Sei sulla pagina 1di 33

Processi di giunzione II

Brasatura e saldo-brasatura Incollaggio Giunzioni meccaniche Giunzioni di ceramici, polimeri e vetri Considerazioni progettuali Considerazioni economiche

Brasatura e saldo-brasatura
Brasatura Saldo-brasatura

Il processo risale al 3000-2000 a.C. Si utilizza un metallo

basso-fondente che funziona da riempitivo tra le due superci da saldare. Si scalda in modo da fondere il metallo riempitivo e non i due pezzi, il metallo liquido riempie per capillarit tutti i vuoti e solidicando genera un giunto molto forte. Questo processo la brasatura (a). Nella saldo-brasatura (b) il metallo viene depositato sul giunto durante la fusione
L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Brasatura

I metalli per brasatura fondono generalmente sopra i 450 La resistenza della giunzione dipende dal disegno del

C ma sotto il punto di fusione dei metalli da saldare. Dato che il riscaldamento inferiore la saldatura meno affetta d problemi di sforzi residui, zona alterata, distorsioni.... giunto, adesione del metallo da saldatura e tipo di metallo. Le superci da saldare devo essere pulite perfettamente per una adesione capillare. corta , maggiore la resistenza al taglio del giunto. Esiste anche una distanza ottimale per la resistenza a trazione. Tipiche distanze vanno da 0.025 mm a 0.2 mm. La rugosit non deve essere troppo elevata.
L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

La distanza tra le superci saldate molto importante, pi

Metallo da saldatura (ller)


Metallo base (da saldare) Alluminio e sue leghe Leghe magnesio Metallo ller Al-Si Mg-Al Temperatura di brasatura (C) 570-620 580-625 700-925 620-1150 900-1100 925-1200

Rame e sue leghe Cu-P Leghe Fe e non Fe (eccetto Al, Mg) Ag, leghe Cu, Cu-P superleghe a base Fe, Ni, Co Acciai inox, superleghe base Ni, Co Au Ni-Ag

Il metallo ller non deve causare infragilimento nel giunto


per inltrazione al bordo grano. Inoltre non deve diffondere a lungo termine nel metallo base se opera ad alta T, altrimenti il giunto si consuma. Inoltre non deve causare corrosione galvanica.
L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Fondenti

Luso di fondenti/additivi importante per la protezione


borati, uoruri e cloruri. Si possono aggiungere anche agenti bagnanti che migliorino lazione capillare e ladesione. sabbiatura.

dallossidazione e per eliminare gli ossidi dalle superci da saldare.

Fondenti per brasatura sono fatti da borace, acido borico, La pulizia molto importante e pu venir fatta per Dopo la brasatura i fondenti devono essere rimossi
L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

accuratamente per evitare una loro susseguente azione corrosiva.

Metodi di brasatura

Brasatura alla torcia (TB): si usa una amma ossidrica con Brasatura in forno (FB): come dal nome, il metallo ller
viene aggiunto in forma opportuna (a) e si mette in forno alla temperatura di fusione del ller. Il ller riempie e penetra nella zona da saldare (b).

amma carburizzante. Si riscalda la zona del giunto e poi si deposita il metallo da saldo-brasare nel giunto.

L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Metodi di brasatura

Brasatura per induzione (IB): il metallo ller viene fuso


ller per resistenza elettrica in un processo simile alla saldatura per resistenza elettrica (resistance welding). saldare in un bagno fuso del metallo ller.

tramite una spirale ad induzione rapidamente.Viene usata per brasature continue.

Brasatura per resistenza elettrica (RB): si fonde il metallo Dip brazing (DB): si immerge il sistema assemblato da Brasatura allinfrarosso (IRB): la sorgente di calore una Brasatura per diffusione (DFB): si conduce in forno e il
metallo ller diffonde nel giunto per diffusione.
L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

lampada al quarzo ad alta intensit. Per componenti sottili.

Metodi di brasatura

Fascio ad alta energia: si usano fasci laser o di elettroni per


brasature particolari di alta precisione.

Saldo-brasatura. La giunzione viene realizzata per fusione del

metallo tramite amma ossiacetilenica ossidante. Luso di fondenti fondamentale. Si utilizza per riparazioni. Resistenze a taglio dei giunti raggiungono anche gli 800 MPa (leghe con Ag).

Tipi di giunti usati nella saldo-brasatura

L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Soldering (saldatura a stagno e simili)

Nel caso del soldering il metallo da saldatura (solder)

fonde a temperature inferiori a 450 C. Come nella brasatura il metallo riempie il giunto per capillarit. Il metodo risale al 4000-3000 a.C. Le sorgenti di calore per la fusione sono generalmente saldatori a resistenza, amme e forni.

Tipi di giunti tipici del soldering

L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Tipi di leghe per soldering (solder) e fondenti


Solder Stagno-piombo Stagno-zinco Piombo-argento Cadmio-argento Zinco-alluminio Stagno-argento Stagno-bismuto Applicazione Uso generale Alluminio resistenza a temperature > T ambiente resistenza ad alta T Alluminio; resistenza alla corrosione elettronica elettronica

Si cercano di sviluppare solder privi di piombo (tossico). Fondenti tipici sono: acidi inorganici o sali che puliscono la
supercie rapidamente. Nelle applicazioni elettriche sono basati su resine. Solderability: difcili da saldare leghe con ossidi protettivi.
L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Metodi di soldering

Abbiamo molti metodi simili alla brasatura:



Torch soldering (TS), alla torcia. Furnace soldering (FS), in forno. Iron soldering (INS), con saldatore elettrico. Induction soldering (IS), a induzione Resistance soldering (RS), a resistenza elettrica Dip soldering (DS), a immersione Infrared soldering (IRS), a infrarossi Ultrasonic soldering: un trasduttore produce cavitazione nel solder fuso che rimuove gli ossidi dalle superci.

L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Metodi di soldering

Reow (paste) soldering: si usa una pasta contenente il

solder e i fondenti che danno consistenza. La pasta depositata sul pezzo viene fusa in forno. La sequenza di operazioni successiva : il solvente evapora, i fondenti si attivano e parte la fusione, i componenti si preriscaldano, le particelle di solder fondono e bagnano il giunto, inne lassemblaggio viene raffreddato.

L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Wave soldering

Wave soldering usato per attaccare componenti di

circuito alle piastre madri. Si basa sul principio che il solder fuso non attacca su tutte le superci, ma attacca bene sulle parti metalliche, ma non sulle superci polimeriche o ricoperte da polimero. Il solder fuso viene spinto da pompa con usso laminare. Un usso daria forma una zona turbolenta che aiuta a rimuovere il solder dalle zone dove non aderisce.

L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Incollaggi: adesivi
base al materiale gli adesivi si classicano in: In adesivi naturali (colle di pesce ecc.)

adesivi organici si classicano poi in: Glichimicamente reattivi (poliuretani, siliconici, epossidici, cianoacrilici,
acrilici modicati, fenolici, polimmidi e anaerobici) sensibili alla pressione (gomme sintetiche e naturali e poliacrilati) a caldo (termoplastici: acetati, poliene, poliammidi, poliesteri) reattivi a caldo (termoindurenti basati sulluretano) a evaporazione o diffusione (vinilici, acrilici, fenolici e poliuretanici) lm e nastri (nylon-epossidiche, elastomeri-epossidiche ecc.) ad incollaggio ritardato (stirene-butadiene copolimeri, polivinilacetati, polistirene e poliammidi) conduttori elettrici e del calore (epossidici, poliuretanici, siliconici)
L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

adesivi inorganici (silicato di sodio, magnesio ossicloruro ecc.) adesivi organici sintetici (questa la classe pi importante ed abbiamo adesivi termoplastici e adesivi termoindurenti)

Incollaggi: adesivi

Se basiamo la classicazione sulle speciche chimiche:



sistemi epossidici: termoindurenti con alta resistenza ad alta temperatura (no a 200 C). Per sigillare sistemi frenanti o leganti per stampi in sabbia acrilici: con substrati non puliti sistemi anaerobici: induriscono in assenza di ossigeno, si usano anche UV o a caldo cianoacrilati: adesivi rapidi (da 5 a 40 sec) uretani: alta tenacit e essibilit, spesso usati come sigillanti siliconi: resistono agli inquinanti, tenaci e resistenti al peel, richiedono tempi di indurimento lunghi no a 5 giorni

L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Incollaggi: adesivi

L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Congurazioni di incollaggio

sovrapposizione singola

sovrapposizione doppia

scarf (ammorsatura)

strap (cinghia)

L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Incollaggi: caratteristiche

Vantaggi: giunto allinterfaccia che isola, previene corrosioni, sigilla e

riduce le vibrazioni distribuisce lo sforzo allinterfaccia eliminando localizzazione degli sforzi non cambia laspetto esteriore delle parti si attaccano pezzi sottili e piccoli senza incremento di peso attaccano pezzi di materiale differente, porosi o no non provocano distorsioni Limitazioni: massima temperatura piuttosto bassa (250 C) tempi di incollaggio lunghi necessitano di preparazione della supercie (pulizia per rimuovere olii, sporcizia ecc.) test degli incollaggi difcile afdabilit incerta specialmente con inquinanti
L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Giunzioni meccaniche

I vantaggi delle giunzioni meccaniche per cui possono


essere preferite ad altri sistemi di giunzione sono:
facilit di realizzazione facilit dassemblaggio e trasporto facilit di manutenzione, riparazione e sostituzione pezzi facilitano il disegno di sistemi che richiedono movimento di giunti o movimenti relativi (i giunti meccanici possono essere regolati in maniera ne durante il montaggio, esempio montaggio porte di un armadio, o di unautomobile minor costo globale nellassemblaggio del prodotto

I metodi pi utilizzati sono: bulloni, viti, chiodi, rivetti, pin e


molti altri tipi di ganci rapidi o automatici
L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Aspetti delle giunzioni meccaniche

In molti casi prevedono la realizzazione di buchi. Bisogna

prestare molta attenzione sia nella realizzazione (lavorazioni allutensile o prodotti integralmente nella formatura) che nella loro posizione poich possono agire da concentratori di sforzi. e viti. Richiedono tolleranze precise nella realizzazione. Possono essere assicurati con dadi oppure direttamente nel materiale (meno costoso e pi essibile per il design) Nel caso di applicazioni in sistemi soggetti a vibrazioni, i sistemi di trattenimento devono assicurare la tenuta continua (sistemi di bloccaggio ad attrito o ganci supplementari: es. blocco perno ruota nelle motociclette)
L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Giunti a letto: rientrano in questa categoria bulloni, dadi

Rivetti e altri metodi di giunzione meccanica

Rivetti: (a) solidi, (b) tubolari, (c) biforcati, (d) a compressione Graffette (metal stitching o stapling), (soprattutto quando uno
dei pezzi non metallico:

Seaming:

(cucitura)

L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Altri metodi di giunzione meccanica

Crimping: Snap-in fasteners:

L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

cable shielding to connector backshells and transitions. Raychems heat-shrinkable Tinel-Lock rings answer this need in a simple, reliable way.

of this type of application is th

used in diesel engine blocks. W

Per ritiro e pressione, si cambia la dimensione di un pezzo



rispetto allaltro temporaneamente, si inserisce (esternamente o internamente) e ripristinando la dimensione iniziale i due pezzi si bloccano relativamente:

expand, conforming to the op Tinel rings are made of a nitinol alloy thats able to be stored and shipped at normal that must be sealed. After the temperature, but shrinks when exposed to have expanded, they resist hig resistance heating. Installation is easy. An expanded ring is slipped over an adapter, or pressures and vibrations enco Tinel-Lock rings generate very high, transition, with the metallic braid in automotive applications. Th circumferential forces during recovery, underneath. The ring shrinks to form a gripping the shield, transition, or adapter permanent joint when heatedwhich can br3719.qxd 7/6/99 11:28 AM Page 6 provides increased reliability, with constant pressure. Unlike other be accomplished by passing an electrical per differente termica (es. sede mechanical terminators, the force does not valvole, current through the ring or by espansione/contrazione using a downtime, and enhanced econ relax when the interno installation tool simple hot-air device. Heat-sensitive alberi a camme). Si paint contrae il pezzo in is azoto liquido Sealing plugs removedthe rings continuously try to on the ring changes from green to black to in lega a memoria direcover. forma (ange ecc.), molto afdabili, indicate giunti full recovery.

Altri metodi di giunzione meccanica

heated to 82C (180F), the p

Aerospace Military Automotive

non dipendono dal montaggio, ma dalla progettazione


This live crimp preserves electrical continuity and mechanical integrity, even under severe shock and vibration.

Tinel-Lock rings

Tinel-Lock nitinol rings on electrical connectors erospace, military, and automotive provide a securedevices, joint at applicationsincluding actuators, and fastenersemploy ambient temperatures, yet both the superelastic and shape memory can easily be released by characteristics of nitinol. chilling the ring. Electrical harnessing systems
An electrical harness is only as strong as its components must be as rugged as the components themselves.

L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi dithe lavorazione 1- anno 2005-2006 weakest link. So the methods for joining

The electrical harnessing systems in land-

SMA per giunzioni

Sistemi di giunzione e
rilascio nello spazio

Rivetti autobloccanti:

L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Giunzioni in SMA

Clamps:

Anelli sigillanti:
L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Giunzioni su polimeri e ceramici/vetri

I termoindurenti si possono incollare/saldare semplicemente

tramite apporto di calore, si pu anche aggiungere del polimero allinterfaccia oppure incollaggio. Per i termoindurenti si usano gli incollaggi con adesivi compatibili. Ceramici: si possono usare adesivi (anche inorganici per alta T), espansione termica differenziale e giunzioni meccaniche (attenzione fragilit ceramici). Giunzioni metallo-ceramico: per i carburi, questi vengono brasati sugli utensili; lallumina viene vetricata, rivestita con uno strato metallico (Ni, o MoMn) e poi lo strato brasato al pezzo metallico. Oppure il pezzo inserito nella formatura. Vetri: si usano adesivi, oppure riscaldamento, rammollimento dellinterfaccia e pressioni dei due pezzi uno contro laltro.
L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Progettazione per la saldatura


L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Differenti scelte di saldatura

(a) la saldatura intermittente interna richiede meno tempo


e materiale, (b) la saldatura sopra-sotto supporta un momento3 volte maggiore, (c) la doppia V richiede met materiale di saldatura

L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Progettazione per la brasatura

L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Giunti adesivi e combinati: buon design

L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Progettazione con rivetti: linee guida

L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Considerazioni economiche

Nei costi globali dei vari processi, a causa della

preparazione, brasatura e giunzioni meccaniche con fastening possono essere i pi costosi. Per la loro facile automazione, saldatura a resistenza elettrica, seaming e crimping i meno costosi. Il costo degli adesivi varia molto, ma visto leconomicit il processo attraente. lacquisto del materiale di base e attrezzatura che varia molto. Per cui in molti casi bisogna considerare il numero di giunzioni da realizzare in un processo industriale. installazione per alcuni di questi processi.

Per molti processi bisogna considerare anche il costo per Nella tabella seguente sono riportati i costi di acquisto e
L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006

Costo equipaggiamento per alcuni processi


Brasatura per diffusione Electron-beam welding Electroslag welding Flash welding Saldaura per attrito Brasatura in forno Gas metal-arc e ux-cored arc welding TIG, gas tungsten-arc welding saldatura laser Plasma-arc welding Saldatura a resistenza elettrica Shielded metal-arc welding 50000-300000 $ 75000-1000000 $ 15000-25000 $ 5000-1000000 $ 75000-300000 $ 2000-300000 $ 1000-3000 $ 1000-5000 $ 40000-1000000 $ 3000-6000 $ 20000-50000 $ 1500 $

Per molti sistemi il costo maggiore dato dal sistema di


automazione, non disponibile o applicabile in altri.
L. Lutterotti - Tecnologie e sistemi di lavorazione 1- anno 2005-2006