Sei sulla pagina 1di 41

5 monolith: la forza della terra

reminds: i grandi formati SistemA in anteprima


sistema grandangolo® hatria dominique perrault: due torri per un hotel
masterpieces: il metro di parigi marazzi al salone di milano

deSign nilo gioacchini

Hatria S.p.A. | tel. +39 0536 860 600 | fax +39 0536 860 747 | venditeitalia@hatria.com | www.hatria.com MARAZZi gROUP
5
SOHO MARAZZI for

Marazzi,
sempre più grande

Questa non è una A


SistemA è il nuovo grès cristallizzato® di Marazzi Tecnica, materiale di nuova Prodotto di eccellenza, certificato Ecolabel e LEED, mette a sistema le caratteristiche
generazione, ideale per superfici verticali ed orizzontali, indoor e outdoor. tecniche ed estetiche con l’attenzione ai principi di etica ed ecosostenibilità.

18 colori
+ 1 on demand

www.marazzitecnica.com
5

sommario

3 editoriale 36 speciale ( design ) Non c'è vaso senza fiore


Hella Jongerius
Enrico Morteo SistemA: Marazzi inventa
—– There is no vase without a flower
il grès cristallizzato
A project by Hella Jongerius
4 focus 42 casa marazzi ( design ) Nostalgia
Monolith La forza della terra Eclettico napoletano senza rimpianti
—– The strength of earth
Abitazione unifamiliare a Napoli Paola Navone
Progetto Arch. Vito Di Nardo —– Nostalgia, without tears
Architetture di terra Hassan Fathy —– Single home in Naples A project by Paola Navone
—– Hassan Fathy
A project by Arch. Vito Di Nardo
( design ) Uno e centomila
24 mode 46 interno marazzi Ibride
Wallpaper Il ritorno della decorazione —– One and a thousand
Ceramica e vecchi mattoni
—– Decoration come-back A project by Ibride
Ristorante Pura Vida a Torino
Progetto Arch. Maurizio Ferreri
28 paesaggi —– Pura Vida restaurant in Turin
Riflessioni metropolitane A project by Arch. Maurizio Ferreri 62 remind
Le Torri di Perrault alla Fiera di Milano XXL Ceramiche in grande formato
—– Large format ceramics
Progetto Arch. Dominique Perrault 50 masterpieces
—– Perrault’s Towers at the Milan Fair
Eleganza nel sottosuolo
A project by Arch. Dominique Perrault Due linee del metrò di Parigi 72 corporate
—– Two underground lines in Paris ( eventi ) Marazzi a Milano
Tre appuntamenti Fuori Salone
—– Three Fuori Salone appointments
56 new words ( cronache ) SistemA
( sinergie ) Hatria
Protagonista al Cersaie 2008
Elemento a sorpresa
—– Starring at the Cersaie Fair 2008
—– Surprise!

( design ) Giochi materici


Jaime Hayon 75 glossario
—– Materials games
A project by Jaime Hayon 76 archivio
In copertina: Le Torri di Perrault, nere
Centro Stile Marazzi - Perseo 1971
nella loro pelle Marazzi, riflettono la luce —– Marazzi Design Center - Perseo 1971
in movimento. Foto: Perrault projets
—– On the cover: Perrault’s Towers
in their Marazzi black skin, reflect
the moving light. Photo: Perrault projets
editoriale

Investing in research
Ricerca e innovazione sono due parole semplici ma Research and innovation are two simple words. Yet they refer
racchiudono un mondo difficile e avventuroso. Diventate to a difficult, adventurous world. Newsworthy, especially
di bruciante attualità, ricerca e innovazione sono il "mantra" these days, research and innovation are the contemporary
del contemporaneo, spesso più evocate che realmente mantra, more often mentioned than actually put into
praticate. Questo quinto numero di MRZ propone practice. This fifth issue of MRZ proposes a journey through
un’incursione attraverso i risultati concreti ottenuti da the concrete results that Marazzi obtained thanks to its
Marazzi proprio grazie ad un costante impegno nella ricerca constant engagement in research and innovation of both
e nell’innovazione dei processi e dei prodotti. A sottolinearne processes and products. To underline this, the heart of
il valore di novità assoluta, il centro della rivista è dedicato the magazine is dedicated to a preview of the new SistemA
ad un’anteprima della nuova collezione SistemA. Frutto collection. The result of the collaboration among several
della collaborazione fra i diversi laboratori di ricerca della Marazzi research labs, SistemA is not only a new product
Marazzi, SistemA non è solo un nuovo prodotto, ma è but a new material. New production approaches that govern
un materiale del tutto nuovo. Nuovi procedimenti produttivi the new chemical-physical process of the material provide
che sovraintendono a nuovi processi chimico-fisici della SistemA with resistance, brightness and stability never
materia conferiscono a SistemA caratteristiche di resistenza, previously obtained in the ceramic sector. And it also
brillantezza e stabilità mai ottenute prima nel settore della features an integrated, flexible chromatic system designed by
ceramica. Il tutto organizzato dall’architetto Dal Lago in un architect Dal Lago. Just as innovative were also the results of
sistema cromatico integrato e flessibile. Non meno innovativi the collaboration between Marazzi and Dominique Perrault
i risultati della collaborazione fra Marazzi e Dominique on the new NH Hotel newly presented just outside Milan.
Perrault in occasione del progetto del nuovo NH Hotel A glassy, light, black and technologic skin that Marazzi has
appena inaugurato alle porte di Milano. Una pelle vetrificata, produced using its own technology and experience in the
lucida, nera e tecnologica, che Marazzi ha messo in opera field of ventilated walls. Innovation does not only rhyme
utilizzando la propria tecnologia e l’esperienza nel settore with invention: to innovate also means to re-interpret with
delle pareti ventilate. Innovazione però non fa solo rima con new eyes one’s tradition. Monolith is a collection that reads
invenzione: innovare significa anche reinterpretare con occhi ancient inspirations in an original way, also translating the
nuovi la propria tradizione. Monolith è una collezione che suggestions from the soil and the sand into surfaces of solid
rilegge in maniera originale ispirazioni antiche, traducendo density. Research and innovation are also the main players
in superfici di solida densità le suggestioni delle terre, in the three appointments by Marazzi during the Milan
del suolo, delle sabbie. Ricerca e innovazione sono anche International Furniture Fair: three opportunities to get in touch
i tre appuntamenti fissati da Marazzi in occasione del Salone with different design languages and verify the versatility
del Mobile di Milano: tre occasioni per confrontarsi con of the products. Research and innovation in the design
differenti linguaggi del progetto e per verificare la versatilità of collections that were conceived to enhance large modules,
Come una piazza dedicata dei prodotti. Ricerca e innovazione nel progetto di collezioni ceramics that go well beyond the limits of the tile format and
al nuovo SistemA, l’allestimento pensate per esaltare moduli di grandi dimensioni, ceramica are ready to talk the language of space. Then research and
di Marco Romanelli per Marazzi
al Cersaie 2008.
oltre i limiti della piastrella per confrontarsi con le regole innovation between the past and the future, to explore the
—– It is like a square dedicated dello spazio. E poi ricerca e innovazione fra passato e futuro, land of décor, a new frontier of contemporary expression. EM
to SistemA, the layout by
per esplorare il terreno della decorazione, nuova frontiera
Marco Romanelli for Marazzi
at the Cersaie Fair 2008. dell’espressione contemporanea. EM

 
focus Monolith

>
Monolith Marazzi In principio era la terra, terra cruda, impastata e cotta al sole. Semplici mattoni con cui costruire case e templi.
Poi vennero i colori, ossidi e sabbie che vetrificando al forno resero le mattonelle di terracotta brillanti e luminose.
La ceramica nasceva in Mesopotamia nel secondo millennio avanti Cristo e con i suoi colori sembrava aver portato
in terra la luce splendente del cielo. Da allora l’evoluzione della ceramica è la storia di un dialogo ininterrotto fra luce e
materia, fra colore e brillantezza. Questa nuova collezione è un ritorno alle origini, un omaggio alla terra e alla sua forza.
Monolith non è la reinvenzione di un particolare tipo pietra o l’imitazione di uno specifico materiale.

foto max zimbelli


styling elena caponi, tamara bianchini

At the beginning there was the earth. Dry, worked by hand, then cooked in the sun. Mere bricks to use for building house
and temples. Then there were colors, oxides and sands that, through the glazing process in the oven, made terracotta
bricks bright and shiny. Ceramics were born in Mesopotamia in the 2nd millennium B.C. and with its colors it seemed
to take the light of the sky on earth. The story of the evolution of ceramics is, since, then, one of a never-ending dialogue
between light and matter, color and brightness. This new collection is a comeback to the origins, a present to the earth
and its strength. Monolith is not the reinvention of a particular type of stone or the imitation of a specific material.

 
focus Monolith

Quattro tonalità neutre che spaziano dalla luminosità della sabbia


alle profondità dell’asfalto, quattro colori di terra compatti, screziati
e disponibili grezzi o lappati. —– Four neutral tones that range from
the lightness of sand and the depth of tarmac, four earthly colors –
compact, textured, and available in a raw or lapped format.

Con i suoi toni semplici e neutri, Monolith suggerisce piuttosto


la compattezza stessa del suolo, la sua apparente continua
Monolith non è un colore, ma una particolare qualità
uniformità. Nelle sue diverse varianti, Monolith non è un colore, ma
una particolare qualità della superficie, opaca eppure luminosa, omogenea
della superficie, opaca eppure luminosa,
senza per questo essere mai uniforme. Monolith evoca le screziature omogenea senza per questo essere mai uniforme
infinite della sabbia, le asperità pastose dell’asfalto, le cristalline geometrie
dei porfidi. Qualità esaltate sia dai grandi formati sia soprattutto da Monolith is not a color but a particular
alcuni elementi speciali, pensati come frammenti di architetture possibili,
tracce da cui far ripartire la trama regolare del disegno. Un primo pannello, surface quality, matt and at the
la cui composizione gioca su moduli quadrati e rettangolari, evoca
le faglie di spacco della pietra, quasi a sottolineare l’intima geometria
same time shiny, yet never even
di una struttura. Un secondo elemento offre semplicemente una superficie
rigata, un ritmo regolare di ombra e di luce che evidenzia l’omogeneità
della materia. Un terzo elemento presenta l’alternarsi di toni contrastanti in fasce asimmetriche e irregolari. Un quarto,
infine, mostra una superficie ondulata, come fossero delicati movimenti del terreno o curve ricavate in una semplice
parete di terra. Ma la vera forza di un materiale che può essere utilizzato indifferentemente in interno e in esterno si rivela
in pieno nelle ampie superfici continue e senza interruzioni. Più che un pavimento una sorta di suolo artificiale, una superficie
solida e piena. Coniugando versatilità e grande resistenza, Monolith è adatto ai grandi luoghi pubblici così come agli spazi
domestici, capace di farsi strada o piazza ad alta intensità di transito oppure terra da abitare e da vivere •

white black wengé grey

With its simple, neutral tones, Monolith rather suggests the same compactness of the soil, its apparently
continuous uniformity. Monolith evokes the infinite textures of the sand, the dough-like roughness
of tarmac, the crystalline geometries of porphyry. Qualities that are underlined both by the large formats and
particularly by some special elements, conceived as fragments of possible architectures, traces
from which the regular pattern of the drawing can start again. A first panel, whose composition plays with square
and rectangular modules, evokes the cuts of stone, almost to underline the intimate geometry of a structure.
A second element merely offers a striped surface, a regular rhythm of shadow and light that underlines the sameness
of the matter. A third element alternates contrasting tones in asymmetrical and irregular lines. Last, a fourth one shows
a wavy surface like delicate soil movements or curves that were carved from a simple earth wall. But the real power of a
material that can be indifferently used for indoor or outdoor only openly emerges through the wide,
flowing surfaces where there are no interruptions. More than a pavement, this is an artificial soil, a solid, full surface.
By marrying versatility and great resistance, Monolith is perfectly suited for wide public places as well as for domestic ones;
it can become a road or a square with high passage or a land to live and experience • Monolith Marazzi

 
focus Monolith

Un materiale che può essere utilizzato


indifferentemente in interno e in esterno si rivela in pieno
nelle ampie superfici continue e senza interruzioni
A material that can be used indifferently for in and
outdoors. It truly comes out in all its value when it is used
on wide, continuous surfaces, with no interruptions

Monolith Marazzi

 
focus Monolith focus Monolith

L’effetto lucido del bitume bagnato su di un marciapiede di New York The Vases di Ron Arad per Serralunga
—– The shiny effect of wet bitume on a New York pavement Monolith Marazzi Muretto 3D —– The Vases by Ron Arad for Serralunga Monolith Marazzi Bicromia

Monolith Marazzi Site, Ghost Parking Lot, Hamden, Connecticut, 1977 Monolith Marazzi Bicromia
—– Site, Ghost Parking Lot, Hamden, Connecticut, 1977

Materia come struttura


e come ritmo,
materia come manto
continuo e omogeneo

Matter as structure
and rhythm, as a
continuous and
homogeneous cover

10 11
focus Monolith focus Monolith

Materia come luce


e come terra,
materia geometrica
e sinuosa

Matter as
light and soil,
geometric and
curvy
Costantino Nivola, Sand-cast, pannello decorativo per Olivetti, 1953 Shigeru Ban, MDS Gallery, Tokyo, 1994
Monolith Marazzi Riposo Onda —– Costantino Nivola, Sand-cast, decorative panel for Olivetti, 1953 —– Shigeru Ban, MDS Gallery, Tokyo, 1994

Zolle di terra riarsa Monolith Marazzi Muretto 3D Ray & Charles Eames, Screen, 1946 Monolith Marazzi Onda
—– Burnt soil lumps —– Ray & Charles Eames, Screen, 1946

12 13
focus Monolith

Monolith Marazzi

Una superficie ondulata, come fossero


delicati movimenti del terreno o curve ricavate
in una semplice parete di terra
A wavy surface like delicate land
movements or curves that were
carved in a soil wall

14 15
focus Monolith

1 © Chant Avedissian 2 © Christopher Little


Hassan Fathy: costruire

Aga Khan Trust for Culture


con la terra, con
1
l’aria e con le persone
Tra Africa e futuro,
l’architetto egiziano che rilesse
con sguardo moderno la tradizionale
architettura in terra cruda 2

Between Africa and the future,


the Egyptian architect
who read traditional architecture
with modern eyes

Architetto, urbanista, pittore e poeta, Hassan Fathy Hassan Fathy: building with the earth, the air, and people
nacque il 23 marzo del 1900 ad Alessandria e morì al He was an architect. But also an urban planner, a painter, and a
Cairo il 30 novembre del 1989. Sebbene fosse cresciuto poet. Hassan Fathy was born on March 23rd 1900 in Alexandria
in un universo colto e cosmopolita, Fathy, figlio di un and died in Cairo on November 30th 1989. Though he was
proprietario terriero, trovò nelle campagne del suo paese brought up in a cultivated and cosmopolitan environment, Fathy,
le ragioni che ispirarono le sue ricerche più interessanti. son of a landowner, found in the countryside of his country the
Colpito dall’arretratezza dei paesaggi rurali egiziani, capì reasons that inspired him in his most interesting research. Struck
subito che non sarebbe stato possibile trasportare in Egitto by the backwardness of rural Egyptian landscapes, he immediately
le costose architetture moderne e si dedicò a traslarne understood that importing the expensive modern architecture
i principi in tecniche costruttive tradizionali. La modernità in the country was simply not an option. He therefore started
era nel pensiero, ma i materiali sarebbero stati i semplici to consider the possibility of interpreting the contemporary
mattoni in terra cruda. Coniugando un approccio language using traditional building methods. Modernity was
razionale con tutte le possibilità del mattone, usato come in the thought and the project but materials would be mere dry
copertura per volte sottili e come spessa parete isolante, soil brick. By marrying a rational approach with all the possibilities
Monolith Marazzi Fathy immaginò un’architettura sensibile e realistica, adatta offered by bricks – sometimes used as a light cover, others as a

16 17
focus Monolith

6 -7 © Chant Avedissian 8 © A. Kawatli


Aga Khan Trust for Culture
4

al clima e alle persone. Ma il suo obiettivo non era thick, insulating surface – Fathy ended up imagining a sensible,
solo quello di costruire case più economiche di quelle realistic architecture, perfectly suited to the climate and the
europee, bensì risolvere un più grave problema sociale. people. But his objective was not simply to build more economic
Per restituire dignità e autosufficienza agli stessi abitanti homes that their European counterparts. He also wanted
li coinvolse nella costruzione, insegnando loro a fabbricare to solve a serious social problem. In order to provide the
mattoni e a costruire con metodi tanto elementari inhabitants with new dignity and self-support, he involved them
quanto efficaci. A lungo funzionario governativo, Fathy in the production of bricks and in building using elementary yet
fu incaricato di progettare interi villaggi e seppe coinvolgere highly efficient methods. For a long time a government official,
tutta la comunità così da trasformare il cantiere in un Fathy was asked to design complete villages and he was able
momento culturale e collettivo. Il villaggio di New Baris to involve the whole community and thus to turn a building side
del 1967 è forse quello che riassume meglio lo spirito dei in a cultural, collective moment. The New Baris village of 1967
suoi progetti e del suo approccio all’architettura. Come is maybe the one that summarizes best the spirit of his projects
nei suoi precedenti lavori, le abitazioni sono interamente and his approach to architecture. Like in his previous jobs,
costruite con archi, cupole, volte e gradini in mattoni, tutti also here homes are wholly built with arches, domes, vaults 6
messi in opera senza l’ausilio di complicate impalcature • and brick steps, put into place with no use of scaffolding •

3 © A. Kawatli 4 © Chant Avedissian 5 © A. Albek, M. Niksarli


Aga Khan Trust for Culture

Hassan Fathy, villaggio New Baris, Egitto, 1967. Alcune vedute, il prospetto e due sezioni del centro comunitario attorno al quale si sviluppava l’insediamento residenziale.
—– Hassan Fathy, New Baris village, Egypt, 1967. Views, elevation and two sections of the communal center around which the residential complex would develop. 8

18 7 19
focus Monolith

Un materiale per grandi luoghi pubblici


così come per spazi domestici
A material for wide public
spaces as well as domestic ones

Monolith Marazzi

20 21
focus Monolith

Più che un pavimento una sorta di


suolo artificiale, una superficie solida e piena
More than a floor,
a sort of artificial soil, a solid
and full surface

Monolith Marazzi

22 23
mode pareti decorate

>

Non più pareti Se c’è un carattere distintivo


che accomuna tutte le ricerche

di un bianco dell’estetica contemporanea,


questo può forse essere individuato

purissimo, in un atteggiamento di eclettismo


diffuso. Il tramonto delle semplici

ma segni,
certezze imposte dal razionalismo
modernista ha riaperto il vaso
di Pandora della forma. Liberato
decori e colori. dai vincoli di coincidenza fra
estetica e funzionalità, il progetto
Scenografiche ha riscoperto nuovi terreni d’azione
al di là dello spettro cromatico
narrazioni e dei colori primari, dell’onesta Wallpaper A distinctive character
esibizione dei materiali o del that links all contemporary research
dello stile rassicurante dominio del tutto bianco.
Decoro come racconto e come
in aesthetics is without doubt
an approach of diffused eclecticism.
contemporaneo emozione, come prefigurazione del The end of the simple certainties
imposed by modernist rationalism has
re-opened the Pandora vase of form.

No more hyper-white
Freed from duties of coincidence
between aesthetics and functionality,
design has re-discovered new areas
walls but signs, décors, of interest beyond the chromatic
spectrum and primary colors, beyond
and colors. Narrative scripts the honest show of materials or the
re-assuring domination of all white.
in contemporary style Décor like a tale and an emotion,
like an anticipation of the future or
a revival of the past. On the one hand,
Pagina a fianco. New York Marazzi. Sopra. Soho, Agorà, Folk, New York, Folk, Iron.
technological aesthetic was born from —– Opposite page. New York Marazzi. Top. Soho, Agorà, Folk, New York, Folk, Iron, Iron.

© xJavierx © elsa castelo © baboon™ © ooh_food © Sindesign © elsa castelo © xJavierx © Xiba © ninainvorm © Hummeista ligan

24 25
mode pareti decorate

futuro o come rivisitazione del passato. the virtual world of computers;


Da un lato l’estetica tecnologica che on the other, research started to focus
nasce dal mondo virtuale del computer; on providing reality with a new form.
dall’altro una ricerca tesa a dare nuova It is not by chance that we now see
forma all’immagine del reale. Non è embroideries and pixels, flowers
un caso che oggi convivano felicemente and optical geometries, ethnic and
merletti e pixel, fiori e geometrie optical, minimal inspirations live happily together.
etnico e minimal. Un universo volubile A voluble universe that seems to project
che pare proiettarsi con estrema itself with utmost fantasy on the walls
fantasia sulle pareti dei luoghi in cui of the places that we inhabit. That are
viviamo. Non più solo divisioni fra spazi no longer mere separating elements
e stanze diverse, le pareti sono schermi between spaces and rooms but screen
su cui scorrono paesaggi diversissimi. to display the most enjoyable landscapes.
Più che rivestire e proteggere, Rather than cover and protect,
la ceramica torna ad essere decoro, ceramics are once again thus décor,
racconto, suggestione. Esaltata dai tale, suggestion. Enhanced by the large
grandi formati o frammentata in infiniti formats or fragmented in an endless flow
listelli, la ceramica scopre il suo lato più of parts, ceramics once again discover
divertito e divertente, facendosi ritmo, their amused and amusing side and turn
scansione, figura, colore • into rhythm, time pattern, figure, color •

Decoro come racconto e


come emozione fra pixel e merletti,
fiori e geometrie optical
Décor as a tale and an emotion
between pixels and embroideries,
flowers and optical geometries.

Pagina a fianco. Folk Marazzi. Sopra. New York, Folk, Agorà, Feeling, Agorà, Folk, Agorà.
—– Opposite page. Folk Marazzi. Top. New York, Folk, Agorà, Feeling, Agorà, Folk, Agorà.

© elsa castelo © Mark Wiewel © ekonon © elsa castelo © dailydolores © elsa castelo © lauren·b © Prarne © elsa castelo © elsa castelo

26 27
paesaggi Torri, Rho Pero

>
Una coppia di oggetti architettonici
originali che si imprimono nella
Metropolitan mirror effects
A couple of original architectural objects
Le torri-albergo
memoria, un segno forte e di qualità
nel paesaggio urbano attorno a cui
that are printed in memory. A strong,
qualitative sign in the urban passage
realizzate da
imbastire una maglia di relazioni visive
per moltiplicare il potere attrattivo
that serves as a starting point to create
a net of visual relationships to multiply
un protagonista
di un’area di espansione strategica
lontana dal centro della metropoli.
the attractive power of an area of
strategic expansion, far from the center
dell’architettura
È questo il senso del progetto per
le eleganti torri del nuovo NH Hotel,
of the city. This is the concept that
led to the design of the elegant towers
contemporanea
inaugurato di recente in vicinanza of the new NH Hotel, near the New di fronte
del Nuovo Polo fieristico milanese, Milanese Fair Pole, recently opened.
e disegnate da Dominique Perrault, They were conceived by Dominique all’ingresso
architetto di fama internazionale Perrault, an internationally acclaimed
da sempre attento al rapporto tra architect, highly appreciated for his care della nuova
architettura e forma della città. I due and attention to the relationship between
monoliti di 18 e 19 piani che formano architecture and city forms. The two Fiera di Milano
il complesso alberghiero, rivestiti da
una fascinosa pelle lucida di colore
monoliths of 18 and 19 floors that
make up the hotel complex are covered creano
nero e lievemente inclinati sull’asse
verticale quasi a suggerire un’improbabile
with a fascinating shiny black skin and
positioned slightly sideways with respect insoliti effetti
precarietà statica, ospitano in totale
400 camere a tre e quattro stelle e
to the vertical axe, almost as if to suggest
a very unlikely unstableness. They host di astrazione
grazie

RIFLESSIONI METR OPOLITANE a una pelle


specchiante
dalla tecnologia
testo duccio biasi altamente
innovativa
foto perrault projets, jean ber
progetto dominique perrault architecture

Two hotel towers designed by


an important name of contemporary
architecture and located by new
Fairground in Milan create unusual
abstract effects, thanks to a
thoroughly mirroring surface featuring
a highly innovative technology
28 29
paesaggi Torri, Rho Pero

sono raccordati alla base da un atrio a total of 400 rooms, 3 or 4 stars,


a crociera che dà accesso a spazi and they are linked at the basis
di ristorazione e servizi. La distribuzione with an atrium that provides access
interna delle torri, a pianta quasi to the restoration and service areas.
quadrata, è semplice e razionale: The internal distribution of the towers,
un nucleo centrale con gli impianti e that have an almost square plant,
i sistemi di risalita a cui fanno da corona is simple and rational: a central core
le camere, interamente disposte lungo with the lifts and stairs, crowned
le pareti perimetrali a cui è delegata by the rooms laid out along the walls
la funzione portante. Se avvicinandosi of the perimeter that have a supporting
non si può fare a meno di venire catturati function. Impossible not to be caught
dalla geometria raffinata e minimalista by the refined and minimalist geometry
dei due giganteschi prismi, differenziati of the two gigantic prisms, differentiated
da un lieve scarto in altezza e dall’opposta by a small difference in height and
inclinazione, un’occhiata alla planimetria by the opposite inclination. Yet a look
rivela che i due edifici si attestano sulle at the floor plan reveals that the two
maglie di un reticolo cartesiano esteso buildings are set on the frames of a
nel territorio in tutte le direzioni, con Cartesian grid that extends throughout
un continuo riferimento agli assi direttori the territory in all directions, with a
del vicino quartiere espositivo. Questo continuous reference to the directory
svela anche il significato dell’inclinazione axes of the nearby Fairground quarter.
di 5 gradi sulla verticale dei due volumi, This unveils the meaning of the 5 degrees
che sembrano piegarsi in un gesto di inclination of the vertical of the two

I due giganteschi prismi, dall’opposta


inclinazione, sono differenziati da un lieve scarto
in altezza The two gigantic prisms,
featuring an opposite positioning angle,
are slightly different in height

La tipologia distributiva Collegate visivamente


è alquanto semplice, con i servizi al quartiere espositivo da un
e gli impianti di risalita al centro reticolo cartesiano, le due torri si
e le pareti perimetrali portanti. inclinano verso la Fiera e verso la
—– The distribution of the città in un gesto di accoglienza.
environments is quite simple, —– Visually connected to the
with service areas and lifts exhibition ground through a
at the center and supporting Cartesian grid, the two towers
walls on the side. lean towards the Fair and the
city, as if in a welcoming gesture.

30 31
paesaggi Torri, Rho Pero

invito e di accoglienza rispettivamente volumes that seem to bend like


verso l’ingresso della Fiera e verso in an invitation and welcoming gesture
la città in lontananza. Questo intento towards the entrance of the Fair
giocoso e vagamente destabilizzante and the distant city. This playful –
è ulteriormente sottolineato dal and vaguely disorienting – approach
raffinato trattamento della pelle esterna is further underlined by the refined
delle torri, costituita da una parete treatment of the external skin of the
ventilata traforata da oltre 1000 finestre towers, obtained through a ventilated
distribuite irregolarmente in modo wall, also perforated by more than
da sottolinearne l’omogeneità ma 1000 windows that are irregularly
anche la sottile e continua tensione. distributed in order to underline
Durante il giorno la superficie specchiante the homogeneity and the subtle
e luminosa riflette la luce in movimento and continuous tension. The shiny,
della pianura lombarda creando un effetto mirroring surface reflects the moving
di astrazione visiva, di notte svanisce light of the Lombard plain during
essa stessa trasformando gli edifici in the day, and creates an effect of
due enormi lanterne che identificano con visual abstraction. At night, the skin
immediatezza il luogo e il suo rilievo nel disappears and turns the two buildings
paesaggio. Gli elementi che costituiscono into enormous lanterns that stand
le pareti ventilate, completamente lisce out as local landmarks. The elements
e prive di agganci a vista, nascono dalla that make up the ventilated walls
felice collaborazione tra il progettista e are thoroughly smooth and feature
Marazzi Engineering (la divisione del no visible hanging elements were the

Di giorno la superficie specchiante riflette la luce


in movimento, di notte svanisce trasformando
gli edifici in due grandi lanterne The mirroring surface
reflects the moving light during the day
while at night it disappears, turning
the buildings into two huge lanterns

Le sagome inclinate
delle torri si rispecchiano
nelle vasche d’acqua
che circondano il complesso
alberghiero e sono collegate
all’ingresso della Fiera
da un’aerea pensilina
in vetro e acciaio.
—– The bent shapes of
© Mimmo Capurso

the towers are mirrored in the


waters that surround the hotel
complex and are connected
to the entrance of the Fair by
a glass and steel canopy.

32 33
paesaggi Torri, Rho Pero

Gruppo che si occupa di progetti result of the excellent collaboration


speciali), che ha ideato appositamente between the architect and
per questa occasione un prodotto Marazzi Engineering (the Group’s
unico e altamente innovativo, division that deals with special
perfettamente rispondente ai canoni projects). They created a unique
stilistici del maestro francese e and highly innovative product,
alla sua continua attitudine a perfectly suited to the style
sperimentare sui materiali. Si tratta and experimentation needs of
di Jolly Black, una piastrella di grande the French maestro. The product
formato (50 x 100 cm) costituita da is Jolly Black, a large format tile
un fondo di gres porcellanato rivestito (50 x 100 cm) consisting of porcelain
da uno strato di vetroceramica nera stoneware basis covered with a black
levigata a specchio. L’accoppiamento tra vitroceramic layer, mirror-polished.
materiali differenti permette di ottenere The coupling between the various
un prodotto dotato di elevata resistenza materials makes up a product
meccanica e termoacustica, oltre che with high mechanical and
completamente impermeabile all’acqua. thermo-acoustic resistance, also
Ma sono soprattutto le caratteristiche waterproof. But it is mainly
estetiche a rendere attualmente unico the aesthetic characteristics that
al mondo questo paramento ceramico, make this ceramic covering absolutely
che grazie alle elevate qualità specchianti unique: its highly mirroring qualities
e alla profondità di rifrazione della luce and depth in light refraction give it
ha un aspetto eccezionalmente luminoso • the exceptionally shiny look •

Un paramento di ceramica unico al mondo,


dall’aspetto eccezionalmente riflettente
e luminoso A ceramic cover that is unique
in the world, featuring an exceptionally
reflecting and light look

La pelle esterna, dallo straordinario


potere riflettente, è realizzata con
l’esclusiva lastra in vetroceramica Jolly
Black di formato 50 x 100 cm, sviluppata
appositamente per questo progetto.
—– The external skin, with its extra-ordinary
mirroring power, is realized with the
exclusive vitro-ceramic slab Jolly Black in a
50 x 100 cm format, developed specifically
for this project.
© Jean Ber

34 35
speciale

SistemA
La leadership mondiale conquistata dall’Italia nel settore The world leadership that Italy has gained in the ceramic
dei rivestimenti ceramici si basa su un insieme di fattori quali covering sector is based on a mix of factors such
innovazione, razionalizzazione produttiva, fantasia e alte as innovation, rational production, imagination and high
prestazioni. Qualità che non sarebbero state però sufficienti performance. These qualities would never have sufficed
se la produzione italiana non si fosse distinta per un alto tasso though should Italian production not have also been highly
di bellezza e per una spiccata sensibilità cromatica. Proprio beautiful and sensitive to colors. It was actually the colors
i colori e la brillantezza delle superfici hanno permesso già alla and brightness of surfaces that allowed Italian tiles, already
fine degli anni Cinquanta alle piastrelle italiane di imporre nel at the end of the 1950s, to impose Made in Italy quality

Marazzi inventa il gres cristallizzato: il colore nella Marazzi invents crystallized stoneware: color
sua forma migliore. Superfici inalterabili a parete e pavimento, in its best form. Unalterable wall and floor surfaces,
in interno ed esterno, nel rispetto totale dell’ambiente for in and outdoors, perfectly eco-friendly

36 37
speciale

COLORE
mondo lo standard di qualità della ceramica Made in Italy. world-wide. With the new SistemA series,
Con la nuova serie SistemA, Marazzi Tecnica oggi riscrive Marazzi today re-writes the parameters of
i parametri della tradizione italiana in una nuova chiave Italian tradition under a new technological light,

COLOR
tecnologica e di grande innovazione. Grazie ad un avanzato as well as an innovative one. Thanks to an advanced,
processo di produzione (protetto da segreto industriale) patented production process, Marazzi research labs
i laboratori di ricerca di Marazzi Group sono riusciti ad ottenere were able to obtain exceptionally resistant surfaces
superfici di eccezionale resistenza, senza che ciò pregiudicasse without sacrificing on color quality (which is
né la qualità del colore, che risulta anzi particolarmente particularly intense and deep), nor on brightness,
intenso e profondo, né la lucentezza, esaltata al contrario enhanced by the deep crystallization of the superficial Un pacchetto cromatico strutturato come un sistema, formato A chromatic packet structured as a system, formed by 18 variables
dalla profonda cristallizzazione dello strato superficiale layer of the tile. A technological advance that puts da 18 varianti suddivise in tre gruppi di colore: 6 colori freddi divided in three color groups: 6 cool colors (bianco, acciaio,
della piastrella. Uno scatto tecnologico che consente non together all the traditional qualities of ceramics (bianco, acciaio, grigio, cemento, ardesia, nero); 6 colori caldi grigio, cemento, ardesia, nero); six warm colors (avorio, sabbia,
solo di fondere tutte le tradizionali qualità della ceramica with stoneware high performance and versatility, (avorio, sabbia, marrone, tortora, argilla, fango); 6 colori saturi marrone, tortora, argilla, fango); 6 saturated colors (giallo, blu,
con le alte prestazioni del gres, ma di raggiungere prestazioni never before obtained on a floor, in a color palette (giallo, blu, rosso, verde, arancio, creta) più un colore che può rosso, verde, arancio, creta). Plus a color that can be realized
e versatilità mai ottenute in precedenza anche a pavimento, that ranges from neutral to warm and cold tones. essere realizzato a richiesta del cliente. La particolare struttura upon a client’s request. The particular structure of the material
in una gamma cromatica che spazia dai toni neutri alle Extra-ordinary brightness, exceptional color della materia assicura colori pieni, brillanti e omogenei • ensures the fullness, brightness and homogeneity of the colors •
sfumature calde e fredde. Straordinaria brillantezza, eccezionale saturation, possibility to use the material in- and

SUPERFICIE
saturazione dei colori, uso indifferente all’aperto e al chiuso, outdoors, on walls or floors, thorough dimensional
a parete e a pavimento, assoluta stabilità dimensionale, stability, the possibility to realize continuous surfaces
possibilità di realizzare superfici continue e lucide posate senza and bright ones with no joints, and large formats.
giunti, grandi formati. SistemA, la tradizione italiana si rinnova • SistemA, the Italian tradition is renewed •

SURFACE
SistemA è realizzato in gres porcellanato cristallizzato, SistemA is made of crystallized porcelain stoneware, a new
un nuovo materiale che unisce i vantaggi del gres a quelli dei material that puts together the advantages of stoneware
Architettura
materiali smaltati. Nato nei laboratori Marazzi, questo nuovo and those of glazed materials. Born in the Marazzi labs, this
materiale offre elevatissima resistenza all'abrasione e superfici material offers an extremely high abrasion resistance and surfaces
di eccezionale densità grazie alle caratteristiche dei prodotti of exceptional density thanks to the characteristics of vitro ceramics
vetroceramici. Due le finiture proposte: superficie strutturata da products. Two are the proposed finishes: a surface structured
granuli cristallizzati, superficie lappata e perfettamente lucida • in crystallized grains, and a lapped, perfectly smooth one •
Città Comuni Quartieri

RIFRAZIONE
Le Cromie REFRACTION
La natura cristallina del materiale non assicura solo The crystalline nature of the material ensure great
grandissima resistenza e stabilità del prodotto, ma resistance and stability but also extreme chromatic brightness.
anche una estrema lucentezza cromatica. Perfettamente Perfectly transparent, crystals do not modify the chromatic
trasparenti, i cristalli non modificano l'omogeneità cromatica homogeneity of the colored material in its mass. Quite
del materiale colorato in massa, ma anzi, grazie alle loro the opposite: thanks to their physical characteristics,
proprietà fisiche, accentuano la brillantezza delle superfici • they underline the beauty of surfaces •

38 39
speciale

INTERNO/ESTERNO
IN- AND OUTDOORS
L'assoluta compattezza delle superfici rende SistemA adatto The absolute compactness of surfaces makes
per rivestimenti e pavimenti tanto in interno quanto in esterno. SistemA suitable for wall and floor covering for both
Insensibile agli sbalzi termici, resistente all'aggressione di in- and outdoors. Insensitive to thermal changes, resistant
soluzioni chimiche, antiscivolo e resistente all'abrasione, SistemA to chemical aggressions, anti-slip and anti-abrasion,
può essere impiegato in aree ad usura elevata, luoghi pubblici, SistemA can be used for high passage areas like public
spazi commerciali. Ma il suo elevato tasso estetico lo rende or commercial spaces. But its highly aesthetic value also
perfetto per tutte le destinazioni domestiche e di prestigio • makes it ideal for domestic and prestige applications •

FORMATI
FORMATS
SistemA è prodotto in tre formati perfettamente rettificati: SistemA is produced in three perfectly rectified formats.
60x120, 60x60, 30x60 cm. Le qualità chimico-fisiche 60x120, 60x60, 30x60 cm. The chemical and physical qualities
del materiale e l'accurata scelta delle materie prime e delle of the material and the accurate choice of primary materials
lavorazioni ne assicura la massima stabilità dimensionale, and working techniques ensures maximum dimensional
semplificando le operazioni di montaggio. Rapido da posare e stability and makes the laying process smoother.
facile da tagliare o forare anche su formati di grandi dimensioni • Fast to lay, and easy to cut or drill also on large formats •

FUGHE
JOINTS
Totalmente rettificato, SistemA consente di realizzare superfici Totally rectified, SistemA allows for the realization of
estremamente uniformi. Nel caso di pavimenti ottenuti con extremely uniform surfaces. For floors featuring elements
elementi di unico formato, è anzi possibile posare SistemA con of a single format it is actually possible to lay SistemA
fughe accostate. Un'opportunità particolarmente interessante with side-by-side joints. A particularly interesting opportunity
se si utilizzano moduli lappati nel formato 60x60 cm, when using lapped 60x60 cm modules, in order to obtain
così da ottenere superfici continue e perfettamente lucide • flowing, perfectly shiny surfaces •

40 41
casa marazzi Villa unifamiliare a Napoli

>
ECLETTICO
Con spirito insieme giocoso e teatrale Neapolitan eclectism It’s playful
una casa unifamiliare si presenta sulla and theatrical this single family
scena urbana di Villaricca, cittadina home in Villaricca, a small city in
dell’agro napoletano. La recinzione the countryside near Naples. Its fence,
esterna, vivace come una scenografia as lively as a comic opera, also serves

NAPOLETANO
di un’opera buffa, costituisce anche as support and landing for the small
il sostegno e il parapetto del piccolo terrace that looks out onto the road,
terrazzo affacciato su strada, luogo as well as a relaxation area for
di riposo oltre che di socialità allargata. socialization. The essential texture
La scabra matericità del gres a effetto of the stone-effect stoneware
pietra che riveste il muretto sagomato that covers the wall is a clear reference
richiama il calore delle rocce vulcaniche to the heat of volcanic rocks – that
familiari alla tradizione architettonica are so familiar to the local architectural
locale e dialoga armoniosamente con style. This creates an harmonious
le stilizzazioni del coronamento metallico, contrast with the graphic-style shapes
che alludono al disegno vario e mutevole of the metallic ending, a quotation
di uno skyline urbano. La raffinata pelle from the varied and ever-changing urban
ceramica ottenuta con le fasce a mosaico skyline. The sophisticated ceramic skin
della serie Percorsi di Marazzi, priva di was obtained using mosaic slabs of the
soluzione di continuità grazie all’alta Percorsi series by Marazzi. The joints are

Estroversa e teatrale, una villa


dell’entroterra napoletano mette
in scena una perfetta fusione
A sinistra e a fianco. Il pavimento
tra spazi esterni e interni,
del piccolo terrazzo è realizzato
con le fasce 30x60 cm e 15x60 cm raccordati da una preziosa pelle
in gres a effetto pietra
della serie Percorsi, nei colori beige
e verde. Con le greche da 30x60 cm
della stessa serie, nel colore beige,
sono rivestite invece le scale,
il muretto esterno e le pareti
interne del living.
In alto a destra. La fantasiosa
recinzione esterna, rivestita in lamina
di acciaio e gres, è stata ideata
testo
foto
duccio biasi
luciano busani Extrovert and theatrical,
a villa in the countryside
dalla scenografa Laura Niola.
progetto arch. vito di nardo
—– Left and opposite page.
The floor of the small terrace is
covered with 30x60 cm and
15x60 cm slabs of the Percorsi series
of Naples creates a perfect
in the beige and green colors.
The stairs are covered with the fusion between indoor
and outdoor, connected by
lozenge 30x60 cm from the same
series (in beige), and so are the
outer wall and the living room.
Top right. The fancy fence,
covered in a steel foil and stoneware,
a precious stoneware skin
was created by the set designer
Laura Niola. with a stone effect
42 43
casa marazzi Villa unifamiliare a Napoli

precisione del taglio e alla posa con invisible thanks to the precision of
stuccature colore su colore, prosegue the cut and the laying down with Light slides and stops on the ceramic
lungo le scale di ingresso, le murature
esterne e il pavimento del balcone e si
color-on-color joints. The skin continues
along the entry staircase, outer walls surface and it strengthens the feeling of warm
distende come un pregevole arazzo sulle
pareti di fondo del living al piano rialzato.
and balcony floor, and, like a luxurious
tapestry, on the living room wall
domesticity while also dilating the interiors
La luce di mezzogiorno che scivola e of the ground floor. The mid-day light
si rapprende sulla superficie di gres that slides and stops along the porcelain
porcellanato rafforza il senso di calore stoneware surface further strengthens
domestico e dilata gli spazi della the feeling of domestic warmth and it
casa, creando una piacevole continuità dilates the domestic areas, hence creating
tra ambienti esterni e interni. Permeabile a pleasurable continuity between in and
ed estroversa, l’abitazione progettata outdoors. Permeable and extrovert, the
dallo studio Di Nardo e Niola di Giugliano house designed by Di Nardo and Niola
in Campania diventa così un luogo solare studio at Giugliano in Campania is a
e pieno di vitalità, sintesi equilibrata di shiny, lively place, a balanced synthesis of
spontaneità e artificio scenico, di antiche spontaneity, scenic art, ancient traditions
tradizioni legate alla natura e sofisticate stemming from nature and sophisticated
tecnologie di produzione contemporanee • contemporary production technologies •

La luce che scivola e si rapprende


sulla ceramica rafforza il senso di calore
domestico e dilata gli spazi della casa

Sulle pareti interne dell’accogliente


living la pelle di gres si distende
come un pregevole arazzo.
—– On the walls of the welcoming
living, the stoneware skin is like
a luxurious tapestry.

44 45
interno marazzi Pura Vida, Torino

>

Ai piedi della collina di Torino, a due passi dal fiume, Il corso del Po e la collina segnano a
Torino il confine fra la città delle industrie
Ceramics and old bricks The course
of the Po river and the hill in Turin mark

un nuovo ristorante dal sapore antico, equilibrato e del commercio e i ritmi dilatati di
silenziosi quartieri residenziali, nei quali
the border between the town of industry
and commerce and the diluted and quiet
ancora sopravvivono atmosfere sospese residential areas in which one can still
incontro fra solide mura e moderne superfici fra campagna e villeggiature d’estate. experience the special atmospheres that
Quasi a farsi interprete questa metaforica are suspended between the feeling of

Stonehenge
Black 30x60
At the bottom of the cerniera fra antico e moderno, il progetto
di questo piccolo ristorante coniuga con
countryside and that of summer holidays.
The design of this small restaurant acts

Turin hill, very close armonia le vecchie strutture dell’edificio almost as an interpreter of this metaphoric
wc
Due immagini delle sale del
cucina
ristorante. Lasciati a vista, i mattoni
Decoro Sahara
con nuove superfici realizzate con link between the past and the present by
delle pareti si appoggiano

to the river, a new


spogliatoio Beige 30x60 modernissimi materiali ceramici. Punto harmoniously connecting the old building su un pavimento realizzato con
di partenza del progetto la decisione structures and the hyper-modern ceramic elementi della collezione Marazzi
di mettere a nudo i mattoni delle spesse materials. The starting point for the Sahara Righe Nero 60x60 cm.

restaurant with an
Crystal Mosaic
sala Red 30x30 A sinistra, sullo sfondo, la parete
mura portanti, una maglia fitta di corsi project was the decision of unveiling del bar rivestita in mosaico di
regolari fra i quali affiorano talvolta sassi the bricks of the thick supporting walls,
ancient flavor, balanced
vetro rosso Crystal Mosaic Rubino.
e pietre di fiume. Uno sfondo allo stesso a thick surface from which at times —– Two images of the restaurant
rooms. The bricks on the walls are
tempo ruvido e caldo, messo in risalto river stones emerge. A background that

Sahara Nero
between solid walls da un nuovo pavimento in ceramiche is at the same time rough and warm,
there to be seen and lean on a floor
that was realized with elements
Marazzi Sahara Nero di grande formato, underlined by a new ceramic pavement of the Marazzi Sahara Righe Nero

and modern surfaces


Righe Rett. 60x60
collection in the 60x60 cm format.
scelto nella versione rigata, quasi ad in Marazzi Sahara Nero ceramics of large
ingresso In the background, on the left,
evocare grandi lastre di pietra lavorata. format, selected in the striped version the bar wall is covered in red glass
progetto arch. maurizio ferreri foto raimondo di egidio Il grigio scuro e lucido del pavimento e almost to evoke large slabs of worked mosaic Crystal Mosaic Rubino.

46 47
interno marazzi Pura Vida, Torino

il rosso ruvido e opaco dei mattoni


costituiscono il filo conduttore del
stone. The dark, shiny grey of the floor,
and the rough and matt red of the bricks
La scabrosità delle
disegno, su cui si innestano episodi solo
apparentemente dissonanti. Il rosso
become the leading line of the project
in which only apparently unharmonious
vecchie mura
dei mattoni torna trasfigurato nelle episodes are inserted. The red of bricks riecheggia
lucide tessere di vetro del Crystal Mosaic comes back transformed in the shiny glass
nei geometrici
In questa pagina. Rivestite
Rubino che rivestono il fondale del bar tesserae of Crystal Mosaic Rubino that con tessere di vetro Marazzi Crystal
Mosaic Rubino, le nuove pareti
così come tutte le nuove pareti che cover the background of the bar, just like
separano le sale dalle zone di servizio. the new walls that separate the living from
che separano le sale dalla zona
di servizio diventano il fondale
rilievi della serie
Nei bagni, la scabrosità delle vecchie
mura riecheggia nei geometrici rilievi
the service areas. In the restrooms, the
ancient walls echo the geometric relieves
grafico acceso del ristorante.
Anche il banco in granito di serizzo Muri di Marazzi
Le pareti dei bagni sono rivestite è stato fornito da Marazzi.
della serie Muri di Marazzi, che rivela of the Muri di Marazzi which reveals all
a tutta altezza dai Muri di Marazzi
nella versione Diamanti Alabastro
60x60 cm, che nelle piccole dimensioni
tutta la sua versatilità adattandosi its versatility by adapting itself perfectly
In basso, dettaglio di un pavimento
realizzato con moduli Decoro della
serie Marazzi Sahara beige montati
The roughness
perfettamente alla piccola dimensione to the small size of the space. The floor
dell’ambiente rivelano tutta la loro
carica espressiva. I pavimenti sono
degli ambienti. I pavimenti di anditi e of all passage areas are solved with a thick,
su rete nel formato 30x60 cm.
—– This page. Covered with
of the old
disimpegni sono risolti dalla posa fitta irregular laying of the elements of the
walls echos the
risolti da moduli della collezione glass tesserae Marazzi Crystal
Marazzi Stonehenge Black 30x60 cm. e irregolare di elementi della serie Sahara Sahara series, beige color, as if to create Mosaic Rubino, the new walls that
—– The bathrooms walls are separate the service areas become
di colore beige, come a mediare fra il a mediation between the hectic rhythm of
fully covered with Muri di Marazzi
in the Alabastro Diamante 60x60 cm ritmo fitto dei mattoni e la trama distesa bricks and the lengthy surface of the great
the graphic background of
the restaurant. The granite serizzo geometric textures
dei grandi moduli utilizzati negli altri modules that are used in the other areas.
of the Muri di
version that, in the small ambient counter was provided by Marazzi.
dimensions, reveal their full Below, the detail of a floor realized
ambienti. Metà loft postmoderno, metà Half a post-modern loft, half a restaurant
expressive power. Floors are solved with Decoro modules of the Marazzi
trattoria di una volta, un luogo d’incontro of the old times, it is a meeting place,
with modules from the Marazzi
Stonehenge Black collection 30x60 cm. metropolitano e contemporaneo • both metropolitan and contemporary •
Sahara beige, mounted on a net
in the 30x60 format. Marazzi series
48 49
masterpieces Il metrò di Parigi

>
ELEGANZA
Scampata in parte
e fortunosamente alla
modernizzazione del metrò

NEL SOTTOSUOLO di Parigi, la vecchia linea


Nord-Sud richiama in vita
con le sue raffinate decorazioni
ceramiche gli splendori
di un’epoca ormai tramontata

Partially and fortuitously saved from


the modernization of the Paris underground,
the old North-South line, with its
sophisticated ceramic decors, brings the
splendors of long gone past back to life
testo duccio biasi
foto clicsouris /wikimedia
commons

Il sottosuolo di Parigi è sempre stato Underground elegance The Paris


una delle ambientazioni urbane under-ground has always been
più stimolanti per la fantasia di scrittori one of the most stimulating urban
A linea 12 e registi cinematografici, che ne hanno locations for writers and film makers
B linea 13
celebrato con toni a volte romantici, who have celebrated its vertiginous
a volte visionari le vertiginose shades and troubling human presences
penombre e le inquietanti presenze with tones ranging from romantic to
umane. Ma nel ventre della Ville Lumière visionary. But the stomach of the Ville
si incontra anche un mondo diverso, Lumière also hides a different world:
elegante e quasi aristocratico, che ci a smart, aristocratic one, that brings
C linea 13 riporta molto indietro nel tempo, fino us back in time as far as the Belle
al cuore della Belle Epoque. Per farne Epoque. In order to experience this, it
esperienza basta scendere nelle stazioni is sufficient to enter the stations of one
di una delle tratte più antiche del of the oldest lines of the Parisian tube,
metrò parigino, la linea Nord-Sud oggi the North-South line, today shared
divisa tra le linee 12 e 13. La vicenda between nrs 12 and 13. The 30 years
Nei parapetti degli ingressi In alto. Il monogramma della linea
di superficie, caratterizzati Nord Sud impreziosiva i fregi che
trentennale di questa linea privata story of this private line and its accurate
da una raffinata sobrietà, inquadravano i nomi delle fermate, e del suo accurato design è quasi design is almost a small metropolitan
spiccano le colonnine e una finezza assente nelle stazioni CMP. un piccolo apologo metropolitano, in apology, in which the myths of progress,
gli zoccoli rivestiti di ceramica Sopra. Schematizzazione del tracciato
cui i miti del progresso, della tecnologia technology and civilization meet
beige dai riflessi lattei. della linea Nord-Sud (tronchi A e B).
—– In the lodges of the —– Top. The monogram of the e della civilizzazione si fondono con with the light and sensual atmospheres
surface entrances, characterized North-South line enriched the friezes le atmosfere luminose e sensuali dei of the early 20th century and the first
by sophisticated sobriety, little that hosted the names of the stops. A fine
primi anni del Novecento e con le prime experimentations on ceramics to be
columns and skirting boards touch that was absent in the CMP stations.
covered in beige, milk-shady Above. The scheme of the North-South sperimentazioni della ceramica come used as an industrial covering material.
ceramics stand out. line (A and B branches). materiale da rivestimento industriale. The story starts in 1905, when the

50 51
masterpieces Il metro di Parigi

Le mattonelle di ceramica bianca lucida,


A fianco. I colori dei fregi e dei riquadri
erano diversi a seconda del rango
delle stazioni: giallo-bruno per le fermate
semplici, verde per quelle di corrispondenza,
blu per la stazione Madeleine.
uno standard dell’epoca anche per motivi pratici, erano
A destra. Il lettering delle fermate si
differenziava a seconda del produttore la base per un magnifico apparato decorativo
delle ceramiche: lettere smussate formate
da fondi tagliati e accostati per Boulenger
& Cie., lettere arrotondate e piastrelle
The white, shiny ceramic tiles were
prestampate per Gien.
—– On the side. The colors of the
friezes and the frames differed according
a standard of the time, also for practical
to the station hierarchy: yellow-brown
for the simple stops, green for
reasons. They also were the basis for
a magnificent decorative apparatus
correspondences, blue for Madeleine station.
Right. The fonts used in the names of
the stops differed according to the ceramics
producer: smooth letters formed by cut tiles
and put side-by-side for Boulenger & Cie.,
rounded letters and pre-printed tiles for Gien.

La storia inizia nel 1905, quando private company “Société du chemin


la compagnia “Société du chemin de fer électrique souterrain Nord-Sud
de fer électrique souterrain Nord-Sud de Paris” starts working on a new
de Paris” avvia i lavori per una nuova underground route that cuts the city
ferrovia sotterranea che taglia perpendicularly to the Seine, from Porte
la città perpendicolarmente alla Senna, de Versailles to Porte de la Chapelle.
da Porte de Versailles a Porte de la Divided in two branches (A and B)
Chapelle. Divisa in due tronchi (A e B) that joined under the Gare St. Lazare
che si innestano sotto la Gare St. Lazare to then proceed towards the northern
per poi diramarsi lungo le periferie outskirts, the new line was opened
a nord, la nuova linea viene inaugurata between 1910 and 1916 after facing
tra il 1910 e il 1916 dopo aver superato numerous engineering and commercial
grandi sfide sia ingegneristiche che challenges. One of the greatest problems
commerciali. Tra i compiti più difficili to face was the fierce competition
da affrontare è la serrata competizione with the “Compagnie des chemins de
con la “Compagnie des chemins fer Métropolitain de Paris”, the company
de fer Métropolitain de Paris”, società that for the first time engaged in
concorrente che per prima aveva underground urban transportation.
intrapreso l’avventura del trasporto A competitive domain in which
urbano sotterraneo. Un terreno travelers’ comfort was an important
di competizione non secondario era issue. Committed to quality rather than
il comfort dei viaggiatori. Avendo scelto quantity of service, the North-South
di puntare sulla qualità più che sulla Company commissioned an appreciated Una delle dotazioni più eleganti della linea
quantità dei servizi, la Società Nord-Sud professional of the time, architect Nord-Sud, sconosciuta alla rivale CMP, erano
affidò a un apprezzato professionista Lucien Bechmann, with the creation i pannelli che indicavano la direzione dei treni
posizionati sotto la volta delle gallerie,
del tempo, l’architetto Lucien of the image of the stations. Using the
con il fondo a piastrelle bianche quadrate.
Bechmann, la cura dell’immagine delle traditional white shiny ceramic tiles as —– One of the most elegant features
proprie stazioni. Utilizzando come base a base – a material that was, at that time, of the North-South line, unknown to the
rival CMP, were the panels that indicated the
le tradizionali mattonelle di ceramica a standard for practical more than
direction of the trains that were positioned
bianca lucida, uno standard del tempo aesthetic reasons – Bechmann was able under the tunnels vaults, with a squared
per ragioni pratiche oltre che espressive, to create a coherent, high-impact layout, white tiles background.

52 53
masterpieces Il metro di Parigi

Bechmann riuscì a creare un sistema definitely superior to that of the


di allestimento coerente e di grande rival company, less sophisticated yet La dimensione generosa delle piattaforme dei treni
impatto che surclassava quello della
compagnia rivale, molto meno raffinato
at the same time more eclectic.
This superiority was apparent from the rendeva le stazioni Nord-Sud più accoglienti ed esclusive
anche se certamente più eclettico.
Cosa evidente sin dagli accessi
surface entries where the North-South
line was proposing, against the
The generous dimension of
di superficie, dove alle magniloquenti
edicole in ferro battuto di Hector
magniloquent iron kiosks by Hector
Guimard of the CMP lines, a row
the train platforms made the North-South
Guimard delle linee CMP la linea of sober small columns and ceramic stations more welcoming and exclusive
Nord-Sud contrapponeva file di sobrie enameled beige skirting boards
colonnine e zoccolature in ceramica with milky-white tones and elegant
smaltata beige con sfumature bianco graphic style floral motifs, a sign of
latte ed eleganti motivi floreali stilizzati, the imminent move from Art Nouveau
segno dell’imminente passaggio di to Art Déco. By cleverly combining
testimone tra Art Nouveau e Arts Déco. industrial logic and a craftsmanship
Combinando abilmente logica industriale approach,Bechmann commissioned
e caratterizzazione artigianale, Bechmann two prestigious foundries of the
affidò a due prestigiose fornaci dell’epoca time (Boulenger & Cie. and Gien)
(Boulenger & Cie. e Gien) la produzione with the production of a wide range
di una vasta gamma di fregi, zoccoli e of friezes, skirting boards and frames
cornici per abbellire corridoi e piattaforme, to beautify corridors and platforms,
sfruttando le piccole differenze stilistiche also leveraging on the style differences
tra le due fabbriche (ad esempio i fondi between the two companies (that
lisci o puntinati dei fregi) per accrescere delivered, for instance, respectively
la varietà e la preziosità dell’apparato smooth or pointed friezes). He did
decorativo. Molti i dettagli che rendevano so in order to enrich the variety and
Sopra. I corridoi della linea Nord-Sud
avevano spesso un andamento sinuoso,
la linea Nord-Sud più accogliente ed preciousness of the decoration. Many
il che costringeva i posatori ad autentici esclusiva delle linee della concorrenza: details made the North-South line
virtuosismi per mantenere la continuità basti pensare al piacevole tracciato more welcoming and exclusive than
dei fregi e delle mattonelle ceramiche.
curvilineo di molti corridoi, alla sinuosa the ones of the competition: the pleasing
Sotto. I fregi a onda con fondo puntinato
(specialità di Boulenger & Cie.) si alternavano eleganza dei fregi a onda o alla curved path of the corridors, the sinuous
a quelli a fondo liscio (prodotti da Gien) a dimensione più generosa delle elegance of wavy friezes or the generous
seconda delle stazioni, creando un pregevole
piattaforme dei treni, con i nomi delle size of train platforms, with the names
effetto di varietà nella decorazione.
—– Top. The corridors of the North-South fermate inseriti in superbi riquadri floreali of the stops inserted in superb floral
line were often curvy, which forced the il cui colore cambiava a seconda frames whose color changed according Grandi riquadri di mattonelle
tile layers to create virtuous solutions in order dell’importanza delle stazioni. Una serie to the importance of the stations. All this colorate raccordavano i pannelli indicatori
to maintain the continuous flow of friezes e i riquadri pubblicitari in una composizione
and of ceramic tiles.
di accorgimenti che non bastarono a was helas not enough to save the line ordinata; appena sotto erano posizionate
Bottom. The wavy friezed with a pointed salvare la linea: infatti nel 1930 la società though: as a matter of fact, the company delle ghirlande che rappresentavano
background (a specialty of Boulenger & Cie.) fu acquistata dalla concorrente. Scampata was bought by its competitor in 1930. uno stilema tipicamente Arts Déco.
were alternated with the ones featuring —– Large frames of colored tiles connected
in parte ai venti della modernizzazione, Rescued from the modernization winds
a smooth background (produced by Gien), the indicating panels with the advertising ones
depending on the stations, hence creating resta un frammento ancora vibrante at least in one part, it still remains a in an orderly composition: just below, there
a pleasurable variety effect. di un mondo ormai scomparso • vibrant fragment of a long gone world • were wreaths, a typical Art Déco decoration.

54 55
( sinergie ) hatria hatria ( sinergie )

Grandangolo G-Full, elemento plurifunzionale


da bagno. La natura tecnica dell’oggetto si svela solo
ribaltando il pannello superiore in listelli di legno. —–
Grandangolo G-Full, a multi-functional bathroom
element. The technical nature of the object is only
revealed when the upper wooden panel is opened.

Elemento a sorpresa
In occasione dello scorso Cersaie, Surprise! At the last edition of
Hatria ha presentato un nuovo modulo che the Cersaie fair, Hatria has introduced a new module
reinterpreta l’immagine della sala da bagno that reinterprets the image of the bathroom
Da quando il bagno ha saputo emanciparsi dal ruolo di semplice laboratorio d’igiene personale Ever since the bathroom has grown from a mere personal hygiene lab to an actual room
per guadagnare lo status di vera e propria stanza della casa, il progetto si è impegnato of the house, designers have been focused on working on the necessary elements.
nel ridisegnarne gli elementi indispensabili. Il lavabo, integrato in ampie superfici d’appoggio, The sink, integrated in wide support surfaces, has immediately turned into the center
è subito diventato il centro di operazioni complesse, di cui l’acqua non è più l’unica of complex operations, in which water is no longer the sole player. On the contrary,
protagonista. Al contrario, l’acqua è esaltata nel progetto di vasche e docce che rievocano the role of water is celebrated in the design of bathtubs and showers that evoke thermal environments,
gli ambienti termali, fatti di relax, massaggi, vaporose saune. Solo i due elementi più utilitari, relaxation, massage and steamy saunas. Only the two more functional elements,
la tazza e il bidet, avevano sino ad ora mantenuto il loro aspetto super funzionale in lucida vitreous china, WC and bidet, had so far maintained their traditional look in shiny vitreous china, either square
più o meno squadrata o arrotondata, di cui comunque vergognarsi un po’. Con questa proposta or rounded. Always an element to be more or less ashamed about. With this design
disegnata da Nilo Gioacchini, Hatria ne ripensa la forma e l’immagine, inventando un modulo unico celato by Nilo Gioacchini, Hatria has re-conceived their shape and image, by inventing a unique model, hidden
da un piano ribaltabile in legno. Un elemento semplice e lineare, che diventa una utile panca behind a movable wooden plank. A simple, linear element that also serves as a useful bench,
d’appoggio perfettamente integrata nel disegno della stanza. perfectly integrated in the layout of the room.

www.hatria.com

56 57
( design ) new words new words ( design )

Una collezione progettata a partire dalla natura, Hella Jongerius ama animali e piante.
ispirandosi a frutti esotici e gemme, e Per questo nella sua ultima collezione
realizzata con un tocco di umorismo, tant’è che progettata per Galérie Kréo – da sempre
ogni pezzo sembra avere la sua personalità. editore delle sue limited editions – non esita
Si chiama Crystal Candy Set l’ultima fatica di Jaime Hayon, ad attingere a piene mani dagli universi della flora e della fauna.
nove vasi in edizione limitata progettati dal designer spagnolo Si chiama quindi semplicemente Flowers la linea di vasi in ceramica, porcellana, vetro, legno e plastica
per Baccarat e realizzati utilizzando il cristallo della Maison che la designer olandese presenta ad aprile a Parigi: complementi d’arredo in cui il fiore non
francese insieme ad altri materiali, tra cui anche la ceramica. è più decoro ma parte della funzione. “È un progetto di ricerca”, spiega, “che mi ha aiutata anche
Per realizzarla, Hayon e i maestri di Baccarat hanno utilizzato a capire e razionalizzare il comportamento della porcellana e della ceramica durante
diverse tecniche di taglio del cristallo per ottenere gli i processi di cottura e raffreddamento.” Per ottenere delle superfici perfette, senza rotture, la Jongerius
spessori e le texture necessarie. Il risultato e i tecnici di Bernardaud che hanno collaborato al progetto, hanno infatti dovuto portare avanti
è una sorprendente commistione un processo empirico di sperimentazioni sugli spessori, le temperature e le giunture tra i vari
di colori, superfici, forme, in cui la lucentezza materiali, per un totale di circa due anni di lavoro. L A U R A TRALDI

e purezza del cristallo Baccarat viene sottolineata


ed esaltata dall’accostamento
con la purezza della ceramica.
LAURA TRALDI
Non c’è vaso
senza fiore
Giochi materici
Material games. A collection designed
from nature, with exotic fruits and gems serving
as inspiration. And realized with a touch No vase, no flower. Hella Jongerius loves
of humor in that each piece is like a character. animals and plants. And for her latest collection designed
It’s called Crystal Candy Set the latest work by Jaime Hayon, nine vases in limited
for Galérie Kréo – her long-time limited editions
edition that the Spanish designer has created for Baccarat. They are realized
gallery – she digs into the universe of flora
with the crystal of the French maison mixed with several materials, amongst
and fauna. It is simply named Flowers the line of ceramic, porcelain, wood
and plastic vases that the Dutch designer presents this April in Paris: home accessories
which also ceramics. Hayon and the Baccarat maestri have used different crystal
in which the flower is no longer a décor but part of the function itself.
cutting techniques in order to obtain the required thicknesses
“It’s a research project”, she explains, “that helped me understand and rationalize
and textures. The result is a surprising mix of colors, surfaces and shapes
the behavior of porcelain and ceramics during the cooking and cooling processes”.
in which the lightness of the crystal is underlined and enhanced
In order to obtain perfect surfaces, with no breaks, Jongerius
in the coupling with the purity of ceramics.
and the Bernardaud technicians who collaborated in the project, were actually
forced to work on trial and error on the thicknesses, the temperatures and the joints
between the various materials. For two whole years!

www.baccarat.com www.galeriekreo.com

58 59
( design ) new words new words ( design )

Ci sono due emisferi nell’universo di Da unico a multiplo. Da pezzo raro d’autore a complemento
Paola Navone: quello etnico, coloratissimo d’arredo funzionale. Giocano con le forme
e lussureggiante, fatto di tessili e e le funzioni i designer di Ibride – il marchio francese
texture ricercate e spesso che riunisce il know-how di
orientaleggianti, e quello elegante, Carine Jannin, editrice, e di Rachel & Benoît,
tutto giocato sugli abbinamenti tra grafico e designer e che sarà presente al

bianco e nero e le geometrie perfette Fuori Salone di Milano in Zona Tortona. Nelle loro mani, un vaso Ming si

delle forme. Fa parte di quest’ultimo il preziosissimo trasforma in due coppette, un piatto, due insalatiere ed

servizio da tavola Taste, progettato per Reichenbach, un piccolo vaso impilati con la bianchezza esterna

la storica azienda tedesca della porcellana. Una collezione della melamina che sostituisce la ceramica e nasconde tutto

che ripercorre le forme classiche della tradizione, portando con sé la un mondo onirico all’interno, popolato di erbe

sensazione del conosciuto, senza però cadere nel nostalgico grazie pazze ed acquatiche, di silhouette evanescenti…

alla risoluzione formale dei profili, caratterizzati da un tratto lineare, Tutto da scoprire. LAURA TRALDI

essenziale, completamente privo di decorazione, in cui sono

Uno e
solo il candore del bianco e la perfezione della forma ad essere protagonisti.
LAURA TRALDI

Nostalgia
senza rimpianti centomila
Nostalgia, but with no tears. There are two sides One and a thousand. From unique to multiple.
to Paola Navone’s universe: the ethnic, colorful and From a fancy signature piece to a functional home
luxurious one, made of fabrics and sophisticated textures accessory. Designers at Ibride – the French
often featuring eastern influences, and the elegant one, studio that puts together the know-how of Carine
all played on the coupling of black and white, and Jannin, editor and Rachel & Benoît,
the perfect geometrical forms. It belongs to the latter respectively a graphic and a product designer,
the hyper-precious table service Taste, designer for Reichenbach, the historical and who will be in Milan for the Salone del Mobile – certainly know how to play

German porcelain maker. A collection that looks back to classical forms, with forms. In their hands, a Ming vase turns into a set of stacked bowls, one plate,

hence carrying the sensation of déjà vu. Without falling into two salad bowls and a small vase, with the exterior whiteness of melamine

nostalgia thanks to the formal resolution of the profiles, characterized as a substitute for ceramics, used to hide the dreamy inner world, populated of crazy herbs

by a linear, essential trait. In which only the color white and disappearing silhouettes… all there to be discovered.

and the perfection of forms stand out.

www.reichenbach.ch www.ibride.fr

60 61
remind ceramiche in grande formato

>
Per secoli, la dimensione dei rivestimenti ceramici non aveva
potuto superare dimensioni molto contenute. Piastrelle di 10 o
al massimo 20 centimetri di lato erano il meglio che le tecnologie
tradizionali potessero produrre senza incorrere in eccessivi
difetti o deformazioni. Crescere, anche di poco, significava dover ricorrere a spessori
molto maggiori, con un evidente aumento esponenziale dei pesi e solo per i pavimenti in cotto
era possibile adottare formati appena superiori. È solo da qualche decina d’anni che le innovazioni
tecniche, l’evoluzione di materiali quali il gres ceramico, l’adozione di forni ad alta efficienza
hanno permesso di aumentare significativamente le dimensioni dei moduli. Uno scatto tecnologico
che vide Marazzi in prima fila già negli anni Settanta, quando per prima propose elementi
di ben 60x60 centimetri. Dovranno passare altri venti anni prima che quel limite sia superato.
Grazie allo studio di materiali ad alta resistenza e densità è stato possibile ottenere elementi
di grande stabilità dimensionale e di spessori contenuti, con i quali spingere le misure dei moduli
oltre la soglia del metro. Del resto, è solo grazie al costante incremento delle performance
tecnologiche che la ceramica italiana ha saputo conservare e consolidare una vera e propria
leadership mondiale. Gli elementi di grande formato hanno conquistato negli ultimi anni i favori
del pubblico. Sfruttando la possibilità della ceramica moderna di riprodurre con straordinaria
fedeltà le texture superficiali di marmi e pietre, i grandi formati si sono imposti come alternativa
ai materiali naturali. Grande resistenza, pesi ridotti, una infinita varietà di soluzioni
sia estetiche che di trattamento superficiale, totale indifferenza agli agenti chimici e
metereologici hanno permesso agli architetti di recuperare in edifici altamente tecnologici
l’immagine di superfici naturali, aumentandone in realtà le prestazioni e senza depauperare
le risorse della natura. Oggi Marazzi offre una vasta gamma di materiali in grande formato
ad elevate prestazioni tecniche ed estetiche, con cui affrontare le destinazioni
più gravose con eleganza e in assoluta sicurezza.

For centuries, the size of ceramic covering was always


constraint. Traditional technologies could effectively produce
only 10 to 20 cm max tiles: the risk was that of obtaining several
defects and deformations. Reaching larger formats meant using thicker depths, with an obvious
exponential increase of weights. Only for the terracotta floors it was conceivable to work
on slightly bigger formats. It has now been ten years that technological innovation, coupled with materials
evolution (such as porcelain stoneware) as well as the use of highly efficient ovens has allowed
the development of significantly bigger modules. A technology sprint that has Marazzi in pole position
already in the 1970s since it was the first company to propose a 60x60 cm format. Another
twenty years had to go by before that limit was ever overtaken. Thanks to high resistance and density
material studies, it was possible to obtain elements with great dimensional stability and contained
thicknesses that increased the size of the modules beyond one meter. After all, it is only thanks
to the constant grow in technology performance that Italian ceramics were able to maintain and
consolidate a real world leadership. In the last few years, also the public at large has started to appreciate
big formats. Using the possibilities offered by modern ceramics in the faithful reproduction
of surface textures of marble and stones, large formats have turned into an interesting alternative
to natural materials. Great resistance, limited weight, an endless variety of aesthetic and finishing
solutions as well as the total indifference to chemical and metereological agents have allowed architects
to reproduce in highly technological buildings the image of natural surfaces, while at the same time
increasing the performance without damaging nature. Today Marazzi offers a wide range of large
format materials with great technical and aesthetic qualities. Perfectly suitable products
to face, with elegance and safety, even the more serious situations.

62 63
3 remind ceramiche in grande formato

1 M6 XU SOHO GREY RETT. 60x120 cm


4
2 MK RV MURI DI MARAZZI DIAMANTI OSSIDIANA 60x60 cm
3 M6 LA SISTEMA GRIGIO RETT. 60x60 cm
4 M5 H9 SAHARA GRIGIO NAT. 60x60 cm
5 C4 77 STRAIGHT GREY 44x89 cm
6 M6 YN SOHO ANTHRACITE RETT. 30x120 cm

10

8 7

7 MQ MH STONE ANTHRACITE NAT. 60x60 cm


8 MK N3 URBAN GREY RETT. 60x60 cm
9 M5 H7 SAHARA ANTRACITE NAT. 60x60 cm
10 M6 LD SISTEMA NERO RETT. 60x60 cm

64 9 65
remind ceramiche in grande formato

6 M6 LH SISTEMA ARGILLA RETT. 60x60 cm


7 MK QY WOODS OAK 60x60 cm
8 M7 A0 MATERIE BEIGE RETT. 60x120 cm
9 M7 9X GEMSTONE BEIGE LAPP. RETT. 60x60 cm

1 XT M6 SOHO BEIGE RETT. 60x120 cm


2 MK RL MURI DI MARAZZI TRAME ALABASTRO 60x60 cm
3 M6 M7 SISTEMA SABBIA RETT. 60x120 cm
4 M5 JD SAHARA RIGHE GIALLO 60x60 cm
5 MK N0 URBAN BEIGE 50x50 cm

66 67
remind ceramiche in grande formato

1 LF 28 GM ANTHRACITE 60x60 cm
2 M6 76 MONOLITH BLACK RETT. 60x120 cm
3 C4 78 STRAIGHT BLACK 44x89 cm
4 M6 M2 SISTEMA CEMENTO RETT. 60x120 cm
5 MK RY MURI DI MARAZZI DIAMANTI LAVAGNA 60x60 cm

6 LF 3J VANITY BLACK RETT. 60x60 cm


7 M6 YM SOHO BROWN RETT. 30x120 cm
8 M5 H6 SAHARA NERO NAT 60x60 cm

68 69
remind ceramiche in grande formato

1 MK N2 URBAN TOBACCO 50x50 cm


2 LF 3F VANITY RUST RETT. 60x60 cm 2
3 MK RF MURI DI MARAZZI PUNTI GRANATO 60x60 cm
4 MH Z7 PERCORSI BEIGE NAT. 30x60 cm

5 M6 8V MONOLITH BOC. WEIGE. 60x120 cm


6 M7 A4 MATERIE ARANCIO RETT. 60x120 cm
7 M6 LK SISTEMA MARRONE RETT. 60x60 cm

70 71
corporate eventi eventi corporate

Aprile ‘09: Marazzi a Milano


Tre appuntamenti FuoriSalone. Durante la settimana milanese del design April ‘09: Marazzi in Milan. Three FuoriSalone appointments. During the
Marazzi moltiplica la sua presenza in città con tre allestimenti che mettono Milanese design week, Marazzi multiplies its presence in the city with three
in risalto le potenzialità della nuova collezione SistemA. exhibitions that underline the potential of the new SistemA collection.

Temporary Atelier SistemA

1
Via Balzan, Largo Treves - zona Brera Via Balzan, Largo Treves - Brera district

Una vetrina in centro, un atelier temporaneo, A window in the city center, a temporary
una scenografia per introdurre e spiegare le qualità atelier, a set to introduce and explain the
del nuovo gres cristallizzato inventato da Marazzi. qualities of the new christalized stoneware
Il progetto di Gialuca Rossi per FrassinagoLAB invented by Marazzi. Gialuca Rossi’s design
immagina uno spazio flessibile abitato da moduli for FrassinagoLAB stages a flexible space,
ottenuti con elementi di SistemA. Spetta a un video inhabited by modules obtained with the elements 1
il compito di raccontare le qualità del nuovo of SistemA. A video illustrates the qualities
prodotto Marazzi Tecnica. of the new Marazzi Tecnica product.

Opening h 10 - 21 2

Snake
A Natural Beauty - La Triennale di Milano A Natural Beauty - Milan Triennale

2
Come ormai da alcuni anni, il Palazzo della For years the Triennale Palace has
Triennale ospita uno spazio dedicato alla ceramica. been hosting a ceramic-dedicated area.
Marazzi Tecnica partecipa con una installazione Marazzi Tecnica takes part in this event
ideata da Andrea Panto per lo studio BPM, with an installation by Andrea Panto
una struttura che si snoda nello spazio, quasi for BPM studio, a three-dimensional structure
una declinazione tridimensionale della versatilità articulated in space, almost as a deployment
progettuale dei prodotti ceramici. of the versatility of ceramic products.
3
Opening h 9.30 - 24

Quinte a SistemA
Interni Design Energies - Università Statale di Milano Interni Design Energies - Università Statale of Milan

3
La Rinascente Piazza Duomo La Rinascente Piazza Duomo 3
Uno scenario storico per una moderna interpretazione. A historical scenario for a modern interpretation.
Sotto al loggiato rinascimentale che cinge la grande Under the Renaissance lodge that surrounds the great
corte dell’Università Statale, David Chipperfield court of the Università Statale, David Chipperfield
immagina una teoria di quinte sfalsate e di diverse conjures up a theory of disjointed sets of various heights,
altezze, realizzate con pareti parallele rivestite con realized with parallel walls covered with elements from
gli elementi di SistemA. Il materiale stesso genera SistemA. The material basically generates the space,
lo spazio, questo si scompone in molteplici viste. which appears under multiple points of view.

Opening h 10 - 24

72 73
corporate cronache glossario

Antigelività Gres cristallizzato Anti-icing quality Crystallized stoneware

Cersaie 2008
Resistenza al gelo di un materiale Materiale altamente tecnico e The anti-icing quality of a ceramic A highly technical material,
ceramico, che viene definito fortemente materico che unisce material, which is said “anti-ice”. with a high texture content, that
“antigelivo”. La proprietà dipende le caratteristiche principali del gres The characteristic depends on the puts together with main qualities
dalla distribuzione dimensionale porcellanato non smaltato (UGL) dimensional distribution of the pores, of unglazed porcelain stoneware
dei pori, dalle forme geometriche a quelle tipiche dei prodotti smaltati on the capillary geometric shapes, (UGL) with those of glazed products
dei capillari, dal modulo elastico, (GL). Viene ottenuto con un on the elastic module, on the flexing (GL). It is obtained through a special,
Dedicato al nuovo SistemA, lo spazio Marazzi allo scorso Cersaie è stato progettato dalla resistenza a flessione e da altri procedimento speciale brevettato da resistance and on other factors patented process by Marazzi
dall’architetto Marco Romanelli come una piazza allegra, colorata, animata. fattori legati al ciclo produttivo. Marazzi che affianca alla fase vetrosa linked to the production cycle. in which a glass phase is coupled
una fase cristallina, garantendo with a crystallization one,
Fire clay eccezionale resistenza all’abrasione, Fire clay hence guaranteeing exceptional
Cersaie 2008. Throughly dedicated to SistemA, the Marazzi space at last year’s Termine inglese che indica elevata pulibilità superficiale e una A term that indicates anti-abrasion qualities, ease of surface
Cersaie was designed by Marco Romanelli like a happy, colorful, and lively square. un prodotto ceramico ottenuto colorazione intensa e brillante. a ceramic product obtained cleaning and an intense, bright color.
in monocottura con un impasto through single firing of a colored
colorato per la presenza di ossido Resistenza all’abrasione dough, with presence of iron oxide. Resistance to abrasion
di ferro. Si tratta in genere di sanitari Capacità di resistere allo sfregamento It normally is referred to sanitary The capacity to withstand
o pezzi di notevoli dimensioni meccanico. Per la determinazione pieces or large one, covered with mechanical crackling.
che sono ricoperti da un ingobbio della resistenza all’abrasione a white cage and a transparent For determining the resistance
bianco e da uno smalto trasparente. delle superfici di piastrelle enameled surface. The maximum to abrasion of the surfaces of glazed
La temperatura massima di cottura, smaltate la Norma europea EN 154 cooking temperature, generally tiles, the EU norm envisages the
generalmente nell’intervallo prevede il metodo PEI (a umido) ranging between 1200 and 1300°C , PEI method (in wet conditions) and
1200-1300°C, dipende dal tipo di ed il metodo MCC (a secco). depends on the type of clays that the MCC one (in dry conditions).
argille utilizzate ed è tale da lasciare were used and it leaves a porosity
una porosità che corrisponde Vetro ceramizzato that corresponds to a 10-15%  Ceramic glass
al 10-15% di assorbimento d’acqua. Lastra costituita da un of water absorbance. A slab issued from a porcelain
supporto in gres porcellanato stoneware support, covered
ricoperto da uno strato di vetro with a colored glass layer.
colorato. La graniglia vetrosa The glass grains are synthesized
viene sintetizzata direttamente directly on the ceramic support
sul supporto ceramico, per in order to increase the qualities
aumentare le caratteristiche of uniformity and resistance
di uniformità e resistenza that are typical of the product.
del prodotto, e quindi levigata Later, it is mirror polished in
a specchio per accrescere le qualità order to increase the reflective
specchianti della superficie. qualities of the surface.

redazione / editorial staff progetto grafico / graphic design fotolito / photolithography


Duccio Biasi (coordinamento) xycomm Infolio - Milano
Manuela Corradini
n 5 – aprile 2 0 0 9 Laura Traldi impaginazione / layout stampa / print
Gennaro Cestrone - xycomm Arti Grafiche Amilcare
direttore / director collaboratori / collaborators Valerio Di Cecco - xycomm Pizzi S.p.A. - Cinisello Balsamo (MI)
Enrico Morteo Mimmo Capurso, Michela Demattio, Francesca Farro - xycomm
Leo Torri, Ersilia Visci
direttore artistico / art director traduzioni / translations
Daniele Ledda Laura e Robert Eckstein

© Copyright Marazzi Group S.p.A. 2009. È vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini senza l’autorizzazione esplicita dell’editore. Editore Marazzi Group S.p.A.
© Copyright Marazzi Group S.p.A. 2009. None of the texts or images may be reproduced without the permission of the publisher.
Registrazione del
L’editore dichiara di aver fatto il possibile per rintracciare gli autori di foto e disegni pubblicati e resta a disposizione di eventuali aventi diritto. tribunale di Modena
The publisher has made all efforts to identify and contact all authors of drawings and photographs published in this issue, and is available
at any time for those which may not have been credited.
n. 1835 del 01.03.2007

74 75
archivio

1971
formato / size tecnologia / technology design
perseo 10 X 20 cm Gres Supramar Centro Stile Marazzi

76

Interessi correlati