Sei sulla pagina 1di 2

S

Lo sport in tv

port
08.30 Sky Sport Speciale 18.55 Rai Due Nuoto: Campionati
24 calciomercato mondiali 2009
08.55 Rai Tre Nuoto: Campionati 19.00 Italia 1 Studio Sport EXEO Al Top della Gamma.
mondiali 2009 20.30 Sky Sport 1 Calcio: Fiorentina - Provala subito. Troverai qualità
12.00 Rai Tre TG Sport notizie Paris St.Germ. Volkswagen, linea italiana,
13.00 Italia 1 Studio Sport 21.00 Sky Sport Speciale prezzo conveniente
14.45 Rai Tre Nuoto: Campionati 24 calciomercato
mondiali 2009 23.00 Sky Sport 1 Speciale
15.00 Sky Sport Speciale calciomercato
24 calciomercato 00.00 Sky Sport Speciale Concessionaria S.r.l.
18.10 Rai Due Sport Sera 24 calciomercato CREMONA - Via Dante, 78 - tel. 0372 463000
Mercoledì 29 luglio 2009 MADIGNANO - Via Oriolo, 41 - tel. 0373 658283

Il ritiro grigiorosso Sabato pomeriggio la truppa grigiorossa torna a Cremona


Nell’ultima amichevole in altura il tecnico Venturato
schiera squadre diverse nei due tempi. Zanchetta a riposo

Mercato. Il centrale del Parma è l’ultimo colpo, per ora, sul fronte delle entrate
Ecco Galuppo, il difensore già in ritiro
BRESSANONE (Bz) — E' arrivato po- L'ultimo anno?
Alberto Galuppo co prima di mezzogiorno al Comunale
di Bressanone, proveniente da ritiro
«Ho giocato una trentina di partite
con la maglia prima del Venezia poi
☞Ruolo difensore del Parma di Malles. Andrea Galup- del Treviso. Purtroppo entrambe le so-
☞Nato il 19-08-1985 po, classe 1985, parmense, da ieri è un cietà sono fallite. Coi biancazzurri sia-
☞A Reggio Emilia nuovo difensore centrale della Cremo-
nese. E’ stato trovato l'accordo fra le
mo retrocessi sul campo, ma mai mi sa-
rei aspettato che la società non si iscri-
☞Altezza 187 cm
due società per un prestito con diritto vesse al campionato di Lega Pro. Due
☞Peso forma 74 Kg di riscatto, per il sì del giocatore non anni fa ero rimasto fermo per un infor-
Stagione Squadra Categ. Pres. Gol ci dovrebbero essere problemi. «Non tunio proprio ad inizio stagione».
2009-10 Parma A - - ho avuto nessun problema ad accetta- Chi conosci della Cremonese?
(feb) Treviso B 12 0 re la proposta della Cremonese — di- «Carotti, con il quale ho giocato nel
2008-09 Venezia C1 17 1 ce il giocatore —. Vengo a giocare in Parma. Poi Alberto Bianchi e Musetti.
(genn) Carpenedolo C2 15 0 una squadra dal grande blasone e che Molti degli altri li ho incontrati sul
2007-08 Ancona C1 1 0
punta in alto. So che è stato costruito campo come avversari».
(genn.) Pavia C1 13 0
un organico giovane e che ci sono alcu- Dovrai conquistarti il posto...
2006-07 Grosseto C1 0 0
ni elementi di categoria superiore. So- «Come da qualsiasi altra parte,
2005-06 Pisa C1 20 1
no contento e non vedo l'ora di metter- ogni giocatore sa che deve dare il mas-
Carotti insieme a Galuppo ieri a Bressanone mi a disposizione dell'allenatore». simo. E io sono pronto». (barb) Il difensore Andrea Galuppo

1ª divisione. Oggi alle 18 a Brentonico la sfida con la squadra di mister Gregucci

Test grigiorosso con l’Atalanta


dall'inviato Giorgio Barbieri Brentonico, ore 18

BRESSANONE (Bz) — Oggi la Cremonese affronta l'ultima ATALANTA CREMONESE


amichevole in montagna, anche se è costretta a scendere verso Consigli 1 G. Bianchi
il lago di Garda per raggiungere Brentonico, sede del ritiro del- Garics 2 Sales
l'Atalanta. Sono i bergamaschi di Gregucci alle 18 a chiudere il Talamonti 3 G. Rossi
ciclo dei test grigiorossi. La formazione di serie A dovrebbe es- Manfredini 4 Fietta
sere al completo, anche Caserta e Manfredini hanno recupera- Bellini 5 Viali
to. L'unico fermo ai box dall'inizio del ritiro è Ferreira Pinto. Caserta 6 A. Bianchi
Roberto Venturato, allenato- Però alcune scelte hanno scon- Barreto 7 Gori
re della Cremonese, sta predi- tentato qualcuno e quindi la Padoin 8 Burrai
sponendo squadre diverse per carica è venuta meno, così si Doni 9 Coda
i due tempi, «anche perchè sono creati alibi. La società ha Acquafresca 10 Nizzetto
non mi sembra il caso di crea- deciso di dare un taglio a que- Valdes 11 Guidetti
re un sovraccarico appena pri- sto passato e di guardare avan- Gregucci All. Venturato
ma della gara ufficiale di Cop- ti».
pa Italia. Certamente non ho Un anno decisivo anche per A disposizione
intenzione di rischiare Zan- Venturato? «Un anno impor- Coppola 12 Paoloni
chetta, Cremonesi al 90% non tante anche per me. Volevo mi- Capelli 13 Malacarne
giocherà, per Musetti vedre- surarmi su palcoscenici diver- Bianco 14 Alloisio
mo». si e ho avuto l'occasione di una Guarente 15 Mauri
Il tecnico comunque è soddi- proposta prestigiosa come Madonna 16 Zerzouri
sfatto del lavoro svolto. «Ai quella della Cremonese. Spe- Tiboni 17 Carotti
giocatori chiedo un calcio pra- ro di fare parte il più a lungo Tiribocchi 18 Musetti
tico e veloce. Con il Torino ho possibile di questo progetto». Il tecnico grigiorosso Roberto Venturato Il difensore Alberto Bianchi (Ib frame)
notato in alcuni momenti ca-
renza di personalità e poco pos-
sesso palla. I lanci lunghi van-
no bene perchè ti fanno rispar- Settore giovanile. Bencina resta agli Allievi classe ’93 LA GIORNATA GRIGIOROSSA
miare 30 metri di corsa, ma so- Prosegue il lavoro in ritiro
no convinto che il possesso pal-
la regali più soddisfazioni ai
giocatori e metta la squadra in
Cremonesi a parte Montorfano va alla Berretti
condizione di essere armonica Nella partitella
ed equilibrata. Se poi si vuole
fare il lancio lungo è importan-
te che la palla arrivi a un com- risultato di parità Nicoletti e Carminati i nuovi
pagno e non a un avversario». BRESSANONE (Bz) — l’esperienza con i Giovanissimi,
Tu hai già in mente la squa- di Ivan Ghigi
dra tipo? «Io voglio una squa- Giornata intensa di lavoro mentre Claudio Bencina terrà
per i grigiorossi. Al matti- CREMONA — Anche il settore gli Allievi nazionali 1993; Mau-
dra dove ci siano intercambia- no dalle 9,30 atletica pri- giovanileha trovato ilsuo asset- rizio Gaiardi è confermato alla
bilità e concorrenza fra i gioca- ma, tattica schemi con la to definitivo. Vero che la pre- guida degli Allievi regionali
tori. Una squadra fatta non palla poi, chiusura attorno sentazione ufficiale avverrà so- 1994.Laprimanovità èl’ingres-
più di 20-21 giocatori in grado a mezzogiorno con le corse
di mantenere l'assetto tattico lovenerdì 4settembre a chiusu- sodiSimone Carminati alla gui-
cronometrate dal prepara- ra della campagna abbonamen- da tecnica dei Giovanissimi na-
sempre e in ogni circostanza. tore Bozzetti. Ha lavorato
Chi non parte titolare sa che ti, ma intanto il sito della socie- zionali 1995, mentre i Giovanis-
a parte Cremonesi, che si tàsvelaqualisaran- simi regionali
avrà occasioni per dire la sua sta riprendendo da una
in un campionato dove squali- no le novità per il 1996passanonel-
piccola contusione al meni- prossimo anno. Ci le mani di Marco
fiche, infortuni e malattie non sco esterno del ginocchio
mancheranno di certo». sono molte confer- Recaldini. Nel-
sinistro. Alla fase con la me ad alcune anti- l’organigramma
Un mix di giovani e giocato- palla non hanno preso par-
ri esperti che facciano grup- cipazioni, ma si re- Mauro Bonali fi-
te Zanchetta e Musetti, en- gistrano anche no- guracomeallena-
po... «La squadra è stata co- trambi in via di guarigio-
struita per dare accanto alle ne. Ha fatto il lavoro con il vità. toredeiGiovanis-
qualità tecniche anche qualco- gruppo Pradolin. Giancarlo Finar- simi regionali di
sa in più a livello di spirito di Nel pomeriggio si è fer- di torna a tutti gli fasciaB.Lasecon-
gruppo. Chiediamo sacrificio, mato Allosio per un pro- effettidietrolascri- da novità è Mar-
attaccamento alla maglia, en- blema all'adduttore, nulla vania e sarà il re- co Nicoletti: l’ex
tusiasmo e voglia di fare. Mi di grave. Alle 17,30 Ventu- sponsabiledelviva- attaccante guide-
sembra che al momento ci sia rato ha chiamato la squa- ioatempopieno,in- rà gli Esordienti
tutto questo, ora tocca a noi dra agli schemi, insisten- daffarato a seguire provinciali 1998.
tramutare la carica in qualco- do molto sul possesso pal- ogni giorno gli alle- Alberto Barbieri
sa di positivo. Stiamo lavoran- la in velocità. Poi una par- namenti e tenere Mario Montorfano è stato conferma-
do per arrivare alla costruzio- titella a ranghi misti e per stretti rapporti con toconiPulcinire-
ne della squadra sulla base di chiudere un tempo di 20’ i tecnici. Al suo fianco il coordi- gionali 1999 infine Dario Bet-
questi principi». con il risultato in palio. natore dell’area tecnica Guerri- toncelli entra come allenatore
Così si spiegano anche certi Stavolta fra Bianchi e Gial- no Ghio. dei Pulcini provinciali 2000.
allontanamenti... «Credo che li non ha vinto nessuno, Le novità arrivano proprio Bettoncelli è un ex grigiorosso Altri flash della giornata grigiorossa. A partire dall’alto giocato-
tutti quelli che hanno vestito perchè al gol di Zerzouri dallo staff di allenatori. Mario uscito proprio dal vivaio diversi ri e tifosi nel bar dello stadio, Venturato si concede un aperiti-
la maglia grigiorossa la passa- ha risposto Guidetti. Montorfano assume la guida anni fa. Ha militato nel Milan e vo in compagnia. Sopra a sinistra Turotti e Calcinoni parlano ai
ta stagione si siano impegnati. della squadra Berretti dopo nella Soresinese. tifosi e a destra Zanchetta
La Provincia
Mercoledì 29 luglio 2009 Sport 37
Presentata ieri la partnership con l’azienda locale, leader nazionale nella produzione di latte microfiltrato e panna

E’ Più nuovo sponsor della Cremo


Il marchio della Padania Alimenti
comparirà sulle maglie grigiorosse
di Ivan Ghigi
Il marchio E’ Più della Padania
Alimenti di Casalmaggiore
comparirà sulle magliette gri-
giorosse la prossima stagione
sportiva (con opzione per il se-
condo anno). Il main sponsor
(oggi verrà presentato il
co-sponsor) della società di via
Persico è dunque un’azienda
del territorio.
Ieri in sede sono state presen- Sandro Turotti, Maurizio Calcinoni e Mattia Ghisini alla presentazione (fotoservizio Ib frame)
tate le nuove maglie della Cre-
monese con il marchio della Pa-
dania Alimenti sul petto alla
LA STORIA DEL MARCHIO Conferenza in sede alle ore 11
presenza del vice presidente
Calcinoni, di Mattia Ghisini (fi-
glio del titolare dell’azienda) e Oggi sarà il turno
di Sandro Turotti.
Il marchio E’ Più non è una Sopra il
Dalla Icla a Padania Alimenti dell’Edilkamin
novità in casa grigiorossa in
quanto era già inserito nell’am-
pio ventaglio di sponsor minori
marchio
E’ Più
sulla maglia
Cinquant’anni di successi come co-sponsor
della società. Ora l’azienda ca-
salasca ha fatto un passo in più.
«Siamo contenti — ha detto
grigiorossa
Sotto un
particolare
per l’azienda di Casalmaggiore CREMONA — Stamane nella se-
de di via Persico verrà presenta-
Calcinoni — di legare il nostro dei nuovi Padania Alimenti Srl è Nel 1954 a to il co-sponsor, individuato nel-
nome a una importante e affer- numeri con il un’azienda situata a Casalmaggiore nasce Icla, l’Edilkamin, altra azienda del
mata azienda del territorio, co- bordo Casalmaggiore e una piccola ma efficiente territorio. Per la prima volta la
nosciuta a livello nazionale. Di- grigiorosso e specializzata nel centrale del latte. Nel 1980 Cremonese scenderà in campo
rei che le nostre filosofie si so- il marchio trattamento e compare per la prima volta con il doppio sponsor (da pochis-
no sposate senza problemi». sociale confezionamento di latte il nome Padania che simi anni nel calcio è possibile
«La Padania Alimenti — ag- fresco, panna fresca e diventerà il logo di una averne) e stamane la società di-
giunge Mattia Ghisini — nel derivati freschi del latte. nuova linea di prodotti dal rà se i due marchi compariran-
tempo ha conquistato una lea- Con oltre 3000 quintali di nome ‘I freschi di Padania’, no sulle maglie a grandezze di-
dership nazionale nella produ- lavolo, ma affianca come testi- Altra novità sono i nuovi nu- latte al giorno lavorato e un verse (E’ Più al centro ed Edilka-
zione di latte fresco, panna e al- monial anche il rugby Viadana meri di maglia che ieri sono sta- fatturato vicino ai 100 quindi nel 1990 Icla min in alto in piccolo) oppure se
tri prodotti attraverso la sem- e la squadra di basket di Casal- ti presentati. Tutti riportano al- milioni di euro, l’azienda è diventa Padania; l’azienda il primo andrà sulle magliette e
plicità e la qualità delle mate- maggiore. la base il marchio della Cremo- leader a livello nazionale si trasferisce nel nuovo il secondo sui pantaloncini.
rie prime. Abbiamo rinsaldato «Con la Cremonese usciamo nese e saranno neri con bordi per la produzione di panna stabilimento, costituendo La presentazione è stata fissa-
un buon legame con la Cremo- da una dimensione locale», ag- grigiorossi sulla divisa tradizio- fresca e latte microfiltrato ormai un solido punto di ta per questa mattina alle 11.
nese e speriamo che l’accordo giunge Ghisini. E’ Più compari- nale a strisce e quella bianca. ed è punto di riferimento di riferimento. Nel 1997 Già sponsor della squadra di pal-
sarà foriero di buoni auspici». rà anche sulle maglie del setto- Saranno bianchi con bordo scu- tutte le tipologie di nasce E' Più, il marchio dei lavolo di Ostiano, l’Edilkamin
E’ Più è stato sponsor in pas- re giovanile che mantiene an- ro sulla terza divisa, quella az- clientela. prodotti Padania. era sponsor minore dei grigio-
sato della Reima Crema di pal- che il co-sponsor Air Liquide. zurra. rossi l’anno scorso.

Serie D. Il giocatore pronto ad affrontare il campionato, domani è atteso Brunetti

Fumasoli legato al Pice


«Qua ho un buon rapporto con la tifoseria»
di Giuseppe Dognini to, tutto qui. Da anni sono lega- no, è quanto ho potuto notare Zilioli è stato molto positivo, Simone
to a questo ambiente, alla so- in questi primissimi giorni di gente che sa il fatto suo. Inol- Fumasoli in
PIZZIGHETTONE — Simone cietà e mi ha fatto piacere no- lavoro». tre ho visto che tutti i miei nuo- azione
Fumasoli, uno dei pochissimi tare che anche quei tifosi sono E’ un gruppo di giocatori vi compagni molto disponibili durante una
‘reduci’ della passata stagione rimasti legati alla squadra, no- per la prima volta assieme, se e volitivi nel lavoro, siamo so- gara della
del Pizzighettone, aveva rice- nostante le note retrocessio- si fa eccezione per voi quattro lo ai primi passi d’un lungo scorsa
vuto dai tifosi ultras una parti- ni». ‘vecchi’ e i giovani della Cre- cammino, ma li vedo già fatti stagione
colare accoglienza al primo Nonostante ora siate in se- monese. Non è mai facile ripar- nella giusta direzione. Non ci
giorno di raduno. rie D. Una nuovissima espe- tire da zero o quasi. resta che lavorare, con serietà prevista doppia razione di la- difensore Brunetti dalla Cre-
Il che non può che avergli rienza anche per te. «Sì, tanti nuovi, ma abbia- ed umiltà, poi verranno i primi voro, così anche per domani, monese. Con l’arrivo nel ritiro
fatto piacere, giusto? «Si dice che sia un campio- mo anche un mese di tempo test, ma c’è tempo per parlare dove nella seconda parte si po- grigiorosso del centrale Galup-
«Al termine dell’allenamen- nato duro, difficile e lungo. So- circa, per conoscerci e costrui- di questo». trà assistere alla prima ami- po, Brunetti potrà lasciare
to ero semplicemente andato no curioso di vedere proprio re una squadra competitiva. Il Intanto è proseguita ieri, chevole in famiglia, sempre Bressanone e unirsi alla squa-
a salutarli, come ho sempre fat- come sarà, di sicuro la volontà primo impatto col nuovo mi- senza intoppi, la preparazione sul campo Sicrem. dra rivierasca con una buona
to e loro hanno contraccambia- di far bene non manca a nessu- ster Bonomi e il preparatore del Pizzighettone. Per oggi è Domani è atteso l’arrivo del preparazione già nelle gambe.

Prima. L’esperto regista ha giocato in Promozione a Soresina Femminile. Dopo il ripescaggio


La Doverese
Casalbuttano, c’è Bonomelli rinuncia alla C
di Francesco Pavesi centrare l’obiettivo. La rosa che è tato Sambasile. Il resto della squa- DOVERESE — ‘Con grosso malincuore
stata allestita mi sembra buona ed dra è composto da ragazzi più giova- siamo costretti a rinunciare, ma ringra-
CASALBUTTANO — C’era un vol- è chiaro l’intento di migliorarsi. In- ni di me». ziamo la Federazione per l'opportunità
to nuovo, ieri sera, nella sede del somma scendo in Prima con la vo- Essendo uno dei giocatori più che ci ha è stata data’. Questo il succo
Casalbuttano. Quello di Enrico Bo- lontà di tornare in Promozione l’an- esperti e per il ruolo che ricoprirai del fax di rinuncia al ripescaggio in serie
nomelli, centrocampista di grande no venturo». in campo ti senti addosso molta re- C inviato ieri dalla Doverese al Comita-
esperienza e personalità che rap- Conosci già qualcuno dei tuoi sponsabilità? «No, nel senso che to regionale. Il dirigente della squadra
presenta un po’ la ciliegina sulla nuovi compagni? «Conosco Rinal- cerco di acquisire il rispetto dei femminile, Andrea Selo: «E' sempre sta-
torta del mercato biancoceleste di che ha giocato insieme a me l’an- compagni con i fatti. Ovvero è il ta chiara con noi, non ci ha mai illuso,
condotto dal ds Alberto Corcella. no scorso a Soresina e avendo una mio modo di giocare potrebbe esse- Bonomelli, nuovo acquisto del Casal- non ha mai detto che chi vince i playoff è
Bonomelli, lo scorso anno alla Sore- lunga carriera alle spalle ho affron- re d’esempio, non tanto le parole». buttano, con il ds Corcella (foto Defanti) sicuro del ripescaggio. Il posto in C si è li-
sinese in Promozione, è quanto di berato in questa fase ed immediatamen-
meglio offriva il mercato per rim- te ce l'ha comunicato».
piazzare Mantovani, accasatosi al- Problemi economici e ragazze che si
TORNEO, CALCIO A 6 sono ririrate, oltre a un paio infortunate,
l’Olmese dopo aver flirtato a lungo le cause che hanno portato la società pre-
proprio col Casalbuttano.
Con Bonomelli in cabina di regia,
la formazione biancoceleste si can-
dida ad una stagione da protagoni-
Barzaniga, stasera riflettori accesi sulle finali sieduta da Giorgio Speroni alla rinunica
«seppur a malicuore — insiste Selo —
Siamo contenti del risultato conseguito
lo scorso campionato e adesso siamo
sta nel prossimo campionato di Pri- BARZANIGA — Toccherà a Csi e Prima dell’intervallo il Cactus ha travolta con un tennistico 6 a 1. Da pronti a ripartire, convinti di poter far
ma. Ed è proprio l’ambizione del te- C&G Pavimenti contendersi, nella provato a rientrare in partita se- sottolineare, per quanto riguarda i bene anche il prossimo anno in D».
am guidato da Mauro Bonali ad finalissima di stasera, il trofeo della gnando l’1-3, ma nella ripresa il Csi ragazzi di Sesto, la bella tripletta Mister Roberto Moro, Annalisa Madè,
aver convinto Enrico Bonomelli a 13ª edizione del notturno di calcio a ha controllato la partita, fino a se- messa a segno da Bongiorno, auten- giocatrice esperta e dirigente, asssieme
scendere di una categoria. «L’entu- 6 di Barzaniga. Le finaliste hanno su- gnare la quarta rete che ha messo tico trascinatore dei suoi. a Selo, sono sempre al lavoro per il futu-
siasmo che ha dimostrato il Casal- perato, nelle semifinali disputate lu- l’ipoteca sulla finale. Il secondo gol L’ultimo atto del torneo è previ- ro. L'organico per la prossima stagione è
buttano nel cercarmi — conferma nedì, Bar Cactus e Spibe. del Cactus, arrivato nelle ultime bat- sto oggi: alle 21.30 Bar Cactus e Spi- cosa fatta ed è stata fissata la data del ra-
il regista — è stato decisivo nella La prima sfida fra Csi e Bar Cac- tute, è servito solo a fissare il pun- be si affronteranno per il 3˚ posto; duno: «Cominceremo il 27 agosto» infor-
scelta, insieme al progetto di squa- tus si è decisa nel primo tempo, teggio sul definitivo 4 a 2. Nessun quindi, alle 22.30 circa, l’attesa fina- ma mister Roberto Moro, anch'egli pron-
dra che mi è sembrato molto con- quando i ragazzi del Csi si sono resi problema, e siamo passati all’altra le fra Csi e C&G Pavimenti. Al termi- tissimo a ripartire senza le infortunate
vincente. La squadra la scorsa sta- protagonisti di una partenza-sprint, semifinale, per la C&G Pavimenti, ne seguiranno le premiazioni. Sem- Maristela Paoletti e Nadia Quintè, oltre
gione ha sfiorato la promozione e portandosi in pochi minuti sul 3-0. che ha avuto vita facile sulla Spibe, pre attivo il servizio bar e cucina. a Sofia Pietta ed a Stefania Zambarbieri
quest’anno l’intenzione è quella di che si sono ritirate. (a.l.)