Sei sulla pagina 1di 5

Cloud Computing

Cos' il cloud computing? La tecnologia cloud consente di utilizzare qualsiasi tipo di documento senza aver bisogno di chiavette Usb, hard disk e archivi digitali. Di volta in volta, si potranno acquistare canzoni, noleggiare film, sfogliare libri elettronici come e quando si vuole, pagando quello che si consuma come fosse acqua o energia elettrica.

Come funziona Cloud Computing ?


Anzich sul computer, i software vengono installati direttamente sulla rete, in una sorta di nuvola. I dati che fino ad oggi venivano salvati sui PC saranno decentrati su vari server: giganteschi archivi digitali a cui lutente pu accedere grazie al browser e alle applicazioni. In concreto: invece di archiviare la nostra musica e i nostri documenti sul computer di casa, li depositeremo su Internet e potremo consultarli con diversi dispositivi.

Quali sono i vantaggi per gli utenti?

Rinunciando a chiavette Usb e dispositivi mobili si risparmia spazio e si viaggia leggeri. Ma soprattutto, con la tecnologia cloud si possono creare degli archivi raggiungibili in qualunque momento. Dalle fotografie delle vacanze ai documenti aziendali fino alle cartelle sanitarie: tutto a portata di smartphone.

Quali sono i svantaggi per gli utenti?


Passando ai lati negativi, il punto che suscita pi perplessit legato alla riservatezza e alla legalit. Per usare un servizio Cloud necessario prima di tutto accettarne i termini d'uso, e poi caricare i propri dati sui server. La conseguenza diretta che se i server vengono violati, l'hacker avr accesso ai vostri dati, come se avesse violato il vostro computer. Ad oggi non si sono mai registrati attacchi seri ai servizi Cloud, n si sono registrati furti d'informazioni. Il rischio per esiste, e diventa pi concreto mano a mano che cresce la quantit di dati affidati ai server Cloud. Il sistema Clouding ha una maggiore flessibilit: nel caso in cui servano maggiori o minori risorse possibile effettuare un adeguamento contrattuale, cosa impossibile o limitata in caso di infrastruttura di propriet; Affidare la propria infrastruttura a servizi Cloud non ha solo pregi,ma anche difetti che, a mio avviso (da utente medio), attualmente non permettono ad una azienda di poter pensare di smantellare completamente la propria infrastruttura IT a favore dell'utilizzo del Cloud Computing. Si pensi a: La sicurezza dei dati: non avendo pi sotto controllo l'infrastruttura, dobbiamo fidarci di quanto riferitoci dal nostro provider, contando sulla loro buona fede e sulla buona fede dei suoi tecnici; tecnici che avrebbero potenzialmente accesso ad un enorme mole di dati (anche sensibili ed eventualmente coperti da segreto industriale). La qualit del servizio: L'infrastruttura di un provider che fornisce servizi Cloud , naturalmente, molto complessa; pi un sistema complesso, pi diventa difficile comprendere e gestire i rischi sia nelle fasi di implementazione che di gestione e utilizzo. Tutto ci si traduce in una maggiore possibilit di avere problemi tecnici che portino a disservizi. Essendo impossibile garantire ai clienti che l'infrastruttura sia bug-free, un provider serio dovrebbe necessariamente prevedere un piano di disaster recovery, che permetta di spostare tutto il workload da una infrastruttura ad un'altra (affrontando ulteriori ingenti investimenti).