei re: questi signori e re sono gli eletti che, una volta resuscitati a vita eterna, riceveranno il potere di governare il mondo sotto la guida di Ges Cristo, il RE supremo. importante notare come questa profezia sul M*,,&..*/ riveli il ruolo

Ottobre-Dicembre 2013

di insegnamento che avranno questi leader spirituali nei confronti delle persone ancora mortali. Il loro ruolo sar quello infatti di insegnare, avvertire e rammentare: Quelli che ti ammaestrano non dovranno pi nascondersi, e i tuoi occhi vedranno i tuoi maestri. Quando andrete a destra o quando andrete a sinistra, le tue orecchie udranno dietro a te una parola che dir: Q5&34" : ," 6*"; $"--*."4& *. &33"! (Isaia 30:20-21). importante comprendere tutto questo perch il proposito di Dio per gli esseri umani molto pi grande di quello che pensa la maggior parte della gente. Anche la maggior parte dei cristiani pensa che il destino dei santi sia quello di essere angeli o qualcosa del genere; ma non agli angeli che Dio ha sottoposto il mondo a venire (Ebrei 2:5). A regnare con Cristo e sotto di Lui saranno invece i Suoi fedeli (versetti 10-11). I Suoi fedeli ed eletti saranno al di sopra degli angeli. Notare che cosa scrisse Paolo in 1 Corinzi 6:3: Non sapete voi che noi giudicheremo gli angeli? Gli angeli saranno sempre a un livello inferiore rispetto alla famiglia di Dio. Laffermazione di Dio, quando ci chiama figli e figlie (2 Corinzi 6:18) molto pi letterale di quanto la maggior parte delle persone creda. Gli angeli non sono letteralmente figli generati da Dio (Ebrei 1:5), mentre i veri cristiani lo sono (Romani 8:16; 1 Pietro 1:3; 1 Giovanni 3:1-2; 5:1). Nel momento in cui le persone si ravvedono e sono battezzate per il perdono dei loro peccati e per ricevere lo Spirito di Dio (Atti 2:38), Ges non si vergogna di chiamarli fratelli (Ebrei 2:11). Che onore incredibile! Israele fisico e Israele spirituale Il Nuovo Israele oggi non quello attualmente in Medio oriente, ma la Chiesa di Dio, composta di

persone che hanno ricevuto lo Spirito santo di Dio, come avvenuto sia in alcuni Giudei sia in alcuni Gentili, entrambi convertitosi a Ges Cristo durante il primo secolo. Ricordiamo che Ges ha abbattuto il muro di separazione per farne dei due popoli un unico popolo, quello di Dio (Efesini 2:14, Romani 10:12). Molti sono confusi sul motivo per cui tante profezie riguardano Israele e Giuda, come se Dio facesse dei favoritismi. Al contrario! Dio sapeva che, senza il Suo Spirito, qualsiasi popolo avrebbe fallito. La storia fallimentare dellIsraele carnale serve a dare un insegnamento a tutti i popoli: il fallimento assicurato se i governanti e i governati non hanno lo Spirito di Dio! Ai tempi dei Re Davide e Salomone, Israele era una nazione costituita da 12 trib. Dopo la morte di Salomone, la nazione si scisse in due regni, il regno di Israele e il regno di Giuda. Coloro che appartenevano alla casa di Giuda vennero nominati Giudei, mentre coloro che appartenevano al regno di Israele, deportati dallImpero Assiro, persero la loro identit e divennero noti nella storia come le 10 trib perdute. Per quale motivo Dio liber gli Israeliti dallEgitto e li fece essere la Sua nazione prescelta e il Suo popolo santo? Semplicemente perch fossero un esempio per il mondo, un modello in grado di dimostrare i frutti meravigliosi di una vita vissuta osservando le leggi perfette di Dio (Deuteronomio 7:6-14). Tuttavia, a causa della debolezza della natura umana incline al peccato, e poich Dio non diede loro lo Spirito santo, eccetto ad alcuni leader e profeti, la maggior parte di loro non aveva il cuore per ubbidire in maniera costante e coerente. Di conseguenza, la maggior parte delle volte essi fallirono (Deuteronomio 5:29; 29:4). Daltro canto anche la cristianit ha fallito, ad eccezione di un piccolo

gregge ovvero la Chiesa di Dio, cui sar dato il Regno e di governare sul mondo intero (Luca 12:32). Gli Israeliti che hanno fallito, per, saranno recuperati al loro ruolo iniziale, perch essi per primi hanno ricevuto le rivelazioni di DIO (Romani 3:1-3). Infatti, allinizio del M*,,&..*/, Iddio riverser sulla casa di Davide e sugli abitanti di Gerusalemme lo Spirito di grazia e di supplicazione e riconosceranno che Ges il Messia (Zaccaria 12:10-14). Allora essi saranno rieducati dalla E$$,&3*" fondata da Cristo, la Chiesa di Dio, il Nuovo Israele o lIsraele spirituale, i cui corpi im-

Il Millennio: Realt della Festa dei Tabernacoli


e feste annuali comandate nella Bibbia rappresentano i grandi eventi in successione che Dio ha stabilito nel Suo grande piano per la salvezza dellumanit. Per approfondire la conoscenza delle feste di Dio, richiedi la nostra letteratura supplementare. Ti sar inviata gratuitamente. Il punto focale ogni anno quando il popolo di Dio si riunisce per celebrare la Festa dei Tabernacoli (detta anche Festa delle Capanne), la quale dura sette giorni e rappresenta il Millennio di Cristo prossimo a tornare. Celebrerai la festa delle Capanne per sette giorni... e gioirai nella tua festa... per sette giorni in onore dell'Eterno (Deuteronomio 16:13-15). La Festa chiamata anche Festa della Raccolta (Esodo 23:16), perch coincide, nellemisfero settentrionale, con il raccolto autunnale. Ancora pi importante, celebra il grande raccolto spirituale che avverr durante il Millennio quando miliardi di persone giungeranno a comprendere la verit di Dio e avranno loccasione di ricevere lo Spirito santo e la salvezza! Durante il Millennio la Festa dei Tabernacoli sar osservata universalmente. Sar un momento in cui si andr a Gerusalemme per adorar il vero DIO: E avverr che ogni sopravvissuto di tutte le nazioni venute contro Gerusalemme salir di anno in anno ad adorare il Re, l'Eterno degli eserciti, e a celebrare la festa delle Capanne (Zaccaria 14:16). Segue una descrizione della piaga con cui l'Eterno colpir le nazioni che non saliranno a celebrare la festa delle Capanne (Zaccaria 14:1719). Cristo insister che tutti osservino questa importante Festa. Sar un tempo meraviglioso di apprendimento e di gioiosa arresa a DIO. LBN

10 La Buona Notizia

mortali, composti di spirito, saranno capaci di materializzarsi, di apparire o diventare invisibili, come gli angeli. Naturalmente anche tutti gli altri popoli del mondo saranno rieducati spiritualmente a ricevere quelle stesse rivelazioni divine e a praticare la sana dottrina. Essi saranno rieducati non dalle grandi chiese o religioni attuali, le quali hanno fatto compromessi, fornicazione spirituale, con Babilonia la grande, la madre delle meretrici e delle abominazioni della terra (Apocalisse 17:5) Le nazioni saranno rieducate invece dalla glorificata Chiesa di Dio. Questa istruir lIsraele fisico sia a riconoscere Ges di Nazareth come Messia sia a trasmettere la sana dottrina a tutti i popoli, come Dio rivela in Isaia 2:2-4: Negli ultimi giorni avverr che il monte della casa dell'Eterno sar

stabilito in cima ai monti e si erger al di sopra dei colli, e ad esso affluiranno tutte le nazioni. Molti popoli verranno dicendo: ?V&.*4&, 3",*"-/ ", -/.4& %&,,'E4&2./, ",," $"3" %&, D*/ %* G*"$/##&; &(,* $* *.3&(.&29 ,& 35& 6*& & ./* $"--*.&2&-/ .&* 35/* 3&.4*&2*@. Poich da Sion uscir la legge e da Gerusalemme la parola dell'Eterno. Egli far giustizia fra le nazioni e sgrider molti popoli, i quali forgeranno le loro spade in vomeri e le loro lance in falci; una nazione non alzer pi la spada contro un'altra nazione e non insegneranno pi la guerra (Isaia 2:2-4). Questa profezia afferma che tutte le nazioni del mondo affluiranno alla Gerusalemme spirituale, la Chiesa di Dio (la Gerusalemme spirituale), attraverso un Israele fisico allora convertito a Ges Cristo e osservante la legge di Dio con tutto il cuore.

Un "Sabato Millenario" e un "Millennio Sabbatico"


arie scritture indicano che dobbiamo aspettarci un Sabato millenario alla fine di seimila anni di giorni millenari. Lapostolo Pietro disse: Ora, carissimi, non dimenticate quest'unica cosa: che per il Signore un giorno come mille anni, e mille anni come un giorno (2 Pietro 3:8; confronta con Salmo 90:4). Al momento della creazione, Dio istitu un ciclo settimanale di sette giorni. Quando nel settimo giorno si ripos, Egli lo santific, il che significa che il settimo giorno, il Sabato, un giorno santo per sempre (Genesi 2:1-3). Sommando la cronologia biblica e gli eventi storici dellera presente si evince chiaramente che il tempo trascorso da Adamo ed Eva ad oggi ammonta a circa

6.000 anni o sei millenni. Se Cristo ritorna alla fine dei 6.000 anni, il Suo regno sar il settimo millennio, simboleggiato dal Sabato, il vero settimo giorno della settimana, mai cambiato da Ges Cristo. possibile che Dio abbia pensato al settimo Millennio come a un periodo Sabatico di 1.000 anni di riposo dalle travaglio dei precedenti 6.000 anni? Da ci che leggiamo in Ebrei 4:1-11, la risposta S. Questa Scrittura mette a confronto tre riposi. Il riposo Sabatico settimanale e il riposo degli Israeliti dopo che smisero di vagare nel deserto ed entrarono nella terra promessa di Canaan. Entrambi questi riposi sono dei modelli che raffigurano il definitivo riposo per il popolo di Dio dopo che entreranno nel Regno di Dio (versetto 9). LBN

LIsraele fisico torner al ruolo iniziale assegnatogli dallEterno, che - attenzione - non sar affatto quello di invadere ed opprimere le altre nazioni come fece il 4&28/ 2&*$) di Hitler. Israele diventer semplicemente un "modello di integrit e giustizia" da imitare per il resto del mondo. LIsraele fisico sar in grado di svolgere questo importante ruolo grazie al diretto governo di Ges Cristo e dei Suoi eletti allora resuscitati a vita gloriosa e immortale. Ecco unaltra profezia su cui riflettere attentamente: Vi prender dalle nazioni, vi raduner da tutti i paesi [%/6& 6* )/ %*30&23* 0&2 05.*8*/.&] e vi ricondurr nel vostro paese. Spander quindi su di voi acqua pura e sarete puri; vi purificher da tutte le vostre impurit e da tutti i vostri idoli Vi dar un cuore nuovo e metter dentro di voi ... il mio Spirito e vi far camminare nei miei statuti, e voi osserverete e metterete in pratica i miei decreti. Abiterete nel paese che io diedi ai vostri padri; voi sarete il mio popolo e io sar il vostro Dio (Ezechiele 36:24-28). La Terra Santa sar finalmente allaltezza del suo nome, perch sar governata personalmente dal Cristo Divino e dai Suoi santi risuscitati nella gloria, fra i quali ci sar anche il Re Davide! (Ezechiele 34:23-24). Davide immortale governer sui componenti delle dodici trib dellIsraele, finalmente riunificate! (Ezechiele 37:22-25). Inoltre, Ges ha rivelato che nel M*,,&..*/ i Suoi dodici discepoli governeranno sulle 12 trib dIsraele: Ges disse [ai Suoi discepoli]: I. 6&2*49 6* %*$/ $)& .&,," .5/6" $2&"8*/.&, 15".%/ *, F*(,*/ %&,,'5/-/ 3&%&29 35, 42/./ %&,," 35" (,/2*", ".$)& 6/* $)& -* "6&4& 3&(5*4/ 3&%&2&4& 35 %/%*$* 42/.*, 0&2 (*5%*$"2& ,& %/%*$* 42*#< %'I32"&,&@ (Matteo 19:28). Sulla base delle parole di Ges in Matteo 25:21, responsabilit di go-

Ottobre-Dicembre 2013

11

verno saranno assegnate anche ai Gentili convertiti che faranno parte alla prima resurrezione. La Verit riempir la Terra Ges Cristo e i Suoi eletti resuscitati governeranno dalla citt di Gerusalemme (Zaccaria 14:4), la quale diverr la capitale spirituale del mondo, un luogo incantevole! Cos dice l'Eterno: I/ 2*4/2.&2; " S*/. & %*-/2&2; *. -&88/ " G&253",&--&. G&253",&--& 3"29 $)*"-"4" ," C*449 %&,," '&%&,49 & *, -/.4& %&,,'E4&2./ %&(,* &3&2$*4*, *, -/.4& %&,," 3".4*49. Cos dice l'Eterno degli eserciti: N&,,& 0*"88& %* G&253",&--& 3*&%&2"../ ".$/2" 6&$$)* & 6&$$)*&, /(.5./ $/. *, 35/ #"34/.& *. -"./ 0&2 ," 35" &49 "6".8"4". L& 0*"88& %&,," $*449 3"2"../ "''/,,"4& %* (*/6".* & '".$*5,,& $)& (*/$)&2"../ .&,,& 35& 0*"88& (Zaccaria 8:3-5). Inoltre, per quanto riguarda Gerusalemme Dio dice che ad essa affluiranno tutte le nazioni per imparare la verit e adorare il vero DIO Creatore (Isaia 2:2-3). Pace e Prosperit Globali Quando Cristo insegner al mondo la via di Dio, la pace irromper in tutti i popoli! Egli [Cristo] far giustizia fra le nazioni e sgrider molti popoli. Forgeranno le loro spade in vomeri e le loro lance in falci; una nazione non alzer pi la spada contro un'altra nazione e non insegneranno pi la guerra (Isaia 2:4). Isaia chiama Ges il Principe di Pace, e poi scrive: Non ci sar mai fine all'incremento del Suo impero e pace sul Suo regno (Isaia 9:6-7). Isaia conosciuto come il profeta messianico perch il suo libro pieno di profezie sul Messia e sul

M*,,&..*/. interessante notare come il nome Isaia significhi il Signore salva. Un altro profeta biblico, Michea, d alcuni dettagli uguali a quelli di Isaia (Michea 4:1-3) e aggiunge: Siederanno ciascuno sotto la propria vite e sotto il proprio fico, e pi nessuno li spaventer (versetto 4). Questo breve versetto pregno di significato. Non solo evidenzia la futura pace e sicurezza, ma indica come ogni famiglia sar benedetta e posseder propriet fertili e produttive. Stabilir con esse un patto di pace e far sparire le belve malefiche

lupo abiter con l'agnello e il leopardo giacer col capretto; il vitello, il leoncello e il bestiame ingrassato staranno insieme e un bambino li guider. La vacca pascoler con l'orsa, i loro piccoli giaceranno insieme, e il leone si nutrir di paglia come il bue. Il lattante giocher sulla buca dell'aspide, e il bambino divezzato metter la sua mano nel covo della vipera (Isaia 11:6-8). Strabiliante! Questa profezia sia letterale sia simbolica: la pace nel regno naturale rappresenta i rapporti pacifici tra i po-

Io scriver le mie leggi nelle loro menti e nei loro cuori; Io sar il loro DIO, ed essi saranno il mio popolo

Millennio e Regno ma sono davvero la stessa cosa?


nche se questi termini a volte vengono usati in maniera interscambiabile, parlando in senso stretto non sono la stessa cosa. Il Millennio un periodo di tempo: 1.000 anni. Il Regno di Dio invece il reame spirituale della famiglia di Dio, che al momento composta da due membri: Dio il Padre e Dio il Figlio, Ges Cristo. Lincredibile disegno di Dio di incrementare la Sua famiglia divina trasformando gli esseri umani in figli di Dio mediante il Suo Spirito generativo! ...[A] tutti coloro che lo hanno ricevuto, Egli ha dato l'autorit di diventare figli di Dio, a quelli cio che credono nel suo nome (Giovanni 1:12). Il Regno di Dio verr finalmente sulla Terra, nella fattispecie di Ges Cristo immortale, e governer sui popoli della Terra durante e dopo il Millennio. Dio ci chiama Suoi figli dal momento in cui riceviamo il dono del Suo Spirito santo (Romani 8:9, 14, 16, 21; 1 Giovanni 3:1-2). Tuttavia, diventiamo pienamente e definitivamente figli trasformati e glorificati di Dio al momento della resurrezione quando Cristo ritorner per dare un corpo spirituale a ciascuno dei Suoi fedeli (1 Corinzi 15:4244) . Quello il momento in cui erediteremo il regno di Dio (versetti 50-54). Durante il Suo ministero terreno, Ges predic il vangelo del regno di Dio (Marco 1:14). Vangelo significa La Buona Notizia. Ges predic la buona notizia affinch tutti gli esseri umani potessero diventare membri del Regnodella famigliadi Dio, e per spiegare che cosa significher per il futuro del mondo vivere sotto il governo del Regno di Dio. Quando Cristo ritorner, un angelo annuncer: I regni del mondo sono divenuti il regno del Signor nostro e del suo Cristo, ed egli regner nei secoli dei secoli! (Apocalisse 11:15). LBN

dal paese; cos esse potranno dimorare al sicuro nel deserto e dormire nelle foreste. E render loro i luoghi intorno al mio colle una benedizione; far scendere la pioggia a suo tempo, e saranno piogge di benedizione. L'albero della campagna dar il suo frutto e la terra dar i suoi prodotti (Ezechiele 34:25-27). Ges Cristo non solo cambier la natura degli esseri umani, ma anche quella degli animali! Gli animali non saranno pi predatori e pericolosi: Il

12 La Buona Notizia

poli, perch spesso le nazioni sono rappresentate nella Scrittura sotto forma di "bestie selvagge". Lincredibile versetto che segue sottolinea il cambiamento della natura umana quando il genere umano istruita a ricevere e a vivere la giusta conoscenza spirituale: Non si far n male n distruzione su tutto il mio monte santo, poich il paese sar ripieno della conoscenza dell'Eterno, come le acque ricoprono il mare (Isaia 11:9). Le persone disimpareranno le loro tradizioni idolatriche e impareranno ad adorare il vero Dio. La rieducazione spirituale sar

agevolata dal fatto che tutti i popoli comunicheranno mediante un unico linguaggio puro! (Sofonia 3:9). La verit vi far liberi! Ges disse: Se dimorate nella mia parola, siete veramente miei discepoli; conoscerete la verit e la verit vi far liberi (Giovanni 8:31-32). Una volta che i popoli della terra comprenderanno e vivranno osservando le leggi di Dio (che Giacomo chiama la legge della libert), godranno della pi grande libert mai resa possibile per gli esseri umani (Giacomo 1:25; 2:12). Ovviamente la libert definitiva giunger quando i corpi dei credenti saranno mutati in spirito e non saranno pi soggetti ai limiti fisici! Immaginate come sar il mondo

quando tutti vivranno secondo ogni parola di Dio! Sar un mondo virtualmente libero dalla maggior parte dei problemi di cui soffre oggi, incluse guerre, violenze, criminalit, omicidi, adulteri, famiglie infrante, furti, disonest, politiche sporche e governi oppressivi! Sar anche un mondo libero dallidolatria e da superstizioni e tradizioni pagane. I D*&$* C/-".%"-&.4*, ad esempio, insegnano come amare Dio e come amare il nostro prossimo, cos come riassunto nei due grandi comandamenti (Matteo 22:36-40). Durante il M*,,&..*/ tutti avranno loccasione di convertirsi spiritualmente e quindi di interiorizzare le leggi di Dio, le quali saranno scritte nei loro cuori! Ecco un riassunto conciso del Nuovo Patto che verr offerto a tutti i popoli: Metter la mia legge nella loro mente e la scriver sul loro cuore, e io sar il loro Dio ed essi saranno il mio popolo. Non insegneranno pi ciascuno il proprio vicino n ciascuno il proprio fratello, dicendo: C/./3$* ,'E4&2./!, perch tutti mi conosceranno, dal pi piccolo al pi grande, dice l'Eterno. Poich io perdoner la loro iniquit e non mi ricorder pi del loro peccato (Geremia 31:33-34; Ebrei 8:1012). Cristo offrir a tutti la libert dallignoranza spirituale, dai sensi di colpa e dalla penalit del peccato. Il Millennio: Tempo di guarigione e felicit! Isaia 35 offre una delle descrizioni del M*,,&..*/ di forte ispirazione. Ecco alcune parti. Il deserto e la terra arida si rallegreranno, la solitudine gioir e fiorir come la rosa;

fiorir e gioir con giubilo e grida d'allegrezza (Isaia 35:1-2). Fortificate le mani infiacchite, rendete ferme le ginocchia vacillanti! Dite a quelli che hanno il cuore smarrito: S*"4& '/24*, ./. 4&-&4&!@. E$$/ *, 6/342/ D*/ 6&229 $/. ," 6&.%&44" & ," 2&42*#58*/.& %* D*/; 6&229 &(,* 34&33/ " 3",6"26*... (versetti 3-4). Allora si apriranno gli occhi dei ciechi e saranno sturate le orecchie dei sordi; allora lo zoppo salter come un cervo e la lingua del muto grider di gioia, perch delle acque sgorgheranno nel deserto, e dei torrenti nella solitudine. Il luogo arido diventer uno stagno e la terra assetata sorgenti d'acqua... (versetti 5-7). Oltre a ricevere guarigione miracolosa, le persone impareranno le regole per godere una vita salutare cos da prevenire malattie. Anche se la guarigione da malattie fisiche da intendersi qui in senso letterale (cos come Cristo ha dimostrato tramite i miracoli nella Sua prima venuta), rappresenta anche una guarigione ancora pi importante che avverr nel M*,,&..*/: la guarigione dei problemi spirituali dellumanit. Immaginate tutto questo! L vi sar una strada maestra, una via che sar chiamata ," 6*" 3".4"... I riscattati dall'Eterno torneranno, verranno a Sion con grida di gioia e un'allegrezza eterna coroner il loro capo; otterranno gioia e letizia, e il dolore e il gemito fuggiranno (versetti 8-10). Anche queste profezie sono da intendersi letteralmente oltre che simbolicamente, rappresentando benedizioni sia fisiche sia spirituali. Durante il M*,,&..*/ di Cristo ogni popolo potr dire: La mia coppa trabocca di benedizioni! (Salmo 23:5). Attendiamo tutto questo e preghiamo sempre Venga il Tuo Regno! LBN

Ottobre-Dicembre 2013

13

La risurrezione della carne: simbolica o letterale?


Nella profezia un gran numero di morti sar riportato in vita in carne e ossa. Qual il significato di questa profezia e cosa ci insegna riguardo al Disegno Divino?

in da ragazzo, Ezechiele fu istruito e formato per diventare uno dei sacerdoti nel regno di Giuda, ma le sue speranze e i suoi sogni furono infranti quando il re Nabucodonosor invase il regno e deport lui e altri giovani giudei in Babilonia. Che valore potevano avere ormai la sua istruzione e formazione religiosa ora che era lontano dal tempio di Gerusalemme? Dio per non abbandon Ezechiele, lo chiam ad essere un grande profeta al pari di Isaia e Geremia. Nonostante il trauma che Ezechiele deve aver vissuto sul piano personale, professionale e teologico a causa della sua deportazione, listruzione e la formazione chegli aveva ricevuto come sacerdote contribuirono in maniera positiva al suo ministero profetico, che lOnnipotente Dio aveva in mente di usare. A 30 anni, Ezechiele inizi a ricevere incredibili visioni. Appunt la data esatta della sua prima visione: Il trentesimo anno, il quinto giorno del quarto mese, mentre mi trovavo presso il fiume Chebar, fra i deportati, i cieli si aprirono, e io ebbi delle visioni divine (Ezechiele 1:1). Le barriere invisibili tra il cielo e la terra si aprirono in maniera sovrannaturale per Ezechiele. Che cosa vide esattamente il profeta in visione? Vide degli esseri angelici (v.20) e al di sopra del firmamento che stava sopra le loro teste, c'era la sembianza di un trono che sembrava

come una pietra di zaffiro, e su questa specie di trono, in alto su di esso, stava una figura dalle sembianze di uomo. Da ci che sembravano i suoi lombi in su vidi pure come il colore di bronzo incandescente che sembrava come fuoco tutt'intorno dentro di esso; e da ci che sembravano i suoi lombi in gi vidi qualcosa somigliante al fuoco e che emanava tutt'intorno un grande splendore. Com' l'aspetto dell'arcobaleno nella nuvola in un giorno di pioggia, cos era l'aspetto di quello splendore che lo circondava. Questa era un'apparizione dell'immagine della gloria dell'Eterno... (versetti 26-28). Inizialmente Ezechiele reag proprio come fecero dopo di lui il profeta Daniele e gli apostoli Paolo e Giovanni. A quella vista caddi sulla mia faccia, e udii la voce di uno [Dio Onnipotente] che parlava. Mi disse: Figlio d'uomo, alzati in piedi, io ti parler ... io ti mando ai figli d'Israele (Ezechiele 1:28; 2:1-3). Dio diede al giudeo Ezechiele una grande missione da compiere; doveva annunciare cose importanti alle dieci trib perdute della Casa dIsraele, la quale per non era raggiungibile perch il profeta era prigioniero. In effetti il profeta aveva un numero di ascoltatori relativamente esiguo in Babilonia, giusto gli altri connazionali deportati dalla Giudea (Ezechiele 3:11). Il vero significato del suo messaggio non era principalmente per i deportati, i quali potevano intervenire ben poco sulla loro

situazione. Di conseguenza la predicazione profetica di Ezechiele non era per i Giudei del suo tempo ma principalmente per gli Israeliti che avrebbero vissuto nei secoli a venire, inclusi quelli del tempo della fine. Mediante quella visione Dio Onnipotente promette di riscattarli dallinesorabile morte, attraverso una loro risurrezione fisica! Storia per capire il futuro importante comprendere che dopo la morte del Re Salomone, le dodici trib si scissero il territorio della Terra Promessa in regno di Giuda a sud e in regno dIsraele a nord. E altres importante tener presente che le dieci trib secessioniste del regno dIsraele erano gi state sconfitte e deportate dagli Assiri durante la fine dellottavo secolo avanti Cristo, pi di un secolo prima della caduta di Giuda e della profezia di Ezechiele. Una lettura attenta del messaggio profetico di Ezechiele rivela che la visione era indirizzata soprattutto ai discendenti di Israele del tempo della fine, quindi per un futuro molto lontano. Buona parte di questa rivelazione divina riguarda quindi gli eventi, sia positivi sia negativi, del tempo della fine. Nel Suo discorso escatologico, Ges Cristo disse chiaramente: Perch quelli sono giorni di vendetta, affinch si adempia tutto quello che

14 La Buona Notizia

stato scritto [dai profeti dellAntico Testamento, ovviamente Ezechiele incluso] (Luca 21:22). Gli eventi devastanti del tempo della fine sono solo un aspetto di questo scenario profetico. Anche lapostolo Pietro, sette settimane dopo la morte e resurrezione di Ges Cristo, nel giorno di Pentecoste, cit i profeti di cui Ezechiele era parte, dicendo alla folla radunatasi a Gerusalemme: Ravvedetevi dunque e convertitevi, perch i vostri peccati siano cancellati e affinch vengano dalla presenza del Signore dei tempi di ristoro e che egli mandi il Cristo che vi stato predestinato, cio Ges, che il cielo deve tenere accolto fino ai tempi della restaurazione di tutte le cose; di cui Dio ha parlato fin dall'antichit per bocca dei suoi santi profeti [Ezechiele incluso] (Atti 3:19-21). Questo passo delle Scritture for-

di pace, prosperit e benessere, simboleggiato da una delle feste annuali di Dio, la Festa delle Capanne (detta anche Festa dei Tabernacoli), che corrisponde al futuro regno millenario di Ges Cristo sulla Terra. Alla fine di quei mille anni Cristo consegner il regno nelle mani di Dio Padre, dopo che avr ridotto al nulla ogni principato, ogni potest e ogni potenza. Poich bisogna ch'egli regni finch abbia messo tutti i suoi nemici sotto i suoi piedi (1 Corinzi 15:24-25). Una nazione ribelle scomparsa e persa per sempre? Dio istru Ezechiele dicendo: Figlio d'uomo, va', recati alla casa d'Israele, e riferisci loro le mie parole (Ezechiele 3:4). Il nostro Creatore parla a un popolo ribelle, raramente incline a prendere sul serio i Suoi avverti-

Moltissimi popoli, oltre gli antichi Israeliti, vissero e morirono nellignoranza del vero DIO. Sono perduti per sempre?
nisce una profonda riflessione su un futuro dorato di cui lumanit sofferente potr godere al ritorno glorioso di Ges Cristo sulla Terra. Sar un periodo di mille anni (Apocalisse 20:1-6). I profeti di Israele hanno descritto con cura questo lungo periodo menti. Anche le discendenze precedenti, il pi delle volte, scelsero di restare ancorati allidolatria e alla non osservanza del Sabato, due peccati contro Dio che il profeta Ezechiele mise in grande evidenza (Ezechiele 14:1-6; 20:12-13, 16-17,

24; 22:3, 8). Tragicamente, queste due trasgressioni continuano tuttora, come spiegato nel nostro opuscolo I D*&$* C/-".%"-&.4* (Richiedi la tua copia gratuita). Ma dove sono sparse oggi gli israeliti delle dieci trib dIsraele a cui queste profezie sono rivolte? Il piccolo stato dIsraele esistente oggi in Medio Oriente consiste per la maggior parte di giudei che discendono dal popolo appartenente al regno di Giuda, quindi il termine "Israele" usato impropriamente. La storia e la profezia biblica dimostrano con chiarezza che i discendenti moderni delle dieci trib che componevano il regno dIsraele sono sparsi principalmente nei paesi dellEuropa nordoccidentale, nelle isole britanniche, in Canada e negli Stati Uniti dAmerica. Senza la conoscenza della loro identit, non possibile comprendere in modo corretto il significato degli eventi mondiali n la profezia di Ezechiele. I discendenti moderni delle dieci trib dIsraele si trovano sparsi nel mondo senza pi identit e lingua originale principalmente a causa delle trasgressioni dei loro antenati, i quali hanno violato il Patto con Dio (Levitico 23 e Deuteronomio 28:46). Ovviamente anche i loro discendenti moderni continuano ad ignorare le leggi di Dio, e tutti condividono lo stesso destino: il crollo economico delle loro nazioni, limpoverimento delle popolazioni e il cadere di nuovo schiavi di altre nazioni. Sar una lezione molto dolorosa allo scopo di indurli al ravvedimento, ad abbandonare le loro pratiche idolatriche e farli tornare a DIO, che alla fine li liberer e li ristabilir. Le profezie che parlano della futura restaurazione di tutte le dodici trib dIsraele, sono molto incoraggianti, ma che beneficio ne avranno gli israeliti che sono morti?

Ottobre-Dicembre 2013

15

Vite perdute per sempre? Salvare i moderni Israeliti non avrebbe senso senza dare unopportunit di salvezza anche il resto dei defunti loro antenati. Dopo lEsodo dallEgitto, unintera generazione di Israeliti disobbedienti morta nel deserto. Successivamente, molti altri sono morti per mano di spietati invasori Assiri. Molto pi tardi, circa 40 anni dopo la morte e resurrezione di Cristo, ancora altri sono morti tragicamente a causa dellinvasione romana dei territori della Giudea con la conseguente conquista di Gerusalemme nel 70 dopo Cristo. Naturalmente, anche coloro che non hanno mai avuto lopportunit di scegliere un modello di vita da seguire condividono lo stesso destino. Pensiamo a tutti quei neonati che re Erode fece sterminare crudelmente nel vano tentativo di uccidere il Cristo appena nato. I genitori furono devastati da un dolore straziante: Un grido si udito in Rama, un pianto e un lamento grande: Rachele piange i suoi figli e rifiuta di essere consolata perch non sono pi (Matteo 2:18). Questi bambini sono dunque persi per sempre? Pensiamo anche a quanti Israeliti sono morti vittime di malvagit e ingiustizia. Basta ricordare lolocausto in cui 6 milioni di giudei furono uccisi spietatamente nellEuropa centrale e orientale. Come vanno considerati tutti questi tragici eventi? Non c alcuna speranza neanche per tutti questi defunti che sono morti senza nemmeno sapere il perch? Naturalmente, queste domande assillano le persone di ogni nazione, non soltanto Israele, infatti Dio promette di dare unopportunit di salvezza eterna anche ai morti di tutte le razze, non solo ai morti israeliti. Per mezzo di Ezechiele, Dio ha comunicato un messaggio di grande importanza per tutti i popoli.

La risurrezione della carne del resto dei morti Ezechiele continu ad avere visioni durante tutto il suo ministero profetico. Quella nel capitolo 37 si riferisce al disperato bisogno di rinascita che Israele ha avuto nel corso dei secoli. Laffascinante descrizione della valle delle ossa secche diventata addirittura il testo di una canzone popolare degli anni 50 negli Stati Uniti dAmerica. Nel leggere Ezechiele 37 si avverte sempre un senso di stupore e di sospensione danimo. Il suo significato intrinseco di grande importanza per noi e per tutti quei nostri

Molti di quelli che dormono nella polvere della terra si risveglieranno (Daniele 12:2).
cari oramai dipartiti, che forse non sono mai stati chiamati da Dio o non si sono convertiti spiritualmente nel tempo della loro vita. Questa incredibile e confortante visione ci assicura che li vedremo di nuovo, perch saranno riportati in vita! Apocalisse 20:5 rivela che il resto dei morti sar riportato in vita alla fine dei mille anni, non prima. Ezechiele continua a narrare: La mano del Signore fu sopra di me e il Signore mi trasport mediante lo

Spirito e mi depose in mezzo a una valle piena d'ossa... Mi disse: Figlio d'uomo, queste ossa potrebbero rivivere? E io risposi: Signore, Dio, tu lo sai (Ezechiele 37:1-3). Non dobbiamo sottovalutare il potere di Dio Creatore il cui angelo disse al patriarca Abrahamo: Vi forse qualcosa che sia troppo difficile per il Signore? (Genesi 18:14). Secoli dopo la stessa domanda fu posta a un altro profeta: Ecco, io sono il Signore, Dio di ogni carne; c' forse qualcosa di troppo difficile per me? (Geremia 32:27). Il profeta Ezechiele continua a narrare la sua visione divina: Cos dice il Signore, Dio, a queste ossa: "E$$/, */ '"$$*/ &.42"2& *. 6/* ,/ 30*2*4/ & 6/* 2*6*62&4&" (Ezechiele 37:5). Allora Egli mi disse: Profetizza allo spirito, profetizza figlio d'uomo, e di' allo spirito: Cos parla il Signore, lEterno: ?V*&.* %"* 15"442/ 6&.4*, / 30*2*4/, 3/''*" 35 15&34* 5$$*3*, & '"' $)& 2*6*6"./!@ (Ezechiele 37:5, 9). Il corpo umano, essendo fisico, ha bisogno anche del soffio vitale, laria, per respirare; lessenza stessa della vita fisica. Anche nuotatori eccellenti, esperti nel trattenere il fiato, non possono sopravvivere a lungo senza respirare. Naturalmente la risurrezione fisica dei defunti restituir loro non solo laria da respirare ma anche la coscienza spirituale per poter scegliere e decidere (Giovanni 6:63, Zaccaria 12:1, Genesi 1:26). Io profetizzai, come [Dio] mi aveva comandato, e lo spirito entr in essi: tornarono alla vita e si alzarono in piedi; erano un esercito grandissimo (Ezechiele 37: 10). Nel versetto 11 Dio svela ad Ezechiele lidentit di questo immenso esercito di risuscitati: Egli mi disse: ?F*(,*/ %'5/-/, 15&34& /33" 3/./ 4544" ," $"3" %'I32"&,&@. Poi Dio riassunse quello che aveva appena descritto. Cos parla il Si-

16 La Buona Notizia

gnore, Dio: E$$/, */ "02*2; ,& 6/342& 4/-#&, 6* 4*2&2; '5/2* %",,& 6/342& 4/-#&, / 0/0/,/ -*/, & 6* 2*$/.%522; .&, 0"&3& %'I32"&,&. V/* $/./3$&2&4& $)& */ 3/./ *, S*(./2&@ (v. 12-13). Queste parole dimostrano che la maggior parte delle persone non ha mai realmente conosciuto il vero Dio durante la propria vita. Lultimo versetto di questa visione rivela il motivo per cui Dio, che non agisce mai senza uno scopo, fa risorgere tutte queste persone: E metter in voi il mio spirito, e voi tornerete in vita (v.14). In quel tempo queste persone avranno loccasione di ravvedersi dei loro peccati, di essere perdonate e battezzate, e ricevere lo Spirito santo di Dio nonch limmortalit. Il versetto precedente d unindicazione molto forte riguardo al fatto che, a scegliere la via che conduce alla vita eterna nel Regno di Dio, sar la stragrande maggioranza di questa immensa moltitudine. Pure il Nuovo Testamento parla di questo incredibile evento miracoloso. Lapostolo Paolo scrisse: E tutto Israele sar salvato, cos come scritto: Il liberatore [Ges Cristo] verr da Sion. Egli allontaner da Giacobbe [il cui nome fu cambiato in Israele] l'empiet; e questo sar il mio patto [ovvero, *, N5/6/ P"44/] con loro, quando toglier via i loro peccati (Romani 11:26-27). Lungi dallimmaginare che tutta Israele sar salvata in questera presente, Dio promette che tutte e dodici le trib dIsraele, quindi inclusa la trib di Giuda, saranno resuscitate e avranno lopportunit di scegliere la via della salvezza. Sono relativamente pochi oggi gli Israeliti che rispondono alla chiamata di Dio per unirsi alle primizie della Chiesa che riceveranno il Regno al ritorno glorioso di Ges Cristo sulla Terra (1 Corinzi 15:50-54; 1 Tessalonicesi 4:13-18; Filippesi 3:20-21).

Anche gli altri popoli Questa grande risurrezione sar esclusivamente per Israele? O altri popoli verranno inclusi? Ricorda che il nostro Creatore amorevole Dio di ogni carne (Geremia 32:27). Vari brani nel Vangelo ci spiegano che anche governanti e popoli non appartenenti a Israele risorgeranno. La Regina del Sud (Saba), i popoli di Tiro, Sidone e Ninive (antiche citt-stato che antidatarono di molto la vita umana di Ges) e anche gli abitanti di Sodoma e Gomorra risorgeranno a una vita fisica insieme agli Israeliti, inclusi quelli della stessa generazione di Cristo (Matteo 11:20-24; 12:41-42; Luca 10:12-14). Ges dichiar con chiarezza: In verit, in verit vi dico: l'ora viene, anzi gi venuta, che i morti udranno la voce del Figlio di Dio; e quelli che l'avranno udita, vivranno... Non vi meravigliate di questo; perch l'ora viene in cui tutti quelli che sono nelle tombe udranno la sua voce (Giovanni 5:25, 28). Successivamente Cristo rivel che il resto dei morti, riferendosi a tutti quelli che non hanno mai conosciuto la verit, non torn in vita finch furono compiuti i mille anni (Apocalisse 20:5). Questo prova che la resurrezione della carne avverr soltanto per il resto dei morti e soltanto ",," '*.& dei mille anni. Invece i corpi dei veri fedeli di Ges Cristo saranno resuscitati direttamente a vita eterna con un corpo spirituale e glorioso ",,@*.*8*/ dei mille anni, cio al ritorno glorioso di Ges Cristo sulla Terra. Il giudizio sul resto dei morti Giudizio non significa condanna, come esame scolastico non significa bocciatura. La maggior parte della cristianit convenzionale crede erroneamente che Dio ha gi giudicato il

mondo (incluso il resto dei morti) e che la verit, la possibilit di scegliere la via della salvezza, sia stata offerta a tutti gli esseri umani di tutte le generazioni dal tempo di Adamo ad oggi. E chi non fa parte della loro denominazione perduto per sempre. Ma questo concetto falso! Ges ha detto lopposto: Se uno ode le mie parole e non le osserva, io non lo giudico; perch io non sono venuto a giudicare il mondo, ma a salvare il mondo (Giovanni 12:47). Perch Ges si espresse in maniera cos paradossale? Ges sapeva bene che il mondo, il genere umano, da salvare, non da giudicare, perch il mondo non si rende conto di essere spiritualmente sedotto e accecato da Satana (Apocalisse 12:9). Gli esseri umani in gran parte sono giudicati soltanto dalla loro propria coscienza, in base alla loro forma mentis limitata e spesso errata. Perci scritto che Dio non ha mandato suo Figlio nel mondo per giudicare il mondo, ma per salvarlo (Giovanni 3:17). Salvarlo rivelandogli la verit che conduce alla vita eterna; verit che per il mondo rigetta perch ingannato da Satana. Perci Dio non giudica tutto il mondo adesso, ma lo far dopo che Satana sar tolto di mezzo. Il genere umano sar allora liberato dallinganno, dal velo che copre la faccia di tutti i popoli (Isaia 25:7). Allora il giudizio definitivo di Dio sul mondo avr inizio. Il mondo intero, il resto dei morti, sar giudicato alla fine dellultimo M*,,&..*/ della storia uman. Poi vidi dei troni, e a quelli che vi sedettero fu dato la potest di giudicare;... Costoro tornarono in vita e regnarono con Cristo per mille anni. Ma il resto dei morti non torn in vita finch furono compiuti i mille anni (Apocalisse 20:4-5). Questa Scrittura afferma in maniera inconfutabile che, dopo quei mille anni, il

Ottobre-Dicembre 2013

17

resto dei morti sar riportato in vita. Perch? Per essere illuminato della verit e, da quel momento, essere sottoposto al giudizio definitivo, come leggeremo pi avanti. Un dettaglio piccolo ma vitale alla corretta interpretazione della Parola di Dio questo: Alla fine dei mille anni il resto dei morti sar giudicato non semplicemente sulla base delle opere commesse sotto il dominio di Satana, ma principalmente sulla base delluso che essi faranno della loro nuova vita fisica, dopo essere stati resuscitati da Dio e illuminati della verit. Ricordiamo quindi che il resto dei morti avr la meravigliosa occasione di scegliere la via e il dono della salvezza eterna grazie alla resurrezione della carne descritta in Ezechiele 37:1-14. Anche lapostolo Giovanni ebbe la visione della risurrezione fisica del resto dei morti alla fine dei mille anni: Poi vidi 5. (2".%& 42/./ #*".$/ e Colui che vi sedeva sopra... E vidi i morti, grandi e piccoli, *. 0*&%* [2&353$*4"4*] %"6".4* ", 42/./. I libri [della Bibbia] furono aperti, e fu aperto anche un altro libro che il libro della vita; e i morti furono giudicati dalle cose scritte nei libri [biblici], secondo le loro opere. Non secondo le opere della loro vita passata sotto Satana, ma secondo le opere della loro nuova vita, illuminata dalla Parola di Dio rivelata nei libri che compongono la Bibbia. Il giudizio del grande trono bianco sul resto dei morti non avverr nellattimo della loro risurrezione, ma nellarco della loro nuova vita, come durante i trascorsi mille anni. E scritto che il peccatore sar colpito dalla maledizione a cento anni (Isaia 65:20), riferendosi a chi sceglie deliberatamente di vivere nel peccato. Dio giudicher le persone nel tempo, proprio come Egli giudica oggi tutti coloro che sono da Lui

chiamati alla verit e alla salvezza. Egli li giudica sulla base della loro fede e obbedienza verso la Sua santa Parola rivelata nella Bibbia (1 Pietro 4:17; 2 Timoteo 3:15-17). Molti ignorano lo scopo della resurrezione della carne e quasi sempre fraintendono il significato della parola giudizio associandolo alla condanna, non rendendosi conto che Dio Creatore anche un Padre misericordioso che ama e vuole salvare i Suoi figli. Egli desidera ardentemente vedere il sangue di Suo figlio Ges cancellare i peccati di quante pi persone possibile. Lapostolo Paolo scrisse: Questo buono e gradito davanti a Dio, nostro Salvatore, il quale vuole che tutti gli uomini siano salvati e vengano alla conoscenza della verit (1 Timoteo 2:3-4). In Ezechiele 18:32 DIO dice: Io non provo alcun piacere nella morte di chi muore... Convertitevi dunque [alla giustizia], e vivrete! La vera giustizia risiede nellosservanza sincera dei comandamenti di Dio (Salmi 119:172). Festa dellOttavo Giorno per la salvezza dei nostri morti Anni dopo la resurrezione e ascensione di Ges, lapostolo Paolo conferm che nel piano di Dio c una futura resurrezione dei morti, sia per quelli che dormono in Cristo che per il resto dei morti (1 Corinzi 15). Ma non insieme n allo stesso modo: i corpi di quelli che dormono in Cristo saranno resuscitati al ritorno glorioso di Cristo sulla terra e saranno composti di spirito immortale. I corpi del resto dei morti invece saranno resuscitati alla fine del millennio di Cristo e saranno composti di carne e ossa mortali, per dare loro lopportunit di conoscere la verit e di essere giudicati da quel momento in poi. La resurrezione carnale del resto

dei morti simboleggiata dalla F&34" %&,,@O44"6/ G*/2./ o F&34" %&, G*5%*8*/ F*.",&. Mentre i 7 giorni della Festa dei Tabernacoli, anche conosciuta come F&34" %&, R"$$/,4/, raffigura il regno millenario di Cristo sulla terra, lottavo giorno prefigura invece il Giudizio Finale di Dio sul resto dei morti (Levitico 23:34-36; Numeri 29:35; 2 Cronache 7:9; Nehemia 8:18), Apocalisse 20:11-14). Il vero significato di questa festa biblica raramente compresa nei circoli teologici moderni. Rappresenta tuttavia un pezzo essenziale del puzzle per giungere a una comprensione corretta del Disegno Divino. Lo stesso vale per le altre feste bibliche. La festa dellottavo giorno corrisponde al periodo del giudizio del Grande Trono Bianco durante il quale Dio dar a tutti coloro che non hanno mai davvero compreso la verit, la prima reale occasione per ricevere la salvezza. Il suo significato corrisponde alla visione di Ezechiele della valle delle ossa secche: si riferisce a un tempo in cui membri di famiglia che si erano persi saranno gioiosamente ricongiunti per imparare le vie di Dio vivendo in condizioni utopistiche di amore reciproco, pace e prosperit. La festa dell/44"6/ (*/2./ prefigura la promessa di Dio di volere offrire a ogni essere umano loccasione di potersi ravvedere dei propri peccati e ricevere un posto permanente nella Sua famiglia eterna, il Regno di Dio. Pochissime persone sono a conoscenza delle feste comandate da Dio nella Bibbia, e ancora meno persone le osservano. Tu puoi approfondire gratuitamente il significato delle feste di Dio vivendole in prima persona assieme al popolo di Dio. Richiedi il modulo di partecipazione e di prenotazione. LBN

18 La Buona Notizia

Come sar la resurrezione a vita fisica?

I morti sono davvero in cielo?


a meravigliosa promessa di resurrezione per vanificata dalla diffusione universale di un falso vangelo, secondo il quale "i morti non sono realmente morti ma vanno in cielo, ci vedono e ci ascoltano dal cielo". Questo insegnamento del tutto falso, perch contraddice DIO, il quale ha rivelato che gli spiriti dei morti non hanno coscienza n attivit alcuna (Quelet ovvero Ecclesiaste 9:10), fino a quando non saranno risvegliati dal potente grido di Cristo, al suono dellultima tromba (1Tessalonicesi 4:16). Alcuni asseriscono di poter comunicare con i defunti, ma in realt comunicano con i demoni, ed per questo motivo che DIO proibisce queste pratiche (Vedi Levitico 19:26, Isaia 8:19;19:3). La credenza secondo la quale lanima dei morti se ne v in cielo in tutte le religioni pagane e perfino in molte chiese che si definiscono "cristiane", ma nel vero Vangelo sta scritto: Or nessuno salito in cielo, se non colui che disceso dal cielo, cio il Figlio dell'uomo che nel cielo (Giovanni 3:13). La Scrittura qui afferma che quando essa fu divinamente ispirata, anni dopo lascensione di Ges, lunico ad essere salito in cielo era - ed - Ges Cristo, non le anime dei morti. La maggior parte dei religiosi per insegna falsamente che i morti posseggono gi una anima immortale e vanno in cielo. Offrono ai vivi unillusione tanto "consolante" quanto falsa, perch la Scrittura afferma che soltanto Ges Cristo asceso al cielo. Anche lapostolo Paolo scrisse che il solo, lunico che, fino ad ora possiede limmortalit Ges Cristo (1 Timoteo 6:16), non i morti. Gli esseri umani non posseggono limmortalit quando muoiono, ma potranno riceverla in dono al tempo della resurrezione dei santi, se scelgono di essere fedeli a Dio Padre e al Suo Figlio Ges Cristo. LBN

a resurrezione fisica del resto dei morti sar temporanea, giusto per essere illuminati della verit e per essere per la prima volta giudicati sulle scelte di vita che faranno durante quegli ultimi cento anni della storia umana (Isaia 65:20). Immaginate come saranno sorpresi i vostri antenati quando si renderanno contro di essere stati resuscitati a vivere una nuova vita, come descritto nella visione delle ossa secche in Ezechiele 37. Essi avranno bisogno di cibo, riparo, guarigione emotiva, qualcuno che dia loro conforto spiegando che cosa successo, infondendo speranza e aiutandoli a superare il trauma psicologico, e questo sar il compito di quei fedeli servitori che saranno risorti a vita spirituale eterna al ritorno di Cristo, mille anni prima (Apocalisse 5:10; 20:4-6). Essi saranno pieni di gioia nel ritrovarsi improvvisamente con una nuova vita. Alcuni risorgeranno dopo aver vissuto tutta una vita da criminali, altri saranno morti a causa di incidenti, altri ancora per abuso di alcol o droghe, guerra, fame, malattie terribili, disastri naturali, annegamenti (Apocalisse 20:13), e chiss cosaltro. Da quanto descritto in Ezechiele 37:11, probabile che le persone menzionate in questo versetto ricorderanno le loro vite passate come senza alcuna speranza di essere un giorno resuscitate, perci la loro gioia sar probabilmente grandissima. Assieme alla gioia alcuni avranno forse paura di rivedere persone una volta nemiche. Forse Dio user questi ricordi dolorosi per aiutarli a raggiungere il ravvedimento. Ma probabilmente vi saranno molte altre questioni emotive e psicologiche da affrontare e superare. Forte rabbia, odio, desiderio di vendetta potrebbero essere delle sfide difficili da cui guarire. Questo tipo di guarigione pu richiedere mesi e anche anni: affrontando il discorso, accettando le circostanze e finalmente risolvendo la questione. Imparare che si deve perdonare e il come farlo una parte vitale del processo di ravvedimento. Ma perch Dio dovrebbe volere che le persone passino per questo tipo di processo di guarigione spirituale? Perch non rimuovere semplicemente in maniera sovrannaturale tutti i brutti ricordi e i pensieri rabbiosi? necessario che tutti imparino non solo la sofferenza indescrivibile che viene causata dal peccato, ma anche come dare valore alla nuova opportunit della vita eterna. Se le azioni e i pensieri peccaminosi non vengono affrontati, prima o poi potrebbero condurre a una seconda morte, questa volta definitiva (Apocalisse 20:14-15). Ma quelli che mostreranno gratitudine e si pentiranno, riceveranno anche loro il dono dellimmortalit. I loro corpi saranno mutati in un batter docchio in corpi composti di spirito eterno, idonei a vivere nella nuova terra purificata col fuoco e nei nuovi cieli che seguiranno alla fine (2Pietro 3:11-13). Essi impareranno che Ges Cristo il loro unico personale Salvatore, il quale ha sofferto una morte ignobile tramite la crocifissione affinch potessero essere perdonati e riconciliati con Dio Padre. Dovranno quindi vivere il processo di salvezza tramite il vero ravvedimento, il battesimo in acqua e ricevere lo Spirito di Dio (Atti 2:38), per una trasformazione interiore che conduce a una vera e definitiva guarigione spirituale delle loro menti. LBN

Ottobre-Dicembre 2013

19

Il 2014 si avvicina. Rinnova gratuitamente il tuo abbonamento alla nostra rivista nel formato cartaceo Cell.: 338.4097919 Tel.: 035.4523573 Fax: 035.0662142 Email: info@labuonanotizia.org
Registrati anche a: www.LaBuonaNotizia.org
Riceverai gratuitamente le nostre pubblicazioni anche via internet!