Sei sulla pagina 1di 6

Periodico gratuito

dell’Area Metropolitana dello Stretto

N. 4 - Luglio 2009

La Sanità in Calabria dopo le minacce di commissariamento dall’alto: vittime sono sempre i cittadini

Sporca questione di soldi C'è una malattia che la politica non cura. Si chiama malasanità. Una parola Una reazione che stupisce tutti. Stupisce il governatore Agazio Loiero che

Basta solo magica che spunta fuori ogni qual volta si avvicina l'appuntamento con le ur-
ne. Sulla sua gestione si moltiplicano pagine di giornali e battibecchi fra poli-
tici. Ognuno crede di aver in ma-
tuona contro «un esecutivo che viola il principio di leale collaborazione, ne-
gando alla Calabria quello che dà alle altre regioni».
Stupisce il personale sanitario
chiudere no la palla di vetro e conoscere
la soluzione più idonea per qual-
che rischia di rimanere senza la-
voro. Stupisce i cittadini che subi-
gli occhi siasi problema.
Da un lato c'è chi presiede il
scono l'ingiustizia in prima perso-
na: saranno loro i primi a pagare
governo e impone il suo potere; il disavanzo prodotto dalla giunta
dall'altro c'è chi tenta di rappez- Chiaravalloti prima, dall'immobili-

C
he meraviglia!. Le iniziative zare un sistema danneggiato or- smo della giunta Loiero poi. Quel
tra le due sponde dello mai da anni con scarsi risultati. che non è chiaro è perché Berlu-
Stretto non mancano. Gli Un gioco di ruoli, un continuo al- sconi parli di commissariamento
annunci neanche. Sembrerebbe ternarsi di dichiarazioni e recri- proprio nel momento in cui Loie-
quasi di vivere in un Paese norma-
minazioni … E mentre c'è chi, ro tenta il salvataggio. Questioni
le dove gli interessi dei cittadini
seduto comodamente sulla pro- politiche o, peggio ancora, strate-
sono al primo posto.
pria scrivania, ragiona sulle sorti gie elettorali?
Ma, andiamo per ordine.
della sanità in Calabria, nelle cor- Quel che è certo è che le diffi-
Il pre-Cipe (che nome strano!)
sie c'è chi quotidianamente cer- coltà per i pazienti aumentano di
“trova” e stanzia un miliardo e
ca di salvare vite umane in con- giorno in giorno. Ne è un esem-
300 milioni per la realizzazione
dizioni inaccettabili. E nei letti e pio eclatante il Centro screening
del Ponte sullo Stretto. La Società
nelle barelle ci sono le vere vitti- neonatale di massa a rischio chiu-
Stretto di Messina approva il bi-
me del sistema: i pazienti. sura, un'istituzione che interessa
lancio e fissa l’ennesima data per
La realtà è triste ed è ben di- tutti i neonati della Regione.
l’inizio e la conclusione dei lavori. versa da quello che racconta la nostra carta costituzionale. Nei fatti la salute E ancora sono tanti i disagi e le carenze. Dalle file interminabili per ritira-
Tutto in ordine quindi. Nessun non è un inalienabile diritto dei cittadini ma una "sporca" questione di soldi. re il tesserino per l'esenzione del ticket alla chiusura di diverse postazioni di
problema, l’opera del secolo è or- Tutto parte dalla legge regionale del 30 aprile scorso che investe la giunta guardie mediche.
mai prossima al via. Unico (?) in- del compito di rimodulare con lo Stato l'accordo per il rientro dai disavanzi Tutto per razionalizzare le risorse, far rientrare il deficit, risanare le casse
conveniente: il Cipe (quello vero) del servizio sanitario. Immediata la risposta del governo centrale che impu- regionali. Poco importa se per far tornare i conti ci rimettono i cittadini… in
rinvia l’assegnazione dei fondi. gna la legge davanti alla Corte Costituzionale e minaccia un probabile com- fondo non sarebbe la prima volta.
A questo punto viene da chie- missariamento dall'alto. Rossella Romeo
dersi quante volte sono stati stan-
ziati fondi, quante volte ci è stato
promesso che passeremo sul Pon-
te? La Metropolitana del mare tra
poco partirà. Il Consiglio di Stato
ha dato il via libera sbloccando il
veto del Tar. Tutto ora andrà me-
Una notte al Pronto Soccorso del “Piemonte”
glio: un approdo salterà. I mezzi
veloci non raggiungeranno la
L'ospedale Piemonte è da mesi al centro di un presenti se può darmi del ghiaccio istantaneo, e mi mente, un'infermiera dai modi gentili mi acccom-
spiaggia di Papardo (manca il pon-
acceso braccio di ferro tra le forze politiche e sin- risponde che "purtroppo non ce lo passano". Lo pagna fino alla sala radiografie, dove scopro che
tile). La percorrenza tra Messina,
dacali. La posta in gioco è alta: si parla di ridimen- guardo stupito e chiedo come sia possibile che in tutto il ritardo è dovuto ad una macchina che non
Villa San Giovanni e Reggio Cala-
sionamento o addirittura di chiusura. un Pronto Soccorso non ci sia va. Mi spiegano che ne hanno solo
bria sarà più breve. Il costo della
Loro malgrado al centro di questa sfida, i citta- del ghiaccio. Con tono rasse- una funzionante, e che hanno fat-
corse però non cambierà. Ne sof-
dini si interrogano sulla qualità del servizio che il gnato ribatte affermando che to parecchi solleciti per riattivare
friranno i pendolari ma, che pre-
nosocomio potrà offrire da adesso in poi. "se è per questo non abbiamo l'altra. Chiedo se il pezzo sia mol-
tendono? È importante che la
metropolitana parta e che i fondi Complice la caviglia gonfia di chi scrive, ho deci- neppure la Novalgina". to costoso.
stanziati vengano spesi. so di raccontare la situazione attuale, testando la Non sa spiegarmi da cosa di- «Costoso? - mi dicono con un
Il Sindaco di Messina come il struttura che agli occhi della gente rappresenta penda questa carenza, e nel frat- sorriso amaro - E' un problema di
Presidente della Provincia hanno una prova concreta dell'efficienza e dell'adegua- tempo, arrivato il mio turno, alimentazione. Semplicemente
manifestato interesse nella Sogas, tezza dell'ospedale: il Pronto Soccorso. vengo accompagnato dal medi- non arriva elettricità».
società che gestisce l’Aeroporto E' ormai tarda sera quando arrivo al Piemonte. co, che mi visita e mi propone Dopo la radiografia vengo refer-
dello Stretto. È un passo impor- Un'ambulanza sta lasciando lo spiazzale antistante un antidolorifico. Prevedibil- tato e invitato a sottopormi a una
tante per i trasporti, per chi deve dopo aver trasportato un'anziana con una proba- mente il mio codice verde mi visita specialistica.
raggiungere Roma o Milano o al- bile frattura del femore. mette alle spalle delle due vec- Lasciando la struttura mi rendo
tre mete. Ma da quando si parla di Constatata la mia difficoltà a camminare mi fan- chiette, in fila per effettuare un conto che dal mio arrivo sono
potenziare questo aeroporto, che no accomodare su una sedia a rotelle. esame radiologico. passate circa due ore e mezza, e
dello Stretto certamente non è, La serata è abbastanza tranquilla. Oltre alla don- E passa mezz'ora. Ne passa quello che mi chiedo è cosa po-
gli annunci non mancano ma i vo- na che ho visto arrivare ci sono solo poche altre un'altra e nessuno sa dirci per- trebbe accadere, o meglio cosa
li sono pochi ed è servito malissi- persone: una ragazzina reduce da un incidente in ché si debba aspettare tanto né accada ogni notte a chi, magari,
mo (anzi non lo è affatto) con osservazione, un uomo alle prese col mal di denti quanto dovremo ancora atten- giunge qui in condizioni critiche.
collegamenti da e per Messina. e un'altra vecchietta allettata con una sospetta dere. Potremmo dire che la situazio-
Un esempio: per imbarcarsi con frattura all'anca. Finalmente, una a una le due vecchiette, ormai ne del Pronto Soccorso dell'ospedale Piemonte è
tranquillità sull’aereo del mattino In attesa che il medico di turno mi controlli per deliranti per il dolore, vengono sottoposte alla vi- agghiacciante ma… il ghiaccio non c'è e quindi
che da Reggio porta a Milano un stabilire il mio "codice" (il livello di priorità di in- sita radiologica. E un'altra mezz'ora se ne va, scan- dobbiamo farne a meno.
viaggiatore non ha alcun mezzo di tervento) chiedo ad uno dei quattro infermieri dita dalla mia gamba pulsante, fino a quando, final- Roberto Bonsignore
trasporto disponibile né da Messi-
na né da Villa San Giovanni e se de-
cide di imbarcarsi sulla Caronte
deve farlo con almeno tre ore di
anticipo sulla partenza del volo!
Detto tutto questo chiudiamo
per un momento gli occhi e pen-
siamo che sia solo uno scherzo,
un cattivo ricordo. Tutto è cam-
biato, tutto sta cambiando. Avre-
mo il ponte, i mezzi non si bloc-
cheranno più per continui guasti,
gli orari saranno rispettati e ter-
ranno conto delle esigenze dei
pendolari, l’aeroporto dello Stret-
to sarà raggiungibile senza pro-
blemi e offrirà collegamenti che
rendano Messina e Reggio più vi-
cine all’Europa. Basta chiudere gli
occhi e non aprirli troppo presto!
2 n. 4 - luglio 2009

Le attuali frontiere d’impiego tra progetti e consulenze per una generazione piena di problemi

Stagista, ecco la nuova professione non pagata


Paese che vai, precario che trovi. Nella selva del mondo del cio. Judith Adam, ad esempio, a 38 anni o dagli enti in cui svolge i "tirocini for-
lavoro postmoderno, il prototipo della "Generazione P" ingle- insegna pedagogia il martedì e il merco- mativi e di orientamento", come li
se è il "giganomo". Il neologismo l'ha coniato l'ex editor di Va- ledì, il venerdì fa l'assistente sociale in un chiama la legge 196/97.
nity Fair e del New Yorker, Tina Brown, dal termine gig, "serata centro per minori a rischio, nel weekend Una normativa questa, a cui si ag-
estemporanea". traduce articoli in francese per una rivi- giunge il D.M. 142/98, che stabilisce
In comune col nostro contrattista a progetto il "giganomo" sta di moda. che è a discrezione dell'azienda offri-
ha, neanche a dirlo, la mancanza di un posto di lavoro tradizio- Il risultato è che si sviluppa un portfo- re un rimborso spese ai tirocinanti, e
nale (leggi anche "fisso") e una buona formazione fatta di lau- lio di svariate carriere sottopagate che non pone alcun limite né all'età degli
ree e master. possono portare a qualche patologia de- stagisti né al numero di tirocini che
Ma i precari d'oltremanica sono "più avanti". John Lees, 50 pressiva da stress, ma, disgraziatamente, possono effettuare.
anni, fa il formatore aziendale. Ma anche il ghost writer di libri non al posto fisso. In parole povere le aziende meno
economici. E il conferenziere. E, dulcis in fundo, il prete angli- Nel nostro Paese le frontiere dello virtuose hanno trovato un ottimo
cano. sfruttamento professionale sono meno strumento per utilizzare gratuitamen-
«Tutti hanno gigs, un mucchio di progetti, consulenze, pezzi sottili: il nuovo prototipo del precario te una "manodopera" qualificata, sen-
che provano a mettere insieme sgobbando tre volte tanto un italiano è lo stagista a tempo indetermi- za dovere assumere nessuno.
vecchio salariato senza ferie pagate, assistenza sanitaria, pen- nato. Quasi quasi c'è da sperare che la
sione», scrive la Brown sul suo blog "Daily Beast". Giovane dalla formazione invidiabile moda dei "giganomi" venga trapianta-
I lavoratori possono gestire contemporaneamente le varie che passa da uno stage all'altro, nella ta anche in Italia.
occupazioni con una libertà sconosciuta agli impiegati d'uffi- speranza di essere assunto dalle aziende Valentina Costa

Aumenta il numero degli adolescenti che fanno un uso sconsiderato di psicofarmaci: in Italia uno su dieci
Bamboccioni?
Il primato I problemi dei giovani fra tristezza e sballo
è degli inglesi Non riescono a studiare. Credono di fallire, di deludere genitori e ciente. Altri lo fanno per semplice sballo. Quella "roba" devia le perce-
amici. Sono fantasmi senza meta che vagano per il mondo. Sono poco zioni spazio-temporali, provoca un forte senso di euforia, il cuore va più
più che adolescenti. veloce e i giovani si piacciono di più, si sentono disinibiti. Diventano co-
Sono passati allo storia, quella Comprano veleni, ma non hanno topi in casa, si salvano con antide- me animali, sprecano tante energie, non si accorgono di quanto accade
recente, come la generazione dei pressivi e psicofarmaci. O almeno così credono. Muoiono dentro, resta- intorno a loro e non si rendono conto del danno cui vanno incontro. Il
bamboccioni (vedi definizione, no impotenti, schiacciati e depressi dalla stessa realtà che vivono. Real- cervello di un adolescente è, infatti, ancora in fase di sviluppo e l'uso di
nell'ottobre 2007, del ministro tà vuota, senza alcun rap- tali sostanze può causare,
dell'Economia del governo Prodi, porto umano vero, fatta con molta probabilità, il
Tommaso Padoa Schioppa). Se- eccezione per le chat. deterioramento del siste-
condo la dicitura internazionale, Prigionieri della tristez- ma nervoso centrale.
sono la "Stay-at-home-genera- za. In Italia un adolescente Poi ci sono alcuni tra lo-
tion", ri-tradotto "figli troppo cre- su dieci prende psicofar- ro che in silenzio ce la fan-
sciuti (di solito over 30) che, per maci, molti di più rispetto a no: la smettono con gli psi-
un motivo o per l'altro, non han- cinque anni fa; in maggio- cofarmaci, superano gli esa-
no ancora lasciato la casa dei ge- ranza sono ragazze, 13%, mi della vita con un pizzico
nitori". mentre i ragazzi sono il di fatica e provano a scrive-
E gli italiani, messinesi compre- 7%. Da moderni alchimisti re un nuovo capitolo della
si, ne sono stati l'emblema nel- e da bravi figli d'arte trova- loro esistenza.
l'immaginario collettivo…almeno no spesso questi prodotti Ricominciano ad amarsi,
fino all'ultimo Social Trend, il rap- nell'armadietto di casa, ma si sentono considerati e
porto annuale dell'ufficio naziona- anche su internet, dove ascoltati. Progettano il loro
le britannico per le statistiche cercano articoli per l'in- futuro, senza orgoglio e
(Ons), che sfata il mito comune. È sonnia, antidepressivi e va- senza egoismo, ma con ri-
la Gran Bretagna, infatti, a detene- ri anfetaminici. spetto e speranza.
re il record europeo, con il 29% Il consumo di psicofar- Edoardo Bennato canta-
dei giovani ancora ospiti di mam- maci è più frequente quan- va di Un'isola che non c'è, al-
do c'è un rapporto conflit- cuni di loro scoprono di
tuale con genitori e inse- custodirla nella loro stessa
gnanti, oppure quando, da anima. Sono poco più che
studenti, hanno un rendi- adolescenti.
mento scolastico insuffi- Antonio Billè

ma e papà.Altro pezzo del puzzle,


il calo del numero di matrimoni e
la fetta di popolazione single che
arriva al 12%, mentre le mamme
under 25 non sposate doppiano
le coetanee con la fede al dito e
si registrano più nonni che nipoti-
ni.
Ma torniamo al nocciolo della
questione, i bamboccioni all'ingle-
se, appunto. Un milione e otto-
cento i trentenni che, in assenza
di un impiego stabile adeguata-
mente remunerato, rimandano i
progetti di vita al di fuori del nido
familiare. Il boccone più amaro lo
manda giù chi un lavoro lo aveva
e, in tempi di crisi, è stato riman-
dato a casa. Una dura realtà per
un terzo degli uomini e un quinto
delle donne tra i 20 e i 34 anni.
Magra consolazione, la riduzio-
ne del gap generazionale genitori-
figli che dovrebbe agevolare, pa-
rola di analista, la convivenza sot-
to lo stesso tetto.
Clara Sturiale
n. 4 - luglio 2009 3

Iniziativa di successo di un imprenditore cinese, ma le autorità lo hanno bloccato

Love Land: il parco dedicato al sesso


Si dice che a muovere il mondo siano i sol- troppo presto perché la Cina possa avere la 40 anni lui, 35 lei, che a causa delle loro "per-
di e il sesso. È quello che deve aver pensato sua Città dell'Amore, parco che invece già formance focose" hanno costretto i vicini di
l'imprenditore cinese che ha deciso di creare esiste nell'isola di Jeju in Corea del Sud e al casa a chiamare i carabinieri.
un parco a tema proprio sul sesso: Love Land. quale si era ispirato l'imprenditore cinese. I condomini avrebbero raccontato di esse-
Avrebbe dovuto aprire il prossimo ottobre Di sicuro il sesso non è più un tema che fa re vittime delle effusioni della coppia, che tra-
nella metropoli sudoccidentale di Chongqing scandalo in Europa, tant'è che un frate polac- volti dal momento si lasciavano andare a ge-
e ospitare mostre riguardanti la storia del co, Ksawery Knotz, ha addirittura scritto un miti e urla, disturbando l'intero vicinato, arri-
sesso e come usare i preservativi in maniera libro. Una sorta di kamasutra cattolico, il te- vando anche a esibirsi a finestre spalancate.
appropriata, oltre che workshop dedicati alle sto sul sesso "Seks. Per le coppie sposate che Per i due non sono stati presi provvedimenti,
tecniche sessuali. L'immagine dell'ingresso amano Dio" è andato a ruba in Polonia. In ma è stata loro raccomandata un po' più di
principale rende chiaramente l'idea di cosa si questo libro il frate francescano afferma che discrezione.
va a visitare: un'insegna con il nome del par- «ogni atto, dal tipo di carezza alla posizione, Discrezione che il sindaco di Salemi,Vitto-
co, a cavallo di due gigantesche gambe di don- che abbia come obiettivo l'eccitamento è rio Sgarbi, invoca anche per le "lavoratrici del
na, che terminano con un tanga rosso. permesso e piace a Dio», aggiungendo che sesso". E', infatti, recente la proposta del noto
Secondo il direttore del parco, Lu Xiaoqing, «alle coppie sposate è consentita la stimola- critico d'arte di aprire a Salemi, Taormina e
Love Land «aiuterà le persone ad avere una zione manuale e orale», scoraggiando ovvia- Mazara del Vallo dei casinò dove «sarà possi-
vita sessuale armoniosa (…) Stiamo co- mente l'uso di contraccettivi di qualsiasi ge- bile consentire a donne di esercitare con di-
struendo il parco - dice - per il bene del pub- nere. Un successo strepitoso, che ha portato screzione la più antica professione del mon-
blico perché il sesso è un argomento tabù in il frate a lanciare anche un website in cui of- do».
Cina ma le persone hanno realmente bisogno fre consigli sessuali ai devoti. L'editore del vo- «Da sempre - ha aggiunto il sindaco di Sa-
di maggiori informazioni su questo tema». lume è al settimo cielo perché sono in corso lemi durante l'intervista con Klaus Davi - so-
Un'idea che non ha trovato concordi le auto- le trattative per la traduzione di 'Seks' in slo- no a favore della legalizzazione della prostitu- no pochi».
rità cinesi di Chongqing che ne hanno blocca- vacco, italiano e in inglese. Quindi troveremo zione, e la gente è con me. Salemi potrebbe Un casinò dove è consentita la prostituzio-
to la costruzione. La decisione è stata presa presto nelle nostre parrocchie il libro sul diventare la versione invernale di Campione ne: soldi e sesso sotto lo stesso tetto. Forse
dopo che un funzionario della provincia ha vi- "sesso cattolico". d'Italia, con aree specifiche dove donne e uo- chi dice che sono queste due S a muovere il
sitato il parco in costruzione trovandolo Un volume che sicuramente non serve a mini esercitano la professione, per toglierli mondo non ha tutti i torti.
«volgare, fuorviante e diseducativo».Ancora è una coppia di Licata, in provincia di Agrigento, dalle strade, anche se qui in Sicilia se ne vedo- Luigi Fedele

Il Comune di Milazzo ha deciso di affittare l’elegante biblioteca a chi vuole pronunciare il fatidico “si” BREVI

Matrimoni fra i libri di poesia e filosofia Cassano: riconoscimento


a Rino Labate
Il giornalista Rino Labate è tra i vinci-
tori della XXIII edizione del Premio na-
Matrimoni in biblioteca offresi. no interessati più all'aspetto esteti- zionale "Troccoli Magna Graecia", con-
Questa la inusuale idea del Comune co che culturale del luogo; di certo segnato lo scorso 30 maggio nel teatro
di Milazzo che ha pensato di affittare un ottimo fondale per le fotografie comunale di Cassano (Cosenza).
la sua biblioteca a chi volesse sposar- di rito. Labate, che ha ricevuto il premio alla
si al suo interno. Naturalmente stia- Chi non vuole o non può permet- carriera giornalistica, ha lavorato alla
mo parlando di celebrazioni civili. La tersi questa ulteriore spesa, può co- Gazzetta del Sud di Messina, nel settore
struttura in questione, Palazzo munque sposarsi "gratis" al Palazzo Cronaca e come responsabile di Eco-
D'Amico, è uno stabile risalente al Comunale, anche se più austero e di nomia ed Esteri.
'700. Il palazzo, recentemente restau- certo meno chic. Poi, con le docenze a contratto alla
rato, ospita al suo interno affreschi e Purtroppo, lamenta qualcuno, no- Facoltà di Scienze Politiche di Messina,
arredi di un certo valore nostante ci si sposi in biblioteca non si è dedicato ai giovani, mentre, dal
artistico.Tutto questo, naturalmente, è possibile prendere solo in presti- 2008, ricopre l'incarico di consulente
ha un prezzo: 1.200 euro. to il coniuge, come si fa con i libri, per la comunicazione dell'Università di
Siamo, comunque, certi che i culto- né tantomeno restituirlo quando si Messina.
ri della letteratura non baderanno a è finito di "sfogliarlo". I funzionari Nella stessa occasione un premio è
spese pur di pronunciare il fatidico comunali promettono di attrezzarsi andato al Cardinal Navarrete, già retto-
"si" tra "l'abbraccio" di testi di poesia per attivare il servizio. re della Università Gregoriana.
e filosofia.Altri, probabilmente, saran- Nunzio De Luca
Il Rotary Club Messina
premia La Torre e Silvani
Sono molti i messinesi che tengono
alto il nome della città in Italia, senza
mai dimenticare le loro origini. Il Rota-
Ad Amsterdam ascolto e conforto per cancellare le delusioni d’amore ry Club Messina ogni anno assegna loro
dei premi. A vincere nel 2009 sono sta-
ti il magistrato Antonio La Torre e il ca-

Periodico d’informazione
in attesa di registrazione
Ambulatorio per cuori infranti pitano della Guardia di Finanza Mauro
Silvari. Al primo è stato consegnato il
Premio Weber, istituito in onore di Pa-
dre Federico Weber e giunto alla sua X
presso il Tribunale di Reggio Calabria edizione. Il secondo, invece, si è aggiudi-
Anche la medicina è scesa in campo per trovare sentono il bisogno disperato di sfogare tutta la rabbia cato la Targa al Giovane Emergente, che
Direttore Responsabile l'antidoto contro le pene del cuore. Niente farmaci, e l'odio per una storia finita in frantumi. Il web in tut- il club-service assegna da quattordici
Rino Labate però, ma solo cure psicologiche. La novità è che per to ciò la fa da maestro; internet trabocca di forum e anni a un giovane che spicca nel lavoro.
labate2@yahoo.it trattare quella che è considerata a tutti gli effetti una gruppi accomunati dallo stesso destino: un cuore
"patologia" c'è una struttura specifica. L'idea è venuta spezzato per mille ragioni diverse, ma comunque fe-
Editore al personale della VU Me- rito e dolorante. Silvia e Valerio, orgoglio
Laruffa Editore dical University Center di Il popolo della rete mo-
Amsterdam che ha pen- stra i suoi sentimenti sen-
dei cittadini messinesi
Via dei Tre Mulini, 14
Tel. 0965.814948 sato di creare un ambula- za veli; l'illusione è quella
Reggio Calabria torio per le anime in pe- di sentirsi più forti insie-
..... na, rifiutate, lasciate, delu- me. Le storie sono tutte
se. Qui la parola chiave è diverse: c'è la ragazzina al-
Tipografia, Redazione "ascoltare"; i sentimenti la prima cocente delusio-
e Pubblicità vengono analizzati nel ne, l'adolescente timido,
Officina Grafica profondo per capire che innamorato e mai corri-
via Matteotti, 4 cosa li ha generati e co- sposto, la casalinga fru-
tel. 0965.752886 me si può cancellare il strata tradita dal marito
ofgraf@tin.it dolore. Ai pazienti viene che solo adesso vuol ri-
Villa San Giovanni (RC) chiesto di armarsi di una prendere in mano la sua Laurea honoris causa a Silvia Bosurgi
...... consistente dose di buo- vita; la psicologa che non e Valerio Vermiglio, gli sportivi messine-
na volontà e tenacia. sa lavorare su sé stessa, il si più vincenti di sempre, consegnata lo
Un esperimento che di professionista in bilico tra scorso giugno nel suggestivo anfiteatro
Preimpaginazione: della Cittadella sportiva
Marina Cristaldi certo incuriosisce gli l'unione di una vita e
Silvia e Valerio, neo-dottori in Scienze
esperti, ma che si gioca un'avventura che scatena e tecniche dello sport, hanno presenta-
Progetto grafico: tutto sulla capacità dei emozioni ormai dimenti- to rispettivamente una una lectio doc-
Mimmo Zema destinatari di cancellare i fantasmi del passato. Eppu- cate. Sono le classiche categorie divenute quasi degli toralis su "Il tiro nella pallanuoto: anali-
........ re oggi la società dedica loro attenzioni, premure, stereotipi, ma che in fondo mostrano il volto di una si di un gesto tecnico fondamentale" e
Segreteria di redazione suggerimenti. Da anni i giornali scelgono di riservare società che se all'esterno fa di tutto per apparire se- "Il playmaker nella pallavolo del rally
Clara Sturiale spazi e approfondimenti per chi soffre, o ha sofferto, ria e razionale, in realtà batte sempre la testa con il point system".
clara1705@libero.it del male più antico e diffuso: il mal d'amore. La posta muro dei sentimenti e delle passioni.
del cuore è, infatti, la vetrina privilegiata per quanti Valeria Arena
4 n. 4 - luglio 2009

Costume
e Societ
di Clara
Sturiale

Aspromonte: un paradiso terrestre Niente privacy, siamo inglesi (e antiterroristi)


«Non è bella la vita dei pastori in tà criminale che spesso diventa ispirazio- Prendete le vostre abitudini, i passatem- 2014, circa 250 milioni di persone che at-
Aspromonte, d'inverno quando i torbidi ne letteraria per uno scrittore. Come è pi, i piccoli e grandi vizi che vi siete conces- traversano il confine.
torrenti corrono e la terra sembra naviga- successo per Saviano in Gomorra. I prota- si una volta nella vita o che vi regalate tut- I dati raccolti - da telefoni, telefonini, car-
re sulle acque, I pastori stanno nelle case gonisti sprofondano nel degrado più asso- ti i giorni, miscelate bene il tutto e versate- te di credito, prenotazioni in albergo, sui
costruite di frasche e di fango, e dormono luto. Un tratto del libro ne è la prova: «Bi- lo in un elaboratore con tanto di casella treni, in aereo, in agenzie di viaggio, passag-
con gli animali». Comincia così il famoso sognava scegliere tra una vita da servi o la elettronica a vostro nome. Et voilà, la ricet- gi in aeroporto - rimarranno in memoria
romanzo di Corrado Alvaro, Gente in Morte se non sapevi difenderti. Noi ave- ta antiterrorismo del gover- una decina di anni, prima di
Aspromonte, che rappresenta la vita dei pa- vamo scelto di vivere liberi, ma armati, no britannico è pronta! essere cancellati.
stori chiusi in un mondo arcaico e primi- fossero i nemici malandrini o sbirri». Cria- Nel Regno Unito, infatti, il Tutte chiacchere? Mac-
tivo, prigionieri di una condizione di Isola- co racconta la complicità di cui godevano ministero dell'interno e ché, la conferma è arrivata
mento che li faceva vittime di ingiustizie. gli autori dei sequestri, noti in Aspromon- quello dell'immigrazione proprio dai ministeri inte-
Gli stessi meravigliosi paesaggi e sentieri e te e nella terra di Alvaro, quando doveva- stanno lavorando al proget- ressati, che hanno spiegato
la stessa vita dei pastori sono lo sfondo di no custodire gli ostaggi, chiamati in gergo to in questione. Un'iniziativa come si tratti di un piano
Anime Nere, il ro- "U porcu". Descri- - scoperta e pubblicata dal hi-tech per la difesa del ter-
manzo di Gioacchi- ve dettagliatamente Sunday Times - a dir poco ritorio, necessario per con-
no Criaco, uno il paradiso terre- "invasiva" della privacy dei trastare il terrorismo, il tas-
singoli cittadini, tanto che so crescente di criminalità
scrittore nativo di stre che è l'Aspro-
l'opposizione, ma anche e i flussi di immigrazione
Africo, un paesino monte, il suo pae- buona parte della maggio- clandestina.Tutte buone ra-
alle falde del- saggio, la sua vitali- ranza laburista sono pronti gioni che, però, non convin-
l'Aspromonte. Solo tà, i suoi fitti boschi a contrastarla. Senza citare i problemi di cono né i Tory né i Lord, già indispettiti dal-
che i pastori che in grado di non far compatibilità con le leggi e le direttive eu- la presenza di troppe telecamere nella ca-
descrive Criaco passare un singolo ropee sulla libera circolazione in ambito pitale.
non sono più vitti- raggio di sole, comunitario. Unica consolazione: pare che il sistema
me passive di un si- l'eterno riposo di Intanto si parla di un vero e proprio cen- incastrerà centinaia di evasori fiscali. In
stema, ma protago- una terra silenzio- tro-spia nelle vicinanze di Manchester, per tempo di crisi, notizie del genere fanno
nisti di una vita do- sa, che dà senza schedare 60 milioni di inglesi e, entro il sempre piacere.
ve i valori della tra- chiedere niente in
dizione si intreccia- cambio.
no con crimine e Criaco ha la ca-
violenza, sono di- pacità di svelare le
ventati i protagoni- trasformazioni psi-
sti di una malavita cologiche del-
che supera i confini l'Aspromonte. Fan-
locali ma che va ol- tasia che si mescola
tre, e che ha al cen- a realtà. Una realtà
tro della sua attivi- che tante volte può di Alessandra
tà la capitale del sembrare comoda, Basile
commercio, Milano. “giusta” per una
Il libro si divide in terra come la Cala-
tre parti. La prima bria. Corrado Alva-
parte, I figli dei bo-
schi, racconta l'infanzia dei protagonisti, la
ro diceva: «La di-
sperazione più grave che possa impadro- Calma ragazzi, fatelo per la musica!
parte centrale, Ombre in luce, descrive i lo- nirsi d'una società è il dubbio che vivere
ro crimini e la terza parte è Anime nere. rettamente sia inutile. Basta un atto, un Il mio è un appello accorato che rivolgo al cre pianista, ha eseguito proprie musiche da
È la storia di tre giovani che hanno fre- gesto, una parola per ricordarti che sei un signor Ughi, al signor Allevi e al signor Maz- piano-bar, piuttosto che compiere una rivo-
quentato con profitto l'università, ma di- uomo». Lo scriveva quasi 70 anni fa. zonis.Vi prego smettetela di litigare per de- luzione nella musica contemporanea». Lei,
ventano 'ndranghetisti attraverso un per- Oggi che cosa è cambiato veramente? cidere chi abbia o meno ragione e cercate, signor Allevi, non sarà bravissimo a dirigere,
invece, di utilizzare le vostre forze per la come ha dichiarato, ma la sua musica, in
corso che da Africo li porta a legarsi a Ferdinando Piccolo
musica. Ci sono tantissime cose necessarie quanto tale, non dovrebbe essere così at-
trafficanti internazionali per procurarsi la che si potrebbero fare per migliorare la mu- taccata dai suoi colleghi. Il suo concerto in
droga da smerciare a Milano. I ritratti di Anime nere
sica in Italia: creare più spazi, più rassegne, Senato ha rotto la tradizione ed era ora.
tre ragazzi che si muovono tra l'Italia e la di Gioacchino Criaco promuovere volti nuovi, insegnare alla gente È vero, la sua musica non rispetta i cano-
Francia per poi far ritorno in Italia dopo Editore: RUBBETTINO ad ascoltare. ni della classica per eccellenza ma è una ri-
aver compiuto commerci illeciti. Collana: VARIA Signor Uto Ughi, lei è un eccellente violi- visitazione. Una musica che lei ha definito
L'autore afferma che le sue sono storie Pubblicazione: 07/2008 nista e conoscitore della musica classica. Lei classica e, poiché scritta oggi, contempora-
di pura fantasia, ma resta il fatto che la Numero di pagine: 210 si è scagliato contro Giovanni Allevi, dopo la nea. Una musica al passo coi tempi che, a
trama del romanzo è la prova di una real- Prezzo: € 14,00 sua performance di direttore dell'orchestra quanto pare, piace molto ai giovani.
dei Virtuosi Italiani in occasione del concer- E, questa, a mio parere, è già una vittoria.
to di Natale in Senato. Lei ha dichiarato che Signor Ughi e signor Mazzonis, non preoc-
Allevi è soltanto «una furba operazione di cupatevi, nessuno dubita della vostra eccel-
marketing». Insomma, tutta apparenza e po- lenza, continuate a portare alto il nome del-
ca sostanza. Lei, signor Cesare Mazzonis, di- la Classica e lei signor Allevi si tenga stretto
rettore artistico dell'orchestra Rai, ha rinca- i suoi fan e continui a inventare. Le nuove
Giornale elettronico con le notizie in tempo reale della città di Messina e provincia rato la dose dichiarando che Allevi non «ha idee, nella nostra vecchia Italia, sono sempre
www.normanno.com saputo dirigere e, oltre a essere un medio- ben accette.

CARONTE & TOURIST


ALISCAFI BLUVIA RFI
n. 4 - luglio 2009 5

Un nuovo modo (via Internet) di relazionarsi ovunque e imparare a rispettare le differenze

Girare tutto il mondo con il CouchSurfing project


«Partecipa nel creare un con gli altri membri, la reci- comprensione reciproca.
mondo migliore, un divano proca ospitalità, sono asso- Il fondatore, Casey Fenton, ha aperto la
alla volta». Non è uno slo- lutamente gratuiti. versione 1.0 del sito nel gennaio del 2004 con
gan di un'azienda produt- La Couchsurfing Interna- l'idea di poter trasformare i viaggi in uno
trice di sofà, ma la mission tional è un'organizzazione "scambio culturale": incontri che si basano sul
di Couchsurfing, il sito di no-profit: sono gli stessi concetto di fiducia. Ospitare in casa un estra-
scambio e ospitalità con il membri del network a neo non è facile, è necessaria una buona do-
numero di membri più alto contribuire alla gestione se di apertura. Couchsurfing, per sicurezza,
di tutto il pianeta. Più di un della comunità, lavorando garantisce una verifica dei membri iscritti, e
milione di persone, infatti, come volontari e finanzian- regola il loro comportamento per mezzo del
appartenenti a 232 nazioni do il progetto. sistema di gestione tipico di ogni community
diverse (Antartide com- Con queste premesse, su Internet: la costruzione della reputazione.
presa!), attualmente "fanno considerare Couchsurfing Attraverso la visibilità del proprio profilo, la
surf sui divani" - traduzio- solo come uno strumento rete di amicizie con gli altri "couchsurfers", le
ne letterale di "couchsur- attraverso cui alloggiare referenze e le garanzie lasciate dai membri sul
fing". gratis, è certamente ridut- profilo, è possibile stabilire l'affidabilità della
Perché diventare mem- tivo. L'obiettivo del net- persona che chiede o offre ospitalità.
bri? Chi si iscrive a questo work è molto più ambizio- Couchsurfing non cambia soltanto il modo
network dà ospitalità ai so: rendere il mondo mi- di viaggiare, muta il modo di relazionarsi con
membri della community: gliore. Attraverso la crea- il mondo, favorendo un approccio con "l'al-
offre un posto per dormi- zione di legami di amicizia tro" basato sulla fiducia, piuttosto che sulla
re ("un divano") o, semplicemente, si rende volta può chiedere ospitalità a un altro "cou- tra persone che vengono da posti lontani e diffidenza.
disponibile per "un caffè", cioè per conoscere chsurfer", qualora ne abbia bisogno. sono portatrici di culture differenti, si vuole Per info: www.couchsurfing.com
e guidare il visitatore nella propria città.A suo L'iscrizione al sito, la ricerca e il contatto diffondere il valore della tolleranza e della v.co.

Buena suerte, Ricardo Kakà


Con i social network le frodi on-line sono aumentate, anche per leggerezza degli utenti
La notte tra l'8 e il 9 giugno re-
sterà senza dubbio una della più
Toc toc, sono un ladro d'identità… Si accomodi pure! tristi che l'animo di un tifoso ros-
sonero possa ricordare: Kakà pas-
sa al Real Madrid e con lui va via
Voi aprireste la porta di casa a uno sconosciuto? Io con faci- tenzionato sceglie come soggetto da interpretare. Lo scopo è un gran bel pezzo di passione, spi-
lità sono entrato nella casa altrui! quello di inviare spam, fare attività illegali, come il phishing e ru- rito e storia recente del Milan e
Mi presento, il mio nome (falso) è Leonardo Leonardi e so- bare password. dell'intero calcio italiano. Ricardo
no un ladro di identità.Vi racconto le mie avventure su Face- Con i social network, oggi, le frodi sono aumentate. Gli uten- è il simbolo buono del calcio, con
book. Ho clonato Marco l'avvocato, Alessandro il calciatore, ti rivelano con facilità troppe informazioni personali a poten- Messi rappresenta la faccia più pu-
Stefano l'attore, Fabio il giornalista, Francesco lo studente. Ho ziali ladri di identità, che, sfruttando la loro disattenzione, infet- lita che questo sport possa per-
vissuto qualche giorno nei loro panni, ho creato scompiglio e tano i computer e ne prendono il controllo. mettersi. Un calciatore nel vero
poi mi sono dilegua- Facebook è un otti- senso della parola, un atleta serio, un grande professionista,
to. Come ho fatto? mo “cavallo di troia” un vero uomo. Mai un gossip, mai una parola fuori posto,
Ho preso una foto sul per chi ha cattive inten- sempre calcio, amore, famiglia e quell'incredibile attacca-
web e ho creato un zioni, perché non è sicu- mento ai colori sociali.
profilo credibile: lau- ro, ma gli si attribuisce Finisce dopo sei anni e novantacinque gol una delle storie
reato in giurispruden- sicurezza. In realtà, il li- d'amore più belle che il mondo del pallone abbia mai scrit-
za, appassionato di vello di privacy è basso to. Una Champions League, uno Scudetto, un'Intercontinen-
calcio e fotografia, e se a ciò si aggiungono tale (o Fifa club World Cup, fate un po' voi), due Supercop-
amante della lettura, le leggerezze degli uten- pe d'Europa, una Supercoppa Italiana, il Fifa World Player e
seguo un corso di re- ti la sicurezza è davvero il Pallone d'oro nel 2007.
citazione e ho una in pericolo. La fretta, la Era arrivato in Italia con un carico di ironia su quel nomi-
collezione di macchi- scarsa conoscenza del gnolo strano: un'avventura iniziata un lontano lunedì 1 set-
nine d'epoca. mezzo, la sensazione di tembre 2003 allo stadio Del Conero di Ancona. Fu subito
Per rubare i dati trovarsi solo in mezzo amore, un lampo di classe che diede il là al secondo gol ros-
delle mie vittime ho agli amici portano a ca- sonero siglato da Shevchenko e lui, Kaka, diventa in pochis-
dovuto farmi accetta- dere nei tranelli. Più na- simo tempo l'idolo dei tifosi milanisti. 5 ottobre: primo gol.
re prima dai loro ami- vighiamo, più facciamo All'Inter. Come nella migliore delle favole. E ancora la perla
ci e, poi, avendo nella quiz, più carichiamo fo- di Bruges, la splendida decisiva marcatura di Empoli, passan-
lista del profilo facce to, più scarichiamo wid- do per altre gemme preziose, fino ad arrivare ai 10 centri
conosciute in comu- get e più riveliamo di nella Champions 2007 che, ad Atene, portò il Milan sul tet-
ne, mi hanno inserito noi. Ma se decidessimo to d'Europa. Rappresentava il futuro della società di via Tu-
anche loro. Ho scam- di cancellare i dati di Fa- rati, il simbolo del Milan.
biato messaggi e rac- cebook? E' praticamen- Ora rimarrà soltanto una sorta di legame indissolubile,
colto confidenze, mi te impossibile. In Italia fatta di calcio e di sentimenti, di gol e di vita. Nelle menti dei
sono fatto svelare non esiste neppure una tifosi rossoneri resteranno per sempre i suoi sorrisi, le sue
dettagli della loro vita società a cui far riferi- prodezze e quelle frasi sempre precise, sempre pacate, sem-
e, intorno a questa quantità di caratteristiche, li ho clonati. Co- mento per la cancellazione. La semplice richiesta ci nasconde pre misurate. Saranno ricordi vivi, indelebili, scalpiti con for-
sì, mi sono divertito a fare ragazzate, ho creato disordini, ostili- dall'online, ma ci mantiene nel server. Il server in questione, pe- za nella storia del club. L'eleganza di Rivera, la classe di Van
tà, scherzi e ho fatto anche qualche bastardata. Ma avrei potuto rò, è oltreoceano e la nostra rigorosa disciplina non può guada- Basten, la potenza di Weah, lo stile di Maldini: sono questi gli
fare molto peggio se fossi stato davvero un criminale virtuale. re gli invalicabili limiti di competenza e giurisdizione. idoli che i milanisti non dimenticheranno mai. Adesso si ag-
Curricula vitae con descrizioni minuziose, album fotografici Dunque, la sicurezza dipende in primo luogo da noi. Diver- giunge la gioia e la correttezza di Kaka e il ricordo di quel-
che spaziano dal battesimo alla laurea, dalla festa di complean- tiamoci con Facebook, ma facciamo un uso accurato del mez- le braccia rivolte al cielo. Era arrivato in Italia con un carico
no all'ultima vacanza, mappa delle relazioni interpersonali com- zo, evitando di essere passivi alle regole e non dimenticando di ironia su quel nomignolo strano, se ne va con la tristezza
plete di collegamenti a ulteriori pagine internet di ciascun ami- che ci guardano tutti e non solo gli amici. nel cuore: il calcio italiano è un po' più triste e tanto più po-
co/a sono la bussola per orientarsi nell'esistenza di chi il malin- Marina Cristaldi vero. Sotto tutti i punti di vista. Buena suerte Ricardo!
a.b.

www.laruffaeditore.it
NUOVO PUNTO VENDITA
AEROPORTO DELLO STRETTO
DI REGGIO CALABRIA
Laruffa Editore:
Via Dei Tre Mulini, 14 - Reggio Calabria
Tel. e Fax 0965.814948 - 0965.814954
segreteria@laruffaeditore.it
6 n. 4 - luglio 2009

Bassa affluenza alle urne perché i cittadini avvertono ancora poco il valore dell’Ue

Le elezioni europee e le contraddizioni siciliane


L´Italia e il resto delle nazioni dell´Unione parte del Popolo della Libertà (quella che fa nel contesto elettorale, con una penalizzazio- nale ha retto, riuscendo a piazzare Strano al
Europea si sono da qualche giorno lasciate al- riferimento ai vertici siciliani), ha scombusso- ne dello stesso partito, che un po´ per secondo posto nella lista.
le spalle una competizione elettorale che i lato gli equilibri già precari nel governo l´astensionismo, un po´ per questa battaglie Nel contesto nazionale non ha raggiunto il
cittadini comunitari "sentono" ancora poco, dell´Isola, provocando una profonda spacca- interne, ha perso terreno nella regione stori- tanto sperato seggio il Movimento per l´Au-
così come ha dimostrato la bassa affluenza al- tura interna al Pdl, tra l´asse Alfano-Schifani- camente officina di voti. Una situazione che tonomia, che però in Sicilia ha raggiunto il
le urne. Bassa affluenza che ancor di più si è Castiglione e quello dei "ribelli" di Micciché (e ha irritato parecchio Berlusconi, che pur ri- 12,4%, superando perfino l´Udc, che si è fer-
registrata per il referendum. Scalia di An), che hanno appoggiato Lombar- sultando primo tra gli "eletti" (ovvia la sua ri- mata al 10,4% (conquistando però 5 seggi
Nel nostro Paese, ad esempio, le elezioni do. Ciò ha portato alla proiezione della sfida nuncia), in alcune province è stato addirittura complessivi, 1 nell´area Sicilia-Sardegna). Buo-
per il rinnovo del Parla- superato dai candidati "lo- na prova per l´autonomista di Graniti Carme-
mento Europeo si sono cali", più decisi a duellare lo Lo Monte, con le sue 74.080 preferenze
rivelate molto più interes- che a portare acqua al raccolte (5.000 circa in città), mentre si ferma
santi per gli spunti di na- "mulino delle Libertà". Ri- a 33.300 voti il deputato centrista Pippo Na-
tura politica che hanno sultato? Pdl nettamente in ro (6.465 a Messina).
portato con sé, dalla fase calo, soprattutto rispetto Nel centrosinistra si conferma anche
pre-elettorale agli strasci- alle previsioni. Con la sfida nell´Isola l´exploit di Italia dei Valori (7,6%),
chi successivi, ai risultati nella V circoscrizione, che che conquista un seggio soprattutto grazie ai
ottenuti dai singoli partiti. è stata vinta dai "vertici" voti di Di Pietro, Orlando, De Magistris e di
Clima particolarmente con l´elezione di Iacolino Sonia Alfano, che diventa parlamentare euro-
ardente in Sicilia, nel cen- e La Via, e la sconfitta di peo. Due seggi anche per il Pd, che raggiunge
trodestra, dove la que- Cimino (uomo di Micci- il 25% complessivo e porta a Bruxelles Rita
stione regionale tra Mpa ché). Male invece l´ex se- Borsellino e il sindaco "antimafia" di Gela Ro-
e Pdl, con l´Udc terzo in- natore Nino Strano, noto sario Crocetta. Il risultato non può ritenersi
comodo, ha fortemente per l´esultanza a base di negativo, ma anche qui non si potrà fare a me-
influenzato la campagna mortadella in occasione no di una riflessione interna, attesa anche in
elettorale. La presa di po- della caduta del governo virtù della crescita dell´Idv e l´esigenza di tro-
sizione del presidente Prodi. Nonostante al suo vare una nuova quadratura per attirare con-
della Regione Raffaele fianco ci fosse tutta l´area sensi e magari qualche leadership locale. 2,3%
Lombardo, che alla vigilia An, il catanese è arrivato e 2,8% per Sinistra e Libertà e Rifondazione-
del voto ha costituito una perfino dopo la sarda Ca- PdCI, che unendo le forze ce l´avrebbero fat-
nuova giunta, escludendo lia.A Messina, comunque, il ta, nel Sud come nel resto d´Italia.
il partito di Casini e una gruppo di Alleanza Nazio- Emanuele Rigano

Pirillo e De Magistris conquistano la fiducia degli elettori a suon di preferenze


Calabria,
La Calabria al Parlamento Europeo terra di cemento
Ogni 100 metri un abuso edilizio. È quanto
Un calabrese d'origine e un calabrese d'adozione al Parlamen- sore regionale all'agricoltura e vicepresidente dell'agenzia per le emerge da uno studio portato avanti dalla Regio-
to europeo. Stiamo parlando di Mario Pirillo e Luigi De Magi- erogazioni in agricoltura. ne Calabria, sullo stato delle coste locali. 700 chi-
stris. Da un lato il candidato del Pd che con i suoi 86.224 voti Più avvincente la storia di De Magistris, l'ex pm di Catanzaro lometri di spiagge meravigliose, deturpate dalla
ha superato Berlusconi in Calabria, dall'altro Luigi De Magistris che con inchieste scottanti e audaci dichiarazioni rilasciate ai presenza di 5210 “ecomostri”: dai condomini alle
di Italia dei Valori, che è riuscito a ottenere 310 preferenze in media nazionali è diventato noto al grande pubblico. villette, ai residence. Per non parlare poi dei vil-
più rispetto al capolista Di Pietro. Per mesi sotto i riflettori, si presen- laggi turistici, dei camping e dei “lungomare” di
Diverse le provenienze dei due ta come il paladino della giustizia che proprietà pubblica. Un documento redatto dagli
neo-europarlamentari, diversi i mo- desidera cambiare il mondo, finché un esperti dell’assessorato all’Urbanistica, coordina-
tivi della loro notorietà. Entrambi giorno non decide di abbandonare la ti dal prof. Renato Nicolini dell’Università Medi-
non hanno avuto bisogno dei tradi- carriera togata per proseguire la sua terranea e dal prof. Osvaldo Pieroni dell’Unical,
zionali mezzi di propaganda per pub- missione in un altro modo: attraverso che mette in luce lo scempio che le coste cala-
blicizzare la loro candidatura. No a la politica. bresi hanno dovuto subire durante lunghi anni di
cartelloni pubblicitari, no alla distri- Un copione che si ripete, un intrec- controlli mancati e condoni. A guidare l’indecoro-
buzione capillare di "santini" e volan- cio poco originale ma che sembra sa classifica degli abusi la provincia di Reggio Ca-
tini. Per Pirillo è la pregressa espe- funzionare. È un percorso analogo a labria con 2093 casi (il 40,17%), seguono Cosen-
rienza politica a determinare la vit- quello di Di Pietro, il procuratore di za con 1156 (il 22,19%), Crotone con 915 (il
toria, per De Magistris la visibilità Mani Pulite che lascia la magistratura 19,56%), Catanzaro con 548 (il 10,52%) e Vibo Va-
mediatica. ed entra nel mondo delle auto blu. Il lentia con 498 (il 9,56%).
Il fatto che lascia più sconcertati è come 412
Dalla Democrazia Cristiana al tutto - rassicura gli scettici - solo per dei casi riscontrati si trovino in zone con “gravi
Cdu, dall'Udr all'Udeur, dalla Mar- perseguire i suoi valori, come specifi- condizioni di rischio idraulico”, mentre 54 sono
gherita al Partito Democratico, Piril- cato nel nome del partito "Italia dei all’interno di Aree Marine Protette e altri 130 in
lo ha una lunga carriera politica alle Valori". Zone a Protezione Speciale. Il gruppo che ha se-
spalle. Ben 19 gli anni trascorsi nel- Due europarlamentari per la Cala- guito i lavori parla di “offese al territorio” di va-
l'ente regionale. Dall'elezione a con- bria, dunque, un politico e un ex giu- ria natura: legali, cioè previste alla loro origine
sigliere del 1990, l'esponente del Pd dice. Due vincitori che devono il loro dai piani regolatori; legalizzate, perché sanate o
non ha più abbandonato la politica successo al Sud a voti e notorietà ac- comprese in varianti; illegali, in quanto costruite
calabrese. Al momento della candi- quisita. all’interno di aree demaniali o protette.
datura alle europee, Pirillo è asses- r.r. Le migliaia di sopralluoghi effettuati nei “para-
disi” della Calabria hanno fatto emergere il grave
stato in cui versano le coste, spesso preda di im-
prenditori senza scrupoli e, a volte, degli stessi
comuni. Zone di rinomata vocazione turistica, co-
me Tropea, Scilla, la Locride, Soverato, Isola Capo
Rizzuto, sono state assaltate e segnate dal ce-
mento. Nella sola area del Crotonese, che è qua-
si interamente Area Marina Protetta, si conta il
52% degli abusi in siti tutelati.
La regione ha deciso di porre rimedio allo
scempio, sfruttando l’Accordo di Programma
Quadro che, finanziato con 5 milioni di euro dal-
lo Stato, consentirà di abbattere 9 “ecomostri”.
Ma il percorso sarà complicato, perché i proprie-
tari hanno già preannunciato ricorsi e, si sa, i
tempi della giustizia sono lunghi. L’Assessore al-
l’Urbanistica e al Governo del Territorio, Miche-
langelo Tripodi, è comunque determinato nei suoi
progetti e intenzionato a dimostrare come
“l’abuso non paghi e che in Calabria sta crescen-
do il senso della legalità e dell’ambiente e – pro-
segue il politico – non consentiremo più che cer-
te cose avvengano, tanto che elaboreremo una
specifica Carta dei vincoli”. Ancora secondo Tri-
podi, un ruolo importante sarà svolto dai comu-
ni, che dovranno attivare dei propri piani di risa-
namento con i fondi messi a disposizione dalla
Regione. Della stessa opinione il Presidente re-
gionale di Legambiente, Antonino Morabito, che
chiede “tempi rapidi per le demolizioni e il risa-
namento e regole precise con qualcuno che le
faccia rispettare”.
Luigi Fedele