Sei sulla pagina 1di 2

In primo piano

On premise vs on demand.
La risposta di Siseco
Acquistare le tecnologie o noleggiarle? valutare un’eventuale integrazione
Questo è il dilemma. Tutto dipende dalle esigenze, con i sistemi esistenti, passando
per questo b.com CRM è disponibile sia in modalità dalla modalità di erogazione SaaS
alla modalità on-premise, ovvero
on premise che on demand. acquistando lo stesso software;
• Aggiornamento: la piattaforma è
Connettività crescente, innova- back-up, manutenzione), aggior- gestita direttamente dal produttore
zione galoppante, tanta fretta e crisi namento software, help desk e sca- e pertanto gli aggiornamenti sono
diffusa… queste le motivazioni che labilità, senza dover sostenere oneri immediatamente disponibili, con
determinano una crescita della do- aggiuntivi di gestione o dover ri- la garanzia di lavorare sempre con
manda per le soluzioni, siano esse solvere problematiche tecniche di le versioni più recenti;
applicativi di CRM o di VoIP, ero- aggiornamento, adeguamento, ecc. • Rapidità di attivazione: la messa in
gate in modalità Software as a Ser- Infatti, l’operatività tipica per una produzione è semplice e veloce, è
vice (SaaS). Diverse sono le offerte struttura EDP, dedita all’installa- sufficiente solo un computer e la
che ‘viaggiano sul web’: si tratta di zione e manutenzione dei sistemi connessione a Internet.
vere soluzioni plug&play. informatici, viene annullata perché Nel medio-lungo periodo è neces-
la stessa è a carico del fornitore del sario prendere in considerazione
servizio SaaS, consentendo così alle anche altri importanti aspetti deri-
Vantaggi e aspetti aziende una maggior attenzione al vanti dall’adozione di questa solu-
da considerare proprio core business e un miglior zione, ovvero:
monitoraggio dei costi IT. Tra i • Sicurezza dei dati: essendo una
La modalità di utilizzo SaaS con- principali vantaggi: soluzione erogata via web, i dati
sente di disporre, via Internet e in • Convenienza: le aziende che adot- aziendali ‘viaggiano’ in rete;
tempi rapidi, di soluzioni software tano questa soluzione evitano ulte- • Integrazione tra sistemi e conver-
complete. Pagando un abbona- riori e onerosi in hardware o in sione dati: sono tra le operazioni più
mento mensile, generalmente di- infrastrutture; delicate e tutt’altro che semplici.
mensionato in base al numero di • Investimento iniziale ridotto: è suf- La corretta definizione richiede
utenti, si ha a disposizione tutto ficiente un piccolo investimento tempo, risorse e spesso una possi-
il necessario: software, hosting, iniziale per abilitare piattaforma e bile ‘ristrutturazione’ di parte dei
sicurezza dei dati (protezione, solo successivamente è possibile dati. L’esperienza insegna che due

PARAMETRI MODALITÀ ON DEMAND (SaaS) MODALITÀ ON PREMISE


Dove sono i dati presso il fornitore in casa
Aspetti economici soluzione molto economica, soprattutto nel breve soluzione con un costo iniziale più elevato che si
periodo o periodo iniziale riduce molto una volta superata la fase iniziale
Stima dei costi semplici da calcolare: si ha un canone fisso al i costi dipendono da più fattori
mese omnicomprensivo
Investimento iniziale pari a zero richiede acquisto infrastruttura IT e licenza
Flessibilità dell’investimento elevata: si può aumentare o ridurre numero utenti buona: si può aumentare numero utenti in base
in base alle esigenze in ogni momento alle esigenze in ogni momento
Titolarità della licenza no sì
Velocità di implementazione rapidissima normale
Possibilità di personalizzazione limitate elevate
Possibilità di integrazione con limitate elevate
i sistemi aziendali (esempio: ERP)
Necessità di un reparto IT non è necessaria: il fornitore gestisce la struttura è necessaria
che gestisca l’infrastruttura IT, la sicurezza, il backup dei dati
Disponibilità della soluzione 24x7: SLA garantiti dal fornitore 24x7: SLA garantiti dall’infrastruttura interna

21 office automation luglio-agosto 2009


o più sistemi complessi che intera- canone SaaS del primo anno. e la problematica di gestione del si-
giscono fra loro, possono eviden- Quindi, quale soluzione adottare? stema. Si tratta di una soluzione
ziare difficoltà che erano nascoste La verità è che ogni soluzione ri- basata su opzioni di pagamento
o tollerabili rispetto a quando i si- sponde a esigenze specifiche di- flessibili, che permette di allineare
stemi vivevano in autonomia; verse, soprattutto tenendo ben gli investimenti software ai flussi
• Prestazioni e continuità del busi- presente la durata di impiego e il di entrate mensili. Il cliente può
ness: questo aspetto rappresenta sia tipo di struttura aziendale. decidere ogni mese, a seconda del
un punto di forza molto impor- carico di lavoro, di aumentare o di-
tante, sia possibili criticità dovuti minuire il numero degli utenti.
dalla potenza/velocità della con- CRM: on demand Questo tipo di offerta comporta un
nettività web di cui si usufruisce, in e non solo investimento minimo da parte del
funzione anche della dislocazione cliente, che può utilizzare una piat-
geografica, e dalla potenza/rag- Per andare incontro alle esigenze taforma di CRM completa e pro-
giungibilità dell’ERP aziendale; del mercato dal 2008 b.com CRM fessionale pagando esattamente e
• Sicurezza integrata: è fondamen- è disponibile, oltre che nella mo- solo ciò di cui ha veramente biso-
tale che le soluzioni adottate con dalità on premise, anche in quella gno, con la possibilità di aumentare
formula SaaS siano compatibili con on demand. Siseco può così condi- o diminuire in ogni momento. Con
i sistemi già implementati per la si- videre con il cliente la giusta stra- questa modalità si ottiene inoltre
curezza dei dati, ovvero si basino tegia in base alle esigenze reali e un costo fisso e certo ogni mese.
sulla stessa tecnologia, onde evitare specifiche del singolo progetto. Sarà così estremamente semplice e
sofisticate e ‘poco sicure’ operazioni Nella modalità on demand b.com rapido calcolare eventuali preven-
via web di adattamento. CRM offre alle aziende una solu- tivi di crescita.
È importante quindi essere consa- zione professionale di Business
pevoli che l’integrazione del SaaS Contact Management senza che www.siseco.it
con altri sistemi presenti in debbano affrontare l’investimento
azienda può costare molto più del iniziale in licenze, hardware, servizi A.C.R.

luglio-agosto 2009 office automation 22