Sei sulla pagina 1di 7

26/11/13

Le qualit nascoste nei documenti PDF | Il Bloggatore

Le qualit nascoste nei documenti PDF


0
16 ottobre 2008 - Fonte: http://softw arehouse.nireblog.com Lascia il tuo commento

E' la tua prima volta qui? Allora iscriviti GRATIS ai nostri feeds! [http://www.ilbloggatore.com/feed/] NOTA BENE: Il Bloggatore ha rilevato dei problemi di collegamento con il blog indicato come fonte originale dell'articolo. Pertanto, al fine di consentire agli utenti di leggere questo articolo, se possibile, viene reso temporaneamente disponibile il post completo. [http://softwarehouse.nireblog.com/rss2/35682/index.xml] Guida pratica all'utilizzo del pi famoso formato per l'interscambio dei ti e i trucchi per gestirlo con facilit e in modo diverso su GNU/Linux Software pdftk 1.12 Licenza: GNU GPL Tipo: Utility Sito web: http://www.accesspdf.com/pdftk/ Apertura del modulo PDF all'interno di Firefox flpsed 0.6.1 licenza: GNU GPL Tipo: Utility Sito web: http://www.ecademix.com/JohannesHofmann/flpsed.html

[http://www.clickpoint.it/db/goto.cp?PRO=40962&ID=9134&SUB=] Secondo una stima di Adobe, su Internet circolano almeno 200 milioni di documenti in formato PDF Portable Document Format). Nato nel nei laboratori di Adobe Systems (favorire l'interscambio di dati, que-Drmato ha percorso molta strada, j sempre agevole, ed diventato lo dard de facto per la condivisione di menti. PDF un formato aperto e ita una delle caratteristiche che anno determinato la fortuna. Inoltre, ntisce la consistenza e l'integrit i informazioni sia per quanto riguarda ilcontenuto sia per quanto attiene (questioni di impaginazione e layout In poche parole, un documento device indipendent, cio verr pato sempre nello stesso modo a :indere dalle impostazioni del PC risiede e questo, si sa, non sem-uccede con i formati nativi dei word r. In questo articolo non discu-i dell'importanza di questo formato, ampiamente dimostrata dai numeri relativi alla sua diffusione, ne della loro visualizzazione mediante programmi come Xpdf o lo stesso Acrobat Reader di Adobe, ne, tanto meno, della loro semplice creazione: ormai, anche Open Office permette di creare file PDF con un semplice clic, per non parlare di Seri-bus. Affronteremo l'argomento in modo diverso e andremo molto pi in profondi t, occupandoci della gestione di questi file a 360. Seguiteci e lo scoprirete. IL COLTELLINO SVIZZERO DEI PDF Se un PDF rappresenta la carta elettro nica, allora pdftk fornisce la levapunti, la perforatrice, il raccoglitore, il por tachiavi segreto e gli occhiali a raggi X. Cos recita la descrizione iniziale di questo software, una delle applicazioni Open Source pi usate per la gestione dei PDF. Sebbene con pdftk non sia possibile editare direttamente i file in questo formato, ci non toglie che con esso si possono raggnippare pi PDF in unico documento e viceversa, ruotarli, aggiornarne i metadati, sfruttarne i mec c anismi di protezione e tante altre ope razioni. Ad esempio, dalla versione 1.6 possibile includere in un singolo file PDF una serie di altri documenti; tale funzio nalit lo fa diventare un vero e proprio contenitore per altri tipi di file collegati: potrebbe essere ad esempio utile via pdftk allegare al nostro PDF i file origi nali da cui stato prodotto. Il sistema di protezione presente sin dalle prime ver s ioni di questo formato, prevede due tipi di password per riconoscere il proprie tario e per la gestione dei permessi di copia/stampa del file e copia/incolla del testo. Con pdftk possibile gestire en trambi questi aspetti. Prima di rimanda re all'ottimo manuale da linea comando (man pdftk), ricordiamo che con pdftk anche possibile applicare dei watermark a un documento PDF, ad esempio per sovrapporre un banner trasparente con la scritta DRAFT se il documento ancora in fase di bozza. Nel seguito verranno approfonditi alcuni utilizzi par ticolari dei PDF e pdftk non mancher di essere utile.

[http://softwarehouse.nireblog.com/it/admin/post/modificar/%3Ca%20mce_thref=http://www.clickpoint.it/db/goto.cp?

www.ilbloggatore.com/a1/2008/10/16/le-qualita-nascoste-nei-documenti-pdf/

1/7

26/11/13

Le qualit nascoste nei documenti PDF | Il Bloggatore


PRO=52236&ID=9992&SUB=%3ETesto%3C/a%3E]

CREARE E UTILIZZARE I MODULI IN PDF La creazione di un documento PDF oggigiorno molto semplice; molti pro grammi di scrittura Open Source con s entono il salvataggio del testo nel formato in questione. Un metodo veloce l'utilizzo della nota suite Open Source OpenOffice che offre in bella vista nella sua barra strumenti il pulsante per il sal vataggio in PDF dei documenti di testo, dei fogli elettronici e delle presentazioni. In questo paragrafo vogliamo per re alizzare qualcosa in pi di un semplice documento PDF. Dalla versione 1.5 del le specifiche di questo formato pos s ibile salvare moduli interattivi in PDF. Sfruttando questa possibilit costrui remo con OpenOffice un form PDF da utilizzare per raccogliere informazioni su Internet. Seguendo le indicazioni del tutorial "Creare un form in formato PDF" creeremo un documento PDF che pu essere aperto tramite Adobe Reader. Consigliamo di installare l'ultima versio ne disponibile del programma scaricabi le al link www.adobe.com/products/acrobat/readstep2_allversions.html. Dopo aver aperto il file PDF, facile constatare che 3 possibile interagire con il documento 3d effettuare la compilazione dei can ni progettati con la possibilit di stampa inale del documento completo. Il file Esponibile nella directory ~/plus/PDF Jel CD/DVD allegato. IL MODULO PDF SU INTERNET Collocando il file in una directory di un reb server e caricandolo tramite un irowser, ad esempio Firefox, il modulo PDF verr aperto utilizzando il plugin di Adobe, se presente . L'utilit di questi moduli evidente. Ad esem pio, possibile inviarli tramite e-mail e successivamente raccogliere le infor mazioni tramite un web server. Nel CD/ DVD, directory ~/plus/PDF, disponibi le il file modulo.php, indispensabile per poter caricare il modulo PDF all'interno del server web e, quindi, aprirlo con il browser. ARCHIVIAZIONE DI MODULI PDF Le risposte ricevute tramite il modulo PDF, possono anche essere gestite in un altro modo. Il formato PDF permette infatti di salvare in un file a parte i dati in s eriti o da inserire in una form. Una volta catturate, le informazioni della form pos s ono essere salvate in un file in forma to FDF (Forms Data Format) o XFDF. Questi sono fondamentalmente dei file di testo strutturati in cui possibile ar c hiviare le informazioni con i relativi ri ferimenti ai campi della form PDF. Come esempio riportiamo il file modulo.xfdf (anche questo disponibile nel CD/DVD allegato) che stato compilato a partire dalle risposte date al modulo PDF trat tato in precedenza. Come si pu notare si tratta di un file XML a tutti gli effetti. Il documento http://partners.adobe.com/ public/developer/en/xml/xfdf_2.0_draft. pdf descrive in modo completo le specifiche del formato XFDF. A questo punto, possiamo salvare le risposte al sondag gio in tanti file XFDF invece di duplicare l'intero modulo PDF per ogni risposta. Per ricostruire successivamente il mo dulo gi compilato con uno degli insiemi di risposte inviate, basta comporre mo dulo base e risposta con pdftk: pdftk modulo.pdf fill_form 1 modulo.xfdf output modulo I _riempito.pdf flatten In questo caso, l'opzione flatten finale disabilita i controlli interattivi contenuti in modulo.pdf: il file modulo_riempito.pdf sar un documento PDF standard non pi editabile e contenente i dati estratti da modulo.xfdf. MODIFICARE PDF ESISTENTI In questa parte dell'articolo dimostre remo come possibile scrivere su un comune documento PDF in nostro pos s esso che non prevede interazione con l'utente. In generale su questi file non possibile apportare modifiche a meno di utilizzare strumenti costosi di editing qua s i mai disponibili per GNU/Linux. Anche in questo caso il mondo Open Source offre alcune alternative tra cui un piccolo gioiello software che si chiama flpsed (presente anche nel CD/DVD allegato), che l'autore definisce come Postscript and PDF annotator. Con questo pro gramma possibile aggiungere testo sopra file PDF e PostScript sia in mo dalit WYSIWYG che tramite procedura batch. Nell'esempio in Figura 3 possi bile osservare come sia possibile compi lare il famigerato modulo del 730 scari cabile dal sito dell'Agenzia delle Entrate. Ma non tutto, flpsed permette, infatti, di refenziare tutte le stringhe che vengo no apposte sul modulo con dei tag, un po' come succede con le variabili FDF. Questo permette la compilazione veloce di un alto numero di moduli in modalit batch. Nell'esempio visibile in Figura 4 abbiamo collegato i due tag cognome e nome alle stringhe GIORGETTI e RO BERTO e abbiamo salvato il file come file1.pdf. Infine, eseguendo flpsed -b -t cognome=Rossi -t 1 nome=Mario filel.pdf file2.pdf si ottiene il riempimento dei due campi con le stringhe Rossi e Mario, come vi s ibile nell'immagine di FiguraS. inoltre possibile effettuare il salvataggio in for mato testo del valore dei tag contenuti in un file; ad esempio il comando flpsed -d file2.pdf produrr il seguente output: cognome=Rossi nome=Mario FOTOALBUM IN PDF In questo paragrafo scopriremo come creare degli album fotografici sotto for ma di file PDF. Per la conversione delle immagini da qualsiasi formato a PDF utilizzeremo ImageMagick (www.imagemagick.org) che tramite linea di comando permette di modificare e convertire qual s iasi formato grafico. Poich useremo spesso il termine risoluzione oppor tuno fare chiarezza sul vero significato della parola. La risoluzione di un'imma gine unicamente quella che esprime larghezza e altezza della stessa in pixel. Talvolta le immagini contengono nei pro-pri metadati un altro tipo di grandezza, erroneamente chiamata risoluzione, espressa in DPI (Dot Per Inch): tale grandezza, che chiameremo densit, non ha nessun significato per quanto ri guarda le immagini. Al contrario,

www.ilbloggatore.com/a1/2008/10/16/le-qualita-nascoste-nei-documenti-pdf/

2/7

26/11/13

Le qualit nascoste nei documenti PDF | Il Bloggatore

assume importanza come indice di qualit se ri ferita a scanner, stampanti e monitor: ad esempio una stampante a 300 DPI rie s ce a rappresentare sulla carta 300 pun ti nello spazio di un pollice. Dopo questa premessa procediamo nella seguente maniera: scegliamo il formato e l'aspetto del documento finale in PDF; nel nostro caso il formato A4 portrait che misura 8,3 x 11,7 pollici; stabiliamo la densit di stampa, ad esempio 200 DPI; perci il nostro foglio A4 sar largo 8,3*200 = 1660 pixel e alto 11,7*200 = 2340 pixel; se l'immagine che dobbiamo trasforma re in PDF, ad esempio una JPG, ha una risoluzione pi grande di 1660x2340, consigliamo di aumentare la densit per non perdere l'alta'qualit dell'immagine; se l'immagine ha esattamente una riso luzione di 1660x2340 pixel non bisogna fare nulla; nel probabile caso che questo non accada dobbiamo aggiungere una cornice al contorno dell'immagine trami te il seguente comando: composite -gravity Center image. 1 jpg -size 1660x2340 -density 1 200 xcttransparent image.miff Infine, trasformiamo l'immagine inter media image.miff in PDF, ricordando la densit di stampa scelta, tramite il co mando: convert -density 200 1 image.miff image.pdf Dopo avere prodotto tanti file PDF quan te sono le immagini possiamo aggregarli in unico file tramite pdftk: pdftk imagel.pdf image2.pdf 1 image3.pdf ... output 1 image_totale.pdf All'inizio dell'articolo avevamo promesso di mostrare un lato diverso dell'uso dei file PDF, che andasse oltre la semplice creazione e lettura. Cosa ne pensate? ci siamo riusciti? Fateci sapere. Creare un form in formato PDF Come utilizzare Open Office per creare un documento interattivo per l'inserimento di dati 1.-ATTIVAZIONE TOOLBAR Dopo aver eseguito OpenOffice, per prima cosa necessario atti vare il set di strumenti che va sotto il nome di Controlli del formulario (Form contraisi dal menu Visualizza/Barre degli strumenti (View/Toolbars) 2.-MODALIT BOZZA A questo punto, dalla barra degli strumenti necessario attivare la modalit bozza Modo bozza on/off (Design mode On/Off) che permette di inserire nel documento i controlli: campi di testo, box, elenchi, caselle di controllo e cos via. 3.-NOMI DEI CONTROLLI Dopo averli inseriti bisogna configurare ogni tipo di controllo. In questa immagine viene visualizzato il popup delle propriet per un elenco (List Box); molto importante ricordare il valore assegnato al campo Nome (Name). 4.-PULSANTI DI OPZIONE Per questo tipo di controlli, Option button o pulsanti di opzione, bisogna inserire lo stesso valore per il campo Nome (in questo caso abbiamo usato il valore suite) cosi' da risultare mutuamente esclusivi quando uno di essi selezionato. 5.-PROPRIET DELLA FORM Selezioniamo tutti i controlli,premiamo con il tasto destro del mouse e scegliamo Formulario (Form). I campi importanti sono URL, Codifica all'invio (Submission encoding) e Tipo di invio (Type ofsubmission]. 6.-ESPORTARE IN PDF Creata la form bisogna esportare il modulo in PDF da File/Esporta nel formato PDF. Da qui possibile selezio nare i seguenti parametri: Crea formato PDF (Create PDF form) e Invia formato (Submit formati a cui va assegnato il valore HTML. flpsed - a Postscript and PDF annotator Screenshot

Description flpsed is a WYSIWYG PostScript annotator. You can't remove or modify existing elements of a document. But flpsed lets you add arbitrary text lines to existing PostScript documents (PostScript is a registered trademark of Adobe Systems Incorporated). Added lines can later be reedited with flpsed. Using pdftops, which is part of xpdf [http://www.foolabs.com/xpdf/] one can convert PDF documents to PostScript and also add text to them. flpsed is useful for filling in forms, adding notes etc. GsWidget is now part of flpsed. flpsed is released under the GPL [http://www.gnu.org/copyleft/gpl.html] . Features Add arbitrary text to existing PostScript documents. Reedit text, that has been added with flpsed. The overall structure of the PostScript document is not modified. flpsed only adds the additional text. Batch processing (no X11 required) to modify tagged text lines that have been entered

www.ilbloggatore.com/a1/2008/10/16/le-qualita-nascoste-nei-documenti-pdf/

3/7

26/11/13

Le qualit nascoste nei documenti PDF | Il Bloggatore


interactively with flpsed before. This is very useful for repeatedly filling in forms. Text lines can be imported from other flpsed-modified documents. Import and export PDF. Therefore it can be used as a PDF editor as well.

Requirements X11-based system (e.g. Linux, *BSD) fltk-1.1 [http://www.fltk.org/] or fltk-2.* [http://www.fltk.org/] flpsed-0.6.x ghostscript [http://www.gnu.org/software/ghostscript/ghostscript.html] Changes from 0.5.0 to 0.5.1 Add a simple print command dialog. Cleaned up sources and fixed some minor bugs. Changes from 0.6.0 to 0.6.1 Make Postscript.cxx 8bit blean. Add support for *caron glyphs. Add support for Euro symbol. Fix saving and exporting. Fix cursor handling. Reimplement ugly *offscreen macros as inline methods. Enable drag scrolling, using the middle mouse button while Alt key is pressed. Changes from 0.3.9 to 0.5.0 Fix various drawing problems. Fix PostScript DSC problem (reported by Jim Cline). Ask before overwriting files. Added a manual page. Download fltk-1.1.x based version: flpsed-0.5.1.tar.gz [http://www.ecademix.com/JohannesHofmann/flpsed0.5.1.tar.gz] md5 48bbfed949d2178c02f2868e575ef46b fltk-2.0.x based version: flpsed-0.6.1.tar.gz [http://www.ecademix.com/JohannesHofmann/flpsed0.6.1.tar.gz] md5 5377fe7e80d677c794e013ce07627d6a flpsed is also available as debian [http://www.debian.org/] package and FreeBSD [http://www.freebsd.org/] port. Pdftk - the PDF Toolkit

Program Downloads and Packages If PDF is electronic paper, then pdftk is an electronic staple-remover, hole-punch, binder, secretdecoder-ring, and X-Ray-glasses. Pdftk is a command-line tool for doing everyday things with PDF documents. Keep one in the top drawer of your desktop and use it to: Merge PDF Documents Split PDF Pages into a New Document Decrypt Input as Necessary (Password Required) Encrypt Output as Desired Fill PDF Forms with FDF Data and/or Flatten Forms Apply a Background Watermark Report on PDF Metrics such as Metadata, Bookmarks, and Page Labels Update PDF Metadata Attach Files to PDF Pages or the PDF Document Unpack PDF Attachments Burst a PDF Document into Single Pages Uncompress and Re-Compress Page Streams Repair Corrupted PDF (Where Possible) Pdftk allows you to manipulate PDF easily and freely. It does not require Acrobat, and it runs on Windows, Linux, Mac OS X, FreeBSD and Solaris. Pdftk is free software (GPL). Pdftk runs on a variety of platforms, including: Windows, Linux, Mac OS X, FreeBSD, and Solaris. Installation packages are available for some of these platforms. If a package is not available for your platform, then download the source code and build pdftk [http://www.accesspdf.com/article.php/20041129180128366] . Note that some of these packages might not provide the latest version of pdftk (1.12). Check the version history [http://www.accesspdf.com/article.php/20041129175814906] to see how well an

www.ilbloggatore.com/a1/2008/10/16/le-qualita-nascoste-nei-documenti-pdf/

4/7

26/11/13
older version of pdftk might suit your needs. Windows Program Download

Le qualit nascoste nei documenti PDF | Il Bloggatore

Download and unzip the following file. Move the resulting pdftk.exe to a convenient location, such as C:windowssystem32 or C:winntsystem32. Open a command prompt and type pdftk --help. You should get these usage instructions [http://www.accesspdf.com/article.php/20041129165718588] . pdftk-1.12.exe.zip [http://www.pdfhacks.com/pdftk/pdftk-1.12.exe.zip] (~1.5MB) Debian Package You must run the Sarge or Sid Debian releases to use this package. Thanks to Aurlien Jarno [http://www.aurel32.net/] for debianizing pdftk. http://packages.debian.org/pdftk [http://packages.debian.org/pdftk] Macintosh OS X Panther (and Tiger) Installer Scott E. Lasley [http://space.umd.edu/] has kindly provided this pdftk 1.12 installer package for OS X 10.3 users. OS X 10.2 users must build pdftk as described here [http://www.accesspdf.com/article.php/20041129180128366] . pdftk1.12_OSX10.3.dmg.gz [http://www.pdfhacks.com/pdftk/OSX10.3/pdftk1.12_OSX10.3.dmg.gz] Helge Skrivervik reports that this installer does not work on OS X 10.4.0, but it does work on OS X 10.4.1. David Rendon informed me of a Mac alternative to pdftk called Combine PDFs [http://www.monkeybreadsoftware.de/Freeware/CombinePDFs.shtml] . SuSE 9.2 RPM Package Download Bernhard Walle [http://www.bwalle.de/] has kindly provided binary and source RPMs for pdftk 1.12. pdftk-1.12-0.i586.rpm [http://www.pdfhacks.com/pdftk/SuSE-9.2/pdftk-1.12-0.i586.rpm] pdftk-1.12-0.src.rpm [http://www.pdfhacks.com/pdftk/SuSE-9.2/pdftk-1.12-0.src.rpm] SuSE 9.0 RPM Package Download Tristan Miller [http://www.nothingisreal.com/] has kindly provided a binary RPM for pdftk 1.00. He says it should also work for SuSE 8.2 users and other i386-compatible GNU/Linux systems. pdftk-1.00-1.i386.rpm [http://www.pdfhacks.com/pdftk/SuSE-9.0/pdftk-1.00-1.i386.rpm] , or directly from http://www.nothingisreal.com/rpm/ [http://www.nothingisreal.com/rpm/pdftk-1.001.i386.rpm] SuSE 8.2 RPM Package Downloads Friedrich Lobenstock [http://www.fl.priv.at/] has kindly provided binary and source RPMs for SuSE 8.2 users. pdftk-1.00-0.i386.rpm [http://www.pdfhacks.com/pdftk/SuSE-8.2/pdftk-1.00-0.i386.rpm] , or directly from ftp://ftp.fl.priv.at/pub/pdftk/ [http://softwarehouse.nireblog.com/ftp://ftp.fl.priv.at/pub/pdftk/RPM/SuSE-8.2/pdftk-1.000.i386.rpm] pdftk-1.00-0.src.rpm [http://www.pdfhacks.com/pdftk/SuSE-8.2/pdftk-1.00-0.src.rpm] , or directly from ftp://ftp.fl.priv.at/pub/pdftk/ [http://softwarehouse.nireblog.com/ftp://ftp.fl.priv.at/pub/pdftk/SRPM/SuSE-8.2/pdftk-1.000.src.rpm] Gentoo Package Thanks to Mamoru KOMACHI for creating and maintaining this package. http://packages.gentoo.org/packages/?category=app-text;name=pdftk [http://packages.gentoo.org/packages/?category=app-text;name=pdftk] FreeBSD Port Thanks to Patrick Dung for porting pdftk to FreeBSD. http://www.freshports.org/print/pdftk/ [http://www.freshports.org/print/pdftk/] Mandrake Package Thanks to Jerome Soyer, pdftk has recently entered the Mandrake Cooker. Visit the RPM page to learn more: pdftk-1.00-1mdk RPM for i586 [http://rpms.mandrakeclub.com/rpms/mandrake/devel//10.1/i586/media/contrib/pdftk-1.001mdk.i586.html] Mandrake users might also find this thread [http://www.mandrakeclub.com/modules.php? op=modload&name=Splatt_Forum&file=viewtopic&topic=19511&forum=4] useful. A proposal to create a Mandrake package for pdftk is open for voting here [http://www.mandrakeclub.com/modules.php? op=modload&name=RPM&func=info_page&RID=1920] . RSTP ("Raccomandati Se Ti Piacciono")

www.ilbloggatore.com/a1/2008/10/16/le-qualita-nascoste-nei-documenti-pdf/

5/7

26/11/13

Le qualit nascoste nei documenti PDF | Il Bloggatore


16/10 Come chiudere automaticamente un programma bloccato [http://softwarehouse.nireblog.com/post/2008/10/16/come-chiudere-automaticamente-unprogramma-bloccato] 14/10 Abby Fine Reader Pro un programma per il riconoscimento ottico dei caratteri dalle notevoli potenzialit. [http://softwarehouse.nireblog.com/post/2008/10/14/abbyy-fine-reader-pro-eun-programma-per-il-riconoscimento-ottico-dei-caratteri-dalle-notevoli-potenzialita] 13/10 Come ottimizzare emule: qualche consiglio per scaricare veloce [http://softwarehouse.nireblog.com/post/2008/10/13/come-ottimizzare-emule-qualche-consiglioper-scaricare-veloce] 11/10 Rilasciata la nuova versione 1.8.24 di NoScript [http://softwarehouse.nireblog.com/post/2008/07/13/karbon14-editor-di-grafica-riscalabile-perkde] 13/07 Karbon14, editor di grafica riscalabile per KDE [http://softwarehouse.nireblog.com/post/2008/07/13/karbon14-editor-di-grafica-riscalabile-perkde] 13/07 Kevi componente ufficiale di Koffice, una promettente alternativa a MSAccess [http://softwarehouse.nireblog.com/post/2008/07/13/kexi-componente-ufficiale-di-koffice-unapromettente-alternativa-a-ms-access] 13/07 GQView consente di utilizzare pi proficuamente il proprio archivio fotografico [http://softwarehouse.nireblog.com/post/2008/07/13/gqview-consente-di-utilizzare-piuproficuamente-il-proprio-archivio-di-fotografie] 02/07 Mpg123, leggerezza e velocit di esecuzione [http://softwarehouse.nireblog.com/post/2008/07/02/mpg123-leggerezza-e-velocita-diesecuzione] 01/06 Guida alla conversione in Mp3 [http://softwarehouse.nireblog.com/post/2008/06/01/guida-alla-conversione-in-mp3] [http://ad.zanox.com/ppc/?10317708C1575665980T] Mondo Open Source 11/10 Dal PC al telefonico tramite Bluetooth con BlueZ3 [http://nelregnodiubuntu.blogspot.com/2008/10/dal-pc-al-telefonino-tramite-bluetooth.html] 03/10 Sodipodi, programma open source per grafica vettoriale [http://nelregnodiubuntu.blogspot.com/2008/10/sodipodi-programma-open-source-per.html] 02/10 Programmi di grafica vettoriale eper Linux [http://nelregnodiubuntu.blogspot.com/2008/10/programmi-di-grafica-vettoriale-per.html] 01/10 E' disponibile il rilascio stabile di Inkscape 0.46 [http://nelregnodiubuntu.blogspot.com/2008/10/disponibile-il-rilascio-stabile-di.html] 01/10 Abbellire il Grub in Ubuntu 8.04 Hardy Heron [http://nelregnodiubuntu.blogspot.com/2008/10/abbellire-il-grub-in-ubuntu-804-hardy.html] 01/10 Grub (Grand Unified Bootloader) il bootloader predefinito di Ubuntu [http://nelregnodiubuntu.blogspot.com/2008/10/grub-grand-unified-bootloader-il-boot.html] 30/09 Come sfruttare tutte le potenzialit di K3b [http://nelregnodiubuntu.blogspot.com/2008/09/preparativi-abilitare-i-componenti.html] 23/09 PostgreSQL, completo RDBMS open source per la gestione di grande quantit di dati [http://reubuntu.blogspot.com/2008/09/postgresql-completo-rdbms-relational.html] 23/09 Griffith, ottimo software gestionale automatico e multipiattaforma per la vostra collezione di films [http://reubuntu.blogspot.com/2008/09/griffith-ottimo-gestionale-automatico-e.html]

Comments [http://softwarehouse.nireblog.com/post/2008/10/16/le-qualita-nascoste-nei-documentipdf#comments]

Articolo precedente: HTC Touch HD: video e data duscita [http://w w w .ilbloggatore.com/a1/2008/10/16/htc-touchhd-video-e-data-d%e2%80%99uscita/] Articolo successivo: This w as too funny for not being posted :) [http://w w w .ilbloggatore.com/a1/2008/10/16/thisw as-too-funny-for-not-being-posted/]

SEGNALA / INVIA QUESTO POST: [http://www.addtoany.com/share_save#url=http%3A%2F%2Fwww.ilbloggatore.com%2Fa1%2F2008%2F10%2F16%2Fle-

www.ilbloggatore.com/a1/2008/10/16/le-qualita-nascoste-nei-documenti-pdf/

6/7

26/11/13
qualita-nascoste-nei-documenti-

Le qualit nascoste nei documenti PDF | Il Bloggatore

pdf%2F&title=Le%20qualit%C3%A0%20nascoste%20nei%20documenti%20PDF&description=Le%20qualit%C3%A0%20nascoste%20nei%20documenti%20PDF%20-

%20Guida%20pratica%20all%27utilizzo%20del%20pi%C3%B9%20famoso%20formato%20per%20l%27interscambio%20dei%20ti%20e%20i%20trucchi%20per%20gestirlo%2 uccede%20con%20i%20formati%20nativi%20dei%20word%20r.%20I] Hai trovato questo articolo interessante? Iscriviti GRATIS ai nostri feeds! [http://www.ilbloggatore.com/feed/]
Inserito in Blog Linux , Firefox , form html , gnu gpl , guida html , guida sito w eb , licenza gnu , linux softw are , pdftk , scambio dei , Softw are , softw are free & open source , softw are per linux

Drmato%20ha%20percorso%20molta%20strada%2C%20j%20sempre%20agevole%2C%20ed%20%C3%A8%20diventato%20lo%20dard%20de%20facto%20per%20la%20cond

Lascia un Commento

Nome (required)

Mail (che non verr pubblicata) (required)

Sito w eb Invia com m ento

Copyright 2011 Il Bloggatore - Scs System - P.I. 07010310964 - Tutti i diritti riservati Il presente portale tutelato dallo Studio Legale Maggesi di Roma - Diritto Internet - Diritto Civile - Diritto Societario

Back to Top

www.ilbloggatore.com/a1/2008/10/16/le-qualita-nascoste-nei-documenti-pdf/

7/7