Sei sulla pagina 1di 2

DOMENICA 9 AGOSTO 2009

R
20 LA GAZZETTA SPORTIVA

COPPA ITALIA SECONDO TURNO


Salernitana, basta Caputo
Sfida decisa da due rigori: l’attaccante segna. Clemente tradisce il Benevento
SALERNITANA-BENEVENTO 1-0
MARCATORE Caputo all’11' s.t. su ri-
gore.
SALERNITANA (4-2-3-1) Polito 6,5;
Kyriazis 6, L. Fusco 6, Stendardo 5
(dal 31’ s.t. Bastrini s.v.), Galasso 6,5;
Carcuro 6,5, Tricarico 5,5; Soligo 6, V.
Pepe 6 (dal 31’ s.t. E. Ferraro s.v.), Sta-
tella 6 (dal 47’ s.t. Agresta s.v.); Capu-
to 6,5. (Iuliano, E. Pepe, Siano, Carto-
ne). All. Brini 6.
BENEVENTO (4-2-3-1) Gori 6; Pe-
drelli 6, S. Ferraro 6,5, Landaida 6, Pa-
lermo 6,5; Pacciardi 5,5, De Liguori 6
(dal 31’ s.t. Carcione s.v.); Ciarcià 6,5,
Clemente 5 (dal 18’ s.t. Evacuo 6), La
Camera 5,5 (dal 25’ s.t. D'Anna 5,5);
Castaldo 6. (Corradino, Cattaneo,
Ignoffo, Colombini). All. Acori 6.
ARBITRO Giannoccaro di Lecce 6,5.
GUARDALINEE Ayroldi 6 - De Pinto 6
NOTE spettatori 7.000 circa, incasso
55.289 euro. Ammoniti Pacciardi (B),
Landaida (B), Carcuro (S), S. Ferraro
(B), Pedrelli (B) per gioco scorretto;
Statella (S), Kyriazis (S), Evacuo (B)
per comportamento non regolamenta-
re.

GIOVANNI VITALE
5RIPRODUZIONE RISERVATA

SALERNOdUn derby tira l’altro.


Tra una settimana toccherà al-
la Salernitana affrontare il Na-
poli ma si è ben comportato an-
che il Benevento.

Le spine di Brini A Salerno la


chiamano «sindrome del tre-
quartista». Brini puntava sulla
genialità di Cozza e Merino La partita L’avvio è stato pim-
per una Salernitana offensiva. pante. Nei primi due minuti
Si sono infortunati entrambi due angoli ed un colpo di testa
durante il ritiro. Cozza, proble- di Stendardo che ha sfiorato la
ma al piede sinistro, dovrebbe traversa. Poi l’intraprendenza
rientrare a settembre. Il peru- del Benevento è premiata al
viano, invece, ha subito un in- 10’ da un sacrosanto rigore:
tervento in artroscopia ai lega- Stendardo ha mancato l’inter-
menti del ginocchio sinistro e vento su Castaldo e per tenta-
ne avrà sino a dicembre. Soddi- re il recupero lo ha aggancia-
mo è stato individuato come il
to. Da dimenticare l’esecuzio-
terzo uomo in «zona fantasia»
ma ieri non ha giocato nemme- ne di Clemente che ha sparato
no lui: contusione tibiale. È altissimo. Dal 20’ è diventata
toccato a Vincenzo Pepe, più più intraprendente la Salerni-
brioso sulle fasce. tana che però solo al 30’ ha cre-
ato la prima occasione con
Acori ambizioso Tre mesi fa Le- uno spunto di Statella e il tiro
onardo Acori era rimasto (tem- al volo di Kyriazis. Al 35’ tiro
poraneamente) sulla panchi- radente di Galasso e al 38’ saet-
na del Livorno sbancando ta di Caputo deviata in angolo.
l’Arechi. Ieri sera ha sperato in Al 40’ è stato Polito a deviare
un bis per dare maggiore spes- un forte diagonale di Palermo.
sore al brillante avvio di stagio- Nella ripresa Palermo ha atter-
ne del Benevento e conferma- rato Soligo, impeccabile dal di-
re di voler ritornare subito in schetto Caputo, che però al
B. Rigore sprecato a parte è 38’ ha mancato un facile rad-
piaciuta la prestazione dei san- doppio, mentre Evacuo al 43’
niti, sottolineata dagli applau- ha illuso i propri sostenitori se-
si dei tifosi al seguito. gnando con una mano.

LE ALTRE PARTITE

Stasera Torino-Figline in tv
Posticipo Grosseto-Cosenza
Ecco il programma delle altre 18 Torino-Figline (a Ivrea, 20.30,
gare del secondo turno di Tim Bergonzi di Genova, Conto Tv);
Cup. Si giocheranno stasera: Modena-Novara (a Sassuolo, 18,
Mantova-Pro Patria (ore 20.45, Baracani di Firenze);
arbitro Calvarese di Teramo); Cesena-Ternana (20.45, Rocchi
Frosinone-Varese (20.45, Guida di Firenze); Ancona-Perugia
di Torre Annunziata); (20.45, Ciampi di Benevento);
Lumezzane- Gallipoli (17, Gallione
Spal-AlbinoLeffe (20.30,
di Alessandria); Triestina-Foggia
Stefanini di Prato);
(20.30, Tommasi di Bassano del
Brescia-Ravenna (20.30, Romeo
Grappa); Piacenza-Verona
di Verona); Reggina-Arezzo (20.30, Banti di Livorno, Conto
(20.30, Russo di Nola); Tv); Vicenza-Cremonese (20.45,
Cittadella- Padova (20.45, Candussio di Cervignano);
Pierpaoli di Firenze); Empoli- Reggiana (20.30, Velotto
Ascoli-Crotone (20.45, di Grosseto). Domani il posticipo
Tagliavento di Terni); Lecce-Vico Grosseto-Cosenza (20.30, Valeri
Equense (20.30, Tozzi di Ostia); di Roma, Conto Tv).
DOMENICA 9 AGOSTO 2009
LA GAZZETTA SPORTIVA R
21

LEGA PRO
Francesco
Caputo LA GUIDA w COPPA ITALIA IL PROGRAMMA DELLA PRIMA GIORNATA

esulta con
Vincenzo
Pepe
Squadre divise
in cinque fasce
I NUMERI
Pescara, è finito l’esilio
9
TANOPRESS
Finale a Roma dEcco il programma della pri- GIRONE B se-Gubbio (20.30, Chiantini di
ma giornata della Coppa Italia Legnano-Pavia (a Pavia, ore Pisa). Riposa: Poggibonsi.
Le squadre partecipanti alla Tim il record di Lega Pro: il Pescara ritrova il 17, Barbeno di Brescia);
Cup sono state divise in cinque di vittorie in proprio stadio dopo oltre un Pro Sesto-Lecco (ore 18, L. Pai- GIRONE H
fasce. La prima comprende le Coppa Italia anno, attesi circa 4.000 spetta- retto di Nichelino). Celano-Lanciano (ore 17, Al-
prime sette classificate Riposa: Rodengo. bertini di Ascoli Piceno);
dell’ultima seria A più la Lazio
detenuto da tori. La partita Igea-Vibonese
detentrice del trofeo; la seconda Roma e Juventus. si disputerà a porte chiuse. Pas- Pro Vasto-Cisco Roma (a Ca-
le altre 12 formazioni di A; la terza Alle loro spalle la sano le 13 vincenti dei gironi e GIRONE C stel di Sangro, ore 17, Aloisi di
tutte le squadre di B; la quarta 18 Fiorentina con le migliori 8 seconde (nei giro- Carpenedolo-Sambonifacese Avezzano). Riposa: Isola Liri.
team di Prima divisione scelti tra i sei successi ni a 5). Il secondo turno si di- (ore 17, Pizzi di Saronno);
primi della scorsa stagione più il Mezzocorona-Alto Adige (a GIRONE I
Rimini retrocesso dalla B; la
sputerà mercoledì.
Trento, ore 20.30, Aversano di Andria-Barletta (ore 20.30, Di
quinta le 6 neopromosse in Prima
Treviso). Bello di Brindisi);

61
divisione, le 3 finaliste dei playoff GIRONE A
di Seconda divisione e le 9 Monza-Pro Vercelli (a Meda, Riposa: società X. Juve Stabia-Normanna (ore
seconde classificate di serie D. ore 17, arbitro Borriello di 20.30, Ripa di Nocera Inferio-
le edizioni Mantova); GIRONE D re).
La formula Nel primo turno si Portogruaro-Bassano (ore Riposa: Manfredonia.
sono affrontate le squadre di del torneo fin Pro Belvedere-Canavese (ore
quarta e quinta fascia. Ora sono qui disputate. 20.30, Tidona di Torino). 20.30, Ros di Pordenone);
entrate quelle di terza fascia, La prima si Riposa: Valenzana. Sacilese-Itala San Marco (ore GIRONE L
mentre quelle della seconda e giocò nel 1922 e 17, Tramontina di Udine). Melfi-Cassino (ore 17, Abbatti-
della prima faranno il loro Riposa: Giacomense. sta di Molfetta);
ingresso nel torneo fu vinta dal P Sorrento-Scafatese (ore 17,
rispettivamente al terzo turno e Vado in finale Antonello
GIRONE E Mariani di Aprilia).
agli ottavi di finale. Le partite sull’Udinese Cuccu- Carrarese-Viareggio (ore Riposa: Vico Equense.
sono in turno secco a reddu, 59 20.30, Mangialardi di Pisto-
eliminazione diretta (gioca in casa anni, allena
la squadra di fascia superiore), ia); GIRONE M

16
tranne le semifinali. In caso di il Pescara Crociati Noceto-Lucchese Brindisi-Monopoli (a Grotta-
parità al 90’ sono previsti i tempi da marzo (ore 17, Giorgetti di Cese- glie, ore 20.30, Di Ciommo di
supplementari e, eventualmente, na). Venosa); Paganese-Noicattaro
i calci di rigore. le squadre Riposa: Spezia. (ore 20.30, Monaco di Tivoli).
Le date Il secondo turno si
che si sono Riposa: Potenza.
completerà tra oggi e domani; il aggiudicate il GIRONE F
terzo turno è in programma a trofeo. Nessuno Bellaria-San Mari- GIRONE N
Ferragosto; le gare del quarto ha vinto la no (ore 17, Fabbri di Catanzaro-Siracusa (ore 17,
turno si giocheranno il 26 coppa per più di
novembre e il primo dicembre;
Ravenna); Adducci di Paola);
quelle degli ottavi di finale il 10 e
due edizioni Pescara-Sangiustese (ore Igea Virtus-Vibonese (a porte
15 dicembre e il 13 gennaio del consecutive 20.30, Pasqua di Tivoli). chiuse, ore 17, Olivieri di Paler-
2010; quarti in programma il 20 e Riposa: Fano. mo). Riposa: Nocerina.
27 gennaio. Le semifinali si
giocheranno con gare di andata GIRONE G GIRONE O
(3 febbraio) e ritorno (10
febbraio). Finale in programma
Foligno-Colligiana (ore 17, Olbia-Villacidrese (ore 17, Co-
all’Olimpico di Roma il 5 maggio. Vallorani di San Benedetto stantini di Perugia).
del Tronto); Sangiovanne- Riposa: Alghero.

PIOLI CENTRA LA QUALIFICAZIONE

Lampo Masucci
E il Sassuolo va
Il centrocampista in
gol dopo 18 secondi
FATTI
NON PAROLE
Raddoppia Fusani,
l’Alessandria è k.o.
SASSUOLO-ALESSANDRIA 2-0
MARCATORI Masucci al 1', Fusani al
6' p.t.
SASSUOLO (4-3-3) Bressan 6; Con-
solini 6, Piccioni 6, Rossini 6, Bianco
6(dal 1's.t. Gorzegno 6); Fusani 6,5, Ma-
gnanelli 6,5, Riccio 6; Masucci 6,5(dal
30's.t.Quadrini s.v.), Zampagna 6, Tito-
ne 6 (dal 17's.t. Noselli 6) (Pomini, Sal-
vetti, Anselmi, Filkor). All. Pioli 6,5. Gaetano Masucci, 24 anni G&G
ALESSANDRIA (4-3-2-1) Servili 6;
Ghosheh 6, Sottil 6,5, Cammaroto 6, testa in tuffo di Fusani, che
Schettino 6,5 (dall'11's.t. Ciancio 6); sfrutta un preciso cross dalla si-
Mateos 6, Longhi 6, Chiazzolino 6(dal nistra di Bianco. Digerita la
20' Damonte 6); Motta 6,5, Rodriguez partenza shock l'Alessandria si
6 (dal 1' s.t.Buelli 6); Artico 6. (Cicutti, rende pericolosa al quarto La Carta degli Impegni è una garanzia in più nel risarcimento dei sinistri
Volpara, Buglio, Briano). All. Foschi d''ora con Motta, preceduto auto. AXA Assicurazioni nel 99,6%* dei casi ha rispettato i propri impegni.
6,5. tempestivamente da Bressan
ARBITRO Pinzani di Empoli 6 in uscita. Ma è sempre il Sas-
NOTE spettatori 1.000 circa, incasso suolo a fare la partita, con con- Con la nostra Carta degli Impegni, ci siamo impegnati a risarcire i danni materiali dei sinistri
non comunicato. Ammonito Longhi per clusioni pericolose di Zampa- auto entro 21 giorni dalla presentazione della denuncia. Oggi, possiamo dire che i nostri
gioco scorretto. Angoli 3-4. gna e Fusani. Ci potrebbe stare impegni sono stati mantenuti nel 99,6%* dei casi. E quando non è stato possibile rispettarli,
il terzo gol al 34', ma Masucci
MARIO PELATI alza da buona posizione. ci siamo comunque assunti le nostre responsabilità, dando ai clienti un rimborso in più: 50
5RIPRODUZIONE RISERVATA L’Alessandria allo scadere vici- euro insieme a un buono di ulteriori 50 euro da utilizzare per il rinnovo della polizza auto o per
na al gol, ma il tiro-cross di Ro- l’acquisto di altri nostri prodotti. Perché il nostro primo impegno è mantenere gli impegni presi.
SASSUOLO (Mo) dIl Sassuolo si driguez finisce sulla traversa.
qualifica senza fatica piegan- Nella ripresa non succede qua- Per qualsiasi informazione sulla Car ta degli Impegni puoi rivolger ti al tuo agente AXA, o chiamare
do per l'Alessandria. La partita si nulla. Nel Sassuolo c' è il de- il numero verde 800.164.669. Per trovare l’agenzia AXA più vicina, visita il sito www.axa-italia.it
si è praticamente risolta nei pri- butto di Marco Gorzegno, arri-
mi sei minuti. vato in prestito dal Brescia da *Dato rilevato dal 1° dicembre 2008
pochi giorni. Uniche cose da se-
Partenza sprint Dopo soli 18 se- gnalare una conclusione in
condi Sassuolo in vantaggio spaccata di Quadrini fuori di
grazie a Masucci, che sfrutta poco e un altro salvataggio di
da centro area un prezioso as- Bressan su Motta allo scadere.
sist di Riccio. Il raddoppio arri- Il Sassuolo aspetta ora la vin-
va al 6' con un gran colpo di cente fra Piacenza e Verona.