Sei sulla pagina 1di 1

Propriet dei link con i CSS

I link HTML possono essere gestiti mediante la maggior parte delle propriet CSS (color, background, font, ). Oltre alle propriet gi note, ne esistono alcune che sono dipendenti dallo stato del link. I link possono trovarsi in uno dei seguenti stati: a:link - link non visitato; a: visited - link visitato; a:hover il mouse si trova sul link a:active - link attivo (quando viene cliccato). Per impostazione predefinita e indipendentemente dal browser, i link non visitati sono di colore blu e sottolineati, i link visitati sono di colore viola e sottolineati, quelli attivi sono rossi e sottolineati. Possiamo cambiare queste propriet predefinite utilizzando i CSS, tenendo conto che le regole di a:hover devono essere specificate dopo quelle di a:link e di a:visited, mentre le regole per a:active devono essere specificate dopo quelle di a:hover. Le stringhe a:link, a_visited, a:hover e a:active rappresentano pseudoclassi dinamiche. Chiariamo con un esempio:
<!DOCTYPE html> <html> <head> <title>Prova</title> <style type="text/css"> a:link {color:black; text-decoration:none} a:visited {color:blue;} a:hover {color: red; font-size: larger;} a:active {color: gold;} </style> </head> <body> <a href="#">Fai clic qui</a> </body> </html>

In questo esempio i link appaiono senza sottolineatura e di colore nero. Quando un link viene visitato il suo colore cambia in blu; quando si passa sopra con il puntatore del mouse diventa rosso e la dimensione del font aumenta; il link attivo appare invece di colore gold (anche se lo si pu vedere solo per alcuni istanti). Riferimenti E. A. Meyer, Cascading Style Sheets - La guida completa, Hops Libri, 2007 W3schools, http://www.w3schools.com/css/css_link.asp

Quest'opera distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia. Autore: Bocchi Cinzia Ultimo aggiornamento: 20/10/2013