Sei sulla pagina 1di 13

IL CICLO DEL LATTE

PASCOLO. In estate le mucche vanno al pascolo in alpeggio. Mangiano erba fresca e fiori e respirano aria buona. Poi, quando comincia a fare fresco, scendono a valle e vanno ad alloggiare nelle stalle.

MUNGITURA. Ogni giorno le mucche vengono munte due volte, la mattina presto e nel tardo pomeriggio. Una volta la mungitura veniva fatta a mano.

Oggi i tempi sono cambiati e questo lavoro viene fatto quasi ovunque dalla macchina mungitrice.

FILTRATURA. A questo punto c una prima filtratura. Il latte viene filtrato attraverso una serie di filtri molto sottili, in modo che possano passare solo liquidi e si elimino i residui, come sporco o peli.

REFRIGERAZIONE. Appena munto, il latte deve essere refrigerato, cio messo al fresco. Il freddo molto importante per la conservazione del latte. La temperatura del latte non pu superare, per legge, i 4 .

RACCOLTA E TRASPORTO. Il camion cisterna fa il giro delle varie stalle per raccogliere il latte appena munto e portarlo alla centrale del latte. Le cisterne conservano bassa la temperatura durante il trasporto ed evitano che il latte entri a contatto con laria esterna.

ANALISI. Dalla cisterna vengono prelevati alcuni campioni di latte per effettuare le analisi necessarie e controllare che il latte sia sano e genuino.

PASTORIZZAZIONE O STERILIZZAZIONE U.H.T. Per eliminare tutti i microbi cattivi si riscalda il latte: in pochi secondi viene scaldato a e poi raffreddato di nuovo. I microbi non resistono a questo brusco riscaldamento e il risultato un latte pi sano.

CONFEZIONAMENTO. Il latte viene diviso in base alla sua qualit e a che cosa si deve farne. Poi viene confezionato grazie a moderni macchinari nelle confezioni di carta o imbottigliato. Oppure viene lavorato per ricavarne panna, burro, formaggi freschi, stagionati o yogurt.

DISTRIBUZIONE. Ogni giorno, il camion della centrale porta il latte nei supermercati e nei negozi.

VENDITA. Qui pu essere venduto ed acquistato.

CONSUMO. Alla fine arriva a casa nostra, per essere bevuto e gustato da tutti noi.