Sei sulla pagina 1di 11

4.6.

DANNO AMBIENTALE E RESPONSABILITA AMBIENTALE

Manuale (Lugaresi, 2012): 4.6. Riferimenti comunitari dir. 2004/35/CE Riferimenti nazionali d.lgs.152/2006 (artt.299-318)

Nicola Lugaresi

DANNO AMBIENTALE E RESPONSABILITA AMBIENTALE


Da reazione ad evento lesivo (danno ambientale) a approccio preventivo (responsabilit ambientale in senso lato) Prevenzione e ripristino ambientale (procedure, misure, costi, ricorsi) Risarcimento del danno ambientale (forma specifica ed equivalente patrimoniale, ordinanza ministeriale, ricorso)

Nicola Lugaresi

EVOLUZIONE
Costruzione giurisprudenziale della Corte dei Conti: danno erariale (ambiente come patrimonio della collettivit soggetto ad uso pubblico) Art.18, l.349/1986 Figura tipizzata di responsabilit aquiliana (art.2043 c.c.): danno ingiusto Particolarit rispetto ad art.2043 c.c.: illecito tipico in riferimento alla legislazione ambientale Quantificazione del danno: elementi sanzionatori di carattere penalistico (costo ripristino, gravit colpa, vantaggio ottenuto)

Nicola Lugaresi

DANNO AMBIENTALE E COMPETENZE


(artt.299-300,302-303,309-310,d.lgs.152/2006)

Definizione: deterioramento significativo e misurabile; diretto o indiretto; risorsa naturale o utilit assicurata da quest'ultima Componenti: specie e habitat naturali; acque interne; acque costiere; terreno Esclusione: 30 anni dallevento; bonifica compiuta Competenza: Ministero (Regioni: funzione propulsiva) Ricorsi (giurisdizione esclusiva G.A.) contro provvedimenti o silenzio-inadempimento statale: Regioni, enti locali, associazioni di protezione ambientale; interessati
Nicola Lugaresi

PREVENZIONE E RIPRISTINO AMBIENTALE


(artt.302,304-306,d.lgs.152/2006)

a) Minaccia imminente di danno (rischio sufficientemente probabile che stia per verificarsi uno specifico danno ambientale) Operatore interessato: obblighi di comunicazione e misure di prevenzione e messa in sicurezza (Ministero: approvazione e ulteriori misure) b) Danno prodotto Operatore interessato: obblighi di comunicazione e misure di contenimento, messa in sicurezza, ripristino e riqualificazione (Ministero: approvazione e ulteriori misure)

Nicola Lugaresi

COSTI ED ESENZIONI
(artt.302,306,308,d.lgs.152/2006)

Costi: oneri per attuazione (valutazione del danno o minaccia; progettazione e attuazione degli interventi; spese amministrative; controllo e sorveglianza) Esenzione delloperatore: danno causato da un terzo nonostante misure di sicurezza astrattamente idonee; osservanza di un ordine della p.a. Esenzione delloperatore se dimostra: assenza di dolo o colpa; e emissione o evento conformi ad autorizzazioni o non considerati, allo stato delle conoscenze, probabile causa di danno ambientale

Nicola Lugaresi

RISARCIMENTO DEL DANNO AMBIENTALE: IL DANNO (art.311,d.lgs.152/2006)


Fatto illecito o omissione di attivit doverosa Violazione di legge, di regolamento, o di provvedimento amministrativo Negligenza, imprudenza, imperizia o violazione di norme tecniche Alterazione, deterioramento o distruzione ambientale (danno)

Nicola Lugaresi

RISARCIMENTO DEL DANNO AMBIENTALE: LE PROCEDURE (art.311,315, d.lgs.152/2006)


Ripristino o risarcimento per equivalente patrimoniale (allo Stato) a) Procedura amministrativa Ordinanza ministeriale: rende improcedibile il giudizio per il risarcimento del danno ambientale b) Azione giudiziale Azione risarcitoria in forma specifica (ripristino ambientale) o per equivalente patrimoniale (mancato ripristino; impossibilit; eccessiva onerosit ex art.2058 c.c.) Possibile azione civile in sede penale

Nicola Lugaresi

ORDINANZA MINISTERIALE: PROCEDURA E RICORSI (artt.312-313,316,d.lgs.152/2006)


Accertamento di un danno ambientale Istruttoria ex l.241/1990: consulenza tecnica; accesso ai luoghi; perquisizioni; possibile sequestro di documenti Ordinanza immediatamente esecutiva: ingiunzione del ripristino; sanzioni amministrative Intimazione di pagamento del risarcimento del danno per equivalente patrimoniale se ripristino non possibile Possibile ricorso giurisdizionale (giurisdizione esclusiva G.A.) o amministrativo (in opposizione o straordinario al Capo dello Stato) contro lordinanza

Nicola Lugaresi

RISARCIMENTO E QUANTIFICAZIONE DEL DANNO (artt.311,314,d.lgs.152/2006)


a) Risarcimento in forma specifica a1) Ripristino a2) Riparazione complementare e compensativa b) Risarcimento per equivalente b1) Quantificazione effettiva: valore stimato delle risorse naturali e dei servizi perduti (pregiudizio alla situazione ambientale) b2) Quantificazione presunta: ammontare non inferiore al triplo della sanzione pecuniaria amministrativa o della sanzione penale applicata (400 euro per giorno di pena detentiva)

10

Nicola Lugaresi

PROFILI GIURISDIZIONALI
(artt.311,313,316,d.lgs.152/2006)

Azione del Ministro davanti al G.O.: risarcimento del danno in forma specifica o per equivalente patrimoniale Ricorso al G.A. (giurisdizione esclusiva) contro ordinanza ministeriale Azioni dei soggetti danneggiati nella loro salute o nei loro beni (non esclusi da risarcimento del danno ambientale allo Stato)

11

Intervento della Corte dei Conti (alternativo al risarcimento per equivalente patrimoniale) in caso di responsabilit di soggetti sottoposti alla sua giurisdizione
Nicola Lugaresi