Sei sulla pagina 1di 4

FUNio FOR UNICEF CHILDREN CUP

Il primo torneo ufficiale di FUNio in Italia promosso da Aurora Desio 1922, Horst Wein Association Italia e Brianzatornei. All'insegna del divertimento, dell'innovazione, della sperimentazione.

Quando: luned 6 gennaio 2014 Dove: Sporting Club Desio (MB), via Carlo Cattaneo (2 campi di calcetto sintetici coperti + 1 scoperto + area verde + bar ristorante) Obiettivo: Ambizioso, difficile, chiaro: scuotere per quanto possibile - la coscienza del calcio giovanile in Italia. Per cercare di capire, insieme, gli eventuali errori fin qui commessi. E ripartire. Conoscendo la strada, un'altra strada. Seminando una nuova cultura, un nuovo calcio a misura di ragazzi. Recuperando il valore del gioco, del calcio da cortile. Valorizzando ogni bambino e sprigionando la sua creativit. Senza stress, senza vincoli eccessivi. Senza istruttori ma solo formatori. All'insegna del divertimento, del coinvolgimento, dell'aggregazione. Di un calcio che parte dalla testa, attraversa il cuore e finisce nei piedi. Come? Con un torneo, ma anche un momento di confronto e studio. Cosa il FUNio? E' il modo di giocare ideato, studiato e sviluppato da Horst Wein e dallo staff della Horst Wein Association. Misure standard del campo, 4 porte, 3 giocatori contro 3. E' il calcio vestito su misura per i bambini dagli 8 ai 10 anni, con una serie infinita di vantaggi e benefici rispetto alle competizioni per grandi a cui troppo spesso sono chiamati a partecipare. il calcio con cui un giocatore come Xavi Hernandez del Barcellona cresciuto nella Cantera, sviluppando la sua intelligenza calcistica, unica al mondo. Verr applicato il regolamento ufficiale, inviato a parte a tutte le squadre partecipanti. Quali sono i suoi benefici? Sviluppa la visione di gioco, attaccando sempre la porta meno difesa e sfruttando tutta la larghezza del campo. C' maggiore tempo e spazio, i bambini imparano a passarsi il pallone. I bambini si dispongono spesso in posizione triangolare, cosa che facilita il gioco di appoggio. Non si gioca in posizioni fisse e ognuno partecipa sia all'attacco che alla difesa. Ogni bambino motivato dal fatto di poter segnare tanti gol. C' tempo per pensare e decidere cosa fare e anche chi meno tecnico si diverte. I bambini toccano spesso la palla e sono molto coinvolti fisicamente e mentalmente.

Chi Horst Wein? ritenuto l'allenatore degli allenatori. Ispiratore della celebre Cantera del Barcellona negli anni '70, negli ultimi 25 anni ha formato oltre 11 mila allenatori in circa 60 Paesi del mondo. Autore di numerose pubblicazioni, il suo Futbol a la medida del nino (da poco anche in italiano, Il calcio a misura di ragazzi, premiato a Coverciano) la guida ufficiale adottata dalla Federazione Spagnola. Ha formato allenatori nei pi prestigiosi club europei (Barcellona, Inter, Arsenal, Schalke 04, Villareal, Bayer Leverkusen, TSG Hoffenhei solo per citarne alcuni) e per numerose Federazioni (Spagna, Germania, Inghilterra, Scozia, Danamarca, Panam, Colombia, Per, Uruguay, Costa Rica, El Salvador, Australia e Zambia ecc..). Cosa fa la Horst Wein Association? La divisione italiana dell'Associazione, condotta dal prof.Marcello Nardini, ex portiere di Bundesliga, svolge corsi di formazione e aggiornamento per i formatori di tutti i livelli, sia di societ professionistiche che dilettantistiche, potendo contare su un qualificato staff di formatori altamente qualificato (anche ex calciatori di nome) e specialisti che procedono quotidianamente nello studio e nella ricerca. Obiettivo: promuovere l'innovazione nel calcio giovanile. In questo senso il Brain Kinetic, l'allenamento specifico del cervello per aprire nuovi orizzonti nei giovani atleti in maniera divertente, sviluppato in Italia dai dottori Franco Anglana, Marco Lizzio e Marcello Nardini. Per eventuali ulteriori informazioni e collaborazioni si possono consultare i profili facebook e twitter o contattare il presidente nardinimarcello@gmail.com La scelta dell'Aurora Desio: L'Aurora la prima societ dilettantistica in Italia che ha deciso di sposare la metodologia di Horst Wein, credendo fortemente nella stessa. In ottobre, ha promosso un corso di aggiornamento di due giorni a cui hanno partecipato 120 formatori provenienti da tutto il Nord e il Centro Italia, anche di societ professionistiche. Per tutta la stagione attuale, ha deciso di introdurre il FUNio (e le sue numerose varianti) nell'attivit di base, impegnandosi a svolgere il ruolo di centro di sperimentazione e divulgazione del Calcio a misura di ragazzi. Per il torneo si avvarr della collaborazione di Brianzatornei, specializzata nell'organizzazione di eventi calcistici di qualit. Peculiarit dell'evento: Si tratta del primo torneo ufficiale in Italia di FUNio (marchio registrato). Vedr la partecipazione insieme di squadre di tutti i livelli del calcio: societ professionistiche e societ dilettantistiche Vedr la partecipazione, insieme, di una squadra femminile Come nello spirito del FUNio, non ci saranno classifiche. I premi saranno per tutti, ma verr assegnato uno speciale Premio The Beautiful Game, alla squadra che mostrer il gioco pi costruttivo e attrattivo La giuria del Premio sar composta dalla presenza straordinaria di Horst Wein, Marcello Nardini, Paolo Gatti e Diego Trombello, responsabile tecnico Figc SGS Lombardia.

Il torneo verr trasmesso integralmente in diretta streaming Verr richiesta la liberatoria alle squadre per la registrazione integrale del torneo a fini didattici (realizzazione di dvd) Durante la pausa pranzo previsto uno spazio di confronto e aggiornamento tra i formatori con Horst Wein e Nardini per analizzare quanto sta esprimendo il campo. Saranno mostrati anche alcuni esercizi flash di Brain Kinetic. Verr proposto a studenti di Scienze Motorie dell'universit di Milano di analizzare sotto il profilo scientifico i dvd estrapolando i dati tecnico/tattici/motori pi interessanti emersi. Nel regolamento verr introdotto il divieto per i formatori di impartire ordini ai ragazzi durante il gioco. Potranno dare consigli solo durante le pause da una partita all'altra. L'obiettivo liberare i ragazzi da qualsiasi condizionamento, in modo che possano esprimersi al meglio. Il torneo sar sviluppato con particolari musiche di sottofondo, per rilassare i ragazzi, estraniandoli dai condizionamenti esterni (anche genitori) e permettendo loro di giocare con il massimo del divertimento e del coinvolgimento. Alcuni spezzoni di partite verranno giocati con esercizi di Brain Kinetic Verr somministrato un breve questionario di customer satisfaction ai giocatori Finalit sociale: aiutare l'organizzazione umanitaria che aiuta i bambini pi nota al mondo, in particolare il neonato Comitato di Monza e Brianza, promuovendone gli obiettivi, condividendone gli sforzi, spiegando quali sono i progetti concreti in corso cui possibile dare una mano. Prevista raccolta fondi volontaria ed esibizione amichevole di Unicef Team. TORNEO DI FUNio CATEGORIE Pulcini 2005 (professionisti) Pulcini 2004-05 (dilettanti) Societ partecipanti US Aurora Desio - FC Internazionale BC Atalanta - UC Albinoleffe AC Monza Brianza - Real Meda Femminile Lombardia Uno - AC Lumezzane PROGRAMMA Ore 9.45 piccola cerimonia di apertura e breve presentazione su cosa Unicef, come possiamo aiutarla, e quali sono i progetti in corso del Comitato Unicef Monza Brianza. Ore 10 13 Si gioca. Fase mattutina. Ore 13-14.30 PAUSA PRANZO CON MOMENTI TECNICI (briefing Horst Wein, Marcello Nardini, Paolo Gatti e Diego Trombello con i formatori presenti) E MOMENTI EDUCATIVI (ragazzi pranzano e assistono a proiezione di un documentario sulla missione dell'associazione Goal Give a Smile in Kenya con i bambini africani). Per i bambini: esibizione freestyle Kirill Mezenok. Ore 14.30 16.40 Si gioca. Fase pomeridiana. + Amichevole Unicef Team. Ore 17.15 premiazioni A disposizione dei bambini nei momenti di pausa: animatrici CRI per giochi e intrattenimenti. Formula: durata partite tempo unico 15 minuti

Campo 1 10.00-10.20 10.20-10.40 10.40-11.00 11.00-11.20 11.20-11.40 11.40-12.00 12.00-12.20 12.20-12.40 12.40-13.00 14.40-15.00 15.00-15.20 15.20-15.40 15.40-16.00 16.00-16.20 16.20-16.40 1-2 5-6 1-3 5-7 1-4 5-8 1-5 3-7 2-5 3-5 1-7 3-6 1-8 4-6 2-6

Campo 2 3-4 7-8 2-4 6-8 2-3 6-7 4-8 5-6 4-7 1-6 2-8 4-5 2-7 3-8

Responsabile organizzazione Alessandro Crisafulli - 3397379254 Sede societ centro sportivo via G.Agnesi tel/fax 0362 622133 auroradesio1922@gmail.com

Pi azioni!

Pi reti!

Pi DIVERTIMENTO!
FUNio FOR