Sei sulla pagina 1di 2

Polpettone con verdure Ecco qui il polpettone di verdura con ricetta approssimativa visto che io lo faccio sempre un po'

ad occhio. 500gr. melanzane tagliate a cubetti 500gr. peperoni " " 500gr. zucchini " " 500gr. ricotta 2 uova 200gr. grana gratt. 3 o 4 cucchiai di pane gratt. olio, sale, pepe, noce moscata se piace saltare in padella le verdure e portarle a cottura avendole salate. farle intiepidire e unire ricotta, formaggio, uova, noce moscata, pane gratt. una macinata di pepe. se il composto risultasse troppo molle aggiungere un altro po' di pane gratt. foderare di carta da forno bagnata e strizzata uno stampo da plum kake ( o qualsiasi altro con i bordi piuttosto alti) riempirlo col composto battendo bene il tegame per eliminare eventuali bolle d'aria e infornare a 200 per circa 45 min. deve risultare ben cotto all'interno e con una bella crosticina dorata. si pu servire cos o accompagnato da una salsina di pomodoro fresco e basilico. buon appetito! Ingredienti per 4-6 persone: Per la sfoglia: 500g di farina 5 uova Per il ripieno: 500g di patate, 200g di parmigiano reggiano 1 uovo, sale, 50gdi burro, 1 cipolla piccola, 1 punta di concentrato di pomodoro Dopo avere preparato la sfoglia si lessano le patate con la buccia; una volta cotte, si sbucciano, si passano nello schiacciapatate e si lasciano raffreddare. Nel frattempo si fa sciogliere il burro in una casseruola e si aggiunge la cipolla tritata; quando il soffritto comincia a rosolare si aggiunge una punta di concentrato di pomodoro sciolta in poca acqua calda ( la mia mamma questo soffrittino con il pomodoro non lo mette.. per tante

mie amiche si, decidete voi!!!). Si cuoce il tutto per qualche minuto a fuoco moderato e lo si aggiunge all'impasto di patate. E' arrivato il momento di incorporare al composto l'uovo, il parmigiano grattugiato e un pizzico di sale. Si pone una cucchiaiata di ripieno sulla sfoglia e si confezionano i tortelli nel modo tradizionale...Si lessano velocemente i tortelli in acqua salata in ebollizione e si tolgono poi con il mestolo forato, facendo attenzione che non si rompano. Si servono caldissimi, conditi con una generosa nevicata di parmigiano reggiano sul quale si versa il burro fuso. P.S. Come dicevo prima la mia mamma non mette il soffrittino e pomodoro... ma aggiunge un pochino di noce moscata e li condisce con sugo ai funghi...sono fantastici!!! BUSIATI AL PESTO DI MELANZANE INGREDIENTI Per 4 persone: 500 gr di busiati (pasta fresca) 2 melanzane 6 spicchi di aglio schiacciati 100 gr di ricotta salata grattugiata olio d'oliva extravergine sale e pepe q.b. basilico tritato abbondante. Schiacciate l'aglio e ponetelo a macerare con abbondante olio per 10 ore circa. Nettate e tagliate a cubetti le melanzane senza privarle della buccia. Mettetele sotto sale e lasciate scolare per circa un'ora per eliminare il liquido amaro. Risciacquatele abbondantemente, asciugatele e friggetele in olio bollente finch non saranno ben dorate. Scolatele e pestatele insieme al basilico abbondante e ad un po' di pepe fresco macinato. Aggiungete al pesto, poco a poco, rimescolando continuamente, I'olio profumato all'aglio, eliminando gli spicchi. Lessate le busiate, scolate e condite con il pesto spolverando con la ricotta salata grattuggiata. Servitele ben calde su di un capiente piatto di portata.