Sei sulla pagina 1di 3

CONOSCERE IL NOSTRO CORPO IN RELAZIONE ALLE ATTIVITA MOTORIE/RICONOSCERE E PERCEPIRE I COMANDI CHE PERMETTONO IL MOVIMENTO

IL SISTEMA NERVOSO
E diviso in 2 settori ben distinti: Sistema nervoso centrale Sistema nervoso periferico Il cervello la parte pi importante del sistema nervoso, agisce come centro di comando e per compiere la sua opera utilizza un sistema ben organizzato che definito sistema nervoso centrale.

SISTEMA NERVOSO CENTRALE

Il sistema nervoso centrale comprende lencefalo e il midollo spinale. Encefalo: contenuto nella scatola cranica, la parte pi voluminosa del sistema nervoso centrale. Da esso vi partono 2 nervi cronici! composto da: . cervello:costituito da 2 emisferi uniti da una lamina detta corpo calloso. "iascun emisfero controlla la parte opposta del corpo. 2. midollo allungato: collegato al midollo spinale e regola le funzioni involontarie #respirazione, digestione$ del nostro corpo. %. ponte:posto anteriormente al cervelletto &. cervelletto:posto nella parte posteriore dellencefalo, contribuisce a coordinare lattivit' motoria e controlla le(uilibrio. Midollo spinale: racchiuso in una tripla guaina di membrane! parzialmente suddiviso in una met' anteriore e in una posteriore e da esso si dipartono % coppie di nervi spinali. Il midollo spinale convoglia al cervello gli impulsi nervosi provenienti dal corpo, mentre trasmette alle varie parti dell)organismo gli impulsi nervosi prodotti nel cervello.

SISTEMA NERVOSO PERIFERICO

Il sistema nervoso periferico comprende 2 paia di nervi cranici, % paia di nervi spinali e il sistema nervoso simpatico e parasimpatico.

I nervi cranici: collegano lencefalo agli altri organi di senso, agli organi respiratori e circolatori, regolandone il funzionamento sono anche detti
nervi sensitivi.

I nervi spinali: collegano il midollo spinale a tutte le parti periferiche del nostro corpo sono anche detti nervi motori.

SISTEMA NERVOSO SIMPATICO E PARASIMPATICO


E una parte del sistema nervoso periferico che controlla le complesse funzioni dellapparato digerente, respiratorio, cardio* circolatorio, uro*genitale e delle ghiandole endocrine. +utte le sue attivit' si svolgono indipendentemente dalla nostra volont' e per tale motivo chiamato sistema nervoso autonomo.

LE CELLULE DEL SISTEMA NERVOSO

Il sistema nervoso composto di cellule chiamate neuroni formate da una parte centrale detta nucleo, che riceve stimoli tramite i dentriti, e una parte periferica chiamata assone, che trasmette ai dentriti lo stimolo ricevuto da altri neuroni vicini mediante zone di contatto dette sinapsi. ,e cellule possono essere divise in: sensitive:ricevono e trasmettono informazioni che arrivano dal corpo e dallambiente esterno. motrici:stimolano i muscoli a contrarsi facendo cos- muovere il corpo. associative: permettono di stabilire collegamenti tra le cellule sensitive e (uelle motrici.