Sei sulla pagina 1di 30

Epidemiologia analitica

Un modello di studio: lo studio di coorte


esposti esposti

malati non esposti

sani

non esposti

malati

sani

Un modello di studio: lo studio di coorte


esposti E+ malati sani EM+ 3
a

M2
b

5 5
d

1
c

4 6

non esposti

10 =3

malati

sani

Rischio = I E+ = a/(a+b) = 3/5 Relativo I Ec/(c+d) 1/5

Interpretare lRR

RR >1 RR =1 RR <1

Lo studio caso-controllo
malati malati

esposti

non esposti sani sani

esposti

non esposti

Lo studio caso-controllo
malati E+ EM+ 3
a

M1
b

4 6
d

esposti

non esposti sani

2
c

4 5
odds M+ odds Ma/c b/d = = axd bxc

5
Odds Ratio=

10
3/2 1/4 =6

esposti

non esposti

Odds Ratio=

Una riflessione sugli studi longitudinali


malattia malattia

retrospettivi

studio

prospettici

Gli studi di coorte e caso-controllo sono studi longitudinali. Il loro modello basato cio sullosservazione di quanto accade in un arco di tempo (pi o meno lungo) per permettere di valutare leventuale associazione causa-effetto esistente fra lesposizione a uno o pi fattori di rischio e una o pi patologie. Si soliti distinguere poi gli studi longitudinali in prospettici e retrospettivi, e spesso questa distinzione ingenera confusione: si soliti infatti far coincidere gli studi prospettici con gli studi di coorte e quelli retrospettivi con gli studi caso-controllo. Quanto detto certamente rappresenta la consuetudine, ma non va considerato come una regola fissa.

Uno studio di coorte si definisce cos perch parte concettualmente dallosservazione di un gruppo di popolazione, dalla distinzione allinterno di essa degli esposti e dei non esposti e consente di valutare lassociazione attraverso il confronto dellincidenza di malattia negli esposti rispetto allincidenza di malattia nei non esposti. pi facile immaginare questo modello in uno studio prospettico, ma applicabile anche in situazioni in cui i dati vengono raccolti retrospettivamente (studi storici). Ad esempio, si potrebbero oggi valutare gli effetti del disastro nucleare di !ernobyl, valutando lincidenza di tumori in un campione di residenti a !ernobyl al momento del disastro, utilizzando come controllo un campione di popolazione residente in una zona distante dellex URSS. Lo studio sarebbe uno studio di coorte retrospettivo.

Applicazione dei differenti studi osservazionali


Ecologici
Malattie rare Cause rare Effetti multipli di un fattore di rischio Esposizioni multiple Relazione temporale Misura dellincidenza Lungo periodo di latenza

Trasversali

Casocontrollo

A coorte

++++ ++ + ++ ++ -

++ ++ -

+++++ ++++ + + +++

+++++ +++++ +++ ++++++ +++++ -