Sei sulla pagina 1di 7

Esercitazione (criteri di scelta)

Esercizio 1

Si hanno le seguenti due operazioni finanziarie dinvestimento:


A = [-1000;+400;+300;+200;+400;+200]
t = [ 0;
1;
2; 3;
4; 5 ]
B = [-1000;+200;+200;+200;+200;+800]
t = [ 0;
1;
2; 3;
4; 5 ]
a) Scegliere la pi conveniente in base al criterio del T.I.R.;
b) Scegliere la pi conveniente in base al criterio del R.E.A se il tasso di valutazione del 4% o dell 8%.
t
0
1
2
3

Flussi A
1,000.00 -
400.00
300.00
200.00

Flussi B
1,000.00
200.00
200.00
200.00

4
5

400.00
200.00

200.00
800.00

TIR

16.56%

i
4%
8%

REA (A)

346.09

216.47

13.94%

t 0

t 1

REA Ft vt Ft vt F0
In Excel utilizzo la funzione: VAN(tasso valutazione; vettore dei flussi da t=1 a t=n)+F(0)

In base al criterio del TIR scelgo l'investimento A

REA (B)
In base al criterio del REA :
383.52 scelgo l'investimento B se valuto il REA al 4%
206.89 scelgo l'investimento A se valuto il REA all' 8%

Esercizio 2

Disponiamo di un capitale di 1.000. Si presentano tre alternative di impiego.


Acquisto di ZCB a 5 anni
[ -1000
1367 ]
[ 0
5 ]

Acquisto di BTP quinquennali


[-1000
70
70
70
70
[0
1
2
3
4
Concessione di un prestito con rimborso a rate costanti posticipate in 5 anni
[-1000
240
240
240
240
[ 0
1
2
3
4
Valutare quale lalternativa pi vantaggiosa :
a) In base al criterio del REA al tasso di valutazione del 6% ;
b) In base al criterio del montante finale se il tasso di rendimento per i ricavi del 2%;
c) In base al criterio del T.I.R

t
0
1
2
3
4
5
i=
REA (6%)
TIR

10^ Esercitazione

ZCB
1,000.00 -

1,367.00
6%
21.50
6.45%

BTP
1,000.00 -
70.00
70.00
70.00
70.00
1,070.00

42.12
7.00%

Prestito
1,000.00
240.00
240.00
240.00
240.00
240.00

10.97
6.40%

tasso reimpiego
Capitale iniziale
1,000.00

1070 ]
5]

240 ]
5 ]

2%
Saldi A

1,367.00

Saldi B

70.00
141.40
214.23
288.51
1,364.28

Saldi C

240.00
484.80
734.50
989.19
1,248.97 In base al criterio del saldo finale scelgo acquisto degli ZCB

In base al criterio del REA, valutato al 6%, scelgo l'acquisto dei BTP
In base al criterio del TIR scelgo l'acquisto dei BTP

Pagina 1 di 7

Esercizio 3

Tizio necessita della somma di 13.600 e a tal fine chiede un finanziamento a due banche:
a) la prima disposta a concedere un finanziamento contro il pagamento di 20 rate trimestrali posticipate, ciascuna di 888,967;
b) la seconda disposta a concedere un finanziamento contro il pagamento di 15 rate quadrimestrali posticipate, ciascuna di 1.155,769.
Determinare quale alternativa risulta pi conveniente confrontando i tassi impliciti di due finanziamenti.
alternativa A
FA(t)
t (trim)
0
13,600.00
1
-
888.967
2
-
888.967
3
-
888.967
4
-
888.967
5
-
888.967
6
-
888.967
7
-
888.967
8
-
888.967
9
-
888.967
10
-
888.967
11
-
888.967
12
-
888.967
13
-
888.967
14
-
888.967
15
-
888.967
16
-
888.967
17
-
888.967
18
-
888.967
19
-
888.967
20
-
888.967
TIC trim.=
2.700%
TIC annuo =
11.25%

alternativa B
FB(t)
t (quadrim)
0

13,600.00
1
-
1,155.769
2
-
1,155.769
3
-
1,155.769
4
-
1,155.769
5
-
1,155.769
6
-
1,155.769
7
-
1,155.769
8
-
1,155.769
9
-
1,155.769
10
-
1,155.769
11
-
1,155.769
12
-
1,155.769
13
-
1,155.769
14
-
1,155.769
15
-
1,155.769
TIC quadr.=
3.200%
TIC annuo =
9.91%

NOTA: entrambe le alternative durano 5 anni

Scelgo l'alternativa B perch ha un tasso annuo di costo inferiore a quello di A

Esercizio 4

Un individuo ha a disposizione un capitale di 41.000 ed intende mettere in atto il pi conveniente tra due progetti di impiego,
descritti rispettivamente dai seguenti flussi di entrate ed uscite alle scadenze indicate in anni:

Progetto A: At = [- 41.000; +15.000; +13.000; +15.000]


t= [
0 ;
1 ;
2 ;
3 ]
Progetto B: Bt = [-45.000; + 23.500; + 12.000; +13.000]
t= [
0 ;
1 ;
2 ;
3 ]
Se mancano i capitali, pu accedere ad un finanziamento, descritto dal seguente progetto F:
Progetto F:
Ft = [+S; - 1/4 S; -S]
t= [ 0;
1; 2 ]
in cui S rappresenta limporto del capitale che occorre prendere a prestito e le scadenze sono espresse in anni.
In t=0 si osserva la seguente struttura per scadenza dei tassi effettivi annui:
i(0,1) = 3,5%
i(0,2) = 3,62%
i(0,3) = 3,75%
a) Nellipotesi in cui il creditore impieghi tutte le eccedenze ai tassi vigenti di mercato in regime di capitalizzazione composta,
calcolare lalternativa pi conveniente in base al criterio del saldo finale.
a) Calcolare inoltre il TIR ed il REA al tasso del 2% associato ai due progetti dinvestimento.

10^ Esercitazione

Pagina 2 di 7

41,000

Capitale a disposizione
t
0
1
2
3

Cap. a disp.
41,000.00

TIR
REA

Flussi Prog. A
41,000.00
15,000.00
13,000.00
15,000.00
2.4202%
335.91

Somma mancante=
Cap. a disp.
Flussi Prog.B
41,000.00 -
45,000.00

23,500.00

12,000.00

13,000.00

t
0
1
2
3

tasso valutazione REA

2.00%

i(0,t)

i(t-1,t)

3.50%
3.62%
3.75%

3.50%
3.74%
4.01%

tasso valutazione REA


4,000.00
Flussi Prog. F.
4,000.00 -
- 1,000.00
- 4,000.00

TIR
REA

Prog(B+F)
41,000.00
22,500.00
8,000.00
13,000.00
3.403%
998.36

Saldi A
0.00
15,000.00
28,561.02
44,706.46

= Saldo finale

2.00%

i(t-1,t)
3.50%
3.74%
4.01%

Saldi B
0.00
22,500.00
31,341.53
45,598.48 = Saldo finale

Scelgo l'alternativa B, sia in base al criterio del TIR, sia in base al criterio del REA, sia in base al criterio del saldo finale.
Esercizio 5

Si determini quale delle seguenti alternative di investimento preferibile secondo il criterio del TIR e del REA se per la valutazione si impiega un tasso annuo effettivo dinteresse del 9%:
A= [-10.000; 4.000; 5.000; 7.000]
t= [0; 1; 2; 3]
B= [-12.000; 4.000; 7.000; 8.000]
t = [0; 1; 2; 3]
nelle seguenti due ipotesi:
a) Il capitale a disposizione di .12.000 e il tasso di impiego del 4,5%;
a) Il capitale a disposizione di .10.000 e il tasso di finanziamento del 20%.

10^ Esercitazione

Pagina 3 di 7

t
0
1
2
3
Tir

Flussi Prog.A
Flussi Prog.B
- 10,000.00 -
12,000.00

4,000.00
4,000.00

5,000.00
7,000.00

7,000.00
8,000.00
24.90%
23.87%
I TIR dei due progetti non sono tra loro confrontabili perch i due progetti non sono omogenei

1^ Ipotesi
Capitale a disposizione

12,000.00
Per confrontare i due progetti devo integrare il progetto A con un secondo investimento (A') di 2.000 . al 4,5%.
tasso impiego
4.50%
In base al criterio del TIR,
preferibile B perch, dopo che ho
t
Progetto A
Prog.integr. A'
A+A'
Progetto B reso i due progetti omogenei,
0
- 10,000.00 -
2,000.00 -
12,000.00 -
12,000.00
presenta un TIR maggiore
1

4,000.00

4,000.00
4,000.00
2

5,000.00

5,000.00
7,000.00
In base al criterio del REA,
3

7,000.00
2,282.33
9,282.33
8,000.00
preferibile B perch, dopo che ho
TIR=
20.816%
23.87%
reso omogenei i due progetti,
presenta un REA maggiore
tasso di valutazione REA
i=
9%

REA

3,045.79

3,738.95

2^ Ipotesi
Capitale a disposizione

10,000.00
Per confrontare i due progetti devo integrare il progetto B con un finanziamento (B') di 2.000 al 20%, che restituir in t=1.
tasso finanziamento
20%
t
0
1
2
3
TIR=

Progetto A
10,000.00
4,000.00
5,000.00
7,000.00
24.90%

tasso di valutazione REA


REA=

3,283.41

10^ Esercitazione

Progetto B
Prog.Integrativo B'
12,000.00
2,000.00
4,000.00 -
2,400.00
7,000.00
8,000.00
-

i=

B+B'
10,000.00
1,600.00
7,000.00
8,000.00
24.210%

In base al criterio del TIR,


preferibile A perch, dopo che ho
reso i due progetti omogenei,
presenta un TIR maggiore

In base al criterio del REA,


preferibile B perch, dopo che ho
reso omogenei i due progetti,
presenta un REA maggiore

9%

3,537.12

Pagina 4 di 7

Esercizio 6

Un impiego descritto dal seguente flusso di entrate ed uscite:


Ft = [-1.000; 400; 300; 300; 100; 60,21]
t=[0, 1, 2, 3, 4, 5]
Un impiego alternativo il seguente:
Ft = [-1.000; 1.350]
t = [0; 5]

Confrontare i due impieghi in base al criterio del TIR e del REA al tasso di valutazione di mercato uguale al TIR del progetto A.
1) Se il capitale disponibile C = 800 e il tasso di finanziamento pari al 10% quale impiego preferibile? Calcolare anche il rendimento effettivo annuo ex post dei due progetti.
1)

t
0
1
2
3
4
5
TIR
VAN(7%)

flussi di A
1,000.00 -
400.00
300.00
300.00
100.00
60.21
7.00%

0.00 -

flussi di B
1,000.00
1,350.00
6.19%
37.40

In questo caso preferibile il progetto A con entrambi i criteri in quanto


l'investimento A effettuato esattamente al tasso di mercato (ricorda che il
TIR quel tasso che annulla il VAN).
L'investimento B, invece, effettuato ad un tasso inferiore a quello che avrei
spuntato sul mercato e quindi un investimento "non redditizio" (infatti si ha
un Risultato Economico Attualizzato negativo, quindi una perdita) .

tasso valutaz.VAN = TIR del progetto A

Se ho a disposizione solo 800 , per poter attuare uno dei due progetti, devo attuare un progetto integrativo di finanziamento di .200 al 10%
che restituir il pi presto possibile (non appena dispongo del denaro necessario per restituire il prestito).
Ai flussi di A e di B devo affiancare i flussi dei progetti integrativi di finanziamento e tener conto anche del capitale proprio.
Tasso di finanziamento
10%
Tasso di impiego = Tasso di mercato =
t
0
1
2
3
4
5

t
0
1
2
3
4
5

10^ Esercitazione

Budget
800.00 -

Prog.A
Prog.integr.A'
1,000.00
200.00 -
400.00 -
220.00
300.00

300.00

100.00

60.21

F(t) =A+A'
800.00
180.00
300.00
300.00
100.00
60.21

Budget
800.00 -

Prog.B
Prog.integr.B'
1,000.00
200.00 -

1,350.00 -
322.10

F(t) =B+B'
800.00
1,027.90

S(0)=Budget+F(0)
S(1)=S(0)*(1+7%)+F(1)
...
Imposto la formula in t=1,
7.00%bloccando il tasso di impiego, e
trascino la selezione fino a t=5

S(t) (Saldi)

rend.effettivo
-
800.00
180.00
- Saldo finale del progetto A.
492.60
- Anche in tal caso preferibile
827.07
- il progetto A.
984.95
1,114.09
1,114.09
6.848% = rend.ex post

S(t) (Saldi)

rend.effettivo
-
800.00
0
0
0 Saldo finale del
0 progetto B
1,027.90
1,027.90
5.141% = rend.ex post

Pagina 5 di 7

Esercizio 7

Sia nota la seguente struttura per scadenza dei tassi di interesse:


i(0,1) =
3.25%
i(0,2) =
3.30%
i(0,3) =
3.50%
i(0,4) =
3.85%
i(0,5) =
4%
Si vuole investire in uno dei seguenti tre impieghi, nell'ipotesi di poterne acquistare solo parti intere e sapendo di poter disporre di un capitale pari a 360.000:
a) prestito dell'intera somma al 4%, con rimborso finale del capitale e degli interessi dopo cinque anni;
b) Coupon bond quinquennali, cedole annuali al tasso nominale annuo j (1)=5%, prezzo unitario coerente con la struttura di mercato;
c) Rendita quinquennale con rate annue costanti anticipate al tasso d =4,5%.
Scrivere i cash flow dei tre investimenti nellipotesi che gli eventuali surplus iniziali (in t=0) possano essere investiti in un conto corrente
vincolato per 5 anni al tasso del 3%.

Scegliere l'investimento migliore, motivando la scelta.


Calcolare i saldi finali (t=5) ai tassi di mercato.
A=

360,000.00

a)

TIR (prestito)=

4.00%

b)

t
0
1
2
3
4
5
TIR a) =
j(1)=

cash flow prestito


-
360,000.00

437,995.04
4.00%
5.00%

t
0
1
2
3
4
5
c)

t
0
1
2
3
4
5

i(0,t)

v(0,t)

3.25%
3.30%
3.50%
3.85%
4.00%

0.968523002
0.937128956
0.901942706
0.859753587
0.821927107

d=
i=

4.50%
4.712%

n=

VN (unitario)=

100

n.CB acquistab.=
3440
cash flow CB unit.
cash flow CB tot.
104.64 359,958.46
5.00
17,200.00
5.00
17,200.00
5.00
17,200.00
5.00
17,200.00
105.00
361,200.00
n=
R(anticipata)=

cedola unitaria=

5.00

i(c/c vincolato)=
3%
surplus iniziale
invest.surplus cash flow finale CB
41.54 -
41.54 -
360,000.00

17,200.00

17,200.00

17,200.00

17,200.00

48.16
361,248.16
TIR b) =
3.96%

5
78,778.09

cash flow rendita


surplus iniziale
invest.surplus
cash flow finale rend.
- 281,221.91
78,778.09 -
78,778.09 -
360,000.00

78,778.09

78,778.09

78,778.09

78,778.09

78,778.09

78,778.09

78,778.09

78,778.09

91,325.40
91,325.40
TIR c) =
4.10%

In base al criterio del TIR preferibile l'investimento nella rendita.


Capitale proprio=
t
0
1
2
3
4
5

10^ Esercitazione

i(0,t)
3.25%
3.30%
3.50%
3.85%
4.00%

360,000.00
i(t-1,t)
3.250%
3.350%
3.901%
4.907%
4.602%

Prestito
360,000.00
437,995.04

Calcolo dei saldi finali delle tre alternative dopo averle rese omogenee
Saldi prestito
CB
Saldi CB
Rendita
Saldi Rendita
-
360,000.00
-
360,000.00

17,200.00 17,200.00
78,778.09 78,778.09

17,200.00 34,976.20
78,778.09 160,195.27

17,200.00 53,540.68
78,778.09 245,222.84

17,200.00 73,367.99
78,778.09 336,034.30
437,995.04
361,248.16 437,992.66
91,325.40 442,824.57

Pagina 6 di 7

In base al criterio del saldo finale preferibile l'investimento nella rendita.

10^ Esercitazione

Pagina 7 di 7