Sei sulla pagina 1di 12

RENATO ALTERIO

PINOCCHIO ALLA CORTE DEI MIRACOLI

PINOCCHIO
ALLA CORTE DEI MIRACOLI
"Io dico sempre cose sincere, anche perch non ho memoria e dimenticherei le bugie. Come ci si pu fidare di chi usa la menzogna come mezzo della lotta politica? La gente deve fidarsi solo di chi dice la verit" (Silvio Berlusconi) Senonch, gi tanti anni addietro Indro Montanelli sapeva ed a proposito di Silvio Berlusconi diceva: ! un mentitore professionale, mente a tutti, sempre, anche a se stesso, al punto da credere alle sue stesse menzogne".

LE MENZOGNE STORICHE DI BERLUSCONI


(TRATTE DA: Berlusca STOP.i !"

BERLUSCONI CANTANTE

Partiamo da lontano ossia da Berlusconi giovane quando a ermava che:"La mia carriera canora ! cominciata con una tourne in Libano". Per! lui non " mai stato in #i$ano% &d a Parigi': "ono stato a #arigi e l$, dopo aver cantato, mi buttavo in pista per ballare con le bionde". Per! Berlusconi non ha mai cantato a Parigi% Ma lui insiste: "%o studiato due anni a #arigi, alla "orbona, e per mantenermi dovevo suonare e cantare nei locali della capitale". Ma Berlusconi non ha mai studiato alla Sor$ona%

BERLUSCONI E LA P#

& pi( in l a proposito della loggia P): "&on ricordo la data esatta
)

della mia iscrizione alla #', ricordo comun(ue che ! stata di poco anteriore allo scandalo. &on ho mai pagato una (uota di iscrizione, n mi ! stata richiesta". Invece Berlusca s*iscrisse alla P) nei primi mesi del 1+,- e pag! regolarmente la quota di iscri.ione di 1// mila lire% Ma lui:")asta con (uesta storia della #', l*ho gi detto, ricevetti la tessera per posta e non pagai neppure la (uota d*iscrizione". Senonch, #icio 0elli, gran maestro venera$ile della loggia P), dichiar!: ")erlusconi ha fatto la normale iniziazione alla loggia #'".

BERLUSCONI E LA $ININ%EST

#ui disse di s che:"Il signor )erlusconi ha lavorato, ha rischiato, ha pagato le tasse e non ha mai chiesto alcuna lira di contributi allo "tato". Senonch la 1ininvest ricevette contri$uti pu$$lici, tanto per l*editoria, 2 miliardi e rotti all*anno per Il 0iornale, 3intestato al ratello Paolo4, altrettanti per Il 1oglio 3intestato alla moglie 5eronica4% 6i 7ra8i invece diceva: "+* una falsit, una cosa senza senso dire che dietro il signor )erlusconi ci sia Cra,i. &on devo nulla a Cra,i e al cosiddetto Caf, e non rinnego nulla di ci che ho fatto". Per! u lui medesimo, il 19:+:+9 a con essare, in un raro lampo di sincerit, di aver licen.iato 3l*anchor man4 0ian ranco 1unari su ordine di 7ra8i% Il atto " che la tattica comunicativa di Berlusconi " sempre stata quella am$igua del 3qui lo dico e qui lo nego4%

BERLUSCONI CANDIDATO

Berlusconi premier': "-utti mi chiedono di candidarmi. .a io so perfettamente (uello che posso fare. "e io facessi la scelta politica dovrei abbandonare le televisioni e cambiare completamente mestiere.

/n partito di Berlusconi non c*! stato, ne ci sar mai". Per!, appena due mesi dopo aver atto tale dichiara.ione nacque u icialmente 1or.a Italia e Berlusconi si candid! alla presiden.a del 7onsiglio% Ma non cess! di seguitare a mentire dicendo: ""e fonder un partito? %o sempre dichiarato il contrario, sar la ventesima volta che lo ripeto. Lo scrive chi ha interesse a mettermi contro gli attuali protagonisti della politica. + perci far finta anche stavolta di non leggere la mia smentita, per cui mi toccher di ripeterla per la ventunesima volta e chiss per (uante altre volte ancora". "Il mio presunto partito esiste soltanto sulle pagine di alcuni giornali0. Parole vane sen.a soggetto%

BERLUSCONI ED I NONNI

6isse Berlusca quella volta: "Credo che al ministero dell*Interno ci sia bisogno di una persona esperta... di un nonno" ed invece vi nomin! il leghista ;o$erto Maroni di 9+ anni% Su$ito dopo, rincarando la dose disse:""iamo orientati ad un governo molto snello, magari con meno sottosegretari1 sarebbe una bella rottura con il passato". Invece i sottosegretari urono 9+, rispettivamente 9 e < in pi( rispetto ai precedenti governi di 7iampi e =mato% #a perla delle perle per! " la seguente: >&ues ' (')er*' + sc,iera ' -alla .ar e -ell/'.era -i 0'rali11a1i'*e -ella )i a .u22lica i* ra.resa -a )ale* i 0a(is ra i. N' ai c'l.i -i s.u(*a. Da 3ues ' (')er*' *'* )err4 0ai 0essa i* -iscussi'*e l/i*-i.e*-e*1a -ei 0a(is ra i5 Invece Berlusconi gi da allora l*ha sempre messa in discussione e disinvoltamente approv! in tutta retta il >colpo di spugna> di Biondi, detto anche >decreto salva:ladri> che )ie a)a l/arres ' .er i rea i -i c'rru1i'*e6 c'*cussi'*e6 7i*a*1ia0e* ' illeci ' e 7als' i* 2ila*ci'. Ma ci u sproloquio anche a proposito di ma ia: "2alcone e )orsellino hanno dato la vita contro la mafia. +* nel loro nome che il governo si sente vincolato a proseguirne l*opera. "arebbe suicida abbassare la
<

guardia contro la criminalit. )isogna invece dotare di strumenti migliori la polizia e la magistratura." Invece con il primo governo Berlusconi si ece molto di pi(, si tent! di smantellare la legisla.ione voluta da 1alcone e Borsellino che prevedeva: carcere duro per i $oss (<1:$is), legge sui pentiti, supercarceri nelle isole e cos? via% & poi eccovi la perla successiva: "3i assicuro che non ci sar il condono edilizio." Ma, manco a arlo apposta, un mese dopo il suo governo var! il condono edili.io, e su$ito dopo anche quello iscale% Ma le $ugie di Berlusconi non iniscono mai, del resto non potevano mancare quelle relative alla ;ai: "4lla 5ai non sposter nemmeno una pianta". ".ai mi occuper di (uestioni televisive, per non dare l*impressione di voler favorire i miei affari, anzi star pi6 dalla parte della 5ai che della 2ininvest". Ma pochi giorni dopo, Berlusconi destitu? an.itempo l*intero consiglio d*amministra.ione della ;ai perch: "+* certamente anomalo che in uno "tato democratico esista un servizio pubblico televisivo contro la maggioranza che ha espresso il governo del #aese. 7uesta 5ai non piace alla gente1 me l*ha detto un sondaggio. Il governo se ne occuper tra breve". &d ora ecco a voi la perla sulle pensioni: "Le nonne, le mamme e le zie d*Italia stiano tran(uille1 non sar toccata una lira delle pensioni attuali". Invece poco dopo Berlusconi tent! una ri orma che tagliava drasticamente le pensioni, per ortuna $loccata poi da una mani esta.ione sindacale con oltre un milione di persone e dalla dissocia.ione del suo ministro del #avoro 7lemente Mastella, nonch del partito alleato #ega @ord che lasci! il governo e lo rovesci!%

BERLUSCONI E LA PAR CONDICIO

=ll*atten.ione del Berlusca non s ugg? la par condicio per le televisioni: "La par condicio ha danneggiato gravemente il #olo delle libert." Invece

l*Asservatorio dell*universit di Pavia sulle televisioni dimostr! che i politici pi( presenti sulle reti televisive erano Berlusconi e i suoi uomini% &d allora' Butto $ene madama la marchesaC Poi: "Non so se avr voglia di tornare a Palazzo Chigi. Troppo faticoso. La presidenza del Consiglio non la reputo essenziale, non ho questa am izione personale". "Non mi ritengo indispensa ile. !ono assolutamente favorevole ad un tecnico a Palazzo Chigi, io potrei restare leader del #olo in cabina di regia". "4desso che si torna al teatrino della politica, diventa inutile che io resti in pista. .eglio tornare a curare le mie aziende"."Il ruolo di regista delle riforme, come leader del #olo in #arlamento, ! un ruolo che mi attira molto di pi6 di (uello di presidente del Consiglio". Ma Silvio Berlusconi ha avuto sempre un solo candidato per Pala..o 7higi: Sil)i' Berlusc'*i.

BERLUSCONI EDITORE

Ma che cos*" che non possiede Silvio Berlusconi' I giornali' #ui: "&oi non abbiamo giornali8 partito. &oi non teorizziamo n tanto meno pratichiamo l*informazione come strumento di ricatto politico. I nostri sono eccellenti prodotti editoriali, non fabbriche di consenso o, (uel che ! peggio, di calunnie, di derisione, di disprezzo. &on ho mai usato n mai user i miei mezzi di comunicazione per scatenare campagne di aggressione contro un concorrente, n diffamare chi non ! d*accordo con me. Lascio (uesti metodi ad altri" % Ma chiunque conosca i vi.i dei giornali e delle tv $erlusconiane sa che, almeno dopo l*entrata in politica di Berlusconi, questi me..i sono stati tras ormati in ormida$ili strumenti di attacco, aggressione e spesso anche di di ama.ione per i magistrati e gli avversari politici del loro proprietario%

BERLUSCONI E LE SOCIETA/ O$$8SHORE

= proposito di societ o :shore il 7avaliere disse: "Io non ho nulla a che vedere con 4ll Iberian e non possiedo societ off8shore all*estero". Invece la 7assa.ione accert! che =ll I$erian era interamente controllata dalla 1ininvest tant*" che i suoi conti esteri venivano aperti dal tesoriere centrale del gruppo Berlusconi, 0iuseppino Sca$ini% =ll I$erian era una societ o : shore con sede nelle isole del 7anale, come le altre D9 scoperte dal pool di Milano% 7omunque, per Berlusconi era tutto normale in atti: "Le nostre holding erano intestate ai nostri consulenti perch si faceva cos$, era tutto normale1 le trovavamo gi pronte negli studi professionali specializzati" 9':8;8 '<<=>. Il atto " che: le 9< holding che sono state dietro alla 1ininvest sin dalla ine degli anni ,/ e le altre societ della galassia $erlusconiana erano nate quasi tutte sen.a il nome di Berlusconi, ma erano state intestate a dei prestanome: una cinquantina ra .are* i6 a0ici6 casali*(,e 2aresi6 -is'ccu.a i cala2resi6 ele ricis i6 0ala i er0i*ali c'l.i i -a ic us6 persino un cecoslovacco nato nel 1--,% Butto normale' Si tutto normale: "&essun mistero sulle origini delle mie fortune, ho cominciato con la li(uidazione di mio padre1 ?< milioni". Poi, per!, ra il 1+,- e il 1+-9 Berlusconi si ritrov! in tasca 119 miliardi di lire in parte in contanti% Sulla provenien.a di quel iume di denaro, Berlusconi non ha mai voluto spiegare nulla% Perch' 7*" stata di me..o la ma ia' Perch, alle domande sulle origini di quei quattrini e sulle ragioni che lo indussero a ospitare in casa sua per due anni un $oss ma ioso del cali$ro di %i 'ri' Ma*(a*', con mansioni di >stalliere> o di > attore>, il premier Berlusconi a))al(' -ella 7ac'l 4 -i *'* ris.'*-ere>' rispose: > Mi

BERLUSCONI PREMIER

=ppena diventato premier Berlusconi promise: ".eno tasse per tutti". Pia illusione perch le tasse degli italiani restarono le stesse, an.i aumentarono% In atti lui ed il suo ministro dell*&conomia di allora 0iulio Bremonti comunicarono che "i conti pubblici non sono ancora a posto", dunque di ridurre le tasse non se ne parlava proprio% Poi Berlusconi, come sempre accia tosta, a erm! che: "La tv pubblica ! interamente nelle mani della sinistra, e anche la tv privata si sbilancia a sinistra". Solo che appena tornato al governo, Berlusconi il men.ognero, che gi deteneva il monopolio assoluto della televisione commerciale (7anale 2, Italia 1, ;ete <), nomin! suoi uomini al vertice delle tre reti pu$$liche ossia della ;ai (presidente =ntonio Baldassarre, direttore generale =gostino Sacc)% 1urono costoro quelli che, u$$idendo agli ordini del Berlusca, allontanarono dal video i due giornalisti pi( amosi della ;ai, sgraditi al premier : E*1' Bia(i e Mic,ele Sa* 'r' : nonch il comico Da*iele Lu a11i6 anche lui inviso al 7avaliere% =lla ine del )//) il cavaliere dichiar!: ".ediaset non far alcun ricorso al condono fiscale" Invece il condono iscale ci u e l*occasione u quella che consent? a Berlusconi ed al gruppo Mediaset di chiudere la lite col isco per il possesso di societ o :shore risparmiando multe per 9:: 0ili'*i -i eur'6 .ari a #:: 0iliar-i -i lire. Ma, come a$$iamo ormai capito, le $ugie del cavaliere non iniscono mai perch proclam! ai quattro venti che : "%o assoluta fiducia nella Cassazione, fiducia che non mi mai mancata. 4ltra cosa sono certi pm che vogliono un ruolo particolare e imbastiscono processi che finiscono nel nulla" ()D gennaio )//9)% Ma la 7assa.ione non a$$occ!, gli dette torto,a e non spost! i suoi processi da Milano a Brescia ed allora lui ci ripens! e tuon! su$ito contro i "giudici golpisti".

BERLUSCONI IMPUTATO

&d ecco in arrivo un capolavoro di architettura linguistica di Berlusconi, leggete gentiC "@iuro sui miei cin(ue figli che non so nulla di (uanto mi viene contestato 9le tangenti alla @uardia di 2inanza, ndr>. "ono vittima di una grande ingiustizia. .i dicono che (uesto avviso ! la risposta a (uanto stiamo facendo" 9'?8==8A;>. "+* come se mi avessero mandato un avviso di garanzia accusandomi di non chiamarmi "ilvio )erlusconi. "iccome sono certo di chiamarmi "ilvio )erlusconi, non credo che nessun tribunale giusto al mondo possa condannarmi perch mi chiamo "ilvio )erlusconi. #u esserci una condanna, ma allora non sar un atto di giustizia, ma sovversione" 9=8='8A;>. "Io corruttore? "arebbe come incolpare suor -eresa di Calcutta, dopo una vita di sacrifici, se una bambina dell*istituto allungasse una mano per pigliare un (uarto di mela dal fruttivendolo, non per s, ma per darlo ad un altro" 9'B8=<8AC>. "&essuno si ! reso responsabile di corruzione, il capo del gruppo non era minimamente a conoscenza di (uanto gli viene addebitato. Il vero scandalo sta semmai nel fatto che la mia impresa, come (uasi tutte le imprese italiane, sia stata sottoposta a pressioni concussive da parte di un corpo armato dello "tato... "iamo stati costretti a pagare da un*associazione a delin(uere come la @uardia di 2inanza, da elementi deviati di un corpo armato dello "tato" 9=:8=8A:>. 7on $uona pace dell*incolpevole prole, due dirigenti 1ininvest vennero de initivamente condannati per corru.ione della 0uardia di 1inan.a, un consulente legale de initivamente per avoreggiamento, i due segretari per alsa testimonian.a in primo e secondo grado, mentre Berlusconi venne condannato dal Bri$unale per corru.ione, ma u -ic,iara ' .rescri ' (cio" responsa$ile, ma non pi( puni$ile) prima dalla 7orte d*appello e

poi dalla 7assa.ione% = suo dire: "#ublitalia non ha mai emesso fatture false, e funziona come un orologio" (91:2:+2)% Ma i massimi dirigenti di Pu$litalia, dal presidente ondatore, l*ine a$ile Marcello 6ell*Etri in gi(, hanno patteggiato condanne per decine di miliardi di alse atture e rodi iscali% ""ono pronto a lasciare la guida del #olo, 9allora si chiamava cos$>, la Camera e la vita politica se verr dimostrato un rapporto mio o della 2ininvest o di una societ del gruppo col signor )ettino Cra,i, diverso da (uello della pura amiciziaD" ()+: 11:+2)% 1u proprio 7ra8i invece colui che nel 1+-< impose al Parlamento $en due decreti ad personam, i 5-ecre i Berlusc'*i5, con e.ionati apposta per salvare le televisioni dell*amico inite sotto inchiesta (e minacciate di sequestro dai magistrati) perch trasmettevano illegalmente su tutto il territorio na.ionale% #a 7orte di 7assa.ione, ritenne dimostrato che Berlusconi aveva versato illegalmente a 7ra8i, tra il 1++/ e il 1++), 2e* #9 0iliar-i es er' su es er'. Ma Berlusconi $e ardo insisteva dicendo: "&on ho mai fatto alcun attacco alla magistratura" 9=<8=<8AC>. ""e c*! una cosa che mi viene addebitata e che non risponde al vero ! da parte mia un giudizio negativo nei confronti dei magistrati" 9'C8==8AC>. "Io sono un grande estimatore della magistratura e l*ho dimostrato nella mia attivit di governo, durante la (uale sono sempre stato vicino ai problemi dei giudici" 9B8='8AC>. ".i consenta ancora una volta di esprimere ammirazione verso la magistratura e i giudici" ()9:1:+D)% &d invece " stat una costante dell*a.ione politica di Berlusconi l*attacco sistematico, scienti ico, incessante alla magistratura di ogni ordine e grado% "Le inchieste sul mio gruppo sono iniziate soltanto dopo il mio impegno in politica. #rima non avevo mai subito nulla del genere" (1,:D:)//9)% Peccato che sia vero il contrario perch: su$ito dopo la nascita delle inchieste sulla 1ininvest, Berlusconi >scende in campo>% Poi, nel 1+-+, a Milano, Marcello 6ell*Etri in? per la prima volta sotto inchiesta per ma ia% Berlusconi, al momento di entrare in
1/

politica verso la ine del 1++9, aveva con idato ai amosi giornalisti &n.o Biagi e Indro Montanelli (che l*hanno poi raccontato): 5Se *'* e* r' i* .'li ica6 7allisc' e 0i arres a*'5. Il #; (e**ai' 9<<;6 al 0'0e* ' -ella sua -iscesa i* ca0.'6 il Ca)aliere el'(i= il .''l -i Mila*' per avere scoperchiato lo scandalo di Bangentopoli, disse: "La vecchia classe politica ! stata travolta dai fatti e superata dai tempi E...F. L*autoaffondamento dei vecchi governanti, schiacciati dal peso del debito pubblico e del finanziamento illegale dei partiti, lascia il paese impreparato e incerto..."% & il D e$$raio rincar! la dose: ")asta con i ladri di "tato, noi siamo per una politica nuova, diversa, pulita. "iamo l*Italia che lavora contro l*Italia che ruba".

BERLUSCONI ED IL CON$LITTO D/INTERESSI

Il primo governo Berlusconi " passato alla storia per due provvedimenti: il decreto Biondi, che vietava le custodia in carcere per corru.ione alla vigilia dell*arresto di Paolo Berlusconi per corru.ioneF e la legge Bremonti, che rutt! alla Mediaset dello stesso Berlusconi (Silvio) sgravi iscali per )<9 miliardi% Ma lui sornione aveva dichiarato che: "%o dato incarico ai miei manager di avviare le dismissioni delle mie propriet" 9'?8?8A;>. "%o sempre riconosciuto che c*era un*anomalia da sanare... "ono il primo a proporre una soluzione di separazione drastica tra l*esercizio dei doveri di governo e l*esercizio dei diritti proprietari" 9'8G8A;>. "Le mie aziende o le congelo o le vendo. 3oglio assolutamente dividere i miei interessi privati che ho come azionista 2ininvest dalla mia attivit pubblica che svolger nell*interesse di tutti. Credo che (uella del blind trust americano sia la soluzione ideale" 9==8;8A;>. "Hggi vi annuncio che ho deciso di vendere le mie aziende, perch credo che (ualcuno, (uando si prende un impegno e dentro (uesto impegno ci sono certe
11

condizioni che sono ostative allo svolgimento globale dell*impegno, deve avere anche il coraggio di sacrificarsi... &on sar facile trovare un compratore, ma andremo in )orsa con la televisione e terr una (uota assolutamente non di maggioranza" 9'?8==8A;>. "Ia novembre ho dato mandato irrevocabile alla 2ininvest di vendere le tv" 9=G8?8 AC>. "3ender le tv ad imprenditori internazionali" 9Il @iornale, =8;8 AC>. "Il conflitto d*interessi sar risolto nei primi cento giorni del mio governo" 9C8C8'<<=>. Banto per essere coerente con se stesso, nove anni dopo il suo primo governo e due anni dopo l*avvio del secondo, Berlusconi non ha voluto risolvere il suo con litto d*interessi n tantomeno ha ceduto alcuna delle sue a.iende% =n.i, il )1 dicem$re )//1, spieg! agli italiani che "il conflitto d*interessi esiste solo nel senso che le mie aziende ci hanno rimesso da (uando sono entrato in politica al servizio del #aese". & il , maggio )//9, rincar! la dose dicendo: "Il conflitto d*interessi ! una scusa. -utti vedono bene che non c*! nessun conflitto d*interessi. 4nzi, io non posso fare che cose sfavorevoli al mio gruppo. &on c*! stata una sola decisione assunta da (uesta maggioranza e da (uesto governo che abbia portato cose a mio favore. Ia (uando sono sceso in politica, il mio gruppo ha sub$to soltanto danni enormi". Sar vero oppure no, lo Sco..ese la raccont!C

= cura di: Re*a ' Al eri'

NOTA :TRATTO DA Berlusca STOP.i

1)