Sei sulla pagina 1di 8

COI\4fIh[E DI BI-ICCINO

Proviucia di Salemo

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2012


Lista

.6IL GIRASOLE"

PR.OGR.AN/INIIA ELETTOR.ALE,

Spiegazione del contrassegno.

che vanno In primo piano si riporta un girasole e sullg 9fo1{o- un cielo azzulro con nuvole airadandoii. In sommita vi la scritta "vERSo IL soLE"'

Il

simbolo vuol rappresentare la volonta di cambiamento e di guida verso un'epoca pir chiara e luminosa,

PR.OGR.AIVTIVIA E,L,ETTOR.ALE
presente progmmma elettorale viene presentato e sottoscritto dai candidati, elencati in calce al prsente att, facenti parte della lista civica denominata " IL GIRASOLE " contraddistinto da: un girasole e sullo sfondo un cielo azzurro con nuvole che vanno diradandosi.

Il

I candidati dichiarano altres che il candidato Sindaco della lista dott. Francesco tr'ernicola nato a Buccino il 3.10.1959 ed ivi residente in c.da Manzelle n" 40/b.
programma amministrativo che la lista "IL GIRASOLE " si propone di realizzare per Buccino incentra la sua attenzione sui valori indiscutibili della vita, della famiglia" del cittadino e del lavoro. L'interesse prevalente sar posto allo sviluppo socio-economico e culturale del nosfo paese.

Il

PT-INTI PR.OGR.A1\IIIVIATICI
Premessa La situazione di grave crisi economica che attraversa pure il nostro comune, inserita in quella pi grave nazionale irpon" la necessita di compiere un'analisi approfondita dei dati congiunturali e di

"i progettuale per delineare possibili vie di sviluppo. compiere uno sforzo
e

Macchina comunale

servizi comunali, si proweder a costituire un ulfrcio URP - , Individuata la diffrcolt unico filtro per I'accesso ai servizi comunali e valido strumento di verifica della operativit degli stessi. Comp'ito dello stesso pure la promozione di strutture di quartiere, autogestite, per la raccolta e proposta di dati territorial i. bi iodiuidu"*n ro le risorse umane, con recupero del rapporto coi cittadini con lo slogan "il comune la casa dei cittadini", estendendo gli orari di apertura al pubblico. Saranno accolte tutte le eventuali disfunzioni, senza scopo di indicazioni dei cittadini, in un punto di segnalazione porre eventuale rimedio o miglioramento perseguire gli impiegati, ma di dare un valido supporto e/o

sua otgdnizzazione

di u"""rroii

di

del servizio.

Scuola e Famiglia

sistema famiglia deve essere posto come valore autentico all'intemo della nostra comunita, valorizzando in sso l'aspetto formativo, culturale ed economico e, pertanto, costituisce l'elemento propulsore della vita nella collettivit. La cuola nel contesto sociale del nostro paese rappresenta la piattaforma fondamentale per la crescita della nostra comunit, come tale da considerare un punto impoante del nostro interesse. In tale ottica si propone una maggiore attenzione verso la scuola per favorire progettualita concordate.

Il

Per favorire l'ingresso nel mondo del lavoro si indicheranno nuove strade con la possibilit di istituire un Istituto professionale sullo stile della scuola arti e mestieri per incentivazione anche di attivita artigianali e nel campo del turismo. Sara data una particolare attenzione alle scuole dell'obbligo e alla scuola matema in ordine alla bonta dei servizi compresa la mensa scolastica. Promuovere le attivit musicali e canore, favorendo la creazione di una " Citt dell musica" con l'ausilio e la consulenza di Mogol che gi nel passato ha manifestato la propria disponiblita. Potenziamento del polo soolastico con apeura di un Liceo Musicale e coreutico

Sicurezza e Protezione Civile La vivibilita del territorio deve essere migliorata anche sotto l'aspetto della sicurezza. Il comune sovrintendera a tutta una serie di monitoraggi e controllo con strutture idonee con la creazione di un comitato per la sicurezza formato da ex appartenenti alle forze dell'ordine per interagire con la locale stazione dei carabinieri, vigili urbani e guardia forestale, con la istituzione di un albo per l'assistenza e l'integrazione nel tessuto sociale e nello stesso tempo controllo degli immigrati.
Sar data la massima attenzione anche al controllo del territorio serale e nottumo.

Sar attivato

il nucleo di Protezione Civile comunale per prevenire

e dare assistenza immediata in

caso di calamit naturale.

Verifica attuazione PUC- revisione PdR -Awio PIP -Standard urbanistici connessi allo sviluppo di attivit imprend itorial i Mitigazione e riduzione dei vincoli in zona agricola, preposti al cambio di destinazione d'uso finalizzato ad attivita di produzione e oommerciali compatibili. Programmazione di un'area PIP. Contenimento della speculazione edilizia con costruzione di minori palazzi e pi case.

Urbanistica

Rivalutazione Patrimonio Comunale A seguito del sisma del 23-l l-80 il nostro territorio

ormai ricco

di edifici e strutture, non sempte

utilizzate, mentre ancora scarso di infrastnrtnrre. Le strutture abitative sono sicuramente quelle numericamente superiori, dal momento che quasi tutto il patrimonio immobiliare del centro storico, e buona parte di quello delle campagne, inutilizzato. Il su utilizzo oostituisce un sicuro incremento di ricchezza tentando I'attuazione di misure di incentivazione atte al riutilizzo del centro storico e delle campagae, sull'esempio di azioni e prowedimenti gi attuati altrove. Poi vi il pahimonio pubblico da valorizzare. Palauo Forcella. Immobile nato per ospitare un albergo, ancora sprowisto degli arredi e autorizzazioni, non facile da mettere a reddito. Si dov cambiarne la destinazione d'uso e metterlo al servizio di attivita sociali. Centro Socio Culturale Volcei e Cenlro Seruiz (ex scuola elementare di via Tempone) duplicato di funzioni con assenza di servizilparcheggi in quello di via Tempone, tale che di quesfultimo si pu prevedere la gestione a privati. irrefabbricato Ex Municipo- inutile l'attuale destinazione lo si assegrer ad associazioni religiose e di volontariato che operino fattivamente sul territorio.

L t

\ Convento Francescan in Via S Maria- intewento presso la Soprintendenza ai BB.AA.SS., enti ed istituzioni per il recupero \ Ex Chesa Di Ss. Mara Solditla' perseverando lo stato di abbandono e pericolo dell'immobile, intervento presso Soprintendenza BB.AA.SS. ed altri enti per ristrutturazione. L Cenfio Sociale Alla Loc Braida.- sistemazione della sala teatro con servizi da destinare ad attivit ludiche , sociali e politiche L Museo e Parco Archeologico- Pubblicizzare e promuovere nelle forme pi valide sul
. .

, nazionale ed europeo i siti per un maggiore a{fluenza di visitatori. Dare impulso alla Fondazione Volcei, con il coinvolgimento dei partner
mercato turistico regionale

istituzionali quali la Provincia e la Regione, per una eflicace e professionale gestione

Occorre un accurato esame preventivo degli assi di collegamento necessari e di maggior tttilizzo, e loro integrazioni con trattidirettrici di maggiore utilit. La congiuntura economica ci spinge sempre di pi vrso un incremento del mezzi di traspoo collettivo, in tal guisa bisogner considerare centrali in questo sistema la ferrovia e l'autostradq quest'ultima in quanto gi percorsa da autolinee

Viabilit

multidirezionali. Il collegamento con lo svincolo di Sicignano e la sua stazione (centrale per il comprensorio) potrebb essere sviluppato adeguando la viabilita per I'Eliceto trovando una sinergia col comune di Si"igruro - La strada delle Canne - unico strumento adeguato alla bisogna sconta la forte pendenza in salita che ne rende a volte proibitiva la percorrenza. La viabilita per Teglia, utile per il collegamento all'ospedale di Oliveto e ai comuni contermini, va migliorata con accorti interr,renti anche in variante su brevi tratti di percorso. Da valutare la situazione della strada della Petrosa, non sempre percorribile. La viabilit intema va oollegata a interventi di sistematica manutenzione oltre che di integrazione di tracciati, vedi vecchio PdR a servizio del centro storico, owero cnn la realizzaaone a rao di due tracciati che ne abbracciano i confini longitudinali. Sistemazione shada per Ponte S. Cono dall'innesto della shada nazionale al ponte stesso. Individuazione di un sistema di priorita per gli interventi di tutte le strade rurali. Realizzazione di una bretella di collegamento del cimitero con la sottostante strada provinciale per Romagnano per lenire il traffico doluto alle funzioni religiose.

Ambente Awio a depurazione

per le acque bianche e nere e individuazione di percorsi per una loro distinzione al fine di ilizzrr;e le bianche depurate a fini di irrigazione agricola.Bonifica di tratti del territorio invasi da piccole discariche abusive. Censimento dei siti a rischio amianto e smaltimento. Risoluzione accatastamento pneumatici zona industriale. Vigilanza sulla qualit delle acque dei fiumi Bianco e Tanagto. Vilitanza sull' impianto di depurazione area industriale, con particolare riguardo alla lavorazione del percolato. Vigilanza sull'immissione di fumi in atmosfera nell'area industriale. Regolamento installazione fonti di energia altemativa in ambito comunale. Realizzazione di aree parcheggio e pedonali' (con confollo indici PUC) Realizzazione di pista-ciclabil e pedonale lateralmente alla via provinciale per Romagnano al M. Creazione di aree verdi e mantenimento giardini.

Centro storico Favorire l'utilizzo del centro storioo con politiche incentivanti e/o di sgravio. Inoltre verranno
favorite iniziative per migliorare la qualit della vita e ripopolarlo. A tal proposito saranno tenuti anche appositi consigli comunali in loco. Creazione di spazi per parcheggi, area a verde pubblico, con l'aggiunta di servizi igienici . Riapertura del bar in P.zza Amendola". Inoitre, verranno incentivate le iniziative atte a insediare strutture sociali e diwlgative mediatiche, come l'emittente radio da localizzarc nell'attuale biblioteca. Incentivazioni per l'utilizzo dei locali a piano terra del Centro storico per I'esposizione e vendita dei prodotti tipici locali.

I[ comune un-itamente alle associazioni di categoria ed agli enti del comprensorio awier politiohe di marketing territoriale per la promozione dei prodotti tipici, la promozione dell'artigianato e del turismo. . tal fine verr incorggiata la creazione di una camera del lavoro, quale luogo di incontro, di aggiornamento professionale e prestazione di servizi, non presenti sul territorio. Saranno istituiti gazebo con guide turistiche appositamente formate. Sar intrapresa valida collaborazione con le fondazioni turistiche come il MIDA di Pertosa-Auletta per realizzare forme di turismo integrato locale , come turismo religioso, termale, archeologico,
ambientale e culturale.

Turismo

prcmozione terrilortak

Sanit

Potenziamento del distretto sanitario alla loc. Braida, con screening sulle patologie ricorrenti, con particolare attenzione alle malattie tumorali. iilelle piccole comunita le attivita sociali rivestono un ruolo di importanza vitale. !n questi anni andato perduto il patrimonio aggregativo esistente e bisogta Puntare su associazioni che pratiohino la solidariet e l'organizzazione di eventi culorali' Le feste religiose vinno indirizzate verso un recupero di specificita e collegate all'organizzaziono di spettacoli in grado di offrire anche una vetrina ai giovani, del posto, che intendano inhaprendere
questo cammino,

Politiche sociali

progetto sociale dell'ente e del privato sociale, c.d. terzo settore, deve avere come criterio fondante la dignita ed il benessere di ogni cittadino. piccoli gesti, cominciando a raggiungere Questo progetto pu essere attuato anche con politica di domiciliare, telesoccoro, cure come, assistenza pccoli traguardi, erogazione di servizi per anziani iermali, riJoveri in shutture residenziali per anziani soli e in gravi difficolta; servizi socio educativi per minori; sostegno alle famiglie, atfiaverso erogazione di buoni sewizi-ticket; assistenza omiciliare' alle iersone diversmente abili; assistenza specialistica nelle souole._e incontri organizzati, con leicuole, sui temi di legalita e di integrazione interculturale ,servizio civile' Paiticolare attenzione sara data al centro anziani di via S. Stefano per il miglioramento dei servizi e

gni

prestazioni. Per meglio raggiungere questi obiettivi necessario: Abbattimentobarrierearchitettoniche. Favorire l'assistenza domiciliare con maggiore aftenzione alle problematiche della terza et. Creare una casa famiglia che si faccia carico dei minori e d iovani madri in difficolta. Creare un Centro di Ascolto per le dipendenze. Potenziare il Poliambulatorio di Buccino.

o o r o o

. e r
II

Creare linee di trasporto pubblico che meglio integrino il territorio. Creare un centro prenotazioni visite specialistiche. Integrare i cittadini immigati al fine di favorire diffusione di culture e saperi'

,.nuovo Comune" deve essere una struttura al seryizio di tutti i cittadini, con altenzione particolare riservata a quanti soffrono condizioni di disagio sociale di varia natura. Per fare ci, occorre anzitutto riordinare, potenziare e meglio qualiticare i servizi comunali di assistenza sociale, nonch incrementare trutture che siano trumento appropriato pr una efficace azione di assistenza (case famigtia, comunita atloggio, centri diurni di incontro, case di accoglienza W ragame madri etc...)

Agricoltura e il sistema Agro-alimentara


La futura Amministrazione non pu prescindere dall'incentivaz ione del settore primario della nostra eoonomia che IAGRICOLTURA. Il sistema Agro-alimentare ha subito una profonda innovazione tecnologica e colturale che lega strettamente il comparto della produzione agricola primaria a quello della sua trasformazione. Il comparto agricolo di BUCCINO ha le capacita potenziali per affermarsi sui mercati. nazionali ed intemazionali. Accanto ai prodotti di alta qualit, vi sono i prodotti tipici, prodotti di nicchia che vanno sostenuti soprattutt nelle forme di organizzazione, promozione e commercializzazione, probabilmente veri punti deboli del sistema aglcolo del nostro paese' il primo impegno compito della futura Amministrazione deve essete quello di sostenere lo sviuppo del-no-stro sistem agricolo, attraverso il potenziamento dell'uficio agricoltura con tecnici qualificati per espletare i seguenti servizi: Promozione e yalorizzaziote delle produzioni agricoli locali con particolare riguardo all'olio' Promozione delle colture e sistemi di allevamento altemative Collegamento telematico cofl catasto aglicoto, CCIA, UMA per richieste di certificati camerati, catastali e carburanti agricoli Informazioni ed aggiomamento sulle nuove norme che riguardano il sistema sgricolo, ciroa l,agriooltura biolgica, la rintracciabilita di filiera, l'etichettatut4 ambiente, igiene e sicurezza alimentare; Miglioramento della viabilita rurale e sicurezza nelle campagne; Interventi presso le istituzioni preposte per la razionalizzzzione e gestione delle risorse idriche e risolvere il problema della carenza di acqua; Partecipazione a {iere e mercati nazionali ed internazionali in collaborazione con agricoltori ed aziende agricole; Sicurezza alimentare ed educazione: ai rischi dovuti ai processi speculativi di trasformazione dei prodotti agricoli (sofistic azione, adulterazione produzioni con impiego di prodotti

o . .

o o o

o o .

o.G,M.);
Realizzazione di centri servizi ed arce attrezzate per i produttori agricoli sulle rispettive vie radiali principali di collegamento della citta alle campagne di tutto I'agro; Realizzazione del Centro Direzionale per l'Agricolturq da parte del CONSLAT, per la promozione di una agdcoltura modema ed europea; Sviluppo di una rete di offerta turistica inte$ata, attraverso una ricerca storico-archeologica sul trritorio per recupero di masserie, casolari, borghi di valore etnografico, Ia rivalutazione delle strad della ex-transum anz4 da dichiarare patrimonio culturale dell'umanita.

il

.
Sport

Sviluppo dell'Enogastronomia, per favorire il turismo e le molteplici ricadute positive sul territorio, soluzioni che permettono di visitare la citt, di vedere le terre e i luoghi di provenienza, l'assaggio e la degustazione dei prodotti e della cucina tipica.

o o o o r . . . .

Awicinare

bambini alla pratica sportiva con l'incentivazione di vade discipline con la creazione anche di un piccolo palazzetto dello sport. Creazione di una piscina coperta anche oon copertura pressostatic4 a servizio di tutto il
comprensorio.

Impegno dell'amministrazione comunale verso

la

locale squadra

di

calcio con

una

partecipazione fattiva alla vita della societ stessa. Integxazione con societ calcistiche a livello nazionale, favorendo gemellaggi e possibilita scuola calcio per giovanissimi. Ripristino e messa in sicurezza di tutte le strutture esistenti'

di

Commercio
Impulso immediato allaliberalizzazione degli orari di apertur4 compreso i festivi. Favorire l'associazionismo di categoria per un sinergico e continuo rapporto per lo sviluppo del senore. lndividuazione di settori merceologici mancati nella rete cittadina e incentivazione a coprire

gli stessi. i.azionalizzaione e potenziamento delle fiere e dei mercati con riguardo alle mostre di prodotti tipici e artigianato locale

Opere Pubbliche r Interventi di riqualificazione con possibilit di incrementare anohe posti parcheggio in tutto il

r . o o o o . .

centro abitato. Riqualificazione P.zza s. vito, P.zza IV Novembre, c.so Garibaldi, P.zzz Ar,|nnziata. Rifacimento marciapiedi sulle strade a maggior rischio' Rotatoria e canalizzazione in P.zza S. Vito. Costruzione in loc. Teglia e Tufariello di un centro di aggregazione con la creazione di spazi giochi per bambini e verde atffezzato.

Riluti
Valutazione nuove forme di raccolta e smaltimento. lncremento raccolta differenziata con maggior controllo e sensibilizzazione dell'utenza. Acquisto macchina spazzatrice. Inciemento del servizio nelle zone pi popolate come Teglia e Tufariello'

Trusporti

o r

Potenziamento delle linee esistenti finalizzato anche a servire l'istituzione di un servizio per I'Universita di Fisciano. Accordi con altri enti tesi a razionalizzare il servizio territoriale' Collegamenti con le frazioni.

le

scuole locali con

Cmitero

a a a a o

lnterventi per rendere pi sicuri e percorribili i viali esistenti. Pulizia ed abbellimento dell'intero ambiente. Ripristino locali cimiteriali. Istituzione regolamento per informazioni ai cittadini dellalocalizzazione delle sepolture. Rimodulazione regolamento cimiteriale comunale con riduzione del numero massimo di posti realizzabili per cappelle gentilizie a 8. Evitare qualsiasi speculazione e favorire l'acquisto di loculi comunali a prezzo di costo.

,rV

AaAAf, s "/L',-r

CS7,/..^vlb