Sei sulla pagina 1di 2

novembre 2013

Sabato 16 18.30 Chiesa Santo Stefano in Cevraia + Francescutto Cecilia DOMENICA 17 ore 8.30 Pieve Sant Andrea Castions + Borean Fausto + Defunti Moretto Virgilio e defunti Moro + Papais Maria e Tedesco Lino ore 10.00 Chiesa SS. Ulderico e Antonio in Orcenico di Sotto. + Per la comunit + Petozzi Roberta + Per i def. Chiandotto + Def. Famiglia Poser + Def. Famiglia Chies ore 11.15 Pieve Sant Andrea Castions + Per la comunit + Ius Cuti e def. famiglia Vido. Luned 18 ore 8.30 Chiesa SS. Ulderico e Antonio in Orcenico di Sotto. + Ius Antonio e Ornella Luigia Marted 19 ore 18.00 Chiesa di Santa Margherita a Sile Mercoled 20 ore 9.00 Chiesa san Filippo Neri in Casa di Riposo

Settimanale din-formazione Orcenico di Sotto e Castions di Zoppola

IMPEGNATI SERENI
Ascolto
Disse Ges: Metteranno le mani su di voi e vi perseguiteranno, consegnandovi alle sinagoghe e alle prigioni, trascinandovi davanti a governatori e re, a causa del mio nome. Questo vi dar occasione per rendere testimonianza... Sarete odiati da tutti a causa del mio nome. Ma nemmeno un capello del vostro capo perir. Con la vostra perseveranza salverete le vostre anime. (Lc. 20, 27-38)

MA

Prego cos
Non hai promesso onori e ricchezze a chi ti segue, Signore Ges. Non troni e regni, ma persecuzioni e violenze. Un po esagerato, non ti pare? E chi ti viene dietro, se corre il rischio di perderci addirittura la vita? Eppure, lo sappiamo, hai avuto un seguito non indifferente. In vita, forse no, visto che sei morto su una croce, solo ed abbandonato da tutti. Ma dopo, quanti hanno creduto in te? Quanti hanno dato la vita per te? Forse il loro numero cos alto che neanche tu lo conosci. Qui sta il tuo segreto: non falsi ideali o facili ricompense, ma la verit di un cammino in salita, che richiede sacrificio, che pu costare la vita ma che fonte di vera gioia e di grande felicit.

al

24 17
SS. MESSE dal

Gioved 21 ore 15.30 Chiesa San Marco FESTA MADONNA DELLA SALUTE

+ Pagura Lucrezia e Borean Luigia + Zucchet Vaniglia Venerd 22 ore 9.00 Chiesa san Filippo Neri in Casa di Riposo Sabato 23 18.30 Chiesa Santo Stefano in Cevraia + Pagura Angelina e Bortolussi Guerrino DOMENICA 24 ore 8.30 Pieve Sant Andrea Castions + Toppazzini Roberto ore 10.00 Chiesa SS. Ulderico e Antonio in Orcenico di Sotto. + Per la comunit + Battiston Domenica + Poser Giorgio e Poser Umberto ore 11.15 Pieve Sant Andrea Castions + Per la comunit + Infanti Valentino e Toffolon Teresina

Comprendo e medito
- Prima della venuta finale di Ges come Re glorioso, i suoi discepoli dovranno subire persecuzioni e violenze: la fede chiede una testimonianza coraggiosa. - Ancora oggi, al mondo, tanti cristiani si trovano in condizioni difficili, privati della libert di praticare la fede. A loro il nostro sostegno, nella preghiera e nellinteressamento concreto.

COMPLEANNI di questa settimana a Orcenico di Sotto il 17: Cavalsi Rosetta in Mazzon; 19: Castellarin Pietro; 23: Agnola Alba in Ornella

Don Ugo Gaspardo Castions: Tel: 0434 - 97241 - Orcenico Tel: 0434 - 97139 Cell. 347 - 2609740 - Mail: parrocchiacastions2011@gmail.com

17 novembre 2013

XXXIII durante lanno

n.

46

IO VOGLIO SERVIRE GES


Il mio nome Shahbaz Bhatti. Sono nato in una famiglia cattolica. Mio padre, insegnante in pensione, e mia madre, casalinga, mi hanno educato secondo i valori cristiani e gli insegnamenti della Bibbia, che hanno influenzato la mia infanzia. Fin da bambino ero solito andare in chiesa e trovare profonda ispirazione negli insegnamenti, nel sacrificio, e nella crocifissione di Ges. Fu lamore di Ges che mi indusse ad offrire i miei servizi alla Chiesa. Le spaventose condizioni in cui versavano i cristiani del Pakistan mi sconvolsero. Ricordo un venerd di Pasqua quando avevo solo tredici anni: ascoltai un sermone sul sacrificio di Ges per la nostra redenzione e per la salvezza del mondo. E pensai di corrispondere a quel suo amore donando amore ai nostri fratelli e sorelle, ponendomi al servizio dei cristiani, specialmente dei poveri, dei bisognosi e dei perseguitati che vivono in questo paese islamico.Mi sono state proposte alte cariche al governo e mi stato chiesto di abbandonare la mia battaglia, ma io ho sempre rifiutato, persino a rischio della mia stessa vita. La mia risposta sempre stata la stessa: No, io voglio servire Ges da uomo comune. Questa devozione mi rende felice. Non voglio popolarit, non voglio posizioni di potere. Voglio solo un posto ai piedi di Ges. Voglio che la mia vita, il mio carattere, le mie azioni parlino per me e dicano che sto seguendo Ges Cristo. Tale desiderio cos forte in me che mi considererei privilegiato qualora - in questo mio sforzo e in questa mia battaglia per aiutare i bisognosi, i poveri, i cristiani perseguitati del Pakistan - Ges volesse accettare il sacrificio della mia vita. Voglio vivere per Cristo e

per Lui voglio morire. Non provo alcuna paura in questo paese. Molte volte gli estremisti hanno cercato di uccidermi e di imprigionarmi; mi hanno minacciato, perseguitato e hanno terrorizzato la mia famiglia. Gli estremisti, qualche anno fa, hanno persino chiesto ai miei genitori, a mia madre e mio padre, di dissuadermi dal continuare la mia missione in aiuto dei cristiani e dei bisognosi, altrimenti mi avrebbero perso. Ma mio padre mi ha sempre incoraggiato. Io dico che, finch avr vita, fino allultimo respiro, continuer a servire Ges e questa povera, sofferente umanit, i cristiani, i bisognosi, i poveri. Voglio dirvi che trovo molta ispirazione nella Sacra Bibbia e nella vita di Ges Cristo. Pi leggo il Nuovo e il Vecchio Testamento, i versetti della Bibbia e la parola del Signore e pi si rinsaldano la mia forza e la mia determinazione. Quando rifletto sul fatto che Ges Cristo ha sacrificato tutto, che Dio ha mandato il Suo stesso Figlio per la nostra redenzione e la nostra salvezza, mi chiedo come possa io seguire il cammino del Calvario. Nostro Signore ha detto: Vieni con me, prendi la tua croce e seguimi. I passi che pi amo della Bibbia recitano: Ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere; ero forestiero e mi avete ospitato, nudo e mi avete vestito, malato e mi avete visitato, carcerato e siete venuti a trovarmi. Cos, quando vedo gente povera e bisognosa, penso che sotto le loro sembianze sia Ges a venirmi incontro.Per cui cerco sempre dessere daiuto, insieme ai miei colleghi, di portare assistenza ai bisognosi, agli affamati, agli assetati. Shahbaz Bhatti, ucciso a Islamabad il 2 marzo 2011

ORCENICO DI SOTTO

CASTIONS
Luned 18 novembre 2013 ore 20.30 INCONTRO GENITORI CRESIMANDI Centro Comunitario

Il 13 novembre nata NONIS Agnese figlia di Ruggero e di Gradolato Sara. Ad Agnese campane a festa e alla sua bella famiglia tanta tanta gioia. Venerd 22 novembre 2013 INCONTRO CATECHISTI ore 20.30 in Oratorio

Gioved 21 novembre 2013 FESTA MADONNA DELLA SALUTE ore 15.30 Santa Messa nella chiesa di san Marco

PARROCCHIA DI CASTIONS Unit Pastorale di Zoppola Gioved 21 novembre 2013 in Pieve di sant Andrea (Ogni terzo gioved del mese) VENITE IN DISPARTE E RIPOSATEVI UN PO La CHIESA APERTA dalle 20.30 alle 22.00
Per un tempo di silenzio, di riflessione, di preghiera...per stare con Ges lincontro per tutti.

1 INCONTRO CORSO FIDANZATI Presso il Centro Comunitario di Castions


Per iscriversi telefonare a don Ugo 0434 97241 Significato del percorso in preparazione al matrimonio Don UGO GASPARDO - Parroco e una COPPIA di SPOSI Domenica 24 novembre 2013 nel Duomo di Valvasone Celebrazione della Parola di Dio per la Chiusura dellanno della Fede PRESIEDE LA LITURGIA DON ORIOLDO MARSON BENEDIZIONE DELLE FAMIGLIE a Castions VIA OVOLEDO

Venerd 22 novembre 2013

ARTICOLI PER IL BOLLETTINO DI NATALE INVITIAMO COLORO CHE AVESSERO DEGLI ARTICOLI, A CONSEGNARLI IN CANONICA O A INVIARLI ALLINDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA DEL PARROCO ENTRO DOMENICA 24 NOVEMBRE 2013