Sei sulla pagina 1di 23

Sardegna

I. Asinara
Stintino Vignola Mare

Sardegna

663

PARCO NAZIONALE DELL'ARCIPELAGO DE LA MADDALENA

Santa Teresa di Gallura

f Palau
Arzachena

La Maddalena Porto Cervo

Mar

di

Isola Rossa San Pantaleo Golfo Aranci OLBIA Castelsardo g d TEMPIO PAUSANIA Porto Torres M.te Limbara Sennori Lago del San Teodoro Argentiera Straulas k SASSARI Coghinas Oschiri Budoni Uri Fertilia Ozieri Ittiri Santa Lucia Siniscola a Pattada Alghero Monte Albo Bonorva Bono Mar Orosei NUORO Bosa m Dorgali Macomer Oliena e Orgosolo PARCO NAZIONALE Cuglieri
DEL GENNARGENTU Lago E GOLFO DI OROSEI Omodeo M o n ti d e l G e n n a rg Riola Sardo e n tu Punta Siamaggiore Aritzo La Marmora

i o Porto Rotondo

Sardegna

Cab ras Sant'Antonio di Santadi

ORISTANO

Lanusei

Tirreno

Senis Mogoro

Barbagia

Monte Arcuentus Monte Linas

Orroli Ballao

Perdasdefogu Escalaplano

Lago Sanluri Mulargia

Guspini Buggerru Villacidro Fluminimaggiore Decimomannu IGLESIAS

Srrabus

Villaputzu San Priamo

I. di San Pietro

Portoscuso I g l e s i

Carloforte c

ent

Sant'Antioco

CARBONIA

Capoterra

b
Pula

Sinnai Quartu Sant'Elena

CAGLIARI

I. di Sant'Antioco

Sant'Anna Teulada Porto Pino

Mar Mediterraneo

I migliori ristoranti
a b c d e
Andreini Al Tuguri Dal Corsaro Lisboa Da Nicolo Gallura Su Gologone 15,5 14 15 14 15 15 15

f g h i j k

Gritta Cormorano Ghinghetta Giagoni Hotel Moderno Achille Sa Pedra Nuda

15 14,5 14,5 14,5 14,5 14,5

Giamaranto Liberty

14 14 14,5 14 14 14 14

l m n o

Meridiana Ispinigoli Il Faro Giovannino Sporting Club

664

Sardegna

Alghero
SS - Sassari 35 km, Nuoro 136 km. AL TUGURI
Via Maiorca 113, tel. 079.976772. Sito: www.altuguri.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: da novembre a met marzo. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Benito Carbonella resiste senza perdere lentusiasmo, sicuramente incoraggiato dal cambio generazionale. Vulcanico come sempre, continua a schizzare tra i tavoli, molto vicini e disposti in due salette. Non cambia limpostazione della cucina, sarda-catalana, che sposa i prodotti del mare e della terra. Si diverte a presentare stuzzichini di mare con tartine ai ricci o alle verdure. Da provare la saporita copatza (zuppa) di cipolle e uova. Pi delicati gli spaghetti ai granchi e i calamari con favette. Laragosta sempre la regina della tavola; da provare quella alla catalana. Si chiude con il solito menjar blanc o con la crema bruciata. Vini regionali e conto sui 50 euro.

la paella algherese, ricca e saporita, preparata con la fregula anzich con il riso. Molte le specialit marinare, in particolare laragosta, che fa lievitare il conto. Dolci della tradizione e vini regionali. Si spendono sui 45 euro.

PAVONE

Piazza Sulis 3-4, tel. 079.979584. Aperto: sempre; chiuso: domenica; in estate domenica a pranzo; ferie: variabili tra novembre e febbraio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 55. Bel locale con vista mare posto al centro della citt. La cucina marinara con diverse proposte di terra. Piatti dai lunghi titoli, con combinazioni innovative spesso discutibili: ostriche con lardo sardo e salsa di sedano; carpaccio di pesce, insalata di finocchi, scaglie di bottarga e carciofi scottati Ma anche filetti e costate. Vini regionali con ricarichi robusti. Sui 55 euro.

TRATTORIA CAVOUR

ANDREINI

Sardegna

Via Arduino 45, tel. 079.982098. Sito: www.ristoranteandreini.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; mai in estate; ferie: mai (variabili in inverno). Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Jeunes Restaurateurs dEurope. Bel locale fra le viuzze del centro storico, dalle luci soffuse che scaldano e coccolano. Servizio professionale, loquace ma garbato, che contribuisce a creare unatmosfera ovattata. La cucina curata da Cristiano, giovane cuoco che ultimamente vede premiato e riconosciuto il suo impegno. il laboratorio di un creativo che elabora in continuazione selezionati prodotti di mare e terra, con diverse tecnologie di cottura e fantasiose combinazioni. Invenzioni gustose e cromatiche come la crema di patate, ricci e asparagi o il carpaccio di ricciola, carciofi, olivette e burrata; squisiti spaghetti in crema di pane, ricci e calamaretti marinati; maialino croccante, purea di cipolle e mele e germogli misti. Sorprendenti i dolci dove si combinano vari cioccolati, sorbetti, essenze, frutti esotici, creme e spume. La carta dei vini ampia con sapienti selezioni nazionali e internazionali, anche di birre e distillati. Stimolante il variegato carrello dei formaggi. Conto sui 50 euro.

?$ 7

Via Cavour 110, tel. 079.9738479. Aperto: sempre; chiuso: luned; domenica sera; mai in estate; ferie: in novembre. Carte di credito: BM, CS, EC, MC, VISA. Prezzo medio: 38. A un passo dai bastioni sul mare, cucina e cantina regionali con salumi, pecorini e porcetti. Poi lagliata algherese e pesci, talvolta con un pizzico di sale di troppo. Cordialit e conto sui 38 euro.

TRE TORRI

Largo San Francesco 6, tel. 079.9735057. E-mail: salvo2201@libero.it. Aperto: sempre; chiuso: mercoled; mai in estate; ferie: variabili in gennaio e in febbraio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 45. Se la carta annuncia lambizione della cucina, lapparenza e la sostanza dei piatti la confermano. In particolare, il tortino di ali di razza con cipolla, pinoli e olive taggiasche e la fregula con calamari al profumo di zafferano e menta. Corretti secondi sia di mare sia di carne e, tra i dolci, un buon semifreddo al mirto. Prevalgono i vini regionali; si spendono circa 45 euro.

Arzachena
OT - Sassari 113 km, Cagliari 311 km. I NURAGHI
Via Tre Monti - Loc. Baia Sardinia, tel. 0789.99501. Sito: www.clubhotelbajasardinia.it. Aperto: solo la sera; chiuso: mai; ferie: da met ottobre a maggio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Dalla terrazza estiva si pu ammirare tutto il golfo di Cugnana e si respira il profumo del cisto e dei ginepri che caratterizzano il paesaggio. Unica no-

LA PERGOLA

Via I Maggio 3, tel. 079.950531. Sito: www.miras.it. Aperto: sempre; chiuso: marted; ferie: variabili da gennaio a febbraio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 45. Locale molto frequentato per la buona pizza, diventato una meta importante anche per i gourmet amanti dei prodotti del mare. Piatto forte ancora

Cagliari Sardegna

665

ta negativa la vicinanza dei tavoli. Menu non ricco e cucina creativa che punta sui prodotti del mare, con legumi e ortaggi di stagione. Da provare la vellutata di asparagi con gamberi e mandorle tostate. Ottimo il risottino con il pesto corto, ma anche i tagliolini con la rana pescatrice. Buono il filetto di coda di rospo alle erbe fini. Si chiude con il semifreddo alla nocciola e amaretto. La lista dei vini comprende una quarantina di etichette regionali e qualche nazionale, con servizio anche al bicchiere. Si spendono sui 60 euro.

pesci e verdure grigliate, la tipica azzarda (razza al sugo) e le sempre buone paste fresche angulleddas e alisanzas, condite in vari modi: sugo di pomodoro, funghi o frutti di mare. Pesci al sale o grigliati, con la rara e squisita aragosta alla bosana. Dolci della casa e carta dei vini regionale a prezzi corretti. Conto sui 35 euro.

Cabras
OR - Oristano 8 km, Nuoro 100 km. SA FUNT
Via Garibaldi 20, tel. 0783.290685. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: da met dicembre a febbraio. Prezzo medio: 50. Insegna storica, con gli anni che si fanno sentire, quella di Gigi Ledda, che da una vita sta tra cucina e sala per raccontare con passione i piatti di quando era bambino e oggi ancora propone nel suo menu. Oltre allimmancabile pisci affummau, con insalata e uovo sodo; fregula con arselle; spaghetti con melanzane e pesci. E, soprattutto in autunno, le ottime anguille lessate con aromi e servite con pecorino grattugiato. Dolci della tradizione e vini regionali. Per circa 50 euro.

RISTORANTE DEL PORTO

Piazza del Porto - Loc. Cannigione, tel. 0789.88011. Sito: www.hoteldelporto.com. Aperto: sempre; chiuso: luned a pranzo; domenica sera; mai in estate; ferie: tre settimane in gennaio; dopo lEpifania. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Frequentato da diportisti e amanti della cucina semplice marinara. Servizio cortese e professionale, che sa consigliare le proposte del giorno. Ricco antipasto misto con vari affettati, polpo e pesce filettato. Poi fregula con le code di gamberi e pesce del giorno in vari modi, al sale, in guazzetto e grigliati; buona scelta di vini regionali. Conto sui 40 euro.

Bosa
OR - Nuoro 84 km, Oristano 65 km. AL GAMBERO ROSSO
Via Nazionale 12, tel. 0785.374150. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: variabili in inverno. Carte di credito: BM, CS, VISA. Prezzo medio: 30. Semplice e onesto ristorante-pizzeria con proposte di mare, dove non mancano estro ed inventiva del cuoco. La fregula con i crostacei il piatto forte; altrettanto interessanti gli antipasti, con il tenero polpo e le fritturine con la saporita murena. Tra i secondi si punta sul pescato del giorno e, quando si trova, laragosta alla bosana. Vini regionali e conto sui 35 euro.

Cagliari
CA - Nuoro 182 km, Sassari 211 km.

AMMENTOS [Tavola I E3 n.1]

Via Sassari 120, tel. 070.651075. Aperto: sempre; chiuso: marted; ferie: variabili in inverno. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 25. Piccola trattoria con ambiente rustico e cucina regionale. Il nome evoca i ricordi (ammentos) e non solo, della tradizione casalinga agro-pastorale; quindi niente pesce. Antipasti con insaccati e sottoli; tra i primi il saporito succu (fregula asciutta) con funghi porcini. Buoni la cordula (budelline di agnello intrecciate) con piselli e brasato dasino. Vini regionali e conto sui 25 euro.

9 /

SA PISCHEDDA

Via Roma 2, tel. 0785.373065. Sito: www.hotelsapischedda.it. Aperto: sempre; chiuso: marted; mai in estate; ferie: in gennaio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 35. A pochi metri dal vecchio ponte, situato allingresso della citt, continua a mantenersi fedele alla sua linea gastronomica, basata su proposte marinare. Non fatevi ingannare dalla grandezza delle sale, affollate soprattutto la sera per la buona pizza. I piatti sono semplici ma curati anche nella presentazione. Antipasti con fritturine miste di

CRACKERS [Tavola I E3 n.2]

Corso Vittorio Emanuele 195, tel. 070.653912. Aperto: sempre; chiuso: mercoled; ferie: variabili in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 35. difficile spogliarsi dellimpronta sardo-piemontese che per anni ha caratterizzato la cucina di questo ristorante. Bagna caoda e risotto al Barolo non mancano, ma prevale lisola con i prodotti del mare; spaghetti alle cozze e arselle, pesce grigliato e fritto. Discreti i dolci della casa e vini regionali. Servizio cortese e familiare. Si spende sui 35 euro.

Sardegna

666

Sardegna Cagliari

DAL CORSARO [Tavola I F4 n.3]

Viale Regina Margherita 28, tel. 070.664318. Sito: www.dalcorsaro.com. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: dieci giorni in gennaio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Il sogno di diventare chef del giovane Stefano Deidda si sta realizzando tra le mura domestiche. Creato dal nonno e gestito dai genitori, questo ristorante un riferimento importante della ristorazione isolana. La cucina creativa ma non si allontana dalla tradizione, con il menu che cambia a ogni stagione (tre degustazioni da 60, 70 e 90 euro). Molti piatti con i nomi dialettali sono reinterpretati ed elaborati con delicate cotture, condimenti leggeri e curate presentazioni. Si pu iniziare con il polpo arrosto, morbido e saporito, con crema di patate e verdure. Quindi, pasta integrale fatta a mano e servita con i ricci di mare o delicato risotto al fumo insaporito con fiori di lavanda e bottarga. Indovinata anche linterpretazione della gallinella di mare con le cozze. Ampia scelta di buoni dolci della casa. Cantina ricca, ben centrata sui vini regionali, con ottime bottiglie nazionali ed estere. Alla carta sui 60 euro.

?$ 6

LISBOA [Tavola III C1 n.6]

Via Tuveri 2, tel. 070.43707. E-mail: lisboaristorante@gmail.com. Aperto: sempre; chiuso: domenica; luned a pranzo; ferie: variabili. Carte di credito: AE, BM, CS, EC, MC, VISA. Prezzo medio: 38. Fino a due anni fa era una sorta di filiale del pensiero di Roberto Petza, ora che ne diventato il rifugio la sua cucina si esprime a livelli sempre pi alti. Certo, non il rimpianto SApposentu, n pu o vuole esserlo. I piatti sono pi semplici, gli ingredienti meno ricchi, il servizio pi informale e i prezzi pi abbordabili. Ma ci sono sempre creativit meditata e attenzione per il territorio, le stagioni e il mercato. Ricordiamo il flan di cardi con fonduta di caprino e porri croccanti; i maltagliati con rag di triglie, olivette noci; lagnello spadellato e, tra i dolci, la crema di castagne con salsa di cachi e gelato alla verbena. Buona scelta di vini e conto di 38 euro.

LUIGI POMATA [Tavola III B2 n.7]

FLORA [Tavola I E3 n.4] Via Sassari 45, tel. 070.664735. E-mail: ristoranteflora@tiscali.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: 1 gennaio; due settimane in agosto; 24, 25 e 26 dicembre. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Locale elegante e frequentato, che continua a proporre la cucina tradizionale cagliaritana e dellentroterra isolano. Nel tempo ha cercato di mantenere il fascino dellantica trattoria, anche nel servizio, corretto, educato e informale. Si pu scegliere tra carni di pecora e cinghiale oppure pesci poveri e verdure di campo. Non mancano le saporite zuppe di legumi e cotiche di maiale. Ma qualche svista, e forse la fretta, talvolta ne riducono il pregio. Gradevoli gli immutabili dolci; vini sardi e conto sui 40 euro. ENOTAVOLA KUVEE WINE GRILL [Tavola I F3 n.5]
Sardegna

Viale Regina Margherita 18, tel. 070.672058. Sito: www.luigipomata.com. Aperto: sempre; chiuso: domenica sera; ferie: variabili. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Il locale in bella posizione, tre salette e tavoli allaperto con vista mare. La brigata capitanata da Luigi Pomata crea una cucina deffetto, piacevole, dedicata soprattutto ai giovani. Molto spazio per ostriche, crudi, sushi (allitaliana e non) e carpacci. Saporiti i primi, con capofila i cassulli al pesto di basilico, pomodoro e pecorino. Non pu naturalmente mancare il tonno di Carloforte, luogo dorigine del cuoco. Tra i secondi sono in maggioranza proprio le preparazioni di tonno rosso, mentre lunica carne un buono stracotto di manzo. Dolci belli e buoni, anche se di consistenza talora eccessiva; in cantina soprattutto vini regionali, bollicine e birre artigianali. Conto sui 50 euro.

Via San Giovanni 224, tel. 070.6670046. Sito: www.kuvee.net. Aperto: sempre; chiuso: domenica; sabato a pranzo; ferie: mai. Carte di credito: MC, VISA. Prezzo medio: 30. Piccolo locale del centro storico dove il vino il vero protagonista. Quasi 400 belle etichette, regionali e nazionali, pi un centinaio di grandi cru francesi e distillati. Oltre agli incontri tematici sul vino, si pu scegliere tra sfiziosi antipasti, come il pecorino arrosto, Patanegra e poi carni grigliate, privilegiando lAngus argentino. Si spendono circa 30 euro, con vino al bicchiere.

9^

ENOTAVOLA PANE E VINO [Tavola III C1 n.8] WINE BAR

Via Dante 32, tel. 070.659701. Sito: www.gruppospiga.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; sabato a pranzo; ferie: in agosto. Carte di credito: AE, BM, CS, EC, MC, VISA. Prezzo medio: 32. Oltre cento etichette in cantina, ma solo una dozzina fruibili a calice. Ed un vero peccato perch le proposte della cucina, che non son poche, meriterebbero una pi ampia scelta. Buoni gnocchi melanzane e Taleggio, costate di cavallo e di manzo saporite ma non sempre tenere, verdure grigliate, crostini, salumi e formaggi. Piccolo assortimento di dolci della casa e conto di circa 32 euro.

Cagliari Sardegna

667

SPINNAKER DEL CORSARO A MARINA PICCOLA

Porto turistico di Marina Piccola - Loc. Poetto, tel. 070.370295. Sito: www.dalcorsaro.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; in estate solo a pranzo; ferie: dal 23 dicembre al 5 gennaio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 65. Nel porticciolo turistico, ampie ed appetitose scelte anche di piatti unici a base di pesce; buoni dolci e gelati; la sera pizze. In cantina una discreta selezione di vini e birre. Sui 65 euro.

PER CHI CERCA Cucina regionale


AMMENTOS Voto: 12. pagina 665

Anche pizzeria
SPINNAKER DEL CORSARO A MARINA PICCOLA Voto: 12. pagina 667

Aperti la domenica
AMMENTOS Voto: 12. pagina 665 CRACKERS Voto: 12. pagina 665 SPINNAKER DEL CORSARO A MARINA PICCOLA Voto: 12. pagina 667

T RESTAURANT [Tavola II C3 n.9]

Via dei Giudicati snc, tel. 070.47400. Sito: www.thotel.it. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Nel grigio panorama degli hotel cagliaritani questo si distingue per la sua cucina stagionale del territorio. Oltre a cinque tipi di pane, potete trovare casu axedu (cagliata acida), insalata di polpo, una delicata fregula (granelli di semola) in guazzetto di pesce e una vasta selezione di formaggi sardi. Ricca cantina con vini non solo regionali, a prezzi corretti. Sui 40 euro.

9/

Aperti in agosto
AMMENTOS Voto: 12. pagina 665 DAL CORSARO Voto: 15. pagina 666 KUVEE WINE GRILL ^ pagina 666 LISBOA Voto: 14. pagina 666 LUIGI POMATA Voto: 13,5. pagina 666 SPINNAKER DEL CORSARO A MARINA PICCOLA Voto: 12. pagina 667 T RESTAURANT Voto: 12. pagina 667

E INOLTRE
AL PORTO [Tavola I E4 n.10] Via Sardegna 44, tel. 070.663131 ARCHIBUGIO Via Sulis 85, tel. 070.665877 BALENA [Tavola I B1 n.11] Via Santa Gilla 125, tel. 070.288415 ITALIA [Tavola I E4 n.12] Via Sardegna 30, tel. 070.6579870 LA MOLA SARDA [Tavola I D2 n.13] Viale Trento 84, tel. 070.280983 LILLICU [Tavola III A2 n.14] Via Sardegna 78, tel. 070.652970 LO SCOGLIO Borgo SantElia - Loc. La Spiaggiola, tel. 070.371927 LO ZODIACO [Tavola I E3 n.15] Via Sassari 59, tel. 070.67333 MARI [Tavola I F3 n.16] Via dei Genovesi 16, tel. 070.653564 QUADRIFOGLIO Via Peretti 10, tel. 070.541719 SAN CRISPINO [Tavola III B1 n.17] Via Vittorio Emanuele 190, tel. 070.651853

Sardegna

Cagliari

Sardegna

669

Mappa regione

Legenda

Monumenti artistici Edifici pubblici Metropolitane con stazioni Mura, rovine Giardini, aree verdi Ospedali Parcheggi Ufficio informazioni Ferrovie
P

TAVOLA I

Cagliari

11

Cagliari

671

13

5 2 16 15 4 1

10 12 3

TAVOLA II

Cagliari

Cagliari

673

TAVOLA III

Cagliari

8 17 6

14

Cagliari

675

676

Sardegna

Carbonia
CI - Iglesias 24 km, Cagliari 72 km. BOVO DA TONINO
Via della Costituente 18, tel. 0781.62217. E-mail: marcella.bovo@tiscali.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: nelle festivit pi importanti. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 32. Cucina semplice e saporita, realizzata con cura e passione, che ama pi il mare che la terra. Primi abbondanti, interessanti preparazioni di tonno, cantina regionale. Sui 32 euro.

TONNO DI CORSA

Via Marconi 47, tel. 0781.855106. Sito: www.tonnodicorsa.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; mai in estate; ferie: dal 15 gennaio alla fine di febbraio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Il proprietario non ha perso lentusiasmo n la passione per le tradizioni gastronomiche carlofortine. Racconta il suo menu, a tutto tonno, dallaffumicato a quello sottolio e non si butta via niente. Ottimi la cappunadda con le verdure e la fucussa (simile al cetriolo), il belu e la ventresca arrosto. Tra le paste, i tradizionali casulli. Buona scelta di vini regionali e conto sui 50 euro.

Carloforte
CI - Collegamento da Calasetta e Portovenere DA NICOLO
Corso Cavour 32, tel. 0781.854048. Sito: www.danicolo.net. Aperto: sempre; chiuso: luned; mai in estate; ferie: da fine ottobre ad aprile. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 65. Jeunes Restaurateurs dEurope. Da decenni la cucina di Nicolo seduce molti turisti, per non parlare di quei cagliaritani che vanno in gita a Carloforte col fine precipuo di sedersi al suo desco. Da quando le redini sono manovrate soprattutto dal figlio Luigi lappeal ancor pi cresciuto. Ci sono sempre i sapori ricchi ed esuberanti che caratterizzano la cucina carlofortina, ma elaborazioni e aspetto sono spesso eleganti. Cos i gustosissimi antipasti, i singolari maccheroni locali e il fior fiore di tonno con erbe aromatiche. Dolci belli e buoni, ma souffl poco soffici e farinosi. Saltuarie sviste e semplificazioni sono forse figlie del successo. Cantina ben fornita e conto sui 65 euro.

Castelsardo
SS - Sassari 32 km, Nuoro 152 km.

?$ 6

CORMORANO

Via C. Colombo 5-7, tel. 079.470628. Sito: www.ristoranteilcormorano.net. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 55. Un bel locale, accogliente ed elegante. Tavoli apparecchiati con bianche tovaglie e centri tavola di frutta di stagione, servizio curato e caloroso. La cucina marinara, con qualche offerta di terra, e varia secondo la stagione e la pesca del giorno: ghiotti e variegati antipasti di mare e terra, come loriginale tortino di caprino, spinaci e gamberi marinati, o i crostini caldi con crema di ricci. Fra i primi, pasta e riso con delicati e indovinati condimenti. Secondi pi improntati sulle specialit marinare, con limbarazzo della scelta fra triglie di scoglio, dentice di lenza, aragoste e gamberoni del golfo, combinati con verdure in tempura o croccanti patate. Dessert, sempre molto delicati, fantasiosi e anche tradizionali. Buona scelta di vini regionali, nazionali, birre e Champagne. Conto intorno ai 55 euro.

?5

DA UGO

DAU BOBBA

Lungocanale delle Saline Km 0,300 - Loc. Segni, tel. 0781.854037. Sito: www.carloforte.net/daubobba. Aperto: sempre; chiuso: marted; mai in estate; ferie: da dicembre a febbraio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Lambiente rustico-marinaro e il servizio professionale. Consultate pure il menu, ma affidatevi tranquillamente ai consigli del personale di sala. Potete trovare ottime sorprese per il vostro palato. Restando sul tradizionale non dimenticate la caponata di tonno con le gallette e poi le linguine al pesto genovese con patate e fagiolini. E visto che il tonno lelemento principale, assaggiatene la versione allagro di mela. Se volete provare il cous cous, questo di Carloforte molto leggero perch a base di sole verdure e legumi. Tra i dolci, la sfoglia di croccante alle mandorle. Carta dei vini con belle selezioni nazionali ed estere, oltrech sarde. Si spendono circa 50 euro.

?3

Corso Italia 7/C - Loc. Lu Bagnu, tel. 079.474124. Aperto: sempre; chiuso: gioved; ferie: tre settimane tra gennaio e febbraio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. A volte sarebbe meglio seguire listinto che non i consigli del personale: tagliolini con bottarga e vongole asciutti e sabbiosi, ottimo cappone rovinato da un olio allaglio Conto sui 40 euro.

Sardegna

Cuglieri
OR - Oristano 40 km, Cagliari 133 km. MERIDIANA
Via Giovanni Maria Angioi 11, tel. 0785.39400. Aperto: sempre; chiuso: luned; marted; mercoled; ferie: variabili in inverno. Prezzo medio: 40. Lunica carta che vi verr presentata quella dei vini, con una trentina di buone etichette regionali. Fino al primo piatto la scelta spetta al cuoco, ma

Sardegna

677

potete scegliere tra due o tre secondi. il caso di dire che si in buone mani. Laccurata scelta delle materie prime, fresche e stagionali, e la tecnica delle cotture delicate che esaltano i sapori; condimenti leggeri e presentazioni senza eccessi. Potete iniziare con il riccio di mare al naturale e la rana pescatrice al vapore con gli asparagi selvatici. Ottimi anche i gamberoni con funghi impanati e le trofie con gli asparagi. Tra i secondi, spesso crostacei. Servizio celere ed educato, in ambiente rustico-elegante. Sui 40 euro.

di formaggi, le immancabili e saporite zuppe di verdure e legumi. Tra i secondi da preferire le carni brasate e grigliate. Ottimi formaggi, anche arrosto. Attenta selezione di vini regionali e servizio cordiale. Conto sui 30 euro.

Iglesias
CI - Cagliari 58 km, Nuoro 240 km. LALTRO RISTORANTE
Corso Pan di Zucchero - Fraz. Nebida, tel. 333.502620. Aperto: sempre; chiuso: luned; mai in luglio e in agosto; ferie: in febbraio. Carte di credito: BM, CS, DC, EC, MC, VISA. Prezzo medio: 35. Mentre la Guida vede la luce, LAltro Ristorante si trasferisce da Santadi a Nebida. La cucina guidata dalla stessa brava cuoca, che interpreta con eleganza il forte legame col territorio.

Dorgali
NU - Nuoro 32 km, Cagliari 213 km. ISPINIGOLI
Localit Ispinigoli, tel. 0784.95268. Sito: www.hotelispinigoli.com. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: da novembre a Pasqua. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Un ambiente piacevole, immerso tra il verde della campagna e il massiccio calcare, dove si trova una delle grotte pi belle dEuropa. Il richiamo forte ma lo altrettanto la cucina dei Mula, paladini da trentanni delle tradizioni dorgalesi. Attenti agli antipasti, tanti salumi, fritturine e sottoli e cagliate acide. Puntate sui primi, come i maccarrones de busa (pasta tipica ottenuta con un ferretto) al rag di agnello o agli anzellotos (simili ai ravioli) al basilico. Ottime carni arrosto, porcetto, agnello e capretto. Notevole il vassoio dei formaggi sardi, di diversa origine e stagionatura. Molti dolci locali e carta dei vini da grande enoteca a prezzi contenuti. Conto sui 40 euro.

?4

VILLA DI CHIESA

Piazza Municipio 9-10, tel. 0781.31641; 339.4752687. E-mail: chesscsfb@alice.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; mai in estate; ferie: in gennaio. Carte di credito: BM, CS, EC, MC, VISA. Prezzo medio: 35. Accanto al bel Duomo duecentesco, tante proposte accurate. Primi succulenti, molto buone le linguine con asparagi di campo, pesci freschi e cantina regionale. La sera anche pizze. Circa 35 euro.

9/

Magomadas
OR - Nuoro 81 km, Oristano 52 km. RICCARDO
Via Vittorio Emanuele 15, tel. 0785.35631. Aperto: sempre; chiuso: marted; ferie: variabili in autunno. Prezzo medio: 30. In questo locale si respira laria della vecchia e sana trattoria e il menu cambia anche due volte al giorno. Ambiente spartano, servizio educato e informale. Si inizia con la bruschetta di un ottimo olio locale e sanguidda incasada (anguilla al formaggio). Delicata la bottarga e saporite le zuppe di funghi e di legumi; spaghetti ai ricci e pesci in vari modi. Piccola cantina. Sui 30 euro.

Gavoi
NU - Nuoro 41 km, Oristano 134 km. OSTERIA BORELLO
Viale Repubblica 104, tel. 0784.53741. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: tre settimane tra febbraio e marzo. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 30. Unosteria situata nella parte bassa del paese, con ununica sala e pochi tavoli. La cucina semplice, con antipasti a base di insaccati locali e formaggio al forno con funghi. Tra i primi i ravioli di Gavoi al Fiore Sardo (Dop) e le paste fresche con diversi rag. Da non perdere lo stufato di vitella con le saporite patate locali. Ottimi formaggi, servizio familiare e conto sui 25-30 euro.

9 /

Masullas
OR - Oristano 35 km, Cagliari 77 km. SU TALLERI
Via Salis 14, tel. 0783.990265. E-mail: ristorantesutalleri@tiscali.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: variabili in inverno; mai sabato e domenica. Prezzo medio: 30. Merita una visita per le paste particolari che solo qui si possono trovare. Il rispetto delle tradizioni il punto forte di questo ristorante a conduzione

SANTA RUGHE

Via Carlo Felice 2, tel. 0784.53774. Aperto: sempre; chiuso: mercoled; mai in agosto; ferie: tre settimane variabili in inverno. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 30. Nulla di nuovo in questo piccolo ristorante che, in base al periodo, propone a rotazione una dozzina di piatti. Oltre ai ricchi antipasti di salumi e creme

Sardegna

678

Sardegna

familiare. Coambasa, crogoristasa, pillusu e talluzzasa sono le paste insaporite con rag di pollo o cucinate nel brodo di gallina. Molti secondi sempre a base di gallinacei. Cantina modesta e conto sui 30 euro.

Nella piccola cantinetta a vista racchiuso il meglio della produzione regionale, con buone etichette nazionali. Conto sui 35-40 euro.

RIFUGIO

Modolo
OR - Nuoro 79 km, Oristano 49 km. SA CARIASA
Via Roma 74, tel. 0785.35444. Sito: www.othocanet.it/sacariasa. Aperto: sempre; chiuso: mercoled; ferie: da 20 al 30 gennaio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 30. Piercarlo, il cuoco, ha avuto il coraggio di aprire un piccolo locale in un paesino di poche centinaia di persone. Una cucina sana e genuina, che potrebbe essere maggiormente apprezzata evitando qualche salsina simil aceto balsamico. Delicati i fritti di calamari, gamberi e murena; saporiti spaghetti ai ricci e pesci grigliati. Modesta la cantina regionale e conto sui 30 euro.

Via A. Mereu 28-36, tel. 0784.232355. Sito: www.ristoranterifugio.it. Aperto: sempre; chiuso: mercoled; ferie: mai. Carte di credito: AE, BM, CS, MC, VISA. Prezzo medio: 30. Lambiente rustico e sobrio. La tradizione resta limpronta trainante con piatti come filindeu (minestra in brodo di pecora), pane frattau (pane carasau con sugo di pomodoro, formaggio e uovo) e risotto agli asparagi. Carni grigliate e brasate e, per dessert, formaggi abbinati e marmellate della casa preparate con frutta locale. Buona scelta di vini regionali, servizio cortese e conto sui 30 euro.

E INOLTRE
HOSTERIA MASSIMO Via Ugo Foscolo 3, tel. 0784.338660 chiuso: domenica;

Muravera
CA - Cagliari 69 km, Iglesias 115 km. LESCARGOT
Via Marco Polo 4 - Loc. Costa Rei, tel. 070.9916111. Sito: www.lescargot.it. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: da novembre a febbraio. Carte di credito: AE, BM, CS, EC, MC, VISA. Prezzo medio: 37. Due sale e una grande terrazza che saffacciano sulla spiaggia. Poche le proposte, classiche e realizzate con semplicit. Primi abbondanti, pesci e carni; vini regionali e pochi. Sui 37 euro.

Nuxis
CI - Cagliari 56 km, Oristano 145 km.

LETIZIA

Nuoro
NU - Cagliari 182 km, Sassari 120 km. CIUSA
Viale Ciusa 55, tel. 0784.257052. Aperto: sempre; chiuso: marted; mai in estate; ferie: tra gennaio e febbraio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Per il titolare di questo ristorante, lentusiasmo e lamore per il proprio lavoro aiutano pi degli incassi, anche in periodi difficili per tutti. Lambiente piacevole, il servizio cortese e professionale. In cucina, oltre alla pizza servita la sera, si creano nuovi piatti con prodotti locali e rigorosamente stagionali, come la zuppa di ceci e calamari, il crostone di funghi porcini e lardo e la faraona con carciofi. Ottimi i dolci della casa, fra i quali merita lassaggio soprattutto la terrina di fichi.

Via San Pietro 14, tel. 0781.957021. Sito: www.letiziaristorante.it. Aperto: sempre; chiuso: marted; luned sera; ferie: mai. Carte di credito: BM, CS, EC, MC, VISA. Prezzo medio: 42. Una cucina apparentemente semplice, che ai livelli pi alti sciorina strudel di ricotta e porcini; zuppe di legumi, grano ed erbette; spuma di mirto e cioccolato. Bei sapori ricchi e ricercati; forte il legame col territorio, per ravioli omologati da unevitabile panna e spezzatino di capra che ospita ossa e legamenti coriacei. Vini del circondario e altri regionali. Sui 42 euro.

3 Olbia

OT - Sassari 103 km, Nuoro 102 km. GALLURA

Sardegna

Corso Umberto 145, tel. 0789.24648. Aperto: solo la sera; chiuso: luned; ferie: dal 15 al 30 ottobre; dal 20 dicembre al 7 gennaio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 80. Guida Gallo. piccolo (entrando sfiorerete invitanti zuppiere di legumi e di zuppe di pesce ) e ha i tavoli fin troppo vicini questo locale dove Rita Denza lavora da decenni con passione e talento. C un mondo di ricordi e di personaggi famosi passati da qui, amici di una cucina che affascina anche per la sua sto-

?$ 6

Sardegna

679

ria. Il menu chiaro: il pesce si mangia secondo il pescato, la stagione e il tempo meteorologico, mentre per i piatti di terra la tradizione a dettar legge. Buona capacit tecnica nel rispetto della semplicit e dellarmonia della costruzione. Lasciatevi condurre per mano dalla piacevole e mai doma padrona di casa nel susseguirsi di antipasti, dal crudo alle croccanti attinie fritte. Buone le paste, elastiche e delicate, come i tagliolini al nero di seppia e funghi cardoncelli. Pesce fritto, al forno, alla griglia su legna, prima di buoni sorbetti al sedano o al mirto. Poi i dolci della Sardegna o crostate casalinghe. Importante carta dei vini e conto sugli 80 euro.

OSTERIA DEL MARE

ENOTAVOLA KARA WINE BAR

Aeroporto Costa Smeralda, tel. 0789.563513. Sito: www.geasar.it. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 20. Finalmente anche laeroporto di Olbia ha un angolo dove poter assaporare le specialit gastronomiche regionali e la possibilit di acquistarle. Salumi tipici, sottoli e formaggi dominano, ma sono da assaggiare lottima zuppa gallurese e gli involtini di spada e asparagi. A rotazione, oltre 50 vini selezionati e serviti con professionalit. Vendita in tutto il mondo e conto sui 20 euro.

9^

Via delle Terme 10, tel. 0789.25801. Sito: www.osteriadelmare.it. Aperto: sempre; chiuso: mercoled; mai da maggio a settembre; ferie: variabili da novembre a gennaio. Carte di credito: BM, CS, DC, EC, MC, VISA. Prezzo medio: 45. La cucina marinara, ma dimenticatevi i soliti piatti con fritture e grigliate. Segue un po le mode e un po la tradizione mediterranea, con influenze magrebine. Si pu iniziare con i crudi di mare o la tartare di tonno e germogli di soia. La coda di rospo proposta di vari modi ma non perdete i tagliolini. Buono il semifreddo alla liquirizia. Vini regionali e conto sui 45 euro.

ENOTAVOLA WINE BAR DIONISO

LA PALMA

Viale A. Moro 387 (Ang. Via Amsterdam), tel. 0789.51549. Sito: www.lapalmaolbia.com. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: dal 20 dicembre al 15 gennaio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Da anni ha fidelizzato la sua clientela senza stravolgere la linea gastronomica, basata sui prodotti del mare e qualche escursione nella tradizione contadina. Da provare il ricco antipasto con fritture di gamberi e calamari, acciughe e sgombri marinati. In primavera, lottima zuppa di verdure e legumi e le linguine ai ricci; pesci e crostacei in vari modi. Vini regionali e conto sui 40 euro.

Viale Aldo Moro (Ang. Via del Castagno), tel. 0789.53064. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 30. La sala stata ampliata e sono aumentate le proposte gastronomiche, tra le quali segnaliamo il filetto di spigola alla catalana e il ricco vassoio di formaggi. Oltre 550 etichette di vini, che rappresentano il meglio di ogni regione italiana e straniera, serviti anche a bicchiere. Pi di 150 distillati di tutto il mondo e servizio a domicilio e per diportisti. Conto sui 25-30 euro.

Oliena
NU - Nuoro 12 km, Cagliari 193 km. CK
Via M. L. King 2-4, tel. 0784.288024. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: variabili in inverno. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 30. Lambiente spartano in sintonia con le proposte che si basano sulle tradizioni della zona. Antipasti misti e frattaglie di agnello; lo straordinario filindeu (pasta locale in brodo) e carni brasate e grigliate. Ottimo il pane carasau e i pecorini di diversa stagionatura, serviti anche arrosto. Pompa (cedro selvatico candito) e cotognata tra i dolci; vini regionali e conto sui 30 euro.
Sardegna

ENOTAVOLA NORD-EST

Viale Aldo Moro 135, tel. 0789.53456. Aperto: sempre; chiuso: in inverno luned; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 30. Una bella saletta riservata e accogliente, ideale per pranzi di lavoro o degustazioni guidate. Poche pietanze che comprendono ottimi salumi e carni grigliate, oltre a qualche primo. Molti vini proposti al bicchiere e si pu scegliere tra le oltre 900 referenze, regionali nazionali e estere, tra cui Champagne, spumanti e una selezione di distillati di tutto il mondo. Conto sui 25-30 euro.

SU GOLOGONE

Localit Su Gologone, tel. 0784.287512. Sito: www.sugologone.it. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: da met novembre a met marzo. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Sarete disorientati dal duplice aspetto di questo bellalbergo-ristorante: museo nel quale larte sarda presente nelle numerose sale ed ristorante strettamente legato ai piatti simbolo della cucina tradizionale nuorese di terra, forte e piena di sapore, inamovibile nel tempo. Gentili cameriere vi porteranno, in sequenza da fuoco dar-

?$ 6

680

Sardegna

tificio, una serie di antipasti barbaricini dalle casadinas di formaggio alla cordedda (interiora dagnello al sugo), oltre a salumi e alle profumate favette alla menta. Delicato, fra i primi, il filindeu (pasta sottile e antica) in brodo, pi pieno di sapore il bocciu (gnocchetti) al rag di cinghiale. Lo spiedo domina il secondo ed piatto irrinunciabile il porcetto, dalla cotenna croccante come non mai, accompagnato da semplici contorni di stagione. Ottimo il gelato alla ricotta con vino cotto e pinoli. Piacevoli, pi al gusto che allapparenza, i dolci secchi al buffet. Bella carta dei vini, anche nazionali. Sui 50 euro.

IL FARO

Oristano
OR - Cagliari 93 km, Nuoro 92 km. CRAF
Via De Castro 34, tel. 0783.70669. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: variabili. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 35. Nel panorama oristanese tra i posti pi affidabili. Lambiente piccolo, rustico e si mangiano prodotti stagionali e del territorio. Antipasti di salumi o a base di funghi sottolio o trifolati; zuppe di legumi o lorighittas al rag; tra i secondi, pesci della laguna grigliati o al forno e asinello in tegame o arrosto. Buona scelta di formaggi e di dolci locali. Vini regionali. Conto sui 35 euro.

Via Bellini 25, tel. 0783.70002. Sito: www.ristoranteilfaro.net. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: dieci giorni tra fine giugno e inizio luglio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Come altre citt sarde, anche a Oristano la ristorazione sembra ferma; forse la causa da ricercare tra le altre attivit che risentono di un periodo, ormai lungo, di immobilit o limitata crescita. Nonostante ci questo ristorante continua sulla strada intrapresa tanti anni fa, valorizzando la cucina del territorio. I piatti si aggiornano seguendo le stagioni ed possibile scegliere tra pesce e carne. Vanno ricordati per la perfetta esecuzione sanguidda incasada (anguille lessate e condite con il pecorino), la fregula con le arselle e limmancabile muggine, al sale, grigliato o bollito con gli aromi. Ampia scelta dei vini regionali, qualche nazionale e distillati. Conto sui 40 euro.

E INOLTRE
TRATTORIA GINO Via Tirso 13, tel. 0783.71428 chiuso: domenica;

Orosei
NU - Nuoro 40 km, Oristano 130 km. SU BARCHILE
Via Mannu 5, tel. 0784.98879. E-mail: info@subarchile.it. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: variabili in inverno. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Quel tocco di eleganza in pi della sala ha contagiato anche la cucina e i piatti sono presentati con giochi cromatici accattivanti. C maggiore attenzione ai condimenti e alle cotture, sempre pi leggere, ma le porzioni continuano a essere abbondanti. Limpronta soprattutto marinara, senza dimenticare la tradizione e le paste fresche, tutte della casa e fatte a mano, sono una delle migliori espressioni: notevoli i maccarrones de busa al sugo e pecorino e i ravioli di pesce con rag di verdure e frutti di mare. Ampia scelta di pesci e crostacei, cucinati in vari modi e dolci della casa, secondo stagione (origliettas, raviolini dolci e pompa). Vini regionali e conto sui 40 euro.

ELE BISTROT

Via Parpaglia 11, tel. 0783.71672. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: variabili. Carte di credito: BM, CS, EC, MC, VISA. Prezzo medio: 35. Cambia nome, gestione e anche la qualit. Buono lantipasto di bresaola, casizolu e carciofi; meno la fregula con le cozze: pasta malcotta e condimento sciapo. Vini regionali e conto sui 35 euro.

9/

GIOVANNI

Via Cristoforo Colombo 8 - Loc. Torre Grande, tel. 0783.22051. Sito: www.ristorantedagiovanni.com. Aperto: sempre; chiuso: luned; mai in agosto; ferie: variabili tra novembre e dicembre. Carte di credito: BM, CS, MC, VISA. Prezzo medio: 35. Locale classico-moderno, che continua a proporre una cucina del territorio, ancora prima di quella regionale. Differente da quella ingessata e dozzinale di molte localit turistiche che aprono per pochi mesi. Una sfida vinta con la qualit delle materie prime, che arrivano prevalentemente dal mare e dalla ricca laguna. Sanguidda incasada (anguilline con il formaggio) tra i piatti forti, insieme al muggine, cucinato in vari modi, ma soprattutto da provare lessato con gli aromi e insaporito con il buon olio di queste terre. Tra gli antipasti, vera e rara bottarga e sarde impanate. Ottime linguine ai ricci e pesci in vari modi. Cantina regionale e conto sui 35 euro.

Sardegna

Padria
SS - Sassari 58 km, Oristano 86 km. GIOVANNA
Via Sulis 11, tel. 079.807074. Aperto: sempre; chiuso: sabato; ferie: dal 15 dicembre allEpifania. Prezzo medio: 20. Cucina semplice, di casa e di tutti i giorni. Non aspettatevi un grande servizio, perch tutto in sintonia. Penne alla carbonara, zuppe di verdure e legumi, spezzatino al vino rosso. Sui 20 euro.

Sardegna

681

Palau
OT - Sassari 117 km, Nuoro 144 km. FRANCO
Via Capo dOrso 1, tel. 0789.709558. Sito: www.ristorantedafranco.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; mai in estate; ferie: dal 20 dicembre al 10 gennaio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 70. Siamo alla terza generazione e molte cose sono cambiate. La presenza giovanile in cucina ha portato qualche novit: pi cura nella presentazione ma anche qualche eccesso nelluso delle spezie. Come nella zuppetta di calamari con passata di cipolle, che si ripete nei gamberi su pt di melanzane e patate. Buona la coda di rospo in agrodolce. Dolci della casa e bella carta dei vini. Sui 70 euro.

Porto Cervo
OT - Sassari 129 km, Olbia 30 km.

FRATI ROSSI

GRITTA

Localit Porto Faro, tel. 0789.708045. Sito: www.ristorantelagritta.it. Aperto: sempre; chiuso: mercoled; mai dal 15 giugno al 15 settembre; ferie: da met ottobre a met marzo. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 80. Lo chalet domina la baia e da lontano si vede la Maddalena. Ambiente rustico-elegante, apparecchiature di classe e menu che si rivolge in prevalenza al mare, anche se alcune proposte sono della cucina di terra. Si avverte ricerca nella costruzione dei piatti, una rivisitazione lieve della cucina di tradizione che denota mano sicura, scelte precise, uso di cotture non invasive che lasciano i sapori nella loro pienezza ed esaltano la freschezza del pescato. Iniziate con un delicato polpo in crema di fagioli cannellini prima della delicata zuppa di pomodoro e finocchi arrostiti o dei perfetti spaghetti alle vongole. Il filetto di sanpietro leggero e accompagnato da verdure dalla lieve cottura. Terminate con parfait al caff con salsa al caramello, accompagnato da piccola pasticceria e buoni cioccolatini. Cantina ben costruita con ricarichi robusti. Esperienza piacevole, per un conto attorno agli 80 euro, che si impenna se ci si concentra sui crostacei.

?$ 6

Localit Pantogia, tel. 0789.94395. Sito: www.fratirossi.com. Aperto: sempre; chiuso: luned; domenica sera; mai da Pasqua a ottobre; ferie: dall1 novembre a met dicembre. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Gli anni passano, ma qui lentusiasmo cresce, anche di questi tempi non facili per la ristorazione di qualit. La carta non vasta ma bene equilibrata fra mare e terra, con piatti della tradizione sarda, ligure e toscana, come i carciofi in tegame e le tripoline (trofiette) con favette e pomodorini; lottimo brodetto di pesce; il filetto di rombo al vapore. Carni grigliate, da allevamento biologico, e ricco vassoio di formaggi. Cantina regionale di tutto rispetto, oltre a buone etichette nazionali e alcune estere. Conto sui 50 euro.

IL PESCATORE

Piazzetta del Porto, tel. 0789.931624. Aperto: solo la sera; chiuso: mai; ferie: da novembre ad aprile. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 80. Questo uno degli angoli pi suggestivi di tutta la costa e, con larrivo di un cuoco giovane e promettente, la cucina si arricchisce, sia sul fronte dellinnovazione sia su quello della tradizione. Un mix vincente che sin dallinizio ha riscosso consensi. Il menu tradizionale, tra laltro, comprende le lorighittas (pasta tipica) al basilico, quello di degustazione la pecora marinata e grigliata. Interessanti, fra i piatti di mare, la fregula cun cocciula (pasta in brodo di arselle), il filetto di rana pescatrice e la murena fritta. Per dessert, i coros di Nuoro e le caschettas di Belv. Ottima scelta di vini e conto sugli 80 euro.

9? 3

R GIAN

Localit Stazzu Pulcheddu, tel. 0789.708448. Aperto: solo la sera; chiuso: mai; ferie: da ottobre a met maggio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Ambiente semplice, servizio informale e cucina agreste, ricca non solo nei sapori: una meta affidabile. Salumi e sottoli della casa e, tra i primi, da assaggiare su succu (tagliolini) insaporiti con formaggio e zafferano. Ottime carni e formaggi, dolci tipici e vini regionali. Conto sui 60 euro.

Sardegna

SU SIRBONE

9/

Loc. Castelcervo, tel. 0789.91060. E-mail: ristoranteregian@gmail.com. Aperto: sempre; in agosto solo la sera; chiuso: mai; ferie: da ottobre a maggio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 70. Un nuovo locale gestito da due professionisti, con lunghe esperienze alle spalle. Questo ha consentito di dare una marcia in pi negli arredi, belli ed eleganti, in cucina e nel servizio. Nei fine settimana possibile ascoltare della buona musica soft al pianoforte. Carta ricca, con attenzione ai prodotti del mare, senza dimenticare la tradizione. Si passa dai crudi di mare al carpaccio di vitello sardo. Quasi tutte le paste sono fresche e vale la pena assaggiare i tagliolini con scampi e fiori di zucca. Ottimo pesce cucinato in vari modi e ricca proposta di dolci della casa. Carta dei vini con qualificate referenze da tutto il mondo. Conto sui 70 euro.

9? 3

682

Sardegna

Porto Rotondo
OT - Sassari 115 km, Olbia 15 km. GIOVANNINO
Piazza Quadra 1, tel. 0789.35280. Aperto: sempre; chiuso: luned; mai in estate; ferie: da met novembre a met marzo. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 70. Porto Rotondo destate piena di ristoranti, pi o meno turistici, ma pochi riescono a mantenere la costanza di Giovannino. Ambiente rustico-elegante, molto suggestivo la sera. Oltre alla carta, i piatti sono elencati a voce e cambiano in funzione della pesca e di quanto offre il mercato. Numerosi gli antipasti dove non mancano le saporite cozze di Olbia, teneri moscardini con le patate e lo sgombro con il pomodoro fresco. Da non perdere il risotto agli asparagi e il raviolo aperto farcito con uovo e verdure di stagione. Pesci e crostacei in vari modi, completano la ricca carta. Notevole selezione di vini, nazionali ed esteri e di distillati. Si spendono sui 70 euro.

Portoscuso
CI - Cagliari 77 km, Oristano 119 km.

?4

GHINGHETTA

SPORTING CLUB

Via Villa Clelia Don delle Rose, tel. 0789.34005. Sito: www.sportingportorotondo.it. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: variabili da ottobre. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 100. La posizione incantevole, sul promontorio che delimita la baia. Da una parte il porto dallaltra la spiaggia. La veranda si affaccia sulla piscina, dove si pranza vicino al barbecue, ma la sera latmosfera nella sala interna molto suggestiva. La cucina cresce e limpronta resta marinara-sarda, appena rivisitata; il menu cambia ogni mese per avere i migliori prodotti di stagione. Tra le paste fresche, gli ottimi tagliolini con la gallinella e i ravioli insaporiti con la ricotta affumicata. Oltre ai prelibati crostacei, si valorizza molto il pesce azzurro, come lo sgombro e il muggine. Buoni dessert della casa e carta dei vini che privilegia le produzioni regionali. Sui 100 euro.

Via Cavour 26, tel. 0781.508143. Sito: www.laghinghetta.com. Aperto: solo la sera; anche a pranzo su prenotazione; chiuso: domenica; ferie: da fine ottobre a Pasqua. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 70. La saletta piccola e gli arredi, curati nei particolari, la rendono particolarmente suggestiva ed elegante, soprattutto la sera con fiori freschi e lume di candela. Luogo ideale per i romantici ma anche per chi ama la buona e leggera cucina di mare. Il giovane cuoco si diverte nel creare piatti nuovi, che nascono da una attenta selezione delle materie prime locali, reinterpretando alcune specialit tradizionali: ottimi il carpaccio di tonno, proposto anche marinato su ghiaccio, la burrida (di gattuccio), le lorighittas al tartufo e casu axedu (cagliata acida). Non mancano prelibati crostacei e pesci in vari modi. Ricca e variegata la cantina. Conto sui 70 euro.

?5

Quartu SantElena
CA - Cagliari 7 km, Nuoro 184 km. HIBISCUS
Via Dante 81, tel. 070.881373. Sito: www.antoniofigus.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; sabato a pranzo; ferie: prima settimana di gennaio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 45. Pietanze originali concepite da una mente creativa, non sempre assecondata dalle mani che operano ai fornelli. Ricordiamo una salsina densa e fredda, quanto superflua, su un piatto di tagliolini con ortaggi di stagione, e un buon pesce in padella accompagnato da conchigliacei non di primordine. Aglio e sale possono abbondare, i gelati sono discreti e la cantina adeguata. Sui 45 euro.

Porto Torres
SS - Sassari 19 km, Nuoro 139 km.
Sardegna

San Pantaleo
OT - Sassari 150 km, Olbia 21 km.

CRISTALLO

Piazza XX Settembre 11, tel. 079.514909. E-mail: ristorantecristallo@tiscali.it. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Cucina di giovani, con il menu che cambia in base al pescato del giorno: frutti di mare, tartare e pesci marinati. Buone anche le paste come gli spaghettini con filetti di spigola e pomodorini. Ampia scelta di dolci e attenta selezione di vini regionali e distillati. Sui 40 euro.

GIAGONI

Via Zara 44, tel. 0789.65205. Sito: www.giagonigroup.com. Aperto: solo la sera; anche a pranzo in estate; chiuso: luned; mai in estate; ferie: da novembre a Pasqua. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 75. Lambiente rustico-elegante gi suggestivo, ma chi preferisce un po di riservatezza pu mangiare a lume di candela ai bordi della piscina. In cucina si aggiunta una giovane amante delle erbe aro-

?5

Sardegna

683

matiche, e il menu si arricchisce di specialit oggi tanto in voga, come il pesce crudo dove spicca la tracina con timo e mandorle. La tradizione continua con le lorighittas alle erbe selvatiche, la straordinaria zuppa di mare e lagnello al finocchietto selvatico. Delicate le fritture di pesce e interessante proposta di formaggi. Notevole la carta dei vini e dei distillati, nazionali ed esteri. Si spendono circa 75 euro.

Sassari
SS - Cagliari 211 km, Oristano 121 km. GIAMARANTO
Via Alghero 69, tel. 079.274598. Sito: www.giamaranto.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; domenica; ferie: due settimane centrali dagosto; dal 24 dicembre al 6 gennaio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. In questo locale, che sembra un chiostro medievale con arredamento piacevole, cambiata la gestione. Sono tornati i fondatori che hanno operato qui da oltre ventanni. tornata la freschezza, la semplicit dei piatti, i sapori rispettati, la tradizione. Fin dal susseguirsi dantipasti semplici, come la zuppa danguilla e patate o di stagione, gli anemoni di mare fritti. La riuscita dei piatti , anche se su diversi valori, sempre positiva. Delicate le casalinghe tagliatelle ai ricci di mare. Fra i secondi griglia, fritto e forno, secondo il pescato. Terminate con un gelato artistico, una rosa di vaniglia su caramello, difficile a finire. Pochi vini e molta cordialit. Sui 50 euro.

SantAntioco (Isola di)


CI - Cagliari 69 km, Oristano 123 km. HOTEL MODERNO - ACHILLE
Via Nazionale 82, tel. 0781.83105; 329.1875726. Sito: www.albergoristorantemoderno.com. Aperto: sempre; su prenotazione durante le ferie; chiuso: domenica; mai da fine luglio a fine agosto; ferie: da met ottobre ai primi di giugno. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Quando il mare mette a disposizione pesci e crostacei che non temono confronti e il cuoco possiede capacit non comuni, i risultati sono inevitabilmente convincenti. In passato definimmo la cucina di Achille un insieme di eleganza, freschezza, sapori intensi, e oggi non esitiamo a ripeterci, dopo aver assaggiato il carpaccio di ricciola con emulsione di agrumi, erba cipollina e pepe rosa; i paccheri con cozze, zucchine e bottarga; le scaloppe di dentice con asparagi e crema di topinambur. Si conclude con dolci di grande bont. Per contro, restano modesta la cantina regionale, sostenuto il conto (circa 60 euro) e antipatico il coperto.

LIBERTY

Sarroch
CA - Cagliari 22 km, Oristano 115 km. DAL PESCATORE
Strada Pedemontana - Loc. Balloi, tel. 070.900331. Sito: www.pescatore.vola.li. Aperto: sempre, ma solo su prenotazione; chiuso: mai; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 35. La prenotazione obbligatoria d il via alle operazioni della spesa giornaliera. Nascono piatti realizzati con semplicit, ma resi seducenti dalla brama del proprietario di escogitare abbinamenti nuovi e originali. Gran dovizia di portate, con tranci del pescato in agrodolce alle rose, creme di pesce, paste saporite e pesci vari. Buoni dolci, vini regionali e conto sui 35 euro.

Piazza N. Sauro 3, tel. 079.236361. Sito: www.ristoranteliberty.com. Aperto: sempre; chiuso: in estate domenica; in inverno domenica sera; ferie: dal 24 dicembre allEpifania e dal 14 al 30 di agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Le Tavole della Birra. proprio Liberty lo stile di questo bel locale dallarredamento un po carico. Cucina anche di terra ma dal banco del pesce che nascono i piatti pi significativi, semplici nella costruzione, ma con abbinamenti anche inusuali. Per esempio uso di castagne, frutta, profumo derbe, come nei polpetti con castagne e finocchietto. Fra i primi, piacevole il pane zichi (pane biscottato) con vongole al pomodoro e origano. A seguire il delicato filetto di spigola su patate e profumo di menta, rosmarino e alloro. Terminate con un semifreddo alla menta e cioccolato. Vini ben scelti e servizio attento. La cucina guadagnerebbe se la carta (60 piatti) fosse sfoltita. Sui 50 euro.

?4

SA PEDRA NUDA

Via Eleonora DArborea 13, tel. 079.238799. Aperto: solo la sera; chiuso: domenica; ferie: due settimane variabili nel periodo natalizio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Elegante ed accogliente ristorante, fra le viuzze del centro. Il cuoco, giovane e timido, si conferma una promessa. Le proposte variano molto e a ogni visita si assaggiano piatti nuovi e ben studiati, frutto di seria applicazione e sensibilit. Si pu cominciare con una delicata crema di asparagi, ostrica e sorbetto al cetriolo; poi, astice brasato al

Sardegna

684

Sardegna

timo con gazpacho di anguria e melone; oppure crema di castagne arrosto e cappasanta marinata. Tra le carni, tartare e filetti. Indovinato il tortino di cioccolato, liquirizia, panbiscotto alla menta e sorbetto di carote. Servizio attento e discreta selezione di vini regionali. Circa 40 euro.

Sennori
SS - Sassari 10 km, Nuoro 130 km. VITO
Strada Sassari-Sennori - Loc. Badde Cossos, tel. 079.360245. E-mail: info@ristorantedavito.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: dieci giorni in agosto; cinque giorni per Natale. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Ristorante dallampia sala con vista sul golfo dellAsinara. Cucina di mare con diverse proposte di terra. Nutrita serie di antipasti, con ampia presenza di frutti di mare crudi. Ordinaria amministrazione con abbondanti primi e secondi. Su prenotazione, zuppa di lumache e piatti a base di carne di asinello e di cavallo. Pochi ma buoni i dolci. Servizio cortese e vini regionali. Si spendono circa 40 euro.

SENATO

Via Alghero 36, tel. 079.277788. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: ultime due settimane dagosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Piccolo locale situato al centro della citt. Buone paste fresche, zuppe della tradizione sarda e carni tipiche della cucina sassarese, su prenotazione. Pochi i dolci. Vini regionali. Sui 50 euro.

E INOLTRE
ANTICA POSTA Via Torre Tonda 26, tel. 079.2006121 chiuso: domenica; CENACOLO Via Ozieri 2, tel. 079.236251 chiuso: domenica; LA VELA LATINA Largo Sisini 3, tel. 079.233737 chiuso: domenica; QUIRINALE Via Cavour 2, tel. 079.232363 chiuso: marted; anche domenica in estate; TRE STELLE Via Porcellana 6/A, tel. 079.232431 chiuso: domenica;

Siamaggiore
OR - Oristano 8 km, Nuoro 82 km. RENZO
Strada Statale 131 km 99,200, tel. 0783.33658. Sito: www.darenzo.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; domenica sera; ferie: prima di Natale fino a met gennaio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 45. Grande e accogliente ristorante, in una lussureggiante pianura che, sotto il sole dellestate, appare come uninaspettata oasi. Allingresso, una stimolante vetrina di pesci luccicanti, che la cucina poi trasforma in piatti ben confezionati. Dopo saporiti prosciutti e profumati frutti di mare, possono arrivare in tavola fregula con aragoste e gamberi reali, triglie alla Vernaccia, croccanti e fragranti fritture e, in stagione, ricercata selvaggina. Dolci di buon livello e ampia selezione di vini regionali. Sui 45 euro.

Scano di Montiferro
OR - Oristano 47 km, Nuoro 82 km. AGRITURISMO MONTIFERRU

Localit Monte di SantAntonio, tel. 328.1924348. Aperto: sempre; solo su prenotazione; chiuso: luned; marted; mercoled; gioved; ferie: in ottobre. Prezzo medio: 30. Tanti gli agriturismo in Sardegna, ma pochi quelli veri dove le materie prime sono prodotte in azienda e trasformate con la passione delle massaie. Tra gli antipasti, la cagliata acida (frue), fegatini di agnello e cordula (budelline) con piselli e arrosto. Straordinario zichi (pane biscottato di Bonorva) in brodo di carni miste e saporiti arrosti di porcetto e agnello. Sui 30 euro.

9 1 Sinnai
CA - Cagliari 14 km, Oristano 107 km. DA BARBARA
S.P. per Villasimius km 35 - Fraz. Solanas, tel. 070.750630. Aperto: sempre; da marzo a maggio solo a pranzo, anche la sera sabato; chiuso: mercoled; mai in estate; ferie: da novembre ai primi di marzo. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 38. Il locale immutato e la clientela numerosa, ma la brigata di sala pi consistente evita attese noiose. La cucina prepara primi saporiti e unottima fregula con cozze e arselle. Bella mostra di pesci e crostacei, per diversificare le proposte, e preparazioni corrette, ma coi fritti si pu far di pi. Dolci classici, discreti sorbetti al mirto, nutrita scelta di vini regionali. Circa 38 euro.

Sardegna

Sardegna

685

Tempio Pausania
OT - Sassari 69 km, Nuoro 152 km. PURGATORIO
Via Garibaldi 9, tel. 079.634394. Aperto: sempre; chiuso: marted; ferie: in gennaio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Ora possiamo dire che il ristorante pi grazioso di Tempio, grazie a un tocco di raffinata eleganza della mise en place. Gli spazi e la cucina, invece, sono gli stessi, con qualche nuovo inserimento di antichi piatti regionali. La carta cambia ogni settimana e segue le stagioni. Si passa dai carciofi ripieni alla rivea (interiora dagnello arrosto), dalla tipica suppa cuatta ai tagliolini con bottarga e carciofi. Per chi apprezza le carni c limbarazzo di scegliere fra grigliate, brasati e stufati. Tra i dolci, la torta di ricotta e i licaritti (ravioli di ricotta e scorza di limone). Ampia e qualificata scelta di vini sardi e non. Conto fra i 35 e i 40 euro.

Villasalto
CA - Cagliari 64 km, Oristano 133 km.

PAOLO PERELLA

Corso Repubblica 8, tel. 070.956298. E-mail: ristoranteperella@tiscali.it. Aperto: sempre, su prenotazione; chiuso: mai; ferie: mai. Prezzo medio: 40. Paolo Perella, simpatico affabulatore, narra delle sue indagini nei vari paesi della Sardegna alla ricerca di usanze e segreti che si vanno perdendo. La sua una cucina antica che con abili manipolazioni sa rendere leggera e adatta ai tempi. Un ottimo prosciutto locale precede ravioloni di singolare bont, saporiti stracotti di capra e un ottimo gelato. Qualche vino regionale e conto di 40 euro.

Villasimius
CA - Cagliari 49 km, Nuoro 225 km. CARBONARA
Via Umberto I 56, tel. 070.791270. Aperto: sempre; chiuso: mercoled; a pranzo in luglio; mai in agosto; ferie: dal 24 dicembre al 15 gennaio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 42. Alla semplicit e allaffidabilit, da sempre peculiarit virtuose di questo locale, si timidamente aggiunto qualche piccolo sprazzo innovativo. Preparazioni di pesce con ortaggi di stagione e sfiziose insalatine orto e mare integrano spesso i suggerimenti della carta. Primi saporiti, pesci freschi, qualche carne e una piccola cantina regionale completano il quadro. Conto sui 42 euro.

Terralba
OR - Oristano 23 km, Nuoro 115 km. LUCIO
Via Sardus Pater 40 - Fraz. Marcedd, tel. 0783.867130. E-mail: cripu@tiscali.it. Aperto: sempre; solo a pranzo da novembre a maggio; chiuso: gioved; mai in estate; ferie: variabili in novembre. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 35. Il mare e la peschiera, distanti pochi metri, sono ricchi di arselle locali e pesci di sicura freschezza. Preparazioni semplici, curate e ricche di gusto; piccola cantina sarda; conto sui 35 euro.

IL RAGNO BLU

Teulada
CA - Cagliari 65 km, Oristano 118 km. TRATTORIA DA GIANNI
Localit Porto Budello, tel. 070.9283015; 349.3635204. Aperto: sempre; solo a pranzo in marzo e aprile; chiuso: luned; ferie: da novembre a met marzo. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Lungo la strada tra Teulada e Capo Malfatano c in un angolo tranquillo che guarda sul mare, dove Gianni e famiglia preparano la loro cucina marinara. Prodotti sempre freschi, preparazioni accurate, non troppo originali, ma mai banali; julienne di seppia al nero, raviolini di pesce con rag di pomodorini e vongole, pesci al sale lasciano ricordi piacevoli. Vini sardi, conto di circa 40 euro.

Via Lago di Garda 6 - Loc. Santo Stefano, tel. 070.797061. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: da novembre a Pasqua. Carte di credito: BM, CS, DC, EC, MC, VISA. Prezzo medio: 40. Grandi vetrate, vista sul mare con veranda estiva. Piatti di cozze e vongole, spaghetti al sugo di gamberi e pesci in vari modi. Porcetto sardo su prenotazione. Vini regionali, conto di circa 40 euro.

9/

Sardegna