Sei sulla pagina 1di 1

Classe 3e C Scientico

11 Nov 2013

Matematica: Problemi
1. Data la circonferenza di centro C = (3; 0) passante per O, determinare lequazione della parabola con asse orizzontale di vertice V = (8; 0) ad essa tangente. Determinare quindi i punti di tangenza tra la circonferenza e la parabola e le equazioni delle due rette tangenti ad entrambe in tali punti. 1 2 (x = 1 2 y + 8; (4; 2 2); (y = 2 2 x + 3 3 ) 2. Determinare la circonferenza tangente allasse delle ascisse e passante per i punti di intersezione di x2 + y 2 + 2x = 0 e y + x + 2 = 0. Detto A il punto di tangenza, scrivere lequazione della parabola p che ha vertice in A e passa per gli estremi del diametro di parallelo allasse delle ascisse. Detto B il punto in cui p interseca lasse delle ordinate, determinare sullarco AB il punto P in corrispondenza del quale larea del quadrilatero BOAP vale 3. (x2 + y 2 + 2y + 4 = 0; y = x2 4x 4; P = (1; 1)) 3. Assegnati il punto A = (4; 0) e la retta R: y = 2x +8, scrivere lequazione della circonferenza che ha centro sullasse delle ordinate e passa per A e B = (4; 2). Detta D lulteriore intersezione di con lasse delle ascisse, calcolare larea del quadrilatero che ha vertici: nel centro di Gamma, in A, in D e nel punto di intersezione delle tangenti a in A e D. Scrivere lequazione della parabola p tangente in A alla retta r e passante per C = (4; 0). Inscrivere nel segmento parabolico limitato da p e dallasse delle ascisse un rettangolo di perimetro 14.
2 (x2 + y 2 2y 16 = 0; D = (0; 4); 4x + y + 16 = 0; 4x y 16 = 0; area 68; y = 1 4 x + 4; (2; 3); (2; 3); (2; 0); (2; 0))