Sei sulla pagina 1di 1

IL CARNEVALE

Il Carnevale una festa molto sentita in Italia. Essa risale a tempi antichissimi, ad alcune festivit greche e romane che nascevano del bisogno del popolo di divertirsi e scherzare. Attualmente il Carnevale dura alcuni giorni e si conclude il marted grasso. LE MASCHERE Il Carnevale un'occasione di divertimento per adulti e bambini attraverso il travestimento, le sfilate mascherate e i carri allegorici. Alcune citt, come Venezia e Viareggio, organizzano feste molto importanti con carri allegorici, cio carri che trasportano figure costruite in cartapesta. Esse rappresentano in modo ironico alcuni personaggi famosi della politica e dello spettacolo. I carri e le maschere percorrono in sfilata le vie della citt, tra musiche e balli. Le Maschere classiche sono le protagoniste del Carnevale. Esse rappresentano vizi e virt degli uomini. Ogni regione italiana ha una maschera. Tra le maschere pi note e pi antiche ricordiamo Arlecchino, una maschera di Bergamo con un vestito molto colorato, fatto con pezzi di stoffa di tanti colori. Arlecchino un servo imbroglione e sciocco, ma ricco di fantasia e immaginazione. E' uno scansafatiche e combina spesso guai. Ha sempre la battuta pronta ma quando non sa trovare le parole per tirarsi fuori dai guai usa le gambe facendo capriole, piroette e salti. Colombina una maschera di Venezia, l'unica maschera femminile. Colombina una serva vivace, allegra, vanitosa e bugiarda molto affezionata alla sua signora. Pur di renderla felice combina imbrogli su imbrogli. Colombina non porta la maschera e indossa una cuffia e un vestito a strisce bianche e blu. Ha il grembiule a balze con un grosso fiocco. Il dottor Balanzone, una maschera bolognese che rappresenta un personaggio presuntuoso, amante di lunghi discorsi e citazioni in latino. Ha i baffi all'ins e una grossa pancia. Ha un cappello nero a larghe falde, una toga lunga e nera, panciotto e pantaloni neri. Indossa la camicia con un merletto bianco sui polsi e un colletto di pizzo. Tiene spesso un libro sotto il braccio. Pulcinella invece originario di Napoli e rappresenta un servitore sciocco e chiacchierone. Ama oziare, mangiare e bere. Pulcinella ha una grossa gobba sulla schiena, porta il cappello a punta, una maschera nera con il naso adunco, cio ricurvo; indossa una camicia bianca e calzoni larghi e bianchi. Porta con s un mandolino e un bastone che adopera per picchiare. 1 !"" Rispondi alle seguenti domande: Vero 1. Marted grasso l'ultimo giorno di Carnevale 2. I carri allegorici rappresentano personaggi famosi 3. Pulcinella l'unica maschera femminile 4. Il dottor Balanzone molto sapiente 5. Colombina una maschera di Napoli 6. Pulcinella porta sempre con s un libro 7. Venezia una citt famosa anche per la festa del Carnevale 8. Arlecchino indossa un vestito bianco 9. Il naso di Pulcinella ricurvo 10. Arlecchino bergamasco ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! Falso ! ! ! ! ! ! ! ! ! !

"#! "$! %#! %$! &#! &$!