Sei sulla pagina 1di 3

CORSO di DISEGNO a.a. 2012-13 Prof.

Francesco Maria Nimis STANDARDS GRAFICI


Obbligatori per esercitazioni e prova desame del corso.
LAYER
C-ARREDI_cucina---_E C-ARREDI_fissi----_E C-ARREDI----------_E C-ASSI------------_G C-AUX_matita------_U C-AUX_viewports---_U C-DETTAGLI--------_E C-IMP_elettrico---_E

COLORE
GRIGIO CHIARO (9) GRIGIO CHIARO (9) GRIGIO CHIARO (9) ROSSO (1) GRIGIO SCURO (8) BIANCO (7)

LINEA

DESCRIZIONE

NOTE

CONTINUA Specifico per arredi della cucina CONTINUA Specifico per arredi fissi CONTINUA Generale per arredi mobili

C-IMP_termico-----_E C-INFISSI---------_E C-INFISSI_telaio--_E C-MARCIAPIEDI-----_E C-MURI------------_E C-PAVIMENTAZIONI--_E C-PROSPETTI-------_E

C-PROSPETTI_light-_E

C-QUOTE-100-------_D C-QUOTE-20--------_D C-QUOTE-50--------_D C-QUOTE-LIVELLI---_D C-QUOTE-LVL_terra-_D C-RIVESTIMENTI----_E C-SANITARI--------_E C-SEZIONI---------_E C-SIMBOLI---------_E

CENTRO Assi struttura progetto Non stampabile CONTINUA Ausiliare x linee di costruzione, prove, ecc. CONTINUA Ausiliare per l inserimento Non stampabile di finestre nello spazio carta GRIGIO SCURO CONTINUA Generale per dettagli (8) costruttivi MAGENTA (6) CONTINUA Specifico per imp. eletttrico (interruttori, prese,quadri, ecc.) MAGENTA (6) CONTINUA Specifico x radiatori imp. termico GIALLO (2) CONTINUA Principale x infissi in proiezione e sezione GIALLO (2) + [8] CONTINUA Specifico per telai e mostre di porte in legno/finestre GIALLO (2) CONTINUA Generale per marciapiedi CYAN (4) CONTINUA Muri sezionati in pianta 251 PUNTO2 Generale per pavimentazioni VERDE (3) CONTINUA Principale x elementi architettonici in proiezione (non sezionati) sul piano orizzontale (pianta) e su quello verticale (prospetto) GRIGIO CHIARO CONTINUA Per elementi molto fini o (9) linee molto vicine (es. ringhiere, inferriate, etc.) ROSSO (1) CONTINUA Per indicare quote su elaborati in scala 1:100 ROSSO (1) CONTINUA Per indicare quote su elaborati in scala 1:20 ROSSO (1) CONTINUA Per indicare quote su elaborati in scala 1:50 ROSSO (1) CONTINUA Quote altimetriche (livelli) in pianta e sezione GRIGIO CHIARO CONTINUA Quota altimetricha del (9) terreno in pianta e sezione 251 PUNTO2 Generale x rivestimento pareti GRIGIO SCURO CONTINUA Principale per sanitari (8) BIANCO (7) CONTINUA Muri, solai, ecc. in sezione verticale GRIGIO SCURO CONTINUA Generale x simboli e (8) notazioni varie (es. verso salita scale, pendenza tetti, ecc.)

C-SOLAI-----------_E C-SQUADRATURA-----_B C-STR_travi-------_E C-STRUTTURA-------_E

GIALLO (2) MAGENTA (6) ROSSO (1) BIANCO (7)

C-TERRA-----------_E C-TESTI_layout----_V C-TESTI-----------_T C-TRILATERAZIONI--_E C-X-REF-----------_X C-X-REF-raster----_X

11 BLU (5) BLU (5) 240 BIANCO (7) CYAN (4)

CONTINUA Generale x limiti e tessitura solai in pianta CONTINUA Per squadrature e bordi nello spazio carta NASCOSTA Travi in pianta CONTINUA Principale per strutture in sezione orizzontale e verticale CONTINUA Linea di terra CONTINUA Testi nello spazio carta CONTINUA Testi nello spazio modello (nomi strade, etc.) CONTINUA Punti, misure e trilaterazioni CONTINUA Per linserimento x-ref di dwg CONTINUA Per linserimento x-ref di immagini

Linee guida x impostazione CTB generico.

COLORE SPESSORE LINEA


ROSSO (1) GIALLO (2) VERDE (3) CYAN (4) BLU (5) MAGENTA (6) BIANCO (7) GRIGIO SCURO (8) GRIGIO CHIARO (9) 11 251 MOLTO FINE FINE MEDIO FINE GROSSO MEDIO MEDIO FINE GROSSO FINE MOLTO FINE MOLTO GROSSO MOLTOFINE

STILE TESTI
DISEGNO

FONT
ARIAL.TTF (h.0)

STILE QUOTE
DIS-100 DIS-50 DIS-20 DIS-5

FONT
ARIAL.TTF ARIAL.TTF ARIAL.TTF ARIAL.TTF

DIM.
0.25 0.25 0.25 0.25

FRECCIA
/ OBLIQUA / OBLIQUA / OBLIQUA / OBLIQUA

DIM.
0.25 0.25 0.25 0.25

EST. SCALA GENERALE


100 50 20 5 NO NO NO SI

TESTO
SOPRA, CENTRATO, ALLINEATO SOPRA, CENTRATO, ALLINEATO SOPRA, CENTRATO, ALLINEATO SOPRA, CENTRATO, ALLINEATO

FATTORE SCALA
1 1 1 10

Impostare OFFSET dalla linea di quota = 0.05

NOTE ESPLICATIVE
I nomi dei layers e dei diversi stili di quota e testo devono essere scritti rigorosamente come sopra riportato, caratteri maiuscoli compresi, spessore di linea = default . Come regola generale le propriet principali delle entit devono essere: da layer. Si possono utilizzare solo i colori indicati in tabella, per la stampa devono essere abbinati al colore nero. Il layer C-PROSPETTI-------_E dedicato, oltre che ai prospetti veri e propri, a tutte le linee dellarchitettonico vero e proprio viste in proiezione (es. gradini delle scale, spigoli, ecc.); per finiture minori (ringhiere, corrimani, ecc.) che necessitano di spessori di linea pi fini utilizzare C-PROSPETTI_light-_E. Le indicazioni colore/spessore di linea sono definiti genericamente con aggettivi (fine, grosso, ecc.) perch, cambiando i valori a seconda della scala di stampa e volendo lasciare la possibilit di personalizzare la grafica, si preferito indicarli come relativi rapporti di spessore. Nella configurazione degli stili di stampa (file .CTB) ogni tipo di penna per linee nere deve essere cos impostata: colore=NERO, N penna=7, penna virtuale=7. Il numero tra parentesi accanto alla descrizione del colore indica lo stesso secondo la definizione numerica standard di tutti i programmi Autodesk. In alcuni layers presente un secondo colore da utilizzare facoltativamente in aggiunta al principale ove si necessiti uno spessore di linea leggermente pi grande per migliorare la definizione grafica. Le altezze dei testi vanno specificate solamente al momento della compilazione del testo vero e proprio, nella definizione dello stile di testo l'altezza di default =0. L'unit di lavoro deve essere il centimetro. La configurazione delle unit di misura dei files prevedono un solo decimale dopo la virgola (0.0) per le misure lineari. Per la configurazione degli stili di quota dei disegni non si deve impostare nessuna cifra decimale dopo la virgola: precisione =0, arrotondamento =0. Non vanno utilizzate le linee d estensione per la quotatura, solo il trattino obliquo, tranne dove espressamente indicato (DIS-5) . Lo stile di quota DIS-5 deve riportare le misure in mm.