Sei sulla pagina 1di 1

MARTEDÌ 14 LUGLIO 2009

LA GAZZETTA DELLO SPORT R


19

fAltre due squadre sono tornate al lavoro


SERIE B dopo le vacanze in vista del prossimo torneo

y
Sorpresa Triestina
PIACENZA

DA OGGI
AL VIA
La sfida di Castori:
Il giorno del raduno salvezza senza big
ALTRE 4

La situazione Rilancio Castori Al di là di tutto,


dei ritiri in BIl club vuole cedere Fabrizio Castori, neo-allenato-

c’è Godeas in regalo Sono già in


i migliori, il tecnico è
Al lavoro ottimista: «Abituato
ritiro Torino, a gestire i giovani»
Reggina, Ascoli,
re, ha una gran voglia di rico-
minciare, dopo la contradditto-
ria esperienza di Salerno: «Par-
to con tanti giocatori, la mag-
gior parte li conosco. Fosse per
E’ saltato Bernacci, ritorna l’attaccante del Mantova Lecce,
Frosinone,
PAOLO GENTILOTTI
me li terrei tutti, a cominciare
da Nainggolan, che per il mio
gioco è perfetto. Ma so che la
Parte l’era-Gotti. Fantinel esulta: «Andremo lontano» Cesena, Empoli
e Salernitana, PIACENZA d«In questo momen-
società ha altre esigenze e va
bene così. Voglio creare la soli-
oltre a Piacenza to abbiamo un organico molto ta squadra fatta di passione, te-
DANTE DI RAGOGNA
e Triestina importante, ma non è detto nacia, forza, che sappia attac-
che sia lo stesso che inizierà il care più che difendere e che
TRIESTE dLa sorpresa arriva al campionato». Il responsabile corra dietro a tutto e a tutti per
tramonto: la Triestina riab- Oggi dell’area sportiva biancorossa, 90 minuti. Lavorare con i gio-
braccia Denis Godeas, l’ex ca- E’ il giorno del Attilio Perotti, dà bene l’idea vani non mi spaventa, l’ho sem-
pitano arriva a titolo definiti- raduno per di un Piacenza ancora in piena pre fatto, anzi mi stimola. Non
vo dal Mantova e corona un AlbinoLeffe (a evoluzione, con una strategia so dove potrà arrivare il Piacen-
suo desiderio: chiudere la car- Zanica), za, ma so che cercheremo di fa-
precisa: «Cercheremo di cede-
riera con la maglia alabardata. Grosseto, re buon calcio e conquistare la
Prima la giornata del raduno re qualcuno dei giocatori più
Mantova e appetibili e che guadagnano di simpatia della gente».
si era aperta con molti volti da Vicenza (tutte in
scoprire, i giocatori della vec- più (Nainggolan, Moscardelli
sede): oggi c’è Rebus in attacco Moscardelli
chia guardia in prima fila, i l’appuntamento e Cassano, ndr) per rimpiazzar-
li con giovani promettenti, che non si scompone: «Nessuna vo-
nuovi — e sono tanti — alle lo- glia di andare via, ma solo di
ro spalle. Sono spariti diversi abbiamo già identificato. Se
elementi importanti, da Alle- Domani non sarà possibile, viste le diffi-
fare meglio dell’anno scorso.
Se mi chiederanno di spalma-
gretti a Granoche, ma altri ne Si rimettono al coltà di mercato, cercheremo re il contratto? Nessun proble-
sono arrivati. «Dirà il campo lavoro domani di parlare con tutti per trovare ma a parlarne». Sono ventino-
— ha premesso subito l'allena- invece Ancona soluzioni economiche più so- ve i giocatori convocati (Bini,
tore Luca Gotti, nuovo anche e Brescia stenibili e adeguate al periodo Calderoni, Patrascu e Anacle-
lui — quali saranno i titoli di di crisi generale». A proposito: rio arriveranno fra una settima-
merito di ciascun giocatore». Le altre la scelta di effettuare il ritiro in na), più quattro Primavera ag-
Denis Godeas, 33 anni, nell’ultima stagione 40 partite e 9 reti con il Mantova LAPRESSE Il Modena si città va in questa direzione. gregati.
Addio Bernacci Che l’affare Go- ritrova giovedì,

w
deas si poteva fare lo si era ca- subito che i ranghi non sono Lo scacchiere societario Il pre- Crotone e
pito al mattino, quando era ancora definiti. «Entro una set- sidente non ha fatto il nome
emersa la rinuncia definitiva a
Marco Bernacci: il Bologna
timana al massimo — ha detto
— il gruppo sarà completato e
del nuovo dirigente destinato
ad entrare nel consiglio di am-
Sassuolo (che
sta svolgendo taccuino
I NUMERI alcuni test in
avrebbe dovuto contribuire al- a quel punto l’allenatore potrà ministrazione quale vicepresi- sede sabato, il TORINO LECCE
l’ingaggio dell’attaccante (cir- procedere senza incertezze dente, ma si sa che si tratta del- Padova Colantuono: «Mou? lI ritiro sarà più corto

6
ca 500 mila euro), ma alla fine nel suo lavoro. Gli obiettivi di l’imprenditore edilizio Raffae- domenica, poi il
non c’è stato l’accordo tra le quest’anno? Migliorare quan- le Bruno di Potenza, da anni Cittadella
E’ Mazzone il top» TARVISIO (Ud) dIl ritiro del Lec-
due società. «Arriverà Sabato to di buono è stato fatto negli radicato a Trieste con la sua at- sabato 25 FOLGARIA (Tn) d(f.t.) Il Toro ma- ce si accorcia: squadra via da Tar-
in difesa — ha spiegato il diret- Le stagioni di ultimi due campionati. Volia- tività. «Una risposta importan- cina chilometri e chilometri, il tecni- visio il 31 luglio e non il 2 agosto per
tore generale Totò De Falco — Godeas con la mo bassi, per non illudere e te — ha detto Fantinel — per- co Stefano Colantuono lo studia e preparare il debutto in Coppa Italia
dobbiamo rinunciare ad Anto- Triestina: dal non illuderci, ma con l’umiltà ché la Triestina ha bisogno di L’ultima inizia a trarre le prime indicazioni: (9 agosto). Intanto Stefano Fiore
nelli a centrocampo. Per far 1991 al 1994 (in che dovrà accompagnare il no- allargare la sua base di sosten- Tutto da «Stiamo lavorando duro e bene, continua la preparazione e non si
quadrare i conti dei 19 della ro- C1) e dal 2003 stro cammino sono certo che i tamento». «Vogliamo dare sod- definire per il c’è grande intensità da parte di tut- esclude il suo ingaggio.
sa abbiamo dovuto mescolare al 2006 (in B). risultati non mancheranno. disfazione ai tifosi che ci se- Gallipoli, che ti anche se i carichi sono pesanti»,
un po’ le carte, ma il risultato In tutto 34 gol Sia chiaro che non ci precludia- guono e il cui interesse accre- non ha fatto Poi svela a chi si ispira: «Mazzone: BRESCIA
non è certo da buttare». più 2 nei playout mo nessun traguardo, ma il sciuto sto notando giorno do- programmi per è un grande, è il numero uno. Parla-
primo è quello di raggiungere po giorno». Così ha concluso il la nuova no tanto di Mourinho che dice ciò
Oggi visite mediche
Rosa da definire Massima fidu- la salvezza il più presto possibi- presidente Fantinel, prima di stagione che pensa, ma lui lo fa da una vita. BRESCIA dOggi ultimo giorno di
cia nella nuova squadra è stata le, dopo di che ci guarderemo congedare i giocatori, in par- Il calcio? E’ una democrazia dittato- visite mediche: domani raduno a
formulata dal presidente Ste- attorno per pensare a qualco- tenza questa mattina per il riti- riale: alla fine comando io». Il Tori- Coccaglio. Intanto, il nuovo spon-
fano Fantinel, che ha spiegato sa di più». ro di Ravascletto (Udine). no è avvisato. sor tecnico è la Mass di Anagni.

LEGA PRO IL MERCATO


gomi (allena gli Allievi). Ri-

Grande Verona: c’è Ciotola guardo il mercato, dopo Cudini


(Perugia) e Tuia (Lazio), arriva-
no Fiuzzi (Foligno) e Noventa
ISCRIZIONI

Oggi le bocciature in Figc


Il Como richiama Di Chiara
(Milan).

Panchine Dietro-front del Co- Anche la Pistoiese pare out


mo, che dopo il divorzio ha ri-
no, per l’attacco non si sblocca chiamato Stefano Di Chiara: le ROMA Le non iscrizioni ai nomi delle squadre ci saranno il
Laverone e Donati la trattativa per Di Gennaro alternative erano Brucato, Va- campionati di Prima e Seconda 21, secondo criteri stabiliti dal
all’Arezzo. Zanon va con il Gallipoli e qualche contat-
to è stato preso con Piovaccari,
noli o Vavassori, ma alla fine re-
sta il tecnico della promozione.
divisione sono l’argomento
principale del Consiglio Federale
comunicato n. 144/A del 28
maggio. Per la Prima, sarà fatta
al Pescara. Quadri che si svincola dal Treviso. Bel Ufficiale alla Ternana invece la di oggi. La Covisoc ha informato una graduatoria tra retrocesse e
colpo della matricola Pescina conferma di Gabriele Baldas- la Figc sui ricorsi presentati dalle squadre di Seconda, ma
passa al Pescina che ha ottenuto Quadri (ex sarri. In Seconda invece il Mo- società bocciate. Sette sono già occorrerà una fideiussione da un
Monza) dalla Lazio. Il Taranto nopoli ha scelto Davide Pelle- out: Biellese e Ivrea (Seconda) milione di euro come garanzia,
BINDA-DI FEO per la difesa ha chiesto Calori grini, ex del Verona. hanno rinunciato; Avellino, Pisa, senza la quale la società avente
al Vicenza e Viviani al Pisa, per Treviso e Venezia (Prima) e Samb diritto sarà esclusa. Per la
dGran colpo del Verona, che il centrocampo tratta Berretti Seconda divisione La Pro Ver- (Seconda) non hanno presentato Seconda, si sceglierà tra le
sta diventando uno squadrone: (Potenza) e Sacilotto (Cese- celli è scatenata: presi Corallo ricorso. Un terzetto in difficoltà è squadre di D (la graduatoria è
l’ultimo rinforzo è l’attaccante na), ma ha chiesto anche Patra- (ex Avellino), Cristini (Canave- formato da Perugia (Prima), quella dei playoff) e quelle
esterno Ciotola, che si sta per scu (ex Padova) al Chievo insie- se) e il brasiliano Anderson Co- Catanzaro e Pistoiese (Seconda), retrocesse (graduatoria da
svincolare dall’Avellino e firme- me a Bolzan (ex Monza), che sta, aggregato in ritiro anche Pi- che hanno presentato ricorso: la definire), in alternanza, con
rà un triennale per l’Hellas. però pare destinato al Porto- sani (ex Juve Stabia). Martina situazione più a rischio è quella fideiussione di 500 mila euro.
summaga. Un altro difensore e Martin (Treviso)verso la Pro della Pistoiese, che nonostante il Intanto ai margini del convegno
Le altre Il Novara ha preso un al Foggia: è Cuomo del Pesca- Sesto. Bravo (Venezia) firma cambio di proprietà rischia «Gli italiani nel pallone - la nostra
altro straniero, dopo Juliano e ra. per la Giacomense. Cisterni l’esclusione. Accettati i ricorsi di storia il nostro calcio»,
Kurbegovic: è il francese Cou- (Bologna) va al Bellaria. La Alghero, Barletta, Igea, Legnano, organizzato dalla Fondazione
bronne, nazionale under 20 Nuovo Monza Presentato il nuo- Lucchese ingaggia Nicastro Pro Sesto e Vibonese (Seconda). Museo del Calcio presieduta da
del Sochaux. All’Arezzo due vo Monza targato Seedorf: il della Giacomense. I Crociati Per la cronaca, ieri è scaduto il Mario Valitutti, è intervenuto
giovani della Colligiana: si trat- milanista ha tesserato il fratello Noceto prendono dal Parma Di termine per le iscrizioni in serie D Abete sulle società escluse: «È
ta di Laverone e Donati, in Cedric e il cugino Stefano e Maio. Al Viareggio va Taormi- e una sola squadra ha rinunciato: importante che ripartano con
cambio di Sireno e Paris (rien- compone un comitato tecnico na (ex Como) dalla Samp. Infi- si tratta dei vicentini del Tezze. serietà e abbiamo le norme per
trati dal Val di Sangro). Il Pe- con Marco Ferrante (assisten- Nicola Ciotola, 25 anni, ultima ne l’Igea: arriva Infimo dal Ba- Per i ripescaggi in Lega Pro, i iscriverle nelle serie inferiori».
scara ha preso Zanon dal Cela- te del d.s. Tridico) e Beppe Ber- stagione con l’Avellino D’ACIERNO ri.