Sei sulla pagina 1di 1

Damarino 2012

Spiccati sentori fruttati ed un buon equilibro contraddistinguono questo Damarino 2012


Tipologia: Sicilia Dop Bianco Uve: Ansonica variet prevalente; il blend si completa con altri vitigni tra i quali il Grecanico. Zona di produzione: Sicilia sud-occidentale, Tenuta di Contessa Entellina e territori limitrofi. Altitudine: da 200 a 600 m s.l.m. Orografia: collinare. Suoli: franco-argillosi a reazione sub-alcalina (pH da 7,5 a 8). Calcare totale da 20 a 35%. Ricchi in elementi nutritivi (potassio, magnesio, calcio, ferro, manganese, zinco). VIGNETO Allevamento e potatura: controspalliera, con pali in legno e fili in acciaio; potatura a cordone speronato, lasciando da 6 a 10 gemme per ogni pianta. Densit impianto: da 4.500 a 6.000 piante per ettaro. Rese per ettaro: circa 85 q.li/ha. Annata 2012: quella del 2012 stata unannata di qualche grado pi calda rispetto alle medie stagionali, anche se caratterizzata da un andamento climatico regolare. Con piogge concentrate in primavera, il 2012 si rivelato complessivamente meno piovosa degli ultimi 10 anni, con rese leggermente inferiore alla norma. Una vendemmia di qualit che ha dato vita a vini bianchi freschi e profumati. CANTINA Fermentazione: in acciaio, a temperatura controllata. Affinamento: in vasca e poi almeno due mesi in bottiglia prima di essere commercializzato. Dati analitici: alcol 11,90 % vol. - acidit totale 5,5 g/l - pH 3,17 NOTE DI DEGUSTAZIONE Descrizione (18/01/2013): spiccati sentori fruttati ed un buon equilibro contraddistinguono questo Damarino 2012. Note di melone bianco e mela golden con un tocco agrumato, accompagnate da una buona freschezza palatale caratterizzano questannata. Un bianco piacevole, da bere giovane, perfetto per un aperitivo. Longevit: da godere nellarco di 2-3 anni. VIVERE IL VINO Cibo & vino: adatto ad accompagnare antipasti, caldi o freddi, primi piatti della cucina di mare. Perfetto su pesci bolliti. Servirlo in calici di media ampiezza senza svasatura, aprire al momento, ottimo a 911C. Situazioni: compagno ideale di tutti i giorni, ve lo consigliamo anche per un aperitivo tra amici. Arte e vino: Damarino, in linea con limmagine delletichetta, un vino vivace ed ammiccante. Un tralcio di vite ed il suo grappolo, disegnati sul volto di una donna, a simbolo della sua femminilit. Unetichetta nata dal gioco di un artista, sorprendente quanto il vino. A Donnafugata la scelta di una nuova etichetta un atto di amore che nasce dal desiderio di sorprendere il consumatore e di far splendere sulletichetta stessa le qualit organolettiche del vino. I tanti volti di donna sulle etichette di Donnafugata raccontano infatti le emozioni che un vino capace di dare.