Sei sulla pagina 1di 109

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of

Manuale diBrain Training (Allenamento del cervello) per persone over 50


N Exp.: 143-LLP-1-2008-1-ES-GRUNDTVIG-GMP PROGETTOMINDWELLNESS:Miglioramentodellecapacitdi apprendimentoedellasalutementaledellepersoneover50

Il presente progetto stato finanziato con il supporto dellUnione Europea. LUnione Europea e EACEA non sono responsabili dellutilizzo che potrebbe essere fatto delle informazioni contenute nel presente documento.

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of

Manuale di Brain Training (Allenamento del cervello) per persone over 50

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of

Titolo:ManualediBrainTraining(Allenamentodelcervello)perpersoneover50. FinanziatodaEACEAnellambitodelprogrammaGrundtvig. Autori: gruppo di partner del progetto MindWellness: Miglioramento delle capacit diapprendimentoedellasalutementaledellepersoneover50.Nexp.:143087LLP 120081ESGRUNDTVIGGMP. Data:12luglio2010.

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of INFORMAZIONISUGLIAUTORI 1.INTRODUZIONE.LINVECCHIAMENTODEMOGRAFICOINEUROPA 2.MANTENEREL'EFFICIENZAMENTALE.LINVECCHIAMENTOATTIVO 2.1.Introduzioneallapprendimentoinetadulta 2.2.Presuppostiteoricideglieffettidellefficienzamentale 2.3.Lefficienzamentalenonsolobraintraining 2.4.IlprogettoMindwellnesselinvecchiamentoattivo Pag.7 Pag.9 Pag.16 Pag.16 Pag.21 Pag.24 Pag.29

3.METODIDIRICERCASULCERVELLO:INTRODUZIONEALTESTDELLUNIVERSITDI PCS Pag.31 4.CASESTUDYSULLINVECCHIAMENTOATTIVO 4.1.Introduzioneallasezionepraticadelmanuale 4.2.Progettieuropeiinmateriadiinvecchiamentoattivo 4.3.Esempidiattivitperlinvecchiamentoattivo Pag.43 Pag.43 Pag.44 Pag.47 5.ESERCIZIDIBRAINTRAINING 5.1.Introduzione 5.2.Memoria 5.3.Ragionamentoinduttivo 5.4.Velocitdielaborazione 5.5.Altriesercizi 6.ORGANIZZAZIONINAZIONALICHEPROMUOVONOLINVECCHIAMENTO ATTIVO BIBLIOGRAFIA Pag.78 Pag.57 Pag.57 Pag.57 Pag.63 Pag.68 Pag.70

Pag.103

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of

INFORMAZIONI SUGLI AUTORI


SPAGNA JaioneSantoseBeatrizDazGuardamino XXIINVESLAN,Euskalduna111dcha,48008Bilbao(Vizcaya),SPAGNA Tel.:+34944703670,email:j.santos@inveslan.com AUSTRIA Mag.(FH)ChristinaKunter VolkshilfeSteiermarkInstitutConnect,GstingerStrasse213,8051Graz,AUSTRIA Tel.:+43676870833020,email:christina.kunter@stmk.volkshilfe.at GERMANIA Dr.GerdZimmer InstitutfrProjektbegleitungundKompetenzentwicklungprokompetenze.V., ImWinkel53,D18059Rostock,GERMANY Tel.:+493814006082,email:info@prokompetenz.de DANIMARCA BodilMygindMadsen,MA AarhusSocialandHealthCareCollege,OlofPalmesAlle35,8200rhusN,DANIMARCA Tel.:+4523261290,email:sskabmm@sosuaarhus.dk ESTONIA TiinaJuhansoo,MD,PhD,VicerettoreperloSviluppoeleRelazionistraniere TallinnHealthCareCollege,Knnu67,13418,Tallinn,ESTONIA Tel.:+3726711730;+3725164866,email:tiina.Juhansoo@ttk.ee AnneEhasalu,RN,MA,DocentedellacattedradiScienzeinfermieristiche TallinnHealthCareCollege,Knnu67,13418,Tallinn,ESTONIA Tel.:+3726711738,email:anne.Ehasalu@ttk.ee MerikeKravets,Insegnanteperlaformazionedegliassistentisociali TallinnHealthCareCollege,Knnu67,13418,Tallinn,ESTONIA Tel.:+3726711738,email:merike.Kravets@ttk.ee UNGHERIA ProfLszlIvn(professoredigerontologiaegeriatria) SemmelweisEgyetemOK.KUT.1125Budapest.Ktvlgyit4.V1/637.Geritria.UNGHERIA EnikNagy(responsabiledelprogetto) TrebagPropertyandProjectmanagementLtd,09Kossuth;2094Nagykovcsi,UNGHERIA Tel.:+3626555221,email:pkovesd@trebag.hu Dr.AndrsHuszr.UniversitdiPcs. 7624Pcs,Szigetit12.UNGHERIA Tel.:+3672536230,email:andras.huszar@aok.pte.hu Dr.IvnSzalkai.UniversitdiPcs. SouthBorsodHealthandSocialCluster.7636Pcs,Gadu.8.UNGHERIA Tel.:+3646555601,email:ivan.szalkai@clusterforhealth.eu

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of


Dr.PlBilkeipsichiatra 1143Budapest,Stefniat55.UNGHERIA Tel.:Cell.:+36309730789,email:gorzo@tonline.hu. ITALIA PaolaGargano(Laureamagistraleingiurisprudenza) S&Tsoc.coop.ViaPo40,10123Torino,ITALIA Tel.:+390118126730,email:p.gargano@setinweb.it POLONIA AnnaGrabowska,PhD PROMEDCoLtd.,ul.DolneMigowo16C,80282Gdansk,POLONIA Tel.:+48601329795,email:anka.grabowska@gmail.com REGNOUNITO BruceMacdonaldStockley,PhD PointEuropa,TheManse,GarrettStreet,Cawsand,Cornwall,PL101PD,REGNOUNITO Tel.:+441752822444,email:bruce.stockley@pointeuropa.org

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of


INTRODUZIONE. LINVECCHIAMENTO DEMOGRAFICO IN EUROPA

Introduzione Mantenerelasalutementaleunfattoreessenzialeperilbenesseredellindividuo.Inet avanzata, in concomitanza con altri mutamenti fisiologici, si riscontra la tendenza ad accusare deficit delle funzioni mentali. Alcuni tra questi mutamenti fisiologici sono imputabili a diverse patologie o a processi irreversibili di invecchiamento. Tuttavia, possibile prevenire o rallentare molti di questi mutamenti conducendo una vita attiva e prendendo in considerazione diversi fattori (ad es. dieta sana, contatti sociali, apprendimento continuo, efficienza fisica, ecc.). Il presente manuale si propone di offrire agliutentiunapanoramicadeirisultatidiMindwellness,unprogettointernazionaledella duratadidueannifinanziatodalprogrammadell'UnioneEuropeaGrundtvig.Ilprogetto coinvolge 11 partner di 9 paesi, ivi inclusi illustri specialisti nel campo della formazione degliadulti,pedagoghi,medici,ricercatoriuniversitari,espertidiICTericercatorisociali.Il progettohamessoapuntomaterialiformatividestinatiallepersoneover50(ancoraattive o in pensione) al fine di aiutarle a mantenere la propria mente flessibile e attiva (www.mindwellness.eustrumentoformativo).Ibeneficiaridelpresentemanualesonoin primoluogoprofessionistiedespertichelavoranoconpersoneover50,assistentisociali, infermieri, operatori assistenziali, ecc. Tali professionisti potranno utilizzare gli esempi riportatiqualelineaguidaperintegrareesupportareicorsioiprogrammimessiapunto per i partecipanti over 50. Il presente manuale rappresenta un materiale integrativo per personeover50,formatoriedesperticoninteressenelsettore.

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of LinvecchiamentodemograficoinEuropa Linvecchiamento rappresenta una delle sfide maggiori per lEuropa moderna. Grazie al miglioramentodeiservizisanitari,aunamigliorealimentazione,amiglioriservizisocialie alla riduzione del tasso di natalit, laspettativa di vita ha fatto registrare una crescita continua. In base ai dati statistici di Eurostat, la percentuale della proporzione di popolazione composta da persone di et pari o superiore ai 65 anni ha superato il 16% nellamaggiorpartedei27paesieuropei. Figura1:Proporzionedellapopolazionedietpariosuperioreai65anni Legenda Unioneeuropea(27paesi) Unioneeuropea(25paesi) Areadelleuro(16paesi) Areadelleuro(15paesi) Belgio Bulgaria RepubblicaCeca Danimarca Germania Estonia Irlanda Grecia Spagna
Fonte:Eurostat.Lingue:inglese,tedescoefrancese.

Aspettativadivitaesalute Mentrecinquant'annifalamaggiorpartedellapopolazionemorivaprimadicompiere50 anni, oggi laspettativa di vita media a livello globale di oltre 65 anni circa (dati dellOrganizzazioneMondialedellaSanitOMS).Laspettativadivitaalivelloeuropeo aumentata ancora pi rapidamente nei paesi europei. Come mostra la figura 2, nella maggior parte dei paesi europei laspettativa di vita cresciuta in modo significativo, specialmenteperquantoattienealdatorelativoallapopolazionefemminile.

10

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Figura2:Principaliindicatoridifertilitemortalit(stimenazionali)


Tasso di fertilit totale REGIONE/PAESE 2000 Stati membri dell'UE Belgio Bulgaria Repubblica Ceca Danimarca Germania Estonia Irlanda Grecia Spagna Fran cia Italia Cipro Lettonia Lituania Lussemburgo Ungheria Malta Paesi Bassi Austria Polonia Portogallo Romania Sloven ia Slovacchia Finlandia Svezia Regno Unito 1,62 1,27 1 1,77 1,38 1,39 1,9 1,27 1,23 1,89 1,26 1,6 1,24 1,39 1,78 1,33 1,69 1,72 1,36 1,37 1,56 1,3 1,26 1,29 1,73 1,55 1,84 1,81 1,42 1,44 1,85 1,37 1,64 2,03 1,42 1,4 1,98 1,37 1,39 1,41 1,35 1,61 1,32 1,37 1,72 1,38 1,31 1,34 1,29 1,38 1,25 1,83 1,88 1,9 1,45 1,47 1,61 1,35 1,43 1,77 1,41 1,23 1,37 1,35 1,41 1,33 1,85 1,91 1,94 75,5 75,1 69,7 72,9 67,7 71,9 69,1 74,1 77,4 75,4 67,1 1,45 1,46 2,02 1,41 75,4 75,6 75,3 76,5 76,1 64,9 66,8 65,8 64,9 77,6 69,2 77,2 78 77,3 71 75,2 69,2 75 70,5 75,8 78,9 77,6 70,9 76,3 79,1 76,9 78,4 77,6 71,3 75,5 69,5 80,6 81,1 78 79,9 74,8 79,1 77,2 81 82 80,2 75,6 67,2 66,3 1,82 1,48 1,5 1,89 1,37 1,66 65,1 75,1 68,2 71,7 74,3 77,3 69,2 73,7 76 76,9 67,4 76,7 77 77,7 77,5 78,4 77,2 79,1 77,5 78,8 80,5 82,5 82,8 82,5 81 76 77,5 76,5 77,2 82,7 77,3 81,8 82,3 82,9 79,7 81,6 76,1 82,3 78,1 82,9 83 81,7 78,7 83 83,2 81,9 82,4 83 80 81,7 76,7 77,9 77,6 77,2 67,6 76 77,5 69,5 74 81,4 75,3 78,4 79 83,3 76,3 79,9 80,5 82,3 78,5 81,5 82 84,1 84,4 83,8 82,2 85,2 84,3 84,1 82,5 79,2 83,5 76,6 80,1 (Figli per donna) 2007 2008 2000 Aspettativa di vita alla nascita Maschi 2007 2008 Femmine 2000 2007 2008

Fonte:Eurostat.Lingue:inglese,tedescoefrancese.

responsabilitcongiuntadeglistati,dellasocietedeglistessiindividuiraggiungerelet avanzatanellemiglioricondizionidisalutepossibilemantenendolapropriasalutefisicae mentale. Le persone si preoccupano maggiormente della propria aspettativa di salute rispetto allaspettativa di vita. Secondo lOMS, laspettativa di salute pu essere definita laspettativadivitainbuonecondizionidisaluteecorrispondealnumeromediodianni cheunapersonapuaspettarsidivivereintalicondizionidisalute1. Caratteristichebiologichedellinvecchiamento Ingeneresiritienechelinvecchiamentoel'etavanzatamostrinocaratteristichediversee chelepersonedellaterzaetnondebbanoessereconsiderateunamassaindistintadella popolazione,maunelementodidiversificazionedeiprocessidiinvecchiamentonormalio anormali. inoltre necessario sottolineare che linvecchiamento non un processo strettamente correlato ai dati anagrafici, ma che esistono differenze significative delle caratteristicherelativeaglistilidivitaeallecondizionidisalutedellediversepersoneover 50.Poichlinvecchiamentodipendedall'interociclodivitadellapersona,possibiledarne
1

www.who.org. Lingue: arabo, cinese, inglese, francese, russo e spagnolo

11

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of una definizione facendo ricorso alle caratteristiche della cosiddetta Capacit funzionale (CF) della vita di ogni singolo individuo. La CF rappresenta la capacit personale delle funzioni fisiche, mentali e sociali.In base alle ricerche effettuate, lecaratteristiche fisiche delnormaleprocessodiinvecchiamentotrai30ei90annidietsonoleseguenti: lamassaelaforzamuscolarediminuisconodel30%. Laconduzionenervosarallentadel1525%. Ilpesodelcervellodiminuiscedicirca300grammi. Il numero di papille gustative della lingua si reduce da 240250 unit in et giovanilea4050inetavanzata. Laquantitdisanguechescorrenelcorpoumanosireducedel50%. Lacapacitvitaledeipolmonisiriducedel50%entroi75annidiet. Lafunzioneescretoriarenalediminuiscedioltrelamet. Lavistaeluditodiminuisconolelorocapacitrecettivedel7080%. La caratteristica di questi mutamenti, noti come "normali processi di invecchiamento", rappresentata dal fatto che il cambiamento sistemico individuale che interessa cellule, tessuti e organi limita soltanto la capacit funzionale nel tempo, ma lequilibrio dellomeostasi2vienecostantementemantenuto.Pertanto,unacondizionesoddisfacente eirelativilivellidisalute"sostenibilepossonoesseremantenutiinetavanzata.Qualsiasi cambiamentocheinfluiscenegativamentesull'omeostasi,compromettelequilibrioeviene considerato un processo patologico. Lindividuazione precoce di tali cambiamenti determina la possibilit di influenzarli. La pi grande sfida posta dallinvecchiamento consiste nel comprendere i cambiamenti normali e patologici, le relative stime e la cura professionale degli stessi. inoltre necessario considerare il fatto che questi normali processidiinvecchiamentopossonoessereinfluenzatidalsingoloindividuo. Secondo la geriatria, la scienza che si occupa degli aspetti fisici e sanitari dellinvecchiamento, per definire la qualit della vita nellet avanzata necessario evidenziareiseguentiaspetti: le persone possono presentare differenze sempre pi marcate in base all'et, non esisteuncosiddettomodellodiinvecchiamentounico. Ilrapidodeterioramentodegliorganiodellefunzionirappresentainognicasouna sorta di mutamento patologico piuttosto che la normale conseguenza dellinvecchiamento. Lariduzionedellacapacitdovutaallinvecchiamento,tuttavia,aumentalemergere del rischio, pertanto in questo contesto lo stile di vita e l'adattamento personale assumonounruolofondamentale. Le persone over 50 non sono malate a causa dellet, ma a causa dei processi patologici. Linsorgere di una nuova malattia colpisce la parte pi vulnerabile e sensibile del sistema organizzativo dellindividuo. Il riconoscimento di tale realt determina i programmiditrattamento. Con il progredire dellinvecchiamento si manifestano le cosiddette 5 i": immobilit,
2

Omeostasi: per omeostasi umana si intende la capacit del corpo umano di adattare in modo fisiologico il proprio ambiente interno per garantirne la stabilit in risposta a fluttuazioni presenti nell'ambiente esterno e alle condizioni meteorologiche.

12

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of incontinenza,instabilit,declinointellettualeeiatrogenia3.Esistononumerosisintomiche vengono considerati patologie in et pi precoce, tuttavia, in et pi avanzata rappresentano soltanto fenomeni e conseguenze dei normali disturbi dovuti allinvecchiamento. Oltre alla geriatria, che si dedica prevalentemente agli aspetti della saluteassociatiall'invecchiamentodaunpuntodivistamedico,statamessaapuntouna nuovascienza:lagerontologia. Gerontologia La gerontologia lo studio dei processi dinvecchiamento e della fase di passaggio dellindividuodallamezzaetalletavanzata.Lagerontologiacomprende: a. lo studio dei mutamenti fisici, mentali e sociali nelle persone over 50 durante linvecchiamento b. laricercadeimutamentisocialicausatidall'invecchiamentodellapopolazione c. la traduzione di questo sistema di conoscenze in politiche e programmi. A causa dellorientamentomultidisciplinaredellagerontologia,iprofessionistiappartenenti acampidiversisidefiniscono"gerontologi"4 Secondo la gerontologia, la qualit della vita degli over 50 dipende da diversi fenomeni moltopicomplessirispettoagliaspettimedicidellasalutedellepersone.Traiprincipali fattorichecontribuisconoalbenesseredellepersoneover50figurano: attivitfisica. Integrazionesociale. Alimentazionesana. Attivitmentale. Legamispirituali5 I ricercatori che operano nel campo della gerontologia asseriscono che sebbene molti fattorilegatiallinvecchiamentosianodinaturagenetica,larapiditdiinvecchiamentopu essereinfluenzatadalladozionediunostiledivitasanoeattivochecoinvolgaiprincipali campi sopra riportati. Nellambito dell'efficienza fisica, ad esempio, le ricerche hanno dimostrato che praticando una regolare attivit fisica la capacit cardiovascolare e la potenza muscolare possono essere mantenute o potenziate e svolgere un ruolo fondamentalenellestensionedelladuratadellavita,specialmentediquellaattiva.Lostesso processosiverificanelcasodell'efficienzamentale.statodimostratochesesimantiene attivalamenteesiesercitailcervelloinmodoregolareleprestazionicognitivemigliorano. Il presente manuale offre alcune informazioni su questo genere di esercizi ed inoltre possibile reperire numerosi esempi nel materiale formativo online del progetto Mindwellness.6
3 Per Disturbo iatrogeno si intende qualsiasi problema, sintomo o serie di sintomi causati da atti o trattamenti del medico. Il Disturbo iatrogeno noto anche come problema di salute, effetto avverso o complicazione causati dallintervento o dal trattemento medico. 4 Association for Gerontology in Higher Education (Associazione di gerontologia per listruzione superiore). www.careersinaging.com. Lingua: inglese 5 IVN,L.: A gerontolgia rendszerszemllete s gyakorlata. In: Gerontol gia, Szerk. Semsei,1.: Debreceni Egyetem E.Kar,Nyregyhza,3547.(2008). Lingua: ungherese 6 (www.mindwellness.eu training tool. Lingue: inglese, spagnolo, tedesco, estone, polacco, danese, unghrese e italiano)

13

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Aspettisocialidellinvecchiamento Lavecchiaiasemprestataconsideratafontedisaggezzaedesperienza.Lepersoneover 50ricoprivanounruolodigranderispettoallinternodellesocietepotevanocontribuire allavitasocialedellecomunitamoltilivelli,iviinclusoquellodellavitafamiliareepersino quello della politica (basti pensare alla Gerousia (Consiglio degli anziani) ai tempi dell'anticaGrecia).Oggi,neglistatisociali,lacentralitditaleruolocambiata.Ilbenessere individualehaacquisitounpostodiprimopiano.Ilconseguimentodelsuccessonellavita stato associato ai risultati conseguiti sul mercato del lavoro e il valore dellesperienza accumulatanegliannidiminuito.Oggilavecchiaiavieneconsiderataingenereunfardello perlasociet.Lepersonechesiritiranodallavitalavorativaovannoinpensionetendono adessereconsideratesoggettieconomicamenteinutili.Iredditifinanziaridellepersonein pensione di norma diminuiscono, sebbene possano subentrare altre spese, quali il costo sostenutoperlacquistodellemedicineolaumentodeicostilegatialviveredasoli,senza averepertantolapossibilitdidividerelespese.Lapovert(siaoggettivachesoggettiva) rappresentasoltantounadelledifficoltaffrontatedallamaggiorpartedellepersoneover 50. Tra gli altri fattori figurano lisolamento (causato dalla perdita di amici e parenti, dallesclusione sociale) e le malattie responsabili di una graduale mancanza di indipendenza.Talifattoripossonodareorigineastatidepressivichealorovoltapossono causareunpeggioramentodelleprestazionicognitive. dunque fondamentale contrastare tali processi sia a livello individuale che a livello di definizione delle scelte politiche. Tutti noi possiamo offrire un valido contributo alla reintegrazione sociale e ridurre in parte o completamente lisolamento delle persone anziane.Ilmanualeeilmaterialeformativoonlinecontengonosuggerimentiedeserciziche consentonodiagireintalsenso. Conclusioni Sono molti i fattori che influenzano la capacit cognitiva in et avanzata. Si ritiene che grazie a uno stile di vita sano e a un esercizio psicofisico costante le persone anziane possanorallentareilprocessodideterioramentomentale.Ingenerale,possibileasserire che lATTIVIT costituisce il fattore di fondamentale importanza per il mantenimento di unabuonaqualitdellavitainetavanzata.Secondoleindicazionifornitedaalcunistudi7, le funzioni e i compiti quotidiani anzich quelli svolti saltuariamente possono incidere in modosignificativosullefficienzafisicaementale.Ilmantenimentodellefficienzamentale consideratounfattoreessenzialeperlaqualitdivitasostenibiledellepersoneover50.La capacitintellettuale(QI)acausadellinvecchiamentopotrebbesubireundeterioramento in diversi ambiti con il progredire dellet; tuttavia, esistono alcune aree in cui le prestazionicognitivepossonomantenersistabilianchedopoilraggiungimentodiunacerta et. Inoltre, lintelligenza basata sullesperienza e lintelligenza emotiva possono essere correttamentepreservatesenonaddiritturapotenziatecompensandolaperditainalcune areecognitive.

IVN,L.: A gerontolgia rendszerszemllete s gyakorlata. In: Gerontol gia, Szerk. Semsei,1.: Debreceni Egyetem E.Kar,Nyregyhza,3547.(2008). Lingua: ungherese

14

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Ciauspichiamocheilpresentemanualeeilrelativomaterialeformativopossanooffrireun supporto alle persone over 50 consentendo loro di mantenere o addirittura migliorare il propriobenesserementale.

15

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of


MANTENERE

LEFFICIENZA MENTALE. LINVECCHIAMENTO

ATTIVO

2.1Introduzioneallapprendimentoinetadulta

Lamemoriaunadellefondamentasucuisibasalavitarazionaleoltreallapercezioneed al pensiero. La quasi totalit delle azioni compiute dalluomo dipende dal genere di informazionichedesumedallambientecircostantecheutilizzaperorganizzarelerelazioni conilmondoincuivive.Dalpuntodivistaumano,lamemorialaprovadellacquisizione di capacit, abitudini, informazioni e conoscenze utili per il mantenimento e lo sviluppo dell'organismomaanchedellaconoscenzaedellesperienzadicichedannosoonocivo. Perlosviluppoeilmantenimentodellaciviltedellacultura,fondamentalecheluomo sia consapevole dellesistenza continua di se stesso e dei suoi discendenti nel tempo, tenendopresentenonsoloilsuopassatoeilsuopresente,maanchelapianificazionedel suo futuro. La memoria non un meccanismo semplice, ma un sistema composto da diverse capacit mentali. Lesistenza o la mancanza di un tipo di memoria non significa necessariamente che tutti gli altri tipi di memoria siano presenti o assenti nello stesso tempo.(Tulving,E.p.2537). impossibile separare la memoria dall'apprendimento poich tali capacit sono strettamentecorrelatetraloro.Ladescrizioneelaclassificazionedellamemoriasibasano sucriteridiversi. La memorizzazione ossia la conservazione del ricordo consiste in tre fasi che interagiscono tra loro in condizioni di normale funzionamento del cervello: memorizzazione,conservazioneerievocazione A seconda della conservazione e dell'utilizzo della conoscenza acquisita, la memoria semanticaeproceduralesonocapacitdistinte. Lamemoriasemanticadefiniscelaconoscenzadelmondocircostanteacquisitadalluomo e fa riferimento alla conoscenza effettiva trasmessa dai simboli. Lessenza della memoria semantica si manifesta prevalentemente nella conoscenza. La memoria semantica comprende informazioni sul mondo circostante, la societ e i concetti verbali relativi allargomento trattato. possibile descrivere le suddivisioni consce, ossia dichiarative ricorrendoallusodelleparoleoverbalmente. La memoria procedurale ilprocessocheconsentedisaperecomeagireperconseguire gli obiettivi prefissati. La memoria procedurale maggiormente legata allazione stessa rispetto allidea, che richiede continue prove, ed possibile metterla in atto automaticamentesenzaprestarviattenzione. 16

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Esistono anche attivit in cui la memoria semantica, che trasmette informazioni sugli aspetti teorici fondamentali delle attivit, connessa alla memoria procedurale che trasmetteinformazionisullemodalitperconseguireobiettivinecessari. inoltrepossibileclassificarelamemoriainbasealladuratadelricordo.Sullabasedella memorizzazione degli eventi, la memoria viene suddivisa in memoria a breve, medio o lungotermine. La memoria a breve termine ha una durata di un secondo o di un minuto e si basa sullaumentodell'attivitneuronaleincuigliimpulsinervosicircolanotemporaneamente nelcircuitocreatodallimpressionedellamemoria.Lasecondaspiegazioneplausibileperla memoria abrevetermine data dalla componente della facilitazione presinaptica o dalla genesidellinterruzionesinapticacheassorbealtresinapsivicineallareapresinapticadel neuroneechehaunaduratadialcunisecondiominuti.Esisteancheunaterzapossibilit: lamplificazione della trasmissione sinaptica con laccumulo di ingenti concentrazioni di calcio nelle strutture presinaptiche. Se la concentrazione di calcio superiore rispetto a quellacheimitocondrioilreticoloendoplasmaticopossonoassorbire,grazieallinfluenza delcalcioiltempodiliberazionedelneuromediatorenellafessurasinapticamaggiore.La memoriaabrevetermineagiscecomelacosiddettamemoriadilavoroeconservasoltanto unadeterminataquantitdiinformazioni. La memoria sensoriale ossia la memoria dei sensi haunadurataestremamentebreve: leesperienzesensorialidellavista,delluditoedeltattorimangonoimpressecomeriflessi particolarinegliorganidisensoperunafrazionedisecondo.Lamemoriaecoicaunaltra definizione utilizzata per descrivere questo tipo di memoria. Tutte le sensazioni nuove vengonoraccoltenellamemoriasensorialeperunbrevelassoditempo:siamoconsapevoli dellesperienza del tempo, del luogo e di noi stessi sebbene non sia necessario pensarci attivamenteinognimomento.Senecessario,siamoingradodirievocarlaimmediatamente. Lamemoriaintermediauntipodimemoriapermanentedistintadaalcuniautoricheha unaduratadialcunigiorniosettimaneecheinfinesitrasformainmemoriapermanenteo svanisce. Questo tipo di memoria si basa sui cambiamenti strutturali e chimici che avvengononellestrutturepreopostsinaptiche. La memoria a lungo termine unamemoriachepossibilerievocareanchedopomolti anni, perfino durante larco di unintera vita. La memoria permanente suddivisa a secondadeltipodiinformazioniregistrateinmemoriaesplicitaeimplicita. La memoria dichiarativa ossia la memoria esplicita collegataalpensierointegrativo checonsentediricordaredettaglirelativiallambientecircostante,altempo,allerelazioni causali degli eventi, al significato dellesperienza e anche ai ricordi che sono gi stati dimenticati. Per rievocare i ricordi, la memoria dichiarativa deve fare ricorso alla partecipazione della coscienza (confronto, valutazione, ecc). La memoria dichiarativa correlataallaconoscenzaedpossibiledescriverlaverbalmente.Allinternodellamemoria dichiarativa possibile distinguere la memoria episodica o autobiografica (la memoria delle informazioni e degli eventi collegata alle esperienze personali e a se stessi) e la memoriasemantica.Lamemoriadichiarativafapartedellamemoriaconsapevolealungo terminechesisuddivideinmemoriasemanticaedepisodicaomemoriadelleinformazioni edeglieventi.

17

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Leinformazionivengonoimmagazzinatenellamemoriaalungotermineperunperiododi tempopilungoedpossibilerievocarlerecuperandoledaquestamemoria.Adesempio, sesiparladialcunieventirelativialgiornoprecedente,necessarioricorrereallamemoria alungotermine,ossia,glieventidiierivengonomemorizzatinellamemoriaedpossibile, se necessario, ricordare un certo evento. La capacit della memoria a lungo termine considerataillimitata.Cisignificaanchechelacapacitdellessereumanodiapprendere nuovi concetti e acquisire nuove abilit si conserva per tutta la vita. Le informazioni immagazzinatenellamemoriaalungoterminepossonoesseredinaturaverbale,visivaod olfattiva. La memoria non dichiarativa fa parte della memoria inconscia a lungo termine che si suddivide nella memorizzazione di diverse capacit e modalit di funzionamento. La memoriarelativaallemodalitdifunzionamentocomprendedatichenonpossonoessere espressi verbalmente, ad esempio, le capacit acquisite, i modi e le strategie comportamentaliadottati,iriflessi;avoltevieneanchedefinitamemoriaprocedurale. Esistono anche descrizioni relative alla memoria di lavoro. Si tratta di una memoria a breve termine connessa alle strutture della memoria a lungo termine che viene utilizzata nelle attivit intellettuali fino alla conclusione di una certa fase della risoluzione dei problemi.Idatipresentinellamemoriadilavorovengonoconservatiperalcunisecondi.La memoria di lavoro costituisce la parte centrale del processo di elaborazione delle informazioni. La memoria a breve termine pu utilizzare soltanto una certa quantit di materiale memorizzabile. Tale memoria elabora le informazioni in modo consapevole e attivo. Leventuale memorizzazione o la trasmissione alla memoria a lungo termine dipendedallimportanzaedallaqualitdeidati.Unadeterminataareacorticalepreposta alla correzione delle unit di informazione fino a quando viene utilizzata. Le nuove informazioni vengono integrate con le tracce mnemoniche esistenti e in base a tale integrazione viene eseguito un piano dazione. Nei disturbi della memoria di lavoro, la personanonricordacicheeraasinistramentreosservavaadestra.Lamemoriadilavoro consentediraccoglierelesequenzedifattidallamemoriaabrevetermineepermanente, per analizzarle e risolvere il problema logicamente. La memoria di lavoro inoltre necessariaperlacodificadellamemoriaesplicitaeperlarievocazione. La memoria pu essere collegata allapprendimento consapevole e in questo caso si pu parlare di ricordo consapevole o, se pu essersi verificato a livello inconsapevole, di ricordoinconsapevole. Duranteilprocessodiapprendimento,lessereumanoacquisiscelaconoscenzadelmondo che lo circonda. Dopo aver ottenuto nuove informazioni, il cervello deve verificare se tali dati sono gi esistenti e devono essere semplicemente richiamati o essere sottoposti a sistematizzazione,codificaememorizzazionesecondounamodalitchesiadisponibileese possonoessereutilizzatinelmomentoenelpostogiusto. La memoria prospettica ossia la memoria rivolta al futuro consente di pensare al futuro: ad esempio ci si ricorda che lultimo weekend di marzo necessario portare lorologioavantidiunoraechequestannolevacanzediprimaverasonoalliniziodiaprile. Sono diversi i fattori che influiscono sulla qualit e l'accuratezza delle informazioni memorizzate.Lamancanzadiattenzione,lastanchezza,lusodialcol,latristezzasonotutti

18

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of fattori che possono fare insorgere problemi di memorizzazione, conservazione o rievocazionedelleinformazioni. La ripetizione costituisce il requisito di base per la conservazione delle informazioni acquisite. Allo stesso tempo importante che il processo di ripetizione sia eseguito prestando unattenzione attiva e che non si riduca a una mera attivit meccanica. La ripetizionesenzalanecessariaattenzionemenoattivarispettoalllattivitconunlivello diconcentrazionemaggiore. La codifica unattivit durante la quale tutti gli eventi e i fatti vengono memorizzati in modo specifico a seconda dellattivit mentale in atto durante la memorizzazione. La codificapuessereguidataconlaiutodiistruzioniodiuneserciziodicoordinamentoed possibileconservarlaeutilizzarlainunsecondotempo,valeadire,rievocarla.Lacodificadi oggetti diversi avviene in modo differente e pertanto il risultato dato da tracce mnemoniche diverse. Uno dei fattori pi importanti rappresentato dal limite con cui la codificaagiscesulsignificatodelmateriale.Unargomentogisottopostoainterpretazione pu essere appreso pi facilmente rispetto ad uno privo di significato. La capacit di acquisizione di nuove informazioni si basa prevalentemente sulle informazioni gi acquisite dalla persona. Le persone comprendono meglio le attivit che sono state interpretateelaconoscenzaacquisitainunafaseprecedenteconsentediassimilarenuovo materiale. Ilricordoeleareeimportantidelcervello Si apprendono e memorizzano costantemente nuove informazioni e capacit. Se si programmato in modo consapevole di utilizzare i dati memorizzati in futuro, si tenta di trasmetterliaquelleareeincuipossibileconservareidatiacquisiti.Senecessarioavere a disposizione determinati dati, si applicano le funzioni del cervello che ricercano i dati conservatiperpoipoterliutilizzare. Si notato che larea corticale prefrontale sinistra collegata alla memorizzazione nella memoriaepisodicae,lareacorticaleprefrontaledestramaggiormentecollegataaidatidi lettura della memoria episodica (rievocazione). Questo modello di risultati viene definito HERA(HemisphericEncoding/RetrievalAsymmetryAsimmetriaemisfericanellacodifica enelrecuperodelletraccemnestiche). Il funzionamento della memoria a breve e lungo termine si basa su strutture diverse del cervelloesullarelativacollaborazionereciproca. Le strutture del lobo temporale interno raccolgono ed elaborano le informazioni in ingresso; i dati vengono poi trasferiti all'ippocampo. I dati circolano nellippocampo e ritornano al lobo temporale, con molta probabilit i dati vengono poi conservati nella memoria a lungo termine. Il talamo presente nella parte profonda del cervello svolge anchesso un ruolo importante nel processo di memorizzazione e anche le informazioni vengonoelaborateinquestarea. Lamemoriadellecapacitmotorieacquisitesituataneinucleibasali.Ponteecervelletto svolgonounruoloimportantenellaconservazionedideterminatiriflessi.

19

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of La memoria sensoriale situata nellarea di specifiche attivit sensoriali nella corteccia cerebrale e nel lobo temporale, la memoria di lavoro che riveste unimportanza fondamentaledalpuntodivistadelleattivitdicoordinamentopostanellobofrontale. Lediverseareedellamemoriadilavoroattivanolevariesezionidelcervello,tracuilepi importantisonosituatenellapartefrontaledelcervello,allinternodellobotemporale. Lapartesinistradelcervellosvolgeunruoloimportanteperlamemoriadilavoroverbale. Lamemorizzazionesisviluppainseguitoallacreazioneditrattimotoriereticomplesseda partedeineuroni.Diconseguenza,nelcervellovienecreatalasuddettaretedineuronicon i tratti motori (tracce cerebrali) in cui vengono conservate le conoscenze e le capacit acquisite durante lintero arco dellesistenza. Le tracce cerebrali si sviluppano in gran numero e lesperienza si forma dallarchiviazione delle tracce cerebrali permanenti. Ci spiegalamaggioreefficienzadiuncervelloanzianorispettoauncervellogiovane. Perlatrasmissionedeidatinecessariounimpulsoelettrico,valeadire,nervoso.Learee di contatto dei neuroni garantiscono la trasmissione delle informazioni da un neurone allaltro e le sinapsi funzionano grazie ai mediatori chimici. Il mediatore chimico pi importante dellattivit cerebrale costituito dallacetilcolina. Il materiale memorizzato nellamemoriaconservatonellacortecciacerebrale. Larea frontale del cervello riveste il ruolo pi importante dal punto di vista del coordinamentodelleattivit,specialmenteillobofrontaleelasuainterazioneconlealtre aree del cervello. Il coordinamento delle attivit denota la strategia di adattamento dellessere umano e pertanto assume vitale importanza in quanto tutta lattivit umana presupponeilcoordinamento. Dimenticare Laltro importante aspetto della capacit di ricordare la capacit di dimenticare che fa parteintegrantedellamemorianelsuocomplesso.Ilprocessodidimenticanzapirapido allinizio,quandovieneavviatoilprocessodirievocazionedeiricordi,einseguitosubisce un rallentamento. Il processo di dimenticanza avviene in due modi diversi: i frammenti dellamemoriasiassottiglianoesuccessivamentescompaionocompletamenteinmododa nonpoteresserepireperitiorievocati.Unaltraspiegazionefariferimentoallateoriain base alla quale i nuovi dati vengono aggiunti ai dati gi memorizzati rendendo molto difficilelattivitdirievocazione. Conclusioni. Oggi abbiamo a nostra disposizione numerose conoscenze sullapprendimento, la memoria e i fattori che consentono di supportare le funzioni della memoria. Sappiamo che una buona condizione psicofisica, lo svolgimento di attivit utili, levitare traumi al cervello, lalimentazione sana, la necessaria attivit fisica e il brain trainingconsentonodimantenereilcervelloinformagarantendolacollaborazionedelle aree del cervello necessarie, la memorizzazione delle conoscenze acquisite e il relativo reperimentoincasodinecessit.

20

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of 2.2Presuppostiteoricideglieffettidellefficienzamentale

Adattarsiaunmondoincontinuaevoluzioneunattivitconnessaallabiliteallacapacit umana di apprendere. La memoria svolge un ruolo importante nellapprendimento che rappresenta una delle attivit mentali maggiormente intense in termini di stress poich richiede attenzione, individuazione di obiettivi, pianificazione del tempo e delle attivit e sforzipercomprendereleinformazionisentiteolette. La memoria la capacit di conservare nuove informazioni grazie allutilizzo di diverse funzioniedirievocarleincasodinecessit. Durantelafasediapprendimento,lessereumanoacquisiscelaconoscenzasulmondoche lo circonda. Dopo aver acquisito nuove informazioni, il cervello deve verificare se si disponegiditalidatieoccorresolorievocarliosenecessariosistematizzarli,codificarli econservarliinmodochepossanoessererievocatisenecessarioeutilizzarlialmomentoe nel luogo pi opportuno. Parallelamente al normale processo di invecchiamento, avvengono mutamenti anche nel funzionamento del cervello, per loro natura fortemente individuali che si verificano pi palesemente nel processo di memorizzazione e rievocazione. Linvecchiamento, tuttavia, non influisce sulla capacit di adattamento alla vita di tutti i giorni; la capacit di apprendere si conserva e il cervello continua a funzionare. Nel processo di apprendimento, i fattori pi importanti sono rappresentati dalla motivazioneedallimpegno.possibilepotenziarelamemoriafacendoproprielemodalit di apprendimento o utilizzando determinate strategie. La memoria composta da numerosiprocessimentalispecializzatichesonotutticollegatiallaraccoltaeallutilizzodi undeterminatotipodiconoscenze. Lamemorizzazionesisviluppadopolacreazioneditrattimotoriereticomplessedaparte deineuroni.Diconseguenza,nelcervellovienecreatalasuddettaretedineuroniconitratti motori,valeadire,traccecerebraliincuivengonoconservateleconoscenzeelecapacit acquisite durante lintero arco dellesistenza. Le tracce cerebrali si sviluppano in gran numero e lesperienza si forma dallarchiviazione delle tracce cerebrali permanenti. Ci spiega la maggiore efficienza di un cervello anziano rispetto a un cervello giovane. Il potenziamento di tutte le componenti del cervello consente di migliorarne il funzionamento. Lattenzione,lecapacitdiconcentrazioneeilcoordinamentodelleattivitsonofattoridi grandeimportanzadurantelafasediapprendimento,ossia,durantelamemorizzazione.Le capacit di concentrazione sono associate alla dedizione alle questioni importanti, alla pazienza, alla volont di portare a termine ci che stato iniziato, alla correttezza e alle capacitdieliminareifattoridistressesterni. Lamemoriaalungoterminecomprendeleconoscenzeelecapacitacquisite,ossiaifattie le abilit. Nella fase di rievocazione, i dati necessari vengono ricercati dalla memoria a lungo termine e trasmessi alla memoria di lavoro in cui possono essere controllati e utilizzati.Laripetizioneinfluenzailprocessodirievocazionecheasuavoltainfluisceanche sullapprendimento.Senzailprocessodiripetizionedicichesiappresoinprecedenza,i

21

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of dati acquisiti svanirebbero dalla memoria. La capacit di apprendere nuovi dati e memorizzarliallinternodellamemoriavieneconservataperlinteroarcodellesistenza. Per conservare i nuovi dati, si consiglia di collegarli a quelli gi acquisiti, pensare alle differenze e alle analogie reciproche, trovare nuove associazioni collegando tutto ci a unesperienzaemotiva.utilesaperechetutteleinformazionimemorizzatesiconservano intatte in termini di quantit e tutte le conoscenze e le capacit apprese in precedenza vengono conservate; anche se con let il processo di rievocazione richiede un maggiore sforzo,lacapacitdirievocazionevienemantenutagrazieallacreazionediassociazionie allindividuazioneedanchelacapacitdiapprendimentorimaneintatta.Lacomprensione dinuoveinformazioniimportante.Nelprocessodicomprensione,lacapacitdiscorgere aspettifamiliarinellenuoveinformazioniaiutalacomprensione.Maggioreilnumerodi informazioni apprese da una persona, minore sar il numero di informazioni completamente nuove riscontrate. Le nuove informazioni contengono alcuni frammenti dellaconoscenzapassataepertantociconsentedimemorizzarelenuoveinformazioni. Conlandaredeltempo,lamemorizzazionetendearallentareelacapacitdiconservarei dati si indebolisce. Tuttavia, tutte le informazioni memorizzate in passato vengono conservatenellamemoriainmodomoltoaccurato,comeneglianniprecedenti.Selattivit delcervellorallenta,ilprocessodimemorizzazionesifapidifficile.Ilfunzionamentodel cervello rallenta nelle attivit che richiedono iniziativa e sforzo. Linfluenza di numerosi fattoriqualilostresselafaticaaumenta:lafaticaeilritmofreneticodellavitaquotidiana influenzano maggiormente le funzioni della memoria delle persone over 50 rispetto a quelledeigiovani.Concentrarelattenzionesudueopiattivitcontemporaneamentenon sortisce gli stessi effetti prodotti durante il periodo giovanile e pertanto necessario concentrarsicompletamentedurantelapprendimentodinuoveinformazioni.Unapersona over50insalutecontrollailpropriocervelloericonosceiproblemidiminoreentit. La ricerca sul cervello mostra che il volume del lobo frontale si riduce pi rapidamente rispetto ad altre aree del cervello. I mutamenti della funzione del cervello e la relativa localizzazione e portata esercitano uninfluenza molto soggettiva. Tali mutamenti sono causati anche dalle condizioni generali di salute, dalla riduzione delle attivit svolte, da fattori che influiscono sul metabolismo e da altri fattori genetici. La capacit di apprendimentoinfluenzatadamalattiegenerali,stilidivitascorrettieconsumodialcol, riduzionedell'attivitfisica,depressioneemancanzadiretisociali. Ilmantenimentodelbuonfunzionamentodelcervelloedellacapacitdiadattamentoagli eventi della vita supportato dallistruzione. Luso costante del cervello un fattore importantenelprocessodiapprendimentoperistruirsieancheperdedicarsiapassatempi cherichiedonoprontezzamentalequaliparolecrociate,spettacolidiquiz,sudoku,ecc.che offronospessolapossibilitdicrearsiunavalidaretesociale. Per potenziare le funzioni del cervello, possibile conseguire ottimi risultati in modo autonomo e indipendente se si conoscono le modalit di funzionamento del cervello e si percepiscono esigenze e comportamenti, punti di debolezza e di forza. Alcune teorie sostengonocheunadeterminatatipologiadipersone,lecosiddettepersonevisive,notanoe ricordano ci che hanno visto, unaltra tipologia, le persone uditive, ricordano meglio ci chehannosentitoeunaterzatipologia,lepersonecinestetichericordanoidatiperlacui

22

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of assimilazionehannoavvertitosensazioniconnessealmovimentodeimuscoli(Kidron,A.p. 131). Il ricercatore pedagogico A. Kidron osserva che il processo di apprendimento non si esauriscenellasolaacquisizionedinuoveconoscenzeecapacit,maancheilrisultatodel confronto con se stessi e la capacit di vincere la nostra naturale pigrizia. Le capacit di apprendimento si basano su principi e strategie che modificano lacquisizione di conoscenze e capacit in modo pi semplice, efficiente e anche interessante. Lapprendimento rappresenta un processo che inizia dalla definizione degli obiettivi di apprendimento,dallapianificazionedeltempoedallecapacitdiconcentrazione. Lautostimolazione e leliminazione del pensiero negativo che accompagna let avanzata rappresentano un valido supporto. bene ricordare che questi due modi di dire solo superandoledifficolttroveremolastradaperlestelleelaripetizionelamadredella saggezzasonoapplicabilisiaalletavanzatachealletgiovanile.Ildesideriodiacquisire nuove conoscenze indice di buona salute mentale ed pertanto meritevole di sforzo e impegno. Il processo di apprendimento risulta pi agevole se leinformazionirisultano interessanti perchileacquisisceenecessarieperilfuturo.pertantoutilechiarireasestessidovesi utilizzerannoleinformazionierammentarsiditaleutilizzo. Se si sono apprese nuove conoscenze, sarebbe opportuno cercare di applicarle. Tale operazioneconsentedifissarecichesigiappreso.Sarebbemagnificosesipotessero insegnare le conoscenze che si sono apprese. Linsegnamento di alcune conoscenze agli altrilamanieramiglioreperapprenderleinmodoapprofondito. Con il progredire dellet, le persone acquisiscono un bagaglio di conoscenze e di esperienze che consente loro di continuare a partecipare attivamente alle attivit sociali, provare esperienze nuove, offrire il proprio contributo alla societ e invecchiare con digniteserenit.

23

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of 2.3.Lefficienzamentalenonsolobraintraining Benesserefisico,sport Esisteunnumeropichesufficientediriscontricheconfermanocomeleserciziofisicosiaun fattore positivo per il funzionamento del cervello apportando benefici quali la riduzione del colesterolo e della pressione sanguigna ma anche altri vantaggi come la capacit di aumentare le dimensioni dellippocampo, la struttura responsabile della formazione e dellimmagazzinamento dei nuovi ricordi e della navigazione spaziale consentendoci di trovare la strada. In uno studio che sar pubblicato sulla rivista Hippocampus, gli scienziati spiegano che le persone anziane fisicamente efficienti presentano di norma un ippocampo di maggiori dimensioni e una memoria spaziale migliore rispetto ai propri pari che godono di unaminoreefficienzafisica8. Gliesseriumani,inoltre,nasconoconunacapacitmotorianaturale.Anchedaneonatisono infattiingradodimuovereunamanoounagambainmodoinconsapevole.Ilmovimento una peculiarit innata dellessere umano. Lattivit fisica irrobustisce il corpo mentre la mancanza di esercizio pu dare origine a problemi di salute. Durante la crescita e lo sviluppo,lepersoneacquisisconolaconsapevolezzadeimovimenticheeseguono.Staalle personedecidereseiniziareecontinuareapraticarelattivitfisica. Oggigiorno,sonosemprepinumeroseleoretrascorseallavoro,spessosedutidifrontea uncomputer.Staresedutidifronteauncomputeronellapropriapostazionedilavoroper molteorediseguitopucausarerigiditmuscolare,doloreallazonapelvicaelombaree, nellungoperiodo,degenerazionedellacolonnavertebrale.Gliesseriumanisonofattiper muoversi,nonperrimaneresedutiaunascrivaniaperpididieciorealgiorno.Primao poi,leoretrascorseinattivitsedentariepossonoavereconseguenzegraviperlasalute. I benefici derivanti dall'attivit fisica sono innegabili. Lesercizio fisico svolge un effetto positivo sia sul corpo che sulla mente; le componenti fisiche e psicologiche della vita si completano le une con le altre. Lattivit fisica influisce inoltre sui diversi apparati del corpo umano (cardiovascolare, respiratorio, nervoso, muscolare, osseo, articolare, legamentosoeimmunitario)inmodopositivoperunefficienteinterazione.Lamancanzadi eserciziofisico,alcontrario,rappresentaunfattoredirischioperlemalattiecroniche. importante considerare che lattivit fisica non richiede n un costo elevato n un eccessivodispendioditempo.Inoltre,nonoccorrononattrezzaturecostosenindumenti particolari, poich lattivit fisica pu essere praticata quasi ovunque e quasi senza alcun tipodiattrezzatura.Tuttavia,siconsigliageneralmentedisvolgerealmenotrentaminutidi attivitfisicamoderatacinquegiorniallasettimana. Considerandolediversetipologiediattivitfisicaesportpotrebbeessereutileconsigliare la Kinesiterapia come approccio generale. Per la routine quotidiana si consiglia la Camminatanordica,loYogaoilTaiChiChuan.

BEGLEY S. (2009,http://blog.newsweek.com/blogs/labnotes/archive/2009/02/25/old-age-old-brain-maybe-not.aspx Lingua: inglese.

24

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Kinesiterapia: lorigine del termine kinesi deriva dalla parola greca "kinesis" che significa movimento.Lorigine del termine"terapia" deriva dalla parola greca "therapeia" chesignifica"servizio",nelsensomodernoditrattamentocurativopermalattieedisabilit. Secondo lAmerican Kinesiotherapy Association9 la Kinesiterapia lapplicazione di principiperleserciziofisicosubasescientificamodificatiperpotenziareforza,resistenza, e movimento delle persone con limitazioni funzionali o che richiedono un allenamento fisico completo. Il movimento considerato il fattore chiave di ogni programma di trattamento. Pertanto, se le persone desiderano rimanere in buona salute, dovrebbero praticareeserciziofisicoinmodoregolare. I presupposti accademici della kinesiterapia sono costituiti dalla "kinesiologia", definita come lo studio dellesercizio e del movimento, la disciplina accademica delleducazione fisica. Tale disciplina fa riferimento allo studio sistematico del movimento umano e dellattivitfisica,iviinclusalacreazioneeilcontrollodelmovimentoodelleserciziofisico dal punto di vista anatomico, fisiologico, biomeccanico, psicosociale, funzionale e da altri importantipuntidivista. Per il progetto MindWellness sono stati selezionati quindici esercizi volti ad illustrare alcunimetodidiattivitfisicaalternativi,comegliesercizichepossibilesvolgeredifronte auncomputer.Inquestomodolepersonepossonotrovareiltemponecessarioperinserire un po' di attivit fisica in unimpegnativa giornata di lavoro e non nascondersi dietro il consuetoalibidelnonctempoperfareattivitfisica.possibilesvolgeredegliesercizi diallungamento,potenziamentoeadottaretecnichedirilassamentomentresisedutidi fronte al computer (Figura 3). Durante lo svolgimento dellesercizio proposto occorrer avere a disposizione una sedia stabile senza rotelle, assumere la postura corretta, fare il pieno di motivazione e ascoltare la propria canzone preferita. La postura corretta importante:sedersiinposizioneerettasullasedia,conipiediappoggiatialpavimento,la schiena dritta e il viso rivolto in avanti durante lesecuzione degli esercizi. Si consiglia lutilizzodiadeguatetecnichedirespirazione.
9

The American Kinesiotherapy Association.www.akta.org. Lingua: inglese

25

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Figura3:Kinesiterapiaunesercizioesemplificativo Eserciziodikinesiterapia Sedersiinposizioneerettasuunasedia stabile con i piedi appoggiati al pavimento. Durante l'esecuzione dell'esercizio, mantenere la schiena dirittaeilvoltorivoltoinavanti.Unire le mani di fronte al petto con i palmi uniti e le dita rivolte verso il basso, come mostrato in figura. Premere le mani una contro laltra. Tenere la posizione per 8 secondi e quindi rilasciarla. Durante lesecuzione dellesercizio, inspirare dal naso ed espiraredallabocca.

Fonte: esercizio n11 tratto dai Moduli formativi del progetto Mindwellness. www.mindwellness.eu strumento formativo.Lingue:inglese,spagnolo,tedesco,estone,polacco,danese,unghereseeitaliano.

Camminata nordica: con questa espressione si definisce una tecnica di camminata sportiva che viene praticata con l'ausilio di appositi bastoncini. Tale tecnica deriva dal metodo diallenamento per lo sci praticato nella stagione estivanoto con il nome di ski walking,hillboundingoskistridingchediventatoinseguitounmodoperesercitarsi tutto lanno. Lo skiwalking e lhillbounding con i bastoncini sono stati praticati per decennicomemetododiallenamentoinassenzadineveperloscidifondocompetitivo.Gli allenatori di sci hanno riscontrato il successo ottenuto dagli sciatori di fondo di livello mondialecheutilizzavanoibastoncinidascidurantelestateperloskiwalkingelhill boundingetaleutilizzositrasformatoinunconsolidatometododiallenamentoestivoper lo sci nordico. Gli escursionisti con dolori articolari al ginocchio hanno scoperto che possibilecamminareinmodopiefficientegrazieaunpaiodibastoncinidatrekking,con frequenteriduzioneoeliminazionedeidoloriallanca,alginocchioeaipiedieituristiche viaggianoconlozaino,utilizzandoibastoncini,hannotrovatogiovamentoperidolorialla schiena. Si consiglia di effettuare una ricerca su Google per ottenere maggiori informazioni sulla Camminatanordica. possibile avvicinarsi a questa attivit fisica leggendo il libro Nordic Walking Step by Step(Lacamminatanordicapassodopopasso)acuradiDawidDownerchecostituisceil primolibrodedicatoallaCamminatanordicaideato,scrittoepubblicatoinlinguainglese10.

10

Per maggiori informazioni, consultare il sito http://www.nordicwalkingstepbystep.com/cbpage.htm.

26

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Il sito Internet dellInternational Nordic Walking Association consultabile allindirizzo http://inwanordicwalking.com/Home/tabid/93/ctl/Terms/language/en US/Default.aspx.11 Il portale dei professionisti della camminata con i bastoncini che rappresenta una delle miglioririsorseperottenereinformazionieconsiglisulletecnichediCamminatanordica consultabileallindirizzo http://www.nordicwalkingonline.com/12 Articoli scientifici sulla Camminata nordica sono reperibili allindirizzo http://intraspec.ca/nordicwalkingoverview.php13 Yoga: questa disciplina viene studiata e praticata in Oriente da migliaia di anni. LOccidente, alle prese con le stressanti esigenze della vita moderna, ha scoperto solo di recente i benefici effetti corroboranti e tranquilizzanti di questa arte antica. Oltre ad allentarelatensioneelastanchezzafisiche,loYogarasserenalamenteeripristinailivelli energetici.LoYogahalacapacitdipotenziarelaconcentrazioneeamplificareilivellidi consapevolezzaesoddisfazione. Siconsiglianoiseguentilink: YogaperprincipianticonShivaRea: http://www.youtube.com/watch?v=8SSEZmXNXGY&feature=fvste314 Yogaperesperti http://www.youtube.com/watch?v=bvZ65v6dypc15 ChairYogaperesperti:esercizidistiramento http://www.youtube.com/watch?v=pWJwYwdmZM016 ChairYogaperesperti:Allungamentidelguerriero http://www.youtube.com/watch?v=EtoEMRTwJeQ Tai Chi Chuan rappresenta un'altra alternativa che pu essere proposta per mantenere sanoeattivoilnostrocervello.IlTaiChiChuanlarte,natadallosservazionedellanatura e dell'ordine del mondo, praticata in Cina per migliorare ed educare alla salute e allautodifesa. Il Tai Chi il risultato di millenarie ricerche cinesi per la ricetta della longeviteilmiglioramentodellaqualitdellavita.costituitadaunaadeguataecompleta serie di pratiche che consentono di svolgere unattivit fisica adatta a ogni et, indipendentementedalsessoeinqualsiasicondizionefisicaedisalute. GliobiettivieleindicazionidellallenamentodelTaiChiChuansonoiseguenti: Contributoallarmoniadelcorpoedellamente. Il Tai Chi consente di ritrovare il proprio equilibrio interiore alle persone che sopportano carichi di lavoro eccessivi e sonoparticolarmente stressate.Questarte nepotenzialacalma,laconcentrazioneelaresistenzaallostress.

Le informazioni sono disponibili in lingua inglese. Le informazioni sono disponibili in lingua inglese. 13 Le informazioni sono disponibili in lingua inglese. possibile utilizzare il traduttore di Google. 14, 15 e16 Le informazioni sono disponibili in lingua inglese.
11 12

27

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Valido supporto alla salute e al processo di guarigione delle malattie. Il Tai Chi consentedicurareleseguentimalattie:ipertensionearteriosa,ulceradellostomaco edelduodeno,artrite,asma,cardiopatia,disturbidistomacoenevrosi. Ringiovanimentoegaranziadilongevit.

PermaggioriinformazionisullastoriadelTaiChi,consultareilsito: http://www.itcca.org/site/content/org/authYangStil/index?lang=en17 UnampiasceltadifilmsulTaiChireperibilealsito: http://www.google.pl/search?q=Tai+Chi+Chuan++english&hl=pl&client=firefox

a&hs=Wn9&rls=org.mozilla:pl:official&prmd=v&source=univ&tbs=vid:1&tbo=u&ei=GSYW TK3QE8WaOLGfnKQM&sa=X&oi=video_result_group&ct=title&resnum=4&ved=0CEEQqw QwAw18


17 18

Le informazioni sono disponibili nelle seguenti lingue: inglese, tedesco e italiano. Le informazioni sono disponibili in lingua inglese

28

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of 2.4.IlprogettoMindwellnessel'invecchiamentoattivo Comesiconstatatonellanalisiprecedente,lUnioneEuropeaoggicaratterizzatadaun progressivoinvecchiamentodemograficocheinteressatuttiipaesimembri. Alla luce di tale situazione e delle prove scientifiche che confermano la validit della stimolazioneintellettualenelmantenerel'efficienzamentaleedelfattocheiprogrammidi allenamentocognitivimostranoeffettiduraturisulleprestazioniintellettualidegliadulti,il ProgettoMindwellnesssiproponedielaborareunostrumentoformativochepromuover lastimolazioneintellettualedellepersoneover50,siainpensionecheinattivit,rendendo divertente e pi interessante la formazione destinata agli adulti e contribuendo in tal modoallamotivazionedeipartecipantiaicorsi. Tuttavia, il progetto Mindwellness non dimentica che il benessere mentale non rappresentatosolodalbraintraining,marichiedeedinfluenzatodalbenesseregenerale in tutti gli ambiti della vita. Il progetto condivide questa interpretazione con l'Organizzazione Mondiale della Sanit che nel 2002 ha presentato la proposta sullInvecchiamento attivo quale linea guida per garantire unelevata qualit della vita ai cittadinieuropeiover50. L'Organizzazione Mondiale della Sanit (OMS) definisce lInvecchiamento attivo come il processo di ottimizzazione delle opportunit di salute, partecipazione e sicurezza per migliorarelaqualitdellavitadellapopolazionedurantelinvecchiamento.Taleprocesso applicabile sia ai soggetti singoli che alle diverse fasce di popolazione. Linvecchiamento attivoconsenteallepersonedimettereafruttoilpropriopotenzialeperilbenesserefisico, socialeementalelungolinteroarcodellesistenzaepartecipareallavitasocialeoffrendo loroalcontempounadeguataprotezione,sicurezzaeassistenzaincasodinecessit19. Lepersoneover50anchesesiritiranodallavitalavorativaosiammalano,possonoancora fornire un valido contributo alle societ, alle comunit e alle famiglie poich possono continuareapartecipareattivamenteinmoltimodi,iviinclusalapartecipazionesocialee spirituale. Il concetto dellInvecchiamento attivo verte sulla capacit di consentire alle personeover50dirimanereattiveinquestosenso. Uno degli obiettivi chiave del quadro politico dellOMS per lInvecchiamento attivo rappresentatodallapromozionedellaspettativaedellaqualitdivitaperlepersoneover 50, attraverso tale partecipazione attiva contribuendo al potenziamento del benessere fisico,mentaleesociale. IlpresenteprogettosiispiraalconcettoolisticodellInvecchiamentoattivoedelBenessere mentaleesiproponedirealizzaretaleobiettivosutrediversilivelli: In primo luogo, grazie allinserimento di persone anziane attive, ancora in attivit lavorativa,all'internodegliutentitargetdelmaterialeformativochecostituisceunvalore aggiunto del progetto. A causa della mancanza di programmi formativi specifici per persone attive over 50, MindWellness costituir un progetto allavanguardia in questo ambito.
19OrganizzazioneMondialedellaSanit(2002)Invecchiamentoattivo:unquadrostrategico.OMS.Ginevra

29

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of In secondo luogo, lelaborazione dello strumento formativo Mindwellness e del presente Manuale sono il risultato di diverse attivit portate avanti dai partner durante il primo annodivitadelprogetto.IlProgettoMindwellnesssibasasullediversefasidianalisiconla collaborazionedegliutentitargetdelprodotto.Medianteladiffusionedelprogetto,ciascun partner ha messo a punto una rete di contatti costituita da persone over 50 ed esperti nellambito della formazione di questa fascia della popolazione. Tali esperti forniscono la propria assistenza al consorzio in veste di consulenti durante il processo di elaborazione deimaterialiformativi. Lapartecipazioneattivadellepersoneover50alprogettorappresentaunvaloreaggiunto che consente al consorzio di consolidare il proprio impegno nei confronti del concetto dellinvecchiamento attivo che costituir il presupposto per lo sviluppo dei materiali formativi. E infine e soprattutto, tramite ladozione di questa visione nella progettazione dello strumento formativo e del Manuale. Il materiale formativo comprende non solo il brain training, ma anche altre attivit e consigli che possono consolidare il concetto dellinvecchiamento attivo (sport, alimentazione, comunicazione, arte, attivit ricreative, volontariato, ICT) e il Manuale, nella sua sezione pratica, presenta Case study sull'Invecchiamento attivo che possono servire da esempio per i professionisti che lavoranoconpersoneover50eancheperlepersoneover50cheintendonotrovareattivit eproposteperrimanereattive. LoStrumentoformativoMindwellnesssiconcentrasutrecapacitcognitiveprincipaliper lo sviluppo del programma di brain training: Memoria, Velocit di elaborazione e Ragionamento induttivo. Inoltre, allo scopo di includere il concetto dellInvecchiamento attivotraisuoicontenuti,lostrumentoformativocomprendealcunimodulitracui: Computer e Internet, che si propone di far conoscere alle persone over 50 lutilit dell'ICT (Tecnologia dell'informazione e della comunicazione) e le opportunit offertadaInternet. Sensi,incentratosullimportanzadeisensinellapercezionedellepersoneover50e neldivertimentooffertodall'arte. Viaggiare e apprendere le lingue straniere nella mezza et, il cui leitmotiv imparareaviaggiare,viaggiareperimparare. Mindwellnesseretisociali,cheillustralimportanzadiaverecontattisocialieoffre consigliutiliinmerito. Alimentazione sana per le persone over 50, incentrato sullimportanza dellalimentazionepermigliorarelasaluteeilbenessere. Efficienzafisica,questomoduloponeinprimopianolequazionecorposanouguale mentesana.

30

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of


METODI DI RICERCA SUL CERVELLO: INTRODUZIONE AL TEST DELLUNIVERSIT DI PCS

IpresuppostiscientificidelprogrammaMindwellness Con linvecchiamento, i processi degenerativi rendono sempre pi evidente ci che costituisce un problema grave sia per la persona che la societ. I primi segnali dellinvecchiamentofisicosipossonoscorgereginellamezzaet.Inquestoperiododella vita risulta evidente anche la diminuzione del potenziale di ossidoriduzione. La diminuzione del potenziale di ossidoriduzione si accompagna a numerosi cambiamenti e malattie,definitistressossidativi,consideratiildenominatorecomunedimoltepatologie.I cambiamenti,imputabilialladiminuzionedelpotenzialediossidoriduzione,sonocoinvolti nellalterazione del funzionamento e nella morte cellulare, dando luogo infine alla riduzionedelladensitcellularedeitessuti. Figura 4: La diminuzione del potenziale di ossidoriduzione (antiossidanti) con il progrediredellet

Ossidoriduzione del glutatione (GSH) presente nel plasma ( mV)

Et Fonte:studiopersonaledellautore

Qualisonoicambiamenticaratteristicilegatiallinvecchiamento? Diminuzionedellaconduzionedelpotenzialeelettricodellefibrenervose. Alterazionidelmetabolismobasaleedidiversiprocessimetabolici. Perditadellefunzionimuscolari(inclusaquelladeimuscoliliscivascolari). Tali fenomeni possono dare origine a diversi sintomi poich rivestono un ruolo di importanzacrucialenellariduzionedellafunzionementaleintornoai50anni. 31

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Ilprimosintomolaperditadimemoria.Lamemoriadipendedallintelligenza,dallivello di istruzione e dalla personalit. LAyurveda descrive tre principali gruppi di personalit che si distinguono naturalmente luno dallaltro, compresa la memoria a breve e lungo termine. LAyurveda (medicina indiana risalente a 4000 anni fa basata sullosservazione) distinguetreprincipalitipidipersonalit:Vata,PitaeKafa.Itrediversitipidipersonalit sonocaratterizzatianchedamemoriaeprocessimentalispecifici.IltipoVatasidistingue perunamigliorememoriaabrevetermine,iltipoKafaperunamigliorememoriaalungo termine e il tipo Pita per migliori capacit logiche. Ci mostra anche quali capacit potrebbero essere al di sotto della media. Se esiste una differenza tra le capacit mentali attualiepresunte,taledifferenzavieneconsideratapatologicaeinquesticasipossibile sfruttare le diverse possibilit terapeutiche dellAyurveda che comprendono regime alimentare,meditazioneeutilizzodierbemedicinalispecifiche. La medicina occidentale tradizionale considera le condizioni biologiche anormali come statipatologici,tuttaviainalcunicasi,talianomaliebiologichecostituisconosolotrattidel carattere. Figura5:Comefunzionailcervello?

Livellodelcervellorettilianoantico(A),Livellodelcervellomammalianoantico(B),Funzioni cognitive(C),
Fonte:http://www.healingrevealed.com/human_brain.html20

Lostudiodelcervellovienecondottoprendendoinconsiderazionediversiaspetti,poichil tentativo di analizzare un sistema con una struttura analogamente complessa un argomentointeressantedalpuntodivistaepistemologico.Losviluppodelcervellomostra tre diversi livelli formatisi luno sullaltro. Il primo livello rappresentato dal cervello rettiliano antico, responsabile delle funzioni vitali di base; il secondo livello il cervello mammaliano antico, mentre il terzo livello responsabile delle funzioni cognitive dellessereumano.
20

Le informazioni sono disponibili in lingua inglese

32

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of La divisione strutturale del cervello un assunto largamente noto. La parte responsabile delle funzioni cognitive costituita dalla materia grigia e da altre aree in dinamica evoluzionepresentialsuointerno.Taliareesonooggettodiunampionumerodiricerchee la localizzazione delle diverse funzioni stata adeguatamente descritta. In passato, i neuroni venivano considerati incapaci di proliferare e di conseguenza la perdita delle funzioni cognitive osservate nella fase di invecchiamento veniva interpretata come il risultatodellariduzionedelnumerodineuroni.Oggiesisteunnumerosempremaggioredi prove che attestano la capacit dei neuroni di proliferare, soprattutto nellippocampo, la struttura responsabile della memoria. La riduzione della funzione cognitiva va piuttosto imputata alla perdita dei dendriti neuronali. In condizioni ottimali, i vecchi neuroni possonoanchesvilupparenuovidendriti.Ilcervellosoggettoalprocessodiinvecchiamento pu adattarsi a nuove condizioni e modificare anche il modello sinaptico. Il numero di neurotrofine, particolari sostanze prodotte dalle cellule, in correlazione con lo stress neuronale. Tali sostanze consentono alle cellule di adattarsi in modo ottimale allo stress funzionale. Estese aree della rete neuronale sono attivate dallo studio, dal pensiero e dal potenziamento della memoria. I neuroni non sono in grado di funzionare in modo autonomo, ma tramite reti ben coordinate. Tramite lattivazione, le cellule si influenzano reciprocamenteindiversimodellipertanto,inseguitoalesionialcervellolediversearee possonosostituirsileuneallealtre,inoltreleareeutilizzateperiodicamentepossonoanche espandersi (miglioramento della memoria topografica dei tassisti di Londra). Lorganizzazionedelcervellosoloparzialmentegerarchicamaancheparallela,amatrice epertantopuadattarsiastressdinaturadiversa.Ilfunzionamentodelcervelloanalogo a quello del computer, poich utilizza unarea riservata alla memoria di lavoro nel lobo frontale. I processi abitudinari richiedono lattivazione di un minor numero di aree corticali,indipendentementedallacomplessitdelprocessostessospiegandointalmodoil motivopercuiiprocessiabitudinarinonsonocoinvoltinellosviluppodelcervello. I neuroni che partecipano alle funzioni cognitive diventano temporaneamente pi attivi determinando la creazione di connessioni cellulari di recente formazione a causa del sovraccarico delle cellule nellarco di un breve lasso di tempo. I diversi stimoli che influiscono sui neuroni vengono trasformati in potenziale elettrico che causa infine lescrezione di diverse sostanze chimiche dalla cellula, pi note come trasmettitori neuronali.Questesostanzechimicherappresentanoilflussodiinformazionitraineuroni. Lavelocitdellostimoloelettricosuperiorerispettoallavelocitdellasostanzachimicae pertantolacellulacreanuovicanaliaportachimica(sinapsi)perilcollegamentodellealtre cellule.Lostessosistemaaretefungedacollegamentotraidiversistimoli. La scoperta del modello frattale ha segnato un passo di fondamentale importanza nello studiosulfunzionamentodelcervello.Ilmodelloindicacheinunapiccolapartediununit, taleunitvienereplicata.Ilcervellocompostodadiversisistemifrattaliincuidecisioni diversevengonoreplicateadiversilivelli.

33

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Figura 6: Immagine scattata dallautore con lausilio del software per frattali semplici 3.5.

Fonte:UniversitdiPcs.

Leconnessioniintracellulari(sinapsi)sonoresponsabilideiprocessidinamicidelcervello. Nelle aree inutilizzate possibile osservare il fenomeno della morte cellulare, anche in soggettigiovanioanziani,indipendentementedallet,mal'invecchiamentoneaumentail rischio. Ci non implica la perdita delle informazioni, ma soltanto il relativo immagazzinamento in altri collegamenti cellulari. Grazie al pensiero, inoltre, il cervello si modificaesisviluppagettandolebasiperlapprendimentopermanente.Ilcervellofornisce segnali e modelli (modelli cognitivi) sufficienti per attivare il miglioramento e il rinnovamento costanti. Tramite la capacit di ricordare, le informazioni della funzione cognitivadelcervellositrasformanoacausadelfeedbackpermanenteaiprocessidinamici. inquestomodocheleinformazionivengonoanalizzateecorrette.Acausadellastruttura a rete e del sistema frattale, il pensiero non localizzato in un unico punto del cervello. Poich le reti costantemente attive raggiungono nuove aree, le informazioni esterne ed interne influiscono sul funzionamento di tali reti. Lesperienza profonda e i traumi, soprattuttonelloboparietaledestro,perlaloroparticolarestrutturaenergetica,stimolano ilcervelloafornirecontinuamenterispostedandoorigineacichesidefinisceilmonologo interiore. Il cervello consuma un elevato livello di energia. Lorgano che rappresenta solo il 3% dellintera massa corporea, richiede il 20% del metabolismo energetico. Pertanto, una correttaperfusioneeossigenazionesonofattoriindispensabili. Le emozioni rappresentano un particolare ambito dei processi cognitivi. Come si constatato sopra, i segnali emotivi possono interagire con le reti funzionali e in questo modosuonieodoripossonoconservarecontenutiditipoaffettivo.Diconseguenza,non

34

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of possibile valutare le funzioni cognitive indipendentemente dalle condizioni fisiche ed emotive.Ciconfermailconcettochelutilizzodelleemozioninellacuradellademenzapu rivelarsi unidea promettente. Non solo la memorizzazione di parole e numeri diversi ma anche lo sviluppo della pazienza e della corretta riflessione nei confronti delle situazioni, vengonoconsideratiunfattorefondamentaleperlaconservazionedellefunzionicognitive.

Lamemoria

La memoria pu essere collocata nellippocampoin cui possibileosservaresialanuova formazione di connessioni sinaptiche che la proliferazione di neuroni, grazie a metodi di allenamentoperlamemoria. La memoria esegue una selezione continua delle informazioni e pertanto verranno conservatisologlieventipiimportanti(consolidatidallacaricaemotiva).Ilruolopositivo svolto dalle emozioni evidente, poich nel caso di persone over 50 affette da perdita di memoria, possibile osservare la presenza di sintomi depressivi e la mancanza di meccanismidiautoapprezzamentoqualimodellisubconsciautodistruttivi. Comemenzionatoinprecedenza,iprocessidellamemoriaoperanocomeunaretechepu esserecollocataindiversepartidelcervello.Adesempio,sonostateindividuateventiaree cerebrali diverse che si attivano grazie a operazioni matematiche, mentre le conoscenze matematiche di base si fondano esclusivamente su un processo di addizione. A causa di questaparticolarecollocazionemulticentrica,piuttostoprobabilecheidiversistimolisi influenzino reciprocamente. Di conseguenza, lutilizzo di tutti i sei sensi rappresenta il modomiglioreperpotenziarelamemoria.Lamaggiorpartedellepersoneappartienealla personalitditipovisivomentreunnumerominorealtipouditivo.Isensisonointegratie amplificati dallolfatto, dal gusto e dalle emozioni. Un modo utile per migliorare le prestazionidellamemoriarappresentatodallunionedidiversitipidisensazioni:colori, voci,sapori,odori,emozioniconframmentidimemoria. Per semplificare il pensiero, creiamo modelli, conserviamo pi facilmente i ricordi che si adattanomeglioaimodellimentretendiamoadimenticareleimmaginichenonrientrano intalimodelli. Esistono prove sempre pi evidenti che le persone che praticano una regolare attivit fisica, presentano una perdita di memoria pi lenta rispetto alle altre. Ci pu essere imputabile allaumento della circolazione e dellossigenazione intracerebrale e anche ai sistemiaretepresentinelcervello. possibilesuddividerelamemoriainbaseadiversiaspetti:

A. 1. Memoria fluente, utilizzata per l'apprendimento di nuove informazioni. il tipodimemoriapivulnerabiledurantelafasedinvecchiamento. 2. Memoria cristallina o memoria di immagazzinamento, in cui le memorie precedenti vengono immagazzinate; questo tipo di memoria ben conservato durantelafasedinvecchiamento.

35

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of B. 1. Memoria a breve termine. Questo tipo di memoria ha una capacit piuttosto ridotta. Alcuni studiosi hanno affermato che questa parte non in grado di conservarepidisetteunitdiinformazionicontemporaneamente(unnumero ditelefono).Questamemoriadilavorosituatasulmarginedeilobifrontalie parietali,vicinoallaareepreposteallattenzioneeallacoscienzaepertantosono presentinumerosicollegamentitraloro.Nellamemoriadilavoro,lememorie vengono inoltre conservate e preparate. Le informazioni che entrano nella memoria a breve termine scompaiono o se le informazioni sono state confermate, entrano nella memoria a lungo termine. Le mappe mentali e lorientamentosonocollegatiallippocampo. 2. Memoria a lungo termine. I ricordi pi remoti vengono conservati in questa memoria;cispiegaperchlepersoneanzianericordanoglieventidelpassatoe dimenticanoleinformazioniacquisitedirecente.Lamemoriaalungotermine consideratalamemoriachimica.Talememoriacompostada: a) Memoria episodica, che conserva gli eventi accaduti nellintero arco dellesistenza,leesperienzepersonalineltempoenellospazio. b) Memoria semantica, che conserva le conoscenze generali ricavate dal mondoedallacircostanze. c) Metamemoria,checonservalacognizionedicichesiconosce. d) Memoriaprospettica,checostituitadaiprogettiperilfuturo.

Metodiperpreservarelamemoria:

Incasodipersonedistratte,sarebbeopportunocompilareunelencodeicompitida svolgere.Questaoperazioneinfluiscesullamemoriainduemodi: 1. Il pensiero concentrato continuamente su un problema promuove la stabilizzazionedeiciclimnemonici. 2. Ilcompito(gruppodiinformazioni),diventandounoperazioneabitudinaria, si sposta in aree pi profonde del cervello e in tal modo la memoria di lavoropugestirenuoveinformazioni. Il metodo di Alain S. Brown: la formazione e la conservazione della memoria sono compostedalleseguentiunit:attenzione,ripetizione,associazioneeconservazione. necessario prestare attenzione al compito che deve essere memorizzato e che dovrebbeessereassociatoadalcuneinformazionigiconservate.Taliinformazioni dovrebberoessereripetutealcunevolteeinseguitodovrebberoessereaggiornate periodicamente. La ripetizione passiva non promuove la conservazione delle informazionimentrelevocazioneattivapiefficace. Neurobica: un metodo moderno per mantenere sempre giovane la memoria che si basasullastrutturareticolaredellamemoria.Ilmetodoconfermaleconnessionitra le differenti aree del cervello utilizzando impulsi variabili tramite sensazioni variabili. Tale metodo sfrutta la possibilit di migliorare le connessioni tra la corteccia cerebrale, il sistema limbico e lippocampo. La combinazione di informazioni originali e diverse e lassociazione libera (brainstorming) sviluppano ampiamente le giunzioni neuronali, mentre le attivit passive (guardare la TV, compitiabitudinari)nonoffronoalcuncontributo. 36

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Meditazione. La meditazione unattivit apparentemente passiva, durante tale pratica il cervello occupato ad elaborare le informazioni interiori e anche a ricevere le informazioni al di sotto del limite di soglia. Durante la meditazione, il cervello funziona su una bassa frequenza donda, definita onda alfa. possibile distingueretretipidiversidimeditazione: 1. Meditazioneorientale,caratterizzatadasvuotamentoaccoglimentopassivo. 2. Trainingautogeno,sitentadiconcentrarsisullamodificadelfunzionamento degliorganiinterniesullaregolazionedelsistemanervosovegetativo. 3. Controllo della mente. Si utilizzano le onde alfa per conseguire obiettivi diversiutilizzandoilcervello.

Figura7:Confronto.

Fonte: Alex Hankey. Studies of Advanced Stages of Meditation in the Tibetan Buddhist and Vedic Traditions. I:A Comparison of General Changes. eCAM2006;3(4)pp.513521 (Studi su fasi avanzate dimeditazionenelletradizionibuddistetibetaneevediche.I:AConfrontodeicambiamentigenerali. eCAM2006;3(4)pp.513521)

Grazieallaricercasullameditazionesiconstatatochelaregolareattivitfisicaconsente di aumentare laspettativa di vita e di stimolare il funzionamento del cervello. Dalle immagini di risonanza magnetica possibile riscontrare laumento dell'attivit dei lobi parietaligrazieallapraticadellameditazione.

37

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of IltestdiefficienzacognitivaMindwellnessdisponibileonlineuntestconcepitoinmodo specifico, il cui obiettivo principale non la misurazione della demenza organica ma la valutazione delleffettivo stato di invecchiamento del cervello e la misurazione oggettiva delmiglioramentodinamicoconseguitoduranteilprogrammadiesercizidi46settimane dimostrandonepertantolefficacia.IltestMWQ3unamisurastrumentaleassolutamente oggettiva,capaceinparticolaredimisurareilnumerodiconnessionitraineuronierilevare lavelocitoperativadelcervello. Questatecnologiarisultautilepermisurareilgradodidemenzadovutoadisturbiorganici, aterosclerosiomalattieinfettiveeperindividuarealcuniprecocimiglioramenti. La demenza una malattia su base organica che colpisce il sistema nervoso centrale, soprattutto il cervello. Lorigine di tale malattia pu essere di tipo degenerativo, ateroscleroticooinfettivo.Primadeltest,icasigravididemenzaorganicadevonoessere esclusi poich in tali casi non ci sono speranze di miglioramento e pertanto influenzerebberonegativamentelefficaciaeirisultatideltest. In base alla letteratura internazionale, il 10% delle persone over 6065 sono affette da deterioramentomentaleirreversibile.Il20%dellepersonechehannocompiuto85annidi etaffettodademenza,coscomelounterzodellepersonechesuperanoi90annidi et.Sesisospettanocasiaffettidatalecondizione,iltest MMMS+Cconscalaa100punti deveessereeffettuatoconlausiliodiunopsicologoclinicoingradodifornireinformazioni relative allo stato attuale del paziente. Il risultato dovrebbe essere convertito nel test MMSE. Tali soggetti sono esclusi dallambito di applicazione del progetto Mindwellness e richiedonotrattamentoneuropsichiatricospecifico. Conformementealpianodelprogrammadiesercizi,ipazientiaffettidademenzaorganica devonoessereesclusimediantefasediprescreening.Inseguito,necessarioeffettuareil primo test. Coloro che ne hanno bisogno, dovrebbero disporre di tempo sufficiente per esercitarsipoichnontuttelepersoneanzianehannofamiliaritconlutilizzodeiPC.Dopo iltestonline,devonoessereselezionatiicomponentidelgruppocheprenderannoparteal programma di esercizi. I gruppi dovrebbero essere composti da un minimo di 10 a un massimodi15persone,conunnumeroottimaledi12persone.Laduratadiunprogramma diesercizisiaggiradinormasulle46settimane.Lideadibaseconsistenellassicurarela frequenzadi24incontriallasettimananellaprimaparte,23nellasecondae2nellaterza. Qualora risulti fattibile, in fase iniziale sarebbe opportuno svolgere anche 4 incontri alla settimana. Un incontro dovrebbe avere la durata di almeno 1,52 ore. Nella prima fase i partecipanti rivelano se stessi, il proprio passato e i propri desideri. Ogni incontro deve prevederealcunigiochi,siaselezionatiinprecedenzachesceltidalgruppo.All'internodel grupponecessarioformarealcunisottogruppicompostida45personepermigliorarela coesione.Inoltre,lospiritodicompetizionestimolailpotenziamentodellattivitcerebrale einuovicompitifavorisconorapidamentelariproduzionedinuovidendriti,leconnessioni interneuronali. I compiti sociali e il senso del successo consentono ai partecipanti di riacquisirelafiduciainsestessipersainseguitoaldeterioramentodellecapacitcerebrali. Dopoilprogrammadiesercizidi6settimane,iltestonlinedovressereripetutoequalora
Introduzionealtestdiefficienzacognitiva21

21 Il test disponibile sul sito: www.mindwellness.eu.Strumento formativo. Lingue: inglese, spagnolo, tedesco, estone, polacco, danese, ungherese e italiano.

38

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of ilprogrammaavrsortitoglieffettidesideratiimiglioramentisarannogivisibilidurante lesecuzionedeltestnonchneipunteggipielevatiottenuti. Laddove possibile, il contatto tra i partecipanti dovrebbe essere favorito creando, ad esempio, un canale di chat designato in cui sia possibile la cooperazione futura. Il programmadiesercizidovrebbeesseremessoadisposizionedelleONGcheoperanoconla fasciadipopolazionepensionatanonchairesponsabilidicasediriposoeassociazionidi pensionati. Il metodo e lutilizzo del programma pratico deve essere insegnato durante specificicorsidiformazioneatuttiirappresentantidiogniorganizzazionecitataneipaesi coinvoltidalprogetto.
Lobiettivo delle possibilit terapeutiche di gruppo per la prevenzione della demenza e il miglioramentodellostatoattuale:

Sviluppodelsensodiappartenenzaallacomunit. Sviluppodiattivitdigruppo(giochi,ecc.)peroffrirelopportunitdicondividerei successiconseguitinellambitodellasalutementaleallinternodellacomunit. Lopportunitdicondividereesperienzecomuni. Lacreazionedicontattiumani.

Misuraeanalisidelsuccessodellaterapiadigruppo Lefficaciadellaterapiaindividualeedigruppopuesserevalutatafacendoricorsoatestdi intelligenzaverbalienonverbali,questionariperlanalisidellapersonalitetestproiettivi: Testdiintelligenza: TestMMSE:utilizzatoalliniziodellaterapia,valutazionedellostatoattuale. Test MINI MENTAL STATE modificato: utilizzato allinizio della terapia, valutazionedellostatoattuale. Test RAVEN:testnonverbalechemisuralecapacitlogiche,discopertadeifattori essenzialiepercettive.possibileripetereiltestognisettimanaeirisultatipossono esseremessiinrelazioneall'efficaciadeltrattamento. Test MAWI (Test di intelligenza Wechsler) soprattutto i compiti studiati per misurareilQP(quozientediintelligenzapratica). Test OTIS I., II.: il questionario valuta lo stato delle conoscenze verbali e delle capacitlogicheacquisite. Per i test di intelligenza le parti verbali e non verbali dovrebbero essere valutate ogni settimanainsequenzaalternata.

Analisidellapersonalit Questionario MMPI: allinizio e alla fine della terapia. Il questionario offre un quadro completodelpazientesottopostoatrattamentopsicoterapeutico. 39

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of IltestmessoapuntodanoisibasainpartesulledomandeMAWIrelativeallamemoriaa breve termine, intesa come variabile relativa all'et, e in parte sui compiti del test Mini MentalStatesullostatomentalechestudiailfunzionamentodellobofrontale. Sitrattadiuntestonlinecompilatosuunfiledaipartecipantiallaterapiadigruppochein seguitopotrannoverificareirisultatieilpropriostatomentaleattuale. Iltestonlineelaterapiadigruppopossonoessereutilizzatisoprattuttodapersonechenon sono ancora affette da demenza senile ma che desiderano adottare adeguate misure di prevenzioneprestandoattenzioneaglieventualisintomiiniziali. Iltestpuessereripetutoogniunaduesettimaneeilrisultatolegatoallefficaciadella terapiadigruppo.

40

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of


SEZIONEPRATICADELMANUALE

41

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of


42

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of


CASE

STUDY SULLINVECCHIAMENTO ATTIVO

4.1.IntroduzioneallasezionepraticadelManuale

Al fine di integrare il concetto di Invecchiamento attivo ai risultati del progetto Mindwellness,ilpartenariatoharicercatopraticheeattivitchesostengonoinqualunque modotaleconcettoalivelloregionale,nazionaleoeuropeo. La presente sezione pratica del Manuale si propone di presentare una selezione di tali attivit che hanno ispirato i partner del progetto per la creazione dello strumento formativoelosviluppodelprogetto.Iprofessionistichelavoranoconlepersoneover50in veste di formatori e/o mediatori potrebbero utilizzare tali esempi come linea guida per integrareesupportareicorsioprogrammiperipartecipantiover50. Traicasestudypresentati,possibilereperirequantosegue: Innanzitutto, vorremmo presentare i progetti europei come Mindwellness che approfondisconolaquestionedell'InvecchiamentoattivointuttaEuropa.Lamaggiorparte deiprogettifinanziatadallaCommissioneEuropeaodaaltreamministrazionipubbliche. Tali proposte rappresentano iniziative allavanguardia nellambito dellInvecchiamento attivoetuttepotrebberoessereconsideratecomemiglioripraticheperlintegrazionedel concettodiInvecchiamentoattivoquali:formazione,migrazione,volontariato,processidi partecipazione,ecc. Infine,presenteremocasestudyedesempidiattivitperlInvecchiamentoattivoalivello fisico,socialeeformativo.Lamaggiorpartedellepratichesonointegratenellostrumento formativo Mindwellness sotto forma di raccomandazioni per il completamento delle attivitdibraintrainingcompresenelprogramma.

43

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of 4.2.IprogettieuropeiinmateriadiInvecchiamentoattivo SAGEPromuoverelapartecipazionedellepersoneanziane Sage Seniors citizens participate in creating their lives (La partecipazione dei cittadini anziani nella creazione della propria vita) un progetto, della durata di due anni (2006 2008), finanziato dalprogramma Leonardoda Vinci II.Il progettosi proponeva di creare materiale formativo specifico per persone (in prevalenza over50) che collaboravano o si prendevano cura di cittadini anziani in diversi settori dei servizi per consentire loro di sviluppareeattuareprogettidipartecipazioneconcittadinianziani. Conilterminepartecipazioneilprogettodefinisceleffettivapartecipazionedellepersone interessate da particolari misure alla pianificazione politica e sociale e ai processi decisionalisutalimisurevolteadunampiocoinvolgimentodellopinionepubblicaedelle personecoinvolte. Conlassunzionedelruolodimediatori,isoggetticoinvoltinelprogettotentanodaunlato di fornire strutture e opportunit che consentano ai cittadini anziani di participare alla pianificazione e ai processi decisionali relativi ai servizi rivolti agli over 50 e dallaltro di mediaretradiversigruppidiinteresse. La partecipazione coinvolge la cittadinanza e la consultazione attive con conseguente responsabilizzazione delle scelte da parte dei singoli individui. Tale partecipazione promuove un clima in cui il cambiamento rappresentativo dei desideri delle persone e rafforzalacoesionesocialeedeconomica.

Per maggiori informazioni sul progetto, possibile consultare il sito http://www.sage eu.com/22.

ActiveAgeingofMigrantEldersacrossEurope(AAMEE)(Invecchiamentoattivodegli anzianimigrantiinEuropa) Il progetto AAMEE (20072009) si incentrato sulla promozione dellinvecchiamento attivo e sullintegrazione sociale, culturale ed economica di over 50 con un passato di migrazione e appartenenti a minoranze etniche, ponendo laccento sulle attivit di volontariatoesullacomparsadinuoviprodottieserviziculturalmentesensibilineisettori, adesempio,deglialloggi,dellassistenza,dellaformazione,deltempolibero,dellaculturae delmarketing.Ilprogettostatosvoltosullabasediunacombinazionetraattivitpratiche escientificheeunaseriediapprocci. Ilprogetto"InvecchiamentoattivodeglianzianimigrantiinEuropa"statopromossodal Ministero per gli Affari intergenerazionali, la famiglia, le donne e lintegrazione del Land Renania settentrionaleVestfalia, Germania e la Direzione generale per l'occupazione, gli affarisocialielepariopportunit. Per maggiori informazioni sul progetto, possibile consultare il sito http://www.aamee.eu/index.php23
22

Le informazioni sono disponibili in lingua inglese.

44

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of ProgettoELLA IlprogettoELLA(20052008)hamessoapuntounmetodoperlaformazionedivolontari volta alla creazione di mediatori formativi per linterazione con persone anziane ricoverate presso strutture cliniche. Il concetto base incentrato su un termine intellettualechenondefiniscel"apprendimentopergliover50"comeunarricchimentodi conoscenzeecompetenze,macomeun"ulterioreformazione"pergliover50eivolontari chesiincontrano. Ilmetodoprevedeuncorsodistudiamodulielineeguidaorientateallattivitpratica.Tali prodottisirivolgonoessenzialmenteaorganizzazionichesioccupanodellaqualificazione di volontari, curandone lassegnazione presso case di riposo e supportandoli nella loro attivitlavorativa. Il metodo integrato dalla creazione di un certificato concepito per la trasparenza e la comparabilitalivelloeuropeodeicontenutiformativiedelleabilitazioniacquisite. Iprodottimessiapuntosonostatitestatidaipartnerdelprogettoepubblicatiincircaventi stati membri dell'UE. Il progetto stato finanziato dallUE tramitei fondi del programma Socratesesisvoltodal2005al2008. Permaggioriinformazionisulprogetto,possibileconsultareilsitohttp://www.projekt ella.eu/cms24 Dallisolamentoall'integrazione Il fulcro delle attivit del progetto i2i ha riguardato lindividuazione e il miglioramento dellemisurecheconsentonoaigruppiarischiomultidimensionalediesclusionesocialedi partecipareattivamenteallavitacomunitaria.Unodeiprincipaliobiettivihainteressatoil rafforzamentodelleiniziativesvoltedallepersoneover50infavoredellepersoneover50 elacreazionediretidisupportopertaliiniziative. Tra i prodotti pi significativi delle attivit del progetto i2i figura lo sviluppo di Piani di azioneregionalidaparteditutteleregionipartnercoinvolte. Per assistere le persone e le comunit che operano o sono coinvolte nei Piani di azione regionali, i partner del progetto hanno redatto alcune "Linee guida per lazione". Basato sullesperienzaacquisitaallinternodelprogetto,talemanualepuesserescaricatosulsito Web e si propone di fornire informazioni dettagliate sulle eventuali modalit di sviluppo delPianodiazioneinuncontestoregionalespecifico. Per maggiori informazioni sul progetto, possibile consultare il sito http://www.i2i project.net25

Le informazioni sono disponibili in inglese, francese,tedesco,ungherese, polacco e olandese Le informazioni sono disponibili in inglese e tedesco. 25 Le informazioni sono disponibili in lingua inglese
23 24

45

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of LARA Learning a response to ageing (Lapprendimento una risposta allinvecchiamento) IlprogettoLARA(unacontinuazionedeiprogettiLISAeLENAimperniatisullacreazionee il supporto dellapprendimento effettivo per gli over 50) mette a frutto lesperienza dei progetti precedenti per promuovere un concetto di apprendimento inteso come parte fondamentaledellinvecchiamentoattivo.IteamdelprogettoLARAmetterannoapuntoun programmadiformazionededicatoaiformatoridegliadultichedimostrerilrapportotra apprendimentoeinvecchiamentoefornirsoluzionipraticheperaffrontaretalitematiche incontestidiapprendimentodigruppo. Il progetto intende sostenere i formatori degli adulti nello sviluppo di metodi di insegnamento e apprendimento dinamici. Grazie al tempo necessario per lopportuna riflessione, alla valutazione delle buone pratiche allinterno dellEuropa, all'analisi dei diversi atteggiamenti e delle realt dellinvecchiamento, alle opportunit di autoverifica dellecapacitprofessionaliesistentiealpianodiazionepernuovefigureprofessionali,il progettofornirunvalidocontributoallacompetenzadeiformatoridegliadultiallinterno deipaesipartneredellEuropa.Ilprogettostatoavviatoadicembre2008esiconclusoa novembre2010. Per maggiori informazioni sul progetto, possibile consultare il sito http://www.laraproject.net26 SLIC Sustainable learning in the community (Apprendimento sostenibile nella comunit) SLICSustainableLearningintheCommunity(Apprendimentosostenibilenellacomunit) un progetto finanziato dalla Commissione europea nellambito del programma GRUNDTVIG svoltosi da dicembre 2007 a gennaio 2010. Il progetto SLIC ha affrontato anchelaproblematicadelsemprepidiffusoinvecchiamentodemograficoelapromozione dellinvecchiamento attivo. Tra gli obiettivi prefissati dal progetto rientravano la messa a punto di nuove modalit pratiche per consentire alle persone over 50 di considerare le proprie esperienze passate e capacit personali e la scoperta di nuove opportunit potenziali di apprendimento e impegno in seno alla comunit. Tali obiettivi sono stati conseguiti mediante lo sviluppo di un modello di workshop innovativo illustrato in un appositomanuale.IlprogettoSLICstatocoordinatodallaCroceRossaAustriacaehavisto la partecipazione di nove organizzazioni provenienti da sei paesi europei: Austria, Finlandia,Germania,Ungheria,ItaliaeRegnoUnito. Permaggioriinformazionisulprogetto,possibileconsultareilsitohttp://slicproject.eu27

26 27

Le informazioni sono disponibili in lingua inglese. Le informazioni sono disponibili nelle seguenti lingue: inglese, italiano, ungherese, finlandese e olandese.

46

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of 4.3.EsempidiattivitperlInvecchiamentoattivo Le tabelle riportate di seguito sintetizzano alcuni esempi di attivit per lInvecchiamento attivoesonosuddiviseintrecategorie: La maggior parte degli esempi illustrati inserita nel materiale formativo Mindwellness sottoformadiraccomandazioniacomplementodelleattivitdibraintrainingprevistedal programma. Attivitfisiche esenior.euwakcji(iningl.esenior.euinaction(esenior.euinazione)(Polonia) Categoria: Stimolazioneoprogrammiformativiper: Attivitfisiche. Attivitsociali. Attivitformative.

Relazionisociali,benesserefisico,lingue Memoria, ragionamento induttivo, eviaggi elaborazione,linguaggio,efficienzafisica Livellodistimolazione: Conoscenzeinformaticherichieste: Competenze consigliate informatiche di Basso 2 3 4 Alto

Altriprogrammiformativirichiesti:

base Lettura e comprensione testi, composizione messaggi, buona efficienza fisica, capacit di collaborazioneconglialtri

Descrizionedellattivit: Ilprogettoesenior.euinactionsiponetraisuoiobiettivilintegrazioneelattivazione deimembridellAssociazioneanzianipressol'UniversitdiTecnologiadiGdansk.Trale diverse attivit offerte sono previsti anche workshop di informatica con elementi di e learning. Gli anziani sono invitati ad incontri allaperto in cui vengono verificate le conoscenzeelecapacitacquisiteduranteicorsionline. Sonodisponibiliiseguenticorsionline:corsodibaseperPC,corsodicamminatanordica, corso di fitness, corso di fotografia, corso di inglese e workshop per la creazione di cartolineelettroniche. Glieffettipraticidelprogrammadiformazionesonodimostratidallapartecipazionedegli anzianiagliincontrideiprogettidipartenariatoSocratesGrundtvig.Durantegliincontri internazionali, le esperienze e le capacit acquisite nel progetto esenior.eu in action vengonopresentatedaglianziani.

47

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Vantaggiperlavitaquotidiana: Capacit e sviluppo di competenze di comunicazione basate su Internet, esercitazione dellacomunicazioneinlinguaingleseemantenimentodellaformafisicagrazieallofferta diattivitfisiche(kinesiterapia,camminatanordica). Alcuniriferimentipermaggioriinformazioni: http://esenior.eu/28 http://utw.moodle.pl/29 ProgrammaperlaprevenzionedelladipendenzaLACAIXA(Spagna) Categoria: Attivitmentali,fisicheesensoriali Livellodistimolazione: Conoscenzeinformaticherichieste: Stimolazioneoprogrammiformativiper: Sensi,memoria,linguaggioecorpo Basso 2 3 4 Alto

Altriprogrammiformativirichiesti:

Non necessarie, anche se per seguire le Gli esercizi di flessibilit e agilit non attivitdacasasonofornitialcuniDVD richiedonounlivellofisicoparticolare Descrizionedellattivit: IlprogrammauniniziativachesicollocanelquadrodelleAttivitsocialidellacassadi risparmiospagnolaLaCaixa,incollaborazioneconnumeroseamministrazionipubbliche. Questoprogrammaperlaprevenzionedelladipendenzarivoltoallepersoneover50che intendonopreveniresituazionididipendenzaattraversolapartecipazioneaworkshop. I workshop si svolgono in diverse citt spagnole e in particolare presso i centri socioculturali. Allinterno dei workshop vengono organizzate diverse attivit intese al mantenimentodellamobilit,dellapercezioneedellamemorianonchalmiglioramento di tali capacit. I workshop sono tenuti da mediatori sociali specializzati in questioni relative alla salute che programmano gli esercizi e risolvono gli eventuali dubbi che possonoinsorgere. Alterminedelworkshop,ipartecipantipossonocontinuareillavorodacasagrazieauna guidagratuitaeallutilizzodiDVD.

28 29

Il testo disponibile in lingua inglese. Il testo disponibile in inglese e polacco.

48

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Vantaggiperlavitaquotidiana: Mantenimento e miglioramento delle capacit fisiche e mentali, oltre allautonomia personaleeallerelazionisocialiattraversoillavorodigruppo. Alcuniriferimentipermaggioriinformazioni: http://obrasocial.lacaixa.es/personasdependientes/prevenciondependencia_es.html30

ItinerariditrekkinginCastigliaLaMancia(Spagna) Categoria: Attivitfisicadigruppo Livellodistimolazione: Conoscenzeinformaticherichieste: Nonrichieste Descrizionedellattivit: LattivitgestitadaunconsorziocompostodalConsiglioperlasaluteeilbenesseredel GovernodellaregioneCastigliaLaManciaedallaFondazioneperlaculturaeglisportche consenteallepersonedimezzaetdiconoscereleareenaturalisituatevicinoallezonedi originedeipartecipantiattraversoleassociazionisportivediogniregione. Lattivitcompresanelprogrammaperlattenzionedellepersoneover50dellaregione. Gli itinerari, percorribili prevalentemente a piedi, hanno una lunghezza di circa 8 km, senzalapresenzadipendiiimpegnativieladuratadellattivitprevedelenecessariesoste permangiare,bereeriposarsiealtresostetecnichecheisupervisoriritengononecessarie perlosviluppodelleattivitsocialieculturalicomplementari. Vantaggiperlavitaquotidiana: Mantenimento e partecipazione alle decisioni concernenti le condizioni fisiche delle personeover50 Potenziamentodellecapacitsocialieculturali Alcuniriferimentipermaggioriinformazioni: http://pagina.jccm.es/social/forma/index3.html31
30 31

Stimolazioneoprogrammiformativiper: Mobilit,attivitfisicaerelazionisociali Basso 2 3 4 Alto

Altrapreparazionerichiesta: Trekking di base e discrete condizioni fisiche.

Il testo disponibile in spagnolo, inglese, francese e tedesco. Il testo disponibile in spagnolo.

49

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Attivitsociali ProgrammadivacanzeeattivitricreativeperanzianiImserso(Spagna) Categoria: Stimolazioneoprogrammiformativiper:

Tempo libero attivo, relazioni sociali e Corpo(camminata,escursioni)emente(gite benesserefisico culturalierelazionisociali) Livellodistimolazione: Conoscenzeinformaticherichieste: Nonrichieste Descrizionedellattivit: Questainiziativasicomponediunprogrammaperlevacanzedestinatoapensionatiover 65(inalcunicasisonoprevisteattivitperpersoneover55)ancoraautonomi,compreso nellAgenda dellInvecchiamento attivo di IMSERSO (Istituto per gli over 50 e i servizi sociali)delGovernospagnolo. Sebbene sia gi ampiamente conosciuto allinterno della societ spagnola, il programma rappresenta tuttora un esempio delle Attivit per linvecchiamento attivo in Europa sia per lofferta di tariffe accessibili ad un elevato numero di cittadini rispetto allofferta privatadisponibilesiaancheperilcontributoalsostegnodelsettoreturisticodelpaese, datochelamaggiorpartedelleattivitvieneprogrammatadurantelabassastagione(da ottobreagiugno) Intalsenso,leprevisionidelgovernoindicanocheoltre1.200.000personesiavvarranno del programma durante la stagione 2009 2010 (un aumento del 20% rispetto alla stagione20082009).Ilgovernostanzierperilprogramma126milionidieuro. Inoltre,colorochefarannorichiestaperusufruiredelleattivit,avrannolopportunitdi trascorreilperiododivacanzaconipropripartneranchesequestiultiminonrientrano nellafasciadietprevistansoddisfanoirequisitipensionisticirichiestieanchesehanno figliofigliedisabili. Ilprogrammaoffrequattrotipidiattivit: Soggiorniinzonecostiereperperiodidiriposo GiteculturaliperconoscerelastoriaelartedellaSpagna Turismonaturale,iviinclusiitineraritrapaesaggipittoreschi Promozionedegliscambiconpersonedimezzaetdialtripaesi Basso 2 3 4 Alto

Altrapreparazionerichiesta: Per gli itinerari turistici richiesta una buonacondizionefisica

50

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Le attivit di vacanza comprendono viaggio, sistemazione in pensione completa, polizza assicurativadigruppo,assistenzamedicaeprogrammadintrattenimento. Vista la natura sociale del programma, verr preso in considerazione il reddito dei richiedentiperstabilirel'ammissibilitdeicandidati. Vantaggiperlavitaquotidiana: La partecipazione delle persone di mezza et al programma e le attivit turistiche a cui partecipano, specialmente quelle svolte in zone caratterizzate da climi caldi, contribuisconoalmiglioramentodellaqualitdellavitadeicittadini. Tra i vantaggi effettivi figurano il benessere fisico, la mobilit fisica e lallenamento, la stimolazione mentale, la partecipazione e linterazione sociale con persone coetanee e ancheconilpersonale(pigiovane)cheoperanelprogrammaeconlapopolazioneche vivenellezonemetadellevacanze. Alcuniriferimentipermaggioriinformazioni: http://www.imserso.es/imserso_01/envejecimiento_activo/vacaciones/index.htm32

AttivitdivolontariatoSECOT(Spagna) Categoria: Benesserementaleerelazionisociali Livellodistimolazione: Conoscenzeinformaticherichieste: Stimolazioneoprogrammiformativiper: Capacitmentaliesociali Basso 2 3 4 Alto

Altrapreparazionerichiesta:

A seconda del compito specifico, Scrittura, lettura, comunicazione orale e possibile sviluppare compiti che capacitsociali. richiedono conoscenze informatiche avanzate e altri che richiedono solo competenzedibase. Descrizionedellattivit: Lattivitconsisteinuniniziativadivolontariatoaziendalegestitadaunassociazioneno profitcreatanel1989edichiaratadiinteressepubbliconel1995:SECOT.Lassociazione stata fondata dal Circolo degli imprenditori, la Business Social Action e la Camera di Commerciospagnola.

32

Il testo disponibile in inglese, spagnolo e francese.

51

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of I volontari anziani sono professionisti qualificati in pensione, prepensionati o ancora in attivitcheconspiritoaltruisticointendonooffrireleesperienzeeleconoscenzeacquisite nellambito della gestione aziendale a chi interessato o richiede la loro opera di consulenza. I volontari anziani offrono la loro consulenza in modo riservato mediante lanalisi, la presentazionedelladiagnosielapropostadidiverseazioniperlosviluppoaziendale. Questa attivit consente a pensionati e prepensionati di offrire la propria esperienza e conoscenzanellambitodellagestioneaziendaletramitelapromozionedellacreazionedi posti di lavoro, la consulenza alle piccole e medie imprese e la collaborazione con enti pubblicieprivati. Inconcreto,leazionimesseapuntodaivolontaririguardano: assistenzaeconsulenzaagiovaniimprenditori,personearischiodiesclusioneoin situazioni sociali difficili, societ di piccole dimensioni, organizzazioni no profit, paesiinviadisviluppo... consulenzaadagenziegovernativeeistituzionifinanziarie promozionediattivitformativeecorsidiformazionetecnicoprofessionale collaborazioneaprogrammiperlacooperazioneelosviluppointernazionale realizzazionedistudiepubblicazionisuargomentirelativialvolontariato,anziani einvecchiamentoattivo.

SECOT conta pi di 1.100 membri, tra i quali figurano 900 volontari anziani che collaboranoin39delegazioniesediintuttalaSpagna.Imembrihannosiglatonumerosi contratticonistituzionieassociazioninazionalielocali.SECOTtieneunincontroannuale eisuoimembrisviluppanopartedellattivitdiconsulenzaonline. Vantaggiperlavitaquotidiana: Principalmentedue:

Mantenimentoemiglioramentodellacapacitecompetenzementali. Capacitsociali:comunicazione,formazione,lavorodigruppo.

Alcuniriferimentipermaggioriinformazioni:(sitiWeb,libri,) http://www.secot.org/33

33

Il testo disponibile in spagnolo.

52

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Attivitformative ProntiperInternetlaformazioneelapprendimentodeglianzianiinuncontesto transgenerazionale Categoria: Relazionisociali Livellodistimolazione: Conoscenzeinformaticherichieste: Stimolazioneoprogrammiformativiper: Memoria,capacitdicomunicazione Basso 2 3 4 Alto

Altrapreparazionerichiesta:

Nessuna, le conoscenze informatiche Utilizzodelcomputeracasa saranno acquisite nel corso della formazione Descrizionedellattivit: AllinternodiunprogettoSocrateseuropeo(RipefortheInternetProntiperInternet) statomessoapuntounambientediapprendimentocheriuniscegiovanieanzianiallo scopo di apprendere gli uni daglialtri. Gli anziani acquisiscono competenze di base per interagireconilcomputerinmododagestireleattivitcheinteressanoloro(fotografia, servizi bancari su Internet, viaggi, questioni legate alla salute). I giovani acquisiscono competenze sociali durante lorganizzazione e limplementazione del corso (il progetto prevede un corso di formazione specifico per svolgere tali compiti). Lattivit stata implementata diverse volte in modo estremamente efficace e, grazie allapproccio internazionaledelprogetto,ancheindiversipaesieuropei(BGBulgaria,FIFinlandia, DEGermania,ESSpagna). Vantaggiperlavitaquotidiana: Contatto transgenerazionale per la comunicazione, la comprensione e il supporto reciprochi. Acquisizione di importanti competenze volte allutilizzo di Internet e del computerperdiverseattivitdiparticolareinteresseperglianziani. Diverseareerelativeallefficienzamentalevengonostimolateinmodocostruttivo. Alcuniriferimentipermaggioriinformazioni: www.meetgen.org34

Apprendimentodellelinguestraniere Categoria: Relazionisociali Stimolazioneoprogrammiformativiper: Memoria,capacitdicomunicazione

34

Il testo disponibile in inglese, spagnolo, francese, polacco e altre lingue.

53

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Livellodistimolazione: Conoscenzeinformaticherichieste: Nonobbligatoriemautili Descrizionedellattivit: LaSeniorAcademy(UniversitdellaTerzaEt)elAdultEducationCentre(Centroper la formazione degli adulti) offrono corsi per lapprendimento delle lingue straniere per anziani. Una delle caratteristiche particolarmente interessanti del corso consiste nella preparazione ad affrontare normali situazioni di viaggio. I contenuti del corso sono connessi alle capacit di comunicazione fondamentali necessarie per prenotare una stanza dalbergo, richiedere indicazioni stradali, dare e ricevere informazioni personali, ecc. Lofferta prevede anche informazioni culturali per la preparazione. Ai partecipanti vengonofornitilinkasitiWebconulteriorieserciziperlapprofondimentolinguisticoe per informazioni culturali specifiche. I partecipanti anziani curano la preparazione di informazioni(daisitiWeb)fornendoleaipropricompagnidicorso. Vantaggiperlavitaquotidiana: Lapprendimentoelaconoscenzadellelinguestranierepromuoveiseguentiprocessi: La conoscenza di pi lingue straniere migliora le competenze interpersonali e comunicativeeriducelesposizionealrischiodidemenza.Comunicazioneconpersonedi tutto il mondo, lettura di siti Web e riviste straniere, comprensione dei testi dei CD del propriocantantepreferito,viaggimentaliefisiciall'estero Alcuniriferimentipermaggioriinformazioni: Il link http://www.languagelearningadvisor.com/learningalanguagefortravel.html35 offremoltisuggerimentiutilieulterioriinformazioni.inoltrepossibilereperireanche link e offerte per la lingua specifica che si desidera apprendere, dal bengali fino al vietnamitapassandoperlinglese! http://www.bbc.co.uk/worldservice/learningenglish/index.shtml36 La BBC (British Broadcasting Corporation) offre unampia gamma di temi ed esercizi estremamenteinteressantipermigliorareleproprieconoscenzedellalinguainglese. http://www.esllab.com/index.htm37 Questo sito Web offre unampia serie di esercizi per migliorare le proprie capacit di ascolto. Capacitdiapprendimentogenerale Creativit Flessibilitmentale Basso 2 3 4 Alto

Altrapreparazionerichiesta: Nessuna

35 37

e 36 Il testo disponibile in lingua inglese Il testo disponibile in lingua inglese

54

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of ClickonGranny(Faiclicsulnonnino),(Ungheria) Categoria: Stimolazioneoprogrammiformativiper:

ICT (Tecnologia dell'informazione e della Competenze ICT (Tecnologia comunicazione) dell'informazioneedellacomunicazione) Livellodistimolazione: Conoscenzeinformaticherichieste: Dasviluppare Descrizionedellattivit: Il programma Click on Granny iniziato nel 2002 ed stato replicato pi volte con successo. Liniziativa ha lobiettivo di consentire ai cittadini over 50 di tenersi al passo con le moderne tecnologie per poter utilizzare Internet e sfruttare le sue potenzialit. Vista lassoluta mancanza di familiarit con il mondo dei computer da parte dei partecipanti, il corso prende il via dalla presentazione delle pi elementari conoscenze informatiche(comelaccensioneelospegnimentodelcomputer,lutilizzodelmouseecc.) eilsuounicoobiettivorappresentatodallinsegnamentodellutilizzodiInternetedella posta elettronica ai partecipanti. Il corso comprende 25 ore di formazione con cadenza bisettimanalenell'arcoditresettimane. Il programma nato come uniniziativa locale ma dopo alcuni anni e la raccolta di numerosi consensi si ampliato e sono stati organizzati numerosi corsi presso diverse localit a Budapest e in altre citt e paesi ungheresi fuori Budapest e grazie allUnione Europea, sono stati organizzati anche 2 progetti Grundtvig in Slovacchia e Romania e il corso di formazione ora disponibile anche a Komarno e Cskszereda. Il programma pertantoattualmenteimplementatoalivellotransnazionale.Ilmetodoutilizzato,messoa puntodalCentrocomunitariodiBudapest,vedetralesuecaratteristicheessenzialiuna fasediacquisizionemoltolentaeunafasediesercitazioneerevisionemoltoaccurate. Perchiinteressatoacontinuarelaformazione,previstal'opportunitdifrequentare unassociazioneincuivengonotenuticorsiperiodicisuargomentidiinteressegenerale (ad es. lutilizzo dei servizi bancari in rete, il download delle foto della macchina fotografica digitale, ecc.). I corsi tenuti dai volontari sono gratuiti mentre quelli tenuti dagliinsegnantirichiedonouncontributosimbolico(dicirca1euro). Vantaggiperlavitaquotidiana: ApprendimentodellecompetenzeICTdibasequaliutilizzodelcomputer,esecuzionedi ricerche in rete, composizione di messaggi di posta elettronica. Creazione di contatti socialisiaviaInternetchenelcorsodellelezioniconicompagnidiclasse. Basso 2 3 4 Alto

Altrapreparazionerichiesta: Nonrichiesta

55

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Alcuniriferimentipermaggioriinformazioni: CentroculturalediBudapestwww.bmknet.hu38



38

Il testo disponibile in lingua inglese e ungherese

56

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of


ESERCIZI

DI BRAIN TRAINING

5.1.Introduzione La presente parte del manuale contiene una selezione di due esercizi pratici per ogni processo mentale: Memoria, Ragionamento induttivo, Velocit di elaborazione e altro. I professionisti che lavorano con gli over 50 potrebbero utilizzare tali esempi come linea guidaperintegrareesupportareicorsioiprogrammimessiapuntoperlepersoneover 50chefrequentanocorsidiformazione.

5.2.Memoria Tecnicadeiloci Questa tecnica di memorizzazione risale ai tempi dellAntica Grecia e si basa sul binomio luogoeimmaginazionemedianteilricorsoalleassociazioni.Latecnicaconsentedicreare collegamentiefficacitraidueelementiorganizzandociascunoggettodaricordareinmodo taledamemorizzarneanchelasequenza.Latecnicapartedalpresuppostochelamemoria spaziale (la memoria che si attiva per ricordare i luoghi in cui si trovano le cose) generalmentemoltopiefficienterispettoaqualsiasialtrotipodimemoria.Adesempio,se si domanda a una persona quante tazzine da caff possiede, questa in genere passer in rassegna con la mente il contenuto dellarmadietto della cucina (il percorso visivo personale). La tecnica dei loci sfrutta questa inclinazione naturale. A tal proposito, la tecnicavieneutilizzatadallamaggiorpartedeicampionidimemoriapercompiereimprese mnemonicheapparentementemiracolose. Di seguito viene riportata una descrizione del funzionamento della tecnica per il potenziamentorapidodellamemoria: Inprimoluogo,opportunoscegliereunpercorsomoltofamiliareeinseguito,utilizzando limmaginazione,collegareglioggettichesidesideranoricordareailuoghilungoilpercorso scelto (gli oggetti non devono obbligatoriamente trovarsi in quei luoghi!). I luoghi che si desiderasceglierepossonotrovarsilungoilpercorsodacompiereperrecarsiallavorooin casa:lingresso,ilcorridoio,lacucinaoilmarciapiede,langolodellastrada,ilnegoziodi alimentari,ecc. Ilvantaggiodiutilizzarequestopercorsoconsistenellapossibilitdisceglieretantipuntie luoghiquantisonoglioggettidamemorizzare. In secondo luogo, opportuno collegare gli oggetti da ricordare ai luoghi del percorso prestabilitoutilizzandoimmaginichesianoilpipossibilechiareedefinite. 57

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Si ponga il caso che occorra ricordare alcuni compiti da sbrigare per festeggiare il compleannodiunnipotino:scrivereundiscorso,acquistaredeifiori,preparareunatorta, perscrivereildiscorsopossibileimmaginaredistaresedutisulpavimentodavantialla porta dingresso con un foglio di carta e una matita in mano. Per lacquisto dei fiori, possibile immaginare le scale che sarebbero pertanto graziosamente addobbate e profumerebbero meravigliosamente! e cos via. Una volta create queste immagini, occorre assicurarsi di fissarle in modo chiaro nella mente ripercorrendo il percorso, verificando la posizione degli oggetti nei luoghi stabiliti lungo il tragitto. Se si desidera utilizzare queste etichette spaziali, necessario accertarsi di associare lelemento o loggetto che deve essere memorizzato nel modo pi chiaro possibile. opportuno fare appelloatuttiiproprisensi,poichmaggiorelachiarezzadellimmagine,maggioresar lafacilitconcuisarpossibilescolpirlanellapropriamemoria. Lachiavepercapirequestomeccanismoconsistenellesequenzedeiluoghidellamenteche vengono utilizzati come etichette mnemoniche. Una volta acquisita familiarit con le etichettemnemoniche,opportunoutilizzarleilpipossibile(esercitandosiperacquisire familiarit con la tecnica e allenandosi regolarmente, il metodo diventer unoperazione automatica). possibile iniziare lesercizio con 10 oggetti (a seconda delle capacit del gruppo) e aumentarnelentamenteilnumerofinoa16o20oaggiungendoneunnumeroancorapi elevato. Per presentare la tecnica dei loci linsegnante potrebbe anche iniziare con un veroepropriogiroportandoipartecipantiafareunapasseggiata. Si veda un esempio partendo dalla scrivania dellinsegnante a cui tutti i partecipanti assoceranno la scimmietta; in seguito i partecipanti si sposteranno fino alla porta a cui assegneranno il baobab Importante!: durante la prima sessione di esercizi in corrispondenza di ogni punto possibile discutere su come poter associare loggetto da ricordare al luogo, quindi dopo qualche esercizio, i partecipanti cammineranno e assegneranno altri oggetti ad altri luoghi ma utilizzando soltanto l'immaginazione in silenzio; ogni partecipante utilizzer la propria. In un secondo momento, prolungando il giroeassegnandolediverseimmaginiooggetti,ipartecipantirientrerannonellastanzae linsegnantechiederalgruppodiannotarequalioggettisonoancoraingradodiricordare. Per gestire in modo efficace questo compito, tutti i partecipanti dovrebbero ritornare al punto di partenza (nellesempio illustrato: la scrivania dellinsegnante) utilizzando la propria immaginazione idealmente tutti i partecipanti dovrebbero ricordare la scimmietta,ecosvia Senza il ricorso al sistema delle etichette, la maggior parte dei partecipanti riuscir difficilmentearicordarepidi7o10oggetti.Grazieaunmaggiornumerodispiegazionie a questa tecnica di memorizzazione, tuttavia, i partecipanti non solo saranno in grado di ricordare abbastanza agevolmente ogni oggetto ma anche di memorizzare ulteriori informazionicomeilcoloredellascimmietta,laformadelbaobab,losfondo,ecc. Sarebbeinteressantepredisporredelmaterialeperl'apprendimentocombinato.Sonostate realizzate alcune diapositive per la presentazione/il corso di ginnastica della memoria in PowerPointdicuisiriportaunacopiaquidiseguito:

58

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Figura8:Tecnicadeiloci

Figura9:Tecnicadeiloci
Gedchtnistraining

ARIADNE Hess 2009

Stimolazione primaria Memoria Tipo Gioco Formazione Funzione mentale Funzionifisico motorie

Funzioni psicologiche

59

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Conoscenze informatiche Livellodelle conoscenze informatiche Livellodi conoscenza dellinglese odialtre lingue straniere Capacitdi cooperazione Altro

Inbasealmetodo (combinatooe learning) Livellodistimolazione

Inbasealmetodo (combinatooe learning)

Nuoveidee relative allesercizio

Conclusioni Ipartecipantisonosempre piacevolmentesorpresidagliottimi risultatiottenutiutilizzandoqueste etichettemnemoniche(aumentano lautostimaeilsensodicontrolloe risultanoefficaciancheperil benesserementalegenerale, naturalmente!)

Ricordarenomievisi:fotografie In primo luogo necessario assicurarsi che i partecipanti comprendano correttamente il nomedellapersonaacuisonostatipresentati.Pertanto,nelcasoincuinonabbianosentito distintamenteilnome,ipartecipantidovrannoimparareachiederechevengalororipetuto e a ripeterlo alla persona a cui sono stati presentati per riuscire a imprimerlo nella memoria.Successivamenteallapresentazione,lapersonadovrebbeutilizzareilnomenelle conversazioniognivoltacheloritengaopportuno. In secondo luogo, i partecipanti potranno quindi creare immagini mentali chiare ed eseguireassociazioniefficaci.Intalmodo,mentreascoltanoilnome,dovrannocercaredi trovareuncollegamentovisivotrailvisodellapersonaeilsuonome.Pertanto,seilnome della donna, ad esempio, Bianca e la carnagione del suo viso piuttosto chiara, il collegamento evidente. Ma in assenza di collegamenti evidenti, i partecipanti dovranno utilizzare la propria immaginazione e creativit per ideare un legame. Naturalmente, il collegamento non deve essere necessariamente corretto o logico o addirittura calzante, poich pi sar originale e pertanto pi difficile da dimenticare, pi efficaci saranno i risultati ottenuti. Ad esempio, possibile creare una rapida immagine animata della persona a cui i partecipanti sonostati appena presentati ed accentuarne i tratti distintivi (bocca grande, collo lungo, occhi piccoli, ecc.). In seguito, i partecipanti dovranno individuareuncollegamentotrailtrattodistintivoeilnomecombinandoilvisoeilnomein unimmagineindelebilenellamemoria. Maggioreilnumerodegliesercizisvolti,maggioresarlavelocitconcuiquestatecnica diventerunoperazioneautomaticaesiindividuerannocollegamentiutiliinpochisecondi. 60

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Questa solo una delle modalit per poter mettere in pratica la tecnica che pu essere facilmente esercitata ritagliando da una rivista diverse immagini di alcuni volti e distribuendoneunaadognipartecipante(ounaadognicoppiadipartecipanti).Dopoaver applicato un postit sullimmagine e chiesto ai partecipanti di trovare il nome che si riferisce allimmagine ricevuta (i partecipanti possono associare allimmagine anche una professione o un hobby), questi dovranno memorizzarla e consegnare l'immagine con letichetta del nome al proprio vicino (in senso orario) e cos via, fino a quando tutti i partecipantinonavrannomemorizzatoivisieinomirelativialleimmagini. Linsegnante raccoglier quindi le immagini e sposter il postit con i nomi dal fronte al retrodellimmagine(inmodotalecheilgruppononlopossavedere).Infine,tuttoilgruppo dipartecipantiimmaginerdilavorareallareceptiondiungrandealbergoegliospiti(le persone ritratte nelle immagini) arriveranno. Naturalmente, a questo punto, tutti i partecipantilisaluterannoconilloronome! Sarebbeinteressantepredisporredelmaterialeperl'apprendimentocombinato.Sonostate realizzate alcune diapositive per la presentazione/il corso di ginnastica della memoria in PowerPointdicuisiriportaunacopiaquidiseguito: Figura10: Allenamento della Allenamento della memoria
memoria
Gedchtnistraining

Memoriapervisienomi..... Notonomievisi PercezioneBenvenutoAttenzione Ricercadeitrattidistintivi Creazionedellimmaginerelativaalnome Collegamento

Frau Keiko Fuji

ARIADNE Hess 2009

Per facilitare la spiegazione di questa tecnica, possibile utilizzare nomi e immagini personali. Conclusioni/Commenti Grazie allesperienza acquisita, la maggior parte dei partecipanti ha forti motivazioni per apprenderequestatecnica. Stimolazione Livellodi Tipo Funzione Funzioni Funzioni primaria stimolazione mentale fisicomotorie psicologiche Memoria Gioco Ipartecipanti Ipartecipanti Ipartecipanti Formazione accettanoogni accettanoogni accettanoogni

61

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Esercizio tipodipersona senzaalcuna discrimina zione Livellodi conoscenza dellinglese odialtre lingue straniere Nessuno tipodipersona senzaalcuna discrimina zione tipodipersona senzaalcuna discrimina zione Altri

Conoscenze informatiche Livellodelle conoscenze informatiche Capacitdi cooperazione

Inbaseal metodo (combinatooe learning)

(Letturaditesti complessi,scrittura) Inbasealmetodo (combinatooe learning)

Nessuna,anchese vienestimolata

62

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of 5.3.Ragionamentoinduttivo LetorridiHanoi Descrizionedelgioco Prima che i partecipanti tentino di comprendere le modalit costruttive delle piramidi egizie, opportuno verificarne le abilit nella risoluzione dei problemi eseguendo questo giocoincuinecessariosistemarealcunianellicoloratisuunaseriedipioliperottenerela combinazione target. possibile spostare lanello superiore di ciascun piolo su un altro piolomasipuspostareunsoloanelloallavoltaenonsipuinfilareunanellopigrande sopra un anello pi piccolo. Di volta in volta, possibile che uno dei due pioli rimanga vuoto: i partecipanti possono, a loro piacimento, spostare qualsiasi anello in uno spazio vuoto. Esercizioperlafunzionecognitiva Per lo svolgimento di questo gioco sono necessarie abilit nella risoluzione dei problemi che richiedono il ricorso alle funzioni esecutive del cervello. I partecipanti dovranno definireunastrategiaperraggiungereilrisultatodesiderato,calcolarelemossepiadatte perarrivareallasoluzionenelpibrevetempopossibileericordareleregoledellesercizio. Lallenamento a questo tipo di ragionamento funge da utile guida per l'utilizzo in altre situazioni che riguardano la risoluzione dei problemi. Larea del cervello interessata la cortecciaprefrontale,laparteanterioredellobofrontaleconsiderataimportanteperlesue "funzionicognitivesuperiori"eperladeterminazionedellapersonalit. Vantaggiperlavitaquotidiana Le funzioni esecutive si utilizzano quando si gestisce il tempo a propria disposizione, si programma una presentazione o si prepara un menu, si delinea un resoconto o perfino quando ci si prende cura di pi bambini contemporaneamente. Nelle attivit di tutti i giorni, necessario spesso porre in atto strategie per risolvere un problema. La messa a puntodiunastrategiacoinvolgel'analisidellobiettivodaconseguire,lavalutazionedelle necessarie azioni da intraprendere e di eventuali ostacoli che potrebbero impedire il conseguimento dell'obiettivo prefissato. Nel corso di tali operazioni, necessario considerare eventuali ostacoli, scegliere il metodo pi appropriato per la valutazione dei diversi percorsi decisionali e confrontare gli effetti e i compromessi di ogni mossa possibile. In taluni casi, le soluzioni ai problemi sono gi presenti, ma necessario individuarelastrategiavincenteeleazionispecifichedaintraprendere. 63

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of


Figura11:LetorridiHanoi

Fonte:Happyneuron2009

64

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of


Figura12:LetorridiHanoi

Fonte: Happyneuron2009

65

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of


Figura13:LetorridiHanoi

Fonte: Happyneuron2009

Enigmiperallenareilpensierocreativo A che cosa fa pensare il termine creativit? Solo la risposta a questa domanda implica un certo livello di creativit e ogniqualvolta ci si trova di fronte a una sfida e ci si richiede di trovareunasoluzione,lanostracreativitmessaallaprova. La creativit non appannaggio esclusivo di artisti eccentrici e originali, anche se la creativit delle persone normali non si spinger mai oltre certi limiti come mettere una pecorainformaldeideediventareperquestoartistiricchiefamosi,cancoramoltodadire permigliorarelapropriacreativit. Proprio come molte altre cose nella vita, per acquisire una maggiore creativit occorre esercitarsiadesserecreativiequalemodomiglioredifarlosenonrisolvendoalcunienigmi perspremerelemeningi? Unodeglienigmipisempliciconsistenellosservarelastanzaincuicisitrovaeimmaginare lesistenzadiunoscurosegretoimpenetrabilechesiceladietroadunparticolareoggettosu cuiconcentrareilpropriopensiero.Dichesegretositrattaesoprattuttochecosanasconde? Unavoltatrovatalarisposta,cidaremounapaccasullaspalla(ociimmagineremounamico virtualecreatoappositamenteperfarloalnostroposto),poichsiamostatidavverocreativi! Di seguito viene riportato un altro enigma per allenare il pensiero creativo che richiede lo

66

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of schizzodiqualchedisegnosenzadoveresserenecessariamentedegliartistiperchilgioco riesca!Siprendereunfogliodicartacompletamentebiancoesitraccisopraunquadrato.Poi, disegnareunominostilizzatoalcentrodellaparteinferioredelquadratovuoto.Orachiedersi cosapotrebbesuccedereallominostilizzatosedovessespiccareunsaltoinaria. Le persone troverebbero subito la soluzione, ma almeno unaltra opzione possibile. Le alternative sono due: i soggetti riescono ad individuare ogni idea possibile oppure si bloccano. Lobiettivo di questo enigma consiste nel mettere in evidenza uno dei principali ostacoli alla creativit, ossia, la formulazione di ipotesi!. La maggior parte delle persone ipotizza che lomino stilizzato si trovi nel suo ambiente naturale e familiare, sulla terra e pertantopresupponechealmomentodelsaltolominocadrsullaterraacausadellagravit. Tuttavia, lomino si trova allinterno di un quadrato vuoto e attorno a lui non c assolutamente nulla. A meno che non si trovi in una cella imbottita e vuota, potrebbe realmente fluttuare nello spazio e pertanto non sarebbe in grado di saltare o potrebbe trovarsisulbordodiunastazionespazialeosullasuperficiedellalunaepertantosesaltasse salirebbe molto pi in alto e scenderebbe lentamente o se fosse in realt nello spazio continuerebbe solo a fluttuare! Si tratta di un meccanismo del nostro cervello che tende spessoadaccumulareinformazionidettagliatesullambientecircostanteeformulareipotesi, mapersfruttareapienolacreativittalvoltanecessarioliberarsiesbarazzarsidituttele ipotesi. Stimolazione primaria Ragionamento induttivo Elaborazione

Tipo

Funzionementale

Funzionifisico motorie Basse

Funzioni psicologiche Alte

Spaziale, Gioco immaginativa,sociale Esercizio edemotiva Livellodelle conoscenze informatiche Variabile

Conoscenze informatiche Nessuna

Livellodiconoscenza dellingleseodialtrelingue straniere Variabile

Capacitdi Altro cooperazione Facoltativa

Livellodistimolazione Alto,questogeneredi giochiparticolarmente utileperliberarele personedalleconsuete dinamichedipensiero.

Nuoveideerelative allesercizio Effettivamente essenziale,poich particolarmentediverso dallanaturachiusae logicadellamaggiorparte deglienigmi.

Conclusioni Lulterioredimensionesociale dellesercizioindicachele personepossonoacquisireforti stimoligrazieallacondivisione dellacreativit.

Fonte http://www.braintrainingpuzzle.co.uk/wordrecognition.php

67

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of 5.4.Velocitdielaborazione Labirinto Lepersonedevonoraggiungereluscitadellabirintoentroundeterminatoarcoditempo(il tempomisuratovieneindicatolateralmentesottoformadicontoallarovescia) Figura14:Labirinto

Fonte:http://tttweb.hu/agytorna.php?meret=400x300&rovat=feladvanyok&nev=labirintus

Stimolazione primaria Elaborazione Conoscenze informatiche

Tipo Esercizio

Funzione mentale Risoluzione deiproblemi

Funzionifisico motorie Elevate

Funzioni psicologiche Nessuna

Livellodelle conoscenze informatiche

Livellodiconoscenza dellingleseodialtre linguestraniere

Capacitdi cooperazione Nessuna

Altro

Siaonlinechesu Nessuno Nessuno supportocartaceo Livellodi Nuoveideerelativeallesercizio stimolazione Alto Uneserciziomoltoelementarepu fungeredaeserciziopreliminare

Conclusioni Diffusoutilizzonelleassociazioni ungheresiperlallenamento dellamemoria

Fonte http://tttweb.hu/agytorna.php?meret=400x300&rovat=feladvanyok&nev=labirintus

68

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of


Figura15:Piegaturaspazialedellascatola

Fonte:Allyouneedtoboostyourbrainpower(Tuttoquellochecdasapereperpotenziarelepropriecapacit intellettuali)diPhillipJ.Carter.2009RandomHouseBooks,Londra

Stimolazione primaria Elaborazione

Livellodi stimola zione

Tipo Gioco

Funzione mentale Consapevolezza spazialein3D

Funzioni fisicomotorie Basse

Funzioni psicologiche Basse

Conoscenze informatiche Facoltative(siaonline chesusupporto cartaceo) Livellodi stimolazione Moderata

Livellodelle conoscenze informatiche Basso

Livellodi conoscenza dellingleseodi altrelingue straniere Basso

Capacitdi coopera zione Nessuna

Altro

Nessuno

Nuoveideerelativeallesercizio Qualsiasiformadiscatolapuessere ripiegatainquestomodooanchealtre formecomelapiramide

Conclusioni Buonallenamentodella percezionespaziale

Fonte Allyouneedtoboostyourbrainpower(Tuttoquellochecdasapereperpotenziareleproprie capacitintellettuali)diPhillipJ.Carter.2009RandomHouseBooks,Londra

69

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of 5.5.Altriesercizi Workshopdipittura Questo progetto il risultato di attivit precedenti che hanno dimostrato limportanza dellespressioneartisticaperlepersoneover50.Inparticolare,lattivitvertesullapittura e la manipolazione delle materie plastiche. Il valore dellattivit creativa risiede nella possibilit di stabilire nuove relazioni con il contesto, gli oggetti e lo spazio circostanti (FranzMarchaaffermatoche la pittura significa emergere in un altro luogo)ecreareuna reazionenelpittoreeinchiosserva.Perlepersoneover50,coscomeperqualsiasialtro gruppo target, la pittura significa provare nuovi mezzi di rappresentazione che sottolineanoidiversilivellidellosviluppopercettivomotorio,dellostilepersonaleedelle emozioni. Lapitturasignificainoltresperimentaretecnichediverse,elaborareimmaginieutilizzare materialiestrumentidiversi. Nel corso dei workshop i beneficiari del progetto possono scegliere se lavorare individualmente, in coppia o in piccoli gruppi, scambiandosi esperienze e punti di vista e scegliendoiproprisoggettieispirazioni. Lattivit promuove risultati importanti in termini di offerta culturale: organizzazione di mostredarte,coinvolgimentodipittoriprofessionisti(CEMEAcollaboradadieciannicon laSocietPromotricedelleBelleArtidiTorino)perscambidiideeetecnicheeincontridi discussione responsabilizzando i beneficiari e apprezzando il lavoro da essi svolto. I workshop sono sviluppati in relazione alle attivit di Arte terapia in base alle diverse esigenzedeibeneficiari. Per ciascun esempio opportuno tenere in considerazione, classificare e formulare osservazioniinrelazioneaquantosegue:

Stimolazione primaria Elaborazione Percezione emotiva Conoscenze informatiche Nessuna

Tipo Workshopdi pittura Livellodelle conoscenze informatiche Nessuno

Funzione mentale Medie

Funzionifisico motorie Medie

Funzioni psicologiche Medie

Livellodiconoscenza dellingleseodialtre linguestraniere Nessuno

Capacitdi cooperazione Media

Altro

Fonte http://www.cemea.it/

70

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Puzzlediimmagini Esercizichecoinvolgonolapercezionesensoriale Lamemoriastrettamentelegataallapercezionesensoriale.Lepercezionisonoimpresse nellamemoriaelascianotraccemnemonichenellediverseareedelcervellodandoorigine allamemoriauditiva,visivaeallamemoriaassociataalgusto,allolfattoealtatto. Tutti i sensi e i corrispondenti tipi di memoria consentono di percepire e prendere consapevolezzadelmondocircostante. La tipologia di esercizi di seguito illustrata riguarda il riconoscimento di percezioni gi sperimentate o delle sensazioni associate a tali percezioni. Nella vita di tutti i giorni la maggiorpartedellepercezioniderivadall'utilizzocontemporaneodipisensi.Quandosi mangiauncibo,sonocoinvoltinonsoloilgustomaanchel'olfattoelavista. Negli esercizi come quello riportato di seguito39 viene attivato solo un unico senso e i partecipanti comprenderanno che non possibile affidarsi sempre a una singola percezione. Tuttavia, esercitando i propri sensi i partecipanti impareranno a operare distinzioniesperimentareledifferenzecheinunprimotempononavevanonotato. Descrizionedell'attivit Questiesercizisonoconcepitipersvilupparelamemoriavisivaeriguardanodiversicampi dellaconoscenzaedellesperienza. VISTA Quando si riconosce e si nomina qualcosa la vista collegata alla nostra memoria linguistica. possibile ricordare sequenze di situazioni ed eventi specifici tramite la memoria visiva. Nei puzzle di immagini che seguono la capacit di riconoscere, riflettere, trovare il termine esatto e riprodurre particolarmente coinvolta. Se si ripetono gli esercizi, la capacit di trattenere le informazioni e di apprendere svolgono un ruolo fondamentale. Le impressioni visive che colpiscono le nostre emozioni e sottolineano gli aspetti sperimentalielogicivengonoricordatepifacilmente.
Figura16:Esempio

Comesichiamalacostruzionesucuicamminanoquestepersone? Perchstatacostruita? Quandostatacostruita? Perquantichilometrisiestende?

39

I seguenti esercizi risultano pi idonei per il lavoro di gruppo, ad es. in un programma di esercizi di gruppo rispetto al programma individuale.

71

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of


Figura17:Esempio Comesichiamanoquestebamboledilegnorussechesi possonoinfilarel'unadentrol'altra?

Stimolazione primaria Percezione sensi

Tipo Esercizio gioco Livellodelle conoscenze informatiche Nessuno

Funzione mentale

Funzionifisico motorie

Funzioni psicologiche Capacitdi Altro cooperazione Nessuna

Conoscenze informatiche Nessuna

Livellodiconoscenza dellingleseodialtrelingue straniere Nessuno Nuoveidee relative allesercizio

Livellodistimolazione Difficoltvariabile.Diversi problemi(difficolt,temi, ecc.)

Conclusioni adattosiaperillavoroindividualeche perquellodigruppo(illavorodigruppo potrebberisultarepidivertente)

Fonte Stengl,F.&S.LadnerMerz(2008),pp. 160


Eserciziouditivo

Esempidieserciziuditivi Per gli esercizi uditivi descritti di seguito necessaria la preparazione preliminare di registrazioni,canzoniecomposizionimusicali. Indovinarelacanzone Ascoltare canzoni molto conosciute e cercare di ricordarne il titolo e le prime frasi del testo. Indovinareglistrumentimusicali 72

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Ascoltare una composizione di musica classica. Che tipo di strumenti musicali possibile riconoscere? Quallamelodiasuonata? Indovinareirumori Ascoltareleregistrazionidirumoridiversiecercarediindovinareidiversisuoni. UDITO Riconosceremelodieerumori Lamemoriauditivachericonoscelemelodie,coscomeleparole,inesauribile.Anchesele persone non sono in grado di riprodurle, possono memorizzarle e riconoscerle. Non necessarioavereunaparticolareinclinazioneperlamusicaeanchelepersonemenodotate possonoriconosceremelodiesenzatesto. Lapercezioneelasensazioneuditivasonosituateinunareaspecificadelcervellochenon corrispondeaquellachepresiedeall'espressionedellinguaggio.Inoltre,lamemoriauditiva dipendeincertamisuradallacapacitdimmagazzinamentodeiricordi. Pertanto, grazie allesecuzione di giochi musicali e di giochi che riguardano il riconoscimento dei rumori, le persone esercitano unarea del cervello che in genere scarsamenteoccupata.

Stimolazioneprimaria Percezione,sensie concentrazione Conoscenze informatiche Nessuna Livellodistimolazione Difficoltvariabile.Diversi problemi(difficolt,temi, ecc.)

Tipo Esercizio gioco

Funzione mentale

Funzionifisico motorie

Funzioni psicologiche

Livellodelle conoscenze informatiche Nessuno

Livellodiconoscenza dellingleseodialtrelingue straniere Nessuno Nuoveidee relative allesercizio

Capacitdi Altro cooperazione Nessuna

Conclusioni adattosiaperillavoroindividualeche perquellodigruppo(illavorodigruppo potrebberisultarepidivertente)

Fonte Stengl,F.&S.LadnerMerz(2008),pp.180

73

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Esercizioperiltatto Descrizionedellattivit Inquestocasoipartecipantiavrannobisognodellaiutodiunaltrapersonachedovrporre alcuni piccoli oggetti allinterno di una borsa non trasparente. Questi oggetti verranno toccati e indovinati (forma, dimensione, peso, materiale). Per questo esercizio non si dovrebbero utilizzareoggetti appuntiti o fragili che potrebbero causare eventuali ferite o lesioni. TATTO Il tatto un senso molto complesso: muscolatura e sensazione di profondit, equilibrio, doloreesensodellatemperatura,tuttiquestisensiinteragisconoconiltatto.Lestensione spazialepercepitainrelazioneconlorecchiointerno. Iltattopuessereesercitatosenzaparticolaridifficoltepuinrealtcompensarequasi completamentelamancanzadellavista. Tra gli oggetti da toccare le persone possono scegliere piccoli cucchiai, chiavi, palline, piume,gomme,anelli,bicchieri,monetine,piccolecatene,pipeecosvia.

Stimolazioneprimaria Percezione,sensi, concentrazioneeattivit motoria

Tipo Esercizio gioco

Funzione Funzioni mentale fisicomotorie

Funzioni psicologiche

Conoscenze informatiche

Livellodelle conoscenze informatiche

Livellodi conoscenza dellingleseo dialtrelingue straniere Nessuno

Capacitdi cooperazione

Altro Utilizzodidiversi oggetti:piccoli oggetti,borsanon trasparente

Nessuna Livellodi stimolazione

Nessuno

Nessuna

Nuoveidee relative allesercizio

Conclusioni Lavoroacoppieoingruppo(illavorodi gruppopotrebberisultarepidivertente)

Difficoltvariabile

Fonte Stengl,F.&S.LadnerMerz(2008),pp.183

74

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Esercizio per lolfatto Descrizionedellattivit Per questo esercizio i partecipanti avranno bisogno dellaiuto di altre persone che prepareranno tre campioni di aromi, ad es. in piccoli barattoli di vetro. Tre campioni saranno pi che sufficienti poich lolfatto tende a stancarsi presto e quindi incorre facilmenteinerroridivalutazione. Cheodorehailcampione? Qualilprimopensiero,laprimaassociazionementaleinrelazionealcampione? Checos? importanteutilizzarecampionichenonpossonoessereindividuatidallesterno,pertanto oliedessenzesonolesostanzepiadattepersvolgerequestieserciziperlolfatto. OLFATTO Lolfatto non viene quasi mai esercitato. Nella maggior parte dei casi si percepiscono gli odoriinrelazionealgusto,allavistaeperfinoaltattosullalingua. Ununica molecola pu stimolare una cellula olfattiva e trasformare questo stimolo chimicofisicoinunapercezioneeaddiritturainunesperienzaemotiva. Per i campioni olfattivi, possibile utilizzare aceto, essenza di rose, vaniglia, olio di garofano, rum, acetone e molto altro. Naturalmente, possibile indovinare anche oggetti solidi come crema per la pelle, sapone, spezie, ecc. In alcuni casi possibile creare delle miscele (ad es. profumi) che renderanno lindividuazione dei singoli componenti un compitopiuttostodifficile.

Stimolazioneprimaria Percezioneesensi, concentrazioneeattivit motoria Conoscenze informatiche Livellodelle conoscenze informatiche Nessuno

Tipo Esercizio Gioco

Funzione Funzioni mentale fisicomotorie

Funzioni psicologiche

Livellodi conoscenza Capacitdi dellingleseo cooperazione dialtrelingue straniere Nessuno Nessuna

Altro Utilizzodicampioni diversi.Campioni, adesivi,penne

Nessuna

Livellodi stimolazione Difficoltvariabile.

Nuoveidee relative all'esercizio

Conclusioni Lavoroacoppieoingruppo(illavorodi gruppopotrebberisultarepidivertente)

75

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Fonte Stengl,F.&S.LadnerMerz(2008),pp. 185

Esercizioperilgusto Descrizionedellattivit In questo caso i partecipanti avranno bisogno dellaiuto di unaltra persona che dovr preparareicampionidatestare. Perquestogiocoimportantecheilcibononpossaessereindividuatoutilizzandolavistao iltatto.Pertanto,lasoluzionepiefficacesarebbeeseguireglieserciziconunabendasugli occhi.Sipossonoutilizzare,adesempio,piccolipezzidimelaopisellisenzabucce,patate, mostarda,piccolipezzidisedanooformaggio,paneefrutta.Comeliquidipossibileusare tallamenta,latte,acquaminerale,succhi,ecc. opportuno assicurarsi che i campioni siano numerati o contrassegnati dalla persona incaricatadiprepararli. La persona a cui sar sottoposto il test dovr prima assaggiare il campione cercando di descriverneilsaporeelaconsistenzaeindividuandoneilcontenuto. GUSTO Ilsensodelgustovienepercepitoinmodomoltodiverso.Tuttisonoingradodidistinguere lecaratteristichedelgustodolce,acido,amaroesalato,maalcunipossonopercepiremolto amaroundeterminatosaporechealtriinvecenonloconsideranoaffattoamaro. Pertanto durante lo svolgimento del seguente esercizio si potranno ottenere risultati diversi a seconda dei partecipanti. Lesercizio, tuttavia, non si concentra soltanto sulla differenziazione e la classificazione dei sapori ma anche sullindividuazione dei diversi campioni.

Stimolazioneprimaria Percezioneesensi, concentrazioneeattivit motoria

Tipo Esercizio Gioco

Funzione Funzioni mentale fisicomotorie

Funzioni psicologiche

76

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Conoscenze informatiche Livellodelle conoscenze informatiche Nessuno Livellodi conoscenza dellingleseo dialtrelingue straniere Nessuno Capacitdi cooperazione Altro

Nessuna

Nessuna

Utilizzodi campionidiversi. Campioni,adesivi, penne

Livellodi stimolazione Difficoltvariabile. Nuoveidee relative all'esercizio Conclusioni Lavoroacoppieoingruppo(illavorodi gruppopotrebberisultarepidivertente)

Fonte Stengl,F.&S.LadnerMerz(2008),pp.186

77

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of

ORGANIZZAZIONI NAZIONALI CHE PROMUOVONO LINVECCHIAMENTO ATTIVO


LapartefinaledelpresentemanualeillustraunelencodelleOrganizzazioninazionaliche promuovonolInvecchiamentoattivoecheoperanoalivellonazionaleelocaliinognipaese coinvolto nel progetto. Tali organizzazioni sono disponibili per le persone over 50 che intendonoinvecchiareinmodoattivo. AUSTRIA

Organizzazione VHS

Maggiori informazioni

Brevedescrizione

http://www.vhs.or.at/ LeVolkshochschulen(VHS)(Centridi http://www.vhsstmk.a formazioneperadultioscuolesuperiori popolari)sonopresentiintuttigliStati t/ FederaliAustriaci.Questiistitutisvolgonoun ruolofondamentalenellaformazionenon formaledegliadultiiviincluselecapacitdi apprendimentoolapprendimentoperlo sviluppopersonale.Disponibilitdiunampia gammadiofferte http://www.gedaechtn sterreichischerBundesverbandfr Gedchtnistraining(Associazioneaustriaca istrainingoebv.at/ perlallenamentodellamemoria) Unindirizzoprofessionalealivellonazionale perlallenamentodellamemoria,rivolto soprattuttoaformatoriqualificati

BVGT

BMASK

http://www.bmsk.gv.a t/

BundesministeriumfrArbeit,Sozialesund Konsumentenschutz(Ministerofederaledel lavoro,degliaffarisocialiedellatuteladei consumatori) Ilministeropromuovel'Invecchiamento attivoelesuestrategiesirifannoallelinee guidadellOMS.

Seniorenbros (Uffici per

Graz: i http://www.graz.at/

SeniorenbroderStadtGraz(Ufficioperi cittadinianzianidiGraz)

78

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of cittadinianziani) Vienna: http://www.seniorin wien.at/ Intuttelecittcapitalidiregioneesistonoi cosiddettiufficipericittadinianziani collegatiaicomuni.Irappresentantidei cittadinianzianirappresentanogliinteressi dellafasciadipopolazioneover50, organizzandonumerosieventie promuovendodiverseattivitpergliover50 (comelattivitdivolontariato) SitoWebconsuggerimentiutilipericittadini anzianichedesideranointraprenderelo studiouniversitario. Esisteancheuncorsodistudispecifico esclusivamenteriservatoaicittadinianziani costituitodadiversiramidistudio. Esistonodiverseorganizzazionidianziani(a secondadeipartitipolitici)che rappresentanogliinteressideicittadini anzianiaustriaci.Taliorganizzazioninonsi interessanosoltantodipolitica,maoffrono ancheun'ampiagammadiattivit,eventie servizipergliover50.Intuttiglistati federaliaustriacisonopresenticomitati regionali. GEFAS http://www.generatio nen.at GEFASAkademiefrGenerationen ("Accademiaperlegenerazioni")Steiermark: unorganizzazionecompostadamembri attivievolontarichesioccupadeitemi intergenerazionaliedellinvecchiamento, promuovendoeimplementandodiversi progettinelcampodellapprendimento permanente,offrendoseminari,eventi (conferenze,ecc.) BildungimAlterNetzwerk(Associazione Bia.net,Apprendimentoinetanziana). Lassociazionepromuoveiltema dellapprendimentoinetanziana,lo scambiodiesperienzenelsettore,lulteriore sviluppodiretialivellonazionale/europeo, partecipaaiprogettiUEeoffrecorsidi formazione("accademiaestiva")

Seniorenstudium (Universitdella TerzaEt)

http://www.seniorens tudium.at/ http://www.uni klu.ac.at/senior/inhalt /1.htm

Organizzazioni di http://www.seniorenb anziani und.at http://www.pvoe.at/

BIA

http://www.bia net.org/

79

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of RK http://www.roteskreu z.at/ sterreichischesRotesKreuz(CroceRossa Austriaca). Accantoall'offertadidiversiservizisocialie sanitarilaCroceRossaAustriacaimpegnata innumerosiprogettialivellonazionaleed europeocheaffrontanoiltema dellinvecchiamento(ades.loscambiodi volontarianziani)

80

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of DANIMARCA Organizzazione Danske Pensionister (Pensionati danesi) Maggiori informazioni www.pensionistforeni nger.dk Brevedescrizione Danskepensionister(Pensionatidanesi) lassociazionedianzianipianticadella Danimarca,fondatanel1926.Lassociazione unorganizzazioneombrelloecontaoltre200 associazioniaderentiperuntotalediquasi 45.000membri.Lorganizzazioneoperaper garantirebuonecondizionidivitaaglianziani sullabasedeiseguentiobiettivi: necessarialapresenzadiunorgano portavocechepongainrilievoleesigenzedi miglioramentoelecarenzedeiservizidi assistenzaaglianziani.Lefascedianzianipi debolidevonopotercontaresullapresenzadi rappresentatichesibattonopertutelarnei diritti. necessariainoltrelapresenzadiunorgano portavoceperportareavantiesostenere lintensaattivitdivolontariatosvoltadalle organizzazionedeglianzianiaffinchi pensionatichegodonodellapensione anticipataetuttiipensionatipossano usufruiredelloffertadiunampiaseriedi attivitpergarantirelattivitfisica,mentalee sociale.Senzataleattivitdivolontariato, lassociazionesitroverebbeinunasituazione difficile. Pensionisternessamvirke(Collaborazione deipensionati)unorganizzazionepresente sututtoilterritorionazionale,fondatanel 1965econtaattualmenteoltre65.000 membri. Lorganizzazioneunacomunitnazionale compostadaprivaticittadini,associazioni, consiglidianzianieutenti,struttureecentri perattivit,progettiescuolesuperiori popolarioperantinelsettoredelleattivit rivolteallepersoneanziane. Lorganizzazioneapartiticaeagestione democratica.Lasuaoperasibasasullattivit divolontariatolocale.Senzailgeneroso contributooffertodaivolontari, lorganizzazioneCollaborazionedei pensionatinonpotrebbeesistere.Ilsuo

Pensionisternes Samvirke (Collaborazione deipensionati)

www.pensionisterness amvirke.dk

81

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of principaleobiettivorappresentatodal miglioramentodellecondizionidivitadegli anziani,inpartemediantelacreazionedi iniziativeeinpartemedianteil coinvolgimentodellopinionepubblica.

82

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of ldresagen (Associazione DaneAge) www.aeldresagen.dk ldresagen(AssociazioneDaneAge) unorganizzazioneassociativanazionale fondatanel1986.Lassociazionecontaoggi circa525.000membriorganizzatiin219 sezioni/comitatilocali. DaneAgeunorganizzazioneassociativa direttafondatanel1986. DaneAgevanta550.000iscritti(la popolazionedanesecompostada5,4 milionidipersoneelapopolazioneover60 delpaesecostituitadacircaunmilionedi persone.) Il27%dituttalapopolazionedanesehaoltre 50annidietediscrittaaDaneAge. DaneAgeunaO.N.G.noprofit. DaneAgeunorganizzazioneindipendentee neutraleinrelazioneapartitipolitici, professionereligiosaeoriginietniche. DaneAgeconta10.000volontaricheoperano nellesezionilocalisvolgendoattivitdi volontariatosocialeeattivitassociativea livellolocaleeportandoavantiattivitdi rappresentanzaalivellolocale,ecc. EnsommeGamlesVrn=EGV (Associazioneperlassistenzaaglianziani soli)unfondoumanitarioorientatoalla ricercafondatonel1910.Graziealleattivit diricercaesviluppoealloffertadiaiuti economiciesocialidirettiaicittadiniprivati, EGVcontribuiscealmiglioramentodelle condizionidivitadeglianzianisvantaggiati chenonricevonolassistenzaeilsostegno sufficientidallasocietcircostante.Cipu essereimputabileallappartenenzaagruppi dianzianisocialmenteemarginatiquali senzatettoorifugiatioallisolamentosociale, allasolitudinee/o,acausadidebolezzafisica opsichica,allincapacitdiattirare l'attenzionesulleproprieesigenzesenza disporredirappresentantichenetutelinoi diritti.Lefascedianzianipideboligodono oggidiscarsaconsiderazionenellambito dellasociet.EGVdvoceaquestigruppidi anzianiealleloroesigenzediassistenzae

EnsommeGamles www.egv.dk Vrn,(EGV) (Associazioneper l'assistenzaagli anzianisoli)

83

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of sostegnodapartedellasocietcheli circonda. EGVsiproponedimigliorarelecondizionidi vitadeglianzianisvantaggiatichevivonoin Danimarca. TraleprincipaliattivitsvoltedaEGV figurano: sostegnoallaricercasultemadellasolitudine edellecomunitsociali sostegnodegliobiettivisocialiedellavorodi sviluppoperilmiglioramentodelle condizionidivitadeglianzianidisagiati assistenzadirettapervacanzeecorsipresso scuolesuperioripopolarieconcessionedi piccolisussidiadanzianisvantaggiati. LeattivitdellEGVsonofinanziatedal rendimentodelcapitaleinvestito dellorganizzazioneedaeredit,donazioni edelargizionidapartedipersoneche desideranoaiutareattivamenteglianziani danesisocialmenteedeconomicamente svantaggiati. OKklubberne(leAssociazioniOK)sono OKklubberne www.okdanmark.mono attivedal1967.Sitrattadiunorganizzazione .net nazionaledianzianicheorganizzaunampio ventagliodiattivit,viaggievacanzeafavore (LeAssociazioni dellafasciapianzianadellapopolazione. OK) LeAssociazioniOKsipropongonodi sostenereegestireillavoroallinternodel gruppoanzianisubasiapolitichee,ad esempio,sullabasedelleattiviteiniziative divolontariatosocialeeimprenditorialeper integraretalelavoroconloscopodi migliorarelecondizionielaqualitdellavita deglianziani. LeassociazioniOKsonoistituzioni autogestite,apoliticheeindipendentida interessiprofessionali. LOFaglige www.losenior.dk LOfagligeseniorer(Anzianiprofessionisti Seniorer LO)nascedallorganizzazionesindacale (Anziani LOeconisuoi25annidistoria professionistiLO) unorganizzazionedianzianirelativamente recente.Costituiscelorganizzazione nazionaledellavoroanzianinelle associazionidelleorganizzazionisindacali collettiveLOnonchleassociazionilocali transinterdisciplinaridelpaese. Leattivitdestinateaipartecipantisi svolgonoin531diverseassociazioniper 84

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of anzianiprofessionalieinterdisciplinarilocali presentiintuttalaDanimarca.Inoltre,le sezionisvolgonodiverseattivit interdisciplinari:esisteunampiaseriedi attivit:piacevoligiornateassociative, escursioni,dibattiti,bingo,riunionipolitiche eincontriincuilecondizionipersonalidegli anzianisonoallordinedelgiorno. Inspirumunanuovaorganizzazioneper anzianibasatasullarete. Gliobiettivichesipropongonoleattivitdi Inspirumsono: creareunnuovomododicomprenderee sperimentarelacondizionedeglianziani nellasocietpresenteefutura. Mostrarechelapersonapiimportante delleteche luscitadalmercatodellavorononsitraduce necessariamenteinunesclusionedallavita. Inspirumcreerunospaziodiopportunitin cuiimembripotrannoutilizzareleproprie esperienze,competenze,vogliadiviveree, nonultima,l'opportunitdidivertirsie crearenuoveretidicontatti.Solo limmaginazionepuporrelimitialleattivit cheInspirumingradodisvilupparegrazie aisuoimembri. Inspirumunorganizzazioneindipendente dainteressipoliticiediimpresepubblichee private. ldremobiliseringen(Associazionedanese deicittadinianziani)unassociazione compostadacinqueorganizzazionidi cittadinianzianicheconta,nelcomplesso 450.000soci.Lorganizzazionestatafondata nel1992,mamoltedellesueorganizzazioni aderentirisalgonoal1929quandofu promulgatalaprimaleggesullassistenza socialeinDanimarca.Attualmente, lAssociazionedanesedeicittadinianziani unamodernaorganizzazionechesiprefigge latuteladegliinteressideisuoimembrinei confrontidellapubblicaamministrazione,ecc. inmeritoatuttelequestionirelativealle personeanziane,siaalivellocentraleche locale.Lorganizzazionecostituitadacirca 85

INSPIRUM

www.inspirum.dk

ldremobiliserin gen. (Associazione danesedei cittadinianziani)

www.aeldremobiliseri ngen.dk

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of 1.040associazionilocali,15comitatidi conteaconconsulentiassociati,una presidenzaeunsegretariato.Le organizzazionifornisconoservizidi consulenza,formazione,assistenzae informazioneeorganizzanoviaggiedeventi culturali.Lequoteassociative,isussidi pubblici,ifinanziamentidelprogettoele attivitafinidilucrofinanzianole organizzazioni.

86

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of ESTONIA

Organizzazione
EURAG

Maggioriinformazioni
http://eurageurope.org/eu rag/et/intro/

Brevedescrizione
EURAGBundderAlterenGenerationEuropa Federazioneeuropeadellepersoneanziane. Organizzazionenongovernativacheconta148 statimembriperlacooperazionetrapaesi membri,organizzazioniemembriperleattivit diprogetto,cooperazione,discussionie autoassistenza.

EURAGEstonia

http://eurageurope.org/eu rag/et/nationalloffices/

Organizzazioneperlacooperazionetrapaesi membri,organizzazioniemembriperleattivit diprogetto,cooperazione,discussionie Contatto:HeinoHankewitz autoassistenza. EURAG English, Vanurite Eneseabi ja Nustamishing, JaanPoska15 EE10126,Tallinn,Estonia eurag@hot.ee

InPensionrideLiit Contatto:EnnKallikorm InPensionrideLiit Paldiskimnt36 EE 10612 Estonia epl@hot.ee Eesti Pensionride http://www.eakad.ee/inde x.php?id=1 hendusteLiit Tallinn,

Organizzazioneperlacooperazionetrapaesi membri,organizzazioniemembriperleattivit diprogetto,cooperazione,discussionie autoassistenza.

EestiPensionridehendusteLiit (Associazioneestonedelleassociazionidi pensionati).Organizzazionediverticedelle Paldiskimnt36a organizzazioninongovernativechesi EE 101412, Tallinn, occupanodeiproblemiedelleattivit Estonia ricreativeperpersoneanziane.Inognicontea sonopresentidiversepiccoleorganizzazionidi anziani. ANDRASEestiTiskasvanuteKoolitajate Assotsiatsioon(Associazioneestonedei formatoriperadultiAndras).Lideologia dellorganizzazionesibasasullapartecipazione allosviluppodellapoliticainmateria distruzione,prendendoparteattivaalla promozionedellaformazionedegliadultiesul concettodiapprendimentopermanente, organizzandocampagneedeventiche

ANDRAS

http://andras.ee

87

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of


sottolineanoilvaloredellaformazionequalila AdultlearnersWeek(Settimanadegli apprendentiadulti)elAdultEducation Forum(Forumsullaformazionedegliadulti), fornendoconsulenzaalleorganizzazioni aderentiecoinvolgendoleneiprogettiUEche promuovonolosviluppodellaformazionedegli adulti. Eesti Alzheimeri http.//www.hinnang.ee/C Tvehing ompany/eestialzheimeri toveuhing/117626/ EGGA Assistenzaeinformazioneperlepersone affettedalmorbodiAlzheimer. EGGAEestiGerontoloogiajaGeriaatria Assotsiatsioon(Associazioneestonedi gerontologiaegeriatria).EGGA unassociazionevolontariadipersoneilcui intentoconsistenelmigliorarelavitaelasalute dellepersoneanziane.ImembridiEGGA comprendonopersonechelavoranocongli anziani(medici,infermieri,assistentisociali, specialistinelsettoredellariabilitazione,aiuto infermieri,operatoriassistenziali,responsabili diistitutiassistenziali),rappresentantidei pensionati.Lobiettivoprincipalechesi prefiggeEGGAlaggiornamentodelle conoscenzedellepersonechesvolgonola propriaattivitlavorativaafavoredeglianziani edellinterasocietinmeritoalnormale processodiinvecchiamento,allepossibilitdi miglioramentodellaqualitdellavitadelle personedimezzaetbisognosediassistenza.

88

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of GERMANIA

Organizzazione DIE

Maggioriinformazioni Brevedescrizione http://www.die bonn.de DeutschesInstitutfr Erwachsenenbildung/DIERicercarelativa allaprassisutemiconcernentila formazionedegliadulti Volkshochschulen(VHS)Centridi formazioneperadultioscuolesuperiori popolaripresentiintuttigliStatiFederali tedeschi.Questiistitutisvolgonounruolo fondamentalenellaformazionenonformale degliadultiiviincluselecapacitdi apprendimentoolapprendimentoperlo sviluppopersonale.Disponibilitdi unampiagammadiofferteformative. BundesverbandGedchtnistraininge.V. (Associazionefederaleperlallenamento dellamemoria,Associazionelegalmente riconosciuta) Unindirizzoprofessionalealivello nazionaleperlallenamentodellamemoria, rivoltosoprattuttoaformatoriqualificati EuropischenZentrumfruniversitre StudienderSeniorenOstwestfalenLippe (EZUS)Questocentrodilivellouniversitario pressoBielefeldoffrecorsidistudiin: Studidiculturagenerale,Gestione dellimpegnocivicoedellaconsulenzaagli anziani GesellschaftfrGehirntraininge.V. (Associazioneperlallenamentomentale, legalmentericonosciuta) Attivadal1989esidefiniscecomeilpi grandeforumperl'efficienzamentaledella Germania.

VHS

http://www.vhs verbandmv.de/ (perlostatofederale)

BVGT

http://www.bvgt.de http://www.bv gedaechtnistraining.de

EZUS

http://www.zig owl.de/ccms/content.p hp?content=74&nav=6

GfG

http://www.gfg online.de

MemoryXL

http://www.memoryxl. de

MemoryXLEuropischeGesellschaftzur FrderungdesGedchtnissese.V. (Associazioneeuropeaperlapromozione dellamemoria,legalmentericonosciuta) MemoryXLunassociazionenoprofitchesi

89

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of dedicaallapromozionedeimetodidi allenamentodellamemoria,deglisporte delletecnichemnemoniche.Offreun allenatoredellamemoriavirtualeche possibilescaricaregratuitamente(vedi26 febbraio2009). lter werden in http://www.regierung MV mv.de/cms2/Regierung sportal_prod/Regierung sportal/de/sm/Themen / Soziales/Das_Landespr ogramm_Aelter_werden _in_Mecklenburg Vorpommern/index.jsp Seniorenbildung nello Stato federale (Accademie per cittadini anziani e centri di formazione per gliadulti)

"lterwerdeninMecklenburg Vorpommern"(Invecchiarein MeclemburgoPomeraniaOccidentale). Questoprogrammacostituisceil presuppostodelleattivitedellemisure dellapoliticasuglianzianiadottatadal governodelpaesefinoal2012.

www.mecklenburg vorpommern.eu/cms2/ Landesportal_prod/Lan desportal/content/de/ Familie_und_Gesundhei t/Senioren/Seniorenbil dung/index.jsp

Seniorenakademie(Accademiaperanziani) specializzatanell'offertadiformazionee istruzioneaglianziani

90

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of UNGHERIA Organizzazione Maggioriinformazioni Brevedescrizione OrganizzazionedotatadisitoWebper personeover50.Pubblicazioni,report, forumsuitemidellinvecchiamento. Fondatanel1989,rappresentala principaleorganizzazioneombrelloepolo diinformazionedeipensionatiditutta lUngheria.Traisuoiprincipaliobiettivi figuranoilmiglioramento dellintegrazionesocialedellepersone anzianeelassistenzaeilmantenimento dellorobenessere.Ilsuoprincipale periodicoNyugdjasokLapja(ilgiornale deipensionati)conunatiraturadi15.000 copiemensili.

Szenior 2003 www.szenior.hu Szabadid Szervez s SzolgltatKft MAGYAR nyosz@citynet.hu NYUGDJASOK 1081 Budapest, EGYESLETEINE Kztrsasgtr26. K ORSZGOS SZVETSGE (NYOSZ)

Nyugdjasok Orszgos Kpviselete (NYOK)

Cme: 1107 Fondatanel1990,NYOKunadellepi Budapest, Mzsa tr grandiorganizzazionidirappresentanza 26.II.em.204. deicittadinianzianidellUngheria.Lasua principaleattivitconsistenella Emailcme: rappresentanzadeicittadinianzianicon nyugd.orsz.kepviselete@a particolareriferimentoallambitodella xelero.hu cultura,degliaffarisociali,dellassistenza sanitaria,deidirittideiconsumatorie Tel./Fax:2618629 delleattivitdeltempolibero.Hacreatoil Elnk:MihalovitsErvin programmanazionaleWalkforthehealth ofseniors(Camminataperlasalutedegli anziani).Pubblicazione:JoiningtheEUfor seniors(CollaborareconlUEafavore deglianziani) az Cme: Budapest, u.24. 1126 Fondatanel1989conlariunionedi139 Szoboszlai associazionidianziani,lorganizzazione rappresentaipensionatiungheresicon particolareattenzioneagliaspettisanitari Telefon:3555990, eallaconservazionedelletradizioni Fax:3551139 popolari. Elnk:DrHegyesinOrss va

"letet veknek" Orszgos Szvetsg

Batthyny 1125 Budapest, Ktvlgyi Organizzazionedilezionieconferenzesul Strattmann t4.VI.em.637. temadellassistenzasanitariapergli Lszl Idsek anziani.

91

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Akadmija Egszsges regedsrt Tudomnyos Egyeslet(ETE) FIATALOKSAZ IDSEK KZLEKEDSBIZ TONSGRT EGYESLET Pedaggusok Szakszervezete Nyugdjas Vlasztmnya 1026Budapest,Gbor ronu.55. Email:eote@eote.hu Web:www.eote.hu 6723Szeged, Tabnutca40.IV/12. LAssociazionescientificaper linvecchiamentosanoillustraiprocessidi invecchiamentoperaiutarelepersonea rallentareipropriritmidivitae migliorarelaqualitdellavitaprevenendo lemalattie. Miglioramentodellasicurezzadei trasportiperbambinieanzianimediante lacreazionediprogrammidiattivitad ampiadiffusione. Lassociazionepedagogicalapigrande associazionepresenteinUngheria costituitanel1918.Ilcomitatodei pensionatipartecipaalleattivitdi sensibilizzazione.Traleprincipaliattivit svoltefiguranoanchelimpegnoin negoziazionielapartecipazioneadiversi forumdidiscussione. LUnionedelleassociazionideipensionati degliexferrovieristatafondatanel1995. Svolgeattivitsociali,dipromozionedella saluteeculturali.Sono120.000i pensionatielerelativefamigliechehanno dirittoadusufruireditaliservizi. LAssociazioneungheresedigerontologia egeriatriastatafondatanel1967.I cambiamentibiologicilegati allinvecchiamentoeirelativiproblemi clinici,mediciesocialivengonoaffrontati nelleriunioniscientifiche dellAssociazione.

1068Budapest, Vrosligetifasor10. http://www.pedagogusok .hu/hirek.php

Vasutas NyugdjasKlubok Orszgos Szvetsge

Magyar Gerontolgiais Geritriai Trsasg

http://www.vnykosz.eold al.hu/ 1087Budapest,Kerepesi u.14. Email: vnykosz@citromail.hu 1032Budapest,III.ker., Bcsit132. http://www.geronto.hu/i ndex.php/hu/cimlap

92

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of ITALIA

Organizzazione Universitdella TerzaEt UNITRE Universit PopolariItaliane

Maggioriinformazioni http://www.unitre.net/

Brevedescrizione Associazionecheforniscestrumenti importanti(corsi,attivit,visitedistudio) perloffertadiapprendimentotragli adulti,inparticolareperlepersoneover 65. LeUniversitPopolariItalianesono istituzioniculturaliaperteatuttisenza distinzionediet,sesso,credoreligiosoo provenienzaetnica. Auserunassociazionedivolontariato perlapromozionesocialeedimpegnata apromuoverelinvecchiamentoattivo deglianzianieafarcrescereillororuolo allinternodellasociet. Istituzionenoprofitcheagisceinvestedi filialelocalediUNI3eoffreattivitdi formazioneeistruzioneaiproprimembri tramitelezioniteoricheeworkshoppratici sudiversiargomenti.

http://www.cnupi.it/ind ex.html

Ausernazionale

http://www.auser.it/ind ex.htm

TEKNOTRE www.teknotre.org IstitutodiCultura

3ndyclub

http://www.3ndyclub.it/ Club3ndyunassociazionedi aggregazioneculturalenatadallUniversit dellaTerzaEtedaaltreorganizzazioni localiperpromuovereattivitdestinate agliadulti(attivitmentalicorsi,attivit sociali,ecc,attivitfisicheescursioni inbicicletta,corsidivelaeviaggi,ecc.). CEMEAunmovimentodiformatori, medicieassistentisocialichesipropone dipromuovereiprincipieimetodidella formazioneattiva.Lastrategiachiaveper conseguiretaleobiettivolaformazione dieducatoriinrelazioneallapratica formativa. CEMEAsiproponedioffrireaglianziani chevivonopressolecasedicuraper lungodegentilopportunitdi sperimentarenuoveattiviterelazioniper prevenireilrischiodiisolamento.

CEMEACentridi http://www.cemea.it/ esercitazioneai metodidi educazioneattiva

93

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of POLONIA

Organizzazione Universit TerzaEt

Maggiori informazioni

Brevedescrizione InPoloniaesistonotretipidiUniversit dellaTerzaEt: 1. attiveallinternodellastrutturao patrocinatedaununiversitufficiale,in prevalenzagestitedalplenipotenziario delrettoredell'istitutospecifico, 2. fondatedaassociazionivoltea favorireladiffusionedelsapere scientifico, 3. altre,attivepressocentriculturali, biblioteche,centridiaccoglienzadiurni, strutturediassistenza,ecc. LeattivitsvoltedalleUTAsibasano generalmentesuconferenzetenute12volte asettimana(soprattuttosumedicina,storia, letteratura,arti,geografia,seguiteda filosofia,sociologiaeambiente). Inoltre,vengonopreparaticiclitematici,ad esempio,relativiadargomentidistoria, architettura,cultura,storiauniversale, musicologia,astronomia,teologia,ecc. Traleattivitpiimportantivannocitatii seminarieareeogruppidiinteresse:areedi interesseletterario(incuivengonotalvolta compostememorie,biografie,cronache), areediinteressemusicaleeartistico,areedi interesseculturale(organizzazionedi riunionioccasionali),areediinteresse turistico(organizzazionediviagginazionali eallestero,vacanze,campiepasseggiate), areediinteresseassistenziale(attivitdi assistenzaaimalatieallepersonesole tramitevisite,shopping,contattiinformali), ricreazioneattiva,adesempioattivitfisica (spessoprogrammidiriabilitazione personalizzatiperleesigenzeindividuali deglistudenti),nuoto,ballo,yoga,altre attivit,fotografia,erboristeria,proprietari diappezzamentiditerreno,giocatoridi bridgeospettatoridifilm. Tralealtreattivitmoltodiffusefiguranoi 94

della http://www.senior.pl/ uniwersytety/ http://www.utw.pl/

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of corsiperlapprendimentodellelingue straniere. ServiceSenior.pl http://senior.pl/ Senior.plunportalededicatoallepersone over40.Curalapubblicazionedinotiziee articolieducativisututtigliambitidellavita chepossonointeressareglianziani.La missiondelportalecontrastarelesclusione dellepersonedimezzaetinognisferadella vitamostrandolorolapossibilitdi conseguireilsuccessoprofessionale.Inoltre, Senior.plsiproponediristabilireilrispetto dovutoperlepersonedimezzaetcheva oggigiornoscomparendonelpaese.Gli obiettivicitatisopravengonoattuatigrazie allacooperazioneconaltriportali, istituzioni,organizzazioniesocietche operanoafavoredeglianziani.Inoltre,gli anzianisonoinvitatiacollaborarealla costruzionedelportale. eseniorAcademysiproponedidiffondere laccessoaInternetelenecessarie competenzeIT.LAcademysvolgecorsidi formazioneperanziani.Ilgrandesuccesso riscossodaicorsidiformazionesmentiscelo stereotipodellanzianochenonhainteresse otemeaddiritturalutilizzodellemoderne tecnologie.Sonostatimessiapunto programmidiformazionespecificiperle personeanziane.Duranteilcorsodi formazioneditresettimaneipartecipanti apprenderannolemodalitdinavigazione dellepagineInternet,linviodeimessaggidi postaelettronica,lutilizzodisistemidi messaggisticaistantaneaomezzi multimediali.Inoltre,soprattuttoperle personeanziane,previstounulteriore serviziodiassistenzadapartedeidocenti; perunmesedopoilcompletamentodel corsodiformazioneipartecipantipossono usufruiredellassistenzadegliesperti.La paroladordinedelcorsodiformazione "Internetuniscelegenerazioni".Durantelo svolgimentodeicorsivienepostolaccento sulruolodiInternetqualestrumentoideale perlacomunicazioneintergenerazionale. Seniorzywakcji(ininglese"Seniorsin Action"(Anzianiinazione))unconcorso 95

UPCPoland

UPC Poland uno dei principali provider polacchi di tre importanti servizi: tv via cavo, Internet a banda larga e servizi telefonici a clienti privatieaziendali. UPCeseniorAcademy http://www.upclive.pl /Akademia_e_Seniora/

Towarzystwo Inicjatyw

http://www.seniorzyw

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Twrczych & Fondazione polacco americana per la libert PROMEDsp.z o.o. & Associazione anzianipresso lUniversitdella Tecnologiadi Danzica http://esenior.eu/ akcji.pl/ nazionaleperlaconcessionedisussidiin partefinanziatidallaFondazionepolacco americanaperlalibert.(Towarzystwo InicjatywTwrczych(ininglesethe CompanyofCreativeInitiatives""(la Societdelleiniziativecreative"")) responsabiledellacondivisionedeisussidie lagestionedelprogetto. Ilprogettoesenior.euinactionsipropone diintegrareeattivareimembri dellAssociazioneanzianipressolUniversit dellaTecnologiadiDanzicatramite lorganizzazionediworkshopdiinformatica conelementidielearning,invitandogli anzianiapartecipareariunioniallapertoin cuivengonomesseallaprovaleconoscenze elecapacitacquisiteduranteicorsionline (ades.Camminatanordica)ela partecipazioneagliincontrideiprogettidi partenariatoSocratesGrundtviginPoloniae allestero.

96

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of SPAGNA

Organizzazione IMSERSO

Maggiori informazioni... www.imserso.es

Brevedescrizione Istitutoperglianzianieiservizisociali. Organizzazionediattivitperiltempolibero edescursioni Associazionedegliistitutiperglianzianiche operanoneisettoridellasanit, partecipazione,sviluppoeconomicoelotta controladiscriminazionedeglianziani. Istitutoperglianzianichesioccupadella promozionedelleattivitpost pensionamentotramitevolontariato, conferenze,attivit,forum,incontriecorsi. OrganizzazionecheospitagliIstitutipergli anzianidituttalaSpagnaalfinedidifendere gliinteressideipensionatineiforum istituzionalieassociativialivellonazionale edinternazionale. Organizzazionedell'UnioneGeneraledei LavoratoriSpagnoli(UGT)cheriunisce gruppidianzianiperattuareproposte, attivit,workshopestudi.

Confederacin www.ceoma.org/index Espaolade .php organizacionesde mayores Confederacin estatalde mayoresactivos Unin Democrticade pensionistasy jubilados Uninestatalde Jubiladosy Pensionistasde UGT Federacinde Pensionistasy Jubiladosde CCOO GrupoJbilo www.confemac.net

www.mayoresudp.org /index.php

www.ugt.es/ejecutivas /federaciones/ceujp.ht m

www.pensionistas.cco AssociazionedellaCommissionedeisindacati o.es/webpensionistas/ lavoratorichedifendeepromuoveidiritti economiciesocialidellepersoneanziane. www.jubilo.es Piattaformaonlinedimezzidi comunicazionechesiproponedirispondere alleesigenzeinformative,culturalie ricreativedellepersoneanziane.

AsociacinEstatal www.aepumayores.org Entevoltoallastrutturazioneealla deProgramas promozionediprogrammiformativialivello Universitarios universitariochecontribuisconoalla parapersonas formazioneeallosviluppoculturaledelle mayores personeanziane. Confederacin www.ceate.es espaoladeaulas delaterceraedad EntecheraggruppaleAuledellaTerzaEt ealtrefederazioni,associazionicheoperano afavoredeglianzianiinrelazioneallacultura

97

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of eallapprendimentopermanente. Universidad Nacionaldelas Aulasdela TerceraEdad NagusilanRSVP www.unate.org/inicio. htm Organizzazionecheresponsabilizzagli anzianisulletematichedellaformazionee dellaculturanonchdellasalutefisicae mentale.

http://comunidades.kz Associazionebascadivolontariatoadopera gunea.net/nagusilanrs dianzianichededicanopartedellorotempo vp/es/default.htm liberoadassisterealtrianzianichenon usufruisconodiattivitperiltempolibero. AttivitsocialidellacassadirisparmioCaja Vitalcheorganizzaattivitdiformazione, intrattenimento,partecipazionealla provinciadilava(PaesiBaschi) FondazionedeiPaesiBaschichepromuoveil benesserefisicoementaledellepersone anzianegrazieallorganizzazionedicorsi, workshopeattivit

FundacinMejora www.fmejora.com/ind ex.asp

Fundacin Bizitzen

www.bizitzen.org

HartuEmanak

www.hartuemanak.org Gruppoperlapprendimentopermanenteela partecipazionesocialedellepersonedi mezzaet(PaesiBaschi)

NagusiakMartxan http://nagusiakmartxa Associazionechepromuovelistruzionesulla n.com/cas/site/default saluteeilbenessere,lapartecipazione,le .asp associazionieilvolontariatodellepersone anziane(PaesiBaschi) OfertaCulturalde www.ofecum.com Universitarios Mayores FATEC www.gentgran.org Associazionesocialeeculturaledi volontariatoperlapromozionedella partecipazionedellepersoneanzianealla vitasocialedellacittdiGranada Organizzazionecatalanacheraggruppale associazionidianzianiechepromuovela partecipazioneattivaeilvolontariato AttivitsocialidellacassadirisparmioCaja Cataluachegestisceprogrammiqualiil soggiornodistudentiuniversitaripresso ricoveriperanziani,associazioniperla praticadeltrekkingoiltempolibero (Catalua) Attivitsocialidellacassadirisparmio catalanaLaCaixapromotricediiniziative

ViveyConvive

http://obrasocial.caixa catalunya.es/osocial/ main.html?idioma=2

Obrasocialpara mayoresdeLa

http://obrasocial.lacai xa.es/personasmayore

98

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Caixa s/personasmayores_es .html qualicorsidiformazioneICT,linguaggio audiovisivo,programmidivolontariato, programmidimemoriavirtuale,conferenzee centriperattivitricreative LUniversitCarlosIIIsviluppaprogrammi perlintegrazionedellepersonedimezzaet neicorsidistudiuniversitari(Madrid)

Aulade Educacin Permanente Universidad CarlosIII

http://fundacion.uc3m .es/extension/index.ht m

FundacinUPDEA www.updea.ord

Entechesviluppaattivitconnessealla formazione,culturaetempoliberodelle personeover50

Universidadde Mayores Universidad Complutensede Madrid Universidadde Mayores Universidad Pontificiade Comillas Universidadde Mayores. Experiencia Recproca (UMER)

www.ucm.es/info/um ayores

LUniversitComplutensefavoriscequesta iniziativaperlaresponsabilizzazionedelle personedimezzaetinmeritoallostudioa livellouniversitario(Madrid) LUniversitpontificiadiComillassostiene taleiniziativaperpromuoverelostudioa livellouniversitariodellepersoneover50 (Madrid) LUniversitUMERsostienetaleiniziativa perpromuoverelostudioalivello universitariodellepersoneover50(Madrid)

http://upcomillas.es/ webcorporativo/servic ios/universidad_mayor es/ www.umer.es

Universidadpara http://www2.auh.es/u losmayores niversidad_paralosmay Universidadde ores/ AlcaldeHenares


LUniversitdiAlcaldeHenaressostiene taleiniziativaperpromuoverelostudioa livellouniversitariodellepersoneover50 (Madrid)

99

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of


REGNOUNITO

Organizzazione

Maggioriinformazioni

Brevedescrizione

University of the http://www.u3a.org.uk/a Organizzazionedimutuaassistenzaper ThirdAge boutu3a.html lepersonechenonsvolgonopi unattivitlavorativaatempopienoin gradodifornireopportunitformative, creativeericreativeinunambiente accogliente.compostadalleUniversit dellaTerzaetlocalisparseintuttoil RegnoUnitochecostituisconoistituzioni beneficheapienotitoloesonogestite interamentedavolontari.Traqueste,le UniversitdellaTerzaetoffronola possibilitdistudiareoltre300diverse materieincampiqualiarte,lingue, musica,storia,scienzebiologiche, filosofia,informatica,attivitmanuali, fotografiaecamminata. AgeUK http://www.helptheaged. org.uk/en gb/WhatWeDo/AboutUs/ AgeConcernandHelptheA ged.htm http://www.ageconcern. org.uk/AgeConcern/activ age.asp AgeUKlanuovaassociazioneche riunisceAgeConcerneHelptheAged peraiutarelepersoneaviveremegliola terzaetoffrendoservizichemigliorano laqualitdellavitaeassistenzaperle attivitdellavitaquotidiana. Organizzazionechepromuovela partecipazioneattivadellepersone anzianegrazieaopportunitdi apprendimentoattivitricreativeedi volontariatoallinternodelleproprie comunit.Traiprogrammioffertifigura FitasaFiddle(Inpienaforma) (esercizidiattivitfisica)AgeingWell (Invecchiarebene)eTechnologyfor OlderPeople(Tecnologiapergli anziani). Organizzazioneprivatachesioccupa dellavenditadiDVDconesercizidi attivitfisicamoderatastudiatiperle personeanziane. Organizzazioneprivatacheoffreatutti consigliperpraticarelosportin sicurezzapertutticonunasezione dedicataallepersoneanziane 100

AgeConcern

Exercise for the http://www.exercisefort Elderly heelderly.co.uk/?gclid=CI 3lpLq6oaACFSGElAodtyC aaA http://www.safesport.co. Safe Exercise for uk/SafeExerciseForTheEl theElderly derly.html

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of Friendsofthe Elderly http://www.fote.org.uk/ FriendsoftheElderlyoffreservizi direttiinclusecasediriposo,residenze sanitarieassistenzialiestrutture destinateasoggettiaffettidademenza.I centridiurni,lassistenzadomiciliare,le visitedomiciliari,lassistenzatelefonica eiserviziperlerogazionedisussidi garantisconoallepersoneanzianedi vivereinmodoautonomoacasapropria.

101

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of

102

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of

BIBLIOGRAFIA
1. ATCHELY,Rf.:Cultureandaging.lLesnoffCarvaglia,G.Ed.:Agingandhumancondition. HumanSciences,NewYork(1982) 2. BERGENR,M.:Psychogeriatrics.SpringerPubLComp.,NewYork987) 3. BOND,J.,COLEMEN,P.,Peace,Sh.:Aging1society,2nd.ed.SagePubL,London(1993) 4. BUSSE,E.W.,MADDOX,G.L.:TheDukeLongitudinalStudiesofNormalAging:19551980. SpringerPubi.Comp.NewYork(1986) 5. IVN,L.:Agerontolgiarendszerszemlletesgyakorlata.In:Gerontolgia,Szerk.Semsei,1.: DebreceniEgyetemE.Kar,Nyregyhza,3547.(2008) 6. IVNL.:Azidsdssidskor,mintazedzettsgprbja.SzeniorKnyvek,Gyr.719. (2005) 7. IVN,L.:Azidsdssidskorfenntarthategszsgnekrendszerszem[ Kardiolgus.Suppl.2004/I/C.917(2004) 8. IVN,L.:Gerontolgiaagygyszertrban.DictumKiad.Budapest.(2002) 9. IVN,L.:Agerontolgiasgeritriarendszerszemllete.In.:Idsbetegekelltsnak sajtossgai.VI.HortobgyiSzimpozium,Budapest.Bibliomed2939(2002) 10. IVN.L.:Azletminsgvdelmeakrnikusbetegsgekbensregkorban MhelytanulmnyokMT.Budapest.I85209(2002) 11. IVN,L.:Nefljnkazregedstl.SubkosaKiad,Budapest(2002) 12. IVNL.:AzregedspszichoszocilismegIn:Agerontopszichitriaaktulisproblmi. P.Psz.Ts.Budapest.Ed.:SiinkoA.PrintXKiadBudapest.2547(1994) 13. www.who.intWORLDHEALTHORGANIZATION(2002)ActiveAgeing:ApolicyFramework. WHO.Geneva 14. http://epp.eurostat.ec.europa.euPaginaWebdiEurostatdellaCommisioneEuropea. 15. BEGLEYS.,OldAge,OldBrain?MaybeNot(2009),Newsweek,accessotramiteInternet: http://blog.newsweek.com/blogs/labnotes/archive/2009/02/25/oldageoldbrainmaybe not.aspx 16. WIKIPEDIA,Kinesiotheraphy(2009),accessotramiteInternet: http://en.wikipedia.org/wiki/Kinesiotherapy 17. WIKIPEDIA,NordicWalking(2009),accessotramiteInternet: http://en.wikipedia.org/wiki/Nordic_walking 18. InternationalNordicWalkingAssociation(2009),accessotramiteInternet: http://www.nordicwalkingstepbystep.com/cbpage.htmlaccessotramiteInternet:

103

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of


19. NordicWalkingonline(2009),accessotramiteInternet: http://www.nordicwalkingonline.com 20. ScientificarticlesaboutNordicWalking(2009),accessotramiteInternet:http:// www.intraspec.ca/nordicwalkingoverview.php 21. WIKIPEDIA,Yoga(2009),accessotramiteInternet:http://en.wikipedia.org/wiki/Yoga 22. WIKIPEDIA,TaiChiChuan(2009),accessotramiteInternet: http://en.wikipedia.org/wiki/Tai_Chi_Chuan 23. HistoryofTaiChi(2009)accessotramiteInternet: http://www.itcca.org/site/content/org/authYangStil/index?lang=en 24. FilmsaboutTaiChi(2009),accessotramiteInternet: http://www.google.pl/search?=Tai+Chi+Chuan++english&hl=pl&client=firefox a&hs=Wn9&rls=org.mozilla:pl:official&prmd=v&source=univ&tbs=vid:1&tbo=u&ei=GSYWTK 3QE8WaOLGfnKQM&sa=X&oi=video_result_group&ct=title&resnum=4&ved=0CEEQqwQwAw 25. BeginnerYogawithShivaRea(2009),accessotramiteInternet: http://www.youtube.com/watch?v=8SSEZmXNXGY&feature=fyste3 26. Yogaforseniors(2009),accessotramiteInternet: http://www.youtube.com/warzh?v=bvZ65v6dypc 27. ChairYogaforseniors:TwistingExercises(2009),accessotramiteInternet: http://www.youtube.com/watch?v=pWJwYwdmZM0 28. Chair Yoga for seniors: Warrior Stretches (2009), accesso tramite Internet: http://www.youtube.com/watch?v=EtoEMRTwJeQ 29. DEAL J.A. CARLSON M. XUE QL. FRIED L. P. CHAVES P.H.M. (2009) Anemia and 9year DomainSpecificCognitiveDeclineinCommunityDwellingOlderWoman.TheWomanhealth andAging.StudyII.JournalofAmericanGeriatricsSociety,57:p.16041611. 30. ERKINJUNTTIT.ALHAINENK.RINNAJ.Mluhired.TlgeeestikeeldeASMedicina,2005, P.160. 31. KIDRONA.Kuidashlpsaltppida.KirjastusIlo,1998. 32. TULVINGE.Mlu.TartulikooliKirjastus,2002.P.345. 33. ERKINJUNTTIT.ALHAINENK.RINNAJ.Mluhired.TlgeeestikeeldeASMedicina,2005, P.160. 34. HYSLIPB.PaggiK.PooleM.PINSONMW.(2009).Theimpactofmentaltrainingonmemory impairedolderadultsClinicalGerontology,Vol32,issue4,p.389394. 35. LANG A. (2004) Mlu liigid ja fsioloogia. Lege artis. Lisavljaanne Mlu, September, 2005, p.47. 36. NORRICK RN. (2009) The construction of multiple identities in elderly narrators`stories. Agening&Society,August,2009,Vol29,issue6,p.903927.

104

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of


37. Simpinks JW, Green PS, Gridley KE, Singh M, de Fiebre NC, Rajakumar G. Role of estrogen replacementtherapyinmemoryenhancementandthepreventionofneuronallossassociated withAlzheimer'sdisease.A..J.Med.1997Sep22:103(3A):pp.19S25S 38. ChristopherPattersonMD,JohnW.FeightnerMDMSc,AngelesGarciaMDPhD,RobinHsiung MDMHSc,ChristopherMacKnightMDMSc,A.DessaSadovnickPhD.:Diagnosisandtreatment of dementia: 1. Risk assessment and primary prevention of Alzheimer disease. CMAJ 2008;178(5):pp.54856 39. E Duron, Olivier Hanon: Vascular risk factors, cognitve decline, and dementia. Vasc Health RiskManag.2008April;4(2):pp.363381 40. Carol Brayne, Lu Gao, Michael Dewey, Fiona E Matthews, and Medical Research Council Cognitive Function and Ageing Study Investigators: Dementia before Death in Ageing SocietiesThePromiseofPreventionandtheReality.PLoSMed.2006October;3(10):e397 41. Nunomura Akihiko, Castellani Rundi J, Xiongwei Zhu, Moreira Paula I. Perry George, Smith MarkA:InvolvementofoxidativestressinAlzheimerdisease.Journalofneuropathologyand experimentalneurology2006,vol.65,no7,pp.631641 42. Joshua S. Rubinstein, David E. Meyer and Jeffrey E. Evan: Executive Control of Cognitive Processes in Task Switching. Journal of Experimental Psychology: Human Perception and Performance.2001,Vol.27,No.4,pp.763797 43. AlanBadalley:Workingmemory.31.01.1992.Sciencevol.255.Pp.556559 44. Bernt Sndor Ivn, Pongrcz Endre, Gonda Ferenc: Homocystein and arterioscleros. CardiologiaHungarica2001:4:pp.315319. 45. Prof.A.DavidSmith(Projectleader),Prof.GordonWilcock(ClinicalDirector),SharonChristie (Operations Manager & Senior Nurse): Oxford Project to Investigate Memory and Ageing (OPTIMA).http://www.medsci.ox.ac.uk/optima 46. Jose Ness, M.D., Dominic J. Cirillo, David R. Weir, Ph.D. Nicole L. Nisly, M.D. and Robert B. Wallace, M.D., M.Sc.: Use of Complementary Medicine in Older Americans: Results from the HealthandRetirementStudy.Gerontologist.2005August;45(4):pp.516524. 47. Alex Hankey. Studies of Advanced Stages of Meditation in the Tibetan Buddhist and Vedic Traditions.I:AComparisonofGeneralChanges.eCAM2006;3(4)pp.513521

105

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of


106

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of


107

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of


108

MINDWELLNESSPROJECT: Improvement Learning Capacities and Mental Health of


Partenariato

del progetto MindWellness:


Promotore: Coordinatore:

Partner:

109