Sei sulla pagina 1di 1

MAPPA DELLA GRAMMATICA

La SINTASSI studia le relazioni tra le parole (analisi logica). La MORFOLOGIA studia le parole prese isolatamente (analisi grammaticale).

SINTASSI
SOGGETTO (di chi si parla?)
Il leone ruggisce.
ESPRESSO

Parti variabili del discorso


NOME
COMUNE PROPRIO PRIMITIVO

MORFOLOGIA
DIMINUTIVO ASTRATTO

Parti invariabili del discorso


casina casona casetta casaccia di

PREPOSIZIONE
(Ha la funzione di mettere le parole in rapporto tra loro)
SEMPLICI

maestro Gino casa

COLLETTIVO

gregge

CONCRETO

tavolo

pace

ACCRESCITIVO VEZZEGGIATIVO DISPREGIATIVO

Cambia il significato
DERIVATO

Non cambia il significato


ALTERATO

di, a, da, in, con, su, per, tra, fra il del al dal nel col sul lo dello allo dallo nello con lo sullo la della alla dalla nella con la sulla i dei ai dai nei coi sui gli degli agli dagli negli con gli sugli le delle alle dalle nelle con le sulle

Marco e Lucia giocano. (Io) Studio.


SOTTINTESO

casalinga

ARTICOLO
DETERMINATIVO

a
INDETERMINATIVO

il - lo

la

i - gli

le

un - uno

una

ARTICOLATE

(Voi) Siete cattivi.

da in con

QUALIFICATIVO

di grado

AGGETTIVO (Dipende sempre da un nome)


di minoranza

Il leone

ruggisce
POSITIVO

meno dolce pi dolce dolce come


cardinale NUMERALE ordinale SUPERLATIVO

relativo

il pi/meno dolce

su

dolce

COMPARATIVO

di maggioranza di uguaglianza

PREDICATO (cosa si dice?)


Azione di senso compiuto
VERBALE

assoluto

dolcissimo

CONGIUNZIONE
(Ha la funzione di collegare parole o frasi) e, anche, inoltre, ancora, n, neanche, o, cio, ossia, infatti, dunque, quindi, perci, se, che, quando, mentre, allora, sebbene, perch, poich...

Il gatto dorme.

POSSESSIVO DIMOSTRATIVO

mio, tuo, suo, nostro, vostro, loro, proprio, altrui questo, codesto, quello, stesso, medesimo nessuno, alcuno, molto, poco, tanto, tutto, troppo, ogni, qualche ... che, quanto, quale...?
ESCLAMATIVO

uno, due, tre ... primo, secondo, terzo ...

I leoni ruggiscono. Verbo essere + aggettivo


NOMINALE

INDEFINITO INTERROGATIVO

Il papavero rosso.

che, quanto, quale!

Luca uno scolaro. Verbo essere + nome


PERSONALE

PRONOME ( la parola che sostituisce il nome)


io, tu, egli, ella, noi, voi, essi, esse (funzione di soggetto) che, il quale, la quale, le quali, cui... Come gli aggettivi, ma non hanno il nome vicino me, mi, te, ti, lui, lei, la, lo, gli, le, s, si, ne, ce, ci, ve, vi, loro (funzione di complemento)
RELATIVO DI MODO

AVVERBIO
( la parola che sta vicino al verbo e ne modifica il significato) Bene, male, velocemente, tranquillamente... ieri, oggi, subito, presto... intorno, l, l, qui, poco, molto, troppo, parecchio... s, certo, sicuramente... no, non, neanche, neppure... forse, chiss...

ESPANSIONI = COMPLEMENTI
DIRETTA O COMPLEMENTO OGGETTO

Sandro ha comprato un videogioco. (chi - che cosa?)

mio, tuo, suo, nostro, vostro, loro, proprio, altrui questo, codesto, quello, stesso, medesimo, ci, costui, colui

POSSESSIVO DIMOSTRATIVO INDEFINITO

INTERROGATIVO ESCLAMATIVO

che, chi, quanto, quale...? che, chi, quanto, quale!

DI TEMPO

DI LUOGO

adesso Lamico gioca nel giardino di Luca Luca gioca nel giardino. (dove? - compl. di luogo) Luca gioca adesso. (quando? - compl. di tempo)

nessuno, alcuno, molto, poco, tanto, tutto, ognuno, qualcuno, niente...

DI QUANTIT

Analisi del verbo: coniugazione, modo, tempo, persona


INDICATIVO presente passato prossimo

VERBO (Esprime uno stato, un modo dessere, unazione di una persona, un animale, una cosa)
imperfetto trapassato prossimo futuro anteriore passato passato

DI AFFERMAZIONE

Io parlo Io ho parlato Io parler che io parli Io parlerei

Io parlavo Io avevo parlato Io avr parlato


imperfetto

passato remoto trapassato remoto

Io parlai
DI NEGAZIONE

Io ebbi parlato
DI DUBBIO

Modi finiti
futuro semplice CONGIUNTIVO presente presente

INDIRETTE

Il nonno legge una storia a Luca. (a chi - a che cosa? compl. di termine) Io passeggio con Luca. (con chi? - compl. di compagnia) Io mangio velocemente. (come? - compl. di modo)

che io abbia parlato Io avrei parlato

che io parlassi
IMPERATIVO

trapassato

che io avessi parlato

CONDIZIONALE

ESCLAMAZIONE o INTERIEZIONE
(Esprime un sentimento di gioia, dolore, stupore...)
LETTERE COMBINATE

presente

Modi indefiniti
presente INFINITO passato

parla tu parlando avendo parlato

Ah! Oh! Ehi! Ohi! ... Silenzio! Coraggio! Peccato! Auguri! Basta! Aiuto! Povero me! Mamma mia! Santo cielo!

parlare
PARTICIPIO

presente passato

parlante
GERUNDIO

presente passato

aver parlato
FORMA PASSIVA

parlato
FORMA RIFLESSIVA

PARTI DEL DISCORSO

FORMA ATTIVA

FORMA IMPERSONALE GRUPPI DI PAROLE

Il bruco mangia la mela.

La mela mangiata dal bruco.

Io mi specchio.

Nevica da due giorni