Sei sulla pagina 1di 20

Copyright 2013 dr.

Francesco Rossani tutti i diritti riservati

autoipnosi.org

Introduzione Grazie per leggere questo manuale. L'ho scritto perch applico quotidianamente l'ipnosi clinica sui miei pazienti e nella mia attivit di ipnotista ho avuto innumerevoli prove sull'efficacia di questo strumento. L'ipnosi pu essere praticata in autonomia; la pratica dell'autoipnosi pu portare al raggiungimento di risultati estremamente importanti. Dimagrire, smettere di fumare, aumentare la produttivit sul lavoro, gestire l'ansia da esame sono solo alcuni esempi. iascuno potr trovare uno o pi! am"iti di applicazione per questa potentissima tecnica. #ttraverso l'autoipnosi si possono letteralmente rimodellare gli schemi mentali indesiderati, trasformandoli da nocivi a vantaggiosi, sfruttando un fenomeno del tutto sicuro e naturale. Le nostre menti vanno continuamente in $stati di autoipnosi%; le tecniche che leggerai nelle prossime pagine ti consentiranno di indirizzare tale fenomeno in modo da trarne vantaggio. Buona lettura. F. Rossani

autoipnosi.org

L&ipnosi ' un fenomeno naturale che pu essere indotto e sfruttato artificialmente. La pratica di indurre l&ipnosi da soli prende il nome di autoipnosi. (ull'argomento preguidizi e idee totalmente errate sono molto frequenti. )ertanto trovo utile una "reve trattazione a domande e risposte. D. Che cos, realmente, lipnosi? R. * La verit ' che ancora non si sa con certezza. La $vecchia guardia% degli ipnotisti definiva l&ipnosi come una tecnica per indurre un particolare $stato della coscienza% detto trance. La $nuova guardia% tende a considerare la trance una semplice declinazione dell&attenzione. (econdo questo punto di vista, ci troviamo sempre in uno stato di trance. (e siamo impegnati nella lettura di un li"ro, ci troviamo nella trance della lettura; se stiamo guidando, nella trance della guida, eccetera. +ramite l&ipnosi, l&ipnotista dirige l&attenzione del soggetto e la concentra secondo un percorso definito. D. Qual il meccanismo che rende possibile lipnosi? R. * ,n modello classico, anche se grossolano, schematizza la mente umana come composta da due parti- la mente cosciente o esterna .che ospita il pensiero razionale e critico/ e la mente su"cosciente o interna .sede delle emozioni e dell&immaginazione/. (econdo questo modello, l&ipnosi riuscire""e a mettere in stand0"1 la mente cosciente e a inviare istruzioni direttamente alla mente su"cosciente. 2uesto modello non corrisponde alla realt strutturale della mente umana, ma ' efficace nello spiegare semplicemente i fenomeni collegati all&ipnosi. ,n modello pi! realistico vede la mente .parlando di soft3are/ o il cervello .parlando di hard3are/ come composti da unit, collegate tra loro, aventi autoipnosi.org

specifici compiti. Le varie unit si influenzano a vicenda- ad esempio, l&unit che determina l&insorgenza del sonno interferisce con l&unit che controlla l&apprendimento di un testo. L&ipnosi, attraverso l&unit che decodifica il linguaggio parlato, riuscire""e a influire sul funzionamento delle unit responsa"ili di alcuni comportamenti automatici .comparsa di stress o paura in seguito ad alcuni stimoli, fo"ie, dipendenze/. Gli studi di (piegel et al., a partire dal 4555, hanno analizzato sistematicamente l&effetto dell&ipnosi su specifiche aree di ela"orazione nel cervello .ad esempio i centri del dolore/, suffragando questo modello e fornendo una solida "ase scientifica sulla realt dell&ipnosi. #nche recenti studi di neuroimaging comprovano questo modello, evidenziando cam"iamenti nell&attivit meta"olica di alcune zone della corteccia cere"rale durante l&ipnosi .in particolare nel cingolo anteriore, sede dell&attenzione, dell&analisi degli errori e della risoluzione dei conflitti logici/. D. Tutti sono ipnotizzabili allo stesso modo? R. * 6o. )er quanto la maggioranza della popolazione sia ipnotizza"ile, ogni individuo tende a reagire in modo diverso alle tecniche di ipnosi. 7l neuropsichiatra #mir 8az, della olum"ia ,niversit1, ' convinto che vi sia una "ase genetica per l&ipnotizza"ilit e sta cercando di inividuare gruppi di geni responsa"ili della sensi"ilit all&ipnosi. 9olto spesso i soggetti difficilmente ipnotizza"ili sono semplicemente poco inclini ad affidarsi all&ipnotista ed instaurano con quest&ultimo una sorta di $duello%, opponendo resistenza attiva alle suggestioni. ,na volta che decidono di lasciarsi andare, saranno con ogni pro"a"ilit ipnotizza"ili come chiunque altro. D. In Italia chi pu le almente praticare lipnosi? autoipnosi.org

R. * La legislazione italiana ' pi! arretrata, in merito, rispetto a quella di altri paesi. L&art. :4; del .). afferma che $Chiunque pone taluno, col suo consenso, in stato di narcosi o dipnotismo,o esegue su lui un trattamento che ne sopprima la coscienza o la volont, punito, se dal fatto deriva pericolo per lincolumit della persona, con larresto da uno a sei mesi o con lammenda da Euro !,!! a "#$,!!. %ale disposizione non si applica se il fatto commesso, a scopo scientifico o di cura, da chi esercita una professione sanitaria.%. Da notare che il legislatore fa riferimento ad una concezione un po& datata di ipnosi .sappiamo che l&ipnosi non ' in grado di sopprimere n la coscienza n la volont/, ma proprio questa inadeguatezza di fondo deve spingere alla cautela. Di fatto, possono esercitare l&ipnosi nell&am"ito della loro professionalit gli iscritti agli <rdini dei 9edici hirurghi e <dontoiatri, dei =armacisti e degli )sicologi .per riferimenti alla normativa, v. sito del 9inistero della (alute/. 6on ' chiaro se sia lecita l&attivit degli ipnotisti a scopo di intrattenimento; suppongo di s>, a patto che non mettano a repentaglio l&incolumit dei loro soggetti. 2uesta considerazione potre""e risultare "anale, ma non lo '. (ia pur raramente, l&ipnosi pu portare a fenomeni detti di a&reaction .sovrareazione/, causati da un&incauto riferimento a fo"ie o episodi traumatici del soggetto. ,n paziente colpito da a&reaction pu dimenarsi, cadere dalla sedia, tentare di fuggire. 7n pratica, pu' farsi male. 6ell&ipnosi clinica correttamente eseguita viene svolto un accurato colloquio che ha, tra l&altro, lo scopo di individuare suggestioni che possano innescare un(a&reaction. i non ' possi"ile nel corso dell&ipnosi per intrattenimento, spesso rivolta a gruppi di persone. D. Che cosa succede se si !s"e lia# di colpo un so autoipnosi.org etto

sotto ipnosi? R. * La tradizione popolare vuole che sia pericolosissimo ma, fortunatamente, non lo '. ,scire rapidamente dall&ipnosi non ' pi! traumatico che essere svegliati di soprassalto mentre stiamo sognando. La strada dell&autoipnosi ' facile e adatta a tutti, ma richiede una certa pratica. (e hai sperimentato il $sogno ad occhi aperti% sai che, quando si rimane incantati con lo sguardo perso nel nulla, la mente tende a vagare senza seguire un filo conduttore. ) pensieri si sovrappongono e si accavallano, seguendo collegamenti spontanei e disordinati. 2uando si torna in s, ' molto difficile ricordarne la sequenza e di solito si ricorda solo il pensiero durante il quale siamo tornati allo stato di vigilanza. $autoipnosi ha lo scopo di creare uno stato mentale simile, se uendo per un percorso %inalizzato ad un obietti"o. La prima %ase consister in un rilassamento progressivo, sia fisico sia mentale, mentre la seconda %ase si occuper di evocare l&o"iettivo dell&autoipnosi. )oich la mente, in stato di rilassamento, tende a distrarsi con facilit, il rischio ' di cominciare con le migliori intenzioni e ritrovarsi a pensare a tutt&altro senza nemmeno accorgeresene. &utoipnosi per il rilassamento' una ()& nella tua testa. 8ilassare corpo e mente, inoltre, pu essere utile in numerose circostanze, a prescindere dall&ipnosi. 8ilassarsi pu servire per %a"orire il sonno o per allentare la tensione nervosa, ma ' anche un vero toccasana per l&e? fumatore che vuole smorzare serenamente gli eventuali sintomi di astinenza da nicotina. )urtroppo, nello stile di vita moderno, autoipnosi.org

l&arte del rilassamento non viene molto coltivata. (i tende piuttosto ad appaltare il compito di rilassarci a periodi e*o luo hi prestabiliti- le vacanze0rela?, il 3ee@end alla ()#, eccetera. (e anche tu gestisci cos> il tuo rilassamento, sai per esperienza che spesso sortisce effetti parziali o deludenti. 7l fatto ' che non funzioniamo $ad accumulo%. 6on possiamo sperare di $fare il pieno% di rela? per cancellare lo stress dei mesi passati e di quelli che verranno. 7l segreto ' gestire lo stress quotidianamente; vivremo meglio tutti i singoli giorni, compresi quelli che dedicheremo esclusivamente al riposo. (e non prendiamo questa "uona a"itudine, arriveremo alla ()# stanchi morti e nervosi, per giunta carichi dell&ansia di $doverci rilassare per forza%. 7mparare a rilassarsi ' un&arte che regala molte soddisfazioni. (apersi rilassare "uol dire a"ere la ()& nella nostra testa, sempre a portata di mano. +utti i metodi di rilassamento psicofisico si "asano sul principio che rilassare il corpo equivale a rilassare la mente e viceversa. 7l rilassamento si pratica con gli occhi chiusi e si pu fare sia in posizione seduta sia sdraiata. on un po& di esercizio ci si riesce a rilassare anche in luoghi rumorosi come sale d&attesa, uffici o luoghi commerciali. )l metodo del rilassamento corporeo progressivo 2uesto metodo utilizza la mente per rilassare il corpo, rafforzando di conseguenza il rilassamento mentale. (e sei amante dei massaggi avrai sperimentato come un semplice rilassamento $meccanico% dei muscoli possa generare un piacevole effetto calmante sulla psiche; ci sono persone, tra le quali mi includo, che sono capacissime di addormentarsi autoipnosi.org

sotto le mani di un "ravo massaggiatore. 7l rilassamento corporeo progressivo agisce allentando la tensione muscolare dei vari distretti corporei, in sequenza. (i pu scegliere di iniziare la sequenza a partire dalla testa o dai piedi; ' una questione di preferenza personale. 7l rilassamento pu essere guidato dal semplice pensiero di $rilassare% una determinata parte o fare ricorso a metafore. Acco un esempio di metafore efficaci; puoi individuare quella che maggiormente soddisfa i tuoi gusti. 7mmagina di essere un palloncino che si sta sgonfiando lentamente da un piccolo foro. 7l palloncino ha la forma del tuo corpo; man mano che una parte si sgonfia, si rilassa sempre di pi!. 7l ritmo dello sgonfiaggio segue quello del tuo respiro- ad ogni espirazione, la parte che stai rilassando si sgonfia un po& di pi!. 7mmagina di essere sulla rampa di ingresso di una "ellissima piscina termale, colma di acqua tiepida. 7l contatto con l&acqua rilassa dolcemente le parti del corpo che si immergono. 7nizia con un piede, poi con l&altro e, piano piano, avanzando lungo la rampa, immergi tutto il corpo fino alla testa. 7mmagina che il tuo corpo sia un grande vaso di cristallo, nel quale viene versato un liquido dolce e tiepido. Le parti del corpo si rilassano man mano che si riempiono di questo fluido. 7mmagina di trovarti su un lettino da massaggio in una "ellissima ()#. La persona che si occupa di te inizia a sciogliere e massaggiare con olio profumato le varie parti del corpo. autoipnosi.org

)uoi creare con l&immaginazione altre situazioni efficaci e tarate sui tuoi gusti. B importante che vi sia una sequenza presta"ilita delle parti corporee, in modo da non dimenticare alcun distretto. ,na variante di questa tecnica prevede di contrarre con forza i muscoli prima di rilassarli, in modo da averne una piena percezione. 7n pratica, si tratta di $indurire% la parte per qualche secondo e poi di $lasciarla andare%. (e il rilassamento avviene in posizione sdraiata, si possono tendere gli arti verso l&alto per qualche istante e poi lasciarli cadere rilasciando la muscolatura. )l metodo del rilassamento cromatico 2uesta tecnica induce un rilassamento puramente mentale, a cui far seguito automaticamente un rilassamento corporeo. 8ichiede meno sforzo di immaginazione rispetto al metodo precedente, ma ' efficace soprattutto su soggetti gi predisposti o allenati al rilassamento corporeo. )uoi quindi praticare i primi esperimenti con il rilassamento corporeo progressivo e successivamente utilizzare il rilassamento cromatico come tecnica rapida. 7l principio che guida il rilassamento cromatico ' "asato su una suggestione universalmente diffusa, secondo cui ad ogni colore corrisponde un diverso stato di eccitazione mentale. La scala dei colori utilizzata ' quella dell&iride- rosso, arancio, giallo, verde, azzurro .o "lu/, e viola. 7l colore considerato pi! eccitante ' il rosso, mentre quello pi! rilassante ' il viola. La tecnica consiste nel visualizzare, riempiendo tutto il campo visivo immaginario, un colore alla volta, partendo dal rosso e seguendo la scala dell&iride fino al viola. Le prime autoipnosi.org

volte non ' facile immaginare un colore uniforme, per cui l&esercizio pu essere agevolato immaginando oggetti semplici- un pannello di legno dipinto, o un grande cesto con dei frutti di quel colore, o ancora un&insegna luminosa. L&importante che compaia un singolo colore alla volta. L&immagine deve permanere per almeno un minuto prima di cedere il posto alla successiva. (e non ti viene automatico passare da un colore all&altro nel giusto ordine, puoi aiutarti ricordando l&acronimo 8#GC#C, che ti indica le iniziali dei colori in sequenza. +i propongo una serie di immagini di esempio per il rilassamento cromatico 8osso. ,na grande tela dipinta di rosso. 7l sipario di un teatro. ,n auto"us londinese. #rancio. ,n cesto pieno di arance. ,n enorme palloncino arancione. ,no scaffale pieno di flaconi di crema solare. ,n piatto di insalata di carote. Giallo. ,n campo di girasoli. ,n cesto pieno di limoni. ,n al"ero di mimosa in fiore. Cerde. ,na prateria. ,n grande al"ero. #zzurro o "lu. 7l cielo. 7l mare. Ciola. ,na distesa di viole del pensiero. ,na stanza illuminata da luci viola. ,n pannello fluorescente viola. *importanza della respirazione 2ualunque tecnica tu utilizzi, la respirazione corretta ne costituisce una parte fondamentale. 7l respiro deve essere profondo e seguire un ritmo lento e regolare. )er regolarizzare il respiro, puoi iniziare il tuo rilassamento con autoipnosi.org

due o tre $sospironi% sonori, con il vocalizio $#aaahD% in fase espiratoria. B il sospiro di sollievo e ti aiuter, sim"olicamente, a scrollarti di dosso le tensioni prima di cominciare il tuo percorso. Durante il rilassamento l&ideale ' effettuare la respirazione diaframmatica, ovvero la respirazione $di pancia% utilizzata dagli attori e dai cantanti per aumentare la risonanza della cassa toracica. =unziona cos>- inspirando l&aria, prova a tirar fuori l&addome; espirando, portalo dentro. 7 "am"ini respirano cos>; da adulti perdiamo questa a"itudine e tendiamo a espandere la cassa toracica durante l&inspirazione, anzich l&addome. La respirazione diaframmatica consente una maggiore espansione dei polmoni e quindi permette di respirare pi! profondamente e pi! lentamente. B pi! facile da re0imparare in posizione sdraiata rispetto a quella seduta. )uoi esercitarti con questo semplice esercizio- in posizione supina, poggia una mano sul tuo addome. Aspira tutta l&aria e inspira. 7mmagina di far fluire l&aria in entrata direttamente nella pancia- sentirai che la tua mano si solleva. (tai effettuando la respirazione diaframmaticaD &utoipnosi sempli%icata per il ra obietti"o +!meditazione#, iun imento di un

La forma pi! semplice di autoipnosi, che pu comunque essere molto efficace, anche se ' meno articolata, ' quella "asata sul monoideismo. 7l primo passo ' sempre il raggiungimento di uno stato di rilassamento utilizzando, ad esempio, una delle tecniche descritte in precedenza. ,na volta raggiunto uno stato di rilassamento, si tratta di concentrarsi su un singolo pensiero, avente una forte valenza emotiva, possi"ilmente facile da visualizzare nel dettaglio. autoipnosi.org

Ad esempio- te stesso che corri lungo una spiaggia respirando aria fresca, oppure te stesso mentre superi "rillantemente un esame, eccetera. ,tilizzando un termine familiare, si tratta di meditare sul tuo o"iettivo. )er fare ci non occorrono sistemi complicati o registrazioni audio .che vedremo successivamente/; "asta rilassarsi progressivamente e ripetere mentalmente la scena finch si vuole. +ale metodo ' diverso dalla meditazione di stampo orientale .in particolare la meditazione Een/, "asata sulla soppressione dei pensieri e sull'aspirazione ad uno stato di $vuoto% mentale .che portere""e all'7lluminazione/. -n altro metodo di autoipnosi per il ra obietti"o. iun imento di un

7l metodo consiste nell&imparare a memoria una sorta di copione .in gergo uno script/ da ripassare in stato di veglia e poi da $vivere% nello stato di autoipnosi. A& un po& come rivedere a mente il nostro film preferito. 2uesta tecnica richiede un vero e proprio studio e parecchia pratica. 7l corretto richiamo dello script in stato di autoipnosi avviene quando le immagini fluiscono spontaneamente, senza apparente sforzo mnemonico. +i sar sicuramente successo di ricordare nel dormiveglia qualche sequenza di un film che ti ha particolarmente colpito- ' esattamente quella sensazione. ,n semplice script si compone delle fasi standard dell&ipnosi Induzione e appro%ondimento, sotto forma di rilassamento progressivo .fisico e mentale/. Di solito si utilizza una espressione generica .$sei sempre pi! rilassato%/, associata ad un conto alla rovescia in cinque o dieci punti. #d esempio- +,ieci- .ei sempre autoipnosi.org

pi/ rilassato- 0ove- 1ncora pi/ rilassato- 2tto.enti il rilassamento che aumenta sempre di pi/-3 eccetera. )uoi anche utilizzare una delle sequenze di rilassamento corporeo progressivo o cromatico descritte nel capitolo precedente. (u estioni. (i inizia evocando uno scenario gradevole, scelto a piacimento, purch coinvolgente dal punto di vista emotivo. )u trattarsi di un luogo realmente esistente o immaginario. (i crea quindi una semplice vicenda, am"ientata nello scenario, che a""ia per protagonista te stesso. (e lautoipnosi ha uno scopo moti"azionale, do"rai "edere te stesso in una situazione che rappresenta il conse uimento del tuo obietti"o. #d esempio- se il tuo scopo ' migliorare la performance nella corsa a ostacoli, dovrai vedere e $vivere% te stesso mentre ti alleni e migliori sempre di pi!, fino a correre in pista il giorno della gara, senza commettere errori e salendo infine sul podio. Dovrai riuscire a sentire i muscoli al lavoro, il sudore che gronda, l&impatto dei piedi sul terreno, l&accelerazione in partenzaF insomma, ogni dettaglio dell&esperienza. Ris"e lio. ,tilizzando un conteggio in avanti, di solito da G a H, si induce una graduale ripresa di vigilanza. #d esempio+4noCominci a riprendere consapevolezza- ,ue- .empre pi/ vigile-3 eccetera. &utoipnosi e ansia da esame La paura degli esami universitari ' un vero e proprio incu"o per milioni di studenti. (ai che cosa intendo. 6on importa quanto duramente tu a""ia studiato o quanti esercizi tu a""ia ripetuto fino allo sfinimento- hai il terrore che, al autoipnosi.org

momento della resa dei conti, la mente si paralizzi, impedendoti di superare con successo l&esame. 2uesto terrore a volte pare fondato- sono molto frequenti i casi in cui lo studente preparato non riesce a spiccicare parola per l&emozione, salvo poi ricordarsi tutto a esame concluso .malamente/. # nulla vale sapere razionalmente che la preparazione c&' .sto partendo dal presupposto che tu a""ia studiato realmenteD/; contro la paura i ragionamenti non servono. ,n modello semplice per schematizzare il comportamento della mente umana fa ricorso a questo concetto- a""iamo due menti- una mente cosciente, razionale, che si occupa di analizzare le informazioni provenienti dal mondo esterno, e una mente su"cosciente, emotiva, che sogna, immagina e attri"uisce un significato emozionale alle cose. )er semplificare ulteriormente, a""iamo una mente che ragiona con le parole e una mente che ragiona col cuore. 2uesta schematizzazione ' particolarmente calzante nella tua situazione. )ro"a a pensarci' hai studiato con la mente cosciente, mentre pro"i timore con la tua mente subcosciente. hi vince, di solito, tra le dueI 6aturalmente la mente su"cosciente. La mente su"cosciente, per quanto di solito non ci rendiamo conto della sua azione, ' estremamente potente. B la mente con cui spesso prendiamo le decisioni importanti .le decisioni $d&istinto% o $di pancia%/, ' la mente che ci fa litigare animatamente, che ci fa sposare e che ci fa scegliere quest&automo"ile piuttosto che un&altra. La mente su"cosciente non ' molto ricettiva ai ragionamenti logici. autoipnosi.org

+ornando agli esami universitari, il ragionamento logico naturale sare""e- +5o studiato e mi sono esercitato. 6ossiedo le nozioni per superare lesame. 6otrei avere sfortuna e sentirmi chiedere un argomento che non conosco a sufficienza, ma poich7 non posso esercitare controllo sul caso, del tutto inutile che mi preoccupi3 . # questo ragionamento che tutti gli studenti condividono, se ne somma un altro, letteralmente urlato dalla mente su"cosciente- +2ddio8 0on ho studiato a sufficienza8 9uando sar' l: mi dimenticher' tutto e, con la sfortuna che mi ritrovo, mi chiederanno proprio lunico argomento che non ho neanche letto8 ;i &occeranno, avr' sprecato tante nottate di studio e dovr' ricominciare tutto daccapo83 7l tutto ripetuto in maniera ossessiva proprio quando servire""e la calma, ovvero immediatamente prima dell&esame. )er risolvere il pro"lema, occorre individuarlo. 7n questo caso, si tratta di impedire alla tua mente su"cosciente di avviare il mantra del pessimismo e della paura. Questo pu essere %atto con un esercizio di "isualizzazione, parente stretto dellautoipnosi +che spie o in un altro articolo,. Indi"idua il momento in cui cominci a percepire un crescente disa io nei con%ronti dellesame. Di solito ci avviene in concomitanza con la frequente $chiusa% di ripasso nella settimana precedente. Rita liati un .uarto dora in cui nessuno ti distur"er, possi"ilmente non la sera tardi .o, comunque, in un momento in cui non cadi dal sonno/ (iediti su una sedia, con la schiena "en poggiata sullo autoipnosi.org

schienale. Le mani devono riposare in grem"o; le gam"e non devono essere incrociate e i piedi devono essere sta"ilmente poggiati sul pavimento. La posizione deve essere equili"rata e comoda, con la testa "en dritta. /ai tre respiri lenti e profondi. #d ogni espirazione cerca di sciogliere le tensioni muscolari del collo e della schiena. Chiudi li occhi. Imma ina te stesso in un ambiente che ti %amiliare o in cui ti trovi a tuo agio. )otre""e essere un luogo naturale come una spiaggia, oppure la tua stanza, oppure il salone di un castelloF 6on vi sono limiti, l&essenziale ' che questo luogo sia per te accogliente e protettivo. on l&immaginazione puoi esplorare l&am"iente, volgendo lo sguardo intorno o muovendo qualche passo nelle vicinanze. 7n questo luogo sicuro, ad un certo punto incontri due !cloni# di te stesso. +i sono identici, ma sono in qualche modo diversi tra loro. )otre""ero essere vestiti in modo diverso, oppure differire per qualche altra caratteristica, come la lunghezza o il taglio dei capelli. )ro"a"ilmente noterai anche un loro atteggiamento diverso- calmo, quasi impassi"ile uno, irrequieto, trasognato o spaurito l&altro. -n tuo Io rappresenta la tua mente cosciente, mentre laltro rappresenta la tua mente subcosciente. (e non riesci a distinguerli da solo, chiedi loro chi ' chi con una domanda diretta- $ hi di voi ' il mio 7o razionale e chi ' quello emotivoI%. #lmeno uno dei due dovre""e risponderti. Rin razia il tuo Io Razionale per l& impegno che ha autoipnosi.org

profuso nella peparazione dell&esame. Digli quanto apprezzi il suo sforzo e chiedigli di continuare a dare il meglio di s. )uoi usare le parole e il tempo che ritieni opportuni per fare questo. Ri"ol iti al tuo Io 0moti"o. 8ingrazialo per la partecipazione all&esame e alla sua preparazione. (piegagli che sare""e pi! utile una sensazione di calma anzich una di agitazione. Digli che la sua paura rischia di distrarre l&7o 8azionale proprio quando dovr impegnarsi al massimo. 8i"adisci che non c&' motivo di preoccuparsi e che gli sarai davvero grato se vorr mantenersi tranquillo e sereno. #nche in questo caso, usa tutto il tempo e le parole che vuoi. #l termine di questo dialogo, chiedi ai due $cloni% di strin ersi la mano in segno di accordo. # questo punto puoi salutarli e, con calma, uscire dal tuo luo o imma inario aprendo gli occhi. )er .uanto possa sembrare incredibile, se ese uito corettamente .uesto esercizio %unziona da""ero e pu %are miracoli. 6on serve ripeterlo quotidianamente, anche se una $conferma dell&acccordo% pu essere utile un paio di giorni prima dell&esame. Consi li %inali Avita di mescolare pi! o"iettivi nelle tue sessioni; anche nell&ipnosi professionale si lavora su una priorit alla volta. (cegli o"iettivi realistici; per esercitarti, comincia con autoipnosi.org

o"iettivi raggiungi"ile nel "reve0medio termine .ad esempio- "ere una tazza di caff' in meno al giorno, anzich perdere G5 @g di peso corporeo/. 9antieni alta la tua motivazione tenendo un diario dei tuoi risultati e dei tuoi o"iettivi raggiunti. (ii costante- l'autoipnosi ' rapida ed efficace, ma alcuni o"iettivi impegnativi richiedono una sessione quotidiana finch il risultato non ' raggiunto.

Considerazioni %inali sullautoipnosi L&autoipnosi richiede molto autocontrollo e, comunque, per gli autodidatti, tende a essere meno efficace rispetto a quella professionale .di cui pu per essere un valido complemento/. (e scegli di intraprendere un percorso "asato esclusivamente sull&autoipnosi, sar necessario ricordarti di ripetere l&esperienza ogni tanto. )er ottenere il massimo dalla tua pratica di autoipnosi pu essere molto utile un corso specifico. (e ti piaciuta .uesta uida, puoi pro"are il "ideocorso che ho studiato per te e che tro"i su http'**autoipnosi.or

autoipnosi.org

%i auguro ti raggiungere tutti gli o&iettivi importanti nella tua vita. Ricorda< a&&iamo tutti una potentissima &acchetta magica pronta a operare grandi cam&iamenti nella nostra vita. .i trova in uno scrigno di cui solo noi possediamo la chiave. .i chiama mente. Fanne &uon uso.

,r. Francesco Rossani autoipnosi.org

1ota sull2autore 9i chiamo =rancesco 8ossani e sono il creatore del sito autoipnosi.org. 6ella vita sono un ipnotista professionista; se vuoi saperne di pi! sul mio conto puoi visitare il mio sito professionale francescorossani.com. Da anni mi occupo di divulgazione e insegnamento sull'ipnosi, sia in am"ito universitario sia in am"ito privato. )ratico l'ipnosi clinica per la sedazione chirurgica e per la dissuasione dal fumo. (ono un entusiasta sostenitore della validit dell'ipnosi e dell'autoipnosi per il miglioramento della qualit di vita.

autoipnosi.org