Sei sulla pagina 1di 1

LA GUERRA DEI TRENTA ANNI

3 La fase danese e svedese. Se non ci fossero stati altri problemi, la guerra iniziata per la questione boema sarebbe terminata con la vittoria della montagna bianca e con la fuga di Federico V in Olanda; il problema che contemporaneamente, nel 16 1 mor! Filippo """ di Spagna e sal! al trono il figlio Filippo "V, debole sovrano controllato dal duca di Olivares, e Federico V del #alatinato fu accolto dagli Olandesi$ proprio in quell%anno finiva la tregua tra Spagna ed Olanda, e gli Olandesi pagarono degli eserciti per combattere per Federico V ed i protestanti& 'aturalmente era quello che l%Olivares aspettava per attaccare ed annientare l%Olanda$ ed infatti in breve gli eserciti olandesi furono sconfitti& "noltre fece la sua comparsa un nuovo protagonista$ ALBRECHT VON WALLENSTEIN, un nobile boemo che promise all%"mperatore di risolvere il problema dei costi degli eserciti& (li eserciti chiaramente costavano molto, spesso i sovrani non avevano i soldi per pagare i soldati, che erano dei mercenari professionisti )come i lanzichenecchi di *arlo V+ ma il ,allenstein propose a Ferdinando "" un patto$ che gli lasciasse mano libera e lui lo avrebbe liberato dalla preoccupazione di trovare soldi per i soldati& "l piano del ,allenstein era semplice$ i soldati si sarebbero -pagati da soli. saccheggiando e rubando ogni cosa volessero dai territori nemici che invadevano& /d in effetti il piano funzion0$ gli eserciti del ,allenstein aumentavano sempre pi1 di numero e per anni devastarono e terrorizzarono i territori dell%"mpero& "nfatti, dopo aver assistito alla rovina degli eserciti olandesi, il Re di Danimarca Cristiano IV decise di intervenire in guerra perch2 temeva che gli eserciti imperiali minacciassero i suoi territori ma il du 3ill4 assieme agli eserciti del ,allenstein annientarono a LUTTER gli eserciti danesi invadendo la 5animarca; *ristiano "V fu costretto a chiedere la pace ) !"#+& 'el 1667 per0 il re di Svezia $USTAVO ADOL%O, un vero genio militare di quei tempi, decise di ostacolare le truppe imperiali e spagnole e scendere in campo per proteggere i principi protestanti ormai in ginocchio$ voleva approfittare del fatto che ,allenstein era stato congedato dall%"mperatore per le crudelt8 del suo esercito& "l motivo era chiaro$ ora che la 5animarca era stata sconfitta e quasi del tutto occupata, il re di Svezia temeva che l%"mperatore avrebbe potuto minacciare i suoi possedimenti in (ermania lungo la costa del 9altico& Sbarcato in Sassonia nel 1661, (ustavo :dolfo, al comando del suo modernissimo esercito si un! alle truppe dei principi protestanti annient0 le truppe imperiali prima a BREITEN%ELD ) !3 +, poi invase come un fulmine la (ermania fino a ;onaco di 9aviera$ (ustavo :dolfo, il -9iondo Vichingo del nord. sembrava davvero il campione dei protestanti che avrebbe annientato i cattolici imperiali e spagnoli, ma a <=3>/' il re, anche se vittorioso, mor! e nel 166? Spagna ed "mpero, dopo aver chiesto aiuto di nuovo al ,allenstein, annientarono le truppe svedesi a '@rdlingen, finiva l%avventura svedese nel continente e i paini del duca di Olivares sembravano sempre pi1 vicini alla realizzazione& "l ,allenstein intanto, sospettato di tradimento, era morto nel 166?& <a Francia intanto, dopo la morte del re /nrico "V e la salita al trono del figlio L&i'i (III e del suo ministro, il Cardinale Ric)elie&, si preparer8 ad entrare nel conflitto e a porre la parola fine alla (uerra dei trenta anni&