Sei sulla pagina 1di 14

BBTruss 1.0.

0 Manuale Utente

BBTruss 1.0.0

Pag. 1 di 15

Indice:
Requisiti del sistema Installazione Codice dattivazione Descrizione Descrizione generale Dimensioni Profili Giunti Settaggi
_____________ _____________ _____________ _____________ _____________ _____________ _____________ _____________ _____________ 3 4 4 5 6 7 9 13 15

BBTruss 1.0.0

Pag. 2 di 15

Requisiti del sistema


Versione di ProSteel supportate: - ProSteel V. 17.0 Versioni di AutoCAD supportate: - AutoCAD 2004-2005-2006 - Architectural Desktop

Installazione
Copiare e decomprimere il file ZIP nella cartella .\PRG\Plugin di ProSteel 3D. Di default nella barra degli strumenti BB PLUGIN licona BBTruss funzionante. Viene di seguito riportata la chiamata da associare al pulsante nel caso in cui si voglia personalizzare il men di AutoCAD:
^C^C_-BARUNBPlugin.dvb!ThisDrawing.BBTruss

Codice dattivazione
Per utilizzare la plug-in BBTruss necessario richiedere il codice dattivazione BBPolicy.dll alla BB the CAD & Multimedia Company. Il codice dattivazione strettamente legato al numero di serie della chiave hardware (dongle) di ProSteel. Il Programma iKIWIDongle.exe, disponibile al seguente indirizzo http://www.prosteel.it/assistenza/clienti.aspx?sez=5.%20Suppo rto%20tecnico , permette di interrogare il numero di serie della chiave hardware. Lanciare il programma e scegliere dal menu a tendina Dongle la voce Start. Apparir una finestra come in figura a lato. Premere OK. Di seguito apparir un file di testo con le stesse informazioni riportate nella maschera precedente, da spedire allindirizzo info@bbnoale.com. Vi sar consegnato via posta elettronica il file BBPolicy.dll il quale dovr essere copiato nella cartella PRG\Plugins\ di ProSteel. Senza il codice dattivazione BBTruss funziona in modalit demo. Rispetto alla versione completa i parametri evidenziati in rosso non potranno essere modificati.

BBTruss 1.0.0

Pag. 3 di 15

Descrizione
BBTruss una Plugin sviluppata in linguaggio COM/VBA (interfaccia di ProSteel 3D) per la creazione di capriate reticolari in acciaio. La capriata prodotta con BBTruss un vero proprio Elemento Strutturale di ProSteel, assumendone tutte le caratteristiche. Per poter editare le propriet della capriata necessario selezionare lunifilare, premere il tasto destro e selezionare la voce PS3D Propriet. LElemento strutturale capriata verr dissolto nel momento in cui lo schema viene cancellato. Tutti gli elementi che compongono la capriata sono oggetti di ProSteel come i profili, stili dei bulloni, piatti ecc..

BBTruss 1.0.0

Pag. 4 di 15

Descrizione generale
Lanciare il commando BBTruss specificando il punto dinserimento e la direzione della capriata. Di seguito si aprir la finestra di dialogo BBTruss (1.0.0) come in figura. Vengono di seguito riportate le caratteriste della funzioni base della macro disposti nella parte inferiore della finestra di dialogo.

1 2 3 4 5 6

Conferma linserimento e chiude la finestra di dialogo. Chiude la finestra di dialogo non tenendo conto delle modifiche fatte Richiama il file di Help in linea Permette di salvare il template della scala Permette di visualizzare a video le modifiche apportate nella finestra di dialogo Visualizza / Nasconde la grafica di supporto

BBTruss 1.0.0

Pag. 5 di 15

DIMENSIONI
Nella scheda Dimensioni vengono definite i parametri di costruzione dellunifilare della capriata come la tipologia, il numero delle aste, la lunghezza ecc. Per un pi semplice utilizzo si consiglia di utilizzare la grafica di supporto.

Generale
Tipo Lato B F A1 A2 Arrotonda E Indica la tipologia di capriata da utilizzare. Indica il lato corrente su cui si sta lavorando. Indica laltezza della capriata. Indica il valore della freccia. Indica langolo della briglia superiore. Indica langolo della briglia inferiore. Arrotonda la lunghezza dei segmenti Distanza interna tra i segmenti

Il valore pu anche essere anche negativo

Dimensioni
Lato L A C D Numero Distanza Indica il lato corrente su cui si sta lavorando. Lunghezza capriata. Altezza laterale della capriata. Distanza del primo segmento della capriata Distanza dellultimo segmento della capriata. Indica il numero di segmenti da inserire. Indica linterasse tra i segmenti. Aggiunge un campo Rimuove un campo Uniforme Rende la distanza tra le aste interne uniforme Se attivo linterasse tra le aste uniforme, in caso contrario lo si stabilisce manualmente per ogni asta. Parametro non editabile

BBTruss 1.0.0

Pag. 6 di 15

Materiale e bulloni
Materiale profili Materiale piatto Bulloni Impostazione globale di assegnazione del materiale ai profili. Impostazione globale di assegnazione del materiale ai piatti. Impostazione globale di assegnazione del materiale ai bulloni.

BBTruss 1.0.0

Pag. 7 di 15

Profili
Nella scheda Profili, vengono definiti profili da utilizzare nei componenti della capriata (briglia superiore, briglia inferiore, aste diagonali, aste verticali) nonch, la posizione, la foratura, lasse dinserimento ecc. Per un pi semplice utilizzo si consiglia di utilizzare la grafica di supporto.

Profili
Segmento Tipo Classe Dimensioni Rotazione Specchia Tipo ins. Inserimento Inverti Seleziona il componente della capriata Indica la tipologia di profilo da utilizzare Indica la classe del profilo da utilizzare Indica le dimensioni del profilo da utilizzare Indica la rotazione del profilo. Specchia profilo Indica se inserire un asta singola o doppia Indica lasse dinserimento del profilo Permette di invertire la direzione delle diagonali briglia superiore - briglia inferiore - aste diagonali - aste verticali

Asse Centrale Asse Baricentrico

Offset inf.
A Offset dei segmenti della briglia inferiore Se nella voce segmento attiva la voce Briglia inferiore o Briglia superiore il valore di offset viene riferito allasse delle verticali esterne.

Offset degli assi della briglia inferiore

Offset inferiore
BBTruss 1.0.0 Pag. 8 di 15

Offset sup.
C Offset dei segmenti della briglia superiore Se nella voce segmento attiva la voce Briglia inferiore o Briglia superiore il valore di offset viene riferito allasse delle verticali esterne.

Offset degli assi della briglia superiore

Offset superiore

BBTruss 1.0.0

Pag. 9 di 15

Fori
Dm Gioco Bullonato Nr-X Nr-Y A B C Indica il diametro del foro Indica la tolleranza di lavorazione del foro Inserisce il bullone Indica il numero dei fori nella direzione X Indica il numero dei fori nella direzione Y Distanza del foro dal bordo esterno Interasse foro orizzontale Interasse foro verticale

Fori

Calastrelli
Inserisci Bullonato Max Sp Dir-X/Y Nr A B Tipologia Dist Rotazione Inserisce i calastrelli Inserisce i bulloni Distanza massima tra i calastrelli Spessore calastrelli Direzione X/Y Numero fori Distanza tra il bordo esterno e i fori Interasse foro Indica se il calastrello singolo o doppio Distanza tra i calastrelli Rotazione calastrelli

Editabile solo se la tipologia doppia Solo per valori di 0 e 90 gradi

Calastrello singolo
BBTruss 1.0.0

Calastrello doppio
Pag. 10 di 15

Elenco segmenti
Copia parametri Incolla parametri Elimina parametri Tipo N. Profilo Sezione

BBTruss 1.0.0

Pag. 11 di 15

Giunti
Nella scheda Giunti vengono definiti i parametri dimpostazione dei collegamenti tra le aste come per esempio lo spessore del piatto di giunzione, la tipologia, gli offset, il numero dei fori ecc.

Dimensioni
Sp A B Ty Dist Indica lo spessore piatto del giunto Indica la larghezza del piatto Indica laltezza del piatto Indica se inserire un giunto singolo o doppio Indica la distanza tra i piatti

Editabile solo se la tipologia del giunto doppia

Offset briglia superiore / inferiore


O1 O2 Offset verticale del giunto dal bordo esterno della briglia Offset laterale del giunto dal bordo esterno della briglia

Fori
Bullonato Nr-X X Y Nr-Y Dmin Inserisce i bulloni nel giunto Numero fori in direzione X Distanza tra il foro e i bordo del piatto nella direzione X Distanza tra il foro e i bordo del piatto nella direzione Y Numero fori in direzione Y Interasse foratura interna in direzione X

BBTruss 1.0.0

Pag. 12 di 15

Elenco giunti
Copia parametri Incolla parametri Elimina parametri Posizione Indica la posizione del giunto N. Indica il numero totale dei giunti Lunghezza Indica la lunghezza del giunto Larghezza Indica la larghezza del giunto Spessore Indica lo spessore del giunto

Briglia superiore - Briglia inferiore

Giunto singolo

Giunto doppi

BBTruss 1.0.0

Pag. 13 di 15

Settaggi
Nella scheda Imposta (vedi immagine) si pu impostare la lingua voluta. Se il comando BBTruss viene lanciato per la prima volta, apparir automaticamente questa finestra con la richiesta di selezionare la lingua desiderata. Poich le modifiche abbiano effetto necessario chiudere e riaprire la finestra di dialogo.

BBTruss 1.0.0

Pag. 14 di 15

Potrebbero piacerti anche